UBS (Lux) Bond Fund - Full Cycle Asian Bond. Alla ricerca del rendimento perduto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UBS (Lux) Bond Fund - Full Cycle Asian Bond. Alla ricerca del rendimento perduto"

Transcript

1 UBS (Lux) Bond Fund - Full Cycle Asian Bond Alla ricerca del rendimento perduto Dati al 30 Luglio 2010

2 Disclaimer Il presente documento è consegnato da UBS Global Asset Management a scopo informativo e di marketing da parte di UBS. Fondi UBS di diritto lussemburghese. Rappresentante in Italia per i fondi UBS, UBS Global Asset Management (Italia) SGR S.p.A., Via della Spiga, 30 Milano. Il Prospetto Informativo, il Prospetto Semplificato, i regolamenti dei fondi nonché gli statuti delle SICAV UBS ed il bilancio annuale e semestrale sono disponibili gratuitamente presso UBS Global Asset Management (Italia) SGR S.p.A., Via della Spiga, 30 Milano. I risultati passati non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri: non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro. Se non diversamente specificato, la performance indicata non tiene conto di eventuali commissioni e costi addebitati all atto della sottoscrizione e del riscatto di quote. Commissioni e costi incidono negativamente sulla performance. Se la valuta di un prodotto o di un servizio finanziario differisce dalla vostra moneta di riferimento, il rendimento può crescere o diminuire a seguito delle oscillazioni di cambio. Le quote dei fondi UBS summenzionati non possono essere né offerte, né vendute o consegnate negli Stati Uniti. Le informazioni contenute nella presente pubblicazione hanno solo uno scopo informativo, non costituiscono e non possono essere interpretate come un invito, un'offerta o una raccomandazione ad acquistare o collocare investimenti di alcun genere o ad effettuare una qualsiasi altra transazione. La presentazione è redatta senza riferimento né a obiettivi d investimento specifici o futuri, né alla situazione finanziaria o fiscale, profilo di rischio o esperienze e conoscenze né tanto meno alle speciali esigenze del destinatario o di terzi. Le previsioni contenute nel presente documento non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. UBS vieta espressamente la ridistribuzione totale o parziale del presente materiale senza la propria autorizzazione scritta e non si assume alcuna responsabilità per azioni di terzi al riguardo. Fonte di tutti i dati e grafici (se non diversamente specificato): UBS Global Asset Management. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo. Il fondo UBS (Lux) Bond Fund - Full Cycle Asian Bond è operativo dal 28 Gennaio 2010 UBS Il simbolo delle chiavi ed UBS sono tra i marchi protetti di UBS. Tutti i diritti sono riservati. 1

3 Indice della presentazione Disclaimer Sezione 1 Quali opportunità per il debito Asiatico? 3 Sezione 2 UBS Full Cycle Asia Bond Fund 10 2

4 Sezione 1 Quali opportunità per il debito Asiatico?

5 Perché le obbligazioni asiatiche I bond asiatici sono diventati un asset class interessante Circa 10 anni fa, l Asia ha attraversato la sua principale crisi finanziaria I governi asiatici e le società dell area hanno portato avanti numerosi cambiamenti strutturali: Questo ha aiutato l Asia a superare positivamente la recente recessione, con un tasso di ripresa superiore rispetto ai paesi occidentali Questo dovrebbe permettere all Asia di essere una delle economie trainanti della crescita globale nei prossimi anni Le obbligazioni asiatiche sono state un asset class in rapida espansione negli ultimi anni Maggiori e sempre più diversificate opportunità di investimento I rendimenti di lungo periodo appaiono favorevoli rispetto alle obbligazioni dei mercati sviluppati Offrendo al tempo stesso una efficace fonte di diversificazione e la situazione di mercato sembra favorevole ad investire adesso 4

6 Perché le obbligazioni asiatiche ed in particolare i corporate? Miglior compensazione rispetto ai mercati sviluppati Migliori rendimenti per rating creditizi simili Le obbligazioni Investment Grade asiatiche, ossia le obbligazioni di emittenti asiatici con il più elevato merito di credito, sono storicamente caratterizzate da rendimenti maggiori rispetto al mercato delle obbligazioni dei Paesi sviluppati. Ciò è stato particolarmente evidente per le obbligazioni di tipo corporate. Universo di investimento in espansione Le continue nuove emissioni nel tempo hanno aumentato la diversificazione, la liquidità e le opportunità di investimento I rendimenti delle obbligazioni asiatiche sono interessanti rispetto alla media globale (a parità di rating) Il mercato delle obbligazioni asiatiche è in continua espansione 13% JP Morgan Asia Credit Index - IG Corporate Yield Barclays Capital Global Aggregate Corporates YTM* (USD; hedged) 11% 9% 7% 5% 3% Sep-05 May-06 Jan-07 Sep-07 May-08 Jan-09 Sep-09 May-10 in USD bn 1,400 1,200 HSBC Asian Bond Local Currency Index Market Cap (LHS) HSBC Asian Dollar Bond Index Market Cap (RHS) 1, in USD bn * Barclays Capital Global Aggregate è composto solo da strumenti Investment Grade. L indice HSBC Asian Bond index market capitalization utilizzato si basa sui dati attualmente disponibili. I grafici riportano dati riferiti ad indici di mercato che non possono costituire un significativo backtest per il fondo. Fonte: UBS Global Asset Management, Bloomberg, Barclays Capital. (Dati al 30 Giugno 2010) 5

7 Perché le obbligazioni asiatiche ed in particolare i corporate? Fondamentali societari relativamente più solidi Fondamentali asiatici più solidi I fondamentali societari dell area asiatica sono migliori rispetto a quelli di altre aree, grazie ad una crescita relativamente maggiore, profittabilità più elevata e minor debito Il livello di debito in Asia è è relativamente basso US Europe UK Japan EM Asia LATAM World I tassi a livello regionale di Upgrade / Downgrade da parte di Moody s Asia Pacific US & Canada All Region Avg. annual upgrades ( ) 9.1% 8.3% 8.2% Avg. annual downgrades ( ) 11.6% 13.1% 12.8% Fonte: stime CEIC, UBS IB, a Febbraio 2010 Interest Cover (x) Net Debt/Equity (%) Fonte: Note: Data: Moody s I dati si riferiscono alle % del totale delle emissioni con rating Al 31 Dicembre2009 6

8 Differenze di rapporto rischio/rendimento tra mercati FX Le obbligazioni asiatiche mostrano un rapporto rischio/rendimento interessante Annualized return (in %) 9.0% 8.5% 8.0% 7.5% 7.0% 6.5% 6.0% 5.5% 5.0% 4.5% 4.0% Premio per il rischio rispetto ai tipici benchmark obbligazionari aggregate Miglior profilo rischio-rendimento rispetto alle emissioni HY US o EUR spesso scelte dagli investitori 2% 4% 6% 8% 10% 12% 14% Risk (in %) HSBC Asian Local Currency Bond Index JP Morgan Asia Credit Index Citigroup WGBI (USD Hedged) Barclays Global Agg (USD; hedged) Bayclays US Agg (USD) Barclays US Agg - Treasuries (USD) Barclays US Corporate HY (USD) Barclays Global Agg - Corporates (USD; hedged) Barclays Pan European HY (EUR; unhedged) Barclays EUR Agg (EUR, unhedged) Nota: HSBC Asian Dollar Bond Index utilizzato per i dati storici più lunghi. Le performance passate non sono un buon indicatore dei risultati futuri. I grafici riportano dati riferiti ad indici di mercato che non possono costituire un significativo backtest per il fondo. Fonte: Barclays Capital, HSBC, Merrill Lynch, Citigroup, UBS Global AM 31 Dicembre giugno

9 Perché le obbligazioni asiatiche? L inclusione delle obbligazioni dell area Asia (escluso Giappone) in un portafoglio azionario comporta evidenti vantaggi in termini di diversificazione 80% Rolling 3Y Return 2008 Return 2009 Return 73.2% 60% 57.5% 40% 20% 7.3% 6.7% 8.6% 20.4% 28.9% 10.5% 26.4% 35.6% 18.7% 28.3% 25.7% 17.5% 4.8% 0% -20% -9.8% -40% -37.2% -60% -51.8% Annualized Return Annualized Std. Dev. Annualized Return Annualized Std. Dev. Annualized Return Annualized Std. Dev. 65% AXJ Equity / 35% AXJ Bonds 100% AXJ Equity 100% AXJ Bonds Nota: Per soli scopi illustrativi. Le performance passate non sono un buon indicatore dei risultati futuri. AXJ Equity rappresenta l indice MSCI AC Asia Pacific Ex Japan. AXJ Bonds rappresenta l indice JP Morgan Asia Credit (in USD). I grafici riportano dati riferiti ad indici di mercato che non possono costituire un significativo backtest per il fondo. Fonte: MSCIBarra, Barclays Capital (Dati al 31 Marzo 2010) 8

10 UBS Full Cycle Asian Bond Fund: I benefici chiave Un asset class interessante per sfruttare la crescita dell Asia Le obbligazioni asiatiche, soprattutto societarie, hanno storicamente offerto rendimenti maggiori di quelle globali e i fondamentali sono in continuo miglioramento. Obbligazioni societarie e valute asiatiche sono interessanti, anche considerando il rendimento aggiustato per il rischio. Gestione attiva su più stati asiatici La gestione attiva di credito, tassi e valute può aiutare i clienti a spaziare tra le varie economie e i cicli di mercato della regione e ad accrescere i rendimenti. La gestione attiva può comportare rischi maggiori rispetto ad una gestione orientata a replicare un indice di riferimento e quindi richieste all investitore un adeguato orizzonte temporale Team di gestione forte e dedicato Team dedicato di specialisti del fixed income e delle valute asiatiche. Integrato nel team di investimento obbligazionario globale, con esperti di debito e valute di mercati emergenti. 9

11 Sezione 2 UBS Full Cycle Asia Bond Fund

12 Un ampio universo di investimenti L importanza della diversificazione L universo di investimento delle obbligazioni asiatiche è ampiamente diversificato in termini di emittente (sovrano o societario), denominazione (USD o valuta locale), paese emittente e rating (investment grade o high yield). Investire in una singola tipologia di obbligazioni può comportare un elevata volatilità E quindi fondamentale considerare investimenti attivi e diversificati tra le diverse tipologie di obbligazioni (governative, corporate, in valuta locale o meno etc.) per ridurre la volatilità e migliorare i rendimenti attesi YTD % 19.3% 9.2% 10.4% 5.7% 13.3% 8.2% 1.0% 31.7% 5.7% 8.5% 15.6% 8.1% 7.3% 4.3% 5.8% 6.1% -3.7% 28.9% 5.6% 7.7% 14.5% 7.0% 5.4% 2.0% 4.8% 4.8% -12.9% 6.3% 4.7% JP Morgan Asia Credit Index - Corporates (in USD) JP Morgan Asia Credit Index - Sovereign (in USD) HSBC Asian Bond Local Currency Index (in USD; unhedged) Note: Le performance passate non sono buoni indicatori dei risultati futuri. Per soli scopi illustrativi. I grafici riportano dati riferiti ad indici di mercato che non possono costituire un significativo backtest per il fondo. Fonte: Bloomberg. (Dati al 30 Giugno 2010) 11

13 La gestione completa dell asset obbligazionario Diverse scelte di investimento per diversi scenari di mercato Ripresa Implicazioni di mercato: Tassi di interesse piatti Diminuzione del premio al rischio Boom Implicazioni di mercato: Tassi di interesse in crescita Continua discesa del premio al rischio Strategia corrispondente: Duration neutrale Focus moderato sulle High Yield (HY) Sovrappeso sulle obbligazioni societarie IG Sottopeso sulle sovrane/governative IG Implicazioni di mercato: Declino dei tassi di interesse Continuo aumento del premio al rischio Strategia corrispondente: Ridurre la duration Aumentare le HY, favorire i settori ciclici Ridurre le IG Implicazioni di mercato: Tassi di interesse piatti Aumento del premio al rischio Strategia corrispondente: Aumento della duration Aumento delle IG, favorendo le emissioni senior, più esposizione alle obbligazioni sovrane/governative Ridurre le HY Recessione Per soli scopi illustrativi Rallentamento Strategia corrispondente: Duration neutrale Focus moderato sulle IG Sottopesare le HY 12

14 UBS (Lux) Full Cycle Asia Bond Fund Il fondo ha l obiettivo di offrire accesso al mercato asiatico e creare valore aggiunto in tutte le fasi del mercato potendo sfruttare tutte le fonti di rendimento per gli asset obbligazionari Duration e posizionamento sulla curva dei rendimenti 35% Gestione settoriale e dei titoli 35% Gestione valutaria 30% Hong Kong Singapore Korea Malaysia Thailand Philippines Indonesia China Taiwan India Investment Grade Non IG Rating Industry Issuer and Issue SGD KRW MYR THB PHP IDR CNY* TWD INR* USD *Le obbligazioni denominate in RMB o in INR richiedono un approvazione speciale per la quota di investimenti stranieri e pertanto non possono essere acquistati (l esposizione valutaria può essere raggiunta attraverso non-deliverable forwards) 13

15 Cosa vuol dire Full Cycle? Gestione attiva in tutti i cicli di mercato per aumentare i rendimenti potenziali Duration I bond a lunga scadenza hanno una maggiore sensibilità ai tassi di interesse, che potrebbe influenzare positivamente o meno la performance in differenti cicli di tassi di interesse. Il fondo gestisce attivamente la duration ed il posizionamento sulla curva nei paesi del proprio universo di investimento. La gestione attiva aiuta a ridurre la volatilità ed aumentare i rendimenti. Spread Security Selection Currency I rendimenti tra un emissione AA e BBB- si differenziano in forma di credit spread. In mercati al rialzo, i premi al rischio tendono a comprimersi, portando ad un restringimento degli spread e ad un incremento dei prezzi delle obbligazioni. L allocazione tra bond IG e high yield in diversi cicli di mercato, così come la selezione tra emissioni corporate o governative, è fondamentale nella gestione degli spread. Uno dei driver principali di performance coerenti è la capacità di evitare defaults e deterioramenti dei crediti attraverso una ricerca disciplinata e la selezione titoli. La nostra piattaforma creditizia utilizza competenze locali e globali per valutare la qualità creditizia degli emittenti. La decisione di investire in emissioni in valuta locale tiene naturalmente conto della view di UBS sulle valute coinvolte. Le decisioni di investimento sono indipendenti dalla selezione titoli e quindi il team di gestione può coprirsi dai rischi valutari. Il fondo gestisce attivamente 9 valute asiatiche. Esposizione non USD: massimo 50% 14

16 Processo di investimento UBS (Lux) Full Cycle Asian Bond Una collaborazione tra gestori, strateghi ed analisti Valutazione fondamentale Analisi macroeconomica Ricerca creditizia Processo Top-down per la gestione di duration, spread e valute Il processo di valutazione e ricerca è basato sulla convinzione che i mercati convergono, nel tempo, verso i valori fondamentali. Il team di gestione di portafoglio ha accesso a diverse curve di rendimento e modelli valutativi che aiutano a sfruttare l attuale momento interessante per i titoli della regione. Offre un punto di riferimento per la valutazione di mercato di lungo termine. Offre un analisi dell influenza ciclica sui mercati in maniera complementare rispetto alle tendenze valutative di lungo termine per le strategie top-down. In pratica, l andamento e gli aggiustamenti di duration rispetto ai fondamentali di lungo periodo saranno pesantemente influenzati dal ciclo economico, dalla politica monetaria e da variazioni cicliche nei premi al rischio. Critica per la tempistica delle decisioni di investimento in relazione ai rischi legati ai tassi di interesse, di credito e valutario in sovrapposizione alle valutazioni fondamentali. Processo bottom-up per la selezione titoli e la gestione degli spread Abbiamo oltre 25 analisti creditizi attivi nella ricerca così come oltre 100 analisti azionari per fornire una view migliore delle società per poter prendere le decisioni di investimento Questi analisti sono specialisti di settore nelle loro rispettive aree di competenza e non fanno affidamento su risorse esterne di ricerca Gestione del rischio Le decisioni strategiche sono guidate dalla valutazione della compensazione del rischio preso. La gestione del rischio è fondamentale nel processo di investimento ed operazioni simulate possono essere utilizzate per misurare l impatto sul portafoglio, utilizzando il nostro sistema interno di gestione del rischio. Una maggiore attenzione a fonti di rendimento diversificate, analisi del rischio e misurazione in forma di spread, duration, valute e fattori specifici rispetto ai vari titoli. 15

17 UBS Full Cycle Asia Bond Il portafoglio (dati al 30 luglio 2010) Rating medio: BBB+ Duration Modificata: 5.07 anni (bmk 4.99) Rendimento alla scadenza teorico 5,58% in Euro Esposizione settoriale Others Utilities Oil & Gas Quasi Sovereign Sovereign Financials Industrials 5% 4% 5% 4% 4% 3% 11% 11% 18% Fund Benchmark 19% 25% 26% 30% 34% 0% 10% 20% 30% 40% Philippines 7% Malaysia 10% Struttura di credito Esposizione geografica Singapore 9% China 11% 60% 40% 20% Others 8% 0% Fund Benchmark 2% 1% 3% Hong Kong 18% South Korea 19% 42% 30% 27% 30% 27% Indonesia 18% ^ YTM teorico al lordo delle commissioni p.a. I rendimenti possono discostarsi sostanzialmente dallo YTM teorico, data la volatilità di prezzo. * Le performance passate non sono indicative dei risultati futuri. Fonte: UBS Global Asset Management, Bloomberg (Dati al 31 Maggio 2010) Esposizione valutaria PHP SGD MYR -4% KRW 15% USD 5% 4% 2% 9% 3% 6% 5% AAA AA A BBB BB B Others* 16 93% -20% 20% 60% 100%

18 UBS Full Cycle Asia Bond: performance dal lancio Performance della classe USD dal lancio a fine Luglio 2010 (al netto delle fees) UBS (Lux) Bond Fund - Full Cycle Asian Bond (USD) P-acc JP Morgan Asia Credit Index (USD) Jan-10 Feb-10 Mar-10 Apr-10 May-10 Jun-10 Jul-10 Dal lancio UBS (Lux) Bond Fund - Full Cycle Asian Bond (USD) P-acc 8.06% JP Morgan Asia Credit Index (USD) 7.00% Data di lancio del fondo: 28 Gennaio 2010 Nota: performance al lordo degli oneri fiscali. Le performance passate non sono indicative dei risultati futuri. Fonte: UBS Global Asset Management, Bloomberg (Dati al 30 Luglio 2010) 17

19 UBS Full Cycle Asia Bond: performance dal lancio Performance espressa in EURO della classe USD dal lancio a fine Luglio 2010 (al netto delle fees) UBS (Lux) Bond Fund - Full Cycle Asian Bond (USD) P-acc (in EUR) JP Morgan Asia Credit Index (USD) (in EUR) Jan-10 Feb-10 Mar-10 Apr-10 May-10 Jun-10 Jul-10 Dal lancio UBS (Lux) Bond Fund - Full Cycle Asian Bond (USD) P-acc 15.72% JP Morgan Asia Credit Index (USD) 14.59% Data di lancio del fondo: 28 Gennaio 2010 Nota: performance al lordo degli oneri fiscali. Le performance passate non sono indicative dei risultati futuri. Fonte: UBS Global Asset Management, Bloomberg (Dati al 30 Luglio 2010) 18

20 UBS Full Cycle Asia Bond: performance dal lancio Performance della classe in Euro-Hedged dal lancio a fine Luglio 2010 (al netto delle fees) UBS (Lux) Bond Fund - Full Cycle Asian Bond (EUR hedged) P-acc JP Morgan Asia Credit Index (USD) Jan-10 Feb-10 Mar-10 Apr-10 May-10 Jun-10 Jul-10 Dal lancio UBS (Lux) Bond Fund - Full Cycle Asian Bond (EUR hedged) P-acc 7.83% JP Morgan Asia Credit Index (USD) 7.00% Data di lancio del fondo: 28 Gennaio 2010 Nota: performance al lordo degli oneri fiscali. Le performance passate non sono indicative dei risultati futuri. Fonte: UBS Global Asset Management, Bloomberg (Dati al 30 Luglio 2010) 19

21 UBS (Lux) Bond Fund Full Cycle Asian Bond Caratteristiche Nome legale: Domicilio del fondo: Gestore: Data di lancio: Valuta di riferimento: Fine anno fiscale: Sottoscrizioni / riscatti: Distribuzione: Benchmark: Flat fee: Investimento minimo Commissioni di sottoscrizione: ISIN: UBS (Lux) Bond Fund Full Cycle Asian Bond Lussemburgo UBS Global Asset Management 28 gennaio 2010 USD, EUR (hedged) 31 marzo giornalieri Disponibile classe ad accumulazione e classe a distribuzione mensile JP Morgan Asia Credit Index 1.5 % p.a 2500 Euro di versamento iniziale, 500 Euro per successivi Max 2% USD: LU EUR: LU (Classe a distribuzione dei proventi) EUR: LU (Euro hedged) Attenzione: il fondo è disponibile nella classe Euro-hedged e nella classe a distribuzione annuale dei proventi 20

22 Informazioni sui rischi Gli investimenti in paesi asiatici possono evidenziare una performance maggiormente volatile e presentare in taluni casi una liquidità inferiore rispetto agli investimenti in paesi europei. Inoltre nei paesi in cui investe il comparto il controllo pubblico può essere meno efficiente, e talvolta i criteri contabili, di revisione e di rendicontazione utilizzati non sono equiparabili agli standard dei paesi più sviluppati. Per tali motivi il Comparto si rivolge in particolare ad investitori consapevoli dei rischi summenzionati. Il Comparto può investire in tutti gli strumenti finanziari derivati elencati nella sezione "Tecniche e strumenti particolari aventi per oggetto titoli e strumenti del mercato monetario del Prospetto. La moneta di calcolo di questo Comparto è l'usd. Gli investimenti del Comparto possono essere soggetti a rilevanti fluttuazioni e non è possibile garantire che il valore di una quota del Fondo acquistata non scenda sotto il prezzo di costo della stessa. I fattori che possono determinare tali fluttuazioni o influire sulla relativa entità sono (l elenco non è esaustivo): - cambiamenti inerenti a specifiche imprese - variazioni dei tassi d'interesse - oscillazioni dei tassi di cambio - variazioni relative a fattori congiunturali quali occupazione, spesa e indebitamento pubblici, inflazione - mutamento del quadro normativo - variazione della fiducia degli investitori nei confronti di classi d'investimento (ad esempio le azioni), mercati, paesi, segmenti e settori - variazioni dei prezzi delle materie prime. Attraverso la diversificazione degli investimenti, il gestore del portafoglio mira a ridurre parzialmente gli effetti negativi di tali rischi sul valore dei comparti. È possibile che all'investitore non sia restituito l importo del suo investimento, in particolare se le quote sono vendute poco dopo il loro acquisto. I potenziali investitori dovrebbero valutare attentamente se l'investimento in quote del Comparto è adatto alla loro situazione finanziaria e patrimoniale. I rischi sono descritti dettagliatamente nel prospetto informativo completo. 21

23 Contatti UBS Global Asset Management (Italia) SGR SpA Via della Spiga, 30 I Milano Tel UBS Global Asset Management (Italia) SGR S.p.A. è iscritta al n. 121 dell Albo delle Società di Gestione del Risparmio di cui all art. 35 comma 1, del d.lgs. N. 58/98; è autorizzata all esercizio del servizio di gestione collettiva del risparmio di cui all'art. 33 del D.Lgs. n. 58 del 24/2/1998, nonché alla prestazione del servizio di gestione di portafogli di cui all art. 1, comma 5, lett. d) del D.Lgs. n. 58 del 24/2/1998 e del servizio di consulenza in materia di investimenti di cui all art. 1, comma 5, lett. f) del D.Lgs. n. 58 del 24/2/1998. UBS Global Asset Management (Italia) SGR SpA è una società affiliata di UBS AG 22

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Il nostro processo d investimento

Il nostro processo d investimento Il nostro processo d investimento www.moneyfarm.com Sommario Le convinzioni alla base della nostra strategia d investimento 2 Asset Allocation 3 La scelta di strumenti a basso costo gestionale 3 L approccio

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Le due facce dell investimento

Le due facce dell investimento Schroders Educational Rischio & Rendimento Le due facce dell investimento Per essere buoni investitori non basta essere buoni risparmiatori. La sfida del rendimento è tutta un altra storia. È un cammino

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015 CIO View I giganti asiatici Sfida tra modelli economici Nove Posizioni Le nostre previsioni Il crollo delle esportazioni

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 1 INDICE 1 CONOSCERE LASSETL CLASS E IL MERCATO 2 I VANTAGGI AD INVESTIRE

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Gennaio 2014

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Gennaio 2014 BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile Gennaio 2014 2 Indice contenuti 1. Integrazione criteri ESG 2. Le strategie SRI di BNPP IP 3. Conclusioni 1. Integrazione dei criteri

Dettagli

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Linea Investimento NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Contratto di Assicurazione caso morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa,

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati 1.1.1. I titoli di capitale Acquistando titoli di capitale

Dettagli

Economia monetaria e creditizia. Slide 3

Economia monetaria e creditizia. Slide 3 Economia monetaria e creditizia Slide 3 Ancora sul CDS Vincolo prestatore Vincolo debitore rendimenti rendimenti-costi (rendimenti-costi)/2 Ancora sul CDS dove fissare il limite? l investitore conosce

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

Consulenza Finanziaria Indipendente

Consulenza Finanziaria Indipendente Consulenza Finanziaria Indipendente Investire per il lungo periodo GROUP Via Traversa Pistoiese 83-59100 Prato Tel: +39 0574 613447 email: info@kcapitalgroup.com www.kcapitalgroup.com L industria del risparmio

Dettagli

Tipologie di strumenti finanziari

Tipologie di strumenti finanziari Tipologie di strumenti finanziari PRINCIPALI TIPOLOGIE DI STRUMENTI FINANZIARI: Azioni Obbligazioni ETF Opzioni 1 Azioni: definizione L azione è un titolo nominativo rappresentativo di una quota della

Dettagli

Finanza per la crescita: corporate bond e strumenti alternativi. kpmg.com/it

Finanza per la crescita: corporate bond e strumenti alternativi. kpmg.com/it Finanza per la crescita: corporate bond e strumenti alternativi kpmg.com/it Indice 1 Lo scenario di riferimento 4 2 Le opportunità del Decreto Sviluppo 2012 6 Obiettivi e finalità generali Strumenti di

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Jacob Gyntelberg Peter Hördahl jacob.gyntelberg@bis.org peter.hoerdahl@bis.org Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Fra inizio settembre e fine

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 IL RISCHIO 1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 2.1 La volatilità storica... 4 2.2 Altri metodi di calcolo... 5 3 LA CORRELAZIONE..6 4 IL VALUE AT RISK....8 4.1 I metodi analitici... 9 4.2 La

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

UBS CIO Monthly Letter

UBS CIO Monthly Letter ab CIO WM Ottobre 2012 UBS CIO Monthly Letter I banchieri centrali vestono il mantello dei supereroi Alexander S. Friedman CIO UBS WM Quando ero piccolo, mi piaceva guardare film come Superman. Oggi quei

Dettagli

Governance e performance nei servizi pubblici locali

Governance e performance nei servizi pubblici locali Governance e performance nei servizi pubblici locali Anna Menozzi Lecce, 26 aprile 2007 Università degli studi del Salento Master PIT 9.4 in Analisi dei mercati e sviluppo locale Modulo M7 Economia dei

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI

NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI Valore aggiunto Valore della produzione - Consumi di materie - Spese generali + Accantonamenti Mol (Valore

Dettagli

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager Soluzioni orientate ai risultati Obiettivo raggiunto L esperienza trentennale di UBS Global Asset Management nella gestione dei

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris Uno Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Lungavita) Iris PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. **** Comunicazione periodica agli iscritti

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, con riferimento agli investimenti mobiliari e immobiliari,

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Il nuovo Regolamento Intermediari n. 16190/2007 emanato dalla Consob ed il Regolamento congiunto del 29 ottobre 2007 emanato da Banca

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

CIO View. Un pezzo dopo l altro. Verso l integrazione fiscale europea. Deutsche Asset & Wealth Management

CIO View. Un pezzo dopo l altro. Verso l integrazione fiscale europea. Deutsche Asset & Wealth Management Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Giugno 2015 CIO View Un pezzo dopo l altro Verso l integrazione fiscale europea Nove posizioni Le nostre previsioni L aumento

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto nell anno 2013 Roma, 26 giugno 2014 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta

Dettagli