COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE"

Transcript

1 COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/ fax.0522/ cod.fis c.a.p DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE Determina N. 179 del 23/10/2015 Oggetto: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SAN POLO D ENZA E L ORATORIO H. CAMARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DOPO SCUOLA PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO A.S : IMPEGNO DI SPESA

2 COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/ fax.0522/ cod.fis c.a.p DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE Determina N. 179 del 23/10/2015 Oggetto: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SAN POLO D ENZA E L ORATORIO H. CAMARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DOPO SCUOLA PER LE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO A.S : IMPEGNO DI SPESA L anno duemilaquindici addì ventitre del mese di ottobre nel proprio ufficio : IL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE Richiamati i seguenti atti: Deliberazione del Consiglio Comunale n. 16 del 16/04/2015 ad oggetto Approvazione del Bilancio 2015, del Bilancio Pluriennale e della Relazione Previsionale e Programmatica , dichiarata immediatamente eseguibile; Deliberazione della Giunta Comunale n. 36 del 25/05/2015 ad oggetto Approvazione del Piano Esecutivo di Gestione per l anno 2015 con il quale sono stati individuati per ciascun responsabile di servizio i rispettivi capitoli di gestione per l esercizio finanziario 2015 con autorizzazione alla proroga per l esercizio finanziario 2016 fino all approvazione del PEG 2016; Provvedimento del Sindaco n 8 del con il quale ha provveduto a confermare la nomina dei Responsabili dei Servizi 3 Assetto ed uso del Territorio Ambiente e 4 Scuola Cultura e Sicurezza Sociale per l anno 2015 Provvedimento del Sindaco n. 2 del 02/05/2015 con il quale ha provveduto a nominare il Responsabile del 2 servizio Bilancio e Affari Finanziari per l anno 2015 Provvedimento del Sindaco n. 3 del 07/08/2015 con il quale ha provveduto a nominare il Responsabile del 1 servizio Affari Generali ed istituzionali per l anno 2015 Visto lo Statuto Comunale vigente; 2

3 CONSIDERATO che al sottoscritto è stata affidata, tra gli altri, la gestione dell int Cap denominato Iniziative di cui alla L. 285 (PROGETTO FUORIBANCO) del Bilancio Pluriennale ; PREMESSO che: dal 1999, per due trienni, in attuazione della Legge 285/97, è stato incluso nel Piani territoriali provinciali e successivamente accolto e finanziato dalla Regione Emilia Romagna, con appositi contributi, il Progetto Il Circolo Virtuoso, comprendente azioni educative di recupero e prevenzione del disagio in tempo extrascolastico, rivolte agli alunni della scuola elementare e medie e più in generale agli adolescenti attraverso la creazione sul territorio della Val d Enza di centri per ragazzi in cui svolgere attività di laboratorio e recupero scolastico; in ogni Comune della Val d Enza si è quindi consolidata un attività educativa extrascolastica rivolta a preadolescenti e adolescenti e alle famiglie attraverso programmi specifici, da attuare sulla base delle linee guida definite dal Coordinamento pedagogico distrettuale e nel rispetto delle proprie peculiarità territoriali; i contenuti e le azioni dei Piani territoriali previsti dalla Legge 285/97 sono stati inglobati nei Piani Sociali di Zona previsti dalla Legge 328/2000 per cui, seppure in modo nuovo e diverso, si prospetta la possibilità per i Comuni della Val d Enza di continuare l azione educativa di prevenzione al disagio dei minori attraverso nuovi progetti che potranno ottenere relativi finanziamenti regionali; il distretto della Val d Enza ha ribadito, al termine di un percorso di approfondimento sui servizi di dopo-scuola conclusosi nel mese di Settembre 2011, di ritenere strategica l organizzazione di tali servizi per la propria cittadinanza; tali servizi si ripropongono in particolare di perseguire i seguenti obbiettivi: - dare stabilità e continuità agli interventi finora realizzati con la Legge 285/97, potenziandone i punti di forza; - offrire una risposta alle esigenze segnalate da molte famiglie di avere luoghi di intrattenimento pomeridiano e consulenza allo svolgimento dei compiti; - sostenere la genitorialità e prevenire situazioni di disagio sociale per diversi anni scolastici con buon profitto si è realizzato tramite apposita convenzione il servizio rivolto alle scuole secondarie di primo grado presso l Oratorio H. Camara di San Polo d Enza; che il Comune di San Polo reputa fondamentale la collaborazione con tutte le Istituzioni presenti sul territorio nell erogazione dei servizi alla cittadinanza; RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 72 del 05/10/2015 attraverso cui è stato approvato lo schema di convenzione con l Oratorio H. Camara per la gestione del servizio di dopo-scuola anno scolastico ; RITENUTO opportuno per le motivazioni esposte in premessa riproporre anche per l anno scolastico 2015/2016 il servizio pomeridiano di dopo-scuola denominato progetto Fuoribanco ; VERIFICATA la disponibilità dell Oratorio H. Camara a collaborare nell attuazione di questo progetto; DETERMINA 3

4 o Di sottoscrivere secondo quanto indicato dalla deliberazione di Giunta Comunale n. 72 del 05/10/2015 la convenzione con l Oratorio H. Camara per la gestione del servizio di doposcuola anno scolastico ; o Di dare atto che per l anno scolastico 2015/16 l importo complessivo di tale convenzione è pari ad Euro ,00; o Di impegnare, per la causale di cui sopra, la relativa spesa di Euro ,00 imputandola all intervento Cap denominato Iniziative di cui alla L. 285 PROGETTO FUORIBANCO, del Bilancio pluriennale annualità 2016 che presenta la necessaria disponibilità. o Di pubblicare il presente atto nella sezione amministrazione trasparente del sito istituzionale dell ente ai sensi del D.Lgs. 33/2013. Il Responsabile del 4 Servizio Scuola, Cultura e Sicurezza sociale Dott. Gabriele Mezzetti 4

5 L istruttore amministrativo dell ufficio ragioneria 2 Servizio, provvede ad iscrivere nel bilancio i seguenti impegni: Data Anno Numero Codice uep Capitolo importo 23/10/ Data 23/10/2015 5

6 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Copia della presente determinazione viene pubblicata all Albo Pretorio del Comune in data odierna per rimanervi quindici giorni consecutivi. Lì, 28/10/2015 Il MESSO COMUNALE 6

7 COMUNE DI SAN POLO D ENZA SERVIZIO RAGIONERIA VISTO DI REGOLARITA CONTABILE Il sottoscritto, Responsabile del Servizio Ragioneria, visto l art. 153 comma 5 del D. Lgs. 18/8/2000, n 267 ATTESTA la regolarità contabile attinente la copertura finanziaria della spesa assunta con il presente provvedimento. San Polo d Enza, li 23/10/2015 Il Responsabile del SERVIZIO RAGIONERIA Dr.ssa Silvia Rovacchi 7

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE Determina

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE Determina

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO - SCUOLA CULTURA E SICUREZZA SOCIALE

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 1 SERVIZIO - AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE Determina

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 3 SERVIZIO - ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 1 SERVIZIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 1 SERVIZIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 1 SERVIZIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 3 SERVIZIO ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 3 SERVIZIO ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 3 SERVIZIO ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 4 SERVIZIO CULTURA E SICUREZZA SOCIALE Determina

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 3 SERVIZIO ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 3 SERVIZIO ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 3 SERVIZIO ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO Determina

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2 SERVIZIO BILANCIO E AFFARI FINANZIARI

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2 SERVIZIO BILANCIO E AFFARI FINANZIARI COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2 SERVIZIO BILANCIO E AFFARI FINANZIARI Determina

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia. tel.0522/ fax.0522/ cod.fis c.a.p

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia. tel.0522/ fax.0522/ cod.fis c.a.p COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 1 Determina N. 195 del 14/11/2016 Oggetto:

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 520 DEL AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA AMBIENTE

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 520 DEL AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA AMBIENTE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 520 DEL 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONCESSIONE DALLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PER L UTILIZZO DI PALESTRE E STRUTTURE SPORTIVE IN ORARIO

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 23 DEL 06/06/2014

DETERMINAZIONE NUMERO 23 DEL 06/06/2014 ORIGINALE SETTORE Sicurezza Sociale, Scuola, Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport,Tempo Libero Servizio Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport e Tempo Libero DETERMINAZIONE NUMERO 23

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Educative, Piano Locale Giovani, Istruzione e Sport DIRETTORE TONINELLI DOTT.SSA SILVIA Numero di registro Data dell'atto 26 18/01/2016 Oggetto

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 771 DEL

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 771 DEL Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 771 DEL 27-11-2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNI DI SPESA PER IL FUNZIONAMENTO DELLA "CONSULTA DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI DELLA CITTA' DI IMOLA" ANNO SCOLASTICO 2015-2016

Dettagli

Comune di Castelleone

Comune di Castelleone Comune di Castelleone Provincia di Cremona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA Numero Data 245 23-08-2011 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO STRAORDINARIO

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 51 DEL 21/12/2013

DETERMINAZIONE NUMERO 51 DEL 21/12/2013 ORIGINALE SETTORE Sicurezza Sociale, Scuola, Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport,Tempo Libero Servizio Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport e Tempo Libero DETERMINAZIONE NUMERO 51

Dettagli

Comune di Castelleone

Comune di Castelleone Comune di Castelleone Provincia di Cremona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI, SERVIZI TECNICI, AMBIENTE Numero Data 226 03-08-2011 OGGETTO: ANNULLAMENTO IMPEGNO DI SPESA DI CUI

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 44 DEL 22/11/2013

DETERMINAZIONE NUMERO 44 DEL 22/11/2013 ORIGINALE SETTORE Sicurezza Sociale, Scuola, Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport,Tempo Libero Servizio Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport e Tempo Libero DETERMINAZIONE NUMERO 44

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 1 SERVIZIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI. Determina N. 39 del 15/02/2017

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 1 SERVIZIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI. Determina N. 39 del 15/02/2017 COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 1 SERVIZIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 3 SERVIZIO - ASSETTO ED USO DEL TERRITORIO

Dettagli

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 183 DEL 16/06/2008

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 183 DEL 16/06/2008 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 183 DEL 16/06/2008 Oggetto: AFFIDAMENTO ALLA DITTA PRO.FORMA

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 623 IN DATA 27/12/2007 PROTOCOLLO N 0065899 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 7/01/2008 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

URBANISTICA, EDILIZIA, SPORTELLO UNICO PER LE IMPRESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 132 DEL 16/05/2011

URBANISTICA, EDILIZIA, SPORTELLO UNICO PER LE IMPRESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 132 DEL 16/05/2011 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA, SPORTELLO UNICO PER LE IMPRESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 132 DEL 16/05/2011 Oggetto: ASTA PUBBLICA PER ASSEGNAZIONE

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 25 DEL 21/07/2011

SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 25 DEL 21/07/2011 UNIONE GERUNDO Provincia di Cremona SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 25 DEL 21/07/2011 Oggetto: INSERIMENTO LAVORATIVO SIG. C.M.G. - MONTODINE- CONVENZIONE

Dettagli

Provincia di Firenze ******************

Provincia di Firenze ****************** COMUNE DI CERTALDO Provincia di Firenze ****************** SETTORE RAGIONERIA N. SETTORE 191 DETERMINAZIONE N. 879 del 31/12/2012 Data di registrazione 31/12/2012 ORIGINALE Oggetto : QUOTE ASSOCIATIVE

Dettagli

Comune di Castelleone

Comune di Castelleone Comune di Castelleone Provincia di Cremona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Numero Data 460 29-12-2011 OGGETTO: ACQUISTO EFFETTI DI VESTIARIO PER IL PORTINAIO. COSTITUZIONE IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 372 DEL 29/11/2010

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 372 DEL 29/11/2010 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 372 DEL 29/11/2010 Oggetto: NOMINA COMMISSIONE ESAMINATRICE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 409 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 409 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 409 DEL 23-07-2012 OGGETTO: DISABILI SENSORIALI: IMPEGNO DI SPESA PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA ALLA COMUNICAZIONE ANNO SCOLASTICO 2012-13.- AREA POLITICHE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 731 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 731 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 731 DEL 03-12-2015 OGGETTO: CONTRIBUTO ALL AZIENDA OSPEDALIERA DI DESIO E VIMERCATE PER L ATTIVAZIONE DEI PROGETTI RISOCIALIZZANTI A FAVORE DI UTENTI CON

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazione n 385 del 13/12/2012 Oggetto: SCUOLE DELL INFANZIA PRIVATE PARITARIE - FINANZIAMENTI REGIONALI ANNO SCOLASTICO 2011/2012 - IMPEGNO SPESA. Responsabile di Area: CATAPANO Dott. LAURA Servizi

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 42 del 12.09.2013 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA-ESECUTIVA,

Dettagli

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia C.A.P. 27020 Tel. 0382/818105 Fax 0382/818141 N. 24 Reg. Del. COPIA del 29/01/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO OGGETTO : RETRIBUZIONE DI RISULTATO AI RESPONSABILI

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 188 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 188 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 188 DEL 12-04-2016 OGGETTO: INTEGRAZIONE CONTO SCALARE POSTE ITALIANE N. 30325919 003 PER RIMBORSO COMUNICAZIONI DI AVVENUTO DEPOSITO E DI AVVENUTA NOTIFICA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE di CAORSO. Provincia di PIACENZA SETTORE AFFARI GENERALI. Il Responsabile del Servizio

COMUNE di CAORSO. Provincia di PIACENZA SETTORE AFFARI GENERALI. Il Responsabile del Servizio COMUNE di CAORSO Provincia di PIACENZA ORIGINALE DETERMINAZIONE N.196 del 13-07-2018 SETTORE AFFARI GENERALI Reg. N. 44 del 11-07-2018 Il Responsabile del Servizio OGGETTO: Bando di gara per il servizio

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

LAVORI PUBBLICI, SERVIZI TECNICI, AMBIENTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 109 DEL 26/04/2011

LAVORI PUBBLICI, SERVIZI TECNICI, AMBIENTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 109 DEL 26/04/2011 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE LAVORI PUBBLICI, SERVIZI TECNICI, AMBIENTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 109 DEL 26/04/2011 Oggetto: LAVORI DI "SOSTITUZIONE SERRAMENTI

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 729 DEL AUDITORIUM IN AMBITO CRU 16 VERSAMENTO DIRITTI MINISTERIALI VIGILI DEL FUOCO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 729 DEL AUDITORIUM IN AMBITO CRU 16 VERSAMENTO DIRITTI MINISTERIALI VIGILI DEL FUOCO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 729 DEL 30-11-2016 OGGETTO: AUDITORIUM IN AMBITO CRU 16 VERSAMENTO DIRITTI MINISTERIALI VIGILI DEL FUOCO AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE Oggetto:

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 425 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 425 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 425 DEL 29-07-2016 OGGETTO: FIERA DI SANTA VALERIA DOMENICA 30 APRILE E LUNEDI 1 MAGGIO 2017 - AUTORIZZAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE - ISCRIZIONE AL CALENDARIO

Dettagli

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO E DEMANIO Settore Patrimonio DETERMINAZIONE N. 03 DETERMINAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO E DEMANIO Settore Patrimonio DETERMINAZIONE N. 03 DETERMINAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SPOTORNO Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO E DEMANIO Settore Patrimonio DETERMINAZIONE N. 03 DETERMINAZIONE GENERALE N. 40 DATA 07.02.2012 PUBBLICATA IL 03.04.2012 OGGETTO: IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI BAREGGIO. Numero

COMUNE DI BAREGGIO. Numero COMUNE DI BAREGGIO Determinazione Numero Data Data esecutività SETTORE FAMIGLIA E SOLIDARIETA' SOCIALE 4 13/01/2016 20/01/2016 Oggetto: DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA PER AFFIDO FAMILIARE MINORI I

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ SETTORE LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 25 DEL 23/02/2017 REPERTORIO GENERALE N. 245 DEL 23/02/2017 OGGETTO: SOC. BEGHELLI. Impegno di spesa per il servizio illuminazione

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona DETERMINAZIONE SETTORE AFFARI GENERALI FINANZIARIO E SOCIALE N. 261 DEL 18-10-2012 Reg. Gen. 517 Ufficio: SERVIZI SOCIALI Oggetto: DELEGA CONVENZIONE ULSS

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 808 DEL 12-11-2010 - STAFF DEL SEGRETARIO GENERALE - giudizio d appello promosso dinanzi al Tribunale Ordinario di

Dettagli

COMUNE DI FORCE. (Provincia di Ascoli Piceno)

COMUNE DI FORCE. (Provincia di Ascoli Piceno) COMUNE DI FORCE (Provincia di Ascoli Piceno) ------------------------------------------------------------------------------- COPIA DETERMINAZIONE DEL SINDACO RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 20 DEL 19-02-2014

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economico-finanziario e fiscalità DIRETTORE VESCOVI DOTT. MARIO Numero di registro Data dell'atto 1951 04/12/2015 Oggetto : Approvazione della spesa

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L RESPONSABILE DEI SERVIZI. N. 137 del (art. 183 del Decreto Legislativo n.

D E T E R M I N A Z I O N E D E L RESPONSABILE DEI SERVIZI. N. 137 del (art. 183 del Decreto Legislativo n. COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE Via Marchese Menefoglio n. 3 - CAP. 21030 - TEL 0332.727851 FAX 0332.727937 E-mail: info@comune.marzio.va.it PEC:comune.marzio@pec.regione.lombardia.it D E T E R M

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 746 Data di Registrazione 30/12/2013 OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTO ALL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA IL BASKET DELLA REGGIA PER ATTIVITÀ

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE ED AFFARI SOCIALI. Determinazione.

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE ED AFFARI SOCIALI. Determinazione. COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente 047013 SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE ED AFFARI SOCIALI Determinazione Registro Generale N. 326 del 21/05/2015 Registro del Settore N. 72 del 21/05/2015

Dettagli

COMUNE DI SAN BIAGIO DI CALLALTA PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI SAN BIAGIO DI CALLALTA PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI SAN BIAGIO DI CALLALTA PROVINCIA DI TREVISO P. I.V.A. 00571430263 Cod. Fisc. 80009250269 1^ AREA - Servizi alla persona e Affari Generali COPIA DETERMINAZIONE N. 1030 DEL 21-11-2014 OGGETTO :

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 AREA QUALITA URBANA E INFRASTRUTTURE

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 AREA QUALITA URBANA E INFRASTRUTTURE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 787 DEL 21-12-2011 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE SISTEMI DI SICUREZZA QUALI PORTE REI, PORTE CON MANIGLIONE, IMPIANTO RILEVAZIONE FUMI E CENTRALINE

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO CARBURANTE MESI DI GENNAIO E FEBBRAIO CIG ZFA091B1BE.

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO CARBURANTE MESI DI GENNAIO E FEBBRAIO CIG ZFA091B1BE. COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 55 Data di Registrazione 07/01/2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO CARBURANTE MESI DI GENNAIO E FEBBRAIO 2013 - CIG ZFA091B1BE. IL RESPONSABILE

Dettagli

25/07/2018. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

25/07/2018. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL SETTORE: Servizio Affari Generali FORNITURA GRATUITA LIBRI DI TESTO ALUNNI FREQUENTANTI LA SCUOLA PRIMARIA A.S. 2018/2019. Nr. Progr : Proposta 70 23/07/2018

Dettagli

LAVORI PUBBLICI, SERVIZI TECNICI, AMBIENTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 242 DEL 31/07/2008

LAVORI PUBBLICI, SERVIZI TECNICI, AMBIENTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 242 DEL 31/07/2008 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE LAVORI PUBBLICI, SERVIZI TECNICI, AMBIENTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 242 DEL 31/07/2008 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PER LO STUDIO

Dettagli

Città di Filottrano Provincia di Ancona

Città di Filottrano Provincia di Ancona AREA I - Servizi Istituzionali e Generali COPIA DI DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. 273 del 29/11/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO GESTIONE BIBLIOTECA COMUNALE "BIANCHI". RICORSO ALLA PROROGA TECNICA E RIDETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 150 DEL 01.09.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROGETTO 'AIUTATEMI A STUDIARE CONVIENE A TUTTI' PRESENTATO DALL'

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 30/09/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 30/09/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-2175 DEL 30/09/2015 Inserita nel fascicolo: 2014.VII/1/2.2 Centro di Responsabilità: 62 0 4 0 - SETTORE SERVIZI EDUCATIVI - S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA

Dettagli

COMUNE DI FERNO Provincia di Varese

COMUNE DI FERNO Provincia di Varese COMUNE DI FERNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Dott.ssa Cristina De Alberti - Socio Culturale Numero 0156 del 07/05/2009 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER STESURA CAPITOLATO SPECIALE IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI VILLA D'OGNA

COMUNE DI VILLA D'OGNA COMUNE DI VILLA D'OGNA Provincia di Bergamo Codice Ente 10245 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Sigla Numero Data G.C. 61 03-06-2014 COPIA OGGETTO: APPROVAZIONE ADEGUAMENTO TARIFFE DEL SERVIZIO

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 3 DEL 09/01/2015 SETTORE POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO FORM. PROF. SERVIZI SOCIALI ATTO N. I/ 552 DEL 05/12/2014 OGGETTO: F.S.E. - P.O. Ob. C.R.O. -

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO DETERMINAZIONE N. 727 DEL 12/12/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Politiche Sociali IL SOTTOSCRITTO DIRIGENTE Premesso che con deliberazione di G.C. n. 269 del 18.11.2014 esecutiva, l Amministrazione

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 192 Del 25/03/2014

AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED. Determinazione n. 192 Del 25/03/2014 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO CED Determinazione n. 192 Del 25/03/2014 OGGETTO: CONTRATTO DI ASSISTENZA, MANUTENZIONE E AGGIORNAMENTO, RELATIVO AL SOFTWARE LEX ARC, DEDICATO ALLA GESTIONE DEI

Dettagli

UNIONE DI COMUNI DELLA PLANARGIA E DEL MONTIFERRU OCCIDENTALE

UNIONE DI COMUNI DELLA PLANARGIA E DEL MONTIFERRU OCCIDENTALE UNIONE DI COMUNI DELLA PLANARGIA E DEL MONTIFERRU OCCIDENTALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 8 DEL 01/07/2016 OGGETTO: Approvazione del Documento Unico di Programmazione (DUP) per il

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 276 Del 19/09/2014 Area Vigilanza, Demografica, Socio assistenziale, Attività Produttive OGGETTO: PROROGA AFFIDAMENTO SERVIZI SOCIO EDUCATIVO, CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE E CENTRO

Dettagli

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.40 DEL 17/03/2016

Comune di Golasecca GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.40 DEL 17/03/2016 Copia Comune di Golasecca PROVINCIA DI VARESE GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N.40 DEL 17/03/2016 OGGETTO: PROROGA LAVORI DI CONSOLIDAMENTO MURO DI CINTA EX CHIESA SAN MICHELE. NOMINA RUP L anno

Dettagli

DETERMINAZIONE nr. 27 del

DETERMINAZIONE nr. 27 del COMUNE DI CELLAMARE (Prov. di Bari) COPIA Registro Generale nr.200 VI SETTORE: SERVIZI SOCIALI SERVIZIO: SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE nr. 27 del 09-10-2013 Oggetto: Servisio SAD - liquidazione IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI CADELBOSCO DI SOPRA

COMUNE DI CADELBOSCO DI SOPRA COPIA COMUNE DI CADELBOSCO DI SOPRA PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA RESPONSABILE DI AREA : Mariagrazia Gazzani DETERMINAZIONE N. 331 DEL 11/11/2009 OGGETTO: INTERVENTI PER IL MIGLIORAMENTO SISMICO DELL

Dettagli

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1210 DEL 18/12/2012 OGGETTO APPROVAZIONE DELL'"AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE, AI SENSI DELL'ART. 14 DELLA L.

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE COMUNE DI ASCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Adunanza del 20/06/2007 Deliberazione n 64 Oggetto: Servizio Asilo Nido ciclo annuale 2007/2008 - Approvazione

Dettagli

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE C O P I A SETTORE: Settore Affari Generali, Istituzionali, Segreteria, Cultura,Turismo, URP DETERMINAZIONE N. 97 DEL 29/12/2018 OGGETTO: CONCESSIONE

Dettagli

SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PIEVE D OLMI Provincia di Cremona SERVIZIO AMMINISTRATIVO DEL 08 NOVEMBRE 2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: Erogazione contributo una tantum a favore di nucleo famigliare

Dettagli

COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO PERSONALE. N. 167/Registro Generale N. 29/Registro del Settore

COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO PERSONALE. N. 167/Registro Generale N. 29/Registro del Settore COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO PERSONALE N. 167/Registro Generale N. 29/Registro del Settore CAPURSO, 13/03/2015 OGGETTO: Liquidazione della indennità di

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE COMUNE DI ASCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Adunanza del 22/03/2006 Deliberazione n 32 Oggetto: Servizio Mensa Scolastica Rinnovo Convenzione Poste Italiane

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. _371 (Data 23 OTT. 2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO RAGIONERIA Reg. Int. N. 64 OGGETTO: ADESIONE A CONVENZIONE FONIA

Dettagli

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 311 DEL 12/10/2009

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 311 DEL 12/10/2009 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 311 DEL 12/10/2009 Oggetto: SCUOLA DI ARTIGIANATO ARTISTICO

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 7

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 7 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 7 OGGETTO: Legge 11/01/96 n. 23. Corresponsione alle scuole dell obbligo del contributo per spese di gestione,

Dettagli

POLIZIA LOCALE E CONTROLLO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 349 DEL 10/11/2010

POLIZIA LOCALE E CONTROLLO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 349 DEL 10/11/2010 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE POLIZIA LOCALE E CONTROLLO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 349 DEL 10/11/2010 Oggetto: ACQUISTO UNIFORMI, CALZATURE ED ACCESSORI

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia. tel.0522/ fax.0522/ cod.fis c.a.p

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia. tel.0522/ fax.0522/ cod.fis c.a.p COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE NR.9 DEL 22/01/2016 Oggetto: CONFERIMENTO INCARICO

Dettagli

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 43 DEL 19/02/2009

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 43 DEL 19/02/2009 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 43 DEL 19/02/2009 Oggetto: ACQUISTO DI ATTREZZATURE INFORMATICHE PER GLI UFFICI COMUNALI.

Dettagli

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 87 DEL 11/04/2011

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 87 DEL 11/04/2011 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 87 DEL 11/04/2011 Oggetto: AUTORIZZAZIONE AL PERSONALE

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE Oggetto: Assunzione oneri

Dettagli

04/09/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

04/09/2017. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL SETTORE: Servizio Affari Generali IMPEGNO DI SPESA ABBONAMENTI SCOLASTICI ALUNNI ZONA VAL DOLO FREQUENTANTI LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI FRASSINORO

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 564 DEL 28/10/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO: Servizi cimiteriali. Rimborso per rinuncia a concessioni

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 528 DEL

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 528 DEL DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 528 DEL 04-10-2013 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ADESIONE DEL COMUNE DI IMOLA, IN QUALITA DI SOCIO FONDATORE, ALLA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE MECCANICA,

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 134 DEL

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 134 DEL DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 134 DEL 07-12-2011 OGGETTO: TERZO PRELIEVO DAL FONDO DI RISERVA 2011 L anno duemilaundici il giorno sette del mese di dicembre alle ore 18:00 nella sede dell Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI BERLINGO Provincia di Brescia

COMUNE DI BERLINGO Provincia di Brescia COPIA COMUNE DI BERLINGO Provincia di Brescia SETTORE SERVIZIO PERSONALE Determinazione n. 69 Del 31-05-2014 Oggetto: Incarico al Sig. Eros Bertoli dipendente del Comune di Rovato, al di fuori dell'orario

Dettagli

Determinazione. del SETTORE: Staff del Segretario-Affari Istituzionali e Legali

Determinazione. del SETTORE: Staff del Segretario-Affari Istituzionali e Legali Comune n. 869 di del 16-12-2009 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Staff del Segretario-Affari Istituzionali e Legali OGGETTO: Studio Legale Avv. Merighi Stefano - Maggiori spese legali

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 152 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 152 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 152 DEL 21-03-2016 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER VISITE FISCALI E CAMPAGNA AREA ORGANIZZAZIONE GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI Oggetto: ASSUNZIONE

Dettagli

AREA GESTIONE DEL TERRITORIO

AREA GESTIONE DEL TERRITORIO COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo N. 43 DATA 26-06-2013 ORIGINALE AREA GESTIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: RIPARTIZIONE ED ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO

Dettagli

Città di Imola DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 199 DEL 30/10/2012

Città di Imola DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 199 DEL 30/10/2012 Città di Imola DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 199 DEL 30/10/2012 OGGETTO : APPROVAZIONE PROGRAMMA ATTIVITA` DELLA "CONSULTA DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI DELLA CITTA` DI IMOLA" - ANNO SCOLASTICO 2012-2013

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 ORIGINALE AREA SERVIZI ALLA CITTA Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTI VARI CORRELATI ALLA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI PRIMO TRIMESTRE ANNO 2014 Dalla

Dettagli

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura Dirigente in Staff Cultura ********* DETERMINAZIONE

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura Dirigente in Staff Cultura ********* DETERMINAZIONE FIN. Dirigente in Staff Cultura ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRTURISM 1830/2011 Determ. n. 1466 del 20/07/2011 IL DIRIGENTE Premesso: Atteso: che con atto G.P. 11.02.2011 n. 24 è stato approvato

Dettagli

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 70 DEL 30/03/2011

AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 70 DEL 30/03/2011 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE AMMINISTRATIVO, AFFARI GENERALI, SPORT E CULTURA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 70 DEL 30/03/2011 Oggetto: APPROVAZIONE DELLA CONVENZIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 970 in data 16/10/2015 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTI ECONOMICI PER L'ACQUISTO DI LIBRI DI TESTO A FAVORE DI STUDENTI

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Ambito San Quirino. Contributi economici a favore di adulti.

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 783 DEL 29/10/2014 DIREZIONE OPERATIVA AMBIENTE TERRITORIO URBANISTICA ATTO N. H2/ 1241 DEL 29/10/2014 OGGETTO: Determinazione Dirigenziale n. 406 del

Dettagli