Carta dei Servizi. Elenco delle Analisi Proposte GENETICLAB SRL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Carta dei Servizi. Elenco delle Analisi Proposte GENETICLAB SRL"

Transcript

1 genetica molecolare, microbiologia e immunoenziamatica GENETICLAB SRL LABORATORIO AUTORIZZATO E CERTIFICATO ISO 9001:2008 E ISO 13485:2003 LABORATORIO ACCREDITATO NEL SISTEMA DI QUALITA REGIONALE Via Corte Ferrighi n. 16/B Noventa Vicentina (VI) Via Roveredo n. 20/B Pordenone (PN) Tel Fax dispositivi medici nell ambito della genetica preventiva Carta dei Servizi Elenco delle Analisi Proposte

2 La Carta dei Servizi di GENETICLAB rappresenta il mezzo più immediato di comunicazione tra noi ed i nostri clienti. La sua finalità principale è garantire una chiara e sintetica presentazione del nostro servizio diagnostico, completa di informazioni specifiche sulle analisi proposte, sulle tempistiche di refertazione e sulle modalità di prelievo e di trasporto. GENETICLAB si impegna a rispettare i principi fondamentali sanciti dallo Schema Generale di Riferimento della Carta dei servizi pubblici sanitari (D.P.C.M. 19/5/1995) sottoelencati. EGUAGLIANZA Geneticlab garantisce un servizio preciso e affidabile verso tutti i clienti senza alcuna discriminazione. IMPARZIALITA Geneticlab garantisce assistenza imparziale, obiettiva e neutrale a chiunque voglia rivolgersi a noi per prestazioni, informazioni e altro. CONTINUITA Geneticlab assicura l erogazione dei propri servizi con soluzione di continuità riguardante sia la tempistica di refertazione, sia la qualità del servizio offerto. Il nostro impegno verte a diminuire il più possibile i disagi del cliente per cause logistiche ed operative. DIRITTO DI SCELTA Geneticlab non limita l imprescindibile diritto di scelta di ogni soggetto o azienda riferito all identificazione della più adeguata struttura ove eseguire la prestazione con le modalità operative da loro consigliate. PARTECIPAZIONE Geneticlab incentiva la partecipazione dei clienti nell esternare suggerimenti, giudizi o consigli per una sempre più elevata qualità del servizio da noi prestato. EFFICIENZA ED EFFICACIA Geneticlab ed ogni suo singolo operatore persegue lo scopo del continuo miglioramento del servizio offerto, attraverso un aggiornamento costante delle nostre conoscenze tecniche/scientifiche ed attraverso la nostra disponibilità sempre più attenta alle esigenze di ogni paziente. RECLAMI INERENTI LE PRESTAZIONI SANITARIE I clienti possono segnalare inconvenienti, comportamenti non corretti, suggerimenti utili al miglioramento dei servizi rivolgendosi al Servizio di Controllo Qualità o al Direttore Responsabile del Servizio competente o inoltrando un reclamo scritto all amministrazione della Geneticlab. Il trattamento dei reclami sarà registrato e gestito secondo la normativa europea ISO 9001:2008. Geneticlab Direttore di Laboratorio: Dott. ssa Cristina Lapucci

3 GENETICA MEDICA DELY Cromosoma Y: ricerca di microdelezioni Sangue periferico in EDTA PCR e analisi di frammenti 7 gg TALAb Diagnosi molecolare di beta talassemia Sangue periferico in EDTA PCR e Reverse Dot Blot HFE Diagnosi molecolare di emocromatosi Sangue periferico in EDTA PCR e analisi di frammenti FC36 Diagnosi molecolare di Fibrosi Cistica (36 mutazioni) Sangue periferico in EDTA Liquido amniotico Villi coriali FC57 Diagnosi molecolare di Fibrosi Cistica (57 mutazioni) Sangue periferico in EDTA Liquido amniotico Villi coriali FC63 Diagnosi molecolare di Fibrosi Cistica (63 mutazioni) Sangue periferico in EDTA Liquido amniotico Villi coriali FCS Diagnosi molecolare di Fibrosi Cistica: sequenziamento Sangue periferico in EDTA completo del gene CFTR FRX Gene FMR1: analisi associate a sindrome da X-fragile Sangue periferico in EDTA Liquido amniotico PCR e Reverse Dot Blot PCR e Reverse Dot Blot PCR e Reverse Dot Blot PCR e sequenziamento diretto PCR e analisi di frammenti FRXXX Gene FMR1: approfondimento per sospetta sindrome da X-fragile Sangue periferico in EDTA PCR e analisi di frammenti 21 gg FSHR Gene FSHR: ricerca delle variazioni T307A e N680S Sangue periferico in EDTA RFLP PCR IRS1 Gene IRS-1: ricerca della mutazione Gly972Arg Sangue periferico in EDTA RFLP PCR LHGCR Gene LHCGR: ricerca della mutazione R554X Sangue periferico in EDTA RFLP PCR SORD Sordità non sindormica ereditaria Sangue periferico in EDTA Liquido amniotico Villi coriali PCR e sequenziamento diretto HLA B27 Ricerca molecolare di HLA-B*27 Sangue periferico in EDTA PCR 7 gg HLAA Tipizzazione molecolare HLA di classe I A Sangue periferico in EDTA PCR e Reverse Dot Blot 7 gg HLAB Tipizzazione molecolare HLA di classe I B Sangue periferico in EDTA PCR e Reverse Dot Blot 7 gg HLAC Tipizzazione molecolare HLA di classe I C Sangue periferico in EDTA PCR e Reverse Dot Blot 7 gg HLAQ Tipizzazione molecolare HLA di classe II DQB1 Sangue periferico in EDTA PCR e Reverse Dot Blot 7 gg HLAR Tipizzazione molecolare HLA di classe II DRB1 Sangue periferico in EDTA PCR e Reverse Dot Blot 7 gg HLA TOT Tipizzazione molecolare HLA di classe I e II Sangue periferico in EDTA PCR e Reverse Dot Blot 7 gg CITOGENETICA CLASSICA Analisi eseguita in service presso Citogeneticlab AMN Cariotipo da liquido amniotico Liquido Amniotico Colture in situ e in fiasca di 15 gg aminiociti e bandeggio QFQ VILLO Cariotipo fetale su villi coriali Villo coriale Colture di cellule del citotrofoblasto 15 gg con metodo diretto o del trofoblasto con metodo a lungo termine e bandeggio QFQ ABORT1 Cariotipo su materiale abortivo Materiale Abortivo Colture in situ e 15 gg bandeggio QFQ CARIS Cariotipo su sangue periferico Sangue periferico in EPARINA Colture linfocitarie in sospensione e bandeggio QFQ 15 gg * I tempi si intendono giorni lavorativi dall arrivo del campione al laboratorio 4 gg 4 gg 4 gg 30 gg 7 gg 1

4 CGH ARRAY CARIOTIPO Molecolare (Array-CGH) Sangue periferico in EDTA Liquido amniotico Villi coriali BAC ARRAY - Risoluzione 1Mb 4 gg QF QF-PCR (ricerca anomalie cromosomiche sui cromosomi 13, 18, 21 X, Y) QF-ABO CITOGENETICA MOLECOLARE QF-PCR SU MATERIALE ABORTIVO (ricerca anomalie cromosomiche sui cromosomi 13, 15, 16, 21, 22, X e Y) UPD Test di Disomia Uniparentale Sangue periferico in EDTA Liquido amniotico Sangue periferico in EDTA Liquido amniotico Villi coriali PCR e analisi di frammenti 4 gg Materiale Abortivo PCR e analisi di frammenti 7 gg PCR e analisi di frammenti 7 gg MICROBIOLOGIA CLASSICA Analisi eseguita in service COPRO Coprocoltura Feci Colturale 4 gg Mgen Esame colturale generale Tampone in terreno di coltura Colturale 4 gg (gram +, gram -, miceti, gardnerella, esame batterioscopico) Mmic Esame colturale per ricerca di miceti Tampone in terreno di coltura Colturale 4 gg URO Esame colturale su urina (Urinocoltura) Urina Colturale 4 gg MICOUNGHIA Esame micologico su reperto ungueale Campione ungueale Colturale 7 gg Mvr Ricerca streptococco beta-emolitico Tampone vagino-rettale in Colturale 4 gg terreno di coltura SPCOL Spermiocoltura Liquido Seminale Colturale 4 gg MICROBIOLOGIA MOLECOLARE 2 Chla Chlamydia trachomatis: ricerca molecolare Tampone a secco Real Time PCR 4 gg Citologia in fase liquida Urine Gard Gardnerella vaginalis: ricerca molecolare Tampone a secco Real Time PCR 4 gg Citologia in fase liquida Urine MycoG Mycoplasma genitalium: ricerca molecolare Tampone a secco Real Time PCR 4 gg Citologia in fase liquida Urine MycoH Mycoplasma hominis: ricerca molecolare Tampone a secco Real Time PCR 4 gg Citologia in fase liquida Urine Neis Neisseria gonorrhoeae: ricerca molecolare Tampone a secco Real Time PCR 4 gg Citologia in fase liquida Urine Trepo Treponema pallidum: ricerca molecolare Tampone a secco Real Time PCR 4 gg Tric Trichomonas vaginalis: ricerca molecolare Tampone a secco Real Time PCR 4 gg Citologia in fase liquida Urine Urea Ureaplasma urealyticum e parvum: ricerca molecolare Tampone a secco Real Time PCR 4 gg Citologia in fase liquida Urine TXL Toxoplasma gondii : ricerca molecolare liquido amniotico Real Time PCR 4 gg

5 VIROLOGIA MOLECOLARE H1N1 Analisi qualitativa per la ricerca di RNA di A/H1N1 Siero Real Time PCR 2 gg CML CMV (Cytomegalovirus) qualitativo Plasma EDTA Real Time PCR 7 gg Sangue in EDTA Liquido amniotico Urine EBV EBV (Virus di Epstein-Barr) qualitativo Plasma EDTA Real Time PCR 7 gg HBL HBV qualitativo Plasma EDTA Real Time PCR 7 gg HBN HBV quantitativo Plasma EDTA Real Time PCR 7 gg HCL HCV qualitativo Plasma EDTA Real Time PCR 7 gg HCN HCV quantitativo Plasma EDTA Real Time PCR 7 gg HCNs HCV quantitativo su liquido seminale trattato Liquido Seminale trattato Real Time PCR 7 gg HCT+ HCV ricerca e tipizzazione Plasma EDTA Real Time PCR 7 gg HIN HIV quantitativo Plasma EDTA Real Time PCR 7 gg HINs HIV quantitativo su liquido seminale trattato Liquido Seminale trattato Real Time PCR 7 gg HPVR HPV ricerca di RNA di Papilloma Virus Prelievo citologico in fase liquida Amplificazione TMA 4 gg Tampone a secco HPVT HPV ricerca e tipizzazione di DNA di Papilloma Virus Prelievo citologico in fase liquida Real Time PCR e Reverse 4 gg Tampone a secco Dot Blot HSL HSV 1/2 qualitativo Tampone a secco Real Time PCR 4 gg RBL Rubeovirus qualitativo (ricerca di RNA di Rubeovirus) Plasma EDTA Real Time PCR DISTURBI DENTALI PARO1 Test microbiologico per parodontite Coni delle tasche parodontali PCR 7 gg PARO2 Predisposizione genetica a parodontiti RFLP PCR 3

6 anatomia patologica e citologia Analisi eseguita in service AGO Agoaspirato generico Agoaspirato Colorazione Papanicolaou May- 5 gg Grunwald Giemsa Ematossilna Eosina e Microscopia MAM Agoaspirato mammario (citologia mammaria) Agoaspirato Colorazione Papanicolaou May- 5 gg Grunwald Giemsa Ematossilna Eosina e Microscopia PARAT Agoaspirato paratiroideo Agoaspirato Colorazione Papanicolaou May- 5 gg Grunwald Giemsa Ematossilna Eosina e Microscopia duopap DUOPAP - Pap test in fase liquida + Ricerca e tipizzazione di HPV Prelievo citologico in fase liquida Tecnica combinata 9 gg VABRA Esame citologico endometriale (VABRA) Prelievo endometriale Colorazione Papanicolaou 7 gg e Microscopia ESCR Esame citologico su escreato Escreato Colorazione Papanicolaou Ematossilna 7 gg Eosina e Microscopia CU1 Esame citologico urinario Urina / vetrino urinario Colorazione Papanicolaou Ematossilna 6 gg Eosina e Microscopia ISTO Esame istologico su biopsia (sede unica) Biopsia in formalina Inclusione in Paraffina e colorazione 7 gg con Ematossilina/Eosina CONI Esame istologico su conizzazione Biopsia in formalina Inclusione in Paraffina e colorazione 7 gg con Ematossilina/Eosina ISTOM Esame istologico su sedi multiple Biopsia in formalina Inclusione in Paraffina e colorazione 7 gg con Ematossilina/Eosina FULLPAP FULLPAP - Pap test in fase liquida + Ricerca di DNA e mrna di HPV Prelievo citologico in fase liquida Tecnica combinata 9 gg MONOP Pap test in fase liquida - Strato sottile Prelievo citologico in fase liquida Colorazione Papanicolaou e Microscopia 9 gg VETRO Pap test su striscio convenzionale su vetrino Prelievo citologico su vetrino Colorazione Papanicolaou e Microscopia L1 Ricerca della Proteina L1 Prelievo citologico in fase liquida Immunocitochimica 7 gg P16 Ricerca della Proteina P16 Prelievo citologico in fase liquida Immunocitochimica 7 gg RPAP RPAP - Pap test in fase liquida + Ricerca di RNA di HPV Prelievo citologico in fase liquida Tecnica combinata 9 gg TH3 TRIPAP - PAP Test in fase liquida + Ricerca e tipizzazione di HPV e Chlamydia t. Prelievo citologico in fase liquida Tecnica combinata 9 gg 9 gg patologie cardiovascolari CKM CK Isoenzimi Siero Elettrof. Gel Agarosio 9 gg CKB CK MB Siero ELFA 5 gg C2 Fattore V di Leiden + Fattore II Sangue periferico in EDTA Real Time PCR 4 gg C3 Fattore V di Leiden + Fattore II + MTHFR C677T Sangue periferico in EDTA Real Time PCR 4 gg C4 Fattore V di Leiden + Fattore II + MTHFR C677T + MTHFR A1298C Sangue periferico in EDTA Real Time PCR 4 gg C5 Fattore V di Leiden + Fattore V HR2 + Fattore II + MTHFR C677T + MTHFR A1298C Sangue periferico in EDTA ACE Gene ACE: ricerca della variazione I/D Sangue periferico in EDTA AGT Gene AGT: ricerca della variazione Met235Thr Sangue periferico in EDTA APOB Gene ApoB: ricerca della variazione R3500Q Sangue periferico in EDTA APOE Gene ApoE: genotipizzazione Sangue periferico in EDTA 4 * I tempi si intendono giorni lavorativi dall arrivo del campione al laboratorio Real Time PCR 4 gg Real Time PCR RFLP PCR Sequenziamento diretto Sequenziamento diretto

7 CBS3 gene CBS: ricerca della variazione 844ins68 Sangue periferico in EDTA RFLP PCR CBS1 gene CBS: ricerca della variazione C699T Sangue periferico in EDTA RFLP PCR CBS2 gene CBS: ricerca della variazione T1080C Sangue periferico in EDTA RFLP PCR CETPb gene CETP: ricerca della variazione 1533G/A Sangue periferico in EDTA RFLP PCR CETPa gene CETP: ricerca della variazione I405V Sangue periferico in EDTA RFLP PCR CYP7A1 gene CYP7A1: ricerca della variazione -278A/C RFLP PCR F2 Gene Fattore II (Protrombina): ricerca della mutazione G20210A Sangue periferico in EDTA Real Time PCR 4 gg F5.1 Gene Fattore V: ricerca della mutazione G1691A (detta di Leiden) F5.2 Gene Fattore V: ricerca della mutazione H1299R (detta HR2) Sangue periferico in EDTA Sangue periferico in EDTA F5.3 Gene Fattore V: ricerca della mutazione Y1702C Sangue periferico in EDTA F7.1 Gene Fattore VII: ricerca della mutazione R353Q Sangue periferico in EDTA F7.2 Gene Fattore VII: ricerca delle variazioni -402G>A e -401G>T Sangue periferico in EDTA F12 Gene Fattore XII: ricerca della variazione C46T Sangue periferico in EDTA F13 Gene Fattore XIII: ricerca della mutazione V34L Sangue periferico in EDTA FIBRB Gene FIBRB (fibrinogeno beta): ricerca della mutazione -455G>A Sangue periferico in EDTA Real Time PCR Real Time PCR 4 gg 4 gg Real Time PCR RFLP PCR PCR e sequenziamento diretto RFLP PCR RFLP PCR RFLP PCR FSHR Gene FSHR: ricerca delle variazioni T307A e N680S Sangue periferico in EDTA RFLP PCR GPIa Gene GPIa: ricerca della variazione C807T Sangue periferico in EDTA RFLP PCR GpIIIa Gene GPIIIa: ricerca della variazione T1565C Sangue periferico in EDTA RFLP PCR HPA gene HPA-1: ricerca della variazione 1a/1b Sangue periferico in EDTA RFLP PCR LHGCR gene LHCGR: ricerca della mutazione R554X Sangue periferico in EDTA RFLP PCR MTHFR2 Gene MTHFR: ricerca della mutazione A1298C Sangue periferico in EDTA Real Time PCR 4 gg MTHFR1 Gene MTHFR: ricerca della mutazione C677T Sangue periferico in EDTA Real Time PCR 4 gg P2RY12 Gene P2RY12: ricerca della variazione RS Sangue periferico in EDTA RFLP PCR PAI1 gene PAI-1: ricerca della mutazione 4G/5G Sangue periferico in EDTA RFLP PCR TNF gene TNFa: ricerca della variazione -308G/A Sangue periferico in EDTA Real Time PCR LIPA Lipoproteina A Siero Nefelometria 5 gg MIO Mioglobina sierica Siero Chemiluminescenza 5 gg C12M PANNELLO CARDIOVASCOLARE 12 MUTAZIONI Variazione I/D nel gene ACE + variazione R3500Q nel gene dell ApoB + genotipizzazione ApoE + variazione V34L nel gene per il fattore XIII + mutazione G20210A nel gene del Fattore II (Protrombina) + mutazione G1691A nel gene del Fattore V (di Leiden) mutazione H1299R nel gene del Fattore V + mutazione -455G>A nel gene FIBR-B + variazione T1565C sul gene per GpIIIa + mutazione C677T sul gene MTHFR + mutazione A1298C nel gene MTHFR + mutazione 4G/5G nel gene PAI-1 Sangue periferico in EDTA Real Time PCR 5

8 C13 PANNELLO CARDIOVASCOLARE 13 MUTAZIONI Sangue periferico in EDTA Real Time PCR Variazione I/D nel gene ACE + variazione Met235Thr nel gene AGT + genotipizzazione ApoE + variazione 844ins68 nel gene CBS + variazione I405V nel gene CETP + variazione -278A/C nel gene per CYP7A1 + mutazione G20210A nel gene per il Fattore II + mutazione G1691A nel gene per il Fattore V + mutazione H1299R nel gene per il Fattore V + variazione 1a/1b nel gene HPA-1 (L33P nel gene GPIIIa) + mutazione C677T sul gene MTHFR + mutazione A1298C sul gene MTHFR + mutazione 4G/5G nel gene PAI-1 BNP Pro BNP Plasma Eparina Chemiluminescenza 6 gg TRO Troponina Siero ELFA 4 gg ONCOLOGIA MOLECOLARE APC Gene APC: ricerca della mutazione 3920T>A Sangue periferico in EDTA RFLP PCR Biopsia fresca o paraffinata BRC1 Gene BRCA1: sequenziamento completo Sangue periferico in EDTA PCR e sequenziamento 30 gg diretto BRC2 Gene BRCA2: sequenziamento completo Sangue periferico in EDTA PCR e sequenziamento 30 gg diretto JKL Gene JAK2: identificazione qualitativa di V617F Sangue periferico in EDTA Real Time PCR JKN Gene JAK2: identificazione semiquantitativa di V617F Sangue periferico in EDTA Real Time PCR PCA3 Gene PCA3: ricerca qualitativa di mrna Urine trattate Amplificazione TMA 25 gg P53 Gene TP53: sequenziamento completo Sangue periferico in EDTA PCR e sequenziamento 30 gg diretto BR1+2 Geni BRCA1 e BRCA2: ricerca di 4 mutazioni note Sangue periferico in EDTA PCR e sequenziamento diretto MSI Instabilità Microsatellitare Biopsia fresca o paraffinata PCR e analisi di frammenti FARMACOGENETICA 6 ABCB1 Gene ABCB1: ricerca delle variazioni 3435T/C,1236T/C e Sangue periferico in EDTA RFLP PCR 2677T-A/G BRAF Gene BRAF: ricerca della mutazione V600E nell esone 15 Biopsia fresca o paraffinata Real Time PCR e Pyrosequencing C1A2*C Gene CYP1A2: ricerca della variazione *C Sangue periferico in EDTA RFLP PCR C1A2*F Gene CYP1A2: ricerca della variazione *F Sangue periferico in EDTA Real Time PCR C2C19 Gene CYP2C19: ricerca delle variazioni *2 e *3 Sangue periferico in EDTA C2C9 Gene CYP2C9: ricerca delle variazioni *2 e *3 Sangue periferico in EDTA PCR e sequenziamento diretto RFLP PCR C2D6 Gene CYP2D6: ricerca di variazioni note Sangue periferico in EDTA PCR e sequenziamento diretto KRAS Gene KRAS: analisi delle mutazioni dei codoni 12 e 13 Biopsia fresca o paraffinata Real Time PCR e Pyrosequencing VKRb Gene VKORC: ricerca della variazione C1173T Sangue periferico in EDTA RFLP PCR VKR Gene VKORC: ricerca della variazione G-1639A Sangue periferico in EDTA RFLP PCR VKRc Gene VKORC: ricerca della variazione G3730A Sangue periferico in EDTA RFLP PCR WAR2 KBE ONCC Ipersensibilità al Warfarin (Variazioni *2 e *3 nel gene CYP2C9 e variazione G-1639A nel gene WKORC) MYRIAPOD - Cancer Panel Status Ricerca di 59 mutazioni note nei geni KRAS, BRAF, EGFR ONCOCARTA Ricerca di 238 mutazioni note in 19 oncogeni Sangue periferico in EDTA RFLP PCR Biopsia fresca o paraffinata Sequenom MassArray Biopsia fresca o paraffinata Sequenom MassArray

9 nutrigenetica e intolleranze alimentari NIC Nichel Sangue periferico in eparina Assorbimento atomico 9 gg ACE Gene ACE: ricerca della variazione I/D Sangue periferico in EDTA Real Time PCR ADH1C Gene ADH1C: ricerca della variazione Ile349Val Real Time PCR APOB Gene ApoB: ricerca della variazione R3500Q nel gene Sangue periferico in EDTA Sequenziamento diretto dell'apob APOC3b Gene APOC3: ricerca della variazione 3206T/G RFLP PCR APOC3a Gene APOC3: ricerca della variazione C3175G Real Time PCR APOE Gene ApoE: genotipizzazione Sangue periferico in EDTA Sequenziamento diretto CETPb Gene CETP: ricerca della variazione 1533G/A Sangue periferico in EDTA RFLP PCR CETPa Gene CETP: ricerca della variazione I405V Sangue periferico in EDTA RFLP PCR COL1 Gene COL1A1: ricerca della variazioni S/s RFLP PCR CYP7A1 Gene CYP7A1: ricerca della variazione -278A/C RFLP PCR EPHX1 113 Gene EPHX1: ricerca della variazione Tyr113His Sangue periferico in EDTA Real Time PCR ESR1 P Gene ESR1 (Recettore degli Estrogeni di tipo 1): ricerca RFLP PCR della variazioni P/p ESR1 X Gene ESR1 (Recettore degli Estrogeni di tipo 1): ricerca RFLP PCR della variazioni X/x FLG1 Gene FLG (filagrina): ricerca della variazione 2282del4 RFLP PCR FLG2 Gene FLG (filagrina): ricerca della variazione R501X RFLP PCR GSTM Gene GSTM: ricerca della variazione Ins/Del Sangue periferico in EDTA Real Time PCR GSTT Gene GSTT: ricerca della variazione Ins/Del Sangue periferico in EDTA Real Time PCR IL10 Gene IL10 (interleuchina 10): ricerca della variazione -1082G/A Sangue periferico in EDTA Real Time PCR IL6A Gene IL6 (interleuchina 6): ricerca della variazione G -174C Sangue periferico in EDTA Real Time PCR IL6B Gene IL6 (interleuchina 6): ricerca della variazione G-634C Sangue periferico in EDTA RFLP PCR NS3B Gene NOS3: ricerca della variazione 894G/T Sangue periferico in EDTA RFLP PCR NS3A Gene NOS3: ricerca della variazione T-786C Sangue periferico in EDTA RFLP PCR NOS3 VNTR Gene NOS3: ricerca della variazione VNTR nell introne 4 Sangue periferico in EDTA PCR SLC6A4 Gene SLC6A4: ricerca della variazione Inserzione/Delezione PCR nella regione HTTLPR TNF Gene TNFa: ricerca della variazione -308G/A Sangue periferico in EDTA Real Time PCR VDR B Gene VDR: ricerca della variazione B/b Real Time PCR VDR F Gene VDR: ricerca della variazione F/f RFLP PCR NIC2 Intolleranza al nichel (ricerca di mutazioni su TNF e FLG) Real Time PCR LCT Intolleranza genetica a lattosio Sangue periferico in EDTA Real Time PCR 4 gg INT45 Intolleranze alimentari 45 cibi (Dosaggio IgG) Siero ELISA 15 gg INT90 Intolleranze alimentari 90 cibi (Dosaggio IgG) Siero ELISA 4 gg CELIA Malattia celiaca (HLA DQ2- DQ8) Sangue periferico in EDTA PCR e Reverse Dot Blot 4 gg * I tempi si intendono giorni lavorativi dall arrivo del campione al laboratorio 7

10 PERSONAL GENETICS PGALOP Alopecia maschile Real Time PCR PGDETOX Attività antiossidante e detossificazione Real Time PCR PGINFIAM Infiammazione Real Time PCR PGINSU Insulina e glicemia Real Time PCR PGLC Intolleranza al lattosio e celiachia Real Time PCR PGNUTRI Nutrizione e genetica Real Time PCR PGOBES Obesità genetica Real Time PCR PGSKIN Rigenerazione tissutale Real Time PCR PGCUORE Salute del cuore Real Time PCR PGOSSO Salute del tessuto osseo Real Time PCR TEST DI PATERNITA Analisi eseguita in service PATL Test di Familiarità - referto con validità legale Sangue periferico in EDTA PCR e analisi di frammenti PAT Test di Familiarità - referto informativo Sangue periferico in EDTA PCR e analisi di frammenti 7 gg EMATOLOGIA Analisi eseguita in service CRI Crioglobuline Siero Precipitazione a freddo 7 gg EMO Emo - emocromo Sangue periferico in EDTA Meia 4 gg COOD Eritrociti - test di Coombs diretto (anticorpi anti-) Sangue periferico in EDTA Agglutinazione su colonna 4 gg COOI Eritrociti - test di Coombs indiretto (anticorpi anti-) Sangue periferico in EDTA Agglutinazione su colonna 4 gg GF Gruppo sanguigno fattore rh Sangue periferico in EDTA Emoagglutinazione 4 gg LBAL Leucemia linfoblastica acuta (B-ALL) Sangue periferico in EDTA PCR Real Time 19 gg LCML Leucemia mieloide cronica (CML) Sangue periferico in EDTA PCR Real Time 19 gg CD16 Linfociti CD16 (Cellule NK e Neutr.) Sangue periferico in EDTA Citometria a flusso 7 gg CD20 Linfociti CD20 (Linfociti B) Sangue periferico in EDTA Citometria a flusso 7 gg LT4 Linfociti CD3/CD4 Sangue periferico in EDTA Citometria a flusso 7 gg LT8 Linfociti CD3/CD8 Sangue periferico in EDTA Citometria a flusso 7 gg C4C45A Linfociti CD4/CD45RA Cellule CD4 Naive Sangue periferico in EDTA Citometria a flusso 7 gg C4TCR1 Linfociti CD4-T Cell receptor 1 Sangue periferico in EDTA Citometria a flusso 7 gg CD59 Linfociti CD59 Sangue periferico in EDTA Citometria a flusso 7 gg C4C450 Linfociti Cellule CD4 Memory Sangue periferico in EDTA Citometria a flusso 7 gg LT3 Linfociti T (CD 3) Sangue periferico in EDTA Citometria a flusso 8 gg PMAL Parassita Malarico (Plasmodium falciparum) Sangue periferico in EDTA Microscopico 6 gg RET Reticolociti Sangue periferico in EDTA Conteggio 4 gg TIP Tipizzazione linfocitaria completa Plasma EDTA Citometria a flusso 8

11 BC - CHIMICA CLINICA Analisi eseguita in service 5NU 5-nucleotidasi Siero Enzimatico 7 gg ABIL Acidi biliari Siero Enzimatico colorimetrico 4 gg ALAU Acido Delta Amino Levulinico Urina / vetrino urinario Cromat.Colorimetrico 9 gg FOL Acido folico/ folati Siero Chemiluminescenza 4 gg ACL Acido Lattico Plasma EDTA Enzimatico 5 gg SORBI Acido sorbico urinario Urina / vetrino urinario HPLC 14 gg GPT Alanino amino transferasi (ALT GPT) Siero Cinetico ottimizzato ifcc 4 gg ALB Albumina Urina / vetrino urinario Colorometrico 4 gg ALD Aldolasi Siero Enzimatico 8 gg AA1 Alfa 1 Antitripsina Siero Nefelometria 7 gg ALFA1G Alfa 1 glicoproteina acida Siero Immunodiffusione 4 gg ALFA2 Alfa 2 macroglobulina Siero Immunonefelometria 4 gg AMI Alfa amilasi Siero Enzimatico colorimetrico 4 gg ISO Amilasi isoenzimi Siero Enzim.Colorimetrico 4 gg AMIP Amilasi pancreatica Siero Enzimatico colorimetrico 4 gg AMU Amilasi urinaria Urina / vetrino urinario Enzim.Colorimetrico 4 gg AMN Ammonio Plasma EDTA Colorimetrico 5 gg APA Apolipoproteina A1 Siero Immunoturbidimetria 7 gg APB Apolipoproteina B Siero Immunoturbidimetria 7 gg APTO Aptoglobina Siero Immunoturbidimetrico 4 gg GOT Aspartato aminotransferasi (GOT AST) Siero Cinetico ottimizzato ifcc 4 gg AZO Azotemia Siero Enzimatico UV 4 gg UAZ24 Azoturia - urine 24h Urina / vetrino urinario Colorimetrico 4 gg B2P Beta 2 Microglobulina Sierica Siero ELFA 4 gg B2U Beta 2 Microglobulina urinaria Urina / vetrino urinario Nefelometria 5 gg BICAR Bicarbonato (HCO3) Litio eparina Enzimatico UV 4 gg BIF Bilirubina Frazionata Siero Enzim.Colorimetrico 4 gg BILT Bilirubina totale Siero Colorimetrico 4 gg BILF Bilirubina totale e frazionata Siero Colorimetrico 4 gg CA Calcio Siero Colorimetrico 4 gg CAI Calcio ionizzato Siero Calcolo derivato 4 gg UCA Calcio urinario - su campione Urina / vetrino urinario Cinetico colorimetrico 4 gg TIBC Capacità legante della transferrina (TIBC) Siero Calcolo derivato 4 gg CAB Carbossiemoglobina Sangue periferico in EDTA CO-Oximetro 6 gg CLK Catene Leggere Kappa urinarie Urina / vetrino urinario Nefelometria 7 gg CLL Catene Leggere Lambda urinarie Urina / vetrino urinario Nefelometria 7 gg CER Ceruloplasmina Siero Nefelometria 6 gg CH5 CH 50 Siero Immunoenzimatico 12 gg CIC Ciclosporina A Sangue periferico in EDTA LC-MS 9 gg UCIST Cistina urinaria Urina / vetrino urinario HPLC 20 gg CIT Citrato urinario /Acido citrico urinario Urina / vetrino urinario Enzimatico 11 gg CK CK (o CPK) - creatinfosfochinasi Siero Cinetico 4 gg CLAZO Clearance della azotemia Urine Formula calcolo 4 gg CLCREA Clearance della creatinina Urine Formula calcolo 4 gg CL Cloro Siero ISE 4 gg CLU Cloro urinario Urina / vetrino urinario ISE 4 gg CO Colesterolo Siero Enzim.Colorimetrico 4 gg HDL Colesterolo HDL Siero Enzimatico colorimetrico 4 gg 9

12 10 LDL Colesterolo LDL Siero Formula calcolo 4 gg COL Colesterolo totale Siero Colesterolo ossidasi 4 gg VLD Colesterolo VLDL Siero Enzim.Colorimetrico 4 gg COLI Colinesterasi eritrocitaria Sangue periferico in EDTA Enzimatico 11 gg C1 Complemento C1 Inattivatore (C1 inibitore) Siero Nefelometria 9 gg FC1 Complemento C1q Siero Nefelometria 11 gg COP Coproporfirine urine 24 h Urina / vetrino urinario HPLC 11 gg CREA Creatinina Siero Cinetico colorimetrico 4 gg UCR Creatinina urinaria - su campione Urina / vetrino urinario Cinetico colorimetrico 4 gg UCR24 Creatinina urine 24h Urina / vetrino urinario Cinetico colorimetrico 4 gg CROM-A Cromogranina A Plasma EDTA ELISA 19 gg CTX CTX (Telopeptide C Terminale) Siero Elettrochemiluminescenza 9 gg CU Cupremia - rame Siero Enzimatico colorimetrico 4 gg CUFT Cupremia urine Urina / vetrino urinario Cromatografia 11 gg CUU Cupruria - rame Urina / vetrino urinario Assorbimento atomico 4 gg CGL6 Curva glicemica (6 punti) Siero Glucosio ossidasi 4 gg CGLGR Curva glicemica da carico (3 punti) Siero Glucosio ossidasi 4 gg ELF Elastasi Pancreatica 1 Feci ELISA 19 gg ELT UR Elettroforesi delle proteine urinarie Urine Elettroforetico 4 gg ELTHB Elettroforesi dell'emoglobina Sangue periferico in EDTA HPLC 4 gg ELT Elettroforesi siero proteica Siero Elettroforesi 4 gg HBGL Emoglobina glicata Sangue periferico in EDTA Immunoturbidimetrico 4 gg UR Esame urine Urina / vetrino urinario Met. Rifrattometrico 4 gg FAL FAL - fosfatasi alcalina Siero Cinetico ottimizzato ifcc 4 gg FECI Feci esame chimico - fisico Feci Microscopico 4 gg FERRI Ferritina Siero Chemiluminescenza 4 gg FERU Ferro urinario Urina / vetrino urinario Assorbimento atomico 9 gg FAP Fosfatasi Acida Prostatica Siero Chemiluminescenza 5 gg FACT Fosfatasi Acida Totale Siero Chemiluminescenza 5 gg IFA Fosfatasi Alcalina Isoenzimi Siero Elettroforetico 9 gg P Fosforo Siero Colorimetrico 4 gg FOU Fosforo urinario Urina / vetrino urinario Enzim.Colorimetrico 4 gg FRU Fruttosamina Siero Colorimetrico 4 gg G6P G-6-PDH eritrocitario Sangue periferico in EDTA Spettrofotometrico 9 gg GGT Gamma glutamiltransferasi Siero Cinetico ottimizato IFCC 4 gg GL Glicemia Siero Glucosio ossidasi 4 gg GLIPP Glicemia post prandiale Siero Glucosio ossidasi 4 gg UGL Glicosuria - su campione Urina / vetrino urinario Colorimetrico 4 gg UGL24 Glicosuria urine 24h Urina / vetrino urinario Colorimetrico 4 gg UCHETO Idrossicorticosteroidi Urina / vetrino urinario HPLC 4 gg IDP Idrossiprolina urina 24h Urina / vetrino urinario HPLC 12 gg IgG1 Ig G1 Siero Nefelometria 14 gg IgG2 Ig G2 Siero Nefelometria 14 gg IgG3 Ig G3 Siero Nefelometria 14 gg IgG4 Ig G4 Siero Nefelometria 14 gg III Immunoelettroforesi sierica Siero Immunofissazione 9 gg IGA Immunoglobuline classe A Siero Immunoturbidimetrico 4 gg IGG Immunoglobuline classe G Siero Immunoturbidimetrico 4 gg IGM Immunoglobuline classe M Siero Immunoturbidimetrico 4 gg IGAS Immunoglobuline IgA salivari Saliva Nefelometria 6 gg IN2 Interleuchina 2 Siero ELISA 17 gg * I tempi si intendono giorni lavorativi dall arrivo del campione al laboratorio

13 IN2R Interleuchina 2 recettori Siero ELISA 16 gg INT6 Interleuchina 6 (IL6) Siero ELISA 17 gg IODU IODIO URINARIO Urina / vetrino urinario I.S.E 19 gg LDH Lattato deidrogenasi (ldh) Siero Cinetico ottimizzato IFCC 4 gg ILD LDH isoenzimi Siero Elettroforetico 7 gg LIP Lipasi Siero Enzimatico colorimetrico 4 gg LIPA Lipoproteina A Siero Nefelometria 5 gg LIT Litio Siero I.S.E 4 gg LI Litio extraeritrocitario Siero Fotometro a fiamma 4 gg Mg Magnesio Siero Colorimetrico 4 gg MAU Magnesio urinario 24 h Urina / vetrino urinario I.S.E 4 gg MANG Manganese Sangue periferico in eparina Assorbimento atomico 9 gg MAN Manganese urinario Urina / vetrino urinario Assorbimento atomico 9 gg MET Metaemoglobina Sangue periferico in EDTA CO-Oximetro 6 gg UMICR Microalbuminuria su campione Urina / vetrino urinario Immunocromatografico 4 gg MIO Mioglobina sierica Siero Chemiluminescenza 5 gg NIC Nickel Sangue periferico in eparina Assorbimento atomico 9 gg OSM Osmolarità sierica Siero Delta crioscopico 6 gg OSMU Osmolarità urinaria Urina / vetrino urinario Auto-Osmometer 6 gg PEC8 Peptide C Siero Chemiluminescenza 4 gg PIRIDI Piridina urinaria Urina / vetrino urinario Gas Cromatografia 11 gg PIR Piridinolina urine (Dosaggio deossi-lisilpiridinolina) Urina / vetrino urinario HPLC 12 gg PK Piruvato Chinasi Eritrocitaria Sangue periferico in EDTA Phmetria diff. plasm Plasminogeno Plasma Citrato Cromogenico 4 gg POR Porfirine totali urinarie Urina / vetrino urinario Colorimetrico 14 gg K Potassio Siero ISE 4 gg K urine Potassio (urine) Urina / vetrino urinario ISE 4 gg PREA Prealbumina Siero Nefelometria 5 gg PCR Proteina C Reattiva - PCR Siero Immunoturbidimetrico 4 gg PCRS Proteina C Reattiva alta sensibilità Siero Immunoturbidimetria 4 gg ECP Proteina cationica eosinofili (ECP) Siero Chemiluminescenza 11 gg PROT Proteine totali Siero Colorimetrico 4 gg PROT UR Proteine urinarie Urina / vetrino urinario Colorimetrico 4 gg CHE Pseudocolinesterasi Siero Colorimetrico 4 gg RAD Radicali Liberi derivati d-rom Siero Colorimetrico 7 gg CUIT Rame Urinario Urina / vetrino urinario Assorbimento atomico 11 gg CUU24 Rame urinario 24 h Urina / vetrino urinario ICP OES 11 gg ALB/CREA Rapporto albumina creatinina Urina / vetrino urinario Colorimetrico 4 gg RAST RAST/IgE specifiche Siero Chemiluminescenza 7 gg RST Recettore Solubile Transferrina Siero Nefelometria 7 gg SEL Selenio plasmatico Sangue periferico in EDTA Assorbimento atomico 11 gg SID Sideremia - ferro totale Siero Colorimetrico 4 gg NA Sodio Siero ISE 4 gg NA urine Sodio (urine) Urina / vetrino urinario ISE 4 gg GRAVINDEX Test di gravidanza Urina / vetrino urinario Immunocromatografia 4 gg TRF Transferrina Siero Immunodiffusione radiale 4 gg TRFI Transferrina insatura Siero Immunologico 4 gg TRFSA Transferrina satura Siero Calcolo derivato 4 gg TRI Trigliceridi Siero Enzimatico colorimetrico 4 gg TRI1 Triptasi Siero ELISA 9 gg TNF Tumor Necrosis Factor Alfa (TNF) Siero ELISA 17 gg 11

14 URE Urea clearance 1 ml siero + 10 ml urine Enzim.Colorimetrico 4 gg URI Uricemia Siero Enzimatico colorimetrico 4 gg UR24 Uricuria urine 24h Urina / vetrino urinario Enzimatico colorimetrico 4 gg B12 Vitamina B12/cianacobalamina Siero Chemiluminescenza 4 gg VITD Vitamina D3 Siero Chemiluminescenza 4 gg XIL Xilosio test di assorbimento Siero Colorimetrico ZIN Zinco Siero Colorimetrico 9 gg ZIUF Zinco urinario Urina / vetrino urinario Colorimetrico 8 gg XIL Xilosio test di assorbimento Siero Colorimetrico ZIN Zinco Siero Colorimetrico 9 gg ZIUF Zinco urinario Urina / vetrino urinario Colorimetrico 8 gg BC - COAGULAZIONE Analisi eseguita in service AT3 Antitrombina III Plasma Citrato Coagulativo 4 gg DD D-dimero Plasma Citrato Immunometria diretta 7 gg FAII Fattore II Plasma Citrato Coagulativo 7 gg FAIX Fattore IX Plasma Citrato Coagulativo 7 gg FAV Fattore V Plasma Citrato Coagulativo 7 gg FVII Fattore VII Plasma Citrato Coagulativo 7 gg FVIII Fattore VIII Plasma Citrato Coagulativo 7 gg FAX Fattore X Plasma Citrato Coagulativo 11 gg HEP Fattore X attivato (dosaggio eparina a basso peso molecolare) Plasma Citrato Cromogenico 14 gg FAXI Fattore XI Plasma Citrato Coagulativo 11 gg FAXII Fattore XII Plasma Citrato Coagulativo 11 gg FAXIII Fattore XIII Plasma Citrato Coagulativo 11 gg FIBR Fibrinogeno Plasma Citrato Turbidimetrico pt derivato 4 gg INR INR Plasma Citrato Laser nefelometrico 4 gg NORMET Normetanefrina urinaria Urina / vetrino urinario HPLC 19 gg OMOC Omocisteina Plasma Citrato HPLC 4 gg PIA Piastrine Conteggio Sangue periferico in EDTA Impedenziometrico 4 gg PK Piruvato Chinasi Eritrocitaria Sangue periferico in EDTA Phmetria diff. FDP Prodotti di degradazione Fibrinogeno Plasma Citrato Turbidimetrico 5 gg PRC ATT Proteina C attivata (coagulativa) Plasma Citrato Cromogenico 7 gg PRS Proteina S libera Plasma Citrato Immunoturbidimetria 7 gg APCres Resistenza alla proteina C attivata (APC resistance) Plasma Citrato Coagulativo 7 gg PT Tempo di protrombina (PT) Plasma Citrato Laser nefelometrico 4 gg aptt Tempo di tromboplastina parziale attivata (APTT) Plasma Citrato Coagulativo 4 gg PTT Tempo tromboplastina parziale Plasma Citrato Coagulativo 4 gg 12

15 BC - marcatori tumorali Analisi eseguita in service ACID Acido 5-OH Indolacetico Urina / vetrino urinario HPLC 11 gg AO Acido Omovanillico Urina / vetrino urinario HPLC 12 gg ACV Acido Vanilmandelico Urina / vetrino urinario HPLC 11 gg CEA Antig carcino embrionario (CEA) Siero Chemiluminescenza 4 gg CA199 Antigene carboidratico CA 19-9 (CA199) Siero Chemiluminescenza 4 gg CA153 Antigene carboidratico CA15-3 (CA153) Siero Chemiluminescenza 4 gg CA125 CA 125 Siero Chemiluminescenza 4 gg CA50 CA 50 Siero RIA CA72 CA 72-4 Siero Elettrochemiluminescenza 9 gg CALP Calprotectina fecale Feci ELISA 15 gg CHI Chimotripsina fecale Feci Enzimatico 9 gg CROM-A Cromogranina A Plasma EDTA ELISA 19 gg CYFRA Cyfra 21 Siero RIA 5 gg IMC Dosaggio Catene leggere KAPPA-LAMBDA sieriche Siero Nefelometria 8 gg FECI Feci esame chimico - fisico Feci Microscopico 4 gg HE4 HE4 Siero Immunoenzimatico 7 gg IDP Idrossiprolina urina 24h Urina / vetrino urinario HPLC 12 gg IMU Immunofissazione urinaria Urina / vetrino urinario Immunoelettroforetico 9 gg NSE NSE (Enolasi Neuronale Specifica) Siero Chemiluminescenza 7 gg PIRIDI Piridina urinaria Urina / vetrino urinario Gas Cromatografia 11 gg PIR Piridinolina urine (Dosaggio deossi-lisilpiridinolina) Urina / vetrino urinario HPLC 12 gg PSA PSA - antigene prostatico specifico Siero Chemiluminescenza 4 gg PSL PSA free - antigene prostatico specifico libero Siero Chemiluminescenza 4 gg RCO Rischio di Carcinoma Ovarico (HE4+CA125) Siero Immunoenzimatico+Chemilu 7 gg minescenza+calcolo derivato S100 S100 (marker tumorale melanoma) Siero CLIA FECIS2 Sangue occulto feci Feci Enzim.Colorimetrico 4 gg SCC SCC (Ag cellule squamose) Siero Chemiluminescenza 11 gg TPA TPA Siero Chemiluminescenza 7 gg TNF Tumor Necrosis Factor Alfa (TNF) Siero ELISA 17 gg * I tempi si intendono giorni lavorativi dall arrivo del campione al laboratorio 13

16 14 BC - ormoni e infertilita Analisi eseguita in service DCH 17-Chetosteroidi urinari Urina / vetrino urinario Cromat.Colorimetrico DPP 17-OH Progesterone Siero Immunoenzimatico 11 gg ACTH ACTH (corticotropina) Sangue periferico in EDTA Chemiluminescenza 4 gg ADH ADH Plasmatico Plasma EDTA RIA 12 gg ADC Aldosterone (clino) Siero Immunoenzimatico 6 gg ALS Aldosterone (orto) Siero ELISA 6 gg ALU Aldosterone urine 24H Urina / vetrino urinario RIA 17 gg AND Androstenediolo glucoronide Siero RIA 9 gg ANGIC Angiotensina II (clino) Plasma EDTA RIA 9 gg ANGI Angiotensina II (orto) Plasma EDTA RIA 9 gg SCL70 Antigene SCL 70 Siero ELISA 9 gg BHCG Beta-HCG Siero Chemiluminescenza 7 gg CAL Calcitonina Siero CLIA 5 gg abcg Cardiolipina (anticorpi anti- IgG) Siero Immunoenzimatico 4 gg abcm Cardiolipina (anticorpi anti- IgM) Siero Immunoenzimatico 4 gg CORTIS Cortisolo ematico Siero Chemiluminescenza 4 gg COU Cortisolo libero urinario Urina / vetrino urinario Chemiluminescenza 4 gg DHEAS Deidroepiandrosterone solfato (DHEAS) Siero Chemiluminescenza 7 gg DELTA Delta-4-androstenedione Siero Chemiluminescenza 4 gg DED DHEA plasmatico Siero RIA 8 gg DIB Dibucaina numero Siero Colorim. con inibitore 5 gg DHT Diidrotestosterone Siero RIA 7 gg DOP Dopamina plasmatica Plasma EDTA HPLC 12 gg DOPU Dopamina urinaria Urina / vetrino urinario HPLC 12 gg CORT Dosagggio quantitativo di cortisolo salivare Siero ELFA 7 gg AMH Dosaggio ormone anti-mulleriano (AMH) Siero Immunoenzimatico 4 gg ERI Eritropoietina Sangue periferico in eparina Chemiluminescenza 14 gg ESTRA Estradiolo Siero ECLIA 7 gg ESTRI Estriolo Siero Chemiluminescenza 7 gg ES Estrone Siero RIA 9 gg FSH FSH Siero Chemiluminescenza 7 gg GLUC Glucagone Siero RIA 12 gg GHO HGH (Ormone Somatotropo) Siero ELISA 7 gg IGFBP3 IGF Binding Protein 3 Siero Chemiluminescenza 24 gg INIB Inibina b Siero Immunoenzimatico 7 gg INS Insulina Siero Chemiluminescenza 7 gg LH LH (ormone luteinizzante) Siero Chemiluminescenza 7 gg META Metanefrine urinarie Urina / vetrino urinario HPLC 19 gg ADR Noradrenalina-Adrenalina plasmatica Plasma EDTA HPLC 27 gg CATF Noradrenalina-Adrenalina urinaria Urina / vetrino urinario HPLC 12 gg NORMET Normetanefrina urinaria Urina / vetrino urinario HPLC 19 gg OST Osteocalcina Siero Chemiluminescenza 5 gg OVA-ABS Ovaio (anticorpi anti-) Siero Emoagglutinazione 7 gg PBD Paul-Bunnel Siero Agglut. su vetrino 4 gg PROC Procalcitonina Siero Chemiluminescenza PROG Progesterone Siero Chemiluminescenza 7 gg PRL Prolattina Siero Chemiluminescenza 7 gg PTH PTH intatto (paratormone) Sangue periferico in EDTA Chemiluminescenza 4 gg RES Renina Diretta (Clino) Plasma EDTA Chemiluminescenza 7 gg

17 REE Renina Diretta (Orto) Plasma EDTA Chemiluminescenza 7 gg RO2 Riserva ovarica (dosaggio di inibina B e AMH) Siero ELISA 7 gg RO3 Riserva ovarica (dosaggio di inibina B, AMH, FSH) Siero ELISA 7 gg SER3 Serotonina urinaria Urina / vetrino urinario HPLC 11 gg SHBG SHBG (sex hormon binding globulin) Siero Chemiluminescenza 5 gg SOM Somatomedina C Siero Chemiluminescenza 5 gg absp Spermatozoi (anticorpi anti-) Siero Agglutinazione 7 gg META1 Stupefacenti test di screening Metamfetamine Urina / vetrino urinario Immunochimico 7 gg TESL Testosterone libero Siero RIA 4 gg TESTO Testosterone totale Siero ECLIA 7 gg VTA Vitamina A plasmatica Siero HPLC 9 gg VB6 Vitamina B6 Plasma citrato HPLC 29 gg VD2 Vitamina D2 Plasma eparina HPLC 8 gg VTE Vitamina E plasmatica Siero RBA 9 gg ZO P ABS Zona pellucida (anticorpi anti-) Siero Emoagglutinazione 7 gg BC - sierologia infettiva Analisi eseguita in service ADENO ABS Adenovirus Abs (Ig totali) Siero ELISA 4 gg HBEAG Antigene "E" (HBEAG) Siero Chemiluminescenza 7 gg HBSAG Antigene di superficie dell'epatite B (HBSAG) Siero Chemiluminescenza 7 gg HBSAGC Antigene di superficie dell'epatite B (HBSAG) test di conferma Siero Chemiluminescenza 7 gg BARTG Bartonella H IgG Siero Chemiluminescenza BARTM Bartonella H IgM Siero Immunofluorescenza indiretta BORGWB Borrelia (anticorpi anti- IgG-IgM) test di conferma (western blot) Siero Western Blot 14 gg BO Borrelia burgdorferi (Anticorpi IgG) Siero ELISA 11 gg BOM Borrelia burgdorferi (Anticorpi IgM) Siero ELISA 11 gg CAN Candida albicans (Anticorpi IgG) Siero IF Test 8 gg CAN1 Candida albicans (Anticorpi IgM) Siero IF Test 8 gg CLP Chlamydia Pneumoniae (anticorpi anti- IgG) Siero ELISA 11 gg CLM Chlamydia Pneumoniae (anticorpi anti- IgM) Siero ELISA 11 gg CLTA Chlamydia Trachomatis (anticorpi anti- IgA) Siero IF Test CLT Chlamydia Trachomatis (anticorpi anti- IgG) Siero IF Test CLTM Chlamydia Trachomatis (anticorpi anti- IgM) Siero IF Test CHL Chlamydia Trachomatis ricerca Antigene Tampone urogenitale a secco Cromatografia 8 gg CITG Citomegalovirus - CMV (anticorpi anti- IgG) Siero Chemiluminescenza 7 gg CITM Citomegalovirus - CMV (anticorpi anti- IgM) Siero Chemiluminescenza 7 gg ACMVA Citomegalovirus - CMV IgG avidity Siero Chemiluminescenza RTC Clostridium Difficile ricerca tossina Feci Cromatografia 7 gg FC1 Complemento C1q Siero Nefelometria 11 gg COMP C3 Complemento C3 Siero Immunoturbidimetria 5 gg C3 ATT Complemento C3 attivato Siero Immunoturbidimetria 5 gg COMP C4 Complemento C4 Siero Immunoturbidimetria 5 gg COX ABS Coxachie virus A totali ABG Ig totali Siero Fissazione complemento 4 gg COXA Coxsackie (virus A9-A16) (anticorpi anti. IgG-IgM) Siero FC Test 8 gg 15

18 COXB Coxsackie (virus B1-B6) (anticorpi anti- IgG-IgM) Siero FC Test 8 gg COXBM Coxsackie (virus B1-B6) (anticorpi anti- IgM) Siero FC Test 9 gg ECH Echinococco (anticorpi anti- Ig totali) Siero ELISA 8 gg ECHN ECHO Virus P (gruppo 8-28) (anticorpi anti-) Siero Fissaz. Complemento 9 gg ECHP ECHO Virus Pneumotropi (anticorpi anti-) Siero Fissaz. Complemento ENTA1 Entamoeba hystolitica (anticorpi anti- IgG-IgM) Siero ELISA 8 gg HDV Epatite Delta (anticorpi anti-) Siero Immunologico 11 gg EA Epstein Barr Early (anticorpi anti- IgG) Siero ELISA 8 gg EBNA Epstein Barr Nuclear (anticorpi anti- IgG) Siero ELISA 9 gg VCG Epstein Barr VCA (anticorpi anti- IgG) Siero ELISA 7 gg VCM Epstein Barr VCA (anticorpi anti- IgM) Siero ELISA 7 gg FTAIGG FTA (anticorpi anti- IgG) Siero Immunoflorescenza indiretta 9 gg GIAR Giardia antigene fecale Feci Immunoflorescenza indiretta 8 gg Hbcore HB core (anticorpi anti- totali) Siero ELFA 7 gg ABC HBC (anticorpi anti- Ig Totali) Siero Chemiluminescenza 4 gg ACO HBC (anticorpi anti- IgM) Siero EIA 6 gg ABE HBE (anticorpi anti-) Siero ELFA 4 gg HBSABQ HBs Ab (quantitativo, anticorpi anti-) Siero Chemiluminescenza 4 gg HCV HCV (anticorpi anti-) Siero Immunocromatografico 7 gg RNA1 HCV RIBA (Virus Epatite C) conferma (anticorpi anti-) Siero Western Blot 9 gg HEL1 Helicobacter Pylori (anticorpi anti- IgA) Siero ELISA 11 gg HELI Helicobacter Pylori (anticorpi anti- IgG) Siero Chemiluminescenza 7 gg HE1 Herpes 1 (Anticorpi IgG) Siero Chemiluminescenza 7 gg HERM Herpes 1-2 (anticorpi anti- IgM) Siero ELISA 7 gg HE2 Herpes 2 (Anticorpi IgG) Siero Chemiluminescenza 7 gg HIV HIV - anticorpi anti HIV 1-2 Siero Immunocromatografico 7 gg HTLV HTLV tipo 1 e 2 (anticorpi anti-) Siero Immunoenzimatico 4 gg IGE IgE totali Siero Chemiluminescenza 4 gg INA1 Influenza A (anticorpi anti- IgM) Siero FC Test 9 gg INA2 Influenza A (anticorpi anti- totali IgG-IgM) Siero FC Test 9 gg INB Influenza B (anticorpi anti- IgG-IgM) Siero FC Test 9 gg INB1 Influenza B (anticorpi anti- IgM) Siero FC Test 9 gg IN2 Interleuchina 2 Siero ELISA 17 gg IN2R Interleuchina 2 recettori Siero ELISA 16 gg INT6 Interleuchina 6 (IL6) Siero ELISA 17 gg LEG Legionella (anticorpi anti- Ig totali) Siero ELISA 11 gg LEGU Legionella spp: Antigene nelle Urine Urina / vetrino urinario EIA 6 gg LEI Leishmania (anticorpi anti-) Siero ELISA 12 gg LEP Leptospira (anticorpi anti- Ig totali) Siero Fissaz. Complemento 9 gg LIS2 Lysteria monocytogenes (anticorpi anti- IgG+IgM) Siero Fissaz. Complemento 9 gg LIS3 Lysteria monocytogenes (anticorpi anti- IgM) Siero Fissaz. Complemento 9 gg MA1 Malaria - Plasm. Falciparum (anticorpi anti- Ig totali) Siero Immunoflorescenza indiretta 9 gg MON Monotest Siero Agglut. su vetrino 4 gg MORG Morbillo (anticorpi anti- IgG) Siero Immunoenzimatico 7 gg MORM Morbillo (anticorpi anti- IgM) Siero Immunoenzimatico 7 gg MIC HOMINI Mycoplasma hominis (anticorpi anti-) Siero Immunoenzimatico 8 gg ICOA Mycoplasma pneumoniae (anticorpi anti- IgA) Siero Immunoenzimatico 7 gg ICO Mycoplasma pneumoniae (anticorpi anti- IgG) Siero Immunoenzimatico 7 gg ICOM Mycoplasma pneumoniae (anticorpi anti- IgM) Siero Immunoenzimatico 7 gg NOROV Norovirus nelle feci Feci Immunocromatografia 6 gg * I tempi si intendono giorni lavorativi dall arrivo del campione al laboratorio 16

19 PARA3 Parainfluenza (anticorpi anti- IgM) Siero FC Test 8 gg PARA1 Parainfluenza (anticorpi anti- totali IgG-IgM) Siero FC Test 8 gg PAR1 Parotite (anticorpi anti- IgG) Siero ELISA 7 gg PAR2 Parotite (anticorpi anti- IgM) Siero ELISA 7 gg PARVO-G Parvovirus (anticorpi anti- IgG) Siero Immunoenzimatico 4 gg PARVO-M Parvovirus (anticorpi anti- IgM) Siero Immunoenzimatico 4 gg PERT Pertosse - Bordetella pertussis (anticorpi anti- IgG-IgM) Siero FC Test 8 gg PERTM Pertosse - Bordetella pertussis (anticorpi anti- IgM) Siero FC Test 8 gg AGPNEU Pneumococco-Ag urine Urina / vetrino urinario Immunocromatografia 5 gg POLT Poliovirus I+II+III (anticorpi anti- IgG-IgM) Siero Fissaz. Complemento 9 gg POLM Poliovirus I+II+III (anticorpi anti- IgM) Siero Fissaz. Complemento 9 gg HELF Ricerca antigene Helicobacter Pylori Feci Chemiluminescenza 6 gg RICG Rickettsia Conori (antocorpi anti- IgG totali e IgM) Siero IF Test 8 gg ROSM Rosolia (Anticorpi IgM) Siero Chemiluminescenza 4 gg ROSG Rosolia (anticorpi anti- IgG) Siero Chemiluminescenza 7 gg avros Rosolia IgG avidity Siero Immunoenzimatico SAC Saccharomyces cerevisiae (anticorpi anti- IgA) Siero ELISA 8 gg SAC1 Saccharomyces cerevisiae (anticorpi anti- IgG) Siero ELISA 8 gg SCHIST Schistosoma (anticorpi anti) Siero ELISA 14 gg STR Streptozyme test Siero Agglut. su vetrino 11 gg TAS TAS (Titolo antistreptolisinico) Siero Immunoturbidimetria 5 gg TET Tetano (anticorpi anti- IgG) Siero ELISA 7 gg TOXOG Toxoplasma (anticorpi anti- IgG) Siero Chemiluminescenza 7 gg avtox Toxoplasma Avidità test (anticorpi IgG) Siero ELISA 9 gg TOXA Toxoplasma gondii (anticorpi anti- IgA) Siero ELISA 12 gg TOXOG Toxoplasma gondii (anticorpi anti- IgG) Siero Chemiluminescenza 4 gg TOXOM Toxoplasma gondii (anticorpi anti- IgM) Siero Chemiluminescenza 4 gg TPHA TPHA - Treponema pallido saggio di emoagglutinazione Siero Emoagglutinazione in piastra 4 gg TREPO-G Treponema pallidum - sifilide (anticorpi anti- IgG) Siero Immunoenzimatico 7 gg TREPO-M Treponema pallidum - sifilide (anticorpi anti- IgM) Siero Immunoenzimatico 7 gg VDRL V.D.R.L. Siero Microflocculazione 4 gg VAR Varicella (anticorpi anti- IgG) Siero Immunoenzimatico 5 gg VAR1 Varicella (anticorpi anti- IgM) Siero Immunoenzimatico 5 gg VES VES - velocità di sedimentazione delle emazie Sangue periferico in EDTA Fotometria capillare 4 gg quantitativa HAV-G Virus epatite A - HAV (anticorpi anti- IgG) Siero Chemiluminescenza 4 gg HAV-M Virus epatite A - HAV (anticorpi anti- IgM) Siero Chemiluminescenza 3 gg VRS Virus respiratorio sinciziale (anticorpi anti- Ig totali) Siero FC Test 9 gg VRSM Virus respiratorio sinciziale (anticorpi anti- IgM totali) Siero FC Test 9 gg WEI Weil felix Sierodiagnosi Siero Agglut. su vetrino 8 gg WID Widal Wright reazione Siero Agglut. su vetrino 8 gg 17

20 BC - tiroide Analisi eseguita in service MICROABS Microsomiali - tiroide (anticorpi anti-) Siero Chemiluminescenza 4 gg TSH Ormone tireotropo TSH Siero Chemiluminescenza 4 gg ATSH Recettori TSH (anticorpi anti-) Siero Immunoenzimatico 7 gg FT4 Tetrajodotironina libera FT4 Siero Chemiluminescenza 4 gg TBG Thyroxin Binding Globulin Siero RIA 9 gg ATIR Tireglobulina (anticorpi anti-) Siero Chemiluminescenza 15 gg TIR Tireoglobulina Siero Chemiluminescenza 4 gg ATPO Tireoperossidasi (anticorpi anti-) Siero Immunoenzimatico 15 gg T4 Tiroxina (T4) Siero Chemiluminescenza 6 gg T3 Triiodotironina (T3) Siero Chemiluminescenza 6 gg FT3 Trijodotironina libera FT3 Siero Chemiluminescenza 4 gg BC - autoimmunita Analisi eseguita in service AQP4 Acquaporina 4 (anticorpi anti- NMO) Siero Immunoflorescenza indiretta 14 gg AACEFI Amfifisina (anticorpi anti-) Siero Immunoflorescenza+Im. 14 gg Blot ANA ANA - Anticorpi anti nucleo Siero EIA 7 gg NCA ANCA Siero ELISA 9 gg SM Antigene SM Siero ELISA 9 gg SMR Antigene Sm/RNP Siero ELISA 9 gg SSA Antigene SSA Siero ELISA 9 gg SSB Antigene SSB Siero ELISA 9 gg ARSE Arsenico urinario Urina / vetrino urinario Assorbimento atomico 11 gg PBJ Bence Jones Urina / vetrino urinario Elettrof. Gel Agarosio 9 gg ACA Centromero (anticorpi anti-) Siero Immunoflorescenza indiretta 9 gg AACER Cervelletto (anticorpi anti-) Siero ELISA 14 gg CH5 CH 50 Siero Immunoenzimatico 12 gg CCP Citrullina (anticorpi anti-) Siero Immunoenzimatico 6 gg COLL Collagene (anticorpi anti-) Siero Immunoflorescenza indiretta 7 gg CUTE Cute (anticorpi anti-) Siero IF Test 8 gg ADNA DNA nativo ABS (anticorpi anti- DNA) Siero Multiplex luminex 4 gg ENA1 ENA profilo Siero ELISA 9 gg ENA Ena screening (anticorpi anti-) Siero ELISA 7 gg ENDO-A Endomisio (anticorpi anti- IgA) Siero Immunofluorescenza indiretta 7 gg ENDO-G Endomisio (anticorpi anti- IgG) Siero Immunofluorescenza indiretta 7 gg ENT Endotelio (anticorpi anti-) Siero IF Test 7 gg FLE Fenomeno LE - Test (Anticorpi) Siero Slide Test 8 gg FOSF Fosfolipidi Siero Enzimatico colorimetrico 7 gg FOSF1 Fosfolipidi (anticorpi anti- IgG) Siero ELISA 9 gg GAD GAD 65 Siero Immunoenzimatico GAN Gangliosidi profilo completo (anticorpi anti-) Siero ELISA 19 gg GLIA -A Gliadina (anticorpi anti- IgA) Siero Immunofluorescenza indiretta 7 gg GLIA -G Gliadina (anticorpi anti- IgG) Siero EIA 7 gg 18

Analisi codice Campione - Provetta 1-25-OH-2-Vitamina D 1.25VD Sangue - Provetta Tappo Verde (Litio eparina) 3 alfa Androstenediolo oppure

Analisi codice Campione - Provetta 1-25-OH-2-Vitamina D 1.25VD Sangue - Provetta Tappo Verde (Litio eparina) 3 alfa Androstenediolo oppure Analisi codice Campione - Provetta 1-25-OH-2-Vitamina D 1.25VD Sangue - Provetta Tappo Verde (Litio eparina) 3 alfa Androstenediolo oppure ANDROS Siero - Provetta con Gel Tappo giallo piccola Androstenediolo-Glucoronide

Dettagli

Bilancia emostatica. Ipercoagulabilità. Ipocoagulabilità. Normale. Trombosi. Emorragie

Bilancia emostatica. Ipercoagulabilità. Ipocoagulabilità. Normale. Trombosi. Emorragie Coagulazione 1 Bilancia emostatica Ipercoagulabilità Ipocoagulabilità Normale Trombosi Emorragie 2 emostasi primaria emostasi secondaria Fattori coinvolti nell emostasi Vasi + endotelio Proteine della

Dettagli

Appendice A: tabelle descrittive residenti

Appendice A: tabelle descrittive residenti Appendice A: tabelle descrittive residenti 1. PARAMETRI EMATOCHIMICI DI BASE Nelle tabelle 1-12 sono riportati in dettaglio i risultati delle analisi descrittive riguardanti i parametri ematochimici di

Dettagli

Il deficit del fatt VIII prevale (5 volte in più rispetto al IX) Prevalenza nel mondo è di 1:10000-1:50000 L alta incidenza relativa di Emofilia A è

Il deficit del fatt VIII prevale (5 volte in più rispetto al IX) Prevalenza nel mondo è di 1:10000-1:50000 L alta incidenza relativa di Emofilia A è Emofilia Malattia ereditaria X cromosomica recessiva A deficit del fatt VIII B deficit del fatt IX Il deficit del fatt VIII prevale (5 volte in più rispetto al IX) Prevalenza nel mondo è di 1:10000-1:50000

Dettagli

MANUALE QUALITA Doc. 13 Preparazione del paziente al prelievo venoso e raccomandazioni per la raccolta dei campioni biologici

MANUALE QUALITA Doc. 13 Preparazione del paziente al prelievo venoso e raccomandazioni per la raccolta dei campioni biologici Indice!"#$"%!&$'!(!""$'!)$%&*$%+, $'!(!""$'!)$%&*$%+, $'!$!"$'+, $-+$./ " 0/ *!'# 1 ( #2 / 3 1 3 2 $ 3 + 4 -(4 -( 5 5 6-6 - # 7 78 '7 Prelievo venoso 1) PREPARAZIONE DEL PAZIENTE PRIMA DEL PRELIEVO E importante

Dettagli

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Funzioni principali della vit D Stimolazione dell'assorbimento del calcio e del fosforo a livello intestinale; Regolazione, in sinergia con l'ormone paratiroideo,

Dettagli

LEGGIAMO LE ANALISI DEL SANGUE

LEGGIAMO LE ANALISI DEL SANGUE LEGGIAMO LE ANALISI DEL SANGUE Ad ogni donazione, dovunque venga fatta, il sangue prelevato viene sottoposto ad analisi dal Centro Trasfusionale dell Ospedale San Michele ( Brotzu ) ed i relativi risultati

Dettagli

DR. ANTERMITE ANTONIA

DR. ANTERMITE ANTONIA DR. ACERRA ALESSIO Il mercoledì dalle ore15,15 alle 19,45 VISITA ANESTESIOLOGICA 160,00 OSPEDALE TARQUINIA - viale Igea 1 DR.ACCORRA' Il martedì dalle ore 14,00 alle 16,00 VISITA PSICHIATRICA 99,00 POLIAMBULATORIO

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN SEDE DI ACCERTAMENTI PSICO-FISICI E ATTITUDINALI (pena l esclusione dal reclutamento)

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN SEDE DI ACCERTAMENTI PSICO-FISICI E ATTITUDINALI (pena l esclusione dal reclutamento) DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN SEDE DI ACCERTAMENTI PSICO-FISICI E ATTITUDINALI (pena l esclusione dal reclutamento) 1. Tutti i convocati (uomini e donne) dovranno presentarsi con: - originale o copia

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

UNI-A.T.E.Ne.O. Ivana Torretta

UNI-A.T.E.Ne.O. Ivana Torretta UNI-A.T.E.Ne.O. Ivana Torretta Anno Accademico 10/ 11 MEDICINA GENERALE, BIOLOGIA, SANITA 1. La salute delle ossa: come mantenerla, come recuperarla 2. Esami (quasi) normali ma mi dicono che son malato:

Dettagli

FATTORI DELLA COAGULAZIONE

FATTORI DELLA COAGULAZIONE FATTORI DELLA COAGULAZIONE I Fattori della Coagulazione sono un insieme eterogeneo di molecole che prende parte alla cascata coagulativa, in quella che viene chiamata FASE COAGULATIVA del processo emostatico.

Dettagli

Catene Leggere Libere nel Siero

Catene Leggere Libere nel Siero Conoscere e capire il dosaggio delle Catene Leggere Libere nel Siero International Myeloma Foundation 12650 Riverside Drive, Suite 206 North Hollywood, CA 91607 USA Telephone: 800-452-CURE (2873) (USA

Dettagli

OMEOSTASI DEL Ca 2+ e FOSFORO

OMEOSTASI DEL Ca 2+ e FOSFORO OMEOSTASI DEL Ca 2+ e FOSFORO Metabolismo del calcio Il calcio è il minerale più rappresentato nell organismo umano (1000-1200 gr) Il 99% del Ca corporeo si trova nello scheletro e nei denti, per lo più

Dettagli

2. Stress ossidativo & bilancio nutrizionale

2. Stress ossidativo & bilancio nutrizionale 2.1 Vitamine & antiossidanti 2.2 Elementi in traccia ed enzimi STRESS OSSIDATIVO & BILANCIO NUTRIZIONALE R Alimentazione : vitamine e carotenoidi, Antiossidanti : lipofilici Vitamine & antiossidanti ZVIT

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

Citochine dell immunità specifica

Citochine dell immunità specifica Citochine dell immunità specifica Proprietà biologiche delle citochine Sono proteine prodotte e secrete dalle cellule in risposta agli antigeni Attivano le risposte difensive: - infiammazione (immunità

Dettagli

Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico

Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico Le NIPT utilizzano DNA libero. Campione di sangue materno DNA

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia 5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia Attualmente in Italia la genomica per malattie complesse ha trovato un applicazione pratica in un numero molto ristretto di situazioni. I test

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

1. Manifestano la loro azione negativa solo in età adulta avanzata

1. Manifestano la loro azione negativa solo in età adulta avanzata Perché invecchiamo? La selezione naturale opera in maniera da consentire agli organismi con i migliori assetti genotipici di tramandare i propri geni alla prole attraverso la riproduzione. Come si intuisce

Dettagli

Il sistema endocrino Il sistema endocrino sistema ormonale ghiandole cellule proteiche lipidiche organismo umano sistema nervoso

Il sistema endocrino Il sistema endocrino sistema ormonale ghiandole cellule proteiche lipidiche organismo umano sistema nervoso Il sistema endocrino Il sistema endocrino o sistema ormonale è rappresentato da un insieme di ghiandole e cellule (dette ghiandole endocrine e cellule endocrine) le quali secernono delle sostanze proteiche

Dettagli

L AUTOMAZIONE IN CITOLOGIA SU STRATO SOTTILE: CONTROLLO DELLE FASI OPERATIVE.

L AUTOMAZIONE IN CITOLOGIA SU STRATO SOTTILE: CONTROLLO DELLE FASI OPERATIVE. L AUTOMAZIONE IN CITOLOGIA SU STRATO SOTTILE: CONTROLLO DELLE FASI OPERATIVE. C. Sintoni C. Galli Servizio di Anatomia Patologica - Presidio Ospedaliero S. M. delle Croci - Ravenna Attualmente nel nostro

Dettagli

SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI

SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI La massa dei singoli atomi ha un ordine di grandezza compreso tra 10-22 e 10-24 g. Per evitare di utilizzare numeri così piccoli, essa è espressa relativamente a

Dettagli

Da dove prendono energia le cellule animali?

Da dove prendono energia le cellule animali? Da dove prendono energia le cellule animali? La cellula trae energia dai legami chimici contenuti nelle molecole nutritive Probabilmente le più importanti sono gli zuccheri, che le piante sintetizzano

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA (1) Dato il genotipo AaBb: quali sono i geni e quali gli alleli? Disegnate schematicamente questo genotipo con i geni concatenati

Dettagli

Clinica e diagnosi delle anemie macrocitiche

Clinica e diagnosi delle anemie macrocitiche Clinica e diagnosi delle anemie macrocitiche Distribuzione codifiche anemia macrocitica PREVALENZA ANEMIA MACROCITICA Rete UNIRE 2.6 1.6 0.7 0.3 codificata folati

Dettagli

Biochimica della Nutrizione

Biochimica della Nutrizione Università di Roma Tor Vergata - Scienze della Nutrizione Umana Biochimica della Nutrizione Prof.ssa Luciana Avigliano 2011 VITAMINA C VITAMINA E VITAMINA C: FUNZIONA DA AGENTE RIDUCENTE Donatore monoelettronico

Dettagli

DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine.

DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine. Vinci il muro dell indifferenza, dai più senso alla Tua vita: DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine. INTERCOMUNALE SAN PIETRO Via Cassia 600-00189 Roma Uff. Amm.: Telefax 06 33582700 - Segreteria:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE. Anno Scolastico 2009-10 IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA

PROGRAMMAZIONE. Anno Scolastico 2009-10 IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA PROGRAMMAZIONE Anno Scolastico 2009-10 IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA Classe: 4^ LTS/A - SALUTE Insegnante: Claudio Furioso Ore preventivo: 132 SCANSIONE MODULI N TITOLO MODULO set ott nov dic gen feb

Dettagli

ANEMIE MEGALOBLASTICHE II GRUPPO

ANEMIE MEGALOBLASTICHE II GRUPPO ANEMIE MEGALOBLASTICHE II GRUPPO SONO DOVUTE A ESALTATA ERITROPOIESI INEFFICACE CON ERITROBLASTOLISI INTRAMIDOLLARE IL MIDOLLO E RICCHISSIMO DI ERITROBLASTI CHE NON RIESCONO A MATURARE E MUOIONO NEL MIDOLLO

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

www.hackmed.org hackmed@hackmed.org Gli Esami del Sangue

www.hackmed.org hackmed@hackmed.org Gli Esami del Sangue Gli Esami del Sangue AZOTEMIA E' la determinazione della quantità di azoto non proteico presente nel sangue, che è il prodotto di scarto del metabolismo delle proteine. L'aumento dell'azotemia indica il

Dettagli

ANEMIE DEL II GRUPPO

ANEMIE DEL II GRUPPO ANEMIE DEL II GRUPPO Per incapacità dell eritrone midollare di produrre normalmente eritrociti a causa di difetti della: Proliferazione cellulare ESALTATA ERITROPOIESI INEFFICACE (ERITROBLASTOLISI MIDOLLARE)

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

La nefropatia cronica. Una guida per i pazienti e le famiglie

La nefropatia cronica. Una guida per i pazienti e le famiglie La nefropatia cronica Una guida per i pazienti e le famiglie Iniziativa NKF-KDOQI (Kidney Disease Outcomes Quality Initiative) della National Kidney Foundation L'iniziativa Kidney Disease Outcomes Quality

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

LA DONAZIONE DI SANGUE

LA DONAZIONE DI SANGUE CHE COSA è La donazione di sangue consiste nel prelievo di un determinato volume di sangue da un soggetto sano, chiamato donatore, al fine di trasfonderlo in un soggetto che ha bisogno di sangue o di uno

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

Elettroforesi su gel. L elettroforesi è definita come la migrazione di particelle sotto l influenza di un campo elettrico.

Elettroforesi su gel. L elettroforesi è definita come la migrazione di particelle sotto l influenza di un campo elettrico. Elettroforesi su gel L elettroforesi è definita come la migrazione di particelle sotto l influenza di un campo elettrico. La mobilità della particella dipende dalla forza elettrostatica netta che agisce

Dettagli

RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009

RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009 RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009 Cisteina di 3 gruppo (176) Unità ripetute ricche di leucina Cisteine di 2 gruppo

Dettagli

L ACQUA : STRUTTURA E PROPRIETA

L ACQUA : STRUTTURA E PROPRIETA L ACQUA : STRUTTURA E PROPRIETA 1. Sostanza più abbondante in tutti gli esseri viventi 2. Più del 70% del peso di tutti gli esseri viventi 3. Influenza la struttura e la proprietà di tutte le molecole

Dettagli

SINDROME DA RESISTENZA AGLI ORMONI TIROIDEI (THR) o SINDROME DI REFETOFF

SINDROME DA RESISTENZA AGLI ORMONI TIROIDEI (THR) o SINDROME DI REFETOFF SINDROME DA RESISTENZA AGLI ORMONI TIROIDEI (THR) o SINDROME DI REFETOFF Dr. Vincenzo Piazza La Sindrome da resistenza agli ormoni tiroidei,descritta per la prima volta da Refetoff, è una patologia molto

Dettagli

VITAMINA D : Nuove evidenze per una vitamina poco conosciuta

VITAMINA D : Nuove evidenze per una vitamina poco conosciuta - WELKOME FITNESS 2013 Evoluzione e ricerca nel mondo degli integratori Vitamina D3: aggiornamenti e nuove applicazioni Dott Marco Neri: Comitato Tecnico Nazionale FIPCF/CONI Comitato scientifico Federazione

Dettagli

Vitamina D: passato, presente e futuro. Dott. Giuliano Bucciardini MMG

Vitamina D: passato, presente e futuro. Dott. Giuliano Bucciardini MMG Vitamina D: passato, presente e futuro Dott. Giuliano Bucciardini MMG Un po' di storia Nel 1650 l'inglese Francis Glisson descrive accuratamente il rachitismo (peraltro noto sin dall'antichità) in De rachitade.

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

TERZA LEZIONE: anemie carenziali ferro vit B12 ac folico

TERZA LEZIONE: anemie carenziali ferro vit B12 ac folico TERZA LEZIONE: anemie carenziali ferro vit B12 ac folico sanguinamento (acuto/cronico) iporigenerativa progenitori eritroidi (anemia aplastica, CDA, PRCA) sintesi Hb (carenza Fe, talassemia) sintesi di

Dettagli

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione 3 Maggio 2012 Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione Emanuele Miraglia del Giudice Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Pediatria

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

Farmaci anticoagulanti. Dott. Antonello Di Paolo Divisione di Farmacologia e Chemioterapia Dipartimento di Medicina Interna

Farmaci anticoagulanti. Dott. Antonello Di Paolo Divisione di Farmacologia e Chemioterapia Dipartimento di Medicina Interna Farmaci anticoagulanti Dott. Antonello Di Paolo Divisione di Farmacologia e Chemioterapia Dipartimento di Medicina Interna Emostasi Emostasi Adesione e attivazione delle piastrine Formazione della fibrina

Dettagli

Luc Montagnier IL DNA TRA FISICA E BIOLOGIA ONDE ELETTROMAGNETICHE DAL DNA E ACQUA

Luc Montagnier IL DNA TRA FISICA E BIOLOGIA ONDE ELETTROMAGNETICHE DAL DNA E ACQUA IL PRESENTE TESTO E UNA SINTESI DEL TESTO COMPLETO EDITO DA LA MEDICINA BIOLOGICA, n.4, 2010, WWW.MEDIBIO.IT Luc Montagnier IL DNA TRA FISICA E BIOLOGIA ONDE ELETTROMAGNETICHE DAL DNA E ACQUA Lo sviluppo

Dettagli

Il ciclo cellulare e la sua regolazione

Il ciclo cellulare e la sua regolazione Il ciclo cellulare e la sua regolazione Le cellule possono essere classificate in base alla loro capacità di crescere e di dividersi: Cellule che hanno perso la capacità di dividersi (cellule neuronali,

Dettagli

Prelievo e Trapianto di Cornee

Prelievo e Trapianto di Cornee Prelievo e Trapianto di Cornee Protocollo operativo Edizione giugno 2014 http://www.piemonte.airt.it/documenti/protocolli.html Regione Piemonte e Valle d Aosta Centro Regionale Trapianti Coordinamento

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Messaggero del segnale cellulare. Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico

Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Messaggero del segnale cellulare. Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Ruolo biologico: Messaggero del segnale cellulare Molecola regolatoria nel sistema cardiovascolare Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico Componente

Dettagli

VITAMINE. Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die);

VITAMINE. Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die); VITAMINE Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die); hanno funzioni specifiche e funzioni comuni, tra cui: - agiscono

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

Pannello tiroxina (T4) / colesterolo VetScan

Pannello tiroxina (T4) / colesterolo VetScan Pannello tiroxina (T4) / colesterolo VetScan Esclusivamente per uso veterinario Servizio clienti e assistenza tecnica +1-800-822-2947 Maggio 2006 N. parte: 500-7118, Rev. C 2002, Abaxis, Inc., Union City,

Dettagli

LINEE GUIDA SULLA GESTIONE DEL PAZIENTE A RISCHIO EMORRAGICO O CON EMORRAGIA IN ATTO

LINEE GUIDA SULLA GESTIONE DEL PAZIENTE A RISCHIO EMORRAGICO O CON EMORRAGIA IN ATTO Dipartimento Clinico Assistenziale Oncologico Unità Operativa di Ematologia Centro Trapianto di Cellule Staminali Direttore Prof. Attilio Olivieri Versione del 18-2-2008 LINEE GUIDA SULLA GESTIONE DEL

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Deceduti Regione LOMBARDIA

Deceduti Regione LOMBARDIA Tumore della vescica Di maggior rilievo nei maschi (più di 3/4 dei casi), presenta variazioni geografiche di entità modestissima, minori di ogni altro tipo di carcinoma. Il 9-95% circa è costituito da

Dettagli

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA INCAPACITA VENTILATORIA (flussi e/o volumi alterati alle PFR) INSUFFICIENZA RESPIRATORIA (compromissione dello scambio gassoso e/o della ventilazione alveolare) Lung failure (ipoossiemia) Pump failure

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Gli alcool, i composti carbonilici e gli acidi carbossilici

Gli alcool, i composti carbonilici e gli acidi carbossilici Gli alcool, i composti carbonilici e gli acidi carbossilici Con questa unità didattica inizieremo a prendere in considerazione dei composti della chimica organica caratterizzati dal contenere oltre ai

Dettagli

INFIAMMAZIONE. L infiammazione è strettamente connessa con i processi riparativi! l agente di malattia e pone le basi per la

INFIAMMAZIONE. L infiammazione è strettamente connessa con i processi riparativi! l agente di malattia e pone le basi per la INFIAMMAZIONE Risposta protettiva che ha lo scopo di eliminare sia la causa iniziale del danno cellulare (es. microbi, tossine etc), sia i detriti cellulari e le cellule necrotiche che compaiono a seguito

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Manuale del Prelevatore. Manuale del Prelevatore

Manuale del Prelevatore. Manuale del Prelevatore Manuale del Prelevatore Pagina 1 di 36 INDICE 1 PREMESSA...... 5 2 IDENTIFICAZIONE DEI PAZIENTI E DEI CAMPIONI DEI PRELIEVI NELLE STRUTTURE CDI... 5 2.1 Etichette identificative dei campioni ematici......

Dettagli

IPOTALAMO-FUNZIONI. Termoregolazione. Scaricato da www.sunhope.it

IPOTALAMO-FUNZIONI. Termoregolazione. Scaricato da www.sunhope.it IPOTALAMO-FUNZIONI Termoregolazione Nel corpo, il calore viene prodotto dalla contrazione muscolare, dall assimilazione degli alimenti e da tutti i processi vitali che contribuiscono al metabolismo basale.

Dettagli

Attivazione dei linfociti T

Attivazione dei linfociti T Attivazione dei linfociti T Attivazione linfociti T: caratteristiche generali Eventi extracellulari - Riconoscimento dell antigene - Interazione dei recettori costimolatori Eventi intracellulari - Trasduzione

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

Patologie reumatiche esenti dal ticket

Patologie reumatiche esenti dal ticket Patologie reumatiche esenti dal ticket Il "Regolamento recante norme di individuazione delle malattie croniche e invalidanti" (Dm 28 maggio 1999, n. 239) emanato in attuazione del "sanitometro" è stato

Dettagli

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione Disinfezione Il ricorso a disinfettanti e disinfestanti, se unito ad altre misure tese a minimizzare

Dettagli

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato Sistema per Acuti Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato La terapia Ci-Ca Citrato Dialisato Ci-Ca Calcio Modulo Ci-Ca Il sistema Ci-Ca con gestione integrata del citrato e calcio: La

Dettagli

Stat Profile CCX Critical Care Xpress

Stat Profile CCX Critical Care Xpress Stat Profile CCX Critical Care Xpress Semplicemente la miglior soluzione strumentale e gestionale dell emogasanalisi e dei parametri biochimici d urgenza Stat Profile CCX Critical Care Xpress PIU TEST...

Dettagli

Il sistema immunitario

Il sistema immunitario QUADERNI SULLE IMMUNODEFICIENZE PRIMITIVE N. 2 Il sistema immunitario ASSOCIAZIONE IMMUNODEFICIENZE PRIMITIVE ONLUS Quaderni pubblicati da AIP ONLUS N.1 La sindrome di Wiskott Aldrich (WAS) N.2 Il sistema

Dettagli

Malattie sessualmente trasmesse (MST) o Malattie Veneree (VD)

Malattie sessualmente trasmesse (MST) o Malattie Veneree (VD) Malattie sessualmente trasmesse (MST) o Malattie Veneree (VD) IST curabili: 448 milioni di nuovi casi all anno anno Infezioni (O.M.S. - 2005) Casi/anno Trichomonas 248 milioni Chlamydia 102 milioni Gonococco

Dettagli

Fase Preanalitica. Errori di laboratori: scambio di provetta!!!!

Fase Preanalitica. Errori di laboratori: scambio di provetta!!!! Fase Preanalitica Errori di laboratori: scambio di provetta!!!! Fase Preanalitica Errori di laboratori: scambio di provetta!!!! PROVETTE CON ANTICOAGULANTE SODIO CITRATO DA 0,4 E 0,5 ML. Emostasi Serie

Dettagli

DISPOSIZIONI IN ORDINE ALLA COSTITUZIONE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE

DISPOSIZIONI IN ORDINE ALLA COSTITUZIONE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE Deliberazione n. 529 del 13/05/2004. DISPOSIZIONI IN ORDINE ALLA COSTITUZIONE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE PREMESSE La legge regionale 28 marzo 1995, n. 28, istituiva il servizio

Dettagli

Gli enzimi. L azione degli enzimi è caratterizzata da alcune proprietà fondamentali:

Gli enzimi. L azione degli enzimi è caratterizzata da alcune proprietà fondamentali: Gli enzimi Nel metabolismo energetico le cellule producono notevoli quantità di CO 2 che deve essere eliminata con l apparato respiratorio. Il trasferimento della CO 2 dalle cellule al sangue e da esso

Dettagli

1,25 (OH) 2 Vitamina D ELISA kit

1,25 (OH) 2 Vitamina D ELISA kit 1,25 (OH) 2 Vitamina D ELISA kit Per la determinazione in vitro della 1,25 (OH) 2 Vitamina D in plasma e siero Gültig ab/valid from 17.03.2008 +8 C IMM-K 2112 +2 C 48 1. APPLICAZIONE Il kit ELISA (Enzyme-Linked-Immuno-Sorbent-Assay)

Dettagli

Gli enzimi. Proprietà generali Classificazione e nomenclatura Catalisi enzimatica

Gli enzimi. Proprietà generali Classificazione e nomenclatura Catalisi enzimatica Gli enzimi Proprietà generali Classificazione e nomenclatura Catalisi enzimatica En-zima εν ζυμη nel lievito Enzima termine generico per definire un catalizzatore biologico Tranne che diversamente indicato,

Dettagli

SCREENING DI TROMBOFILIA E INDICAZIONI ALLA PROFILASSI FARMACOLOGICA IN GRAVIDANZA

SCREENING DI TROMBOFILIA E INDICAZIONI ALLA PROFILASSI FARMACOLOGICA IN GRAVIDANZA SREENING I TROMBOFILIA E INIAZIONI ALLA PROFILASSI FARMAOLOGIA IN GRAVIANZA 1. Introduzione ed obiettivi 3 2. Sinossi delle raccomandazioni 4 3. Screening di trombofilia in gravidanza 9 3.1 Test da includere

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono

Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono essere soddisfatti i fabbisogni di nutrienti necessari

Dettagli

Cos è l epatite? 1.1 Riassunto. L epatite

Cos è l epatite? 1.1 Riassunto. L epatite I. L epatite 11 1. Informazioni generali Cos è l epatite? 1.1 Riassunto L epatite L epatite è un infiammazione del fegato. Viene spesso chiamata ittero ma si tratta di un errore, poiché la colorazione

Dettagli

Tutto sul sangue. A cura di Vincenzo Saturni

Tutto sul sangue. A cura di Vincenzo Saturni Tutto sul sangue A cura di Vincenzo Saturni 1 GLOSSARIO... 3 LA COMPOSIZIONE DEL SANGUE... 11 LE CELLULE DEL SANGUE... 11 IL MIDOLLO OSSEO... 14 LE FUNZIONI DEL SANGUE... 15 I GRUPPI SANGUIGNI... 16 L

Dettagli

SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO. Che cosa è la tiroide?

SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO. Che cosa è la tiroide? SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO CAPITOLO 7 LA TIROIDE CHE SI AMMALA DI PIÙ È FEMMINILE 147 Che cosa è la tiroide? La tiroide è una ghiandola endocrina posta alla base del collo. Secerne due tipi di ormoni,

Dettagli

Finalmente chiarezza sull'originale fermentato da Carica papaya studiato da Luc Montagnier

Finalmente chiarezza sull'originale fermentato da Carica papaya studiato da Luc Montagnier RICERCA APPLICATA / Stress ossidativo, invecchiamento e malattie degenerative Finalmente chiarezza sull'originale fermentato da Carica papaya studiato da Luc Montagnier A cura del Dipartimento Scientifico

Dettagli

Dall inizio alla fine, un binomio inscindibile: Calcio piu vit. A e D

Dall inizio alla fine, un binomio inscindibile: Calcio piu vit. A e D Dall inizio alla fine, un binomio inscindibile: Calcio piu vit. A e D IL CALCIO La definizione classica per questo elemento e quella di essere un Metallo Alcalino Terroso. Non si trova libero in Natura,

Dettagli

STUDI PRELIMINARI COMPARATIVI SULLA BIODISPONIBILITA E CAPACITA DI PERMEARE LA PELLE DI:

STUDI PRELIMINARI COMPARATIVI SULLA BIODISPONIBILITA E CAPACITA DI PERMEARE LA PELLE DI: STUDI PRELIMINARI COMPARATIVI SULLA BIODISPONIBILITA E CAPACITA DI PERMEARE LA PELLE DI: - RETINOLO PURO - RETINOLO IN LIPOSOMI - RETINOLO IN LIPOSYSTEM COMPLEX - RETINOLO IN CYCLOSYSTEM COMPLEX - VITAMINA

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL DONATORE DI SANGUE ED IL CANDIDATO DONATORE

INFORMAZIONI PER IL DONATORE DI SANGUE ED IL CANDIDATO DONATORE INFORMAZIONI PER IL DONATORE DI SANGUE ED IL CANDIDATO DONATORE Il sangue è un componente dell organismo indispensabile alla vita, ma non riproducibile in laboratorio; costituisce per molti ammalati un

Dettagli

TI R OIDIT E P O S T PA RT U M

TI R OIDIT E P O S T PA RT U M TI R OIDIT E P O S T PA RT U M La tiroidite po st partum è una particolare forma di tiroidite autoimmune che si caratterizza per avere una precisa collocazione temporale. Si manifesta, infatti, nelle donne

Dettagli

Nuove acquisizioni patogenetiche nell osteodistrofia renale.

Nuove acquisizioni patogenetiche nell osteodistrofia renale. Nuove acquisizioni patogenetiche nell osteodistrofia renale. Sequenza di eventi patogenetici (seconda metà anni 70 seconda metà anni 90) IRC deficit di attivazione ridotta escrezione della vitamina D di

Dettagli

DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE Allegato 8.6 8.6. Requisiti Specifici per l accreditamento delle Strutture di Genetica Medica

DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE Allegato 8.6 8.6. Requisiti Specifici per l accreditamento delle Strutture di Genetica Medica 8.6 Requisiti Specifici per l accreditamento delle Strutture di Genetica Medica 1 Premessa Qualità e sostenibilità economica sono le principali esigenze cui cerca di rispondere la concentrazione delle

Dettagli

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie?

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie? L allattamento al seno esclusivo è il nutrimento ideale per il bambino, sufficiente per garantire un adeguata crescita per i primi 6 mesi; il latte materno è unanimemente considerato il gold standard in

Dettagli

Fonti alimentari di Inositolo

Fonti alimentari di Inositolo Fonti alimentari di Inositolo Agrumi Cereali integrali Frutta secca(arachidi) Semi(germe di grano) Legumi(fagioli) Lievito di birra Gli alimenti freschi contengono molto più Inositolo rispetto ai prodotti

Dettagli

www.zampadicane.it Guida alle Vaccinazioni

www.zampadicane.it Guida alle Vaccinazioni VACCINAZIONI Le vaccinazioni da fare al proprio cane sono parecchie, alcune sono obbligatorie ed alcune facoltative e possono essere consigliate dal veterinario in casi specifici. Vediamo nel dettaglio

Dettagli

1 Capitolo 8. Sviluppo linfocitario e riarrangiamento ed espressione dei geni dei recettori antigenici

1 Capitolo 8. Sviluppo linfocitario e riarrangiamento ed espressione dei geni dei recettori antigenici 1 Capitolo 8. Sviluppo linfocitario e riarrangiamento ed espressione dei geni dei recettori antigenici La maturazione consiste in una serie di eventi che avvengono negli organi linfoidi generativi o primari:

Dettagli