F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE"

Transcript

1 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Falcone, Alfredo Indirizzo 3, Via Livenza Pisa Telefono (39-50) Fax (39-50) Nazionalità Italiana Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Da Dicembre 2012 a tutt oggi Università degli Studi di Pisa Istituzione pubblica Professore Straordinario in Oncologia Medica (MED/06) c/o Facoltà di Medicina e Chirurgia Date (da a) Nome e indirizzo del datore di Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Da Gennaio 2010 a tutt oggi Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana (A.O.U.P.) e Azienda USL 6 di Livorno Direttore del Dipartimento Oncologico dell Istituto Toscano Tumori presso l Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana e Responsabile del POLO ONCOLOGICO dell Area Vasta Nord Ovest. Date (da a) Da Febbraio 2009 a tutt oggi Nome e indirizzo del datore di Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana (A.O.U.P.) e Azienda USL 6 di Livorno Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Direttore del Dipartimento Interaziendale di Oncologia Medica tra Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana e Azienda USL 6 di Livorno Date (da a) Da Dicembre 2008 a tutt oggi Pagina 1 - Curriculum vitae di

2 Nome e indirizzo del datore di Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana (A.O.U.P.) Azienda Ospedaliero Universitaria Direttore della U. O. C. di Oncologia Medica Universitaria dell A.O.U.P. Direzione, attività clinica, di ricerca e didattica Nome e indirizzo del datore di Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Date (da a) Da Novembre 2008 a Gennaio 2010 Azienda USL 6 di Livorno Azienda USL Responsabile Area Funzionale Oncologica dell Azienda USL 6 di Livorno Date (da a) Da Dicembre 2004 a Dicembre 2008 Nome e indirizzo del datore di Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana (A.O.U.P.) Tipo di azienda o settore Azienda Ospedaliero Universitaria Tipo di impiego Direttore dell U.O. di Oncologia Medica e del Dipartimento di Oncologia c/o l Azienda USL-6 di Livorno nell ambito di convenzione tra A.O.U.P. e Azienda USL-6 di Livorno per il collegamento interaziendale relativo all attività di Oncologia Medica. Date (da a) Nome e indirizzo del datore di Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Da Settembre 2003 a tutt oggi Università degli Studi di Pisa Istituzione pubblica Professore di ruolo di II fascia in Oncologia Medica (MED/06) c/o Facoltà di Medicina e Chirurgia Date (da a) Da Luglio 2002 a Gennaio 2010 Nome e indirizzo del datore di Azienda USL 6 di Livorno Tipo di azienda o settore Azienda USL Tipo di impiego Direttore del Dipartimento Oncologico Date (da a) Da Giugno 2001 a Luglio 2002 Nome e indirizzo del datore di Azienda USL 6 di Livorno Tipo di azienda o settore Azienda USL Tipo di impiego Responsabile del Centro Oncologico di Riferimento Dipartimentale (CORD) Pagina 2 - Curriculum vitae di

3 Date (da a) Da Agosto 2000 al Dicembre 2004 Nome e indirizzo del datore di Azienda USL 6 di Livorno Tipo di azienda o settore Azienda USL Tipo di impiego Direttore dell U.O.C. di Oncologia Medica c/o la USL 6 di Livorno (circa 1000 Ricoveri annuali in d.h. e 500 Ricoveri Ordinari) Date (da a) Da Novembre 1999 a Luglio 2000 Nome e indirizzo del datore di Azienda Ospedaliera Pisana Tipo di azienda o settore Azienda Sanitaria Locale Tipo di impiego Responsabile del Servizio di Oncologia Medica del presidio ospedaliero di Livorno (Az. USL-6) Date (da a) Da Gennaio 1998 a Novembre 1999 Nome e indirizzo del datore di Azienda Ospedaliera Pisana Tipo di azienda o settore Azienda Sanitaria Locale Tipo di impiego Capo Reparto Day Hospital ed Ambulatori c/o Ospedale Santa Chiara di Pisa Date (da a) Da Settembre 1991 a Novembre 1999 Nome e indirizzo del datore di Azienda Ospedliera Pisana Tipo di azienda o settore Azienda Sanitaria Locale Tipo di impiego Medico assistente e medico aiuto c/o la U.O. di Oncologia Medica dell Ospedale Santa Chiara Attività assistenziale e ricerca clinica e sperimentale nelle neoplasie del tratto gastroenterico Date (da a) Da Gennaio 1990 a Settembre 1991 Nome e indirizzo del datore di Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Contrattista c/o la U.O. Oncologia Medica dell Ospedale Santa Chiara di Pisa Date (da a) Da Novembre 1987 a Novembre 1989 Nome e indirizzo del datore di Brown University (Providence, Rhode Island USA) Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Assistente medico c/o reparto di Oncologia/Ematologia del Roger Williams Cancer Center Attività di ricerca sperimentale e clinica relativamente ad analoghi delle pirimidine ed al carcinoma colorettale. Date (da a) Da Gennaio 1985 a Novembre 1987 Nome e indirizzo del datore di Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova Pagina 3 - Curriculum vitae di

4 Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Medico specializzando Assistenza ai pazienti oncologici e attività scientifica di ricerca. ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) Da Gennaio 1985 a Luglio1987 Scuola di Specializzazione in Oncologia c/o l Università degli Studi di Genova Specializzazione in Oncologia Date (da a) Da Settembre 1978 a Luglio 1984 Nome e tipo di istituto di istruzione Università degli Studi di Pisa, Facoltà di Medicina e Chirurgia o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Laurea in Medicina e Chirurgia Livello nella classificazione Laurea Specialistica nazionale (se pertinente) Date (da a) Da Settembre 1973 a Luglio 1978 Nome e tipo di istituto di istruzione Liceo Scientifico Ulisse Dini, 36, Via Benedetto Croce Pisa o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Diploma Scientifico Livello nella classificazione Istruzione secondaria di II grado nazionale (se pertinente) Date (da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. Pagina 4 - Curriculum vitae di

5 PRIMA LINGUA Italiano ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale Inglese eccellente eccellente eccellente ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. Competenze con tutti i programmi di Microsoft e con Excel, Access e PowerPoint. Ottima capacità di navigazione in internet. CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Musica, scrittura, disegno ecc. ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE Competenze non precedentemente indicate. PATENTE O PATENTI Sono in possesso della patente di guida (patente B) Pagina 5 - Curriculum vitae di

6 ULTERIORI INFORMAZIONI Sono iscritto all albo dei medici di Pisa dal Gennaio 1985 a tutt oggi. Ho pubblicato 295 pubblicazioni in estenso sia su riviste internazionali con revisori e recensite (I.F. totale 1.251) quali: Journal of Clinical Oncology, Cancer Research, Blood, Lancet Oncology, Cancer, Annals of Oncology, European Journal of Cancer, Oncology, Clinical Cancer Research, Tumori, Clinical Pharmacology and Therapy, Cancer Chemotherapy and Pharmacology, Clinical Pharmacokinetics, American Journal of Clinical Oncology, etc, che capitoli di libro, riviste in lingua italiana, riviste non recensite, volumi educazionali e 582 Abstracts di comunicazioni a congressi nazionali ed internazionali. Ha partecipato a oltre 470 Congressi e Corsi nazionali ed internazionali di cui a partire dal 1999 in maggioranza in qualità di relatore invitato, docente o moderatore. ALLEGATI Lavori in estenso su riviste internazionali con revisori e recensite 1) Serum, urine and peritoneal fluid levels of 5-FU following IP administration. E.Campora, M.Esposito, D.Civalleri, L.Gogioso, F.De Cian, N.Baletto, A.Falcone, M.T.Nobile, B.Parodi, S.Cafaggi, G.Bignardi. Anticancer Research, 7 : , (I. F ) 2) Regional pharmacocinetic selectivity of I.P. Cisplatin in ovarian cancer. M.Esposito, E.Campora, M.Repetto, R.A.Fulco, G.A.Simoni, A.Falcone, P.Collecchi, L.Gogioso, M.T.Nobile, D.Civalleri, R.Rosso. Oncology, 45 : 69-73, (I. F ) 3) Moving-strip abdomino-pelvic radiotherapy after cisplatinum based chemotherapy and second look operation: a feasibility study in advanced ovarian cancer. A.Falcone, S.Chiara, P.Franzone, V.Vitale, D.Scarpati, M.Bruzzone, F.Carnino, P.F.Conte. American Journal of Clinical Oncology, 11 : 16-20, (I. F ) 4) Recombinant alpha-2 Interferon plus Vinblastine in the treatment of metastatic renal cell carcinoma. M.R.Sertoli, I.Brunetti, A.Ardizzoni, A.Falcone, D.Guarnieri, F.Boccardo, G.Martorana, A.Curotto, A.Sicignano, R.Rosso, L.Santi. Am J Clinl Oncol 12: 43-45, (I. F ) 5) Evaluation of the ovarian cancer antigen CA-125 as a tumor marker. M.Onetto, M.Bruzzone, P.F.Conte, M.Ruvolo, A.Conio, S.Chiara, A.Falcone, G.Bentivoglio, G.E.Serra, M.Paganuzzi. Oncology, 46: ,1989. (I. F ) 6) Phase II trial of recombinant alpha-2b Interferon in the treatment of metastatic skin melanoma. M.R.Sertoli, M.G.Bernengo, A.Ardizzoni, I.Brunetti, A.Falcone, G.Vidili, M.P.Cusimano, A.Appino, G.Doveil, C.Fortini, R.Rosso. Oncology, 46: 96-98, (I. F.2.444) 7) Cisplatin and 5-Fluorouracil in advanced and recurrent cervical cancer. S.Chiara, A.Falcone, M.Bruzzone, R.Consoli, G.Foglia, N.Ragni, P.F.Conte. Tumori 74: ,1988. (I. F ) 8) Benzylacyclouridine reverses azidothymidine-induced marrow suppression without impairment of anti-hiv activity. P.Calabresi, A.Falcone, M.T. St. Clair, MC Wiemann, S.H.Chu, J.W.Darnowski. Blood, 76: , (I. F ) 9) Differential effects of benzylacyclouridine on the toxicity and therapeutic effects of azidothymidine in mice. A.Falcone, J.W.Darnowski, I.Brunetti, R.M. Ruprecht, P.Calabresi. Blood, 76: , (I. F ) 10) 5-Fluorouracil enhances azidothymidine cytotoxicity. In vitro, in vivo and biochemical studies. I.Brunetti, A.Falcone, J.W. Darnowski, P.Calabresi. Cancer Research 50, , (I. F ) 11) Alpha-2B-Interferon plus Floxuridine in metastatic renal cell carcinoma: a phase I-II study. A.Falcone, C.Cianci, S.Ricci, I.Brunetti, M.Bertuccelli, P.F.Conte. Cancer 72: , (I. F ) Pagina 6 - Curriculum vitae di

7 12) A phase I-II study of oral doxifluridine plus radiotherapy in radiosensitive tumors of the pelvic region. S.Spagnesi, F.Ducci, M.Laddaga, A.Falcone, P.F.Conte, A.Pandolfi, C. Gallo Stampino. Tumori 79: , (I. F ) 13) Double 5-fluorouracil modulation with folinic acid and recombinant alfa-2b interferon: a phase I-II study in metastatic colorectal cancer patients. I.Brunetti, A.Falcone, M.Bertuccelli, C.Cianci, S.Ricci and P.F.Conte. Am J Clin Oncol 17: , (I. F ) 14) Phase II trial of 5-fluorouracil and the natural L isomer of folinic acid in the treatment of advanced colorectal carcinoma. R.Rosso, T.Mazzei, A.Sobrero, E.Mini, G.Cartei, P.Conte, R.Labianca, F.Cartei, A.Falcone, G.Pancera, G.Barsanti, F.Di Costanzo, A.Guglielmi, E.Bolli, L.Tixi, C.Aschele, A.Ribecco, P.Periti. Eur J Cancer 30A: , (I. F ) 15) Continuous infusion 5-fluorouracil in metastatic colorectal cancer patients pretreated with bolus 5-fluorouracil: clinical evidence of a non complete cross resistance. A.Falcone, C.Cianci, E.Pfanner, M.Bertuccelli, I.Brunetti, M.P.Muttini, F.Dargenio, S.Ricci, P.F.Conte. Ann Oncol 5: 291, (I.F ) 16) Synergistic antiproliferative activity of suramin and alfa-2a interferon against human colorectal adenocarcinoma cell-lines: "in vitro" studies. A.Falcone, R.Danesi, L.Zaccaro, D.Pieracci, E.Pfanner, C.Cianci, M.Andreuccetti, G.Malvaldi, M.Del Tacca, P.F.Conte. Eur J Cancer 30A: , (I. F ) 17) Oral doxifluridine in elderly patients with metastatic colorectal cancer: a multicenter phase II study. A.Falcone, E.Pfanner, S.Ricci, M.Bertuccelli, C.Cianci, M.Carrai, S.De Marco, A.Ceribelli, M.Barduagni, F.Calabresi, G.Comella, R.Sarcina, V. Lorusso, C.Gallo Stampino, A.Pandolfi, P.Bruzzi, P.F.Conte. Ann Oncol 5: , (I. F ) 18) Suramin in metastatic colorectal cancer patients pretreated with fluoropyrimidine-based chemotherapy: a phase II trial. A.Falcone, E.Pfanner, C.Cianci, R.Danesi, M.Bertuccelli, I.Brunetti, M.Del Tacca, P.F.Conte. Cancer 75: , (I. F ) 19) Intravenous azidothymidine with 5-fluorouracil and l-leucovorin: a phase I-II study in previously untreated metastatic colorectal cancer patients. A. Falcone, R. Danesi, F. Dargenio, E. Pfanner, I. Brunetti, M. Del Tacca, A.B.W. Nethersell, P.F. Conte. J Clin Oncol 14: , (I. F ) 20) Azidothymidine in combination with 5-fluorouracil in human colorectal cell-lines: in vitro synergistic cytotoxicity and DNA-induced strand breaks. M. Andreuccetti, G. Allegrini, A. Antonuzzo, G. Malvaldi, P.F. Conte, R. Danesi, M. Del Tacca, A. Falcone. Eur J Cancer 32A: , (I. F ) 21) A phase II study of oral doxifluridine in elderly patients with advanced non small cell lung cancer. E. Baldini, C. Tibaldi, E. Pfanner, S. Ricci, A. Falcone, A. Ceribelli, R. Sarcina, G. Comella, C. Gallo Stampino, P.F. Conte. Am J Clin Oncol 19: , (I. F ) 22) Treatment of metastatic renal cell carcinoma with constant-rate floxuridine infusion plus recombinant 2B-interferon. A. Falcone, C. Cianci, E. Pfanner, S. Ricci, M. Lencioni, I. Brunetti, P.C. Giulianotti, L. Vannucci, F. Mosca, P.F. Conte. Ann Oncol 7: , (I. F ) 23) Biochemical modulation by 5-fluorouracil and l-folinic acid of tumor uptake of intraarterial 5( 123 I)iodo-2 -deoxyuridine in patients with liver metastases from colorectal cancer. G. Mariani, S. Di Sacco, R. Bonini, L. Di Luca, S. Buralli, D. Bonora, S. Ricci, J. Baranowska- Kortylewicz, S. J. Aldstein, A. Falcone, A.I. Kassis. Acta Oncologica 35: , (I. F ) 24) Tumor targeting by intra-arterial infusion of 5( 123 I)iodo-2 -deoxyuridine in patients with liver metastases from colorectal cancer. G. Mariani, S. Di Sacco, S. Volterrani, L. Di Luca, J. Baranowska-Kortylewicz, D. Matteucci, S. Ricci, CR Bellina, A. Falcone, F Mosca, SJ Adelstein, A.I. Kassis. J Nucl Med 37: 22S-25S, (I. F ) 25) Postoperative adjuvant chemoradiotherapy for rectal cancer: analysis of acute and chronic toxicity. M. Bertuccelli, F. Cartei, A. Falcone, S. Campoccia, A. Sainato, F. Ducci, S. Pagina 7 - Curriculum vitae di

8 Moda, E. Pfanner, M. Lencioni, I. Brunetti, P.C. Giulianotti, F. Mosca, M. Laddaga, P.F. Conte. Tumori 83: , (I. F ) 26) Maximum tolerable doses of intravenous zidovudine in combination with 5-fluorouracil and leucovorin in metastatic colorectal cancer patients. A. Falcone, M. Lencioni, I. Brunetti, E. Pfanner, G. Allegrini, A. Antonuzzo, M. Andreuccetti, G. Malvaldi, R. Danesi, M. Del Tacca, P.F. Conte. Ann Oncol 8: , (I. F ) 27) Pharmacokinetic optimisation of the treatment of cancer with high dose zidovudine. R. Danesi, A. Falcone, P.F. Conte, M. Del Tacca. Clin Pharmacokinet 34: , (I. F ) 28) Il trattamento del paziente affetto da carcinoma del colon retto. Gruppo Nazionale di Lavoro sul Carcinoma del Colon-Retto: C. Aschele, R. Casaretti, S. Cascinu, R. Cavaliere, G. Colucci, A. Comandone, G. Comella, E. Cortesi, M. Cosimelli, F. De Conno, F. Di Costanzo, A. Falcone, et al. Tumori (suppl. 1) 84: S1-S39, (I. F ) 29) Suramin in combination with 5-fluorouracil (5-FU) and leucovorin (LV) in metastatic colorectal cancer patients resistant to 5-FU+LV-based chemotherapy. A. Falcone, E. Pfanner, I. Brunetti, G. Allegrini, M. Lencioni, C. Galli, G. Masi, R. Danesi, A. Antonuzzo, M. Del Tacca, P.F. Conte. Tumori 84: , (I. F ) 30) Suramin in combination with weekly epirubicin for patients with advanced hormonerefractory prostate carcinoma. A. Falcone, A. Antonuzzo, R. Danesi, G. Allegrini, M. Lencioni, E. Pfanner, G. Masi, S. Ricci, M. Del Tacca, P.F. Conte. Cancer 86: ,1999. (I. F ) 31) Infusions of 5-fluorouracil and leucovorin: effects of the timing and semi-intermittency of drug delivery. A. Falcone, G. Allegrini, A. Antonuzzo, I. Brunetti, E. Pfanner, M. Lencioni, G. Masi, R. Danesi, M. Del Tacca, P.F. Conte. Oncology 57: , (I. F ) 32) Protracted continuous infusion of 5-fluorouracil and low-dose leucovorin in patients with metastatic colorectal cancer resistant to 5-fluorouracil bolus-based chemotherapy: a phase II study. A. Falcone, G. Allegrini, M. Lencioni, E. Pfanner, I. Brunetti, C. Cianci, C. Galli, G. Masi, A. Antonuzzo, P.F. Conte. Cancer Chemother Pharmacol 44: , (I. F ) 33) Intrahepatic chemotherapy with floxuridine, leucovorin and dexamethasone in continuous infusion and mytomicin-c bolus in unresectable hepatic metastases from colorectal cancer: a phase II study. M. Bertuccelli, A. Falcone, S. Campoccia, M. Conti, I. Brunetti, D. Caramella, P. Giulianotti, F. Mosca, C. Bartolozzi, P.F. Conte. Tumori 85: , (I. F ) 34) Oral doxifluridine in advanced hepatocellular carcinoma: a phase II study. M. Lencioni, A. Falcone, G. Allegrini, E. Pfanner, G. Masi, I. Brunetti, R. Di Marsico, E. Fontana, C. Gallo- Stampino, C. Bartolozzi, P.F. Conte. Oncology 59: , (I. F ) 35) Comparative pharmacokinetic analysis of 5-fluorouracil and its major metabolite 5- fluoro-5,6-dihydrouracil after conventional and reduced test dose in cancer patients. G. Bocci, R. Danesi, A. Di Paolo, F. Innocenti, G. Allegrini, A. Falcone, A. Melosi, M. Battistoni, G. Barsanti, P.F. Conte, M. Del Tacca. Clin Cancer Res 6: , (I. F ) 36) 5-Fluorouracil administered as a 48 hours chronomodulated infusion in combination with leucovorin and cisplatin: a randomized phase II study in metastatic colorectal cancer. A. Falcone, G. Allegrini, G. Masi, M. Lencioni, E. Pfanner, I. Brunetti, R. Danesi, G. Bocci, M. Del Tacca, P.F. Conte. Oncology 61: 28-35, (I. F ) 37) Infusione continua, infusione intermittente. A. Falcone, G. Masi, G. Allegrini, S. Cupini. Tumori 87 (Suppl 1): 45-46, (I. F ) 38) Sequence effect of irinotecan and fluorouracil treatment on pharmacokinetics and toxicity in chemotherapy-naive metastatic colorectal cancer patients. A. Falcone, A. Di Paolo, G. Masi, G. Allegrini, R. Danesi, M, Lencioni, E. Pfanner, S. Comis, M. Del Tacca, P.F. Conte. J Clin Oncol 19: , (I. F ) Pagina 8 - Curriculum vitae di

9 39) Relationship between 5-fluorouracil disposition, toxicity and dihydropyrimidine dehydrogenase activity in cancer patients. A. Di Paolo, R. Danesi, A. Falcone, L. Cionini, F. Vannozzi, G. Masi, G. Allegrini, E. Mini, G. Bocci, P.F. Conte, M. Del Tacca. Ann Oncol 12: , (I. F ) 40) Cholinergic toxic syndrome by the anticancer drug irinotecan. Acethylcholinesterase does not play a major role. C. Blandizzi, R. Danesi, B. De Paolis, A. Di Paolo, R. Colucci, A. Falcone, M. Del Tacca. Clin Pharmacol Ther 71: , (I. F ) 41) Biweekly chemotherapy with Oxaliplatin, Irinotecan, infusional 5-Fluorouracil and Leucovorin: a pilot study in patients with metastatic colorectal cancer. A. Falcone, G. Masi, G. Allegrini, I. Brunetti, A.Di Paolo, S. Cupini, M. Del Tacca, P.F. Conte. J Clin Oncol 20: , 2002 (I. F ) 42) Limited sampling model for the analysis of 5-fluorouracil pharmacokinetics in adjuvant chemotherapy for colorectal cancer. A. Di Paolo, R. Danesi, F. Vannozzi, A. Falcone, E. Mini, L. Cionini, T. Ibrahim, D. Amadori, M. Del Tacca. Clin Pharmacol Ther 72: , 2002 (I. F ) 43) Severe 5-fluorouracil toxicity associated with a marked alteration of pharmacokinetics of 5-fluorouracil and its catabolite 5-fluoro-5,6-dihydrouracil: a case report. Bocci G, Danesi R, Allegrini G, Innocenti F, Di Paolo A, Falcone A, Conte PF, Del Tacca M. Eur J Clin Pharmacol 58: , (I. F ) 44) Hypersensitivity reactions related to Oxaliplatin. G. Brandi, M. Pantaleo, C. Galli, A. Falcone, A. Antonuzzo, P. Mordenti, MC Di Marco, G. Biasco. Br J Cancer 89: , 2003 (I. F ) 45) Future strategies and adjuvant treatment of gastric cancer. A. Falcone. Ann Oncol 14 (suppl 2): 45-47, 2003 (I. F ) 46) Adjuvant chemotherapy with fluorouracil and levamisole alone or in combination with 6- S-leucovorin for the treatment of colon cancer: randomized multicenter trial of the Italian Intergroup (INTACC). F. Di Costanzo, A. Sobrero, S. Gasperoni, L. Dogliotti, L. Frassinetti, A. Falcone, et al. Ann Oncol 14: 2003 (I. F ) 47) 5-Fluorouracil administered as a 48-hours semi-intermittent infusion in combination with leucovorin, Cisplatin and epirubicin. G. Allegrini, A. Falcone, R. Di Marsico, M. Lencioni, G. Masi, C. Galli, S. Cupini, E. Pfanner, L. Marcucci, P.F. Conte. Am J Clin Oncol 2003 (I. F ) 48) A Phase I and Pharmacokinetic Study of Irinotecan Given as a 7-Day Continuos Infusion in Metastatic Colorectal Cancer Patients Pretread with 5-Fluorouracil or Raltitrexed. G. Masi, A. Falcone, G. Allegrini, R. Danesi, C. Barbara, S. Cupini, and M. Del Tacca. Clin Cancer Res 10: , (I. F ) 49) State of the art treatment for gastric cancer: future directions. A. Cervantes, V. Georgoulias, A. Falcone. Eur J Cancer Suppl 2: 7, 40-47, (I. F ) 50) First-line treatment of metastatic colorectal cancer with iriniotecan, oxaliplatin and 5- fluororacil/leucovorin (FOLFOXIRI): results of a phase II study with a simplified biweekly schedule. G. Masi, G. Allegrini, S. Cupini, L. Marcucci, E. Cerri, I. Brunetti; E. Fontana, S. Ricci, M. Andreuccetti & A. Falcone. Ann Oncol 15 (12): , (I. F ) 51) A randomized clinical trial of two docetaxel regimens (weekly vs 3 week) in yhe secondline treatment of non-small-cell lung cancer. The DISTAL 01 study. C. Gridelli, C. Gallo, M. Di Maio, E. Barletta, A. Illiano, P. Maione, S. Salvagli, F.V. Piantedosi, G. Palazzolo, O. Caffo, A. Cerebelli, A. Falcone, P. Mozzanti, L. Brancaccio, M.A. Captano, L. Isa, S. Barbera, and F. Perrone on behalf of the DISTAL (Docetaxel In Second-line Treatment of Advanced Lung cancer). Br J Cancer 91 (12): , (I. F ) Pagina 9 - Curriculum vitae di 52) Adjuvant sequential methotrexate 5-fluorouracil vs 5-fluorouracil plus leucovorin in radically resected stage III and high risk stage II colon cancer. A. Sobrero, G. Frassineti, A.

10 Falcone, L. Dogliotti, R. Rosso, F. Di Costanzo, M. P. Soriani and P. Bruzzi on behalf of the INTACC (Intergruppo Nazionale Terapia Adiuvante del Carcinoma del Colon). Br J Cancer 92: 24-29, (I. F ) 53) Cyclophosphamide-methotrexate metronomic chemotherapy for the palliative treatment of metastatic breast cancer. A comparative pharmacoeconomic evaluation. G. Bocci, M. Tuccori, U. Emmenegger, V. Liguori, A. Falcone, R.S. Kerbel and M. Del Tacca. Ann Oncol 16: , (I. F ) 54) Increased dose-intensity of gemcitabine in advanced non small cell lung cancer (NSCLC): a multicenter phase II study in elderly patients from the polmone toscano group (POLTO). C. Tibaldi, S. Ricci, F. Russo, I. Bernardini, L. Galli, A. Chioni, C. Orlandini, A.M. Grosso, A. Lopes Pegna, A. Fabbri, F.Innocenti, K. Ferrari, L. Tognarini, P.F. Conte, A. Falcone on behalf of the POLTO group. Lung Cancer, 48: , (I. F ) 55) Tratamiento de primera línea del cáncer colorrectal metastásico con irinotecan, oxaliplatin y 5-fluorouracilo/leucovorin (FOLFOXIRI): resultados de un estudio fase II con un esquema bisemanal simplificado. G. Masi, G. Allegrini, S. Cupini, L. Marcucci, E. Cerri, I. Brunetti, E. Fontana, S. Ricci, M. Andreuccetti y A. Falcone. Ann Oncol, (Ed. Esp) 2: 58-64, (I. F ) 56) Irinotecan nel trattamento di prima linea del carcinoma colorettale metastatico. G. Masi, A. Falcone. Tumori, 91: 3-16, (I. F ) 57) Improved analysis of 5-Fluorouracil and 5,6-dihydro-5-Fluorouracil by HPLC with diode array detection for determination of cellular dihydropyrimidine dehydrogenase activity and pharmacokinetic profiling. A. Di Paolo, R. Danesi, L. Ciofi, F. Vannozzi, G. Bocci, M. Lastella, F. Amatori, B.M. Martelloni, T. Ibrahim, D. Amadori, A. Falcone, M. Del Tacca. Ther Drug Monit, 27: 362-8, (I. F ) 58) Prolonged gemcitabine infusion in advanced non-small-cell lung cancer with stable disease after gemcitabine 30-min infusion. C. Tibaldi, I. Bernardini, A. Chella, F. Russo, G. Toma, F. Tempestini, M. Malventi, E. Vasile, N. Ambrosino, A. Falcone. Lung Cancer, 51: , (I. F ) 59) Epirubicin/paclitaxel/etoposide in estensive-stage small-cell lung cancer: a phase I-II study. C. Tibaldi, T. Prochilo, F. Russo, M.C. Pennucci, A. Del Freo, F. Innocenti, A. Fabbri, A. Falcone, P.F. Conte and E. Baldini. Br J Cancer, 94: , (I. F ) 60) Irinotecan in combination with thalidomide in patients with advanced solid tumors: a clinical study with pharmacodynamic and pharmacokinetic evaluation. G. Allegrini, A. Di Paolo, E. Cerri, S. Cupini, F. Amatori, G. Masi, R. Danesi, L. Marcucci, G. Bocci, M. Del Tacca, A. Falcone. Cancer Chemother Pharmacol, 58: , (I. F ) 61) First-line 5-fluorouracil/folinic acid, oxaliplatin and irinotecan (FOLFOXIRI) does not impair the feasibility and the activity of second line treatments in metastatic colorectal cancer. G. Masi, L. Marcucci, F. Loupakis, E. Cerri, C. Barbara, S. Bursi, G. Allegrini, I.M. Brunetti, R. Murr, S. Ricci, S. Cupini, M. Andreuccetti and A. Falcone. Ann Oncol, 17: , (I. F ) 62) Reply to the Letter to the Editor on Cost-opportunity analysis in clinical oncology: from the wild far-west to a correct integration of the disciplines, avoiding the war of the worlds, by D. Tassinari et al. (Ann Oncol 2006; 17:876). G. Bocci, M. Tuccori, U. Emmenegger, V. Liguori, A. Falcone, R. S. Kerbel and M. Del Tacca. Ann Oncol, 17: , (I.F ) 63) Treatment with 5-fluorouracil/folinic acid, oxaliplatin, and irinotecan enables surgical resection of metastases in patients with initially unresectable colorectal cancer. G. Masi, S. Cupini, L. Marcucci, E. Cerri, F. Loupakis, G. Allegrini, I. Brunetti, E. Pfanner, M. Viti, O. Goletti, F. Filipponi, A. Falcone. Ann Surg Oncol, 13: 58-65, (I. F ) Pagina 10 - Curriculum vitae di 64) Second-line chemotherapy with a modified schedule of docetaxel in elderly patients with advanced-stage non-small cell lung cancer. C. Tibaldi, I. Bernardini, A. Chella, F. Russo, E. Vasile, M. Malventi, A. Falcone. Clin Lung Cancer, 7: , (I. F )

11 65) A pharmacokinetic-based text to prevent severe 5-fluorouracil toxicity. G. Bocci, C. Barbara, F. Vannozzi, A. Di Paolo, A. Melosi, G. Barsanti, G. Allegrini, A. Falcone, M. Del Tacca, R. Danesi. Clin Pharmacol, 80:384-95, (I. F ) 66) Capecitabine and mitomycin C may be an effective treatment option for third-line chemotherapy in advanced colorectal cancer. M. Scartozzi, A. Falcone, F. Pucci, C. Barconi, C. Pierantoni, L. Capanna, V. Franciosi, R. Berardi, G. Beretta, G. Masi, G. Allegrini, A. Zaniboni, R. Labianca, S. Cascinu. Tumori, 92: , (I.F ) 67) Adjuvant systemic treatment of early breast cancer: the NORA study. M. E. Cazzaniga, G. Mustacchi, P. Pronzato, A. De Matteis, F. Di Costanzo & I. Floriani on behalf of the NORA Study Group; co-authors A. Falcone. Ann Oncol, 17: , (I. F ) 68) Phase III Trial of infusional Fluorouracil, Leucovorin, Oxaliplatin, and Irinotecan (FOLFOXIRI) compared with infusional Fluorouracil,Leucovorin, and Irinotecan (FOLFIRI) as first-line treatment for Metastatic Colorectal Cancer: The Gruppo Oncologico Nord Ovest(G.O.N.O.). A. Falcone, S. Ricci, I. Brunetti, E. Pfanner, G. Allegrini, C. Barbara, L. Crinò, G. Benedetti, W. Evangelista, L. Fanchini, E. Cortesi, V. Picone, S. Vitello, S. Chiara, C. Granetto, G. Porcile, L. Fioretto, C. Orlandini, M. Andreuccetti, G. Masi. J Clin Oncol, 13: , (I. F ) 69) Pharmacogenetic profiling in patients with advanced colorectal cancer treated with firstline FOLFOX-4 chemotherapy. A. Ruzzo, F. Graziano, F. Loupakis, E. Rulli, E. Canestrari, D. Santini, V. Catalano, R. Ficarelli, P. Maltese, R. Bisonni, G. Masi, G. Schiavon, P. Giordani, L. Giustini, A. Falcone, G. Tonini, R. Silva, R. Mattioli, I. Floriani, M. Magnani. J Clin Oncol, 10: , (I. F ) 70) Cancer pharmacogenomics: germline DNA, tumor DNA, or both? E. Cerri, A. Falcone, F. Innocenti. Current Pharmacogenomics, 5: , ) Vascular Endothelial Growth Factor levels in immunodepleted plasma of cancer patients as a possible pharmacodynamic marker for bevacizumab activity. F. Loupakis, A. Falcone, G. Masi, A. Fioravanti, R.S. Kerbel, M. Del Tacca, G. Bocci. Letter J Clin Oncol, 13: , (I. F ) 72) Il trattamento con 5-fluorouracile/acido folinico, oxaliplatino e irinotecano (FOLFOXIRI) consente di riportare alla resezione chirurgica le metastasi di pazienti con carcinoma colorettale metastatico inizialmente non resecabili. Treatment by FOLFOXIRI allows surgical resection of colon cancer metastases non previously resectable. S. Bursi, G. Masi, F. Loupakis, S. Cupini, L. Marcucci, I. Brunetti, E. Pfanner, M. Viti, L. Giuliani, F. Filippini, F. Mosca, A. Falcone. Acta Med Labronica, 3: 35-45, ) Breast cancer in elderly women: a different reality? Results from the NORA study. G. Mustacchi, M.E. Cazzaniga, P. Pronzato, A. De Matteis, F. Di Costanzo, I. Floriani on behalf of the NORA Study Group; co-authors A. Falcone. Ann Oncol, 18: , (I. F ) 74) Pharmacogenetic profiling in patients with advanced colorectal cancer treated with firstline FOLFIRI chemotherapy. A. Ruzzo, F. Graziano, F. Loupakis, D. Santini, V. Catalano, R. Bisonni, R. Ficarelli, A. Fontana, F. Andreoni, A. Falcone, E. Canestrari, G. Tonini, D. Mari, P. Lippe, F. Pizzagalli, G. Schiavon, P. Alessandrini, L. Giustini, P. Maltese, E. Testa, E.T. Menichetti, M. Magnani. Pharmacogenomics Journal, (I. F ) 75) A pilot study of a day one and eight every three weeks administration of docetaxel in metastatic cancer patients. F. Martella, P. G. Giannessi, R. Di Marsico, L. Coltelli, V. Safina, N. Giuntini, A. Falcone. Tumori, 93: , (I.F ) 76) Nuclear factor-kb tumor expression predicts response and survival in Irinotecan- Refractory metastatic colorectal cancer treated with Cetuximab-Irinotecan therapy. M. Scartozzi, I. Bearzi, C. Pierantoni, A. Mandolesi, F. Loupakis, A. Zaniboni, V. Catalano, A. Quadri, F. Zorzi, R. Berardi, T. Biscotti, R. Labianca, A. Falcone, S. Cascinu. J Clin Oncol, 25: , (I. F ) Pagina 11 - Curriculum vitae di

12 77) Does chemotherapy prior to liver resection increase the potential for cure in patients with metastatic colorectal cancer? A report from the European Colorectal Metastases Treatment Group. B. Nordlinger et al. on behalf of European Colorectal Metastases Treatment Group (G. Chalkiadakis, A. Falcone, J. Figueras, J.F. Gigot, R. Glynne-Jones, J. Papadimitriou, C. Pozzo). Eur J Cancer, 30: 1-9, (I. F ) 78) Phase II study of sequential chemotherapy with docetaxel-estramustine followed by mitoxantrone-prednisone in patients with advanced hormone-refractory prostate cancer. L. Galli, A. Fontana, C. Galli, L. Landi, E. Fontana, A. Antonuzzo, M. Andreuccetti, E. Aitini, R. Barbieri, R. Di Marsico, A. Falcone. Br J Cancer, 97: , (I. F ) 79) Combination of Oxaliplatin, Irinotecan, and 5-Fluorouracil (FOLFOXIRI) in the treatment of unresectable liver metastases from colorectal cancer: A case study. F. Loupakis, I. Stasi, E. Vasile, G. Masi, A. Falcone. The American Journal of Hematology/Oncology, 6: , ) Adjuvant treatment of early breast cancer: do the St Gallen recommendations influence clinical practice? Results from the NORA study. M.E. Cazzaniga, G. Mustacchi, P. Pronzato, A. De Matteis, F. Di Costanzo, I. Floriani on behalf of the NORA Study Group. ; co-authors A. Falcone Ann Oncol, 18: , (I. F ) 81) Cetuximab plus gemcitabine and cisplatin compared with gemcitabine and cisplatin alone in patients with advanced pancreatic cancer: a randomised, multicentre, phase II trial. S. Cascinu, R. Berardi, R. Labianca, S. Siena, A. Falcone, E. Aitini, S. Barni, F. Di Costanzo, E. Dapretto, G. Tonini, C. Pierantoni, S. Artale, S. Rota, I. Floriani, M. Scartozzi, A. Zaniboni, for the Italian Group for the Study of Digestive Tract Cancer (GISCAD). Lancet Oncol, 9: 39-44, (I. F ) 82) Pharmacogenetic profiling for anti-epidermal Growth Factor Receptor therapy in patients with refractory advanced colorectal cancer. F. Graziano, A. Ruzzo, F. Loupakis, E. Canestrari, D. Santini, V. Catalano, R. Bisonni, U. Torresi, I. Floriani, G. Schiavon, F. Andreoni, P. Maltese, E. Rulli, B. Humar, A. Falcone, L. Giustini, G. Tonini, G. Masi, R. Silva, M. Magnani. J Clin Oncol, 26: , (I. F ) 83) Triplet combination of fluoropyrimidines, oxaliplatin, and irinotecan in the first-line treatment of metastatic colorectal cancer. G. Masi, E. Vasile, F. Loupakis, S. Bursi, S. ricci, I. Petrini, A. Fontana, G. Allegrini, A. Falcone. Clin Colorectal Cancer, 7: 7-14, ) EGF-receptor targeting with monoclonal antibodies in colorectal carcinomas: rationale for a pharmacogenomic approach. F. Loupakis, E. Vasile, D. Santini, G. Masi, A. Falcone, F. Graziano. Pharmacogenomics, 9: 55-69, (I. F ) 85) Correlation of cytidine deaminase, ERCC1 and XPD polymorphisms with response and survival in gemcitabine/cisplatin-treated advanced non-small-cell lung cancer patients. C. Tibaldi, E. Giovannetti, E. Vasile, V. Mey, A. C. Laan, S. Nannizzi, R. Di Marsico, A. Antonuzzo, C. Orlandini, S. Ricciardi, M. Del Tacca, G. J. Peters, A. Falcone, R. Danesi. Clin Cancer Res, 14: , (I. F ) 86) First line chemotherapy with planned sequential administration of gemcitabine followed by docetaxel in elderly advanced non-small-cell lung cancer patients: a multicenter phase II study. C. Tibaldi, E. Vasile, A. Antonuzzo, R. Di Marsico, A. Fabbri, F. Innocenti, G. Tartarelli, D. Amoroso, M. Andreuccetti, M. Lo Dico, A. Falcone. Br J Cancer, 98: , (I. F ) 87) Correlation between variation in quality of life and change in hemoglobin level after treatment with epoetin alfa 40,000 IU administered once-weekly. G. Cartenì, L. Giannetta, G. Ucci, G. De Signoribus, A. Vecchione, G. Pinotti, F. Puglisi, A. Contilli, G. Pezzella, S. Orecchia, P. Beccaglia, OBI/EPO-ITA-01/1 study group; co-authors A. Falcone. Support Care Cancer, 15: , (I. F ) Pagina 12 - Curriculum vitae di 88) Timing of adjuvant chemotherapy and tamoxifen in women with breast cancer: findings from two consecutive trials of Gruppo Oncologico Nord-Ovest Mammella Intergruppo (GONO- MIG) Group. L. Del Mastro, B. Dozin, E. Aitini, T. Catzeddu, E. Baldini, A. Contu, A. Durando,

13 S. Danese, G. Cavazzini, G. Canavese, P. Bruzzi, P. Pronzato & M. Venturini and other participants of the GONO-MIG group (Appendix); co-authors A. Falcone. Ann Oncol, 19: , (I. F ) 89) A pharmacokinetic and pharmacodynamic study on metronomic irinotecan in metastatic colorectal cancer patients. G. Allegrini, A. Falcone, A. Fioravanti, M.T. Barletta, P. Orlandi, F. Loupakis, E. Cerri, G. Masi, A. Di Paolo, R.S. Kerbel, R. Danesi, M. Del Tacca, G. Bocci. Br J Cancer, 98: , (I. F ) 90) 5-Fluorouracil Pharmacokinetics predicts disease-free survival in patients administered adjuvant chemotherapy for colorectal cancer. A. Di Paolo, M. Lencioni, F. Amatori, S. Di Donato, G. Bocci, C. Orlandini, M. Lastella, F. Federici, M. Iannopollo, A. Falcone, S. Ricci, M. Del Tacca, R. Danesi. Clin Cancer Res, 14: , (I. F ) 91) Antiangiogenic and anticolorectal cancer effects of metronomic irinotecan chemotherapy alone and in combination with semaxinib. G. Bocci, A. Falcone, A. Fioravanti, P. Orlandi, A. Di Paolo, G. Fanelli, P. Viacava, A. G. Naccarato, R. S. Kerbel, R. Danesi, M. Del Tacca, G. Allegrini. Br J Cancer, 98: , (I. F ) 92) First-line chemotherapy in metastatic colorectal cancer: new approaches and therapeutic algorithms. Always hit hard first? F. Loupakis, G. Masi, E. Vasile, A. Falcone. Curr Opin Oncol, 20: , (I. F ) 93) Correlation between cytidine deaminase genotype and gemcitabine deamination in blood samples. E. Giovannetti, A.C. Laan, E. Vasile, C. Tibaldi, S. Nannizzi, S. Ricciardi, A. Falcone, R. Danesi, G.J. Peters. Nucleos Nucleot Nucl Acids, 27 (6): , 2008 (I. F ) 94) Liver-only metastatic colorectal cancer patients and thymidylate synthase polymorphisms for predicting response to 5-fluorouracil-based chemotherapy. F. Graziano, A. Ruzzo, F. Loupakis, D. Santini, V. Catalano, E. Canestrai, P. Maltese, R. Bisonni, L. Fornaio, G. Baldi, G. Masi, A. Falcone, G. Tonini, P. Giordani, P. Alessandrini, L. Giustini, B. Vincenti, M. Magnani. Br J Cancer, 99: , (I. F ) 95) Optimal approach to potentially resectable liver metastases from colorectal cancer. A. Falcone, L. Fornaro, F. Loupakis, G. Masi, E. Vasile. Expert Rev Anticancer Ther, 8: , (I. F ) 96) Molecular predictive factors of response to anti-egfr antibodies in colorectal cancer patients. D. Santini, F. Pantano, B. Vincenzi, F. Loupakis, M. Canaglia, A. Falcone, G. Tonini. Eur J Cancer, Suppl 6: 86 90, (I. F ) 97) Baseline elevated leukocyte count in peripheral blood is associated with poor survival in patients with advanced non-small cell lung cancer: a prognostic model. C. Tibaldi, E. Vasile, I. Bernardini, C. Orlandini, M. Andreuccetti, A. Falcone. J Cancer Res Clin Oncol, 134: , (I. F ) 98) High concordance of KRAS status between primari colorectal tumors and related metastatic sites: implications for clinical practice. D. Santini, F. Loupakis, B. Vincenzi, I. Floriani, I. Stasi, E. Canestrari, E. Rulli, P. E. Maltese, F. Andreoni, G. Masi, F. Graziano, G. G. Baldi, L. Salvatore, A. Russo, G. Perrone, M. R. Tommasino, M. Magnani, A. Falcone, G. Tonini, A. Ruzzo. The Oncologist, 13: 1 6, (I. F ) 99) Pharmacokinetics, a main actor in a many-sided approach to severe 5-FU toxicity prediction. G. Bocci, A. Di Paolo, G. Masi, L. Fornaro, G. Allegrini, A. Falcone, M. Del Tacca, R. Danesi. LETTER Br J Clin Pharmacol, 67: , (I. F ) 100) Erlotinib after failure of gefitinib in patients with advanced non-small cell lung cancer previously responding to gefitinib. E. Vasile, C. Tibaldi, A. Chella, A. Falcone. J Thorac Oncol, 8: , (I. F ) Pagina 13 - Curriculum vitae di

14 101) Liver transplantation for metastatic sinonasal undifferentiated carcinoma: a case report. P. De Simone, L. Coletti, D. Campani, A. Falcone, F. Filipponi. Transplant Proc, 40: , (I. F ) 102) A dose finding and pharmacokinetic study of capecitabine in combination with oxaliplatin and irinotecan in metastatic colorectal cancer. L. Fornaro, G. Masi, S. Bursi, F. Loupakis, E. Vasile, A. Antonuzzo, S. Chiara, E. Pfanner, A. Di Paolo, G. Bocci, M. Del Tacca, A. Falcone. Cancer Chemother Pharmacol, 63: , (I. F ) 103) Variations in the interleukin-1 receptor antagonist gene impact on survival of patients with advanced colorectal cancer. F. Graziano, A. Ruzzo, E. Canestrari, F. Loupakis, D. Santini, E. Rulli, B. Humar, N. Galluccio, R. Bisonni, I. Floriani, P. Maltese, A. Falcone, G. Tonini, V. Catalano, A. Fontana, L. Giustini, G. Masi, B. Vincenzi, P. Alessandroni, M. Magnani. Pharmacogenomics Journal, 9: 78 84, (I. F ) 104) Long-term outcome of initially unresectable metastatic colorectal cancer patients treated with 5-fluorouracil/leucovorin, oxaliplatin and irinotecan (FOLFOXIRI) followed by radical surgery of metastases. G. Masi, F. Loupakis, L. Pollina, E. Vasile, S. Cupini, S. Ricci, I. M. Brunetti, R. Ferraldeschi, G. Naso, F. Filippini, A. Pietrabissa, O. Goletti, G. Baldi, L. Fornaro, M. Andreuccetti, A. Falcone. Ann Surg, 249: , (I. F ) 105) Cisplatin plus Gemcitabine as adjuvant chemotherapy for radically resecate non-smallcell lung cancer: a pilot study. C. Tibaldi, E. Mazzoni, G. Arcabasso, A. D Incecco, A. Antonuzzo, G. Menconi, A. Falcone. Clin Lung Cancer, 10: 53 57, ) Mucinous histology predicts for poor response rate and overall serviva of patients with colorectal cancer and treated with first-line oxaliplatin-and/or irinotecan-based chemotherapy. V. Catalano, F. Loupakis, F. Graziano, U. Torresi, R. Bisonni, D. Mari, L. Fornaro, A.M. Baldelli, P. Giordani, D. Rossi, P. Alessandroni, L. Giustini, R.R. Silva, A. Falcone, S. D Emidio, S.L. Fedeli. Br J Cancer, 100: , (I. F ) 107) Is erlotinib really active after failure of gefitinib in advanced non-small-cell lung cancer patients? E. Vasile, C. Tibaldi, A. Falcone. LETTER Ann Oncol, 20: (I. F ) 108) Chemotherapy and immunotherapy in metastatic colorectal cancer. F. Loupakis, M. Di Maio, A. Falcone. LETTER New Engl J Med, 360: , (I. F ) 109) VEGF gene polymorphisms and susceptibility to Colorectal Cancer Disease in Italian population. P. Maltese, E. Canestrai, A. Ruzzo, F. Graziano, A. Falcone, F.Loupakis, G. Tonini, D. Santini, M. Magnani. Int J Colorectal Dis, 24: , (I. F ) 110) PTEN expression and KRAS mutations on primary tumors and metastases in the prediction of benefit from cetuximab plus irinotecan for patients with metastatic colorectal cancer.f. Loupakis, L. Pollina, I. Stasi, A. Ruzzo, M. Scartozzi, D. Santini, G. Masi, F. Graziano, C. Cremolini, E. Rulli, E. Canestrari, N. Funel, G. Schiavon, I. Petrini, M. Magnani, G. Tonini, D. Campani, I. Floriani, S. Cascinu, A. Falcone. J Clin Oncol, 16: , (I. F ) 111) A multicenter phase II study of the combination of oxaliplatin, irinotecan and capecitabine in the first-line treatment of metastatic colorectal cancer. E. Vasile, G. Masi, L. Fornaro, S. Cupini, F. Loupakis, S. Bursi, I. Petrini, S. Di Donato, I. M. Brunetti, S. Ricci, A. Antonuzzo, S. Chiara, D. Amoroso, M. Andreuccetti, A. Falcone. Br J Cancer, 100: , (I. F ) 112) Discordant somatic and germline VEGF-A genotype in a cancer patient resistant to paclitaxel/bevacizumab with chemosensitive hepatic metastasis. L. Coltelli, G. Allegrini, P. Orlandi, N. Giuntini, G. Alì, A. Fioravanti, E. Bona, M. T. Barletta, G. Fontanini, M. Del Tacca, R. Danesi, A. Falcone, G. Bocci. Pharmacogenomics, 10: , (I. F ) Pagina 14 - Curriculum vitae di 113) Clinical and pharmacodynamic evaluation of metronomic cyclophosphamide, celecoxib and dexamethasone in advanced hormone refractory prostate cancer. A. Fontana, L. Galli, A. Fioravanti, P. Orlandi, C. Galli, L. Landi, S. Bursi, G. Allegrini, E. Fontana, R. Di Marsico, A.

15 Antonuzzo, M. D Arcangelo, R. Danesi, M. Del Tacca, A. Falcone, G. Bocci. Clin Cancer Res, 15: , (I. F ) 114) KRAS codon 61, 146 and BRAF mutations predict resistance to cetuximab plus irinotecan in KRAS codon 12 and 13 wild-type metastatic colorectal cancer. F. Loupakis, A. Ruzzo, C. Cremolini, B. Vincenzi, L. Salvatore, D. Santini, G. Masi, I. Stasi, E. Canestrari, E. Rulli, I. Floriani, K. Bencardino, N. Galluccio, V. Catalano, G. Tonini, M. Magnani, G. Fontanini, F. Basolo, A. Falcone, F. Graziano. Br J Cancer, 101: , (I. F ) 115) Refractory neuroendocrine tumor-response to liposomal doxorubicin and capecitabine. G. Masi, L. Fornaro, S. Cupini, F. Loupakis, E. Vasile, G.G. Baldi, I. Stasi, L. Salvatore, A. Falcone. Nat Rev Clin Oncol, 6: , (I. F ) 116) Phase II study of cetuximab in combination with cisplatin and docetaxel in patients with untreated advanced gastric or gastro-oesophageal junction adenocarcinoma (DOCETUX study). C. Pinto, F. Di Fabio, C. Barone, S. Siena, A. Falcone, S. Cascinu, F. L. Rojas Llimpe, G. Stella, G. Schinzari, S. Artale, V. Mutri, S. Giaquinta, L. Giannetta, A. Bardelli, A. A. Martoni. Br J Cancer, 101: , (I. F ) 117) Cigarettes smoking habit may reduce benefit from cetuximab-based treatment in advanced colorectal cancer patients. B. Vincenzi, D. Santini, F. Loupakis, R. Addeo, F. L. Rojas Llimpe, G. G. Baldi, F. Di Fabio, S. Del Prete, C. Pinto, A. Falcone, G. Tonini. Expert Opin Biol Ther, 9: , (I. F ) 118) Combination of surgery and chemotherapy and the role of targeted agents in the treatment of patients with colorectal liver metastases: recommendations from an expert panel. B. Nordlinger, E. Van Cutsem, T. Gruenberger, B. Glimelius, G. Poston, P. Rougier, A. Sobrero, M. Ychou on behalf of the European Colorectal Metastases Treatment Group; coauthors A. Falcone. Ann Oncol, 20: , (I. F ) 119) Long-term outcome of unresectable metastatic colorectal cancer: does adjuvant chemotherapy play a role after resection? G. Masi, L. Fornaro, F. Loupakis, E. Vasile, A. Falcone. LETTER Ann Surg, 250: 655, (I. F. 8.46) 120) Epidermal Growth Factor Receptor (EGFR) gene copy number (GCN) correlates with clinical activity of irinotecan-cetuximab in K-RAS wild-type colorectal cancer: a fluorescence in situ (FISH) and chromogenic in situ hybridization (CISH) analysis. M. Scartozzi, I. Bearzi, A. Mandolesi, C. Pierantoni, F. Loupakis, A. Zaniboni, F. Negri, A. Quadri, F. Zorzi, E. Galizia, R. Berardi, T. Biscotti, R. Labianca, G. Masi, A. Falcone, S. Cascinu. BMC Cancer,9; 303, (I. F ) 121) Randomised multicenter phase II study of two schedules of docetaxel and gemcitabine or cisplatin/gemcitabine followed by docetaxel as first line treatment for advanced non-small cell lung cancer. S. Novello, A. Falcone, L. Crinò, M. Rinaldi, M. Nardi, F. De Marinis, M. Tonato, A. Tinazzi, F. Russo, N. Grassivaro, G.V. Scagliotti. Lung Cancer,66: , (I. F. 2.97) 122) Metronomic 5-fluorouracil, oxaliplatin and irinotecan in colorectal cancer. A. Fioravanti, B. Canu, G. Alì, P. Orlandi, G. Allegrini, T. Di Desiderio, U. Emmenegger, G. Fontanini, R. Danesi, M. Del Tacca, A. Falcone, G. Bocci. Eur J Pharmacol, 619: 8 14, (I. F ) 123) Use of pegfilgrastim support on day 9 to maintain relative dose intensity of chemotherapy in breast cancer patients receiving a day 1 and 8 CMF regimen. R. Mattioli, C. Gridelli, J. Castellanos, A. Duque, A. Falcone, M. Mansutti, P. Bacon, S. Lawrinson, T. Skacel, A. Casas. Clin Transl Oncol, 11: , ) Do we need biopsies of metastases for colorectal cancer patients? I. Floriani, D. Santini, V. Torri, C. Cremolini, A. Falcone, L. Loupakis. LETTER Br J Cancer, 101: , (I. F ) 125) Beyond KRAS: perspectives on new potential markers of intrinsic and acquired resistance to epidermal growth factor receptor inhibitors in metastatic colorectal cancer. F. Pagina 15 - Curriculum vitae di

16 Loupakis, C. Cremolini, G. Fontanini, I. Stasi, L. Salvatore, A. Falcone. Ther Adv Med Oncol, 1: , ) Epidermal growth factor receptor gene promoter methylation in primary colorectal tumors and corresponding metastatic sites: a new perspective for an old therapeutic target. M. Scartozzi, I. Bearzi, A. Mandolesi, E. Galizia, C. Pierantoni, F. Loupakis, R. Berardi, A. Zaniboni, A. Quadri, F. Zorzi, S. Biagetti, C. Loretelli, T. Biscotti, R. Labianca, G. Masi, A. Falcone, S. Cascinu. Anal Quant Cytol Histol, 31: , (I. F ) 127) Palliative treatment of unresectable metastatic colorectal cancer. L. Fornaro, G. Masi, F. Loupakis, E. Vasile, A. Falcone. Exp Opin Pharmacother, 11: 63 77, (I.F ) 128) Capecitabine after gastrectomy for advanced gastric cancer: have we got the patient right? L. Fornaro, E. Vasile, G. Masi, F. Loupakis, S. Caponi, L. Ginocchi, A. Falcone. LETTER Ann Oncol, 21: , (I.F ) 129) Targeting vascular endothelial growrh factor pathway in first-line treatment of metastatic colorectal cancer: state-of-the-art and future perspectives in clinical and molecular selection of patients. F. Loupakis, G. Bocci, G. Pasqualetti, L. Fornaro, L. Salvatore, C. Cremolini, G. Masi, R. Danesi, M. del Tacca, A. Falcone. Curr Cancer Drug Tar, 10: 37 45, (I. F ) 130) Phase II study of sequential cisplatin plus 5-fluorouracil/leucovorin (5-FU/LV) followed by irinotecan plus 5-FU/LV followed by docetaxel plus 5-FU/LV in patients with metastatic gastric or gastroesophageal junction adenocarcinoma. F. Loupakis, G. Masi, L. Fornaro, E. Vasile, G. Allegrini, E. Fontana, C. Granetto, L. Salvatore, L. Mentuccia, M. Andreuccetti, E. Cortesi, M. Merlano, S. Cascinu, A. Falcone. Cancer Chemoth and Pharmacol, 66: , (I.F ) 131) Association of polymorphisms in AKT1 and EGFR with clinical outcome and toxicity in non-small cell lung cancer patients treated with gefitinib. E. Giovannetti, P. A. Zucali, G. J. Peters, F. Cortesi, A. D Incecco, E. F. Smit, A. Falcone, S. Burgers, A. Santoro, R. Danesi, G. Giaccone, C. Tibaldi. Mol Cancer Ther, 9: , (I.F ) 132) Impact of cytidine deaminase polymorphisms on toxicity after gemcitabine: the question in still ongoing. E. Giovannetti, C. Tibaldi, A. Falcone, R. Danesi, G. J. Peters. LETTER J Clin Oncol, 28: e , (I.F ) 133) Chemotherapy: How useful is adjuvant irinotecan in stage IV CRC? F. Loupakis, A. Falcone. LETTER Nat Rev Clin Oncol, 7: , (I.F ) 134) Magnitude on benefit of the addition of bevacizumab to first-line chemotherapy for metastatic colorectal cancer: meta-analysis of randomized clinical trials. F. Loupakis, E. Bria, V. Vaccaro, F. Cuppone, M. Milella, P. Carlini, C. Cremolini, L. Salvatore, A. Falcone, P. Muti, I. Sperduti, D. Giannarelli, F. Cognetti. J Exp Clin Cancer Res, 29: 58 65, (I.F ) 135) MicroRNA-21 in Pancreatic Cancer: Correlation with Clinical Outcome and Pharmacologic Aspects Underlying Its Role in the Modulation of Gemcitabine Activity. E. Giovannetti, N. Funel, G. J. Peters, M. Del Chiaro, L. A. Erozenci, E. Vasile, L. G. Leon, L. E. Pollina, A. Groen, A. Falcone, R. Danesi, D. Campani, H. M. Verheul, U. Boggi. Cancer Res, 70: , (I.F ) 136) Metronomic cyclophosphamide in elderly patients with advanced, castration-resistant prostate cancer. A. Fontana, G. Bocci, L. Galli, M. D Arcangelo, L. Derosa, A. Fioravanti, P. Orlandi, M.T. Barletta, L. Landi, S. Bursi, G. Minuti, E. Bona, I. Grazzini, A. Antonuzzo, R. Danesi, A. Falcone. J Am Geriatr Soc, 58: , (I.F ) 137) High concordance of BRAF status between primary colorectal tumours and related metastatic sites: implications for clinical practice. D. Santini, C. Spoto, F. Loupakis, B. Vincenzi, N. Silvestris, C. Cremolini, E. Canestrari, F. Graziano, N. Galluccio, L. Salvatore, M. Caraglia, F. A. Zito, G. Colucci, A. Falcone, G. Tonini, A. Ruzzo. LETTER Ann Oncol, 21: 1565, (I.F ) Pagina 16 - Curriculum vitae di

17 138) Predictors of benefit in colorectal cancer treated with cetuximab: are we getting Lost in TranslationAL? C. Cremolini, F. Loupakis, A. Ruzzo, G. Perrone, E. Rulli, B. Vincenzi, G. Tonini, F. Graziano, A. Onetti Muda, A. Falcone. LETTER J Clin Oncol, 28: e173 e174, (I.F ) 139) Reply: KRAS status analysis and anti-egfr terapie: is comprehensiveness a biologists fancy or a clinical necessity?. C. Cremolini, A. Ruzzo, F. Graziano, A. Falcone, F. Loupakis. LETTER B J Cancer, 102: , (I.F ) 140) Host genetic variants in the Insulin Growth Factor Binding Protein-3 impact on servival of patients with advanced gastric cancer treated with palliative chemotherapy. F. Graziano, A. Ruzzo, E. Canestrari, V. Catalano, D. Santini, F. Loupakis, D. Spada, R. Ficarelli, R. Bisonni, S. D Emidio, B. Vincenzi, M. Rocchi, S. Angeletti, L. Salvatore, C. Cremolini, G. Tonini, E. Testa, A. Falcone, M. Magnani. Pharmacogenomics, 11: , (I.F ) 141) Second-line treatment for non-small-cell lung cancer: one size does not fit all. S. Caponi, E. Vasile, L. Ginocchi, C. Tibaldi, F. Borghi, A. D Incecco, M. Lucchesi, C. Caparello, M. Andreuccetti, A. Falcone. Clin Lung Cancer, 11: , (I.F ) 142) Metronomic chemotherapy for metastatic prostate cancer. A young concept for old patients? A. Fontana, A. Falcone, L. Derosa T. Di Desidero, R. Danesi, G. Bocci. Drug Aging, 27: , (I.F ) 143) Bevacizumab with FOLFOXIRI (irinotecan, oxaliplatin, fluorouracil, and folinate) as firstline treatment for metastatic colorectal cancer: a phase 2 trial. G. Masi, F. Loupakis, L. Salvatore, L. Fornaro, C. Cremolini, S. Cupini, A. Ciarlo, F. Del Monte, E. Cortesi, D. Amoroso, C. Granetto, G. Fontanini, E. Sensi, C. Lupi, M. Andreuccetti, A. Falcone. Lancet Oncol, 11: , (I.F ) 144) Insulin-like growth factor 1 (IGF-1) expression correlates with clinical outcome in K-RAS wild type colorectal cancer patients treated with cetuximab-irinotecan. M. Scartozzi, A. Mandolesi, R. Giampieri, C. Pierantoni, F. Loupakis, A. Zaniboni, E. Galizia, L. Giustini, R. Rita, R. Bisonni, R. Berardi, S. Biagetti, S. Menzo, A. Falcone, I. Bearzi, S. Cascinu. Int J Cancer, 127: , (I.F ) 145) Dihydropyrimidine dehydrogenase polymorphisms and fluoropyrimidine toxicity: ready for routine clinical application within personalized medicine? M. Del Re, A. Di Paolo, Ron H. van Schaik, G. Bocci, P. Simi, A. Falcone, R. Danesi. EPMA Journal, 1: , ) Circulating endothelial cells and endothelial progenitors as predictive markers of clinical response to bevacizumab-based first-line treatment in advanced colorectal cancer patients. M. Ronzoni, M. Manzoni, S. Mariucci, F. Loupakis, S. Brugnatelli, K. Bencardino, B. Rovati, C. Tinelli, A. Falcone, E. Villa, M. Danova. Ann Oncol, 21: , (I.F ) 147) Randomized trial of two induction chemotherapy regimens in metastatic colorectal cancer: an updated analysis. G. Masi, E. Vasile, F. Loupakis, S. Cupini, L. Fornaro, G. Baldi, L. Salvatore, C. Cremolini, I. Stasi, I. Brunetti, M. A. Fabbri, M. Puglisi, P. Trenta, C. Granetto, S. Chiara, L. Fioretto, G. Allegrini, L. Crinò, M. Andreuccetti, A. Falcone. J Natl Cancer Inst, 103: 21 30, (I.F ) 148) Human equilibrative nucleoside transporter 1 (hent1) levels predict response to gemcitabine in patients with biliary tract cancer (BTC). D. Santini, G. Schiavon, B. Vincenzi, C. E. Cass, E. Vasile, A. D. Manazza, V. Catalano, G.G. Baldi, R. Lai, S. Rizzo, A. Giacobino, L. Chiusa, M. Caraglia, A. Russo, J. Mackey, A. Falcone, G. Tonini. Curr Cancer Drug Targets, 11: , (I.F ) 149) Correlation of basal EGFR expression with pancreatic cancer grading but not with clinical out come after gemcitabine-based treatment. N. Funel, E. Vasile, M. Del Chiaro, U. Boggi, A. Falcone, D. Campani, A. Scarpa, E. Giovannetti. LETTER Ann Oncol, 22: , (I.F ) Pagina 17 - Curriculum vitae di 150) Impact of ABCG2 polymorphisms on the clinical outcome and toxicity of gefitinib in nonsmall-cell lung cancer patients. C. Lemos, E. Giovannetti, P.A. Zucali, Y. G. Assaraf, G. L.

18 Scheffer, T. van der Straaten, A. D Incecco, A. Falcone, H. J. Guchelaar, R. Danesi, A. Santoro, G. Giaccone, C. Tibaldi, G.J. Peters. Pharmacogenomics, 12: , (I.F ) 151) Should oncologists be aware in their clinical practice of K-ras molecular analysis? D. Santini, S. Galluzzo, L. Gaeta, A. Zoccoli, E. Riva, A. Ruzzo, B. Vincenzi, F. Graziano, F. Loupakis, A. Falcone, A. Onetti Muda, G. Tonini. LETTER J Clin Oncol, 29: e206 e207, (I.F ) 152) Pharmacodynamic and pharmacogenetic angiogenesis-related markers of first-line FOLFOXIRI plus bevacizumab schedule in metastatic colorectal cancer. F. Loupakis, C. Cremolini, A. Fioravanti, P. Orlandi, L. Salvatore, G. Masi, T. Di Desidero, B. Canu, M. Schirripa, P. Frumento, A. Di Paolo, R. Danesi, A. Falcone, G. Bocci. Br J Cancer, 104: , (I.F ) 153) Cytotoxic triplets plus a biologic: state-of-the-art in maximizing the potential of up-front medical treatment of metastatic colorectal cancer. F. Loupakis, C. Cremolini, M. Schirripa, G. Masi, A. Falcone. Expert Opin Biol Th, 11: , (I.F ) 154) Early magnesium modifications as a surrogate marker of efficacy of cetuximab-based anticancer treatment in KRAS wild-type advanced colorectal cancer patients. B. Vincenzi, S. Galluzzo, D. Santini, L. Rocci, F. Loupakis, P. Correale, R. Addeo, A. Zoccoli, A. Napolitano, F. Graziano, A. Ruzzo, A. Falcone, G. Francini, G. Dicuonzo, G. Tonini. Ann Oncol 22: , (I.F ) 155) Epidermal growth factor receptor (EGFR) gene promoter methylation and cetuximab treatment in colorectal cancer patients. M. Scartozzi, I. Bearzi, A. Mandolesi, R. Giampieri, L. Faloppi, E. Galizia, F. Loupakis, A. Zaniboni, F. Zorzi, T. Biscotti, R. Labianca, A. Falcone, S. Cascinu. Br J Cancer, 104: , (I.F ) 156) Cetuximab plus irinotecan after irinotecan failure in elderly metastatic colorectal cancer patients: clinical out come according to KRAS and BRAF mutational status. L. Fornaro, G.G. Baldi, G. Masi, G. Allegrini, F. Loupakis, E. Vasile, S. Cupini, I. Stasi, L. Salvatore, C. Cremolini, B. Vincenzi, D. Santini, G. Tonini, F. Graziano, A. Ruzzo, E. Canestrari, M. Magnani, A. Falcone. Crit Rev Oncol Hematol, 78: , (I.F ) 157) Retrospective exploratory analysis of VEGF polymorphisms in the prediction of benefit from first-line FOLFIRI plus bevacizumab in metastatic colorectal cancer. F. Loupakis, A. Ruzzo, L. Salvatore, C. Cremolini, G. Masi, P. Frumento, M. Schirripa, V. Catalano, N. Galluccio, E. Canestrari, B. Vincenzi, D. Santini, K. Bencardino, V. Ricci, M. Manzoni, M. Danova, G. Tonini, M. Magnani, A. Falcone, F. Graziano. BMC Cancer, 11: , (I.F ) 158) Anti-HER agents in gastric cancer: from bench to bedside. L. Fornaro, M. Lucchesi, C. Caparello, E. Vasile, S. Caponi, L. Ginocchi, G. Masi, A. Falcone. Nat Rev Gastroenterol Hepatol, 8: , (I.F ) 159) Faithful Markers of Circulating Cancer Stem Cells: Is CD133 Sufficient for Validation in Clinics? F. Crea, L. Fornaro, G. Masi, A. Falcone, R. Danesi, W. Farrar. LETTER JCO, 29: , (I.F ) 160) Liver metastases from colorectal cancer: how to best complement medical treatment with surgical approaches. G. Masi, L. Fornaro, C. Caparello, A. Falcone. Future Oncol, 7: , (I.F ) 161) Genetic modulation of the let-7 micro-rna binding to KRAS 3 -untranslated region impacts on survival of metastatic colorectal cancer patients with unresponsive disease to salvage cetuximab-irinotecan. F: Graziano, E. Canestrari, F. Loupakis, A. Ruzzo, N. Galluccio, D. Santini, M. Rocchi, B. Vincenzi, L. Salvatore, C. Cremolini, C. Spoto, V. Catalano, S. D Emidio, P. Giordano, G. Tonini, A. Falcone, M. Magnani. The Pharmacogenomics Journal, 10: , (I.F ) Pagina 18 - Curriculum vitae di

19 162) Prognosis of mucinous histology for patients with radically resecate stage II and III colon cancer. V. Catalano, F. Loupakis, F. Graziano, R. Bisonni, U. Torresi, B. Vincenzi, D. Mari, P. Giordani, P. Alessandroni, G. Baldi, L. Fornaro, D. Santini, A. M. Baldelli, D. Rossi, L. Giustini, R.R. Silva, A. Falcone, S. D Emidio, M. Rocchi, S. Luzi Fedeli. Ann Oncol, 23: , 2012 (I.F ) 163) PML as a potential predictive factor of oxaliplatin/fluoropyrimidine based first line chemotherapy efficacy in colorectal cancer patients. B. Vincenzi, D. Santini, G. Perrone, F. Graziano. F. Loupakis, A. M. Frezza, A. M. Ruzzo, S. Galluzzo, A. Zoccoli, C. Rabitti, A. Onetti Muda, A. Falcone, G. Tonini. J Cell Physiol, 227: , (I.F ) 164) Clinical Impact of Anti-Epidermal Growth Factor Receptor Monoclonal Antibodies in First-line Treatment of Metastatic Colorectal Cancer. Meta-Analytical Estimation and Implications for Therapeutic Strategies. F. Loupakis, C. Cremolini, L. Salvatore, M. Schirripa, S. Lonardi, V. Vaccaro, F. Cuppone, D. Giannarelli, V. Zagonel, F. Cognetti, G. Tortora, A. Falcone, E. Bria. Cancer, 118: , (I.F ) 165) Outcome of Second-Line Treatment After First-Line Chemotherapy With the GONO FOLFOXIRI Regimen. L. Fornaro, E. Vasile, G. Masi, F. Loupakis, G.G. Baldi, G. Allegrini, L. Salvatore, C. Cremolini, S. Cupini, E. Cortesi, A. Tuzi, C. Granetto, I.M. Brunetti, S. Ricci, A. Falcone. Clin Colorectal Cancer, 11: 71 76, (I.F ) 166) An EZH2 polymorphism is associated with clinical outcome in metastatic colorectal cancer patients. F. Crea, L. Fornaro, E. Paolicchi, G. Masi, P. Frumento, F. Loupakis, L. Salvatore, C. Cremolini, M. Schirripa, F. Graziano, M. Ronzoni, V. Ricci, W. L. Farrar, A. Falcone, R. Danesi. Ann Oncol, 23: , (I.F ) 167) A phase II trial of fixed-dose rate gemcitabine plus capecitabine in metastatic/advanced biliary tract cancer patients. D. Santini, V. Virzi, E. Vasile, B. Vincenzi, V. Catalano, F. Graziano, G. Masi, G. Bronte, A. Russo, A. Falcone, G. Tonini. Oncology, 82: 75 82, (I.F ) 168) Clinical, pharmacokinetic and pharmacodynamic evaluations of metronomic UFT and cyclophosphamide plus celecoxib in patients with advanced refractory gastrointestinal cancers. G. Allegrini, T. Di Desidero, M. T. Barletta, A. Fioravanti, P. Orlandi, B. Canu, S. Chericoni, F. Loupakis, A. Di Paolo, G. Masi, A. Fontana, S. Lucchesi, G. Arrighi, M. Giusani, A. Ciarlo, G. Brandi, R. Danesi, R. S. Kerbel, A. Falcone, G. Bocci. Angiogenesis, 15: , (I.F ) 169) EZH2 polymorphism and benefit from bevacizumab in colorectal cancer: another piece to the puzzle. L. Fornaro, F. Crea, G. Masi, E. Paolicchi, F. Loupakis, F. Graziano, L. Salvatore, M. Ronzoni, V. Ricci, C. Cremolini, M. Schirripa, R. Danesi, A. Falcone. LETTER Ann Oncol, 23: , (I.F ) 170) Analysis of HER-3, insulin growth factor-1, nuclear factor-kb and epidermal growth factor receptor gene copy number in the prediction of clinical outcome for K-RAS wild-type colorectal cancer patients receiving irinotecan-cetuximab. M. Scartozzi, R. Giampieri, E. Maccaroni, A. Mandolesi, L. Giustini, R. Silva, A. Zaniboni, T. Biscotti, S. Biagetti, E. Galizia, F. Loupakis, A. Falcone, I. Bearzi, S. Cascinu. Ann Oncol, 23: , (I.F ) 171) Natural history of bone metastasis in colorectal cancer: final results of a large Italian bone metastases study. D. Santini, M. Tampellini, B. Vincenzi, T. Ibrahim, C. Ortega, V. Virzi, N. Silvestris, R. Berardi, C. Masini, N. Calipari, D. Ottaviani, V. Catalano, G. Badalamenti, R. Giannicola, F. Fabbri, O. Venditti, M. E. Fratto, C. Mazzara, T. P. Latiano, F. Bertolini, F. Petrelli, A. Ottone, C. Caroti, L. Salvatore, A. Falcone, P. Giordani, R. Addeo, M. Aglietta, S. Cascinu, S. Barni, E. Maiello, G. Tonini. Ann Oncol, 23: , (I.F ) 172) Cetuximab rechallenge in metastatic colorectal cancer patients: how to come away from acquired resistance? D. Santini, B. Vincenzi, R. Addeo, C. Garufi, G. Masi, M. Scartozzi, A. Mancuso, A. M. Frezza, O. Venditti, M. Imperatori, G. Schiavon, G. Bronte, G. Cicero, F. Recine, E. Maiello, S. Cascinu, A. Russo, A. Falcone, G. Tonini. Ann Oncol, 23: , (I.F ) Pagina 19 - Curriculum vitae di

20 173) Circulating endothelial cells and their apoptotic fraction are mutually independent predictive biomarkers in Bevacizumab-based treatment for advanced colorectal cancer. M. Manzoni, S. Mariucci, S. Delfanti, B. Rovati, M. Ronzoni, F. Loupakis, S. Brugnatelli, C. Tinelli, E. Villa, A. Falcone, M. Danova. J Cancer Res Clin Oncol, 138: , (I.F ) 174) High let-7a microrna levels in KRAS-mutated colorectal carcinomas may rescue anti- EGFR therapy effects in patients with chemotherapy-refractory metastatic disease. A. Ruzzo, F. Graziano, B. Vincenzi, E. Canestrari, G. Perrone, N. Galluccio, V. Catalano, F. Loupakis, C. Rabitti, D. Santini, G. Tonini, G. Fiorentini, D. Rossi, A. Falcone, M. Magnani. Oncologist, 17: , (I.F. 3.91) 175) Resectable liver metastases from colorectal cancer: where we are now and where do we go from here? L. Fornaro, G. Masi, C. Caparello, C. Vivaldi, A. Falcone. Colorect Cancer, 1: , ) Prognostic value of CD133 caused by mutant K-RAS and B-RAF letter. L. Fornaro, F. Crea, G. Masi, A. Di Paolo, C. Vivaldi, R. Danesi, A. Falcone. Clin Cancer Res, 18: 4473, (I.F ) 177) High-throughput microrna (mirnas) arrays unravel the prognostic role of mir-211 in pancreatic cancer. E. Giovannetti, A. Van der Velde, N. Funel, E. Vasile, V. Perrone, L. G. Leon, N. De Lio, A. Avan, S. Caponi, L. E. Pollina, V. Gallá, H. Sudo, A. Falcone, D. Campani, U. Boggi, G. J. Peters. PLoS One, 7: e49145, (I.F ) 178) EZH2 inhibition: targeting the crossroad of tumor invasion and angiogenesis. F. Crea, L. Fornaro, G. Bocci, L. Sun, W. L. Farrar, A. Falcone, R. Danesi. Cancer Metast Rev, 31: , (I.F ) 179) Pharmacogenetic concerns in metastatic colorectal cancer therapy. F. Loupakis, M. Schirripa, W. Zhang, A. Falcone, H.-J. Lenz. Curr Colorectal Cancer Rep, 8: , ) Upfront chemotherapy regimens in unresectable disease: one, two, or three cytotoxics? C. Cremolini, F. Loupakis, C. Antoniotti, L. Salvatore, M. Schirripa, L. Fornaro, G. Masi, A. Falcone. Curr Colorectal Cancer Rep, 8: , ) Regorafenib monotherapy for previously treated metastatic colorectal cancer (CORRECT): an international, multicentre, randomized, placebo-controlled, phase 3 trial. A. Grothey, E. Van Cutsem, A. Sobrero, S. Siena, A. Falcone, M. Ychou, Y. Humblet, O. Bouché, L. Mineur, C. Barone, A. Adenis, J. Tabernero, T. Yoshino, H.-J. Lenz, R. M. Goldberg, D. J. Sargent; F. Cihon, L. Cupit, A. Wagner, D. Laurent for the CORRECT Study Group. Lancet, 381: , (I.F ) 182) Could interferon still play a role in metastatic renal cell carcinoma? A randomized study of two schedules of sorafenib plus interferon-alpha 2a (RAPSODY). S. Bracarda, C. Porta, C. Boni, A. Santoro, C. Mucciarini, A. Pazzola, E. Cortesi, D. Gasparro, R. Labianca, F. Di Costanzo, A. Falcone, M. Cinquini, C. Caserta, C. Paglino, V. De Angelis. Eur Urol, 63: , (I.F ) 183) Supportive care and note only palliative care in the route of cancer patients. A. Antonuzzo, M. Lucchesi, I. M. Brunetti, L. Galli, E. Vasile, F. Bonci, S. Ricci, A. Falcone. Support Care Cancer, 21: , (I.F ) 184) The good, the bad and the ugly: a tale of mir-101, mir-21 and mir-155 in pancreatic intraductal papillary mucinous neoplasms. S. Caponi, N. Funel, A. E. Frampton, F. Mosca, L. Santarpia, A. G. Van der Velde, L. R. Jiao, N. De Lio, A. Falcone, G. Kazemier, G. A. Meijer, H. M. Verheul, E. Vasile, G. J. Peters, U. Boggi, E. Giovannetti. Ann Oncol, 24: , (I.F ) 185) Dicer and drosha expression and response to bevacizumab-based therapy in advanced colorectal cancer patients. B. Vincenzi, A. Zoccoli, G. Schiavon, M. Iuliani, F. Pantano, E. Dell Aquila, R. Ratta, A. Onetti Muda, G. Perrone, C. Brunelli, P. Correale, E. Riva, A. Russo, Pagina 20 - Curriculum vitae di

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

FARMACEUTICA A.S.S. N.1 TRIESTINA COMPLESSA ASSISTENZA RIESTINA RESPONSABILE FF DOTT.. ABAA BA PETTINELLIETTINELLI

FARMACEUTICA A.S.S. N.1 TRIESTINA COMPLESSA ASSISTENZA RIESTINA RESPONSABILE FF DOTT.. ABAA BA PETTINELLIETTINELLI A CURA DELLA STRUTTURA COMPLESSA ASSISTENZA FARMACEUTICA A.S.S. N.1 TRIESTINA RIESTINA RESPONSABILE FF DOTT.. ABAA BA PETTINELLIETTINELLI NUMEROUMERO 25 OTTOBRE 2012 All interno: pag.2-5 Bevacizumab 1

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

Aspetti metodologici e statistici degli studi clinici in oncologia

Aspetti metodologici e statistici degli studi clinici in oncologia Roma, SSFA, November 11, 2013 Aspetti metodologici e statistici degli studi clinici in oncologia Paolo Bruzzi Epidemiologia Clinica IRCCS AUO San Martino-IST Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

STUDI DI FASE III. Sperimentazioni Cliniche Controllate

STUDI DI FASE III. Sperimentazioni Cliniche Controllate STUDI DI FASE III Sperimentazioni Cliniche Controllate (Controlled Clinical Trials, Randomized C.T.s ) SCOPO: Valutazione dell efficacia del trattamento sperimentale EFFICACIA: Miglioramento della prognosi

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE D r. C a r l o D e s c o v i c h U.O.C. Governo Clinico Staff Direzione Aziendale AUSL Bologna Bologna 26 Maggio 2010 INDICATORE

Dettagli

PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII

PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII MULTINATIONAL ASSOCIATION OF SUPPORTIVE CARE IN CANCER CONSENSUS CONFERENCE SULLA TERAPIA ANTIEMETICA PERUGIA, 29-31 marzo, 2004 Ultimo aggiornamento: 1 settembre

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Università degli studi di Modena e Reggio Emilia I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Domati F., Maffei S., Kaleci S., Di Gregorio C., Pedroni M., Roncucci

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

U.O.C. di Chirurgia Endoscopica

U.O.C. di Chirurgia Endoscopica Congresso Nazionale Palermo 28/30 Ottobre 2010 Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Chirurgia generale e specialistica U.O.C. di Chirurgia

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

Valutazione delle tecnologie emergenti

Valutazione delle tecnologie emergenti Dott Tom Jefferson Consulente Sez. Innovazione, Sperimentazione e Sviluppo Valutazione delle tecnologie emergenti Dispositivi Impiantabili: revisioni legislative" - Roma, 7 novembre 2013 L Agenzia Ente

Dettagli

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati Raffaella Michieli 1, Antonella Toselli 2 1 Responsabile Area Salute Donna SIMG; 2 Area Osteomioarticolare SIMG Focus on Terapia a lungo termine con i bisfosfonati L osteoporosi è un difetto sistemico

Dettagli

della cervice: dalla ricerca di base alla clinica

della cervice: dalla ricerca di base alla clinica Riv. It. Ost. Gin. 200 Vol. 15 Chemioterapia neoadiuvante nel carcinoma della cervice... R. Angioli et al. pag. 0 Chemioterapia neoadiuvante nel carcinoma della cervice: dalla ricerca di base alla clinica

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

HTA REPORT Selective Internal Radiation Therapy (SIRT) in colorectal liver metastases

HTA REPORT Selective Internal Radiation Therapy (SIRT) in colorectal liver metastases HTA REPT Selective Internal Radiation Therapy (SIRT) in colorectal liver metastases May 2014 1 2 This report should be cited as: Chiarolla E, Paone S, Lo Scalzo A, Cosimelli M, Jefferson T, Cerbo M. HTA

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico

Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico Giuseppe Realdi, Sandro Giannini Prof. Giusppe Realdi Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Clinica medica

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Come affrontare il tumore. insieme. contro il cancro

Come affrontare il tumore. insieme. contro il cancro Come affrontare il tumore del pancreas insieme contro il cancro Il tumore del pancreas colpisce ogni anno in Italia circa 12.200 persone. Purtroppo si tratta di una malattia complessa, aggressiva, diagnosticata

Dettagli

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI CONSERVAZIONE DEL DENTE CON STRAUMANN EMDOGAIN Dal 5 al 15 % della popolazione soffre di gravi forme di parodontite, che possono portare alla caduta dei

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

La nutrizione nei primi 1000 giorni. Contributo n 70

La nutrizione nei primi 1000 giorni. Contributo n 70 Mediterranean Nutrition Group La nutrizione nei primi 1000 giorni Contributo n 70 MeNu GROUP MediterraneanNutrition LA NUTRIZIONE NEI PRIMI 1000 GIORNI UN OPPORTUNITÀ PER PREVENIRE SOVRAPPESO E OBESITÀ

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

La radio-chemioterapia neoadiuvante (CRT) è un trattamento largamente diffuso e applicato nel tratta- CLINICAL RESEARCH

La radio-chemioterapia neoadiuvante (CRT) è un trattamento largamente diffuso e applicato nel tratta- CLINICAL RESEARCH CLINICAL RESEARCH Osp Ital Chir CD-ROM 3-2005 La terapia del cancro del retto: analisi dei risultati e dei fattori prognostici di un protocollo neoadiuvante radio-chemioterapico associato alla chirurgia

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

La profilassi con vitamina K: un approccio basato sull evidenza

La profilassi con vitamina K: un approccio basato sull evidenza La profilassi con vitamina K: un approccio basato sull evidenza Fiammengo P., Coscia A., De Donno V., Tulisso S., Maula S., Bianco M., Dall Aglio M., Farinasso D., Alessi D., Foco L., Costa L. Mentre la

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma.

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna è caratteristico degli eucarioti: Sequenze codificanti 1.5% del genoma umano Introni in media 95-97%

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un

La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un 1 Introduzione La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un aumento nell incidenza del Carcinoma Prostatico (tasso d incidenza di 55 casi per 100.000 e quello di mortalità di 22,6

Dettagli

CURRICULUM VITAE DEL DOTT. FRANCESCO FERRUCCI. Dati Personali: Pier Francesco Ferrucci. Data di nascita : 04 Ottobre 1964.

CURRICULUM VITAE DEL DOTT. FRANCESCO FERRUCCI. Dati Personali: Pier Francesco Ferrucci. Data di nascita : 04 Ottobre 1964. CURRICULUM VITAE DEL DOTT. FRANCESCO FERRUCCI Dati Personali: Nome : Pier Francesco Ferrucci. Data di nascita : 04 Ottobre 1964. Luogo di nascita : Livorno, Italia. Presente impiego: Recapiti telefonici:

Dettagli

LE PROTEINE VITAMINA K DIPENDENTI: UN LINK ULTERIORE TRA OSSO E PARETE VASALE

LE PROTEINE VITAMINA K DIPENDENTI: UN LINK ULTERIORE TRA OSSO E PARETE VASALE LE PROTEINE VITAMINA K DIPENDENTI: UN LINK ULTERIORE TRA OSSO E PARETE VASALE Dott.ssa M.Pasquali VITAMINA K K1 fillochinone K2 menachinone (Carl Peter) Henrik Dam (1895-1976) Glutammato Proteina noncarbossilata

Dettagli

Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve

Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve Le aree di incertezza nelle Cure Primarie: Quali sono le evidenze di efficacia dei probio-ci nelle patologie del tra9o gastrointes-nale? Edoardo Benede*o 1907

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

Le linee guida evidence based

Le linee guida evidence based Le linee guida evidence based Linee guida: definizione Raccomandazioni di comportamento clinico, prodotte attraverso un processo sistematico, allo scopo di assistere medici e pazienti nel decidere quali

Dettagli

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Filippo Festini Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria,

Dettagli

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Informazione per pazienti La PET/CT con Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Dott. Annibale Versari - Direttore INDICE Cos è e come funziona la

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REVISIONE SISTEMATICA DI LETTERATURA

LINEE GUIDA PER LA REVISIONE SISTEMATICA DI LETTERATURA LINEE GUIDA PER LA REVISIONE SISTEMATICA DI LETTERATURA report tecnico nr. 03/08 v. 1 indice dei contenuti 1. Utilità delle RSL Pag. 1 2. Principali metodi Pag. 2 3. Esempi di RSL Pag. 3 4. Protocollo

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche. Come scrivere un articolo scientifico

Corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche. Come scrivere un articolo scientifico Corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche Come scrivere un articolo scientifico Giancarlo Cicolini g.cicolini@unich.it Elisabetta Palma e.palma@unich.it La ricerca della verità

Dettagli

Master in Hospital Risk Management

Master in Hospital Risk Management Master in Hospital Risk Management XII Edizione (2014-2015) in memoria di Leonardo la Pietra con il patrocinio di* SIC SIOT * i patrocini sono in fase di aggiornamento. Master Destinatari Il master è rivolto

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

VALUTAZIONE BEDSIDE DEI DISTURBI COGNITIVI

VALUTAZIONE BEDSIDE DEI DISTURBI COGNITIVI VALUTAZIONE BEDSIDE DEI DISTURBI COGNITIVI 90 STRUMENTI DI VALUTAZIONE DEI DISTURBI COGNITIVI: UTILITÀ E LIMITI DI IMPIEGO Marianna Amboni CEMAND, Università di Salerno IDC Hermitage-Capodimonte, Napoli

Dettagli

Medicina Narrativa: cos'è?

Medicina Narrativa: cos'è? Medicina Narrativa N.1 2011 Narrative Medicine: what is it? A. Virzì, O. Bianchini, S. Dipasquale, M. Genovese, G. Previti, M. S. Signorelli. Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio emanuele

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

NUOVI APPROCCI TERAPEUTICI NEL TRATTAMENTO DEI LINFOMI NON HODGKIN DI DERIVAZIONE DAI LINFOCITI T PERIFERICI

NUOVI APPROCCI TERAPEUTICI NEL TRATTAMENTO DEI LINFOMI NON HODGKIN DI DERIVAZIONE DAI LINFOCITI T PERIFERICI Alma Mater Studiorum Università di Bologna DOTTORATO DI RICERCA EMATOLOGIA CLINICA E SPERIMENTALE ED EMATOPATOLOGIA Ciclo XXI Settore scientifico disciplinare di afferenza: MED/15 MALATTIE DEL SANGUE NUOVI

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli