CARTA DELLA MOBILITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTA DELLA MOBILITA"

Transcript

1 CARTA DELLA MOBILITA SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO SERVIZIO URBANO E DI AREA URBANA COMUNE di PAVIA EDIZIONE 2014 Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale

2 INDICE PRESENTAZIONE Riferimenti nrmativi Cntenut della Carta della Mbilità Princìpi del servizi pubblic di trasprt PROFILO AZIENDALE Cstituzine Attività Struttura Certificazini qualità ambiente RETE DI ESERCIZIO Territri servit Caratteristiche della rete Servizi serale Servizi di attenzine DOCUMENTI DI VIAGGIO Tiplgie e tariffe Titli di gratuità Tessere di ricnsciment Punti vendita Rimbrs dei titli di viaggi nn utilizzati Sanzini amministrative COMUNICAZIONE CON I CLIENTI Cinvlgiment della clientela Servizi infrmazini Reclami ed altre segnalazini Rimbrsi ed indennizzi Cpertura assicurativa Nrme cmprtamentali per il persnale Cndizini generali di viaggi QUALITÀ DEL SERVIZIO Sicurezza del viaggi Sicurezza persnale e patrimniale Reglarità, puntualità ed efficacia Pulizia dei mezzi e delle strutture Cmfrt di viaggi Servizi aggiuntivi Servizi per viaggiatri cn handicap Infrmazine alla clientela Rete di vendita Grad di integrazine mdale Attenzine all ambiente Mnitraggi della qualità Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 2 di 35

3 RIFERIMENTI NORMATIVI Direttiva del Presidente del Cnsigli dei Ministri 27 gennai 1994 Princìpi sull ergazine dei servizi pubblici. Decret del Presidente del Cnsigli dei Ministri 19 maggi 1995, cncernente l individuazine dei settri di ergazine dei servizi pubblici per l emanazine degli schemi generali di riferiment. Legge 11 lugli 1995, n. 273, recante Misure urgenti per la semplificazine dei prcedimenti amministrativi e per il miglirament dell efficienza delle pubbliche amministrazini (articl 2, secnd cmma). Decret del Presidente del Cnsigli dei Ministri 30 dicembre 1998 Schema generale di riferiment per la predispsizine della carta dei servizi pubblici del settre trasprti (Carta della mbilità). Nrma UNI 10600:2001 Presentazine e gestine dei reclami per i servizi pubblici. Deliberazine Giunta Reginale 27 dicembre 2001, n. 7/7698, Obiettivi e Indirizzi reginali agli enti lcali per l svlgiment delle gare per l affidament dei servizi di trasprt pubblic lcale a partire dall 1 gennai Cntratt di servizi sttscritt cn il Cmune di Pavia, in vigre dal 13 settembre 2004 al 12 settembre Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 3 di 35

4 CONTENUTO DELLA CARTA DELLA MOBILITA La Carta della Mbilità è la Carta dei Servizi per il servizi pubblic di trasprt, finalizzata a miglirare la qualità dei servizi frniti ed il rapprt tra il cliente ed il gestre dei servizi. È UNA DICHIARAZIONE DI PRINCÌPI Eguaglianza imparzialità Cntinuità Partecipazine Efficacia Efficienza Libertà di scelta È GARANZIA DI PARITÀ INFORMATIVA Infrmazine Cmunicazine Trasparenza Cinvlgiment È UNA ASSUNZIONE DI IMPEGNI Qualità Miglirament Mnitraggi È UN DOCUMENTO SEMPRE AGGIORNATO Validità annuale Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 4 di 35

5 PRINCÌPI DEL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO Cerentemente cn gli indirizzi cntenuti nel Decret del Presidente del Cnsigli dei Ministri del 30 dicembre 1998, LINE si impegna ad ergare i servizi di trasprt ricevuti in affidament dal Cmune di Pavia in cnfrmità ai seguenti princìpi: Uguaglianza ed Imparzialità - Garantire l accessibilità ai servizi di trasprt ed alle relative infrastrutture, senza distinzine di nazinalità, sess, razza, area gegrafica, lingua, religine ed pinini. - Garantire l accessibilità ai servizi di trasprt ed alle relative infrastrutture degli anziani e delle persne cn menmazini, disabilità handicap (secnd la classificazine adttata dall Organizzazine Mndiale della Sanità), attravers la prgressiva adzine di adeguate iniziative, nel rispett degli bblighi cntrattualmente definiti. - Garantire pari trattament, a parità di cndizini del servizi prestat, sia fra le diverse aree gegrafiche di utenza, sia fra le diverse categrie fasce di utenti. Cntinuità - Garantire servizi di trasprt reglari (fatta eccezine per le interruzini dvute a cause di frza maggire, cas frtuit, stat di necessità e cmunque a cause indipendenti dalla vlntà di LINE). - Garantire servizi cntinuativi in cas di necessità interruzini prgrammate. - Definire e cmunicare esternamente i servizi minimi garantiti in cas di sciper. Partecipazine - Garantire la partecipazine dei clienti-utenti, anche attravers rganismi di rappresentanza rganizzata (Assciazini dei Cnsumatri), a tavli di cnfrnt cstruttiv sulle principali prblematiche che riguardan il servizi res. Efficienza ed efficacia - Adttare le misure necessarie a prgettare, prdurre ed ffrire servizi ed infrastrutture di trasprt nell ttica di un cntinu miglirament dell efficienza e dell efficacia, nell ambit di cmpetenza di LINE. Libertà di scelta - Garantire il diritt alla mbilità dei cittadini, assumend iniziative per facilitare la scelta tra più mdalità di trasprt, nell ambit di cmpetenza di LINE. Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 5 di 35

6 PROFILO AZIENDALE Aggirnat al 31 dicembre 2013 COSTITUZIONE LINE - Servizi per la Mbilità è una Scietà per Azini cstituita il 3 agst 2001 dai Sci: ASM PAVIA S.p.A. (Pavia) S.I.S.A. - Scietà Italiana Servizi Autmbilistici S.p.A. (Ldi). Il 28 dicembre 2001 i Sci hann cnferit in LINE i rami d azienda relativi al trasprt di persne, cnsentend a LINE di diventare perativa dal 1 gennai Il 25 settembre 2002 si è aggiunt un terz sci, MIGLIAVACCA S.r.l.. Il capitale sciale, interamente versat, ammnta ad eur ,00. ATTIVITÀ LINE svlge le seguenti attività: trasprt persne: trasprt pubblic lcale (linee urbane, di area urbana ed interurbane), servizi finalizzati, linee granturism, nleggi autbus cn cnducente. aree di ssta: prgettazine e gestine (Cmuni di Ldi e Melegnan, Parcheggi Campeggi Pliclinic di Pavia) segnaletica stradale STRUTTURA LINE ha un rganic di 364 dipendenti csì suddivisi: - Dirigenti: 2 - Quadri: 7 - Impiegati: 38 - Addetti all esercizi: 12 - Addetti alla manutenzine: 12 - Operai area mbilità: 10 - Operatri di esercizi: Operai/verificatri: 6 Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 6 di 35

7 LINE pera su 17 siti, due dei quali cstituiscn, rispettivamente, la sede legale e la sede secndaria; gli altri sn distaccamenti periferici: Sede legale: Via Dnegani n PAVIA Esercizi Pavia Mviment Pavia Call center Centralin Sede secndaria: Via F. Cavalltti n LODI Direzine Generale Direzine Amministrativa Direzine di Esercizi Affari Generali e Giuridici Qualità Ambiente Sicurezza Esercizi Ldi Cremna Mviment Ldi Cremna Settre Tecnic Cmunicazine Settre Autriparazine Distaccamenti Periferici (Depsiti): Ldi Vecchi (LO), Crema (CR), Tribian (MI), Cdgn (LO), Castelnuv Bcca D Adda (LO), Cremna (CR), Ospedalett Ldigian (LO), Vigevan (PV), Sresina (CR), Piacenza (PC), San Clmban al Lambr (MI), Cernusc Sul Navigli (MI), S. Angel Ldigian (LO). LINE Servizi per la Mbilità S.p.A. ha in dtazine n 240 autbus, csì distribuiti: Urban 99 Suburban 27 Interurban 105 Sculabus 1 Nleggi 8 CERTIFICAZIONI QUALITA & AMBIENTE LINE pera cn un sistema integrat qualità ambiente, che l Organism di certificazine ANCIS ha certificat essere cnfrme alle nrme UNI EN ISO 9001 ed UNI EN ISO La certificazine da parte di Organismi accreditati a livell nazinale ed internazinale è il ricnsciment, attestat in md indipendente, che LINE dispne di adeguati sistemi di gestine per la qualità e l ambiente. Le nrme della serie ISO 9000 aiutan l impresa a prgettare e prdurre beni e servizi finalizzati a sddisfare le esigenze del cliente, in una prspettiva di miglirament cntinu delle prestazini. La nrma ISO aiuta l impresa a prdurre beni e servizi cn mdalità che, ltre ad essere cnfrmi alla legislazine ambientale, sian idnee a prevenire e minimizzare gli impatti ambientali, riducend i cnsumi energetici, la prduzine di rifiuti e le emissini inquinanti. Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 7 di 35

8 POLITICA INTEGRATA QUALITÀ AMBIENTE E SICUREZZA La cnntazine pubblica dell azinariat di LINE ha frtemente cntribuit a far sì che la qualità del servizi fsse prmssa ad element caratteristic della missin aziendale e della cultura d impresa fin dagli esrdi dell attività aziendale. La qualità del servizi si è tradtta, finra, sprattutt nella particlare attenzine dedicata alla ergazine dei servizi ed al rapprt cn la clientela, tendenzialmente rientat a sddisfarne le varie esigenze, anche nelle aree a dmanda deble che LINE è chiamata a servire. Relativamente alle aree di ssta, l impegn aziendale vers la qualità del servizi si è tradtt, finra, nella massima cllabrazine cn gli Enti Lcali per la risluzine delle prblematiche cnnesse alla ssta e nell svilupp di capacità prgettuali rganizzative e gestinali, in grad di ffrire servizi chiavi in man. Il prcess di certificazine del Sistema Qualità aziendale (ISO 9002:1994), prima, e del Sistema Integrat Qualità Ambiente e Sicurezza (ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001), pi, è venut a cllcarsi in un cntest caratterizzat: dalla rifrma del trasprt pubblic lcale, cn il passaggi dal regime di mnpli al regime cncrrenziale; dal diffndersi di una cultura integrata e sistemica della mbilità; dal prcess di ampliament e raffrzament che i sci ASM PAVIA S.p.A. e S.I.S.A. S.p.A. hann avviat cn la cstituzine di LINE e cn le recenti acquisizini di azienda e di ram d azienda attuate dalla stessa LINE. In tale cntest, il prcess di certificazine del Sistema Integrat Qualità Ambiente e Sicurezza si pne, tra gli altri, il fndamentale fine di adeguare l rganizzazine aziendale alle esigenze indtte dal mercat ed alle esigenze di integrazine ed mgeneizzazine cnnesse al nuv assett scietari. A tal fine LINE si impegna, in particlare, ad assicurare risrse e cmpetenze adeguate, ad attribuire autrità e respnsabilità in md chiar ed ttimale, a definire prcedure ed istruzini necessarie per il crrett, efficace ed efficiente funzinament del Sistema Integrat Qualità Ambiente e Sicurezza. I principali valri che la plitica e la cultura di LINE esprimn sn: l rientament al cliente; l efficacia e l efficienza del servizi; il miglirament cntinu dell'efficacia del Sistema Integrat Qualità Ambiente e Sicurezza; il cmplet rispett della legislazine vigente, cmpresa sia quella relativa la salute e sicurezza, sia quella ambientale, e la trasparente cllabrazine cn le Autrità cmpetenti; la tutela dell ambiente, cn l impegn a perseguire la prevenzine dell'inquinament e la minimizzazine dell impatt sull ambiente determinat dalle prprie attività; la prevenzine degli incidenti quasi incidenti; la prfessinalità del persnale; la diffusine delle infrmazini tra il persnale ed il cinvlgiment del medesim. La cncreta attuazine dei princìpi spra espressi avverrà mediante la pianificazine di specifici biettivi, finalizzati principalmente a: Obiettivi generali: Mantenere aggirnat e miglirare il prpri Sistema Aziendale in cnfrmità alla nrmativa UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO e BS OHSAS assunta a riferiment nnché alla legislazine cgente; Destinare adeguate risrse per il raggiungiment degli biettivi pianificati; Mantenere un efficace sistema di cmunicazine cn il Cliente, la cllettività e tutt il persnale all scp di recepirne le esigenze infrmandli in merit al prcess di miglirament cntinu ed in merit ai risultati raggiunti; Sviluppare le risrse umane mediante la specializzazine delle cmpetenze tecnic-prfessinali del prpri persnale, l attribuzine di respnsabilità ed autrità ad gni livell, la realizzazine di mmenti frmativi/infrmativi su temi specifici attinenti la qualità, l ambiente e la salute e sicurezza; Ottimizzare la manutenzine prgrammata dei mezzi al fine di assicurare una maggir efficienza del parc mezzi; Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 8 di 35

9 Verificare sistematicamente il raggiungiment degli biettivi pianificati intervenend cn apprpriate azini crrettive qualra questi nn sian raggiunti; Miglirare l efficienza del servizi privilegiand il livell di cmfrt, gli standard di sicurezza e il rispett dell ambiente; Essere riprducibile cn facilità in nuvi cntesti territriali; Miglirare l efficacia del servizi in termini di affidabilità e frequenza Selezinare i frnitri cinvlgendli al miglirament delle prprie prestazini in md da ridurre gli impatti negativi che ptrebber riversarsi nel Sistema Aziendale, privilegiand quei frnitri che hann adttat un sistema di gestine per la Qualità e/ per l Ambiente e/ per la Salute e Sicurezza certificat; Verificare le migliri tecnlgie dispnibili ed ecnmicamente praticabili, al fine di miglirare le prestazini del Sistema, ridurre i disservizi, le insddisfazini del Cliente, gli impatti ambientali prdtti e i rischi per la salute e sicurezza dei dipendenti; Garantire efficienza nella gestine e nel cntrll delle strutture perative attravers la capacità nel cntrll di gestine e il cntrllare sistematic dell attività perativa e i csti relativi frnend alla Direzine un reprting efficace e tempestiv sull andament della gestine. Obiettivi per la Qualità: Affrntare cn cerenza i nuvi scenari cmpetitivi mirand a sviluppare l rientament al cliente, l immagine vers il mercat e il cntatt dirett sul territri per essere aderenti alle esigenze della clientela Miglirare il livell di sddisfazine delle attese dell utente che usufruisce del servizi di trasprt pubblic (cmfrt dei mezzi, sicurezza e puntualità per quant di cmpetenza aziendale); Assicurare un adeguat livell di infrmazine e cmunicazine all utenza, dei servizi TPL, in merit ai servizi ergati e alle lr variazini attravers la diffusine degli rari e dei relativi aggirnamenti, cmunicati stampa, sit web miglirand la dispnibilità, la tempestività e la chiarezza delle infrmazini. Miglirare gli aspetti crrelati agli indicatri di qualità del servizi di TPL, cntenuti nella Carta della Mbilità (in riferiment al Decret del Presidente del Cnsigli dei Ministri del 30/12/98) e nei Cntratti di Servizi stipulati cn gli Enti Cmmittenti; Miglirare il livell del servizi di nleggi ccasinale -prpri e dei terzi vettri a cui si rivlge, in termini di cmfrt dei mezzi e di attenzine alle esigenze dei Clienti; Mnitrare il livell qualitativ del servizi di trasprt pubblic ergat nde permettere di prevenire i disservizi; Verificare l standard qualitativ di tutti i servizi di nleggi ccasinale, sia ergati direttamente, sia affidati a terzi vettri, per miglirare il livell di sddisfazine attes dal Cliente; Miglirare la cmunicazine cn i clienti delle aree di ssta e mnitrare la qualità percepita ed attesa (custmer satisfactin). Reagire cn elevata rapidità al cambiament delle esigenze del servizi. Obiettivi per l Ambiente: Miglirare l impatt ambientale sulla cmunità (acqua, aria, sul e sttsul), crrelati al territri in cui pera, all utilizz di risrse energetiche, alla gestine dei rifiuti ricercand sluzini per la riduzine delle emissini inquinanti ed il cnsum di risrse energetiche attravers l acquisizine di nuvi veicli a minre impatt ambientale, la sistematica manutenzine dei mezzi in md da verificarne e garantirne la qualità delle emissini, l utilizz di carburanti a minre impatt ambientale, Valutate le pssibili emergenze, definire gli adeguati piani di intervent ed i metdi attuativi; Tenere stt cntrll il cnsum di risrse energetiche e naturali al fine di ridurne gli sprechi attravers la manutenzine cstante degli impianti dislcati press le sedi aziendali. Obiettivi per la Salute e la Sicurezza: Valutare i rischi per la salute e la sicurezza degli autisti, dei dipendenti, dei terzi e dei clienti cinvlti nel servizi di trasprt; Tutelare la salute e la sicurezza dei lavratri attravers la riduzine dei rischi cnnessi alle attività lavrative, in particlare investend nell eliminazine dei pericli alla fnte, nella riduzine Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 9 di 35

10 dell espsizine ai pericli e nella diminuzine delle prbabilità di infrtuni, garantend inltre l efficacia di eventuali rispste a situazini di emergenza interna esterna.; Valutare le pssibili emergenze, definire gli adeguati piani di intervent ed i metdi attuativi. Per raggiungere questi biettivi l Azienda pererà per: Cinvlgere l utente, nde miglirare la capacità di relazine e cmunicazine, e rilevarne sistematicamente il livell di sddisfazine; Effettuare adeguati investimenti per il parc mezzi, tecnlgie ed attrezzature di supprt, nnché sugli immbili; Dare adeguata infrmazine e frmazine al persnale, sui temi della qualità del servizi e dell attenzine all ambiente; Far si che le funzini di respnsabilità all intern dell rganizzazine sian crrettamente interpretate ed cndivise; Mnitrare le prestazini dei prpri prcessi interni nde attuare, ve necessari, appsite azini di miglirament. Interpretare cstantemente, aggirnandle, le esigenze dell utenza, per essere in grad di sddisfare la dmanda cn la maggire efficacia ed efficienza pssibili; Dare vita ad un miglirament cntinu dei servizi ergati e delle prestazini ambientali, finalizzat alla prgressiva eliminazine delle cause delle pssibili inefficienze, anche attravers lgiche di prevenzine; Assicurare al cliente affidabilità del servizi cniugat ad una sempre maggire sstenibilità ambientale dell stess; Ottenere un sempre maggire cinvlgiment del persnale cn una cnseguente maggire respnsabilizzazine attravers la frmazine e la sensibilizzazine ai temi sulla qualità, l ambiente e la salute e sicurezza; Cllabrare cn le Istituzini Pubbliche e gli altri peratri del settre al fine di prmuvere l utilizz del mezz pubblic. La plitica è prtata a cnscenza di tutt il persnale mediante cnsegna individuale ed affissine in bacheca. L effettiva cmprensine della plitica da parte di tutt il persnale è cmpit dei Respnsabili Qualità, Ambiente e Sicurezza, dei Direttri e Respnsabili di Settre. La plitica è prtata a cnscenza anche a tutte le persne che lavran per la Line S.p.A. per cnt di essa, mediante la cllabrazine dei Respnsabili di settre. Tutti i dipendenti sn impegnati ad attuare e sstenere i princípii spra stabiliti, applicand crrettamente le prcedure aziendali emanate e suggerendne gli eventuali migliramenti. Valri, indirizzi ed biettivi espressi nella presente plitica sarann riesaminati peridicamente al fine di accertarne la cntinua idneità. La Direzine Generale Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 10 di 35

11 RETE DI ESERCIZIO TERRITORIO SERVITO Cmuni serviti: Struttura del territri: Pavia Cmuni dell area urbana: - Cava Manara - Cura Carpignan - Linarl - San Genesi ed Uniti - San Martin Siccmari - Trre d Isla - Travacò Siccmari - Valle Salimbene pianeggiante Residenti serviti: Città di Pavia: Cmuni dell area urbana: Ttale: Superficie: Città di Pavia: 62,86 kmq Cmuni dell area urbana: 112,87 kmq Ttale: 175,73 kmq Densità (residenti/superficie): Città di Pavia: 1.133,11 Cmuni dell area urbana: 267,10 Densità media: 576,88 Passeggeri trasprtati 2013: (sn esclusi i viaggiatri universitari) CARATTERISTICHE CONTRATTUALI Cntratt di servizi: LINE erga il servizi urban di Pavia sulla base di un cntratt di servizi sttscritt cn l Amministrazine Cmunale a seguit di gara. Il Cntratt ha una validità di 7 anni, decrrente dal 13 settembre 2004, e definisce le caratteristiche del servizi di trasprt (linee, chilmetri, frequenza, rari, crrispettiv per il gestre, eccetera). CARATTERISTICHE DELLA RETE Tiplgia di servizi: servizi ad rari (rari e percrsi prestabiliti) servizi serale cn deviazini previa prentazine Lunghezza della rete: Rete Città di Pavia: 220,00 km Rete area urbana: 72,00 km Ttale: 292,00 km Numer delle fermate: cn palina (di cui 35 elettrniche cn infrmazini all utenza in temp reale) 94 cn pensilina 463 cn infrmazini (rari, percrsi) Distanza media delle fermate: Rete Città di Pavia: Rete area urbana: Media ttale: 311 metri 558 metri 362 metri Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 11 di 35

12 Linee: LINEA 1 1B 1C 1C A PERCORSO MONTEMAINO - Rine Scala - E. Filibert - Castell - Strada Nuva - Brg Ticin - BIVIO GRAVELLONE cn prlungament a SAN MARTINO Via Piemnte PAVIA BIVIO GRAVELLONE - SAN MARTINO CENTRO SAN MARTINO CENTRO - CAVA MANARA PAVIA MONTEMAINO SAN GENESIO GARIBALDI LOTARIO - San Givannin - Istitut Santa Margherita - Pliclinic - Castell - Municipi Cllegi Brrme - GARIBALDI LOTARIO MONTEBOLONE - San Pietr in Verzl - Cremna - Municipi - Vittria - Stazine - Pliclinic Maugeri/Mndin - Cascina Pelizza - COLOMBARONE VALLONE - MAESTA' - Strada Paila - Campari - Bligny - Prta Milan - Stazine - Riviera - San Lanfranc - SORA cn prlungament a TORRE D'ISOLA PAVIA SORA - TORRE D'ISOLA 5 STAZIONE - Indipendenza - Repubblica - GRAMEGNA - Brambilla - Pliclinic - STAZIONE CASSINETTO VALLONE - Ldi - San Givannin - E. Filibert - Strada Nuva - Ticinell - 6 Brichetti - sttpass FS - Aselli CASCINA PELIZZA STAZIONE - E. Filibert - Vigentina - Cassinett - VALLONE cn prlungament a CURA 7 CARPIGNANO e Fssarmat - PRADO 7A PAVIA Via Pensa - CURA CARPIGNANO 7B PAVIA Via Pastreng Trvamala Fssarmat - PRADO 9 INTERNA POLICLINICO SAN MATTEO 10 CA' DELLA TERRA - Fasl - E. Filibert - Cairli - COLLEGIO BORROMEO 21 PAVIA AUTOSTAZIONE - San Martin - MEZZANA CORTI 22 PAVIA AUTOSTAZIONE - San Martin - Travacò - BOSCHI 23 PAVIA AUTOSTAZIONE - SAN GENESIO 24 PAVIA MONTEBOLONE - Valle Salimbene LINAROLO - PAVIA MONTEBOLONE 25 PAVIA MONTEBOLONE - VALLE SALIMBENE - PAVIA MONTEBOLONE A B C D E Linea Sclastica: Stazine Mattetti Grizia Ist. Brdni Linea Sclastica: Stazine Aselli Ist. Vlta Linea Sclastica: Stazine Mattetti Ist. IPSIA Linea Sclastica: Stazine Mattetti Campari Ist. Clerici Linea Sclastica: Stazine Lungticin Mntegrappa Ist. Cssa Cpertura: Cpertura girnaliera rete urbana: Cpertura girnaliera area urbana: Fasce rarie: 364 girni di trasprt nell arc dell ann 20 re 14 re dalle alle nei girni feriali dalle alle nei girni festivi Frequenze medie: CORSE LINEE URBANE Linea rari invernale rari estiv re di punta re di mrbida re di punta re di mrbida 1 10' 10' 10' 12' 2 20' 20' 20' 20' 3 6' 7' 9' 10' - 11' 4 7' 16' 10' 20' 5 15' n serv. 15' n serv. 6 15' 15' 20 20' 7 20' 20' 11' 20' 9 6' 12' 6' 12' 10 55' n serv. 55' n serv. Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 12 di 35

13 CORSE LINEE DI AREA URBANA Linea rari invernale rari estiv re di punta re di mrbida re di punta re di mrbida B C e 1C A A Velcità cmmerciale: rete Città di Pavia: 17,097 km/h rete area urbana: 24,096 km/h Media: 18,900 km/h Festività: Sciper: il servizi è sspes il 1 Maggi, il pmeriggi del 25 dicembre (Natale). il servizi viene effettuat nelle fasce rarie di garanzia previste dalla nrmativa vigente: dalle re alle re e dalle re alle re Serivizi Urban di trasprt Ntturn NOCTIBUS Tutti i girni dalle re all 1.00 è attiv il servizi Nctibus, che affianca le liee diurne di trasprt urban. Il servizi urban ntturn Nctibus circlerà a secnda elle chiamate prentate in rari ntturn e fermerà a secnda della fermata LINE stabilita ed alla fermata pià vicina alla destinazine. Il servizi Nctibus cntribuisce a ridurre l inquinament ambientale ed acustic viaggiand su rtte cstruite secnd le esigenze dei Clienti. E un servizi pratic e velce. La prentazine del servizi Nctibus è effettuata chiamand il call center (*), - dalle re 8.00 alle re nei girni feriali, - dalle re 9.00 alle re nei girni festivi, (*) cst di una telefnata urbana. Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 13 di 35

14 DOCUMENTI DI VIAGGIO TIPOLOGIE E TARIFFE Attualmente sn in vigre i seguenti dcumenti di viaggi, individuati dalla Regine Lmbardia e dall Amministrazine Cmunale cn appsiti prvvedimenti: LA STRUTTURA TARIFFARIA DEL SERVIZIO URBANO E DI AREA URBANA DI PAVIA RETE URBANA DI PAVIA AREA URBANA AREA 1 AREA 2 linea linea linea linea LINEA 1 LINEA 7 Bivi Cava 1C -21 San Lenard 25 Cava Manara 1C Mezzana Crti 21 LINEA 2 LINEA 10 Bschi 22 San Martin 1-21 Certsa di Pavia Ospedalett 24 LINEA 3 LINEE STUD. La Rtta 22 Santa Sfia 4A Cura Carpignan 7A Tre Re 21 LINEA 4 Massaua 4A Trre d'isla 4A Linarl 24 Vaccarizza 24 LINEA 5 Mezzan 22 Travacò 21 LINEA 6 Prad 7B Valle Salimbene 25 San Genesi 1C - 23 SERVIZIO URBANO AREA URBANA TITOLI DI VIAGGIO tariffe urbane ( ) tariffe di area ( ) AREA 1 - km 0-7,5 distanze dal centr città Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 14 di 35 AREA 2 - km 7,6-15 distanze dal centr città Bigliett rdinari a temp 1,25 1,70 2,15 dal mment della cnvalida sulla - deve essere cnvalidat all inizi del prim viaggi valid rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana. Bigliett rdinari a temp cn svrapprezz 1,80 2,25 2,70 dal mment della cnvalida sulla - deve essere cnvalidat all inizi del prim viaggi valid rete urbana Bigliett turistic girnalier 3,50 Valid nella girnata di cnvalida sulla rete urbana di Pavia, senza limitazine di crse. - deve essere cnvalidat all inizi del prim viaggi relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana. Settimanale a vista 7 girni 9,70 12,10 13,70 valid dal lunedì alla dmenica senza limitazini di viaggi sulla rete urbana - deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament rdinari mensile 34,10 42,30 48,10 valid, dal prim girn del mese di cnvalida all ultim girn del mese slare, senza limitazini di viaggi sulla - deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament mensile studenti 28,10 33,90 39,70

15 SERVIZIO URBANO AREA URBANA valid per un mese, a partire dal girn 11 indipendentemente dal girn di cnvalida, senza limitazini di viaggi sulla -deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament rdinari annuale studenti 177,00 214,00 250,00 valid per l'ann sclastic (dal 12 settembre al 9 giugn) senza limitazini di viaggi sulla - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament annuale linee sclastiche 130,00 valid per l'ann sclastic (dal 12 settembre al 9 giugn) esclusivamente sulle linee studenti A, B, C, D, E) - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand Abbnament rdinari trimestrale 87,00 107,90 122,70 valid tre mesi dalla data della prima cnvalida senza limitazini di viaggi sulla -deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat -deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament rdinari annuale 327,00 406,00 462,00 valid un ann dalla data della prima cnvalida senza limitazini di viaggi sulla -deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Carnet 10 viaggi 11,25 15,30 19,35 dal mment della cnvalida sulla -deve essere cnvalidat all inizi di gni viaggi. -è pssibile l us cntemprane da parte di più viaggiatri valid rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana. Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 15 di 35

16 Abbnament rdinari mensile senir 17,40 21,30 24,10 è riservat ai cittadini di età superire ai 65 anni se umini, ai 60 se dnne valid, dal prim girn del mese di cnvalida all ultim girn del mese slare, senza limitazini di viaggi sulla - deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat - deve essre accmpagnat da una tessera persnale (cst Eur 5,00 valida 5 anni) - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament Mensile Integrat "TRENO-CITTÀ" PAVIA a fasce chilmetriche valid su tutte le linee urbane senza limitazini di crse e su una relazine chilmetrica di Trenitalia, avente cme riferiment un estrem su Pavia, ed entr la distanza max di 40 km. Il dcument ha una validità temprale pari ad un mese slare ed è cstituit da un tagliand mensile che deve essere accmpagnat alla tessera persnale di ricnsciment. Il tagliand deve essere cnvalidat il prim girn di viaggi cn le apparecchiature presenti nelle stazini ferrviarie. 1^ classe - tariffa ( ) 2^ classe - tariffa ( ) abbnament mensile integrat (da 6 a 10 km) 72,00 56,00 abbnament mensile integrat (da 11 a 15 km) 82,00 62,50 abbnament mensile integrat (da 16 a 20 km) 90,50 68,50 abbnament mensile integrat (da 21 a 25 km) 100,50 75,00 abbnament mensile integrat (da 26 a 30 km) 109,00 80,50 abbnament mensile integrat (da 31 a 35 km) 117,50 86,50 abbnament mensile integrat (da 36 a 40 km) 125,00 91,50 TITOLO DI VIAGGIO Bigliett Urban Integrat Frazini Autlinee PMT STAR Titli di viaggi URBANI valid 1 ra dal mment della timbratura sulla rete urbana e sulle tratte delle predette autlinee interessanti le frazini del Cmune di Pavia 1,25 Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 16 di 35

17 IO VIAGGIO IN FAMIGLIA - ABBONAMENTI Utilizzatre: minre fin a 18 anni, cn scnt 20% rispett alla tariffa intera se il minre in questine è secnd figli e se il prim figli è dtat di pari abbnament a tariffa intera; dal terz figli cmpres, il dcument è gratuit. Abbnament rdinari mensile Abbnament rdinari annuale 1 figli 34,10 42,30 48,10 2 figli 27,28 33,84 38,48 3 figli e succ. 0,00 0,00 0,00 1 figli 327,00 406,00 462,00 2 figli 261,60 324,80 369,60 3 figli e succ. 0,00 0,00 0,00 IO VIAGGIO OVUNQUE IN LOMBARDIA Titl di viaggi mensile integrat di sla 2 classe cn validità dal prim all'ultim girn del mese di riferiment: è valid su tutti i mezzi di trasprt pubblic reginale cn le sle eccezini già previste per la CRT annuale. Può essere utilizzat in abbinament cn CartaPlus Lmbardia mensile per accedere ai treni IC-EC e similari, al Malpensa Express e alla prima classe dei treni reginali. Il titl di viaggi è da utilizzare in affiancament alla tessera gratuita "I viaggi". 99,00 IO VIAGGIO OVUNQUE IN PROVINCIA Titl di viaggi mensile integrat di sla 2 classe cn validità dal prim all'ultim girn del mese di riferiment: è valid su tutti i mezzi di trasprt pubblic all'intern dei cnfini amministrativi delle prvince lmbarde (bus urbani ed extraurbani; tram, filbus e metrplitane; treni suburbani e reginali di 2a classe; treni Malpensa Express di 2a classe; battelli sul lag d Ise; servizi a chiamata; funivie e funiclari di trasprt pubblic). Per la Prvincia di Milan e MnzaBrianza l'abbnament è unic e cnsente di spstarsi tra tutte le lcalità sia in prvincia di Milan sia nella prvincia di MnzaBrianza, utilizzand tutti i servizi di trasprt pubblic lcale. L'abbnament è valid per raggiungere due lcalità ubicate nella stessa prvincia, anche se il servizi di trasprt utilizzat attraversa un altr ambit prvinciale. Il titl di viaggi è da utilizzare in affiancament alla tessera gratuita "I viaggi". 75,00 Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 17 di 35

18 REGOLAMENTO TARIFFARIO MODALITA DI UTILIZZO I biglietti devn essere cnvalidati all'inizi del viaggi. I settimanali a vista devn essere cnvalidati all'inizi del prim viaggi. I tagliandi degli abbnamenti mensili, trimestrali ed annuali devn essere cnvalidati all'inizi del prim viaggi ed utilizzati insieme all'appsita tessera di ricnsciment. Gli abbnamenti hann validità sl se, prima del lr utilizz, viene trascritt, a cura dell'utente, il numer della tessera di ricnsciment. Il carnet 10 viaggi deve essere cnvalidat all'inizi di gni viaggi e può essere utilizzat cntempraneamente da più viaggiatri, effettuand una cnvalida per gni passegger. Nn è cnsentit l'utilizz separat dei singli tagliandi (il carnet deve essere cnservat interamente). L'utilizz delle linee sclastiche A, B, C, D, E è cnsentit esclusivamente a chi munit di un dei seguenti titli di viaggi: abbnament rdinari mensile, abbnament mensile studenti, abbnament rdinari annuale studenti (rete urbana, area 1, area2). Certsa di Pavia Cura Carpignan Trre d Isla PPA S. Sfia S.Genesi Prad Valle Salimbene S. Lenard Massaua PAVIA Prtichett Balena Cava Manara S.Martin La Rtta Mezzan Vaccarizza Bivi Cava Travacò Siccmari Bschi Ospedalett Tre Re Linarl Mezzana Crti Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 18 di 35

19 TITOLI DI GRATUITA La circlazine gratuita e le agevlazini tariffarie per l'utilizz dei servizi di trasprt pubblic sn reglate da prvvedimenti nrmativi della Regine Lmbardia e, in particlare, dalla Deliberazine Giunta Reginale 12 marz 2004, n. 7/16747 e successive mdificazini ed integrazini, "Nuv sistema delle tessere di trasprt pubblic reginale". Per ulteriri infrmazini è pssibile cntattare il call-center reginale che rispnde al n. verde (per chiamate da telefni fissi delle Lmbardia) telefnare al n RIMBORSO DEI TITOLI DI VIAGGIO NON UTILIZZATI Il rimbrs dei titli di viaggi viene ricnsciut secnd i criteri stabiliti dal Reglament Regine Lmbardia 23/07/2002 n.5 articl 22 e s.m.i. FURTO - SMARRIMENTO - DISTRUZIONE DEI TITOLI DI VIAGGIO LINE nn ricnsce frme di rimbrs di sstituzine per furt, smarriment distruzine (anche parziale) dei titli di viaggi. TESSERE DI RICONOSCIMENTO Per la utilizzazine degli abbnamenti mensili per lavratri è necessari essere in pssess della tessera di ricnsciment rilasciata dall'uffici Abbnamenti LINE-ASM PAVIA di Via Trieste Pavia; la tessera può essere richiesta nei seguenti girni e rari: - lunedi, martedi e venerdi nelle fasce rarie / 12-13,00 / 15 Per il rilasci delle tessere che cnsentn l'utilizzazine di tutti i tipi di abbnament mensile è necessari presentarsi press l'uffici Abbnamenti di Via Trieste cn una ft frmat tessera e cmpilare l'appsita richiesta di abbnament. Il cst e la validità della tessera è di: - 10,00 valida per 3 anni per gli abbnamenti mensili degli studenti della scula media dell'bblig; - 13,00 valida per 5 anni per gli abbnamenti mensili degli studenti della scule medie superiri e gli altri abbnamenti (rdinari mensili, trimestrali ed annuali); - 5,00 valida per 5 anni per gli abbnamenti rdinari mensili senir. Il numer della tessera di ricnsciment deve essere riprtat in md indelebile sul tagliand dell abbnament, unitamente agli altri dati eventualmente richiesti. Il tagliand dell abbnament nn è cedibile, deve essere cnvalidat cn le mdalità previste ed è valid sl se abbinat alla tessera di ricnsciment. Abbnamenti annuali Studenti Gli abbnamenti annuali studenti (linee sclastiche, rete urbana, area 1 ed area 2) verrann rilasciati in frmat tessera e valgn anche cme tessera di ricnsciment persnale. Per richiederne il rilasci ccrre cmpilare l appsit mdul di richiesta. E pssibile richiedere l emissine della tessera in qualsiasi mment dell ann sclastic a cndizine che ne sussistan i requisiti richiesti. È pssibile richiedere il duplicat dell abbnament in cas di smarriment furt al cst di eur 13,00 (spese amministrative). In cas di smarriment sarà necessari presentare un'autdichiarazine di smarriment e cnseguente richiesta di duplicat. In cas di furt sarà necessari presentare reglare denuncia fatta alle Frze dell'ordine. Tutte le infrmazini per la richiesta ed il rilasci degli abbnamenti sn reperibili nell'appsita sezine "ABBONAMENTI ANNUALI STUDENTI" del sit internet di LINE (www.lineservizi.it). Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 19 di 35

20 Per le mdalità per la presentazine della richiesta dell abbnament annuali Studenti è necessari cmpilare appsit mdul di richiesta, scaricabile dal sit internet di LINE: cliccand sul link Abbnamenti Annuali Studenti, ppure reperire il mdul press gli uffici nei lughi e negli rari stt specificati e cnsegnare al nstr persnale: Press la Segreteria Studenti Sprtell LINE di Via Sant Agstin n. 1 fin al 15/11/2013 nei seguenti rari: - dal lunedì al givedì dalle re 8.30 alle re e dalle re alle re 16.30; - il venerdì dalle re 8.30 alle re e dalle re alle re Al termine del perid spraindicat gli abbnamenti studenti ptrann essere richiesti sl press gli Uffici Line Spa in Via Dnegani, 7/15 cn le stesse mdalità e nei seguenti rari: - dal lunedì al givedì dalle re 8.30 alle re e dalle re alle re 16.30; - il venerdì dalle re 8.30 alle re e dalle re alle re Gli abbnamenti annuali studenti verrann rilasciati esclusivamente press gli sprtelli spra indicati. pertant, nn è più previst il rilasci degli stessi press la biglietteria dell Autstazine in V.le Trieste. PUNTI VENDITA I dcumenti di viaggi si pssn acquistare press i punti vendita cntrassegnati dal lg LINE. L elenc cmplet delle rivendite è pubblicat sul sit internet aziendale alla pagina biglietteria. Per ragini di sicurezza di servizi, il bigliett rdinari può essere acquistat a brd dell autbus, sl cn mneta cntante, e cn svrapprezz pari a 0,55 nelle seguenti fasce rarie: - nei girni feriali, dall' inizi del servizi alle re 7,30 e dalle re 19,30 al termine del servizi ; - nei girni festivi, dall' inizi al termine del servizi. NOCTIBUS La tariffa del bigliett crrispnde al cst del bigliett vendut a brd autbus. Il servizi può essere utilizzat sl se dtati di specific bigliett: gni altr titl di viaggi nn cnsente l'utilizz del servizi a chiamata Ncitibus. SANZIONI AMMINISTRATIVE Nrme Generali relative alle Sanzini Amministrative L utente deve accedere a brd dell autbus munit di idne e valid titl di viaggi e deve cnvalidare il medesim al mment della salita, secnd le caratteristiche della tiplgia del dcument. L utente deve essere sempre in pssess di dcument di viaggi da mstrare, se richiest, sia al persnale viaggiante sia al persnale prepst ai cntrlli. In particlare, per i biglietti rdinari di crsa semplice, i carnet 10 vaggi e tutti i dcumenti che prevedn l bliterazine per gni viaggi: la cnvalida deve essere effettuata cntestualmente alla salita a brd dell autbus; in cas di malfunzinament dell bliteratrice, l utente deve avvisare il cnducente che prvvederà direttamente all annullament del dcument; per tale ragine l utente deve accedere esclusivamente dalla prta abilitata alla salita. Il dcument deve essere cnservat a cura dell utente per tutta la durata del viaggi e fin alla discesa, attes che l accertament può essere svlt anche alle fermate; Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 20 di 35

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

anno scolastico/school YEAR 2015/2016

anno scolastico/school YEAR 2015/2016 MODULO D ISCRIZIONESERVIZIO TRASPORTO ALUNNI PER LE FAMIGLIE DELLA CANADIAN SCHOOL OF MILAN SCHOOL BUS APPLICATION FORM FOR THE STUDENTS OF CANADIAN SCHOOL OF MILAN ann sclastic/school YEAR 2015/2016 SCRIVERE

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014 Deliberazine G.C. nr. 14 dd. 23.01.2014 Pubblicata all'alb cmunale il 31.01.2014 OGGETTO: Adzine pian triennale di prevenzine della crruzine (p.t.p.c.) ai sensi della legge n. 190 del 06.11.2012. Deliberazin

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO Avvis pubblic per la cncessine di cntributi ecnmici a sstegn di prgetti da attuare nelle Scule del Lazi - Presentazine n demand delle prpste prgettuali ALLEGATO A - Prgetti Esclusi - Scadenza 27 febbrai

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO. Valido dal 1 Gennaio 2015

DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO. Valido dal 1 Gennaio 2015 DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO Valido dal 1 Gennaio 2015 SOMMARIO 1 Premessa... 3 2 Descrizione della Nuova Struttura Tariffaria...4 2.1 Classe Tariffaria URBANO NAPOLI... 6 2.2 Classe Tariffaria URBANO

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

DETERMINAZIONE Prot n. 10007 Rep. N. 533 DEL 17 Ottobre 2014. Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel TPL per l anno 2015.

DETERMINAZIONE Prot n. 10007 Rep. N. 533 DEL 17 Ottobre 2014. Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel TPL per l anno 2015. Direzione Generale Servizio degli Appalti e gestione dei sistemi di trasporto DETERMINAZIONE Prot n. 10007 Rep. N. 533 DEL 17 Ottobre 2014 Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus ESTRATTO ORARIO Validità sino al 15.06.2011 Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus E tu cosa stai aspettando? Con il nuovo tram avrai corse più frequenti e veloci e un maggior

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel TPL per l anno 2014. IL DIRETTORE DEL SERVIZIO

Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel TPL per l anno 2014. IL DIRETTORE DEL SERVIZIO Direzione Generale Servizio degli Appalti e gestione dei sistemi di trasporto Determinazione prot. 11629 repertorio n.638 del 7 ottobre 2013 Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

Informazioni utili sui servizi Atac

Informazioni utili sui servizi Atac Atac SpA Via Prenestina, 45 00176 Roma Informazioni utili sui servizi Atac Per maggiori informazioni su tutti i servizi Atac: www.atac.roma.it Il presente documento vuole essere un agile manuale in risposta

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18)

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) STAFF RISRSE UMANE Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENT DEL PERSNALE E CNFERIMENT DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) NTA METDLGICA SCREENING Servizio Gestione Risorse 1 PREMESSA

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici SOMMARIO SERVIZI ALLE AZIENDE E AGLI ENTI PUBBLICI - accoglienza; - consulenza relativa alle comunicazioni obbligatorie; - servizio

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

Dir.P.C.M. 27 gennaio 1994 Princìpi sull erogazione dei servizi pubblici

Dir.P.C.M. 27 gennaio 1994 Princìpi sull erogazione dei servizi pubblici Dir.P.C.M. 27 gennaio 1994 Princìpi sull erogazione dei servizi pubblici IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Visto l art. 5, comma 2, lettere b), e) ed f), della legge 23 agosto 1988, n. 400; Ritenuta

Dettagli

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Mobility Management Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Hera Imola-Faenza, sede di via Casalegno 1, Imola La normativa vigente: D.M. 27/03/1998, decreto Ronchi Mobilità sostenibile nelle aree urbane Le

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. CIG: 5066492974 Quesito 1 Domanda: Nel Capitolato Tecnico

Dettagli

Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di TPL

Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di TPL REGIONE LAZIO Assessorato alle Politiche della Mobilità e del Trasporto Pubblico Locale LAZIOSERVICE S.p.A. Progetto Trasporti Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di Obiettivi

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 INTRODUZIONE Vodafone Omnitel B.V. adotta la presente Carta dei Servizi in attuazione delle direttive e delle delibere

Dettagli

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 Automobile Club Reggio Emilia Non rimanere bloccato... usa il trasporto pubblico con MI MUOVOCARD o tieni in tasca il tuo biglietto multicorsa MI MUOVO CARD Abbonamenti mensili

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Scelte e servizi per un trasporto più moderno

Scelte e servizi per un trasporto più moderno Scelte e servizi per un trasporto più moderno Il 2015 del trasporto pubblico locale sarà un anno chiave in virtù del complesso percorso in atto a livello regionale per la riforma decisa dalla Regione Toscana.

Dettagli

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time Decreto Part-time Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time ARTICOLO 1 Definizioni 1.Nel rapporto di lavoro subordinato l assunzione

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli