IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, maggio Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano. A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, 27-28-29 maggio 2011. Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano. A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO"

Transcript

1 UPDATE IN TEMA DI ANATOMIA PATOLOGICA E RICADUTA CLINICA Benigno Vs maligno, dalla morfologia alla biologia molecolare. Il ruolo delle moderne biotecnologie ai fini diagnostici, prognostici ed il monitoraggio clinico. IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, maggio 2011 Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO In collaborazione con A.O.R.N. A. Cardarelli Napoli Sbarro Institute Cancer Research Molecolar Medicine Temple University Philadelphia Università degli Studi di Siena Laboratorio di Tecnologie Biomediche & Oncologia Sperimentale Centro Ricerche Oncologiche Mercogliano - CROM Patrocini SIAPEC IAP Gruppo Oncologico dell Italia Meridionale - GOIM Gruppo Italiano di Ricerca del Cancro Gastrico GIRCG Human Health Foundation Onlus Giovan Giacomo Giordano Foundation Comune di Sorrento Provincia di Napoli Comitato Scientifico G. Antinolfi R.B. Arduini E. Barra P. Galloro A. Giordano C. Maiorino I. De Rosa N. De Rosa G. Marino Marsilia L. Saragoni P. Somma L.M. Terracciano Segreteria Scientifica A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO Napoli U.O.C. di Anatomia e Istologia Patologica e Citologia Diagnostica Direttore: Prof. Pietro Micheli T C

2 PROGRAMMA Venerdì, 27 maggio Registrazione dei partecipanti Saluti Direttore Generale A.O.R.N. Monaldi-Cotugno-CTO Direttore Sanitario A.O.R.N. Monaldi-Cotugno-CTO Presidente SIAPEC IAP Sindaco della Città di Sorrento Presidente della Provincia di Napoli A. Giordano C. Maiorino C. Clemente G. Cuomo L. Cesaro Presentazione del Corso P. Micheli I SESSIONE Malattie neoplastiche del fegato: aspetti molecolari, biotecnologici e classificativo-diagnostici Presidente: R. Vecchione Moderatori: M.L. del Basso de Caro, L. Agozzino, U. Ferbo Letture Magistrali Il ruolo delle moderne biotecnologie e della biologia molecolare nell approccio diagnostico della patologia epatica La diagnosi dell epatocarcinoma: possibilità e limiti delle colorazioni di base L.M. Terracciano W. Grigioni Il ruolo dell ecografia con mezzo di contrasto nella diagnosi delle neoplasie epatiche A. Giorgio Epatiti virali croniche: la diagnosi istologica P. Somma Epatite autoimmune: aspetti istologici e patogenetici G. Marino Marsilia Epatiti iatrogene ed epatiti ad incerta patogenesi: aspetti istologici e diagnosi differenziale L.M. Terracciano Il ruolo della citologia nella diagnosi delle neoplasie epatiche primitive e secondarie P. Galloro La fase pre-analitica e analitica in Anatomia Patologica: integrazione ed innovazione L. Gorrini Patologia del fegato trapiantato: problemi di diagnosi differenziale A. D Errico Discussione Chiusura dei lavori 2

3 20.30 Welcome Cocktail Sabato, 28 maggio 2011 I SESSIONE Malattie neoplastiche epatiche: aspetti diagnostici e terapeutici Presidente: R. Vecchione Moderatori: F. Maiello, A. Salvati, G. Marino Marsilia Cirrosi epatica ed epatocarcinoma: identificazione di Single Nucleotide Polymorphisms (SNPs) quali markers genetici di progressione L. Marasà Il colangiocarcinoma: aspetti istologici e diagnosi differenziale alla luce delle moderne biotecnologie L. Tornillo Il ruolo della chirurgia nell approccio terapeutico delle neoplasie epatiche O. Cuomo Le neoplasie epatiche: la terapia medica V. Montesarchio Coffee Break II SESSIONE Neoplasie dello stomaco: aspetti diagnostici e terapeutici Presidente: C. Clemente Moderatori: F. Quarto, A. Di Blasi, V. D Onofrio Lettura magistrale Il Cancro gastrico in era moderna dalla classificazione istopatologica alla classificazione molecolare Gastriti e lesioni preneoplastiche: criteri classificativi e minimal standard del referto istopatologico Le lesioni pre-neoplastiche e l Early Gastric Cancer: diagnosi e trattamento endoscopico Il ruolo del patologo nella valutazione della resezione endoscopica L Early Gastric Cancer: parametri morfologici con significato prognostico Il carcinoma gastrico avanzato: la stadiazione patologica Discussione R. Seruca C.Vindigni E. Ricci L. Saragoni L. Saragoni A. Tomezzoli Lunch 3

4 III SESSIONE Neoplasie dello stomaco: aspetti molecolari e terapeutici Presidente: O. Nappi Moderatori: P. Angrisani, L. Marasà, E. Ricci Lettura magistrale Meccanismi molecolari patogenetici delle neoplasie maligne A. Giordano Il ruolo del patologo nell approccio diagnostico dei GIST E. Barra La terapia target: il ruolo del patologo nella valutazione dell espressione di her-2 A. Tomezzoli La caratterizzazione biomolecolare: tra ricerca e pratica clinica A. Arcangeli Ruolo delle alterazioni del ciclo cellulare nell etiogenesi del cancro gastrico L. Cito Il ruolo del chirurgo: quale linfoadenectomia? P. Morgagni La linfoadenectomia: il ruolo del chirurgo nell isolamento e nel recupero dei linfonodi F. Roviello La terapia neoadiuvante del carcinoma gastrico localmente avanzato A. Rea Controllo dei fattori di rischio in laboratorio: tracciabilita e tecnologia RFID V. Parodi Nuove tecnologie per l analisi mutazionale di EGFR e K-ras J. Teubner Discussione Presentazione dei Poster sui temi di relazione Coordinatori: P. Micheli, L. Saragoni Premio Giovan Giacomo Giordano ai due migliori poster selezionati dalla commissione Riconoscimento in memoria al merito di Giovan Giacomo Giordano Cena sociale 4

5 Domenica, 29 maggio 2011 I SESSIONE Morfologia e biologia molecolare delle lesioni preneoplastiche e neoplastiche del colon-retto Presidente: L. Pirtoli Moderatori: L. Saragoni, R. Rossi, A. Santoriello Letture Magistrali Meccanismi molecolari patogenetici nelle neoplasie del colon-retto Le lesioni pre-maligne del colon-retto e l Early Colon Cancer: il ruolo del patologo Inquadramento diagnostico dei tumori neuroendocrini dell apparato gastroenterico: il ruolo del patologo L endoscopia a supporto dell anatomia patologia nella diagnostica del carcinoma precoce del colon-retto Metilazione del promotore dei geni oncosoppressori. Nuovo Marker Prognostico nel carcinoma del colon-retto G. Lanza M. Risio N. De Rosa D. Cattaneo E. Lucarelli Coffee Break II SESSIONE Lesioni preneoplastiche e neoplastiche del colon-retto: aspetti molecolari e terapeutici. Presidente: V. R. Iaffaioli Moderatori: F.P. D Armiento, G. Antinolfi, N. De Rosa Significato biologico del K-ras e Egfr nel carcinoma del colon-retto: il pensiero del patologo K-ras e Egfr nel carcinoma del colon-retto: il ruolo nella terapia medica La chirurgia del carcinoma del colon-retto: problematiche presenti e prospettive future Gli inibitori della neoangiogenesi nella terapia del carcinoma del colon retto. S. A. Senatore L. Leo F. Crovella A. Tortoriello Verifica dell apprendimento Chiusura dei lavori Segreteria Organizzativa 5

6 Via Fuorimura (Parco Tasso) Sorrento Napoli T: F:

Il laboratorio di anatomia patologica bio-molecolare: dalle tecniche all'applicazione diagnostica, quale presente e quale futuro

Il laboratorio di anatomia patologica bio-molecolare: dalle tecniche all'applicazione diagnostica, quale presente e quale futuro SEDE DEL CORSO Aula Magna F. De Lorenzo Azienda Ospedaliera D. Cotugno Via Quagliariello n 54 Napoli. ORGANIZZATORI Unità Operativa Complessa di Anatomia e Istologia Patologica Azienda Ospedaliera D. Cotugno,

Dettagli

Sessione 1. 9.00 Genetica e proteomica nella programmazione terapeutica del carcinoma mammari M. Lopez

Sessione 1. 9.00 Genetica e proteomica nella programmazione terapeutica del carcinoma mammari M. Lopez Sessione 1 Presidente: M. Lopez L. Saragoni, A. Giordano 9.00 Genetica e proteomica nella programmazione terapeutica del carcinoma mammari M. Lopez 9.30 Profili di espressione genica nelle patologie preinvasive

Dettagli

BIOLOGIA MOLECOLARE E DIAGNOSI DELLE NEOPLASIE VESCICALI: FOLLOW-UP ED IMPLICAZIONI PROGNOSTICHE

BIOLOGIA MOLECOLARE E DIAGNOSI DELLE NEOPLASIE VESCICALI: FOLLOW-UP ED IMPLICAZIONI PROGNOSTICHE Con Il Patrocinio BIOLOGIA MOLECOLARE E DIAGNOSI DELLE NEOPLASIE VESCICALI: FOLLOW-UP ED IMPLICAZIONI PROGNOSTICHE PRESIDENTI DEL CONVEGNO: Prof. Vito Pansadoro Dott. Vittorio Grazioli ROMA 12 aprile 2013

Dettagli

NEOPLASIE EPATO-PANCREATICHE: RICERCA CLINICA MULTICENTRICA

NEOPLASIE EPATO-PANCREATICHE: RICERCA CLINICA MULTICENTRICA I CORSO DI FORMAZIONE SULLE NEOPLASIE DELL APPARATO DIGERENTE NEOPLASIE EPATO-PANCREATICHE: RICERCA CLINICA MULTICENTRICA DELL ISTITUTO TUMORI GIOVANNI PAOLO II Presidenti: VITO LORUSSO, NICOLA SILVESTRIS

Dettagli

Dirigente medico I livello Istituto Tumori-Fondazione Pascale-Napoli. f.tatangelo@istitutotumori.na.it

Dirigente medico I livello Istituto Tumori-Fondazione Pascale-Napoli. f.tatangelo@istitutotumori.na.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome TATANGELO FABIANA Data di nascita 25/02/1957 Qualifica Amministrazione Dirigente medico I livello Istituto Tumori-Fondazione Pascale-Napoli Incarico

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

CARCINOMA GASTRICO: OBBLIGATA PER IL PERCORSO RECETTORE HER-2, DI CURA MIGLIORE VENERDÌ 30 NOVEMBRE

CARCINOMA GASTRICO: OBBLIGATA PER IL PERCORSO RECETTORE HER-2, DI CURA MIGLIORE VENERDÌ 30 NOVEMBRE CARCINOMA GASTRICO: RECETTORE HER-2, UNA C O N O S C E N Z A OBBLIGATA PER IL PERCORSO DI CURA MIGLIORE VENERDÌ 30 NOVEMBRE 2 0 1 2 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA

Dettagli

esame citomorfologico cervico vaginale in un contesto clinico e di triage (II livello)

esame citomorfologico cervico vaginale in un contesto clinico e di triage (II livello) PreSentAzIone esame citomorfologico cervico vaginale IntroduzIone: Il recente Health technology Assessment on HPVdnA Based Screening for Cervical Cancer Precursors, pubblicato da epidemiol Prev 2012,36

Dettagli

Direttore del Corso Prof. Ambrogio Fassina

Direttore del Corso Prof. Ambrogio Fassina CORSO DI APPLICAZIONE DELLE TECNICHE DI BIOLOGIA MOLECOLARE NELLA DIAGNOSI CITOPATOLOGICA Napoli, 30 Novembre 2012 Aula 302, Ed 20 Policlinico, via S. Pansini Direttore del Corso Prof. Ambrogio Fassina

Dettagli

Programma Scientifico. Corso di ecografia del tubo digerente. 12-13-14 Febbraio. Biblioteca Ospedale San Donato. Arezzo

Programma Scientifico. Corso di ecografia del tubo digerente. 12-13-14 Febbraio. Biblioteca Ospedale San Donato. Arezzo Programma Scientifico Corso di ecografia del tubo digerente 12-13-14 Febbraio 2015 Biblioteca Ospedale San Donato Arezzo Giovedì 12 Febbraio 2015 Anatomia ecografica del tratto gastroenterico e tecnica

Dettagli

Convegno. Hotel Duchessa Isabella Via Palestro 68/70, Ferrara. Ferrara, 20 gennaio 2012

Convegno. Hotel Duchessa Isabella Via Palestro 68/70, Ferrara. Ferrara, 20 gennaio 2012 Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Medicina di Laboratorio U.O. di Medicina Nucleare Direttore: Dott. Luciano Feggi Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Anestesiologiche e Radiologiche Sezione

Dettagli

Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA

Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA SEZIONE LOMBARDA Aggiornamenti 2011 Corso di aggiornamento per Tecnici di Laboratorio Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA Azienda Ospedaliera S. Antonio Abate

Dettagli

R A. Il Valore della Personalizzazione Nel trattamento del paziente con melanoma metastatico BRAF mutato PROGRAMMA PRELIMINARE

R A. Il Valore della Personalizzazione Nel trattamento del paziente con melanoma metastatico BRAF mutato PROGRAMMA PRELIMINARE SEGRETERI SCIENTIFIC Via Valtellina, 17 20159 Milano Tel 331 4990738 Fax 02 30575799 Email: segreteria@complete-italy.it NPOLI 10-11 maggio 2013 Hotel Royal Continental SEGRETERI ORGNIZZTIV CHORUS S.P..

Dettagli

1985-2015 Ospedale Bentivoglio. 30 anni di esperienza di patologia endocrina nell Azienda USL di Bologna

1985-2015 Ospedale Bentivoglio. 30 anni di esperienza di patologia endocrina nell Azienda USL di Bologna 1985-2015 Ospedale Bentivoglio 30 anni di esperienza di patologia endocrina nell Azienda USL di Bologna Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna Azienda USL di Bologna Ospedale Bentivoglio Istituto

Dettagli

Unità Operativa Complessa ANATOMIA PATOLOGICA

Unità Operativa Complessa ANATOMIA PATOLOGICA Unità Operativa Complessa ANATOMIA PATOLOGICA sanitaria Descrizione L obiettivo fondamentale è fornire diagnosi corrette, complete, tempestive e clinicamente rilevanti. Gli esami istologici e citologici

Dettagli

Si ringrazia della collaborazione

Si ringrazia della collaborazione in tecniche in tecniche in tecnich di laboratorio biomedico dilabor CORSO CORSO CORSO C NAZIONALE NAZIONALE NAZ COMMISSIONE SCIENTIFICA SIAPEC-IAP ELENCO COORDINATORI e RELATORI PRO Lucia Baggiani Firenze

Dettagli

Il tra'amento chirurgico e il follow up postchirurgico nello screening

Il tra'amento chirurgico e il follow up postchirurgico nello screening Il tra'amento chirurgico e il follow up postchirurgico nello screening Bruno Andreoni Divisione Chirurgia Generale IEO Facoltà Medicina - Milano Tra'amento chirurgico tumori colon re'o screen detected

Dettagli

XIX Corso Nazionale per Tecnici di Laboratorio Biomedico Riccione, 22-25 maggio 2012. Citoassistenza e Gestione del materiale biologico on site:

XIX Corso Nazionale per Tecnici di Laboratorio Biomedico Riccione, 22-25 maggio 2012. Citoassistenza e Gestione del materiale biologico on site: XIX Corso Nazionale per Tecnici di Laboratorio Biomedico Riccione, 22-25 maggio 2012 Citoassistenza e Gestione del materiale biologico on site: CASI CLINICI Dr.ssa Paola Baccarini, U.O. Anatomia Patologica

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Giordano Antonio Indirizzo Via F. Petrarca n. 129/N Telefono 081 5750633 Fax 0815750510 E-mail tonio.giordano@gmail.com Cittadinanza Italiana

Dettagli

Controversie nel Lupus Eritematoso Sistemico e nella Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi. AC Hotel Firenze. 11-12 Aprile 2014.

Controversie nel Lupus Eritematoso Sistemico e nella Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi. AC Hotel Firenze. 11-12 Aprile 2014. SODc PATOLOGIA MEDICA SODs LUPUS CLINIC - Centro di Riferimento Regionale Malattie Autoimmuni Sistemiche AOU Careggi Controversie nel Lupus Eritematoso Sistemico e nella Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi

Dettagli

PERCORSO UNITA PROSTATA. POLICLINICO UMBERTO I v.le Regina Elena, 324 Roma

PERCORSO UNITA PROSTATA. POLICLINICO UMBERTO I v.le Regina Elena, 324 Roma PERCORSO UNITA PROSTATA POLICLINICO UMBERTO I v.le Regina Elena, 324 Roma COORDINAMENTO DIAGNOSTICO: Dott.ssa Valeria Panebianco, UOC Radiologia Centrale (Dir.Prof.C.Catalano) Dipartimento di Scienze Radiologiche,

Dettagli

Screening dei soggetti a rischio e diagnostica molecolare

Screening dei soggetti a rischio e diagnostica molecolare Screening dei soggetti a rischio e diagnostica molecolare Daniela Furlan U.O. Anatomia Patologica Varese, 3 luglio 2012 Il carcinoma pancreatico Patogenesi Suscettibilità genetica Implicazioni diagnostiche

Dettagli

Le Nuove Strategie nella Diagnosi e nella Terapia dei Tumori Neuroendocrini UPDATE 2015

Le Nuove Strategie nella Diagnosi e nella Terapia dei Tumori Neuroendocrini UPDATE 2015 Associazione Italiana di Medicina Nucleare ed Imaging Molecolare Corso teorico-pratico Le Nuove Strategie nella Diagnosi e nella Terapia dei Tumori Neuroendocrini UPDATE 2015 Messina 27 Novembre 2015 PRESENTAZIONE

Dettagli

Next Generation Sequencing

Next Generation Sequencing Next Generation Sequencing NUOVI TRAGUARDI PER LA DIAGNOSTICA E LE TERAPIE PERSONALIZZATE DELLE LEUCEMIE 11 Maggio 2012 Policlinico S. Orsola - Malpighi Aula Chiantore - Padiglione 8 BOLOGNA RELATORI e

Dettagli

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Società Italiana di Genetica Umana Italian Society of Human Genetics Con il patrocinio di: Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Genova, 19 settembre 2014

Dettagli

Stato mutazionale del gene K-RAS: K comparazione di metodi di analisi

Stato mutazionale del gene K-RAS: K comparazione di metodi di analisi IV Congresso Regionale I Congresso del Middle Management di Area Tecnica Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico Stato mutazionale del gene K-RAS: K comparazione di metodi di analisi Dott.ssa

Dettagli

XXVIII riunione dei ricercatori goim 26 febbraio 2015

XXVIII riunione dei ricercatori goim 26 febbraio 2015 GOIM GRUPPO ONCOLOGICO DELL ITALIA MERIDIONALE www.goim.it XXVIII riunione dei ricercatori goim 26 febbraio 2015 49o ConvegnO Multidisciplinare di Oncologia APPROPRIATEZZA IN ONCOLOGIA: ALLA RICERCA DEL

Dettagli

Marcatori classici. Colon. Mammella. Polmone. CEA Ca19-9. Ca15.3 CEA. CEA (adenocarcinoma) Cyfra (spinocellulare) NSE (microcitoma)

Marcatori classici. Colon. Mammella. Polmone. CEA Ca19-9. Ca15.3 CEA. CEA (adenocarcinoma) Cyfra (spinocellulare) NSE (microcitoma) Markers tumorali Colon CEA Ca199 Mammella Ca15.3 CEA Polmone CEA (adenocarcinoma) Cyfra (spinocellulare) NSE (microcitoma) Marcatori classici Problemi di interpretazione Bassa sensibilità Marcatore negativo

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI BELLA MICHELE ANGELO. Data di nascita 20/03/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079228259

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI BELLA MICHELE ANGELO. Data di nascita 20/03/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079228259 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 20/03/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio BELLA MICHELE ANGELO I Fascia AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Domande relative alla specializzazione in: Oncologia medica

Domande relative alla specializzazione in: Oncologia medica Domande relative alla specializzazione in: Oncologia medica Domanda #1 (codice domanda: n.541) : Cosa caratterizza il grado T2 del colangiocarcinoma? A: Interessamento del connettivo periduttale B: Coinvolgimento

Dettagli

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni P R O G R A M M A S C I E N T I F I C O P R E L I M I N A R E COORDINATORI SCIENTIFICI SABINO DE PLACIDO Università Degli Studi di Napoli Federico II, Napoli LUCA

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

Approvate dalla Commissione Linee Guida della Federazione delle Malattie Digestive il 9.04.2000 LINEE GUIDA PER IL CORRETTO USO DELL ECOGRAFIA ADDOMINALE IN GASTROENTEROLOGIA ED EPATOLOGIA PREMESSA Un

Dettagli

Roma 4-5 Ottobre 2013 4 Ottobre - Aula Rettorato dell Università di Roma Sapienza 5 Ottobre CNR - Roma Piazzale Aldo Moro

Roma 4-5 Ottobre 2013 4 Ottobre - Aula Rettorato dell Università di Roma Sapienza 5 Ottobre CNR - Roma Piazzale Aldo Moro Convegno Nazionale L'integrazione terapeutica con i farmaci target in oncologia Presidenti: Guido Francini - Silverio Tomao Roma 4-5 Ottobre 2013 4 Ottobre - Aula Rettorato dell Università di Roma Sapienza

Dettagli

ASSOCIAZIONE SINAPSY Soluzioni e Servizi Integrati

ASSOCIAZIONE SINAPSY Soluzioni e Servizi Integrati ONCOLOGIA TORACICA: PROGRESSI, CRITICITÀ E PROSPETTIVE Num rif. Ecm 135427 Ed. 1 Crediti 5 Data: Sabato 17 ottobre 2015 Sede: Istituto Oncologico del Mediterraneo, Viagrande Catania Direttori del corso:

Dettagli

Area Funzionale Omogenea Anatomia ed Istologia Patologica. 1.0 Carta dei servizi per il cittadino utente

Area Funzionale Omogenea Anatomia ed Istologia Patologica. 1.0 Carta dei servizi per il cittadino utente Area Funzionale Omogenea 1.0 Carta dei servizi per il cittadino utente Pag. 2 di 9 INDICE 1.1 Generalità 3 1.2 Missione 3 1.3 Il team 3 1.3.1. Come trovarci 4 1.3.2. Orario del servizio 4 1.4 Prodotti

Dettagli

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LETTERA DEI PRESIDENTI Cari colleghi, è con grande piacere che vi invitiamo a partecipare al convegno LUPUS 2015 che si terrà a Firenze in data 09 aprile

Dettagli

Indicazioni per la richiesta dei marcatori oncologici. Prof.ssa Laura Conti Patologia Clinica IRCCS Istituto Nazionale Tumori Regina Elena Roma

Indicazioni per la richiesta dei marcatori oncologici. Prof.ssa Laura Conti Patologia Clinica IRCCS Istituto Nazionale Tumori Regina Elena Roma Indicazioni per la richiesta dei marcatori oncologici Prof.ssa Laura Conti Patologia Clinica IRCCS Istituto Nazionale Tumori Regina Elena Roma Definizione Una sostanza misurabile quantitativamente nei

Dettagli

Scuola di Medicina e Chirurgia Insegnamento di Endocrinologia Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie Metaboliche

Scuola di Medicina e Chirurgia Insegnamento di Endocrinologia Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie Metaboliche Scuola di Medicina e Chirurgia Insegnamento di Endocrinologia Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie Metaboliche - X Corso di Aggiornamento Permanente in Endocrinologia, Diabetologia e

Dettagli

Il Nodulo Epatico dalla Diagnosi. alla Terapia

Il Nodulo Epatico dalla Diagnosi. alla Terapia Il Nodulo Epatico dalla Diagnosi. alla Terapia Dall Epatopatia cronica all HCC 21 Settembre 2013 Luca Anselmi Direttore S.S.D. Anatomia Patologica ASL3 genovese MALATTIE DEL FEGATO LESIONI EPATICHE FOCALI

Dettagli

PATROCINI RICHIESTI: AMD Gruppo di Studio Interassociativo AMD-SID Piede Diabetico SID. Eubea S.r.l. Provider accreditato dalla CNFC con ID 360

PATROCINI RICHIESTI: AMD Gruppo di Studio Interassociativo AMD-SID Piede Diabetico SID. Eubea S.r.l. Provider accreditato dalla CNFC con ID 360 Nome ed id. del provider: id. 360 Edizione: 1 Destinatari dell'attività formativa: Fisioterapisti, Podologi, Tecnici ortopedici, Medici Chirurghi (Discipline: Endocrinologia,, Medicina generale) Obiettivi

Dettagli

MASSE ANNESSIALI RICONOSCERE LE 8-9 MAGGIO 2015 6 CORSO INTERATTIVO DI ECOGRAFIA TRANSVAGINALE PALAZZO DEI CONGRESSI, MONTECATINI TERME (PT)

MASSE ANNESSIALI RICONOSCERE LE 8-9 MAGGIO 2015 6 CORSO INTERATTIVO DI ECOGRAFIA TRANSVAGINALE PALAZZO DEI CONGRESSI, MONTECATINI TERME (PT) PROGRAMMA PRELIMINARE PATROCINI RICHIESTI 6 CORSO INTERATTIVO DI ECOGRAFIA TRANSVAGINALE RICONOSCERE LE MASSE ANNESSIALI Direttori del Corso: Paolo Scognamiglio, Luca Savelli 8-9 MAGGIO 2015 PALAZZO DEI

Dettagli

RICONOSCERE LE MASSE ANNESSIALI

RICONOSCERE LE MASSE ANNESSIALI PROGRAMMA PRELIMINARE PATROCINI RICHIESTI 6 CORSO INTERATTIVO DI ECOGRAFIA TRANSVAGINALE RICONOSCERE LE MASSE ANNESSIALI Direttori del Corso: Paolo Scognamiglio, Luca Savelli 8-9 MAGGIO 2015 PALAZZO DEI

Dettagli

Cosa sono i Macatori Tumorali?

Cosa sono i Macatori Tumorali? Marcatori tumorali Cosa sono i Macatori Tumorali? Sostanze biologiche sintetizzate e rilasciate dalle cellule tumorali o prodotte dall ospite in risposta alla presenza del tumore Assenti o presenti in

Dettagli

Le vasculiti sistemiche: un approccio multidisciplinare. 10-11 Aprile 2015. III Edizione. Firenze, AC Hotel

Le vasculiti sistemiche: un approccio multidisciplinare. 10-11 Aprile 2015. III Edizione. Firenze, AC Hotel 10-11 Aprile 2015 Le vasculiti sistemiche: un approccio multidisciplinare III Edizione Firenze, AC Hotel Lettera dei Presidenti Cari Colleghi, è con grande piacere che vi invitiamo a partecipare alla III

Dettagli

LEGAMI CON L`ITALIA. ATTESTATI: breve cronologia

LEGAMI CON L`ITALIA. ATTESTATI: breve cronologia Curriculum Vitae Antonio Giordano, M.D., Ph.D. Il Professor Antonio Giordano si e laureato con il massimo dei voti in Medicina a Napoli nel 1986. Ha conseguito la specializzazione in Anatomia Patologica

Dettagli

Breast Units / Centri di Senologia: verso gli standard europei

Breast Units / Centri di Senologia: verso gli standard europei Breast Units / Centri di Senologia: verso gli standard europei Approccio multidisciplinare e medicina personalizzata Roberto Labianca Direttore Cancer Center AO Papa Giovanni XXIII Direttore DIPO Bergamo

Dettagli

GRUPPO DI STUDIO TUMORI CUTANEI LINEE GUIDA PER ANALISI GENETICO MOLECOLARI IN PAZIENTI AFFETTI DA MELANOMA METASTICO

GRUPPO DI STUDIO TUMORI CUTANEI LINEE GUIDA PER ANALISI GENETICO MOLECOLARI IN PAZIENTI AFFETTI DA MELANOMA METASTICO GRUPPO DI STUDIO TUMORI CUTANEI LINEE GUIDA PER ANALISI GENETICO MOLECOLARI IN PAZIENTI AFFETTI DA MELANOMA METASTICO Documento redatto da: Dott.ssa T.Venesio, Dr.ssa A. Balsamo - Laboratorio di Patologia

Dettagli

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 7-8 maggio 2015 - Chiostro del Maglio

Dettagli

Focus on: neoplasie genito-urinarie, novità terapeutiche e gestione multidisciplinare

Focus on: neoplasie genito-urinarie, novità terapeutiche e gestione multidisciplinare Evento formativo Focus on: neoplasie genito-urinarie, novità terapeutiche e gestione multidisciplinare UNA HOTEL Versilia, Lido di Camaiore (LU) 3 ottobre 2012 Razionale Scientifico Il Convegno Focus on:

Dettagli

I markers biologici come fattori predittivi di efficacia terapeutica nei tumori solidi: l esperienza di Varese

I markers biologici come fattori predittivi di efficacia terapeutica nei tumori solidi: l esperienza di Varese I markers biologici come fattori predittivi di efficacia terapeutica nei tumori solidi: l esperienza di Varese Daniela Furlan U.O. Anatomia Patologica, Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi, Varese Il

Dettagli

Gubbio 15. Problematiche in Dermoscopia. Programma Scientifico. 7-9 maggio 2015 Park Hotel Ai Cappuccini. Advanced Meeting

Gubbio 15. Problematiche in Dermoscopia. Programma Scientifico. 7-9 maggio 2015 Park Hotel Ai Cappuccini. Advanced Meeting Problematiche in Dermoscopia Chairmen: S. Gasparini, G.L. Giovene 7-9 maggio 2015 Park Hotel Ai Cappuccini Programma Scientifico Informazioni scientifiche Presentazione del Meeting La dermoscopia è ormai

Dettagli

Medicina personalizzata: Trasferimento tecnologico kit IVDD di medicina iomolecolare a marchio Alphagenics

Medicina personalizzata: Trasferimento tecnologico kit IVDD di medicina iomolecolare a marchio Alphagenics Medicina personalizzata: Trasferimento tecnologico kit IVDD di medicina iomolecolare a marchio Alphagenics Milena Sinigaglia Quality Systems Management & Health S.r.l. Meetjob Oristano 23/24 Aprile 2013

Dettagli

La Gestione Interdisciplinare della Patologia Nodulare e dei Tumori della Tiroide

La Gestione Interdisciplinare della Patologia Nodulare e dei Tumori della Tiroide ASSOCIAZIONE MEDICI ENDOCRINOLOGI Per la qualità clinica in Endocrinologia Centro Malattie della Tiroide Corso Avanzato Teorico - Pratico con Immagini in Diretta La Gestione Interdisciplinare della Patologia

Dettagli

Innovazioni diagnostiche in oncologia: il ruolo del laboratorio

Innovazioni diagnostiche in oncologia: il ruolo del laboratorio Innovazioni diagnostiche in oncologia: il ruolo del laboratorio Inspired to innovate Dott.ssa Annamaria Passarelli Direttore di U.O.C. di Medicina di Laboratorio A USL RM G Tivoli Indicazioni per l impiego

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA SCUOLA DI RIFERIMENTO NAZIONALE TECNICHE CHIRURGICHE GRAND HOTEL CAVOUR - A.O.U. CAREGGI

SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA SCUOLA DI RIFERIMENTO NAZIONALE TECNICHE CHIRURGICHE GRAND HOTEL CAVOUR - A.O.U. CAREGGI SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA SCUOLA DI RIFERIMENTO NAZIONALE TECNICHE CHIRURGICHE Direttore: Prof. Guido De Sena Anno 2015 Chirurgia del colon-retto firenze 16-17 giugno GRAND HOTEL CAVOUR - A.O.U. CAREGGI

Dettagli

MASSE ANNESSIALI RICONOSCERE LE 8-9 MAGGIO 2015 6 CORSO INTERATTIVO DI ECOGRAFIA TRANSVAGINALE PALAZZO DEI CONGRESSI, MONTECATINI TERME (PT)

MASSE ANNESSIALI RICONOSCERE LE 8-9 MAGGIO 2015 6 CORSO INTERATTIVO DI ECOGRAFIA TRANSVAGINALE PALAZZO DEI CONGRESSI, MONTECATINI TERME (PT) PROGRAMMA SCIENTIFICO CON IL PATROCINIO DI 6 CORSO INTERATTIVO DI ECOGRAFIA TRANSVAGINALE RICONOSCERE LE MASSE ANNESSIALI Direttori del Corso: Paolo Scognamiglio, Luca Savelli 8-9 MAGGIO 2015 PALAZZO DEI

Dettagli

finanziamenti pubblici ministeriali e regionali in ambito di ricerca biomedica e sanitaria

finanziamenti pubblici ministeriali e regionali in ambito di ricerca biomedica e sanitaria Genova 17 novembre 2009 Seminario finanziamenti pubblici ministeriali e regionali in ambito di ricerca biomedica e sanitaria dott. Cristina Grandi dott. Michela Ferlenghi finanziamenti pubblici, ministeriali

Dettagli

Progressione dello screening in vista di una copertura effettiva superiore al 95% entro la fine del progetto (31/12/2007)

Progressione dello screening in vista di una copertura effettiva superiore al 95% entro la fine del progetto (31/12/2007) Allegato A In risposta alle osservazioni sul progetto di screening colorettale della Regione Emilia- Romagna: Progressione dello screening in vista di una copertura effettiva superiore al 95% entro la

Dettagli

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 7-8 maggio 2015 - Chiostro del Maglio

Dettagli

Cancro del colon. Diagnosi del cancro del colon. Terapia del cancro del colon. [ Maurizio Pianezza 2008 - Tutti i diritti riservati]

Cancro del colon. Diagnosi del cancro del colon. Terapia del cancro del colon. [ Maurizio Pianezza 2008 - Tutti i diritti riservati] [ Maurizio Pianezza 2008 - Tutti i diritti riservati] Cancro del colon Il mio comportamento Diagnosi del cancro del colon - clisma Tc - coloscopia con biopsia - T-PET - markers tumorali Cea Ca 19.9 Ca

Dettagli

Via Zara n.1 87100 Cosenza. salvinovaccarella@tiscali.it

Via Zara n.1 87100 Cosenza. salvinovaccarella@tiscali.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Vaccarella Salvatore Indirizzo Via Zara n.1 87100 Cosenza Telefono 347 3050990 Fax E-mail salvinovaccarella@tiscali.it

Dettagli

IV workshop AIEOP in Lab

IV workshop AIEOP in Lab Associazione IV workshop AIEOP in Lab Gruppo di Lavoro Biologia Cellulare e Molecolare Complesso dei SS Marcellino e Festo Napoli 14-15 Settembre 2015 Programma Lunedi 14 Settembre 12.30-13.00 Apertura

Dettagli

LINEE GUIDA TERAPEUTICHE TUMORI DEL COLON

LINEE GUIDA TERAPEUTICHE TUMORI DEL COLON LINEE GUIDA TERAPEUTICHE TUMORI DEL COLON DATA DI AGGIORNAMENTO: MARZO 2012 Adenoma con displasia alto grado o severa (1) Escissione locale completa endoscopica in unica escissione (non piecemeal) Resezione

Dettagli

NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie

NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie PROGRAMMA 11 maggio 2012, Aula Chiantore 8.30-9.30 Registrazione partecipanti 9.30 Saluto Autorità

Dettagli

VERONA. XI CONVEGNO NAZIONALE AGGIORNAMENTI in EPATOLOGIA e GASTROENTEROLOGIA. Palazzo Gran Guardia. PROGRAMMA 6-7 ottobre

VERONA. XI CONVEGNO NAZIONALE AGGIORNAMENTI in EPATOLOGIA e GASTROENTEROLOGIA. Palazzo Gran Guardia. PROGRAMMA 6-7 ottobre XI CONVEGNO NAZIONALE AGGIORNAMENTI in EPATOLOGIA e GASTROENTEROLOGIA PROGRAMMA 6-7 ottobre 2015 VERONA Palazzo Gran Guardia Presidente Onorario: Luciano Biti Presidente: Stefano Benedetti INFORMAZIONI

Dettagli

Congresso Regionale dell'a.c.s.c.

Congresso Regionale dell'a.c.s.c. Congresso Regionale dell'a.c.s.c. PROGRAMMA DEL CORSO Venerdì 15 Dicembre 2006 08.30 Registrazione Partecipanti 09.00 Inaugurazione del Congresso e Saluto delle Autorità 09.40 Ricordo di CARLO DE LELLIS

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

MANUALE MODALITÀ PRELIEVO Unità Operativa di Anatomia e Istologia Patologica - Prof. Grigioni W.F. Pad 18 e Pad 26

MANUALE MODALITÀ PRELIEVO Unità Operativa di Anatomia e Istologia Patologica - Prof. Grigioni W.F. Pad 18 e Pad 26 Pag 1 / 12 SOMMARIO Esame istologico biopsia chirurgica...2 Esame istologico biopsia endoscopica o con ago sottile...2 Esame istologico biopsia estemporanea...3 Esame citologico su liquido...3 Esame citologico

Dettagli

ONCOLOGIA CAMPANA A CONFRONTO

ONCOLOGIA CAMPANA A CONFRONTO ONCOLOGIA CAMPANA A CONFRONTO Presidente Prof. Salvatore Del Prete Sorrento, 13 dicembre 2014 IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Via Vittorio Veneto 1 9.00 Registrazione dei partecipanti I SESSIONE IL CARCINOMA

Dettagli

Esami Idoneità riconosciuti al CLM in Medicina e Chirurgia Istologia ed Embriologia

Esami Idoneità riconosciuti al CLM in Medicina e Chirurgia Istologia ed Embriologia Tabelle Esemplificative per la convalida di esami carriera pregressa (Si precisa che le tabelle sono a scopo esemplificativo, pertanto suscettibili di eventuale variazione da parte degli Organismi a ciò

Dettagli

V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO

V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO Nel 2014 Castelsardo è la splendida cornice del Convegno Regionale degli Epatologi Sardi che giunto alla quinta edizione, rappresenta, in Sardegna, la

Dettagli

X CONGRESSO GIORNATE ONCOLOGICHE DEI CASTELLI ROMANI. Frascati - 5/6 dicembre 2014

X CONGRESSO GIORNATE ONCOLOGICHE DEI CASTELLI ROMANI. Frascati - 5/6 dicembre 2014 X CONGRESSO GIORNATE ONCOLOGICHE DEI CASTELLI ROMANI Frascati - 5/6 dicembre 2014 Numero identificativo Provider: 1643 Numero di registrazione Evento in Age.na.s.: 108368.Ed. 1 Numero iscritti: 60 Numero

Dettagli

la VIROLOGIA incontra la CLINICA

la VIROLOGIA incontra la CLINICA 17 settembre 2015 Roma Kolbe Hotel Rome CLUB SIVIM Società Italiana di Virologia Medica PROGRAMMA SCIENTIFICO la VIROLOGIA incontra la CLINICA CoordinatoreScientifico C.F. Perno COORDINATORE SCIENTIFICO

Dettagli

RETE DELLE GRAVI INSUFFICIENZE D ORGANO E TRAPIANTI DELLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA: FILIERA FEGATO

RETE DELLE GRAVI INSUFFICIENZE D ORGANO E TRAPIANTI DELLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA: FILIERA FEGATO RETE DELLE GRAVI INSUFFICIENZE D ORGANO E TRAPIANTI DELLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA: FILIERA FEGATO 1 Premessa Le malattie epatiche sono patologie cronico-degenerative che comprendono malattie diverse

Dettagli

Scuola di specializzazione in ANATOMIA PATOLOGICA.

Scuola di specializzazione in ANATOMIA PATOLOGICA. Scuola di specializzazione in ANATOMIA PATOLOGICA. La Scuola di specializzazione in Anatomia Patologica afferisce all Area Servizi clinici sotto area Servizi clinici diagnostici e terapeutici, Classe della

Dettagli

PROGRAMMA. IX CONVEGNO NAZIONALE AGGIORNAMENTI in EPATOLOGIA e GASTROENTEROLOGIA. 3-4 ottobre 2013. Verona, Palazzo Gran Guardia

PROGRAMMA. IX CONVEGNO NAZIONALE AGGIORNAMENTI in EPATOLOGIA e GASTROENTEROLOGIA. 3-4 ottobre 2013. Verona, Palazzo Gran Guardia PROGRAMMA IX CONVEGNO NAZIONALE AGGIORNAMENTI in EPATOLOGIA e GASTROENTEROLOGIA Verona, Palazzo Gran Guardia con il patrocinio di: Rotary Club Villafranca di Verona patrocini richiesti: Ministero della

Dettagli

11 Incontro di Oncologia ed Ematologia

11 Incontro di Oncologia ed Ematologia 11 Incontro di Oncologia ed Ematologia Sestri Levante, 18 maggio 2013 Maria Sironi C è ancora un ruolo per la citologia da agoaspirato con ago sottile nella diagnostica dei noduli mammari? 1 mm Quali tecniche

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9) La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 00-0. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea Magistrale in

Dettagli

Eventi formativi in programmazione nell ambito del PRF (Tutti i corsi sono stati validati per l accreditamento E.C.M.)

Eventi formativi in programmazione nell ambito del PRF (Tutti i corsi sono stati validati per l accreditamento E.C.M.) Eventi formativi in programmazione nell ambito del PRF (Tutti i corsi sono stati validati per l accreditamento E.C.M.) APRILE 2003 Mer. 2 Dipartimento di prevenzione via Garbini - Viterbo Screening del

Dettagli

18.00-18.30 Conferimento Premio DNA Per la rilevanza e l impegno profuso in importanti progetti di ricerca scientifica

18.00-18.30 Conferimento Premio DNA Per la rilevanza e l impegno profuso in importanti progetti di ricerca scientifica Giovedì 17 ottobre 2013 15:00 Registrazione dei partecipanti 16.30 17.00 Saluto del Presidente dell Ordine Nazionale dei Biologi Ermanno Calcatelli Intervento delle Autorità Introduzione ai lavori 17.00

Dettagli

g.capocasale@email.it Azienda Ospedaliera di Cosenza Via F. Migliori 87100 COSENZA Corso di Laurea Magistrale in Scienza Biologiche

g.capocasale@email.it Azienda Ospedaliera di Cosenza Via F. Migliori 87100 COSENZA Corso di Laurea Magistrale in Scienza Biologiche F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPOCASALE GIOVANNA Indirizzo Via LOMBARDIA,18 87036 RENDE (COSENZA) ITALIA Telefono 393-3369750 Fax 0984-793583 E-mail g.capocasale@email.it

Dettagli

6/7 Giugno 2013. I Portici Hotel Bologna

6/7 Giugno 2013. I Portici Hotel Bologna 6/7 Giugno 2013 I Portici Hotel Bologna TissuEus EUS FNA-FNB: l acquisizione, il processing e la lettura del materiale. Premessa e contesto L ecoendoscopia rappresenta un momento centrale nell attivare

Dettagli

Università Politecnica delle Marche

Università Politecnica delle Marche COD 02/13 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI LAVORO AUTONOMO DI NATURA DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE

Dettagli

Affidabilità nella diagnostica

Affidabilità nella diagnostica Affidabilità nella diagnostica Passione per la ricerca Research & Innovation è un laboratorio di medicina molecolare che esegue test genetici avanzati al servizio dei medici e delle strutture di diagnosi

Dettagli

Histological subtypes of non small cell lung cancer (NSCLC): benchmark on NSCLC NOS. Are adenocarcinoma decreasing? Our experience on 1636 cases.

Histological subtypes of non small cell lung cancer (NSCLC): benchmark on NSCLC NOS. Are adenocarcinoma decreasing? Our experience on 1636 cases. Histological subtypes of non small cell lung cancer (NSCLC): benchmark on NSCLC NOS. Are adenocarcinoma decreasing? Our experience on 1636 cases. De Pellegrin A., De Maglio G., Pizzolitto S. A.O.U. S.

Dettagli

RUOLO DEI MARCATORI TUMORALI NELLA PRATICA CLINICA

RUOLO DEI MARCATORI TUMORALI NELLA PRATICA CLINICA RUOLO DEI MARCATORI TUMORALI NELLA PRATICA CLINICA CATTEDRA DI PATOLOGIA CLINICA FACOLTA DI MEDICINA DELL UNIVERSITA DI UDINE CHE COSA SI INTENDE PER MARCATORE TUMORALE? DEFINIZIONE DI MARCATORE TUMORALE

Dettagli

SEBASTIANO FILETTI. Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche. Università di Roma Sapienza, Roma

SEBASTIANO FILETTI. Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche. Università di Roma Sapienza, Roma SEBASTIANO FILETTI Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche Università di Roma Sapienza, Roma La malattia tiroidea è in aumento negli ultimi anni. Quali le ragioni? Dati epidemiologici provenienti

Dettagli

Chirurgia plastica ginecologia e Radiologia: un trinomio inscindibile

Chirurgia plastica ginecologia e Radiologia: un trinomio inscindibile Chirurgia plastica ginecologia e Radiologia: un trinomio inscindibile Napoli 24 Ottobre 2014 Grand Hotel Parker s Presidente: R. Tesauro Responsabili Scientifici: S. Rosso, A. Cappelli Corrado Caiazzo

Dettagli

ADVANCES NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE GINECOLOGICHE

ADVANCES NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE GINECOLOGICHE [ Percorso formativo ] ADVANCES NEL TRATTAMENTO DELLE NEOPLASIE GINECOLOGICHE Strategia terapeutica nel carcinoma della cervice uterina: integrazione fra terapia chirurgica e terapia medica IV corso Il

Dettagli

10 CONGRESSO REGIONALE SIBIOC SEZIONE SICILIA DALLA RICERCA BIOMEDICA

10 CONGRESSO REGIONALE SIBIOC SEZIONE SICILIA DALLA RICERCA BIOMEDICA Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Con il patrocinio

Dettagli

CONGRESSO NAZIONALE Centro SUD SNAMID. "Le nuove sfide della Medicina Generale" NH HOTEL PARCO DEGLI ARAGONESI. 03/04/05 Ottobre 2014.

CONGRESSO NAZIONALE Centro SUD SNAMID. Le nuove sfide della Medicina Generale NH HOTEL PARCO DEGLI ARAGONESI. 03/04/05 Ottobre 2014. CONGRESSO NAZIONALE Centro SUD SNAMID "Le nuove sfide della Medicina Generale" NH HOTEL PARCO DEGLI ARAGONESI 03/04/05 Ottobre 2014 Catania Presidente del Congresso: P. Marino Segreteria Scientifica :

Dettagli

CATALOGO PRESTAZIONI PER I CLIENTI UTENTI ESTERNI

CATALOGO PRESTAZIONI PER I CLIENTI UTENTI ESTERNI U. O. ANATOMIA PATOLOGICA - LEGNANO Direttore Dott.ssa Agnese Assi Telefono segreteria: 0331/449358-449266 Fax:0331/449266 e-mail: anatomopatologialegnano@ao-legnano.it Indirizzo: Via Candiani,2-20025

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. tufano nunzio Data di nascita 24/06/1958. Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5)

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. tufano nunzio Data di nascita 24/06/1958. Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5) INFORMAZIONI PERSONALI Nome tufano nunzio Data di nascita 24/06/1958 Qualifica II Fascia Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5) Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente ASL II

Dettagli

Polipi serrati: classificazione e diagnostica istopatologica

Polipi serrati: classificazione e diagnostica istopatologica Seminario Regionale Ferrara, 30 marzo 2007 Diagnosi e trattamento dei polipi colorettali: problematiche emergenti nel programma di screening dei tumori del colon-retto Polipi serrati: classificazione e

Dettagli

INCONTRI CLINICO-RADIOLOGICI DI NEUROSCIENZE Michela Bonamini

INCONTRI CLINICO-RADIOLOGICI DI NEUROSCIENZE Michela Bonamini INCONTRI CLINICO-RADIOLOGICI DI NEUROSCIENZE Michela Bonamini VI Edizione Isola di Ponza 11-13 Giugno 2015 Grand Hotel Santa Domitilla Programma scientifico Giovedì 11 giugno I TUMORI CEREBRALI Moderatori:

Dettagli

Anatomia, Microbiologia, Immunologia, Biologia e Genetica ANNO DI CORSO

Anatomia, Microbiologia, Immunologia, Biologia e Genetica ANNO DI CORSO FACOLTÀ MEDICINA E CHIRURGIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 CORSO DI LAUREA (o LAUREA Medicina e Chirurgia- Chirone MAGISTRALE) INSEGNAMENTO/CORSO INTEGRATO Patologia generale TIPO DI ATTIVITÀ Caratterizzante

Dettagli

Tumori rari Come orientarsi

Tumori rari Come orientarsi Tumori rari Come orientarsi Realizzato da: Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti e amici Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano Istituto Superiore di Sanità Che cos è un tumore?

Dettagli

Laura Catena Istituto di Oncologia Policlinico di Monza

Laura Catena Istituto di Oncologia Policlinico di Monza Oncologia epato-bilio-pancreatica Metastasi da tumore a sede primitiva ignota Monza, 06 Maggio 2011 Laura Catena Istituto di Oncologia Policlinico di Monza Epidemiologia Rappresentano meno del 5% di tutte

Dettagli