Gamma di prodotti Marina. Linee guida generali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gamma di prodotti Marina. Linee guida generali"

Transcript

1 Gamma di prodotti Marina Linee guida generali

2 ContenUTI Introduzione Portafoglio prodotti per costruzioni navali di Knauf Insulation Certificato Organismo notificato Gamma di prodotti Imballaggio e stoccaggio Linee guida per l installazione Campi di applicazione Impiego Dispositivi di protezione individuale (DPI) e limiti d esposizione Contatti Introduzione Da oltre venti anni Knauf Insulation offre ai mercati navali soluzioni per l isolamento termo-acustico e per la protezione antincendio, rappresentando, con la sua gamma di prodotti, un punto di riferimento a livello mondiale. Le attività dedicate al mercato navale sono gestite da Knauf Insulation Technical Solutions, azienda di primaria importanza nella distribuzione di prodotti in lana minerale per l isolamento tecnico e parte della Knauf Insulation, leader mondiale in materiali per l isolamento termo-acustico in applicazioni edili, tecniche e OEM.

3 Portafoglio prodotti per costruzioni navali di Knauf Insulation Certificato Knauf Insulation Technical Solutions offre ai mercati navali una vasta gamma di prodotti per l isolamento termo-acustico e la protezione antincendio. Tutti i prodotti sono certificati per soddisfare i requisiti di cui alla direttiva sull equipaggiamento marittimo (Direttiva 96/98/CE del Consiglio - modulo B e D) ed i loro parametri vengono testati secondo il codice IMO FTP e altre norme vigenti. I prodotti provvisti di certificazione MED sono contrassegnati da un simbolo distintivo a forma di timone. Le aziende che realizzano prodotti per costruzioni navali sono regolarmente sottoposte a controlli per la certificazione della conformità agli standard di gestione della qualità, conformemente al modulo D della direttiva sull equipaggiamento marittimo di cui sopra. Tali certificazioni sono pubblicate sul nostro sito web.

4 Organismo notificato Knauf Insulation Technical Solutions ha scelto Det Norske Veritas come organismo notificato per l esecuzione delle prove di revisione periodica degli impianti di produzione e dei prodotti. Gamma di prodotti Le tabelle che seguono forniscono una panoramica completa dei prodotti di Knauf Insulation certificati per il mercato navale a partire da gennaio I prodotti sono suddivisi tra quelli senza rivestimento e con rivestimento. Prodotti senza rivestimento Prodotti Densità Descrizione (kg/m³) MHTB Pannelli MHTB MHTB MHTB MHTB MHTB MHTB MHTB MHTB MHTB MHTB MHTB D Pannelli MHTB D MHTB D MHTB D MHTB D FM D70 CB 70 Materassino in feltro FM D80 CB 80 Felt mats FM D100 CB 100 Prodotti Densità Descrizione (kg/m³) FC A Corda ignifuga Corde (ropes) WM 620 GG 65 Materasso su rete WM 640 GG 80 Wired mates reinforced with galvanised knittings and trimmed with galvanised WM 660 GG 100 steel wire WM 680 GG 120 MPS Coppella tagliata da blocco Out pipe sections IPS Coppella concentrica Wound pipe sections

5 Prodotti rivestiti Prodotti Densità Descrizione (kg/m³) MHTB 550 GVB 60 Pannelli MHTB 620 GVB 70 (Pannelli rivestiti con velo vetro nero) MHTB 640 GVB 80 MHTB 650 GVB 90 MHTB 660 GVB 100 MHTB 670 GVB 110 MHTB 680 GVB 120 MHTB 690 GVB 135 MHTB 700 GVB 150 MHTB D160 GVB 160 Pannelli MHTB D170 GVB 170 (Pannelli rivestiti con velo vetro nero) MHTB D180 GVB 180 MHTB D190 GVB 190 MHTB D200 GVB 200 MHTB 550 GVN 60 Pannelli MHTB 620 GVN 70 (Pannelli rivestiti con velo vetro bianco) MHTB 640 GVN 80 MHTB 650 GVN 90 MHTB 660 GVN 100 MHTB 670 GVN 110 MHTB 680 GVN 120 MHTB 690 GVN 135 MHTB 700 GVN 150 MHTB D160 GVN 160 Pannelli MHTB D170 GVN 170 (Pannelli rivestiti con velo vetro bianco) MHTB D180 GVN 180 MHTB D190 GVN 190 MHTB D200 GVN 200 MHTB 380 AluR 35 Pannelli MHTB 450 AluR 50 (Pannelli rivestiti con Alluminio retinato) MHTB 550 AluR 60 MHTB 620 AluR 70 MHTB 640 AluR MHTB 650 AluR 90 Prodotti Densità Descrizione (kg/m³) MHTB 660 AluR 100 Pannelli MHTB 670 AluR 110 (Pannelli rivestiti con Alluminio MHTB 680 AluR 120 retinato) MHTB 690 AluR 135 MHTB 700 AluR 150 MHTB D160 AluR 160 Pannelli MHTB D170 AluR 170 (Pannelli rivestiti con Alluminio MHTB D180 AluR 180 retinato) MHTB D190 AluR 190 MHTB D200 AluR 200 FM D70 CB AluR 70 Materassino in feltro FM D80 CB AluR 80 Felt mats (Feltro con Alluminio retinato) FM D100 CB AluR 100 WM 640 Alu GG 80 Materasso su rete WM 660 Alu GG 100 Wired mats reinforced with galvanized knittings and trimmed with galvanized WM 680 Alu GG 120 steel wire (Alluminio retinato) LMF AluR 40 Feltro Lamellare LMF 5 AluR 50 Lamella felt mats (Pannelli rivestiti con Alluminio LMF 10 AluR 60 retinato) MPS 041 AluR Copella Cut pipe sections (Pannelli rivestiti con Alluminio retinato) HPS 035 AluR Copella Wound pipe sections (Pannelli rivestiti con Alluminio retinato) KDR 035 AluR 25 Rotolo per condotti (Alluminio retinato) Glass mineral duct roll (aluminium coated) Si prega di visitare il nostro sito per conoscere gli ultimi aggiornamenti.

6 Imballaggio e stoccaggio Knauf Insulation imballa i pannelli e i rotoli in lana minerale con fogli o sacchi in PE. Le singole unità di imballaggio possono essere consegnate sfuse o in pallet. Ogni unità di imballaggio dispone di un etichetta con la descrizione del contenuto della confezione e con altre informazioni importanti, quali lo stabilimento di origine e le certificazioni del prodotto. La movimentazione può essere eseguita manualmente e con carrello elevatore, in funzione del tipo di consegna, sfusa o in pallet. Fare attenzione a non danneggiare i materiali d imballaggio per non compromettere la sicurezza e la qualità del prodotto, i pallet danneggiati potrebbero, infatti, non essere stabili, e i fogli o i sacchi non integri potrebbero causare infiltrazioni di acqua e deteriorare i prodotti prima dell installazione. I prodotti in lana di roccia vanno stoccati preservandoli dall umidità. Knauf Insulation imballa la maggior parte dei suoi prodotti in modo tale da consentire uno stoccaggio all aperto per brevi periodi di tempo, resistendo anche a una pioggia leggera. Tuttavia, se possibile, si consiglia lo stoccaggio all interno in un luogo asciutto sopraelevato, ad esempio su ripiani o pallet, per ridurre il rischio di danni causati dalle condizioni atmosferiche.

7 Linee guida per l installazione I pannelli rigidi e flessibili in lana minerale sono applicati a strutture già predisposte a cui sono poi assicurati per mezzo di elementi di fissaggio adeguati. Se necessario, il materiale isolante viene ricoperto con barriere di vario tipo (per es. lamine in alluminio o acciaio zincato) che agiscono come barriera per il vapore e proteggono la lana minerale. Per i requisiti di resistenza al fuoco nell ambito delle costruzioni navali, la realizzazione di paratie e ponti richiede l approvazione preventiva del progetto della nave. Le linee guida per l installazione e le procedure con i dati tecnici dettagliati sono di solito descritte nei disegni unitamente all approvazione delle classi di reazione al fuoco. Campi di applicazione La gamma di prodotti navali di Knauf Insulation fornisce i livelli di isolamento termico e acustico richiesti in diverse applicazioni, come: Elementi strutturali, ad esempio ponti e paratie Macchine ed attrezzature per navi e impianti offshore Una classe di reazione al fuoco è valida solo se il prodotto in lana minerale è stato installato secondo le specifiche e le procedure approvate dalle istituzioni competenti. I disegni delle strutture resistenti al fuoco sono parte integrante dei certificati di omologazione. I disegni per l installazione di paratie e ponti con l utilizzo di prodotti di Knauf Insulation sono disponibili nei certificati pubblicati sul nostro sito.

8 Coprire la pelle esposta. Quando si lavora in zone non ventilate indossare la mascherina Sciacquare in acqua fredda prima del lavaggio. Per la pulizia utilizzare aspiratori. Ventilare l area di lavoro, se possibile. I rifiuti devono essere smaltiti secondo le normative locali. Indossare occhiali protettivi quando si eseguono lavori al di sopra della propria altezza. Impiego I fogli di imballaggio dei prodotti Knauf Insulation riportano le icone sopra raffigurate, che fungono da promemoria delle linee guida generali per l installazione dei materiali isolanti in lana minerale. Le linee operative sopra descritte vanno integrate, inoltre, dalle buone pratiche che consentono all installatore di operare in modo più efficiente. I prodotti per l isolamento vanno disimballati (se pallettizzati) e aperti in un luogo il più vicino possibile alla sede di installazione. Per ridurre la formazione di polvere ed evitare, quindi, che il prodotto rilasci fibre libere non lasciare in giro pannelli privi dei fogli protettivi. Rimuovere regolarmente la polvere dall area di lavoro utilizzando un aspirapolvere o un sistema di aspirazione similare. Si noti che né lo spazzamento (secco e umido) né l aria compressa eliminano la polvere con gli stessi risultati. Mantenere l area di lavoro ben ventilata durante le operazioni di installazione. Prestare particolare attenzione alla rimozione dei vecchi materiali isolanti, ad esempio garantendo un umidificazione dell aria sufficiente ad evitare che il prodotto rilasci fibre e grumi liberi.

9 Dispositivi di protezione individuale (DPI) e limiti d esposizione Il valore limite di esposizione alla lana di roccia è di fibre / m³. La protezione delle vie respirazione è assicurata indossando maschere di protezione antipolvere P2, soprattutto in situazioni ad elevata concentrazione di polveri, per es. durante la rimozione di materiali isolanti durante l esposizione a temperature molto elevate durante la rimozione di materiali isolanti in ambienti angusti quando si lavora in zone poco ventilate Le mani devono essere protette da guanti (in pelle) adatti. Anche gli occhi devono essere protetti utilizzando occhiali di sicurezza, in particolare per lo svolgimento di attività con un intensa formazione di polvere e quando si eseguono lavori al di sopra della propria altezza. Per la protezione della pelle, è necessario indossare abiti da lavoro ampi e abbottonati. In caso di pelle sensibile, si consiglia di usare creme protettive per il viso grasse e contenenti acido tannico. Dopo il lavoro, sciacquare con abbondante acqua le mani e le altre aree cutanee esposte.

10 Noticias

11

12 Tutti i diritti riservati, compresi quelli di riproduzione fotomeccanica e di immagazzinamento dei dati in formato elettronico. Non è consentito l uso commerciale dei processi e dei procedimenti di lavoro presentati in questo documento. È stata posta estrema attenzione nell editare le informazioni, nel comporre i testi e le illustrazioni contenute in questo documento, tuttavia potrebbero risultare degli errori. L editore e i redattori declinano qualsiasi responsabilità legale o di altro tipo per eventuali informazioni errate e le relative conseguenze. Saremo riconoscenti per i suggerimenti e i dettagli che ci vorrete segnalare. Headoffice Technical Solutions Europe Knauf Insulation GmbH Parkring Garching b. München Germania Negli stabilimenti europei che producono lana minerale di roccia, la nostra azienda realizza prodotti navali certificati, offrendo ai clienti un elevato livello di versatilità e flessibilità. Per eventuali ulteriori informazioni sulla nostra gamma di prodotti navali vi invitiamo a contattare i rappresentanti di vendita di Knauf Insulation Technical Solutions del vostro paese oppure a visitare il nostro sito web. Knauf Insulation Knauf Insulation Technical Solutions offre la gamma completa di prodotti per l isolamento termico e acustico di apparecchiature e impianti in centrali elettriche, unità chimiche e petrolchimiche nonché numerose altre attività industriali. La maggior parte dei prodotti è certificata anche per l impiego in applicazioni marittime e offshore. KITS-TD-Marine-PR-0714A-ita

UNI LDR P. SCHEDA DI SICUREZZA Revisione n 03 del 22/04/2014 Redatta da AB 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO, DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA

UNI LDR P. SCHEDA DI SICUREZZA Revisione n 03 del 22/04/2014 Redatta da AB 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO, DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA Pag. 1 di 5 UNI LDR P SCHEDA DI SICUREZZA Revisione n 03 del 22/04/2014 Redatta da AB 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO, DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA 1.1 Identificazione della sostanza o del

Dettagli

MSDS - Scheda. Seieffe Industrie Via Appia Km 240,300 82013 BONEA (BN) Italia. Tel.: +39 0824 847911 Fax: +39 0824 847999

MSDS - Scheda. Seieffe Industrie Via Appia Km 240,300 82013 BONEA (BN) Italia. Tel.: +39 0824 847911 Fax: +39 0824 847999 MSDS - Scheda dati di Sicurezza Seieffe Industrie Via Appia Km 240,300 82013 BONEA (BN) Italia Tel.: +39 0824 847911 Fax: +39 0824 847999 okite@okite.com www.okite.com 6 - MSDS - Scheda dati di Sicurezza

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA CE: 91/155 93/112 (DM 04/04/97)

SCHEDA DATI DI SICUREZZA CE: 91/155 93/112 (DM 04/04/97) ADVINROCK Pagina 1 di 6 SCHEDA DATI DI SICUREZZA CE: 91/155 93/112 (DM 04/04/97) ADVINROCK Data di emissione Data aggiornamento 02/11/2002 01/09/2004 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA 1.1

Dettagli

coscienza ecologica caring for the environment

coscienza ecologica caring for the environment Nella figura vediamo l installazione in esame, in cui sono state previste 10 unità GAHP-AR in configurazione silenziata, distribuite su tre gruppi preassemblati. Le unità sono state installate sulla terrazza

Dettagli

AIRROCK HD ALU AIRROCK HD K1

AIRROCK HD ALU AIRROCK HD K1 Controllo del comportamento termoigrometrico nelle chiusure verticali opache AIRROCK HD ALU AIRROCK HD K1 Approfondimenti tecnici prestazione termoigrometrica spunti progettuali analisi ed esempi applicativi

Dettagli

31Sistemi a secco per esterni

31Sistemi a secco per esterni Sistemi a secco per esterni Costruire in modo semplice e naturale l involucro dell edificio SECUROCK è una lastra innovativa ad elevata resistenza all umidità e all acqua, creata e progettata da USG appositamente

Dettagli

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006 PENNCOZEB DG - IT

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006 PENNCOZEB DG - IT SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 197/26 26/CE CE, Articolo 31 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA IMPRESA Nome prodotto Codice prodotto 4-2 Tipo di prodotto

Dettagli

LIQUIDO ELETTROLITICO

LIQUIDO ELETTROLITICO 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA DITTA 1.1 Identificazione del preparato Nome del prodotto: 1.2 Usi previsti: liquido elettrolitico per marcatura/incisione su metalli 1.3 Identificazione della

Dettagli

FOGLIO DI ISTRUZIONI D USO IN SICUREZZA

FOGLIO DI ISTRUZIONI D USO IN SICUREZZA FOGLIO DI ISTRUZIONI D USO IN SICUREZZA Grigliati in Poliestere Rinforzato con Fibra di Vetro (PRFV) Revisione 5 del 30/12/2014 0. INTRODUZIONE La Normativa Europea sui prodotti chimici N 1907/2 006 (REACH)

Dettagli

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Impieghi principali dell amianto Panoramica senza lavorazione, pulizia, con lavorazione, pulizia, rimozione rimozione Pagina Amianto fortemente agglomerato

Dettagli

LANA DI ROCCIA MATERASSO IN LANA DI ROCCIA CB MATERASSO IN LANA DI ROCCIA CB

LANA DI ROCCIA MATERASSO IN LANA DI ROCCIA CB MATERASSO IN LANA DI ROCCIA CB LANA DI ROCCIA MATERASSO IN LANA DI ROCCIA CB BIOMAT CB è il materasso in lana di roccia a bassa biopersistenza prodotto con falde TERVOL S/F, esente da leganti organici e trapuntata su cartone bitumato

Dettagli

MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA MUGNANO - MODENA (Tel. 059/586511 - Fax 059/460133)

MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA MUGNANO - MODENA (Tel. 059/586511 - Fax 059/460133) S C A M S.r.l. Pag. 1 di 5 SCHEDA DI SICUREZZA 1. Denominazione della sostanza/preparato e della Ditta (Registr. n. 11624 del 11/03/2003) MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA

Dettagli

Rete HT 130 PRODOTTI PER IL SOTTOFONDO 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA'

Rete HT 130 PRODOTTI PER IL SOTTOFONDO 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA' PRODOTTI PER IL SOTTOFONDO Rete HT 130 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA' Denominazione commerciale del prodotto: Rete HT 130. Tipo di prodotto ed impiego: Rete in fibra di vetro per rinforzo

Dettagli

52&.:22/,7$/,$6S$ SCHEDA DATI DI SICUREZZA (Aggiornamento del 3 Gennaio 2002)

52&.:22/,7$/,$6S$ SCHEDA DATI DI SICUREZZA (Aggiornamento del 3 Gennaio 2002) SCHEDA DATI DI SICUREZZA (Aggiornamento del 3 Gennaio 2002) 1) IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA' Nome del prodotto : Produttore : Tipo di utilizzazione : Lana di roccia ROCKWOOL ITALIA SpA

Dettagli

GENNAIO 2014 ISTRUZIONI GOOD WORKING PRACTICES PER L USO DELLE LANE ISOLANTI PER ALTA TEMPERATURA (HTIW) HIGH TEMPERATURE INSULATION WOOLS

GENNAIO 2014 ISTRUZIONI GOOD WORKING PRACTICES PER L USO DELLE LANE ISOLANTI PER ALTA TEMPERATURA (HTIW) HIGH TEMPERATURE INSULATION WOOLS ISTRUZIONI GOOD WORKING PRACTICES LANE ISOLANTI PER ALTA TEMPERATURA (HTIW) PER L USO DELLE HIGH TEMPERATURE INSULATION WOOLS 2 COS È WHAT LA ARE LANA ISOLANTE PER ALTA TEMPERATURA (HTIW)? HIGH TEMPERATURE

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA Secondo il Regolamento europeo 1907/2006/CE

SCHEDA DI SICUREZZA Secondo il Regolamento europeo 1907/2006/CE 1/5 Secondo il Regolamento europeo 1907/2006/CE 1 - Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Denominazione commerciale: VIVACTIV PERFORMANCE Impiego: Preparato per uso enologico

Dettagli

LINEA ACCESSORI PER FUMISTERIA

LINEA ACCESSORI PER FUMISTERIA LINEA ACCESSORI La Profiltek, a completamento gamma fumisteria, propone la linea flex composta da tubi flessibili in alluminio ed in acciaio inox. Il tubo flessibile in alluminio, caratterizzato da grande

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA DEI GRANULI DI GUSCI DI NOCE

SCHEDA DI SICUREZZA DEI GRANULI DI GUSCI DI NOCE 8 revisione del 20/10/2014 SCHEDA DI SICUREZZA DEI GRANULI DI GUSCI DI NOCE 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO 1.1. Nome commerciale: Granuli di noce. 1.2. Nome del prodotto: Granuli di gusci di noce. 1.3.

Dettagli

14808-60-7 Sabbia silicea-quarzo alfa ~ 50 (Frazione respirabile <5µm) < 0,02

14808-60-7 Sabbia silicea-quarzo alfa ~ 50 (Frazione respirabile <5µm) < 0,02 WCOLCLASSGR pag. 1 di 5 1 - Identificazione del prodotto (preparato) Codice del prodotto : 23023/23101/23391/23291/23431 Nome commerciale : WEBER.COL CLASSIC PLUS PRESTIGE - PROGRES GRIGIO Natura del prodotto

Dettagli

Listino Prezzi Edilizia. Febbraio 2014 CREATE AND PROTECT

Listino Prezzi Edilizia. Febbraio 2014 CREATE AND PROTECT Listino Prezzi Edilizia Febbraio 2014 CREATE AND PROTECT INDICE INTRODUZIONE... pag. 2 SLIM PACK.......................................................... pag. 3 LINO PREZZI Edilizia Pannelli non rivestiti............................................................

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Revisione: 04-11-2011

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Revisione: 04-11-2011 SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Revisione: 04-11-2011 SEZIONE 1 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA E DELLA SOCIETA 1.1 Identificatore del prodotto: F50 FLOAT 1.2 Usi pertinenti identificati della miscela: Adesivo

Dettagli

nuovi spessori fino a 200 mm Pannelli e Sistemi termoisolanti ottobre 2014 Listino Prezzi

nuovi spessori fino a 200 mm Pannelli e Sistemi termoisolanti ottobre 2014 Listino Prezzi Pannelli e Sistemi termoisolanti Listino Prezzi ottobre 2014 nuovi spessori fino a 200 Legenda = produzione standard normalmente disponibile a magazzino = produzione disponibile su richiesta e con tempi

Dettagli

Scheda Dati di Sicurezza

Scheda Dati di Sicurezza Rev. 1 Novembre 2008 Pag.:1/5 1 Materiale / Processo e Società 1.1 Nome del prodotto: "URSA XPS" 1.2 Dati del fabbricante: 1.2.1 Distributore per l Italia: URSA ITALIA s.r.l. via Paracelso, 16 20041 Agrate

Dettagli

Scheda dati di sicurezza 1907/2006/CE

Scheda dati di sicurezza 1907/2006/CE Scheda dati di sicurezza 1907/2006/CE 1. Identificazione della sostanza e della società 1.1. Identificazione della sostanza o preparato: Idrossiprogesterone 17-Caproato 1.2. Identificazione della società:

Dettagli

ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO IN LANA DI ROCCIA

ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO IN LANA DI ROCCIA CELENIT LR LANA DI ROCCIA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO IN LANA DI ROCCIA GENERALITÀ La lana di roccia Celenit LR coercializzata da Celenit viene prodotta conformemente alla norma europea EN 112. È un

Dettagli

Moduli fotovoltaici cristallini Sunerg

Moduli fotovoltaici cristallini Sunerg IEC / IEC EN 61215 IEC / IEC EN 61730-1 IEC / IEC EN 61730-2 Moduli fotovoltaici cristallini Sunerg per connessione a rete Manuale di sicurezza, installazione e funzionamento ATTENZIONE! Il presente manuale

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA PRODOTTO CHIMICO PER USO INDUSTRIALE ACIDO SUCCINICO

SCHEDA DI SICUREZZA PRODOTTO CHIMICO PER USO INDUSTRIALE ACIDO SUCCINICO Versione 4 Data revisione 01.09.2010 SCHEDA DI SICUREZZA PRODOTTO CHIMICO PER USO INDUSTRIALE Conforme al Regolamento CE n. 1907/2006 ACIDO SUCCINICO 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA E DELLA SOCIETÀ NOME

Dettagli

Scheda di Sicurezza. secondo Regolamento 1907/2006/CE. Numero di revisione: 2*** 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA

Scheda di Sicurezza. secondo Regolamento 1907/2006/CE. Numero di revisione: 2*** 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Data di stampa: 29-giu-2011*** Scheda di Sicurezza secondo Regolamento 1907/2006/CE Numero di revisione: 2*** 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Identificazione della sostanza/preparato

Dettagli

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam Pregyver sistema lastre- Pregyroche PANNELLI ACCOPPIATI I PANNELLI ACCOPPIATI SINIAT I pannelli preaccoppiati Siniat

Dettagli

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente

Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Amianto: come riconoscerlo e intervenire correttamente Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Divisione Sicurezza sul lavoro Lucerna Casella postale, 6002 Lucerna Fax 041

Dettagli

Scheda dati sicurezza - UE Pagina 1 / 5

Scheda dati sicurezza - UE Pagina 1 / 5 Scheda dati sicurezza - UE Pagina 1 / 5 L Articolo No.: TW 1000 Data: 21.11.05 Revisione: 10.02.06 1 Identificazione della sostanza / preparato e della casa produttrice 1.1 Nome di vendita del prodotto:

Dettagli

Amianto: come riconoscerlo e intervenire. correttamente

Amianto: come riconoscerlo e intervenire. correttamente Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Divisione Sicurezza sul lavoro Lucerna Casella postale, 6002 Lucerna Fax 041 419 59 17 (per ordinazioni) www.suva.ch Amianto: come

Dettagli

Scheda di sicurezza Malta Collante Ytong

Scheda di sicurezza Malta Collante Ytong Pagina 1 / 6 1: Identificazione del prodotto 1.1: Nome del prodotto / nome commerciale: Nome 1.2: Applicazioni Edilizia 1.3: Informazioni sul fornitore della scheda di dati di sicurezza Nome Malta collante

Dettagli

Vi offriamo il servizio di presa visione delle schede di sicurezza

Vi offriamo il servizio di presa visione delle schede di sicurezza Vi offriamo il servizio di presa visione delle schede di sicurezza Vi invitiamo a visitare il nostro sito www.comedilgrazioli.it attraverso il quale potete accedere all area di acquisto on-line SEGUE SCHEDA

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA Data di revisione: 30/06/2009

SCHEDA DI SICUREZZA Data di revisione: 30/06/2009 SCHEDA DI SICUREZZA Data di revisione: 30/06/2009 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA 1.1 Descrizione commerciale: GRASSELLO 1.2 Usi previsti: Settore industriale: Edilizia Tipo di Impiego:

Dettagli

Tipo di prodotto ed impiego: Premiscelato monocappa per la protezione e decorazione contemporanea.

Tipo di prodotto ed impiego: Premiscelato monocappa per la protezione e decorazione contemporanea. INTONACI, MALTE E FINITURE AD ELEVATE PRESTAZIONI IP 140 M 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA' Denominazione commerciale del prodotto: IP 140 M. Tipo di prodotto ed impiego: Premiscelato

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. GENERALITA Le condizioni generali di vendita, qui di seguito riportate, si intendono valide per qualsiasi ordine pervenuto alla Assotherm srl e costituiscono parte essenziale

Dettagli

Il Responsabile unico del procedimento

Il Responsabile unico del procedimento Il Responsabile unico del procedimento Relazione tecnica Nell ambito del finanziamento del Progetto PON a3_00422 CERISI, il Dipartimento di Ingegneria Elettronica, Chimica e Ingegneria Industriale intende

Dettagli

SCHEDA. di Dati di Sicurezza

SCHEDA. di Dati di Sicurezza SCHEDA di Dati di Sicurezza SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA SCHEDA di Dati di Sicurezza 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 IDENTIFICAZIONE DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA IDENTIFICAZIONE

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA pagina 1/5 1. Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale: 1.2 Utilizzi rilevanti identificati della sostanza o miscela e utilizzi sconsigliati

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA Filtro in Fibra di Vetro 1 ( 91 / 155 / CEE )

SCHEDA DI SICUREZZA Filtro in Fibra di Vetro 1 ( 91 / 155 / CEE ) 1. ELEMENTI IDENTIFICATORI DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA / IMPRESA 1.1. Denominazione commerciale: Filtro in Fibra di Vetro (Tipo VBB) 1 (180g/m 2 ) 1.2. Società distributrice: D.L.G.

Dettagli

Respiratori antipolvere. Informazioni utili sulla scelta e l uso

Respiratori antipolvere. Informazioni utili sulla scelta e l uso Respiratori antipolvere Informazioni utili sulla scelta e l uso 1 Quando utilizzare i respiratori? Il presente opuscolo vuole essere uno strumento utile per tutti coloro che devono scegliere un respiratore

Dettagli

SCART SCART IMBALLAGGI. SCART Imballaggi srl Nucleo Pianacci, 28 52012 Bibbiena (AR) Tel: 0575-5161 Fax: 0575-516112 E-mail: staff@scart.

SCART SCART IMBALLAGGI. SCART Imballaggi srl Nucleo Pianacci, 28 52012 Bibbiena (AR) Tel: 0575-5161 Fax: 0575-516112 E-mail: staff@scart. SCART SCART IMBALLAGGI SCART Imballaggi srl Nucleo Pianacci, 28 52012 Bibbiena (AR) Tel: 0575-5161 Fax: 0575-516112 E-mail: staff@scart.it BP Imballaggi srl parck Via G.Brodolini 5 40026 Imola (BO) Tel:

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA TONER CARTUCCIA TONER NERO. Tel: +39 02.345.92.670 Fax: +39 02.345.33.338 e mail: info@lolligo.it

SCHEDA DI SICUREZZA TONER CARTUCCIA TONER NERO. Tel: +39 02.345.92.670 Fax: +39 02.345.33.338 e mail: info@lolligo.it SCHEDA DI SICUREZZA TONER CARTUCCIA TONER NERO Sezione 1: Identificazione del prodotto e della società fornitrice Nome commerciale del prodotto: Cartuccia per la stampa contenente polvere toner nera. Impiego:

Dettagli

Schiuma Antifuoco PUFS 750 (B1) Art. F3892 140

Schiuma Antifuoco PUFS 750 (B1) Art. F3892 140 SCHEDA DATI DI SICUREZZA redatta in conformità alla direttiva 91/155/CE e successive modifiche e integrazioni Schiuma Antifuoco PUFS 750 (B1) Art. F3892 140 1. Elementi identificativi della sostanza o

Dettagli

Direttiva per trasporto, imballo e handling

Direttiva per trasporto, imballo e handling Direttiva per trasporto, imballo e handling La presente direttiva contiene disposizioni di carattere generale per quanto concerne il trasporto, l'imballo e l'handling di macchine e forniture della ditta

Dettagli

La bonifica dei materiali con amianto Incontro rivolto ai Tecnici dei Comuni

La bonifica dei materiali con amianto Incontro rivolto ai Tecnici dei Comuni La bonifica dei materiali con amianto Incontro rivolto ai Tecnici dei Comuni Piacenza, 13 novembre 2014 A cura di Marco De Marzo Dipartimento Sanità Pubblica AUSL di Piacenza La bonifica RIMOZIONE il manufatto

Dettagli

Lavorare in sicurezza con le antivegetative. (Articolo originariamente pubblicato su Yachting Matters, Aprile 2008)

Lavorare in sicurezza con le antivegetative. (Articolo originariamente pubblicato su Yachting Matters, Aprile 2008) Contatti: International Paint Italia SpA Via De Marini, 61/14 16149 Genova Italy yacht.italy@internationalpaint.com Tel +39 010 6595741 Fax +39 010 6595749 Lavorare in sicurezza con le antivegetative (Articolo

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA ISOLVAL BOARD

SCHEDA DI SICUREZZA ISOLVAL BOARD SCHEDA DI SICUREZZA ISOLVAL BOARD 1 - IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA E DELLA SOCIETÀ Nome commerciale: Tipo di prodotto e impiego: ISOLVAL BOARD Pannelli termoisolanti in perlite espansa. Questi prodotti

Dettagli

Schede tecniche e linee guida per l installazione

Schede tecniche e linee guida per l installazione 49 Intumex RS50 - Collare tagliafuoco Generalità Intumex RS50 è un collare tagliafuoco per tubazioni in plastica realizzato in acciaio inossidabile verniciato a polvere, che utilizza il laminato intumescente

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA ARGILLA. Argilla di cava

SCHEDA DATI DI SICUREZZA ARGILLA. Argilla di cava S.E.I. SpA SCHEDA DATI DI SICUREZZA (REGOLAMENTO CE 1907/2006, TITOLO IV) Rev. 0 Data 31/5/2008 ARGILLA 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Descrizione del prodotto

Dettagli

Informazioni sul prodotto e istruzioni relative alla lavorazione 1

Informazioni sul prodotto e istruzioni relative alla lavorazione 1 1 1 1. Elementi identificativi del prodotto e della società/impresa produttrice Denominazione del prodotto: materiale isolante in lana di roccia Uso e funzione: materiale isolante in lana di roccia per

Dettagli

1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA. Lisozima (proteina enzima).

1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA. Lisozima (proteina enzima). Oenozym Lyso 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Nome prodotto: Oenozym Lyso Sinonimi: Lisozima (proteina enzima). Sostanza/preparazione: Preparazione enzimatica in polvere

Dettagli

Le costruzioni a secco elementi costruttivi

Le costruzioni a secco elementi costruttivi Le costruzioni a secco elementi costruttivi Fondazione Promozione Acciaio Palania House, Grecia GEM Architects I principali elementi che caratterizzano un edificio, specialmente quando si realizza a secco,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO COSMETICO FINITO OSSIDANTI PER TINTURE E DECOLORANTI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO COSMETICO FINITO OSSIDANTI PER TINTURE E DECOLORANTI SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO COSMETICO FINITO OSSIDANTI PER TINTURE E DECOLORANTI IDENTIFICAZIONE DEI PRODOTTI E DELLA SOCIETA Formula tipo numero: 2.26 2000 parte II Nomi commerciali prodotti: Profession

Dettagli

Prodotti in fibra continua di vetro

Prodotti in fibra continua di vetro SEZIONE 0. INFORMAZIONI GENERALI Questi prodotti sono articoli ai sensi dell Articolo 3.3 del regolamento (CE) No. 1907/2006 (REACH). Non contengono sostanze destinate a essere rilasciate in condizioni

Dettagli

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA Pagina 1 di 9 SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA NITRATO POTASSICO / MULTIGREEN NK 13.0.46 1. Identificazione del prodotto e dell azienda 1.1. Identificazione della sostanza / preparato: - Denominazione NITRATO

Dettagli

Scheda Scheda Tecnica GORI

Scheda Scheda Tecnica GORI Scheda Scheda Tecnica GORI TINTA PER LEGNO OPACA Opaca, idrosolubile. Resine acriliche alchidiche. Bianco, colori standard e 5 basi di tinteggiatura. DEFINIZIONE Tinta per legno opaca con finitura satinata,

Dettagli

GOVERNO DELLA FEDERAZIONE RUSSA. DELIBERA n. 241 del 17 marzo 2009

GOVERNO DELLA FEDERAZIONE RUSSA. DELIBERA n. 241 del 17 marzo 2009 GOVERNO DELLA FEDERAZIONE RUSSA DELIBERA n. 241 del 17 marzo 2009 SULL APPROVAZIONE DELLA LISTA DI PRODOTTI SOGGETTI A CERTIFICAZIONE OBBLIGATORIA IN CONFORMITA AL REGOLAMENTO TECNICO IN MATERIA DI SICUREZZA

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA TIMKEN ULTRA HIGH SPEED SPINDLE GREASE

SCHEDA DATI DI SICUREZZA TIMKEN ULTRA HIGH SPEED SPINDLE GREASE SCHEDA DATI DI SICUREZZA TIMKEN ULTRA HIGH SPEED SPINDLE GREASE 1. IDENTIFICAZIONE DELLA PREPARATO E DELLA IMPRESA Nome del prodotto TIMKEN ULTRA HIGH SPEED SPINDLE GREASE Riferimento 344320 Fornitore

Dettagli

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA CALCESTRUZZI PRECONFEZIONATI MARIOTTI CALCESTRUZZI SRL

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA CALCESTRUZZI PRECONFEZIONATI MARIOTTI CALCESTRUZZI SRL Pagina 1 di 9 1. INFORMAZIONI GENERALI: IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DEL PRODOTTO 1.1 IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO Conglomerato cementizio fresco, prima dell indurimento. In base alla diversa miscelazione

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA DEL PREPARATO SALVANS OXYD - EMULSIONE OSSIDANTE PROFUMATA 40 VOL.

SCHEDA DI SICUREZZA DEL PREPARATO SALVANS OXYD - EMULSIONE OSSIDANTE PROFUMATA 40 VOL. SCHEDA DI SICUREZZA DEL PREPARATO SALVANS OXYD - EMULSIONE OSSIDANTE PROFUMATA 40 VOL. Data di emissione della scheda : 08/06/2012 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA 1.1 Identificazione del

Dettagli

SILESTONE. Scheda di Dati di Sicurezza 01 IDENTIFICAZIONE DEL ARTICOLI E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA

SILESTONE. Scheda di Dati di Sicurezza 01 IDENTIFICAZIONE DEL ARTICOLI E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 9ª Versione, data revisione: Dicembre 2013, sostituisce la versione del por luglio 2010. Aggiornato con A.St.A. Europe (Agglomerated Stones Association of Europe) SILESTONE Scheda di Dati di Sicurezza

Dettagli

Scheda prodotti Rockpanel Colours

Scheda prodotti Rockpanel Colours Scheda prodotti Rockpanel Colours Durable - Xtreme - FS-Xtra Italia 1 Descrizione del prodotto I pannelli Rockpanel sono pannelli prefabbricati in lana minerale compressa con strato intermedio organico

Dettagli

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA (91/155 CEE - 2001/58/CE) Decreto 7 settembre 2002 Ministero della Salute 2001/58/CE SABBIA SILICEA

SCHEDA DI SICUREZZA (91/155 CEE - 2001/58/CE) Decreto 7 settembre 2002 Ministero della Salute 2001/58/CE SABBIA SILICEA SCHEDA DI SICUREZZA (91/155 CEE - 2001/58/CE) Decreto 7 settembre 2002 Ministero della Salute 2001/58/CE SABBIA SILICEA 1 IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO 1.1. Identificazione della sostanza o preparato. Sabbia

Dettagli

Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco

Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco Pannelli isolanti con cartongesso Gexo è un sistema nato per risolvere, agendo dall interno, i problemi di isolamento degli ambienti abbinando i

Dettagli

specialvetroserramenti s.r.l.

specialvetroserramenti s.r.l. specialvetroserramenti s.r.l. SEDE AMMINISTRATIVA E STABILIMENTO IN: 20020 SOLARO (MI) - VIA DELLA FERROVIA, 3 TEL. 02.9621921/2 - TELEFAX 02.96702078 www.specialvetroserramenti.it - e-mail: info@specialvetroserramenti.it

Dettagli

linea d imballo sottobobine

linea d imballo sottobobine linea d imballo sottobobine linea pesmel di imballaggio per sottobobine completamente automatica nuovo metodo d imballaggio di precisione ad elevata capacità la linea di imballaggio per sottobobine è stata

Dettagli

RIVESTIMENTO TERMOREGOLATORE INDITHERM PER CONTENITORI E FUSTI

RIVESTIMENTO TERMOREGOLATORE INDITHERM PER CONTENITORI E FUSTI RIVESTIMENTO TERMOREGOLATORE PER CONTENITORI E FUSTI Rev. Descrizione Data Redazione Approvazione Pag. 0.1 Ins. esempi di applicazione 03/02/03 1/7 Il rivestimento termoregolatore è costituito da un polimero

Dettagli

Tubi flessibili in PVC - PU - SIL. LiquidGim-L per alimenti. LiquidGim-M per alimenti. LiquidGim-P per alimenti

Tubi flessibili in PVC - PU - SIL. LiquidGim-L per alimenti. LiquidGim-M per alimenti. LiquidGim-P per alimenti Indice LiquidGim-L per alimenti 76 LiquidGim-M per alimenti 76 LiquidGim-P per alimenti 76 EnolGim 77 SteelGim-SE per alimenti 77 SteelGim-P per alimenti 77 CristalGim per alimenti 78 UniversalGim-L 78

Dettagli

REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA. Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002

REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA. Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002 Pag. 1 di 5 REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO, DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA 1.1 Identificazione della sostanza

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA secondo il Regolamento (CE) Num. 1907/2006 Versione 5.1 Data di revisione Data di stampa

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA secondo il Regolamento (CE) Num. 1907/2006 Versione 5.1 Data di revisione Data di stampa SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA secondo il Regolamento (CE) Num. 1907/2006 Versione 5.1 Data di revisione Data di stampa 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ / IMPRESA 1.1 Identificatori

Dettagli

ENERGY IL CAPPOTTO FIBRAN I VANTAGGI DELL ISOLAMENTO DALL ESTERNO

ENERGY IL CAPPOTTO FIBRAN I VANTAGGI DELL ISOLAMENTO DALL ESTERNO I VANTAGGI DELL ISOLAMENTO DALL ESTERNO La facciata conferisce all edificio stile e carattere attraverso l aspetto del rivestimento finale, la combinazione di materiali e colori, la forma della superficie,

Dettagli

Sceda tecnica. La parete massiccia a strati incrociati senza colla

Sceda tecnica. La parete massiccia a strati incrociati senza colla Tusengrabl 23 39010 St. Pankraz / San Pancrazio (BZ) Tel. 0473785050 - Fax. 0473785668 e-mail: info@ligna-construct.com www.ligna-construct.com La parete massiccia a strati incrociati senza colla Campo

Dettagli

Descrizione delle voci e degli elementi U.M. Quantità Importo unitario

Descrizione delle voci e degli elementi U.M. Quantità Importo unitario N. Ord. Tariffa Descrizione delle voci e degli elementi U.M. Quantità Importo unitario Importo totale N.P.01 1C.01.080.0010.b Rimozione di controsoffitti in pannelli di gesso continui fissi pendinati e

Dettagli

10a - Chiusure e partizioni interne

10a - Chiusure e partizioni interne 10a - Chiusure e partizioni interne, infissi esterni verticali. Requisiti ed elementi. Modelli funzionali ed alternative tecniche. La chiusura di un edificio è quella parte dell organismo edilizio che

Dettagli

Manuale Tecnico. Malta antifuoco Hilti CFS-M RG. Benestare Tecnico Europeo ETA n 12/0101

Manuale Tecnico. Malta antifuoco Hilti CFS-M RG. Benestare Tecnico Europeo ETA n 12/0101 Manuale Tecnico Malta antifuoco Hilti CFS-M RG Benestare Tecnico Europeo ETA n 12/0101 Malta cementizia resistente al fuoco per la protezione antincendio permanente di attraversamenti misti in aperture

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA secondo direttiva 93/112/CEE PRAESTOL 2540

SCHEDA DI SICUREZZA secondo direttiva 93/112/CEE PRAESTOL 2540 1. ELEMENTI IDENTIFICATIVI DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ / IMPRESA PRODUTTRICE Informazioni sul prodotto Nome del prodotto : DITTA : Stockhausen GmbH & Co. KG Bäkerpfad 25 47805 Krefeld

Dettagli

3M Indumenti di Protezione. Protezione e Comfort...senza compromessi 3Innovazione

3M Indumenti di Protezione. Protezione e Comfort...senza compromessi 3Innovazione 3M Indumenti di Protezione Protezione e Comfort......senza compromessi 3Innovazione Standard Europei 3M Indumenti di Protezione 3M, Leader mondiale nella produzione dei dispositivi di protezione individuale,

Dettagli

MARCEGAGLIA. steel building the world

MARCEGAGLIA. steel building the world MARCEGAGLIA steel building the world 1 Marcegaglia è un gruppo industriale leader mondiale nella trasformazione dell acciaio, con 5 milioni di tonnellate lavorate ogni anno. La competenza sviluppata nel

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione Manuale installazione Istruzioni per la sicurezza e l installazione dei Moduli Fotovoltaici AZM I moduli fotovoltaici di Azimut sono progettati per la produzione di energia elettrica continua dalla radiazione

Dettagli

1. Prodotto / preparazione e dati del produttore

1. Prodotto / preparazione e dati del produttore 1. Prodotto / preparazione e dati del produttore Identificazione del prodotto: Nome commerciale : Produttore : Isel - Automation Tel.: 0049-6672-898-0 Am Leibolzgraben 16 Fax.: 0049-6672-898-888 36132

Dettagli

Sistemi di stoccaggio 5 e di smaltimento

Sistemi di stoccaggio 5 e di smaltimento Sistemi di stoccaggio e di smaltimento Per lo smaltimento di sostanze liquide e solide offriamo i nostri sistemi certificati dal TÜV per l impiego in corrispondenti mobiletti. I nostri mobiletti di smaltimento

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Non sono disponibili

Dettagli

Scheda dati di sicurezza Conforme a ( CE ) n.1907/2006-iso 11014-1

Scheda dati di sicurezza Conforme a ( CE ) n.1907/2006-iso 11014-1 1. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa Definizione del prodotto: Uso previsto: Elementi identificatori della società/impresa: Responsabile della scheda di sicurezza: Numero

Dettagli

LA CURA CHE ALLUNGA LA VITA DELLA TUA PORTA. MANUALE D USO della porta blindata Mexall 1

LA CURA CHE ALLUNGA LA VITA DELLA TUA PORTA. MANUALE D USO della porta blindata Mexall 1 LA CURA CHE ALLUNGA LA VITA DELLA TUA PORTA MANUALE D USO della porta blindata Mexall Indice pag. 5 pag. 6 pag. 7 pag. 8 pag. pag. pag. 4 pag. 7 La tua porta blindata Istruzioni per l uso La manutenzione

Dettagli

ABITARE SANO CON MATERIALI ISOLANTI IN FIBRA DI LEGNO.

ABITARE SANO CON MATERIALI ISOLANTI IN FIBRA DI LEGNO. ABITARE SANO CON MATERIALI ISOLANTI IN FIBRA DI LEGNO. MASSIMA COIBENTAZIONE. RISPETTO AMBIENTALE. www.homatherm.com Introduzione L ESEMPIO DALLA NATURA Per noi l abitare sostenibile significa usare la

Dettagli

Scheda di Sicurezza. Sottofondo-Superleggero-Termoisolante. 0583.379028/370480 0583.370964 ufficiotecnico@marraccinilucca.

Scheda di Sicurezza. Sottofondo-Superleggero-Termoisolante. 0583.379028/370480 0583.370964 ufficiotecnico@marraccinilucca. Scheda di Sicurezza 1 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA - PREPARATO E DELLA SOCIETA' Nome commerciale del prodotto MAX 250 Impiego Identificazione della società Numero telefono emergenza : 2. IDENTIFICAZIONE

Dettagli

Approv.ne/Emissione Direttore Generale Monica Calamai Diffusione Resp. S.P.P. Italo Goretti Data ultima Revisione Luogo di archiviazione Resp.

Approv.ne/Emissione Direttore Generale Monica Calamai Diffusione Resp. S.P.P. Italo Goretti Data ultima Revisione Luogo di archiviazione Resp. 1 di 8 campionamento eseguite dai Tecnici della del Dipartimento della Prevenzione MATRICE DELLA REDAZIONE E REVISIONE Fasi Responsabilità (Funzione) Responsabilità (Nome) Data Redazione Resp. S.P.P. Italo

Dettagli

MANUALE D USO BA 1004/03 (Foglio 1 di 3) AI SENSI DEL 20 DEL REGOLAMENTO TEDESCO SULLE SOSTANZE PERICOLOSE (TRGS 555)

MANUALE D USO BA 1004/03 (Foglio 1 di 3) AI SENSI DEL 20 DEL REGOLAMENTO TEDESCO SULLE SOSTANZE PERICOLOSE (TRGS 555) Esafluoruro di zolfo MANUALE D USO BA 1004/03 (Foglio 1 di 3) AI SENSI DEL 20 DEL REGOLAMENTO TEDESCO SULLE SOSTANZE PERICOLOSE (TRGS 555) Il presente manuale può essere utilizzato dal gestore del quadro

Dettagli

COFARM srl via matteotti 12-18038 sanremo - Italy phone:0184532703 - fax 0184575445 EMail:info@cofarm-srl.it - www.cofarm-srl.it

COFARM srl via matteotti 12-18038 sanremo - Italy phone:0184532703 - fax 0184575445 EMail:info@cofarm-srl.it - www.cofarm-srl.it SCHEDA DATI DI SICUREZZA 1) IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA - DENOMINAZIONE DEL PRESIDIO EXYDINA 10 - SOCIETA PRODUTTRICE COFARM srl-via MATTEOTTI 12 SANREMO TEL.0184532703 2) COMPOSIZIONE

Dettagli

SCHEDA informativa di SICUREZZA DM 04-04-97, DM 28-01-92

SCHEDA informativa di SICUREZZA DM 04-04-97, DM 28-01-92 pag. 01/06-NTM25 SCHEDA informativa di SICUREZZA DM 04-04-97, DM 28-01-92 Data di emissione : 5 agosto 1998 Versione N. : 3 1. DENOMINAZIONE COMMERCIALE PRODOTTO 1.1 Nome commerciale : 1.2 Società produttrice

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1 IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO Denominazione commerciale: SINONIMI: Abrasivo all'ossido di alluminio Pietra abrasiva, alluminio legato, pietra all ossido di alluminio, pietra per affilare, pietra

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Il piacere di stare in casa. PVC

Il piacere di stare in casa. PVC Il piacere di stare in casa. Amiata Serramenti presenta la linea di infissi in, realizzati con alta tecnologia che nasce da ricerche mirate ad ottenere i migliori coefficenti di isolamento sia termico

Dettagli

m60-90 - 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio

m60-90 - 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio m60 90 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio m6090120 LA QUALITÀ, LA RAPIDITÀ, LA DURATA, LA Le scaffalature della serie M6090120 sono sistemi flessibili e versatili, capaci di rispondere

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010 Pag.1 di 6 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO 1.1 Nome commerciale: GUAINA STRONG VERDE - Monocomponente 1.2 Utilizzazione del preparato: Impermeabilizzante liquido a base di resine acriliche. 1.3 Produttore:

Dettagli

Scheda informativa prodotto cosmetico ad uso professionale OSSIDANTI PER TINTURE, RIFLESSANTI E DECOLORANTI

Scheda informativa prodotto cosmetico ad uso professionale OSSIDANTI PER TINTURE, RIFLESSANTI E DECOLORANTI Allegato 3 Scheda informativa prodotto cosmetico ad uso professionale OSSIDANTI PER TINTURE, RIFLESSANTI E DECOLORANTI INFORMAZIONI GENERALI Nome commerciale: Descrizione prodotto: : soluzioni di acqua

Dettagli

Scheda di Dati di Sicurezza (in conformità al Regolamento CE 1907/2006, al Regolamento CE 1272/2008 e al Regolamento CE 453/2010)

Scheda di Dati di Sicurezza (in conformità al Regolamento CE 1907/2006, al Regolamento CE 1272/2008 e al Regolamento CE 453/2010) Scheda di Dati di Sicurezza (in conformità al Regolamento CE 1907/2006, al Regolamento CE 1272/2008 e al Regolamento CE 453/2010) Revisione Gennaio 2014 Versione 02 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O

Dettagli