Taiwan. Tunisia. Terza sessione - 31 maggio ore Cartamoneta. Regno di Sardegna. ex 1212

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Taiwan. Tunisia. Terza sessione - 31 maggio 2012 - ore 21.00. Cartamoneta. Regno di Sardegna. ex 1212"

Transcript

1 Oltremare - Cartamoneta Taiwan 1210 U Repubblica Nazionalista Cinese (dal 1949) Yuan 1966 (anno 55) - Moneta coniata per l ottantesimo compleanno di Chiang Kai-Shek (Friedb. n. 17) 750, Tunisia 1211 U Mohammed Al-Sadik ( ) - 25 Piastre 1294 AH (1877 AD) - Non comune e di qualità molto buona (Friedb. n. 5) 200, Terza sessione - 31 maggio ore Cartamoneta Regno di Sardegna ex Biglietti di credito verso le Regie Finanze - 10 Lire Di grande rarità - Pieghe centrali e leggero ingiallimento diffuso, ma in generale di qualità molto alta e raramente riscontrabile sui biglietti di questo nominale - In lotto con due esemplari da 50 Lire, rispettivamente e , di qualità inferiore (Gav. n. - ) (Cra. n. RF /2000 (BB)) 500,00 195

2 Stato Pontificio ex 1213 ex Sacro Monte della Pietà di Roma - Insieme di n. 2 cedole rispettivamente da Scudi 12 del e Scudi 23 del Da esaminare (Gav. n. 1) (Cra. n. SM10H e SM21N) 100, Prima Repubblica Romana (1799) - Insieme di quattro esemplari da 10 Paoli con simboli diversi al rovescio - Qualità mediamente buona (Gav. n. 68, 69, 70 e 71) (Cra. n. AS1) 75,00 ex Banca per le Quattro Legazioni - 10 e 20 Scudi non emessi (1855) - Entrambi di buona qualità (Gav. n. 256 e 258) (Cra. n. QL1 e QL2) 250,00 Buoni patriottici risorgimentali 1216 ex Dono patriottico per l Italia a Venezia ( ) - 5 Lire correnti Molto raro - Taglio nella piega centrale verticale e altri piccoli difetti (Gav. n. 1 - L / ) 200, Prestito Nazionale Italiano - Insieme di n. 5 biglietti (1, 5, 5 senza filigrana, 25 e 100 Franchi) 1850/ Qualità mediamente buona - Taglio centrale nel valore da 5 Franchi senza filigrana (Gav. n. 7,9,10,11 e 12) 750,00 196

3 1218 rip. al 60% 1219 rip. al 40% 1218 Sottoscrizione per un milione di fucili promossa dal generale Garibaldi - Milano (1859) - 1 Lira italiana serie III, Molto raro (Gav. n 21 - R5) 250, Per l armamento della nazione (1859) - Azioni da Lire italiane 1, Rara (Gav. n L / ) 100, Commissione centrale dei soccorsi a Venezia (1859) - Buoni da Paoli 1 e 2, Molto raro (Gav. n R5) 250, Alleanza Repubblicana Universale Italia (186...) - Sottoscrizione da 1 Franco - Rara (Gav. n L / ) 100, Fondo sacro al riscatto di Roma e Venezia (186...) - N. azioni da 25 Centesimi - Rara (Gav. n L / ) 150,00 197

4 Soccorso a Garibaldi (186...) per la redenzione di Roma e Venezia - Insieme di n. 2 esemplari da 6 Carlini (Gav. n. 34 e 35 - L / ) 150, Soccorso a Garibaldi (186...) per la Sicilia - 1 Lira - Rara - Esemplare con bandiera rossa, bianca e verde (Gav.. n L / ) 100,00 rip. al 40% Soccorso a sollievo dei romani (1867) - 5 Lire Raro (Gav. n L / ) 100, Soccorso a sollievo dei romani (1867) - 25 Lire Molto raro (Gav. n L / ) 500, rip. al 40% Soccorso a sollievo dei romani (1867) Lire Raro - Firme Garibaldi e Bompiani (Gav. n L / ) 200, Soccorso a sollievo dei romani (1867) Lire Raro - Firme Garibaldi, Agneni e Caraffa (Gav. n L / ) 200,00 Regno d Italia - Buoni agrari rip. al 40% Monte dei Paschi di Siena - Credito Agricolo - 30 Lire Molto raro - Annullato - Pieghe diffuse e fori di spillatura (Gav. n. 7 - L / ) 500,00 198

5 Monte dei Paschi di Siena - Credito Agricolo - 50 Lire Molto raro - Annullato - Pieghe diffuse e fori di spillatura (Gav. n L / ) 500, Monte dei Paschi di Siena - Credito Agricolo Lire Di grandissima rarità - Annullato - Pieghe diffuse e fori di spillatura (Gav. n R6) 750, Monte dei Paschi di Siena - Credito Agricolo Lire Di grandissima rarità - Annullato - Pieghe diffuse e fori di spillatura (Gav. n R6) 750,00 199

6 Banca Generale di Roma - 30 Lire Raro - Difetti dovuti alla diffusa circolazione (Gav. n L / ) 250,00 ex 1234 rip. al 60% 1234 Credito Agricolo Industriale Sardo - 30 e 50 Lire (Gav. n. 41 e 43) (Cra. n. IS1 e IS3) 75,00 Regno d Italia Emissioni d emergenza ex Banca del Popolo - Firenze (1866) - Insieme di n. 4 esemplari (50 Centesimi (2), 1 Lira e 5 Lire) - Qualità mista - Da esaminare (Gav. 26,27,31 e 34) 200, Banca Italo-Germanica (1872) - Certificato di deposito da Lire 20 - Raro - Usuali pieghe (Gav. n L / ) 200,00 200

7 Banca Italo-Germanica (1872) - Certificato di deposito da Lire Di grande rarità - Fori di annullamento (Gav. n L / ) 500,00 Regno d italia Banca Nazionale nel Regno Biglietto da 25 Lire - Creazione del Raro e di buona qualità (Gig. n. BNR9A - 700/2500) (Cra. n. BN19-600/3000) 500, rip. al 40% 1239 Biglietto da 50 Lire - Creazione del Raro - Difetti dovuti alla diffusa circolazione (Gig. n. BNR12A - 200/1500) (Cra. n. BN28-80/900) 150,00 201

8 Emissioni della Banca d Italia con i tipi della Banca Nazionale nel Regno d Italia - Biglietto di Banca da 500 Lire - Creazione del Di eccezionale rarità - Vari difetti, e in particolare strappi sul lato sinistro e all angolo inferiore destro, peraltro più che accettabili in considerazione della rarità (Gig. n. GBI 3B /11000(SPL)) (Cra. n. BN /7000(BB)) 800, Emissioni della Banca d Italia con i tipi della Banca Nazionale nel Regno d Italia - Biglietto di Banca da Lire - Creazione del Di eccezionale rarità - Vari difetti, e in particolare una parte mancante nell angolo inferiore destro e un lungo strappo sul lato sinistro, peraltro più che accettabili in considerazione della rarità (Gig. n. GBI4A (MB)) (Cra. n. BN /9000(BB)) 1.000,00 Regno d Italia - Biglietti di Stato e Banca d Italia Biglietto di Stato da 10 Lire - D.M Raro (Bol. n. B3 - P 14) (Gig. n. BS16c - 100/950)(Cra. n. BS35-60/850) 200, Biglietto di Stato da 10 Lire - D.M Di qualità molto buona (Bol. n. B3 - P 14) (Gig. n. BS17D - 20/280)(Cra. n. BS39-15/240) 50,

9 1244 Buono di Cassa da 1 Lira - D.M Raro - Pieghe dovute alla circolazione (Bol. n. B4 - P 42) (Gig. n. BS2C - 180/1350) (Cra. n. BS2-125/1300) 400, rip. al 70% 1245 rip. al 40% 1245 Biglietto di Banca da 50 Lire Grande L - Matrice - D.M Non comune - Due restauri (Bol. n. B7 - P 29) (Gig. n. BI3/48-80/950) (Cra. n /950) 200, Biglietto di Banca da 100 Lire Grande B - Matrice - D.M Non comune e di buona qualità (Bol. n. B8 - P 26) (Gig. n. BI15/42-90/950) (Cra. n /750) 200, rip. al 40% 1247 rip. al 35% 1247 Biglietto di Banca da Lire Grande M - Matrice - D.M Molto raro - Piccoli tagli ai bordi, ma biglietto ancora molto fresco e non trattato (Bol. n. B9 - P 380) (Gig. n. BI41U /9500) (Cra. n /8200) 2.500,00 203

10 1248 Biglietto di Stato da 25 Lire Floreale - D.M Di grande rarità, la banconota di più difficile reperimento dell intera serie italiana - Esemplare con pieghe diffuse e fori di spillatura, ma assolutamente privo di interventi di restauro e inedito per il mercato (Bol. n. B11 - P 1100) (Gig. n. BS21A /26000) (Cra. n. BS /30000) 7.500, rip. al 35% 1249 rip. al 35% 1250 rip. al 35% 1249 Biglietto di Banca da 25 Lire Aquila - D.M Raro - Taglio in alto nella piega verticale (Bol. n. B16 - P 110) (Gig. n. BI1C - 500/3400) (Cra. n /3300) 750, Biglietto di Banca da 25 Lire Aquila - D.M Raro - Evidenti macchie di umidità (Bol. n. B16 - P 110) (Gig. n. BI1C - 500/3400) (Cra. n /3300) 300, rip. al 35% 1251 Biglietto di Banca da 500 Lire Mietitrice - D.M Raro - Usuali pieghe di circolazione (Bol. n. B17 - P 70) (Gig. n. BI28C - 240/1400) (Cra. n /1450) 300,00 204

11 1252 Biglietto di Banca da 500 Lire Mietitrice - D.M Raro - Segno di penna e pieghe diffuse (Bol. n. B17 - P 70) (Gig. n. BI28F - 240/1400) (Cra. n /1450) 200, rip. al 40% 1253 rip. al 35% 1253 Biglietto di Banca da Lire Grande M - D.M Raro - Di buona qualità per questa tipologia (Bol. n. B18 - P 72) (Gig. n. BI42E - 350/2000) (Cra. n /3500) 400, rip. al 30% 1255 rip. al 30% 1254 Biglietto di Banca da 100 Lire Grande B - Azzurro - D.M Raro - Pieghe diffuse - Foro centrale e di spillatura (Bol. n. B21 - P 75) (Gig. n. BI16A - 550/2100)(Cra. n /2400) 300, Biglietto di Banca da 100 Lire Grande B - Azzurro - D.M Raro - Pieghe diffuse, piccolo foro centrale e in basso a sinistra (Bol. n. B21 - P 75) (Gig. n. BI16B - 550/2100)(Cra. n /2400) 300,00 205

12 1256 rip. al 30% 1256 Biglietto di Banca da 100 Lire Grande B - Azzurro - D.M Raro - Due taglietti sui lati superiore e inferiore, ma in generale di buona qualità per questa tipologia (Bol. n. B21 - P 75) (Gig. n. BI16C - 550/2100) (Cra. n /2400) 500, rip. al 30% 1257 Biglietto di Banca da 50 Lire Grande L - D.M Usuali pieghe di circolazione (Bol. n. B20 - P 28) (Gig. n. BI5/13-75/850) (Cra. n /750) 150, rip. al 30% 1259 rip. al 30% 1258 Biglietto di Banca da 100 Lire Grande B - D.M Non comune - Usuali pieghe ma in generale di buona qualità (Bol. n. B22 - P 32) (Gig. n. BI17E - 150/1100) (Cra. n /750) 150, Biglietto di Banca da 100 Lire Grande B - D.M Non comune e di buona qualità (Bol. n. B22 - P 32) (Gig. n. BI17J - 140/1000) (Cra. n /750) 200,00 206

13 1260 rip. al 30% 1260 Biglietto di Banca da 100 Lire Grande B - Azzurro - D.M Non comune - Usuali pieghe di circolazione (Bol. n. B23 - P 38) (Gig. n. BI18J - 100/1100) (Cra. n /1000) 100, rip. al 40% 1262 rip. al 40% 1263 rip. al 40% 1261 Biglietto di Banca da 500 Lire Mietitrice - D.M Usuali pieghe, ma di buona qualità (Bol. n. B24 - P 21) (Gig. n. BI29P - 75/700) (Cra. n /400) 200, Biglietto di Banca da 500 Lire Mietitrice - D.M Usuali pieghe di circolazione (Bol. n. B24 - P 21) (Gig. n. BI29P - 75/700) (Cra. n /400) 100, Biglietto di Banca da 500 Lire Mietitrice - D.M Non comune - Usuali pieghe di circolazione (Bol. n. B24 - P 21) (Gig. n. BI30B - 120/850) (Cra. n /900) 150,00 207

14 1264 rip. al 35% 1265 rip. al 35% 1264 Biglietto di Banca da Lire Grande M - D.M Raro - Usuali pieghe di circolazione e fori di spillatura (Bol. n. B25 - P 30) (Gig. n. B143H - 150/1400) (Cra. n /1350) 150, Biglietto di Banca da Lire Grande M - D.M Di buona qualità (Bol. n. B25 - P 30) (Gig. n. BI45A - 80/1000) (Cra. n /900) 150, Biglietto di Banca da 50 Lire Lupa Capitolina - D.M Non comune - Di buona qualità (Bol. n. B36 - P 13) (Gig. n. BI11A - 40/600) (Cra. n /550) 100, Biglietto di Banca da 50 Lire Lupa Capitolina - D.M Non comune - Di buona qualità (Bol. n. B36 - P 13) (Gig. n. BI11B - 35/550) (Cra. n /500) 100,00 208

15 1268 rip. al 30% 1268 Biglietto di banca da 100 Lire Grande B - D.M Raro - Usuali pieghe di circolazione (Bol. n. B37 - P 13) (Gig. n. BI24D - 140/1000)(Cra. n /950) 150, Biglietto di Banca da 100 Lire Roma Guerriera - D.M Raro - Di buona qualità (Bol. n. B38 - P 28) (Gig. n. BI23A - 100/1200)(Cra. n /700) 400, rip. al 40% 1270 Biglietto di Banca da 500 Lire Mietitrice - D.M Raro - Usuali pieghe di circolazione, ma in generale buona qualità per questa tipologia (Bol. n. B40 - P 65) (Gig. n. BI32A - 350/1600)(Cra. n /1400) 500, rip. al 40% 1271 Biglietto di Banca da Lire Grande M - D.M Buona qualità per questa tipologia (Bol. n. B42 - P 23) (Gig. n. BI49L - 60/750)(Cra. n /600) 200, rip. al 35%

16 1272 rip. al 35% 1272 Biglietto di Banca da Lire Grande M - D.M Di buona qualità (Bol. n. B42 - P 23) (Gig. n. BI51E - 60/900)(Cra. n /1000) 250, rip. al 40% 1273 Biglietto di Banca da Lire Repubbliche Marinare - D.M Raro - Piccoli restauri sui bordi (Bol. n. B43 - P 60) (Gig. n. VU47A - 420/1800)(Cra. n /1800) 300, rip. al 60% 1274 Titolo provvisorio da Lire - D.M Raro - Segni di penna e pieghe dovute alla normale circolazione (Bol. n. B51 - P 85) (Gig. n. BI70A - 450/2800)(Cra n /2400) 250,00 210

17 Repubblica Italiana - Biglietti di Stato e Banca d Italia 1275 rip. al 45% 1275 Biglietto di Banca da 500 Lire Italia Ornata di Spighe - D.M Di buona qualità (Bol. n. B52 - P 15) (Gig. n. BI39A - 15/500)(Cra. n /500) 100, rip. al 35% 1276 Biglietto di Banca da Lire Grande M - D.M Usuali pieghe di circolazione, ma in generale di buona qualità (Bol. n. B53 - P 42) (Gig. n. BI52B - 150/1800)(Cra. n /2200) 400, rip. al 40% 1278 rip. al 40% 1277 Biglietto di Banca da Lire Italia Ornata di Perle - D.M (Bol. n. B54 - P 18) (Gig. n. BI53A - 70/900)(Cra. n /800) 250, Biglietto di Banca da Lire Italia Ornata di Perle - D.M (Bol. n. B54 - P 18) (Gig. n. BI53A - 70/900)(Cra. n /800) 150,00 211

18 1279 rip. al 40% 1279 Biglietto di Banca da Lire Italia Ornata di Perle - D.M Raro - Serie sostitutiva (Bol. n. B54 - P 18) (Gig. n. BI53Aa - 100/1300)(Cra. n. 466s - 70/1400) 150, Biglietto di Banca da Lire Repubbliche Marinare - D.M Molto raro - Lievemente rifilata sul lato destro, ma in generale di buona qualità (Bol. n. B56 - P 525) (Gig. n. BI64A /13500)(Cra. n /14000) 4.000, rip. al 35% 1281 rip. al 35% 1282 rip. al 35% 1281 Biglietto di Banca da Lire Repubbliche Marinare - D.M Pieghe di circolazione, ma in generale di buona qualità (Bol. n. B57 - P 37) (Gig. n. BI65H - 220/2300)(Cra. n /2200) 400, Biglietto di Banca da Lire Repubbliche Marinare - D.M (Bol. n. B57 - P 37) (Gig. n. BI65H - 220/2300)(Cra. n /2200) 300,00 212

19 1283 rip. al 35% 1284 rip. al 35% 1283 Biglietto di Banca da Lire Repubbliche Marinare - D.M Di buona qualità (Bol. n. B60 - P 24) (Gig. n. BI73J - 100/1400)(Cra. n /1800) 300, Biglietto di Banca da Lire Repubbliche Marinare - D.M Usuali pieghe di circolazione (Bol. n. B60 - P 24) (Gig. n. BI73T - 100/1400)(Cra. n /1800) 100, Insieme di due esemplari, rispettivamente il 50 e il 100 Lire Italia elmata - Di qualità molto buona (Bol. n. B62 e B63) 50, rip. al 40% 1286 Biglietto da Lire Colombo I tipo - D.M Di qualità molto buona (Bol. n. B66 - P 7) (Gig. n. BI66C - 20/360)(Cra. n /300) 100, Biglietto di Banca da Lire Leonardo - D.M Leggere pieghe verticali, ma in generale di buona qualità (Bol. n. B68 - P 17) (Gig. n. BI78D - 100/1100)(Cra. n /600) 250, rip. al 40%

20 Biglietto di Banca da Lire Manzoni - D.M Di buona qualità (Bol. n. B69 - P 21) (Gig. n. BI82B2-160/1600)(Cra. n. 615B - 100/1200) 250,00 ex Insieme di tre esemplari consecutivi da Lire Colombo II tipo - D.M Di qualità molto buona (Bol. n. B71) 100, Biglietto di Banca da Lire Tiziano - D.M Lievi pieghe (Bol. n. B74 - P 10) (Gig. n. BI77A - 85/400)(Cra. n /350) 150,00 214

21 Colonie e Occupazioni straniere Somalia (1893) - V. Filonardi e C. - 5 Rupie Di grande rarità e di qualità molto buona - La prima emissione Coloniale italiana (Gav. n. 1 - L / ) 800,00 ex 1292 rip. al 40% 1292 Africa Orientale Italiana - Biglietto di Banca da 100 Lire Roma Guerriera - D.M Raro - Usuali pieghe di circolazione - In lotto anche un 50 Lire D.M. 12.IX.1938 (Gig. n. AOI2B - 130/1200) (Cra. n. OI58-75/450) 200,00 ex 1293 rip. al 40% 1293 Banca Nazionale d Albania - Protettorato Italiano - 20 e 100 Franchi oro Campioni con dicitura annullato - Di alta qualità (Gav. n. 99 e 101) (Cra. n. OI53 e OI54) 350, Somalia Italiana - Buoni di cassa della Banca d Italia (1920) - 1 Rupia Rara - Piccoli restauri (Gav. n L / ) (Cra. n. OI38-800/3000) 200,00 215

22 ex 1295 rip. al 30% 1295 Tien-Tsin (1921) - Serie di quattro valori (1, 5, 10 e 50 Yuan) - Di qualità molto buona (Gav. n. 75/77/79/81) (Cra. n. OI 45/46/47/48) 250, rip. al 70% 1296 Cassa Mediterranea di Credito per l Egitto - Buono per 10 Piastre Di grandissima rarità - Questo biglietto campione fu creato in previsione di un emissione (effettivamente realizzata ma immediatamente distrutta) per l occupazione italiana dell Egitto, sventata dall intervento inglese - Di scarsissima apparizione sul mercato (Gav. n R6) (Cra. n. OI100 - R5) 3.000, rip. al 30% 1297 Banco Italiano dell Uruguay, Montevideo Pesos Di alta qualità e praticamente fior di stampa (Gav. n. 662/2 - L / ) 100,00 ex Occupazione Militare Alleata (1943) - Insieme di tre valori della serie - Sono presenti i biglietti da 100, 500 e Lire bilingue - Qualità mediamente buona (Gig. n. AM 12C, 13A e 14A) (Cra. n. OS 61c, 63 e 65) 150,00 216

23 ex 1299 ex Occupazione Militare Alleata (1943) - Emissione con valori bilingue - Insieme di sei valori della serie - Sono presenti 5, 10, 50, 100, 500 e Lire - Gli esemplari da 50 e 500 Lire hanno una piega poco accentuata, gli altri sono di ottima qualità (Gig. n. AM 9A, 10B, 11A, 12C, 13A e 14A) (Cra. OS 55a, 57b, 59a, 61c, 63 e 65) 400, Occupazione Militare Alleata (1943) - Emissione con valori in lingua italiana - Insieme di cinque valori della serie - Sono presenti 1, 2, 5, 10 e 500 Lire - L esemplare da 500 Lire ha una piega centrale restaurata, gli altri sono di ottima qualità (Gav. n. AM 1B, 2B, 3B, 4A e 7B) (Cra. OS 32, 35, 38, 40 e 50) 250,00 Buoni partigiani ex Piemonte - Partito d azione (1943) - Buoni di liberazione da Lire e Lire (C.V.L.) - Rari (Gav. n. 11 e 13 - L / ) 250,00 ex 1302 rip. al 30% 1302 Liguria - Banconote e biglietti soprastampati C.L.L. (Comitato di Liberazione Ligure) - Insieme di n. 3 esemplari (10 Lire Impero, 50 Lire BI e 100 Lire BI) soprastampa 5.Giu.44 - Rari (Gav. n. 20, 22 e 24) 200,00 217

24 ex 1303 ex Friuli Venezia Giulia - C.L.N. per la Venezia Giulia (1945) - Insieme di n. 3 esemplari (buoni da 500, 1000 e lire), Roma 4 novembre Rari e di alta qualità (Gav. n. 70,71 e 72) 150, Friuli Venezia Giulia - C.L.N. per la Venezia Giulia (1945) - Insieme di n. 4 esemplari (buoni da 100, 500, 1000 e Lire), Roma 4 novembre Rari e di buona qualità (Gav. n. 70,71,72 e 73) 250,00 ex 1305 ex Friuli Venezia Giulia - F.L.N. Brigata Osoppo (1944) - Insieme di n. 2 esemplari (buoni da e Lire) - Rari e di qualità molto buona (Gav. n. 77 e 80) 200, Friuli Venezia Giulia - C.V.L. Brigata Garibaldi Friuli (1944) - Insieme di n. 2 esemplari (buoni da Lire 100 e Lire 1.000) - Rari (Gav. n. 82 e 84) 150, Veneto e Alto Adige - C.L.N. Brigata Garibaldi Padova (1944) - Cartella di prestito da Lire Rara (Gav. n L / ) 100,00 218

25 1308 Veneto e Alto Adige - C.L.N. Prestito patriottico ( ) - Certificato da Lire 500, Vicenza 25 agosto Raro (Gav. n L / ) 100, rip. al 40% 1309 Veneto e Alto Adige - C.V.L. Brigata Garibaldi Ateo Caremi (1944) - Buono da Lire Raro (Gav. n L / ) 100, Veneto e Alto Adige - C.N.L. Brigata La Pasubiana, Comando Btg. Apolloni, Vicenza (1944) - Certificato da Lire Raro (Gav. n L / ) 100,00 ex Toscana - Comitato Toscano di Liberazione Nazionale, Prestito della Libertà (1944) - Insieme di n. 2 esemplari, rispettivamente da 100 e 200 Lire - Rari (Gav. n. 160 e L / ) 150, Toscana - Partito Comunista d Italia (1943) - Azione da 100 Lire - Rara (Gav. n L / ) 100, rip. al 60% 219

26 ex Toscana - Partito Comunista Italiano (1 marzo 1946) - Insieme dei quattro tagli (100, 500, e Lire) del prestito a premi Per la vittoria della democrazia - Il taglio da è molto raro (Gav. n. 175,176,177 e 178) 250,00 ex Toscana - Partito Comunista Italiano (1 maggio 1947) - Insieme di n. 2 esemplari (100 e 200 Lire) delle sottoscrizioni Per la ricostruzione e il consolidamento della Repubblica - Di buona qualità (Gav. n. 179 e 180) 50, Toscana - Fronte Democratico Popolare (1948) - Sottoscrizione da Lire Rara - Stampato su carta pergamena (Gav. n L / ) 150, rip. al 60% 220

27 Repubblica Sociale Italiana 1316 Partito Fascista Repubblicano - Alessandria (1943) - Sottoscrizione da Lire Molto rara e di qualità molto buona (Gav. n R5) 300, Assegni a taglio fisso Banca Alto Milanese - Lire (Gav. n. 1160) 50, Banca Belinzaghi - Lire (Gav. n. 1161) 50, Banca Cattolica del Veneto - Lire 50 ex 1320 (Gav. n. 1162) 50, Banca Commerciale Italiana - Lire 50, 100 e 200 (Gav. n. 1164) 100,00 ex Banca d America e d Italia - Lire 25, 50 e 100 (Gav. n. 1165) 100, Banca del Monte di Milano - Lire 100 (Gav. n. 1167) 50,00 221

28 ex 1323 ex Banca d Italia - Lire 100 Filiale di Asmara e Lire 100 Filiale di Chisimaio (Somalia) (Gav. n. 1168) 100, Banca d Italia - Lire 500 Filiale di Roma - In lotto anche un curioso esemplare della Banca dell Inflazione, documento propagandistico del 18 aprile 1948 (Gav. n. 1168) 100, Banca d Italia - Lire Filiale di Addis Abeba (Gav. n. 1168) 50, Banca d Italia - Lire Filiale di Como (Gav. n. 1168) 100, Banca Industriale Gallaratese - Lire 10 (Gav. n. 1170) 50, Banca Nazionale dell Agricoltura - Lire (Gav. n. 1173) 100,00 ex 1329 ex Banca Nazionale del Lavoro - Lire 50, 100 e 200 (Gav. n. 1174) 100, Banca Popolare di Castelfranco Veneto - Lire 5 e Lire 10 (Gav. n. 1178) 50,00 222

29 ex Banca Popolare di Verona - Lire 10, 20 e 500 (Gav. n. 1179) 100, Banca Popolare di Milano - Lire (Gav. n. 1180) 50,00 ex Banco di Roma - Lire 50, 100, 500 e (Gav. n. 1189) 100, Banco di Sicilia - Lire Filiale di Milano (Gav. n. 1190) 100, ex 1335 ex Cassa di Risparmio di Gorizia - Lire 50, 250 e (Gav. n. 1196) 100, Cassa di Risparmio di Pisa - Lire 50, 100 e 500 (Gav. n. 1200) 100, Cassa di Risparmio di Vercelli - Lire (Gav. n. 1204) 100, Cassa di Risparmio di Volterra - Lire 100 (Gav. n. 1205) 100,

30 ex 1339 ex Credito Italiano - Lire 50, 100, 200, 500 e (Gav. n. 1207) 150, Istituto di Credito delle Casse di Risparmio Italiane - Lire 50 e Lire 500 (Gav. n. 1210) 100,00 ex Istituto San Paolo di Torino - Lire 50 e Lire 100 (Gav. n. 1211) 100,00 Prigionieri di guerra ex Asinara - 5, 10 e 25 Centesimi e 1 Lira (Gav. n. 2) 200, Cassino (Molini Villa) - 5 Centesimi (Gav. n. 4) 100,00 ex Firenze - 5 e 10 Centesimi e 1 e 2 Lire (Gav. n. 10) 150, Vittoria (Sicilia) - 5 Centesimi (Gav. n. 26) 100,00 224

31 ex 1346 ex Freidstadt - 1 e 2 Corone (Gav. n. 40) 50, Mauthausen - 20 Heller e 1 Corona (Gav. n. 55) 50,00 ex Somorja - 10, 20 e 50 Heller 1349 (Gav. n. 67) 50, Gran Bretagna - 6 Pence - Non comune (Gav. n. 164B - L / ) 100, India - Bhopal - 1 Anna - Raro ex 1351 (Gav. n L / ) 100, Somalia Italiana - East Africa Command - 10 Cents, 1 e 5 Shillings - Rari (Gav. n. 176 B/C/D) 200,00 ex Stati Uniti d America - 1 Cent Raritan Arsenal e 1 Cent Port Terminals - Molto rari (Gav. cfr. n. 182) 200, Germania - Emissione generale - Serie completa di sette valori (1, 10 e 50 Reichspfenning, 1, 2, 5 e 10 Reichsmark) (Gav. n. 183) 100, ex 1353

32 Scripofilia Buoni Postali Fruttiferi ex 1354 ex 1355 ex Buono da L Seminatore e Raccoglitrice Stampa Istituto Poligrafico dello Stato - Emesso il a Piedicavallo (VC) - Forellini di spillatura nell angolo superiore sinistro e piega centrale appena accennata - In lotto con un esemplare di analoghe caratteristiche, ma con macchie di ruggine associate ai forellini (Gavello/Boasso n. BF ) 150, Buono da L Seminatore e Raccoglitrice Stampa Istituto Poligrafico dello Stato - Emesso il a Genova - In lotto altri 5 buoni emessi dal 1932 al 1982 (Gavello/Boasso n. BF ) 100, Buono da L. 500 Seminatore e Raccoglitrice Stampa Istituto Poligrafico dello Stato - Emeso il a Piedicavallo (VC) - Fori e macchie di pinzatura negli angoli superiori e piega centrale poco accentuata (Gavello/Boasso n. BF ) 100, Insieme di due esemplari Seminatore con Fasci - Identificabili come segue: L. 500 Serie A Nera emesso il e L Serie D Matrice emesso il Il uogo di emissione è per entrambi Piedicavallo (VC) - L esemplare da Lire è di qualità molto buona (Gavello/Boasso n. BF.032 e BF ) 100,00 Editti e Documenti 1358 Mancante provvisorio Mancante provvisorio Regno di Sardegna - Secolo XVIII - Piccolo insieme comprendente due manifesti camerali del 1824 e le regie patenti relative alla regolamentazione del marchio per i lavori in oro e in argento - Insieme interessante - Da esaminare 50, Ducato di Milano - Secolo XVIII - Insieme di tre Documenti in materia fiscale/monetaria - Interessanti sia per il numismatico sia per l appassionato di storia economica - In lotto anche un documento a stampa di Carlo V datato Da esaminare 50,00 226

33 ex 1360 ex Repubblica di Venezia - Secoli XVII e XVIII - Insieme di oltre 30 documenti del periodo, in prevalenza capitolati di appalto, pubblicati in volumetto rilegato in brossura - Qualche documento è di interesse numismatico - Da esaminare 250, Emilia-Romagna - Secoli XVIII e XIX - Insieme di oltre 35 editti e documenti del periodo in materia amministrativa, fiscale e finanziaria (debito pubblico e pubbliche sottoscrizioni) - Presenze relative al Ducato di Modena e Reggio e alle Quattro Legazioni, in particolare riferite alle fasi di transizione precedenti e successive al dominio napoleonico - Da esaminare 350, Ferrara e territorio circostante - Fine del Secolo XVII - Giornale di amministrazione, probabilmente parte di un Cabreo più complesso, relativo ai movimenti contabili di una grande proprietà fondiaria dell epoca - Il Giornale si compone di 188 pagine doppie di grande formato (cm. 50 x 37 circa per 376 facciate in totale) e riporta i movimenti dal 3 aprile 1694 al 30 dicembre Le pagine sono aggregate in 10 quaderni, rilegati all interno di una cartella in cuoio di color marrone, arricchita da motivi geometrici in parte ricavati con inserti di color avorio - Un documento all interno consente di riferire il giornale alla famiglia Pio di Savoia, all epoca titolare di diritti feudali nel ferrarese e in Romagna - Tracce di umidità all interno, molto accentuate nelle pagine iniziali e finali, ma mai tali da impedire la lettura del contenuto, e cartella di contenimento staccata - Interessantissima testimonianza d epoca, di particolare importanza per la storia locale 300,00 ex 1363 ex 1364 ex Granducato di Toscana e Regno d Etruria - Secoli XVIII e XIX - Insieme di oltre 90 editti e documenti del periodo in materia amministrativa, fiscale e finanziaria (debito pubblico ed emissioni o cambio di cartamoneta) - Presenze interessanti relative allo stazionamento dell esercito francese in Toscana (1799) e al Governo Provvisorio del In lotto anche due documenti del Secolo XVI emessi a Firenze e tre titoli di debito del Monte dei Pegni di Firenze, datati rispettivamente 1645,1692 e 1706, con sigillo - Da esaminare 600, Stato Pontificio - Secoli XVIII e XIX - Insieme di oltre 25 editti e documenti del periodo in materia amministrativa, fiscale e finanziaria (debito pubblico) - Qualche documento interessante per la numismatica e la storia postale - Da esaminare 200, Regno delle Due Sicilie - Secolo XIX - Insieme di otto editti e documenti vari del periodo, alcuni di interesse numismatico - Molti del periodo napoleonico, nel quale i Borboni avevano trasferito la capitale da Napoli a Palermo - Da esaminare 50,00 227

34 Medaglie Medaglie Medaglie Italiane rip. al 70% 1366 e m Riproduzione di un Sesterzio di Elio Cesare - Diritto con rilievo medaglistico e rovescio di fantasia della tipologia ad locutio - Opera temporalmente collocabile fra la seconda metà del Secolo XVI e la fine del Secolo XVIII - In lotto anche 6 Antoniniani: Filippo I (2) (R.I.C. n. 2 e n. 44); Traiano Decio (2) (R.I.C. n. 2 e n. 18); Treboniano Gallo (2) (R.I.C. n. 30 e n. 32) - Da esaminare 100, e Periodo Pre-napoleonico - Medaglia anno V (1797) per il passaggio del Tagliamento e la presa di Trieste - Opus Amedeo Lavy - Diametro mm. 42, peso gr. 41,30 - Splendido esemplare, di grande qualità - Proveniente dall Asta Finarte 146, Milano , lotto n. 557 (non illustrata in catalogo) (Essling n. 706) (Julius n. 545) (Adami n. 10) 100, u Casa Savoia - Torino Medaglia celebrativa del rientro a Torino di Vittorio Emanuele I - Opus Amedeo Lavy - Diametro mm. 52 peso gr. 73,85 - Qualche traccia di incauta manipolazione, ma in generale di buona qualità 100, u Casa Savoia - Torino Medaglia per la visita di Vittorio Emanuele I alla Zecca di Torino del 2 ottobre Opus Amedeo Lavy - Diametro mm. 18, peso gr. 2,98 - Di qualità molto buona 50,00 rip. al 40% ex 1370 ex u Torino Medaglia di ringraziamento a Carlo Alberto, Re di Sardegna, per la rifondazione dell Accademia di Belle Arti - Diametro mm. 46, peso gr. 55,39 - Un colpo sul bordo del diritto, ma per il resto di ottima qualità - In lotto con un altra medaglia di analoghe caratteristiche, celebrativa del matrimonio di Vittorio Emanuele II, e con una medaglietta di epoca fascista - Insieme interessante per lo specialista 100, g Torino Medaglia celebrativa dei cinque Beati di Casa Savoia - Umberto III, Amedeo IX, Bonifacio (Arcivescovo di Canterbury), Margherita (Marchesa del Monferrato) e Ludovica (Principessa di Chalon) - Di ottima qualità e con patina di medagliere - In lotto con una medaglia 1888 per l esposizione di Bologna con l effigie dell allora Principe di Napoli, futuro Vittorio Emanuele III 250,00 228

terza sessione - 27 MAGGIO 2010 - ORE 21.00

terza sessione - 27 MAGGIO 2010 - ORE 21.00 terza sessione - 27 MAGGIO 2010 - ORE 21.00 Cartamoneta Regno di Sardegna Biglietti di credito verso le Regie Finanze rip. al 30% 1138 1139 1138 10 Lire 1.4.1793 - Emissione rara - Piega centrale e usuali

Dettagli

493 5 Dollari 1907 D Liberty - Fr. 147 AU qfdc/fdc 150. 494 5 Dollari 1909 Indiano - Fr. 148 AU Filadelfia SPL 170 CARTAMONETA

493 5 Dollari 1907 D Liberty - Fr. 147 AU qfdc/fdc 150. 494 5 Dollari 1909 Indiano - Fr. 148 AU Filadelfia SPL 170 CARTAMONETA AU 492 AU 493 AU 493 492 10 Dollari 1915 Indiano - Fr. 167 AU RR San Francisco - Minimi segnetti al bordo SPL 230 493 5 Dollari 1907 D Liberty - Fr. 147 AU qfdc/fdc 150 494 5 Dollari 1909 Indiano - Fr.

Dettagli

CARTAMONETA. I biglietti sono riprodotti al 50%

CARTAMONETA. I biglietti sono riprodotti al 50% CARTAMONETA I biglietti sono riprodotti al 50% 1557 1561 1562 1557. UMBERTO I - 10 Lire 25/10/1892 - Serie 879 - Da visionare - A. 74. R q.fds 500 1558. UMBERTO I - Biglietto di Stato - 10 Lire 25/10/1892

Dettagli

BIGLIETTI DI STATO, a cura di Giovanni RIZZI, novembre 2014

BIGLIETTI DI STATO, a cura di Giovanni RIZZI, novembre 2014 BIGLIETTI DI STATO, a cura di Giovanni RIZZI, novembre 2014 Il Circolo Numismatico Patavino propone una serie di banconote riferentesi alla categoria dei BIGLIETTI DI STATO che di seguito sono elencate

Dettagli

MONETE E MEDAGLIE D ORO

MONETE E MEDAGLIE D ORO MONETE E MEDAGLIE D ORO 1109 1110 1108 1108 ALBANIA - ZOGU (1925-1939) 100 Franchi 1926 - Zecca Roma - RARA - Au - Fr.1 800 1109 20 Franchi 1927 - Zecca Roma - D/Testa a s. R/Aquila bicipite - Au - Fr.2

Dettagli

1062 Serie Storia della Lira I, II e III emissione. Totale 6 monete in confezione unica, originale della zecca. AR. FS 200

1062 Serie Storia della Lira I, II e III emissione. Totale 6 monete in confezione unica, originale della zecca. AR. FS 200 * 1060 500 Lire 1986 Mondiali di Calcio in Messico. LOTTO di 2 monete una col rovescio normale, l altro con rovescio girato di 180 gradi. Entrambe in confezione originale. AR. FS 200 1061 Serie Verso il

Dettagli

GRANDUCATO DI TOSCANA

GRANDUCATO DI TOSCANA GRANDUCATO DI TOSCANA DEPOSITERIA DI SUA ALTEZZA REALE Al fine di promuovere la circolazione della cartamoneta nella Toscana, nel 1776 il Granduca Pietro Leopoldo emanò una disposizione per invogliare

Dettagli

Emissioni in tempo di guerra

Emissioni in tempo di guerra Emissioni in tempo di guerra Prima guerra mondiale Campo di concentramento dell Asinara I biglietti creati per la circolazione dei campi di prigionia ripetono le caratteristiche della carta moneta a corso

Dettagli

Oro dal 1962. www.euronummus.it

Oro dal 1962. www.euronummus.it Oro dal 1962 www.euronummus.it Negli ultimi otto anni il valore dell oro è aumentato più del 300% Autorizzazione ad operare ai sensi della Legge 7/2000 rilasciata dall UIF Banca d Italia n. 05000187 Da

Dettagli

ex 3002 ex 3003 ex 3001 ex 3004 ex 3008 ex 3007 ex 3009 ex 3010 - 173 -

ex 3002 ex 3003 ex 3001 ex 3004 ex 3008 ex 3007 ex 3009 ex 3010 - 173 - ex 3002 ex 3003 ex 3001 ex 3004 ex 3008 ex 3007 ex 3009 ex 3010-173 - ex 3011 ex 3014 ex 3016 ex 3018 ex 3017 ex 3022 ex 3025-174 - LOTTI E COLLEZIONI Prefilateliche 3001 L 1600 - Interessantissimo insieme

Dettagli

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Guerre e rivolte del XVII secolo italiano 1613-1617 / Prima guerra del Monferrato: Savoia e Venezia contro Gonzaga e Spagna; Monferrato

Dettagli

Splendido, un solo altro caso analogo noto

Splendido, un solo altro caso analogo noto 3841) Francia, 80c. Napoleone laureato n.33 annullato con numerale "235" di "TUNISI * POSTE ITALIANE 10 FEB 69" (sulla soprascritta) su grande frammento di lettera. Il francobollo venne ritenuto valido

Dettagli

Al momento dell emissione dei primi francobolli, il Ducato di Modena era governato dal Duca Francesco V d Austria-Este. Il Ducato comprendeva i

Al momento dell emissione dei primi francobolli, il Ducato di Modena era governato dal Duca Francesco V d Austria-Este. Il Ducato comprendeva i Ducato di Modena Al momento dell emissione dei primi francobolli, il Ducato di Modena era governato dal Duca Francesco V d Austria-Este. Il Ducato comprendeva i territori di Modena (la citta di Modena

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Il Cinquecento a Napoli

Il Cinquecento a Napoli SEZIONE IV Il Cinquecento a Napoli 14 15 16 VETRINE 14 Napoli tra Francia e Spagna 15 L età di Carlo V 16 L età di Filippo II Sala B 95 VETRINA 14 Napoli tra Francia e Spagna Zecche presenti in vetrina

Dettagli

Domenighini Stefano. La Posta in Istria da Cecco Beppe a Tito

Domenighini Stefano. La Posta in Istria da Cecco Beppe a Tito Domenighini Stefano La Posta in Istria da Cecco Beppe a Tito Prima della caduta della Serenissima (1797), operava in Istria il solo ufficio postale (veneto) di Capodistria; l assetto definitivo dato alla

Dettagli

PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015. Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1

PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015. Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1 PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 CLASSE III D Professoressa Cocchi Monica Programma svolto di storia Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1 Istituzioni,

Dettagli

Colonie italiane EMISSIONI GENERALI. 1 Luglio 1932 Cinquantenario della morte di Garibaldi. C. 10 C. 20 C. 25 C. 30 C. 50 C. 75 . 1,25.

Colonie italiane EMISSIONI GENERALI. 1 Luglio 1932 Cinquantenario della morte di Garibaldi. C. 10 C. 20 C. 25 C. 30 C. 50 C. 75 . 1,25. EMISSIONI GENERALI 1 Luglio 1932 Cinquantenario della morte di Garibaldi. C. 10 C. 20 C. 25 C. 30 C. 50 C. 75. 1,25. 1,75 + 0,25. 2,55 + 50. 5 + 1 1 Luglio 1932 Cinquantenario della morte di Garibaldi.

Dettagli

Europa ed Eurolandia

Europa ed Eurolandia Europa ed Eurolandia URO L'euro è la moneta unica europea che dal 1 gennaio 2002 sostituisce le monete nazionali di 12 Paesi dell'unione Europea. (Dell'Europa fanno parte anche Danimarca, Gran Bretagna

Dettagli

Newsletter LA COLLEZIONE NINO AQUILA SAVOIA - IL 10 SCUDI DELLA REGGENZA IL REPORTER VITTORIO ALFIERI FRA MONTAGNE E LAGHI SVIZZERI.

Newsletter LA COLLEZIONE NINO AQUILA SAVOIA - IL 10 SCUDI DELLA REGGENZA IL REPORTER VITTORIO ALFIERI FRA MONTAGNE E LAGHI SVIZZERI. Newsletter numero 7 - SeTTeMBre 2011 filatelia LA COLLEZIONE NINO AQUILA NUMiSMatiCa SAVOIA - IL 10 SCUDI DELLA REGGENZA autografi e libri IL REPORTER VITTORIO ALFIERI MaNifeSti FRA MONTAGNE E LAGHI SVIZZERI

Dettagli

IL CARDINALE RICHELIEU

IL CARDINALE RICHELIEU In Francia la monarchia fu rafforzata dall opera di due abili ministri IL CARDINALE RICHELIEU Tra i propositi di Richelieu alla guida dello stato, c'erano il rafforzamento del potere del re di Francia e

Dettagli

La politica economica degli stati e la nascita dell economia come scienza. Fisiocrazia e liberismo.

La politica economica degli stati e la nascita dell economia come scienza. Fisiocrazia e liberismo. PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA CLASSE IV B geo A.S. 2010-2011 DOCENTE: CRISTINA FORNARO L antica aspirazione alla riforma della Chiesa. La riforma di Lutero. La diffusione della riforma in Germania e in Europa.

Dettagli

Alcuni dati sugli studenti stranieri iscritti nelle università piemontesi

Alcuni dati sugli studenti stranieri iscritti nelle università piemontesi Alcuni dati sugli studenti stranieri iscritti nelle università piemontesi di Federica Laudisa e Alberto Stanchi - Settembre 2003 - Premessa Alcuni paesi Ocse stanno guardando con crescente attenzione ai

Dettagli

L apogeo di Luigi XIV guerra di devoluzione guerra d Olanda supremazia francese La fine della supremazia francese coalizione antifrancese

L apogeo di Luigi XIV guerra di devoluzione guerra d Olanda supremazia francese La fine della supremazia francese coalizione antifrancese Dal 500 fino alla pace di Westfalia che mette fine alla guerra dei Trent anni (1618-48), Francia e Impero si sono scontrati, in Italia e nell area tedesca, per la supremazia in Europa. Impedendo agli Asburgo

Dettagli

MODENA 1852-1860. Ducato (1852-1859) Governo Provvisorio (1859-1860)

MODENA 1852-1860. Ducato (1852-1859) Governo Provvisorio (1859-1860) Album professionale storico e descrittivo per la collezione dei francobolli degli ANTICHI STATI ITALIANI MODENA 1852-1860 Ducato (1852-1859) Governo Provvisorio (1859-1860) La numerazione in alto a sinistra

Dettagli

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA 1848-1849 La Prima Guerra d Indipendenza Nel 1848 un ondata rivoluzionaria investì quasi tutta l Europa. La ribellione scoppiò anche nel Veneto e nella Lombardia,

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA

PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA TESTO ADOTTATO: Il mosaico e gli specchi Vol.3 Dal Feudalesimo alla Guerra dei Trenta anni Casa Editrice: Laterza- Autori: A. Giardina, G. Sabbatucci, V. Vidotto PROGRAMMA ANALITICO

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

USI POSTALI DELLA PRIMA CARTOLINA DEL REGNO D ITALIA

USI POSTALI DELLA PRIMA CARTOLINA DEL REGNO D ITALIA USI POSTALI DELLA PRIMA CARTOLINA DEL REGNO D ITALIA di Flavio Pini Il 1 gennaio 1874 fu introdotta ufficialmente in Italia la cartolina postale: si trattava di un nuovo oggetto per la corrispondenza già

Dettagli

PROGETTO STRANIERI STORIA

PROGETTO STRANIERI STORIA Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 11 IL RISORGIMENTO A cura di Maurizio Cesca Il congresso di Vienna... 1 Le idee liberali... 2 Le società

Dettagli

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO Milano, Maggio 2014. Grazie a una migliore seconda parte dell anno, il fatturato del settore orafo italiano sperimenta nel un aumento del 7,4%, sostenuto principalmente dalle esportazioni, che registrano

Dettagli

Amici di Palazzo Reale

Amici di Palazzo Reale Amici di Palazzo Reale 55 56 Umberto e Maria Josè. Ultimi Principi a Palazzo Una mostra per un ritrovato percorso di visita Giulia Piovano L hanno fornito l occasione per riaprire al pubblico le sale del

Dettagli

Il Risorgimento. Com era l Italia dopo il Congresso di Vienna, ossia prima del Risorgimento?

Il Risorgimento. Com era l Italia dopo il Congresso di Vienna, ossia prima del Risorgimento? Il Risorgimento Risorgimento (una definizione semplice): Si chiama Risorgimento la serie di avvenimenti che portano l Italia, nel corso dell Ottocento, all unità e all indipendenza. L Italia diventa un

Dettagli

Lot 201: Paolo V. Paolo V. Sommo Pontefice 1605-1621. Camillo Borghese di Roma. Completamento della Cappella Paolina del... Estimate: 500 CHF Lot unsold Lot 202: Paolo V. Paolo V. Sommo Pontefice 1605-1621.

Dettagli

Nello sviluppo continuo della sua ricerca artistica, Giampaolo Talani ha saputo creare uno stile ed un mondo poetico tutti suoi.

Nello sviluppo continuo della sua ricerca artistica, Giampaolo Talani ha saputo creare uno stile ed un mondo poetico tutti suoi. Nello sviluppo continuo della sua ricerca artistica, Giampaolo Talani ha saputo creare uno stile ed un mondo poetico tutti suoi. Il filo che porta in questo mondo passa anche attraverso i tanti simboli

Dettagli

Sito internet: http://www.disp.let.uniroma1.it/basili2001

Sito internet: http://www.disp.let.uniroma1.it/basili2001 Bollettino di sintesi della Banca Dati BASILI a cura di Maria Senette Banca Dati degli Scrittori Immigrati in Lingua Italiana fondata da Armando Gnisci nel 1997 Dipartimento di Italianistica e Spettacolo

Dettagli

SERVIZIO NOVITA MONDIALE

SERVIZIO NOVITA MONDIALE BW - 29 ottobre 2014 Il bellissimo album jjjhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh ad anelli, idoneo per il diretto inserimento dei fogli a 22 fori che accolgono le più importanti emissioni ufficiali dedicate a Jorge Mario

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA. Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione:

PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA. Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione: Liceo T.L.Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA CLASSE IV BSO Insegnante:Guastella Egizia Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione:

Dettagli

ELENCO MATERIALE DI STORIA E GEOGRAFIA

ELENCO MATERIALE DI STORIA E GEOGRAFIA ELENCO MATERIALE DI STORIA E GEOGRAFIA Conoscere il mondo (ed. Principato) Le civiltà dei fiumi (ed. De Agostini) L Italia, il mio paese (ed. ATLAS) Avventure e conquiste nei secoli (ed. Confalonieri)

Dettagli

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009 NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 29 Dagli ultimi Comunicati emessi dal Ministero del Lavoro delle Politiche Sociali dello Stato no e dall Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

Dettagli

DIDASCALIE 02. Mario Buccellati, 1929 Tiara

DIDASCALIE 02. Mario Buccellati, 1929 Tiara DIDASCALIE 02. Mario Buccellati, 1929 Tiara Sforata a tulle, in argento platinato e foderato in oro giallo, incassato con brillanti e diamanti taglio a rosa. Disegnata per una principessa Savoia, questa

Dettagli

PROGETTO STRANIERI STORIA

PROGETTO STRANIERI STORIA Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 9 1600-1700 A cura di Maurizio Cesca PROGETTO STRANIERI SMS Maffucci-Pavoni Milano pag. 1 L Europa dal

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA Modulo n 1 : Il seicento tra rivolte, rivoluzioni e depressione

Dettagli

Il 27 aprile 1859, ricevuta notizia dello scoppio della

Il 27 aprile 1859, ricevuta notizia dello scoppio della Tariffe inconsuete durante la trasformazione del Granducato di Toscana in provincia del Regno d Italia di Vittorio Morani, ASPS, ASPOT e Antonio Ferrario, ASPS Introduzione Il 27 aprile 1859, ricevuta

Dettagli

Regno di Sardegna. La Carta Postale Bollata (di Marino Enrietto)

Regno di Sardegna. La Carta Postale Bollata (di Marino Enrietto) Regno di Sardegna La Carta Postale Bollata (di Marino Enrietto) Il monopolio postale negli Stati di Terraferma del Regno di Sardegna era molto rigido. L EDITTO del 12 agosto 1818 al capitolo Del servizio

Dettagli

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA Abruzzo Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell Aquila Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti Fondazione Pescarabruzzo Fondazione

Dettagli

Il ruolo degli archivi di Stato sul territorio. LUCIANO SCALA Direttore Generale per gli Archivi

Il ruolo degli archivi di Stato sul territorio. LUCIANO SCALA Direttore Generale per gli Archivi Il ruolo degli archivi di Stato sul territorio LUCIANO SCALA Direttore Generale per gli Archivi Vorrei ringraziare i Vigili del fuoco dei quali ho avuto modo di apprezzare da vicino l impegno, la passione

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

GLI UFFICI POSTALI ITALIANI A COSTANTINOPOLI

GLI UFFICI POSTALI ITALIANI A COSTANTINOPOLI GLI UFFICI POSTALI ITALIANI A COSTANTINOPOLI Dall apertura alla guerra Italo-Turca (1908-11) PIANO DELLA COLLEZIONE La collezione si propone di documentare il funzionamento degli uffici postali italiani

Dettagli

DALLE POSTE IMPERIALI ASBURGICHE ALLE POSTE DEL REGNO D ITALIA. 16 ottobre 2011 Museo San Paolo Monselice

DALLE POSTE IMPERIALI ASBURGICHE ALLE POSTE DEL REGNO D ITALIA. 16 ottobre 2011 Museo San Paolo Monselice DALLE POSTE IMPERIALI ASBURGICHE ALLE POSTE DEL REGNO D ITALIA 16 ottobre 2011 Museo San Paolo Monselice 1 Il territorio Il Regno Lombardo veneto si estendeva su una superficie di circa 47.000 kmq ripartiti

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

Il processo di unificazione (1849-1861)

Il processo di unificazione (1849-1861) Il processo di unificazione (1849-1861) Il Piemonte dopo il 48 Il Regno di Sardegna è l unico stato italiano che mantiene lo Statuto. Crisi tra il re Vittorio Emanuele II e il suo ministro D Azeglio e

Dettagli

Il peso del turismo nell economia Toscana

Il peso del turismo nell economia Toscana Turismo & Toscana Il turismo in Toscana: un modello export led alla prova della crisi Enrico Conti Firenze, 13 giugno 2014 Il peso del turismo nell economia Toscana Nel 2013 oltre 43 milioni di presenze

Dettagli

ASTA XXII/b. Marenghi e non solo. Asta per corrispondenza. Chiusura ore 24.00 di giovedì 16 ottobre 2008 Closing 16th October 2008 at Midnight

ASTA XXII/b. Marenghi e non solo. Asta per corrispondenza. Chiusura ore 24.00 di giovedì 16 ottobre 2008 Closing 16th October 2008 at Midnight ASTA XXII/b Marenghi e non solo Asta per corrispondenza. Chiusura ore 24.00 di giovedì 16 ottobre 2008 Closing 16th October 2008 at Midnight Inviate le vostre offerte via email a info@artemideaste.com

Dettagli

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Unità 1 Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Itinerario 1 Il cammino degli Stati europei 10 Le origini dell Europa 10 Un continente diverso dagli altri 10 L Europa romana e medievale 12 L Impero

Dettagli

La prima grande serie ordinaria del Regno d Italia

La prima grande serie ordinaria del Regno d Italia I Quaderni di filateliaefrancobolli.it La prima grande serie ordinaria del Regno d Italia di Alessandro Zeni 3/2004 INDICE Cenni storici sulla situazione amministrativa dell Italia. La situazione postale

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Newsletter. Le rarità delle Colonie Italiane. Il 10 Rubli di Elisabetta I. Arturo Toscanini: la vita, la famiglia, gli affetti NUMISMATICA

Newsletter. Le rarità delle Colonie Italiane. Il 10 Rubli di Elisabetta I. Arturo Toscanini: la vita, la famiglia, gli affetti NUMISMATICA Newsletter numero 10 - FeBBrAIo 2013 filatelia Le rarità delle Colonie Italiane NUMISMATICA Il 10 Rubli di Elisabetta I AUTOGRAfI e libri ANTIChI Arturo Toscanini: la vita, la famiglia, gli affetti NEWSLETTER

Dettagli

СУВОРОВСКИЕ ДНИ В ИТАЛИИ GIORNATE DI SUVOROV IN ITALIA

СУВОРОВСКИЕ ДНИ В ИТАЛИИ GIORNATE DI SUVOROV IN ITALIA REGOLAMENTO per l organizzazione del progetto giovanile dedicato al 212 anniversario della Campagna italiana di A.V. Suvorov Il progetto è promosso in concomitanza dell Anno della Cultura italiana e della

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA.

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. AIRC. DA OLTRE 40 ANNI LA NOSTRA FORZA SONO LE TANTE PERSONE CHE CREDONO IN NOI. Dietro la sigla AIRC ci sono quasi due milioni di soci

Dettagli

FOTOALBUM & FOTOLIBRI

FOTOALBUM & FOTOLIBRI FOTOALBUM & FOTOLIBRI TABELLA COMPARATIVA LINEE: CARATTERISTICHE PRINCIPALI COPERTINA CARTA INTERNO RILEGATURA Ideale per PREMIUM Seminigida interamente stampata (300 gr) 200 gr 200 gr + vernice UV-HD

Dettagli

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale Veneto 60. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto. servizi d integrazione sanitaria

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale Veneto 60. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto. servizi d integrazione sanitaria SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale Veneto 60 Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto 1 Fondo integrativo sanitario Impresa

Dettagli

P R E FA Z I O N E Un volume a sostegno di un progetto operativo Otto Bitjoka, presidente della Fondazione Ethnoland... pag. 9

P R E FA Z I O N E Un volume a sostegno di un progetto operativo Otto Bitjoka, presidente della Fondazione Ethnoland... pag. 9 ethnoland - 0 - INDICE E INTRO 6 31-12-2008 10:11 Pagina 3 INDICE P R E FA Z I O N E Un volume a sostegno di un progetto operativo Otto Bitjoka, presidente della Fondazione Ethnoland... pag. 9 I N T R

Dettagli

QUANDO E DOVE SI VOTA

QUANDO E DOVE SI VOTA QUANDO E DOVE SI VOTA Le votazioni si svolgono in prima convocazione nei seguenti giorni del mese di marzo 2009: lunedì 9, martedì 10, mercoledì 11, giovedì 12, venerdì 13, sabato 14 e domenica 15. È possibile

Dettagli

LE BANCONOTE E LE MONETE IN EURO

LE BANCONOTE E LE MONETE IN EURO LE BANCONOTE E LE MONETE IN EURO Il 1 gennaio 2002 la nuova valuta europea è entrata a far parte della vita quotidiana degli oltre 300 milioni di cittadini dell area dell euro. Questo opuscolo presenta

Dettagli

Con lettere del 10 marzo 1643.

Con lettere del 10 marzo 1643. Michelangelo Ferrero I consegnamenti d arme sotto Madama Cristina di Francia Duchessa di Savoia 1 Cristina di Borbone, figlia del re di Francia Enrico IV e di Maria de Medici, era nata a Parigi il 10 febbraio

Dettagli

Antonio Franchi, Ritratto di Anna Maria Luisa de Medici (1687) Firenze, Galleria degli Uffizi

Antonio Franchi, Ritratto di Anna Maria Luisa de Medici (1687) Firenze, Galleria degli Uffizi Antonio Franchi, Ritratto di Anna Maria Luisa de Medici (1687) Firenze, Galleria degli Uffizi Francobollo commemorativo emesso il 18 febbraio 2013 in occasione del 270 anniversario della morte di Anna

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Gli italiani trascorrono in media 1 ora e 27 minuti al giorno alla guida, a una velocità media di 30,7 km/h.

Gli italiani trascorrono in media 1 ora e 27 minuti al giorno alla guida, a una velocità media di 30,7 km/h. Bologna, 19 ottobre 2015 PRESENTATI I RISULTATI DELL OSSERVATORIO UNIPOLSAI SULLE ABITUDINI DI GUIDA DEGLI ITALIANI IN SEGUITO ALL ANALISI DEI DATI DELLE SCATOLE NERE INSTALLATE NELLE AUTOMOBILI Gli italiani

Dettagli

ESPORTAZIONE DEFINITIVA (EX): AUTORIZZAZIONI RILASCIATE NEL PERIODO 01/01/2003-31/12/2003 ELENCO PER PAESE DI DESTINAZIONE

ESPORTAZIONE DEFINITIVA (EX): AUTORIZZAZIONI RILASCIATE NEL PERIODO 01/01/2003-31/12/2003 ELENCO PER PAESE DI DESTINAZIONE Ministero degli Affari Esteri Dalla RELAZIONE GOVERNATIVA 2004 ESPORTAZIONE DEFINITIVA (EX): AUTORIZZAZIONI RILASCIATE NEL PERIODO 01/01/2003-31/12/2003 ELENCO PER PAESE DI DESTINAZIONE Paese di destinazione

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione.

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 28/06/2013 Circolare n. 103 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle

Dettagli

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006 DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel A cura della Camera di commercio di Milano Imprese attive nel settore

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO Il Club degli Orafi Italia e la Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo hanno dato vita a questo rapporto congiunto per condividere le rispettive conoscenze

Dettagli

DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13

DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13 DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13 - VENDITE PER PRODOTTO GENN- SETT 14 VS 13 2013 2014 var. var % Asti docg 38.220.269 37.358.438-861.831-2,3% Moscato d'asti docg 14.082.178

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

ALBUM: OPTI ALBUM REALIZZATO IN PLEXIGLAS DI DIVERSO SPESSORE E DIVERSI COLORI. MASSIMO 80 CARTONCINI O UNA FISARMONICA CON 60 PAGINE.

ALBUM: OPTI ALBUM REALIZZATO IN PLEXIGLAS DI DIVERSO SPESSORE E DIVERSI COLORI. MASSIMO 80 CARTONCINI O UNA FISARMONICA CON 60 PAGINE. ALBUM FOTOGRAFICI ALBUM: OPTI ALBUM REALIZZATO IN PLEXIGLAS DI DIVERSO SPESSORE E DIVERSI COLORI. ALL INTERNO SI POSSONO INSERIRE CARTONCINI SCIOLTI BIANCHI O NERI, OPPURE UNA FISARMONICA. MASSIMO 80 CARTONCINI

Dettagli

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria 4 ottobre 2015 Giornata delle famiglie al Museo PROGETTO: Liliana Costamagna Progetto Grafico: Roberta Margaira Questo album ti accompagna a scoprire

Dettagli

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions Tabelle tecniche First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A B I L I T Y I NOSTRI PRODOTTI Apparecchiature per vapore e aria compressa scaricatori di condensa filtri ed

Dettagli

Gli aspetti organizzativi dell Indagine. I. Paesi partecipanti

Gli aspetti organizzativi dell Indagine. I. Paesi partecipanti INDICE Gli aspetti organizzativi dell indagine...1 I. Paesi partecipanti...1 II. Campionamento...2 III. Rapporti con le scuole...3 IV. Traduzione degli strumenti...4 V. Codifica delle risposte aperte...5

Dettagli

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE Le festività civili, militari e religiose scandiscono, come le stagioni, la vita scolastica e i componimenti degli alunni, in particolare nella scuola

Dettagli

Una collezione di medaglie (zecca di Roma salvo diversa indicazione)

Una collezione di medaglie (zecca di Roma salvo diversa indicazione) Una collezione di medaglie (zecca di Roma salvo diversa indicazione) 412 413 412 Martino V Oddone Colonna di Roma, 1417-1431. Medaglia di restituzione sec. XVII opus G. Paladino. Modesti I, 5. Æ gr. 32,87

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO CENTRALE

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO CENTRALE CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO CENTRALE DELIBERA N. 14/08 DEL 29/02/2008 IL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE DELL'ASSOCIAZIONE Riunitosi in Roma presso il Comitato Centrale della Croce Rossa Italiana il giorno

Dettagli

PROGRAMMA STORIA CLASSE IV H A.S. 2014 / 2015 PROF.SSA MARINA LORENZOTTI

PROGRAMMA STORIA CLASSE IV H A.S. 2014 / 2015 PROF.SSA MARINA LORENZOTTI PROGRAMMA STORIA CLASSE IV H A.S. 2014 / 2015 PROF.SSA MARINA LORENZOTTI MODULO 1 DALL ANTICO REGIME ALL ILLUMINISMO Unità 1 La Francia di Luigi XIV 1.1 Dal governo di Mazzarino al regno di Luigi XIV Mazzarino

Dettagli

OBIETTIVO CRESCITA. Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico

OBIETTIVO CRESCITA. Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico OBIETTIVO CRESCITA Impresa, banca, territorio Le sfide delle PMI nel contesto macroeconomico I principali temi Crescita dimensionale Reti d impresa e altre forme di alleanza Innovazione e ricerca Capitale

Dettagli

CLASSE A039 GEOGRAFIA n. 1

CLASSE A039 GEOGRAFIA n. 1 CLASSE A039 GEOGRAFIA n. 1 I) Che cosa sui intende con l espressione capitale fisso sociale?. a) Attrezzature disponibili in un determinato territorio per utilizzazioni sociali da parte dello Stato e degli

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

--- Capitolo dodicesimo LA CARTA

--- Capitolo dodicesimo LA CARTA --- Capitolo dodicesimo LA CARTA Introduzione Quella sulla carta sarà l ultima delle mie lezioni, ma non per questo la considero meno importante delle altre. La carta è il supporto fisico che dà corpo

Dettagli

MERCATI DI TRAIANO - MUSEO DEI FORI IMPERIALI

MERCATI DI TRAIANO - MUSEO DEI FORI IMPERIALI 1 MUSEI CAPITOLINI Le collezioni dei Musei Capitolini - itinerario - La Pinacoteca Capitolina - Il Tabularium e la Galleria Lapidaria - Il Palazzo dei Conservatori - Mito e storia nelle collezioni di Palazzo

Dettagli

Medaglie commemorative di visita alla Zecca: Un viaggio virtuale tra le principali Zecche dell Italia Pree Post-unitaria.

Medaglie commemorative di visita alla Zecca: Un viaggio virtuale tra le principali Zecche dell Italia Pree Post-unitaria. Medaglie commemorative di visita alla Zecca: Un viaggio virtuale tra le principali Zecche dell Italia Pree Post-unitaria. La Zecca intesa sia come istituzione sia come officina monetaria in cui fisicamente

Dettagli

Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane

Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane Venezia, 27 gennaio 2015 Serafino Pitingaro Responsabile Area Studi e Ricerche Unioncamere Veneto 1 Senza

Dettagli

Avanti Cristo a. C. Dopo Cristo d. C. 3500 a.c. 0 476 1492 1789 ETA ANTICA MEDIOEVO ETA MODERNA ETA CONTEMPORANEA

Avanti Cristo a. C. Dopo Cristo d. C. 3500 a.c. 0 476 1492 1789 ETA ANTICA MEDIOEVO ETA MODERNA ETA CONTEMPORANEA SINTESI DI STORIA Vol. 2 In Italia studiamo soprattutto la STORIA OCCIDENTALE: cioè la storia dell Europa e di quei paesi non-europei (specialmente i paesi del Nord America), la cui cultura è più vicina

Dettagli

Emissioni per l'eritrea

Emissioni per l'eritrea 166 Emissioni per l'eritrea I francobolli soprastampati "ME.F." restarono in corso fino al 31 maggio 1948, sostituiti dal 1 giugno dai soprastampati "B.M.A. ERITREA". La valuta Il valore facciale indicato

Dettagli

LOTTI. 5500 Lotto di 4 tessere da catalogare med. BB 40. 5501 Tessera ( g. 2,25) RR qbb 40

LOTTI. 5500 Lotto di 4 tessere da catalogare med. BB 40. 5501 Tessera ( g. 2,25) RR qbb 40 5500 Lotto di 4 tessere da catalogare med. BB 40 5491 USA - Titolo da 50 azioni della Philadelphia CPR del 1901 (cm 30 x 20,5) Buono 35 5492 Gettoni 10 c. gomme Pirelli, 50 c. credito mercantile italiano

Dettagli

PRODOTTI STANDARD. www.huguenin-sandoz.ch info@huguenin-sandoz.ch

PRODOTTI STANDARD. www.huguenin-sandoz.ch info@huguenin-sandoz.ch CATALOGO TECNICO PRODOTTI STANDARD www.huguenin-sandoz.ch info@huguenin-sandoz.ch SUPPORTI PER OROLOGI DA PERSONALIZZARE SUPPORTI STANDARD PER OROLOGI CON TENONE SUPPORTO PER OROLOGI (C-RING) C-RING VERTICALE

Dettagli