IL RESPONSABILE DEL Servizio Tecnico Lavori Pubblici

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL RESPONSABILE DEL Servizio Tecnico Lavori Pubblici"

Transcript

1 Originale / Copia C O M U N E D I T R O F A R E L L O P R O V I N C I A DI T O R I N O SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 124 DEL 08/04/2013 OGGETTO: "Riscaldamento stagione invernale 2013/2014 scuola elementare G. Rodari, sede della Protezione Civile, sede dell'asl di Viale della Resistenza" - Adesione alla Convenzione stipulata tra il CEV e la SOENERGY srl per la fornitura di gas naturale Premesso che: IL RESPONSABILE DEL Servizio Tecnico Lavori Pubblici Alcuni edifici di proprietà comunale sono stati inseriti nella Convenzione CONSIP di gestione calore a far data dall anno 2008 con scadenza Le utenze indicate in oggetto, la cui procedura di attivazione è stata avviata prima dell entrata in vigore della L. 135/2012, non sono inserite nell appalto precedentemente citato, ed attualmente hanno un contratto per la fornitura di gas con ENI. A tal proposito, a norma dell art. 1 co. 13 della Legge 7 agosto 2012, n. 135 che recita: Le amministrazioni pubbliche che abbiano validamente stipulato un autonomo contratto di fornitura o di servizi hanno diritto di recedere in qualsiasi tempo dal contratto, previa formale comunicazione all appaltatore con preavviso non inferiore a quindici giorni e previo pagamento delle prestazioni già eseguite oltre al decimo delle prestazioni non ancora eseguite, nel caso in cui, tenuto conto anche dell importo dovuto per le prestazioni non ancora eseguite, i parametri delle convenzioni stipulate da Consip S.p.A. ai sensi dell articolo 26, comma 1, della legge 23 dicembre 1999, n. 488 successivamente alla stipula del predetto contratto siano migliorativi rispetto a quelli del contratto stipulato e l appaltatore non acconsenta ad una modifica, delle condizioni economiche tale da rispettare il limite di cui all articolo 26, comma 3, della legge 23 dicembre 1999, n Ogni patto contrario alla presente disposizione è nullo. Il diritto di recesso si inserisce automaticamente nei contratti in corso ai sensi dell articolo 1339 c.c., anche in deroga alle eventuali clausole difformi apposte dalle parti., è stato richiesto all ENI, di adeguare le tariffe applicate alle suddette forniture, alle tariffe di cui alla Convenzione CONSIP Fornitura Gas naturale 5 LOTTO 1; a tutt oggi ENI non ha dato alcun riscontro alle richieste. La legge 7 agosto 2012, n. 135 art. 1 comma 7 prevede che: Fermo restando quanto previsto all'articolo 1, commi 449 e 450 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, e all'articolo 2, comma 574, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, quale misura di coordinamento della finanza pubblica, le amministrazioni pubbliche e le società inserite nel conto economico consolidato della pubblica amministrazione, come individuate dall'istituto nazionale di statistica (ISTAT) ai sensi dell'articolo 1 della legge 31 dicembre 2009, n. 196, a totale partecipazione pubblica diretta o indiretta, relativamente alle seguenti categorie merceologiche: energia elettrica, gas, carburanti rete e carburanti extra-rete, combustibili per riscaldamento, telefonia fissa e telefonia mobile, sono tenute ad approvvigionarsi attraverso le convenzioni o gli accordi quadro messi a

2 disposizione da Consip S.p.A. e dalle centrali di committenza regionali di riferimento costituite ai sensi dell'articolo 1, comma 455, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, ovvero ad esperire proprie autonome procedure nel rispetto della normativa vigente, utilizzando i sistemi telematici di negoziazione messi a disposizione dai soggetti sopra indicati. La presente disposizione non si applica alle procedure di gara il cui bando sia stato pubblicato precedentemente alla data di entrata in vigore del presente decreto. è fatta salva la possibilità di procedere ad affidamenti, nelle indicate categorie merceologiche, anche al di fuori delle predette modalità, a condizione che gli stessi conseguano ad approvvigionamenti da altre centrali di committenza o a procedure di evidenza pubblica, e prevedano corrispettivi inferiori a quelli indicati nelle convenzioni e accordi quadro messi a disposizione da Consip S.p.A. e dalle centrali di committenza regionali. In tali casi i contratti dovranno comunque essere sottoposti a condizione risolutiva con possibilità per il contraente di adeguamento ai predetti corrispettivi nel caso di intervenuta disponibilità di convenzioni Consip e delle centrali di committenza regionali che prevedano condizioni di maggior vantaggio economico. La mancata osservanza delle disposizioni del presente comma rileva ai fini della responsabilità disciplinare e per danno erariale. In data 26/03/2013 il Consorzio CEV, che è una centrale di committenza per i soci tra cui è anche il Comune di Trofarello, ha inviato una comunicazione relativa alla Convenzione GAS 2013/2014 stipulata dallo stesso consorzio con la società SOENERGY s.r.l.. Tale società è risultata aggiudicataria della gara che è stata espletata dal CEV al ribasso rispetto alla Convenzione Consip Gas naturale 5 e grazie alla quale il consorzio è in grado di garantire a tutti i soci un ribasso pari a 2,06 cent/smc rispetto alla convenzione Consip vigente ed alle eventuali successive convenzioni Consip. Il consorzio quindi ha operato nel pieno rispetto di quanto dettato dalla norma ed in particolare dall art. 1 comma 7 della legge 135/2012 precedentemente citata. La Convenzione stipulata dal Consorzio entrerà in vigore dal 1 Giugno 2013, ma essendo le tempistiche necessarie alla volturazione dei contratti in essere con ENI pari a circa tre mesi, si rende necessario procedere quanto prima con l attivazione della procedura. Rilevato che l attivazione delle nuove forniture di gas naturale delle restanti utenze comunali, tramite adesione alla Convenzione sottoscritta dal CEV potrà avvenire solo al termine dell appalto in corso relativo alla gestione calore, nel frattempo si ritiene opportuno avviare la procedura per le utenze indicate in oggetto. Verificato che le tariffe di tale convenzione vengono aggiornate mensilmente secondo la formula P = P 0 + ( QE t QE 0 ); Verificato che il prezzo P previsto per il mese di giugno 2013 dalle tabelle CONSIP è pari ad cent 38,39/Smc e che quindi il prezzo della Convenzione sottoscritta dal CEV è pari ad cent 36,33/Smc Dato atto che in base ai consumi stimati per le utenze comunali relative a: Sede Protezione Civile, Scuola elementare G. Rodari, ASL di Viale della Resistenza, il costo di tali forniture ammonterà ad un importo annuale stimato sulla base delle tariffe attualmente disponibili (Giugno 2013) rispettivamente di 723,69, 4.735,98 e 2.797,41 Ritenuto liquidare le fatture relative alle forniture di gas emesse da ENI fino alla volturazione dei contratti in essere. Vista la fattura dell Eni spa n. M emessa il di 1.112,89 per il riscaldamento della nuova scuola elementare Rodari; Visto l art. 21 comma 5 del Regolamento di contabilità, che prevede la possibilità di effettuare solo le spese obbligatorie e quelle necessarie per evitare all ente danni patrimoniali, in mancanza del bilancio approvato dell anno corrente; Visto il testo unico sugli enti locali, D.Lgs. 267/2000; Visto lo Statuto Comunale; Visto il decreto sindacale n. 5 del ;

3 Vista la legge 135 del 7 agosto 2012; D E T E R M I N A 1. DI ADERIRE alla convenzione CEV con la SOENERGY srl per la fornitura di gas naturale alle utenze comunali relative a: Sede Protezione Civile, Scuola elementare G. Rodari, ASL di Viale della Resistenza, per un importo annuale stimato sulla base delle tariffe attualmente disponibili (Giugno 2013) rispettivamente di 723,69, 4.735,98 e 2.797, DI DARE ATTO che tale fornitura con la SOENERGY s.r.l., aggiudicataria della gara che è stata espletata dal CEV, sarà attiva a partire da Giugno DI DEMANDARE a successivo atto, una volta formalizzata la procedura, l impegno di spesa relativo all attivazione delle forniture con SOENERGY srl. 4. DI DARE ATTO che non appena sarà terminato l appalto gestione calore attivato tramite CONSIP, si procederà all adesione alla convenzione CEV per le restanti utenze comunali, entro il 15/10/ DI IMPEGNARE E LIQUIDARE la fattura dell Eni spa n. M emessa il di 1.112,89 per il riscaldamento della nuova scuola elementare Rodari ; 6. DI IMPUTARE l importo di 1.112,89 al cap. 470/16 del Bilancio 2013; 7. DI DARE ATTO CHE IL CIG è Z120969DDD Il Responsabile del Servizio F.to:Arch. Pagliuca Simona

4 VISTO PER LA COPERTURA FINANZIARIA Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria (art. 151, comma 4 del D. Lgs. N. 267 del ) (Imp. n. 89/13 integrato). Trofarello, lì Il Responsabile del Servizio Finanziario F.to: Merlo Dott.ssa Claudia CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La presente determinazione, esecutiva dal momento dell apposizione dell attestazione della copertura finanziaria, viene pubblicata all Albo Pretorio del Comune per 15 giorni consecutivi dal Trofarello, lì IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA F.to: Diato Dott.Marco La presente: [X ] E copia conforme all originale per uso amministrativo [ ] E estratto dall originale, omessi gli allegati Trofarello, li IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA Diato Dott. Marco

5

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 235 del 17/07/2013 ADESIONE CONVENZIONE CONSIP 'TELEFONIA FISSA E CONNETTIVITA' IP4' Si attesta che copia della presente

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 306 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 306 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 306 DEL 27-05-2014 OGGETTO: ATTUAZ. DISPOSIZIONI D. L. 95 DEL 6.7.12 DISPOSIZIONI URGENTI PER LA REVISIONE DELLA SPESA PUBBLICA CON INVARIANZA DEI SERVIZI

Dettagli

Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno 2012

Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno 2012 Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno 2012 Il Responsabile Ufficio Controllo di Gestione Il Segretario Generale Pag. 1 di 5 Quadro normativo di riferimento L art. 26 della L. 488/1999 (Legge Finanziaria

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 423 del 13/11/2013 Proposta n. 423 Oggetto: FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER ALTRI USI E IP. ADESIONE CONVENZIONE SGR PIEMONTE Area Lavori Pubblici Tecnico manutentiva e ambiente

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 17 DEL

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 17 DEL AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI STUDI ANAGRAFE E TUTELA DEL MERCATO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 17 DEL 30.01.2017 OGGETTO: Fornitura Energia Elettrica Periodo dal 01/02/2016 al 31/01/2017 Convenzione Consip

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 1 GENNAIO 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 1 GENNAIO 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 1 GENNAIO 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

OGGETTO: Aggiornamento costo di costruzione degli edifici residenziali ai sensi dell'art. 16, comma 9, D.P.R n. 380

OGGETTO: Aggiornamento costo di costruzione degli edifici residenziali ai sensi dell'art. 16, comma 9, D.P.R n. 380 Originale / Copia C O M U N E D I T R O F A R E L L O P R O V I N C I A DI T O R I N O -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

REVISIONE DELLA SPESA E RISPETTO DEI PRINCIPI BASE

REVISIONE DELLA SPESA E RISPETTO DEI PRINCIPI BASE LE CENTRALI DI COMMITTENZA Aspetti in sede esecutiva, ruolo del RUP e recesso dai contratti MARTEDÌ 12 MARZO 2013 AVV. FEDERICO VENTURA REVISIONE DELLA SPESA E RISPETTO DEI PRINCIPI BASE PUBBLICISTICI

Dettagli

DETERMINAZIONE COPIA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETARIO COMUNALE DOTT. NICOLA DI LEO N.26 DEL 2.05.2016

DETERMINAZIONE COPIA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETARIO COMUNALE DOTT. NICOLA DI LEO N.26 DEL 2.05.2016 C O M U N E D I A M E N D O L A R A P R O V I N C I A D I C O S E N Z A DETERMINAZIONE COPIA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETARIO COMUNALE DOTT. NICOLA DI LEO N.26 DEL 2.05.2016 =====================================================================

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA

PROVINCIA DI VICENZA PROVINCIA DI VICENZA Contrà Gazzolle n. 1 36100 VICENZA C. Fisc. P. IVA 00496080243 DETERMINAZIONE N 523 DEL 19/08/2015 Servizio BILANCIO OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL Servizio Tecnico Lavori Pubblici

IL RESPONSABILE DEL Servizio Tecnico Lavori Pubblici Originale / Copia C O M U N E D I T R O F A R E L L O P R O V I N C I A DI T O R I N O -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

- Contenuti in corso di aggiornamento -

- Contenuti in corso di aggiornamento - - Contenuti in corso di aggiornamento - TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : ACQUISTO PC PER UFFICIO SEGRETERIA - CIG:ZC51A3E3E2 - AFFIDAMENTO DIRET- TO AI SENSI DEGLI ARTT. 36, com. 2, lett. a) E 37 DEL

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 09/11/2016

Determina Lavori pubblici/ del 09/11/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000215 del 09/11/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SCastellani

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO TECNICO

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO TECNICO COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO TECNICO OGGETTO : LIQUIDAZIONE DI SPESA IN FAVORE DI GALA S.P.A. PER LA FORNITURA RELAT AI CONSUMI DELLE UTENZE COMUNALI PERIODO GENNAIO 2016 E CONGUAGLI

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E n. 10 /DT del 01/02/2016 OGGETTO: ADESIONE CONVENZIONE CONSIP PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE E DEI SERVIZI CONNESSI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, - EDIZIONE 8 ID 1617

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 91 DEL 22/03/2013 OGGETTO: FORNITURA BUSTE IN PLT PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEL SECCO

Dettagli

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL IL DIRETTORE

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL IL DIRETTORE COPIA ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 OGGETTO: Acquisto Licenza antivirus PC Mac. MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL 02.08.2017 IL DIRETTORE Premesso che ai sensi

Dettagli

Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano

Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE DETERMINA SERVIZIO AMMINISTRATIVO N 53 DEL 16/05/2016 OGGETTO: SERVIZIO DI RILEGATURA ATTI AMMINISTRATIVI - CIG:

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : Attivazione caselle di Posta Elettronica Certificata (PEC) per Amministratori comunali. Affidamento diretto ex artt. 1, D.L. 95/2012

Dettagli

Spending review Consip MEPA Centrali di committenza regionali

Spending review Consip MEPA Centrali di committenza regionali Spending review Consip MEPA Centrali di committenza regionali DL 52/2012 L. 94/2012 DL 95/2012 L. 135/2012 Anna Messina 1 Che Cos è MEPA DL.52.52/2012 L. 94/2012 E un mercato digitale per la Pubblica Amministrazione

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2 DEL 13/01/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2 DEL 13/01/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2 DEL 13/01/2015 Oggetto: Convenzione con S.C.R. Piemonte S.p.A. per l'acquisto di beni

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA SVILUPPO ECONOMICO. N.

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA SVILUPPO ECONOMICO. N. ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA SVILUPPO ECONOMICO N.111 del 12/03/2014 OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP STIPULATA TRA LA CONSIP

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL Servizio Segreteria e Servizi Amministrativi

IL RESPONSABILE DEL Servizio Segreteria e Servizi Amministrativi Originale / Copia C O M U N E D I T R O F A R E L L O P R O V I N C I A DI T O R I N O -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI ARRONE Provincia di Terni

COMUNE DI ARRONE Provincia di Terni COMUNE DI ARRONE Provincia di Terni DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA SERVIZI FINANZIARI E PERSONALE REGISTRO GENERALE nr. 68 Del 13/07/2017 OGGETTO: Impegno di spesa per utenze telefonia fissa anno

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CONTABILE E FINANZIARIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CONTABILE E FINANZIARIO COMUNE DI MARINEO Provincia di Palermo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CONTABILE E FINANZIARIO N._336 del 29/10/2009 OGGETTO: : ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP FORNITURA GASOLIO DA RISCALDAMENTO

Dettagli

Comune di Diano San Pietro PROVINCIA DI IMPERIA

Comune di Diano San Pietro PROVINCIA DI IMPERIA Comune di Diano San Pietro PROVINCIA DI IMPERIA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO N 1 DEL 09/01/2017 OGGETTO: Determina a contrattare per l acquisizione di kit di firma digitale

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO Provincia di Verona. AREA TECNICA Settore Lavori Pubblici - Servizi - Manutenzioni. DETERMINAZIONE N. 286 del 12/05/2016

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO Provincia di Verona. AREA TECNICA Settore Lavori Pubblici - Servizi - Manutenzioni. DETERMINAZIONE N. 286 del 12/05/2016 COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO Provincia di Verona AREA TECNICA Settore Lavori Pubblici - Servizi - Manutenzioni DETERMINAZIONE N. 286 del 12/05/2016 OGGETTO: PROROGA SERVIZIO DI FORNITURA GAS METANO ANNO

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 3 del 27/01/2017 Reg. n.1 del 25/01/2017 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO

UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO N 255 30/09/2016 REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONI 2016 * * * COPIA * * * UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, 19 09020 Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 95

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1101 del 12/09/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 117 del 08/09/2016 11.2 SERVIZIO - SEGRETERIA TECNICO-AMMINISTRATIVA

Dettagli

DETERMINA n. 3/ST del 12 GENNAIO 2015

DETERMINA n. 3/ST del 12 GENNAIO 2015 C O P I A DETERMINA n. 3/ST del 12 GENNAIO 2015 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA E STRADE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: FORNITURA DI GAS METANO MEDIANTE ADESIONE

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 155 DEL 17.11.2014 OGGETTO: ACQUISTO BUONI CARBURANTE TRAMITE CONVENZIONE CON LA CONSIP. ULTERIORE IMPEGNO DI SPESA L anno DUEMILAQUATTORDICI

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA E AA.GG

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA E AA.GG OGGETTO : COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA E AA.GG Acquisto Toner per stampante Brother HL4150CDN per Ufficio di Segreteria, Nastro per stampante Epson FX 2190 per Ufficio

Dettagli

COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco

COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Numero 7 Del 04-02-15 Reg. Gen. N. 31 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. _371 (Data 23 OTT. 2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO RAGIONERIA Reg. Int. N. 64 OGGETTO: ADESIONE A CONVENZIONE FONIA

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 58 DEL 07/06/2016 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Adesione alla Convenzione per la fornitura di energia elettrica e dei servizi

Dettagli

DETERMINA n. 313/ST del 11 DICEMBRE 2015

DETERMINA n. 313/ST del 11 DICEMBRE 2015 C O P I A DETERMINA n. 313/ST del 11 DICEMBRE 2015 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA E STRADE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: FORNITURA DI GAS METANO MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI CAVAGLIETTO

COMUNE DI CAVAGLIETTO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI NOVARA Area: Tecnica/Urbanistica COMUNE DI CAVAGLIETTO Piazza Maggiotti, 1 C.A.P. 28010 c.f. 00288390032 tel. 0322 806101 fax 0322 806438 web: www.comune.cavaglietto.no.it

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 300 DEL 27/06/2014 Ufficio Contabilita' e Bilancio

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 300 DEL 27/06/2014 Ufficio Contabilita' e Bilancio C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 300 DEL 27/06/2014 LOLLI SILVIA Ufficio Contabilita' e Bilancio OGGETTO: PROCEDURA DI AFFIDAMENTO IN ECONOMIA PER LA

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1350 DEL 15/12/2011 U.O.A. PROVVEDITORATO/ECONOMATO ATTO N. Y484 DEL 15/12/2011 OGGETTO: SERVIZI TELEFONICI DELL'AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE - ADESIONE

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. TECNICO PATRIMONIALE

IL COORDINATORE UNICO DI S.C. TECNICO PATRIMONIALE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2017 Deliberazione n. 0001333 del 05/07/2017 - Atti U.O. Ufficio Tecnico Oggetto: PAGAMENTO FATTURE A CONGUAGLIO EDISON ENERGIA SPA - 1 TRIMESTE 2016 - IMPORTO COMPLESSIVO

Dettagli

COMUNE DI CAVA MANARA Provincia di Pavia

COMUNE DI CAVA MANARA Provincia di Pavia COMUNE DI CAVA MANARA Provincia di Pavia N. 237 Reg. Gen. COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TERRITORIO ED AMBIENTE N. 86 del 25-09 09-2015 Responsabile del Servizio : ING. DAVIDE ZOCCARATO

Dettagli

IL TITOLARE DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA

IL TITOLARE DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA UFFICIO SEGRETERIA certificata@pec.vigliano.info ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 108 Data di registrazione 06/05/2016 Oggetto: AFFIDAMENTO ALLA SOCIETA QUI! GROUP SPA DEL SERVIZIO DI FORNITURA DEI BUONI PASTO

Dettagli

Considerato che il sito non ha attivato l iniziativa per quanto descritto in oggetto;

Considerato che il sito  non ha attivato l iniziativa per quanto descritto in oggetto; COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 52 - MANUTENZIONI DETERMINAZIONE N. 36 DEL 17/08/2016 N. REGISTRO GEN.: 437 DATA ESECUTIVITA : 19 agosto 2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA.

Dettagli

Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO Prot. n. 5274 Del 27/01 /2012 Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO 2 SETTORE SERVIZI ECONOMICO-FINANZIARI E TRIBUTARI SERVIZIO SISTEMA DI BILANCIO E PROGRAMMAZIONE Ufficio Economato DETERMINAZIONE

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 601 Registro Generale DEL 07/05/2014 N. 284 Registro del Settore DEL 23/04/2014 Oggetto

Dettagli

Comune di Vimodrone (Provincia di Milano)

Comune di Vimodrone (Provincia di Milano) c.a.p. 20090 Comune di Vimodrone (Provincia di Milano) Cod. Fisc. 07430220157 Partita Iva 00858950967 Registro Interno n. 100 Registro Generale n. 458 DETERMINAZIONE DELL UNITA ORGANIZZATIVA OPERE PUBBLICHE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE.Servizio Polizia Municipale

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE.Servizio Polizia Municipale Originale / Copia C O M U N E D I T R O F A R E L L O P R O V I N C I A DI T O R I N O -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

La liberalizzazione dei contratti d importo inferiore a

La liberalizzazione dei contratti d importo inferiore a La liberalizzazione dei contratti d importo inferiore a 40.000 Autonomia per contratti < 40.000 Legge 114/2014 Articolo 23-ter Comma 3. Fermi restando l articolo 26, comma 3 della legge 488/1999 l articolo

Dettagli

Comune di MOLAZZANA (Provincia di Lucca)

Comune di MOLAZZANA (Provincia di Lucca) Comune di MOLAZZANA (Provincia di Lucca) ORIGINALE Registro Generale n. 107 del 17-06-2015 DETERMINAZIONE N. 58 Reg. Servizio del 17-06-2015 Oggetto: Superamento delle barriere architettoniche nel Palazzo

Dettagli

Impegno di spesa per acquisto licenza Microsoft Office per i servizi demografici. CIG Z2E0E7A45D

Impegno di spesa per acquisto licenza Microsoft Office per i servizi demografici. CIG Z2E0E7A45D COMUNE DI CERANESI Provincia di Genova DETERMINAZIONE N. 14 A.M. Ceranesi, 25 marzo 2014 DETERMINAZIONE N. 96 R.G. OGGETTO: Impegno di spesa per acquisto licenza Microsoft Office per i servizi demografici.

Dettagli

Copia COMUNE DI USSARAMANNA

Copia COMUNE DI USSARAMANNA Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano AREA AMMINISTRATIVO - CONTABILE Determinazione Servizi Sociali, Pubblica Istruzione, Cultura, Sport N 147 del 05/08/2016 OGGETTO: FORNITURA LIBRI

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 4 DEL 12.1.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER LA FORNITURA DI TONER PER STAMPANTI MODELLO RICOH AFICIO SP300 DN INSTALLATE PRESSO

Dettagli

Allegato alla deliberazione della Giunta camerale n. 49 del 14/06/2013 RELAZIONE EX ART. 26 COMMA 4 L. 488/99

Allegato alla deliberazione della Giunta camerale n. 49 del 14/06/2013 RELAZIONE EX ART. 26 COMMA 4 L. 488/99 Allegato alla deliberazione della Giunta camerale n. 49 del 14/06/2013 RELAZIONE EX ART. 26 COMMA 4 L. 488/99 ANNO 2012 1 Quadro normativo di riferimento L art. 26 della Legge 488/1999, e successive modifiche

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : SERVIZIO RINNOVO N. 4 CASELLE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA LEGAL- MAIL (PEC) PER 1 ANNO. CIG: ZF018E86A7 Affidamento ex art.

Dettagli

Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano

Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE DETERMINA SERVIZIO FINANZIARIO-TRIBUTO N 27 DEL 26/09/2016 OGGETTO: ASSISTENZA SOFTWARE PROGRAMMI HALLEY: GESTIONE

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche Ufficio Affari Istituzionali e Giuridici Il Dirigente

Consiglio Nazionale delle Ricerche Ufficio Affari Istituzionali e Giuridici Il Dirigente Consiglio Nazionale delle Ricerche Ufficio Affari Istituzionali e Giuridici Il Dirigente Ai Dirigenti/Direttori/Responsabili delle Unità Organiche e Strutture del CNR OGGETTO: novità legislative introdotte

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 124 DEL 15.10.2015 OGGETTO: ACQUISTO DISCO BACKUP DEL SERVER MEDIANTE IL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MEPA).

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1607000000 - Direzione Economato, Gare e Acquisti SERVIZIO 1607020000 - SERVIZIO APPROVVIGIONAMENTI DI BENI E SERVIZI N DETERMINAZIONE 3579 NUMERO PRATICA OGGETTO: Affidamento diretto

Dettagli

COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO Segreteria ed Attività Amministrative Generali COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO n. 563 del 30/11/2017 Assunzione impegno di spesa per

Dettagli

CITTA DI AVIGLIANO. Provincia di Potenza. 1 SETTORE "Affari generali e Servizi anagrafici" SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE COPIA

CITTA DI AVIGLIANO. Provincia di Potenza. 1 SETTORE Affari generali e Servizi anagrafici SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE COPIA CITTA DI AVIGLIANO Provincia di Potenza 1 SETTORE "Affari generali e Servizi anagrafici" SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE COPIA Raccolta particolare del servizio Raccolta generale della Segreteria

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT OGGETTO : DETERMINA A CONTRARRE PER PROSEGUO INSERIMENTO IN COMUNITA MINORE SU DISPOSIZIONE DEL TRIBUNALE

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 1549 Registro Generale N. 77 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER IL RINNOVO

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 34 DEL 02.03.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ABBONAMENTO ANNO 2015 AL SERVIZIO ENTI ON LINE CON LA DITTA SOLUZIONE SRL DI MILANO.

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n. 82 del Servizio Tecnico adottata in data 27.09.2016 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA VERDE PUBBLICO. DISINFESTAZIONE PROCESSIONARIA

Dettagli

Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano

Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE DETERMINA SERVIZIO AMMINISTRATIVO N 63 DEL 24/05/2016 OGGETTO: FORNITURA N 3 PC PER GLI UFFICI AMMINISTRATIVI DELL

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-165-2016 del 30/12/2016 DETERMINAZIONE N. 64 DEL 18/01/2017 OGGETTO: Attivazione n. 4 Linee ADSL per le scuole dell Istituto

Dettagli

Comune di Rimini. Esercizio delle funzioni di sorveglianza e controllo in materia di acquisto di beni e servizi

Comune di Rimini. Esercizio delle funzioni di sorveglianza e controllo in materia di acquisto di beni e servizi COMUNE D RMN Firmatario: ALESSANDRO BELLN Allegato N.1: RELAZONE ANNO 2016 A SENS DELL ART. 26, COMMA 4, DELLA LEGGE N. 488 DEL 1999. Comune di Rimini Esercizio delle funzioni di sorveglianza e controllo

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 1839 Registro Generale DEL 21/12/2012 N. 1030 Registro del Settore DEL 18/12/2012

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n. 20 del Servizio Tecnico adottata in data 24.02.2016 OGGETTO : MANUTENZIONE E GESTIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE PER GLI ANNI 2016 E 2017 OPERE DA

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 3 - Lavori Pubblici e Manutenzione N. 1494 Registro Generale DEL 29/11/2016 N. 325 Registro del Settore DEL 17/11/2016 Oggetto

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 758 Registro Generale N. 31 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER RINNOVO ABBONAMENTI

Dettagli

AREA SERVIZI INTERNI

AREA SERVIZI INTERNI COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA PROVINCIA DI PORDENONE DETERMINAZIONE NR. 3 DEL 1/01/2016 AREA SERVIZI INTERNI OGGETTO: FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA AGLI EDIFICI COMUNALI. AFFIDAMENTO A CON SEDE

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 103 DEL 23.9.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO PIATTI IN CERAMICA PER MENSA SCOLASTICA DITTA CHIEPPA DI TORINO CIG:

Dettagli

C O M U N E D I T R O F A R E L L O P R O V I N C I A DI T O R I N O

C O M U N E D I T R O F A R E L L O P R O V I N C I A DI T O R I N O Originale / Copia C O M U N E D I T R O F A R E L L O P R O V I N C I A DI T O R I N O -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 24 DEL 09.02.2015 OGGETTO: ACQUISTO FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI UN TERMINALE RILEVAZIONE PRESENZE DIPENDENTI - IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Area Tecnica Suap e Servizi di Segreteria di supporto DETERMINAZIONE N. 261 DEL 08/08/2016

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Area Tecnica Suap e Servizi di Segreteria di supporto DETERMINAZIONE N. 261 DEL 08/08/2016 Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 261 DEL 08/08/2016 OGGETTO: SERVIZIO DI PULIZIA, SPURGO, LAVAGGIO, INDAGINI ENDOSCOPICHE DI FOGNATURE, GRIGLIE, POZZETTI, CADITOIE STRADALI, FOSSE BIOLOGICHE E SIFONI FIRENZE

Dettagli

Cώrα Mαrtάnα. Città di Martano (Provincia di Lecce) COPIA. EllάV tού Derentού .IL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 253 REG. SETTORE N.

Cώrα Mαrtάnα. Città di Martano (Provincia di Lecce) COPIA. EllάV tού Derentού .IL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 253 REG. SETTORE N. Città di Martano (Provincia di Lecce) Cώrα Mαrtάnα EllάV tού Derentού DETERMINAZIONE N. 253 REG. SETTORE N. 11 Data di registrazione 17/05/2017 OGGETTO: Determina a contrarre, impegno di spesa e liquidazione

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 36 Del 26/01/2016

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 36 Del 26/01/2016 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 36 Del 26/01/2016 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER LA VERIFICA IMPIANTI MESSA A TERRA NELLE FARMACIE COMUNALI IN PIAZZA PUCCINI E IN VIA

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 504 del 14/09/2016 Reg. n.255 del 14/09/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE

CITTA DI NOVATE MILANESE CITTA DI NOVATE MILANESE PROVINCIA DI MILANO D E T E R M I N A Z I O N E NUMERAZIONI PROGRESSIVE Generale Servizio Codice Servizio 487 56 60 Data di registrazione 06/07/2017 SERVIZIO : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Finanziario ABBONAMENTO WEB "MODULISTICA ON LINE ARMONIZZAZIONE CONTABILE". PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 6 Copertura Finanziaria

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Gestione del Territorio proposta n. 233 / 2017 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 310 / 2017 OGGETTO: SPESE PER UTENZE ENERGIA ELETTRICA FORNITURA IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA ED IMPEGNO DI SPESA. VISTO:

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: SERVIZIO DI REVISIONE MEZZI COMUNALI PER L ANNO

Dettagli

COMUNE DI CASTELVENERE

COMUNE DI CASTELVENERE COMUNE DI CASTELVENERE PROVINCIA DI BENEVENTO Tel. (0824) 940210 FAX 940539 Prot. n. 0005206 del 05/08/2014 Piazza Municipio, 1 82037 CASTELVENERE COPIA AREA Tecnico operativa, gestione del territorio

Dettagli

Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano AREA TECNICA DETERMINA SERVIZIO TECNICO N 108 DEL

Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano AREA TECNICA DETERMINA SERVIZIO TECNICO N 108 DEL Copia COMUNE DI USSARAMANNA Provincia del Medio Campidano AREA TECNICA DETERMINA SERVIZIO TECNICO N 108 DEL 20.07.2015 OGGETTO: Liquidazione fattura fornitura energia elettrica mese di Giugno 2015 a favore

Dettagli

COMUNE DI CANDA (RO)

COMUNE DI CANDA (RO) Determinazione AREA AMMINISTRATIVA-FINANZIARIA N. Gen. 93 del 31/07/2017 N. Sett. 59 Oggetto ACQUISTO DI N. 1 LICENZA D USO PER IL SOFTWARE DIKE 6 PRO CON VALIDITÀ ANNUALE PER L UNIONE DELLE TERRE D ARGINE

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 222 DEL 20/05/2014 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 222 DEL 20/05/2014 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 222 DEL 20/05/2014 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati OGGETTO: ACQUISTO SPAZIO SU SEAT PAGINE GIALLE. IL DIRIGENTE

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 705 del 21/11/2014

Provvedimento di Determinazione N. 705 del 21/11/2014 Provvedimento di Determinazione N. 705 del 21/11/2014 Protocollo n.: 83797/2014 Settore : Ufficio : SERVIZI ALLA PERSONA, SOCIALI ED EDUCATIVI SERVIZI SOCIALI Proposta n.: 834 del 10/11/2014 Oggetto: INDIZIONE

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE FINANZIARIO. N.90 del 26/02/2014

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE FINANZIARIO. N.90 del 26/02/2014 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE I SETTORE FINANZIARIO N.90 del 26/02/2014 OGGETTO: RECESSO DAI CONTRATTI IN ESSERE CON LA DITTA BRUNO SISTEMI SRL, PER IL NOLEGGIO

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA BASSA BRESCIANA OCCIDENTALE Provincia di Brescia

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA BASSA BRESCIANA OCCIDENTALE Provincia di Brescia UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA BASSA BRESCIANA OCCIDENTALE Provincia di Brescia COPIA Registro generale 42 DETERMINAZIONE N. 4 DEL 08-04-2016 IL RESPONSABILE DELL'AREA ENTRATE NORD E DELL AREA ENTRATE SUD

Dettagli

N. ATTO 132 ANNO 2014 ASSESSORI PRESENTI ASSENTI BIANCHI PAOLO DODI GIAN CARLO AMADASI ELISA BOSELLI MARCO DONDI SILVIA LEVATI ELENA

N. ATTO 132 ANNO 2014 ASSESSORI PRESENTI ASSENTI BIANCHI PAOLO DODI GIAN CARLO AMADASI ELISA BOSELLI MARCO DONDI SILVIA LEVATI ELENA verbale DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL COMUNE DI COLLECCHIO COMUNE DI COLLECCHIO (Provincia di Parma) N. ATTO 132 ANNO 2014 SEDUTA DEL 20/11/2014 ORE 16:00 OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 398 del 30-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 376 del 16-04-2012 Repertorio Segreteria n. 72/SG del 30/04/2012

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 180 DEL 25/05/2015 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 180 DEL 25/05/2015 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 180 DEL 25/05/2015 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati OGGETTO: ACQUISTO SPAZIO SU SEAT PAGINE GIALLE. IMPEGNO DI

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 147 del 25/05/2017 Reg. n.20 del 25/05/2017 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 545 DEL 02/12/2014 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 545 DEL 02/12/2014 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 545 DEL 02/12/2014 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati OGGETTO: PROCEDURA IN ECONOMIA PER ADESIONE AL CONTRATTO DI

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:GESTIONE DEL PATRIMONIO UFFICIO:Gestione e manutenzione beni immobili patrimoniali - Sicurezza sui luoghi di lavoro Registro Interno Servizio:

Dettagli