OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza."

Transcript

1 DETERMINAZIONE N. DEL OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. Approvazione avviso e nomina commissione. IL PRESIDENTE Considerato che i due veicoli in dotazione sono a benzina e non cassonati per il trasporto di cose; Considerato che solo uno è utilizzato per i servizi dell'atc 1. Considerato che l'altra autovettura é stata utilizzata finché revisionata; Visto che ad oggi sono in sosta inutilizzate nella rimessa in affitto; Considerato altresì che per la gestione delle stesse bisogna sostenere dei costi e per effettuare la rottamazione delle autovetture inutilizzate questa amministrazione deve sostenere dei costi; Dato atto che è volontà dell'atc 1 Potenza indire la trattativa privata ad un prezzo base di euro 2000,00( duemila/00) cadauna. Dato atto che: non saranno ammesse offerte inferiori al prezzo a base di gara; che l indizione e l esperimento della gara comunque non vincolano ad alcun titolo l'atc 1 Potenza, al quale rimane sempre riservata la facoltà di non procedere alla vendita; che l aggiudicatario non può avanzare né far valere, per qualsiasi titolo o ragione, alcuna pretesa risarcitoria per l esercizio, da parte del l'atc 1 Potenza, della facoltà insindacabile di non procedere alla vendita; che tutte le spese per il passaggio di proprietà del bene mobile saranno a carico dell acquirente, come previsto dalle normative vigenti.. Il passaggio sarà redatto al momento della consegna del mezzo con il successivo completamento al Pubblico Registro nei termini previsti dalla legge. L aggiudicatario dovrà provvedere al pagamento del prezzo entro 20 giorni dalla comunicazione sopra riportata. Non essendo effettuata nell esercizio di un impresa, l atto non è soggetto ad IVA. Visti il regolamento di Contabilità; DETERMINA 1) di approvare l allegato bando per la vendita deì beni mobile dell'atc 1 Potenza, consistente in due autovetture LADA Niva 1.7, nello stato di fatto in cui si trovano. Targate: DE744XW con Km e DE745XW con Km ) di stabilire che il prezzo minimo di alienazione, è stabilito in 2.000,00 (Duemilacinquecento/00) cadauna per le LADA Niva 1.7, 3) di dare atto che il Bando sarà pubblicato dal giorno _20/06/16 al giorno 30/09/16 nella sede dell'atc e pubblicizzato in loco e sul sito web dell'atc 1; 4) di nominare come componenti della Commissione aggiudicatrice il sig., quale presidente, e i sign e.

2 AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DI TRE AUTOVETTURE DI In esecuzione della delibera n.3 del 30/03/16 e in conformità alle disposizioni vigenti. SI RENDE NOTO Che è intenzione di questa A.T.C. procedere alla alienazione, mediante trattativa privata, di: autovettura LADA Niva 1.7, 3 porte a benzina colore petrolio, immatricolate nel 2007, Targata DE744XW, Km 47589, nello stato di fatto nella quale si trova; - autovettura LADA Niva 1.7, 3 porte a benzina colore petrolio, immatricolate nel 2007, Targata DE745XW, Km 50699, nello stato di fatto nella quale si trova. Considerato che sono visionabili presso la rimessa dell'atc 1 in via Potenza a Rionero in V.. Il prezzo a base d asta, a corpo, è fissato in 2.000,00 (Duemila/00) cadauna per le LADA Niva 1.7; deposito cauzionale non previsto. MODALITA PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA: Chiunque abbia interesse all acquisizione dei beni sopra descritto ed intenda partecipare alla relativa trattativa privata, DOVRA far pervenire all ATC 1-Potenza, corso Umberto n., Rionero in V., a mezzo raccomandata A.R. o mediante diretta consegna a mano, improrogabilmente dal giorno _18/06/16 al giorno_29/07/16 entro e non oltre le ore 12, un plico debitamente sigillato e controfirmato ai lembi di chiusura, indirizzata allatc 1, all esterno della busta deve essere scritto in stampatello e in modo ben visibile OFFERTA PER L'ACQUISTO DEL BENE MOBILE Entro il quale dovranno essere contenuti: Il modulo indicazione offerta economica, ALLEGATO A, che dovrà essere sottoscritta con firma leggibile e per esteso dall offerente nella quale dichiara il prezzo in cifre e in lettere, che si intende offrire per l acquisto, tenendo presente che qualora tra importo in cifre e quello indicato in lettere vi fosse differenze, si intende valida l indicazione più vantaggiosa per l ATC 1. Tale offerta deve essere chiusa in apposita busta controfirmata sui lembi di chiusura; Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà, resa ai sensi dell art.47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n.445, ALLEGATO B, di non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata, di concordato preventivo e in qualsiasi altra situazione equivalente, e che non è in corso procedimento di una delle situazioni precedentemente indicate, che nei suoi confronti non è stata pronunciata condanna, con sentenza passata in giudicato, per qualsiasi reato che incida sulla moralità professionale, o per delitti finanziari, che è in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse, secondo la legislazione italiana; Dichiarazione, ALLEGATO C, ai sensi e per gli effetti dell articolo 1341 codice civile, di conoscere e espressamente approvare le condizioni indicate nel bando in oggetto quali: Che l indizione e l espletamento della gara non vincolano al alcun titolo l'atc 1 Potenza, al quale rimane sempre riservata la facoltà di non procedere alla vendita. In tal caso l Aggiudicatario non potrà avanzare né potrà far valere, per qualsiasi titolo o ragione, alcuna pretesa risarcitoria per l esercizio da parte dell'atc 1 Potenza, della riservata facoltà del rifiuto insindacabile ad approvare la vendita;

3 PROCEDURA DI GARA: L indizione e l esperimento della gara comunque non vincolano ad alcun titolo il Comune di Greve in Chianti, al quale rimane sempre riservata la facoltà di non procedere alla vendita. L aggiudicatario non può avanzare né far valere, per qualsiasi titolo o ragione, alcuna pretesa risarcitoria per l esercizio, da parte d dell'atc 1 Potenza, della facoltà insindacabile di non procedere alla vendita. L offerta medesima dovrà pervenire (a mezzo posta o consegnata a mano) all Ufficio Protocollo dell'atc 1 Potenza entro le ore 12 del giorno_29/07/16. L ATC 1, è esonerata da ogni responsabilità per eventuali ritardi di recapito dell offerta; Non saranno ammesse alla gara le offerte che perverranno dopo i termini indicati nell invito. Trascorsi i termini per la presentazione delle offerte non sarà riconosciuta valida alcuna ulteriore offerta, anche se sostitutiva o aggiuntiva di una precedente. Il bene mobile registrato verra venduto alla ditta o persona fisica che avrà presentato l offerta economicamente più vantaggiosa per questa ATC. Tutte le spese per eventuali passaggi di proprietà e quant altro saranno a carico dell acquirente. Il bene sarà disponibile entro 1 giorni dalla comunicazione di aggiudicazione definitiva. Entro lo stesso termine dovrà essere stipulato l atto di compravendita e relativo passaggio di proprietà. Non essendo effettuata nell esercizio di un impresa, l atto non è soggetto ad IVA. INFORMAZIONI Copia del presente avviso di gara può essere consultata ed altresì essere ritirata presso l Ufficio dell'atc 1 Potenza o e il sito internet dell'atc 1. Eventuali sopralluoghi presso la rimessa dell'atc 1 per la visione dei mezzo possono essere effettuati previo appuntamento con l Ufficio tel n IL PRESIDENTE Giovanni Paternoster

4 AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DI AUTOVETTURE DI ALLEGATO A MODULO DI INDICAZIONE OFFERTA ECONOMICA Il sottoscritto... ( nome e cognome / ragione sociale) nato a... Prov.(...) il...residente ( con sede legale) in..., prov. (...) Via/Piazza... Codice Fiscale (partita IVA)... (iscrizione C.C.I.I.A.A.) di... n.rea R.I.... n.tel... Fax OFFRE per l'acquisto, di un autovettura LADA Niva 1.7, Targata DE744XW 3 porte a benzina colore petrolio, immatricolata nel _2007, nello stato così come si trova. IL PREZZO DI: (in cifre)... Euro (in lettere)... per l'acquisto, di un autovettura LADA Niva 1.7, TargataDE745XW 3 porte a benzina colore petrolio, immatricolata nel _2007,nello stato così come si trova. IL PREZZO DI: (in cifre)... Euro (in lettere)... E DICHIARA Con riferimento all immobile indicato in oggetto, di essersi recato sul posto e di essersi reso conto dello stato di fatto in cui si trova.... lì.../.../ (firma per esteso leggibile)

5 AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DI UNA AUTOVETTURA DI ALLEGATO B DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'ATTO DI NOTORIETA' ( Art.47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n.445) Il sottoscritto... ( nome e cognome / ragione sociale) nato a... Prov.(...) il...residente ( con sede legale) in..., prov. (...) Via/Piazza... consapevole che chiunque rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, ai sensi e per gli effetti dell'art.46 D.P.R. n.445/2000 DICHIARA 1) Di non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata, di concordato preventivo e in qualsiasi altra situazione equivalente; 2) Che non è in corso procedimento per la dichiarazione di una delle situazioni indicate al precedente n.1); 3) Che nei propri confronti non è stata pronunciata condanna, con sentenza passata in giudicato, per qualsiasi reato che incida sulla moralità professionale, o per delitti finanziari; 4) Che è in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse, secondo la legislazione italiana; Che le stesse condizioni dichiarate ai precedenti numeri 1), 2), 4) sussistono per la Società..... lì.../.../ (firma per esteso leggibile)

6 AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DI UNA AUTOVETTURA DI C DICHIARAZIONE Il sottoscritto... ( nome e cognome / ragione sociale) nato a... Prov.(...) il...residente ( con sede legale) in..., prov. (...) Via/Piazza... Codice Fiscale (partita IVA)... DICHIARA Ai sensi e per gli effetti dell articolo 1341 codice civile, di conoscere e espressamente approvare le seguenti condizioni indicate nel bando in oggetto: Che l indizione e l esperimento della gara non vincolano ad alcun titolo l' ATC 1 Potenza, al quale rimane sempre riservata la facoltà di non procedere alla vendita. In tal caso l Aggiudicatario non potrà avanzare né potrà far valere, per qualsiasi titolo o ragione, alcuna pretesa risarcitoria per l esercizio da parte dell'atc 1 Potenza, della riservata facoltà del rifiuto insindacabile ad approvare la vendita.... lì.../.../ (firma per esteso leggibile)

AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DI UNA AUTOVETTURA DI PROPRIETA' DEL PARCO REGIONALE DELLE ALPI APUANE

AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DI UNA AUTOVETTURA DI PROPRIETA' DEL PARCO REGIONALE DELLE ALPI APUANE IL COORDINATORE DELL'UNITA' OPERATIVA AFFARI CONTABILI E PERSONALE In esecuzione della propria determinazione n. 5 del 29 agosto 2012 e in conformità alle disposizioni vigenti. RENDE NOTO che è intenzione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 47 DEL 29/11/2011

DETERMINAZIONE N. 47 DEL 29/11/2011 Settore n 3 Ufficio Polizia Municipale N. Registro generale 526 DETERMINAZIONE N. 47 DEL 29/11/2011 OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile comunale. Approvazione avviso e nomina commissione.

Dettagli

Città di Vigevano Provincia di Pavia

Città di Vigevano Provincia di Pavia Città di Vigevano Provincia di Pavia AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO BRODOLINI CENSITO A C.T. AL FOGLIO 72 MAPPALE 328. Il Comune di Vigevano, in esecuzione

Dettagli

SETTORE 5 SVILUPPO E ASSETTO DEL TERRITORIO Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Ufficio Patrimonio e Demanio Marittimo tel.

SETTORE 5 SVILUPPO E ASSETTO DEL TERRITORIO Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Ufficio Patrimonio e Demanio Marittimo tel. Comune di Scarlino Provincia di Grosseto AVVISO DI ASTA PUBBLICA BANDO PER LA RACCOLTA DELLE OLIVE Si rende noto che è bandita presso questo Comune di Scarlino un'asta pubblica per la concessione di raccolta

Dettagli

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI

P R O V I N C I A D I F I R E N Z E. Via Cavour n Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI P R O V I N C I A D I F I R E N Z E Via Cavour n 1-50129 Firenze (Italy) DIREZIONE PATRIMONIO ESPROPRI PROVVEDITORATO APPALTI AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La Provincia di Firenze, in esecuzione dell Atto

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI UN ALLOGGIO DI PROPRIETÁ COMUNALE SITO IN PIAZZA GIOVANNI XXIII. Il Comune di Fermignano, in esecuzione delle delibere di Consiglio Comunale. n. 16 del 19.04.2010

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Reg. pubb. N. 03/05/2016 Provincia di Novara Via Matteotti n. 15 28060 Granozzo con Monticello (NO) Tel. 0321/55113 --- Fax 0321/550002 AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE

Dettagli

Allegato A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA SOSTITUTIVA (PER I PRIVATI CITTADINI)

Allegato A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA SOSTITUTIVA (PER I PRIVATI CITTADINI) Allegato A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA SOSTITUTIVA (PER I PRIVATI CITTADINI) Al Comune di Gardone V.T. Vi a Mazzini 2-2 5063 Gardone V. T. (BS) Oggetto: PROPOSTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO

Dettagli

,*-./01. 2"03& " !7-..!6 2 : * :0.1! ;. - 46// / /.!6 2: *. 27<6.-36.

,*-./01. 203&  !7-..!6 2 : * :0.1! ;. - 46// / /.!6 2: *. 27<6.-36. !"#$%! $&%'"(%)$#%&*$+$",*-./01. 2"03&440-5. 2"03-6 57-6 --.338,*-. 01.&-4-/.%01. 8 &(#("" 930!7-..!6 2 : * :0.1!--. 30-4 7-40.0;. - 46//.. 0-30 017 21. 2/ 440 4 0.-4/.!6 2: *. 27

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI Allegato "A" OFFERTA ECONOMICA Il sottoscritto (cognome e nome) nato il a residente a Via n. cod. fisc.. approvato con determinazione del Responsabile del Servizio Area Tecnica n. 109 del 09/12/2013, concernente

Dettagli

Comune di Sant Antioco Provincia di Carbonia Iglesias

Comune di Sant Antioco Provincia di Carbonia Iglesias Sant Antioco lì 20.03.2014 Comune di Sant Antioco Provincia di Carbonia Iglesias Area 2 - Sviluppo del Territorio e Infrastrutture Servizio Tecnico LL.PP. OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER L INTERVENTO DI TAGLIO

Dettagli

AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DI UNA AUTOVETTURA DI PROPRIETA' DELL'ENTE PARCO REGIONALE DELLE ALPI APUANE

AVVISO DI GARA A TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DI UNA AUTOVETTURA DI PROPRIETA' DELL'ENTE PARCO REGIONALE DELLE ALPI APUANE AUTOVETTURA DI PROPRIETA' DELL'ENTE PARCO REGIONALE DELLE ALPI IL COORDINATORE DELL'UNITA' OPERATIVA AFFARI CONTABILI E PERSONALE In esecuzione della propria determinazione n. 8 del 16 novembre 2012 e

Dettagli

Prot. San Fior, 10 gennaio 2017 Rif. / AVVISO D ASTA PER L ALIENAZIONE DELL AUTOMEZZO FIAT 159 NC 20 B, DI PROPRIETA DEL COMUNE DI SAN FIOR

Prot. San Fior, 10 gennaio 2017 Rif. / AVVISO D ASTA PER L ALIENAZIONE DELL AUTOMEZZO FIAT 159 NC 20 B, DI PROPRIETA DEL COMUNE DI SAN FIOR COMUNE di SAN FIOR Ufficio Lavori Pubblici - Patrimonio Piazza Guglielmo Marconi, 2-31020 San Fior (TV) Tel. 0438/266550 - Fax 0438/266590 Prot. San Fior, 10 gennaio 2017 Rif. / AVVISO D ASTA PER L ALIENAZIONE

Dettagli

ALLEGATO 1 PERSONE GIURIDICHE

ALLEGATO 1 PERSONE GIURIDICHE ALLEGATO 1 PERSONE GIURIDICHE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA redatta ai sensi dei D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 immobili comunali denominati Case ex ECA. Lotto n. Il/La sottoscritto/a. nato/a a prov... il

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA Prov. di Grosseto. SETTORE 3 Pianificazione, Gestione e Sviluppo del Territorio *** --- *** --- ***

COMUNE DI MASSA MARITTIMA Prov. di Grosseto. SETTORE 3 Pianificazione, Gestione e Sviluppo del Territorio *** --- *** --- *** SETTORE 3 Pianificazione, Gestione e Sviluppo del Territorio *** --- *** --- *** AVVISO DI VENDITA ALL ASTA DI BENI APPARTENENTI AL PATRIMONIO DISPONIBILE VISTO: IL RESPONSABILE AREA 3 il R.D. 23.05.1924,

Dettagli

PARCO ALPI APUANE Casa del Capitano Fortezza di Mont'Alfonso 55032 CASTELNUOVO DI GARFAGNANA (Lu)

PARCO ALPI APUANE Casa del Capitano Fortezza di Mont'Alfonso 55032 CASTELNUOVO DI GARFAGNANA (Lu) AUTOVETTURA DI PROPRIETA' DELL'ENTE PARCO REGIONALE DELLE ALPI IL COORDINATORE DELL'UNITA' OPERATIVA AFFARI CONTABILI E PERSONALE In esecuzione della propria determinazione n. 5 del 27 marzo 2013 e in

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA ALLEGATO A AL COMUNE DI MESAGNE Ufficio Lavori Pubblici Palazzo dei Celestini Via Roma, 2 72023 Mesagne (BR) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO

Dettagli

Modello A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (per le persone fisiche)

Modello A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (per le persone fisiche) Modello A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (per le persone fisiche) AL COMUNE DI COSTA MASNAGA Via XXV Aprile, n. 75 23845 COSTA MASNAGA (LC) OGGETTO: ASTA PUBBLICA DEL GIORNO.PER LA VENDITA DI AREA DI PROPRIETA

Dettagli

residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax DICHIARA

residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax  DICHIARA OFFERTA Al Comune di Fossa Via Arco Bonanni, 2 67020 FOSSA (AQ) Il/La sottoscritto/a nato/a il residente a Via n. Cod. Fisc. P.IVA Tel. Fax E-mail DICHIARA 1. di avere visionato l autocarro Bremach e le

Dettagli

MODELLO OFFERTA. ALLEGATO sub A. Al Sindaco del Comune di SARSINA Largo De Gasperi 9 47027 S A R S I N A - (FC)

MODELLO OFFERTA. ALLEGATO sub A. Al Sindaco del Comune di SARSINA Largo De Gasperi 9 47027 S A R S I N A - (FC) ALLEGATO sub A MODELLO OFFERTA (marca da bollo euro 16,00) RICHIESTA DI ACQUISTO DI IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE E OFFERTA PREZZO Largo De Gasperi 9 47027 S A R S I N A - (FC) Il sottoscritto (nome)

Dettagli

ALIENAZIONE N. 1 AUTOCARRO (5 POSTI)

ALIENAZIONE N. 1 AUTOCARRO (5 POSTI) AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENE MOBILE (n. 1 autocarro) Per mezzo di offerte segrete in busta chiusa R.D. n. 827 del 23.05.1924 e s.m.i. ALIENAZIONE N. 1 AUTOCARRO (5 POSTI) L Ente di gestione

Dettagli

COMUNE DI COSTACCIARO COMUNE DI FOSSATO DI VICO COMUNE DI SIGILLO

COMUNE DI COSTACCIARO COMUNE DI FOSSATO DI VICO COMUNE DI SIGILLO AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA VENDITA DI TERRENI DI PROPRIETA COMUNALE INSERITI NEL PIANO DELLE ALIENAZIONI - Annualità 2014 PREMESSO: - Che il Consiglio Comunale con Deliberazione

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A (persona o persone fisiche)

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A (persona o persone fisiche) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A (persona o persone fisiche) Spett.le Amministrazione Provinciale di Settore Edilizia Patrimoniale via Cadello 9/b OGGETTO: VENDITA IMMOBILI DI PROPRIETA' DELL'AMMINISTRAZIONE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIO CULTURALI RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E SOCIO CULTURALI RENDE NOTO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVEICOLO PER TRASPORTO SPECIFICO (DISABILI) TIPO FIAT DUCATO TARGATO AG963GE, ALIMENTAZIONE A GASOLIO. IMMATRICOLATO IN DATA 03/12/1996 IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI CARRE PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI CARRE PROVINCIA DI VICENZA ORIGINALE [ ] COPIA [ ] Servizio: tecnico Responsabile del procedimento: Modalità di spedizione : Rif. Protocollo in entrata : Prot. nr. 4.040/2014 Carrè 28/05/2014 IL RESPONSABILE DELEGATO DEL SERVIZIO

Dettagli

Allegato A. Domanda di partecipazione persone fisiche. Spett.le Comune di Avellino Settore Patrimonio Piazza del Popolo Avellino

Allegato A. Domanda di partecipazione persone fisiche. Spett.le Comune di Avellino Settore Patrimonio Piazza del Popolo Avellino Allegato A Domanda di partecipazione persone fisiche Il sottoscritto nato a il residente in alla Via n., codice fiscale:, e-mail:, numero di fax: CHIEDE di partecipare per proprio conto; per conto di altre

Dettagli

MODELLO B1 PERSONE GIURIDICHE DOMANDA PARTECIPAZIONE

MODELLO B1 PERSONE GIURIDICHE DOMANDA PARTECIPAZIONE MODELLO B1 DOMANDA PARTECIPAZIONE Al Comune di Boscotrecase Ufficio Patrimonio Via Rio n 2 80042 BOSCOTRECASE In riferimento all avviso d asta relativo all oggetto, pubblicato in data 26.11.2012, il/la

Dettagli

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00

Automezzo n 1 Prezzo base: 2.000,00. Automezzo n 2 Prezzo base : 800,00 Protocollo n. 304 del 20/01/2016 Avviso pubblico per l alienazione di automezzi di proprietà in esecuzione dell autorizzazione del Presidente e Amministratore Delegato si intende procedere alla vendita

Dettagli

COMUNE DI MONGRANDO Provincia di Biella

COMUNE DI MONGRANDO Provincia di Biella COMUNE DI MONGRANDO Provincia di Biella Via Roma 40, 13888 MONGRANDO - 015/666262 - FAX 015/667693 - Cod. fis./p. iva 00392750022 E-mail mongrando@pec.ptbiellese.it L'Amministrazione Comunale di Mongrando,

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Torino, 07/11/2013 DITTA N. 1 DITTA N. 2 DITTA N. 3 Oggetto: Acquisizione in economia mediante contrattazione ordinaria prevista dall art. 34 del D.I. 44/2001 per la fornitura di MONITOR COD. CIG. Z630C3C2E9

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI SALERNO BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE, DI UNA UNITA IMMOBILIARE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA DELL I. A.C.P. DI SALERNO. Si rende noto che questo Istituto intende procedere alla locazione ad

Dettagli

C O M U N E D I T A R V I S I O

C O M U N E D I T A R V I S I O Tarvisio,11/03/2014 prot.3733 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI MOBILI DI PROPRIETA COMUNALE - II ESPERIMENTO Visto il R.D. 23.05.1924 nr. 827 art. 65 e segg.; Vista la deliberazione di G.C.

Dettagli

COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI

COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI COMUNE DI CENCENIGHE AGORDINO Provincia di Belluno REGOLAMENTO COMUNALE PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 6 DEL 23 APRILE 2010 Art. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO

Dettagli

SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE

SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE C I T T A M E T R O P O L I T A N A d i B A R I SERVIZIO APPALTI, PROVVEDITORATO, PATRIMONIO E LOCAZIONI PASSIVE AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA AUTOVETTURA IN DOTAZIONE ALL AUTOPARCO DELLA CITTA METROPOLITANA

Dettagli

La società Geosystems Group Srl

La società Geosystems Group Srl BANDO DI SELEZIONE 01 Bando di Selezione per l'assegnazione di un Contratto di consulenza specialistica per lo sviluppo di Sistemi di supporto alle decisioni per il trattamento dei dati georiferiti finalizzati

Dettagli

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * *

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * * Tribunale di Bergamo Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. Rita da Cascia n. 18 R.F. 15/2015 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Panzeri Curatore:

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA

REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA REGOLAMENTO PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI CUI AL PROGETTO CD. SESTA PORTA ART.1 - SCELTA DEL CONTRAENTE 1. I contraenti vengono individuati, di norma, mediante procedura ad evidenza pubblica. 2.

Dettagli

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO)

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) Prot. n. 6875 del 25.11.2010 UFFICIO TECNICO IL RESPONSABILE DELL UTC VISTA la deliberazione di C.C. n. 19/2010, esecutiva ai sensi di Legge, con la quale nell

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL TERRENO DI PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE 18. PREZZO A BASE D ASTA:

Dettagli

MODELLO PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA

MODELLO PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA FAC. SIMILE ALLEGATO 3 (IN BOLLO 14,62) MODELLO PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA domiciliare periodo dal 01.07.2008 al 31.12.2010 Con riferimento al bando di gara in oggetto: Il/la sottoscritta

Dettagli

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto SETTORE AFFARI GENERALI UFFICIO CONTRATTI ED APPALTI PROT. N. 15140 Racc. A.MANO Spett.le Ditta Oggetto: Gara per l affidamento dell appalto per i lavaggi MEZZI PESANTI parco veicoli a motore di proprietà

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DELL AREA SITA NELL INGRESSO PEDONALE BLOCCO TECNICO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DELLA PIAZZA VITTORIO VENETO

ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DELL AREA SITA NELL INGRESSO PEDONALE BLOCCO TECNICO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DELLA PIAZZA VITTORIO VENETO ALLEGATO A In carta libera Resa dal titolare della ditta individuale o da soggetto che ha la rappresentanza legale per le società ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DELL AREA SITA NELL INGRESSO PEDONALE BLOCCO

Dettagli

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI COMUNE DI GREVE IN CHIANTI SERVIZIO N. 6 AMBIENTE E PATRIMONIO «AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI DUE TERRENI COMUNALI SITI A GREVE IN CHIANTI» IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO rende noto che in esecuzione

Dettagli

AVVISO PER L ALIENAZIONE DI BENI MOBILI COMUNALI

AVVISO PER L ALIENAZIONE DI BENI MOBILI COMUNALI Prot. n. 22104 del 13/03/2015 AVVISO PER L ALIENAZIONE DI BENI MOBILI COMUNALI IL DIRIGENTE DEL SETTORE FINANZIARIO In esecuzione della Deliberazione di Giunta Comunale n. 229 del 02/12/2014; Vista la

Dettagli

ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Oggetto: ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DELL IMMOBILE COMUNALE SITO IN FABRIANO PIAZZA DEL COMUNE N. Il/la sottoscritto/a... nato/a...il... residente

Dettagli

COMUNE DI FONTANAFREDDA Provincia di Pordenone

COMUNE DI FONTANAFREDDA Provincia di Pordenone COMUNE DI FONTANAFREDDA Provincia di Pordenone Area Servizi Territoriali Via Puccini n. 8 C.A.P. 33074 Tel. 0434/567611 Fax 0434/567667 fontanafredda@ postemailcertificata.it C.F. e Partita I.V.A. 00162440937

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA COMUNE DI GROTTE DI CASTRO - Provincia di Viterbo Piazza Matteotti 01025 GROTTE DI CASTRO (VT) Tel. 0763798002 Fax. 0763797172 e-mail: comunegrottedicastro@tin.it AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN VEICOLO IL Responsabile Unico del Procedimento Visto il contratto di servizio vigente sottoscritto in data 27 febbraio 2012 con il quale il Comune di Pisa conferisce

Dettagli

Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO

Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO Allegato 6 Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO La Regione Toscana, ai sensi degli artt. 20 comma 1 lett. d) e 24

Dettagli

Unione Montana Valli Savena Idice

Unione Montana Valli Savena Idice Comuni di: Loiano Monghidoro Monterenzio Pianoro Unione Montana Valli Savena Idice STAZIONE APPALTANTE UNICA Prot. n.6708/2014 BANDO PER LA CONCESSIONE IN USO DI CASTAGNETO DA FRUTTO DI PROPRIETA' DEL

Dettagli

nato/a a ( ) il e n., codice fiscale tel./fax / in, con sede legale in ( ), codice fiscale e partita I.V.A. n. nato/a a ( ) il e n.

nato/a a ( ) il e n., codice fiscale tel./fax / in, con sede legale in ( ), codice fiscale e partita I.V.A. n. nato/a a ( ) il e n. AL SINDACO DELLA CITTÀ DI TORINO I sottoscritti nato/a a ( ) il e residente in ( ) via n., codice fiscale, tel./fax / in qualità di della società, con sede legale in ( ), codice fiscale e partita I.V.A.

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI ( secondo esperimento)

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI ( secondo esperimento) ( All.A) AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI ( secondo esperimento) Si rende noto che, in esecuzione della delibera di Giunta Comunitaria n del e della determinazione dirigenziale n. del,

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n Caserta CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta SERVIZIO DI VIGILANZA E PORTIERATO BANDO DI GARA CIG: 6832063CBB Numero gara: 6542083 1- Amministrazione Aggiudicatrice:

Dettagli

Allegato B) AL COMUNE DI BUDDUSO Piazza Fumu-Mossa n Buddusò (OT)

Allegato B) AL COMUNE DI BUDDUSO Piazza Fumu-Mossa n Buddusò (OT) Allegato B) AL COMUNE DI BUDDUSO Piazza Fumu-Mossa n. 3 07020 Buddusò (OT) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (D.P.R. 28.12.2000, n. 445) OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DEI PRODOTTI

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2)

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 8/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENE MOBILE REGISTRATO (LOTTO 2) Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott. Pierluigi Caniggia, con studio in

Dettagli

MODULO D ISCRIZIONE ALL ALBO RISORSE ESTERNE DELLA FONDAZIONE IDIS CITTÀ DELLA SCIENZA

MODULO D ISCRIZIONE ALL ALBO RISORSE ESTERNE DELLA FONDAZIONE IDIS CITTÀ DELLA SCIENZA (indicare l area di competenza per la quale si richiede l iscrizione ed il livello di professionalità) Requisiti di ordine tecnico per i diversi livelli di professionalità, per le aree di competenza dalla

Dettagli

A TPER SPA SISTEMA DI QUALIFICAZIONE AUTOBUS/FILOBUS AVVISO INVIATO ALLA GUCE IL 9 APRILE 2015

A TPER SPA SISTEMA DI QUALIFICAZIONE AUTOBUS/FILOBUS AVVISO INVIATO ALLA GUCE IL 9 APRILE 2015 A TPER SPA SISTEMA DI QUALIFICAZIONE AUTOBUS/FILOBUS AVVISO INVIATO ALLA GUCE IL 9 APRILE 2015 Domanda di iscrizione al sistema di qualificazione autobus/filobus e dichiarazione sostitutiva di certificazione

Dettagli

Modello B (da inserire nella busta n.2 riportante la dicitura esterna: Contiene documentazione ).

Modello B (da inserire nella busta n.2 riportante la dicitura esterna: Contiene documentazione ). PER PERSONE FISICHE OGGETTO: offerta acquisto reliquato stradale di proprietà del comune di Sovere in via Fontanino. Io sottoscritto/a... codice fiscale. residente a... in via... n.... ai sensi degli articoli

Dettagli

Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona -

Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona - Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona - Prot.n. 8203 Del 04/08/2015 AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE CONOSCITIVA PER l INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

AVVISO ASTA PUBBLICA

AVVISO ASTA PUBBLICA CITTÁ DI CAORLE www.comune.caorle.ve.it CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Dirigente Responsabile Com.te Commiss. Capo Armando Stefanutto Ufficio COMANDO Responsabile C.te Comm. Capo A. Stefanutto Tel. 0421/81345

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE FALLIMENTI Si rende noto che nel fallimento n. 296/12 il Curatore Dott. Maurizio Gili ha disposto la vendita mediante gara informale del seguente lotto: LOTTO UNICO:

Dettagli

COMUNE DI CERESOLE REALE Città Metropolitana di Torino

COMUNE DI CERESOLE REALE Città Metropolitana di Torino COMUNE DI CERESOLE REALE Città Metropolitana di Torino BANDO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE MEZZO BATTIPISTA DI PROPRIETA COMUNALE PREMESSO che: Il RESPONSABILE DELL AREA SERVIZI TECNICI - con deliberazione

Dettagli

PROCEDURA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI BENI MOBILI DI PROPRIETÀ DELLA SOCIETÀ LE SERRE

PROCEDURA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI BENI MOBILI DI PROPRIETÀ DELLA SOCIETÀ LE SERRE PROCEDURA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI BENI MOBILI DI PROPRIETÀ DELLA SOCIETÀ LE SERRE AVVERTENZE GENERALI La Società Le Serre avvia la presente procedura finalizzata a individuare offerenti interessati

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 12

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 12 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 12 Prot.n.3117/C14 Bologna 11/07/2013 CIG (in attesa di registrazione) Ditte interessate All Albo elettronico dell Istituto BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DIRETTA DEI LIBRI

Dettagli

OFFERTA per l acquisto della piena proprietà dei seguenti immobili in. corso di costruzione in Savona, corso Ricci, via Aglietto, via dei Partigiani

OFFERTA per l acquisto della piena proprietà dei seguenti immobili in. corso di costruzione in Savona, corso Ricci, via Aglietto, via dei Partigiani Allegato "A" LOTTO UNICO IN BOLLO OFFERTA per l acquisto della piena proprietà dei seguenti immobili in corso di costruzione in Savona, corso Ricci, via Aglietto, via dei Partigiani e via Balbontin (aree

Dettagli

COMUNE DI MOGGIO UDINESE

COMUNE DI MOGGIO UDINESE COMUNE DI MOGGIO UDINESE P.ZZA UFFICI, 1 C.F. 8400 1550 304 TEL. 0433 / 51177-51877 51877-51888 51888 www.comune.moggioudinese.ud.it Provincia di Udine medaglia d'oro al valore civile C.A.P. 33015 P. I.V.A.

Dettagli

Allegato C2 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato C2 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato C2 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta presentata

Dettagli

MODELLO C) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE

MODELLO C) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE MODELLO C) Apporre marca da bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E AUTOCERTIFICAZIONE PERSONE FISICHE BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL 70% DELLE QUOTE DI PARTECIPAZIONE NELLA SOCIETA' VOLVERA 2000 S.R.L.

Dettagli

AVVISO DI ALIENAZIONI DI IMMOBILI

AVVISO DI ALIENAZIONI DI IMMOBILI COMUNE DI S. CRISTINA E BISSONE Provincia di Pavia 27010 Via V. Veneto n 5 - c.f. 00414310185 tel. 0382/70121-720187 fax 0382/71351 email-ufficiotecnico@comune.santacristinaebissone.pv.it AVVISO DI ALIENAZIONI

Dettagli

- TRASPORTO A VOSTRO CARICO - SCARICO MATERIALE ALLA PRESENZA ADDETTO COMUNALE

- TRASPORTO A VOSTRO CARICO - SCARICO MATERIALE ALLA PRESENZA ADDETTO COMUNALE Allegato alla determina n.31 del 16.06.2015 INDIZIONE PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI LEGNAME A CIPPATO STAGIONI INVERNALI 2015/16, 2016/17 E 2017/18

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALIENAZIONE CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO USATO E NON FUNZIONANTE

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALIENAZIONE CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO USATO E NON FUNZIONANTE COMUNE di FROSSASCO CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO Via Sergio De Vitis n.10 - C.A.P. 10060 Tel. 0121352104 fax 0121352010 CF 85003110013 comune.frossasco@comunefrossasco.it / comune.frossasco.to@legalmail.it

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO (Città Metropolitana di Bologna)

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO (Città Metropolitana di Bologna) COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO (Città Metropolitana di Bologna) Via Roma, 39-40048 S.BENEDETTO V.S. ( BO) Tel. 0534 / 95000-95117 - 95026 - FAX 0534.95595 Email : santarini@comune.sanbenedettovaldisambro.bo.it

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA 2 ESPERIMENTO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

REGIONE PIEMONTE AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA 2 ESPERIMENTO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGIONE PIEMONTE COMUNITA MONTANA VALLE DELL ELVO SEDE DI GRAGLIA F.NE MERLETTO TELEF. 015 63788 FAX 015 63296 e-mail info@cmve.it COD. FISC. 90057410020 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE IMMOBILE

Dettagli

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3)

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA AI FINI DELL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA GIORNALISTICA SI RENDE NOTO che l Ordine degli Assistenti Sociali

Dettagli

Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE

Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE Allegato 2 OFFERTE RESIDUALI 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA TRAMITE OFFERTA RESIDUALE La Domanda di Partecipazione all Asta tramite Offerta Residuale dovrà essere redatta su carta semplice conformemente

Dettagli

C O M U N E D I B E L L A

C O M U N E D I B E L L A C O M U N E D I B E L L A Provincia di Potenza (Medaglia d Oro al Valor Civile) SERVIZIO 1 ECONOMATO TRIBUTI E PATRIMONIO C.F. 00224880765 0976.803230 0976.803233 Prot. n.5764 del 05/08/2015 AVVISO ASTA

Dettagli

CITTA DI CASTELFRANCO VENETO AVVISO D ASTA PUBBLICA IL DIRIGENTE DEL SETTORE 2 ECONOMICO-FINANZIARIO

CITTA DI CASTELFRANCO VENETO AVVISO D ASTA PUBBLICA IL DIRIGENTE DEL SETTORE 2 ECONOMICO-FINANZIARIO Prot.47102 CITTA DI CASTELFRANCO VENETO AVVISO D ASTA PUBBLICA IL DIRIGENTE DEL SETTORE 2 ECONOMICO-FINANZIARIO In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n. 225 del 25/8/2016, della determinazione

Dettagli

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in formato digitale dei documenti cartacei della CNPADC.

Dettagli

Allegato A) COMUNE DI MONGRANDO Provincia di Biella PUBBLICO INCANTO PER LA VENDITA DI BENI MOBILI SPARGISALE MODELLO EURO NASTRO CAPITOLATO GENERALE

Allegato A) COMUNE DI MONGRANDO Provincia di Biella PUBBLICO INCANTO PER LA VENDITA DI BENI MOBILI SPARGISALE MODELLO EURO NASTRO CAPITOLATO GENERALE Allegato A) COMUNE DI MONGRANDO Provincia di Biella * Via Roma 40, 13888 MONGRANDO - (015/666262 - FAX 015/667693 - Cod. fis./p. iva 00392750022 E-mail comunemongrando@tiscalinet.it PUBBLICO INCANTO PER

Dettagli

Il sottoscritto/a... nato/a a... il... residente in... Via/Piazza... CAP... codice fiscale..., in qualità di (1)... CHIEDE

Il sottoscritto/a... nato/a a... il... residente in... Via/Piazza... CAP... codice fiscale..., in qualità di (1)... CHIEDE ALLEGATO A Oggetto: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI MEZZI E ATTREZZATURE DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI GRUMENTO NOVA DICHIRAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. N 445/2000

Dettagli

Parco Regionale delle Alpi Apuane

Parco Regionale delle Alpi Apuane Parco Regionale delle Alpi Apuane DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 8 del 16 novembre 2012 U.O.C. Affari Contabili e Personale OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile del Parco. Approvazione

Dettagli

Disciplinare per la gestione dell Albo Fornitori - SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

Disciplinare per la gestione dell Albo Fornitori - SISTEMA DI QUALIFICAZIONE Area operativa - Direzione Acquisti Premessa Disciplinare per la gestione dell Albo Fornitori - SISTEMA DI QUALIFICAZIONE Il presente disciplinare ha come obiettivo la definizione delle modalità di gestione

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA CHIESA 9

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA CHIESA 9 prot. 6999 del 02.07.2010 ACER Azienda Casa Emilia Romagna Via Della Costituzione 6-42124 Reggio Emilia BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA

Dettagli

Determinazione del Capo Settore della Polizia Municipale

Determinazione del Capo Settore della Polizia Municipale C I T T À D I I S P I C A (Provincia di Ragusa) Determinazione del Capo Settore della Polizia Municipale Data 21/07/2014 Atto N. 886 OGGETTO: Asta pubblica per l alienazione di N. 6 motocicli in disuso

Dettagli

COMUNE DI TRASACCO Provincia di L Aquila. Prot N BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI AUTOMEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRASACCO

COMUNE DI TRASACCO Provincia di L Aquila. Prot N BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI AUTOMEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRASACCO COMUNE DI TRASACCO Provincia di L Aquila Prot N. 8703 BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI AUTOMEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRASACCO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Trasacco _18/10/2011_ In esecuzione

Dettagli

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO .16,00 OFFERTA ECONOMICA (da inserire nel PLICO A) Spett.le Comune di Mombaroccio Piazza Barocci 4 61024 Mombaroccio OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 85.000 AZIONI DETENUTE DAL COMUNE DI MOMBAROCCIO

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova REGOLAMENTO COMUNALE PER L ALIENAZIONE DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova REGOLAMENTO COMUNALE PER L ALIENAZIONE DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova REGOLAMENTO COMUNALE PER L ALIENAZIONE DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE Approvato con D.G.C. n. 29 del 30.09.04 Art. 1 Finalita del Regolamento 1. Il presente

Dettagli

Comunità Montana del Torre, Natisone e Collio. S.Pietro al Natisone REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEI BENI IMMOBILI

Comunità Montana del Torre, Natisone e Collio. S.Pietro al Natisone REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEI BENI IMMOBILI allegato sub A) alla deliberazione del Consiglio n. 44 dd. 07.11.2005 Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Comunità Montana del Torre, Natisone e Collio S.Pietro al Natisone Provincia di Udine REGOLAMENTO

Dettagli

PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore:

PREMESSE. La Fondazione Valeggio Vivi Sport (di seguito denominato anche Fondazione ) intende affidare ad un unico gestore: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILI ADIBITI A BAR RISTORO PRESSO GLI IMPIANTI SPORTIVI DEL CAPOLUOGO COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO (VR) PREMESSE - Premesso

Dettagli

Determina Servizi di direzione - Affari Generali / del 30/12/2016

Determina Servizi di direzione - Affari Generali / del 30/12/2016 Comune di Novara Determina Servizi di direzione - Affari Generali /0000002 del 30/12/2016 Area / Servizio Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO) Proposta Istruttoria Unità Organi Istituzionali Affari

Dettagli

Comune di Ballabio Provincia di Lecco

Comune di Ballabio Provincia di Lecco Comune di Ballabio Provincia di Lecco BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L ALIENAZIONE DEL MOTOCICLO MOTO GUZZI 500 Il Responsabile del Servizio Tecnico, in esecuzione della propria Determinazione n.

Dettagli

A V V I S O D I G A R A

A V V I S O D I G A R A A V V I S O D I G A R A In esecuzione della determinazione n. 262 del 19/02/2013 adottata dal Dirigente della Struttura Provveditorato-Economato, questa Azienda intende alienare un serie di autovetture

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI INSILATO DI MAIS. Il Direttore del Centro di ricerca per le produzioni foraggere e lattiero-casearie

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI INSILATO DI MAIS. Il Direttore del Centro di ricerca per le produzioni foraggere e lattiero-casearie PROT.N. 50085 DEL 02/11/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI INSILATO DI MAIS Il Direttore del Centro di ricerca per le produzioni foraggere e lattiero-casearie VISTA la propria determina n. 90 del 2

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

AVVISO DI VENDITA E INDETTA

AVVISO DI VENDITA E INDETTA AVVISO DI VENDITA E INDETTA a seguito della Deliberazione di G.C. n. 144 del 08 settembre 2011, asta pubblica per la formazione di graduatoria ai fini della vendita dei seguenti beni: N. 1 Spazzatrice

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE IV - POLIZIA MUNICIPALE N. 428 REG. GEN. DEL 19/07/2013 OGGETTO: VENDITA MEZZI COMUNALI- APPROVAZIONE PER L ALIENAZIONE

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA ALBERTO DA GIUSSANO 7 E VIA VOLTA 5 CON PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA.

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE

AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE AVVISO DI PROCEDURA COMPETITIVA PER LA VENDITA DI COMPENDIO MOBILIARE La società LARIANA COSTRUZIONI E ASFALTI in LIQUIDAZIONE in fallimento, procedura n. 14/2013 del 8 FEBBRAIO 2013 del Tribunale di Lecco,

Dettagli

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con

TRIBUNALE DI ALESSANDRIA. Fall. N. 24/2016. Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con TRIBUNALE DI ALESSANDRIA Fall. N. 24/2016 AVVISO E REGOLAMENTO DI VENDITA DI BENI Il Curatore Fallimentare della società in epigrafe, Dott.ssa Moretti Laura, con studio in Tortona (AL), Via L. Valenziano

Dettagli