Osservatorio per la giustizia civile di Milano

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Osservatorio per la giustizia civile di Milano"

Transcript

1 Osservatorio per la giustizia civile di Milano Nuove tabelle per la liquidazione del danno non patrimoniale derivante da lesione alla integrità psico-fisica e dalla perdita del rapporto parentale presentate nel corso della riunione dei magistrati del distretto di Milano tenutasi il 25 giugno su convocazione del Presidente della Corte d appello

2 Osservatorio per la giustizia civile di Milano Nuove tabelle per la liquidazione del danno non patrimoniale derivante da lesione alla integrità psico-fisica e dalla perdita del rapporto parentale I Le Tabelle milanesi utilizzate prima delle sentenze delle Sezioni unite della Corte di cassazione dell : individuavano valori standard di liquidazione del c.d. danno, parametrati alla gravità della lesione alla integrità psico-fisica e alla età del danneggiato, prevedendo poi la liquidazione del c.d. danno morale in misura variabile tra 1/4 e 1/2 dell'importo liquidato a titolo di danno, nonchè la c.d. personalizzazione del danno, con fino al 30% dei valori standard, in riferimento a particolari condizioni soggettive del danneggiato. A seguito del nuovo indirizzo giurisprudenziale di cui alle sentenze delle Sezioni unite della Corte di cassazione dell , l'osservatorio per la giustizia civile di Milano, all esito di varie riunioni cui hanno partecipato magistrati della Corte e del Tribunale di Milano e numerosi avvocati, ha rilevato l esigenza di una liquidazione unitaria del danno non patrimoniale e di ogni altro danno non patrimoniale connesso alla lesione della salute e ha constatato l inadeguatezza dei valori monetari finora utilizzati nella liquidazione del c.d. danno a risarcire gli altri profili di danno non patrimoniale. Si propone quindi la liquidazione congiunta: del danno non patrimoniale conseguente a "lesione permanente dell'integrità psicofisica della persona suscettibile di accertamento medico-legale", sia nei suoi risvolti anatomo-funzionali e relazionali medi ovvero peculiari, e del danno non patrimoniale conseguente alle medesime lesioni in termini di "dolore", "sofferenza soggettiva", in via di presunzione in riferimento ad un dato tipo di lesione, vale a dire la liquidazione congiunta dei pregiudizi in passato liquidati a titolo di: c.d. danno standard, c.d. personalizzazione -per particolari condizioni soggettive- del danno, c.d. danno morale. Per individuare i valori monetari di tale liquidazione congiunta, si è poi fatto riferimento all'andamento dei precedenti degli Uffici giudiziari di Milano, e si è quindi pensato: a una tabella di valori monetari medi, corrispondenti al caso di incidenza della lesione in termini "standardizzabili" in quanto frequentemente ricorrenti (sia quanto agli aspetti anatomofunzionali, sia quanto agli aspetti relazionali, sia quanto agli aspetti di sofferenza soggettiva); a una percentuali di di tali valori medi da utilizzarsi -onde consentire una adeguata "personalizzazione" complessiva della liquidazione- laddove il caso concreto presenti peculiarità che vengano allegate e provate (anche in via presuntiva) dal danneggiato, in particolare: o sia quanto agli aspetti anatomo-funzionali e relazionali (ad es. lavoratore soggetto a maggior sforzo fisico senza conseguenze patrimoniali; lesione al "dito del pianista dilettante"), o sia quanto agli aspetti di sofferenza soggettiva (ad es. dolore al trigemino; specifica penosità delle modalità del fatto lesivo), ferma restando, ovviamente, la possibilità che il giudice moduli la liquidazione oltre i valori massimi in relazione a fattispecie del tutto eccezionali rispetto alla casistica comune degli illeciti. La versione finale delle nuove Tabelle -varata nella riunione dell Osservatorio del 28 aprile e qui allegata - segue ed innova l impianto delle precedenti tabelle quanto alla liquidazione del danno permanente da lesione all integrità psico-fisica, in particolare: individuando il nuovo valore del c.d. punto partendo dal valore del punto delle Tabelle precedenti 1 (relativo alla sola componente di danno non patrimoniale anatomo-funzionale, c.d. danno permanente), 1 Il valore del punto di cui alle Tabelle precedenti è riportato nelle nuove Tabelle -rivalutato al - nella colonna all estrema sinistra di ogni pagina. I

3 aumentato --in riferimento all inserimento nel valore di liquidazione medio anche della componente di danno non patrimoniale relativa alla sofferenza soggettiva -- di una percentuale ponderata (dall 1 al 9% di invalidità l è del 25% fisso, dal 10 al 34 % di invalidità l è progressivo per punto dal 26% al 50%, dal 35 al 100% di invalidità l torna ad essere fisso al 50%), così tenendo conto del fatto che, a partire dal 10% di invalidità, in concreto le liquidazioni giurisprudenziali ante si sono costantemente attestate intorno ai valori più alti della fascia relativa al c.d. danno morale, secondo le tabelle all epoca in uso parametrato tra un quarto e la metà del valore di liquidazione del c.d. danno, e prevedendo inoltre percentuali massime di da utilizzarsi in via di c.d. personalizzazione. II A seguito del nuovo orientamento giurisprudenziale, l Osservatorio propone poi anche una rivisitazione dei valori in passato liquidati a titolo di c.d. danno e morale temporaneo, anche in questo caso proponendo una liquidazione congiunta dell intero danno non patrimoniale temporaneo derivante da lesione alla persona. In particolare, sempre tenuto conto dei precedenti degli uffici giudiziari di Milano, si propone: per il risarcimento del danno non patrimoniale temporaneo complessivo corrispondente a un giorno di invalidità temporanea al 100%, una forbice di valori monetari, da un minimo di euro 88,00 ad un massimo di euro 132,00 (il valore minimo della forbice è stato ottenuto aumentando del 25% il valore base di liquidazione -rivalutato al e pari a euro 70,56 finora in uso per la liquidazione del c.d. danno temporaneo- mentre il valore massimo è stato ottenuto aumentando il valore minimo del 50 %), onde così consentire l adeguamento del risarcimento alle caratteristiche del caso concreto. danno non Aumento % Aumento patrimoniale Euro 70,56 25% Euro 88,00 Fino a max Euro 132,00 III A seguito della ricognizione dei valori di effettiva liquidazione portati dalla giurisprudenza del Tribunale di Milano, l Osservatorio propone infine anche un adeguamento dei valori di liquidazione del danno non patrimoniale da perdita del rapporto parentale, secondo la seguente tabella (nella quale è stato inserita anche l ipotesi del nonno a cui venga a mancare il nipote), prevedente una forbice che consente di tener conto di tutte le circostanze del caso concreto (tipizzabili in particolare nella sopravvivenza o meno di altri congiunti, nella convivenza o meno di questi ultimi, nella qualità ed intensità della relazione affettiva familiare residua, nella qualità ed intensità della relazione affettiva che caratterizzava il rapporto parentale con la persona perduta). Da a A favore di ciascun genitore per la morte di un figlio Euro ,00 Euro ,00 A favore del figlio per la morte di un genitore Euro ,00 Euro ,00 A favore del coniuge (non separato) o del convivente sopravvissuto Euro ,00 Euro ,00 A favore del fratello per la morte di un fratello Euro ,00 Euro ,00 A favore del nonno per la morte di un nipote Euro ,00 Euro ,00 Milano, 22 maggio. II

4 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno Risarcimento: fasce di età ,000 0,995 0,990 0,985 0,980 0,975 0,970 0,965 0,960 0, ,67 25% 1.335, , , , , , , , , , ,00 + max 50% ,46 25% 1.419, , , , , , , , , , ,00 + max 50% ,25 25% 1.502, , , , , , , , , , ,00 + max 50% ,04 25% 1.586, , , , , , , , , , ,00 + max 50% ,84 25% 1.669, , , , , , , , , , ,00 + max 50% ,42 25% 1.836, , , , , , , , , , ,00 + max 50% ,00 25% 2.003, , , , , , , , , , ,00 + max 50% ,59 25% 2.170, , , , , , , , , , ,00 + max 50% ,17 25% 2.337, , , , , , , , , , ,00 + max 50% ,75 26% 2.524, , , , , , , , , , ,00 + max 49% ,93 27% 2.661, , , , , , , , , , ,00 + max 48% ,43 28% 2.799, , , , , , , , , , ,00 + max 47% ,60 29% 2.940, , , , , , , , , , ,00 + max 46% ,11 30% 3.082, , , , , , , , , , ,00 + max 45% ,28 31% 3.226, , , , , , , , , , ,00 + max 44% ,79 32% 3.372, , , , , , , , , , ,00 + max 43% ,96 33% 3.520, , , , , , , , , , ,00 + max 42% ,46 34% 3.669, , , , , , , , , , ,00 + max 41% ,64 35% 3.821, , , , , , , , , , ,00 + max 40% ,14 36% 3.974, , , , , , , , , , ,00 + max 39% ,31 37% 4.129, , , , , , , , , , ,00 + max 38% ,82 38% 4.286, , , , , , , , , , ,00 + max 37% ,99 39% 4.445, , , , , , , , , , ,00 + max 36% ,50 40% 4.605, , , , , , , , , , ,00 + max 35% ,67 41% 4.768, , , , , , , , , , ,00 + max 34% ,17 42% 4.931, , , , , , , , , , ,00 + max 33% ,35 43% 5.098, , , , , , , , , , ,00 + max 32% ,85 44% 5.265, , , , , , , , , , ,00 + max 31% ,02 45% 5.436, , , , , , , , , , ,00 + max 30% ,53 46% 5.607, , , , , , , , , , ,00 + max 29% ,70 47% 5.781, , , , , , , , , , ,00 + max 28% ,20 48% 5.955, , , , , , , , , , ,00 + max 27% ,38 49% 6.133, , , , , , , , , , ,00 + max 26% pag. 1/30

5 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno Risarcimento: fasce di età ,000 0,995 0,990 0,985 0,980 0,975 0,970 0,965 0,960 0, ,88 50% 6.311, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,05 50% 6.450, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,56 50% 6.587, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,73 50% 6.725, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,24 50% 6.862, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,41 50% 7.001, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,91 50% 7.138, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,09 50% 7.276, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,59 50% 7.413, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,76 50% 7.552, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,27 50% 7.689, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,44 50% 7.827, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,95 50% 7.964, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,12 50% 8.103, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,62 50% 8.240, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,80 50% 8.378, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,30 50% 8.515, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,13 50% 8.649, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,63 50% 8.777, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,45 50% 8.901, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,93 50% 9.020, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,74 50% 9.136, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,88 50% 9.247, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,68 50% 9.353, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,81 50% 9.455, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,26 50% 9.553, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,05 50% 9.648, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,16 50% 9.738, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,93 50% 9.823, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,70 50% 9.905, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,47 50% 9.984, , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,89 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,32 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 2/30

6 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno Risarcimento: fasce di età ,000 0,995 0,990 0,985 0,980 0,975 0,970 0,965 0,960 0, ,07 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,81 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,56 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,63 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,70 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,76 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,15 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,21 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,26 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,31 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,35 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,73 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,77 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,14 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,50 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,53 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,90 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,26 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,28 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,96 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,98 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,67 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,68 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,36 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,37 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,72 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,39 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,40 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,74 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,08 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,75 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,42 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,42 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% ,10 50% , , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 3/30

7 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,67 25% 1.335, ,46 25% 1.419, ,25 25% 1.502, ,04 25% 1.586, ,84 25% 1.669, ,42 25% 1.836, ,00 25% 2.003, ,59 25% 2.170, ,17 25% 2.337, ,75 26% 2.524, ,93 27% 2.661, ,43 28% 2.799, ,60 29% 2.940, ,11 30% 3.082, ,28 31% 3.226, ,79 32% 3.372, ,96 33% 3.520, ,46 34% 3.669, ,64 35% 3.821, ,14 36% 3.974, ,31 37% 4.129, ,82 38% 4.286, ,99 39% 4.445, ,50 40% 4.605, ,67 41% 4.768, ,17 42% 4.931, ,35 43% 5.098, ,85 44% 5.265, ,02 45% 5.436, ,53 46% 5.607, ,70 47% 5.781, ,20 48% 5.955, ,38 49% 6.133,40 Risarcimento: fasce di età ,950 0,945 0,940 0,935 0,930 0,925 0,920 0,915 0,910 0, , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 49% , , , , , , , , , ,00 + max 48% , , , , , , , , , ,00 + max 47% , , , , , , , , , ,00 + max 46% , , , , , , , , , ,00 + max 45% , , , , , , , , , ,00 + max 44% , , , , , , , , , ,00 + max 43% , , , , , , , , , ,00 + max 42% , , , , , , , , , ,00 + max 41% , , , , , , , , , ,00 + max 40% , , , , , , , , , ,00 + max 39% , , , , , , , , , ,00 + max 38% , , , , , , , , , ,00 + max 37% , , , , , , , , , ,00 + max 36% , , , , , , , , , ,00 + max 35% , , , , , , , , , ,00 + max 34% , , , , , , , , , ,00 + max 33% , , , , , , , , , ,00 + max 32% , , , , , , , , , ,00 + max 31% , , , , , , , , , ,00 + max 30% , , , , , , , , , ,00 + max 29% , , , , , , , , , ,00 + max 28% , , , , , , , , , ,00 + max 27% , , , , , , , , , ,00 + max 26% pag. 4/30

8 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,88 50% 6.311, ,05 50% 6.450, ,56 50% 6.587, ,73 50% 6.725, ,24 50% 6.862, ,41 50% 7.001, ,91 50% 7.138, ,09 50% 7.276, ,59 50% 7.413, ,76 50% 7.552, ,27 50% 7.689, ,44 50% 7.827, ,95 50% 7.964, ,12 50% 8.103, ,62 50% 8.240, ,80 50% 8.378, ,30 50% 8.515, ,13 50% 8.649, ,63 50% 8.777, ,45 50% 8.901, ,93 50% 9.020, ,74 50% 9.136, ,88 50% 9.247, ,68 50% 9.353, ,81 50% 9.455, ,26 50% 9.553, ,05 50% 9.648, ,16 50% 9.738, ,93 50% 9.823, ,70 50% 9.905, ,47 50% 9.984, ,89 50% , ,32 50% ,98 Risarcimento: fasce di età ,950 0,945 0,940 0,935 0,930 0,925 0,920 0,915 0,910 0, , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 5/30

9 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,07 50% , ,81 50% , ,56 50% , ,63 50% , ,70 50% , ,76 50% , ,15 50% , ,21 50% , ,26 50% , ,31 50% , ,35 50% , ,73 50% , ,77 50% , ,14 50% , ,50 50% , ,53 50% , ,90 50% , ,26 50% , ,28 50% , ,96 50% , ,98 50% , ,67 50% , ,68 50% , ,36 50% , ,37 50% , ,72 50% , ,39 50% , ,40 50% , ,74 50% , ,08 50% , ,75 50% , ,42 50% , ,42 50% , ,10 50% ,64 Risarcimento: fasce di età ,950 0,945 0,940 0,935 0,930 0,925 0,920 0,915 0,910 0, , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 6/30

10 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,67 25% 1.335, ,46 25% 1.419, ,25 25% 1.502, ,04 25% 1.586, ,84 25% 1.669, ,42 25% 1.836, ,00 25% 2.003, ,59 25% 2.170, ,17 25% 2.337, ,75 26% 2.524, ,93 27% 2.661, ,43 28% 2.799, ,60 29% 2.940, ,11 30% 3.082, ,28 31% 3.226, ,79 32% 3.372, ,96 33% 3.520, ,46 34% 3.669, ,64 35% 3.821, ,14 36% 3.974, ,31 37% 4.129, ,82 38% 4.286, ,99 39% 4.445, ,50 40% 4.605, ,67 41% 4.768, ,17 42% 4.931, ,35 43% 5.098, ,85 44% 5.265, ,02 45% 5.436, ,53 46% 5.607, ,70 47% 5.781, ,20 48% 5.955, ,38 49% 6.133,40 Risarcimento: fasce di età ,900 0,895 0,890 0,885 0,880 0,875 0,870 0,865 0,860 0, , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 49% , , , , , , , , , ,00 + max 48% , , , , , , , , , ,00 + max 47% , , , , , , , , , ,00 + max 46% , , , , , , , , , ,00 + max 45% , , , , , , , , , ,00 + max 44% , , , , , , , , , ,00 + max 43% , , , , , , , , , ,00 + max 42% , , , , , , , , , ,00 + max 41% , , , , , , , , , ,00 + max 40% , , , , , , , , , ,00 + max 39% , , , , , , , , , ,00 + max 38% , , , , , , , , , ,00 + max 37% , , , , , , , , , ,00 + max 36% , , , , , , , , , ,00 + max 35% , , , , , , , , , ,00 + max 34% , , , , , , , , , ,00 + max 33% , , , , , , , , , ,00 + max 32% , , , , , , , , , ,00 + max 31% , , , , , , , , , ,00 + max 30% , , , , , , , , , ,00 + max 29% , , , , , , , , , ,00 + max 28% , , , , , , , , , ,00 + max 27% , , , , , , , , , ,00 + max 26% pag. 7/30

11 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,88 50% 6.311, ,05 50% 6.450, ,56 50% 6.587, ,73 50% 6.725, ,24 50% 6.862, ,41 50% 7.001, ,91 50% 7.138, ,09 50% 7.276, ,59 50% 7.413, ,76 50% 7.552, ,27 50% 7.689, ,44 50% 7.827, ,95 50% 7.964, ,12 50% 8.103, ,62 50% 8.240, ,80 50% 8.378, ,30 50% 8.515, ,13 50% 8.649, ,63 50% 8.777, ,45 50% 8.901, ,93 50% 9.020, ,74 50% 9.136, ,88 50% 9.247, ,68 50% 9.353, ,81 50% 9.455, ,26 50% 9.553, ,05 50% 9.648, ,16 50% 9.738, ,93 50% 9.823, ,70 50% 9.905, ,47 50% 9.984, ,89 50% , ,32 50% ,98 Risarcimento: fasce di età ,900 0,895 0,890 0,885 0,880 0,875 0,870 0,865 0,860 0, , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 8/30

12 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,07 50% , ,81 50% , ,56 50% , ,63 50% , ,70 50% , ,76 50% , ,15 50% , ,21 50% , ,26 50% , ,31 50% , ,35 50% , ,73 50% , ,77 50% , ,14 50% , ,50 50% , ,53 50% , ,90 50% , ,26 50% , ,28 50% , ,96 50% , ,98 50% , ,67 50% , ,68 50% , ,36 50% , ,37 50% , ,72 50% , ,39 50% , ,40 50% , ,74 50% , ,08 50% , ,75 50% , ,42 50% , ,42 50% , ,10 50% ,64 Risarcimento: fasce di età ,900 0,895 0,890 0,885 0,880 0,875 0,870 0,865 0,860 0, , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 9/30

13 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,67 25% 1.335, ,46 25% 1.419, ,25 25% 1.502, ,04 25% 1.586, ,84 25% 1.669, ,42 25% 1.836, ,00 25% 2.003, ,59 25% 2.170, ,17 25% 2.337, ,75 26% 2.524, ,93 27% 2.661, ,43 28% 2.799, ,60 29% 2.940, ,11 30% 3.082, ,28 31% 3.226, ,79 32% 3.372, ,96 33% 3.520, ,46 34% 3.669, ,64 35% 3.821, ,14 36% 3.974, ,31 37% 4.129, ,82 38% 4.286, ,99 39% 4.445, ,50 40% 4.605, ,67 41% 4.768, ,17 42% 4.931, ,35 43% 5.098, ,85 44% 5.265, ,02 45% 5.436, ,53 46% 5.607, ,70 47% 5.781, ,20 48% 5.955, ,38 49% 6.133,40 Risarcimento: fasce di età ,850 0,845 0,840 0,835 0,830 0,825 0,820 0,815 0,810 0, , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 49% , , , , , , , , , ,00 + max 48% , , , , , , , , , ,00 + max 47% , , , , , , , , , ,00 + max 46% , , , , , , , , , ,00 + max 45% , , , , , , , , , ,00 + max 44% , , , , , , , , , ,00 + max 43% , , , , , , , , , ,00 + max 42% , , , , , , , , , ,00 + max 41% , , , , , , , , , ,00 + max 40% , , , , , , , , , ,00 + max 39% , , , , , , , , , ,00 + max 38% , , , , , , , , , ,00 + max 37% , , , , , , , , , ,00 + max 36% , , , , , , , , , ,00 + max 35% , , , , , , , , , ,00 + max 34% , , , , , , , , , ,00 + max 33% , , , , , , , , , ,00 + max 32% , , , , , , , , , ,00 + max 31% , , , , , , , , , ,00 + max 30% , , , , , , , , , ,00 + max 29% , , , , , , , , , ,00 + max 28% , , , , , , , , , ,00 + max 27% , , , , , , , , , ,00 + max 26% pag. 10/30

14 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,88 50% 6.311, ,05 50% 6.450, ,56 50% 6.587, ,73 50% 6.725, ,24 50% 6.862, ,41 50% 7.001, ,91 50% 7.138, ,09 50% 7.276, ,59 50% 7.413, ,76 50% 7.552, ,27 50% 7.689, ,44 50% 7.827, ,95 50% 7.964, ,12 50% 8.103, ,62 50% 8.240, ,80 50% 8.378, ,30 50% 8.515, ,13 50% 8.649, ,63 50% 8.777, ,45 50% 8.901, ,93 50% 9.020, ,74 50% 9.136, ,88 50% 9.247, ,68 50% 9.353, ,81 50% 9.455, ,26 50% 9.553, ,05 50% 9.648, ,16 50% 9.738, ,93 50% 9.823, ,70 50% 9.905, ,47 50% 9.984, ,89 50% , ,32 50% ,98 Risarcimento: fasce di età ,850 0,845 0,840 0,835 0,830 0,825 0,820 0,815 0,810 0, , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 11/30

15 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,07 50% , ,81 50% , ,56 50% , ,63 50% , ,70 50% , ,76 50% , ,15 50% , ,21 50% , ,26 50% , ,31 50% , ,35 50% , ,73 50% , ,77 50% , ,14 50% , ,50 50% , ,53 50% , ,90 50% , ,26 50% , ,28 50% , ,96 50% , ,98 50% , ,67 50% , ,68 50% , ,36 50% , ,37 50% , ,72 50% , ,39 50% , ,40 50% , ,74 50% , ,08 50% , ,75 50% , ,42 50% , ,42 50% , ,10 50% ,64 Risarcimento: fasce di età ,850 0,845 0,840 0,835 0,830 0,825 0,820 0,815 0,810 0, , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 12/30

16 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,67 25% 1.335, ,46 25% 1.419, ,25 25% 1.502, ,04 25% 1.586, ,84 25% 1.669, ,42 25% 1.836, ,00 25% 2.003, ,59 25% 2.170, ,17 25% 2.337, ,75 26% 2.524, ,93 27% 2.661, ,43 28% 2.799, ,60 29% 2.940, ,11 30% 3.082, ,28 31% 3.226, ,79 32% 3.372, ,96 33% 3.520, ,46 34% 3.669, ,64 35% 3.821, ,14 36% 3.974, ,31 37% 4.129, ,82 38% 4.286, ,99 39% 4.445, ,50 40% 4.605, ,67 41% 4.768, ,17 42% 4.931, ,35 43% 5.098, ,85 44% 5.265, ,02 45% 5.436, ,53 46% 5.607, ,70 47% 5.781, ,20 48% 5.955, ,38 49% 6.133,40 Risarcimento: fasce di età ,800 0,795 0,790 0,785 0,780 0,775 0,770 0,765 0,760 0, , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 49% , , , , , , , , , ,00 + max 48% , , , , , , , , , ,00 + max 47% , , , , , , , , , ,00 + max 46% , , , , , , , , , ,00 + max 45% , , , , , , , , , ,00 + max 44% , , , , , , , , , ,00 + max 43% , , , , , , , , , ,00 + max 42% , , , , , , , , , ,00 + max 41% , , , , , , , , , ,00 + max 40% , , , , , , , , , ,00 + max 39% , , , , , , , , , ,00 + max 38% , , , , , , , , , ,00 + max 37% , , , , , , , , , ,00 + max 36% , , , , , , , , , ,00 + max 35% , , , , , , , , , ,00 + max 34% , , , , , , , , , ,00 + max 33% , , , , , , , , , ,00 + max 32% , , , , , , , , , ,00 + max 31% , , , , , , , , , ,00 + max 30% , , , , , , , , , ,00 + max 29% , , , , , , , , , ,00 + max 28% , , , , , , , , , ,00 + max 27% , , , , , , , , , ,00 + max 26% pag. 13/30

17 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,88 50% 6.311, ,05 50% 6.450, ,56 50% 6.587, ,73 50% 6.725, ,24 50% 6.862, ,41 50% 7.001, ,91 50% 7.138, ,09 50% 7.276, ,59 50% 7.413, ,76 50% 7.552, ,27 50% 7.689, ,44 50% 7.827, ,95 50% 7.964, ,12 50% 8.103, ,62 50% 8.240, ,80 50% 8.378, ,30 50% 8.515, ,13 50% 8.649, ,63 50% 8.777, ,45 50% 8.901, ,93 50% 9.020, ,74 50% 9.136, ,88 50% 9.247, ,68 50% 9.353, ,81 50% 9.455, ,26 50% 9.553, ,05 50% 9.648, ,16 50% 9.738, ,93 50% 9.823, ,70 50% 9.905, ,47 50% 9.984, ,89 50% , ,32 50% ,98 Risarcimento: fasce di età ,800 0,795 0,790 0,785 0,780 0,775 0,770 0,765 0,760 0, , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 14/30

18 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,07 50% , ,81 50% , ,56 50% , ,63 50% , ,70 50% , ,76 50% , ,15 50% , ,21 50% , ,26 50% , ,31 50% , ,35 50% , ,73 50% , ,77 50% , ,14 50% , ,50 50% , ,53 50% , ,90 50% , ,26 50% , ,28 50% , ,96 50% , ,98 50% , ,67 50% , ,68 50% , ,36 50% , ,37 50% , ,72 50% , ,39 50% , ,40 50% , ,74 50% , ,08 50% , ,75 50% , ,42 50% , ,42 50% , ,10 50% ,64 Risarcimento: fasce di età ,800 0,795 0,790 0,785 0,780 0,775 0,770 0,765 0,760 0, , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 15/30

19 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,67 25% 1.335, ,46 25% 1.419, ,25 25% 1.502, ,04 25% 1.586, ,84 25% 1.669, ,42 25% 1.836, ,00 25% 2.003, ,59 25% 2.170, ,17 25% 2.337, ,75 26% 2.524, ,93 27% 2.661, ,43 28% 2.799, ,60 29% 2.940, ,11 30% 3.082, ,28 31% 3.226, ,79 32% 3.372, ,96 33% 3.520, ,46 34% 3.669, ,64 35% 3.821, ,14 36% 3.974, ,31 37% 4.129, ,82 38% 4.286, ,99 39% 4.445, ,50 40% 4.605, ,67 41% 4.768, ,17 42% 4.931, ,35 43% 5.098, ,85 44% 5.265, ,02 45% 5.436, ,53 46% 5.607, ,70 47% 5.781, ,20 48% 5.955, ,38 49% 6.133,40 Risarcimento: fasce di età ,750 0,745 0,740 0,735 0,730 0,725 0,720 0,715 0,710 0, ,00 995,00 989,00 982,00 975,00 968,00 962,00 955,00 948,00 942,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 50% , , , , , , , , , ,00 + max 49% , , , , , , , , , ,00 + max 48% , , , , , , , , , ,00 + max 47% , , , , , , , , , ,00 + max 46% , , , , , , , , , ,00 + max 45% , , , , , , , , , ,00 + max 44% , , , , , , , , , ,00 + max 43% , , , , , , , , , ,00 + max 42% , , , , , , , , , ,00 + max 41% , , , , , , , , , ,00 + max 40% , , , , , , , , , ,00 + max 39% , , , , , , , , , ,00 + max 38% , , , , , , , , , ,00 + max 37% , , , , , , , , , ,00 + max 36% , , , , , , , , , ,00 + max 35% , , , , , , , , , ,00 + max 34% , , , , , , , , , ,00 + max 33% , , , , , , , , , ,00 + max 32% , , , , , , , , , ,00 + max 31% , , , , , , , , , ,00 + max 30% , , , , , , , , , ,00 + max 29% , , , , , , , , , ,00 + max 28% , , , , , , , , , ,00 + max 27% , , , , , , , , , ,00 + max 26% pag. 16/30

20 TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE danno ,88 50% 6.311, ,05 50% 6.450, ,56 50% 6.587, ,73 50% 6.725, ,24 50% 6.862, ,41 50% 7.001, ,91 50% 7.138, ,09 50% 7.276, ,59 50% 7.413, ,76 50% 7.552, ,27 50% 7.689, ,44 50% 7.827, ,95 50% 7.964, ,12 50% 8.103, ,62 50% 8.240, ,80 50% 8.378, ,30 50% 8.515, ,13 50% 8.649, ,63 50% 8.777, ,45 50% 8.901, ,93 50% 9.020, ,74 50% 9.136, ,88 50% 9.247, ,68 50% 9.353, ,81 50% 9.455, ,26 50% 9.553, ,05 50% 9.648, ,16 50% 9.738, ,93 50% 9.823, ,70 50% 9.905, ,47 50% 9.984, ,89 50% , ,32 50% ,98 Risarcimento: fasce di età ,750 0,745 0,740 0,735 0,730 0,725 0,720 0,715 0,710 0, , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% , , , , , , , , , ,00 + max 25% pag. 17/30

IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN ITALIA. Damiano Spera

IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN ITALIA. Damiano Spera IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN ITALIA Damiano Spera Fonti normative e giurisprudenza Principi costituzionali (art. 2, art. 32 Cost.) Codice civile: art. 2059 c.c.: danno morale soggettivo risarcibile

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO TABELLE 2013 liquidazione del danno permanente da lesioni comprensivo del danno non patrimoniale

TRIBUNALE DI MILANO TABELLE 2013 liquidazione del danno permanente da lesioni comprensivo del danno non patrimoniale TRIBUNALE DI MILANO TABELLE 2013 liquidazione del danno permanente da lesioni comprensivo del danno non patrimoniale omaggio di ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI INFORTUNISTICA STRADALE A.N.E.I.S. Presidenza

Dettagli

Le Tabelle del Tribunale di Milano 2009 Milano, 13 ottobre Lorenzo Vismara GenRe

Le Tabelle del Tribunale di Milano 2009 Milano, 13 ottobre Lorenzo Vismara GenRe Le nuove Tabelle del Tribunale di Milano Analisi e confronto Lorenzo Vismara Responsabile Sinistri GenRe Italia Sommario Principi espressi dalle SS.UU. nelle sentenze dell 11 novembre 2008 Le nuove Tabelle

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato TURCO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato TURCO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 1063-A PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato TURCO Modifiche al codice civile,

Dettagli

Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 24 marzo 2017

Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza il 24 marzo 2017 Senato della Repubblica XVII LEGISLATURA N. 2755 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del deputato TURCO (*) (V. Stampato Camera n. 1063) approvato dalla Camera dei deputati il 21 marzo 2017 Trasmesso dal Presidente

Dettagli

I rischi nell ambito delle attività edili di demolizione - profili di Responsabilità Civile

I rischi nell ambito delle attività edili di demolizione - profili di Responsabilità Civile La sicurezza sul lavoro: I rischi nell ambito delle attività edili di demolizione - profili di Responsabilità Civile 17/10/2009 La gestione del rischio 1. Analisi del rischio - Quali sono i punti critici?

Dettagli

IL DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE. Dr.ssa Adriana Cassano Cicuto

IL DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE. Dr.ssa Adriana Cassano Cicuto IL DANNO DA PERDITA DEL RAPPORTO PARENTALE Dr.ssa Adriana Cassano Cicuto I LEGITTIMATI ATTIVI 1. ciascun genitore per morte di un figlio 2. figlio per morte di un genitore 3. coniuge (non-separato) o del

Dettagli

6. I danni risarcibili

6. I danni risarcibili Assicurazioni contro i danni OK 19-02-1904 4:44 Pagina 85 CAPITOLO IV 85 Allegato A al D.P.R. 18 luglio 2006 6. I danni risarcibili Quanto ai danni risarcibili, occorre in primo luogo distinguere tra i

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA BOZZE DI STAMPA 10 ottobre 2017 N. 1 SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA Modifiche alle disposizioni per l attuazione del codice civile in materia di determinazione e risarcimento del danno non patrimoniale

Dettagli

Le diverse componenti del danno in conseguenza di sinistro risarcibile in ambito di responsabilità civile. Avv. Sostene Invernizzi

Le diverse componenti del danno in conseguenza di sinistro risarcibile in ambito di responsabilità civile. Avv. Sostene Invernizzi Le diverse componenti del danno in conseguenza di sinistro risarcibile in ambito di responsabilità civile Avv. Sostene Invernizzi Il danno risarcibile Danno patrimoniale Danno non patrimoniale Danno per

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 3 Num. 339 Anno 2016 Presidente: SPIRITO ANGELO Relatore: D'AMICO PAOLO Data pubblicazione: 13/01/2016 SENTENZA sul ricorso 7359-2013 proposto da: FOIS LUIGI FSOLGU80S181452K, considerato

Dettagli

i quaderni di Medicina e Diritto 1

i quaderni di Medicina e Diritto 1 i quaderni di Medicina e Diritto 1 MeD La Collana I Quaderni di Medicina e Diritto persegue lo scopo dell omonima Associazione: approfondire lo studio dei problemi medico-legali e giuridici, anche sotto

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I IL GRANDE FORSE

INDICE SOMMARIO. Capitolo I IL GRANDE FORSE INDICE SOMMARIO Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XIII XVII Capitolo I IL GRANDE FORSE 1.1. I temi generali e le coordinate del dubbio... 1 1.2. Alla ricerca del «grande forse»...

Dettagli

Informative MAGAP di riferimento : n 2 del 08.11.2010 e n 114 del 20.02.2012

Informative MAGAP di riferimento : n 2 del 08.11.2010 e n 114 del 20.02.2012 COMMISSIONE AUTO Informativa n 193 22.04.2013 Oggetto : Liquidazione Lesioni alla Persona - 2 Informative MAGAP di riferimento : n 2 del 08.11.2010 e n 114 del 20.02.2012 Cari Colleghi, Nella gestione

Dettagli

Capitolo I I danni da lesione della salute

Capitolo I I danni da lesione della salute Capitolo I I danni da lesione della salute 1. Il danno biologico... 3 1.1. Nozione... 3 1.2. Fondamento normativo... 6 1.3. Contenuto... 10 1.3.1. La necessaria sussistenza di lesioni... 11 1.3.2. La natura

Dettagli

Liquidazione dell ulteriore danno non patrimoniale

Liquidazione dell ulteriore danno non patrimoniale Liquidazione dell ulteriore danno non patrimoniale Per la valutazione equitativa del danno non patrimoniale, il programma per l anno 2011 contiene una rilevante novità. Sono noti i parametri indicati dalla

Dettagli

**** Tabelle di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell integrità psicofisica **** - Anno 2007 - Pagina 1 di 1

**** Tabelle di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell integrità psicofisica **** - Anno 2007 - Pagina 1 di 1 - TRIBUNALE DI ROMA - **** Tabelle di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell integrità psicofisica **** - Anno 2007 - Pagina 1 di 1 Criteri guida per la liquidazione del danno

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO. Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO

INDICE SOMMARIO. Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO. Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO 1.1. Le sanzioni civili del reato... 3 1.1.1.

Dettagli

IN CASO DI INCIDENTE MORTALE È NECESSARIA LA PROVA DEL DANNO PATRIMONIALE FUTURO

IN CASO DI INCIDENTE MORTALE È NECESSARIA LA PROVA DEL DANNO PATRIMONIALE FUTURO Danno da morte: in caso di incidente mortale è necessaria la prova del danno patrimoniale futuro - M. C. IN CASO DI INCIDENTE MORTALE È NECESSARIA LA PROVA DEL DANNO PATRIMONIALE FUTURO Cassazione, 30

Dettagli

Le categorie del danno non patrimoniale secondo le sezioni unite della corte di cassazione

Le categorie del danno non patrimoniale secondo le sezioni unite della corte di cassazione Le categorie del danno non patrimoniale secondo le sezioni unite della corte di cassazione La liquidazione del danno nelle decisioni del giudice civile 1 L ordinanza di rimessione ha investito le SU del

Dettagli

PARTE PRIMA. IL PROBLEMA DEL DANNO NON PATRIMONIALE Analisi storico-ricostruttiva. Origini e ratio legislativa dell art c.c.

PARTE PRIMA. IL PROBLEMA DEL DANNO NON PATRIMONIALE Analisi storico-ricostruttiva. Origini e ratio legislativa dell art c.c. Art. 2059 (Danni non patrimoniali) Introduzione...................................... 3 PARTE PRIMA. IL PROBLEMA DEL DANNO NON PATRIMONIALE Analisi storico-ricostruttiva. Origini e ratio legislativa dell

Dettagli

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. VI civ. 10 Febbraio 2015, n 2574 (Pres. Di

MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA. Corte di Cassazione Sez. VI civ. 10 Febbraio 2015, n 2574 (Pres. Di MASSIME DIRITTO DI FAMIGLIA Corte di Cassazione Sez. VI civ. 0 Febbraio 05, n 574 (Pres. Di Palma; Rel. Dogliotti) Famiglia Matrimonio Cessazione degli effetti civili del matrimonio Assegno di mantenimento

Dettagli

Nota a cura dell' Avv. Luca Tantalo

Nota a cura dell' Avv. Luca Tantalo CASSAZIONE CIVILE, SEZIONE III, sentenza n. 5770 dell'8 febbraio 2010 [risarcimento dei danni morali ag Nota a cura dell' Avv. Luca Tantalo Con la sentenza n. 5770 dell 8 febbraio 2010, depositata il 10

Dettagli

C o m e s i l i q u i d a i l d a n n o c i v i l e?

C o m e s i l i q u i d a i l d a n n o c i v i l e? C o m e s i l i q u i d a i l d a n n o c i v i l e? Azione formativa comune con le strutture territoriali della Scuola Codice corso: P13058. Data: 16-18 ottobre 2013 Responsabile del corso: Raffaele Sabato

Dettagli

... TRIBUNALE DIROMA... **** Tabella di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell'integrità psicofisica 1 **** - Anno 2008

... TRIBUNALE DIROMA... **** Tabella di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell'integrità psicofisica 1 **** - Anno 2008 ... TRIBUNALE DIROMA... **** Tabella di riferimento per la liquidazione del danno da compromissione dell'integrità psicofisica 1 **** - Anno 2008 1 Elaborazione a cura di Marco Rossetti Pagina 1 di 4 Liquidazione

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI INFORTUNISTICA STRADALE Patrocinatori stragiudiziali. Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013 n.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI INFORTUNISTICA STRADALE Patrocinatori stragiudiziali. Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013 n. ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI INFORTUNISTICA STRADALE Patrcinatri stragiudiziali Prfessine esercitata ai sensi della legge 14 gennai 2013 n. 4 A.N.E.I.S. A.N.E.I.S. c.f. 92051900287 Presidente LUIGI CIPRIANO

Dettagli

Le mobili frontiere del danno non patrimoniale: dalle singole voci di danno alla ricostruzione unitaria. Il danno tanatologico.

Le mobili frontiere del danno non patrimoniale: dalle singole voci di danno alla ricostruzione unitaria. Il danno tanatologico. C h e c è d i n u o v o i n m a t e r i a d i r e s p o n s a b i l i t à c i v i l e? Cod.: P15030 Date: 6-8 maggio 2015 Responsabile del corso: Raffaele Sabato Esperto formatore: Gianluigi Morlini Presentazione

Dettagli

Incidenti stradali quali e quanti danni si possono chiedere

Incidenti stradali quali e quanti danni si possono chiedere by Cristiano Cominotto - martedì, aprile 18, 2017 http://www.assistenzalegalepremium.it/avvocato-incidente-stradale/incidenti-stradali-quali-e-quanti-dannisi-possono-chiedere/ Chiarito quali sono i soggetti

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BONAFEDE, AGOSTINELLI, BUSINAROLO, COLLETTI, FERRARESI, MICILLO, SARTI, TURCO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BONAFEDE, AGOSTINELLI, BUSINAROLO, COLLETTI, FERRARESI, MICILLO, SARTI, TURCO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI CAMERA DEI DEPUTATI N. 1063 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BONAFEDE, AGOSTINELLI, BUSINAROLO,

Dettagli

- CROAZIA - Daniela Bastianić avvocato Ordine degli Avvocati di Padova, Hrvatska Odvjetnička Komora

- CROAZIA - Daniela Bastianić avvocato Ordine degli Avvocati di Padova, Hrvatska Odvjetnička Komora RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA: gli Stati dell Unione Europea a confronto - CROAZIA - Daniela Bastianić avvocato Ordine degli Avvocati di Padova, Hrvatska Odvjetnička Komora In Croazia, la fonte principale

Dettagli

Danni da dequalificazione, da perdita di chance ed alla salute per il lavoratore illegittimamente pretermesso da incarichi

Danni da dequalificazione, da perdita di chance ed alla salute per il lavoratore illegittimamente pretermesso da incarichi Danni da dequalificazione, da perdita di chance ed alla salute per il lavoratore illegittimamente pretermesso da incarichi Devono essere riconosciuti i danni da dequalificazione professionale e da perdita

Dettagli

LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE DA MORTE DI UN CONGIUNTO

LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE DA MORTE DI UN CONGIUNTO TRIBUNALE DI ROMA TABELLA LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE DA MORTE DI UN CONGIUNTO Valore punto per il 2011 8.725 Relazione di parentela punti genitore 20 figlio 18 avo 6 fratello 7 Relazione parentela

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima IL DANNO ESISTENZIALE NEL SISTEMA DI RESPONSABILITAv CIVILE

INDICE SOMMARIO. Parte prima IL DANNO ESISTENZIALE NEL SISTEMA DI RESPONSABILITAv CIVILE INDICE SOMMARIO Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XI XIII Parte prima IL DANNO ESISTENZIALE NEL SISTEMA DI RESPONSABILITAv CIVILE Capitolo 1 NECESSITAv DI UNA NUOVA CATEGORIA 1.1.

Dettagli

Ringrazio in primo luogo l Osservatorio Bolognese sulla Giustizia Civile costituito

Ringrazio in primo luogo l Osservatorio Bolognese sulla Giustizia Civile costituito Ringrazio in primo luogo l Osservatorio Bolognese sulla Giustizia Civile costituito da oltre un anno, per avermi dato l opportunità di partecipare in prima persona ai lavori della Commissione DANNO insieme

Dettagli

INDICE GENERALE. Presentazione... pag. V Introduzione...» IX. Parte Prima ASPETTI GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA

INDICE GENERALE. Presentazione... pag. V Introduzione...» IX. Parte Prima ASPETTI GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA INDICE GENERALE Presentazione... pag. V Introduzione...» IX Parte Prima ASPETTI GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA Cap. I: NOZIONE DI DANNO E PRINCIPI GENERALI DEL RISARCIMENTO DEL DANNO... pag. 3 1. Nozione

Dettagli

Risarcimento agli eredi per il danno da morte

Risarcimento agli eredi per il danno da morte Risarcimento agli eredi per il danno da morte Autore: Virelli Clementina In: Diritto civile e commerciale Con l espressione danno da morte o danno tanatologico si fa riferimento ai danni che cagionano

Dettagli

Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale

Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale Sono molteplici gli eventi potenzialmente dannosi cui le persone sono quotidianamente esposte. Freud definì come traumi

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... pag. XIII Parte Prima LA RESPONSABILITAv MEDICA CAPITOLO PRIMO CARATTERI GENERALI DELLA RESPONSABILITAv MEDICA Guida bibliografica... 5 1. Premessa...

Dettagli

Riduzione della capacità lavorativa e danno (Cass., n /2013)

Riduzione della capacità lavorativa e danno (Cass., n /2013) Riduzione della capacità lavorativa e danno (Cass., n. 16213/2013) Autore: Staiano Rocchina In: Diritto del lavoro, Giurisprudenza commentata Massima Ai fini della risarcibilità del danno patrimoniale

Dettagli

Risarcimento: fasce di età 1-10 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Demoltiplicatore

Risarcimento: fasce di età 1-10 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Demoltiplicatore TRIBUNALE DI MILANO - LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE - TABELLE Risarcimento: fasce di età 1-10 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 1,000 0,995 0,990 0,985 0,980 0,975 0,970 0,965 0,960 0,955 1 1.068,67 25% 1.335,84

Dettagli

Parere n. 5 Risarcibilità del danno tanatologico iure hereditatis in caso di morte immediata della vittima

Parere n. 5 Risarcibilità del danno tanatologico iure hereditatis in caso di morte immediata della vittima 29 Parere n. 5 Risarcibilità del danno tanatologico iure hereditatis in caso di morte immediata della vittima di Mario Scafidi Traccia Nella notte del 6 agosto 2015, Tizio, rientrando da una festa a bordo

Dettagli

Il danno non patrimoniale, le tabelle di Milano e la consulenza tecnica psicologica. Criteri di personalizzazione del danno non patrimoniale

Il danno non patrimoniale, le tabelle di Milano e la consulenza tecnica psicologica. Criteri di personalizzazione del danno non patrimoniale Il danno non patrimoniale, le tabelle di Milano e la consulenza tecnica psicologica. Criteri di personalizzazione del danno non patrimoniale Tatiana Crespi Le Sentenze delle Sezioni Unite dell 8 novembre

Dettagli

I DANNI NON PATRIMONIALI

I DANNI NON PATRIMONIALI I DANNI NON PATRIMONIALI Lineamenti sistematici e guida alla liquidazione a cura di Emanuela Navarretta Giuffre Editore Milano - 2004 INDICE Partei IL NÜOVO SISTEMA DEIDANNI NON PATRIMONIALI CAPITOLO I

Dettagli

7 Danno morte nel sistema D.lgs. n. 38/2000

7 Danno morte nel sistema D.lgs. n. 38/2000 Quaderni di ricerca n. 3 - novembre, 2014 63 7 Danno morte nel sistema D.lgs. n. 38/2000 Il sistema innovato dal decreto in questione non ha modificato la natura ed i criteri di erogazione delle prestazioni

Dettagli

Formulario esplicato del danno alla persona

Formulario esplicato del danno alla persona Formulario esplicato del danno alla persona Autore: segnalazione libro In: Autore: A cura di D'Apollo Luca Editrice: Ipsoa Anno edizione:2010 Prezzo: 38,00 Il volume affronta il tema del danno alla persona

Dettagli

INDICE SOMMARIO Nozione Il ruolo del danno morale nel sistema bipolare Le differenze con le altre voci di danno L allegazione e la prova

INDICE SOMMARIO Nozione Il ruolo del danno morale nel sistema bipolare Le differenze con le altre voci di danno L allegazione e la prova INDICE SOMMARIO Capitolo I Nozione 1.1. Le previsioni legislative... pag. 2 1.2. L elaborazione giurisprudenziale...» 4 1.3. I sistemi tabellari...» 6 Capitolo II Il ruolo del danno morale nel sistema

Dettagli

La fase extragiudiziale e la fase giudiziale: la richiesta di risarcimento del danno

La fase extragiudiziale e la fase giudiziale: la richiesta di risarcimento del danno Capitolo 3 La fase extragiudiziale e la fase giudiziale: la richiesta di risarcimento del danno Caso 3.1 Come comportarsi una volta avvenuto un sinistro stradale? Nel momento in cui si verifica un incidente

Dettagli

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 luglio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 luglio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare STRALCIO TABELLA 11 NUCLEI FAMILIARI CON ENTRAMBI I GENITORI E ALMENO UN FIGLIO MINORE di riferimento valido dal 1 luglio 2015 fino a 14.383,37 137,50 258,33 375,00 500,00 625,00 773,75 922,50 1.071,25

Dettagli

Lavoro rapporto sicurezza nei luoghi di lavoro infortunio malattia indennizzo richiesta

Lavoro rapporto sicurezza nei luoghi di lavoro infortunio malattia indennizzo richiesta Sicurezza nei luoghi di lavoro: infortunio, malattia e richiesta di indennizzo. Le patologie già esistenti non sono indennizzabili (Cass. civ. 28434/2013) Autore: Rinaldi Manuela In: Diritto del lavoro,

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA RESPONSABILITÀ GENITORIALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO LA RESPONSABILITÀ GENITORIALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XI CAPITOLO PRIMO LA RESPONSABILITÀ GENITORIALE Guida bibliografica... 3 1. La definizione del concetto potestà dei genitori... 5 2. La famiglia

Dettagli

Introduzione alla prima edizione... Introduzione alla seconda edizione... Introduzione alla terza edizione...

Introduzione alla prima edizione... Introduzione alla seconda edizione... Introduzione alla terza edizione... Indice Introduzione alla prima edizione... Introduzione alla seconda edizione... Introduzione alla terza edizione... Pag. 13» 15» 17 PARTE I L INDENNIZZO PREVISTO DALLA LEGGE N. 210/1992 Capitolo I La

Dettagli

COMUNICAZIONE CONSIGLIO DIRETTIVO SOCIETA MEDICO LEGALE DEL TRIVENETO

COMUNICAZIONE CONSIGLIO DIRETTIVO SOCIETA MEDICO LEGALE DEL TRIVENETO COMUNICAZIONE CONSIGLIO DIRETTIVO SOCIETA MEDICO LEGALE DEL TRIVENETO Considerazioni interpretative tecniche per la valutazione medico legale del danno biologico per lesioni di lieve entità, ex DL 209/2005,

Dettagli

Suprema Corte di Cassazione. Sezione III Civile. Sentenza 16 novembre 2011, n

Suprema Corte di Cassazione. Sezione III Civile. Sentenza 16 novembre 2011, n Pagina 1 di 5 In tema di risarcimento del danno non patrimoniale, accanto al danno biologico è necessario risarcire in maniera adeguata anche i pregiudizi ulteriori. Il testo integrale Suprema Corte di

Dettagli

1.1. Il diritto a procreare: la rilevanza costituzionale delle scelte inerenti alla procreazione

1.1. Il diritto a procreare: la rilevanza costituzionale delle scelte inerenti alla procreazione INDICE SOMMARIO Parte I PROCREAZIONE Capitolo I La procreazione (S. ORRUv)................ Pag. 3 1.1. Il diritto a procreare: la rilevanza costituzionale delle scelte inerenti alla procreazione................................»

Dettagli

Ancora sulla sofferenza

Ancora sulla sofferenza Ancora sulla sofferenza Che ci sia stata nel corso dell ultimo decennio una evoluzione delle modalità del risarcimento del danno alla persona da fatto illecito mi sembra innegabile. Il dr. Pedoja ha scritto,

Dettagli

CROAZIA IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN CROAZIA

CROAZIA IL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA IN CROAZIA CROAZIA di Daniela Bastianić, avvocato a Zagabria, iscritta all Ordine degli Avvocati di Padova e al Registro degli Avvocati Stabiliti dell Ordine degli Avvocati della Croazia IL RISARCIMENTO DEL DANNO

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima STORIA, DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO PRIMO STORIA DEL DANNO BIOLOGICO

INDICE SOMMARIO. Parte Prima STORIA, DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO PRIMO STORIA DEL DANNO BIOLOGICO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... pag. XIII Parte Prima STORIA, DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO PRIMO STORIA DEL DANNO BIOLOGICO Guida bibliografica...

Dettagli

Premessa IMPLICAZIONI DI NATURA ECONOMICA: COMPORTA DEI COSTIPER LA SOCIETÀSANITARI E SOCIALI

Premessa IMPLICAZIONI DI NATURA ECONOMICA: COMPORTA DEI COSTIPER LA SOCIETÀSANITARI E SOCIALI I costi sociali degli incidenti stradali Patrizia Lattarulo Premessa La rilevanza sociale della sicurezza stradale è legata non solo al numero degli eventi ma al fatto che incide sulla speranza di vita

Dettagli

MALATTIA PROFESSIONALE ED INFORTUNIO SUL LAVORO. FOCUS SULLA RISARCIBILITA' DEL DANNO DIFFERENZIALE

MALATTIA PROFESSIONALE ED INFORTUNIO SUL LAVORO. FOCUS SULLA RISARCIBILITA' DEL DANNO DIFFERENZIALE MALATTIA PROFESSIONALE ED INFORTUNIO SUL LAVORO. FOCUS SULLA RISARCIBILITA' DEL DANNO DIFFERENZIALE Como, Palazzo di Giustizia Martedì 4 luglio 2017 ore 15.00 Dott. Laura Tomasi (Tribunale di Milano, Sezione

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO FAMIGLIA E RESPONSABILITÀ CIVILE: CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE CAPITOLO SECONDO L ILLECITO SUBITO DAI FAMILIARI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO FAMIGLIA E RESPONSABILITÀ CIVILE: CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE CAPITOLO SECONDO L ILLECITO SUBITO DAI FAMILIARI INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO FAMIGLIA E RESPONSABILITÀ CIVILE: CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE 1. Verso il quarantennale della Riforma del diritto di famiglia... 1 2. La responsabilità civile nel quadro

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 3 Num. 15240 Anno 2014 Presidente: SPIRITO ANGELO Relatore: CIRILLO FRANCESCO MARIA Data pubblicazione: 03/07/2014 SENTENZA sul ricorso 7357-2010 proposto da: PAOLETTI NICOLETTA PLTNLT61R70D612Q,

Dettagli

Osservatorio sulla Giustizia civile di Milano

Osservatorio sulla Giustizia civile di Milano Osservatri sulla Giustizia civile di Milan Criteri rientativi per la liquidazine del dann nn e derivante da lesine alla integrità psic-fisica e dalla perdita grave lesine del rapprt parentale Tabelle aggirnate

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I EVOLUZIONE DEL DANNO ALLA PERSONA di Lina Conte

INDICE SOMMARIO. Capitolo I EVOLUZIONE DEL DANNO ALLA PERSONA di Lina Conte INDICE SOMMARIO Capitolo I EVOLUZIONE DEL DANNO ALLA PERSONA di Lina Conte 1. L evoluzione del danno alla persona tra danno patrimoniale e non patrimoniale. La nascita del danno biologico... Pag. 1 2.

Dettagli

I criteri di calcolo nella rivaluzione e negli interessi

I criteri di calcolo nella rivaluzione e negli interessi I criteri di calcolo nella rivaluzione e negli interessi Autore: Perrotta Giulio In: Diritto civile e commerciale 1. Premessa In tema di risarcimento del danno per debiti di valore (es. incidente stradale),

Dettagli

OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI MILANO

OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI MILANO OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI MILANO Gruppo Danno alla Persona Gruppo «Uno» Obiettivi del Gruppo Il Gruppo 1 ha ricevuto come incarico dal plenum della assemblea del Gruppo Danno alla persona

Dettagli

Cassazione, Sez. III, 12 ottobre 2010, n. 21011. (Pres. Varrone Rel. Filadoro) Svolgimento del processo

Cassazione, Sez. III, 12 ottobre 2010, n. 21011. (Pres. Varrone Rel. Filadoro) Svolgimento del processo In tema di legittimazione alla domanda di danni, deve ritenersi che il diritto al risarcimento può spettare anche a colui il quale, per circostanze contingenti, si trovi ad esercitare un potere soltanto

Dettagli

LA VITTORIA DELLE TABELLE MILANESI

LA VITTORIA DELLE TABELLE MILANESI LA VITTORIA DELLE TABELLE MILANESI (ANTONELLO NEGRO) SOMMARIO: 1. La liquidazione del danno biologico: le tabelle di legge. 1.1. Le tabelle dei Tribunali. 1.2. Le (vincenti) tabelle milanesi del 2009 e

Dettagli

Pensione di reversibilità ai figli maggiorenni solo se inabili al lavoro e a carico

Pensione di reversibilità ai figli maggiorenni solo se inabili al lavoro e a carico di ANDREA ROSANA In caso di morte del titolare di pensione di invalidità, la pensione di reversibilità spetta al coniuge e ai figli minorenni, mentre ai figli superstiti maggiorenni spetta soltanto se

Dettagli

CORSO FGLAW MAGISTRATURA - AVVOCATURA 5056/14 RASSEGNA DI DIRITTO 1 ITALIANO SUPREMA DI CASSAZIONE TERZA SEZIONE CIVILE ORDINANZA

CORSO FGLAW MAGISTRATURA - AVVOCATURA 5056/14 RASSEGNA DI DIRITTO 1 ITALIANO SUPREMA DI CASSAZIONE TERZA SEZIONE CIVILE ORDINANZA 5056/14 vms. ce o> 3$' LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE Oggetto TERZA SEZIONE CIVILE PAmvo b» h.41 Zrkf. Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: R.G.N. 12282/2008 Dott. LIBERTINO ALBERTO RUSSO - Presidente

Dettagli

LA CRISI DEL SETTORE ASSICURATIVO RCT In Italia su di ricoveri, sono state * le denunce di risarcimento presentate nel 2012 contro le

LA CRISI DEL SETTORE ASSICURATIVO RCT In Italia su di ricoveri, sono state * le denunce di risarcimento presentate nel 2012 contro le L ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA PER I RISCHI PROFESSIONALI DEL MEDICO E DELL ODONTOIATRA L esperienza assicurativa RC Terzi nelle Aziende Sanitarie della Regione Piemonte Dr. Fabrizio Ferrando Dirigente S.S.A.

Dettagli

Capitolo I (Carlo Guglielmo Izzo) La separazione personale dei coniugi. Profili sostanziali

Capitolo I (Carlo Guglielmo Izzo) La separazione personale dei coniugi. Profili sostanziali Indice Capitolo I (Carlo Guglielmo Izzo) La separazione personale dei coniugi. Profili sostanziali 1. Introduzione: l evoluzione normativa del diritto di famiglia dal 42 ad oggi. 11 2. La separazione giudiziale:

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima PROFILI CIVILI. Capitolo 1 IL VALORE ESISTENZIALE DEL DENARO IN FAMIGLIA. IL RISARCIMENTO DEL DANNO ESISTENZIALE

INDICE SOMMARIO. Parte Prima PROFILI CIVILI. Capitolo 1 IL VALORE ESISTENZIALE DEL DENARO IN FAMIGLIA. IL RISARCIMENTO DEL DANNO ESISTENZIALE INDICE SOMMARIO Presentazione... Elenco delle principali abbreviazioni... xv XVII Parte Prima PROFILI CIVILI Capitolo 1 IL VALORE ESISTENZIALE DEL DENARO IN FAMIGLIA. IL RISARCIMENTO DEL DANNO ESISTENZIALE

Dettagli

La tutela INAIL e il danno differenziale

La tutela INAIL e il danno differenziale La tutela INAIL e il danno differenziale Prof. Manuel Ranieri Ambito di operatività della tutela L INAIL sovrintende alla tutela degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali dei lavoratori

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Cass. 25345/2015. Scontro tra veicolo e motorino. Corresponsabilità dei conducenti. Trasportata illegittim

REPUBBLICA ITALIANA. Cass. 25345/2015. Scontro tra veicolo e motorino. Corresponsabilità dei conducenti. Trasportata illegittim Cass. 25345/2015. Scontro tra veicolo e motorino. Corresponsabilità dei conducenti. Trasportata illegittim Se la presenza illegittima di due persone sul ciclomotore non ha avuto alcuna effi cienza causale

Dettagli

RISARCIMENTO DANNI NON PATRIMONIALI E LIQUIDAZIONE EQUITATIVA PER DEMANSIONAMENTO ILLEGITTIMO

RISARCIMENTO DANNI NON PATRIMONIALI E LIQUIDAZIONE EQUITATIVA PER DEMANSIONAMENTO ILLEGITTIMO RISARCIMENTO DANNI NON PATRIMONIALI E LIQUIDAZIONE EQUITATIVA PER DEMANSIONAMENTO ILLEGITTIMO di Antonio Belsito SOMMARIO: 1. Introduzione. 2. Demansionamento illegittimo. 3. Risarcimento danni non patrimoniali.

Dettagli

Giurisprudenza. Corte di Cassazione III Sezione Civile - n del 10 aprile 2015 Pres Segreto

Giurisprudenza. Corte di Cassazione III Sezione Civile - n del 10 aprile 2015 Pres Segreto Giurisprudenza Corte di Cassazione III Sezione Civile - n. 7193 del 10 aprile 2015 Pres Segreto Incidente stradale terzo trasportato liquidazione del danno tabelle milanesi natura unitaria Il risarcimento

Dettagli

Presentazione...» XIII PARTE I TUTELA IN SEDE CIVILE. Paolo Russo CAPITOLO I LA RESPONSABILITÀ

Presentazione...» XIII PARTE I TUTELA IN SEDE CIVILE. Paolo Russo CAPITOLO I LA RESPONSABILITÀ INDICE GENERALE Presentazione...» XIII PARTE I TUTELA IN SEDE CIVILE Paolo Russo CAPITOLO I LA RESPONSABILITÀ NELL INFORTUNISTICA STRADALE 1. L art. 2054 c.c. e la colpevolezza...» 3 1.1. Primo comma.

Dettagli

INDICE. Prefazione alla terza edizione. Prefazione alla seconda edizione XIII. Prefazione alla prima edizione

INDICE. Prefazione alla terza edizione. Prefazione alla seconda edizione XIII. Prefazione alla prima edizione INDICE IX XI XIII Prefazione alla terza edizione Prefazione alla seconda edizione Prefazione alla prima edizione 1 Capitolo 1 La famiglia e il diritto. Linee di tendenza, problemi, prospettive 1 1. La

Dettagli

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 gennaio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 gennaio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare TAB. 11 NUCLEI FAMILIARI CON ENTRAMBI I GENITORI E ALMENO UN FIGLIO MINORE IN CUI NON SIANO PRESENTI COMPONENTI INABILI Importo complessivo mensile dell'assegno per livello di reddito e numero componenti

Dettagli

INDICE CAPITOLO I IL SISTEMA DI RISARCIMENTO DEL DANNO IN MATERIA DI CIRCOLAZIONE STRADALE ALLA LUCE DEL NUOVO CODICE DELLE ASSICURAZIONI

INDICE CAPITOLO I IL SISTEMA DI RISARCIMENTO DEL DANNO IN MATERIA DI CIRCOLAZIONE STRADALE ALLA LUCE DEL NUOVO CODICE DELLE ASSICURAZIONI VII INDICE Prefazione...XIII Introduzione....XV CAPITOLO I IL SISTEMA DI RISARCIMENTO DEL DANNO IN MATERIA DI CIRCOLAZIONE STRADALE ALLA LUCE DEL NUOVO CODICE DELLE ASSICURAZIONI 1. Il sistema di risarcimento

Dettagli

TABELLA 11. Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare

TABELLA 11. Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare TABELLA 11 NUCLEI FAMILIARI CON ENTRAMBI I GENITORI E ALMENO UN FIGLIO MINORE IN CUI NON SIANO PRESENTI COMPONENTI INABILI fino a 12.437,25 - - 130,66 250,48 358,94 492,18 619,75 12.437,26-15.389,99 -

Dettagli

INDICE. Prefazione... 7. Post-prefazione... 9. CAPITOLO 1 Il danno ingiusto ed il nuovo sistema risarcitorio... 13

INDICE. Prefazione... 7. Post-prefazione... 9. CAPITOLO 1 Il danno ingiusto ed il nuovo sistema risarcitorio... 13 INDICE Prefazione... 7 Post-prefazione... 9 CAPITOLO 1 Il danno ingiusto ed il nuovo sistema risarcitorio... 13 CAPITOLO 2 Il danno patrimoniale...17 Il danno patrimoniale da perdita della capacità lavorativa

Dettagli

Gli organi costituzionali. La Magistratura (Cost )

Gli organi costituzionali. La Magistratura (Cost ) Gli organi costituzionali La Magistratura (Cost. 101-113) FUNZIONE GIURISDIZIONALE Dire il giusto = applicare le leggi ai casi concreti La terzietà del giudice Nelle contese che possono nascere fra le

Dettagli

Tabella A - Avvocati

Tabella A - Avvocati Tabella A - Avvocati TRIBUNALE ORDINARIO E ORGANO DI GIUSTIZIA TRIBUTARIA DI PRIMO GRADO Scaglione di riferimento: valore della causa tra euro 25.001 ed euro 50.000 Fase di studio: valore medio di liquidazione

Dettagli

MASSIME CIVILE AVVOCATO E PROCURATORE. Corte di Cassazione Sez. VI civ. 2 Gennaio 2012, n 8 (Pres. M.

MASSIME CIVILE AVVOCATO E PROCURATORE. Corte di Cassazione Sez. VI civ. 2 Gennaio 2012, n 8 (Pres. M. MASSIME CIVILE AVVOCATO E PROCURATORE Corte di Cassazione Sez. VI civ. 2 Gennaio 2012, n 8 (Pres. M. Finocchiaro; Rel. R. Lanzillo) Avvocato e procuratore Parcella Causa per demansionamento Valore indeterminabile

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA RESPONSABILITÀ CIVILE

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA RESPONSABILITÀ CIVILE IX Presentazione... VII PARTE PRIMA RESPONSABILITÀ CIVILE DANNO NON PATRIMONIALE IN BILICO TRA TABELLE MILANESI E NUOVE SCOSSE LEGISLATIVE (CASS., SEZ. III, 7 GIUGNO 2011 N. 12408; CASS., SEZ. III, 30

Dettagli

Per la Cassazione, in una causa elementare come un tamponamento, la liquidazione può arrivare fino alla metà dei minimi tariffari

Per la Cassazione, in una causa elementare come un tamponamento, la liquidazione può arrivare fino alla metà dei minimi tariffari Spese legali: anche per i tamponamenti si scende sotto i minimi Per la Cassazione, in una causa elementare come un tamponamento, la liquidazione può arrivare fino alla metà dei minimi tariffari di Marina

Dettagli

IL RISARCIMENTO DEL DANNO TANATOLOGICO

IL RISARCIMENTO DEL DANNO TANATOLOGICO Cendon / Book DIRITTO CIVILE Professional IL RISARCIMENTO DEL DANNO TANATOLOGICO ATTENDENDO LE SEZIONI UNITE Luca Lucenti Edizione NOVEMBRE 2014 Copyright MMXIV KEY SRL VIA PALOMBO 29 03030 VICALVI (FR)

Dettagli

Editrice. Assicurazione obbligatoria, manca un mese: i principali obblighi per l avvocato

Editrice. Assicurazione obbligatoria, manca un mese: i principali obblighi per l avvocato Rivista scientifica di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 11.9.2017 La Nuova Procedura Civile, 4, 2017 Editrice Assicurazione obbligatoria, manca un mese: i principali obblighi

Dettagli

TABELLE DANNO BIOLOGICO ANNO 2015

TABELLE DANNO BIOLOGICO ANNO 2015 TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA TABELLE DANNO BIOLOGICO ANNO 2015 sulla base dell incremento Istat per l anno 2014 applicato sugli importi determinati per l anno 2014. Si applica per tutti i risarcimenti per

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... L INSIDIA E IL TRABOCCHETTO: DEFINIZIONE, CON- TENUTI E INQUADRAMENTO NORMATIVO CAPITOLO 1.

INDICE SOMMARIO. Prefazione... L INSIDIA E IL TRABOCCHETTO: DEFINIZIONE, CON- TENUTI E INQUADRAMENTO NORMATIVO CAPITOLO 1. INDICE SOMMARIO Prefazione... XIII CAPITOLO 1 L INSIDIA E IL TRABOCCHETTO: DEFINIZIONE, CON- TENUTI E INQUADRAMENTO NORMATIVO 1. L insidia e il trabocchetto come fattispecie non codificate... 1 2. La natura

Dettagli

Tabelle indicative del Tribunale di Venezia per la liquidazione

Tabelle indicative del Tribunale di Venezia per la liquidazione Tabelle indicative del Tribunale di Venezia per la liquidazione del danno non patrimoniale alla persona in ambito responsabilità civile ed estranee al pregiudizio biologico ex art. 139 D.Lgs. 209/2005.

Dettagli

RISOLUZIONE N. 106 /E

RISOLUZIONE N. 106 /E RISOLUZIONE N. 106 /E Direzione Centrale Normativa Roma, 21/12/2015 OGGETTO: Interpello art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212 - Reddito di lavoro dipendente - Rimborso spese di accesso corrisposto ai medici

Dettagli

INDICE. Prefazione alla seconda edizione XIII. Prefazione alla prima edizione

INDICE. Prefazione alla seconda edizione XIII. Prefazione alla prima edizione INDICE XI Prefazione alla seconda edizione XIII Prefazione alla prima edizione 1 Capitolo 1 La famiglia e il diritto. Linee di tenenza, problemi, prospettive 1 1. La famiglia e il diritto. Linee evolutive

Dettagli

Corte di Cassazione, sez. III civile - sentenza 19 ottobre 2007, n. 21976 (Pres. Trifone - est. Lanzillo)

Corte di Cassazione, sez. III civile - sentenza 19 ottobre 2007, n. 21976 (Pres. Trifone - est. Lanzillo) GIURISPRUDENZA Corte di Cassazione, sez. III civile - sentenza 19 ottobre 2007, n. 21976 (Pres. Trifone - est. Lanzillo) Risarcimento del danno biologico terminale e del danno morale terminale risarcimento

Dettagli

www.ildirittoamministrativo.it NOTA A CORTE DI GIUSTIZIA DELL UNIONE EUROPEA, SEZIONE SECONDA SENTENZA 23 gennaio 2014, C-371/12

www.ildirittoamministrativo.it NOTA A CORTE DI GIUSTIZIA DELL UNIONE EUROPEA, SEZIONE SECONDA SENTENZA 23 gennaio 2014, C-371/12 NOTA A CORTE DI GIUSTIZIA DELL UNIONE EUROPEA, SEZIONE SECONDA SENTENZA 23 gennaio 2014, C-371/12 A cura di Alessandra di Salvo Il diritto dell Unione europea non vincola gli Stati membri ad un regime

Dettagli

IL DANNO NON PATRIMONIALE ***** Il presente elaborato si pone come naturale conseguenza e. prosecuzione del precedente focus onde completare la

IL DANNO NON PATRIMONIALE ***** Il presente elaborato si pone come naturale conseguenza e. prosecuzione del precedente focus onde completare la IL DANNO NON PATRIMONIALE ***** Il presente elaborato si pone come naturale conseguenza e prosecuzione del precedente focus onde completare la ricognizione sul danno non patrimoniale e mettere un suggello

Dettagli

UN MOMENTO DI RIFLESSIONE COMUNE

UN MOMENTO DI RIFLESSIONE COMUNE UN MOMENTO DI RIFLESSIONE COMUNE : il peccato originale del concetto medicolegale di danno biologico come definito dalla Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni nell anno 2001 Premessa

Dettagli

INDICE. pag. Presentazione alla seconda edizione... Presentazione...

INDICE. pag. Presentazione alla seconda edizione... Presentazione... Presentazione alla seconda edizione... Presentazione... pag. XV XVII D.Lgs. 11 aprile 2002, n. 61. Disciplina degli illeciti penali e amministrativi riguardanti le societa commerciali, a norma dell articolo

Dettagli

Il criterio della competenza territoriale nel procedimento di separazione consensuale di cui all art. 711 c.p.c.

Il criterio della competenza territoriale nel procedimento di separazione consensuale di cui all art. 711 c.p.c. Il criterio della competenza territoriale nel procedimento di separazione consensuale di cui all art. 711 c.p.c. Autore: Perrone Daria In: Diritto processuale civile A) La disciplina applicabile In base

Dettagli