TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 24 novembre 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 24 novembre 2015"

Transcript

1 1 Trend e Strategie di Investimento TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO La settimana è stata piuttosto positiva per i mercati azionari e anche tutti i titoli dei nostri tre portafogli registrano dei buoni progressi. Ora, ad un mese circa dalla fine dell'anno, tutti e tre i portafogli sono positivi. Le domande che mi arrivano di recente rilevano che c'è una certa apprensione sul rialzo dei tassi in USA a dicembre. Un rialzo la cui probabilità, attualmente, sembra molto alta. In particolarela preoccupazione riguarda cosa potrà succedere ai nostri BTP. Di seguito trovate la mia idea generale sulla situazione: 1 In primo luogo, non date per scontato che il rialzo ci sarà. Prima o poi i tassi ufficiali saranno alzati e sì, c'è una grande probabilità che ciò succeda a dicembre. Anche io credo che andrà così. Questo, però, non vuol dire che sia già avvenuto. 2 Se il rialzo ci sarà, considerate che già oggi il mercato ha scontato ampiamente tutto questo. 3 I BTP godranno del QE europeo, che dovrebbe continuare e scongiurare un'impennata dei tassi 4 Non sempre un rialzo dei tassi a breve comporta un aumento dei tassi a medio-lungo termine Relativamente all'ultimo punto questa è una cosa molto importante. Se guardiamo i cicli di rialzo dei tassi degli anni '90 e 2000, non sempre l'aumento dei tassi a breve ha comportato l'aumento di quelli a lungo termine. Ad esempio, un cilco di rialzo dei tassi partì nel 1999 e si chiuse nel Nello stesso periodo, però, il Treasury decennale americano passò da un rendimento del 5,80% ad uno del 5,10%. Nel 2004 partì un nuovo ciclo di rialzo che si concluse nel Il decennale aveva un rendimento del 4,60% all'inizio del ciclo e alla fine era al 4,50%. Insomma, non sempre un rialzo dei tassi a breve comporta un rialzo dei tassi a medio-lungo termine. Il rischio che si corre, in queste situazioni, è che i tassi a breve, progressivamente, arrivino sopra a quelli a lungo termine. In quel caso ci troviamo di fronte alla famosa curva invertita dei tassi, di cui parlammo moltissimo nel , oltre otto anni fa, proprio in questo servizio. La curva invertita è uno dei migliori anticipatori di una possibile recessione e, di conseguenza, anche di un Mercato Orso. Oggi, comunque, siamo notevolmente lontani da tutto questo. Anzi, la ripresa dei mercati azionari dopo lo storno di agosto è molto incoraggiante e potrebbe essere foriera di una nuova fase di rialzo per il mercato azionario.

2 2 Trend e Strategie di Investimento PORTAFOGLIO DINAMICO Quote/ Prezzo Medio Prezzo attuale Controvalore Titolo Ticker/ISIN Mercato Azioni Carico in euro in euro Action Amundi Nasdaq 100 Tr FR MTA ,77 47, ,60 HOLD ETF MSCI Spain FR MTA ,1 191, ,75 HOLD Lyxor MSCI Asia Ex-Japan FR MTA 73 93,26 83, ,08 HOLD Lyxor UCITSETF DAX LU MTA ,76 107, ,72 BUY Totale Azioni ,15 BTPi 15/09/ % Lyxor EuroMTS Inflation Totale BOND ETFs Physical Silver Totale Alternativi IT MOT/TLX ,71 134, ,44 BUY FR MTA ,26 145, ,76 BUY ,20 JE00B1VS3333 MTA ,44 12, ,92 HOLD 2.649,92 TOTALE AZIONI: ,15 37,16% TOTALE OBBLIGAZIONI: ,20 20,44% TOTALE ALTERNATIVI: 2.649,92 4,12% LIQUIDITA': ,96 38,28% TOTALE PORTAFOGLIO: ,23 Performance dal lancio (Settembre 2006) Performance da inizio anno 60,97% 0,66%

3 3 Trend e Strategie di Investimento INCOME PORTFOLIO Quote/ Prezzo Medio Prezzo attuale Controvalore Titolo Ticker/ISIN Mercato Azioni Carico in euro in euro Giudizio Ishares DJ Asia/Pacific Select Dividend IE00B14X4T88 MTA ,2 24, ,83 HOLD Lyxor ETF FTSE Epra/Nareit Global Dev. FR MTA ,52 44, ,76 BUY Terna IT MTA ,35 4, ,34 HOLD BTP 01/09/2019 4,25% IT MOT ,86 114, ,60 HOLD BTP 01/03/2024 4,5% IT MOT ,12 125, ,80 HOLD BTPi 15/09/ % IT MOT/TLX ,71 134, ,40 HOLD HCP REIT US40414L1098 NYSE ,75 33, ,18 HOLD Snam SPA IT MTA ,68 4, ,40 BUY Liquidità ,72 Totale ,03 Valore portafoglio al lancio: Performance ,00 4,44% Dividendi trimestre 1 su valore portafoglio al 31/12/2014 Dividendi trimestre 2 su valore portafoglio al 31/12/2014 Dividendi trimestre 3 su valore portafoglio al 31/12/2014 0,62% 2,21% 1,01% Risultati 2014 Capital gain Dividendi e cedole 14,24% 4,31%

4 4 Trend e Strategie di Investimento LAZY PORTFOLIO Nome Quote Ultimo Prezzo Controvalore Ishares DJ Eurostoxx50 (EUE.MI - ISIN: IE ) , ,12 Ishares DJ Eurostoxx Small Cap (DJSC.MI ISIN: IE00B02KXM00) , ,02 Ishares S&P500 (IUSA.MI - ISIN: IE ) , ,37 DB X-Trackers MSCI Emerging Markets (XMEM.MI - ISIN: LU ) , ,38 Lyxor ETF Japan (JPN.MI - ISIN: FR ) , ,00 DB X-Trackers li Iboxx Sovereigns 1-3 (X13E.MI - ISIN:LU ) , ,26 Lyxor ETF Euromts Inflation (EMI.MI/MTI.MI - ISIN: FR ) , ,80 DB X-Trackers li Emerging Markets Liquid Eurbond (XEMB.MI - ISIN: LU ) 9 303, ,99 Lyxor ETF FTSE Epra/Nareit Global (REWLD.MI ISIN: FR ) 34 44, ,28 ETFs Phisical Gold (PHAU.MI - ISIN: JE00B1VS3770) 16 97, ,68 Liquidità (non remunerata) 25,7 TOTALE ,60 Performance dal lancio (8 settembre 2008) Performance ,97% 9,03% Costo commissioni: 8 euro per operazione.

5 5 Trend e Strategie di Investimento Metodo di investimento di Trend e Strategie di Investimento Si riporta di seguito il metodo per investire con il nostro servizio a cui raccomandiamo di attenersi. Il metodo riguarda il portafoglio Dinamico e Income, mentre non riguarda il Lazy Portfolio che ha una gestione diversa. 1 L'ottica di investimento è il lungo periodo, cioè 5 o più anni che è il periodo dove generalmente si completa un ciclo di mercato. Solo in tale ottica ha senso investire mentre il breve termine, cioè 3-6 o anche 12 mesi, è tendenzialmente poco significativo e I risultati non sono prevedibili. 2 L'asset allocation è l'elemento più importante del nostro servizio. Più del timing, più dei giudizi, più dei singoli titoli. E' quindi importante avere un'allocazione in linea con quella suggerita e livello di singoli titoli. Per individuare la % di ogni titolo basta dividere l'importo dello stesso per il valore totale del portafoglio. 3 Gli alert di acquisto o vendita vanno eseguiti in prossimità del momento in cui vengono inviati (orientativamente entro 48, massimo 72 ore). Questo indipendentemente dai prezzi di carico o della differenza di performance rispetto alle nostre. Più l'alert viene posticipato, più i risultati saranno diversi dai nostri. 4 Per il nuovo abbonato o per chi ad un certo punto si trova ad aver disponibile una somma rilevante, non investire mai tutto il capitale in un colpo solo perché questo renderebbe il risultato troppo dipendente dal timing. L'obiettivo è arrivare a replicare il portafoglio in un arco temporale di 6-12 mesi, quindi vanno comprati i titoli tendenzialmente 1 o 2 al mese in modo da arrivare alla replica nell'arco temporale considerato. Anche per questo i risultati dei primi 6-12 mesi sono poco indicativi. 5 Il giudizio BUY significa che il titolo è acquistabile se non è già in portafoglio o accumulabile. Il giudizio HOLD vuol dire che se non è già in portafoglio il titolo non è da acquistare in quel preciso momento. 6 I giudizi BUY ed HOLD servono soltanto per coloro che non sono investiti su un titolo o vogliono accumulare. Una volta fatto l'acquisto, la colonna relativa al giudizio è sostanzialmente inutile. 7 I giudizi BUY ed HOLD non debbono essere usati come segnali di trading di breve termine. L'uso in tal senso di tali giudizi è destinato a risultati probabilmente negativi in quanto un titolo diventa BUY dopo una serie di sedute positive mentre lo stesso diventa HOLD dopo una serie di sedute negative.

6 6 Trend e Strategie di Investimento Restiamo in contatto Per domande, suggerimenti, informazioni contattaci a: Usa lo stesso indirizzo per modificare il tuo status di iscrizione, per rinnovare l abbonamento o per chiedere il rimborso del pagamento se è stato fatto da meno di 45 giorni e non volete più ricevere la lettera. Note Legali Tutte le analisi e le raccomandazioni di investimento si basano su documenti pubblici e notizie diffuse al pubblico tramite stampa, internet e altri mezzi di diffusione di massa. Nessuno è infallibile e gli errori possono capitare. Nessun investimento dei portafogli modello dovrebbe essere intrapreso senza averne prima analizzato la natura e valutato il grado di rischio. Sono i tuoi soldi ed è tuo compito farlo. La finalità del presente servizio è di natura informativa e non è da intendersi quale sollecitazione all investimento o consulenza personalizzata. Non si garantisce di ottenere in futuro i medesimi rendimenti passati. Gli editori di questa newsletter possono detenere posizioni nei titoli suggeriti. TUTTO IL CONTENUTO DELLA PRESENTE LETTERA E SOTTO COPYRIGHT. TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI E NESSUNA PARTE DELLA LETTERA PUO ESSERE RIPRODOTTA O DISTRIBUITA SENZA IL CONSENSO DELL AUTORE.

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 26 luglio 2016

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 26 luglio 2016 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana tranquilla sui mercati internazionali, con pochi spunti e pochi movimenti dopo i rialzi

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 7 giugno 2016

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 7 giugno 2016 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Nell'ultima edizione avevamo parlato di mercati azionari in ripresa, ma negli ultimi sette giorni

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 28 giugno 2016

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 28 giugno 2016 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana molto impegnativa sui mercati finanziari internazionali. La Brexit alla fine è arrivata,

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 27 settembre 2010

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 27 settembre 2010 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Semaforo Giallo Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale tra rendimento azionario

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 19 gennaio 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 19 gennaio 2009 1 Trend e Strategie di Investimento www.educazionefinanziaria.com TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario La settimana appena conclusa ha visto gli indici azionari contrarsi nuovamente (e anche

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 18 maggio 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 18 maggio 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Giallo Situazione Fondamentale: Undervalued (basata sul differenziale

Dettagli

Asset class: Fondi Cedola & Reddito Multivalore Speaker: Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Riccardo Ceretti -

Asset class: Fondi Cedola & Reddito Multivalore Speaker: Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Riccardo Ceretti - Asset class: Fondi Cedola & Reddito Multivalore Speaker: Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Riccardo Ceretti - Responsabile Investimenti Azionari Moderatore: Marco Parmiggiani

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Consigli indipendenti per investitori indipendenti Volume 08 Agosto 2008

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Consigli indipendenti per investitori indipendenti Volume 08 Agosto 2008 1 Trend e Strategie di Investimento www.educazionefinanziaria.com TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Consigli indipendenti per investitori indipendenti Volume 08 Agosto 2008 ANALISI GENERALE E ASSET ALLOCATION

Dettagli

FR0010869578 IE00BKS8QN04 IE00BKS8QT65 IE00B3VTPS97. Azioni Vendita in utile dell 1% l Etf Global Titans che aveva guadagnato parecchio: FR0007075494

FR0010869578 IE00BKS8QN04 IE00BKS8QT65 IE00B3VTPS97. Azioni Vendita in utile dell 1% l Etf Global Titans che aveva guadagnato parecchio: FR0007075494 Verso fine gennaio 2009 avevo introdotto un Portafoglio in Etf. Ricordo che questo portafoglio, è stato concepito per essere tenuto fino alla completa uscita dalla crisi (che ricordo è soprattutto legata

Dettagli

Asset class: Fondi Cedola Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo

Asset class: Fondi Cedola Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Asset class: Fondi Cedola Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Rete Arca Fund Manager Webinar Fondi Cedola 18 NOVEMBRE

Dettagli

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859 Vediamo di aggiornare l Etf Portfolio in ottica di Investimento, che avevo introdotto a fine gennaio 2009. (a fondo articolo metto anche un portafoglio per chi inizia adesso, chiaramente con differenti

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Consigli indipendenti per investitori indipendenti Volume 02 Febrraio 2008

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Consigli indipendenti per investitori indipendenti Volume 02 Febrraio 2008 1 Trend e Strategie di Investimento www.educazionefinanziaria.com TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Consigli indipendenti per investitori indipendenti Volume 02 Febrraio 2008 ANALISI GENERALE E ASSET ALLOCATION

Dettagli

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 1-3Y

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 1-3Y Verso fine gennaio 2009 avevo introdotto un Portafoglio in Etf. Ricordo che questo portafoglio, è stato concepito per essere tenuto fino alla completa uscita dalla crisi. Introdurrò in questo report un

Dettagli

I fondi a cedola di Pictet

I fondi a cedola di Pictet I fondi a cedola di Pictet Cedole predeterminate, sostenibili e a costo zero Aggiornamento al 20 Giugno 2014 Come Banca Pictet intende la distribuzione delle cedole Cedola predefinita Le percentuali di

Dettagli

Portafogli e opportunità dall analisi tecnica Banche e utilities a nuovi massimi

Portafogli e opportunità dall analisi tecnica Banche e utilities a nuovi massimi FINE SETTIMANA Venerdì 18 maggio 2007 Utilities europee Portafogli e opportunità dall analisi tecnica anche e utilities a nuovi massimi Tecnicamente i mercati confermano la robusta struttura grafica di

Dettagli

AXA MPS PREVIDENZA IN AZIENDA

AXA MPS PREVIDENZA IN AZIENDA / Linea Tenuta Orizzonte temporale consigliato: Medio Basso Breve - Medio periodo (05-10 anni) Linea 0,16% 0,32% -1,03% 0,54% 2,92% 5,33% Bench 0,22% 0,33% -0,76% 0,87% 3,40% 6,56% Principali titoli portafoglio

Dettagli

Comparto ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni "Altri Settori"

Comparto ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni Altri Settori Fideuram Master Selection Equity Global Resources Fideuram Master Selection Equity Global Resources Comparto ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni "Altri Settori" Relazione semestrale

Dettagli

JE00B1VS3333 GB00B15KYG56 GB00B15KYL00 GB00B0CTWK84 GB00B0CTWC01 FR

JE00B1VS3333 GB00B15KYG56 GB00B15KYL00 GB00B0CTWK84 GB00B0CTWC01 FR (3-mar-2016) Verso fine gennaio 2009 avevo introdotto un Portafoglio in Etf. Ricordo che questo portafoglio, è stato concepito per essere tenuto fino alla completa uscita dalla crisi, che ricordo non è

Dettagli

Osservatorio tecnico

Osservatorio tecnico Osservatorio tecnico 9 settembre 2013 Newsletter settimanale di analisi tecnica Borse Valute Obbligazioni Materie prime 1 Mercati: performance e trend Performance dei principali indici azionari (in valuta

Dettagli

IGM Fondo Di Fondi BILANCIATO AZIONARIO FONDO DI FONDI ARMONIZZATO BILANCIATO AZIONARIO

IGM Fondo Di Fondi BILANCIATO AZIONARIO FONDO DI FONDI ARMONIZZATO BILANCIATO AZIONARIO IGM Fondo Di Fondi BILANCIATO AZIONARIO FONDO DI FONDI ARMONIZZATO BILANCIATO AZIONARIO RELAZIONE IGM FONDO DI FONDI SEMESTRALE BILANCIATO AZIONARIO AL 28 GIUGNO 2013 Nota di commento A fine periodo il

Dettagli

Classe A NAV 102,40. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 73,51% 2) Corporate 2,04% 3) Bilanciato 2,56% 4) Governativo 21,88%

Classe A NAV 102,40. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 73,51% 2) Corporate 2,04% 3) Bilanciato 2,56% 4) Governativo 21,88% Classe A NAV 0,40 0 aprile 05 Carta d' Identita Linea Obiettivo della linea Orizzonte temporale Grado di rischio (-7) 4 Total return Crescita del patrimonio nel medio lungo periodo - 5 anni Obiettivi del

Dettagli

PWA ALTERNATIVE GLOBAL FLEXIBLE

PWA ALTERNATIVE GLOBAL FLEXIBLE In collaborazione con PRIVATE WEALTH ADVISORY Presenta ALTERNATIVE GLOBAL FLEXIBLE Il portafoglio ALTERNATIVE GLOBAL FLEXIBLE è un portafoglio che ricerca e gestisce a livello globale i migliori titoli

Dettagli

Asset class: Flessibili Speaker: Federico Mosca- Responsabile Investimenti a rischio controllato Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile

Asset class: Flessibili Speaker: Federico Mosca- Responsabile Investimenti a rischio controllato Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Asset class: Flessibili Speaker: Federico Mosca- Responsabile Investimenti a rischio controllato Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Pianificazione Commerciale e Sviluppo Rete PERFORMANCE MERCATI

Dettagli

FONDI E PORTAFOGLI A CEDOLA FRANKLIN TEMPLETON

FONDI E PORTAFOGLI A CEDOLA FRANKLIN TEMPLETON FONDI E PORTAFOGLI A CEDOLA FRANKLIN TEMPLETON Aggiornamento di performance e idee di investimento Novembre 2017 Materiale ad uso esclusivo di investitori professionali. Non destinato al pubblico Agenda

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile Pianificazione Commerciale e Sviluppo Rete Arca Fund

Dettagli

Invesco: I Portafogli Modello e Portafoglio a Cedola

Invesco: I Portafogli Modello e Portafoglio a Cedola Invesco: I Portafogli Modello e Portafoglio a Cedola 3 Trimestre 2016 Documento riservato ai Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o ai Soggetti Collocatori in Italia. La redistribuzione è pertanto

Dettagli

1. LA NATURA E LE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

1. LA NATURA E LE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO Gentile cliente, se ti stai accingendo a leggere questo manuale significa che ti sei iscritto al servizio Trend e Strategie di Investimento. Trend e Strategie di Investimento è una newsletter settimanale

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile Pianificazione Commerciale e Sviluppo Rete Arca Fund

Dettagli

Commento & Analisi operative

Commento & Analisi operative Commento & Analisi operative Mese di ottobre che ha visto variazioni mensili modeste (con cali in molti paesi specifici ma con azionario Usa e Giapponese ai massimi storici) ma nasconde molti fatti e movimenti

Dettagli

Invesco: I Portafogli Modello 2 Trimestre 2014

Invesco: I Portafogli Modello 2 Trimestre 2014 Invesco: I Portafogli Modello 2 Trimestre 2014 Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

Fideuram Rendimento Fondo a distribuzione dei proventi della categoria Assogestioni "Obbligazionari Euro governativi medio/lungo termine "

Fideuram Rendimento Fondo a distribuzione dei proventi della categoria Assogestioni Obbligazionari Euro governativi medio/lungo termine Fideuram Rendimento Fondo a distribuzione dei proventi della categoria Assogestioni "Obbligazionari Euro governativi medio/lungo termine " Relazione semestrale al 30 giugno 2017 Parte specifica Società

Dettagli

Fondi & Portafogli a Cedola Franklin Templeton

Fondi & Portafogli a Cedola Franklin Templeton Fondi & Portafogli a Cedola Franklin Templeton Aggiornamento di performance e idee per investire Giugno 2016 Materiale ad uso esclusivo di investitori professionali. Non destinato al pubblico Indice Investire

Dettagli

La gestione attiva alla prova dei mercati

La gestione attiva alla prova dei mercati La gestione attiva alla prova dei mercati Elisabetta Manuli Vice Presidente 4 marzo 2015 Cosa ha funzionato nel 2014 per i fondi di fondi Strategia event driven Credito strutturato Risk management In ambiente

Dettagli

ETF Portfolio Una gestione di portafoglio professionale attraverso l impiego di Exchange Traded Fund (ETF)

ETF Portfolio Una gestione di portafoglio professionale attraverso l impiego di Exchange Traded Fund (ETF) ETF Portfolio Una gestione di portafoglio professionale attraverso l impiego di Exchange Traded Fund (ETF) Ricerca costante di rendimenti limitando al contempo la volatilità Milano, 26 Gennaio 2016 Avvertenze.

Dettagli

INFORMAZIONI DI DETTAGLIO

INFORMAZIONI DI DETTAGLIO Qui di seguito sono riportate, in ordine alfabetico di denominazione, le informazioni di dettaglio utili ad operare per ognuno degli strumenti ETF proposti nelle tre versioni di ETF PORTFOLIO. INFORMAZIONI

Dettagli

Una struttura multi-asset per l investitore italiano

Una struttura multi-asset per l investitore italiano S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La congiuntura economica. Alcune strutture di Asset Allocation proposte da Gestori Patrimoniali Una struttura multi-asset per l investitore italiano Dott.

Dettagli

Risultati storici portafoglio modello flessibile globale

Risultati storici portafoglio modello flessibile globale Aggiornamento 24 febbraio 2016 Strategy Risultati storici portafoglio modello flessibile globale Approccio Trend Following Modello proprietario che mira a ottenere i seguenti risultati: - Lasciar correre

Dettagli

Le soluzioni di Arca Portafogli in strumenti Finanziari PIR

Le soluzioni di Arca Portafogli in strumenti Finanziari PIR Le soluzioni di Arca Portafogli in strumenti Finanziari PIR Valorizzazione INVESTIMENTO Politica di investimento La soluzione proposta nasce per investire in ottica di lungo periodo (almeno 57 anni) in

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori di Mercato Strategia d investimento o Asset Classes o Indicatori Macroeconomici o Utili e Valutazioni Mercati Azionari o Indicatori Mercato Obbligazionario Bollettino

Dettagli

Asset allocation in Etf: quattro modelli

Asset allocation in Etf: quattro modelli in Etf: quattro modelli Come battere il mercato con pochi strumenti e dati mensili Di seguito sono proposti i risultati di quattro semplici asset allocation gestite attraverso l utilizzo di pochi Etf,

Dettagli

Le Asset Class da prediligere in una fase post-crisi. Fabio Agosta

Le Asset Class da prediligere in una fase post-crisi. Fabio Agosta Le Asset Class da prediligere in una fase post-crisi Fabio Agosta Premessa 2 Premessa dell analisi Seppur in un periodo caratterizzato ancora da una certa volatilità, l economia mondiale è in crescita.

Dettagli

Fideuram Omnia: Linee Delta. 31 Marzo 2017

Fideuram Omnia: Linee Delta. 31 Marzo 2017 Fideuram Omnia: Linee Delta 31 Marzo 2017 Indice Gestioni Omnia: Linee Delta Commento relativo all'asset Allocation Gestioni Delta: Indice Schede delle singole linee Delta 6 Delta 10 Legenda Glossario

Dettagli

LA COPERTURA VALUTARIA

LA COPERTURA VALUTARIA LA COPERTURA VALUTARIA Cos è e come funziona Ad uso esclusivo di investitori professionali. Non destinato al pubblico.. Indice 1. Che cos è la copertura valutaria 2 2. Caratteristiche dei fondi a cambio

Dettagli

Classe A NAV 101,18. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 72,68% 2) Corporate 2,11% 3) Bilanciato 2,57% 4) Governativo 22,65%

Classe A NAV 101,18. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 72,68% 2) Corporate 2,11% 3) Bilanciato 2,57% 4) Governativo 22,65% Classe A NAV 0,8 marzo 05 Carta d' Identita Linea Obiettivo della linea Orizzonte temporale Grado di rischio (-7) 4 Total return Crescita del patrimonio nel medio lungo periodo - 5 anni Obiettivi del Fondo

Dettagli

Obbligazionari. o TF brevi; 20,00% o TF Medio; 20,00% Dettaglio dell'asset Allocatio suddivisa per aree di riferimento e strumenti utilizzati

Obbligazionari. o TF brevi; 20,00% o TF Medio; 20,00% Dettaglio dell'asset Allocatio suddivisa per aree di riferimento e strumenti utilizzati Analisi periodo d'investimento 1-gen-08 7-nov-10 Profitto Var% % annua Riepilogo Totale Portafoglio 100.000,00 143.172,20 + 43.172,20 + 43,17% + 15,37% Asset Allocation Iniziale del Portafoglio Aree di

Dettagli

INFORMAZIONI DI DETTAGLIO

INFORMAZIONI DI DETTAGLIO INFORMAZIONI DI DETTAGLIO AMUNDI MSCI CHINA UCITS ETF Isin: FR0010713784 Benchmark: MSCI CHINA H TRN Si tratta di un indice rappresentativo dell'andamento delle società incorporate in Cina ma quotate all'hong

Dettagli

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Fondi Amundi Eureka A) SCHEDA IDENTIFICATIVA DEL PRODOTTO

Fondi Amundi Eureka A) SCHEDA IDENTIFICATIVA DEL PRODOTTO Fondi Amundi Eureka Il presente Regolamento è stato approvato dall organo amministrativo della SGR che, dopo averne verificato la conformità rispetto alle disposizioni vigenti, ha accertato la sussistenza

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Fondi a stacco cedola Invesco Euro Corporate Bond Fund Invesco Global Total Return (EUR) Bond Fund Invesco Pan European High Income Fund Invesco US High

Dettagli

ETF e strategie di asset allocation per migliorare la diversificazione

ETF e strategie di asset allocation per migliorare la diversificazione ETF e strategie di asset allocation per migliorare la diversificazione CORE REPLICATION Replica e ribilanciamento a basso costo della componente core di portafoglio CORE RECONSTRUCTION Ricostruzione della

Dettagli

ANTELAO PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE B CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

ANTELAO PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE B CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Modifiche al Regolamento Unico degli OICVM non riservati gestiti da SOFIA SGR S.p.A. (ex ADVAM) Le parti oggetto di modifica sono evidenziate in giallo. TESTO PRECEDENTE NUOVA FORMULAZIONE PARTE A - SCHEDA

Dettagli

INFORMAZIONI DI DETTAGLIO

INFORMAZIONI DI DETTAGLIO Qui di seguito sono riportate, in ordine alfabetico di denominazione, le informazioni di dettaglio utili ad operare per ognuno degli strumenti ETF proposti nelle tre versioni di ETF PORTFOLIO. INFORMAZIONI

Dettagli

Topical Study Luglio 2013 "MID-YEAR REPORT: SCENARI PER LA SECONDA META DEL 2013" «Strategie non convenzionali per mercati complessi»

Topical Study Luglio 2013 MID-YEAR REPORT: SCENARI PER LA SECONDA META DEL 2013 «Strategie non convenzionali per mercati complessi» Topical Study Luglio 2013 "MID-YEAR REPORT: SCENARI PER LA SECONDA META DEL 2013" «Strategie non convenzionali per mercati complessi» RSI (4) APPENDICE GRAFICA Indici azionari ETF Bonds Indici e ETF obbligazionari

Dettagli

LE LINEE DI INVESTIMENTO: GESTIONI SEPARATE E FONDI INTERNI

LE LINEE DI INVESTIMENTO: GESTIONI SEPARATE E FONDI INTERNI Modulo di Formazione per Neo Intermediari Assicurativi LE LINEE DI INVESTIMENTO: GESTIONI SEPARATE E FONDI INTERNI VERSIONE Giugno 2010 Le linee di investimento Nelle forme di assicurazione rivalutabili

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Documento riservato ai Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o ai Soggetti Collocatori in Italia. La redistribuzione è pertanto vietata. Definizione

Dettagli

Fondo Interno Core. 31 luglio 2012

Fondo Interno Core. 31 luglio 2012 Fondo Interno Core 31 luglio 2012 Indice FIDEURAM VITA INSIEME Commento mensile FVI - Fondo Interno Core Classe K FVI - Fondo Interno Core Classe Y FVI - Fondo Interno Core Classe Z Indice Luglio 2012

Dettagli

28 ottobre GLI STRUMENTI FINANZIARI DI BASE Paola De Vincentiis

28 ottobre GLI STRUMENTI FINANZIARI DI BASE Paola De Vincentiis 28 ottobre 2014 GLI STRUMENTI FINANZIARI DI BASE Paola De Vincentiis GLI STRUMENTI FINANZIARI NASCONO PER DARE RISPOSTA A 4 PRINCIPALI ESIGENZE: PAGAMENTO DI BENI E SERVIZI FINANZIAMENTO DI SPESE IN ECCESSO

Dettagli

Analisi dei costi e delle performance

Analisi dei costi e delle performance Analisi dei costi e delle performance Questo documento si propone di valutare il portafoglio del cliente in termini di costi e di performance. I valori riportati nel presente documento non sono indicativi

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori di Mercato Strategia d investimento o Asset Classes o Indicatori Macroeconomici o Utili e Valutazioni Mercati Azionari o Indicatori Mercato Obbligazionario Bollettino

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori di Mercato Strategia d investimento o Asset Classes o Indicatori Macroeconomici o Utili e Valutazioni Mercati Azionari o Indicatori Mercato Obbligazionario Bollettino

Dettagli

DOCUMENTO PER LA QUOTAZIONE

DOCUMENTO PER LA QUOTAZIONE AMUNDI ASSET MANAGEMENT DOCUMENTO PER LA QUOTAZIONE Ammissione alle negoziazioni degli strumenti finanziari emessi dai seguenti fondi comuni d' investimento di diritto francese costituiti e operanti in

Dettagli

RENDICONTO RIEPILOGATIVO DELLA GESTIONE SEPARATA

RENDICONTO RIEPILOGATIVO DELLA GESTIONE SEPARATA RI.SPE.VI. Proventi da investimenti A 110.618.195 Interessi su titoli di Stato in euro 50.843.014 Interessi su titoli di Stato in valuta 131.452 Interessi su titoli obbligazionari in euro 43.957.223 Interessi

Dettagli

SISTEMA FONDI CARIGE

SISTEMA FONDI CARIGE SISTEMA FONDI CARIGE PARTE II ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RISCHIO RENDIMENTO, COSTI E TURNOVER DI PORTAFOGLIO DEI FONDI FONDI APPARTENENTI AL SISTEMA FONDI CARIGE CARIGE AZIONARIO ITALIA CARIGE AZIONARIO

Dettagli

Osservatorio ETF. Quarto trimestre 2013 ottobre-dicembre

Osservatorio ETF. Quarto trimestre 2013 ottobre-dicembre Osservatorio Quarto trimestre ottobre-dicembre Contenuti plus Novità del trimestre pag. 3 Nuovi strumenti sul mercato italiano pag. 4 Andamento degli scambi pag. 5 Liquidità Spread pag. 6 Patrimonio investito

Dettagli

31 ottobre 2012. Comparti Sicav SB Strategie ed asset allocation

31 ottobre 2012. Comparti Sicav SB Strategie ed asset allocation 31 ottobre 2012 Comparti Sicav SB Strategie ed asset allocation RENDIMENTI SICAV 2 SICAV COMPAM SB BOND Strategia del comparto Target rendimento: 4,5% annuo 1. Componente Total Return scelta migliori fondi

Dettagli

Classe A NAV 102,23. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 67,31% 2) Corporate 28,89% 3) Bilanciato 3,80% AREA INVESTIMENTO 70% 60%

Classe A NAV 102,23. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 67,31% 2) Corporate 28,89% 3) Bilanciato 3,80% AREA INVESTIMENTO 70% 60% Classe A NAV 0, maggio 05 Carta d' Identita Linea Obiettivo della linea Orizzonte temporale Grado di rischio (-7) 4 Total return Crescita del patrimonio nel medio lungo periodo - 5 anni Obiettivi del Fondo

Dettagli

Prestito Obbligazionario 20/09/07 20/09/12 191^ emissione TV Media Mensile Codice ISIN IT

Prestito Obbligazionario 20/09/07 20/09/12 191^ emissione TV Media Mensile Codice ISIN IT MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Banca di Imola SPA a Tasso Variabile Media Mensile Il seguente

Dettagli

CM Performance Report. Dati al: 31 Maggio 2013 Fonte Dati: Morningstar Direct Tutte le performance sono espresse in euro

CM Performance Report. Dati al: 31 Maggio 2013 Fonte Dati: Morningstar Direct Tutte le performance sono espresse in euro CM Performance Report Dati al: 31 Maggio 2013 Fonte Dati: Morningstar Direct Tutte le performance sono espresse in euro Disclaimer Il presente documento è stato predisposto da Clerical Medical sulla base

Dettagli

Euromobiliare PIR Italia Azionario A

Euromobiliare PIR Italia Azionario A Euromobiliare PIR Italia Azionario A Fondo - Azionari - Profilo di rischio e rendimento: 6 I rendimenti saranno esposti 6 mesi dopo la partenza del prodotto. Caratteristiche Benchmark 50% FTSE MIB Net

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 1 gennaio 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 1 gennaio 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 1 gennaio 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

Le vostre esigenze, le nostre competenze d investimento.

Le vostre esigenze, le nostre competenze d investimento. Credit Suisse Asset Management (Svizzera) SA Le vostre esigenze, le nostre competenze d investimento. Per una gestione patrimoniale professionale Credit Suisse (Lux) IndexSelection Fund CHF luglio 17 Tutte

Dettagli

Atomo. Global Return

Atomo. Global Return Atomo Global Return MANAGEMENT COMPANY Casa4Funds I soggetti INVESTEMENT COMPANY BANCA DEPOSITARIA Giotto Sim SpA Banque de Luxembourg AGENTE AMMINISTRATIVO European Fund Administrator (EFA) OPERATORE

Dettagli

UBS Dynamic. Portfolio Solution

UBS Dynamic. Portfolio Solution Dynamic 30 giugno 2013 UBS Dynamic Linee di Gestione di UBS (Italia) S.p.A. Linea Global Credit Linea Income Linea Yield Linea Balanced Linea Equity Linea Global Credit Linea Income Linea Yield Linea Balanced

Dettagli

Management SIM. Il Sole 24 Ore. DATA 15 dicembre 2016

Management SIM. Il Sole 24 Ore. DATA 15 dicembre 2016 TESTATA Radiocor Il Sole 24 Ore DATA 15 dicembre 2016 TESTATA Ilsole24ore.com DATA 15 dicembre 2016 Ambrosetti AM Sim: Fed ha rispettato le attese del mercato - PAROLA AL MERCATO di Alessandro Allegri

Dettagli

POPOLARE VITA PREVIDENZA

POPOLARE VITA PREVIDENZA POPOLARE VITA S.p.A. Gruppo Assicurativo Unipol POPOLARE VITA PREVIDENZA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO (PIP) DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (Tariffa n 537) Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con

Dettagli

Free Selection - Edizione Retail

Free Selection - Edizione Retail Free Selection - Edizione Retail Scheda prodotto Free Selection Edizione Retail è un contratto di tipo unit-linked le cui prestazioni sono espresse in Quote di Organismi di Investimento Collettivo del

Dettagli

Document title. Industria degli ETF: Le soluzioni a supporto delle Assicurazioni

Document title. Industria degli ETF: Le soluzioni a supporto delle Assicurazioni Industria degli ETF: Le soluzioni a supporto delle Assicurazioni Itinerari Previdenziali Venezia, 8-9 giugno 2017 Chi è Lyxor ETF 2 1^ a quotare un ETF in Italia nel 2002 (in Europa 16 anni di esperienza

Dettagli

Prestito Obbligazionario 133^ emissione 01/02/08 01/02/13 STEP UP (Codice ISIN IT )

Prestito Obbligazionario 133^ emissione 01/02/08 01/02/13 STEP UP (Codice ISIN IT ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA Step Up Il seguente modello

Dettagli

INFORMAZIONI DI DETTAGLIO

INFORMAZIONI DI DETTAGLIO AMUNDI FTSE MIB UCITS ETF Codice: FMI Benchmark: FTSE MIB TR INFORMAZIONI DI DETTAGLIO Isin: FR0010892208 L'indice FTSE MIB misura la performance di 40 azioni quotate sui mercati organizzati e gestiti

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Valutazione del mercato Analisi delle variabili del reddito fisso Strategia d investimento per gli asset obbligazionari Bollettino mensile no. 10 ottobre A cura

Dettagli

ARCA Strategia Globale Strategie di investimento per un mondo che cambia

ARCA Strategia Globale Strategie di investimento per un mondo che cambia ...Le risposte devono essere strategiche Arca SGR gestisce una gamma di fondi con strategie specializzate nel costante controllo del rischio, con un approccio di investimento multi-asset e globale, capace

Dettagli

Piani Individuali di Risparmio (PIR)

Piani Individuali di Risparmio (PIR) ITALIA: incentivi fiscali agli investimenti La legge di bilancio 2017 introduce delle agevolazioni fiscali per gli investitori con l obiettivo di stimolare gli investimenti in un ottica di medio termine

Dettagli

PreviNext Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione

PreviNext Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione Lombarda Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni PreviNext Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione (ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo n. 252 del 5 dicembre

Dettagli

SPECIALE FONDI INTERNI - EUROQUOTA DICEMBRE 13

SPECIALE FONDI INTERNI - EUROQUOTA DICEMBRE 13 dic-12 gen-13 feb-13 apr-13 mag-13 lug-13 ago-13 ott-13 nov-13 dic-10 mar-11 giu-11 set-11 dic-11 mar-12 giu-12 set-12 dic-12 Categoria Fondo Prodotti assicurativi legati al Fondo Obiettivo Asset Allocation

Dettagli

AVVISO n.10970. 22 Giugno 2015 ETFplus. Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.10970. 22 Giugno 2015 ETFplus. Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.10970 22 Giugno ETFplus Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE Societa' oggetto dell'avviso : LYXOR INDEX FUND LYXOR INTERNATIONAL ASSET MANAGEMENT S.A. Multi Units France Multi Units Luxembourg

Dettagli

Fideuram Master Selection Equity Asia Comparto ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni "Azionari Pacifico"

Fideuram Master Selection Equity Asia Comparto ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni Azionari Pacifico Fideuram Master Selection Equity Asia Comparto ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni "Azionari Pacifico" Relazione semestrale al 30 giugno 2017 Parte specifica Società di gestione:

Dettagli

MEDIOLANUM FERDINANDO MAGELLANO

MEDIOLANUM FERDINANDO MAGELLANO MEDIOLANUM FERDINANDO MAGELLANO RELAZIONE SEMESTRALE AL 30/06/2006 96 MEDIOLANUM FERDINANDO MAGELLANO NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 30 GIUGNO 2006 Signori Partecipanti, durante

Dettagli

Osservatorio ETF. Secondo trimestre 2014 aprile giugno

Osservatorio ETF. Secondo trimestre 2014 aprile giugno Osservatorio Secondo trimestre aprile giugno Contenuti plus Novità del trimestre pag. 3 Nuovi strumenti sul mercato italiano pag. 4 Andamento degli scambi pag. 5 Liquidità Spread pag. 6 Patrimonio investito

Dettagli

BOND TARGET 2015. settembre 2011. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011

BOND TARGET 2015. settembre 2011. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 1 : LA PREMESSA Nei prossimi 12 mesi scadono in Italia: 100 mld di obbligazioni bancarie 200 mld di titoli di Stato non è un prodotto

Dettagli

AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus

AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE Societa' oggetto dell'avviso : LYXOR INTERNATIONAL ASSET MANAGEMENT S.A. Multi Units France Oggetto : Avviso ai portatori

Dettagli

GP GOLD Brochure_GPGold_210x250.indd /04/

GP GOLD Brochure_GPGold_210x250.indd /04/ GP GOLD UNA GESTIONE DINAMICA E DIVERSIFICATA GP Gold è una gestione patrimoniale che investe in titoli, fondi, comparti di sicav ed etf, attraverso diverse linee di investimento definite in funzione delle

Dettagli

Prestito Obbligazionario Cassa di Risparmio di Ravenna SpA 126^ Emissione 20/09/ /09/2012 TV%- Media Mensile (Codice ISIN IT )

Prestito Obbligazionario Cassa di Risparmio di Ravenna SpA 126^ Emissione 20/09/ /09/2012 TV%- Media Mensile (Codice ISIN IT ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA a Tasso Variabile Media Mensile

Dettagli

Prestito Obbligazionario Cassa di Risparmio di Ravenna SpA 144^ Emissione 02/05/ /05/2011 TV%- Media Mensile (Codice ISIN IT )

Prestito Obbligazionario Cassa di Risparmio di Ravenna SpA 144^ Emissione 02/05/ /05/2011 TV%- Media Mensile (Codice ISIN IT ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA a Tasso Variabile Media Mensile

Dettagli

Fondi Amundi Eureka A) SCHEDA IDENTIFICATIVA DEL PRODOTTO

Fondi Amundi Eureka A) SCHEDA IDENTIFICATIVA DEL PRODOTTO Fondi Amundi Eureka Il presente Regolamento è stato approvato dall organo amministrativo della SGR che, dopo averne verificato la conformità rispetto alle disposizioni vigenti, ha accertato la sussistenza

Dettagli

News. 1 ETFPlus: il nuovo regno degli ETF IL PUNTO SUL MERCATO. 27 marzo 2007. Numero 3

News. 1 ETFPlus: il nuovo regno degli ETF IL PUNTO SUL MERCATO. 27 marzo 2007. Numero 3 27 marzo 2007 [ ] News Numero 3 ETFPlus in Borsa Italiana il nuovo regno degli Etf Dal settembre 2002, quando i primi Exchange Traded Fund (ETF) vennero scambiati sul mercato Mtf di Borsa Italiana, l'interesse

Dettagli

LE OPZIONI SU TASSI DI INTERESSE: CAPS E FLOORS SOLUZIONI. unità didattica n. 7. SDA Bocconi School of Management. Danilo Drago

LE OPZIONI SU TASSI DI INTERESSE: CAPS E FLOORS SOLUZIONI. unità didattica n. 7. SDA Bocconi School of Management. Danilo Drago Danilo Drago unità didattica n. 7 LE OPZIONI SU TASSI DI INTERESSE: CAPS E FLOORS SOLUZIONI Copyright SDA Bocconi, Milano ESERCIZIO N.1 a) I flussi di cassa generati dal cap sono riportati nella tabella

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Edizione: 1 ottobre 2016 REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI ART. 1 ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI ART. 2 SCOPO E CARATTERISTICHE DEI FONDI INTERNI La Società ha istituito e gestisce direttamente,

Dettagli

RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC. Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico

RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC. Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico ASSET SG S.p.A. A SOCIO UNICO Via Tre Settembre, 210 47891 Dogana R.S.M.

Dettagli