CARTA DELLA MOBILITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTA DELLA MOBILITA"

Transcript

1 CARTA DELLA MOBILITA SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO SERVIZIO URBANO E DI AREA URBANA COMUNE di PAVIA EDIZIONE 2014 Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale

2 INDICE PRESENTAZIONE Riferimenti nrmativi Cntenut della Carta della Mbilità Princìpi del servizi pubblic di trasprt PROFILO AZIENDALE Cstituzine Attività Struttura Certificazini qualità ambiente RETE DI ESERCIZIO Territri servit Caratteristiche della rete Servizi serale Servizi di attenzine DOCUMENTI DI VIAGGIO Tiplgie e tariffe Titli di gratuità Tessere di ricnsciment Punti vendita Rimbrs dei titli di viaggi nn utilizzati Sanzini amministrative COMUNICAZIONE CON I CLIENTI Cinvlgiment della clientela Servizi infrmazini Reclami ed altre segnalazini Rimbrsi ed indennizzi Cpertura assicurativa Nrme cmprtamentali per il persnale Cndizini generali di viaggi QUALITÀ DEL SERVIZIO Sicurezza del viaggi Sicurezza persnale e patrimniale Reglarità, puntualità ed efficacia Pulizia dei mezzi e delle strutture Cmfrt di viaggi Servizi aggiuntivi Servizi per viaggiatri cn handicap Infrmazine alla clientela Rete di vendita Grad di integrazine mdale Attenzine all ambiente Mnitraggi della qualità Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 2 di 35

3 RIFERIMENTI NORMATIVI Direttiva del Presidente del Cnsigli dei Ministri 27 gennai 1994 Princìpi sull ergazine dei servizi pubblici. Decret del Presidente del Cnsigli dei Ministri 19 maggi 1995, cncernente l individuazine dei settri di ergazine dei servizi pubblici per l emanazine degli schemi generali di riferiment. Legge 11 lugli 1995, n. 273, recante Misure urgenti per la semplificazine dei prcedimenti amministrativi e per il miglirament dell efficienza delle pubbliche amministrazini (articl 2, secnd cmma). Decret del Presidente del Cnsigli dei Ministri 30 dicembre 1998 Schema generale di riferiment per la predispsizine della carta dei servizi pubblici del settre trasprti (Carta della mbilità). Nrma UNI 10600:2001 Presentazine e gestine dei reclami per i servizi pubblici. Deliberazine Giunta Reginale 27 dicembre 2001, n. 7/7698, Obiettivi e Indirizzi reginali agli enti lcali per l svlgiment delle gare per l affidament dei servizi di trasprt pubblic lcale a partire dall 1 gennai Cntratt di servizi sttscritt cn il Cmune di Pavia, in vigre dal 13 settembre 2004 al 12 settembre Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 3 di 35

4 CONTENUTO DELLA CARTA DELLA MOBILITA La Carta della Mbilità è la Carta dei Servizi per il servizi pubblic di trasprt, finalizzata a miglirare la qualità dei servizi frniti ed il rapprt tra il cliente ed il gestre dei servizi. È UNA DICHIARAZIONE DI PRINCÌPI Eguaglianza imparzialità Cntinuità Partecipazine Efficacia Efficienza Libertà di scelta È GARANZIA DI PARITÀ INFORMATIVA Infrmazine Cmunicazine Trasparenza Cinvlgiment È UNA ASSUNZIONE DI IMPEGNI Qualità Miglirament Mnitraggi È UN DOCUMENTO SEMPRE AGGIORNATO Validità annuale Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 4 di 35

5 PRINCÌPI DEL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO Cerentemente cn gli indirizzi cntenuti nel Decret del Presidente del Cnsigli dei Ministri del 30 dicembre 1998, LINE si impegna ad ergare i servizi di trasprt ricevuti in affidament dal Cmune di Pavia in cnfrmità ai seguenti princìpi: Uguaglianza ed Imparzialità - Garantire l accessibilità ai servizi di trasprt ed alle relative infrastrutture, senza distinzine di nazinalità, sess, razza, area gegrafica, lingua, religine ed pinini. - Garantire l accessibilità ai servizi di trasprt ed alle relative infrastrutture degli anziani e delle persne cn menmazini, disabilità handicap (secnd la classificazine adttata dall Organizzazine Mndiale della Sanità), attravers la prgressiva adzine di adeguate iniziative, nel rispett degli bblighi cntrattualmente definiti. - Garantire pari trattament, a parità di cndizini del servizi prestat, sia fra le diverse aree gegrafiche di utenza, sia fra le diverse categrie fasce di utenti. Cntinuità - Garantire servizi di trasprt reglari (fatta eccezine per le interruzini dvute a cause di frza maggire, cas frtuit, stat di necessità e cmunque a cause indipendenti dalla vlntà di LINE). - Garantire servizi cntinuativi in cas di necessità interruzini prgrammate. - Definire e cmunicare esternamente i servizi minimi garantiti in cas di sciper. Partecipazine - Garantire la partecipazine dei clienti-utenti, anche attravers rganismi di rappresentanza rganizzata (Assciazini dei Cnsumatri), a tavli di cnfrnt cstruttiv sulle principali prblematiche che riguardan il servizi res. Efficienza ed efficacia - Adttare le misure necessarie a prgettare, prdurre ed ffrire servizi ed infrastrutture di trasprt nell ttica di un cntinu miglirament dell efficienza e dell efficacia, nell ambit di cmpetenza di LINE. Libertà di scelta - Garantire il diritt alla mbilità dei cittadini, assumend iniziative per facilitare la scelta tra più mdalità di trasprt, nell ambit di cmpetenza di LINE. Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 5 di 35

6 PROFILO AZIENDALE Aggirnat al 31 dicembre 2013 COSTITUZIONE LINE - Servizi per la Mbilità è una Scietà per Azini cstituita il 3 agst 2001 dai Sci: ASM PAVIA S.p.A. (Pavia) S.I.S.A. - Scietà Italiana Servizi Autmbilistici S.p.A. (Ldi). Il 28 dicembre 2001 i Sci hann cnferit in LINE i rami d azienda relativi al trasprt di persne, cnsentend a LINE di diventare perativa dal 1 gennai Il 25 settembre 2002 si è aggiunt un terz sci, MIGLIAVACCA S.r.l.. Il capitale sciale, interamente versat, ammnta ad eur ,00. ATTIVITÀ LINE svlge le seguenti attività: trasprt persne: trasprt pubblic lcale (linee urbane, di area urbana ed interurbane), servizi finalizzati, linee granturism, nleggi autbus cn cnducente. aree di ssta: prgettazine e gestine (Cmuni di Ldi e Melegnan, Parcheggi Campeggi Pliclinic di Pavia) segnaletica stradale STRUTTURA LINE ha un rganic di 364 dipendenti csì suddivisi: - Dirigenti: 2 - Quadri: 7 - Impiegati: 38 - Addetti all esercizi: 12 - Addetti alla manutenzine: 12 - Operai area mbilità: 10 - Operatri di esercizi: Operai/verificatri: 6 Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 6 di 35

7 LINE pera su 17 siti, due dei quali cstituiscn, rispettivamente, la sede legale e la sede secndaria; gli altri sn distaccamenti periferici: Sede legale: Via Dnegani n PAVIA Esercizi Pavia Mviment Pavia Call center Centralin Sede secndaria: Via F. Cavalltti n LODI Direzine Generale Direzine Amministrativa Direzine di Esercizi Affari Generali e Giuridici Qualità Ambiente Sicurezza Esercizi Ldi Cremna Mviment Ldi Cremna Settre Tecnic Cmunicazine Settre Autriparazine Distaccamenti Periferici (Depsiti): Ldi Vecchi (LO), Crema (CR), Tribian (MI), Cdgn (LO), Castelnuv Bcca D Adda (LO), Cremna (CR), Ospedalett Ldigian (LO), Vigevan (PV), Sresina (CR), Piacenza (PC), San Clmban al Lambr (MI), Cernusc Sul Navigli (MI), S. Angel Ldigian (LO). LINE Servizi per la Mbilità S.p.A. ha in dtazine n 240 autbus, csì distribuiti: Urban 99 Suburban 27 Interurban 105 Sculabus 1 Nleggi 8 CERTIFICAZIONI QUALITA & AMBIENTE LINE pera cn un sistema integrat qualità ambiente, che l Organism di certificazine ANCIS ha certificat essere cnfrme alle nrme UNI EN ISO 9001 ed UNI EN ISO La certificazine da parte di Organismi accreditati a livell nazinale ed internazinale è il ricnsciment, attestat in md indipendente, che LINE dispne di adeguati sistemi di gestine per la qualità e l ambiente. Le nrme della serie ISO 9000 aiutan l impresa a prgettare e prdurre beni e servizi finalizzati a sddisfare le esigenze del cliente, in una prspettiva di miglirament cntinu delle prestazini. La nrma ISO aiuta l impresa a prdurre beni e servizi cn mdalità che, ltre ad essere cnfrmi alla legislazine ambientale, sian idnee a prevenire e minimizzare gli impatti ambientali, riducend i cnsumi energetici, la prduzine di rifiuti e le emissini inquinanti. Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 7 di 35

8 POLITICA INTEGRATA QUALITÀ AMBIENTE E SICUREZZA La cnntazine pubblica dell azinariat di LINE ha frtemente cntribuit a far sì che la qualità del servizi fsse prmssa ad element caratteristic della missin aziendale e della cultura d impresa fin dagli esrdi dell attività aziendale. La qualità del servizi si è tradtta, finra, sprattutt nella particlare attenzine dedicata alla ergazine dei servizi ed al rapprt cn la clientela, tendenzialmente rientat a sddisfarne le varie esigenze, anche nelle aree a dmanda deble che LINE è chiamata a servire. Relativamente alle aree di ssta, l impegn aziendale vers la qualità del servizi si è tradtt, finra, nella massima cllabrazine cn gli Enti Lcali per la risluzine delle prblematiche cnnesse alla ssta e nell svilupp di capacità prgettuali rganizzative e gestinali, in grad di ffrire servizi chiavi in man. Il prcess di certificazine del Sistema Qualità aziendale (ISO 9002:1994), prima, e del Sistema Integrat Qualità Ambiente e Sicurezza (ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001), pi, è venut a cllcarsi in un cntest caratterizzat: dalla rifrma del trasprt pubblic lcale, cn il passaggi dal regime di mnpli al regime cncrrenziale; dal diffndersi di una cultura integrata e sistemica della mbilità; dal prcess di ampliament e raffrzament che i sci ASM PAVIA S.p.A. e S.I.S.A. S.p.A. hann avviat cn la cstituzine di LINE e cn le recenti acquisizini di azienda e di ram d azienda attuate dalla stessa LINE. In tale cntest, il prcess di certificazine del Sistema Integrat Qualità Ambiente e Sicurezza si pne, tra gli altri, il fndamentale fine di adeguare l rganizzazine aziendale alle esigenze indtte dal mercat ed alle esigenze di integrazine ed mgeneizzazine cnnesse al nuv assett scietari. A tal fine LINE si impegna, in particlare, ad assicurare risrse e cmpetenze adeguate, ad attribuire autrità e respnsabilità in md chiar ed ttimale, a definire prcedure ed istruzini necessarie per il crrett, efficace ed efficiente funzinament del Sistema Integrat Qualità Ambiente e Sicurezza. I principali valri che la plitica e la cultura di LINE esprimn sn: l rientament al cliente; l efficacia e l efficienza del servizi; il miglirament cntinu dell'efficacia del Sistema Integrat Qualità Ambiente e Sicurezza; il cmplet rispett della legislazine vigente, cmpresa sia quella relativa la salute e sicurezza, sia quella ambientale, e la trasparente cllabrazine cn le Autrità cmpetenti; la tutela dell ambiente, cn l impegn a perseguire la prevenzine dell'inquinament e la minimizzazine dell impatt sull ambiente determinat dalle prprie attività; la prevenzine degli incidenti quasi incidenti; la prfessinalità del persnale; la diffusine delle infrmazini tra il persnale ed il cinvlgiment del medesim. La cncreta attuazine dei princìpi spra espressi avverrà mediante la pianificazine di specifici biettivi, finalizzati principalmente a: Obiettivi generali: Mantenere aggirnat e miglirare il prpri Sistema Aziendale in cnfrmità alla nrmativa UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO e BS OHSAS assunta a riferiment nnché alla legislazine cgente; Destinare adeguate risrse per il raggiungiment degli biettivi pianificati; Mantenere un efficace sistema di cmunicazine cn il Cliente, la cllettività e tutt il persnale all scp di recepirne le esigenze infrmandli in merit al prcess di miglirament cntinu ed in merit ai risultati raggiunti; Sviluppare le risrse umane mediante la specializzazine delle cmpetenze tecnic-prfessinali del prpri persnale, l attribuzine di respnsabilità ed autrità ad gni livell, la realizzazine di mmenti frmativi/infrmativi su temi specifici attinenti la qualità, l ambiente e la salute e sicurezza; Ottimizzare la manutenzine prgrammata dei mezzi al fine di assicurare una maggir efficienza del parc mezzi; Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 8 di 35

9 Verificare sistematicamente il raggiungiment degli biettivi pianificati intervenend cn apprpriate azini crrettive qualra questi nn sian raggiunti; Miglirare l efficienza del servizi privilegiand il livell di cmfrt, gli standard di sicurezza e il rispett dell ambiente; Essere riprducibile cn facilità in nuvi cntesti territriali; Miglirare l efficacia del servizi in termini di affidabilità e frequenza Selezinare i frnitri cinvlgendli al miglirament delle prprie prestazini in md da ridurre gli impatti negativi che ptrebber riversarsi nel Sistema Aziendale, privilegiand quei frnitri che hann adttat un sistema di gestine per la Qualità e/ per l Ambiente e/ per la Salute e Sicurezza certificat; Verificare le migliri tecnlgie dispnibili ed ecnmicamente praticabili, al fine di miglirare le prestazini del Sistema, ridurre i disservizi, le insddisfazini del Cliente, gli impatti ambientali prdtti e i rischi per la salute e sicurezza dei dipendenti; Garantire efficienza nella gestine e nel cntrll delle strutture perative attravers la capacità nel cntrll di gestine e il cntrllare sistematic dell attività perativa e i csti relativi frnend alla Direzine un reprting efficace e tempestiv sull andament della gestine. Obiettivi per la Qualità: Affrntare cn cerenza i nuvi scenari cmpetitivi mirand a sviluppare l rientament al cliente, l immagine vers il mercat e il cntatt dirett sul territri per essere aderenti alle esigenze della clientela Miglirare il livell di sddisfazine delle attese dell utente che usufruisce del servizi di trasprt pubblic (cmfrt dei mezzi, sicurezza e puntualità per quant di cmpetenza aziendale); Assicurare un adeguat livell di infrmazine e cmunicazine all utenza, dei servizi TPL, in merit ai servizi ergati e alle lr variazini attravers la diffusine degli rari e dei relativi aggirnamenti, cmunicati stampa, sit web miglirand la dispnibilità, la tempestività e la chiarezza delle infrmazini. Miglirare gli aspetti crrelati agli indicatri di qualità del servizi di TPL, cntenuti nella Carta della Mbilità (in riferiment al Decret del Presidente del Cnsigli dei Ministri del 30/12/98) e nei Cntratti di Servizi stipulati cn gli Enti Cmmittenti; Miglirare il livell del servizi di nleggi ccasinale -prpri e dei terzi vettri a cui si rivlge, in termini di cmfrt dei mezzi e di attenzine alle esigenze dei Clienti; Mnitrare il livell qualitativ del servizi di trasprt pubblic ergat nde permettere di prevenire i disservizi; Verificare l standard qualitativ di tutti i servizi di nleggi ccasinale, sia ergati direttamente, sia affidati a terzi vettri, per miglirare il livell di sddisfazine attes dal Cliente; Miglirare la cmunicazine cn i clienti delle aree di ssta e mnitrare la qualità percepita ed attesa (custmer satisfactin). Reagire cn elevata rapidità al cambiament delle esigenze del servizi. Obiettivi per l Ambiente: Miglirare l impatt ambientale sulla cmunità (acqua, aria, sul e sttsul), crrelati al territri in cui pera, all utilizz di risrse energetiche, alla gestine dei rifiuti ricercand sluzini per la riduzine delle emissini inquinanti ed il cnsum di risrse energetiche attravers l acquisizine di nuvi veicli a minre impatt ambientale, la sistematica manutenzine dei mezzi in md da verificarne e garantirne la qualità delle emissini, l utilizz di carburanti a minre impatt ambientale, Valutate le pssibili emergenze, definire gli adeguati piani di intervent ed i metdi attuativi; Tenere stt cntrll il cnsum di risrse energetiche e naturali al fine di ridurne gli sprechi attravers la manutenzine cstante degli impianti dislcati press le sedi aziendali. Obiettivi per la Salute e la Sicurezza: Valutare i rischi per la salute e la sicurezza degli autisti, dei dipendenti, dei terzi e dei clienti cinvlti nel servizi di trasprt; Tutelare la salute e la sicurezza dei lavratri attravers la riduzine dei rischi cnnessi alle attività lavrative, in particlare investend nell eliminazine dei pericli alla fnte, nella riduzine Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 9 di 35

10 dell espsizine ai pericli e nella diminuzine delle prbabilità di infrtuni, garantend inltre l efficacia di eventuali rispste a situazini di emergenza interna esterna.; Valutare le pssibili emergenze, definire gli adeguati piani di intervent ed i metdi attuativi. Per raggiungere questi biettivi l Azienda pererà per: Cinvlgere l utente, nde miglirare la capacità di relazine e cmunicazine, e rilevarne sistematicamente il livell di sddisfazine; Effettuare adeguati investimenti per il parc mezzi, tecnlgie ed attrezzature di supprt, nnché sugli immbili; Dare adeguata infrmazine e frmazine al persnale, sui temi della qualità del servizi e dell attenzine all ambiente; Far si che le funzini di respnsabilità all intern dell rganizzazine sian crrettamente interpretate ed cndivise; Mnitrare le prestazini dei prpri prcessi interni nde attuare, ve necessari, appsite azini di miglirament. Interpretare cstantemente, aggirnandle, le esigenze dell utenza, per essere in grad di sddisfare la dmanda cn la maggire efficacia ed efficienza pssibili; Dare vita ad un miglirament cntinu dei servizi ergati e delle prestazini ambientali, finalizzat alla prgressiva eliminazine delle cause delle pssibili inefficienze, anche attravers lgiche di prevenzine; Assicurare al cliente affidabilità del servizi cniugat ad una sempre maggire sstenibilità ambientale dell stess; Ottenere un sempre maggire cinvlgiment del persnale cn una cnseguente maggire respnsabilizzazine attravers la frmazine e la sensibilizzazine ai temi sulla qualità, l ambiente e la salute e sicurezza; Cllabrare cn le Istituzini Pubbliche e gli altri peratri del settre al fine di prmuvere l utilizz del mezz pubblic. La plitica è prtata a cnscenza di tutt il persnale mediante cnsegna individuale ed affissine in bacheca. L effettiva cmprensine della plitica da parte di tutt il persnale è cmpit dei Respnsabili Qualità, Ambiente e Sicurezza, dei Direttri e Respnsabili di Settre. La plitica è prtata a cnscenza anche a tutte le persne che lavran per la Line S.p.A. per cnt di essa, mediante la cllabrazine dei Respnsabili di settre. Tutti i dipendenti sn impegnati ad attuare e sstenere i princípii spra stabiliti, applicand crrettamente le prcedure aziendali emanate e suggerendne gli eventuali migliramenti. Valri, indirizzi ed biettivi espressi nella presente plitica sarann riesaminati peridicamente al fine di accertarne la cntinua idneità. La Direzine Generale Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 10 di 35

11 RETE DI ESERCIZIO TERRITORIO SERVITO Cmuni serviti: Struttura del territri: Pavia Cmuni dell area urbana: - Cava Manara - Cura Carpignan - Linarl - San Genesi ed Uniti - San Martin Siccmari - Trre d Isla - Travacò Siccmari - Valle Salimbene pianeggiante Residenti serviti: Città di Pavia: Cmuni dell area urbana: Ttale: Superficie: Città di Pavia: 62,86 kmq Cmuni dell area urbana: 112,87 kmq Ttale: 175,73 kmq Densità (residenti/superficie): Città di Pavia: 1.133,11 Cmuni dell area urbana: 267,10 Densità media: 576,88 Passeggeri trasprtati 2013: (sn esclusi i viaggiatri universitari) CARATTERISTICHE CONTRATTUALI Cntratt di servizi: LINE erga il servizi urban di Pavia sulla base di un cntratt di servizi sttscritt cn l Amministrazine Cmunale a seguit di gara. Il Cntratt ha una validità di 7 anni, decrrente dal 13 settembre 2004, e definisce le caratteristiche del servizi di trasprt (linee, chilmetri, frequenza, rari, crrispettiv per il gestre, eccetera). CARATTERISTICHE DELLA RETE Tiplgia di servizi: servizi ad rari (rari e percrsi prestabiliti) servizi serale cn deviazini previa prentazine Lunghezza della rete: Rete Città di Pavia: 220,00 km Rete area urbana: 72,00 km Ttale: 292,00 km Numer delle fermate: cn palina (di cui 35 elettrniche cn infrmazini all utenza in temp reale) 94 cn pensilina 463 cn infrmazini (rari, percrsi) Distanza media delle fermate: Rete Città di Pavia: Rete area urbana: Media ttale: 311 metri 558 metri 362 metri Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 11 di 35

12 Linee: LINEA 1 1B 1C 1C A PERCORSO MONTEMAINO - Rine Scala - E. Filibert - Castell - Strada Nuva - Brg Ticin - BIVIO GRAVELLONE cn prlungament a SAN MARTINO Via Piemnte PAVIA BIVIO GRAVELLONE - SAN MARTINO CENTRO SAN MARTINO CENTRO - CAVA MANARA PAVIA MONTEMAINO SAN GENESIO GARIBALDI LOTARIO - San Givannin - Istitut Santa Margherita - Pliclinic - Castell - Municipi Cllegi Brrme - GARIBALDI LOTARIO MONTEBOLONE - San Pietr in Verzl - Cremna - Municipi - Vittria - Stazine - Pliclinic Maugeri/Mndin - Cascina Pelizza - COLOMBARONE VALLONE - MAESTA' - Strada Paila - Campari - Bligny - Prta Milan - Stazine - Riviera - San Lanfranc - SORA cn prlungament a TORRE D'ISOLA PAVIA SORA - TORRE D'ISOLA 5 STAZIONE - Indipendenza - Repubblica - GRAMEGNA - Brambilla - Pliclinic - STAZIONE CASSINETTO VALLONE - Ldi - San Givannin - E. Filibert - Strada Nuva - Ticinell - 6 Brichetti - sttpass FS - Aselli CASCINA PELIZZA STAZIONE - E. Filibert - Vigentina - Cassinett - VALLONE cn prlungament a CURA 7 CARPIGNANO e Fssarmat - PRADO 7A PAVIA Via Pensa - CURA CARPIGNANO 7B PAVIA Via Pastreng Trvamala Fssarmat - PRADO 9 INTERNA POLICLINICO SAN MATTEO 10 CA' DELLA TERRA - Fasl - E. Filibert - Cairli - COLLEGIO BORROMEO 21 PAVIA AUTOSTAZIONE - San Martin - MEZZANA CORTI 22 PAVIA AUTOSTAZIONE - San Martin - Travacò - BOSCHI 23 PAVIA AUTOSTAZIONE - SAN GENESIO 24 PAVIA MONTEBOLONE - Valle Salimbene LINAROLO - PAVIA MONTEBOLONE 25 PAVIA MONTEBOLONE - VALLE SALIMBENE - PAVIA MONTEBOLONE A B C D E Linea Sclastica: Stazine Mattetti Grizia Ist. Brdni Linea Sclastica: Stazine Aselli Ist. Vlta Linea Sclastica: Stazine Mattetti Ist. IPSIA Linea Sclastica: Stazine Mattetti Campari Ist. Clerici Linea Sclastica: Stazine Lungticin Mntegrappa Ist. Cssa Cpertura: Cpertura girnaliera rete urbana: Cpertura girnaliera area urbana: Fasce rarie: 364 girni di trasprt nell arc dell ann 20 re 14 re dalle alle nei girni feriali dalle alle nei girni festivi Frequenze medie: CORSE LINEE URBANE Linea rari invernale rari estiv re di punta re di mrbida re di punta re di mrbida 1 10' 10' 10' 12' 2 20' 20' 20' 20' 3 6' 7' 9' 10' - 11' 4 7' 16' 10' 20' 5 15' n serv. 15' n serv. 6 15' 15' 20 20' 7 20' 20' 11' 20' 9 6' 12' 6' 12' 10 55' n serv. 55' n serv. Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 12 di 35

13 CORSE LINEE DI AREA URBANA Linea rari invernale rari estiv re di punta re di mrbida re di punta re di mrbida B C e 1C A A Velcità cmmerciale: rete Città di Pavia: 17,097 km/h rete area urbana: 24,096 km/h Media: 18,900 km/h Festività: Sciper: il servizi è sspes il 1 Maggi, il pmeriggi del 25 dicembre (Natale). il servizi viene effettuat nelle fasce rarie di garanzia previste dalla nrmativa vigente: dalle re alle re e dalle re alle re Serivizi Urban di trasprt Ntturn NOCTIBUS Tutti i girni dalle re all 1.00 è attiv il servizi Nctibus, che affianca le liee diurne di trasprt urban. Il servizi urban ntturn Nctibus circlerà a secnda elle chiamate prentate in rari ntturn e fermerà a secnda della fermata LINE stabilita ed alla fermata pià vicina alla destinazine. Il servizi Nctibus cntribuisce a ridurre l inquinament ambientale ed acustic viaggiand su rtte cstruite secnd le esigenze dei Clienti. E un servizi pratic e velce. La prentazine del servizi Nctibus è effettuata chiamand il call center (*), - dalle re 8.00 alle re nei girni feriali, - dalle re 9.00 alle re nei girni festivi, (*) cst di una telefnata urbana. Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 13 di 35

14 DOCUMENTI DI VIAGGIO TIPOLOGIE E TARIFFE Attualmente sn in vigre i seguenti dcumenti di viaggi, individuati dalla Regine Lmbardia e dall Amministrazine Cmunale cn appsiti prvvedimenti: LA STRUTTURA TARIFFARIA DEL SERVIZIO URBANO E DI AREA URBANA DI PAVIA RETE URBANA DI PAVIA AREA URBANA AREA 1 AREA 2 linea linea linea linea LINEA 1 LINEA 7 Bivi Cava 1C -21 San Lenard 25 Cava Manara 1C Mezzana Crti 21 LINEA 2 LINEA 10 Bschi 22 San Martin 1-21 Certsa di Pavia Ospedalett 24 LINEA 3 LINEE STUD. La Rtta 22 Santa Sfia 4A Cura Carpignan 7A Tre Re 21 LINEA 4 Massaua 4A Trre d'isla 4A Linarl 24 Vaccarizza 24 LINEA 5 Mezzan 22 Travacò 21 LINEA 6 Prad 7B Valle Salimbene 25 San Genesi 1C - 23 SERVIZIO URBANO AREA URBANA TITOLI DI VIAGGIO tariffe urbane ( ) tariffe di area ( ) AREA 1 - km 0-7,5 distanze dal centr città Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 14 di 35 AREA 2 - km 7,6-15 distanze dal centr città Bigliett rdinari a temp 1,25 1,70 2,15 dal mment della cnvalida sulla - deve essere cnvalidat all inizi del prim viaggi valid rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana. Bigliett rdinari a temp cn svrapprezz 1,80 2,25 2,70 dal mment della cnvalida sulla - deve essere cnvalidat all inizi del prim viaggi valid rete urbana Bigliett turistic girnalier 3,50 Valid nella girnata di cnvalida sulla rete urbana di Pavia, senza limitazine di crse. - deve essere cnvalidat all inizi del prim viaggi relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana. Settimanale a vista 7 girni 9,70 12,10 13,70 valid dal lunedì alla dmenica senza limitazini di viaggi sulla rete urbana - deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament rdinari mensile 34,10 42,30 48,10 valid, dal prim girn del mese di cnvalida all ultim girn del mese slare, senza limitazini di viaggi sulla - deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament mensile studenti 28,10 33,90 39,70

15 SERVIZIO URBANO AREA URBANA valid per un mese, a partire dal girn 11 indipendentemente dal girn di cnvalida, senza limitazini di viaggi sulla -deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament rdinari annuale studenti 177,00 214,00 250,00 valid per l'ann sclastic (dal 12 settembre al 9 giugn) senza limitazini di viaggi sulla - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament annuale linee sclastiche 130,00 valid per l'ann sclastic (dal 12 settembre al 9 giugn) esclusivamente sulle linee studenti A, B, C, D, E) - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand Abbnament rdinari trimestrale 87,00 107,90 122,70 valid tre mesi dalla data della prima cnvalida senza limitazini di viaggi sulla -deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat -deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament rdinari annuale 327,00 406,00 462,00 valid un ann dalla data della prima cnvalida senza limitazini di viaggi sulla -deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Carnet 10 viaggi 11,25 15,30 19,35 dal mment della cnvalida sulla -deve essere cnvalidat all inizi di gni viaggi. -è pssibile l us cntemprane da parte di più viaggiatri valid rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana. Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 15 di 35

16 Abbnament rdinari mensile senir 17,40 21,30 24,10 è riservat ai cittadini di età superire ai 65 anni se umini, ai 60 se dnne valid, dal prim girn del mese di cnvalida all ultim girn del mese slare, senza limitazini di viaggi sulla - deve essere cnvalidat al prim viaggi effettuat - deve essre accmpagnat da una tessera persnale (cst Eur 5,00 valida 5 anni) - deve essere trascritt il numer della tessera di ricnsciment sul tagliand rete urbana relazine crrispndente al tip di tariffa di area acquistata e sulla rete urbana Abbnament Mensile Integrat "TRENO-CITTÀ" PAVIA a fasce chilmetriche valid su tutte le linee urbane senza limitazini di crse e su una relazine chilmetrica di Trenitalia, avente cme riferiment un estrem su Pavia, ed entr la distanza max di 40 km. Il dcument ha una validità temprale pari ad un mese slare ed è cstituit da un tagliand mensile che deve essere accmpagnat alla tessera persnale di ricnsciment. Il tagliand deve essere cnvalidat il prim girn di viaggi cn le apparecchiature presenti nelle stazini ferrviarie. 1^ classe - tariffa ( ) 2^ classe - tariffa ( ) abbnament mensile integrat (da 6 a 10 km) 72,00 56,00 abbnament mensile integrat (da 11 a 15 km) 82,00 62,50 abbnament mensile integrat (da 16 a 20 km) 90,50 68,50 abbnament mensile integrat (da 21 a 25 km) 100,50 75,00 abbnament mensile integrat (da 26 a 30 km) 109,00 80,50 abbnament mensile integrat (da 31 a 35 km) 117,50 86,50 abbnament mensile integrat (da 36 a 40 km) 125,00 91,50 TITOLO DI VIAGGIO Bigliett Urban Integrat Frazini Autlinee PMT STAR Titli di viaggi URBANI valid 1 ra dal mment della timbratura sulla rete urbana e sulle tratte delle predette autlinee interessanti le frazini del Cmune di Pavia 1,25 Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 16 di 35

17 IO VIAGGIO IN FAMIGLIA - ABBONAMENTI Utilizzatre: minre fin a 18 anni, cn scnt 20% rispett alla tariffa intera se il minre in questine è secnd figli e se il prim figli è dtat di pari abbnament a tariffa intera; dal terz figli cmpres, il dcument è gratuit. Abbnament rdinari mensile Abbnament rdinari annuale 1 figli 34,10 42,30 48,10 2 figli 27,28 33,84 38,48 3 figli e succ. 0,00 0,00 0,00 1 figli 327,00 406,00 462,00 2 figli 261,60 324,80 369,60 3 figli e succ. 0,00 0,00 0,00 IO VIAGGIO OVUNQUE IN LOMBARDIA Titl di viaggi mensile integrat di sla 2 classe cn validità dal prim all'ultim girn del mese di riferiment: è valid su tutti i mezzi di trasprt pubblic reginale cn le sle eccezini già previste per la CRT annuale. Può essere utilizzat in abbinament cn CartaPlus Lmbardia mensile per accedere ai treni IC-EC e similari, al Malpensa Express e alla prima classe dei treni reginali. Il titl di viaggi è da utilizzare in affiancament alla tessera gratuita "I viaggi". 99,00 IO VIAGGIO OVUNQUE IN PROVINCIA Titl di viaggi mensile integrat di sla 2 classe cn validità dal prim all'ultim girn del mese di riferiment: è valid su tutti i mezzi di trasprt pubblic all'intern dei cnfini amministrativi delle prvince lmbarde (bus urbani ed extraurbani; tram, filbus e metrplitane; treni suburbani e reginali di 2a classe; treni Malpensa Express di 2a classe; battelli sul lag d Ise; servizi a chiamata; funivie e funiclari di trasprt pubblic). Per la Prvincia di Milan e MnzaBrianza l'abbnament è unic e cnsente di spstarsi tra tutte le lcalità sia in prvincia di Milan sia nella prvincia di MnzaBrianza, utilizzand tutti i servizi di trasprt pubblic lcale. L'abbnament è valid per raggiungere due lcalità ubicate nella stessa prvincia, anche se il servizi di trasprt utilizzat attraversa un altr ambit prvinciale. Il titl di viaggi è da utilizzare in affiancament alla tessera gratuita "I viaggi". 75,00 Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 17 di 35

18 REGOLAMENTO TARIFFARIO MODALITA DI UTILIZZO I biglietti devn essere cnvalidati all'inizi del viaggi. I settimanali a vista devn essere cnvalidati all'inizi del prim viaggi. I tagliandi degli abbnamenti mensili, trimestrali ed annuali devn essere cnvalidati all'inizi del prim viaggi ed utilizzati insieme all'appsita tessera di ricnsciment. Gli abbnamenti hann validità sl se, prima del lr utilizz, viene trascritt, a cura dell'utente, il numer della tessera di ricnsciment. Il carnet 10 viaggi deve essere cnvalidat all'inizi di gni viaggi e può essere utilizzat cntempraneamente da più viaggiatri, effettuand una cnvalida per gni passegger. Nn è cnsentit l'utilizz separat dei singli tagliandi (il carnet deve essere cnservat interamente). L'utilizz delle linee sclastiche A, B, C, D, E è cnsentit esclusivamente a chi munit di un dei seguenti titli di viaggi: abbnament rdinari mensile, abbnament mensile studenti, abbnament rdinari annuale studenti (rete urbana, area 1, area2). Certsa di Pavia Cura Carpignan Trre d Isla PPA S. Sfia S.Genesi Prad Valle Salimbene S. Lenard Massaua PAVIA Prtichett Balena Cava Manara S.Martin La Rtta Mezzan Vaccarizza Bivi Cava Travacò Siccmari Bschi Ospedalett Tre Re Linarl Mezzana Crti Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 18 di 35

19 TITOLI DI GRATUITA La circlazine gratuita e le agevlazini tariffarie per l'utilizz dei servizi di trasprt pubblic sn reglate da prvvedimenti nrmativi della Regine Lmbardia e, in particlare, dalla Deliberazine Giunta Reginale 12 marz 2004, n. 7/16747 e successive mdificazini ed integrazini, "Nuv sistema delle tessere di trasprt pubblic reginale". Per ulteriri infrmazini è pssibile cntattare il call-center reginale che rispnde al n. verde (per chiamate da telefni fissi delle Lmbardia) telefnare al n RIMBORSO DEI TITOLI DI VIAGGIO NON UTILIZZATI Il rimbrs dei titli di viaggi viene ricnsciut secnd i criteri stabiliti dal Reglament Regine Lmbardia 23/07/2002 n.5 articl 22 e s.m.i. FURTO - SMARRIMENTO - DISTRUZIONE DEI TITOLI DI VIAGGIO LINE nn ricnsce frme di rimbrs di sstituzine per furt, smarriment distruzine (anche parziale) dei titli di viaggi. TESSERE DI RICONOSCIMENTO Per la utilizzazine degli abbnamenti mensili per lavratri è necessari essere in pssess della tessera di ricnsciment rilasciata dall'uffici Abbnamenti LINE-ASM PAVIA di Via Trieste Pavia; la tessera può essere richiesta nei seguenti girni e rari: - lunedi, martedi e venerdi nelle fasce rarie / 12-13,00 / 15 Per il rilasci delle tessere che cnsentn l'utilizzazine di tutti i tipi di abbnament mensile è necessari presentarsi press l'uffici Abbnamenti di Via Trieste cn una ft frmat tessera e cmpilare l'appsita richiesta di abbnament. Il cst e la validità della tessera è di: - 10,00 valida per 3 anni per gli abbnamenti mensili degli studenti della scula media dell'bblig; - 13,00 valida per 5 anni per gli abbnamenti mensili degli studenti della scule medie superiri e gli altri abbnamenti (rdinari mensili, trimestrali ed annuali); - 5,00 valida per 5 anni per gli abbnamenti rdinari mensili senir. Il numer della tessera di ricnsciment deve essere riprtat in md indelebile sul tagliand dell abbnament, unitamente agli altri dati eventualmente richiesti. Il tagliand dell abbnament nn è cedibile, deve essere cnvalidat cn le mdalità previste ed è valid sl se abbinat alla tessera di ricnsciment. Abbnamenti annuali Studenti Gli abbnamenti annuali studenti (linee sclastiche, rete urbana, area 1 ed area 2) verrann rilasciati in frmat tessera e valgn anche cme tessera di ricnsciment persnale. Per richiederne il rilasci ccrre cmpilare l appsit mdul di richiesta. E pssibile richiedere l emissine della tessera in qualsiasi mment dell ann sclastic a cndizine che ne sussistan i requisiti richiesti. È pssibile richiedere il duplicat dell abbnament in cas di smarriment furt al cst di eur 13,00 (spese amministrative). In cas di smarriment sarà necessari presentare un'autdichiarazine di smarriment e cnseguente richiesta di duplicat. In cas di furt sarà necessari presentare reglare denuncia fatta alle Frze dell'ordine. Tutte le infrmazini per la richiesta ed il rilasci degli abbnamenti sn reperibili nell'appsita sezine "ABBONAMENTI ANNUALI STUDENTI" del sit internet di LINE (www.lineservizi.it). Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 19 di 35

20 Per le mdalità per la presentazine della richiesta dell abbnament annuali Studenti è necessari cmpilare appsit mdul di richiesta, scaricabile dal sit internet di LINE: cliccand sul link Abbnamenti Annuali Studenti, ppure reperire il mdul press gli uffici nei lughi e negli rari stt specificati e cnsegnare al nstr persnale: Press la Segreteria Studenti Sprtell LINE di Via Sant Agstin n. 1 fin al 15/11/2013 nei seguenti rari: - dal lunedì al givedì dalle re 8.30 alle re e dalle re alle re 16.30; - il venerdì dalle re 8.30 alle re e dalle re alle re Al termine del perid spraindicat gli abbnamenti studenti ptrann essere richiesti sl press gli Uffici Line Spa in Via Dnegani, 7/15 cn le stesse mdalità e nei seguenti rari: - dal lunedì al givedì dalle re 8.30 alle re e dalle re alle re 16.30; - il venerdì dalle re 8.30 alle re e dalle re alle re Gli abbnamenti annuali studenti verrann rilasciati esclusivamente press gli sprtelli spra indicati. pertant, nn è più previst il rilasci degli stessi press la biglietteria dell Autstazine in V.le Trieste. PUNTI VENDITA I dcumenti di viaggi si pssn acquistare press i punti vendita cntrassegnati dal lg LINE. L elenc cmplet delle rivendite è pubblicat sul sit internet aziendale alla pagina biglietteria. Per ragini di sicurezza di servizi, il bigliett rdinari può essere acquistat a brd dell autbus, sl cn mneta cntante, e cn svrapprezz pari a 0,55 nelle seguenti fasce rarie: - nei girni feriali, dall' inizi del servizi alle re 7,30 e dalle re 19,30 al termine del servizi ; - nei girni festivi, dall' inizi al termine del servizi. NOCTIBUS La tariffa del bigliett crrispnde al cst del bigliett vendut a brd autbus. Il servizi può essere utilizzat sl se dtati di specific bigliett: gni altr titl di viaggi nn cnsente l'utilizz del servizi a chiamata Ncitibus. SANZIONI AMMINISTRATIVE Nrme Generali relative alle Sanzini Amministrative L utente deve accedere a brd dell autbus munit di idne e valid titl di viaggi e deve cnvalidare il medesim al mment della salita, secnd le caratteristiche della tiplgia del dcument. L utente deve essere sempre in pssess di dcument di viaggi da mstrare, se richiest, sia al persnale viaggiante sia al persnale prepst ai cntrlli. In particlare, per i biglietti rdinari di crsa semplice, i carnet 10 vaggi e tutti i dcumenti che prevedn l bliterazine per gni viaggi: la cnvalida deve essere effettuata cntestualmente alla salita a brd dell autbus; in cas di malfunzinament dell bliteratrice, l utente deve avvisare il cnducente che prvvederà direttamente all annullament del dcument; per tale ragine l utente deve accedere esclusivamente dalla prta abilitata alla salita. Il dcument deve essere cnservat a cura dell utente per tutta la durata del viaggi e fin alla discesa, attes che l accertament può essere svlt anche alle fermate; Respnsabile Qualità Numer: 13 Il Direttre Generale Pag. n 20 di 35

Io viaggio Ovunque in Lombardia (IVOL) - giornaliero e plurigiornaliero - mensile; trimestrale ed annuale

Io viaggio Ovunque in Lombardia (IVOL) - giornaliero e plurigiornaliero - mensile; trimestrale ed annuale LINEE DI AUTOSERVIZI ZANI i cui rari sn reperibili sui siti: Bergam Trasprti Ovest e Sud Bt http://www.bergamtrasprti.it Urban Bergam http://www.atb.bergam.it/ita/hmepage.aspx Linee Lecc http://www.lecctrasprti.it/

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

CARTA DELLA MOBILITA

CARTA DELLA MOBILITA CARTA DELLA MOBILITA SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO DELLA PROVINCIA di LODI EDIZIONE 2014 Respnsabile Qualità 12/06/2014 Il Direttre Generale INDICE PRESENTAZIONE Riferimenti nrmativi Cntenut della Carta

Dettagli

Guida pratica al diritto d accesso

Guida pratica al diritto d accesso PREMESSA Il Cmune di Perugia garantisce il diritt ai cittadini di accedere agli atti amministrativi del Cmune stess, al fine di assicurare la trasparenza e l'imparziale svlgiment dell'attività amministrativa.

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE Alla Fndazine Cmunità Mantvana Onlus Via Prtazzl, 9 46100 Mantva MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DEL CONTRIBUTO 2 BANDO 2014 BANDO IN RETE da presentarsi entr il 17 OTTOBRE 2014 L

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prt.n. 5441/C14 Milan. 28/11/2015 A TUTTE LE SCUOLE DI MILANO E PROVINCIA AL SITO DELL ISTITUTO Oggett: Band di gara per l attribuzine incaric di dcente madrelingua in rari curriclare ann sclastic 2015/16

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità Servizi di pulizia ed altri servizi per le - Criteri di sstenibilità 1. Oggett dell iniziativa La Cnvenzine prevede la frnitura del servizi di pulizia ed altri servizi tesi al manteniment del decr e della

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015 Prt.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO Band pubblic per il reclutament di esperti esterni ann sclastic 2014/201 Oggett: Reclutament esperti esterni Prgett Cambridge - insegnament

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Regione Siciliana Rafforzamento delle capacità d azione delle Autorità per l Amministrazione della Giustizia della Regione Siciliana Progettazione

Regione Siciliana Rafforzamento delle capacità d azione delle Autorità per l Amministrazione della Giustizia della Regione Siciliana Progettazione Regine Siciliana Raffrzament delle capacità d azine delle Autrità per l Amministrazine della Giustizia della Regine Siciliana Prgettazine Struttura Siti Web Prcure Milan, 8 Maggi 2013 INDICE 1 MAPPA DEL

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE COMUNE DI CISLIANO Prvincia di Milan LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE PREMESSA La crisi che sta investend il mnd del lavr determina l aument della fascia

Dettagli

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI)

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI) Telepark Business Il servizi Business cnsente una maggire efficienza nella gestine del pagament della ssta delle aut aziendali perand una significativa riduzine dei csti (nn bisgnerà più preventivare il

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ Quest prmemria vule essere un strument di semplice cnsultazine, predispst

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut d Istruzine Superire MARCO POLO Lcalità Bscne - Via La Madneta, 3-23823 COLICO Tel. 0341/940413 - FAX 0341/940448 - Cdice Fiscale: 92038240138

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

A.S.D. TECHNICAL DIVING ACADEMY

A.S.D. TECHNICAL DIVING ACADEMY REGOLAMENTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA TECHNICAL DIVING ACADEMY I) Per partecipare alle attività rganizzate dall A.S.D. Technical Diving Academy è bbligatri essere iscritti cme sci. II) Mdalità

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE Spazi riservat all uffici 00.04 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI AL CITTADINO

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR)

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR) Istitut Cmprensiv Givanni XXIII mail: BRIC8000T@ISTRUZIONE.IT icg23@pec.it (indirizz mail psta certificata) Minister della Pubblica Istruzine Dipartiment per l istruzine Direzine Generale per gli affari

Dettagli

RIPARTO 5 PER MILLE 2015

RIPARTO 5 PER MILLE 2015 Direzine Reginale del Piemnte Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi RIPARTO 5 PER MILLE 2015 SEGNA LE SCADENZE 7 MAGGIO 2015 14 MAGGIO 2015 20 MAGGIO 2015 25 MAGGIO 2015 30 GIUGNO 2015 30 SETTEMBRE

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Scanzrsciate Scula Primaria e Secndaria di 1 grad Scanzrsciate - Pedreng Via degli Orti, n. 37-24020 Scanzrsciate tel. 035/661230-Fax

Dettagli

Modello EM-SUB: Dichiarazione di emersione dal lavoro irregolare subordinato ai sensi dell'art. 5 del decreto legislativo n.109 del 16 luglio 2012

Modello EM-SUB: Dichiarazione di emersione dal lavoro irregolare subordinato ai sensi dell'art. 5 del decreto legislativo n.109 del 16 luglio 2012 Mdell EM-SUB: Dichiarazine di emersine dal lavr irreglare subrdinat ai sensi dell'art. 5 del decret legislativ n.109 del 16 lugli 2012 Istruzini di cmpilazine In attuazine della direttiva 2009/52/CE vlta

Dettagli

e-mail : tssd01000l@istruzione.it tssd01000l@pec.istruzione.it BANDO

e-mail : tssd01000l@istruzione.it tssd01000l@pec.istruzione.it BANDO LICEO ARTISTICO Enric e Umbert NORDIO Distrett sclastic n. XVII - 34143 TRIESTE Via Calvla, 2 - Tel. (040) 30.06.60 - Fax (040) 3798960 - Cd. fisc. 80019860321 Prt.n. 4782/C14a www.isanrdi.gv.it e-mail

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siam ni ADEGUATA VERIFICA IMPORTANTE Tutti i crdinatri dei Centri Crdinament Inter Club, per pter gestire le richieste prvenienti dai Club, dvrann

Dettagli

OGGETTO: Avviso bando di gara ad invito per l Assistenza Specialistica.

OGGETTO: Avviso bando di gara ad invito per l Assistenza Specialistica. SITO WEB OGGETTO: Avvis band di gara ad invit per l Assistenza Specialistica. Si cmunica che in data 22/10/2014 è stat indett un band ad invit cn prcedura ristretta per l affidament della Assistenza Specialistica

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze Unine Amici del cane e del gatt ONLUS - Firenze Via Reginald Giuliani 130/r 50110 - Firenze - Tel. 3478345299 www.unineamicidelcaneedelgatt.it Reglament intern 2009 Reglament per la disciplina dell attività

Dettagli

Oggetto: Telepark Business

Oggetto: Telepark Business Pag 1 di 6 Oggett: Telepark Business Il servizi Telepark Business cnsente alle aziende ed ai liberi prfessinistila la gestine centralizzata del pagament della ssta per tutte le aut della prpria fltta.

Dettagli

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 Marca da bll 16,00 1 Al Respnsabile SUAP territrialmente SUAP cmpetente Via della Pineta 117 00040 Rcca Prira RM Marca da bll 1 OGGETTO: Istanza

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. Tirabschi Passaggi Rdari, 1 24030 Paladina (Bg) - 035 637559 035 633900 www.icpaladina.it www.icpaladina.gv.it Cd.

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO. Vecchio Ordinamento A.A. 2013/14

REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO. Vecchio Ordinamento A.A. 2013/14 REGOLAMENTO GENERALE DELLE ATTIVITÀ DI TIROCINIO Vecchi Ordinament A.A. 2013/14 Le ATTIVITÀ DEL TIROCINIO sn suddivise in: - TIROCINIO INDIRETTO: re di preparazine al tircini dirett e di supervisine dell

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO. n. 1 COUNSELOR per Sportello d ascolto

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO. n. 1 COUNSELOR per Sportello d ascolto Prt. n. 3874/C14 Blgna, 27/09/2013 All alb della Scula Al sit web della scula: www.ic12b.it BANDO DI SELEZIONE ESPERTO n. 1 COUNSELOR per Sprtell d asclt IL DIRIGENTE SCOLASTICO Vista la delibera n. 10

Dettagli

Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano. Tel 02 6765.1. Oggetto : DETERMINAZIONI IN MERITO AI PERCORSI PER ACCONCIATORI ED ESTESTISTI

Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano. Tel 02 6765.1. Oggetto : DETERMINAZIONI IN MERITO AI PERCORSI PER ACCONCIATORI ED ESTESTISTI Giunta Reginale DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO ATTUAZIONE DELLE RIFORME E CONTROLLI Piazza Città di Lmbardia n.1 20124 Milan www.regine.lmbardia.it frmazine@pec.regine.lmbardia.it Tel

Dettagli

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per:

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per: spazi riservat al prtcll Classifica titlari: 5SP 12 data di arriv Rendicntazine cntribut ricevut per: interventi di sstegn alle manifestazini sprtive in favre di persne cn disabilità Al Servizi attività

Dettagli

1 - Oggetto. 2 - Quantità

1 - Oggetto. 2 - Quantità 1 1 - Oggett Il presente capitlat tecnic disciplina l affidament del servizi sstitutiv di mensa, da ergare ai dipendenti di Lttmatica e delle scietà dalla stessa cntrllate e/ partecipate, mediante buni

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave Dmanda di cnged strardinari per assistere i figli affidati cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge 350/2003) Per ttenere

Dettagli

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie

Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Veterinarie Avvis di selezine pubblica di esperti di alta qualificazine in pssess di un significativ curriculum prfessinale per il cnferiment dirett, a titl gratuit, di incarichi di insegnament pratic mediante stipula

Dettagli

DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA

DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA DOMANDA ESAME DI STATO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA All'Università Cmmerciale Luigi Bccni di Milan Centr Amministrativ Dttrati ed Esami di Stat (CADES) Piazza Sraffa, 11

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

La certificazione energetica degli edifici

La certificazione energetica degli edifici La certificazine energetica degli edifici Che cs è la certificazine energetica? si definisce certificazine energetica il cmpless delle perazini svlte da un tecnic abilitat per il rilasci dell attestat

Dettagli

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65.

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65. Cmune di Mnte di Prcida via Ludvic Quandel, 081.8684227 fax 081.8684227 www.cmune.mntediprcida.na.it Assegn di maternità 2013 Un assegn per le madri nn lavratrici Il cntribut per l ann 2013 è pari ad 1.672,65.

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione Mdul LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla sta al lavr subrdinat per stranieri in pssess di un permess di sggirn CE Istruzini di cmpilazine Il Minister dell'intern, Dipartiment per le Libertà Civili e l Immigrazine,

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE CALABRIA AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO REGIONALE DEI FORNITORI DI LAVORI, MANUTENZIONI, BENI E SERVIZI.

DIREZIONE REGIONALE CALABRIA AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO REGIONALE DEI FORNITORI DI LAVORI, MANUTENZIONI, BENI E SERVIZI. DIREZIONE REGIONALE CALABRIA AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO REGIONALE DEI FORNITORI DI LAVORI, MANUTENZIONI, BENI E SERVIZI. La Direzine Reginale Inail per la Calabria, cn sede in Catanzar Via V.

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI PULIZIA E GIARDINAGGIO, MANUTENZIONE DI EDIFICI, STRADE, PARCHI E MONUMENTI

Dettagli

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA

ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA ACCESSO ALLA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA PER ANZIANI DGR 4152/2015 REGOLAMENTO DEL DISTRETTO SOCIALE DI MANTOVA OGGETTO Il presente reglament disciplina l ergazine di vucher per finanziare interventi

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Alta Frmazine Artistica Musicale e Creutica CONSERVATORIO DI MUSICA GIACOMO PUCCINI - LA SPEZIA Via XX Settembre, 34 19121 La Spezia tel. 0187/770333

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013 Un prgett prmss da in cllabrazine cn: Cmune di Raccnigi PROGETTO EMERGENZA CASA /2013 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2013 IL FUNZIONARIO -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTO Prt. n. 4058/C14 Blgna, 10/10/2013 All alb della Scula Al sit web della scula: www.ic12b.it BANDO DI SELEZIONE ESPERTO n. 1 espert per l attività pzinale di Teatr in lingua inglese n. 2 esperti per l attività

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI GESTIONE TEMPORANEA DEL CENTRO DI PRESTITO LIBRI ANNESSO AL SERVIZIO

Dettagli

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 3 A. VIDOLETTI VIA MANIN, 3-21100 - VARESE Tel. 0332 / 225213 - fax 0332 / 224558 E mail ic.vidletti@liber.it www.icvarese3-vidletti.it Prt n. 128 C/14 Varese, 13/1/2014 BANDO

Dettagli

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 Prvincia di Csenza Settre Mercat del Lavr PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 OBIETTIVI E FINALITA Scp del prgett è favrire la frmazine di sggetti inccupati/disccupati residenti nelle Regini dell biettiv Cnvergenza

Dettagli

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10 AGGIORNAMENTO AL REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. Larg di Prta Nuva 2-24122 Bergam 1. PERIODO L iniziativa avrà svlgiment

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO INTESE Racclta dati 1 gennai 30 giugn 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel) Lmbardia Infrmatica S.p.A. INDICE 1 Premessa...3 2 Intrduzine...4 2.1 UdP Anagrafica

Dettagli

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO CONVENZIONE PER ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE FIGURE PROFESSIONALI NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO D.LGS. N. 81/08 E SMI TESTO UNICO E ALTRI SERVIZI

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE La... cn sede in rappresentata dal. chiede di essere ammessa a, cn sede a Milan, Piazza Sant Ambrgi 16. Cn l adesine si impegna a: - prendere visine dell Statut sciale e

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 11-12 APRILE 2015

MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 11-12 APRILE 2015 MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA furi le mura 11-12 APRILE 2015 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente mdul va cmpilat in stampatell ed in frma leggibile. Da presentare al Cmitat Organizzatre

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli