PROGRAMMA CONVEGNI e incontri di approfondimento Situazione al Può subire aggiornamenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA CONVEGNI e incontri di approfondimento Situazione al 21.01.13. Può subire aggiornamenti"

Transcript

1 Udine Fiere, da giovedì 24 a domenica 27 gennaio ^ edizione Orario PROGRAMMA CONVEGNI e incontri di approfondimento Situazione al Può subire aggiornamenti Sale utilizzate Sala Congressi: ingresso sud piano terra Sala Convegni: ingresso sud 1 piano Saletta: ingresso sud 2 piano Centro Congressi Sala Bianca: ingresso ovest 1 piano GIOVEDI 24 GENNAIO Ore Sala Congressi CONVEGNO INAUGURALE Regione F.V.G. - Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali TIPICAMENTE FRIULANO. TIPICAMENTE EUROPEO Il di Sviluppo Rurale in prospettiva tra innovazione, produttività e sostenibilità ore ore Accredito partecipanti Indirizzi di saluto Luisa De Marco, Presidente Udine Gorizia Fiere SpA Giuseppe Graffi Brunoro, Presidente Federazione BCC Franco Bosio, Presidente Confcooperative ore Apertura lavori La programmazione : lo scenario nazionale e quello europeo Graziella Romito, Dirigente zione Sviluppo rurale Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali La programmazione : lo scenario e le attività della Regione Lombardia Massimo Ornaghi, Autorità di Gestione PSR Lombardia - Regione Lombardia 1

2 Lo scenario regionale: il PSR di oggi guarda al domani Luca Bulfone, Direttore centrale risorse rurali agroalimentari e forestali - Regione Friuli Venezia Giulia Il PSR nell'anno ponte : appunti e considerazioni Serena Cutrano, Autorità di gestione PSR Friuli Venezia Giulia - Regione Friuli Venezia Giulia ore I fondamentali del nuovo PSR: approfondimenti L'innovazione come elemento trasversale nelle politiche di sviluppo rurale Enrico Artini, Direttore CRITA Centro di Ricerca e Innovazione Tecnologica in Agricoltura Innovazione e competitività Romeo Cuzzit, Servizio investimenti aziendali e sviluppo agricolo - Regione Friuli Venezia Giulia Innovazione e sostenibilità Gabriele Iacolettig, Servizio caccia, risorse ittiche e biodiversità Regione Friuli Venezia Giulia Innovazione e filiera foresta legno Rinaldo Comino, Direttore servizio gestione forestale e produzione legnosa Regione Friuli Venezia Giulia ore ore Dibattito Claudio Violino, Assessore regionale alle risorse rurali, agroalimentari e forestali Alessio Romeo, Giornalista Agrisole Il Sole 24 Ore ore INAUGURAZIONE della 48^ edizione di AGRIEST Taglio del nastro (ingresso sud) Visita padiglioni Ore / Sala convegni Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestal del F.V.G. ZOOTECNIA FRIULANA. QUALE DESTINO? ore ore Registrazione partecipanti Apertura lavori Lo stato di fatto autorizzativo regionale e le probaili conseguenze sul territorio Giovanni Bombardella e Patrizia Nicoloso, Federazione regionale F.V.G. 2

3 La disciplina del rapporto zootecnica-ambientale-urbanizzazione in Emilia Romagna e in Veneto: i tratti salienti della legislazione regionale specifica; gli obiettivi prefissati; i risultati ottenuti e quelli auspicati Alberto Bergianti, Federazione regionale Emilia Romagna Anna Fumagalli, Federazione regionale Veneto Proposta di linee guida adottabili in F.V.G in fatto di modalità di realizzazione di allevamenti zootecnici intensivi Mario Portolan, Federazione regionale F.V.G. ore Dibattito e chiusura lavori Antonio De Mezzo, Presidente Federazione regionale Dottori Agronomi e dei Dottori Forestal del F.V.G. Ore Sala riunioni stand Regione F.V.G. P.S.R. - padiglione 1 Incontro di approfondimento su INNOVAZIONE E SOSTENIBILITA Gabriele Iacolettig, Servizio caccia, risorse ittiche e biodiversità, RegiOne F.V.G. VENERDI 25 GENNAIO Ore Sala Convegni Università degli Studi di Udine - Dipartimento Scienze Agrarie e Ambientali, in collaborazione con Regione F.V.G. e Fondazione Crup FILIERE AGRO-ENERGETICHE IN F.V.G. : VALUTAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ AZIENDALE E TERRITORIALE Durante i lavori verrà reso diponibile il software applicativo X-plan con relativo manuale d uso ore 9.00 ore 9.15 Registrazione partecipanti Romeo Cuzzit, Assessorato regionale agricoltura del F.V.G. Sessione introduttiva, Romano Giovanardi, Università di Udine ore 9.25 ore 9.40 ore 9.55 ore Alcune considerazioni sulal sotenibilità delle agroenergie Gianpietro Venturi, Università di Bologna La valutazione della sotenibilità nei sistemi colturali Nicola Silvestri, Università di Pisa Il progetto filiere agroenergetiche in F.V.G : motivazioni, obiettivi, risultati (il sistema decisionale X-plan) Francesco Danuso, Università di Udine DISA Pausa caffè 3

4 Sessione tecnica, Piatro Martirolo, Presidente Energetica ore ore Valutazione della sostenibilità dell azienda agro-energetica con X-farm Alvaro Rocca, Università di Udine DISA Produzioni agroenergetiche e conservazione del suolo Marco Contin, Università di Udine - DISA ore ore ore ore ore ore Impatti energetici delle filiere aziendali: analisi del ciclo di vita (LCA) Mario Baldini, Università di Udine DISA Scenari aziendali e meccanizzazione Gianfranco Pergher, Università di Udine DISA La pianificazione energetica territoriale con X-land Fabrizio Ginaldi, Università di Udine DISA Economia della filiera agroenergetica e pianificazione territoriale Franco Rosa, Università di Udine DIAL Tavola rotonda con la partecipazione di: Unione Agricoltori, Coldiretti, CIA, Insiel, Cereal Docks Buffet di lavoro Ore Saletta 2 piano Centro Congressi CONGRESSO DI CATEGORIA DEL SINDACATO FAI - CISL UDINE Ore / Sala Convegni Sindacato FAI - CISL Udine UNA FILIERA DEL LATTE PER IL FRIULI VENEZIA GIULIA: UTOPIA O NECESSITÀ? Ore Inizio lavori Presiede: Giovanni Fania, Segretario regionale CISL del F.V.G. Introduce e coordina: Claudia Sacilotto, segreteria regionale FAI - CISL del F.V.G. Relaziona: Fulvio Mattioni, economista Dibattono: Franco Odorico, Direttore generale Consorzio Cooperative Latterie Friulane Josef Pelloni, Amministratore Delegato Venchiaredo SpA 4

5 Carlo Tosoni, imprenditore lattiero- caseario Renzo Di Bidino, Consigliere nazionale Artigiani Caseari Luca Vadori, Presidente Associazione Allevatori del F.V.G. Nicola Galluà, Segretario generale Confcooperative del F.V.G. Claudio Violino, Assessore alle risorse rurali, agroalimentari e forestali della regione F.V.G. Chiusura lavori Stefano Faiotto, Segretario nazionale FAI - CISL Ore Sala Bianca ASSOENOLOGI sezione F.V.G. GESTIONE DELLA FERMENTAZIONE & OFF-FLAVOURS Apertura lavori Rodolfo Rizzi, Presidente Assoenologi F.V.G. I difetti nascosti: l affetto di appiattimento Franco Battistutta, Università di Udine Dipartimento Scienze degli Alimenti Difetti sensoriali dei vini associati a fermentazioni non controllate Paola Vagnoli, Lallemand Inc. Deviazioni organolettiche di origine microbiologica: comprensione e prevenzione di Brettanomyces e dei fenoli volatili Tiziana Nardi, Lallemand Inc. Rilevamento di Brettanomyces ieri, oggi, domani Francesca Cecchini, Università di Udine Dipartimento Scienze degli Alimenti Giovanni Colugnati, Assoenologi F.V.G Ore Sala riunioni stand Regione F.V.G. P.S.R. - padiglione 1 Incontro di approfondimento su L INNOVAZIONE COME MOMENTO TRASVERSALE NELLE POLITICHE DI SVILUPPO RURALE Enrico Artini, Direttore CRITA Centro di Ricerca e Innovazione Tecnologica in Agricoltura SABATO 26 GENNAIO Ore Sala Convegni Regione F.V.G. Direzione centrale risorse agricole e forestali Servizio sviluppo rurale IMPRENDITORIALITA' IN AGRICOLTURA: GIOVANE, BIO, DI FILIERA La nuova programmazione e i sottoprogrammi tematici 5

6 ore ore ore ore ore Accredito partecipanti Agricoltura e occupazione giovanile Mario Passon, Responsabile Ufficio Studi CCIAA Udine Imprenditorialità e nuova programmazione Federica Cisilino, Responsabile sede Regionale INEA Friuli Venezia Giulia L'agricoltura biologica in FVG Mauro Compassi, Ufficio Agricoltura biologica ERSA Dibattito ore Claudio Violino, Assessore regionale alle risorse rurali agroalimentari e forestali Francesco Marangon, Università di Udine - Dipartimento di Scienze economiche e statistiche DIES Nel pomeriggio, dalle ore in poi, i relatori attendono nella sala riunioni dello stand del PSR Friuli Venezia Giulia (padiglione 1) coloro i quali vorranno contribuire direttamente alla stesura di un memorandum. Il documento avrà lo scopo li raccogliere le principali istanze del mondo produttivo e verrà indirizzato ai responsabili della nuova programmazione. Gli interessati potranno partecipare ai lavori, compatibilmente con la capienza della sala, dandone preventiva comunicazione al momento dell'accredito. Ore / Sala Convegni EnergEtica Distretto Agroenergetico Italia Nord Ovest, in collaborazione con Confagricoltura Udine BIOGAS A NORD EST Ore Registrazione partecipanti Introduzione lavori Maurizio Anolfo, Confagricoltura Udine Saluti Daniele Macorig, Assessore all Agricoltura della Provincia di Udine Prospettive del biogas in Italia: innovazioni tecnologiche, assistenza tecnica-biologica, impianti a misura di azienda Federico Gallopin, EnviTec Biogas Nuove combinazioni di sottoprodotti, in sostituzione di biomasse coltivate Helmut Mittermair, BTS Biogas Reflui zootecnici e piccoli impianti Mauro Nicoletti, Schmack Biogas 6

7 Impianti biogas con reflui zootecnici innovazione tecnologica Novaplus Stefano Bonvini, Clean Energies Trattamento e riduzione del digestato con valorizzazione dell energia termica disponibile da cogenerazione Ottavio Micheletti, Veolia Utilizzo agronomico del digestato Roberto Iodice, Cortea Massimo Vecchiet Rilevamento pratico del potenziale metano e ottimizzazione dei digestori Mario Alejandro Rosato, Sustainable Technologies SL Ore Saletta 2 piano Centro Congressi E.R.S.A. - Agenzia regionale per lo sviluppo rurale "AGGIORNAMENTI TECNICI E VARIETALI SU MAIS E SOIA" Risultati sperimentazione 2012 ore ore ore ore ore ore ore ore ore ore Registrazione partecipanti Presentazione della giornata Luciano Sulli, Direttore Servizio ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica Risultati delle prove di concimazione del mais con prodotti a lenta cessione o cessione controllata Marco Signor, Servizio ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica Risultati delle prove varietali su maiw e prime indicazioni sul controllo della Diabrotica e della Piralide Giorgio Barbiani, Servizio ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica Prime indicazioni relative al controllo su mais dello zucchino selvatico (Sycios angulata) Renato Danielis, Servizio ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica Pausa Risultati delle prove varietali su soia Marco Signor, Servizio ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica Indicazioni sul controllo dell Amaranto resistente su soia Renato Danielis, Servizio ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica Discussione Claudio Violino, Assessore regionale alle risorse rurali agroalimentari e forestali 7

8 DOMENICA 27 GENNAIO Ore 9.30 Sala Congressi Consorzio Apicoltori della provincia di Udine e Consorzio obbligatorio tra gli Apicoltori della provincia di Gorizia 4 MEETING DI APICOLTURA UDINE GORIZIA Apertura lavori Situazione dell apicoltura in provincia di Udine e di Gorizia Sandro Baldo e Pier Antonio Belletti, Presidenti dei Consorzi di Udine e di Gorizia Saluto delle Autorità Claudio Violino, Assessore regionale alle risorse rurali agroalimentari e forestali Daniele Macorig, Assessore all Agricoltura della Provincia di Udine Presidenza: Franco Frilli Piante pollinifere in F.V.G. e valore nutrizionale del polline Federica Gazziola e Laura Fortunato, Università di Udine Tecniche apistiche per la produzione, raccolta e conservazione del polline Luca Poggetti, Apicoltore professionista in Carnia, F.V.G. Indicazioni tecniche per la gestione degli alveari nella stagione apistica 2013 Giorgio Della Vedova, Responsabile tecnico del Consorzio Apicoltori Fattorie apistiche didattiche in rete Carlo Menon, apicoltore professionsita del F.V.G. Franco Frilli Ore Sala Convegni Regione F.V.G. Direzione Risorse risorse rurali, agroalimentari e forestali in collaborazione con INEA Istituto Nazionale di Economia Agraria IL RUOLO DELL AGRICOLTURA E LA QUESTIONE AMBIENTALE NELLE POLITICHE DI SVILUPPO RURALE ore ore ore Accredito partecipanti Servizi ambientali e politiche di sviluppo rurale: il dibattito europeo Francesco Vanni, INEA Servizio Ricerche macroeconomiche e congiunturali, Roma Ambiente e sviluppo rurale: alcune proposte per il futuro Federica Cisilino, INEA Responsabile sede regionale per il Friuli Venezia Giulia 8

9 ore ore ore ore I pagamenti agroambientali e l agricoltura biologica nel PSR Friuli Venezia Giulia Vincenzo Di Felice, Collaboratore INEA - sede regionale per il Friuli Venezia Giulia Pierina De Monte, libero professionista La RICA per il calcolo della congruità dei pagamenti agroambientali Greta Zilli, INEA - sede regionale per il Friuli Venezia Giulia Dibattito Claudio Violino, Assessore regionale alle risorse rurali, agroalimentari e forestali Serena Cutrano Autorità di gestione PSR Friuli Venezia Giulia - Regione Friuli Venezia Giulia Ore Sala riunioni stand Regione F.V.G. P.S.R. - padiglione 1 Incontro di approfondimento su INNOVAZIONE E FILIERA FORESTA LEGNO Rinaldo Comino, Direttore Servizio gestione forestale e produzione legnosa, Regione F.V.G. 9

Udine Fiere, da venerdì 27 a lunedì 30 gennaio 2011 47^ edizione Orario 9.30 18.30 PROGRAMMA CONVEGNI. Aggiornato al 18.01.12

Udine Fiere, da venerdì 27 a lunedì 30 gennaio 2011 47^ edizione Orario 9.30 18.30 PROGRAMMA CONVEGNI. Aggiornato al 18.01.12 Udine Fiere, da venerdì 27 a lunedì 30 gennaio 2011 47^ edizione Orario 9.30 18.30 PROGRAMMA CONVEGNI Aggiornato al 18.01.12 Sale utilizzate Sala Congressi: ingresso sud piano terra Sala Convegni: ingresso

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE RISORSE RURALI, AGROALIMENTARI E FORESTALI SERVIZIO SVILUPPO RURALE

DIREZIONE CENTRALE RISORSE RURALI, AGROALIMENTARI E FORESTALI SERVIZIO SVILUPPO RURALE DIREZIONE CENTRALE RISORSE RURALI, AGROALIMENTARI E FORESTALI SERVIZIO SVILUPPO RURALE COMITATO DI SORVEGLIANZA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI-VENEZIA GIULIA SINTESI

Dettagli

PROGRAMMA CONVEGNI Aggiornato al 16.01.15: può subire variazioni

PROGRAMMA CONVEGNI Aggiornato al 16.01.15: può subire variazioni Orario 9.30 18.30 PROGRAMMA CONVEGNI Aggiornato al 16.01.15: può subire variazioni Legenda Sale disponibili Sala Congressi: ingresso sud piano terra Sala Convegni: ingresso sud 1 piano Saletta: ingresso

Dettagli

Consorzio Distretto Agroenergetico Lombardo. Il Distretto come capofila di una svolta energetica

Consorzio Distretto Agroenergetico Lombardo. Il Distretto come capofila di una svolta energetica Consorzio Distretto Agroenergetico Lombardo Il Distretto come capofila di una svolta energetica Scopo del Consorzio di Distretto Agroenergetico Lombardo Coordinare, promuovere e perseguire la politica

Dettagli

PROGRAMMA CONVEGNI al 17.01.15: può subire variazioni. Aggiornamenti su www.agriest.it

PROGRAMMA CONVEGNI al 17.01.15: può subire variazioni. Aggiornamenti su www.agriest.it Orario 9.30 18.30 PROGRAMMA CONVEGNI al 17.01.15: può subire variazioni. Aggiornamenti su www.agriest.it Legenda Sale disponibili Sala Congressi: ingresso sud piano terra Sala Convegni: ingresso sud 1

Dettagli

ERSA Agenzia regionale per lo sviluppo rurale SERVIZIO PROMOZIONE, STATISTICA AGRARIA E MARKETING

ERSA Agenzia regionale per lo sviluppo rurale SERVIZIO PROMOZIONE, STATISTICA AGRARIA E MARKETING ERSA Agenzia regionale per lo sviluppo rurale SERVIZIO PROMOZIONE, STATISTICA AGRARIA E MARKETING Servizio promozione, statistica agraria e marketing Fattorie didattiche PARTECIPAZIONE A MOSTRE E FIERE

Dettagli

VENERDI 27 Marzo (9.00-19.00)

VENERDI 27 Marzo (9.00-19.00) VENERDI 27 Marzo (9.00-19.00) ore 9.15 - Centro Congressi Sala Maschiella Inaugurazione ufficiale della manifestazione ore 10.00 - Palazzina 1 - Sala Riunioni Incontri Mech@grijobs: le nuove professioni

Dettagli

Diffusione nell UE di un modello sostenibile per la produzione di bioetanolo di I a generazione dal sorgo zuccherino in impianti decentralizzati

Diffusione nell UE di un modello sostenibile per la produzione di bioetanolo di I a generazione dal sorgo zuccherino in impianti decentralizzati Diffusione nell UE di un modello sostenibile per la produzione di bioetanolo di I a generazione dal sorgo zuccherino in impianti decentralizzati Workshops nazionali di discussione 15 giugno 2011, Torino

Dettagli

ESPERTO DELLA GESTIONE DI BIO-DIGESTORI O IMPIANTI AGRO-ENERGETICI. Recupero energetico. Figure professionali «La gestione integrata dei rifiuti»

ESPERTO DELLA GESTIONE DI BIO-DIGESTORI O IMPIANTI AGRO-ENERGETICI. Recupero energetico. Figure professionali «La gestione integrata dei rifiuti» Figure professionali «La gestione integrata dei rifiuti» Recupero energetico ESPERTO DELLA GESTIONE DI BIO-DIGESTORI O IMPIANTI AGRO-ENERGETICI GREEN JOBS Formazione e Orientamento ESPERTO DI BIO-DIGESTORI

Dettagli

Risultati della Ricerca

Risultati della Ricerca Titolo Linee guida per la trasformazione casearia su piccola scala Risultati della Ricerca Descrizione estesa del risultato Il documento è stato redatto come frutto della ricerca sviluppata dalla UO CRA-FLC

Dettagli

Figure Professionali. «Agricoltura e Agroenergie» GESTORE DI IMPIANTO AGRO-ENERGETICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali. «Agricoltura e Agroenergie» GESTORE DI IMPIANTO AGRO-ENERGETICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Agricoltura e Agroenergie» GESTORE DI IMPIANTO AGRO-ENERGETICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento Il gestore di impianti agroenergetici è una figura professionale con diverse caratteristiche

Dettagli

Programma Convegni. Giovedi 3 marzo. ore 9.30, Sala Convegni, Parco Scientifico Tecnologico. Strada Savonesa 9, Rivalta Scrivia, Tortona (AL)

Programma Convegni. Giovedi 3 marzo. ore 9.30, Sala Convegni, Parco Scientifico Tecnologico. Strada Savonesa 9, Rivalta Scrivia, Tortona (AL) Programma Convegni Giovedi 3 marzo ore 9.30, Sala Convegni, Parco Scientifico Tecnologico Strada Savonesa 9, Rivalta Scrivia, Tortona (AL) Osservatorio Agroenergia 9:00 Registrazione Partecipanti 9:30

Dettagli

Fiera del Levante Bari, 17/20 ottobre 2013 Programma (agg. al 12 ottobre 2013)

Fiera del Levante Bari, 17/20 ottobre 2013 Programma (agg. al 12 ottobre 2013) Fiera del Levante Bari, 17/20 ottobre 2013 Programma (agg. al 12 ottobre 2013) Giovedì 17 ottobre 9.30 Padiglione Nuovo Cerimonia di inaugurazione Agrilevante 2013 10.00 Sala Regione Puglia (Pad. 20) Conferenza

Dettagli

Figure Professionali. «Agricoltura e Agroenergie» IMPRENDITORE AGRO-ENERGETICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali. «Agricoltura e Agroenergie» IMPRENDITORE AGRO-ENERGETICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Agricoltura e Agroenergie» IMPRENDITORE AGRO-ENERGETICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento La figura chiave di questo settore è naturalmente quella dell imprenditore agro-energetico.

Dettagli

Programma Convegni. Giovedi 3 marzo ore 9.30, Sala Convegni, Parco Scientifico Tecnologico Strada Savonesa 9, Rivalta Scrivia, Tortona (AL)

Programma Convegni. Giovedi 3 marzo ore 9.30, Sala Convegni, Parco Scientifico Tecnologico Strada Savonesa 9, Rivalta Scrivia, Tortona (AL) Programma Convegni Giovedi 3 marzo ore 9.30, Sala Convegni, Parco Scientifico Tecnologico Strada Savonesa 9, Rivalta Scrivia, Tortona (AL) Osservatorio Agroenergia 9:00 Registrazione Partecipanti 9:30

Dettagli

Dall Unione Europea nuove risorse per il Friuli Venezia Giulia

Dall Unione Europea nuove risorse per il Friuli Venezia Giulia NUMERO 04 GENNAIO 2010 PUBBLICAZIONE DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA a cura della Direzione centrale risorse agricole naturali e forestali - Servizio affari

Dettagli

CONFRONTO TRA GLI EFFETTI DI

CONFRONTO TRA GLI EFFETTI DI Notiziario ERSA 3/2009 Apicoltura Franco Frilli Università degli Studi di Udine Dipartimento di Biologia e Protezione delle Piante Moreno Greatti, Giorgio Della Vedova Laboratorio Apistico Regionale Pier

Dettagli

SPECIALE MEETING MINOPRIO 7/9 MAGGIO 2015

SPECIALE MEETING MINOPRIO 7/9 MAGGIO 2015 SPECIALE MEETING MINOPRIO 7/9 MAGGIO 2015 I contenuti Terminata la tre giorni che ha visto impegnati il Collegio Nazionale Periti Agrari e Periti Agrari Laureati, La Fondazione ENPAIA Cassa Periti Agrari,

Dettagli

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Verbale del tavolo Energia e agricoltura Istituto G. Fauser Novara, 19 aprile

Dettagli

AREA AMBIENTE E TERRITORIO DELL AGRICOLTURA ITALIANA A NEI PSR: STATO DELL ARTE E. Intervento di Annalisa Saccardo Cagliari 3 luglio 2009

AREA AMBIENTE E TERRITORIO DELL AGRICOLTURA ITALIANA A NEI PSR: STATO DELL ARTE E. Intervento di Annalisa Saccardo Cagliari 3 luglio 2009 AREA AMBIENTE E TERRITORIO LO SVILUPPO DELL AGRICOLTURA ITALIANA A BASSO IMPATTO AMBIENTALE NEI PSR: STATO DELL ARTE E PROSPETTIVE Intervento di Annalisa Saccardo Cagliari 3 luglio 2009 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Autorità di Gestione. Alla Direzione centrale attività produttive, commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali economia@certregione.fvg.

Autorità di Gestione. Alla Direzione centrale attività produttive, commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali economia@certregione.fvg. Autorità di Gestione Alla Direzione centrale attività produttive, commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali economia@certregione.fvg.it c.a. Vice direttore centrale attività produttive, commercio,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA - F O R M A T O E U R O P E O P E R I L

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA - F O R M A T O E U R O P E O P E R I L - F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome/Nome MAURIZIO CECI E-mail maurizio@ceci.it Nazionalità Italiana Data e luogo di nascita MEDESANO, 3

Dettagli

Alessandro Quattrin Dottore Agronomo

Alessandro Quattrin Dottore Agronomo Alessandro Quattrin Dottore Agronomo Curriculum Vitae. DATI PERSONALI: Cognome e nome: Luogo di nascita: Data di nascita: Cittadinanza: Residenza: Sede Ufficio: Quattrin Alessandro Pordenone 15 settembre1972

Dettagli

NEWSLETTER n. 21/2013

NEWSLETTER n. 21/2013 Ufficio Stampa - Tel. 049/8293770 - Fax 049/8293754 - Cell. 348/2407427 Viale dell'università n. 14-35020 Legnaro (PD) - Id Skype: venetoagri - www.venetoagricoltura.org ufficio.stampa@venetoagricoltura.org

Dettagli

Le aree di specializzazione della Regione Friuli Venezia Giulia. Traccia di discussione Sistema della ricerca e tessuto imprenditoriale

Le aree di specializzazione della Regione Friuli Venezia Giulia. Traccia di discussione Sistema della ricerca e tessuto imprenditoriale Le aree di specializzazione della Regione Friuli Venezia Giulia Traccia di discussione Sistema della ricerca e tessuto imprenditoriale Area di specializzazione (settore) (Identificazione dell Area di specializzazione)

Dettagli

Dall INEA Istituto Nazionale di Economia Agraria. al CREA Consiglio per la ricerca e l economia in agricoltura

Dall INEA Istituto Nazionale di Economia Agraria. al CREA Consiglio per la ricerca e l economia in agricoltura Dall INEA Istituto Nazionale di Economia Agraria al CREA Consiglio per la ricerca e l economia in agricoltura Economia, società, policy making Le tappe principali L istituto Nazionale di Economia Agraria

Dettagli

AIPAS con iscritto Sezione Veneto e Friuli Venezia Giulia

AIPAS con iscritto Sezione Veneto e Friuli Venezia Giulia Un ALTRA AGRICOLTURA è POSSIBILE con la SEMINA DIRETTA Maggiore redditività aziendale - Minore consumo di gasolio - Minore usura delle macchine - Rapidità di esecuzione - Minore impiego di fertilizzanti

Dettagli

CONVEGNO ENERGIA RINNOVABILE EFFICIENZA ENERGETICA SOSTENIBILTA AMBIENTALE NELLA REGIONE MOLISE LE POLITICHE AGRIENERGETICHE REGIONALI

CONVEGNO ENERGIA RINNOVABILE EFFICIENZA ENERGETICA SOSTENIBILTA AMBIENTALE NELLA REGIONE MOLISE LE POLITICHE AGRIENERGETICHE REGIONALI CONVEGNO ENERGIA RINNOVABILE EFFICIENZA ENERGETICA SOSTENIBILTA AMBIENTALE NELLA REGIONE MOLISE LE POLITICHE AGRIENERGETICHE REGIONALI Dott. For. Nicola Pavone Dott.ssa Anna Del Riccio Servizio di Programmazione

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 REGOLAMENTO INTERNO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO DI SORVEGLIANZA Art. 1 (Composizione) Il Comitato di Sorveglianza del PSR 2007-2013 (approvato dalla Commissione

Dettagli

40 30 30 20 La protezione civile ieri, oggi e domani

40 30 30 20 La protezione civile ieri, oggi e domani BOZZA DI PROGRAMMA VIII edizione Codice Rosso Il comune nel sistema della protezione civile Fiera di Ancona, 7-9 giugno 2012 40 30 30 20 La protezione civile ieri, oggi e domani 40 1972 40 anni dal terremoto

Dettagli

ALLEGATO (A) Piano Informativo Regionale Misura 111 Azione 2 Informazione P.S.R. Sicilia 2007/2013

ALLEGATO (A) Piano Informativo Regionale Misura 111 Azione 2 Informazione P.S.R. Sicilia 2007/2013 ALLEGATO (A) Piano Informativo Regionale Misura 111 Azione 2 Informazione P.S.R. Sicilia 2007/2013 Interventi Misura 111 Informazione Piano Informativo Regionale Premessa Con il Piano Informativo Regionale

Dettagli

La scienza in campo. Marisa Porrini Facoltà di Agraria

La scienza in campo. Marisa Porrini Facoltà di Agraria La scienza in campo Marisa Porrini Facoltà di Agraria Il sistema agricolo non opera più secondo un modello prettamente produttivo, ma si sta orientando verso la salvaguardia delle risorse naturali, della

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome RENZO MORO Telefono 070500073 Fax 070500044 E-mail r.moro@mpaaf.gov.it Nazionalità ITALIANA Data e luogo

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Indirizzo Telefono Fax E-mail Cittadinanza Cristina Zanfi Italiana Data di nascita 25/10/1976 Sesso Femmina Esperienza professionale Dal 1 luglio 2013 ad

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome RANCATI BARBARA Data di nascita 08/10/1970 Qualifica Esperto Servizi Agrari Cat. D Amministrazione Provincia di Cremona Incarico attuale Responsabile Servizio

Dettagli

Venchiaredo. Rassegna stampa. Lunedì 20 gennaio 2014. www.dorsipalmisano.com

Venchiaredo. Rassegna stampa. Lunedì 20 gennaio 2014. www.dorsipalmisano.com Lunedì 20 gennaio 2014 Venchiaredo Rassegna stampa Giugno 2010 COOP NORDEST Giugno 2010 FOCUS SUL FRIULI VENEZIA GIULIA Terra di prodotti tradizionali 1.800 aziende agricole. 43mila vacche da latte. Un

Dettagli

www.confagricolturalombardia.it

www.confagricolturalombardia.it Direttore responsabile: Umberto Bertolasi Coordinatore editoriale: Luciano Re - Segretaria di redazione: Valentina Novaresi Reg. Tribunale di Milano n. 197 del 20/04/2012 SOMMARIO 1. Contratti fornitura

Dettagli

RECORD DI ESPOSITORI PER LA FIERA DI SANT ALESSANDRO

RECORD DI ESPOSITORI PER LA FIERA DI SANT ALESSANDRO RECORD DI ESPOSITORI PER LA FIERA DI SANT ALESSANDRO Davanti alla crisi economica che continua a mordere e a un estate torrida che ha lasciato a bocca asciutta anche molta produzione, l appuntamento organizzato

Dettagli

La ricerca nel settore agro-alimentare in Italia e in Puglia. Valenzano, 27 febbraio 2006 Massimiliano Schiralli

La ricerca nel settore agro-alimentare in Italia e in Puglia. Valenzano, 27 febbraio 2006 Massimiliano Schiralli La ricerca nel settore agro-alimentare in Italia e in Puglia Valenzano, 27 febbraio 2006 Massimiliano Schiralli Competitività e conoscenza Una delle priorità dell Unione Europea, sancita durante il Consiglio

Dettagli

Che cos è SPINN Agri. Perché SPINN Agri. Leve strategiche di sviluppo. Leve strategiche di sviluppo. Club di prodotto

Che cos è SPINN Agri. Perché SPINN Agri. Leve strategiche di sviluppo. Leve strategiche di sviluppo. Club di prodotto Progetto Integrato di Comparto agricoltura e vivaismo SPINN Agri Sistema Partecipato per l Innovazione in Agricoltura e Vivaismo Focus group 22 luglio 2010 Agriturismi Ce.Spe.Vi - Pistoia Che cos è SPINN

Dettagli

Il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) FEASR 2014 2020

Il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) FEASR 2014 2020 PROGRAMMAZIONE 2014 2020 Valutazione Ambientale Strategica Programma Operativo Regionale FESR Programma di Sviluppo Rurale FEASR Forum Pubblico e prima Conferenza di Valutazione Il Programma di Sviluppo

Dettagli

Energia e Bioprodotti da biomassa

Energia e Bioprodotti da biomassa Tavola Rotonda BioEnergy Academy Energia e Bioprodotti da biomassa Silvana Castelli Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Biologia e Biotecnologia

Dettagli

Struttura e scelte del nuovo PSR

Struttura e scelte del nuovo PSR Incontro tecnico Sostenibilità ambientale dell'azienda agricola di domani Le misure del nuovo PSR Venerdì 12 settembre 2014 Ore 9,45 Tecnopolo di Reggio Emilia Piazzale Europa, 1 - Reggio Emilia Struttura

Dettagli

DISTRETTO NEORURALE DELLE TRE ACQUE DI MILANO Agricoltura, ambiente e turismo tra Villoresi, Ticino e Naviglio Pavese

DISTRETTO NEORURALE DELLE TRE ACQUE DI MILANO Agricoltura, ambiente e turismo tra Villoresi, Ticino e Naviglio Pavese DISTRETTO NEORURALE DELLE TRE ACQUE DI MILANO Agricoltura, ambiente e turismo tra Villoresi, Ticino e Naviglio Pavese Manifesto per l adesione delle aziende Il Distretto Neorurale delle tre acque di Milano

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA (accredito MIUR)

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA (accredito MIUR) CONVEGNI SEMINARI FESTIVAL GASTRONOMICO WORKSHOP INTERNAZIONALE MEETING ASSOCIAZIONI MASTER FORMAZIONE CAMPIONATO DELLA CUCINA CONTADINA CONCORSO MIGLIOR LABORATORIO DIDATTICO CONVEGNO NAZIONALE FATTORIE

Dettagli

Analisi della redditività degli impianti per la produzione di biogas alla luce delle nuove tariffe incentivanti

Analisi della redditività degli impianti per la produzione di biogas alla luce delle nuove tariffe incentivanti Alessandro Ragazzoni Dipartimento di Scienze Agrarie (Dip.S.A.) Università di Bologna Analisi della redditività degli impianti per la produzione di biogas alla luce delle nuove tariffe incentivanti Giovedì

Dettagli

della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 Padiglione Giovanni Rama dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino

della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 Padiglione Giovanni Rama dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino stati generali della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino Razionale lunedì 14 scientifico ottobre stati generali della sanità ORE 10:00 SALONE

Dettagli

Il DAQ di Sibari: aspetti normativi e governance

Il DAQ di Sibari: aspetti normativi e governance PROVINCIA DI COSENZA Settore Programmazione ed Internazionalizzazione Il DAQ di Sibari: aspetti normativi e governance INDICE 1. Il concetto di distretto agroalimentare 3 2. La L. R. della Calabria n.

Dettagli

Corso di laurea Economia e Marketing nel sistema agroindustriale

Corso di laurea Economia e Marketing nel sistema agroindustriale Economia e Marketing nel sistema agroindustriale IL PERCHÉ DI QUESTO CORSO UNICO IN ITALIA VISIONE AMPIA DEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE STUDIA IL MONDO AGRO-ALIMENTARE UNENDO LE SCIENZE AGRARIE CON LE SCIENZE

Dettagli

SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore

SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore PG FOD 004/9 rev. 10 pag. 1 di 5 SICUREZZA ALIMENTARE. LO STRUMENTO DELL AUDIT E IL VETERINARIO AZIENDALE NELLA SANITA PUBBLICA: un sistema a garanzia del consumatore Sanit Forum Internazionale della Salute

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. MAGRINI GIORGIO c/o comune Ala di Stura Piazza Centrale, 22 Ala di Stura ESPERIENZA LAVORATIVA

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. MAGRINI GIORGIO c/o comune Ala di Stura Piazza Centrale, 22 Ala di Stura ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail MAGRINI GIORGIO c/o comune Ala di Stura Piazza Centrale, 22 Ala di Stura Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

Risultati della Ricerca

Risultati della Ricerca Risultati della Ricerca Titolo Linee guida per il trasporto e la vendita di prodotti alimentari deperibili a basso impatto ambientale Descrizione estesa del risultato La progettazione, realizzazione e

Dettagli

Newsletter n.10. La multifunzionalità verso Expo 2015: un bilancio del progetto

Newsletter n.10. La multifunzionalità verso Expo 2015: un bilancio del progetto Newsletter n.10 La multifunzionalità verso Expo 2015: un bilancio del progetto Un iniziativa a sostegno delle aree rurali Con questa decima Newsletter siano giunti alla fase delle considerazioni finali

Dettagli

ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE)

ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE) ASSOCIAZIONE MEDICI PER L AMBIENTE (ISDE) insieme a ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI CASERTA SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI AORN SANT ANNA E SAN SEBASTIANO CASERTA SITOX SOCIETÀ ITALIANA DI TOSSICOLOGIA

Dettagli

PSR 2014-2020: le prospettive provinciali Incontro con il partenariato

PSR 2014-2020: le prospettive provinciali Incontro con il partenariato PSR 2014-2020: le prospettive provinciali Incontro con il partenariato Costruiamo la strategia: dall analisi di contesto ai fabbisogni Luca Cesaro INEA Trentino Alto Adige Trento, 6 marzo 2014 Fasi di

Dettagli

LE POSSIBILI FILIERE DEL BIOGAS

LE POSSIBILI FILIERE DEL BIOGAS 10 marzo 2009 Università degli Studi di Teramo Facoltà di Agraria - Mosciano Sant Angelo Regione Abruzzo ARAEN LE POSSIBILI FILIERE DEL BIOGAS Diego Gallo AIEL - ASSOCIAZIONE ITALIANA ENERGIE AGROFORESTALI

Dettagli

secoli in friuli la nostra azienda agricola 22,5 milioni 2 milioni 321.000 7.031 744 milioni 4.080 61 milioni 12.000 143 ettari

secoli in friuli la nostra azienda agricola 22,5 milioni 2 milioni 321.000 7.031 744 milioni 4.080 61 milioni 12.000 143 ettari la nostra azienda agricola I nostri numeri 8 secoli 832 vendemmie 55 generazioni di Tradizione in friuli di cultura in agricoltura venezia giulia vitivinicola 850 ettari di proprietà diversificati: colture

Dettagli

- Diploma di maturità scientifica anno scolastico 1982/83;

- Diploma di maturità scientifica anno scolastico 1982/83; Via della Madonnetta 58/3 33100 UDINE Dott. agr. Rodolfo Cumin Tel. 0432 600125; cell 338 7947465 nato a Udine il 11.01.1964, residente a Udine in via della Madonnetta 58/3, sposato, due figli. Servizio

Dettagli

AGRI@TOUR: LA PAC VERSO IL 2020, L AGRICOLTURA IN MOVIMENTO

AGRI@TOUR: LA PAC VERSO IL 2020, L AGRICOLTURA IN MOVIMENTO p 15 16 17 novembre 2013 AGRI@TOUR: LA PAC VERSO IL 2020, L AGRICOLTURA IN MOVIMENTO con la multifunzionalità, in viaggio verso la sostenibilità economica ed ambientale VENERDI 15 orario luogo per chi

Dettagli

STATISTICHE AGRONOMICHE DI SUPERFICIE, RESA E PRODUZIONE

STATISTICHE AGRONOMICHE DI SUPERFICIE, RESA E PRODUZIONE Dipartimento delle politiche competitive del mondo rurale e della qualità Direzione generale della competitività per lo sviluppo rurale STATISTICHE AGRONOMICHE DI SUPERFICIE, RESA E PRODUZIONE Bollettino

Dettagli

2. Chi può presentare domanda Possono presentare domanda le imprese e le società che possiedono i seguenti requisiti:

2. Chi può presentare domanda Possono presentare domanda le imprese e le società che possiedono i seguenti requisiti: UTILIZZO della MISURA 311 del PSR MISURA 311 B ENERGIA - Azione 1 Sistemi Verdi e Biodiversita : Diversificazione delle attività agricole, realizzazione di attività con fonti di energia rinnovabili MISURA

Dettagli

PROGETTO IPAC E AGROZOOTECNIA NEL FOCUS DI CONFAGRICOLTURA UMBRIA

PROGETTO IPAC E AGROZOOTECNIA NEL FOCUS DI CONFAGRICOLTURA UMBRIA Venerdì 24 ottobre 2014 http://www.avinews.it/2014/10/24/progetto-ipac-e-agrozootecnia-nel-focus-di-confagricoltura-umbria/ PROGETTO IPAC E AGROZOOTECNIA NEL FOCUS DI CONFAGRICOLTURA UMBRIA L incontro

Dettagli

LINEE PROGRAMMATICHE PER LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI PIEMONTESI

LINEE PROGRAMMATICHE PER LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI PIEMONTESI LINEE PROGRAMMATICHE PER LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI PIEMONTESI Premessa La Regione Piemonte considera la qualità delle produzioni uno degli strumenti fondamentali per favorire il consolidamento

Dettagli

I GIORNI DELL'ENERGIA RINNOVABILE MOSTRA CONVEGNO: ORARIO 9.30-19.30 www.energydaysitalia.it PATROCINIO DELLA COMMISSIONE EUROPEA

I GIORNI DELL'ENERGIA RINNOVABILE MOSTRA CONVEGNO: ORARIO 9.30-19.30 www.energydaysitalia.it PATROCINIO DELLA COMMISSIONE EUROPEA I GIORNI DELL'ENERGIA RINNOVABILE MOSTRA CONVEGNO: ORARIO 9.30-19.30 www.energydaysitalia.it PATROCINIO DELLA COMMISSIONE EUROPEA COMUNE DI RENDE PROVINCIA DI COSENZA 1 CALABRIA EXPO ENERGIA 2010 MUSEO

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome ZAGHI ANDREA Indirizzo Via B. Lanzarini, 10, 40127, Bologna, Italia Telefono +39 349/3915303 (mobile) Indirizzo

Dettagli

SINTESI DEI RISULTATI ED INDICAZIONI PER LE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLA DIFFUSIONE DELLE COLTURE ENERGETICHE POLIENNALI

SINTESI DEI RISULTATI ED INDICAZIONI PER LE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLA DIFFUSIONE DELLE COLTURE ENERGETICHE POLIENNALI SINTESI DEI RISULTATI ED INDICAZIONI PER LE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLA DIFFUSIONE DELLE COLTURE ENERGETICHE POLIENNALI 8. SINTESI DEI RISULTATI ED INDICAZIONI PER LE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLA DIFFUSIONE

Dettagli

2 A FESTA NAZIONALE DELLA CISL

2 A FESTA NAZIONALE DELLA CISL 2 A FESTA NAZIONALE DELLA CISL BERGAMO 27 giugno 5 luglio 2003 CISL USR Lombardia Sito internet: www.lombardia.cisl.it Documentazione Archivio documenti Festa Nazionale Cisl 2003 1 Venerdì 27 giugno 2003

Dettagli

P.O.F. ANNO 2015 PIANO OFFERTA FORMATIVA DEL COLLEGIO DEI PERITI AGRARI E DEI PERITI AGRARI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

P.O.F. ANNO 2015 PIANO OFFERTA FORMATIVA DEL COLLEGIO DEI PERITI AGRARI E DEI PERITI AGRARI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA P.O.F. ANNO 2015 PIANO OFFERTA FORMATIVA DEL COLLEGIO DEI PERITI AGRARI E DEI PERITI AGRARI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA A seguito del D.P.R. del 7 agosto 2012 n. 137, art. 3, il CNPAPAL in

Dettagli

LA SEZIONE DI CONTROLLO PER GLI AFFARI COMUNITARI ED INTERNAZIONALI

LA SEZIONE DI CONTROLLO PER GLI AFFARI COMUNITARI ED INTERNAZIONALI LA SEZIONE DI CONTROLLO PER GLI AFFARI COMUNITARI ED INTERNAZIONALI Delibera n. 3/2009 composta dai Magistrati: Dott. Bartolomeo MANNA Presidente Dott. Franco FRANCESCHETTI Consigliere Dott. Ivan DE MUSSO

Dettagli

Autorità di Gestione. Alla Direzione centrale attività produttive, commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali economia@certregione.fvg.

Autorità di Gestione. Alla Direzione centrale attività produttive, commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali economia@certregione.fvg. Autorità di Gestione Alla Direzione centrale attività produttive, commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali economia@certregione.fvg.it c.a. Vice direttore centrale attività produttive, commercio,

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 13 novembre 2012, n. 2275

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 13 novembre 2012, n. 2275 38200 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 13 novembre 2012, n. 2275 D.G.R. 1370/07 Programma regionale PROBIO. Approvazione della Banca dati regionale del potenziale di biomasse agricole. L Assessore

Dettagli

ETTARO ZERO FARE PAESAGGIO, COSTRUIRE NATURA, PRENDERSI CURA DEL SUOLO L agricoltura di fronte alle sfide di oggi e domani

ETTARO ZERO FARE PAESAGGIO, COSTRUIRE NATURA, PRENDERSI CURA DEL SUOLO L agricoltura di fronte alle sfide di oggi e domani ETTARO ZERO FARE PAESAGGIO, COSTRUIRE NATURA, PRENDERSI CURA DEL SUOLO L agricoltura di fronte alle sfide di oggi e domani CONVEGNO Milano, 7 e 8 maggio 2009 Auditorium Giorgio Gaber Palazzo della Regione

Dettagli

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE Procedure per il controllo e la gestione delle irregolarità Lunedì 17 giugno 2013 Unioncamere Sala Convegni De Longhi Horti Sallustiani, Piazza

Dettagli

Piano degli indicatori e dei risultati attesi 2013

Piano degli indicatori e dei risultati attesi 2013 PROGRAMMA Centro di Responsabilità Responsabile 2013_17 AGRICOLTURA DE CRESCENZO ANTONIO AGRICOLTURA Piano degli indicatori e dei risultati attesi 2013 PROGRAMMA AGRICOLTURA CENTRO DI RESPONSABILITA' AGRICOLTURA

Dettagli

CORSI UNIVERSITARI. CORSI e MASTER. 270 CORSI e MASTER

CORSI UNIVERSITARI. CORSI e MASTER. 270 CORSI e MASTER 1_CORSI_MASTER JB: 10-12-2012 8:35 Pagina 220 CORSI UNIVERSITARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA - Dipartimento di Agraria Corso di Laurea in Scienze e tecnologie viticole ed enologiche L-25 Obiettivi:

Dettagli

Scuola di Governo del Territorio Emilio Sereni III Edizione Anno 2015 ITINERARI

Scuola di Governo del Territorio Emilio Sereni III Edizione Anno 2015 ITINERARI Scuola di Governo del Territorio Emilio Sereni III Edizione Anno 2015 ITINERARI tra paesaggio URBANO e RURALE PRESENTAZIONE Quest anno la Scuola di Governo del Territorio Emilio Sereni, giunta alla sua

Dettagli

C A T A L O G O A T T I V I T à F O R M A T I V A

C A T A L O G O A T T I V I T à F O R M A T I V A C A T A L O G O A T T I V I T à F O R M A T I V A COOPERAZIONE CATALOGO ISMEA 2014 B A N D O P R O M O Z I O N E D E L L O S P I R I T O E D E L L A C U L T U R A D I M P R E S A PUNTI VENDITA MULTI FUNZIONALITà

Dettagli

TRADIZIONE & CULTURA

TRADIZIONE & CULTURA PALATIPICO MODENA TRADIZIONE & CULTURA Le Produzioni Agroalimentari Modenesi D.O.P. e I.G.P. Corso 30560 MARKETING STRATEGICO Laurea in Economia e marketing nel sistema agro-industriale Facoltà di Agraria

Dettagli

Via 11 Febbraio 44/1, 33019 Tricesimo (UD) (Italia) 0039 340 33 26 436 0033 (0)6 95 38 20 93 mmodotti@gmail.com Skype martina.

Via 11 Febbraio 44/1, 33019 Tricesimo (UD) (Italia) 0039 340 33 26 436 0033 (0)6 95 38 20 93 mmodotti@gmail.com Skype martina. Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI Modotti Martina Via 11 Febbraio 44/1, 33019 Tricesimo (UD) (Italia) 0039 340 33 26 436 0033 (0)6 95 38 20 93 mmodotti@gmail.com Skype martina.modotti Sesso Femminile

Dettagli

X CONGRESSO INTERNAZIONALE CURE PRIMARIE CONTENITORI E CONTENUTI: IL TERRITORIO PER LA CRONICITÀ 8 /9/10 MAGGIO 2008 EMPOLI (FIRENZE)

X CONGRESSO INTERNAZIONALE CURE PRIMARIE CONTENITORI E CONTENUTI: IL TERRITORIO PER LA CRONICITÀ 8 /9/10 MAGGIO 2008 EMPOLI (FIRENZE) X CONGRESSO INTERNAZIONALE CURE PRIMARIE CONTENITORI E CONTENUTI: IL TERRITORIO PER LA CRONICITÀ 8 /9/10 MAGGIO 2008 EMPOLI (FIRENZE) PROGRAMMA PRELIMINARE GIOVEDI 8 MAGGIO 2008 14.00 Registrazione dei

Dettagli

RAPPORTO SULL ANNATA AGRARIA

RAPPORTO SULL ANNATA AGRARIA RAPPORTO SULL ANNATA AGRARIA DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA ANNO 2005 A cura del prof. Roberto Fanfani Rapporto sull annata agraria della provincia di Bologna Anno 2005 INDICE PREFAZIONE Pag 5 CAPITOLO I:

Dettagli

IL PROGRAMMA DI RICERCA PER L ANNO 2009

IL PROGRAMMA DI RICERCA PER L ANNO 2009 IL PROGRAMMA DI RICERCA PER L ANNO 2009 Dipartimento per la Ricerca nelle Produzioni Animali Giovanni Piredda Santa Cristina Paulilatino (OR) 20 maggio 2009 www.sardegnaagricoltura.it/innovazionericerca

Dettagli

Il NUOVO PSR PUGLIA IISS L.G.M. Columella

Il NUOVO PSR PUGLIA IISS L.G.M. Columella Il NUOVO PSR PUGLIA IISS L.G.M. Columella Opportunità di Finanziamento per i Giovani Relatore: Dr. Agr. Andrea Antonio PANICO Lecce, li 21/02/2015 Confederazione Italiana Agricoltori Lecce- Nuovo PSR PUGLIA

Dettagli

Riferimenti normativi e strumenti operativi di programmazione

Riferimenti normativi e strumenti operativi di programmazione Cap. 9 Riferimenti normativi e strumenti operativi di programmazione Gli obiettivi di politica agraria e forestale definiti e delineati dal presente Piano si svilupperanno in funzione degli strumenti operativi

Dettagli

Economia dell azienda agraria e dei sistemi agroindustriali

Economia dell azienda agraria e dei sistemi agroindustriali Facoltà di Economia Università di Firenze Economia dell azienda agraria e dei sistemi agroindustriali Anno accademico 2012/2013 2 semestre GIOVANNI BELLETTI Dipartimento di Scienze dell economia e dell

Dettagli

COOPERAZIONE AGROALIMENTARE ASSOCIATA «AVANZATA»: TREND 2014

COOPERAZIONE AGROALIMENTARE ASSOCIATA «AVANZATA»: TREND 2014 COOPERAZIONE AGROALIMENTARE ASSOCIATA «AVANZATA»: TREND 2014 a cura di: Bologna, INDICE 2 IL CAMPIONE DELLA «COOPERAZIONE AVANZATA» pag. 4 «COOPERAZIONE AVANZATA»: IL FATTURATO pag. 8 «COOPERAZIONE AVANZATA»:

Dettagli

Dr. Agr. Guido Bezzi Resp. Area Agronomia CIB IL DIGESTATO: Quadro Normativo e Aspetti Tecnico-Economici

Dr. Agr. Guido Bezzi Resp. Area Agronomia CIB IL DIGESTATO: Quadro Normativo e Aspetti Tecnico-Economici Dr. Agr. Guido Bezzi Resp. Area Agronomia CIB IL DIGESTATO: Quadro Normativo e Aspetti Tecnico-Economici 11 INFOBIOGAS BTS - PalaExpo di Verona - 11 Marzo 2015 Il Consorzio Il CIB - Consorzio Italiano

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale

Programma di Sviluppo Rurale UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA REPUBBLICA ITALIANA Programma di Sviluppo Rurale 007-0 Criteri di selezione delle operazioni ammissibili a finanziamento Misure dell Asse I (Approvati dal Comitato di Sorveglianza

Dettagli

Regolamento interno del Comitato di Sorveglianza del Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013

Regolamento interno del Comitato di Sorveglianza del Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 Regolamento interno del Comitato di Sorveglianza del Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 Roma, 4 aprile 2008 1 COMITATO DI SORVEGLIANZA REGOLAMENTO INTERNO Art. 1 Composizione Il Comitato di Sorveglianza

Dettagli

PROGRAMMA EXPO 2015 * Formazione e Professioni in Agricoltura

PROGRAMMA EXPO 2015 * Formazione e Professioni in Agricoltura PROGRAMMA EXPO 2015 * Formazione e Professioni in Agricoltura Il Meeting si articola in tre eventi principali presso la sede della Fondazione Minoprio promossi dal Collegio Nazionale dei Periti Agrari

Dettagli

PROGRAMMA PROVVISORIO

PROGRAMMA PROVVISORIO 12 Meeting italiano In occasione della giornata mondiale della salute Molfetta 11/12 Aprile 2014 Museo Diocesano LA RESILIENZA DELLE COMUNITÀ PER PROMUOVERE LA SALUTE Aprirsi a nuovi stili di vita PROGRAMMA

Dettagli

torino bologna venezia www.fabbricafuturo.it 19 marzo 2015 10 giugno 2015 8 ottobre 2015 Presentano gli eventi 2015 di

torino bologna venezia www.fabbricafuturo.it 19 marzo 2015 10 giugno 2015 8 ottobre 2015 Presentano gli eventi 2015 di Presentano gli eventi 2015 di Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani bologna 19 marzo 2015 torino 10 giugno 2015 Novità venezia 8 ottobre 2015 www.fabbricafuturo.it Il Progetto e i contenuti

Dettagli

N 1-10 febbraio 2004

N 1-10 febbraio 2004 DIREZIONE REGIONALE DELLE RISORSE AGRICOLE, NATURALI E FORESTALI NEWSLETTER Direzione regionale delle risorse agricole, naturali e forestali Via A. Caccia 17 33100 Udine Tel: 0432-555111 Fax: 0432-555140

Dettagli

come ti coltivo il clima di LUCA D APOTE*

come ti coltivo il clima di LUCA D APOTE* AGRICOLTURA 36 come ti coltivo il clima di LUCA D APOTE* Mentre gli Usa annunciano una nuova politica della green economy coinvolgendo soprattutto l agricoltura, l UE rilancia sulle politiche di lotta

Dettagli

COLTIVANDO LA CRESCITA

COLTIVANDO LA CRESCITA COLTIVANDO LA CRESCITA Agroindustria e agricoltura: imprese, dimensione, export I punti di forza Dall agricoltore all imprenditore agricolo Le criticità L agenda per il futuro Daniele Marini Università

Dettagli

L'AGRICOLTURA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA: I RISULTATI DI UN'INDAGINE CONGIUNTURALE

L'AGRICOLTURA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA: I RISULTATI DI UN'INDAGINE CONGIUNTURALE Istituto Nazionale di Economia Agraria Osservatorio Economico INEA - Coldiretti L'AGRICOLTURA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA: I RISULTATI DI UN'INDAGINE CONGIUNTURALE Analisi Regionali a cura di Luca Cesaro

Dettagli

Modello Alto Adige per lo sviluppo rurale. 29. Novembre 2013 Zöschg Matthias

Modello Alto Adige per lo sviluppo rurale. 29. Novembre 2013 Zöschg Matthias Abteilung 32 - Forstwirtschaft Ripartizione 32 Foreste Modello Alto Adige per lo sviluppo rurale 29. Novembre 2013 Zöschg Matthias Modello Alto Adige per lo sviluppo rurale Il ruolo e funzioni del maso

Dettagli

DOCUMENTARE IN SANITA : MODELLI STRANIERI E PER STRANIERI

DOCUMENTARE IN SANITA : MODELLI STRANIERI E PER STRANIERI IV CONGRESSO NAZIONALE AIDOS DOCUMENTARE IN SANITA : MODELLI STRANIERI E PER STRANIERI PORDENONE, 4-5 - 6 novembre 2009 Sotto la collaborazione International Federation of Health Records Organizations

Dettagli

Promozione e riconoscimento dei distretti agroalimentari di qualità DAQ. Art. 1 (Finalità)

Promozione e riconoscimento dei distretti agroalimentari di qualità DAQ. Art. 1 (Finalità) Promozione e riconoscimento dei distretti agroalimentari di qualità DAQ Art. 1 (Finalità) 1. La presente legge disciplina le procedure di individuazione e di riconoscimento dei Distretti Agroalimentare

Dettagli

Proposta di modifiche al PSR conseguenti all Health Check e all European Recovery Plan

Proposta di modifiche al PSR conseguenti all Health Check e all European Recovery Plan Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Proposta di modifiche al PSR conseguenti all Health Check e all European Recovery Plan Informativa dell Autorità Ambientale regionale alle autorità con competenze

Dettagli