DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO"

Transcript

1 COMUNE di BELLANTE DETERMINAZIONE N. 294 Prvincia di Teram (Data 25 LUG 2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA TECNICA UFFICIO LAVORI PUBBLICI\URBANISTICO N. 120 OGGETTO: Manutenzine strardinaria caldaia a gas press l stabile cmunale destinat a cmunità educativa Prestazine di servizi ditta I.T.S. Valentini S.r.l. affidament ed impegn spesa - CIG X080FCEB69 L'ann DUEMILAQUATTORDICI, il girn VENTIQUATTRO del mese di LUGLIO, nel prpri uffici. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO il D.Lgs n. 267; VISTO l statut cmunale ed il vigente reglament cmunale di cntabilità; VISTO l art. 107 in cmbinat dispst cn l art. 109 cmma 2 D.Lgs 267/2000;

2 PREMESSO CHE cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 31 del 16/06/201O è stat apprvat il disciplinare di cncessine amministrativa per la gestine del cmpless immbiliare ubicat in lcalità Clle Mr di Bellante, destinat a Cmunità educativa per minri allntanati dalle famiglie; cn determinazine a cntrarre del dirigente/respnsabile del servizi Sciale cmunale n. 191, in data 22/06/20 13 si è stabilit di prcedere all'espletament di una prcedura aperta ai sensi dell'articl 3, cmma 37, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 ( Cdice dei cntratti pubblici di lavri, servizi e frniture in attuazine delle direttive / CE e / CE) per l'affidament in cncessine amministrativa del cmpless immbiliare ubicat in lcalità Clle Mr di Bellante destinat a cmunità educativa per minri allntanati dalle famiglie, e si sn fissati i cntenuti della prcedura e del cntratt ai sensi dell'articl 192, cmma 1, del D.Lgs. 18 agst 2000, n. 267, apprvand cntestualmente il band di gara; che cn determinazine n.443 del Respnsabile del Servizi Uffici-Sci-Culturale-Pubblica Istruzine: si aggiudicata in via definitiva la cncessine Amministrativa del cmpless immbiliare ubicat in lcalità Clle Mr da destinare a cmunità educativa per i minri allntanati dalle famiglie a L Agrà D Italia Scietà Cperativa Sciale Cnsrtile Onlus cn sede legale e amministrativa in Via Dn Luigi Sturz n AREZZO (AR), cn Cdice Fiscale e Partita iva : ; si stabiliva che il canne di cncessine amministrativa di aggiudicazine era di ,00 (eur quattrdicimila/00) annui, sggett ad aggirnament autmatic annuale nella misura del 100% dell'indice ISTAT (FOI) applicat per le lcazini; si apprvava l schema di cntratt; che l articl 9 - Obblighi a caric del cmune del summenzinat cntratt recita le testuali parle: 1. In relazine alla gestine del cmpless, il Cmune si impegna a: a) mettere a dispsizine del cncessinari le aree, le strutture e 1 beni mbili cme individuati nel precedente articl 1; b) su segnalazine del cncessinari in base a prprie verifiche, prvvedere alla manutenzine strardinaria delle aree esterne, delle strutture, cmprese le pertinenze, e dell'impiantistica, il cui dann nn derivi da cattiv ed imprpri utilizz, per quant nn previst dal presente cntratt a caric del cncess10nan e tenend cnt delle dispnibilità di bilanci e delle prirità dell'intervent rispett alla

3 prpria prgrammazine, cn le seguenti mdalità: il Cmune effettuerà gli interventi necessari, cercand di ridurre i tempi e i disagi al minim; qualra detti interventi cmprtin l'impssibilità di utilizzare le strutture e le aree date in cncessine, il cncessinari verrà tempestivamente avvisat, e, nel cas di accertat disagi nella nrmale gestine delle attività del medesim cncessinari per un perid significativ, verrà valutata la crrespnsine di un indennizz a favre dell stess; c) effettuare gli adeguamenti necessari per assicurare il rispett delle spravvenute nrmative di sicurezza delle strutture e degli impianti. d) prvvedere alla cpertura assicurativa RCT per le strutture e le aree e cntr gli incendi per le strutture ed i beni mbili, cn esclusine della rivalsa sul cncessinari; e) garantire adeguata prmzine dell'attività svlta nel cmpless tramite gli altri uffici cmunali, il prpri sit internet e nell'ambit delle prprie iniziative; f) inviare al cncessinari reclami e segnalazini da parte dell'utenza che pervengan direttamente al Cmune; g) effettuare il cntrll generale sulla gestine del servizi; DATO ATTO 2. E' facltà del Cmune prre in essere eventuali interventi si rendesser pprtuni necessari nel crs del perid di cncessine, in accrd cn il cncessinari; che il cntratt di cncessine è stat reglarmente stipulat in data 12 giugn 2014 rep.1799; che la ditta Agrà in fase di verifica ed avvi della prpria attività ha riscntrat e segnalat per le vie brevi all amministrazine cmunale il nn funzinament della caldaia termica psta al pian sffitta dell immbile; che l Uffici Tecnic dp pprtun sprallug ha accertat il nn funzinament della caldaia a gas; RITENUTO necessari effettuare un indagine di mercat per le vie brevi finalizzata alla frmulazine della miglire fferta per la riparazine della caldaia a gas; VISTO il preventiv della ditta I.T.S. Valentini S.r.l. cn sede in via E. de Nicla, n Rset degli Abruzzi, in atti prt del 22/07/2014 di 940 ltre iva cme per legge pari ad 206,80 per un cmplessiv di 1.146,80; VISTO il preventiv della ditta Ottavianelli Claudi, cn sede in via S. Arcangel, 21, in atti prt del 22/07/2014, di 1.030,00 ltre iva cme per legge di 226,60 in un 1.256,60; RAVVISATA la necessità attravers i summenzinati preventivi la sstituzine di canapa cn tefln, la sstituzine della valvla di sicurezza di scaric ecc. al fine di renderla nuvamente funzinate nnché a nrma in base alla vigente nrmativa; ACCERTATO altresì che l intervent rientra nella manutenzine strardinaria di cmpetenza del Cmune di Bellante; ATTESO che ricrrn, ai fini dell affidament dei lavri in questine i presuppsti di cui all art.125 del D.Lgv 163/2006;

4 PRECISATO, ai sensi dell art. 192 del d.lgs. n. 267/2000, che: cn l esecuzine del relativ cntratt, si intende realizzare il fine di assicurare il servizi di riscaldament e prduzine di acqua calda nell immbile cmunale sit in via Clle Mr che verrà utilizzat Agrà per le finalità di cui al cntratt di cncessine; Il cntratt ha ad ggett la prestazine di servizi per la riparazine della caldaia a gas; Il cntratt verrà stipulat mediante crrispndenza cmmerciale; Le clausle negziali essenziali sn le seguenti: la durata dell affidament dei lavri è di girni ( tre) naturali e cnsecutivi decrrenti dalla dal riceviment della lettera cmmerciale; il pagament del crrispettiv avverrà in unica sluzine ad ultimazine degli interventi; i lavri dvrann essere realizzati in cnfrmità del preventiv presentat, alla buna regla d arte, alle direttive che all up verrann impartite dal Servizi Infrastrutture e Ambiente, nnché nel rispett delle vigenti nrmative in materia di sicurezza sui lughi di lavr; DATO ATTO che il cdice CIG è X080FCEB69; RAVVISATA la necessità e l urgenza di prcedere all affidament della prestazine di servizi in questine piché la ditta Agrà deve avviare l attività; RAVVISATA la rispndenza del presente att ai principi di reglarità e crrettezza amministrativa ai sensi e per gli effetti dell art. 147-bis del decret legislativ 18 agst 2000, n. 267; DETERMINA LA PREMESSA è parte integrante e sstanziale della presente determinazine e ne cstituisce presuppst e mtivazine; DI AFFIDARE, ai sensi dell art. 125 del D.Lgv n.163/2006, alla ditta I.T.S. Valentini S.r.l. cn sede in via E. de Nicla, n Rset degli Abruzzi, in atti prt del 22/07/2014 di 940 ltre iva cme per legge pari ad 206,80 per un cmplessiv di 1.146,80 per la prestazine di servizi inerente la riparazine della caldaia a gas sita press l immbile di Clle Mr destinat a cmunità educativa; CIG: X080FCEB69; DI IMPUTARE la spesa di 1.146,80 al capitl 2510 Spese per gestine beni patrimniali finanziate cn i prventi delle cncessini edilizie ann 2013 riprtat tra i residui passivi del bilanci del crrente esercizi finanziari;

5 LA PRESENTE DETERMINAZIONE: nn cmprtand impegn di spesa, nn sarà sttpsta al vist del respnsabile del servizi finanziari, ai sensi dell art. 12 cmma 4 del Reglament Cmunale sull rdinament degli uffici e dei servizi, è immediatamente eseguibile. cmprtand impegn di spesa sarà trasmessa al respnsabile del servizi finanziari per la prescritta attestazine di reglarità cntabile e cpertura finanziaria di cui all art. 153, cmma 5, in cmbinat dispst cn l art. 183 cmma 9 del D.Lgs. n. 267 del e degli artt. 23 e 24 del vigente reglament di cntabilità. La stessa diverrà esecutiva cn l appsizine della predetta attestazine. Il Respnsabile del prcediment Il Respnsabile del servizi F.t Casalena Massimilian F.t Di Gregri Massim IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO In relazine al dispst dell art. 151, cmma 4, del D.Lgs , n. 267 e degli artt. 24 e 25 del vigente reglament di cntabilità APPONE ATTESTA IL VISTO DI REGOLARITA CONTABILE E LA COPERTURA FINANZIARIA DELLA SPESA. Dalla residenza cmunale, lì 24 LUG 2014 IL RESPONSABILE F.t Di Fabi Gianfranc N. del Registr delle Pubblicazini all Alb Pretri La presente determinazine, ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza amministrativa, è stata pubblicata all Alb Pretri dell ente per quindici girni cnsecutivi dal al lì, IL RESPONSABILE DELLE PUBBLICAZIONI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE.

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE. REGISTRO GENERALE N 1194 del 07/08/2015 SETTORE TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO SETTORE N 33 DEL 07/08/2015 INDIZIONE GARA PER L`AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI MATERIALE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazine n. DD-2015-256 esecutiva dal 16/02/2015 Prtcll Generale n. PG-2015-16136 del 13/02/2015

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015 COMUNE DI VERGATO Prvincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavri Pubblici, Manutenzine Determinazine n. 62 del 19/06/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE IMPIANTI ANTIFURTO E RILEVAZIONE INCENDI PRESSO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1857 / 2014 OGGETTO: CIG 6048522640 - SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 5 del 21/01/2011 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 23 DEL 13/02/2017 OGGETTO: Aggiudicazine prcedura sttsglia per la frnitura di sstituzine del sistema di prduzine acqua calda per riscaldament e sanitaria della mensa Le Grazie

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Cmune di Palma di Mntechiar Prvincia di Agrigent Registr Generale n. 996 del 28/09/2011 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 305 del registr Data 21/09/2011 Oggett:

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett:

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 57 del 29/10/2015 Determinazine nr. 748 del 30/10/2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 161 del 13/02/2014 Oggett: CIG. Z940D93ED2

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 14 del 03/03/2015 Determinazine nr. 132 del 3.03.2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazine n 259 del 20/08/2012 Oggett: PRESTAZIONE DI SERVIZIO INERENTE L INDAGINE TERMOGRAFICA SU TUTTI GLI INTONACI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI DONORATICO - CIG ZDE061589A. -IMPEGNO SPESA; -APPROVAZIONE

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- TEATRO Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 693 del 13/10/2015 Registr del Settre N. 106 del 10/10/2015 Oggett: Stagine Teatrale 2015/2016 - Assegnazine

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE UPB parc nazinale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. del IMPEGNO DI SPESA LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO FATTURE VARIE OGGETTO UTENZE E SPESE AUTOMEZZI CTA - Cui F79G 13000520001 Si attesta la reglarità cntabile

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA PERSONA

AREA SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Prvincia di Bergam N. 95 DATA 06-11-2012 COPIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: Pian Diritt all Studi 2012/13 Trasferiment fndi alle

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 1493 del 07/11/2013 Oggett: CIG. Z080C3E631

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE PR OVINCIA DI PI ACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali P.O. Ecnmat - prvveditrat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. ST12010/13 Determ. n. 1619 del 04/08/2010 Oggett: DETERMINA A

Dettagli

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE P R OVI N C I A DI PIACE N ZA COPIA FIN. Uffici di Staff Prvveditrat - Ecnmat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. UEC2008/25 Determ. n. 1253 del 27/06/2008 Oggett: SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E TRASMISSIONE

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO N PAP-2564-26 Si attesta che il presente att è stat affiss all'alb Pretri n-line dal 6/6/26 al /7/26 L'incaricat della pubblicazine ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settre V Respnsabile: Fntana Alessandr DETERMINAZIONE N. 1481 in data 31/12/2015 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE DI VIDEOSORVEGLIANZA, WIRELESS E HOT SPOT.

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DA UFFICIO: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE E GESTIONE DEL TERRITORIO CENTRO DI COSTO: RSU N. 15/PP OGGETTO: Incaric alla ditta

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

Servizio Difesa del suolo, Viabilità e Trasporti Ufficio Trasporto privato

Servizio Difesa del suolo, Viabilità e Trasporti Ufficio Trasporto privato Servizi Difesa del sul, Viabilità e Trasprti Uffici Trasprt privat DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazine n 1388 del 03/04/2014 Oggett: ACCORDO TRA LA PROVINCIA DI LUCCA E LA PROVINCIA

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alle imprese e turismo DETERMINAZIONE N. 734 DEL 07/08/2015

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alle imprese e turismo DETERMINAZIONE N. 734 DEL 07/08/2015 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settre Servizi alle imprese e turism Prpsta DT1SIT-101-2015 del 04/08/2015 DETERMINAZIONE N. 734 DEL 07/08/2015 OGGETTO: Svilupp di un'azine di marketing nn cnvenzinale

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI

SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE - COPIA Registr Generale n 03 Data di adzine 9 gennai 2014 Registr Servizi n 01 SETTORE AFFARI GENERALI OGGETTO: ACQUISTO GIORNALI E PUBBLICAZIONI SPECIALISTICHE IN CARTACEO

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali Servizi Presidenza, Cultura e scula per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazine n 348 del 24/01/2012 Oggett: PROGETTO INERENTE

Dettagli

DELIBERAZIONE N.183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE N.183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI QUINZANO D'OGLIO Prvincia di Brescia DELIBERAZIONE N.183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO PER PRESTAZIONI DI RIABILITAZIONE FISICA PER ANNO 2010- L ann

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 108 del 28/12/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

OGGETTO: Atto di indirizzo e norme organizzative e procedurali per l assunzione delle spese in economia.

OGGETTO: Atto di indirizzo e norme organizzative e procedurali per l assunzione delle spese in economia. Deliberazine della Giunta Cmunale n. 44/2016 dd. 28.04.2016 OGGETTO: Att di indirizz e nrme rganizzative e prcedurali per l assunzine delle spese in ecnmia. Premess e rilevat che: cn l'articl 10 (Armnizzazine

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 599 DEL 30/12/2014 Ufficio Servizi Informatici

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 599 DEL 30/12/2014 Ufficio Servizi Informatici C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 599 DEL 30/12/2014 Uffici Servizi Infrmatici OGGETTO: RINNOVO CANONI MANUTENZIONE SOFTWARE-HARDWARE - IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

Comune di Chamois Commune de Chamois

Comune di Chamois Commune de Chamois REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME DE LA VALLEE D AOSTE Cmune di Chamis Cmmune de Chamis Determinazine nr. 53 Del 23/04/2011 DETERMINAZIONI DEL SEGRETARIO COMUNALE OGGETTO: PROGETTI MOBILITA'/ENERGIE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 110 del 30/12/2013 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 311 del 13/05/2015 Registr del Settre N. 44 del 05/05/2015 Oggett: Acquist del certificat di sicurezza SSLMIME

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 OGGETTO: PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PG N 19198 Titlazine: del 04/06/2014 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 624 del 26/06/2014 PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA Dirigente: FANTINI Dr. Luca

Dettagli

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale COMUNE DI NOVARA OGGETTO: I.U.C. ANNO 2014; Aliquta Tributi Servizi Indivisibili -TASI. IL CONSIGLIO COMUNALE Su prpsta della Giunta Cmunale Premess che: l art. 1 della Legge del 27 dicembre 2013, n. 147

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 PROVINCIA DI BIELLA Ambiente e Agricltura - DT Impegn n. Dirigente / Resp. P.O.: SARACCO GIORGIO DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 Oggett: ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI OLI MINERALI di cui all art.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 51 del 26/08/2011 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

manifestazione d interesse per la partecipazione alla Fondazione per lo Sport. Il sottoscritto.. nato a.. il... e residente a.

manifestazione d interesse per la partecipazione alla Fondazione per lo Sport. Il sottoscritto.. nato a.. il... e residente a. PARTECIPANTI INDIVIDUALI Al Presidente della Fndazine per l Sprt del Cmune di Reggi Emilia Via F.lli Manfredi n. 12/D 42124 REGGIO EMILIA Oggett: manifestazine d interesse per la partecipazine alla Fndazine

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 COMUNE DI POMPIANO Cpia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 18 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA COOPERATIVA COLIBRÌ DI BRESCIA DELLA GESTIONE DELLA

Dettagli

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab.

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab. Originale REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA RÉGION AUTONOME VALLÉE D AOSTE COMUNE DI VERRAYES Verbale di deliberazine del Cnsigli cmunale n. 42 del 27/12/2012 OGGETTO: Adzine variante nn sstanziale al P.R.G.C.:

Dettagli

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Cnsrzi di Bnifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblic ecnmic) SEDE DI: PISA STRUTTURA PROPONENTE: Area affari generali DETERMINA DEL DIRETTORE DI N. 62 DEL 04.08.2015 OGGETTO: Prgett LIFE +11 NAT/IT/00094

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Urbanistica DIRETTORE MASSERDOTTI arch. MARCO Numer di registr Data dell'att 99 02/02/2015 Oggett : Legge Reginale 11/03/2005 n 12 Cap III Artt. 70-71-

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n (Prvincia di Napli) COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE xiv. 27 del 08.10.2015 OGGETTO: Individuazine e assegnazine aree a verde del territri cmunale mediante cntratti

Dettagli

ALLEGATO A1 impresa singola

ALLEGATO A1 impresa singola impresa singla Spett.le PCC Gichi e Servizi S.p.A. Viale del Camp Bari, 56/d 00154 Rma SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il/la sttscritt/a, nat/a a il e dmiciliat/a agli effetti del presente att in Via

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Cpia Città di Ugent Prvincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settre 1 - Affari Generali e Istituzinali N. 139 Registr Generale DEL 12/02/2015 N. 79 Registr del Settre DEL 11/02/2015 Oggett : PROROGA

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI - PER INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE INERENTE IL COLLAUDO TECNICO

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI - PER INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE INERENTE IL COLLAUDO TECNICO COMUNE di FORMIA Prvincia di Latina SETTORE: Urbanistica ed Edilizia SERVIZIO: Dirigente N. del DETERMINAZIONE OGGETTO: - LIQUIDAZIONE FATTURA N 359 DEL 13.11.2014 - STUDIO LEGALE BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI

Dettagli

Det n /2013 Class. 309 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 1015/2013

Det n /2013 Class. 309 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 1015/2013 COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 1015/2013 SETTORE EDILIZIA PUBBLICA SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA Prpnente: PIRACCINI IVANO OGGETTO: FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI PER LA BIBLIOTECA MALATESTIANA DI

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. OGGETTO: creazione di n. 12 Application Software (APP) per dispositivi mobile

SCHEMA DI CONTRATTO. OGGETTO: creazione di n. 12 Application Software (APP) per dispositivi mobile SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO: creazine di n. 12 Applicatin Sftware (APP) per dispsitivi mbile relative a tematiche turistiche rappresentative del territri della Regine Friuli Venezia Giulia. CIG: 50519297B0.

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Reginale per il Diritt all Studi Universitari della Tscana Legge Reginale 26 lugli 2002, n. 32 e ss.mm. PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE N 102/17 del 28/02/2017 Oggett: FINANZIAMENTO TIROCINI CURRICULARI

Dettagli

Settore Infrastrutture Strategiche ed Edilizia Scolastica

Settore Infrastrutture Strategiche ed Edilizia Scolastica Settre Infrastrutture Strategiche ed Edilizia Sclastica Determinazine N. 2244 del 21/11/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LE COPERTURE ASSICURATIVE RC AUTO/ARD LIBRO MATRICOLA RELATIVA AGLI AUTOMEZZI

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara)

COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara) COMUNE DI VOGHIERA (Prvincia di Ferrara) SETTORE URBANISTICA TERRITORIO PATRIMONIO AMBIENTE SERVIZIO LL.PP E MANUTENZIONI DETERMINAZIONE N. 4/1 DEL 16-01-2013 OGGETTO: FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE

Dettagli

IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazine n. 156 del 18/09/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE CONVENZIONE CON ASSOCIAZIONE S.O.S. RANDAGI PER IL MANTENIMENTO CANI RANDAGI

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

Comune di Castiglione d Orcia (Provincia di Siena)

Comune di Castiglione d Orcia (Provincia di Siena) Cmune di Castigline d Orcia (Prvincia di Siena) AREA AMMINISTRATIVA AVVISO ESPLORATIVO PER L INDIVIDUAZIONE DELLE IMPRESE INTERESSATE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI BANDO PER L

Dettagli

Progetto: codice: 2007.IT.051 PO.003/IV/I2/F/9.2.5/0940 dal titolo EXPLORER

Progetto: codice: 2007.IT.051 PO.003/IV/I2/F/9.2.5/0940 dal titolo EXPLORER Regine Siciliana Assessrat dell Istruzine e della Frmazine Prfessinale Prgett: cdice: 2007.IT.051 PO.003/IV/I2/F/9.2.5/0940 dal titl EXPLORER A tutti gli interessati aventi titl All Alb d Istitut Al sit

Dettagli

Il Commissario Straordinario Matteo Stocco

Il Commissario Straordinario Matteo Stocco Deliberazine no Seduta del 27 D I, C,~,> 7nr...,'..,1,j Indizine di gara aggregata - prcedura aperta per l'affidament del servizi di gestine, manutenzine, infrmatizzazine, magazzinaggi temprane, cnsegna

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 312 del Reg. Decreti del 28/05/2013 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dtt. Artur Orsini - nminat cn Decret del Presidente della Giunta Reginale del Venet n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Servizi di manutenzine

Dettagli

ual nùr Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N'. 1638 Registro Generale DEL03/12/2015

ual nùr Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N'. 1638 Registro Generale DEL03/12/2015 ual nùr Cpia Città di Ugent Prvincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settre 3" - Lavri Pubblici e Manutenzine N'. 1638 Registr Generale DEL03/12/2015 N". 385 Registr del Settre DEL03lt2l2015 Oggett

Dettagli

DETERMINA n. 29 dei 13febbraio2017

DETERMINA n. 29 dei 13febbraio2017 - dtt.ssa U.D. STAFF DETERMINA n. 29 dei 13febbrai2017 Oggett: Avvis Pubblic per la frmazine di due shrt Iist di Assciazini di Prmzine Sciale, Assciazini di Vlntariat, Assciazini O.n.l.u.s. e Cperative

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 30-12-2009 AL 14-01-2010 COPIA REG. GEN. N. 354 Data 17-12-2009 PRATICA N. DBGP - 425-2009 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: PATROCINIO E COMPARTECIPAZIONE DELLA

Dettagli

Il sottoscritto nato a il / /, Codice Fiscale e residente in via nella sua qualità di legale rappresentante dell'impresa quale: CHIEDE

Il sottoscritto nato a il / /, Codice Fiscale e residente in via nella sua qualità di legale rappresentante dell'impresa quale: CHIEDE Minister della Giustizia DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Prvveditrat reginale per la SARDEGNA - CaGLIARI Tel. 070401513 Fax. 070491911 C.F. 92094200927 PEC: pr.cagliari@giustiziacert.it E-mail:

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Ecnmic Finanziari Servizi Persnale- Servizi Sclastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 OGGETTO: Riscssine cattiva entrate cmunali.

Dettagli

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO CONVENZIONE PER ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE FIGURE PROFESSIONALI NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO D.LGS. N. 81/08 E SMI TESTO UNICO E ALTRI SERVIZI

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartiment Amministrativ e Tecnic centrale Servizi Acquisti e Lgistica OGGETTO: Adesine alla cnvenzine denminata Servizi di Tesreria per le Aziende Sanitarie della regine Emilia Rmagna sttscritta da Intercent-Er

Dettagli

ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011.

ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011. ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011 Il DIRIGENTE Vist il D. Lgs 18.8.2000 n. 267 Test unic delle leggi sull rdinament

Dettagli

sigla D.R.S. DETERMINAZIONE del RESPONSABILE DEL SERVIZIO

sigla D.R.S. DETERMINAZIONE del RESPONSABILE DEL SERVIZIO ente COMUNE DI PUEGNAGO DEL GARDA Prvincia di BRESCIA Cdice ente 10408 sigla D.R.S. numer 202 data 28.08.2014 COPIA DETERMINAZIONE del RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO SETTORE TECNICO OGGETTO: INTERVENTI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Cmune di POGGIO RENATICO Prvincia di Ferrara DELIBERAZIONE N. 36 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DISPOSIZIONI SULL'USO DEI CARTELLINI IDENTIFICATIVI DEL PERSONALE A CONTATTO COL

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

COMUNE DI CARSOLI. Provincia dell Aquila Piazza della Libertà, 1 Tel.: Fax:

COMUNE DI CARSOLI. Provincia dell Aquila Piazza della Libertà, 1 Tel.: Fax: COMUNE DI CARSOLI Prvincia dell Aquila Piazza della Libertà, 1 Tel.: 0863908301 Fax: 0863995412 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RAGIONERIA N 6 Data 15.03.2016 Oggett: Aggirnament Inventari

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2016

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2016 Minister dell'istruzine, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "GIOVANNI XXIII" (SONCINO) VIA FRANCESCO GALANTINO 36 26029 SONCINO (CR)

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. COMMERCIO, FIERE, TUTELA DEL CONSUMATORE, POLITICHE GIOVANILI E SPORT N. 2 DEL 09/02/2012

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. COMMERCIO, FIERE, TUTELA DEL CONSUMATORE, POLITICHE GIOVANILI E SPORT N. 2 DEL 09/02/2012 REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Lug di emissine Ancna Numer: 2/CTC Data: 09/02/2012 Pag. 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. COMMERCIO, FIERE, TUTELA DEL CONSUMATORE, POLITICHE GIOVANILI E SPORT N. 2 DEL

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GRATUITO DEI LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLE SCUOLE PRIMARIE A.S. 2015/2016

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GRATUITO DEI LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLE SCUOLE PRIMARIE A.S. 2015/2016 Mdell A) AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GRATUITO DEI LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLE SCUOLE PRIMARIE A.S. 2015/2016 CIG DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO NOTORIO (ai sensi

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settre Lavri Pubblici NR. SETTORIALE 185 DEL 26/06/2015 OGGETTO: CANDIDATURA AL C.S.E. 2015 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Dettagli

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA FUNZIONE DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), PER IL PERIODO 11.04.2011-31.12.2013, ai sensi del D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e ss.mm.ii.

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 395 del 17/06/2015 Registr del Settre N. 49 del 25/05/2015 Oggett: Determinazine a cntrattare per l'assegnazine

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 657 del 22/06/2016

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 657 del 22/06/2016 REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 657 del 22/06/2016 OGGETTO: ADOZIONE DELLO SCHEMA DI STATUTO E DELLA PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER L'ORGANIZZAZIONE

Dettagli

UNITA' OPERATIVA PROVVEDITORATO I ECONOMATO

UNITA' OPERATIVA PROVVEDITORATO I ECONOMATO " I. R. C. C.5. DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA BASILICATA REGIONE BASILICATA C. R. O. B. 85028 - Via Padre Pi.I P. IVA. 01323150761 C.F. 93002460769- Tel. 0972-726111 Fax 0972-723509 UNITA' OPERATIVA

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 16 del 19/01/2015 Registr del Settre N. 2 del 16/01/2015 Oggett: Acquist servizi di manteniment annuale del

Dettagli

Provincia di Lecce DETERMINAZIONE

Provincia di Lecce DETERMINAZIONE CITTA DI CASARANO Prvincia di Lecce SETTORE V - ASSETTO DEL TERRITORIO - LAVORI PUBBLICI E SERVIZI TECNICI PATRIMONIO - AMBIENTE ED ECOLOGIA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: ANDREA CARROZZO DETERMINAZIONE Registr

Dettagli

Determinazione n. 984 del 21/05/2014

Determinazione n. 984 del 21/05/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 984 del 21/05/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO LAVORI DI REALIZZAZIONE E MONTAGGIO DI N. 14 SCALE METALLICHE NEL CIMITERO

Dettagli

Prot. N. UMU.2469. Roma li. 16 maggio 2016 ISTRUZIONI OPERATIVE N 15 PRODUTTORI INTERESSATI ALLA REGIONE ABRUZZO VIA CATULLO 17 65126 PESCARA

Prot. N. UMU.2469. Roma li. 16 maggio 2016 ISTRUZIONI OPERATIVE N 15 PRODUTTORI INTERESSATI ALLA REGIONE ABRUZZO VIA CATULLO 17 65126 PESCARA UFFICIO MONOCRATICO Via Palestr, 81 00185 Rma Tel. 06.49499.1 Fax 06.49499.571 Prt. N. UMU.2469 (CITARE NELLA RISPOSTA) Rma li. 16 maggi 2016 ISTRUZIONI OPERATIVE N 15 AI PRODUTTORI INTERESSATI ALLA REGIONE

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. OGGETTO: Pagamento fatture della Società Eni Gas per fornitura vari immobili comunali -

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. OGGETTO: Pagamento fatture della Società Eni Gas per fornitura vari immobili comunali - N PAP-673-26 Si attesta che il resente att è stat affiss all'alb Pretri n-line dal 28/4/26 al 3/5/26 L'incaricat della ubblicazine ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia DOMANDA N. PRESENTATA IL AL COMUNE DI FOLLONICA Larg Cavalltti 1 58022 FOLLONICA (GR) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER CAMBIO DI ALLOGGI ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli