1. CONNESSIONE DI APPARECCHI LED IN BASE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. CONNESSIONE DI APPARECCHI LED IN BASE"

Transcript

1 . COESSIOE DI APPARECCHI ED I BASE AA ORO AIMETAZIOE Gli apparecchi illuminanti a ED possono essere alimentati secondo tre diversi sistemi di alimentazione Con tensione di rete a -40VAC Con alimentatori a corrente costante ( mA) Con alimentatori a tensione costante (-4VDC). AIMETAZIOE A -40VAC In questa modalità ogni singolo apparecchio necessita della connessione alla tensione di rete -40VAC avendo incorporato un proprio alimentatore. AIMETAZIOE A CORRETE COSTATE Gli alimentatori a corrente costante (comunemente chiamati Driver) vengono utilizzati nel caso in cui si debba alimentare una serie di apparecchi privi di alimentatori interni Il collegamento degli apparecchi (o singoli ED) deve essere realizzato sempre in serie a corrente di uscita (ma) determina l'intensità massima della luce emessa Ogni alimentatore ha un limite di utilizzo in funzione del numero dei ED singoli da servire (max ED).. COME SCEGIERE U AIMETATORE A CORRETE COSTATE Verificare la tensione di alimentazione (a seconda del modello richiedono 0-40VAC o -4VDC) Controllare la corrente richiesta dall'apparecchio o dalla serie di ED ( mA) Calcolare il numero di ED totali dell'impianto di illuminazione (max) da alimentare e verificare quale modello di alimentatore usare per la corrente necesaria AIMETATORI A CORRETE COSTATE DOMIO ED n ED Modello Ingresso Uscita ED IP 3 4 MA 500 MA MA MA 5000 MA Z-A000 MA MA VAC 00mA / da a / da a 00-40VAC 350mA da a 00-40VAC 350mA / da / da a 00-40VAC 500mA / da a / da a -40VAC 00mA da -4VAC ma da a / da 00-40VAC 500mA da -40VAC ma Z-A00 4VDC ma da a / da Z-A VDC 350 ma da Z-A VDC 500 ma da Z-A VDC 00 ma da a MA VAC 00mA / da a / da a MA VAC 350mA da a MA VAC 350mA / da / da a MA VAC 500mA / da a / da a MA VAC 00mA da Z-A000-4VAC ma da a / da MA VAC 500mA da MA VAC ma Z-A00 4VDC ma da a / da Z-A VDC 350 ma da Z-A VDC 500 ma da Z-A VDC 00 ma da a

2 connessioni elettriche n ED Modello Ingresso Uscita ED IP 5 MA VAC 350mA / da / da a MA VAC 500mA / da a / da a MA VAC 00mA da Z-A000-4VAC mA da a / da MA VAC 500mA da MA VAC mA Z-A00 4VDC ma da a / da Z-A VDC 350 ma da Z-A VDC 500 ma da Z-A VDC 00 ma da a MA MA-5000 MA MA VAC 00-40VAC -40VAC -40VAC 350mA 500mA 00mA mA / / da / da a da a / da a da 8 MA VAC 350mA / MA VAC 500mA / MA VAC mA da / da a da a / da a 9 0 MA MA VAC 00-40VAC 350mA 500mA / / MA VAC mA da / da a da a / da a da / da a MA MA VAC -40VAC 350mA 350mA / da / da a da ESEMPI DI COESSIOE A CORRETE COSTATE Con l'alimentatore cod. MA e' possibile qualsiasi combinazione fino ad un massimo di 4 ED a 350mA 00VAC 40VAC 00VAC 40VAC Con l'alimentatore cod. MA e' possibile qualsiasi combinazione fino ad un massimo di ED a 350mA = ED 00VAC 40VAC nero Con l'alimentatore cod. MA e' possibile qualsiasi combinazione fino ad un massimo di ED a 500mA 00VAC 40VAC 4+= ED

3 Con l'alimentatore cod. MA-5000 e' possibile qualsiasi combinazione fino ad un massimo di 0 ED a 500mA 00VAC 40VAC ++= 0 ED Con l'alimentatore cod. MA-500 e' possibile qualsiasi combinazione fino ad un massimo di 4 ED a 00mA 00VAC 40VAC Con l'alimentatore cod. MA e' possibile qualsiasi combinazione fino ad un massimo di ED a 00mA VAC 40VAC Con l'alimentatore universale cod. MA e' possibile qualsiasi combinazione fino ad un massimo di ED a 350mA, 0 ED a 500mA e 8 ED a 00mA VAC 40VAC Con l'alimentatore cod. Z-A000 e' possibile qualsiasi combinazione fino ad un massimo di 3 ED a VDC e di ED a 4VDC Selezione corrente : 350mA senza ponticelli 500mA ponticello 5-00mA ponticello VDC B : ED solo a 4VDC 3

4 connessioni elettriche.3 AIMETAZIOE A TESIOE COSTATE Sono disponibili con tensione in uscita di o 4VDC e con potenze comprese da W a 50W Vengono utilizzati nel caso in cui si debbano alimentare apparecchi illuminanti equipaggiati con il sistema Simplex per cui la loro tensione di alimentazione è di -4V Il collegamento tra gli apparecchi deve essere realizzato in parallelo.3. COME SCEGIERE U AIMETATORE A TESIOE COSTATE 'alimentatore va scelto in funzione della potenza totale dell'intero impianto di illuminazione maggiorato di almeno il 50% (fattore di sicurezza) AIMETATORI A TESIOE COSTATE DOMIO ED Tensione Modello Ingresso Uscita IP VDC MA MA MA VAC -40VAC -40VAC / W 0W 4VDC MA VAC 0W MA VAC 50W MA VAC / MA VAC 0W MA VAC 50W MA VAC 50W MA VAC W.3. ESEMPIO DI COESSIOE A TESIOE COSTATE 4VDC W 4W 5W W+4W+5W=W 4

5 .4 AIMETAZIOE MISTA (CORRETE COSTATE + TESIOE COSTATE) AIMETATORE A TESIOE COSTATE 4VDC RETE EETTRICA Apparecchi con alimentatore integrato AIMETATORI A CORRETE COSTATE Z-A000 APPARECCHI A ED SIGOO 5

6 connessioni elettriche. COESSIOE DI APPARECCHI IUMIATI DIMMERABII A ED È possibile regolare l intensità luminosa (dimmerabilità) dei singoli apparecchi a led o di sistemi luminosi a led secondo tre tipologie di connessione: con alimentatore universale cod. MA ; con alimentatori a tensione costante ed apparecchi sprovvisti di Simplex a bordo; con alimentatori a tensione costante ed apparecchi illuminanti equipaggiati con Simplex a bordo.. CO AIMETATORE UIVERSAE cod. MA alimentatore multipotenza universale è equipaggiato con un dip switch che permette la selezione della corrente in uscita. Dispone di un ingresso per un pulsante remoto che, con una breve pressione, accende o spegne l apparecchio oppure con una pressione prolungata regola l intensità luminosa. In alternativa dispone di un ulteriore ingresso per un comando 0 0 Volts. MA codice ingresso frequenza uscita MA VAC 50-0 Hz ) - ma; ) -0 ma; 3) -8 ma 4) 0V - 0W; 5) V - W; ) 4V - W; ) 8V - 4W IP dim. mm 03xx - alimentatore multipotenza fornito di dip-switch per la selezione della corrente in uscita - regolazione della luminosità 0-00% mediante interfaccia -0 V o mediante la funzione push (bassa tensione): una pressione breve per accendere e spegnere; una pressione prolungata per aumentare o diminuire l intensità luminosa - lunghezza max. del cavo dal pulsante all ultimo trasformatore 5m - massimo 0 alim in serie, comandati da uno o più pulsanti (pulsante normalmente aperto, senza spia luminosa) - protetto in classe II contro le scosse elettriche per contatti diretti ed indiretti - protezioni: termica e cortocircuito, contro le extra-tensioni di rete, contro i sovraccarichi.

7 . CO AIMETATORE A TESIOE COSTATE E CORPI IUMIATI SPROVVISTI DI SIMPEX A BORDO.. Esempio di connessione con comando a pulsante COETTERE MASSIMO ED AIMETAZIOE A CORRETE COSTATE Cod. Z-A000 AIMETATORE VAC/4VDC 4VDC 0.5mmq(AWG8) SEEZIOE CORRETE 350mA senza ponticello 500mA ponticello 5-00mA ponticello 4-5 PUSATE MODUO DIMMIG Cod. Z-A000 unghezza max 30m.. Esempio di connessione con comando 0 : 0 Volts COETTERE MASSIMO ED AIMETAZIOE A CORRETE COSTATE Cod. Z-A000 AIMETATORE VAC/4VDC 4VDC 0.5mmq(AWG8) SEEZIOE CORRETE 350mA senza ponticello 500mA ponticello 5-00mA ponticello 4-5 PUSATE / COTATTO REÉ MODUO DIMMIG Cod. Z-A000 unghezza max 30m

8 connessioni elettriche.3 CO AIMETATORE A TESIOE COSTATE E CORPI IUMIATI PROVVISTI DI SIMPEX A BORDO.3. Esempio di connessione con comando a pulsante Potenza impianto 0 0W 0 W 50W 50 00W 00 0W Alimentazione 30m (0,5) (0,5) 8(0,8) 8(0,8) (,3) 4V 30 0m 0m (0,5) (0,5) 8(0,8) 8(0,8) (,3) (,3) 4(,) 4(,) (3,3) 0(5,3) AWG (mmq) APPARECCHIO APPARECCHIO APPARECCHIO MODUO DIMMIG Cod. Z-A000 BIACO ERO BIACO ERO BIACO ERO PUSATE AWG/0,3mmq DIM AWG/0,3mmq AWG/0,3mmq AWG/0,3mmq VAC AIMETATORE VAC/4VDC 4VDC Massima distanza tra il modulo dimming e l'ultimo apparecchio: 30m Collegare massimo 40 apparecchi illuminanti a connessione tratteggiata (massa) in uscita dal modulo dimming è necessaria solo se il modulo e gli apparecchi illuminanti vengono collegati ad alimentazioni diverse 8 OTE:

9 .3. Esempio di connessione con comando 0 : 0 Volts Potenza impianto 0 0W 0 W 50W 50 00W 00 0W Alimentazione 30m (0,5) (0,5) 8(0,8) 8(0,8) (,3) 4V 30 0m 0m (0,5) (0,5) 8(0,8) 8(0,8) (,3) (,3) 4(,) 4(,) (3,3) 0(5,3) AWG (mmq) APPARECCHIO APPARECCHIO APPARECCHIO ITERRUTTORE/COTATTO REE' AWG/0,3mmq 0-0V MODUO DIMMIG Cod. Z-A DIM BIACO ERO AWG/0,3mmq BIACO ERO BIACO ERO AWG/0,3mmq AWG/0,3mmq VAC AIMETATORE VAC/4VDC 4VDC OTE: Massima distanza tra il modulo dimming e l'ultimo apparecchio: 30m Collegare massimo 40 apparecchi illuminanti a connessione tratteggiata (massa) in uscita dal modulo dimming è necessaria solo se il modulo e gli apparecchi illuminanti vengono collegati ad alimentazioni diverse 9

MANUALE D USO 2AMDI515TPS

MANUALE D USO 2AMDI515TPS MANUALE D USO 2AMDI515TPS INDICE ARGOMENTI: DESCRIZIONE SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE DEL DISPOSITIVO E CONNESSIONE AL CARICO FUNZIONAMENTO PUSH TARATURA LIVELLO MINIMO DI LUMINOSITÀ pag 1 DIMMER MONOCANALE

Dettagli

30.000-45.000 h. Accessori dei sistemi DALI Tastiere remote di controllo DALI. Scene Easy DALI DLC RT-S

30.000-45.000 h. Accessori dei sistemi DALI Tastiere remote di controllo DALI. Scene Easy DALI DLC RT-S 3. 5. h Accessori dei sistemi stiere remote di controllo Scene Easy DC RTS Scene Easy DC RTG 3/ Vac DC RTS / DC RTG DC Master 1 Scene Easy DC RTS Da abbinare al Master 1 Controllo di scene Dimmerazione

Dettagli

Well. Well LED tondo Diametro Ø80 mm, taglio Ø100 mm. Alimentatore elettronico 500mA da ordinare a parte. 02 nero

Well. Well LED tondo Diametro Ø80 mm, taglio Ø100 mm. Alimentatore elettronico 500mA da ordinare a parte. 02 nero 101901.02 LED tondo Diametro Ø80 mm, taglio Ø100 mm. 500mA da ordinare a parte. 02 nero Installazioni Apparecchio frameless per installazione ad incasso a rasamento in cartongesso con apposita cornice

Dettagli

Codice : LEDL-D/P. Istruzioni d'uso. Usa il QRcode per scaricare il foglio istruzioni sul tuo smartphone

Codice : LEDL-D/P. Istruzioni d'uso. Usa il QRcode per scaricare il foglio istruzioni sul tuo smartphone Istruzioni d'uso Caratteristiche Costruttive - Contenitore plastico - Classe elettrica di protezione II - Grado di protezione IP20 Caratteristiche Tecniche - Regolatore di luminosità per moduli LED 12-24Vdc

Dettagli

FARETTO AD INCASSO A LED EMOTION EBL 12-6

FARETTO AD INCASSO A LED EMOTION EBL 12-6 FARETTO AD INCASSO A LED EMOTION EBL 12-6 LED a 12V/DC 11 7 188-0,2 11 9 105 108 117 led di lunga durata fino a 30.000 ore ottica sviluppata per permettere una diffusione omogenea della luce temperatura

Dettagli

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2 MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2 NEWLAB S.R.L. VIA GRETO DI CORNIGLIANO 6R, 16151 GENOVA TEL. +39. 010.6563305 FAX. +39. 010.6563246 1 INDICE MANUALE UTENTE V. 1.2... 1 INDICE... 2 MPD-1CV BLE (L322MA00T1A01)...

Dettagli

Registered Design. Neutral white = 4200K Warm white = 3100K. Coefficiente di trasmissione LED blu 0,3

Registered Design. Neutral white = 4200K Warm white = 3100K. Coefficiente di trasmissione LED blu 0,3 design Piero Castiglioni Glim Cube Registered Design 5 lampada ottica Applique a LED monocromatico BA97 3x W neutral white 2Vdc L BA98 3x W warm white 2Vdc L IP66 I04 Alimentatore 48 64 68 Applique a LED

Dettagli

Manuale e Istruzioni d uso

Manuale e Istruzioni d uso Manuale e Istruzioni d uso Indice Manuale e Istruzioni d uso... 1 Indice... 1 Generalità... 1 Caratteristiche generali... 1 Descrizione... 2 Installazione e uso... 2 Esempio di installazione.... 3 Dimensioni...

Dettagli

CATALISTINO

CATALISTINO 1 193 54 22 TELECOMANDO Telecomando radio. Questo telecomando è indicato per la gestione di tutti i ricevitori TCI 1...10 V e ON-OFF. Il trasmettitore può accendere, spegnere e regolare diversi canali

Dettagli

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN)

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN) 01801 Alimentatore a 29 Vdc - 800 ma con bobina di disaccoppiamento integrata Fornitura e posa in opera di punto di alimentazione per sistema domotico By Me, da incasso o parete, completo di quadro di

Dettagli

INSTALLAZIONE CIVILE Regolatori

INSTALLAZIONE CIVILE Regolatori ITAAZIOE CIVIE 1 ITAAZIOE CIVIE EIKO - MATER universale universale per lampade ad incandescenza, trasformatori elettronici, lampade CF e ED regolabili, alimentatori elettronici ED, comando O/OFF e regolazione

Dettagli

MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA

MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del cavo di alimentazione di rete sono colorati secondo il seguente codice:

Dettagli

DISPOSITIVI PANNELLO

DISPOSITIVI PANNELLO DISPOSITIVI PANNELLO Si tratta di accendere una luce da due punti con modalità diverse. I componenti coinvolti sono: Interfaccia di input MTN670804 Attuatore 4 canali MTN649204 Attuatote DIMMER MTN647091

Dettagli

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 12 canali, FM US/U 12.2

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 12 canali, FM US/U 12.2 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L apparecchio possiede dodici canali, ciascuno dei quali può essere configurato a piacere nell ETS come ingresso o come uscita. Con i cavi di collegamento

Dettagli

Illuminazione di Emergenza. Panoramica generale

Illuminazione di Emergenza. Panoramica generale Illuminazione di Emergenza Panoramica generale Impianti di Illuminazione Sicurezza Tipologie di impianti Autoalimentati Energia Centralizzata Ogni sorgente luminosa è alimentata da una propria batteria

Dettagli

822 NOVAMIX REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1

822 NOVAMIX REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1 SIT Group 822 NOVAMIX CONTROLLO MULTIFUNZIONALE PER GAS REGOLAZIONE DELLA PORTATA DI GAS IN FUNZIONE DELLA PORTATA D ARIA RAPPORTO GAS/ARIA 1:1 DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE

Dettagli

822 NOVA DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO

822 NOVA DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO SIT Group 822 NOVA CONTROLLO MULTIFUNZIONALE PER GAS DOPPIA ELETTROVALVOLA AUTOMATICA DI INTERCETTAZIONE REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO PIN 63AP7060/2

Dettagli

TECNOLOGIA ELETTRICA Compiti estivi per recupero debiti

TECNOLOGIA ELETTRICA Compiti estivi per recupero debiti 1. COMUNICAZIONE ALLA FAMIGLIA Il presente compito è finalizzato a colmare le lacune che l allievo ha maturato durante l anno formativo, e quindi, al ripasso dei diversi argomenti trattati nella materia

Dettagli

NOVITÁ ESTRATTO DEL CATALOGO GENERALE.

NOVITÁ ESTRATTO DEL CATALOGO GENERALE. ESTRATTO DEL CATALOGO GENERALE ALIMENTATORI ELETTRONICI A TENSIONE COSTANTE 12/24V NOVITÁ INDOOR PLASTIC CONSTANT VOLTAGE OUTDOOR PLASTIC CONSTANT VOLTAGE OUTDOOR ALLUMINIUM CONSTANT VOLTAGE INDUSTRIAL

Dettagli

MANUALE D USO 2AMDI511VPVRDS

MANUALE D USO 2AMDI511VPVRDS MANUALE D USO 2AMDI511VPVRDS INDICE ARGOMENTI: DESCRIZIONE SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE DEL DISPOSITIVO E CONNESSIONE AL MODULO LED MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO MODALITÀ POTENZIOMETRO LINEARE 100KOHM

Dettagli

810 ELETTROSIT. По вопросам приобретения продукции сайт тел. +7 (499)

810 ELETTROSIT. По вопросам приобретения продукции сайт  тел. +7 (499) SIT Group 810 ELETTROSIT CONTROLLO MULTIFUNZIONALE PER GAS COMANDO A PULSANTI TUTTE LE REGOLAZIONI ACCESSIBILI DALL ALTO DISPOSITIVO TERMOELETTRICO DI SICUREZZA ELETTROVALVOLA DI INTERCETTAZIONE PIN 63AN7060/3

Dettagli

MPDS-1CV/1CC HV PUSH

MPDS-1CV/1CC HV PUSH MPDS-1CV/1CC HV PUSH ETL400MA04 / ETLMB400MB04 MANUALE UTENTE V. 1.5 INDICE: Alimentazione Del Dispositivo e Connessione al Modulo Led 2 Modalità Di Funzionamento 2-4 Modalità Potenziometro 100KΩ 2 Modalità

Dettagli

Cliente finale ********* Cliente ********* Impianto. Macchina RYCAD01. Commessa. Matr.Q.E Dati generali. Apparecchiature utilizzate

Cliente finale ********* Cliente ********* Impianto. Macchina RYCAD01. Commessa. Matr.Q.E Dati generali. Apparecchiature utilizzate Macchina Cliente finale ********* Cliente Impianto Commessa ********* Macchina RYCAD01 Matr.Q.E. 000.00.000 Dati generali Tensione di alimentazione : 400Vac Potenza : 200Kw Frequenza : 50Hz Tensione comandi

Dettagli

Regolatore luce a pulsante (D, S) Nr.ord.: Regolatore luce a pulsante universale singolo Nr.ord.:

Regolatore luce a pulsante (D, S) Nr.ord.: Regolatore luce a pulsante universale singolo Nr.ord.: Regolatore luce a pulsante (D, S) r.ord.: 8542 11 00 Regolatore luce a pulsante universale singolo r.ord.: 8542 12 00 Regolatore luce a pulsante universale doppio r.ord.: 8542 21 00 Istruzioni per l'uso

Dettagli

HELPY L300 GUIDA RAPIDA ALLA MESSA IN OPERA DEL COMBINATORE

HELPY L300 GUIDA RAPIDA ALLA MESSA IN OPERA DEL COMBINATORE HELPY L300 GUIDA RAPIDA ALLA MESSA IN OPERA DEL COMBINATORE HELPY L300 IMPIANTO COMPOSTO DA: - Combinatore HELPY L300 - Viva voce attivo per la cabina - Viva voce passivo con pulsante per il tetto - Viva

Dettagli

ST56 GUIDA RAPIDA ALLA MESSA IN OPERA DEL COMBINATORE

ST56 GUIDA RAPIDA ALLA MESSA IN OPERA DEL COMBINATORE ST56 GUIDA RAPIDA ALLA MESSA IN OPERA DEL COMBINATORE ST56 IMPIANTO CON GSM200 COMPOSTO DA: - Combinatore ST56 - Viva voce attivo per la cabina - Viva voce passivo con pulsante per il tetto - Viva voce

Dettagli

820 NOVA DISPOSITIVO TERMOELETTRICO DI SICUREZZA REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO ELETTROVALVOLA DI INTERCETTAZIONE.

820 NOVA DISPOSITIVO TERMOELETTRICO DI SICUREZZA REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO ELETTROVALVOLA DI INTERCETTAZIONE. SIT Group 820 NOVA CONTROLLO MULTIFUNZIONALE GAS DISPOSITIVO TERMOELETTRICO DI SICUREZZA REGOLATORE DI PRESSIONE SERVOASSISTITO ELETTROVALVOLA DI INTERCETTAZIONE PIN 3AP700/2 CONTROLLO MULTIFUNZIONALE

Dettagli

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. MAR-17

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. MAR-17 Applicazioni Gruppo ottico Classe di isolamento Grado di protezione Moduli LED Inclinazione Dimensioni Peso Montaggio Cablaggio Temp. di esercizio Norme di riferimento GALILEO 1 IN CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Dettagli

DIMMER PER CARICHI RESISTIVI / ELETTRONICI

DIMMER PER CARICHI RESISTIVI / ELETTRONICI DIMMER PER CARICHI RESISTIVI / ELETTRONICI Dimmer 1 canale 200W adatto per il controllo di lampade con trasformatore elettronico. Tensione di rete: 100-125VAC/60Hz o 220-240VAC/50Hz. Carico massimo: 200W

Dettagli

PQ V ac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE. Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac

PQ V ac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE. Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE 230V ac Manuale di installazione e uso Q45 Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac Ricevitore radio integrato 433Mhz Regolazione del tempo di pausa per la

Dettagli

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. OTT-15

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. OTT-15 DIVISIONE TECNICA GALILEO IN Rev. OTT-5 Applicazioni Gruppo ottico Classe di isolamento Grado di protezione Moduli LED Inclinazione Dimensioni Peso Montaggio Cablaggio Norme di riferimento GALILEO IN CARATTERISTICHE

Dettagli

VELA-RX MOTORE 220V 500W

VELA-RX MOTORE 220V 500W VELA-RX MOTORE 220V 500W Centrale elettronica con funzioni UP, DOWN e STOP per la gestione via filo e/o via radio di motori 230V, max 500W 1 INDICE 1 - CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO 1.1 - DATI TECNICI 1.2

Dettagli

Inverter 300 / 600 / 1000 / 1500W 12V/24V. Manuale d Uso

Inverter 300 / 600 / 1000 / 1500W 12V/24V. Manuale d Uso Inverter 300 / 600 / 1000 / 1500W 12V/24V Manuale d Uso Si prega di leggere questo Manuale con attenzione per poter utilizzare l inverter nel migliore dei modi. A volte lo sviluppo tecnico è più rapido

Dettagli

EQUOBOX LC1 Adattatore/Ripetitore M-Bus Manuale Utente

EQUOBOX LC1 Adattatore/Ripetitore M-Bus Manuale Utente S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e Q u e r c e 1 1 / 1 3 0 6 0 8 3 B a s t i a U m b r a ( P G ) I t a l y T. + 3 9 0 7 5 8 0 1 1 6 0 4 F. + 3 9 0 7 5 8 0 1 4 6 0 2 w w w. s i n a p s i t e c h. i

Dettagli

Come impostare e utilizzare il Multi-Remote Switch (MRS)

Come impostare e utilizzare il Multi-Remote Switch (MRS) Come impostare e utilizzare il Multi-Remote Switch (MRS) Il Multi-Remote Switch è essenziale per tutti i modelli R/C, auto/barca/elicottero o aereo. Il sistema MRS può controllare fino a 7 interruttori

Dettagli

Sistemi elettronici. per filtri depolveratori DUST FILTER COMPONENTS

Sistemi elettronici. per filtri depolveratori DUST FILTER COMPONENTS Sistemi elettronici per filtri depolveratori DUST FILTER COMPONENTS SISTEMI ELETTRONICI LA TIPOLOGIE SEQUENZIATORI ECONOMIZZATORI CERTIFICATI ATEX (zona 1,2, 21 E 22) CENTRALINE CON PILOTI PER CONTROLLO

Dettagli

Ricevitore di comandi a infrarossi Tipo: x-102

Ricevitore di comandi a infrarossi Tipo: x-102 SK 0048 B94 Il ricevitore a infrarossi viene montato sul dispositivo di accoppiamento bus da incasso. Il dispositivo riceve i segnali inviati, sia dal trasmettitore a infrarossi portatile, sia da quello

Dettagli

Lampada fluorescente compatta

Lampada fluorescente compatta SSensor da parete PIR IP55 MSA10 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di sensore di luminosità e movimento per la gestione dell illuminazione. Il dispositivo ha un grado di protezione

Dettagli

ALIMENTAZIONE E CONTROLLI LED

ALIMENTAZIONE E CONTROLLI LED ALIMENTAZIONE E CONTROLLI LED DIMMER PER LED 12/24V PROGRAMMABILE CON TELECOMANDO 2 Dimmer 12/24Vdc - 1 colore 3 uscite Regola l intensità luminosa al livello desiderato. LX2 TVSTRD868ST24 Ricevitore wireless

Dettagli

I condizionatori di rete definitivi per la perfetta alimentazione del mio sistema hi-end

I condizionatori di rete definitivi per la perfetta alimentazione del mio sistema hi-end I condizionatori di rete definitivi per la perfetta alimentazione del mio sistema hi-end Specificamente realizzati per l utilizzo in alimentazione di sistemi audio di livello professionale, la differenza

Dettagli

TABIT. Scudo IP69K per la luce LED

TABIT. Scudo IP69K per la luce LED Scudo IP69K per la luce LED Dalla collaborazione con importanti produttori di macchine per il settore agroalimentare, abbiamo progettato un sistema di illuminazione ideale per la produzione alimentare

Dettagli

L interruttore viene montato su un dispositivo di accoppiamento bus.

L interruttore viene montato su un dispositivo di accoppiamento bus. L interruttore viene montato su un dispositivo di accoppiamento bus. I pulsanti possono inviare comandi di commutazione, regolazione di lampade, controllo di tapparelle o telegrammi da 1 byte agli attuatori

Dettagli

ABB i-bus KNX Interfaccia universale US/U 12.2

ABB i-bus KNX Interfaccia universale US/U 12.2 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX Interfaccia universale US/U 12.2 Building Systems Engineering US/U12.2 Interfaccia universale, 12 canali, FM Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Panoramica del prodotto

Dettagli

SIMULATORE DI PARCHEGGIO A DUE ZONE DL 2120RM. Laboratorio di Automazione

SIMULATORE DI PARCHEGGIO A DUE ZONE DL 2120RM. Laboratorio di Automazione SIMULATORE DI PARCHEGGIO A DUE ZONE DL 2120RM Laboratorio di Automazione DL 2120RM Descrizione del modulo DL 2120RM Il modulo DL 2120RM è un unità didattica che riproduce in scala ridotta un parcheggio

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. L impianto è stato dimensionato trifase con un quadro di controllo e comando installato in prossimità della stessa Piazza.

RELAZIONE TECNICA. L impianto è stato dimensionato trifase con un quadro di controllo e comando installato in prossimità della stessa Piazza. RELAZIONE TECNICA GENERALITA Il presente elaborato riguarda l intervento di realizzazione di un impianto di pubblica illuminazione relativo alla Piazza da realizzare a Torre Grande nell ambito del recupero

Dettagli

AHD-RB6 Interruttore Elettronico (Electronic Circuit Breaker) Tipo B

AHD-RB6 Interruttore Elettronico (Electronic Circuit Breaker) Tipo B AHD-RB6 Interruttore Elettronico (Electronic Circuit Breaker) Tipo B Corrente nominale fino a 16 A per canale/28 A per 2 canali collegati insieme (canale Slave) Interruzione su entrambi i poli di tutti

Dettagli

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA COMUNE DI GUAGNANO Provincia DI LECCE POI ENERGIA 2007 2013 / PROGRAMMA OPERATIVO INTERREGIONALE ENERGIE RINNOVABILI E RISPARMIO ENERGETICO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA

Dettagli

Restyling plafoniera neon

Restyling plafoniera neon Restyling plafoniera neon KIT A LED RESTYLING PLAFONIERA NEON «HYDRO» L:1200/L:1500 BARRA A LED ALIMENTATA IN BASSA TENSIONE (INFERIORE A 48Vdc) KIT PLAFONIERA NEON 1.2MT 30W 4000 K Cod: 79.009.999 -Massimo

Dettagli

XCSU120S - Caricabatteria con microprocessore. Ingresso. Batterie. Uscita sul carico. Segnalazioni

XCSU120S - Caricabatteria con microprocessore. Ingresso. Batterie. Uscita sul carico. Segnalazioni XCSU120S - Caricabatteria con microprocessore Ingresso Batterie Uscita sul carico Segnalazioni Tensione 12-24 Vdc Corrente 5 A max Tensione 12-24 Vdc Capacità batteria 5 Ah Tipo di batteria Lead/NiMh/NiCd/Li-Ion

Dettagli

Manuale Operativo Inverter 48Vdc 230Vac 50Hz 2000VA in rack da 19 4U con limitatore di spunto

Manuale Operativo Inverter 48Vdc 230Vac 50Hz 2000VA in rack da 19 4U con limitatore di spunto Inverter 48Vdc 230Vac 2000VA con limitatore di spunto Pagina 2 di 32 INDICE 1. Introduzione Pag. 02 2. Principio di Funzionamento Pag. 02 3. Descrizione Funzionamento Pag. 02 4. Comandi e Segnalazioni

Dettagli

Attuatori per piccole valvole

Attuatori per piccole valvole Attuatori per piccole valvole con corsa nominale di 5.5 mm 4 891 80130 80117 SSB... senza SSB...1 con Attuatori elettromeccanici per valvole VMP45..., VVP45... e VXP45... Corsa nominale da 5.5 mm Comando

Dettagli

AM5852M2 H/LN4672M2 067561. Comando attuatore 2 moduli con neutro. Vista frontale

AM5852M2 H/LN4672M2 067561. Comando attuatore 2 moduli con neutro. Vista frontale Descrizione Questo dispositivo, dotato frontalmente di 4 pulsanti e 4 led bicolore è equipaggiato con relè indipendenti per gestire: - carichi o gruppi di carichi indipendenti; - 1 carico singolo (motore

Dettagli

Rev 3.2. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3

Rev 3.2. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 0 6 0 8 3 B a s t i a U m b r a ( P G ) I t a l y T. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 1 6 0 4 F. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 4 6 0 2 Rev 3.2 1 INDICE 1. M-BUS OVERVIEW...

Dettagli

Illumina la fantasia

Illumina la fantasia Illumina la fantasia Catalogo Accessori 2 Le immagini sono da intendersi puramente a titolo dimostrativo Alimentatori a saponetta e metallici Alimentatori con contenitore plastico Alimentatori con contenitore

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE ELETTROMANIGLIA CARATTERISTICHE TECNICHE STATO IN ASSENZA DI CORRENTE INTERASSE Art. 40600 Art. 40601 Art. 40800 Art. 40801 Maniglia Abilitata Maniglia Abilitata Maniglia Disabilitata Maniglia Disabilitata

Dettagli

Modulo di potenza. Esempio di sistema. Modulo di potenza per comando acceso/ spento e 0-10 V

Modulo di potenza. Esempio di sistema. Modulo di potenza per comando acceso/ spento e 0-10 V odulo di potenza per comando E-4 odulo di potenza 369610a 1 07.18.12 I moduli di potenza costituiscono un gruppo di prodotti modulari per il controllo dei carichi di illuminazione. Questo documento descrive

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY CM88-23OPTO Microprocessore con 23 ingressi digitali optoisolati Il CM88-23OPTO è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta 23 ingressi digitali. La logica di funzionamento dello strumento

Dettagli

Alimentatori per tutte le esigenze

Alimentatori per tutte le esigenze Alimentatori per tutte le esigenze 22 Ulteriori informazioni, datasheet e acquisti on-line: www.futurashop.it Tecnologia Switching Alimentatori da laboratorio 23 24 Ulteriori informazioni, datasheet e

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili CM88-2R Microprocessore con 2 ingressi a Pt100 Il CM88-2R è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta al suo ingresso 2 sonde a Pt100. La logica di funzionamento dello strumento è personalizzabile

Dettagli

SIMULATORE DI SEMAFORO INTELLIGENTE DL 2121RM. Laboratorio di Automazione

SIMULATORE DI SEMAFORO INTELLIGENTE DL 2121RM. Laboratorio di Automazione SIMULATORE DI SEMAFORO INTELLIGENTE DL 2121RM Laboratorio di Automazione DL 2121RM Descrizione del modulo DL 2121RM Il modulo DL 2121RM è un unità didattica che simula un impianto semaforico. Il modulo

Dettagli

HOMELED TRACK HOMELED TRACK

HOMELED TRACK HOMELED TRACK ACCESSORI ACCESSORI 151 HOMELED TRACK HOMELED TRACK Sistema di binari per aggancio corpi illuminanti a sospensione della linea Homeled Track Light, pur accettando i più comuni fari a binario. APPLICAZIONI

Dettagli

KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura)

KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura) KNX Hotel Guida all installazione KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura) Building Technologies

Dettagli

6Moduli di programmazione

6Moduli di programmazione 6Moduli di programmazione Detail Moduli di programmazione Moduli base - Interfaccia PRG1B per PC...3 - Interfaccia PRG2 per PC (guida DIN)...5 1 Detail 2 6Moduli di programmazione Detail Interfaccia di

Dettagli

KNX/EIB Tensione di alimentazione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio

KNX/EIB Tensione di alimentazione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio 320 ma N. ordine : 1086 00 640 ma N. ordine : 1087 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici.

Dettagli

equiv SELV 210 8,27'' 225 8,86'' λ max. Power Factor Uscita in corrente costante AR330350TC max. 3x350mA cost. 3x

equiv SELV 210 8,27'' 225 8,86'' λ max. Power Factor Uscita in corrente costante AR330350TC max. 3x350mA cost. 3x Made in Italy ISTRUZII DI INSTALLAZIE Alimentatori ed elettronica di controllo +D rev. 01 16/09/2016 equiv SELV alimentatore DMX ATTENZIE Consigliamo di leggere con attenzione le seguenti istruzioni e

Dettagli

QVF LED - Proiettore compatto ed economico

QVF LED - Proiettore compatto ed economico Lighting QVF LED - Proiettore compatto ed economico QVF LED La gamma QVF LED di proiettori compatti multiuso è concepita come alternativa economica ai proiettori tradizionali con lampade alogene. La combinazione

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MZ630 MIXER AMPLIFICATO - 1 -

MANUALE UTENTE VIVALDI MZ630 MIXER AMPLIFICATO - 1 - MANUALE UTENTE VIVALDI MZ630 MIXER AMPLIFICATO - 1 - 1. Precauzioni di sicurezza Leggere questo manuale prima dell uso. Osservare con cura le istruzioni di questo manuale in particular modo per quanto

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M SOMMARIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT4... 2) MT15000/EXT4-M... 3) PROTEZIONE... Collegamento di un dispositivo

Dettagli

OVVIO LED SOSPENSIONE PLAFONE. PG-DR versioni. OVVIO LED integra perfomaces, minimalismo e flessibilità in un unico prodotto.

OVVIO LED SOSPENSIONE PLAFONE. PG-DR versioni. OVVIO LED integra perfomaces, minimalismo e flessibilità in un unico prodotto. SOSPESIOE PAFOE ED 68 86 PG-DR versioni integra perfomaces, minimalismo e flessibilità in un unico prodotto. È realizzato in estruso di alluminio con riflettore anodizzato e diffusore PG in PMMA satinato

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

Il fascino di ieri sposa la tecnologia di oggi

Il fascino di ieri sposa la tecnologia di oggi Il fascino di ieri sposa la tecnologia di oggi Relamping LED Kit Un kit illuminante a tecnologia LED che si inserisce perfettamente nell armatura esistente e permette di conservare il valore storico culturale

Dettagli

RAY T DIM. Descrizione delle lampade 1 x MAX 105W E27 HSGS o 1 LED 8W E27 900lm dimmer. Bianco, Vetro, Nero

RAY T DIM. Descrizione delle lampade 1 x MAX 105W E27 HSGS o 1 LED 8W E27 900lm dimmer. Bianco, Vetro, Nero RAY T DIM Montaggio Tavolo Descrizione delle lampade 1 x MAX 105W E27 HSGS o 1 LED 8W E27 900lm dimmer Ambiente di utilizzo Finitura Descrizione tecnica ELETTRICHE Emergenza Per interni,, Apparecchio di

Dettagli

Terminale di camera con display

Terminale di camera con display A CMTE00 Descrizione Il terminale di camera con display consente di controllare e visualizzare a livello locale le chiamate con segnalazione visiva ed acustica su un display numerico e grafico. L abbinamento

Dettagli

TIMBER SOSPENSIONE. Pag. 2 SOSPENSIONE SISTEMA SOSPENSIONE. Marchio registrato

TIMBER SOSPENSIONE. Pag. 2 SOSPENSIONE SISTEMA SOSPENSIONE. Marchio registrato TIMBER TIMBER SOSPENSIONE Marchio registrato Pag. 2 SOSPENSIONE Pag. 12 Pag. 20 SISTEMA SOSPENSIONE ACCESSORI 2 TIMBER SOSPENSIONE Raffinatezza, pulizia e linearità definiscono Timber. Elegante sospensione,

Dettagli

Unità LED. Diagramma di selezione COLORE LED. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio TIPOLOGIA DI INDICAZIONE CONNESSIONI

Unità LED. Diagramma di selezione COLORE LED. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio TIPOLOGIA DI INDICAZIONE CONNESSIONI Diagramma di selezione COLORE LED 2 3 4 6 8 LED LED LED LED LED TIPOLOGIA DI INDICAZIONE A luce fissa L luce lampeggiante CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo S saldare su circuito stampato P

Dettagli

Apparecchi e impianti di illuminazione

Apparecchi e impianti di illuminazione Apparecchi e impianti di illuminazione Pubblicato il: 04/06/2007 Aggiornato al: 04/06/2007 di Gianluigi Saveri 1. Generalità Nella nuova Norma 64-8 è stata inserita una nuova sezione, la 559, con prescrizioni

Dettagli

Videocamera di sorveglianza

Videocamera di sorveglianza YLVA 2+ IT Videocamera di sorveglianza cod. 112248 x2 V1 www.avidsen.com A - IMPORTANTE 1 - INTRODUZIONE Videocamera di sorveglianza aggiuntiva compatibile con tutti i monitor Avidsen della serie Ylva.

Dettagli

CONVERTITORE LUCE-TENSIONE

CONVERTITORE LUCE-TENSIONE CONVERTITORE LUCE-TENSIONE OBIETTIVO: realizzazione di un circuito contenente una foto resistenza in grado di convertire le variazioni di luminosità in variazioni di tensione. COMPONENTI E MATERIALI: -

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. Modulo audio Art e Art. 1622L

IT MANUALE TECNICO. Modulo audio Art e Art. 1622L IT MANUALE TECNICO Modulo audio Art. 1622 e Art. 1622L Avvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli

Dettagli

KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di singola regolazione di temperatura)

KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di singola regolazione di temperatura) KX Hotel Guida all installazione KX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di singola regolazione di temperatura) Siemens KXHotel 1 oop Guida

Dettagli

MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO IOM-4/B

MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO IOM-4/B PAGI : 1 / 8 MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO SOMMARIO I. EVOLUZIONE DEL DOCUMENTO... 1 II. GENERALITA... 2 III. CARATTERISTICHE... 2 IV. INDIRIZZAMENTO... 3 V. MODI FUNZIOLI... 4 VI. INSTALLAZIONE...

Dettagli

7 Port USB Hub 7 PORT USB HUB. Manuale dell utente. Versione 1.0

7 Port USB Hub 7 PORT USB HUB. Manuale dell utente. Versione 1.0 7 PORT USB HUB Manuale dell utente Versione 1.0 Ringraziamenti Grazie per aver acquistato un prodotto TRUST. Prima di utilizzare questo prodotto consigliamo di leggere attentamente il manuale di istruzioni.

Dettagli

Videocitofonia 2 FILI

Videocitofonia 2 FILI Videocitofonia 2 FILI Descrizione Alimentatore per sistema 2 FILI in custodia modulare 6 DIN. Alimentazione 110 240 Vac @ 50 60 Hz. Fornisce in uscita due alimentazioni in bassissima tensione di sicurezza

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI

MANUALE UTENTE VIVALDI MANUALE UTENTE VIVALDI MZ550A Mixer Amplificato 1. Precauzioni di sicurezza Leggere con attenzione le istruzioni contenute in questo manuale prima dell uso. Prestare massima attenzione alle raccomandazioni

Dettagli

Restyling plafoniera neon

Restyling plafoniera neon Restyling plafoniera neon KIT A LED RESTYLING PLAFONIERA NEON «HYDRO» SINGOLA E DOPPIA L:600/L:1200/L:1500 BARRA A LED ALIMENTATA IN BASSA TENSIONE (INFERIORE A 48Vdc) KIT PLAFONIERA NEON DOPPIO 1.2MT

Dettagli

Manuale EnOcean V 0.1

Manuale EnOcean V 0.1 & Manuale EnOcean V 0.1 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole deviazioni

Dettagli

ADV288DALIA1 ADV288DALIA1 REGOLAZIONI INIZIALI DI FUNZIONAMENTO

ADV288DALIA1 ADV288DALIA1 REGOLAZIONI INIZIALI DI FUNZIONAMENTO ADV288A1 Istruzii di installazie Installati instructis ADV288A1 pg. 1 Regolatore di luminosità per Driver in tensie 1224Vdc. Modalità di funziamento, Push, 110V, 010V, Slave. La modalità di funziamento

Dettagli

SCHEMI DI COLLEGAMENTO

SCHEMI DI COLLEGAMENTO SISTEMA DI CHIAMATA DIGITALE SEZIONE 2 SCHEMI DI COLLEGAMENTO MT124-018A 001_sez.2 Mod. 1032 002_sez.2A MT124-018 SISTEMA DIGITALE INDICE Sezione 2 SCHEMI DI COLLEGAMENTO Schema Pag. Notizie tecniche di

Dettagli

SCHEMA DI CONNESSIONE

SCHEMA DI CONNESSIONE END POINT XIPI001 Alimentazione: 12VDC Frequenza di trasmissione dati: 2,4GHz Fino a 30mt in campo chiuso Assorbimento massimo: 20mA (senza relè collegati) Numero di canali radio: 16 Fino a 60mt in campo

Dettagli

QVF LED - Proiettore compatto ed economico

QVF LED - Proiettore compatto ed economico Lighting QVF LED - Proiettore compatto ed economico QVF LED La gamma QVF LED di proiettori compatti multiuso è concepita come alternativa economica ai proiettori tradizionali con lampade alogene. La combinazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 10/2015

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 10/2015 ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 1 10/2015 SICUREZZA E CORRETTO UTILIZZO Attenersi scrupolosamente alle istruzioni allegate al fine di garantire la sicurezza e la lunga durata del prodotto. L'inosservanza

Dettagli

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Modulo I/O seriale - manuale Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Le informazioni contenute in questo manuale sono di proprietà di Arteco Motion Tech SpA e non possono essere riprodotte né pubblicate

Dettagli

Tensione: 230Vac 50Hz Consumo: 2W Numero di Led: 18 Potenza nominale: 18 x 0,1W Corpo in alluminio. Versione colore grigio ref.

Tensione: 230Vac 50Hz Consumo: 2W Numero di Led: 18 Potenza nominale: 18 x 0,1W Corpo in alluminio. Versione colore grigio ref. lampade da muro a led LP-18 Lampada da muro a 18 Led nera Tensione: 230Vac 50Hz Consumo: 2W Numero di Led: 18 Potenza nominale: 18 x 0,1W Corpo in alluminio ref. 33600580 Versione colore grigio ref. 33600581

Dettagli

tecnologie ecosostenibili applicate INVERTER HTG 30 MP

tecnologie ecosostenibili applicate  INVERTER HTG 30 MP INVERTER HTG 30 MP L inverter HTG30 MP è un inverter/caricabatteria ad alta frequenza progettato per soddisfare tutte le esigenze che il mercato STORAGE per impianti fotovoltaici oggi giorno richiede.

Dettagli

Apparecchi. Segnalazioni acustiche ed ottiche - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Segnalazioni acustiche ed ottiche - CARATTERISTICHE TECNICHE Segnalazioni acustiche ed ottiche - CARATTERISTICHE TECICHE Suonerie e ronzatori e suonerie e i ronzatori 12 V e 24 V devono essere alimentati per mezzo di trasformatore di sicurezza. Direttiva BT per

Dettagli

INSTALLAZIONE CIVILE Protezione

INSTALLAZIONE CIVILE Protezione Protezione Limitatore di sovratensione (SPD) Campo di applicazione L apparecchio fornisce la protezione delle prese di alimentazione di tutti i tipi di elettrodomestici ed in particolare di quelli contenenti

Dettagli

MANUALE D USO versione 2.0

MANUALE D USO versione 2.0 MINI CEILING LED white Faretto LED IP40 da incasso MANUALE D USO versione 2.0 Questo manuale è da considerarsi parte integrante del proiettore. PRIMA DI CONNETTERE E METTERE IN FUNZIONE IL PROIETTORE,

Dettagli

MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO. MicroMax

MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO. MicroMax MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO MicroMax Dichiarazione del fabbricante Dichiarazione da parte del fabbricante della conformità del prodotto ai requisiti contenuti nella direttiva

Dettagli

L impianto in esame sarà alimentato mediante n. 1 fornitura di energia elettrica in bassa tensione 230 V.

L impianto in esame sarà alimentato mediante n. 1 fornitura di energia elettrica in bassa tensione 230 V. PREMESSA La presente relazione tecnica è relativa alla realizzazione dell impianto di pubblica illuminazione a servizio del PARCO DI MADONNA DEL COLLE di Stroncone (TR). DESCRIZIONE DELL IMPIANTO L impianto

Dettagli