Parvest. Non cercare oltre

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Parvest. Non cercare oltre"

Transcript

1 Parvest. Non cercare oltre Matthieu David Head of External Distribution Sales Italy 7 febbraio 2014

2 La nuova Parvest Una nuova filosofia: da gamma di offerta a piattaforma di servizi

3 La logica: one-stop shop Una realtà globale di primo piano sui mercati azionari Strategie obbligazionarie al centro dell offerta Strategie di diversificazione premiate per la qualità

4 Un approccio fondato sul servizio L obiettivo che ci siamo posti: parlare un linguaggio nuovo per supportare efficacemente chi eroga consulenza al risparmiatore

5 Strumenti evoluti adeguati allo scopo Un offerta corredata da un set articolato di nuovi strumenti di supporto: Moduli di formazione Linee di assistenza diretta Soluzioni digitali innovative Nuovi materiali di marketing Social media E per tutte queste novità

6 vi aspettiamo: l 11 marzo 2014 a Milano, presso la Galleria Campari il 17 marzo 2014 a Roma, presso il museo MAXXI Per info:

7 Parvest Diversified Dynamic THEAM MULTI-ASSET

8 I. Caratteristiche principali

9 Perchè investire in Parvest Diversified Dynamic? L importanza della diversificazione Oltre a diminuire il rischio generale di un portafoglio, un ampia diversificazione (classi di attivo e aree geografiche) rappresenta la fonte primaria di rendimenti potenziali positivi Obbligazioni Azioni Asset di diversificazione Europe equity (DJ Stoxx 600) Emerging equity markets (MSCI Global Emerging) Japan equity (Topix) Beneficiare della crescita dei mercati Cogliere le opportunità offerte attualmente dal mercato (soprattutto dai mercati azionari) con un livello di rischio globale simile a quello delle obbligazioni 70 Vix Comprendere le incertezze e reagire rapidamente 60 Index Le incertezze del mercato e la mancanza di visibilità, richiedono un allocazione flessibile e dinamica con un focus 30 sul rischio, grazie ad un innovativa costruzione di portafoglio e 20 allocazione del rischio Fonte: Bloomberg, dati a fine dicembre 2013

10 Caratteristiche del comparto Le nostre convinzioni Riteniamo che: La diversificazione sia fondamentale La volatilità è un fattore chiave ed il suo controllo è una caratteristica essenziale per l asset allocation La nostra strategia Nel 2009, compresa la lezione della crisi, abbiamo costruito una strategia al fine di affrontare i diversi contesti di mercato: Dicembre 2013 Diversificazione Grazie ad un allocazione multi-asset comprendente un ampio universo d investimento Asset Allocation Flessibile Direzionalità Costruzione di portafoglio innovativa basata sui segnali di volatilità Esposizione dinamica direzionale attraverso strumenti liquidi e trasparenti (principalmente attraverso ETF o fondi indicizzati e futures) Rischio simile ai bond Un target di volatilità del 7.5% è simile ad un allocazione 50% azionario / 50% obbligazionario ma con un profilo di rischio vicino a quello delle obbligazioni* * Con un profilo di rischio-rendimento di 4 (1-7, 1 rischio più basso, 7 rischio più alto), Parvest Diversified Dynamic è simile ai comparti Corporate Bond Investment Grade

11 Un universo d investimento ampio e diversificato Focus sulle 3 componenti della nostra allocazione multi-asset Azioni Europa (Stoxx 600 index) USA (Russell 100 index) Giappone (Topix index) Mercati emergenti (MSCI Global Emerging) Viene aggiunta un esposizione alla volatilità implicita al fine di fornire un primo livello di protezione in caso di un inaspettato aumento della volatilità Obbligazioni Obbligazioni governative Euro e USA (10anni) Obbligazioni Euro Corporate Investment Grade Obbligazioni governative emergenti globali Obbligazioni High Yield globali Diversificazione Materie prime* REIT (Real Estate Investment Trust) europei* Strategie Absolute Return: offrono una fonte addizionale di rendimento e possono considerarsi strumenti di market timing per affrontare le turbolenze di mercato * Il fondo non investe direttamente in materie prime o Real Estate

12 La volatilità come fattore cardine del nostro processo d investimento Introduzione al meccanismo Isovol Cos è la volatilità? La volatilità è un indicatore di come il prezzo di una classe di attivo cambi in un certo periodo di tempo. Può essere anche interpretata come un indicatore di rischio della classe di attivo e come un indicatore predittivo di mercati in ribasso Storicamente, la ricerca mostra che la volatilità tende ad incrementare quando i mercati sono al ribasso e diminuire quando i mercati sono al rialzo. Che cos è il meccanismo Isovol? Costruzione del portafoglio innovativa disegnata al fine di controllare il rischio e mantenere il livello di volatilità vicino al target di rischio predefinito Un budget di rischio dedicato è allocato su ogni classe di attivo, e il livello di volatilità di ognuna di essa fornisce segnali di acquisto o di vendita al gestore Come funziona? Scenari Se la volatilità della classe di attivo: L esposizione sulla classe di attivo: Risultati Contesto 1 Il gestore venderà la classe di attivo che mostra un trend negativo Contesto 2 Il gestore comprerà la classe di attivo che mostra un trend positivo Il meccanismo IsoVol migliora la solidità della performance del fondo se confrontata con l allocazione tradizionale buy and hold: Un profilo di rischio/rendimento migliore (Sharpe ratio ottimizzato) e drawdown contenuti

13 Processo d investimento* Definizione dell universo d investimento Il gestore seleziona le classi di attivo più rappresentative al fine di ottenere un ampia diversificazione con un focus sulla liquidità Allocazione del budget di rischio Con una volatilità target del 7.5%, è determinato un budget di rischio per ogni classe di attivo attraverso un processo di ottimizzazione che tiene conto delle prospettive di lungo termine delle varie classi di attivo Gestione giornaliera Meccanismo Isovol Dato che l obiettivo del meccanismo Isovol è di mantenere il budget di rischio ex-ante costante, gli aspetti principali da considerare sono i seguenti: controllo giornaliero della volatilità a breve termine (gli ultimi 84 giorni) per ogni classe di attivo controllo giornaliero del budget di rischio ex-ante di ogni classe di attivo, ossia monitorare la distanza tra il budget di rischio ex-ante corrente e il target allocato precedentemente ribilanciamento quando la differenza assoluta controllata raggiunge un limite numerico non eccedere mai il 150% dell esposizione per ogni classe di attivo Il 50% dell esposizione aggiuntiva è implementata attraverso l utilizzo di derivati * Linee guida interne a scopo informativo soggette a modifiche. Fare riferimento alle linee guida del prospetto e del KIID

14 Costruzione del portafoglio Allocazione del budget di rischio Un allocazione del budget di rischio L allocazione alle diverse classi di attivo è definita da un budget di rischio fisso ex-ante, e non da un approccio classico di ponderazione La ponderazione varia costantemente al fine di mantenere il budget di rischio di ogni classe di attivo stabile nel tempo Come risultato, il portafoglio è ponderato maggiormente a livello di rischio sulle azioni rispetto alle obbligazioni al fine di ottenere la volatilità target del 7.5% Ripartizione del rischio Esposizione flessibile Diversification Assets 21% 200% 180% 160% 140% Fund's maximum leverage % % 100 Equities 53% 80% 60% 40% Fixed Income 26% 20% 0% A scopo illustrativo. Secondo le linee guida del prospetto e del KIID EQUITY (LHS) FIXED INCOME (LHS) DIVERSIFICATION (LHS) NAV Base 100 (RHS) Fonte: THEAM Absolute Return, fine novembre 2013

15 Isovol in pratica Un allocazione degli attivi che reagisce alla volatilità Esempio di ribilanciamento dinamico dell indice Topix 1 Volatilità del Topix 35.0% Volatility 30.0% Mean of short term volatility 25.0% 20.0% B A B Volatilità in ribasso Volatilità in aumento 15.0% 10.0% 5.0% 0.0% 25.0% 20.0% 15.0% 10.0% 5.0% 0.0% A 2 Evoluzione del budget di rischio del Topix A Risk Budget Threshold Threshold B 3 Cosa è avvenuto per quanto riguarda la nostra esposizione? 160.0% 140.0% 120.0% 100.0% 80.0% Aumento esposizione 60.0% 40.0% 20.0% 0.0% A Flexible allocation vs. Fixed allocation B Diminuzione esposizione Quando la differenza assoluta tra il budget di rischio attuale del fondo e quello ex-ante, raggiunge un limite target si innesca un segnale di ribilanciamento A scopo illustrativo

16 Isovol: efficacia della strategia(1/2) Focus sul profilo di rischio/rendimento (basato sulla strategia) Una fonte addizionale di rendimento nel lungo termine rispetto ad un asset allocation tradizionale Eccesso di rendimento vs liquidità dal 1993 al 2013 (Strategia backtest e strategia storica) Un profilo di rischio/rendimento solido Strategy Fixed allocation Annualized return 8.30% 8.10% Annualized excess return 4.60% 4.50% Volatility 7.20% 7.60% Sharpe ratio Maximum drawdown % % VaR at 90% -1.90% -2.10% Miglioramento dello Sharpe ratio dallo 0.59 allo 0.65 grazie ad un rendimento e a un controllo della volatilità più efficace Max drawdown contenuto dal -30.8% di un allocazione tradizionale, al -18.2% grazie al ribilanciamento dinamico e un esposizione limitata in mercati con trend negativi Fonte: BNP Paribas Financial Engineering, backtest da fine dicembre 1992 a fine agosto 2013, fuori dal campione dal dicembre 2009, basato su dati mensili, al lordo delle commissioni, espresso in euro. Qualsiasi congiuntura economica e di mercato, la previsione, proiezione o previsione non è necessariamente indicativo del futuro o probabile performance dei fondi. Si tratta di una simulazione di performance passata, la performance passata o di realizzazione non sono indicativi dei rendimenti attuali o futuri

17 II. Performance ed esempi pratici

18 Esempio #1: Focus sulla reattività e flessibilità Esposizione sulle azioni* vs. regime di volatilità MSCI World Index Contesto: incertezza sul debito sovrano in Europa (correzione dei mercati azionari) Volatilità: brusco incremento Azione: riduzione dell esposizione Contesto: recupero della fiducia (crescita dei mercati azionari globali) Volatilità: stabile e progressivo decremento Azione: aumento dell esposizione per gradi Fonte: Bloomberg fine settembre 2011 Fonte: THEAM Absolute Return, fine novembre 2013 Esposizione del fondo: DJ Stoxx 600, Russell 1000, Topix, e MSCI Global Emerging

19 Esempio #2: Focus su differenti casi di ribilanciamento Esposizione azioni giapponesi ad un anno vs regime di volatilità 150% 125% 100% 75% Exposure to equities in % 50% 25% 0% A B C D 30% 20% 10% 0% Volatility in % Exposure to Topix index (LHS) A Volatility of Topix index (RHS) B C D Topix index performance Fonte: THEAM Absolute Return, fine settembre A scopo illustrativo A B C D Con la volatilità in diminuzione abbiamo implementato un esposizione progressiva per partecipare al rimbalzo del mercato giapponese A prescindere dalla volatilità, più la performance della classe sottostante aumenta, più importante ne diventa il peso nel portafoglio globale. Come conseguenza viene innescato un meccanismo di ribilanciamento Dopo l annuncio da parte della Banca del Giappone dell acquisto massiccio di bond governativi giapponesi, l indice Topix ha segnato una performance positiva. Come conseguenza anche la volatilità di breve termine è aumentata e questo evento ha fatto scattare una diminuzione della nostra esposizione Le conseguenze dell annuncio della Fed e alcune tensioni con la Cina, hanno reso il mercato nervoso facendo scattare il meccanismo di ribilanciamento interno del portafoglio

20 Performance Fondo vs Categoria Lipper. 30/11/ /12/2013* Parvest Diversified Dynamic I Cap EUR Parvest Diversified Dynamic Classic C EUR Lipper Global Mixed Asset EUR Flex - Global * La strategia ISOVOL è stata applicata al comparto il 31 dicembre Fonte Lipper, dati al 31/12/2013. Le performance passate non sono indicative dei risultati presenti o futuri

21 Performance Dati al 31/12/2013*. Classic cap al lordo delle commissioni di gestione Parvest Diversified Dynamic Performance cumulata 1 anno 2 anni 3 anni Da inizio strategia * Parvest Diversified Dynamic 6,65% 16,86% 13,05% 21,55% Parvest Diversified Dynamic Performance annualizzata 2 anni 3 anni Da inizio strategia * Parvest Diversified Dynamic 8,09 % 4,17 % 5,00 % Le performance passate non sono indicative dei risultati presenti o futuri * La strategia ISOVOL è stata applicata al comparto il 31 dicembre 2009

22 III. Considerazioni finali

23 Conclusioni Diversificazione Ampio universo d investimento Flessibilità e reattività come conseguenza del controllo del rischio giornaliero Il controllo del rischio alla base del processo d investimento Liquidità e trasparenza Investimento in strumenti trasparenti e liquidi Track record positivo e costante Participazione al mercato in crescita (perfomance solide da inizio anno, 1 anno e 2 anni*) Sharpe ratio migliore se confrontato con un asset allocation bilanciata tradizionale* *Dati a fine dicembre 2013

24 Parvest Diversified Dynamic Caratteristiche generali Nessuna

25 Rischi inerenti al fondo Rischio di credito: questo rischio concerne la capacità di un emittente di onorare i propri impegni: il declassamento del rating di un emissione o di un emittente può condurre a una flessione del valore delle obbligazioni nelle quali il comparto ha investito. Rischio di liquidità: questo rischio deriva dalla difficoltà di vendere un'attività a un prezzo di mercato equo in un dato momento per mancanza di acquirenti. Rischio di controparte: questo rischio è associato alla capacità di una controparte in un'operazione finanziaria di adempiere ai propri obblighi quali pagamento, consegna e rimborso. Rischio operativo e di custodia: alcuni mercati hanno una regolamentazione minore rispetto alla maggior parte dei mercati internazionali; di conseguenza, i servizi relativi alla custodia e alla liquidazione del comparto su tali mercati potrebbero essere più rischiosi. Rischio su derivati: con l'investimento in derivati quotati in borsa o negoziati su un mercato ristretto, il Fondo si prefigge di coprire e/o sottoporre a leva finanziaria il rendimento della propria posizione. Si richiama l'attenzione degli investitori sul fatto che la leva finanziaria aumenta la volatilità del comparto.

26 Avvertenza Il presente documento è redatto da BNP Paribas Investment Partners SGR S.p.A. (BNPP IP SGR)* partner di BNP Paribas Investment Partners (BNPP IP)**. E prodotto a mero titolo informativo e non costituisce la base di qualsivoglia impegno; non va considerato una consulenza finanziaria. Le informazioni, le opinioni e i dati illustrati si basano su fonti ritenute affidabili e in buona fede e si riferiscono alla data indicata nel documento stesso e sono quindi soggetti a modifiche senza preavviso; non può essere rilasciata alcuna attestazione o garanzia, espressa o tacita, di alcuna natura sull'accuratezza o sulla completezza di tali informazioni, opinioni e dati che non devono quindi essere utilizzati come tali. Le informazioni, le opinioni e i dati non hanno carattere vincolante, non sono sostituibili al giudizio del lettore e non devono essere l unica base di valutazione delle strategie o degli strumenti presentati nel presente documento. I riferimenti a rendimenti storici di un mercato o strumento non sono indicativi di risultati futuri. Pertanto, qualsiasi decisione d investimento che venga presa in relazione all'utilizzo dei contenuti presenti nel documento è di esclusiva responsabilità del lettore, che deve considerarli come strumenti di informazione, analisi e supporto alle decisioni. Le società del Gruppo BNP Paribas non accettano alcuna responsabilità per perdite derivanti direttamente o indirettamente dall utilizzo totale o parziale di tali contenuti. Il presente documento è riservato unicamente ai destinatari autorizzati per gli scopi previsti e non può essere consegnato né trasmesso ad altri senza il consenso preventivo scritto di BNP IP SGR. È inoltre vietata ogni traduzione, adattamento o riproduzione totale o parziale del presente documento, mediante qualsivoglia procedura e in qualsivoglia paese, senza il consenso preventivo scritto di BNPP IP SGR. * BNPP IP SGR è una società di gestione del risparmio autorizzata in Italia dalla Banca d Italia, iscritta all'albo delle Società di Gestione del Risparmio al n. 10: società per azioni, con capitale di euro i.v., ha sede legale al n. 15 di Via Dante a Milano. ** BNPP IP è il marchio mondiale dei servizi di gestione patrimoniale del gruppo BNP Paribas. Se indicati, i singoli organismi di gestione patrimoniale di BNP Paribas Investment Partners sono specificati a mero titolo informativo e non necessariamente svolgono attività in ogni giurisdizione. Per ulteriori informazioni, contattare l'investment Partner autorizzato nella propria giurisdizione.

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

GP GOLD Brochure_GPGold_210x250.indd /04/

GP GOLD Brochure_GPGold_210x250.indd /04/ GP GOLD UNA GESTIONE DINAMICA E DIVERSIFICATA GP Gold è una gestione patrimoniale che investe in titoli, fondi, comparti di sicav ed etf, attraverso diverse linee di investimento definite in funzione delle

Dettagli

Asset class: Bilanciati Multiasset Speaker: Matteo Campi - Responsabile Investimenti Active Managed Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile

Asset class: Bilanciati Multiasset Speaker: Matteo Campi - Responsabile Investimenti Active Managed Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile Asset class: Bilanciati Multiasset Speaker: Matteo Campi - Responsabile Investimenti Active Managed Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile Pianificazione Commerciale e Sviluppo Rete PERFORMANCE INDICI

Dettagli

ALM & Innovazione Finanziaria: Just Play Simple!

ALM & Innovazione Finanziaria: Just Play Simple! ALM & Innovazione Finanziaria: Just Play Simple! Arnaud Ganet Amministratore Delegato Alberico Potenza Direttore Generale Groupama Asset Management Sgr Indice Groupama Asset Management Gli eccessi dell

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Fondi a stacco cedola Invesco Euro Corporate Bond Fund Invesco Global Total Return (EUR) Bond Fund Invesco Pan European High Income Fund Invesco US High

Dettagli

Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione

Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione c è una rotta fuori dai porti sicuri? Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione Giovanni Landi, Senior Partner Anthilia Capital Partners Anthilia Capital Partners

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile Pianificazione Commerciale e Sviluppo Rete Arca Fund

Dettagli

Creiamo relazioni di fiducia.

Creiamo relazioni di fiducia. Creiamo relazioni di fiducia. Aletti SGR, con oltre 30 anni di esperienza e 16 miliardi di risparmi gestiti, si colloca tra le principali Società di Gestione del Risparmio in Italia. Offre ai risparmiatori

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani - Responsabile Pianificazione Commerciale e Sviluppo Rete Arca Fund

Dettagli

Kairos International Sicav. Portafogli Modello

Kairos International Sicav. Portafogli Modello Kairos International Sicav Portafogli Modello Marzo 2017 Portafoglio Base Kairos vi propone mensilmente due Portafogli Modello con un unico comune denominatore: il valore aggiunto della gestione di Kairos.

Dettagli

ANTELAO PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE B CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

ANTELAO PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE B CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Modifiche al Regolamento Unico degli OICVM non riservati gestiti da SOFIA SGR S.p.A. (ex ADVAM) Le parti oggetto di modifica sono evidenziate in giallo. TESTO PRECEDENTE NUOVA FORMULAZIONE PARTE A - SCHEDA

Dettagli

Asset class: Fondi Cedola & Reddito Multivalore Speaker: Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Riccardo Ceretti -

Asset class: Fondi Cedola & Reddito Multivalore Speaker: Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Riccardo Ceretti - Asset class: Fondi Cedola & Reddito Multivalore Speaker: Giovanni Radicella - Responsabile Investimenti Obbligazionari Riccardo Ceretti - Responsabile Investimenti Azionari Moderatore: Marco Parmiggiani

Dettagli

La gestione attiva alla prova dei mercati

La gestione attiva alla prova dei mercati La gestione attiva alla prova dei mercati Elisabetta Manuli Vice Presidente 4 marzo 2015 Cosa ha funzionato nel 2014 per i fondi di fondi Strategia event driven Credito strutturato Risk management In ambiente

Dettagli

Asset class: Fondi Cedola Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo

Asset class: Fondi Cedola Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Asset class: Fondi Cedola Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Rete Arca Fund Manager Webinar Fondi Cedola 18 NOVEMBRE

Dettagli

GESTIONE PATRIMONIALE. Banca Centropadana

GESTIONE PATRIMONIALE. Banca Centropadana GESTIONE PATRIMONIALE Banca Centropadana I sassi sono le nostre radici, la nostra identità, la nostra storia e i nostri valori. Sono utili a segnare il cammino e a costruire le strade. In molti anni di

Dettagli

L ECCELLENZA DEL RISPARMIO GESTITO ITALIANO. Symphonia Azionario Small Cap Italia Symphonia Patrimonio Italia Risparmio. Materiale pubblicitario

L ECCELLENZA DEL RISPARMIO GESTITO ITALIANO. Symphonia Azionario Small Cap Italia Symphonia Patrimonio Italia Risparmio. Materiale pubblicitario L ECCELLENZA DEL RISPARMIO GESTITO ITALIANO Symphonia Azionario Small Cap Italia Symphonia Patrimonio Italia Risparmio Materiale pubblicitario I PIANI INDIVIDUALI DI RISPARMIO I VANTAGGI Esenzione fiscale

Dettagli

L INVESTIMENTO SU MISURA

L INVESTIMENTO SU MISURA GPM PRIVATE OPEN L INVESTIMENTO SU MISURA GPM Private Open è una gestione patrimoniale in titoli, fondi, comparti di sicav ed etf, caratterizzata dalla possibilità di creare linee d investimento estremamente

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 3 marzo 2016 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Documento riservato ai Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o ai Soggetti Collocatori in Italia. La redistribuzione è pertanto vietata. Definizione

Dettagli

Fabrizio Meo. Amministratore Delegato Italia e Austria. La gestione del rischio nei mandati a ritorno assoluto

Fabrizio Meo. Amministratore Delegato Italia e Austria. La gestione del rischio nei mandati a ritorno assoluto Fabrizio Meo Amministratore Delegato Italia e Austria La gestione del rischio nei mandati a ritorno assoluto Agenda Una breve comparazione fra asset class tradizionali e gestioni a ritorno assoluto Le

Dettagli

BancoPosta STEP. Dati al 30 Aprile 2016

BancoPosta STEP. Dati al 30 Aprile 2016 Info generali Definizione: Categoria Assogestioni: Obiettivi del fondo: Tipologia di gestione del Fondo: Profilo di rischio e di rendimento: Valuta di denominazione del fondo: Parametro di riferimento

Dettagli

Asset class: Flessibili Speaker: Federico Mosca- Responsabile Investimenti a rischio controllato Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile

Asset class: Flessibili Speaker: Federico Mosca- Responsabile Investimenti a rischio controllato Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Asset class: Flessibili Speaker: Federico Mosca- Responsabile Investimenti a rischio controllato Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Pianificazione Commerciale e Sviluppo Rete PERFORMANCE MERCATI

Dettagli

Invesco: I Portafogli Modello e Portafoglio a Cedola

Invesco: I Portafogli Modello e Portafoglio a Cedola Invesco: I Portafogli Modello e Portafoglio a Cedola 3 Trimestre 2016 Documento riservato ai Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o ai Soggetti Collocatori in Italia. La redistribuzione è pertanto

Dettagli

I fondi a distribuzione Parvest

I fondi a distribuzione Parvest Il presente documento ha natura pubblicitaria e viene diffuso con finalità promozionali, è redatto a mero titolo informativo e non costituisce (i) un offerta di acquisto o una sollecitazione a vendere;

Dettagli

Franklin Templeton Investments

Franklin Templeton Investments Franklin Templeton Investments I Portafogli a Cedola Giugno 2014 Le cedole Franklin Templeton «Bilanciamo» i nostri portafogli a cedola La nostra selezione con fondi obbligazionari e bilanciati I nuovi

Dettagli

I fondi a cedola di Pictet

I fondi a cedola di Pictet I fondi a cedola di Pictet Cedole predeterminate, sostenibili e a costo zero Aggiornamento al 20 Giugno 2014 Come Banca Pictet intende la distribuzione delle cedole Cedola predefinita Le percentuali di

Dettagli

QInternational. Systematic Global Macro. Gestione Quantitativa. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Febbraio 2012

QInternational. Systematic Global Macro. Gestione Quantitativa. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Febbraio 2012 QInternational Systematic Global Macro Gestione Quantitativa Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Febbraio 2012 1 SYSTEMATIC GLOBAL MACRO, COSA VUOL DIRE? Avere la possibilità di investire

Dettagli

Sicav Lussemburghese Threadneeedle (Lux)

Sicav Lussemburghese Threadneeedle (Lux) Sicav Lussemburghese Threadneeedle (Lux) I fondi Threadneedle a stacco cedola Caratteristiche Threadneedle (Lux) - Sicav Lussemburghese Disponibili solo sulla sicav di diritto Lussemburghese 1 comparto

Dettagli

Una struttura multi-asset per l investitore italiano

Una struttura multi-asset per l investitore italiano S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La congiuntura economica. Alcune strutture di Asset Allocation proposte da Gestori Patrimoniali Una struttura multi-asset per l investitore italiano Dott.

Dettagli

La scelta di diverse asset class e sufficiente per creare un portafoglio d investimenti ben diversificato? SEB Asset Management

La scelta di diverse asset class e sufficiente per creare un portafoglio d investimenti ben diversificato? SEB Asset Management La scelta di diverse asset class e sufficiente per creare un portafoglio d investimenti ben diversificato? Fabio Agosta Responsabile Commerciale per Sud Europa & Medio Oriente SEB Asset Management 1 Processo

Dettagli

LA SELEZIONE D INVESTIMENTO SU MISURA PER TE.

LA SELEZIONE D INVESTIMENTO SU MISURA PER TE. GP TOP SELECTION LA SELEZIONE D INVESTIMENTO SU MISURA PER TE. GP Top Selection è la gestione patrimoniale offerta da UBI Pramerica e contraddistinta dalla possibilità di creare linee d investimento estremamente

Dettagli

OBBLIGAZIONARIO INTERNAZIONALE (E) Dati al 29/09/2017

OBBLIGAZIONARIO INTERNAZIONALE (E) Dati al 29/09/2017 OBBLIGAZIONARIO INTERNAZIONALE (E) E' un comparto obbligazionario che investe fino al 100% in OICR di natura obbligazionaria e monetaria con investimenti in titoli di debito in qualsiasi valuta e fino

Dettagli

Manage your risk! La volatilità nei mercati azionari: rischi e opportunità

Manage your risk! La volatilità nei mercati azionari: rischi e opportunità Manage your risk! La volatilità nei mercati azionari: rischi e opportunità Volatilità: definizione La volatilità è una misura della dispersione delle variazioni dei prezzi delle attività finanziarie e

Dettagli

Le soluzioni di Arca Portafogli in strumenti Finanziari PIR

Le soluzioni di Arca Portafogli in strumenti Finanziari PIR Le soluzioni di Arca Portafogli in strumenti Finanziari PIR Valorizzazione INVESTIMENTO Politica di investimento La soluzione proposta nasce per investire in ottica di lungo periodo (almeno 57 anni) in

Dettagli

Advantage Presentazione SICAV. 02 Dicembre 2015

Advantage Presentazione SICAV. 02 Dicembre 2015 Advantage Presentazione SICAV 02 Dicembre 2015 Advantage SICAV Advantage è una Società d Investimento a Capitale Variabile Multicomparto, costituita in Lussemburgo. Normativa Sponsor Gestore per gli investimenti

Dettagli

Parvest Diversified Dynamic: Il piacere di una guida dinamica

Parvest Diversified Dynamic: Il piacere di una guida dinamica Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione ATTIVI MISTI Parvest Diversified Dynamic: Il piacere di una guida dinamica THEAM MULTI ASSET Parvest Diversified

Dettagli

Alla ricerca di alfa in un contesto caratterizzato da bassi rendimenti

Alla ricerca di alfa in un contesto caratterizzato da bassi rendimenti PROSPETTIVE Alla ricerca di alfa in un contesto caratterizzato da bassi rendimenti Opportunità delle strategie Liquid Alternative Le soluzioni Liquid Alternative mirano ad offrire una maggiore diversificazione,

Dettagli

PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA.

PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA. PRODOTTI CON CEDOLA ubi SICAV obiettivo stabilità ubi SICAV obiettivo controllo PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA. UBI Sicav Obiettivo Stabilità e UBI Sicav Obiettivo Controllo UBI Sicav Obiettivo Stabilità

Dettagli

BOND TARGET 2015. settembre 2011. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011

BOND TARGET 2015. settembre 2011. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 1 : LA PREMESSA Nei prossimi 12 mesi scadono in Italia: 100 mld di obbligazioni bancarie 200 mld di titoli di Stato non è un prodotto

Dettagli

VONTOBEL FUND Società di investimento a capitale variabile 11-13, Boulevard de la Foire, L-1528 Lussemburgo RCS Lussemburgo B38170 (il «Fondo»)

VONTOBEL FUND Società di investimento a capitale variabile 11-13, Boulevard de la Foire, L-1528 Lussemburgo RCS Lussemburgo B38170 (il «Fondo») VONTOBEL FUND Società di investimento a capitale variabile 11-13, Boulevard de la Foire, L-1528 Lussemburgo RCS Lussemburgo B38170 (il «Fondo») Lussemburgo, 30 maggio 2017 NOTIFICA AGLI INVESTITORI Il

Dettagli

Le vostre esigenze, le nostre competenze d investimento.

Le vostre esigenze, le nostre competenze d investimento. Credit Suisse Asset Management (Svizzera) SA Le vostre esigenze, le nostre competenze d investimento. Per una gestione patrimoniale professionale Credit Suisse (Lux) IndexSelection Fund CHF luglio 17 Tutte

Dettagli

M&G Optimal Income Fund. Milano, 17 ottobre 2016

M&G Optimal Income Fund. Milano, 17 ottobre 2016 Milano, 17 ottobre 2016 Un fondo obbligazionario specializzato davvero flessibile e senza vincoli Lancio: Dicembre 2006 ( ), aprile 2007 ( ) Gestore: Richard Woolnough (dal lancio) Vice gestore: Stefan

Dettagli

Risultati storici portafoglio modello flessibile globale

Risultati storici portafoglio modello flessibile globale Aggiornamento 24 febbraio 2016 Strategy Risultati storici portafoglio modello flessibile globale Approccio Trend Following Modello proprietario che mira a ottenere i seguenti risultati: - Lasciar correre

Dettagli

Energie rinnovabili in Italia Il Private Equity Borsa Italiana, 8 Marzo 2011

Energie rinnovabili in Italia Il Private Equity Borsa Italiana, 8 Marzo 2011 Energie rinnovabili in Italia Il Private Equity Borsa Italiana, 8 Marzo 2011 Amber Capital Societa di Gestione con sede a New York focus principale su Europa continentale, quota molto rilevante in Italia

Dettagli

Perché scegliere: High yield europeo

Perché scegliere: High yield europeo Solo per investitori professionali e consulenti finanziari - uso vietato ai privati Perché scegliere: High yield europeo Aberdeen Global - Select Euro High Yield Bond Fund Agosto 2 Steven Crescita Il mercato

Dettagli

Hedge Fund e Fondi Long-only: prodotti complementari o alternativi?

Hedge Fund e Fondi Long-only: prodotti complementari o alternativi? Hedge Fund e Fondi Long-only: prodotti complementari o alternativi? Mattia Nocera Global Selection Sgr Novembre 2007 GRUPPO BANCA DEL CERESIO Fondi Long-only vs Hedge Funds 2 GRUPPO BANCA DEL CERESIO Filosofia

Dettagli

Parte II del Prospetto Completo. Illustrazione dei dati periodici di rischio-rendimento e costi dei Fondi

Parte II del Prospetto Completo. Illustrazione dei dati periodici di rischio-rendimento e costi dei Fondi Fondi fondi di diritto italiano armonizzati Cash Obbligazioni Euro BT Obbligazioni Euro M/LT Obbligazioni Dollaro M/LT Obbligazioni Emergenti Azioni Europa Dividendo Azioni Italia Azioni Italia PMI Azioni

Dettagli

Pioneer Target Controllo & Conto Gestito Accesso graduale e flessibile al risparmio gestito

Pioneer Target Controllo & Conto Gestito Accesso graduale e flessibile al risparmio gestito Luglio 2017 Pioneer Target Controllo & Conto Gestito Accesso graduale e flessibile al risparmio gestito. Il conto gestito 2 Gestione efficiente e dinamica della liquidità in conto corrente Il Conto Gestito

Dettagli

ARCA Strategia Globale Strategie di investimento per un mondo che cambia

ARCA Strategia Globale Strategie di investimento per un mondo che cambia ...Le risposte devono essere strategiche Arca SGR gestisce una gamma di fondi con strategie specializzate nel costante controllo del rischio, con un approccio di investimento multi-asset e globale, capace

Dettagli

10 novembre 2015 La costruzione di un portafoglio Fulvio Martina

10 novembre 2015 La costruzione di un portafoglio Fulvio Martina 10 novembre 2015 La costruzione di un portafoglio Fulvio Martina UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA Costruire un portafoglio? REGOLE BASE IDENTIFICARE GLI OBIETTIVI INVESTIMENTO

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016 Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016 . A)

Dettagli

J.P. Morgan Asset Management: Comparti con classi a distribuzione trimestrale del dividendo

J.P. Morgan Asset Management: Comparti con classi a distribuzione trimestrale del dividendo J.P. Morgan Asset Management: Comparti con classi a distribuzione del dividendo Novembre 2017 I comparti con stacco di una cedola In un contesto di tassi di interesse bassi, molti investitori sentono la

Dettagli

Invesco: I Portafogli Modello 2 Trimestre 2014

Invesco: I Portafogli Modello 2 Trimestre 2014 Invesco: I Portafogli Modello 2 Trimestre 2014 Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO

PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO La Parte II del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all Investitore-Contraente,

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) RMJ SOCIETA di GESTIONE del RISPARMIO per azioni Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

4Timing. Il passaggio generazionale Patrimoni crescenti nel tempo

4Timing. Il passaggio generazionale Patrimoni crescenti nel tempo Business Unit 4Timing Dalla fine degli anni novanta 4Timing ha ideato ed implementato una strategia di gestione che è stata in grado rispondere alle primarie esigenze di un numero ristretto gruppi familiari:

Dettagli

1 mese 3 mesi Da inizio anno Ultimi 12 mesi AMERICAN EXPRESS WORLD EXPRESS FUNDS - COMPARTI ABSOLUTE RETURN - CLASSE A VALUTA BASE

1 mese 3 mesi Da inizio anno Ultimi 12 mesi AMERICAN EXPRESS WORLD EXPRESS FUNDS - COMPARTI ABSOLUTE RETURN - CLASSE A VALUTA BASE AMERICAN EXPRESS FUNDS - CLASSE A VALUTA BASE US$ Liquidity AU $ 16,63 0,12% 0,54% 1,40% 3,74% 3,73% 2,54% 44,48% Euro Liquidity AE 8,37 0,24% 0,84% 1,82% 3,85% 2,55% 2,08% 30,78% US$ AU $ 17,96 0,11%

Dettagli

COMPAM ACTIVE BOND PLUS: 5 anni di successo

COMPAM ACTIVE BOND PLUS: 5 anni di successo 13 Giugno 2017 The Italian Evidence Based Investment Company COMPAM ACTIVE BOND PLUS: 125 120 115 110 105 95 Dati Net Asset Value dal 21.05.2012 al 31.05.2017. Volatilità calcolata giornalmente. Performance

Dettagli

Piani Individuali di Risparmio (PIR)

Piani Individuali di Risparmio (PIR) ITALIA: incentivi fiscali agli investimenti La legge di bilancio 2017 introduce delle agevolazioni fiscali per gli investitori con l obiettivo di stimolare gli investimenti in un ottica di medio termine

Dettagli

La nuova frontiera della diversificazione del rischio

La nuova frontiera della diversificazione del rischio La nuova frontiera della diversificazione del rischio In rappresentanza di Schroders: Donatella Principe Head of Institutional Business Italy c è una rotta fuori dai porti sicuri? Schroders Focus, esperienza,

Dettagli

PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA.

PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA. PRODOTTI CON CEDOLA UBI PRAMERICA OBIETTIVO STABILITÀ UBI PRAMERICA OBIETTIVO CONTROLLO PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA. UBI PRAMERICA OBIETTIVO STABILITÀ E UBI PRAMERICA OBIETTIVO CONTROLLO UBI Pramerica

Dettagli

Fare i conti con l incertezza Aiutare i clienti ad affrontare la volatilità

Fare i conti con l incertezza Aiutare i clienti ad affrontare la volatilità Fare i conti con l incertezza Aiutare i clienti ad affrontare la volatilità Tavola rotonda con: Tarek Issaoui, Senior Portfolio Manager di BNP Paribas Investment Partners Claudio Foschi, Responsabile Global

Dettagli

Le linee di gestione. Aprile 2014

Le linee di gestione. Aprile 2014 Le linee di gestione Aprile 2014 Obiettivi OBIETTIVO CONSERVAZIONE RENDIMENTO A SCADENZA CORRELAZIONE Protezione del capitale Smoothing downside risk Low volatility Coupon cash flow generation Correlation

Dettagli

SELEZIONE E COMPETENZA, PER STARE AL PASSO COI MERCATI

SELEZIONE E COMPETENZA, PER STARE AL PASSO COI MERCATI GPF EVOLUZIONE GPF EVOLUZIONE Col passare degli anni l offerta di strumenti di investimento si è fatta sempre più ampia e specializzata ed è quindi molto importante affidarsi a professionisti in grado

Dettagli

L alternativa agli alternativi conviene?

L alternativa agli alternativi conviene? L alternativa agli alternativi conviene? Alessandra Manuli, Amministratore Delegato, Hedge Invest Sgr Milano, 16 aprile 2008 Turbolenza nei mercati e domande ricorrenti degli investitori In questo periodo,

Dettagli

Nuovi trend per gli investimenti istituzionali: strategie attive-sistematiche e a bassa volatilità

Nuovi trend per gli investimenti istituzionali: strategie attive-sistematiche e a bassa volatilità Nuovi trend per gli investimenti istituzionali: strategie attive-sistematiche e a bassa volatilità Oliver Buquicchio Responsabile Investitori Istituzionali BNP Paribas Equities and Derivatives THEAM all

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA 27 ottobre 2015 Gli attori della finanza Andrea Rotti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA Argomenti Attori

Dettagli

Anthilia Capital Partners SGR. Maggio Profilo Corporate

Anthilia Capital Partners SGR. Maggio Profilo Corporate 2017 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Profilo Corporate Chi siamo Anthilia Capital Partners SGR Società di gestione focalizzata sul rendimento assoluto Società Professionisti Valori Una realtà

Dettagli

Absolute return: evoluzione e nuove risposte

Absolute return: evoluzione e nuove risposte Absolute return: evoluzione e nuove risposte Grazia Orlandini Chief Investment Officer - Hedge e Multimanager PRIMA Sgr S.p.A. Agenda PRIMA sgr - un gestore indipendente pag. 3 L evoluzione della normativa:

Dettagli

L INVESTIMENTO A BREVE TERMINE CHE METTE IN MOTO I TUOI RISPARMI.

L INVESTIMENTO A BREVE TERMINE CHE METTE IN MOTO I TUOI RISPARMI. PRODOTTO CON CEDOLA UBI PRAMERICA START L INVESTIMENTO A BREVE TERMINE CHE METTE IN MOTO I TUOI RISPARMI. Un contesto economico caratterizzato da tassi bassi e da una sempre maggiore complessità nella

Dettagli

Offerta al pubblico di. ING ClearFuture. prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked

Offerta al pubblico di. ING ClearFuture. prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked Offerta al pubblico di ING ClearFuture prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked Parte II Illustrazione dei dati periodici di rischio rendimento e costi dell investimento finanziario La Parte

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori di Mercato Strategia d investimento o Asset Classes o Indicatori Macroeconomici o Utili e Valutazioni Mercati Azionari o Indicatori Mercato Obbligazionario Bollettino

Dettagli

Hedge Funds Strategies: un investimento alternativo o una alternativa di investimento?

Hedge Funds Strategies: un investimento alternativo o una alternativa di investimento? Hedge Funds Strategies: un investimento alternativo o una alternativa di investimento? Salvatore Cordaro, CFA Alpha Strategies - Head of Institutional Mandates Credit Suisse Santander 2008 Contents Il

Dettagli

Investire nella ripresa economica senza imposte sui rendimenti

Investire nella ripresa economica senza imposte sui rendimenti Investire nella ripresa economica senza imposte sui rendimenti NEF Risparmio Italia PIR Il comparto a tassazione zero che investe nell economia italiana con la qualità di gestione NEF I Piani I n d i v

Dettagli

POPOLARE VITA PREVIDENZA

POPOLARE VITA PREVIDENZA POPOLARE VITA S.p.A. Gruppo Assicurativo Unipol POPOLARE VITA PREVIDENZA PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO (PIP) DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE (Tariffa n 537) Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con

Dettagli

Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione

Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione Parte I del Prospetto Informativo Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione Offerta pubblica di quote dei Fondi comuni mobiliare di diritto italiano armonizzati alla direttiva 85/611/CE di

Dettagli

JPMorgan Investment Funds Global Income Fund

JPMorgan Investment Funds Global Income Fund Michael Schoenhaut Gestore del Comparto Categoria Assogestioni Caratteristiche del Comparto Benchmark Composto* Gestore del Comparto dal lancio Quartile a 1 e 3 anni (al 31 ottobre 2013): 1 Rating Morningstar:

Dettagli

PRIMA FUNDS PLC (la "SICAV") PROSPETTO SEMPLIFICATO

PRIMA FUNDS PLC (la SICAV) PROSPETTO SEMPLIFICATO PRIMA FUNDS PLC (la "SICAV") PROSPETTO SEMPLIFICATO Il PRESENTE PROSPETTO SEMPLIFICATO CONTIENE ALCUNE INFORMAZIONI SPECIFICHE CHE RIGUARDANO LA SICAV. SI CONSIGLIA COMUNQUE AGLI INVESTITORI E AI POTENZIALI

Dettagli

Fondi & Portafogli a Cedola Franklin Templeton

Fondi & Portafogli a Cedola Franklin Templeton Fondi & Portafogli a Cedola Franklin Templeton Aggiornamento di performance e idee per investire Giugno 2016 Materiale ad uso esclusivo di investitori professionali. Non destinato al pubblico Indice Investire

Dettagli

dal punto A ti permettono di arrivare a B

dal punto A ti permettono di arrivare a B Sono tante le strade che dal punto A ti permettono di arrivare a B Se ad esempio devi attraversare un fiume puoi farlo a nuoto, Fidarti di una zattera o decidere di costruire un ponte Piene e rapide non

Dettagli

Euromobiliare PIR Italia Azionario A

Euromobiliare PIR Italia Azionario A Euromobiliare PIR Italia Azionario A Fondo - Azionari - Profilo di rischio e rendimento: 6 I rendimenti saranno esposti 6 mesi dopo la partenza del prodotto. Caratteristiche Benchmark 50% FTSE MIB Net

Dettagli

European Investment Consulting

European Investment Consulting European Investment Consulting Fondo Eurofer Gestione finanziaria Andamento e view Milano, 5 ottobre 2015 Economia mondiale: situazione e prospettive I mercati finanziari nel 2015 L andamento delle gestioni

Dettagli

Credit Suisse Asset Management Idee d investimento 2016

Credit Suisse Asset Management Idee d investimento 2016 Credit Suisse Asset Management Idee d investimento 2016 Gentili investitori, il prolungarsi di un atteggiamento accomodante della politica monetaria in Europa lascia intendere che i rendimenti obbligazionari

Dettagli

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA Sistema PRIMA Regolamento di gestione Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA Fondi Linea Mercati Fondi armonizzati: Anima Fix Euro Anima Fix Obbligazionario BT Anima Fix Obbligazionario

Dettagli

ASSET ALLOCATION TATTICA. Adeguamento dinamico e flessibile ai Mercati

ASSET ALLOCATION TATTICA. Adeguamento dinamico e flessibile ai Mercati ASSET ALLOCATION TATTICA Adeguamento dinamico e flessibile ai Mercati Settembre 2015 Caratteristiche e Obiettivi Una strategia d investimento dinamica e flessibile che si adegua costantemente alle condizioni

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro Anima Riserva Globale

Dettagli

LE MOSSE GIUSTE PER UNA STRATEGIA VINCENTE

LE MOSSE GIUSTE PER UNA STRATEGIA VINCENTE LE MOSSE GIUSTE PER UNA STRATEGIA VINCENTE Sulla SCACCHIERA DEGLI INVESTIMENTI, i titoli obbligazionari e quelli azionari sono il re e la regina; sono le Asset Class nobili, gli investimenti per eccellenza

Dettagli

MACRO VOLATILITY. Marco Cora. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012

MACRO VOLATILITY. Marco Cora. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012 Marco Cora Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012 1 «Ci vogliono 20 anni per costruire una fortuna, ma bastano 5 minuti per perderla» - Warren Buffet - 2 PERDITE e guadagni

Dettagli

Atomo. Global Return

Atomo. Global Return Atomo Global Return MANAGEMENT COMPANY Casa4Funds I soggetti INVESTEMENT COMPANY BANCA DEPOSITARIA Giotto Sim SpA Banque de Luxembourg AGENTE AMMINISTRATIVO European Fund Administrator (EFA) OPERATORE

Dettagli

SCARICA L APP DI PARVEST PER IPAD. PARVEST NON CERCARE OLTRE La mappa fondi. bit.ly/1qkm55z

SCARICA L APP DI PARVEST PER IPAD. PARVEST NON CERCARE OLTRE La mappa fondi. bit.ly/1qkm55z SCARICA L APP DI PER IPAD NON CERCARE OLTRE La mappa fondi bit.ly/1qkm55z EQUITY WORLD SMART FOOD EQUITY NORDIC SMALL CAP EQU USA VALUE EQUITY SMALL CAP ENVIRONMENTAL OPPORTUNITIES EQUITY BRAZIL EQUITY

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori di Mercato Strategia d investimento o Asset Classes o Indicatori Macroeconomici o Utili e Valutazioni Mercati Azionari o Indicatori Mercato Obbligazionario Bollettino

Dettagli

GP Obiettivo Private 40. GP Obiettivo Private. GP Obiettivo Private Obbligazionario. Governativo Italia. GP Obiettivo Private

GP Obiettivo Private 40. GP Obiettivo Private. GP Obiettivo Private Obbligazionario. Governativo Italia. GP Obiettivo Private Eurizon Eurizon è il Servizio di Gestione di Portafogli di Eurizon Capital SGR che permette di intervenire nella costruzione del portafoglio, pur nel rispetto dei limiti e criteri indicati nel Contratto.

Dettagli

Qualsiasi futuro tu voglia costruire...

Qualsiasi futuro tu voglia costruire... Private Portfolio Qualsiasi futuro tu voglia costruire... Puoi realizzarlo con una squadra che lavora per te. La gestione delle tue scelte Private Portfolio è l innovativa gestione patrimoniale frutto

Dettagli

EQUITY INDEX ALLOCATION. Operatività su indici azionari globali

EQUITY INDEX ALLOCATION. Operatività su indici azionari globali EQUITY INDEX ALLOCATION Operatività su indici azionari globali Agosto 2015 Caratteristiche e Obiettivi Strategia d investimento studiata per adattarsi ai differenti scenari dei mercati azionari globali

Dettagli

Schroder International Selection Fund Classi a distribuzione Calendario stacchi 2012

Schroder International Selection Fund Classi a distribuzione Calendario stacchi 2012 Schroder International Selection Fund Classi a distribuzione Calendario stacchi 2012 ISIN Nome fondo Classe Valuta Data di stacco Ex dividendo Data di pagamento Tipologia Frequenza LU0327382494 Schroder

Dettagli

AIM INVESTOR DAY. 4AIM SICAF La prima società di investimento focalizzata sul mercato Aim Italia

AIM INVESTOR DAY. 4AIM SICAF La prima società di investimento focalizzata sul mercato Aim Italia AIM INVESTOR DAY 4AIM SICAF La prima società di investimento focalizzata sul mercato Aim Italia L opportunità per il mercato Capitalizzazione indotta per Aim Italia 4AIM SICAF (Società di Investimento

Dettagli

Technical View (04/01/2017)

Technical View (04/01/2017) Technical View (04/01/2017) 1 Stoxx600 L indice Europeo, dopo una lunga ed estenuante fase laterale che ha caratterizzato gran parte del 2016 ha finalmente dato un segnale di forza con la rottura di quota

Dettagli

INVESTIMENTI PIR AZIONARI ITALIA BILANCIATI ITALIA

INVESTIMENTI PIR AZIONARI ITALIA BILANCIATI ITALIA Cos è un Piano Individuale di Risparmio(PIR) Il PIR realizzato da Sella Gestioni SGR è un Fondo Comune di Investimento che consente di beneficiare di agevolazioni fiscali qualora vengano rispettati determinati

Dettagli

SUPPLEMENTO DI AGGIORNAMENTO

SUPPLEMENTO DI AGGIORNAMENTO 1/5 SUPPLEMENTO DI AGGIORNAMENTO al Prospetto d Offerta relativo all offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM MY LIFE prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Il presente Supplemento,

Dettagli

Profili di rischio/rendimento asimmetrici: La medaglia senza il rovescio

Profili di rischio/rendimento asimmetrici: La medaglia senza il rovescio spazio rendimento-rischio: una rivisitazione modernista barcellona 11-14 giugno 2015 Profili di rischio/rendimento asimmetrici: La medaglia senza il rovescio Lorenzo Gazzoletti Deputy CEO Oddo & Cie :

Dettagli