Cosa è importante: pom.xml Goal Plug-in Repository

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cosa è importante: pom.xml Goal Plug-in Repository"

Transcript

1 Cos è Maven? Maven è un software usato principalmente per la gestione di progetti Java e build automation, ma è utile anche per gestire documentazione, report, dipendenze...

2 Cosa è importante: pom.xml (POM, Project Object Model): è indispensabile per il corretto utilizzo di Maven. Rappresenta il file di configurazione che contiene i dettagli di un progetto (dipendenze, struttura, plugin,...); Goal: singola funzione che può essere eseguita sul progetto. Plug-in: goal riutilizzabili in tutti i progetti; Repository: directory strutturata destinata alla gestione delle librerie. Un repository può essere locale o remoto. Il repository può essere definito nel pom del progetto o nel settings generale

3 POM (PROJECT OBJECT MODEL) Tale file è composto da: <modelversion> settiamolo sempre a <groupid> gruppo associato al progetto. Questo valore è del tutto personale, può essere del tipo «it.jpinup» <artifactid> ID del progetto. Ad esempio «jpinup» <version> Versione del progetto <packaging> il tipo di pacchetto che si vuole avere, i tipi presenti di default sono war, jar o ear ma possiamo averne altri (esb)

4 POM - Dependency La gestione delle dipendenze è una delle caratteristiche di Maven. Quando si ha bisogno di gestire le dipendenze di un singolo progetto è semplice, ma quando ci sono più moduli il compito di Maven diventa importante. Di seguito il blocco di tag per definire le dipendenze <dependencies> <dependency> <groupid>group</groupid> <artifactid>artifact</artifactid> <version>1.0</version> </dependency> </dependencies>

5 POM Dependency Management Quando abbiamo tanti moduli da gestire, che sono interdipendenti tra di loro, o che hanno dipendenze in comune, possiamo creare un modulo generico, che contiene la definizione delle dipendenze con la versione. <dependencymanagement> <dependencies> <dependency> <groupid>test</groupid> <artifactid>a</artifactid> <version>1.2</version> </dependency> </dependencymanagement>

6 POM Scope <dependency> <groupid>test</groupid> <artifactid>a</artifactid> <version>1.2</version> <scope>runtine</scope> </dependency> Per ogni dipendenza è possibile anche definire uno scope: compile (default) le dipendenze sono disponibili in tutti i classpath del progetto provided è simile a compile, ma prevede che a runtime le dipendenze siano rese disponibili dall ambiente di esecuzione runtime le dipendenze sono richieste solo in esecuzione test le dipendenze sono richieste solo per la compilazione e l esecuzione dei test system la dipendenza non viene recuperata tramite repository, ma ne viene esplicitamente dichiarata la posizione locale

7 Maven Goal Un goal è una singola funzione che può essere eseguita sul progetto. Vediamo i tipi di goal: clean: che permette di cancellare i compilati dal progetto; compile: che permette di compilare i file sorgenti; deploy: che permette di depositare il pacchetto generato nel repository remoto; install: che permette di depositare il pacchetto generato nel repository locale; site: che permette di generare la documentazione del progetto; archetype: che permette di generare la struttura di un progetto a partire da un template.

8 Maven - istruzioni Possiamo eseguire istruzioni maven da un IDE (tipo Eclipse con RunAS->Maven Build) o direttamente dal prompt dei comandi una volta configurato Maven. Un esempio da prompt mvn clean package cancella i compilati del progetto e ricompila creando il pacchetto desiderato (definito nel pom come packaging)

9 Maven da Eclipse Dopo aver fatto tasto destro sul progetto -> Run As -> Maven Build. Vediamo le opzioni Goals: i goal già descritti Offline: ignora repository remoti, ma cerca le dipendenze nel locale Skip Tests: evita di eseguire i test, se previsti Resolve Workspace artifacts: se sono presenti dipendenze che sono progetti presenti nel workspace, prende questi in considerazione invece cercarle nei repository

10 Maven Installazione Dopo aver fatto la panoramica di Maven, passiamo all installazione, facendo riferimento a 1) Scaricare la versione di Maven desiderata (in Eclipse è già Embedded) 2) Estrarre lo zip 3) Copiare il path fino alla directory bin 4) Variabili d ambiente 1) Windows: Aggiungere questo path nella variabile d ambiente PATH (Start->tasto destro su computer->advanced system settings (impostazioni di sistema avanzate) Environment Variables (Variabili d ambiente)-> su System Variable selezionare PATH-> Edit (Modifica) ->aggiungere il path copiato al punto 3 2) Linux: export PATH=<path copiato>:$path 5) Il repository locale di default è C:\Documents and Settings\${user}\.m2\repository o /home/${user}/.m2/repository

11 Autore: Ezio Tomassetti

Guida introduttiva su Eclipse. Ing. Marco Dell'Unto marco.dellunto@iet.unipi.it

Guida introduttiva su Eclipse. Ing. Marco Dell'Unto marco.dellunto@iet.unipi.it Guida introduttiva su Eclipse Ing. Marco Dell'Unto marco.dellunto@iet.unipi.it Introduzione Eclipse è un ambiente di sviluppo (IDE) multilinguaggio e multipiattaforma scritto in Java. E Open Source. Può

Dettagli

Eclipse e Subversion

Eclipse e Subversion Eclipse e Subversion Prerequisito: creare un repository gratuito su http://www.assembla.com Svn: condivisione progetto Svn: condivisione progetto Svn: condivisione progetto Svn: condivisione progetto Svn:

Dettagli

NetBeans. Dott. Ing. Rossella Rubino A.A. 2007/2008 Laboratorio II CdL: Operatore Informatico Giuridico

NetBeans. Dott. Ing. Rossella Rubino A.A. 2007/2008 Laboratorio II CdL: Operatore Informatico Giuridico NetBeans Dott. Ing. Rossella Rubino rossella.rubino@unibo.it A.A. 2007/2008 Laboratorio II CdL: Operatore Informatico Giuridico Software necessario J2SE(TM) Development Kit (JDK) http://java.sun.com/javase/downloads/index.jsp

Dettagli

Ambienti di Sviluppo. Linguaggi compilati

Ambienti di Sviluppo. Linguaggi compilati Insieme omogeneo di strumenti adatti allo sviluppo di progetti software. Compilatori e/o interpreti; Editor; Ambienti di Sviluppo Strumenti di debug e/o test; 1 Linguaggi compilati Codice sorgente convertito

Dettagli

Ingegneria del Software 1: Eclipse

Ingegneria del Software 1: Eclipse Ingegneria del Software 1: Eclipse Da completare entro Marzo 15, 2016 S. Krstić and M. Scavuzzo and F. Marconi and A. Rizzi and C. Menghi 1 Contents 1 Introduzione 3 1.1 Java (JRE vs JDK)..........................................

Dettagli

Fondamenti di Informatica T2 Modulo 2. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Anno accademico 2008/2009. Agenda

Fondamenti di Informatica T2 Modulo 2. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Anno accademico 2008/2009. Agenda Università degli Studi di Bologna Facoltà di Ingegneria Fondamenti di Informatica T2 Modulo 2 Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Anno accademico 2008/2009 PASSO 0 Agenda Informazioni di servizio

Dettagli

Installazione Java Standard Edition (SDK)

Installazione Java Standard Edition (SDK) Installazione Java Standard Edition (SDK) http://www.oracle.com/technetwork/java/javase/do wnloads/index.html Cliccare su Download Cliccare su Accept License Agreement Cliccare sul file da scaricare in

Dettagli

Installazione dell SDK sotto Windows

Installazione dell SDK sotto Windows Installazione dell SDK sotto Windows Fare doppio clic sull eseguibile. Dopo un breve controllo sul sistema operativo, parte l installazione vera e propria. Leggere il contratto con MOLTA attenzione (se

Dettagli

Manuale d uso della piattaforma per lo sviluppo e rilascio di componenti software QMSS

Manuale d uso della piattaforma per lo sviluppo e rilascio di componenti software QMSS Manuale d uso della piattaforma per lo sviluppo e rilascio di componenti software QMSS 21.09.2015 Versione 1.0.1 OSCAT-QMSS-ManualeUtente-1.0.1.doc del 21.09.2015 v. 1.0.1 1.1 1 di 17 AGGIORNAMENTI Versione

Dettagli

Università degli Studi di Padova

Università degli Studi di Padova Università degli Studi di Padova SCUOLA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE Laboratorio di Fondamenti di Informatica A.A. 2017/2018 SOMMARIO 1) (Java Development Kit) Cos è Struttura

Dettagli

Documentazione e tutorial

Documentazione e tutorial P r o g e t to Sinapsi RunAs Documentazione e tutorial Ver.1 del 01/12/2016 P.Iva 02554100129 email: assistenza-sinapsirunas@ghiraldello.it Pagina 1 di 13 Sommario Progetto Sinapsi RunAs Documentazione

Dettagli

INSTALLAZIONE DI JAVA

INSTALLAZIONE DI JAVA INSTALLAZIONE DI JAVA Ho preparato alcuni programmi in Java (contenuti in InformaticaGestionale.zip). Per leggerli basta semplicemente aprire i file.java con un editor di testi qualsiasi (ad es. WordPad).

Dettagli

Esplorare e modificare il file system Compilare con gcc Lanciare un programma da linea di comando

Esplorare e modificare il file system Compilare con gcc Lanciare un programma da linea di comando Eclipse: Cos è? Utilizzare Eclipse: Creare un progetto Creare file sorgenti nel progetto Compilare Lanciare il programma Strumenti alternativi agli IDE La linea di comando su Linux Esplorare e modificare

Dettagli

2 Lavorare con Eclipse

2 Lavorare con Eclipse Corso Eclipse 2 Lavorare con Eclipse 1 Prerequisiti Conoscenza elementare ambiente Eclipse Compilare ed eseguire semplici applicazioni Java Conoscere i tipici errori di programmazione Individuare errori

Dettagli

WebDisk. TeamPortal - WebDisk

WebDisk. TeamPortal - WebDisk - INDICE Introduzione... 3 1.1 Funzioni disponibili... 4 1.2 Gestione e Consultazione... 4 1.3 Ricerca... 8 1.4 Amministrazione, direttori esterni... 10 2 Introduzione L'applicazione permette di gestire

Dettagli

Apache Maven. Carmine Spagnuolo Ph.D Student in Computer Science. spagnuolocarmine@gmail.com cspagnuolo@unisa.it. April 26, 2015

Apache Maven. Carmine Spagnuolo Ph.D Student in Computer Science. spagnuolocarmine@gmail.com cspagnuolo@unisa.it. April 26, 2015 Apache Maven Carmine Spagnuolo Ph.D Student in Computer Science spagnuolocarmine@gmail.com cspagnuolo@unisa.it April 26, 2015 Carmine Spagnuolo Apache Maven 1 / 66 Indice Prerequisiti della lezione Build

Dettagli

Introduzione al DEV C++

Introduzione al DEV C++ Introduzione al DEV C++ : Anno accademico 2006/2007 Fondamenti di informatica I Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. SETUP... 5 2.1. Procedura di installazione... 5 2.2. Configurazione... 8 2.2.1. Opzioni

Dettagli

Concetti base. Java - package 2

Concetti base. Java - package 2 Il linguaggio Java I packages Concetti base Un package è una collezione di classi ed interfacce correlate che fornisce uno spazio dei nomi ed un controllo sugli accessi Un package facilita il reperimento

Dettagli

Ambienti di Sviluppo

Ambienti di Sviluppo Ambienti di Sviluppo Insieme omogeneo di strumenti adatti allo sviluppo di progetti software. Editor; Compilatori e/o interpreti; Strumenti di test; Applicazioni che permettono di editare / disegnare il

Dettagli

Introduzione a Visual Studio 2005

Introduzione a Visual Studio 2005 Fondamenti di Informatica e Laboratorio T-AB Ingengeria dell Automazione a.a. 2008/2009 Introduzione a Visual Studio 2005 Outline Solutions e Projects Visual Studio e il linguaggio C Visual Studio Schermata

Dettagli

TS-CNS Manuale Installazione Linux 2013

TS-CNS Manuale Installazione Linux 2013 Manuale di gestione Linux Ubuntu /Fedora / opensuse Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della TS-CNS sul sistema operativo Linux e, in particolare, le distribuzioni Ubuntu 10.10 Desktop

Dettagli

BlueJ: un ambiente per imparare Java

BlueJ: un ambiente per imparare Java BlueJ: un ambiente per imparare Java La storia L installazione La configurazione L ambiente Creazione di BlueJ 1. Basato su l ambiente Blue 2. Usa ANTLR (ANother Tool for Language Recognition) Perché BlueJ

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara Facoltà di Ingegneria. Esercitazioni di

Università degli Studi di Ferrara Facoltà di Ingegneria. Esercitazioni di Università degli Studi di Ferrara Facoltà di Ingegneria Esercitazioni di Arnaud Nguembang Fadja : ngmrnd@unife.it Alessandro Bertagnon : alessandro.bertagnon@student.unife.it Eclipse Cos è? Creare un progetto

Dettagli

Università di Ferrara Facoltà di Ingegneria. Esercitazioni di FONDAMENTI DI INFORMATICA MODULO B

Università di Ferrara Facoltà di Ingegneria. Esercitazioni di FONDAMENTI DI INFORMATICA MODULO B Università di Ferrara Facoltà di Ingegneria Esercitazioni di FONDAMENTI DI INFORMATICA MODULO B Tommaso Berlose: Giuseppe Cota: (Riccardo Zese: tommaso.berlose@student.unife.it giuseppe.cota@unife.it riccardo.zese@unife.it)

Dettagli

Dipartimento Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici INA-SAIA. SSLProxy. Manuale Utente. versione 1.

Dipartimento Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici INA-SAIA. SSLProxy. Manuale Utente. versione 1. SSLProxy Manuale Utente versione 1.0 Indice 1 Panoramica... 3 2 Installazione...4 2.1 Prerequisiti... 4 2.2 Acquisizione del pacchetto... 4 2.3 Copia dei file sulla postazione client... 4 2.4 Esecuzione

Dettagli

Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011

Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 02 - Creazione della macchina virtuale 18 Ottobre 2010 Srdjan Matic Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 1 / 30 Installazione di JDK [LINUX] Srdjan

Dettagli

Modulo III - Creazione di documenti, presentazioni e report

Modulo III - Creazione di documenti, presentazioni e report Modulo III - Creazione di documenti, presentazioni e report Elisabetta Ronchieri Università di Ferrara Dipartimento di Economia e Management e-mail: elisabetta.ronchieri@unife.it 1 Dicembre 2016 Elisabetta

Dettagli

ImoLUG. [ Corso Linux: Lezione 2 ]

ImoLUG. [ Corso Linux: Lezione 2 ] GESTIONE DEI PACCHETTI Nell'ambiente linux si definisce PACCHETTO un file archivio I PACCHETTI contengono tutti i file necessari all'implementazione di una serie di comandi o di funzionalità I PACCHETTI

Dettagli

IDE DevC

IDE DevC IDE DevC++ 4.9.8.1.0 Manuale utente Data ultima revisione: 22/01/2005 Fondamenti di informatica Università Facoltà Corso di laurea Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Ingegneria

Dettagli

Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1

Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1 Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1 Release NOTE 1.1 Prima Versione del Manuale INDICE 1-INTRODUZIONE... 4 2- GESTIONE DEL CATALOGO PIXMANIA-PRO SU IMAIO... 5 3-Configurazione

Dettagli

Esercitazione n 1. Obiettivi

Esercitazione n 1. Obiettivi Esercitazione n 1 Obiettivi Introduzione all utilizzo di Java Development Kit (JDK) versione 1.3 Sviluppare programmi Java tramite linea di comando Es: javac, java, jdb, javadoc Primo esempio di programma

Dettagli

Wgcontatti v Guida d'installazione ed Utilizzo

Wgcontatti v Guida d'installazione ed Utilizzo Guida d'installazione ed Utilizzo Installazione Per installare il modulo è sufficiente copiare la cartella app del pacchetto del modulo nella cartella principale dell'installazione di Magento dove è già

Dettagli

Symantec IT Management Suite 8.0 powered by Altiris technology

Symantec IT Management Suite 8.0 powered by Altiris technology Symantec IT Management Suite 8.0 powered by Altiris technology Installazione e disinstallazione del plug-in di distribuzione nei computer client Deployment Solution è installato su Symantec Management

Dettagli

CORSO LINUX PER LA CERTIFICAZIONE LPI ESSENTIALS

CORSO LINUX PER LA CERTIFICAZIONE LPI ESSENTIALS CORSO LINUX PER LA CERTIFICAZIONE LPI ESSENTIALS Installiamo un programma Ci sono vari gestori dei pacchetti. ossia esistono vari programmi che servono a installare un singolo pacchetto in Installiamo

Dettagli

GovPay 2.0. Manuale Installazione Sorgenti

GovPay 2.0. Manuale Installazione Sorgenti SERVIZI DI INTERMEDIAZIONE AL NODO DEI PAGAMENTI GovPay-ManualeInstallazioneSorgenti del 16/12/2015 - vers. 1 STATO DEL DOCUMENTO REV. DESCRIZIONE DATA 1 Prima versione 16/12/2015 ATTORI DEL DOCUMENTO

Dettagli

Guida di orientamento della documentazione di Business Objects BI Server

Guida di orientamento della documentazione di Business Objects BI Server Guida di orientamento della documentazione di Business Objects BI Server Panoramica Panoramica è basato su tecnologia BusinessObjects Enterprise, pertanto per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Business

Dettagli

---------------------------------------------------------------- Gli studenti hanno a disposizione nel laboratorio al primo piano, dei Personal Computer con sistemi operativi Windows NT Workstation e Windows

Dettagli

Tale attività non è descritta in questa dispensa

Tale attività non è descritta in questa dispensa Fondamenti di informatica Oggetti e Java ottobre 2014 1 Nota preliminare L installazione e l uso di Eclipse richiede di aver preliminarmente installato Java SE SDK Tale attività non è descritta in questa

Dettagli

Istallazione di Java - Uso delle librerie

Istallazione di Java - Uso delle librerie Indice Istallazione di Java - Uso delle librerie G. Grossi Indice Indice 1 Istallazione di Java 2 SDK 2 Indice Indice 1 Istallazione di Java 2 SDK 2 Java 1.4.2 Istallazione di Java Java è disponibile per

Dettagli

Università di Ferrara. Facoltà di Ingegneria. Esercitazioni di

Università di Ferrara. Facoltà di Ingegneria. Esercitazioni di Università di Ferrara Facoltà di Ingegneria Esercitazioni di Giuseppe Cota: Riccardo Zese: giuseppe.cota@unife.it riccardo.zese@unife.it 1 Orario delle lezioni Due turni da 3h00min in laboratorio, con

Dettagli

ISTRUZIONI PER DISINSTALLAZIONE E REINSTALLAZIONE DELLA LIBRERIA ELLIPS

ISTRUZIONI PER DISINSTALLAZIONE E REINSTALLAZIONE DELLA LIBRERIA ELLIPS A. Disinstallazione libreria Ellips 1. Chiudere tutte le finestre di Internet Explorer aperte 2.Accedere al pannello di controllo JAVA ubicato nel pannello di controllo di Windows 3.selezionare il tasto

Dettagli

Linguaggi Object Oriented: Principi e Introduzione a Java

Linguaggi Object Oriented: Principi e Introduzione a Java Linguaggi Object Oriented: Principi e Introduzione a Java Sommario: 13 Aprile, 2015 Linguaggi OO: Rilevanza e Note Storiche Principi dei Linguaggi OO. Struttura dei programmi: Classi e Oggetti in Java

Dettagli

Introduzione all uso dei laboratori aka Linux basics. October 23, 2013

Introduzione all uso dei laboratori aka Linux basics. October 23, 2013 Introduzione all uso dei laboratori aka Linux basics. Nicolò Navarin October 23, 2013 e-mail: nnavarin@math.unipd.it Sondaggio nuovi studenti Informatica Ai nuovi studenti di Informatica, è richiesto di

Dettagli

WPCustPad Utility per la personalizzazione di WEBpatente 4.2 offline.

WPCustPad Utility per la personalizzazione di WEBpatente 4.2 offline. 1 WPCustPad Utility per la personalizzazione di WEBpatente 4.2 offline. 1. - Che cos è Questo programma permette generare in modo automatico il file cust.js di WEBpatente realizzando impostazioni personalizzate

Dettagli

Capitolo 3. Ambiente di sviluppo. 3.1 CPLEX con Visual Studio

Capitolo 3. Ambiente di sviluppo. 3.1 CPLEX con Visual Studio Capitolo 3 Ambiente di sviluppo In questo capitolo andremo ad elencare i software utilizzati nel corso della realizzazione dell applicazione, andando ad evidenziare e descrivere i passaggi da svolgere

Dettagli

Phpmyadmin. Creazione Database

Phpmyadmin. Creazione Database Phpmyadmin Phpmyadmin è un applicazione Web fornita direttamente con il pacchetto XAMPP. E utilizzata per la gestione delle tabelle SQL. Essa, infatti, permette di creare database, tabelle, importare ed

Dettagli

Indice generale Introduzione...vii Parte I Concetti e costrutti fondamentali... 1 Capitolo 1 Introduzione al linguaggio... 3

Indice generale Introduzione...vii Parte I Concetti e costrutti fondamentali... 1 Capitolo 1 Introduzione al linguaggio... 3 Introduzione...vii Organizzazione del libro... viii Struttura del libro e convenzioni... ix Codice sorgente e progetti... x Compilare ed eseguire direttamente i listati e gli snippet di codice... x Compilare

Dettagli

Weka Project. Weka. Weka Project. Formato.arff. Modalità di utilizzo di Weka. Formato.arff

Weka Project. Weka. Weka Project. Formato.arff. Modalità di utilizzo di Weka. Formato.arff Weka Project Weka Machine Learning Algorithms in Java Waikato Environment for Knowledge Analysis Algoritmi di Data Mining e Machine Learning realizzati in Java Preprocessing Classificazione Clustering

Dettagli

NOTA: NON PROVARE A INSTALLARE IL SOFTWARE PRIMA DI AVERE LETTO QUESTO DOCUMENTO.

NOTA: NON PROVARE A INSTALLARE IL SOFTWARE PRIMA DI AVERE LETTO QUESTO DOCUMENTO. INSITE MANUALE DI INSTALLAZIONE Pagina 2: Installazione di INSITE Pagina 7: Disinstallazione di INSITE NOTA: NON PROVARE A INSTALLARE IL SOFTWARE PRIMA DI AVERE LETTO QUESTO DOCUMENTO. L INSTALLAZIONE

Dettagli

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile ~

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile ~ Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 SOFTWARE SOFTWARE INSTALLAZIONE http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email.it 1 RPMDRAKE Il sistema più comodo

Dettagli

Installazione del Software. per lo Sviluppo di Applicazioni Java

Installazione del Software. per lo Sviluppo di Applicazioni Java Installazione del Software per lo Sviluppo di Applicazioni Java Ing. Luca Ferrari ferrari.luca@unimore.it Tel. 0592056142 Installazione del Software per lo Sviluppo di Applicazioni Java 1 Il Compilatore

Dettagli

Classpath e Esercizi su RMI

Classpath e Esercizi su RMI Classpath e Esercizi su RMI Esercitazione di Laboratorio di Programmazione di Rete A Daniele Sgandurra Università di Pisa 26/11/2008 Classpath Quando si avvia l interprete, esso deve localizzare le classi

Dettagli

Implementazione di un repository locale e possibili sviluppi futury. Marcello Casalena. Seminari

Implementazione di un repository locale e possibili sviluppi futury. Marcello Casalena. Seminari Local Repository Implementazione di un repository locale e possibili sviluppi futury Marcello Casalena Seminari G@SL 2007 - http://gasl.unich.it/ Sommario Installazione programmi in linux Gestione elenco

Dettagli

WP5. 9 Settembre Paolo Veronesi (INFN CNAF)

WP5. 9 Settembre Paolo Veronesi (INFN CNAF) WP5 9 Settembre 2014 Paolo Veronesi (INFN CNAF) Sommario OpenStack e AAI INFN, l esperienza di Padova Come creare immagini per OpenStack (e non solo) Pianificare incontro con sviluppatori 2 OpenStack e

Dettagli

Linux Ubuntu e l'utilizzo di File Multimediali

Linux Ubuntu e l'utilizzo di File Multimediali Linux Ubuntu e l'utilizzo di File Multimediali Alessandro Carichini alexsoft@riminilug.it Con Linux come faccio a... Installare i Codec audio/video Ascoltare i file MP3 Vedere i film DVD File video (AVI,

Dettagli

Classi di Java introducono Oggetti e Tipi per il programma

Classi di Java introducono Oggetti e Tipi per il programma Classi di Java introducono Oggetti e Tipi per il programma Un numero finito di entità statiche. Un numero infinito di entità dinamiche: Oggetti. Gli oggetti sono valori e sono usati come sotto che rappresenta

Dettagli

Interfaccia del file system

Interfaccia del file system Interfaccia del file system Concetto di file Metodi di accesso Struttura delle directory Protezione 1 Concetto di File Insieme di informazioni correlate, registrate in memoria secondaria, con un nome.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE. Ivan Lanese, Cosimo Laneve

PROGRAMMAZIONE. Ivan Lanese, Cosimo Laneve PROGRAMMAZIONE Ivan Lanese, Cosimo Laneve Argomenti Consigli utili Installare Eclipse Il corso di programmazione Cosimo Laneve vi ha già illustrato alcuni aspetti del corso Questo corso è fondamentale

Dettagli

Linguaggio C: Introduzione ad ambienti di sviluppo integrati (IDE) e a Dev-C++ Università degli Studi di Brescia

Linguaggio C: Introduzione ad ambienti di sviluppo integrati (IDE) e a Dev-C++ Università degli Studi di Brescia Linguaggio C: Introduzione ad ambienti di sviluppo integrati (IDE) e a Dev-C++ Università degli Studi di Brescia Elementi di Informatica e Programmazione Università di Brescia 1 Sviluppo ed esecuzione

Dettagli

Eclipse for the dummies. Primi passi nel mondo Eclipse Lorenzo Cioni LIP 1 Modulo a.a. 2006/2007

Eclipse for the dummies. Primi passi nel mondo Eclipse Lorenzo Cioni LIP 1 Modulo a.a. 2006/2007 Eclipse for the dummies Primi passi nel mondo Eclipse Lorenzo Cioni LIP 1 Modulo a.a. 2006/2007 Eclipse: elementi strutturali 1 1) workspace: directory principale di lavoro, al suo interno Eclipse crea,

Dettagli

COSTRUZIONE DI UN APPLICAZIONE

COSTRUZIONE DI UN APPLICAZIONE COSTRUZIONE DI UN APPLICAZIONE Per costruire un applicazione occorre: compilare il file (o i file se più d uno) che contengono il testo del programma (file sorgente) Il risultato sono uno o più file oggetto.

Dettagli

Installazione Configuration Software

Installazione Configuration Software 1 Guida rapida Installazione Configuration Software per Agility e LightSYS e ProSYS Plus Il Software di Configurazione RISCO è un applicativo basato su Windows con interfaccia multi-lingue semplice e intuitiva

Dettagli

Primi passi con Apache Tomcat. L application server dell Apache group

Primi passi con Apache Tomcat. L application server dell Apache group Primi passi con Apache Tomcat L application server dell Apache group 2 J2EE Direttive Sun Microsystem Che cos è un application server EJB Maggiori application server open source 3 Tomcat Open Source e

Dettagli

INTRODUZIONE A VISUAL STUDIO

INTRODUZIONE A VISUAL STUDIO INTRODUZIONE A VISUAL STUDIO Cosa è Visual Studio Visual Studio è un ambiente di sviluppo integrato (Integrated development environment o IDE) Sviluppato da Microsoft Supporta numerosi linguaggi C, C++,

Dettagli

Introduzione ad Eclipse

Introduzione ad Eclipse Introduzione ad Eclipse Corso di Metodi Avanzati di Programmazione 2014-2015 Docente: Dr. Annalisa Appice Tutor di Laboratorio: dott. Roberto Corizzo Ambiente Eclipse Sommario Java: ambiente Eclipse L

Dettagli

Procedura operativa per la gestione della funzione di formazione classi prime

Procedura operativa per la gestione della funzione di formazione classi prime Procedura operativa per la gestione della funzione di formazione classi prime Questa funzione viene fornita allo scopo di effettuare la formazione delle classi prime nel rispetto dei parametri indicati

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 19 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

Informazioni sull'installazione della libreria e del plugin per Joomla! Spid for Joomla!

Informazioni sull'installazione della libreria e del plugin per Joomla! Spid for Joomla! Informazioni sull'installazione della libreria e del plugin per Joomla! Spid for Joomla! simplespidphp-pasw Libreria di Paolo Bozzo based on SimpleSAMLphp dal progetto di sviluppo realizzato da Comune

Dettagli

Lab 01 Introduzione a Codelite

Lab 01 Introduzione a Codelite Fondamenti di Informatica e Laboratorio T-AB e Fondamenti di Informatica T1 Ingegneria Elettronica e Telecomunicazioni e Ingegneria dell Automazione a.a. 2011/2012 Lab 01 Introduzione a Codelite Lab01

Dettagli

Carta Regionale dei Servizi MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE SOFTWARE CRS PER LINUX

Carta Regionale dei Servizi MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE SOFTWARE CRS PER LINUX Carta Regionale dei Servizi MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE SOFTWARE CRS PER LINUX Versione 1.0 12 Ottobre 2008 MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE SOFTWARE CRS PER LINUX SOMMARIO 1 INTRODUZIONE...3

Dettagli

Debug di un programma

Debug di un programma Debug di un programma Col termine Debug si intende una fase di sviluppo del software, nella quale si cerca di eliminare gli errori dal programma Due tipi di errori: Errori sintattici, rilevati sempre dal

Dettagli

Guida pratica all attivazione della componente applet per la firma digitale interna al portale VestaNET

Guida pratica all attivazione della componente applet per la firma digitale interna al portale VestaNET Guida pratica all attivazione della componente applet per la firma digitale interna al portale Aggiornamento al 09/02/2017 È stato introdotto il paragrafo di appendice, realizzato con la preziosa collaborazione

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione Applicativo: GECOM F24

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione Applicativo: GECOM F24 NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2010.6.0 Applicativo: GECOM

Dettagli

Manuale Plugin SyncDB

Manuale Plugin SyncDB Manuale Plugin SyncDB Ver. 1.0.4 del 19/04/2011 /* * @package for Joomla 1.5.22 * @author L.Migliorino, L.Donati * @module SyncDB * @copyright 2009 Copyright (C) Neonevis Srl www.neonevis.it * @license

Dettagli

Riferimenti. Sommerville, Capitolo 29

Riferimenti. Sommerville, Capitolo 29 Build Automation 1 Riferimenti Sommerville, Capitolo 29 http://grokcode.com/538/java-build-systems-a-sad-state-ofaffairs/ http://mrbook.org/tutorials/make/ http://ant.apache.org/manual/tutorial- HelloWorldWithAnt.html

Dettagli

Università di Ferrara Facoltà di Ingegneria. Esercitazioni di FONDAMENTI DI INFORMATICA MODULO B

Università di Ferrara Facoltà di Ingegneria. Esercitazioni di FONDAMENTI DI INFORMATICA MODULO B Università di Ferrara Facoltà di Ingegneria Esercitazioni di FONDAMENTI DI INFORMATICA MODULO B Lorenzo Campioni: Giuseppe Cota: (Riccardo Zese: lorenzo.campioni@student.unife.it giuseppe.cota@unife.it

Dettagli

Scaricare Virtualbox da

Scaricare Virtualbox da VirtualBox & Linux Istruzioni per l installazione di VirtualBox e la creazione di una macchina virtuale Linux versione Ubuntu Desktop simile a quella delle aule informatiche Scaricare Virtualbox da www.virtualbox.org

Dettagli

installazione pacchetti mandriva 1 aprire il centro di controllo

installazione pacchetti mandriva 1 aprire il centro di controllo installazione pacchetti mandriva 1 aprire il centro di controllo 2 cliccare su gestione software 3 scegliere il pacchetto da installare 4 selezionare il pacchetto da installare INSTALLAZIONE DALLA SHELL

Dettagli

Introduzione a Yocto Project

Introduzione a Yocto Project Introduzione a Yocto Project Stefano Cordibella stefano.cordibella@edalab.it EDALab s.r.l. Networked Embedded Systems January 8, 2015 Stefano Cordibella Introduzione a Yocto Project 1/32 EDAlab s.r.l.

Dettagli

ERIKA Enterprise Tutorial. per la piattaforma Microchip dspic (R) DSC

ERIKA Enterprise Tutorial. per la piattaforma Microchip dspic (R) DSC ERIKA Enterprise Tutorial per la piattaforma Microchip dspic (R) DSC versione: 1.1.6 27 maggio 2009 A proposito di Evidence S.r.l. Evidence è una spin-off del ReTiS Lab della Scuola Superiore S. Anna in

Dettagli

Password di accesso al database criptata

Password di accesso al database criptata Password di accesso al database criptata Come rendere più sicura la password di connessione al database? Le credenziali di accesso al database vengono salvate, di default, in chiaro all interno di un file

Dettagli

Configurazione di Eclipse con Liferay 5.2.2/6.0.6/6.1.0 Mac/Linux

Configurazione di Eclipse con Liferay 5.2.2/6.0.6/6.1.0 Mac/Linux Configurazione di Eclipse con Liferay 5.2.2/6.0.6/6.1.0 Mac/Linux Indice:! - Pre-requisiti!!!!!!!! pag. 1! - Configurazione dei file in source e sdk!!! pag. 2,3! - Creazione dei database mysql!!!! pag.

Dettagli

Le command line di Java

Le command line di Java Le command line di Java Esercitazioni di Programmazione 2 Novella Brugnolli brugnoll@science.unitn.it Ambiente di lavoro Per compilare ed eseguire un programma Java abbiamo bisogno di: The JavaTM 2 Platform,

Dettagli

TUTORIAL IMPORTAZIONE DATI DA FOGLIO EXCELL WINKHOUSE

TUTORIAL IMPORTAZIONE DATI DA FOGLIO EXCELL WINKHOUSE TUTORIAL IMPORTAZIONE DATI DA FOGLIO EXCELL A WINKHOUSE 1. introduzione In questo tutorial illustreremo l'importazione di dati contenuti in foglio excell nelle tabelle di winkhouse. Tutte le operazioni

Dettagli

Introduzione all uso di Eclipse

Introduzione all uso di Eclipse Introduzione all uso di Eclipse Daniela Micucci Programmazione Outline Eclipse: concetti generali Definire un workspace Creare un project Importare un file Utilizzo 1 Introduzione Eclipse è un ambiente

Dettagli

COSTRUZIONE DI UN APPLICAZIONE

COSTRUZIONE DI UN APPLICAZIONE COSTRUZIONE DI UN APPLICAZIONE Per costruire un applicazione occorre: compilare il file (o i file se più d uno) che contengono il testo del programma (file sorgente) Il risultato sono uno o più file oggetto.

Dettagli

Introduzione a Visual Studio Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Sesto San Giovanni

Introduzione a Visual Studio Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Sesto San Giovanni Introduzione a Visual Studio 2010 Prof. Francesco Accarino IIS Altiero Spinelli Sesto San Giovanni Sviluppo del Software Un editor e un word processor specializzato e usato per scrivere i moduli sorgenti

Dettagli

Corso Programmazione Java Standard

Corso Programmazione Java Standard Corso Programmazione Java Standard Codice: ITJS0113 Durata: 40 ore Descrizione corso Questo corso fornisce una panoramica sulle varie sfaccettature della sintassi del linguaggio Java, integrata con mirate

Dettagli

Le distribuzioni GNU/Linux

Le distribuzioni GNU/Linux Le distribuzioni GNU/Linux 1. Cosa sono 2. Come nascono 3. Da cosa differiscono 4. Panoramica sulle distribuzioni 5. I Pacchetti 6. Quale distro scegliere Cosa sono? (1) Quando si parla di GNU/Linux o

Dettagli

ArubaKey Installazione Versione 2

ArubaKey Installazione Versione 2 ArubaKey Installazione Versione 2 1 Indice Indice... 2 1 Informazioni sul documento... 3 1.1 Scopo del documento... 3 2 Procedura di aggiornamento Windows... 4 3 Procedura di aggiornamento Linux... 8 4

Dettagli

JOOMLA & I PROJECT BUILD AUTOMATION

JOOMLA & I PROJECT BUILD AUTOMATION JOOMLA & I PROJECT BUILD AUTOMATION by www.isapp.it Luglio 2013 Autori Giampaolo Losito Antonio Di Girolamo 1 SOMMARIO Prefazione... 3 Requisiti... 3 Un Project Build Automation... 3 Glossario dei termini...

Dettagli

Preparazione alle Esercitazioni

Preparazione alle Esercitazioni Preparazione alle Esercitazioni Introduction to modern Fortran Maurizio Cremonesi, CINECA Maggio 2016 Preparazione alle esercitazioni Per scrivere e compilare gli esempi del corso e fare gli esercizi proposti

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e configurazione CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 2.1 16/11/09 Indice Indice...

Dettagli

ENVI-met 3.1 Software per l Analisi Ambientale

ENVI-met 3.1 Software per l Analisi Ambientale ENVI-met 3.1 Software per l Analisi Ambientale www.envi-met.com/ Laboratorio di Progettazione Ambientale Prof.ssa Arch. Eliana Cangelli ENVI-met 3.1 Startbar 1. Envi - EDDI (Configurazione del contesto

Dettagli

LABORATORIO DI Tecnologie di Sviluppo per il Web. Guida all installazione del Software

LABORATORIO DI Tecnologie di Sviluppo per il Web. Guida all installazione del Software LABORATORIO DI Tecnologie di Sviluppo per il Web Guida all installazione del Software Il Software da installare: 1) Ambiente di programmazione Java 2 Software Developement Kit v. 1.4 2) Server HTTP Apache

Dettagli

Manuale PAYMAN REV. 1 03/11/2015. PAYPRINT S.r.l. Via Monti, MODENA Italy. Tel.: Fax:

Manuale PAYMAN REV. 1 03/11/2015. PAYPRINT S.r.l. Via Monti, MODENA Italy. Tel.: Fax: Installazione Windows driver Flasher Manuale PAYMAN2-0011 REV. 1 03/11/2015 PAYPRINT S.r.l. Via Monti, 115 41123 MODENA Italy Tel.: +39 059 826627 Fax: +39 059 3365131 Internet: www.payprint.it E-mail:

Dettagli

Anno Accademico Laboratorio di Tecnologie Web Uso di Firebug

Anno Accademico Laboratorio di Tecnologie Web Uso di Firebug Universita degli Studi di Bologna Facolta di Ingegneria Anno Accademico 2008-2009 Laboratorio di Tecnologie Web Uso di Firebug http://www-lia.deis.unibo.it/courses/tecnologieweb0809 Estensione del browser

Dettagli

Manuale di installazione. Gepra V1.1 Napoli 20 Aprile 2009

Manuale di installazione. Gepra V1.1 Napoli 20 Aprile 2009 Manuale di installazione Gepra V1.1 Napoli 20 Aprile 2009 GESTIONE PRATICHE Pag. 2/18 Indice 1. INSTALLAZIONE SISTEMA... 3 1.1 INSTALLAZIONE PRODOTTO... 3 1.2 PRIMO AVVIO... 7 2. CONFIGURAZIONE MULTIUTENZA...

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 19 con licenza per utenti

Dettagli