PEGOGNAGADIGITALE. IL COMUNE SU MISURA.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PEGOGNAGADIGITALE. IL COMUNE SU MISURA."

Transcript

1 PEGOGNAGADIGITALE. IL COMUNE SU MISURA.

2 PEGOGNAGA - DATI FRANCOFORTE MONACO abitanti famiglie ZURIGO MILA NO VERONA INNSBRUCK BOLZANO TRENTO TRIESTE 46, 69 Superficie in Km2 154,80 abitanti/km2 ROMA 400 imprese CATANIA

3 PEGOGNAGA - NUOVE RELAZIONI CON IL CLIENTE FRANCOFORTE MONACO Il Comune di Pegognaga è ad oggi organizzato secondo un modello gestionale ZURIGO elaborato ed adottato oltre dieci anni fa che si è adattato INNSBRUCK senza particolari strategie alle esigenze del momento (diminuzione del personale dipendente, BOLZANO assolvimento nuove funzioni ). Questo modello che per molto tempo ha funzionato e soddisfatto TRENTO i cittadini necessita oggi di essere rivisto. MILA L impossibilità NO di realizzare una TRIESTE programmazione a medio/lungo termine a causa VERONA dei continui tagli alla spesa e ai limiti imposti sugli investimenti ha costretto ad improvvisare politiche a breve termine volte a risolvere problemi urgenti e contingenti. La schizofrenia del legislatore degli ultimi anni ha impegnato gli uffici quasi unicamente nell assolvimento di cosiddetti obblighi di legge senza consentire di attuare veramente principi di trasparenza e accessibilità della pubblica amministrazione. Per rispondere in modo più efficace, efficiente ed economico ai bisogni dei propri ROMA clienti (cittadini, utenti di servizi, contribuenti, imprese, associazioni, turisti, spettatori) la pubblica amministrazione e, soprattutto, un comune che con essi ha rapporti diretti e costanti deve cambiare e stare al passo con i tempi. Il Comune di Pegognaga, oltre a servizi istituzionali come quelli demografici, eroga numerosi servizi a domanda individuale gestiti direttamente o in appalto (servizi scolastici, servizi di assistenza alla persona, asilo nido, servizi culturali, servizio tributi.). CATANIA

4 PEGOGNAGA - NUOVE RELAZIONI CON IL CLIENTE FRANCOFORTE Il sito internet del Comune conta circa visitatori e accessi all anno, tuttavia ad oggi svolge esclusivamente la funzione di informazione. Non sono erogati servizi on line come iscrizioni ai servizi scolastici o pagamenti. La dotazione strumentale in possesso di alcuni uffici e le difficoltà di connessione alla rete internet non consentono di realizzare appieno una gestione informatizzata delle pratiche e dei flussi documentali. In particolare nonostante da tempo si sia investito sul SUAP, le pratiche edilizie sono ancora oggi presentate dagli stessi professionisti in formato cartaceo. Un Comune risponde e soddisfa i propri clienti se riesce a relazionarsi con essi mettendosi innanzi tutto nei loro panni, ascoltandoli, dialogando con loro con il mezzo che preferiscono o che ritengono più utile (ricevendoli in ufficio, dialogando in rete, erogando servizi on line), soddisfacendo i loro bisogni. L Amministrazione Comunale di Pegognaga ha scelto di cambiare se stessa ponendosi quale obiettivo strategico la realizzazione di un rinnovato Ufficio Relazioni con il Pubblico che sappia farsi vero interprete di quanto suggeriva fin dal 1993 il Decreto Legislativo che ne prevedeva l istituzione. La realizzazione del progetto URP non vuole essere un mero adempimento normativo o l attuazione di politiche di digitalizzazione di moda, ma ha l ambizione

5 PEGOGNAGA - NUOVE RELAZIONI CON IL CLIENTE FRANCOFORTE di rappresentare la vera leva del cambiamento delle relazioni cosiddette on line e off line. L Amministrazione di Pegognaga ha deciso in particolare di non acquistare un prodotto già confezionato, di pronta moda, già indossato da altri da adattare alle proprie esigenze. Ha scelto invece di mandare il Comune in una sartoria moderna dotata di metro per misurare dove è arrivato finora, di forbici per tagliare il superfluo o che non è più adatto, di ago e filo per imbastire la veste che desidera, di macchinari moderni che migliorano e facilitano la qualità della veste. Il Comune ha deciso per il periodo marzo 2014/marzo 2015 di realizzare un URP su misura. Di chi? - dei cittadini/utenti/contribuenti/imprese/associazioni, - dei dipendenti e collaboratori che prestano servizio per i cittadini, - degli amministratori eletti e interpreti dei cittadini Si tratta di un progetto ambizioso che mira ad essere realizzato dai diretti interessati (dipendenti e collaboratori del Comune di Pegognaga) per i diretti interessati (tutti i cittadini e coloro che si rivolgono al Comune in forma singola e associata) attraverso una progettazione partecipata.

6 BRENNERCOM - SETTORE E COMPETENZE CHI È BRENNERCOM Tra i più dinamici operatori nazionali di comunicazione e di servizi IT infrastrutturali; Opera a livello internazionale in Austria e Germania sull asse Milano-Monaco di Baviera; È in grado di sviluppare soluzioni complete e su misura per utenti finali, imprese ed amministrazioni pubbliche; Offre servizi di telecomunicazione fissa, accessi internet a banda larga e ultra larga, servizi IT, cloud computing, system solutions; Garantisce supporto tecnico e servizio clienti affidabili e altamente qualificati.

7 BRENNERCOM - L INFRASTRUTTURA DI RETE FRANCOFORTE MONACO m Cavo in fibra ottica m Cavo in rame ZURIGO MILANO VERONA INNSBRUCK BOLZANO TRENTO TRIESTE 200 Siti radio 3 Data center ROMA 4 Centrali telefoniche pubbliche CATANIA

8 CERTIFICAZIONI ISO/IEC 27001:2005 Gestione della sicurezza delle informazioni nelle tecnologie dell informazione Dal 2003 ISO 9001: 2008 Sistema di gestione della qualità Dal 2002 ANSI/TIA-942-A-2012 LIVELLI TIER 4 E TIER 3 Standard di sicurezza delle infrastrutture dei data center Da settembre 2013 CISCO CLOUD PROVIDER Partner certificato Cisco nell ambito cloud Da novembre 2013 GREEN ENERGY Utilizzo di energia proveniente al 100% da fonti rinnovabili Dal 2012 AAA RATING Azienda top con massima affidabilità e sicurezza del capitale Dal 2011

9 PARTNER TECNOLOGICI BRENNERCOM SI AFFIDA DA SEMPRE AI MIGLIORI PARTNER LEADER MONDIALI: VOICE NETWORK SECURITY DATA CENTER CLOUD ERP/OSS

10 ESTENSIONE DELLA RETE PER PEGOGNAGA TOTALE LUNGHEZZA DELLA RETE OLTRE METRI TOTALE N. POZZETTI 125x80 CM 73 TOTALE N. POZZETTI 46x70 CM 187 TOTALE N. STACCHI UTENTE 1.015

11 SCAVI DI COLLEGAMENTO UTENTI A PEGOGNAGA

12 SERVIZI DIGITALI AI CITTADINI COMUNE DI PEGOGNAGA URP telematico; Sportello Unico digitale; Telesoccorso digitale; Sviluppo imprenditoria telematica; Commercio telematico dei prodotti tipici. RETE BRENNERCOM FTTH REALIZZATA COMUNE DI: Riva del Garda - Nogarole Rocca - Tires - Varna Falzes - Tubre in Val Monastero ZONA INDUSTRIALE DI: Ravina - Volano - Spini di Gardolo - Falzes Bolzano - Lana - Bressanone AZIENDE ENERGETICHE: Prato allo Stelvio - Funes

13 BRENNERCOM PER GLI UTENTI PRIVATI brenn y welcome INTERNET FLAT fino a 10 Mbit/s in download fino a 1 Mbit/s in upload; WiFi, b.fax (fax on ), 3 caselle TELEFONIA 60 minuti/mese verso rete fissa nazionale senza scatto alla risposta servizi telefonici aggiuntivi young INTERNET FLAT fino a 25 Mbit/s in download fino a 1 Mbit/s in upload; WiFi, b.fax (fax on ), 3 caselle family INTERNET FLAT fino a 25 Mbit/s in download fino a 1 Mbit/s in upload; WiFi, b.fax (fax on ), 3 caselle TELEFONIA 600 minuti/mese verso rete fissa nazionale 60 minuti/mese verso mobile nazionale senza scatto alla risposta servizi telefonici aggiuntivi TUTTO ALLA VELOCITÀ DELLA FIBRA

14 BRENNERCOM PER LE AZIENDE b.connect INTERNET FLAT TELEFONIA CLOUD NAVIGAZIONE ILLIMITATA fino a 35 Mbit/s in download fino a 5 Mbit/s in upload CHIAMATE INCLUSE minuti/mese verso rete fissa nazionale 600 minuti/mese verso mobile nazionale senza scatto alla risposta b.storage - b.backup 50 GB di spazio per archiviazione 10 GB di spazio per backup di sicurezza OFFERTE PRESENTATE NEI PACCHETTI: LIGHT LIGHT PLUS PREMIUM PREMIUM PLUS TUTTO ALLA VELOCITÀ DELLA FIBRA

15 Piazza Matteotti, Pegognaga (MN) tel fax pec: Via Pacinotti, 12 - I Bolzano (BZ) tel fax

16 Pegognaga smart city Arriva la banda ultralarga - Cronaca - Gazzetta di Mantova Pagina 1 di 4 12/09/2014 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU +15 C variabile Cerca nel sito COMUNI: MANTOVA CASTIGLIONE DELLE STIVIERE SUZZARA VIADANA PORTO MANTOVANO CURTATONE ASOLA OSTIGLIA TUTTI I COMUNI HOME ITALIA MONDO SPORT TEMPO LIBERO CRONACA FOTO RISTORANTI ANNUNCI LOCALI VIDEO PRIMA PAGINA SI PARLA DI FESTIVALETTERATURA SANITÀ REGIONE LOMBARDIA SICUREZZA FURTI VIABILITÀ TURISMO MODA Sei in: MANTOVA > CRONACA > PEGOGNAGA SMART CITY ARRIVA LA BANDA... Pegognaga smart city Arriva la banda ultralarga Svelato il progetto: telefonia a basso costo, telesoccorso e scambio di dati Melli: se l accordo con l azienda va in porto, servizi digitali per i cittadini di Francesco Romani 05 dicembre 2013 Consiglia 0 Tweet 0 0 PEGOGNAGA. Potrebbe essere Pegognaga il primo comune mantovano interamente digitale. Il bando per cablare con la fibra ottica il territorio, case, aziende e uffici, sta muovendo i primi passi sui una strada che il sindaco Dimitri Melli ha tracciato già anni fa. «Quando abbiamo deciso la sostituzione di molti punti luce ricorda. Chiesi alla ditta che stava eseguendo gli scavi di lasciare lo spazio e posare delle canaline che, un domani, sarebbero potute servire». IN EDICOLA Sfoglia GAZZETTA DI MANTOVA su tutti i tuoi schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99 ATTIVA PRIMA PAGINA Una idea tempestiva e felice e che oggi si potrà sfruttare al meglio. Grazie alla vicinanza di Pegognaga all autostrada, si è resa infatti disponibile un dorsale digitale gestita da Brennercom, società altoatesina partecipata al 2,7% da Autobrennero. La società è proprietaria di un sistema di cavi e linee dati che seguono l infrastruttura fisica dell A22 dal Brennero a Modena. Pegognaga avendo già posto le basi della distribuzione della fibra ottica nel paese attraverso le tubazioni interrate in passato, oggi ha colto l occasione di lavori di posa della rete acquedottistica per avviare concretamente il progetto di Digital Pegognaga. Oggi si incontreranno per discutere i dettagli del possibile accordo il Comune di Pegonaga, la società Brenner.com, la Tea, che eseguirà i lavori all acquedotto e la Cpl di Concordia, che gestisce la rete elettrica. Il Comune ha quindi lanciato una proposta di creazione di una infrastruttura a fibra ottica per espandere l accesso a banda larga e ultralarga per l abitato di Pegognaga. Brennercom ha manifestato interesse al bando. «In sostanza spiega il sindaco Melli Il Comune metterà gratuitamente a disposizione della società le proprie infrastrutture sotterranee entro le quali far scorrere i cavi a fibra ottica. L azienda quindi risparmierà notevolmente, essendo gli scavi la fase più onerosa del progetto. Il Comune, in cambio, avrà gratuitamente il cablaggio ed i servizi negli uffici

17 La fibra ottica arriva in case e aziende - Cronaca - Gazzetta di Mantova Pagina 1 di 4 12/09/2014 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU +15 C variabile Cerca nel sito COMUNI: MANTOVA CASTIGLIONE DELLE STIVIERE SUZZARA VIADANA PORTO MANTOVANO CURTATONE ASOLA OSTIGLIA TUTTI I COMUNI HOME ITALIA MONDO SPORT TEMPO LIBERO CRONACA FOTO RISTORANTI ANNUNCI LOCALI VIDEO PRIMA PAGINA SI PARLA DI FESTIVALETTERATURA SANITÀ REGIONE LOMBARDIA SICUREZZA FURTI VIABILITÀ TURISMO MODA Sei in: MANTOVA > CRONACA > LA FIBRA OTTICA ARRIVA IN CASE E AZIENDE PEGOGNAGA La fibra ottica arriva in case e aziende PEGOGNAGA. «Proietteremo Pegognaga verso il futuro e la renderemo competitiva a livello europeo». Il sindaco Dimitri Melli spiega con orgoglio come il Comune potrà essere un esempio per l'intera dicembre 2013 Consiglia 0 Tweet 0 0 PEGOGNAGA. «Proietteremo Pegognaga verso il futuro e la renderemo competitiva a livello europeo». Il sindaco Dimitri Melli spiega con orgoglio come il Comune potrà essere un esempio per l'intera provincia, con il progetto Pegognaga digitale, che collegherà con la fibra ottica case, aziende e uffici. A occuparsi del massiccio intervento sarà la società altoatesina Brennercom. L'iniziativa proseguirà sul percorso già tracciato da Melli tempo fa, quando l'azienda Cpl aveva sostituito punti luce sui attivi, in modo da ottenere un risparmio energetico del 25%. IN EDICOLA Sfoglia GAZZETTA DI MANTOVA su tutti i tuoi schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99 ATTIVA PRIMA PAGINA «In quell'occasione racconta il sindaco _ chiesi alla ditta che stava eseguendo gli scavi di posare in via preventiva delle canaline, che ora metteremo a disposizione di Brennercom. In cambio avremo gratuitamente il cablaggio e i servizi negli uffici, mentre i cittadini potranno connettersi alla fibra ottica». Tea Acque infine eseguirà la realizzazione della rete idrica nel centro abitato. Il primo lotto di lavori da 790mila euro durerà circa un anno. «L'acqua sarà finalmente potabile e rimarrà costantemente monitorata _ dice il presidente Raffaella Roncaia _ Predisporremo un allacciamento per 400 famiglie». Il secondo lotto (ancora da mettere a gara) partirà a fine Nel frattempo verrà anche installata una casetta dell'acqua nei giardini pubblici in zona Serraglio. (ele.car)

18 La fibra ottica arriva in case e aziende - Cronaca - Gazzetta di Mantova Pagina 1 di 4 12/09/2014 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU +15 C variabile Cerca nel sito COMUNI: MANTOVA CASTIGLIONE DELLE STIVIERE SUZZARA VIADANA PORTO MANTOVANO CURTATONE ASOLA OSTIGLIA TUTTI I COMUNI HOME ITALIA MONDO SPORT TEMPO LIBERO CRONACA FOTO RISTORANTI ANNUNCI LOCALI VIDEO PRIMA PAGINA SI PARLA DI FESTIVALETTERATURA SANITÀ REGIONE LOMBARDIA SICUREZZA FURTI VIABILITÀ TURISMO MODA Sei in: MANTOVA > CRONACA > LA FIBRA OTTICA ARRIVA IN CASE E AZIENDE PEGOGNAGA La fibra ottica arriva in case e aziende PEGOGNAGA. «Proietteremo Pegognaga verso il futuro e la renderemo competitiva a livello europeo». Il sindaco Dimitri Melli spiega con orgoglio come il Comune potrà essere un esempio per l'intera dicembre 2013 Consiglia 0 Tweet 0 0 PEGOGNAGA. «Proietteremo Pegognaga verso il futuro e la renderemo competitiva a livello europeo». Il sindaco Dimitri Melli spiega con orgoglio come il Comune potrà essere un esempio per l'intera provincia, con il progetto Pegognaga digitale, che collegherà con la fibra ottica case, aziende e uffici. A occuparsi del massiccio intervento sarà la società altoatesina Brennercom. L'iniziativa proseguirà sul percorso già tracciato da Melli tempo fa, quando l'azienda Cpl aveva sostituito punti luce sui attivi, in modo da ottenere un risparmio energetico del 25%. IN EDICOLA Sfoglia GAZZETTA DI MANTOVA su tutti i tuoi schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99 ATTIVA PRIMA PAGINA «In quell'occasione racconta il sindaco _ chiesi alla ditta che stava eseguendo gli scavi di posare in via preventiva delle canaline, che ora metteremo a disposizione di Brennercom. In cambio avremo gratuitamente il cablaggio e i servizi negli uffici, mentre i cittadini potranno connettersi alla fibra ottica». Tea Acque infine eseguirà la realizzazione della rete idrica nel centro abitato. Il primo lotto di lavori da 790mila euro durerà circa un anno. «L'acqua sarà finalmente potabile e rimarrà costantemente monitorata _ dice il presidente Raffaella Roncaia _ Predisporremo un allacciamento per 400 famiglie». Il secondo lotto (ancora da mettere a gara) partirà a fine Nel frattempo verrà anche installata una casetta dell'acqua nei giardini pubblici in zona Serraglio. (ele.car)

19 Pegognaga smart city Arriva la banda ultralarga - Cronaca - Gazzetta di Mantova Pagina 2 di 4 12/09/2014 pubblici. In più si offrirà a tutti i cittadini la possibilità di connettersi alla fibra ottica a banda ultralarga». CASE MOTORI LAVORO Cosa significherà questo? «Un salto nel futuro sintetizza il primo cittadino. Basti guardare quanto successo a Nogarole Rocca, oggi imitato da tanti comuni veronesi. Servizi digitali per tutti i cittadini che vorranno aderire significa telefonia a basso costo, interscambio di dati, possibilità di implementare servizi come il telesoccorso, ed essere sempre connessi con il Comune ed i fornitori di servizi. In futuro, chissà, anche servizi televisivi via cavo. Una opportunità che sarà data anche alle numerose infrastrutture terziarie della nostra città». ENGINEERING & DEVELOPMENT - INGEGNERE SVILUPPO / SETTORE AUTOMOTIVE Working directly inside of the Technical Centers and Plants of different automobile... CERCA UN LAVORO Provincia Cremona Area funzionale - Cerca ASTE GIUDIZIARIE Appartamenti Cumignano sul Naviglio Via Guglielmo Marconi snc Vendite giudiziarie - Gazzetta di Mantova Visita gli immobili di Mantova CENTRI ESTIVI

20 Acquedotto e fibra ottica A giorni partiranno i lavori - Cronaca - Gazzetta di Mantova Pagina 1 di 4 12/09/2014 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU +15 C variabile Cerca nel sito COMUNI: MANTOVA CASTIGLIONE DELLE STIVIERE SUZZARA VIADANA PORTO MANTOVANO CURTATONE ASOLA OSTIGLIA TUTTI I COMUNI HOME ITALIA MONDO SPORT TEMPO LIBERO CRONACA FOTO RISTORANTI ANNUNCI LOCALI VIDEO PRIMA PAGINA SI PARLA DI FESTIVALETTERATURA SANITÀ REGIONE LOMBARDIA SICUREZZA FURTI VIABILITÀ TURISMO MODA Sei in: MANTOVA > CRONACA > ACQUEDOTTO E FIBRA OTTICA A GIORNI... PEGOGNAGA Acquedotto e fibra ottica A giorni partiranno i lavori PEGOGNAGA. Il prossimo 24 febbraio partiranno i lavori per la costruzione dell acquedotto comunale e il cablaggio con fibra ottica del territorio Pegognagadigitale smart city. È quanto emerso febbraio 2014 Consiglia Tweet 0 0 PEGOGNAGA. Il prossimo 24 febbraio partiranno i lavori per la costruzione dell acquedotto comunale e il cablaggio con fibra ottica del territorio Pegognagadigitale smart city. È quanto emerso nell ambito di una conferenza stampa in municipio, alla presenza del sindaco Dimitri Melli, di Vasco Lami della ditta Coge che eseguirà i lavori, di Ivana Bertolasi di Mantova Ambiente e di Piero Falsina di Tea Acque. 0 IN EDICOLA Sfoglia GAZZETTA DI MANTOVA su tutti i tuoi schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99 ATTIVA PRIMA PAGINA L imprenditore Lami ha assicurato che nei prossimi giorni si aprirà il cantiere per l approvvigionamento dei materiali e la verifica dei sottoservizi, quindi partirà il fronte dei due scavi indipendenti, eseguiti sia in modo tradizionale che teleguidati per superare l autostrada, che conterranno la rete idrica e i cavi delle fibre ottiche. La fine dei lavori del I lotto dell acquedotto sono previsti per la fine di settembre, interesserà la cintura del capoluogo e 400 famiglie ed avrà un costo di quasi euro a carico di Tea. Pertanto dal prossimo autunno tutto sarà pronto per i primi contratti di allacciamento alla rete acquedottistica da parte dei privati e delle aziende ad un costo agevolato di 450 euro che comprende un contatore intelligente per il controllo del ciclo dell acqua. L investimento per il cablaggio del territorio con fibra ottica ammonterà a circa euro e sarà a carico della ditta Brennercom, leader in questo settore tecnologicamente avanzato e che ha sviluppato una rete in grado di fornire connessioni fino a 1Gbit con i più alti livelli di sicurezza, ampiezza di banda e minimi tempi di latenza. Molto soddisfatto del risultato raggiunto dal progetto integrato Acquedotto - Pegognaga digitale, si è dimostrato il sindaco Melli. Con l acquedotto sarà possibile anche la posa nel capoluogo della Casa dell acqua che porterà ad un notevole risparmio anche sulla acqua da bere. Piero Falsina ha parlato della campagna promozionale per gli allacciamenti alla rete, che saranno resi obbligatori con ordinanza del sindaco, mentre il cablaggio sarà lasciato alla libera scelta dei cittadini. (v.n.)

21 Acquedotto e fibra ottica Lavori pronti a partire - Cronaca - Gazzetta di Mantova Pagina 1 di 4 12/09/2014 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU +15 C variabile Cerca nel sito COMUNI: MANTOVA CASTIGLIONE DELLE STIVIERE SUZZARA VIADANA PORTO MANTOVANO CURTATONE ASOLA OSTIGLIA TUTTI I COMUNI HOME ITALIA MONDO SPORT TEMPO LIBERO CRONACA FOTO RISTORANTI ANNUNCI LOCALI VIDEO PRIMA PAGINA SI PARLA DI FESTIVALETTERATURA SANITÀ REGIONE LOMBARDIA SICUREZZA FURTI VIABILITÀ TURISMO MODA Sei in: MANTOVA > CRONACA > ACQUEDOTTO E FIBRA OTTICA LAVORI... PEGOGNAGA Acquedotto e fibra ottica Lavori pronti a partire PEGOGNAGA. Il Comune di Pegognaga e Pegognaga digitale hanno indetto due incontri di presentazione dei lavori di costruzione dell'acquedotto comunale e di posa della fibra ottica per il cablaggio febbraio 2014 Consiglia Tweet 0 0 PEGOGNAGA. Il Comune di Pegognaga e Pegognaga digitale hanno indetto due incontri di presentazione dei lavori di costruzione dell'acquedotto comunale e di posa della fibra ottica per il cablaggio del territorio, che si svolgono oggi nella sala civica municipale. La riunione programmata per le è rivolta agli imprenditori locali, mentre quella delle 21 sarà aperta a tutta la cittadinanza. 0 IN EDICOLA Sfoglia GAZZETTA DI MANTOVA su tutti i tuoi schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99 ATTIVA PRIMA PAGINA Durante la serata verranno illustrati tutti gli aspetti tecnici di collegamento delle reti alle abitazioni private. All incontro interverranno il sindaco Dimitri Melli, Manuela Pedroni responsabile servizio idrico integrato di Tea acque e Andrea Soltesz responsabile sviluppo rete Brennercom. Nei prossimi giorni inizieranno i lavori del primo lotto per la realizzazione della rete idrica nel centro urbano di Pegognaga, per un importo di euro a carico di Tea spa. Contestualmente verranno posati i cavi del cablaggio del territorio con fibra ottica, per un importo di euro. I lavori previsti in 270 giorni si dirameranno dallo stacco appositamente realizzato all incrocio tra Strada Gonzaga e Via Cà Bruciata, sull adduttrice proveniente dall impianto di potabilizzazione di Villa Saviola, che alimenterà il bacino di rete. Tale potabilizzatore è di tipo biologico, realizzato per rimuovere i parametri indesiderati quali ferro, manganese ed ammoniaca. Saranno posati in totale metri di rete, che sarà corredata di saracinesche e idranti; la posa avverrà con scavo a cielo aperto di cui 200 metri su terreno agricolo, metri su strade comunali e metri su strade provinciali; contestualmente alla posa della rete verranno realizzati circa 400 derivazioni d utenza. Verrà realizzato un allacciamento per ogni abitazione (costo promozionale fissato in 450 euro che comprende un contatore multiuso). (v.n.)

22 Acquedotto e fibra ottica: ecco quanto costerà allacciarsi - Cronaca - Gazzetta di Ma... Pagina 1 di 4 12/09/2014 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU +15 C variabile Cerca nel sito COMUNI: MANTOVA CASTIGLIONE DELLE STIVIERE SUZZARA VIADANA PORTO MANTOVANO CURTATONE ASOLA OSTIGLIA TUTTI I COMUNI HOME ITALIA MONDO SPORT TEMPO LIBERO CRONACA FOTO RISTORANTI ANNUNCI LOCALI VIDEO PRIMA PAGINA SI PARLA DI FESTIVALETTERATURA SANITÀ REGIONE LOMBARDIA SICUREZZA FURTI VIABILITÀ TURISMO MODA Sei in: MANTOVA > CRONACA > ACQUEDOTTO E FIBRA OTTICA: ECCO... PEGOGNAGA Acquedotto e fibra ottica: ecco quanto costerà allacciarsi PEGOGNAGA. La sala civica di Pegognaga era gremita di cittadini per la presentazione dei lavori di costruzione dell'acquedotto comunale e della fibra ottica per il cablaggio del territorio. Il marzo 2014 Consiglia 0 Tweet 0 0 PEGOGNAGA. La sala civica di Pegognaga era gremita di cittadini per la presentazione dei lavori di costruzione dell'acquedotto comunale e della fibra ottica per il cablaggio del territorio. Il sindaco Dimitri Melli ha ringraziato i relatori di Tea Acque e Brennercom. Ha avvertito che ci saranno disagi nel capoluogo con i quali i cittadini dovranno convivere, ma avranno come conseguenza un aumento della qualità della vita. IN EDICOLA Sfoglia GAZZETTA DI MANTOVA su tutti i tuoi schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99 ATTIVA PRIMA PAGINA Al termine dei lavori sarà emessa una ordinanza che obbligherà entro sei mesi l allaccio dei privati alla rete idrica potabile. Manuela Pedroni di Tea acque ha spiegato l iter compiuto per far arrivare l acqua potabile a Pegognaga, partendo, dalla costruzione dell adduttrice dai pozzi di Villa Saviola alla costruzione della rete di strada Coloncine, fino alla realizzazione del primo lotto dell acquedotto per arrivare nel 2015 al secondo lotto di lavori. «In fase di allaccio con le abitazioni ha spiegato Pedroni il pozzo privato deve essere mantenuto per uso irriguo ma disconnesso con il tubo dell acquedotto che arriverà sino al confine fra pubblico e privato. Quest ultimo avrà poi il compito di realizzare la rete di servizio interna alla casa. Il contributo promozionale a carico dell utenza sarà di 450 euro e comprenderà un contatore intelligente per la telelettura al fine di ridurre i consumi». Il responsabile della Brennercom, azienda cbolzanina di fibre ottiche, ha parlato dell opportunità della banda larga, della telefonia e internet, non solo per le aziende ma anche per la cittadinanza: «L autostrada telematica sarà una realizzazione che guarda al futuro e per Pegognaga proponiamo tre pacchetti di servizi per telefonare e navigare alla massima velocità che vanno da 37 a 50 euro al mese, mentre l attivazione una tantum avrà un costo di 150 euro». Molto vivace il dibattito, domande sulla qualità dell acqua, sulle criticità della viabilità e sul costo di allacciamento da alcuni ritenuto eccessivo. Vittorio Negrelli

23 «Con il cablaggio un Comune 2.0» - Cronaca - Gazzetta di Mantova Pagina 1 di 4 12/09/2014 QUOTIDIANI LOCALI LAVORO ANNUNCI ASTE GUIDA-TV VERSIONE DIGITALE SEGUICI SU +15 C variabile Cerca nel sito COMUNI: MANTOVA CASTIGLIONE DELLE STIVIERE SUZZARA VIADANA PORTO MANTOVANO CURTATONE ASOLA OSTIGLIA TUTTI I COMUNI HOME ITALIA MONDO SPORT TEMPO LIBERO CRONACA FOTO RISTORANTI ANNUNCI LOCALI VIDEO PRIMA PAGINA SI PARLA DI FESTIVALETTERATURA SANITÀ REGIONE LOMBARDIA SICUREZZA FURTI VIABILITÀ TURISMO MODA Sei in: MANTOVA > CRONACA > «CON IL CABLAGGIO UN COMUNE 2.0» PEGOGNAGA «Con il cablaggio un Comune 2.0» Melli: risparmi per il settore pubblico, e saremo culla per le start up 31 agosto Consiglia 0 Tweet IN EDICOLA Sfoglia GAZZETTA DI MANTOVA su tutti i tuoi schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99 0 ATTIVA PRIMA PAGINA 0 LinkedIn 0 Pinterest PEGOGNAGA. Con il cablaggio del capoluogo e della zona industriale a Pegognaga ci saranno risparmi sui servizi telefonici ed informatici delle pubbliche strutture. Questo perché a fronte della concessione dell utilizzo delle infrastrutture del costruendo acquedotto comunale e della rete dell illuminazione pubblica per il cablaggio del territorio, il Comune ha chiesto ed ottenuto da Brennercom come ritorno per la comunità, la fornitura gratuita dei servizi tecnologicamente avanzati a fibra ottica per tutti gli edifici del patrimonio pubblico: municipio, scuole elementari e medie, centro culturale, piscina comunale, Rsa e mini-alloggi per anziani. Ne dà notizia il sindaco di Pegognaga Dimitri Melli, che assieme alla consigliera delegata alle Attività produttive, Giorgia Lodi, torna sul progetto di realizzazione di una rete in fibra ottica a banda ultralarga a parte della ditta di Bolzano. Progetto che prevede un investimento di circa un milione di euro. «Nei prossimi 10 anni assicura Melli l ente pubblico avrà un risparmio stimato in 165mila euro, relativi ai servizi telefonici, internet e cablaggio a banda ultralarga. Con la realizzazione del progetto Pego-digitale il nostro paese sarà all avanguardia a livello nazionale, e potrà lanciare una grande sfida per ogni tipologia di sperimentazione. Ci candidiamo ad essere un laboratorio per tanti giovani e start up pronti a mettersi in gioco».

24 «Con il cablaggio un Comune 2.0» - Cronaca - Gazzetta di Mantova Pagina 2 di 4 12/09/2014 Giorgia Lodi precisa che sul piano tecnologico la maggior novità è insita nel fatto che la fibra ottica arriva direttamente all utente finale, il quale avrà una linea dedicata. La banda ultralarga consente di trasferire un notevole volume di dati a grande velocità, in modo da rendere competitive le aziende dotate del servizio, mentre la fibra ottica potrà aprire mille scenari sul piano della produttività, della competitività e della vendita on line: «Per questo progetto il nostro Comune è stato invitato alla fiera di Bologna Smart City Exibition che si terrà ad ottobre, riservata alle città e ai paesi orientati verso lo sviluppo delle reti informatiche». Vittorio Negrelli 31 agosto 2014 CASE MOTORI LAVORO Offro - Auto Fiat Bravo 1. 4 EasyPower Easy Usato anno 2013 Berlina 4000 km Climatizzatore Praticamente nuova! vendo per improvviso cambio lavoro e famiglia. comprata novembre 2013 a km zero Bardolino (VR) Via..... CERCA AUTO O MOTO Marca Auto Moto Qualsiasi Provincia Cremona Cerca Pubblica il tuo annuncio ASTE GIUDIZIARIE Vigarano Mainarda via del lavoro Vendite giudiziarie - Gazzetta di Mantova Visita gli immobili di Mantova CENTRI ESTIVI

25 la Voce di Mantova DOMENICA 31 AGOSTO BASSO MANTOVANO SUZZARESE - DESTRA SECCHIA - OSTIGLIESE Per la pubblicità su questo giornale piazza Sordello, 12 Mantova tel Fax di Nicola Antonietti REVERE Ex-vetreria Bormioli, si avvicina il momento di prendere una decisione: lo stato di degrado del sito produttivo, ormai dismesso da diverso tempo, è tale che il Comune di Revere sta accelerando le operazioni di mediazione con la proprietà: l obiettivo è favorire la cessione ad un altro soggetto privato e riqualificare l area in direzione commerciale e abitativa. Anche se, ovviamente, la cessione rappresenterà il nodo più difficile da sciog l i e re. La dismessa vetreria di Revere versa da tempo in un grave stato di degrado. Il comune pronto ad agire Ex-Bormioli, un area da riqualificare Il sindaco Faioni: Ci siamo attivati per favorire la cessione dell area ad un eventuale privato Lo stato attuale della ex-vetreria è quello comune a tanti altri siti produttivi: vegetazione che cresce in modo incontrollato, nonchè la presenza di alcune coperture in eternit che si stanno danneggiando in modo irreparabile e che in questo caso, come segnalato dalle persone residenti in zona, quando si verificano raffiche di vento più forti del solito, si riducono in piccoli frammenti che vengono trasportati ancha a parecchi metri di distanza. Un area dunque da risistemare e bonificare al più presto, anche perchè occupa una porzione di territorio di circa 10mila metri quadri. «Subito dopo il terremoto - ci ha spiegato il sindaco di Revere Sergio Faioni abbiamo contattato l azienda per avere un quadro della situazione. Ad oggi non possiamo fare altro che ribadire la nostra posizione, ovvero quella di fare tutto il possibile, ovviamente come elemento mediatore, affinchè si arrivi quanto prima ad una cessione dell area, il tutto ovviamente ad un prezzo che possiamo definire r a g i o n evo l e tenendo conto sia dello stato di degrado che delle problematiche che occorrerà risolvere per una piena riqualificazione dell area.» La ex-vetreria Bormioli, come altri impianti simili, necessita infatti, oltre che di una demolizione accurata che tenga conto della presenza di eternit in molte delle coperture dei capannoni, anche di una bonifica sia per quello che riguarda ciò che è sul terreno, sia per ciò che concerne il sottosuolo. Operazione che comporterà un congruo periodo di tempo; per questo motivo le tempistiche di E all interno c è un piccolo cimitero ebraico da preservare Il sindaco Melli: Diventeremo un paese leader, superando anche i grandi centri Pegognaga digitale? Una realtà PEGOGNAGA «Pegogna - gadigitale smart city, è una splendida realtà che nel giro di un anno farà del nostro il paese leader nel mondo digitale» lo annunciano, con evidente orgoglio, il sindaco di Pegognaga Dimitri Melli, e il consigliere di maggioranza con delega alle attività produttive e del lavoro Giorgia Lodi. Con la presentazione ufficiale del logo è stato dunque messo il punto esclamativo a un progetto che, aggiunge il primo cittadino «non ha nulla da invidiare ai centri e alle città che oggi vantano già il cablaggio, anche perché la rete che andiamo realizzando è assai più avanti e costituisce veramente un progresso; quello che tutte le aziende e i professionisti con una certa mole di attività puntano ad avere per poter non solo reggere la sfida dei mercati, ma per essere loro stessi punti di riferimento competitivi.» Nessun dubbio che il progetto possa avere successo, anche di fronte all obiezione che possa essere una illusione l aspirazione a questo ruolo di leader da parte di un piccolo centro in una zona essenzialmente agricola: «La certezza che Pegognaga diverrà leader sta proprio nella completezza di rete che noi da ottobre saremo in grado di offrire - aggiunge Melli - che è molto di più del tipo di cablaggio che vantano i centri maggiori, metropoli italiane comprese. Mi spiego: il cablaggio fa uso di fibre ottiche, che permettono non solo più alta velocità nelle comunicazioni digitali, ma evitano inghippi e interruzioni. Inoltre noi faremo arrivare le fibre ottiche direttamente a casa dell utente finale: la qual cosa rende assai più competitivo il sistema, oltretutto privo dei possibili ostacoli rappresentati dai raccordi fibre ottiche connessioni ramali». Per realizzare il cablaggio, Brenner-com, la società che l ha proposto al comune di Pegognaga, fruisce dei pozzetti di posa delle condutture dell acquedotto comunale, mentre per le zone ancora prive di acquedotto Brenner-com fruirà dei pozzetti delle condutture dell illuminazione pubblica. La sala d a r c h iv i o della Rsa E. Bovi ospiterà il point of presence, ossia il centro di smistamento della rete ai singoli utenti; ciascuno dei quali fruirà di una fibra ottica esclusiva personale e quindi non condivisa come succede nei grandi centri. Sotto l aspetto economico l ente locale beneficerà dell utilizzo della banda ultralarga per una decina d anni. Gli istituti pubblici che per primi ne fruiranno sono: il municipio, le scuole media e primaria, l istituto comprensivo, il centro culturale, la piscina comunale, le residenze protette, nonché la Rsa. Nei dieci anni il comune avrà un risparmio complessivo di oltre 165mila euro e potrà offrire un opportunità non solo di ulteriore sviluppo per le aziende già insediate sul territorio, ma altresì per quelle Il consigliere Lodi e il sindaco Melli con il logo di Pegognaga Digitale Poggio Nightlife, chiusura con Andrea Mingardi Andrea Mingardi, stasera a Poggio L ingresso del cimitero all interno della vetreria che quindi intendono insediarsi. Che p eg o g n a ga d i g i t a l e smart city diventi, come sostiene il sindaco, un opportu - nità da non perdere lo conferma il fatto che è stata invitata allo Smart City Exhibition che si tiene a Bologna il ottobre. Riccardo Lonardi una piena riqualificazione sono subordinate anche alla velo - cità con cui verrà fatta la cessione. Il comune di Revere non intende restare a guardare e conferma il suo impegno: «Non escludo che ci saranno a breve nuove analisi e sopralluoghi e la prossima settimana incontreremo l Asl - conclude Faioni - Come amministrazione abbiamo previsto, nel piano urbanistico, una riconversione dell area verso un uso sia abitativo che, se se ne presenterà l occasione, commerciale, e siamo anche pronti ad ulteriori modifiche se necessario.» REVERE - Non solo questioni di decoro urbano e ambientale, ma anche storiche nella vicenda della ex-bormioli: nell area della dismessa vetreria vi è anche un piccolo cimitero ebraico risalente al XVIII secolo, il cui valore - puramente storico e religioso - è assolutamente da preservare. Finora la vetreria, anche dopo che è stata dismessa, ha, in un certo senso, ben custodito questo monumento, ma è logico che, in previsione di una riqualificazione di un area, occorrerà prendere in considerazione un intervento: «Questo cimitero - spiega il presidente della Comunità Ebraica di Mantova, Emanuele C o l o rn i - è la testimonianza della presenza di una piccola, ma storicamente ben radicata comunità ebraica anche nel comune di Revere. Al momento il degrado di questo monumento non è peggiorato a livelli che possono suscitare preoccupazione, ma credo che ogni futuro intervento debba essere attuato solo dopo un riqualificazione di tutta l area.» Anche sul cimiterino ebraico il Comune di Revere ha già avanzato alcune possibili ipotesi, tra cui quella di racchiudere il monumento all interno di una area verde. (nico) Estate troppo piovosa Bonifiche in sofferenza POGGIO RUSCO - Si chiude questa sera, con uno spettacolo d eccezione, l edizione 2014 di Poggio Nightlife, la festa della birra di Poggio Rusco, nata da un idea dei giovani per i giovani, ma poi diventata un appuntamento simpatico e coinvolgente per un pubblico di tutte le età. Ieri sera tante risate con il comico Fa b r i z i o Fo n t a n a e con il rock surreale e ironico (con un nome così non poteva essere altrimenti) dei Motel Siffredi, oltre all ap - puntamento atteso dagli sportivi della presentazione ufficiale della Pallacanestro Mantovana che sta per iniziare la sua avventura in A2 Gold. Stasera sarà invece la volta di un grande della musica leggera italiana, quell Andrea Mingardi che dalla sua Bologna planerà a Poggio Rusco dando libero sfogo - in compagnia della Rosso Blues Brothers Band - a quella grande passione per il blues che lo ha sempre contraddistinto che lo ha portato ad esibirsi, proprio con i Blues Brothers, sul palco di Sanremo. Conclusione perfetta di una cinque giorni tra birra, spettacolo, divertimento e tanta ottima musica. (nico) OLTREPÓ MANTOVANO - Le continue piogge dell ul - tima estate non hanno rovinato soltanto le vacanze degli italiani, ma stanno seriamente compromettendo i delicati equilibri del territorio; di conseguenza anche i consorzi di bonifica hanno dovuto fronteggiare una situazione decisamente straordinaria rispetto a quelli che sono i normali dati dle periodo. Il Consorzio di bonifica Burana ha dovuto fronteggiare una richiesta irrigua più contenuta del solito, ma l ano - mala piovosità di questa estate ha imposto un attenzione particolare: «Le piogge hanno avuto ripercussioni su tutta la bassa pianura, come testimoniato dai numerosi allagamenti dei giorni scorsi - ha dichiarato il Presidente del Consorzio Francesco Vi n c e n z i - ma la continua sorveglianza del personale, accanto all efficiente sistema di telecontrollo per il monitoraggio delle quote in tempo reale, hanno consentito la tenuta del sistema dei canali nonostante il sovraccarico» Un estate come questa, con piogge in aumento del 100% rispetto agli ultimi decenni, ha notevolmente appesantito l intera rete di scolo del Burana interessata da diversi fenomeni di piena. L eccesso di piogge persistenti e intense, con la frequenza assolutamente anomala, ha di fatto palesato i problemi della zona mettendo alla prova la bonifica di Burana che vi ha fatto fronte grazie all in - tensificazione del controllo della vegetazione invadente con un attività straordinaria di diserbo meccanico, al fine di garantire un buon deflusso delle acque nei canali e grazie all eliminazione dei materiali grossolani trasportati all interno dei canali dalle piene dei torrenti. Cinalberto Bertozzi, Direttore Generale del Burana spiega che «i forti dislivelli idrici registrati nei canali nei giorni scorsi hanno, di fatto, aumentato la franosità arginale e danneggiato svariate opere murarie di protezione» Claudio Rambaldi

Gazzetta di Mantova. Pegognaga smart city Arriva la banda ultralarga

Gazzetta di Mantova. Pegognaga smart city Arriva la banda ultralarga RASSEGNA STAMPA 5 dicembre 2013 Pagina 25 Comune di Pegognaga Pegognaga smart city Arriva la banda ultralarga Svelato il progetto: telefonia a basso costo, telesoccorso e scambio di dati Melli: se l' accordo

Dettagli

La Nostra esperienza in progetti e realizzazioni innovative nel territorio.

La Nostra esperienza in progetti e realizzazioni innovative nel territorio. La Nostra esperienza in progetti e realizzazioni innovative nel territorio. Dalle infrastrutture digitali alla banda ultra larga alle basi delle Smart Cities. Picnit 2013 Prato, 7 novembre 2013 Estracom

Dettagli

Larga banda e nuove tecnologie: il caso dell Emilia-Romagna. Sandra Lotti LepidaSpA Area strategie, territorio, Europa

Larga banda e nuove tecnologie: il caso dell Emilia-Romagna. Sandra Lotti LepidaSpA Area strategie, territorio, Europa Larga banda e nuove tecnologie: il caso dell Emilia-Romagna Sandra Lotti LepidaSpA Area strategie, territorio, Europa Firenze Settembre 2013 La rete Lepida Tutto inizia con il Piano Telematico 2002: focus

Dettagli

ICT Consultant & Project Management

ICT Consultant & Project Management PROPOSTA DI COLLABORAZIONE GESTIONE SISTEMI INFORMATIVI COMUNE DI XXXXXXX Nome del Documento: PR01092014XXXXXXX V1.doc Versione: 2 Revisione: 1 Stato: FINALE Autore: Orazio Repetti Data Rilascio: Reggio

Dettagli

Il tuo futuro nella cloud inizia oggi con Brennercom. Ogni tua esigenza è un nostro obiettivo. b.cloud. Essere il tuo partner esclusivo di fiducia

Il tuo futuro nella cloud inizia oggi con Brennercom. Ogni tua esigenza è un nostro obiettivo. b.cloud. Essere il tuo partner esclusivo di fiducia b.cloud b.cloud Il tuo futuro nella cloud inizia oggi con Brennercom b.cloud è la nuova offerta di Brennercom che integra i vantaggi della connettività in fibra ottica di ultima generazione con quelli

Dettagli

Livorno città digitale

Livorno città digitale Comune di Livorno Livorno città digitale Livorno città digitale Uno degli adempimenti dei primi 100 giorni del mandato è stata l ideazione e la formalizzazione nel Libro Bianco dell Innovazione tecnologica,

Dettagli

Assessore LORENA ANASTASI

Assessore LORENA ANASTASI Assessorato: INFORMATIZZAZIONE (AGENDA DIGITALE) E SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA FIBRA OTTICA REGIONALE E COMPLETAMENTO WI.FI CENTRO STORICO A fine 2015 abbiamo ottenuto comunicazione dell approvazione

Dettagli

MAPPA DELLE FUNZIONI DELLA STRUTTURA

MAPPA DELLE FUNZIONI DELLA STRUTTURA MAPPA DELLE FUNZIONI DELLA STRUTTURA Elenco della macro struttura: Organi di riferimento Staff Sindaco e/o Giunta Strutture di secondo livello di staff 1) Servizio Polizia Municipale 2) Servizio Legale

Dettagli

BOLOGNA FIERE 14-17 OTTOBRE 2015 PAD. 33 INGRESSO DIRETTO DA VIA ALDO MORO. Tecnologie e servizi digitali per l edificio in rete

BOLOGNA FIERE 14-17 OTTOBRE 2015 PAD. 33 INGRESSO DIRETTO DA VIA ALDO MORO. Tecnologie e servizi digitali per l edificio in rete BOLOGNA FIERE 14-17 OTTOBRE 2015 PAD. 33 INGRESSO DIRETTO DA VIA ALDO MORO Tecnologie e servizi digitali per l edificio in rete IL LUOGO DELL INCONTRO TRA TELECOMUNICAZIONI E EDILIZIA All Digital è da

Dettagli

mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea

mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Galli Agire Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea Mobilità tradizionale - Ieri Emissioni: locali anche

Dettagli

10. SEGRATE UN COMUNE PIU VICINO AL CITTADINO

10. SEGRATE UN COMUNE PIU VICINO AL CITTADINO 10. SEGRATE UN COMUNE PIU VICINO AL CITTADINO Ancora più efficienza della macchina comunale grazie alla costante estensione dei servizi ottenuta mediante l ottimizzazione dei costi e dei tempi. Il Comune

Dettagli

Trentino in Rete: il progetto nel Comun General de Fascia

Trentino in Rete: il progetto nel Comun General de Fascia Trentino in Rete: il progetto nel Comun General de Fascia 24 maggio 2011-1 - Il contesto 1/2 La digitalizzazione, l innovazione e la disponibilità di infrastrutture a larga banda sono le leve attraverso

Dettagli

COMUNE di BAGNOLO S. VITO UFFICIO TECNICO VIA ROMA 29 46031 BAGNOLO SAN VITO

COMUNE di BAGNOLO S. VITO UFFICIO TECNICO VIA ROMA 29 46031 BAGNOLO SAN VITO Prot. n. 3136 del 19/5/2014 Spettabile AUTORITA DI REGOLAZIONE DEI TRASPORTI Via Nizza, 230 10126 TORINO Inviata tramite pec: pec@pec.autorita-trasporti.it OGGETTO: Documento di consultazione per la definizione

Dettagli

Trentino in Rete: il progetto nella Comunità Rotaliana - Koenigsberg

Trentino in Rete: il progetto nella Comunità Rotaliana - Koenigsberg Trentino in Rete: il progetto nella Comunità Rotaliana - Koenigsberg 7 giugno 2011-1 - Il contesto 1/2 La digitalizzazione, l innovazione e la disponibilità di infrastrutture a larga banda sono le leve

Dettagli

Sotto le Smart City. Il sottosuolo come infrastruttura per lo sviluppo delle comunità locali

Sotto le Smart City. Il sottosuolo come infrastruttura per lo sviluppo delle comunità locali Sotto le Smart City. Il sottosuolo come infrastruttura per lo sviluppo delle comunità locali Ing. Alvaro Canciani Dirigente Servizio ICT, Statistica Toponomastica SIT e Archivi, Comune di Novara per ANCI

Dettagli

Azienda. Business. Servizi

Azienda. Business. Servizi Azienda Servizi Aetherna è tra i 20 operatori nel settore delle telecomunicazioni abilitati alla posa della fibra ottica in Italia. Con l intento di favorire il progresso delle imprese, Aetherna offre

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2014. V SETTORE Scuola, Cultura, Turismo, Comunicazione, Urp

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2014. V SETTORE Scuola, Cultura, Turismo, Comunicazione, Urp PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2014 V SETTORE Scuola, Cultura, Turismo, Comunicazione, Urp Programma del SERVIZIO COMUNICAZIONE DEL SERVIZIO: Promuovere l immagine e le iniziative del Comune, promozione e

Dettagli

56 NOTIZIARIO TECNICO I NOSTRI PRINCIPALI PARTNER TECNOLOGICI: CISCO E SAMSUNG

56 NOTIZIARIO TECNICO I NOSTRI PRINCIPALI PARTNER TECNOLOGICI: CISCO E SAMSUNG 56 NOTIZIARIO TECNICO I NOSTRI PRINCIPALI PARTNER TECNOLOGICI: CISCO E SAMSUNG Antonio Bosio, Max Locatelli 1/2015 57 In questo articolo si evidenzia il valore della collaborazione tra il Gruppo Telecom

Dettagli

La società di informatica delle Camere di Commercio

La società di informatica delle Camere di Commercio La società di informatica delle Camere di Commercio InfoCamere, il braccio informatico delle Camere di Commercio InfoCamere è la società di informatica delle Camere di Commercio italiane, struttura di

Dettagli

Il futuro è oggi: accoglietelo subito. Le fibre ottiche conquistano la vostra casa.

Il futuro è oggi: accoglietelo subito. Le fibre ottiche conquistano la vostra casa. Il futuro è oggi: accoglietelo subito. Le fibre ottiche conquistano la vostra casa. 1 Veloce come la luce. Fibra ottica e Fibre to the Home come, prego? 2 La domanda di bande sempre più larghe è in costante

Dettagli

[PROGETTO BANDA LARGA]

[PROGETTO BANDA LARGA] 2010 Comune di Ardesio [PROGETTO BANDA LARGA] I principi, le motivazioni e gli obiettivi di un progetto per la riduzione del divario digitale di Ardesio. Relazione di fine lavori, febbraio 2010. WI-FI

Dettagli

Giunta Regionale Direzione Generale Attività Produttive, Commercio, Turismo L IMPRESA NELLE APEA

Giunta Regionale Direzione Generale Attività Produttive, Commercio, Turismo L IMPRESA NELLE APEA Giunta Regionale Direzione Generale Attività Produttive, Commercio, Turismo L IMPRESA NELLE APEA IL SISTEMA PRODUTTIVO DELL EMILIA EMILIA-ROMAGNA ALCUNI PUNTI DI FORZA ALCUNI PUNTI DI DEBOLEZZA ALTO LIVELLO

Dettagli

EGOVERNMENT ED EGOVERNANCE

EGOVERNMENT ED EGOVERNANCE Prot. 13/2011 del 25/01/2011 Pag. 0 di 11 ADMINISTRA COMUNE DI NAPOLI Il progetto Administra nasce dall esigenza del Comune di Napoli di disporre di un unica infrastruttura tecnologica permanente di servizi

Dettagli

Il Digital Business Ecosystem per migliorare la qualità della vita in una Smart City Giuseppe VISAGGIO giuseppe.visaggio@uniba.

Il Digital Business Ecosystem per migliorare la qualità della vita in una Smart City Giuseppe VISAGGIO giuseppe.visaggio@uniba. Il Digital Business Ecosystem per migliorare la qualità della vita in una Smart City Giuseppe VISAGGIO giuseppe.visaggio@uniba.it Dipartimento di Informatica Università di Bari Centro di Competenza ICT:

Dettagli

RAPPORTO SULLA BANDA LARGA NELLA PROVINCIA DI ROMA

RAPPORTO SULLA BANDA LARGA NELLA PROVINCIA DI ROMA RAPPORTO SULLA BANDA LARGA NELLA PROVINCIA DI ROMA PRESENTAZIONE Marco Mena - Between 1 CONTENUTI 1. ANALISI DELLA DOMANDA NELLA PROVINCIA DI ROMA 2. INFRASTRUTTURE E SERVIZI A BANDA LARGA NELLA PROVINCIA

Dettagli

QUESTIONARIO PER LE IMPRESE DEL CONSORZIO INDUSTRIALE CAPITOLI DEL QUESTIONARIO

QUESTIONARIO PER LE IMPRESE DEL CONSORZIO INDUSTRIALE CAPITOLI DEL QUESTIONARIO QUESTIONARIO PER LE IMPRESE DEL CONSORZIO INDUSTRIALE CAPITOLI DEL QUESTIONARIO 1. Caratteristiche dell impresa 2. Addetti e Fatturato 3. L impresa e il Territorio 4. L impresa e il Consorzio 1 -QUESTIONARIO

Dettagli

2. Una economia equilibrata con un cuore pulsante industriale e turistico

2. Una economia equilibrata con un cuore pulsante industriale e turistico L analisi che il CRESME ha condotto, sulla base dell incarico ricevuto da ANCE COMO, con il contributo dalla CAMERA DI COMMERCIO DI COMO e sostenuto da Ordine degli Architetti, Ordine degli Ingegneri di

Dettagli

Roma 19 luglio 2012 CIRCOLARE N. 101 / 2012 Prot. 2111

Roma 19 luglio 2012 CIRCOLARE N. 101 / 2012 Prot. 2111 in evidenza Roma 19 luglio 2012 CIRCOLARE N. 101 / 2012 Prot. 2111 AGLI ENTI ASSOCIATI CDAA/sdl ATTIVITA FEDERCASA ENTI PUBBLICI ECONOMICI ENTI PUBBLICI NON ECONOMICI E p.c. agli Uffici Comunicazione_

Dettagli

Rete a Larga Banda GRANDE MANTOVA Il progetto GRANDE MANTOVA Obbiettivi : affrontare insieme problematiche comuni per il bene del territorio e dei cittadini Temi : viabilità e mobilità, sicurezza, piani

Dettagli

Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2

Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2 Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 Le città raggiunte dalla fibra p. 2 L ampliamento delle rete p. 5 Le tariffe per internet in Fibra p. 6 Conclusioni p. 7 1 Introduzione: Il nuovo studio di SosTariffe.it

Dettagli

Bari, an European SMART CITY. Avv. Marco Lacarra, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Bari

Bari, an European SMART CITY. Avv. Marco Lacarra, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Bari Bari, an European SMART CITY Avv. Marco Lacarra, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Bari I cambiamenti climatici sono un fenomeno di portata globale, tuttavia le città possono contribuire in maniera

Dettagli

Audizione al Parlamento. ViceMinistro On. Paolo Romani

Audizione al Parlamento. ViceMinistro On. Paolo Romani Audizione al Parlamento ViceMinistro On. Paolo Romani 1 L Italia per la sua crescita economica, in tutti i settori, ha bisogno di un infrastruttura di rete elettronica a banda larga. Le misure di policy

Dettagli

SMART CITY, UNA RICOSTRUZIONE INTELLIGENTE

SMART CITY, UNA RICOSTRUZIONE INTELLIGENTE SMART CITY, UNA RICOSTRUZIONE INTELLIGENTE SMART CITY L AQUILA Smart mobility Smart people Smart energy Smart environment Banda larga NGN Partecipazione Smart living Smart government La Città dell Aquila

Dettagli

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA Il Trentino Territorio d innovazione Mario Groff mario.groff@trentinonetwork.it L infrastrutturazione in larga banda ed in fibra ottica sono elementi abilitanti allo sviluppo imprenditoriale, dei servizi

Dettagli

Fare impresa dalla cima d Italia Soluzione Alto Adige

Fare impresa dalla cima d Italia Soluzione Alto Adige Fare impresa dalla cima d Italia Soluzione Alto Adige LE MIGLIORI CONDIZIONI IN ITALIA La provincia ideale per fare impresa (Confartigianato 2010 tabella sotto riportata), la migliore in cui vivere (Il

Dettagli

NGN CATANIA. Catania, Conferenza Stampa Venerdì 29 ottobre 2010. Dr. Franco Bernabè

NGN CATANIA. Catania, Conferenza Stampa Venerdì 29 ottobre 2010. Dr. Franco Bernabè Catania, Conferenza Stampa Venerdì 29 ottobre 2010 Dr. Franco Bernabè 1. Oggetto dell Incontro Vi ringrazio per aver accettato il nostro invito. Lo scopo dell evento di oggi è quello di annunciare l avvio

Dettagli

La società di informatica delle Camere di Commercio

La società di informatica delle Camere di Commercio La società di informatica delle Camere di Commercio InfoCamere, il braccio tecnologico delle Camere di Commercio InfoCamere, il braccio tecnologico delle Camere di Commercio italiane, è la struttura di

Dettagli

Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota. Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea

Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota. Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota Nicola Galli Agire Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea 1 Mobilità tradizionale ed elettrica da fonti fossili

Dettagli

PROGRAMMA 06 POLITICHE SOCIALI

PROGRAMMA 06 POLITICHE SOCIALI PROGRAMMA 06 POLITICHE SOCIALI Responsabile: sotto il profilo gestionale Aldini Laura Sotto il profilo di indirizzo amministrativo politico Grioni Mario Linee Programmatiche 2010-2015 SEGRATE AIUTA I PIU

Dettagli

LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI

LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI LA NORMA ISO 14001 APPLICATA AI COMUNI 1. ASPETTI GENERALI Negli ultimi anni, in gran parte dei Paesi europei, si assiste a un crescente interesse verso l attuazione di una pianificazione locale del territorio

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale

Regione Umbria Giunta Regionale Regione Umbria Giunta Regionale Area della programmazione regionale Servizio programmazione comunitaria Docup Ob.2 (2000-2006) Regolamento (CEE) n. 1260/99 N. CCI: 2000 IT 16 2 DO 010 Integrazioni al Rapporto

Dettagli

Fibra ottica, vediamoci chiaro / Analisi e consigli sulla connessione dati giovedì 14 aprile 2016

Fibra ottica, vediamoci chiaro / Analisi e consigli sulla connessione dati giovedì 14 aprile 2016 Fibra ottica, vediamoci chiaro / Analisi e consigli sulla connessione dati giovedì 14 aprile 2016 Fibra ottica e Adsl, vediamoci chiaro! Analisi dell Adoc sulle nuove tecnologie di connessione dati. Consigli

Dettagli

Azienda. Core business. Servizi

Azienda. Core business. Servizi Azienda Servizi Con attività dirette e attraverso una rete di partner, Aetherna si occupa di consulenza, progettazione, fornitura, installazione e manutenzione di soluzioni impiantistiche e servizi nelle

Dettagli

Comunità della Val di Non. Gestione associata in materia informatica

Comunità della Val di Non. Gestione associata in materia informatica in materia Presentazione in sintesi del servizio in gestione Incontri territoriali Gennaio 2013 1 Finalità dell incontro Con questi incontri d ambito ci poniamo l obiettivo di illustrare ad amministratori

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COPIA WEB Deliberazione N. 3 In data 27.02.2014 Prot. N. 4229 OGGETTO: COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Sessione ordinaria

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 TELECOM ITALIA@ICT TRADE Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 Il Gruppo Telecom Italia oggi Ricavi 23.407 M.ni di Dipendenti 65.623 Unità Investimenti Industriali 4.400

Dettagli

Banda larga ACN in collaborazione con Fastweb Panoramica gamma prodotti e mercato di vendita. v13

Banda larga ACN in collaborazione con Fastweb Panoramica gamma prodotti e mercato di vendita. v13 Banda larga ACN in collaborazione con Fastweb Panoramica gamma prodotti e mercato di vendita v13 INDICE DEI CONTENUTI 1. Cos'è Fastweb? 2. Mercato Banda larga in Italia 3. Gamma prodotti 4. Ulteriori informazioni

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 20/11 DEL 26.4.2011. POR FESR 2007-2013. Progetto di infrastrutturazione a banda ultra larga (BUL) in territorio regionale.

DELIBERAZIONE N. 20/11 DEL 26.4.2011. POR FESR 2007-2013. Progetto di infrastrutturazione a banda ultra larga (BUL) in territorio regionale. Oggetto: POR FESR 2007-2013. Progetto di infrastrutturazione a banda ultra larga (BUL) in territorio regionale. L Assessore degli Affari Generali, Personale e Riforma della Regione, di concerto con l'assessore

Dettagli

Idee e SVILUPPO Tra promozione culturale, sostenibilità e rilancio territoriale

Idee e SVILUPPO Tra promozione culturale, sostenibilità e rilancio territoriale Concorso di idee Prima Edizione Idee e SVILUPPO Tra promozione culturale, sostenibilità e rilancio territoriale Il primo concorso di Agri-filmfestival viene indetto per gli Istituti Superiori di I e II

Dettagli

www.100x100fibra.acantho.net

www.100x100fibra.acantho.net ........................................................................................................................ www.100x100fibra.acantho.net Acantho, con una rete di oltre 3.500 Km in fibra ottica,

Dettagli

Piano di informatizzazione delle procedure ai sensi dell art. 24 comma 3bis DL 90/2014 (L. 114/2014)

Piano di informatizzazione delle procedure ai sensi dell art. 24 comma 3bis DL 90/2014 (L. 114/2014) Piano di informatizzazione delle procedure ai sensi dell art. 24 comma 3bis DL 90/2014 (L. 114/2014) Comune di Argelato Comune di Bentivoglio Comune di Castel Maggiore Comune di Castello d Argile Comune

Dettagli

Milano (MI) PII Montecity Rogoredo. Scala 1:20.000

Milano (MI) PII Montecity Rogoredo. Scala 1:20.000 Milano (MI) PII Montecity Rogoredo Scala 1:20.000 Inquadramento territoriale Il Programma Integrato d Intervento interessa un area di circa 1.100.000 mq, collocata nel settore sud est di Milano, attualmente

Dettagli

Programma 2 PER L'INNOVAZIONE E IL LAVORO PREVISIONI DI SPESA CORRENTE (TITOLO PRIMO) PREVISIONI DI SPESA PER INVESTIMENTI (TITOLO SECONDO)

Programma 2 PER L'INNOVAZIONE E IL LAVORO PREVISIONI DI SPESA CORRENTE (TITOLO PRIMO) PREVISIONI DI SPESA PER INVESTIMENTI (TITOLO SECONDO) Programma 2 PER L'INNOVAZIONE E IL LAVORO PREVISIONI DI SPESA CORRENTE (TITOLO PRIMO) INTERVENTI ANNO 2014 ANNO 2015 ANNO 2016 ANNO 2017 ANNO 2018 INTERVENTO 1 - PERSONALE 1.352.000,00 1.420.500,00 1.420.500,00

Dettagli

Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2014 07080/027 Area Sistema Informativo GC 0/A CITTÀ DI TORINO

Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2014 07080/027 Area Sistema Informativo GC 0/A CITTÀ DI TORINO Direzione Commercio, Lavoro, Innovazione e Sistema Informativo 2014 07080/027 Area Sistema Informativo GC 0/A CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 16 dicembre 2014 Convocata la Giunta presieduta

Dettagli

PIANO AZIENDALE DI COMUNICAZIONE AOVV

PIANO AZIENDALE DI COMUNICAZIONE AOVV SONDALO SONDRIO MORBEGNO CHIAVENNA PIANO AZIENDALE DI COMUNICAZIONE AOVV DETERIMAZIONI IN ORDINE AGLI OBIETTIVI DI INTERESSE REGIONALE DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AZIENDE OSPEDALIERE PER L ANNO 2008,

Dettagli

PROVINCIA DI RAVENNA: I COSTI DELLA POLITICA E LA SPESA DI PROVINCIA E COMUNI

PROVINCIA DI RAVENNA: I COSTI DELLA POLITICA E LA SPESA DI PROVINCIA E COMUNI PROVINCIA DI RAVENNA: I POLITICA E LA SPESA DI PROVINCIA E PREMESSA Il tema dei costi della politica e della qualità della spesa pubblica assume una importanza strategica, in momento come quello attuale

Dettagli

IMPRESE IN LOMBARDIA: AGEVOLAZIONE E AIUTI

IMPRESE IN LOMBARDIA: AGEVOLAZIONE E AIUTI DIVIPLUS 2 SRL Via della Vittoria, 47 20025 Legnano (Mi) Telefono 0331.592931 0331.592720 Fax 0331.457504 Pec : diviplus@secmail.it Legnano, Ottobre 2014 Circolare Informativa n. 22/2014 A tutti i gentili

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2015/2017

BILANCIO DI PREVISIONE 2015/2017 COMUNE DI ROSIGNANO MARITTIMO (Provincia di Livorno) www.comune.rosignano.livorno.it BILANCIO DI PREVISIONE 2015/2017 ALLEGATO N. 15: Piano triennale 2015/2017 per la razionalizzazione dell utilizzo delle

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI INFRASTRUTTURE E RETI INTERNET A BANDA ULTRALARGA (FTTH)

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI INFRASTRUTTURE E RETI INTERNET A BANDA ULTRALARGA (FTTH) U.O. Sistemi Tecnologici-Open Data-Energia U. O. Mobilità e Infrastrutture REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI INFRASTRUTTURE E RETI INTERNET A BANDA ULTRALARGA (FTTH) Approvato con Deliberazione del Consiglio

Dettagli

RetiPiù. Tecnologia, lavoro, sostenibilità: distribuiamo la vostra energia.

RetiPiù. Tecnologia, lavoro, sostenibilità: distribuiamo la vostra energia. Tecnologia, lavoro, sostenibilità: distribuiamo la vostra energia. Chi siamo 01 Progettiamo, costruiamo e gestiamo reti gas ed elettricità per portare energia sicura in case, imprese e istituzioni. Dietro

Dettagli

Banda Ultra Larga Sardegna. Piero Berritta Assessorato degli affari generali, personale e riforma della regione

Banda Ultra Larga Sardegna. Piero Berritta Assessorato degli affari generali, personale e riforma della regione Banda Ultra Larga Sardegna Piero Berritta Assessorato degli affari generali, personale e riforma della regione D.G. Affari Generali e Società dell Informazione Servizio Infrastrutture Tecnologiche per

Dettagli

Piano della comunicazione integrata della Direzione Regionale della Campania per l anno 2003

Piano della comunicazione integrata della Direzione Regionale della Campania per l anno 2003 Ufficio del Direttore Regionale Struttura operativa di coordinamento per la comunicazione interna ed esterna Piano della comunicazione integrata della Direzione Regionale della Campania per l anno 2003

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete: il progetto nella Comunità della Valle dei Laghi 16 giugno 2011

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete: il progetto nella Comunità della Valle dei Laghi 16 giugno 2011 Trentino in Rete: il progetto nella Comunità della Valle dei Laghi 16 giugno 2011-1 - Il contesto 1/2 La digitalizzazione, l innovazione e la disponibilità di infrastrutture a larga banda sono le leve

Dettagli

I Villaggi Digitali per i cittadini e per le imprese

I Villaggi Digitali per i cittadini e per le imprese Agenda Digitale Toscana I Villaggi Digitali per i cittadini e per le imprese Laura Castellani ICT e crescita Nell Agenda Digitale Europea la Commissione ha indicato ai Paesi membri obiettivi per il 2020

Dettagli

Memoria di Assotelecomunicazioni-ASSTEL per X Commissione della Camera dei Deputati e X Commissione del Senato

Memoria di Assotelecomunicazioni-ASSTEL per X Commissione della Camera dei Deputati e X Commissione del Senato Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica Memoria di Assotelecomunicazioni-ASSTEL per X Commissione della Camera dei Deputati e X Commissione

Dettagli

Progetto Semplifica Italia. Cantieri regionali per la semplificazione

Progetto Semplifica Italia. Cantieri regionali per la semplificazione DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE ATTIVE, I SERVIZI PER IL LAVORO E LA FORMAZIONE Programma Operativo Nazionale Governance e Azioni di Sistema Fondo Sociale Europeo - Obiettivo Convergenza 2007-2013

Dettagli

DISEGNARE LA CITTÀ DEL FUTURO

DISEGNARE LA CITTÀ DEL FUTURO DISEGNARE LA CITTÀ DEL FUTURO Palazzi dalle forme stilizzate sospesi nell aria divisi da grandi strade, magari, sorvolate da piccoli veicoli volanti. Soltanto un utopia e non sarebbe più la mia città.

Dettagli

Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili

Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili Una estesa e moderna rete in Fibra Ottica Retelit è l operatore indipendente leader nel mercato wholesale grazie a Una rete costruita lungo le strade

Dettagli

PeR LAVORI. ESTATe 2008. COMUNE DI CURTAROLO Assessorato ai Lavori Pubblici

PeR LAVORI. ESTATe 2008. COMUNE DI CURTAROLO Assessorato ai Lavori Pubblici COMUNE DI CURTAROLO Assessorato ai Lavori Pubblici Poste Italiane Spa Tassa pagata Invii senza indirizzo AUT. DC/DCI/PD/7919/00/CS del 27-10-00 A tutte le Famiglie del Comune di Curtarolo ESTATe 2008 APeRTI

Dettagli

PROGETTO SMART SHOP. Premessa di contesto

PROGETTO SMART SHOP. Premessa di contesto PROGETTO SMART SHOP Premessa di contesto Si parla molto in questo periodo e spesso in maniera impropria dei modelli legati allo sviluppo delle cosiddette Smart City che altri, con qualche giusta considerazione

Dettagli

porta i dati al centro

porta i dati al centro REALIZZA IL cambiamento porta i dati al centro Il mondo che cambia Il digitale abilita una relazione virtuosa tra la Pubblica Amministrazione e la collettività, nonché il ridisegno dei processi a partire

Dettagli

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO SERVIZIO IDRICO INTEGRATO NOTE TECNICHE RELATIVE ALL EROGAZIONE DEL SERVIZIO Tea acque srl assume ogni responsabilità per le attività e conduzione degli impianti oggetto del servizio. CONDUZIONE: intesa

Dettagli

Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015

Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015 Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015 Angela Re Responsabile Reti e Sistemi Cos è la MAN (Metropolitan

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Consorzi di Bonifica 9 Eventi (Sole 24 Ore) 22/12/214 ACQUA, BENE DI CUI AVERE CURA 2 13 Gazzetta di Modena Nuova 22/12/214 IMPIANTO IDROELETTRICO:

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete. Settembre 2014

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete. Settembre 2014 Trentino in Rete Settembre 2014-1- Gli obiettivi Sviluppo della società dell informazione Le infrastrutture telematiche come elemento fondamentale per lo sviluppo economico e sociale del territorio provinciale

Dettagli

Oggetto: PROGETTO DI RETE FREE WIFI. APPROVAZIONE CONVENZIONE CON LA PROVINCIA DI FROSINONE. LA GIUNTA COMUNALE

Oggetto: PROGETTO DI RETE FREE WIFI. APPROVAZIONE CONVENZIONE CON LA PROVINCIA DI FROSINONE. LA GIUNTA COMUNALE Oggetto: PROGETTO DI RETE FREE WIFI. APPROVAZIONE CONVENZIONE CON LA PROVINCIA DI FROSINONE. LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che la Provincia di Frosinone ha avviato un percorso per la realizzazione di un

Dettagli

Trentino Territorio dell Innovazione

Trentino Territorio dell Innovazione DIPARTIMENTO INNOVAZIONE, RICERCA E I.C.T. Trentino Territorio dell Innovazione Presentazione sintetica dei progetti della Provincia Autonoma Trento in relazione alla banda larga e ultralarga La vision

Dettagli

IL PIANO D AZIONE ITALIANO PER L EFFICIENZA ENERGETICA

IL PIANO D AZIONE ITALIANO PER L EFFICIENZA ENERGETICA PERCORSI PER UN COMUNE ILLUMINATO L EFFICIENZA ENERGETICA, IL PIANO D AZIONE ITALIANO PER L EFFICIENZA ENERGETICA, IL PATTO DEI SINDACI, IL PROGETTO ENEA LUMIERE, LE ESCO, E TANTO ALTRO ANCORA Spendiamo

Dettagli

FORNITURE PER L UFFICIO

FORNITURE PER L UFFICIO FORNITURE PER L UFFICIO Computer,Internet,Telefonia BIG TLC TELECOM TIM GUIDA ALLE CONVENZIONI 2010 BIG TLC COMPUTER,INTERNET,TELEFONIA Contenuto della convenzione Big Tlc è l operatore bergamasco di telecomunicazioni

Dettagli

NEWSLETTER FINANZIAMENTI LUGLIO 2014 - Piemonte

NEWSLETTER FINANZIAMENTI LUGLIO 2014 - Piemonte NEWSLETTER FINANZIAMENTI LUGLIO 2014 - Piemonte CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI REGIONALI INCENTIVI PER I PROGRAMMI INNOVATIVI FONDO DI REINDUSTRIALIZZAZIONE VOUCHER FORMAZIONE LAVORATORI CUNEO CONTRIBUTI IMPRESE

Dettagli

COMITATO TECNICO AGENDA DIGITALE E SEMPLIFICAZIONE

COMITATO TECNICO AGENDA DIGITALE E SEMPLIFICAZIONE Marco Tripi COMITATO TECNICO AGENDA DIGITALE E SEMPLIFICAZIONE Linee di indirizzo 14 febbraio 2013 Scenario internazionale - Agenda Digitale Italiana A livello globale la internet economy supera i 10.000

Dettagli

Indice: Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2

Indice: Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2 Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 Le città raggiunte dalla fibra p. 2 p. 5 Le tariffe per internet in Fibra p. 6 Conclusioni p. 7 1 www.giornaledellisola.it febbraio 2014 Introduzione: Il nuovo studio

Dettagli

L INNOVAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI ON LINE PROGETTO INNOVA@SC.ONLINE

L INNOVAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI ON LINE PROGETTO INNOVA@SC.ONLINE L INNOVAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI ON LINE PROGETTO INNOVA@SC.ONLINE Avviso per il cofinanziamento di progetti proposti dalle Alleanze Locali per l Innovazione (ALI) pubblicato sulla G.U. n 31 del 7/2/2007

Dettagli

Presentazione risultati 2014

Presentazione risultati 2014 Presentazione risultati 2014 Comunicato stampa 24/05/2014 Con il patrocinio di: Associazione Nazionale Direttori Generali degli Enti Locali Con il supporto di: Milano, 24 maggio 2014 Between presenta la

Dettagli

Comune di Sondrio PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ DEL COMUNE DI SONDRIO 2012-2013-2014

Comune di Sondrio PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ DEL COMUNE DI SONDRIO 2012-2013-2014 Comune di Sondrio PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ DEL COMUNE DI SONDRIO 2012-2013-2014 1. PREMESSA Con la redazione del presente Programma Triennale per la trasparenza e l integrità,

Dettagli

Direzione generale per gli studi la statistica e i sistemi informativi

Direzione generale per gli studi la statistica e i sistemi informativi MIUR AOODGSSSI REGISTRO UFFICIALE Prot. 2172 del 19.04.2011 - USCITA Alle Istituzioni Scolastiche Statali LORO SEDI OGGETTO PROGETTI DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE. Come è noto

Dettagli

2.1.8 Legalità e sicurezza

2.1.8 Legalità e sicurezza 2.1.8 Legalità e sicurezza Legalità e sicurezza Le attività finalizzate a garantire la sicurezza urbana e la civile convivenza tra i cittadini sono svolte da: Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale al

Dettagli

> LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco.

> LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco. > LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco. Perché investire in innovazione 2 Perché scegliere MediaNET 4 A chi si rivolge MediaNET 6 I numeri 7 Soluzioni e servizi 8 L identità MediaNET

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito RISOLUZIONE N. 69/E Roma, 16 ottobre 2013 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Art. 2, comma 5, d.l. 25 giugno 2008, n. 112 IVA - Aliquota agevolata - Opere di urbanizzazione primaria

Dettagli

A Bolzano il nuovo Parco tecnologico dell Alto Adige

A Bolzano il nuovo Parco tecnologico dell Alto Adige A Bolzano il nuovo Parco tecnologico dell Alto Adige È attualmente in corso di realizzazione, a Bolzano, un Parco tecnologico che integrerà gli istituti di ricerca e le istituzioni universitarie con le

Dettagli

Trentino in Rete: il progetto nella Comunità territoriale della Valle di Fiemme

Trentino in Rete: il progetto nella Comunità territoriale della Valle di Fiemme Trentino in Rete: il progetto nella Comunità territoriale della Valle di Fiemme 28 aprile 2011-1 - Il contesto 1/2 La digitalizzazione, l innovazione e la disponibilità di infrastrutture a larga banda

Dettagli

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese 14/02/2011 Fondamenti di informatica - Prof. Gregorio Cosentino 1 Servizio universale Acqua potabile Energia elettrica Telefono Servizio

Dettagli

per Italia Digitale Versione 3.1 28 Ottobre 2010

per Italia Digitale Versione 3.1 28 Ottobre 2010 Infrastrutture a Banda Ultra Larga per Italia Digitale Tavolo Tecnico Operatori Governo per la condivisione del Modello di intervento per lo sviluppo dell Infrastruttura per le Reti di Accesso di Nuova

Dettagli

Materiali didattici «Smart City» FIRENZE SMART CITY. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Materiali didattici «Smart City» FIRENZE SMART CITY. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Materiali didattici «Smart City» GREEN JOBS Formazione e Orientamento INTRODUZIONE Firenze conquista la terza posizione grazie in particolare all ottima performance in termini di governance e una forte

Dettagli

ENTE PROVINCIALE PER IL TURISMO DI SALERNO

ENTE PROVINCIALE PER IL TURISMO DI SALERNO ENTE PROVINCIALE PER IL TURISMO DI SALERNO PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA ANNI 2013 2014 2015 PREMESSA Dalle leggi Bassanini ad oggi, la Pubblica Amministrazione è stata interessata da normative

Dettagli

Egidio Longoni. Assessore alla partecipazione e politiche giovanili IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI

Egidio Longoni. Assessore alla partecipazione e politiche giovanili IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI Egidio Longoni Sistemi informativi e innovazione RIVOLUZIONE DIGITALE IN COMUNE Più servizi ai cittadini con meno costi. Investimento di 2,4 milioni di euro per aggiornare l infrastruttura tecnologica

Dettagli

Comune di Castelfranco Emilia RASSEGNA STAMPA

Comune di Castelfranco Emilia RASSEGNA STAMPA Comune di Castelfranco Emilia RASSEGNA STAMPA 6 aprile 2013 Indice rassegna - Gazzetta di Modena pag. / - Il Resto del Carlino pag. 2, 23 - Prima Pagina pag. / - Modena Qui pag. 15 Sezione: Pianura Data:

Dettagli

Prospettive. La visione strategica di INVA S.p.A. Relatore: Dr. Enrico Zanella. Aosta, 8 maggio 2015

Prospettive. La visione strategica di INVA S.p.A. Relatore: Dr. Enrico Zanella. Aosta, 8 maggio 2015 Prospettive dell Innovazione Digitale La visione strategica di INVA S.p.A. Relatore: Dr. Enrico Zanella Aosta, 8 maggio 2015 Modello in house Fonte: rapporto Assinter Chi siamo INVA S.p.A. è una società

Dettagli

Sfide per lo sviluppo della Agenda Digitale Europea in Emilia- Romagna

Sfide per lo sviluppo della Agenda Digitale Europea in Emilia- Romagna Sfide per lo sviluppo della Agenda Digitale Europea in Emilia- Romagna Chiara Mancini/Barbara Santi Coordinamento Piano Telematico regionale 17/03/2014 I cittadini che usano Internet regolarmente sono

Dettagli