Presentazione... 9 Abbreviazioni usate nel presente testo Capitolo 1 ± Obblighi nascenti dal matrimonio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presentazione... 9 Abbreviazioni usate nel presente testo... 10. Capitolo 1 ± Obblighi nascenti dal matrimonio"

Transcript

1 Presentazione... 9 Abbreviazioni usate nel presente testo Capitolo 1 ± Obblighi nascenti dal matrimonio 1.1 Diritti e obblighi costituzionali Obblighi previsti dal codice civile Diritti e doveri reciproci dei coniugi Cognome della moglie Indirizzo della vita familiare Quando puoá intervenire il giudice Allontanamento dalla residenza familiare Doveri verso i figli Concorso negli oneri verso i figli Inadempimento agli obblighi verso i figli Capitolo 2 ± Errori da evitare 2.1 La scelta giusta L'amore eterno esiste davvero? Rispetto reciproco Qualche accorgimento pratico Accorgimenti legali a) Scelta del matrimonio b) Separazione dei beni c) Spese straordinarie d) Acquisto di immobili e autoveicoli Evitare atteggiamenti ostili

2 Capitolo 3 ± Aspetto economico e patrimoniale 3.1 Beni in comune Quando si scioglie la comunione? Beni separati Comunione o separazione? Pensare al futuro Lavorare entrambi? Capitolo 4 ± Crisi del matrimonio 4.1 Quanti sono i separati e i divorziati Perche la crisi? Qualche volta la crisi si puoá evitare La crisi si puoá superare? Vittime e colpevoli Indipendenza dei coniugi Unione della coppia La coppia separata diventa piuá povera CuriositaÁ dall'italia e dal mondo su separazioni e divorzi Gestire la rabbia Capitolo 5 ± Separazione personale 5.1 Quando la separazione eá inevitabile? Cosa dice la legge Tipi di separazione Comparizione personale delle parti Tentativo di conciliazione e provvedimenti del presidente Notificazione e procedura AddebitabilitaÁ della separazione Conseguenza dell'addebitabilitaá della separazione Capitolo 6 ± Separazione consensuale 6.1 Quando conviene la separazione consensuale Vantaggi della separazione consensuale a) Tempi piuá rapidi b) Costi contenuti c) LibertaÁ di contrattazione d) Dettaglio delle condizioni e) Dialogo tra separandi Quando l'omologazione puoá essere rifiutata

3 6.4 PossibilitaÁ di iscrizione ipoteca Accordo dei coniugi per la separazione consensuale Fac-simile ricorso ± Coniugi senza figli e moglie senza reddito Fac-simile ricorso ± Coniugi con figli minori e moglie senza reddito Fac-simile ricorso ± Coniugi senza figli, entrambi con reddito Fac-simile ricorso ± Coniugi con figli minori affidati al padre Fac-simile ricorso ± Coniugi che giaá vivono separati di fatto Trascrizione sentenza assegnazione casa coniugale Capitolo 7± Pareri della Cassazione 7.1 Sentenze in materia di separazione consensuale Modifiche dopo l'omologazione Efficacia decreto di omologazione Adeguamento assegno di mantenimento Reclamo contro il decreto di omologazione Pattuizioni anteriori o contemporanee all'omologazione Motivi per chiedere la diminuzione dell'assegno Natura giuridica dell'accordo di separazione Scioglimento della comunione legale Doveri tra coniugi separati ValiditaÁ clausole accordo di separazione Trascrizione di trasferimenti beni immobili Efficacia del regolamento concordato Dovere di fedeltaá Modificazioni degli accordi Sequestro di beni del coniuge obbligato all'assegno Modifica o estinzione diritto assegno di mantenimento PotestaÁ comune sui figli Decreto omologativo non impugnabile Motivi per modificazione delle condizioni Giudice competente per la modifica dell'assegno di mantenimento Inammissibile l'impugnazione della separazione per simulazione Capitolo 8 ± Dopo la separazione 8.1 Effetti della separazione consensuale Scioglimento della comunione FedeltaÁ dopo la separazione

4 8.4 Divisione dei beni Prove della proprietaá dei beni Mancanza dei beni della comunione Diritti ereditari dopo la separazione Tabella A ± EreditaÁ spettante al coniuge e ai coeredi nella successione legittima Tabella B ± Quote di riserva per il coniuge e quote disponibili in caso di testamento Importi esclusi dalle quote disponibili Casi di cessazione degli effetti della separazione Garanzia per l'adempimento dell'obbligato Assegno corrisposto direttamente dal datore di lavoro dell'obbligato Aspetto fiscale dell'assegno di mantenimento Rapporti con i figli Doveri verso i figli dopo la separazione Concorso dei genitori separati nei doveri verso i figli PotestaÁ dei genitori separati Riconciliazione o divorzio? Capitolo 9 ± Appendice legislativa 9.1 Costituzione italiana Rapporti etico-sociali (artt. da 29 a 31) Codice civile Diritti e doveri che nascono dal matrimonio (artt. da 143 a 148) Scioglimento del matrimonio e separazione dei coniugi (artt. da 149 a 158) Codice procedura civile Separazione personale dei coniugi (artt. da 706 a 711) Codice penale Delitti contro l'assistenza familiare (artt. da 570 a 574) Divorzio Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio (L. 1 o dicembre 1970, n. 898) Indice alfabetico

5 Presentazione Le coppie che si separano sono in continuo aumento. La separazione consensuale, normalmente, eá da preferire a quella giudiziale per molte ragioni. Prima di tutto percheâ lascia ai coniugi la possibilitaá di accordarsi sulle condizioni della separazione. Poi percheâ abbrevia i tempi della procedura e costa meno. I quattro punti principali da concordare e definire nel ricorso per la separazione consensuale sono quelli che riguardano:. l'affidamento dei figli;. l'assegnazione della casa coniugale;. l'assegno di mantenimento;. la divisione dei beni comuni. Questo testo si occupa principalmente dei suddetti punti. Inoltre, contiene numerosi fac-simile di accordi scritti tra i coniugi, per cui ogni coppia di separandi potraá trovare l'esempio che piuá si avvicina alla propria condizione. La separazione consensuale, rispetto a quella giudiziale, costituisce il presupposto per facilitare e mantenere un dialogo tra i coniugi separati, dialogo che non dovrebbe mai interrompersi, specialmente in presenza di figli. Il testo contiene anche un'utilissima appendice legislativa con le principali leggi riguardanti il matrimonio e la separazione. L'autore 9

6 Abbreviazioni usate nel presente testo art. articolo artt. articoli c. comma c. 1 comma uno; c. 2 = comma due, ecc. Cass. Cassazione Cass. Civ. Cassazione Civile c.c. codice civile c.d. cosiddetto CE ComunitaÁ Europea CEE ComunitaÁ Economica Europea circ. circolare C.M. Circolare Ministeriale conv. convertito c.p. codice penale c.p.c. codice procedura civile c.p.p. codice procedura penale c.s. codice della strada DD. MM. Decreti Ministeriali Dir.P.C.M. Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri disp.di att. disposizioni di attuazione D.L. Decreto Legge D.Lgs. Decreto Legislativo D.M. Decreto Ministeriale D.P.C.M. Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri D.P.R. Decreto del Presidente della Repubblica G.U. Gazzetta Ufficiale L. Legge lett. lettera modif. modificazioni p.a. pubblica amministrazione P.S. Pubblica Sicurezza R.D. Regio Decreto segg. seguenti Sent. Sentenza Sez. Sezione sost. sostituito succ. successive T.U. Testo Unico UE Unione Europea 10

SEPARAZIONE E DIVORZIO

SEPARAZIONE E DIVORZIO SEPARAZIONE E DIVORZIO Prefazione... XIII I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI 1 SEPARAZIONE CONSENSUALE E CONIUGI ECONOMICAMENTE AUTONOMI La questione... 3 Analisi dello scenario... 3 Inquadramento strategico...

Dettagli

SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI

SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI Interruzione effettiva e stabile della convivenza coniugale a seguito di fatti che rendano intollerabile la prosecuzione della vita coniugale o rechino pregiudizio alla

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 ORE ARGOMENTO NOTE DOCENTI 1 6 ore PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DEL PROGRAMMA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA. Sezione I La promessa di matrimonio. ... Pag. 3

INDICE SOMMARIO. Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA. Sezione I La promessa di matrimonio. ... Pag. 3 Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA La promessa di matrimonio... Pag. 3 Il matrimonio: celebrazione e invalidità Il matrimonio civile 1) La celebrazione del matrimonio civile... Pag.

Dettagli

Focus on COINTESTAZIONE DEL CONTRATTO DI MUTUO E SEPARAZIONE DEI CONIUGI: EFFETTI NEI CONFRONTI DEL CREDITORE Ottobre 2014

Focus on COINTESTAZIONE DEL CONTRATTO DI MUTUO E SEPARAZIONE DEI CONIUGI: EFFETTI NEI CONFRONTI DEL CREDITORE Ottobre 2014 Focus on COINTESTAZIONE DEL CONTRATTO DI MUTUO E SEPARAZIONE DEI CONIUGI: EFFETTI NEI CONFRONTI DEL CREDITORE Ottobre 2014 www.lascalaw.com www.iusletter.com Milano Roma Torino Bologna Firenze Ancona Vicenza

Dettagli

LA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI ED IL DIVORZIO

LA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI ED IL DIVORZIO BRUNO DE FILIPPIS LA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI ED IL DIVORZIO della coniugale su coppia, famiglia, figli e beni Seconda CASA EDITRICE ANTONIO MILANI 2012 INDICE-SOMMARIO Indice sommario pag. V

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Elenco delle principali abbreviazioni... XXIII CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Guida bibliografica... 3 Profili generali................ 7 1.1. Le questioni da affrontare..........

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 SOMMARIO SOMMARIO Prefazione... XVII CAP. 1 INVALIDITA` E IRREGOLARITA` MATRIMONIALI Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 F001 Formula per far dichiarare nullo il matrimonio

Dettagli

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO Tomo III Formulario A cura di Michele Angelo Lupoi Con la collaborazione di Carmen Spadea e Silvia Ballestrazzi Indice F01. Modello procura con informativa sulla privacy...

Dettagli

Dal punto di vista tecnico, però, la nuova disciplina è subito apparsa mal formulata.

Dal punto di vista tecnico, però, la nuova disciplina è subito apparsa mal formulata. Il decreto del Tribunale per i minorenni che provvede sul mantenimento dei figli naturali è titolo per iscrivere ipoteca. Commento al Decreto del Tribunale di Bologna del 29 giugno 2012. La legge n. 54/20006

Dettagli

GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO

GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO con CD-rom allegato SOMMARIO PARTE PRIMA - DISCIPLINA GENERALE LA PROCURA ALLE LITI E LE NOTIFICAZIONI 3 1. ATTO DI CONFERIMENTO DELLA PROCURA

Dettagli

«SCRIVERE DIRITTO» ATTI EFFICACI PER UN PROCESSO EFFICIENTE DAL DIALOGO PROCESSUALE ALLA CONDIVISIONE DEI MODELLI

«SCRIVERE DIRITTO» ATTI EFFICACI PER UN PROCESSO EFFICIENTE DAL DIALOGO PROCESSUALE ALLA CONDIVISIONE DEI MODELLI FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO Renato Amoroso, Giuseppe Buffone, Giuseppe Cernuto, Fippo D Aquino, Fabrizio D Arcangelo, Francesca Fiecconi, Maria Grazia Fiori, Federico Vincenzo Amedeo

Dettagli

CAPITOLO III CAPITOLO IV

CAPITOLO III CAPITOLO IV CAPITOLO I GLI EFFETTI PATRIMONIALI DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO 1. Gli effetti patrimoniali della separazione e del divorzio.... 2 2. La relazione con il c.d. regime primario della famiglia.... 5

Dettagli

Sommario. I La formazione della coppia... 13. Presentazione...9

Sommario. I La formazione della coppia... 13. Presentazione...9 Presentazione...9 I La formazione della coppia... 13 1 Le scelte possibili...15 1 Come ufficializzare un unione...15 2 I tipi di matrimonio...15 Matrimonio civile o religioso? Il matrimonio concordatario

Dettagli

Sede: Via Luigi Razza, 4-20124 Milano (siamo a 30 mt MM3 angolo Vittor Pisani/Piazza della Repubblica)

Sede: Via Luigi Razza, 4-20124 Milano (siamo a 30 mt MM3 angolo Vittor Pisani/Piazza della Repubblica) Agata Christie Investigation Sas Via Luigi Razza 4 20124 Milano Milano Tel. 02 344223 Fax 02 344189 E-mail: max@agatachristie.it website: http://www.agatachristie.it Sede: Via Luigi Razza, 4-20124 Milano

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa di Gilda Ferrando e Leonardo Lenti. Parte Prima LE FORME DI SEPARAZIONE

INDICE SOMMARIO. Premessa di Gilda Ferrando e Leonardo Lenti. Parte Prima LE FORME DI SEPARAZIONE INDICE SOMMARIO Premessa di Gilda Ferrando e Leonardo Lenti... Pag. XVII Parte Prima LE FORME DI SEPARAZIONE Capitolo I LA SEPARAZIONE CONSENSUALE di Gilda Ferrando 1. Note introduttive... Pag. 3 2. Natura

Dettagli

Indice sommario. Presentazione (di GIANLUCA SICCHIERO) Capitolo I 1 Il matrimonio e le invalidità matrimoniali. SEZIONE II (di NICOLETTA ONGARO) 14

Indice sommario. Presentazione (di GIANLUCA SICCHIERO) Capitolo I 1 Il matrimonio e le invalidità matrimoniali. SEZIONE II (di NICOLETTA ONGARO) 14 Indice sommario Presentazione (di GIANLUCA SICCHIERO) XV Capitolo I 1 Il matrimonio e le invalidità matrimoniali SEZIONE I (di NICOLETTA ONGARO) 1 IL MATRIMONIO 1. Matrimonio. Nozione essenziale 1 2. Il

Dettagli

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

Per separazione s intende la conclusione della convivenza tra due coniugi che hanno una relazione stabile e duratura.

Per separazione s intende la conclusione della convivenza tra due coniugi che hanno una relazione stabile e duratura. Che cosa è la separazione? Per separazione s intende la conclusione della convivenza tra due coniugi che hanno una relazione stabile e duratura. La separazione può essere chiesta da uno o entrambi gli

Dettagli

Articoli tratti dalla newsletter Studio Cataldi - Quotidiano Giuridico, Studio Cataldi, Ascoli Piceno http://www.studiocataldi.it

Articoli tratti dalla newsletter Studio Cataldi - Quotidiano Giuridico, Studio Cataldi, Ascoli Piceno http://www.studiocataldi.it 13/10/2014 L'assegno di mantenimento piccola guida Il dovere di assistenza morale e materiale e l'obbligo di mantenimento del coniuge separato Prima di affrontare il tema della determinazione e della corresponsione

Dettagli

LA SEPARAZIONE DI FATTO DEI CONIUGI

LA SEPARAZIONE DI FATTO DEI CONIUGI IL DIRITTO PRIVATO OGGI Serie a cura di Paolo Cendon LUCIANO OLIVERO LA SEPARAZIONE DI FATTO DEI CONIUGI GIUFFREED1TORE INDICE SOMMARIO P

Dettagli

Separazione e divorzio

Separazione e divorzio Separazione e divorzio Con l'entrata in vigore del Decreto legge n. 132/2014 convertito con Legge 162/2014 i coniugi che consensualmente intendono separarsi, divorziare o modificare le precedenti condizioni

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013. Processo civile ordinario (1)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013. Processo civile ordinario (1) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 9 gennaio 2013 Processo civile ordinario (1) Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00 Processi

Dettagli

IL DIRITTO DI FAMIGLIA È il complesso di norme che disciplinano: matrimonio, rapporti tra coniugi, filiazione, adozione, rapporti tra genitori e

IL DIRITTO DI FAMIGLIA È il complesso di norme che disciplinano: matrimonio, rapporti tra coniugi, filiazione, adozione, rapporti tra genitori e IL DIRITTO DI FAMIGLIA È il complesso di norme che disciplinano: matrimonio, rapporti tra coniugi, filiazione, adozione, rapporti tra genitori e figli. (Confronta artt. 29, 30, 31, 36, 37 Cost. e 1 libro

Dettagli

I processi di separazione e di divorzio

I processi di separazione e di divorzio ANDREA GRAZIOSI (a cura di) I processi di separazione e di divorzio G. GIAPPICHELLI EDITORE - TORINO Indice Indice degli Autori XI Introduzione Andrea Graziosi 1. Premesse e finalita dell 'opera 1 2. Le

Dettagli

Procedimenti Speciali previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito:

Procedimenti Speciali previsti nel Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito: CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 12 giugno 2012 Processo civile ordinario Valore Processi di valore fino a. 1.100,00. 37,00 Processi di valore superiore a. 1.100,00 e fino a. 5.200,00. 85,00

Dettagli

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa edilizia 104 Assegnazione a socio per scioglimento di

Dettagli

Legge 06/03/1987 N. 74 Gazzetta Ufficiale N. 58 del 11/03/1987 Nuove norme sulla disciplina dei casi di scioglimento di matrimonio.

Legge 06/03/1987 N. 74 Gazzetta Ufficiale N. 58 del 11/03/1987 Nuove norme sulla disciplina dei casi di scioglimento di matrimonio. Legge 06/03/1987 N. 74 Gazzetta Ufficiale N. 58 del 11/03/1987 Nuove norme sulla disciplina dei casi di scioglimento di matrimonio. Preambolo La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO 2014. Processo civile ordinario

CONTRIBUTO UNIFICATO 2014. Processo civile ordinario CONTRIBUTO UNIFICATO 2014 Processo civile ordinario Valore 1 grado Impugnazione Cassazione Per i processi di valore fino a 1.100,00 37,00 55,50 74,00 Per i processi di valore superiore a 1.100,00 e fino

Dettagli

I PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE CIVILE IN MATERIA DI ABUSI FAMILIARI

I PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE CIVILE IN MATERIA DI ABUSI FAMILIARI I PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE CIVILE IN MATERIA DI ABUSI FAMILIARI La legge 154/01 ha introdotto un articolato sistema in grado di contrastare ogni forma di violenza maturata all interno del nucleo familiare

Dettagli

LA SEPARAZIONE CONSENSUALE ALLA LUCE DELLA LEGGE DI RIFORMA N. 54 DELL 8/02/2006

LA SEPARAZIONE CONSENSUALE ALLA LUCE DELLA LEGGE DI RIFORMA N. 54 DELL 8/02/2006 LA SEPARAZIONE CONSENSUALE ALLA LUCE DELLA LEGGE DI RIFORMA N. 54 DELL 8/02/2006 La separazione personale dei coniugi è un istituto regolamentato dalle norme del codice civile (artt. 150 e ss.), dal codice

Dettagli

Modifica delle condizioni stabilite nella sentenza di divorzio La modifica decorre dal momento della proposizione della domanda

Modifica delle condizioni stabilite nella sentenza di divorzio La modifica decorre dal momento della proposizione della domanda Modifica delle condizioni stabilite nella sentenza di divorzio La modifica decorre dal momento della proposizione della domanda Cassazione Sentenza n. 3922/2012 commento e testo Studio legale law In materia

Dettagli

Negoziazione Assistita L. 162/2014

Negoziazione Assistita L. 162/2014 Avv. Grazia Cristina Battiato Via Olmetto, 5 20123 Milano Tel 02.34931737 - Fax 02.3313664 e-mail: studio.legale@live.it Negoziazione Assistita L. 162/2014 Problemi pratici ed applicativi. L. 162/2014

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex)

CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex) CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 13 marzo 2015 (fonte altalex) Processo civile ordinario (1) Valore Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00

Dettagli

CODICE CIVILE e CODICE DI PROCEDURA CIVILE AGGIORNAMENTO

CODICE CIVILE e CODICE DI PROCEDURA CIVILE AGGIORNAMENTO CODICE CIVILE e CODICE DI PROCEDURA CIVILE AGGIORNAMENTO L. º dic. 970, n. 898 Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio (G.U. dic. 970, n. 06) La L. º dic. 970, n. 898, già modificata L. ago.

Dettagli

Parere n. 5 Determinazione dell assegno di mantenimento

Parere n. 5 Determinazione dell assegno di mantenimento 27 Parere n. 5 Determinazione dell assegno di mantenimento di Anna Liconti Traccia Tizia si rivolge al suo legale di fiducia manifestando l intenzione di volersi separare dal marito Caio per sopravvenute

Dettagli

D.- Sono puniti per maltrattamenti in famiglia e violazione degli obblighi familiari i conviventi?

D.- Sono puniti per maltrattamenti in famiglia e violazione degli obblighi familiari i conviventi? D.- In caso di separazione, in assenza dei figli, può essere disposta dal giudice l assegnazione della casa coniugale? R.- Ove non vi sia prole convivente, questo tipo di tutela non ha più ragione di sussistere

Dettagli

Parte Prima. Norme fondamentali. Sezione II. Costituzione

Parte Prima. Norme fondamentali. Sezione II. Costituzione Indice Sistematico Indici Parte Prima Norme fondamentali Sezione I Costituzione Costituzione della Repubblica Italiana, approvata dall Assemblea Costituente il 22-12-1947, promulgata dal Capo provvisorio

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING 1.1. Introduzione... 1 1.2. I pregiudizi... 2 1.3. La tutela.... 4 1.4. La mancanza di una

Dettagli

Primo GRADO Impugnazione Cassazione. Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00

Primo GRADO Impugnazione Cassazione. Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00 CONTRIBUTO UNIFICATO Tabella aggiornata al 3 marzo 2015 Processo civile ordinario (1) Primo GRADO Impugnazione Cassazione Processi di valore fino a. 1.100,00. 43,00. 64,50. 86,00 Processi di valore superiore

Dettagli

RISOLUZIONE N. 65/E. Roma, 16/07/2015

RISOLUZIONE N. 65/E. Roma, 16/07/2015 RISOLUZIONE N. 65/E Direzione Centrale Normativa Roma, 16/07/2015 OGGETTO: Istanza di interpello ai sensi dell articolo 11 della legge n. 212 del 2000. Accordi di negoziazione assistita ex art. 6, comma

Dettagli

INDICE. Art. 143 (Diritti e doveri reciproci dei coniugi)

INDICE. Art. 143 (Diritti e doveri reciproci dei coniugi) Art. 143 (Diritti e doveri reciproci dei coniugi) SEZIONE I: PRINCIPI GENERALI E DISCIPLINA COSTITUZIONALE 1. I rapporti personali tra coniugi a oltre trent anni dalla riforma del diritto di famiglia.....................................

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIBUNALE ORDINARIO DI Affari Civili non contenziosi da trattarsi in Camera di Consiglio Per il ricorrente Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento SI CHIEDE L ISCRIZIONE AL RUOLO GENERALE

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni...

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XXIII 357 DIRITTO DELLE PERSONE FISICHE, DEI MINORI ED INCAPACI di ADRIANO PISCHETOLA VI.357.1 Atto di disposizione del proprio corpo relativamente alle tecniche

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 20 20.03.2014 Benefici prima casa e separazione dei coniugi I recenti approdi della giurisprudenza di legittimità Categoria: Agevolazioni Sottocategoria:

Dettagli

Art. 150. Separazione personale.

Art. 150. Separazione personale. CODICE CIVILE Libro Primo Delle persone e della famiglia Titolo VI Del matrimonio Capo V Dello scioglimento del matrimonio e della separazione dei coniugi Art. 149. Scioglimento del matrimonio. Il matrimonio

Dettagli

D.L. 12 settembre 204 n. 132 convertito in Legge 10 novembre 2014 n. 162 ( in vigore dall 11 novembre 2014)

D.L. 12 settembre 204 n. 132 convertito in Legge 10 novembre 2014 n. 162 ( in vigore dall 11 novembre 2014) Il ruolo del Notaio D.L. 12 settembre 204 n. 132 convertito in Legge 10 novembre 2014 n. 162 ( in vigore dall 11 novembre 2014) Art. 2 : CONVENZIONE DI NEGOZIAZIONE ASSISTITA È l accordo mediante il quale

Dettagli

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 1481

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 1481 Senato della Repubblica Fascicolo Iter DDL S. 1481 Modifiche in tema di separazione personale tra coniugi, scioglimento e cessazione degli effetti civili del matrimonio e successione ereditaria del coniuge

Dettagli

CAPITOLO SECONDO RAPPORTI PATRIMONIALI TRA CONIUGI E DIRITTI SULLA CASA

CAPITOLO SECONDO RAPPORTI PATRIMONIALI TRA CONIUGI E DIRITTI SULLA CASA INDICE PRESENTAZIONE................................................................................ 5 INTRODUZIONE................................................................................. 15 CAPITOLO

Dettagli

e di divorzio 3 Capitolo 1 Fondamento e caratteri essenziali degli assegni di separazione e di divorzio

e di divorzio 3 Capitolo 1 Fondamento e caratteri essenziali degli assegni di separazione e di divorzio Sommario XI Premessa 1 Parte prima: I diritti patrimoniali dei separati e dei divorziati 3 Capitolo 1 Fondamento e caratteri essenziali degli assegni di separazione e di divorzio 3 1.1. Fattispecie normative

Dettagli

Legge n. 898 del 1 dicembre 1970

Legge n. 898 del 1 dicembre 1970 1 Legge n. 898 del 1 dicembre 1970 «Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio» (testo coordinato con gli ultimi aggiornamenti) Articolo 1 Il giudice pronuncia lo scioglimento del matrimonio contratto

Dettagli

Modifica delle condizioni di separazione modifica delle condizioni economiche della coppia - art. 156 c.c. - art. 710 c.p.c.

Modifica delle condizioni di separazione modifica delle condizioni economiche della coppia - art. 156 c.c. - art. 710 c.p.c. Modifica delle condizioni di separazione modifica delle condizioni economiche della coppia - art. 156 c.c. - art. 710 c.p.c. TIPOLOGIA: PARERI AREA DI INTERESSE: PERSONE E FAMIGLIA ARGOMENTO: SEPARAZIONE

Dettagli

Bruna Albertini, Paola Maria Braggion, Filippo D'Aquino,Francesca Fiecconi, Claudio Galoppi,

Bruna Albertini, Paola Maria Braggion, Filippo D'Aquino,Francesca Fiecconi, Claudio Galoppi, Oggetto: [Darc] Sentenza OMINA sul 156!! CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO Bruna Albertini,

Dettagli

CORTE DI APPELLO DI. Affari Civili di volontaria giurisdizione o da trattarsi in Camera di Consiglio

CORTE DI APPELLO DI. Affari Civili di volontaria giurisdizione o da trattarsi in Camera di Consiglio CORTE DI APPELLO DI Affari Civili di volontaria giurisdizione o da trattarsi in Camera di Consiglio Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento ρ Per il reclamante ρ Per il ricorrente SI CHIEDE

Dettagli

AL TRIBUNALE ORDINARIO DI NOCERA INFERIORE

AL TRIBUNALE ORDINARIO DI NOCERA INFERIORE V1 NOTA DI ISCRIZIONE AL TRIBUNALE ORDINARIO DI NOCERA INFERIORE NOTA ISCRIZIONE A RUOLO AFFARI CIVILI NON CONTENZIOSI DA TRATTARSI IN CAMERA DI CONSIGLIO Nota di iscrizione a ruolo Per il ricorrente Per

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI. Cause ordinarie Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento

TRIBUNALE ORDINARIO DI. Cause ordinarie Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento TRIBUNALE ORDINARIO DI Cause ordinarie Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento Per l attore Per l appellante Per il convenuto Per l appellato Si chiede l iscrizione al RUOLO GENERALE DEGLI

Dettagli

Tutti gli atti mediante i quali la proprietà o un altro diritto reale viene trasferito (o costituito) da un

Tutti gli atti mediante i quali la proprietà o un altro diritto reale viene trasferito (o costituito) da un Tutti gli atti mediante i quali la proprietà o un altro diritto reale viene trasferito (o costituito) da un coniuge a favore dell altro o a favore dei figli, allo scopo di regolamentare i rapporti patrimoniali

Dettagli

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I I MUTAMENTI DELLA FAMIGLIA E L OBBLIGO DI MANTENIMENTO DEL CONIUGE E DEI FIGLI

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I I MUTAMENTI DELLA FAMIGLIA E L OBBLIGO DI MANTENIMENTO DEL CONIUGE E DEI FIGLI INDICE-SOMMARIO Presentazione della Collana... pag. VII Introduzione...» XI In memoria del compianto Bruno Schettini...» XIV Prefazione: Primo commento alle modifiche apportate dalla legge n. 219 del 10

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI. Cause ordinarie Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento

TRIBUNALE ORDINARIO DI. Cause ordinarie Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento TRIBUNALE ORDINARIO DI Cause ordinarie Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento Per l attore Per l appellante Per il convenuto Per l appellato Si chiede l iscrizione al Ruolo generale degli

Dettagli

nella causa civile iscritta al n. 324/2002 R.G. affari contenziosi, vertente

nella causa civile iscritta al n. 324/2002 R.G. affari contenziosi, vertente REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO IL TRlBUNALE DI BRINDISI - Sezione civile - composto dai seguenti magistrati: ha emesso la seguente SENTENZA nella causa civile iscritta al n. 324/2002 R.G.

Dettagli

INDICE SOMMARIO. PREMESSA I PATTI PREMATRIMONIALI NEL CONTESTO DELLA NEGOZIALITÀ FAMILIARE di Giacomo Oberto... Pag. 1

INDICE SOMMARIO. PREMESSA I PATTI PREMATRIMONIALI NEL CONTESTO DELLA NEGOZIALITÀ FAMILIARE di Giacomo Oberto... Pag. 1 INDICE SOMMARIO PREMESSA I PATTI PREMATRIMONIALI NEL CONTESTO DELLA NEGOZIALITÀ FAMILIARE di Giacomo Oberto... Pag. 1 CAPITOLO I I RAPPORTI PERSONALI TRA CONIUGI: ACCORDI E DISACCORDI di Marco Sgroi 1.

Dettagli

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO Tomo I La disciplina sostanziale A cura di Michele Angelo Lupoi Indice Introduzione imminente del c.d. divorzio breve, di Rita Lombardi... Pag. I Premessa...» 11 Capitolo

Dettagli

L.162/14 INCONTRO FORMATIVO DEL 5/3/2015

L.162/14 INCONTRO FORMATIVO DEL 5/3/2015 L.162/14 INCONTRO FORMATIVO DEL 5/3/2015 A) La convenzione di negoziazione assistita da uno o più avvocati è l accordo con cui le parti convengono di cooperare in buona fede e con lealtà per risolvere

Dettagli

DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. I civ. 18 Novembre 2013, n 25843 (Pres. C.

DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. I civ. 18 Novembre 2013, n 25843 (Pres. C. DIRITTO DI FAMIGLIA Corte di Cassazione Sez. I civ. 18 Novembre 2013, n 25843 (Pres. C. Carnevale; Rel. M. Dogliotti) Famiglia Matrimonio Cessazione degli effetti civili del matrimonio- Diagnosi di shopping

Dettagli

Il genitore convivente con il figlio maggiorenne non autosufficiente economicamente può pretendere l'assegno di mantenimento.

Il genitore convivente con il figlio maggiorenne non autosufficiente economicamente può pretendere l'assegno di mantenimento. Il genitore convivente con il figlio maggiorenne non autosufficiente economicamente può pretendere l'assegno di mantenimento. Cassazione civile, sez. I, sentenza 10.01.2014, n. 359 Il caso è quello di

Dettagli

Assegno Mantenimento. Assegno di Mantenimento: Definizione

Assegno Mantenimento. Assegno di Mantenimento: Definizione Assegno Mantenimento Approfondimenti e spiegazioni utili sull assegno di mantenimento: cos è, quando è possibile richiederlo, a chi spetta, come viene quantificato e rivalutato e tanto altro. Assegno di

Dettagli

LEGGE - 01/12/1970, n. 898 - Gazzetta Uff. 03/12/1970, n.306 TESTO VIGENTE

LEGGE - 01/12/1970, n. 898 - Gazzetta Uff. 03/12/1970, n.306 TESTO VIGENTE LEGGE - 01/12/1970, n. 898 - Gazzetta Uff. 03/12/1970, n.306 TESTO VIGENTE LEGGE 1 dicembre 1970, n. 898 (in Gazz. Uff., 3 dicembre, n. 306). - Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio. (DIVORZIO

Dettagli

IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni

IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni REGIMI PATRIMONIALI TIPICI COMUNIONE DEI BENI: disciplina della

Dettagli

Il fondo patrimoniale

Il fondo patrimoniale Paolo Tonalini Notaio Il fondo patrimoniale Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Pavia in collaborazione con Banca Generali Relazione al Convegno del 6 marzo 2015 NOTAIO PAOLO

Dettagli

I compensi dell avvocato

I compensi dell avvocato I compensi dell avvocato Introduzione La disciplina dei compensi dell avvocato per l attività professionale resa in favore del cliente è dettata dall art. 13 L. 31/12/2012 n. 247, «Nuova disciplina dell

Dettagli

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze

Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze Giustizia & Sentenze Il commento alle principali sentenze N. 70 31.10.2013 Frode fiscale. Sequestro della casa coniugale La casa coniugale è sequestrabile anche se è stata assegnata alla moglie dell indagato

Dettagli

FAMIGLIA E SUCCESSIONI

FAMIGLIA E SUCCESSIONI Elena Bellisario Liliana Rossi Carleo Vincenzo Cuffaro FAMIGLIA E SUCCESSIONI LE FORME DI CIRCOLAZIONE DELLA RICCHEZZA FAMILIÄRE G. Giappichelli Editore - Torino INDICE IL CORSO DI ISTITUZIONI DI DIRITTO

Dettagli

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale INDICE SOMMARIO Premessa... 5 CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI Separazione giudiziale 1. Ricorso per separazione giudiziale senza richiesta di dichiarazione di addebito e senza provvedimenti

Dettagli

Indicare il procedimento speciale richiesto nonché l oggetto della domanda di merito

Indicare il procedimento speciale richiesto nonché l oggetto della domanda di merito Indicare il procedimento speciale richiesto nonché l oggetto della domanda di merito RUOLO DEI PROCEDIMENTI SPECIALI SOMMARI 0.10.001 PROCEDIMENTO DI INGIUNZIONE ANTE CAUSAM (PROCEDIMENTI CAUTELARI ANTE

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MORANI, D ALESSANDRO. Modifiche al codice civile e altre disposizioni in materia di accordi prematrimoniali

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MORANI, D ALESSANDRO. Modifiche al codice civile e altre disposizioni in materia di accordi prematrimoniali Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2669 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI MORANI, D ALESSANDRO Modifiche al codice civile e altre disposizioni in materia di accordi

Dettagli

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. RICORSO PER SEPARAZIONE CONSENSUALE EX ART. 711 C.P.C.

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. RICORSO PER SEPARAZIONE CONSENSUALE EX ART. 711 C.P.C. P R O C U R A Avv. TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. RICORSO PER SEPARAZIONE CONSENSUALE EX ART. 711 C.P.C. I sottoscritti coniugi nato a il, di professione (C.F. ) e, nata a il di professione (C.F. ), entrambi

Dettagli

Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza 3 febbraio 26 marzo 2015, n. 6132 Presidente Forte Relatore Lamorgese Svolgimento del processo Alla fine

Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza 3 febbraio 26 marzo 2015, n. 6132 Presidente Forte Relatore Lamorgese Svolgimento del processo Alla fine Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza 3 febbraio 26 marzo 2015, n. 6132 Presidente Forte Relatore Lamorgese Svolgimento del processo Alla fine dell'unione tra P.M. e Pa.Mi., il Tribunale di Milano

Dettagli

INDIVIDUAZIONE DEGLI ELEMENTI VARIABILI DA CONSIDERARE NELLA

INDIVIDUAZIONE DEGLI ELEMENTI VARIABILI DA CONSIDERARE NELLA Allegato parte integrante ALLEGATO A) - Disciplina ICEF INDIVIDUAZIONE DEGLI ELEMENTI VARIABILI DA CONSIDERARE NELLA VALUTAZIONE DELLA CONDIZIONE ECONOMICA FAMILIARE, AI FINI DELL AMMISSIONE AGLI ASSEGNI

Dettagli

SEPARAZIONE E DIVORZIO DAVANTI ALL UFFICIALE DI STATO CIVILE

SEPARAZIONE E DIVORZIO DAVANTI ALL UFFICIALE DI STATO CIVILE SEPARAZIONE E DIVORZIO DAVANTI ALL UFFICIALE DI STATO CIVILE Angela Marcella Responsabile Servizi Demografici Comune di Bergamo Art. 12 D.L. n. 132/2014 Separazione consensuale, richiesta congiunta di

Dettagli

INDICE SOMMARIO. I avvertenza... Pag. V II avvertenza...» VII. Parte I IL REGIME PATRIMONIALE TRA CONIUGI IN PENDENZA DI MATRIMONIO E SUCCESSIVAMENTE

INDICE SOMMARIO. I avvertenza... Pag. V II avvertenza...» VII. Parte I IL REGIME PATRIMONIALE TRA CONIUGI IN PENDENZA DI MATRIMONIO E SUCCESSIVAMENTE INDICE SOMMARIO I avvertenza... Pag. V II avvertenza...» VII Parte I IL REGIME PATRIMONIALE TRA CONIUGI IN PENDENZA DI MATRIMONIO E SUCCESSIVAMENTE Capitolo I CENNI GENERALI 1. Cenni generali... Pag. 3

Dettagli

FILIAZIONE LE FONTI: Parma, 23 maggio 2011 LA FILIAZIONE E L ADOZIONE OGGI GLI EFFETTI DELLA CRISI DELLA COPPIA SUI FIGLI CASISTICA

FILIAZIONE LE FONTI: Parma, 23 maggio 2011 LA FILIAZIONE E L ADOZIONE OGGI GLI EFFETTI DELLA CRISI DELLA COPPIA SUI FIGLI CASISTICA Parma, 23 maggio 2011 LA FILIAZIONE E L ADOZIONE OGGI GLI EFFETTI DELLA CRISI DELLA COPPIA SUI FIGLI CASISTICA Avv. Emanuella Uberti FILIAZIONE LE FONTI: Costituzione 1948 RD 262/42 (C.C.) libro I L. 151

Dettagli

Elenco dei codici oggetto per l'iscrizione a ruolo delle cause civili

Elenco dei codici oggetto per l'iscrizione a ruolo delle cause civili TRIBUNALE DI BERGAMO Elenco dei codici oggetto per l'iscrizione a ruolo delle cause civili Stato della persona e diritti della personalità Tabella R1 1.10.001 Interdizione 1.10.002 Inabilitazione 1.10.011

Dettagli

Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli"

Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli LEGGE 8 febbraio 2006, n.54 Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 50 del 1 marzo 2006 La Camera dei deputati ed il

Dettagli

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. III civ. 28 Dicembre 2011, n 29468 (Pres.

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. III civ. 28 Dicembre 2011, n 29468 (Pres. MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA Corte di Cassazione Sez. III civ. 28 Dicembre 2011, n 29468 (Pres. M. Finocchiaro; Rel. R. Lanzillo) Assegnazione della casa familiare Box auto Assenza del vincolo pertinenziale-

Dettagli

AFFIDAMENTO CONDIVISO - SCHEDA

AFFIDAMENTO CONDIVISO - SCHEDA AFFIDAMENTO CONDIVISO - SCHEDA Codice civile Libro I (delle persone e della famiglia) Titolo VI (del matrimonio) Capo V (Dello scioglimento del matrimonio e della separazione dei coniugi) Articolo 149

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI. Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento

TRIBUNALE ORDINARIO DI. Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento TRIBUNALE ORDINARIO DI PROCEDIMENTI SPECIALI SOMMARI Nota di iscrizione a ruolo o Nota di accompagnamento Per ricorrente Per reclamante Si chiede l iscrizione al RUOLO GENERALE DEGLI AFFARI CIVILI PROCEDIMENTI

Dettagli

Legge 6 marzo 1987, n. 74. Nuove norme sulla disciplina dei casi di scioglimento di matrimonio.

Legge 6 marzo 1987, n. 74. Nuove norme sulla disciplina dei casi di scioglimento di matrimonio. Legge 6 marzo 1987, n. 74 Nuove norme sulla disciplina dei casi di scioglimento di matrimonio. Art. 1 1. All'art. 3 della legge 1º dicembre 1970, n. 898, la lettera b) del n. 1 è sostituita dalla seguente:

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DIRITTO DI FAMIGLIA. n. 1 - gennaio-febbraio 2009. Avvocatidifamiglia

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DIRITTO DI FAMIGLIA. n. 1 - gennaio-febbraio 2009. Avvocatidifamiglia OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DIRITTO DI FAMIGLIA n. 1 - gennaio-febbraio 2009 Anno III- n. 1 - gennaio-febbraio 2009 - Spedizione in abbonamento postale 70% - DC Roma Avvocatidifamiglia Massimario di diritto

Dettagli

PROCEDIMENTI SPECIALI SOMMARI

PROCEDIMENTI SPECIALI SOMMARI TRIBUNALE ORDINARIO DI VALLO DELLA LUCANIA PROCEDIMENTI SPECIALI SOMMARI Nota di iscrizione a ruolo / Nota di accompagnamento r Per ricorrente r Per reclamante Si chiede l iscrizione al RUOLO GENERALE

Dettagli

Il divorzio nel diritto cinese: confronto con il divorzio italiano

Il divorzio nel diritto cinese: confronto con il divorzio italiano STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA ABILITATO AL BILINGUISMO TEDESCO - ITALIANO DALLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO IDONEO ALL ESAME DI STATO DI COMPETENZA LINGUISTICA CINESE

Dettagli

Validità del patto stipulato tra i coniugi per il trasferimento di un immobile in favore del figlio minorenne (Cass. n.

Validità del patto stipulato tra i coniugi per il trasferimento di un immobile in favore del figlio minorenne (Cass. n. Validità del patto stipulato tra i coniugi per il trasferimento di un immobile in favore del figlio minorenne (Cass. n. 18066/2014) Corte di Cassazione Civile n. 18066/2014 sez. I del 20/8/2014 Presidente:

Dettagli

Scuola di specializzazione per le professioni legali Primo anno: DIRITTO PROCESSUALE DI FAMIGLIA FISCIANO 14-16/5/2014. Laura Landi. avv.

Scuola di specializzazione per le professioni legali Primo anno: DIRITTO PROCESSUALE DI FAMIGLIA FISCIANO 14-16/5/2014. Laura Landi. avv. Scuola di specializzazione per le professioni legali Primo anno: DIRITTO PROCESSUALE DI FAMIGLIA FISCIANO 14-16/5/2014 Laura Landi Il testo approvato definitivamente dalla Camera il 27 NOVEMBRE 2012 È

Dettagli

A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri

A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri Corso di formazione Le successioni mortis causa! "#$%&$' A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri 1) actio interrogatoria 2) impugnazione

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 14/06/2012

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 14/06/2012 Direzione Centrale Pensioni Roma, 14/06/2012 Circolare n. 84 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. I civ. 30 Marzo 2012, n 5177 (Pres.

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. I civ. 30 Marzo 2012, n 5177 (Pres. MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA Corte di Cassazione Sez. I civ. 30 Marzo 2012, n 5177 (Pres. Vitrone; Rel. Didone) Famiglia Matrimonio Cessazione degli effetti civili del matrimonio- Assegno divorzile Quantum

Dettagli

LA FASE STRAGIUDIZIALE

LA FASE STRAGIUDIZIALE INDICE SOMMARIO Presentazione... 5 Normativa di riferimento LA FASE STRAGIUDIZIALE 1. Provv. (Isvap) 13 dicembre 2002, n. 2136. Approvazione del modulo di denuncia di sinistro per l assicurazione obbligatoria

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale...3 2. Dichiarazione del valore della controversia al fine della determinazione

Dettagli

USUFRUTTO SUI BENI INTESTATI AI MINORI E AFFIDAMENTO CONDIVISO

USUFRUTTO SUI BENI INTESTATI AI MINORI E AFFIDAMENTO CONDIVISO FOCUS USUFRUTTO SUI BENI INTESTATI AI MINORI E AFFIDAMENTO CONDIVISO Marina Marino Avvocato del Foro di Roma Il tema dell usufrutto sui beni intestati ai figli minori porta con sé notevoli problemi interpretativi

Dettagli

FONDO PATRIMONIALE (artt. 167-171 C.C.)

FONDO PATRIMONIALE (artt. 167-171 C.C.) FONDO PATRIMONIALE (artt. 167-171 C.C.) COSTITUZIONE AMMINISTRAZIONE EFFICACIA OPPONIBILITA REVOCATORIA CESSAZIONE REGIME FISCALE DOTT.SSA ALESSANDRA DE LEONARDIS OBIETTIVI DEL FONDO CONCETTO DI FAMIGLIA

Dettagli

MILANO LEGGE 10 DICEMBRE 2012, N. 219 PRIME APPLICAZIONI DELLE NUOVE NORME PROCESSUALI E SOSTANZIALI RACCOLTA DELLA PRIMA GIURISPRUDENZA

MILANO LEGGE 10 DICEMBRE 2012, N. 219 PRIME APPLICAZIONI DELLE NUOVE NORME PROCESSUALI E SOSTANZIALI RACCOLTA DELLA PRIMA GIURISPRUDENZA TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE NONA CIVILE LEGGE 10 DICEMBRE 2012, N. 219 PRIME APPLICAZIONI DELLE NUOVE NORME PROCESSUALI E SOSTANZIALI RACCOLTA DELLA PRIMA GIURISPRUDENZA DELLA SEZIONE IX DEL TRIBUNALE

Dettagli