M U L T I T O U C H INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "M U L T I T O U C H INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE"

Transcript

1 M U L T I T O U C H INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE PER ASSICURARVI LE MIGLIORI PRESTAZIONI DELLA VOSTRA MACCHINA LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/06/2015 1

2 SOMMARIO Capitolo 1 - MARCATURA DELLA MACCHINA PAG Marcatura CE PAG. 03 Capitolo 2 - INFORMAZIONI GENERALI PAG Macchina nuova PAG Documentazione PAG Restrizioni PAG Avvertenze PAG Installazione PAG. 04 Capitolo 3 - USO PREVISTO DELLA MACCHINA PAG Descrizione generale PAG Potenzialità della macchina PAG Uso scorretto della macchina PAG. 04 Capitolo 4 - DESCRIZIONE TECNICA PAG Dimensioni d' ingombro PAG Caratteristiche tecniche PAG Caratteristiche elettriche PAG Caratteristiche impianto elettrico PAG Comandi di Multi Touch PAG Rumore emesso dalla macchina PAG. 06 Capitolo 5 - TRASPORTO, POSIZIONAMENTO E CONNESSIONE PAG. 06 ALLA RETE ELETTRICA PAG Trasporto PAG Posizionamento PAG Connessione alla rete elettrica PAG Messa a terra PAG Precauzioni PAG Schema Elettrico PAG. 07 Capitolo 6 - USO E FUNZIONAMENTO DI MULTI TOUCH PAG Generalità PAG Avviamento e Funzionamento (vedi capitolo 4.6) PAG Disinnesto PAG Note PAG. 08 Capitolo 7 - MANUTENZIONE PAG Operazioni mensili PAG. 09 Capitolo 8 - NORME SULLA SICUREZZA E PERICOLO RESIDUI PAG Norme da osservare PAG Pericoli residui PAG. 10 Capitolo 9 - GARANZIA PAG L.T.M. Rev. 01 del 15/06/2015 2

3 CAPITOLO UNO MARCATURA DELLA MACCHINA 1.1 MARCATURA Ogni macchina è dotata di una targhetta che riporta le caratteristiche essenziali della macchina. In particolare essa fornisce le seguenti informazioni: - Marcatura CEE - Caratteristiche di ogni modello desumibili dai seguenti dati: 1) Modello della macchina 2) Numero di Matricola 3) Voltaggio (Volt) 4) Frequenza di alimentazione (HZ) 5) Potenza assorbita (KW) CAPITOLO DUE INFORMAZIONI GENERALI IL MANUALE DI ISTRUZIONI E DA CONSIDERARE PARTE INTEGRANTE DELLA MACCHINA E DEVE ESSERE CONSERVATO PER FUTURI RIFERIMENTI FINO AL TERMINE DELLA VITA DELLA MACCHINA. ULTERIORI MANUALI SONO SCARICABILI DAL SITO SEZIONE DOWNLOAD 2.1 MACCHINA NUOVA Prima di effettuare qualsiasi operazione con la macchina, leggere attentamente il presente libretto di istruzioni ed in particolare il capitolo sulla sicurezza ed uso della macchina. 2.2 DOCUMENTAZIONE Il manuale deve essere conservato in modo da poter essere sempre disponibile alla lettura ed in modo da non essere danneggiato (luogo protetto da agenti esterni, umidità, polveri, raggi solari, ecc..). 2.3 RESTRIZIONI Il fabbricante ha il diritto di aggiornare la produzione ed i manuali di istruzione, senza l obbligo di aggiornare produzione e manuali precedenti. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/06/2015 3

4 2.4 AVVERTENZE Il fabbricante si ritiene sollevato da qualsiasi responsabilità derivante da: - Uso improprio, erroneo od irragionevole della macchina. - Uso contrario alle normative nazionali vigenti. - Installazione scorretta della macchina. - Difetti di alimentazione. - Carenze nella manutenzione prevista. - Modifiche od interventi non autorizzati. - Uso di ricambi e prodotti non originali o specifici per il modello. - Inosservanza delle istruzioni. 2.5 INSTALLAZIONE All arrivo della macchina, dopo aver tolto l imballaggio, assicurarsi dell integrità della macchina stessa. In caso di dubbi rivolgersi al personale qualificato presso ORIPAN.SRL. CAPITOLO TRE USO PREVISTO DELLA MACCHINA 3.1 DESCRIZIONE GENERALE In concreto Multi Touch si presenta esternamente come una compatta bilancia in acciaio Inox dotata di un P.C. touch screen e il software necessario per la sua gestione. Nella sua compattezza, racchiude in se svariati elementi opzionali ad alto livello tecnologico per poter adeguatamente rispondere alle varie funzionalità richieste dai diversi programmi che possono essere installati a bordo quali: dosaggio, riconoscimento ingredienti e controllo corrispondenza dei medesimi con quelli previsti dalla ricetta, distribuzione guidata del prodotto finale per articoli o per clienti, stampa etichette a peso fisso e a peso variabile con gestione versionatura complete di tutti i dati previsti per la confezionatura come gli ingredienti in ordine decrescente di quantità, gli allergeni, i valori nutrizionali, ecc... E' dunque un sistema estremamente versatile ed adattabile alla specifiche richieste dell'utilizzatore finale. La macchina è destinata all uso da parte di personale addestrato all utilizzo del P.C. 3.2 POTENZIALITÀ DELLA MACCHINA Multi Touch prevede la possibilità di gestire un doppio sistema di pesa per differenziare le diverse tipologie di pesate, a seconda dei volumi di carico, e snellire contestualmente la fase di distribuzione. 3.3 USO SCORRETTO DELLA MACCHINA La macchina è stata progettata solo per l uso previsto descritto nel paragrafo L.T.M. Rev. 01 del 15/06/2015 4

5 Ogni altro uso può provocare danni alla macchina e/o condurre a situazioni di pericolo di cui il fabbricante non può essere ritenuto responsabile. CAPITOLO QUATTRO DESCRIZIONE TECNICA 4.1 DIMENSIONI DI INGOMBRO - Altezza: 240 mm. - Larghezza: 330 mm. - Profondità: 490 mm. - Peso: 15 Kg. 4.2 CARATTERISTICHE TECNICHE - Struttura del telaio in acciaio INOX AISI 304 finitura Scoteh Britte. - P.C. industriale Touch Screen 10,4 ; - Cella di carico Kg. 30; - Generalità: temperatura di lavoro 5 40 C, temperatura di deposito C, umidità relativa 10 90% senza condensa. 4.3 CARATTERISTICHE ELETTRICHE Dati tecnici: - Potenza 0.2 KW - Frequenza 50 Hertz - Voltaggio 230V 4.4 CARATTERISTICHE IMPIANTO ELETTRICO L impianto elettrico è stato costruito in conformità alle normative vigenti. 1. Impianto con messa a terra 2. La macchina deve essere protetta con un magnetotermico differenziale 10mA a monte dell impianto 4.5 COMANDI DI MULTI TOUCH L accensione di Multi Touch avviene tramite l interruttore generale posizionato sul retro della macchina (lato destro), la luce di segnalazione dell interruttore indica la presenza di tensione d avvio della macchina. Attivare quindi il pulsante (lato sinistro) per l accensione del PC. Per lo spegnimento uscire dal programma in uso tramite l apposita funzione e, alla richiesta di spegnimento da parte del P.C., confermare l esecuzione dell operazione. In caso non fossimo all interno del programma, eseguire Start dal menu del sistema operativo e lanciare la procedura di shut down. Disattivare l interruttore generale solo per la messa fuori 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/06/2015 5

6 servizio della macchina. Tale operazione comporterà l interruzione della carica delle batterie per l UPS interno. Per l accensione della bilancia premere l apposito tasto ON posizionato sulla maschera di comando della bilancia. Per lo spegnimento tenere premuto il tasto OFF per 3 secondi posizionato sulla medesima maschera. (vedi foto) 4.6 RUMORE EMESSO DALLA MACCHINA L adozione di tecniche costruttive quali l uso di spessori e isolazioni adeguati ha permesso di contenere le emissioni di rumore al di sotto dei 70 db. CAPITOLO CINQUE TRASPORTO, POSIZIONAMENTO E CONNESSIONE ALLA RETE ELETTRICA 5.1 TRASPORTO Durante il trasporto e messa in posizione è bene non sollecitare organi importanti quali il P.C. Touch Screen e la cella di carico della bilancia a bordo macchina. 5.2 POSIZIONAMENTO UN INSTALLAZIONE SCORRETTA DELLA MACCHINA PUÒ CAUSARE DANNI A PERSONE, ANIMALI O COSE ED IL COSTRUTTORE NON PUÒ ESSERE CONSIDERATO RESPONSABILE PER QUESTO TIPO DI DANNI. Togliere l imballo e assicurarsi dell integrità della macchina. In caso di dubbio rivolgersi solo a personale qualificato. Dopo aver scelto il luogo nel quale posizionare la macchina, verificare che Multi Touch non venga esposto direttamente alla luce del sole onde evitare un effetto serra, accertarsi poi che la base d appoggio sia perfettamente livellata e pulita. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/06/2015 6

7 5.3 CONNESSIONE ALLA RETE ELETTRICA LE CARATTERISTICHE DI TENSIONE (VOLTAGGIO) E DI POTENZA (KW) DELLA VOSTRA LINEA ELETTRICA DEVONO ESSERE ADATTE AI DATI RIPORTATI SULLA TARGHETTA DELLA MACCHINA (RIASSUNTI NEL CAPITOLO 1). Collegare la spina ad un interruttore magnetotermico differenziale o ad un interruttore provvisto di protezione a fusibili di caratteristiche adeguate a quelle della macchina. La presa di corrente deve essere posta vicino alla macchina e risultare di facile accesso. Nel caso in cui altri apparecchi siano collegati alla stessa presa, assicuratevi che la capacità di amperaggio della presa non venga superata. E vivamente sconsigliato collegare alla stessa presa di corrente apparecchiature con un forte disturbo elettromagnetico. ( trapani, inverter, ecc.) MESSA A TERRA Verificare l efficienza della messa a terra del vostro impianto. Collegare la spina ed il relativo cavo di terra secondo gli standard elettrici locali. Non collegare mai il cavo di terra a tubi del gas o dell acqua o a cavi telefonici PRECAUZIONI QUALSIASI OPERAZIONE IN CUI SI DEBBA ACCEDERE A PARTI SOTTO TENSIONE ED A COMPONENTI ELETTRICI, DEVE ESSERE FATTA SOLO DA PERSONALE QUALIFICATO ED IN OGNI CASO SEGUIRE SEMPRE LA SEGUENTE PROCEDURA: 1) SPEGNERE LA MACCHINA 2) TOGLIERE LA SPINA DALLA PRESA DI CORRENTE 3) EFFETTUARE LE OPERAZIONI NECESSARIE 4) RICOLLEGARE LA SPINA ALLA PRESA DI CORRENTE SCHEMA ELETTRICO 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/06/2015 7

8 CAPITOLO SEI USO E FUNZIONAMENTO DI MULTI TOUCH 6.1 GENERALITÀ Controllare che la connessione alla rete elettrica sia corrispondente a quanto prescritto nel paragrafo AVVIAMENTO E FUNZIONAMENTO (vedi capitolo 4.6) Per avviare la macchina è necessario usare la seguente procedura: - Inserire la spina nell apposita presa di rete - Accendere l interruttore generale - Premere il pulsante d accensione 6.3 DISINNESTO A lavoro ultimato uscire dal programma in uso tramite l apposita funzione e, alla richiesta di spegnimento da parte del P.C., confermare l esecuzione dell operazione. Spegnere successivamente l interruttore generale per togliere tensione alla macchina. 6.4 NOTE * La messa fuori servizio di Multi Touch viene effettuata togliendo la presa di alimentazione. CAPITOLO SETTE MANUTENZIONE IMPORTANTE: PRIMA DI QUALSIASI OPERAZIONE DI PULIZIA, DI MANUTENZIONE O D ACCESSO A PARTI SOTTO TENSIONE O MECCANICHE DI MOVIMENTO, STACCARE LA SPINA DELLA PRESA DI CORRENTE E IL CAVO DI CONNESSIONE ALLA RETE LOCALE. IN TUTTE QUELLE OPERAZIONI CHE POSSONO IN QUALCHE MODO PORTARE A SITUAZIONI DI PERICOLO (REGOLAZIONI, SMONTAGGI, CONTROLLI, ECC..), L OPERATORE DEVE FARE IN MODO DA POTER ASSICURARSI IN OGNI ISTANTE DELL'EFFETTIVO DISTACCO DELLA SPINA DALLA PRESA DI CORRENTE. DURANTE QUALSIASI OPERAZIONE CHE COMPORTI LO SMONTAGGIO D UNA PROTEZIONE FISSA O MOBILE DELLA MACCHINA NON SI DEVE MAI AVVIARE DI NUOVO LA MACCHINA, SE TUTTE LE PROTEZIONI NON SONO STATE NUOVAMENTE FISSATE IN MANIERA CORRETTA. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/06/2015 8

9 7.1 OPERAZIONI MENSILI Per la pulizia, non usare utensili abrasivi, appuntiti, metallici o, che comunque, possano in qualche modo danneggiare le superfici. Per la pulizia dello schermo si consiglia di usare unicamente un panno umido e non utilizzare in alcun caso oggetti appuntiti o impropri, per togliere i residui di sporco che si formano alla base del Touch Screen. Non usare prodotti tossici, solventi, irritanti, abrasivi e comunque non usare prodotti che possano danneggiare le varie superfici od essere inquinanti. Fare attenzione a non usare solventi sulle superfici verniciate. Durante ogni tipo di pulizia e/o manutenzione utilizzare sempre dispositivi di protezione individuali (marcati CE) per proteggersi da eventuali ferite alle mani. CAPITOLO OTTO NORME SULLA SICUREZZA PERICOLI RESIDUI 8.1 NORME DA OSSERVARE Questa macchina dovrà essere destinata all uso per cui è stata espressamente concepita. Il costruttore non potrà essere considerato responsabile per eventuali danni a persone, animali o cose derivanti da un uso improprio della macchina stessa. Dopo aver tolto l imballaggio, assicurarsi dell integrità della macchina. Gli elementi dell imballaggio (gabbia di legno, chiodi, graffe metalliche, nylon a bolle) sono oggetti potenzialmente pericolosi e pertanto non devono essere lasciati alla portata di bambini. PRIMA D EFFETTUARE QUALSIASI OPERAZIONE DI PULIZIA O DI MANUTENZIONE, DISINSERIRE LA SPINA DELLA CORRENTE DALLA RETE D ALIMENTAZIONE. Non mettere mai in funzione la macchina se gli organi di sicurezza fissi sono smontati. Il quadro comandi è realizzato in bassa tensione (24 Volt). In caso di guasto e/o cattivo funzionamento della macchina: - disattivarla - non intervenire e rivolgersi esclusivamente ad un centro d assistenza specializzato, utilizzando esclusivamente ricambi originali. Effettuare il collegamento elettrico secondo quando scritto nel capitolo sulla connessione alla rete elettrica. Il presente manuale deve sempre accompagnare la macchina in qualsiasi trasferimento della stessa. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/06/2015 9

10 8.2 PERICOLI RESIDUI 1 Rischi elettrici. L impianto elettrico è stato realizzato secondo le norme sulla sicurezza degli impianti dei macchinari. Sono in ogni caso da osservare le prescrizioni descritte nel manuale e tutte le normali cautele che devono essere sempre usate in caso d apparecchiature sotto tensione. QUALSIASI OPERAZIONE IN CUI SI DEBBA ACCEDERE A PARTI SOTTO TENSIONE E AD ELEMENTI ELETTRICI, DEVE ESSERE ESEGUITA SOLO DA PERSONALE QUALIFICATO E IN OGNI CASO, SEGUIRE SEMPRE LA SEGUENTE PROCEDURA: A) Spegnere la macchina. B) Togliere la spina dalla presa di corrente. C) Effettuare le operazioni necessarie. D) Ricollegare la spina alla presa di corrente. Tutte le attività di riparazioni devono essere realizzate da un centro assistenza autorizzato ORIPAN che realizzi tutti i test necessari a garantire la sicurezza dell apparecchio. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/06/

11 CAPITOLO NOVE G A R A N Z I A CONTROLLARE ALL ATTO DELLA CONSEGNA CHE LA MACCHINA NON ABBIA SUBITO DANNI DURANTE IL TRASPORTO E CHE GLI ACCESSORI IN DOTAZIONE ED EVENTUALI OPTIONAL DA VOI RICHIESTI SIANO AL COMPLETO. EVENTUALI RECLAMI DOVRANNO ESSERE COMUNICATI PER ISCRITTO ALLA DITTA COSTRUTTRICE ENTRO E NON OLTRE 8 (OTTO) GIORNI. La ditta costruttrice s impegna a dare garanzia della durata di 12 (dodici) mesi, a partire dalla data di consegna, per le parti elettriche, elettroniche e per ogni parte meccanica della presente macchina. La garanzia consiste nella copertura gratuita della manodopera e dei ricambi per STRUMENTI RESI FRANCO SEDE della VENDITRICE. La garanzia non è valida in caso di guasti imputabili al trasporto. Se, per qualsiasi ragione, l intervento è richiesto ( o è necessario) presso il luogo di utilizzo, saranno a carico del Committente le spese per la trasferta del tecnico: tempi e spese viaggio ed eventualmente vitto e alloggio. La GARANZIA DECADE nel caso di guasti dovuti ad interventi di personale non autorizzato o di collegamenti ad apparecchiature applicate da altri o per errato inserimento alla rete di alimentazione. E ESCLUSO qualsiasi indennizzo per danni, diretti o indiretti, provocati al Committente dal mancato o parziale funzionamento degli strumenti od impianti venduti, anche se durante il periodo di garanzia. La ORIPAN s.r.l. non si assume alcuna responsabilità per eventuali disfunzioni o danni causati dall inosservanza delle informazioni contenute nella guida. La ORIPAN s.r.l. si riserva inoltre il diritto di apportare modifiche al prodotto qui descritto al fine di migliorarne funzionalità e progettazione. CERTIFICATO DI CONFORMITA CE La macchina è conforme alle Norme tecniche ed alle Direttive CEE vigenti. Il Certificato di conformità è allegato al presente manuale in foglio a parte ORIPAN S.r.l. Via Fabbrica, 84/A TIONE DI TRENTO (TN) Italy P.IVA C.F Tel Fax Reg. Imprese di TRENTO: Capitale Sociale EURO 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/06/

T O U C H M I X INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

T O U C H M I X INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE T O U C H M I X INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE PER ASSICURARVI LE MIGLIORI PRESTAZIONI DELLA VOSTRA MACCHINA LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE. 02 L.T.M. Rev. 01 del 15/12/2010 1 SOMMARIO Capitolo

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

Centronic EasyControl EC311

Centronic EasyControl EC311 Centronic EasyControl EC311 it Istruzioni per il montaggio e l impiego Trasmettitore a parete Informazioni importanti per: il montatore l elettricista specializzato l utilizzatore Consegnare la presente

Dettagli

CE-5700A Manuale d uso

CE-5700A Manuale d uso CE-5700A Manuale d uso 0 Indice Pag 2 Introduzione Pag 2 Avvertenze Pag 3 Descrizione Pag 4 Istruzioni per l uso Pag 4 Specifiche Pag 5 Processi di pulizia Pag 6 Cura e manutenzione Pag 6 Smaltimento dei

Dettagli

Piastra di cottura elettrica

Piastra di cottura elettrica Piastra di cottura elettrica 997-998 A C B Fig. 1 Fig. 2 Fig. 3 IT AVVERTENZE IMPORTANTI LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL USO. USANDO GLI APPARECCHI ELETTRICI È NECESSARIO PRENDERE LE OPPORTUNE

Dettagli

Manuale d istruzione. caricatore rotante per dosatrice elettronica

Manuale d istruzione. caricatore rotante per dosatrice elettronica LEGA srl costruzioni apistiche Codice 6984 via Maestri del Lavoro 23 48018 Faenza - Ra Matricola Tel. 054626834 Fax. 054628279 P rod uzione 2012 www.leg aitaly.com Lega srl Pagina 1 di 8 1.0 AVVERTENZE

Dettagli

Manuale APPARECCHI DI ILLUMINAZIONE PORTATILE SERIE 89610(230V 11W) (24V 11W) (48V 11W) (230V 36W) 98882(24V 18W) (48V 18W)

Manuale APPARECCHI DI ILLUMINAZIONE PORTATILE SERIE 89610(230V 11W) (24V 11W) (48V 11W) (230V 36W) 98882(24V 18W) (48V 18W) Manuale APPARECCHI DI ILLUMINAZIONE PORTATILE SERIE 89610(230V 11W) 889612(24V 11W) 89614 (48V 11W) 98880 (230V 36W) 98882(24V 18W) 98884 (48V 18W) 98830(24V 36W) 98832(24V 36W) 98834(48V 36W) Company:

Dettagli

STUFA ALOGENA 1800 Watt MANUALE D USO

STUFA ALOGENA 1800 Watt MANUALE D USO STUFA ALOGENA 1800 Watt Modello SA1806 MANUALE D USO European Standard Quality MANUALE D USO 1. CORPO DELL APPARECCHIO 2. BASE 3. VITI DI MONTAGGIO 4. DISPOSITIVO PROTEZIONE ANTI-RIBALTAMENTO 5. GUIDA

Dettagli

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 automatic

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 automatic TAU STERIL 2000 Rev. 0 Pag. 1 di 5 Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Emissione: Approvazione: Ufficio Tecnico Direttore Generale TAU STERIL 2000 Rev. 0 Pag. 2 di 5 INDICE Numero Titolo Pagina 1 Avvertenze

Dettagli

CB PCR Kx 4. Duplicatore di impulsi ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE ED USO MANUTENZIONE ORDINARIA NOTE GENERALI DATI TECNICI INTERVENTI STRAORDINARI

CB PCR Kx 4. Duplicatore di impulsi ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE ED USO MANUTENZIONE ORDINARIA NOTE GENERALI DATI TECNICI INTERVENTI STRAORDINARI 1 CB PCR Kx 4 Duplicatore di impulsi NOTE GENERALI DATI TECNICI INSTALLAZIONE AVVIAMENTO MANUTENZIONE ORDINARIA INTERVENTI STRAORDINARI ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE ED USO 2 NOTE GENERALI DATI TECNICI AVVERTENZE

Dettagli

MINICROCE FARMACIA MANUALE UTENTE. italiano. BROLLO SIET S.r.l. Via Mazzini, CAERANO SAN MARCO (TV) tel fax

MINICROCE FARMACIA MANUALE UTENTE. italiano. BROLLO SIET S.r.l. Via Mazzini, CAERANO SAN MARCO (TV) tel fax F_004 rev.02 1 info@elettroforniture2000.it MINICROCE FARMACIA MANUALE UTENTE italiano F_004 rev.02 2 F_004 rev.02 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Sistema Lampada Led Wireless RICEVITORE (LAMPADA) LM-D5000L TRASMETTITORI (PULSANTI): LM-T800 LM-T9000 LM-T910.

ISTRUZIONI D USO. Sistema Lampada Led Wireless RICEVITORE (LAMPADA) LM-D5000L TRASMETTITORI (PULSANTI): LM-T800 LM-T9000 LM-T910. ISTRUZIONI D USO Sistema Lampada Led Wireless RICEVITORE (LAMPADA) LM-D5000L TRASMETTITORI (PULSANTI): LM-T800 LM-T9000 LM-T910 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina, 31 20090 Trezzano Sul

Dettagli

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione.

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione. KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale 2: batteria di emergenza al litio (9V) 1 1.1 Funzione del modulo Batteria di emergenza al litio 1.2 Costruttore 2 Installazione 2 3 Schema elettrico della scheda OM2

Dettagli

PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio le

PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio le MANUALE USO E MANUTENZIONE Portalampada con cavo Art. 0429 ISTRUZIONI ORIGINALI PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello S 14 Scaldabagno a gas CE 0694 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate (PU) ITALY S 14 - RAD - ITA - MAN.UT - 1209.1 - MIR7VD6FLC ITALIANO ISTRUZIONI

Dettagli

Service Information 13800_127_SI_

Service Information 13800_127_SI_ Pulizia sistema diesel con micrologic PREMIUM 127 pulitore iniettori diesel TUNAP 13800 Kit regolatore di pressione TUNAP 13850 Kit accessori diesel TUNAP 13859 Pompa elettrica Introduzione Il sistema

Dettagli

BOLLITORE ORIZZONTALE WHPF BO

BOLLITORE ORIZZONTALE WHPF BO BOLLITORE ORIZZONTALE WHPF BO ACCOPPIAMENTO CON CALDAIE IST 03 C 180-02 ELBA DUAL, ELBA DUAL LINE, BALI R, CAPRI R, MALDIVES DUAL ITES Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere

Dettagli

STUFA AL CARBONIO 1200 Watt. Mod. CH manuale d uso

STUFA AL CARBONIO 1200 Watt. Mod. CH manuale d uso STUFA AL CARBONIO 1200 Watt Mod. CH 1202 manuale d uso European Standard Quality DESCRIZIONE DELLE PARTI 1. Pannello di controllo 2. Corpo della Stufa 3. Griglia di protezione 4. Base ASSEMBLAGGIO Montare

Dettagli

STUFA AL CARBONIO 1200 Watt con timer

STUFA AL CARBONIO 1200 Watt con timer STUFA AL CARBONIO 1200 Watt con timer Mod. CH 1205T manuale d uso European Standard Quality DESCRIZIONE DELLE PARTI 1. Pannello di controllo 2. Corpo della Stufa 3. Griglia di protezione 4. Base ASSEMBLAGGIO

Dettagli

SEC 2350 Telecamera di sorveglianza >> Manuale di istruzioni

SEC 2350 Telecamera di sorveglianza >> Manuale di istruzioni www.karmaitaliana.it SEC 2350 Telecamera di sorveglianza >> Manuale di istruzioni Presentazione del prodotto Complimenti per la sua ottima scelta. Ci complimentiamo vivamente per la Sua scelta, il prodotto

Dettagli

S T A R 4 REGOLATORE DI POTENZA

S T A R 4 REGOLATORE DI POTENZA S T A R 4 REGOLATORE DI POTENZA Riscaldatori elettrici a raggi infrarossi Istruzioni di utilizzo REGOLATORE DI POTENZA MOD. STAR 4 Vi ringraziamo per aver acquistato il REGOLATORE DI POTENZA STAR 4. Il

Dettagli

Appuntatrice mod

Appuntatrice mod Appuntatrice mod. 400480 N matricola: 400480-001 Anno di Costruzione: 2009 Manuale Uso e Manutenzione Copyright Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, modificata, trascritta o tradotta

Dettagli

Kit di completamento per circuito di riscaldamento con miscelatore

Kit di completamento per circuito di riscaldamento con miscelatore Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Kit di completamento per circuito di riscaldamento con miscelatore per Vitodens 100-E, tipo AB1B Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica PLAFONIERA A LED DA SOFFITTO SPECIFICATION ELCART PART NUMBER SERIE 18/ DATA

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica PLAFONIERA A LED DA SOFFITTO SPECIFICATION ELCART PART NUMBER SERIE 18/ DATA PAGINA 1 DI 6 PLAFONIERA A LED DA SOFFITTO SPECIFICATION PRODOTTO PLAFONIERA A LED DA SOFFITTO ELCART PART NUMBER SERIE 18/13003-00 DATA 01-01-2014 DESCRIZIONE DEL PRODOTTO E VANTAGGI: Nuova gamma di plafoniere

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE Aspiratore per trucioli TURBODUST

MANUALE USO E MANUTENZIONE Aspiratore per trucioli TURBODUST MANUALE USO E MANUTENZIONE Aspiratore per trucioli TURBODUST TURBODUST SOMMARIO CAPITOLO 1 - INFORMAZIONI GENERALI 1.1 - NOME DELLA MACCHINA 1.2 - INTRODUZIONE 1.3 - RICHIESTA RICAMBI 1.3.1 RICAMBI PRINCIPALI

Dettagli

European standard quality

European standard quality FRULLATORE HFR485 European standard quality AVVERTENZE Controllare le condizioni dell apparecchio dopo aver tolto l imballaggio. Prima di collegare l apparecchio verificare che le caratteristiche elettriche

Dettagli

istruzioni per l installazione

istruzioni per l installazione DOLPHIN istruzioni per l installazione Numero documento: QSM000016A Revisione: - Data prima emissione: 24.07.01 Data ultima emissione: 24.07.01 Pag. 2 INDICE: a Caratterizzazione della macchina pag. 3

Dettagli

ISTRUZIONI D USO BILANCIA ELETTRONICA MOD. BS203CE

ISTRUZIONI D USO BILANCIA ELETTRONICA MOD. BS203CE ISTRUZIONI D USO BILANCIA ELETTRONICA MOD. BS203CE www.odecasrl.com ALIMENTAZIONE E INSTALLAZIONE Le bilance della serie PM possono funzionare collegate a rete con l apposito alimentatore AC230V DC9V/500mA

Dettagli

STUFA AL CARBONIO CON TIMER 1200 Watt. mod. CH 1204T

STUFA AL CARBONIO CON TIMER 1200 Watt. mod. CH 1204T STUFA AL CARBONIO CON TIMER 1200 Watt mod. CH 1204T manuale d istruzioni European Standard Quality Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo

Dettagli

Sistema di controllo veneziane Modulo controllo veneziane senza ingresso per apparecchio derivato

Sistema di controllo veneziane Modulo controllo veneziane senza ingresso per apparecchio derivato N. ord. : 0399 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. Possibilità di gravi infortuni,

Dettagli

CREPINE CON SONDA UNI

CREPINE CON SONDA UNI 7 CREPINE CON SONDA UNI NOTE GENERALI DATI TECNICI INSTALLAZIONE AVVIAMENTO MANUTENZIONE ORDINARIA INTERVENTI STRAORDINARI ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO 2 INDICE Indice 2 Generalità 3 Avvertenze generali

Dettagli

KIT PARKING SENSOR 4 PZ

KIT PARKING SENSOR 4 PZ KIT PARKING SENSOR 4 PZ Art. 0980 700 140 IT Istruzioni di installazione ed uso ED. 2015 - REV. 00 NOTA INTRODUTTIVA Gentile Cliente, La preghiamo di verificare prima dell installazione il sistema in Suo

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE BILANCIA MOD.ACS 1. AVVERTENZE

MANUALE D ISTRUZIONE BILANCIA MOD.ACS 1. AVVERTENZE www.bilanceonline.it BIS S.r.l. Via Trieste, 31 20080 Bubbiano MI Italia Tel.: +39 02 90834207 Fax: +39 02 90870542 e-mail: info@bilanceonline.it P.IVA e C.F.: 03774900967 MANUALE D ISTRUZIONE BILANCIA

Dettagli

Caldaia a pellet Paradigma

Caldaia a pellet Paradigma Caldaia a pellet Paradigma Contenitore a caricamento manuale pellet per PELEO OPTIMA Installazione e istruzioni d uso THIT9450_V1.0_07/17 Sistemi di riscaldamento ecologico Indice Indice 1. Introduzione

Dettagli

SONDA LIVELLO MINIMO

SONDA LIVELLO MINIMO SONDA LIVELLO MINIMO NOTE GENERALI DATI TECNICI INSTALLAZIONE AVVIAMENTO MANUTENZIONE ORDINARIA INTERVENTI STRAORDINARI ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO 2 INDICE Indice 2 Avvertenze generali 3 Dati tecnici

Dettagli

RK600 e RK1200 MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Sistema di amplificazione per altoparlante subacqueo SISTEMI INTEGRATI AUDIO VIDEO LUCE

RK600 e RK1200 MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Sistema di amplificazione per altoparlante subacqueo SISTEMI INTEGRATI AUDIO VIDEO LUCE Sistema di amplificazione per altoparlante subacqueo MANUALE D USO E INSTALLAZIONE SISTEMI INTEGRATI AUDIO VIDEO LUCE 2 INDICE 1) INTRODUZIONE...4 2) CARATTERISTICHE TECNICHE...4 3) INSTALLAZIONE...6 4)

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO. delle presse per trasferibili. Secabo TC M

ISTRUZIONI PER L'USO. delle presse per trasferibili. Secabo TC M ISTRUZIONI PER L'USO delle presse per trasferibili Secabo TC M Complimenti per aver acquistato una pressa per trasferibili Secabo! Si prega di leggere attentamente queste istruzioni per l uso, allo scopo

Dettagli

BILANCIA ELETTRONICA. Istruzioni per l uso BILANCIA ELETTRONICA DA CUCINA TYPE I6001. www. imetec.com

BILANCIA ELETTRONICA. Istruzioni per l uso BILANCIA ELETTRONICA DA CUCINA TYPE I6001. www. imetec.com Istruzioni per l uso BILANCIA ELETTRONICA BILANCIA ELETTRONICA DA CUCINA www. imetec.com Tenacta Group S.p.A. Via Piemonte 5/11 24052 Azzano S. Paolo (BG) ITALY Tel. +39.035.688.111 Fax +39.035.320.149

Dettagli

Via Boscalto 40-31023 Resana (TV) - Italy - +39 0423 7174 www.antrax.it SERIE T. 230 Volt 50 Hz - Potenza 100 Watt - 1000 Watt IPX4

Via Boscalto 40-31023 Resana (TV) - Italy - +39 0423 7174 www.antrax.it SERIE T. 230 Volt 50 Hz - Potenza 100 Watt - 1000 Watt IPX4 Via Boscalto 40-0 Resana (TV) - Italy - +9 04 774 www.antrax.it SERIE T 0 Volt 50 Hz - Potenza 00 Watt - 000 Watt IPX4 SERIE T Elettrico Serie T è un radiatore elettrico per il riscaldamento domestico

Dettagli

STUFE A CONVEZIONE NATURALE. Manuale d uso TCN 50 / TCN 115

STUFE A CONVEZIONE NATURALE. Manuale d uso TCN 50 / TCN 115 STUFE A CONVEZIONE NATURALE Manuale d uso TCN 50 / TCN 115 Sommario 1 Garanzia... 1 2 Contenuto della confezione... 2 3 Prima installazione... 2 3.1 Operazioni preliminari... 2 3.2 Parti dello strumento...

Dettagli

PWM 30 A. Disclaimer. Precauzioni di sicurezza

PWM 30 A. Disclaimer. Precauzioni di sicurezza 1 PWM 30 A Disclaimer Quando acquisti questo dispositivo, vieni ritenuto responsabile per eventuali danni che possono verificarsi durante l'installazione o il funzionamento. Il produttore o il venditore

Dettagli

Manuale d uso Piastra e Fry-top in vetroceramica

Manuale d uso Piastra e Fry-top in vetroceramica Manuale d uso Piastra e Fry-top in vetroceramica Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti di qualità. Per garantire il funzionamento ottimale e regolare dell apparecchio, la preghiamo di leggere

Dettagli

STABILIZZATORE DI TENSIONE TECH4TOMORROW

STABILIZZATORE DI TENSIONE TECH4TOMORROW STABILIZZATORE DI TENSIONE TECH4TOMORROW Grazie per aver acquistato lo stabilizzatore T4T multipresa, un regolatore automatico di tensione portatile. Vi garantiamo che il prodotto da voi acquistato è di

Dettagli

TERMOVENTILATORE TRENDY MANUALE DI ISTRUZIONI

TERMOVENTILATORE TRENDY MANUALE DI ISTRUZIONI TERMOVENTILATORE TRENDY MANUALE DI ISTRUZIONI AVVERTENZE GENERALI LEGGERE QUESTE ISTRUZIONI PRIMA DI USARE L APPARECCHIO. Prima e durante l uso dell apparecchio è necessario seguire alcune precauzioni

Dettagli

08/2012. Mod: EPE-5N. Production code: PLANET5CLU

08/2012. Mod: EPE-5N. Production code: PLANET5CLU 08/2012 Mod: EPE-5N Production code: PLANET5CLU DR. ZANOLLI s.r.l. Via Casa Quindici, 22 37066 Caselle di Sommacampagna (Verona) Italy Tel +39 045 8581500 (r.a.) Fax +39 045 8581455 Web: www.zanolli e-mail:

Dettagli

Manuale istruzioni Versione N 00 del 08/10/2005. Italiano MANUALE ISTRUZIONI DELLA POLTRONA

Manuale istruzioni Versione N 00 del 08/10/2005. Italiano MANUALE ISTRUZIONI DELLA POLTRONA 1/11 Italiano MANUALE ISTRUZIONI DELLA POLTRONA Leggere il presente manuale prima di utilizzare la poltrona VERSIONE N.00 REDATTO Marrone F. Andraghetti G. DATA 08/10/2005 APPROVATO M. Longo DATA 08/10/2005

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI

MANUALE D ISTRUZIONI MANUALE D ISTRUZIONI SA9829 STUFA AL CARBONIO CLIMA Principali caratteristiche tecniche: Stufa al carbonio Tensione: AC 220, 50 Hz Potenza: 1200 W (Max) Regolazioni: 2 livelli Angolazione di oscillazione

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE Medi Nova S.A.S. FRIGORIFERO 50 L Edizione 2014 /Rev. 00 Indice Capitolo Pagina 1. Introduzione 2 2. Condizioni e limiti d uso 3 3. Dati Tecnici e targhetta CE 3 4. Informazioni

Dettagli

Termostato di sicurezza a riarmo manuale con modulo di comando

Termostato di sicurezza a riarmo manuale con modulo di comando Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Termostato di sicurezza a riarmo manuale con modulo di comando Per Vitocal 161-A Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

Centronic SensorControl SC711

Centronic SensorControl SC711 Centronic SensorControl SC711 it Istruzioni per il montaggio e l'impiego Sensore vento radio Informazioni importanti per: il montatore / l'elettricista specializzato / l'utilizzatore Consegnare la presente

Dettagli

PV-1 Vortex individuale per provette

PV-1 Vortex individuale per provette PV-1 Vortex individuale per provette Manuale d uso Certificato per la versione V.1AW Contenuti 1. Precauzioni di sicurezza 2. Informazioni generali 3. Operazioni preliminari 4. Funzionamento 5. Specifiche

Dettagli

STUFA AL QUARZO 1000 Watt SQ 124

STUFA AL QUARZO 1000 Watt SQ 124 STUFA AL QUARZO 1000 Watt SQ 14 manuale d istruzioni European Standard Quality Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di

Dettagli

Presentation viewer PRESENTATION VIEWER. Manuale di istruzioni. Versione 1.0

Presentation viewer PRESENTATION VIEWER. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 PRESENTATION VIEWER Manuale di istruzioni Versione 1.0 Diritti d autore Nessuna parte del presente manuale può essere riprodotta o trasmessa con qualsiasi mezzo e in qualsiasi forma (elettronica o meccanica,

Dettagli

PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio le

PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio le MANUALE USO E MANUTENZIONE Lampada a LED per macchine utensili senza trasformatore Art. 0371 ISTRUZIONI ORIGINALI PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI

Dettagli

L U X DATI TECNICI. Potenza elettrica caldaia 1000 W Potenza elettrica ferro Capacità nominale caldaia. Ingombro cm 35 x 24 x 27

L U X DATI TECNICI. Potenza elettrica caldaia 1000 W Potenza elettrica ferro Capacità nominale caldaia. Ingombro cm 35 x 24 x 27 L U X 11 6 5 7 8 9 1 10 4 2 3 L U X 1) Tappo brevettato di sicurezza 2) Interruttore luminoso caldaia 3) Interuttore luminoso generale ferro 4) Cavo alimentazione generale 5) Monotubo (Tubo vapore + cavo)

Dettagli

ARTILUX MOTORIDUTTORE PER CANCELLI E PORTONI AD ANTE BATTENTI

ARTILUX MOTORIDUTTORE PER CANCELLI E PORTONI AD ANTE BATTENTI ARTILUX MOTORIDUTTORE PER CANCELLI E PORTONI AD ANTE BATTENTI ATTENZIONE!! Prima di effettuare l'installazione, leggere attentamente questo manuale che è parte integrante di questa confezione. I nostri

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U

IT MANUALE TECNICO. 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U IT MANUALE TECNICO 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U Nel ringraziarvi per aver scelto questo prodotto, vogliamo ricordarvi che la nostra azienda opera con sistema di qualità certificato. Vi raccomandiamo

Dettagli

SERRANDE AVVOLGIBILI ISTRUZIONI REGOLAZIONE FINECORSA. MOTORI MARCA A.C.M. Modelli UNITITAN ed ECOTITAN

SERRANDE AVVOLGIBILI ISTRUZIONI REGOLAZIONE FINECORSA. MOTORI MARCA A.C.M. Modelli UNITITAN ed ECOTITAN SERRANDE AVVOLGIBILI ISTRUZIONI REGOLAZIONE FINECORSA MOTORI MARCA A.C.M. Modelli UNITITAN ed ECOTITAN Istruzioni riservate a personale esperto e qualificato. AVVERTENZE GENARALI: Queste slides rappresentano

Dettagli

SlimCool - Manuale d uso. Manuale d uso

SlimCool - Manuale d uso. Manuale d uso I Manuale d uso 1 Introduzione Grazie per aver scelto l erogatore d acqua SlimCool. Per un corretto utilizzo Vi consigliamo di leggere attentamente il presente manuale prima di procedere all installazione

Dettagli

RISCALDATORE DI BASE DIGIHEAT

RISCALDATORE DI BASE DIGIHEAT 42 RISCALDATORE DI BASE DIGIHEAT Fornisce il calore alla base di fusti da lt 210 o di contenitori più piccoli Può essere usato da solo o con altri riscaldatori LMK Termostato indicatore digitale standard

Dettagli

istruzioni per l uso ASCIUGACAPELLI IT pagina Type G indd 1 26/07/

istruzioni per l uso ASCIUGACAPELLI IT pagina Type G indd 1 26/07/ istruzioni per l uso Asciugacapelli ASCIUGACAPELLI IT pagina 1 Type G5601 00727.indd 1 26/07/11 11.0 [A] 3 1-1A 2 DATI TECNICI TYPE G5601 220-240 V 50/60Hz 700 W 00727.indd 1 26/07/11 11.0 Manuale di istruzioni

Dettagli

Tenacta Group S.p.A. Via Piemonte 5/11 24052 Azzano S. Paolo (BG) ITALY Tel. +39.035.688.111 Fax +39.035.320.149

Tenacta Group S.p.A. Via Piemonte 5/11 24052 Azzano S. Paolo (BG) ITALY Tel. +39.035.688.111 Fax +39.035.320.149 www. imetec.com Tenacta Group S.p.A. Via Piemonte 5/11 24052 Azzano S. Paolo (BG) ITALY Tel. +39.035.688.111 Fax +39.035.320.149 MI000634.indd 1 13/07/11 13.54 Istruzioni per l uso BILANCIA ELETTRONICA

Dettagli

Istruzioni per il montaggio e l impiego della centralina protezione vento Wind-Automatic

Istruzioni per il montaggio e l impiego della centralina protezione vento Wind-Automatic Wind-Automatic WA10 it Istruzioni per il montaggio e l impiego della centralina protezione vento Wind-Automatic Informazioni importanti per: il montatore / l elettricista specializzato / l utilizzatore

Dettagli

Oxy- dermic. Oxy + dermabrasion. Manuale Utente. RMS tel Rev. prodotto. 1.0

Oxy- dermic. Oxy + dermabrasion. Manuale Utente. RMS tel Rev. prodotto. 1.0 Oxy- dermic Oxy + dermabrasion Manuale Utente Rev prodotto 10 RMS tel 06 4100420 Generalità L apparecchio Oxy dermic, e una apparecchiatura elettroestetica per veicolazione di prodotto cosmetico tramite

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Rev. 1.0 VIDEOtrend MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO www.videotrend.net PR-M10D+ Monitor LCD 10,4 INDICE: 1 - INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA 1.1 UTILIZZO DEL MONITOR 1.2 PRECAUZIONI 2 DOTAZIONE 3 CONNESSIONI

Dettagli

Manuale d istruzioni per uso Alimentatore di rete a sicurezza intrinseca

Manuale d istruzioni per uso Alimentatore di rete a sicurezza intrinseca KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen E-mail: info@kern-sohn.com Telefon: +49-[0]7433-9933-0 Fax: +49-[0]7433-9933-149 Internet: www.kern-sohn.com Manuale d istruzioni per uso Alimentatore di rete

Dettagli

S.R.L. Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N

S.R.L. Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N S.R.L. TAVOLA ROTANTE PIANTAGGIO E COLLAUDO VALVOLA Istruzioni IT05/06 MATRICOLA N.392548 Sommario Sommario... 2 1 - Introduzione... 3 1.1 Generalità... 3 1.2 Descrizione della macchina... 4 1.3 Principio

Dettagli

Generatore di Ozono. Ozo- 8007K Manuale

Generatore di Ozono. Ozo- 8007K Manuale ATTENZIONE: LEGGERE ACCURATAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DI EFFETTUARE QUALSIASI OPERAZIONE DI UTILIZZO DELLA PRESENTE UNITA Generatore di Ozono Ozo- 8007K Manuale Generatore di Ozono Installazione e Manutenzione

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO E COLLEGAMENTO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO E COLLEGAMENTO L' è un attuatore elettromeccanico irreversibile a braccio articolato con lubrificazione a grasso per applicazioni residenziali con pilastri ed ante di peso max pari a 180kg ed 1,8 mt di lunghezza. Alimentazione

Dettagli

PROFESSIONAL. Stiro Casa Professional

PROFESSIONAL. Stiro Casa Professional 7 8 11 9 1 2 12 3 4 6 5 10 PROFESSIONAL 1) Tappo brevettato di sicurezza 2) Interruttore caldaia 3) Cavo d alimentazione 4) Tappetino poggiaferro 5) Manopola regolazione temperatura ferro 6) Impugnatura

Dettagli

Istruzioni d uso Amperometro con sonda flessibile PCE-CM 4

Istruzioni d uso Amperometro con sonda flessibile PCE-CM 4 PCE Italia s.r.l. Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 55010 Gragnano - Capannori (LU) Italia Telefono: +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-instruments.com/italiano Istruzioni

Dettagli

Dichiarazione di conformità

Dichiarazione di conformità Dichiarazione di conformità Noi, il Produttore: Spartanics Ltd. 3605 Edison Place Rolling Meadows, Illinois 60008 Tel: 847.394.5700 Fax: 847.394.0409 USA ITALIAN dichiariamo sotto nostra esclusiva responsabilità

Dettagli

MA 438. DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER hit-7030

MA 438. DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER hit-7030 MA 438 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER hit-7030 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2007 MON. 248 Rev. 1.0 1 di 6 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE

Dettagli

Emys. The Guide Italiano. Scarica la scheda tecnica dal nostro sito

Emys. The Guide Italiano. Scarica la scheda tecnica dal nostro sito Emys The Guide Italiano Scarica la scheda tecnica dal nostro sito www.tartadesign.it Emys The Guide Indice Montaggio attacco per carrozzina pieghevole.... Regolazione altezza schienale.... Regolazione

Dettagli

MANUALE D USO versione 2.0

MANUALE D USO versione 2.0 MINI CHIC LED White Proiettore LED IP67 calpestabile MANUALE D USO versione 2.0 Questo manuale è da considerarsi parte integrante del proiettore. PRIMA DI CONNETTERE E METTERE IN FUNZIONE IL PROIETTORE,

Dettagli

OPERAZIONI DI EMERGENZA SULLE MACCHINE (E ALTRE SICUREZZE)

OPERAZIONI DI EMERGENZA SULLE MACCHINE (E ALTRE SICUREZZE) OPERAZIONI DI EMERGENZA SULLE MACCHINE (E ALTRE SICUREZZE) L emergenza nella Direttiva Macchine Il Dlgs 17/2010, attuazione della direttiva macchine 2006/42/CE, all articolo 1.2.4.3 detta le prescrizioni

Dettagli

CULLA NEONATALE. Manuale d uso ARTICOLI & APPARECCHI PER MEDICINA

CULLA NEONATALE. Manuale d uso ARTICOLI & APPARECCHI PER MEDICINA ARTICOLI & APPARECCHI PER MEDICINA CULLA NEONATALE Gima S.p.A. Via Marconi, 1-20060 Gessate (MI) Italy gima@gimaitaly.com - export@gimaitaly.com www.gimaitaly.com Manuale d uso ATTENZIONE: Gli operatori

Dettagli

MA 436 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER MINI DSLAM M200

MA 436 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER MINI DSLAM M200 MA 436 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER MINI DSLAM M200 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Ottobre 2006 MON. 246 REV. 0.0 1 di 6 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 10/2015

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 10/2015 ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 1 10/2015 SICUREZZA E CORRETTO UTILIZZO Attenersi scrupolosamente alle istruzioni allegate al fine di garantire la sicurezza e la lunga durata del prodotto. L'inosservanza

Dettagli

Centronic EasyControl EC5410-II

Centronic EasyControl EC5410-II Centronic EasyControl EC5410-II it Istruzioni per il montaggio e l impiego Trasmettitore portatile a 10 canali Informazioni importanti per: il montatore / l elettricista specializzato / l utilizzatore

Dettagli

Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design.

Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design. IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design. AVVERTENZE Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed

Dettagli

BATTERIA MANUALE D USO E MANUTENZIONE WBAT36V7ABLK WBAT36V10ABLK Per biciclette elettriche Wayel

BATTERIA MANUALE D USO E MANUTENZIONE WBAT36V7ABLK WBAT36V10ABLK Per biciclette elettriche Wayel BATTERIA MANUALE D USO E MANUTENZIONE WBAT36V7ABLK WBAT36V10ABLK Per biciclette elettriche Wayel Ver: 1.1-04/2015 Le batterie Five Srl sono conformi alle normative europee sulla sicurezza: EN 15194, UN

Dettagli

Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP Kit regolatore di pressione TUNAP Kit accessori GPL

Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP Kit regolatore di pressione TUNAP Kit accessori GPL Pulizia Sistema GPL con micrologic PREMIUM 136 Pulitore rail e iniettori GPL TUNAP 138 00 Kit regolatore di pressione TUNAP 138 60 Kit accessori GPL Introduzione Il sistema TUNAP consente di utilizzare

Dettagli

BENCH TECH 130. IVD Dispositivo medico-diagnostico in vitro. Notizie generali Tipo strumento: Cappa chimica da banco in conformità con la norma

BENCH TECH 130. IVD Dispositivo medico-diagnostico in vitro. Notizie generali Tipo strumento: Cappa chimica da banco in conformità con la norma IVD Dispositivo medico-diagnostico in vitro Codice CND: W0202059016 - Codice CIVAB: BENCH TECH 130 Notizie generali Tipo strumento: Cappa chimica da banco in conformità con la norma 14175. Modello: Bench

Dettagli

Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster

Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster Istruzioni d installazione e assemblaggio HeatMaster 201 Booster IT 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 Destinatari Simboli Avvertenze generali Normative vigenti Avvertenze Utilizzo Imballaggio DESCRIZIONE 5 Caratteristiche

Dettagli

Accensione e spegnimento Ogni volta che l impianto viene acceso, anche i diffusori si accendono e la spia luminosa diventa di colore verde.

Accensione e spegnimento Ogni volta che l impianto viene acceso, anche i diffusori si accendono e la spia luminosa diventa di colore verde. BeoLab 4 Guida Funzioni di base 3 Dopo aver installato i diffusori secondo la modalità descritta nelle pagine successive, collegare l intero impianto alla rete di alimentazione. La spia luminosa diventa

Dettagli

EASY 106. Effect mixer

EASY 106. Effect mixer EASY 106 Effect mixer Manuale d'uso AUDIO4 & C srl - Via Polidoro da Caravaggio 33-20156 MILANO - ITALY Tel. +39-0233402760 - Fax +39-0233402221 - Web: www.audio4.it - E-mail: info@audio4.it 2 / 8 SIMBOLI

Dettagli

DM1922SW - DM1923SW - DM1924SW Cod Cod Cod

DM1922SW - DM1923SW - DM1924SW Cod Cod Cod DM1922SW - DM1923SW - DM1924SW Cod. 530136911 - Cod. 530136912 - Cod. 530136913 ALIMENTATORE PROFESSIONALE SWITCHING 13,8V - 5A / 7A / 10A 1. Generalità La ringraziamo per aver acquistato un prodotto della

Dettagli

PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio le

PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio le MANUALE USO E MANUTENZIONE c.i v r e f m o Coltello a caldo taglia polistirolo Art. 0441 ISTRUZIONI ORIGINALI PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima

Dettagli

LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, PRIMA ACCENSIONE, USO E MANUTENZIONE CAMPO DI UTILIZZO DELL APPARECCHIO BOXER

LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, PRIMA ACCENSIONE, USO E MANUTENZIONE CAMPO DI UTILIZZO DELL APPARECCHIO BOXER boxer LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, PRIMA ACCENSIONE, USO E MANUTENZIONE CAMPO DI UTILIZZO DELL APPARECCHIO 10.01 rev.0 La barriera d aria, posizionata nella parte superiore di una porta o di un portone,

Dettagli

Guida Rapida CUSTOM S.p.A.

Guida Rapida CUSTOM S.p.A. Guida Rapida PUOI TROVARE IL MANUALE UTENTE COMPLETO NELLA PAGINA RELATI- VA AL PRODOTTO SUL SITO WWW.CUSTOMLIFE.COM. YOU CAN FIND THE COMPLETE USER MANUAL ON THE PRODUCT PAGE ON WWW.CUSTOMLIFE.COM. Servizio

Dettagli

PQ V ac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE. Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac

PQ V ac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE. Manuale di installazione e uso. Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac CENTRALE DI GESTIONE PER SERRANDE 230V ac Manuale di installazione e uso Q45 Centrale di gestione per serrande automatiche 230Vac Ricevitore radio integrato 433Mhz Regolazione del tempo di pausa per la

Dettagli

11/2010. Mod: N200X. Production code: UF200/OUT430

11/2010. Mod: N200X. Production code: UF200/OUT430 11/2010 Mod: N200X Production code: UF200/OUT430 Model: UR200-UR400-UR600 UF200-UF400-UF600 Libretto di istruzioni I I Importanti nozioni di sicurezza 1. Per utilizzare correttamente l apparecchio, consigliamo

Dettagli

KV4 AUTOMAZIONI PER CANCELLI SCORREVOLI

KV4 AUTOMAZIONI PER CANCELLI SCORREVOLI KV4 AUTOMAZIONI PER CANCELLI SCORREVOLI ATTENZIONE!! Prima di effettuare l'installazione, leggere attentamente questo manuale che è parte integrante di questa confezione. I nostri prodotti se installati

Dettagli

BAGNOMARIA ESTRATTORI A VASCA UNICA

BAGNOMARIA ESTRATTORI A VASCA UNICA BAGNOMARIA ESTRATTORI A VASCA UNICA Modelli 1041 (4 posti), 1042 (6 posti) Manuale di istruzioni Prima di effettuare l installazione, verificare che l intero contenuto dell imballo sia completo e in buone

Dettagli

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights ACNSEM3L I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights Versione base 1 Versione con trasformatore Versione con trasformatore,

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Smerigliatrice Angolare 900 Watt mod. PT0150 cod. 545700112 Manuale d uso e manutenzione ATTENZIONE: Prima di utilizzare questo apparecchio leggere attentamente il manuale d uso e manutenzione! Conservare

Dettagli

Kit Balkon turbomag exclusiv

Kit Balkon turbomag exclusiv Per il tecnico abilitato Istruzioni per l installazione Kit Balkon turbomag exclusiv Scaldabagno istantaneo a gas turbomag 11-2/0 turbomag 14-2/0 IT Indice 1 Avvertenze sulla documentazione......... 3

Dettagli

TRIMLINE TELEPHONE KT2008 MANUALE ISTRUZIONI

TRIMLINE TELEPHONE KT2008 MANUALE ISTRUZIONI TRIMLINE TELEPHONE KT2008 MANUALE ISTRUZIONI PRIMA DI UTILIZZARE QUESTO APPARECCHIO LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI E CONSERVARLE PER UN EVENTUALE USO FUTURO IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA II punto

Dettagli

GASD C Foglio 1 di 5

GASD C Foglio 1 di 5 Foglio 1 di 5 ID DESCRIZIONE ID DESCRIZIONE 1 Morsetto per il collegamento alla terra di protezione 10 Contenitore 2 Amperometro da quadro per la misura della corrente drenata 11 Morsettiera per il collegamento

Dettagli