CASSA UFFICIALI DELLA GUARDIA DI FINANZA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CASSA UFFICIALI DELLA GUARDIA DI FINANZA"

Transcript

1 CASSA UFFICIALI DELLA GUARDIA DI FINANZA ESERCIZIO 2014 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULL'ANDAMENTO DELLA GESTIONE 1

2 Nell'esercizio finanziario 1 gennaio - 31 dicembre 2014 la Cassa ufficiali, impiegando le risorse disponibili, rappresentate principalmente dalla contribuzione degli iscritti (circa l 80% della finanziabilità complessiva dell Ente) ed in via secondaria dalle entrate derivanti dalla gestione del patrimonio, ha assolto i compiti istituzionali nel pieno rispetto delle norme che ne regolano l'attività. La gestione finanziaria e patrimoniale della Cassa ha consentito di rispettare gli impegni fissati in sede di bilancio previsionale per le finalità legate alla previdenza ed alla concessione di piccoli prestiti agli iscritti, garantendo la massima attenzione al personale ed assicurando l impiego delle risorse economiche per un ampio soddisfacimento delle richieste di prestito, attraverso l erogazione di finanziamenti ad un TAEG (Tasso effettivo globale) e costi di finanziamento estremamente ridotti rispetto a quelli offerti dagli operatori (anche pubblici) del settore creditizio. Una minima parte delle risorse sono state impiegate per spese di amministrazione e funzionamento. Le risorse finanziarie eccedenti le occorrenze periodiche sono state altresì impiegate, in ragione della situazione economica e dei mercati, attraverso operazioni di investimento in valori di natura mobiliare. Il volume degli interessi maturati sul patrimonio finanziario è stato il risultato di scelte operative che hanno consentito di affrontare, attraverso una diversificazione dei prodotti, la perdurante crisi dei mercati finanziari. I dati delle singole poste più significative del bilancio consuntivo vengono di seguito evidenziati. A. Capitolo I - Contabilità ordinaria (contributi degli iscritti e redditi di capitale). 1. ISCRITTI Al 31 dicembre 2014 gli iscritti sono n TITOLI Alla chiusura dell esercizio la gestione del patrimonio mobiliare presenta una consistenza capitale al 31 dicembre pari ad euro ,00. I rapporti sono intrattenuti esclusivamente con intermediari creditizi ed assicurativi di rilievo nazionale ed internazionale (Deutsche Bank, Allianz, San Paolo Invest) mediante i quali vengono sostanzialmente amministrate, per la quasi totalità dei volumi, polizze assicurative ed obbligazioni. Gli investimenti sono essenzialmente di due tipi: a capitale garantito e con rendimento a scadenza (iscritti in bilancio al valore nominale quali le polizze assicurative in gestione separata ) e quote di sicav. Il portafoglio titoli della Cassa al 31 dicembre 2014, pari ad ,00, risulta così suddiviso: - Polizza assicurativa (gestione separata) Banca Fideuram Vita ,00 - Polizza assicurativa (gestione separata) Allianz Lloyd Adriatico ,00 - Sicav Banca Fideuram per San Paolo Invest ,00 - Obbligazioni Banca Finanza e Futuro Gruppo Deutsche Bank ,00. 2

3 La Cassa Ufficiali, quale Ente non commerciale, iscrive a bilancio i prodotti finanziari al valore nominale, pertanto nel documento di bilancio non trovano evidenza gli eventuali plusvalori prodotti dai titoli in portafoglio, se non al momento del relativo smobilizzo. 3. PRESTITI Il credito per prestiti, concessi negli esercizi precedenti, al 1 gennaio 2014 ammontava a ,96. Durante l esercizio sono stati concessi n. 90 prestiti pari a ,00 e riscosse rate a scomputo prestiti, pari a ,81. Pertanto, la situazione credito per prestiti, al 31 dicembre 2014, risulta pari a , FONDO DI GARANZIA Al 1 gennaio 2014 l importo complessivo del fondo, a garanzia del regolare esito dei prestiti concessi agli iscritti, era pari a ,57. Durante l esercizio sono state operate le ritenute previste (pari allo 0,30% sull importo dei prestiti concessi), per un ammontare complessivo di 1.735,50. Pertanto, l importo del fondo di garanzia, al 31 dicembre 2014, risulta pari a , DEBITI DIVERSI Sono riferiti a: a. indennità supplementari già liquidate agli aventi diritto ma non corrisposte ai medesimi, in quanto oggetto di provvedimenti cautelari validamente notificati all'ente - e/o comunque indisponibili - pari a 4.355,22; b. ritenute d acconto da versare per compensi agli Organi Collegiali, pari a 328,90, per un totale pari a 4.684, ENTRATE a. CONTRIBUTI I contributi riscossi durante l'esercizio, determinati ai sensi della vigente normativa, nella misura pari al 2% dell'80% dell'ammontare annuo lordo dello stipendio corrisposto agli iscritti, ammontano a ,07. b. INTERESSI ATTIVI Le entrate in esame derivano dagli interessi incassati a fronte dei piccoli prestiti erogati dalla Cassa e dai depositi di somme presso gli Istituti di Credito e Poste Italiane S.p.a., nonché dalla gestione degli investimenti mobiliari, prevalentemente improntata: - all autofinanziamento, razionalizzando e diversificando nel tempo le scadenze di rimborso e delle cedole; - ad una ottimale valorizzazione del patrimonio mobiliare a disposizione, come in seguito meglio esposto. L ammontare complessivo degli interessi iscritti nel bilancio 2014 tiene conto anche dello smobilizzo di prodotti finanziari e delle relative plusvalenze conferite alla Cassa, per le quali risultano versate imposte all Erario in regime amministrato. Nel decorso esercizio, per la gestione dell attività propria, la Cassa ha intrattenuto rapporti di conto corrente con 3 Istituti bancari e con Poste italiane S.p.a.. La liquidità giacente sui citati rapporti di conto corrente nel corso dell intero esercizio ha avuto una consistenza totale al 31 dicembre 2014 pari ad ,55 per gli Istituti bancari ed ,85 per Poste italiane S.p.a.. 3

4 Il numero dei rapporti bancari utilizzati dall Ente è da mettere in diretta correlazione con gli investimenti che l Ente realizza. Infatti, nella pratica commerciale non è possibile sottoscrivere alcun tipo di investimento in assenza di una linea di conto corrente aperta con l istituto che gestisce l operazione. In merito si rappresenta che i rapporti di c/c presentano le migliori condizioni di mercato e prevedono formule di massimo vantaggio riservate esclusivamente ai clienti di rilievo, incluso il costo zero per i servizi. Nella sostanza, vengono addebitate quasi esclusivamente soltanto le spese obbligatorie per legge (bolli trimestrali e simili). Nel corso del 2014 sono stati riscossi interessi per ,33, così suddivisi: (1) su titoli (cedole riscosse nonché plusvalenze derivanti da rimborso di titoli in portafoglio) ,78 (2) sui prestiti concessi agli iscritti ,48 (3) sul deposito in c/c bancario ,53 (4) sul deposito in c/c postale ,54. Con riferimento agli interessi su titoli, per quanto riguarda le plusvalenze derivanti da rimborso di titoli in portafoglio, si evidenzia che, come accennato, si tratta di plusvalori prodotti nel corso della vita del titolo che hanno trovato evidenza contabile solo al momento del loro smobilizzo, attesi i vincoli di bilancio della Cassa, quale Ente non commerciale. 7. USCITE a. INDENNITA' SUPPLEMENTARE Sono state corrisposte n. 63 liquidazioni indennità supplementare agli ufficiali cessati dal servizio o agli eredi di quelli deceduti, per un importo di ,84 e n. 1 riliquidazione per un importo di 3.076,58, per un ammontare complessivo pari a ,42. b. SPESE DI AMMINISTRAZIONE Sono state sostenute spese, fortemente contenute, riferibili al pagamento di compensi agli Organi collegiali ( 2.007,72), servizi vari di amministrazione ( 2.116,50 per assistenza software e 672,46 per invio telematico dichiarazioni redditi), spese bancarie e postali ( 587,55), per complessivi 5.384,23. c. IMPOSTE E TASSE Durante l'esercizio sono state pagate imposte a titolo di IRES ( 3.085,73), IRAP ( 142,20) e imposta sostitutiva ( 2.510,60), per un totale di 5.738, AVANZO DI GESTIONE Durante l'esercizio la differenza fra le entrate ( ,40) e le uscite ( ,18), ha determinato un avanzo pari a ,22. B. Capitolo II - Contabilità separata (entrate ex art. 4 legge , n. 1326). 1. DEBITI DIVERSI Sono riferiti a: a. indennità supplementari aggiuntive già liquidate agli aventi diritto ma non corrisposte, in quanto oggetto di provvedimenti cautelari validamente notificati all'ente e/o comunque indisponibili, pari a 820,59; b. ritenute d acconto irpef da versare, pari a 2.052,23 per un totale pari a 2.872,82. 4

5 2. FONDO DI RISERVA: Il Fondo di riserva (art.3 DPR 586/64), al 1 gennaio 2014 era pari a ,60. A fine esercizio è stato incrementato con l avanzo di gestione, pari a ,83. Pertanto, al 31 dicembre 2014, è pari a , ENTRATE a. PROVENTI Sono affluiti nell'esercizio proventi relativi alla c.d. indennità commerciale per operazioni compiute fuori del circuito doganale od oltre l'orario d'ufficio (art. 5 legge n. 734/1973 e successive modificazioni), per un ammontare di ,07. b. INTERESSI ATTIVI Sono stati riscossi nel corso del 2014, interessi sul deposito in c/c bancario per 2.211, USCITE a. INDENNITA' SUPPLEMENTARE AGGIUNTIVA Durante l esercizio sono state corrisposte n. 57 indennità supplementari aggiuntive di competenza degli anni 2013 e 2014, per ,66. b. SPESE DI AMMINISTRAZIONE Nel corso del 2014 sono state sostenute spese per 233,72, relative alla tenuta dei conti correnti bancari e per tasse di vidimazione di assegni postali. 5. AVANZO DI GESTIONE Durante l'esercizio la differenza fra le entrate ( ,21) e le uscite ( ,38), ha determinato un avanzo pari a ,83. La presente relazione si allega al bilancio consuntivo, relativo all'esercizio 2014, costituito dalla "situazione patrimoniale" (parte I) e dalla "dimostrazione delle entrate e delle uscite" (parte II). 5

NOTA INTEGRATIVA A - CRITERI DI VALUTAZIONE

NOTA INTEGRATIVA A - CRITERI DI VALUTAZIONE NOTA INTEGRATIVA Il bilancio dell'esercizio 2012 è redatto in conformità a quanto disposto dal Decreto Legislativo N. 87/92 e relativa normativa, ed è costituito dallo stato patrimoniale, dal conto economico

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione del Tribunale di Locri

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione del Tribunale di Locri ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione del Tribunale di Locri CONSUNTIVO ESERCIZIO 2009 Anno 2009 CODICE DESCRIZIONE CONTO DEL BILANCIO - RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE

Dettagli

Relazione del Tesoriere Bilancio Consuntivo 2016

Relazione del Tesoriere Bilancio Consuntivo 2016 IPASVI Rimini Relazione del Tesoriere Bilancio Consuntivo 2016 Assemblea Generale degli Iscritti Rimini 24 Febbraio 2017 Il Tesoriere Dott.ssa Manuela Solaroli PREMESSA Il rendiconto generale dell anno

Dettagli

Gestione Assicurativa

Gestione Assicurativa Fondo Pensione Findomestic Banca Fondo Pensione Complementare per i Dipendenti della Findomestic Banca S.p.A. e Società Controllate NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO DI ESERCIZIO 2015 Gestione Assicurativa

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO - RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE

CONTO DEL BILANCIO - RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE CONTO DEL BILANCIO - RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Accertato SOMME ACCERTATE Incassato Da Incassare 1 TITOLO I - ENTRATE CORRENTI 1.1 ENTRATE CONTRIBUTIVE A CARICO DEGLI ISCRITTI 1.1.1 Contributi

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL RENDICONTO GENERALE CHIUSO AL

NOTA INTEGRATIVA AL RENDICONTO GENERALE CHIUSO AL NOTA INTEGRATIVA AL RENDICONTO GENERALE CHIUSO AL 31.12.2015 Cari Colleghi A norma dell ordinamento professionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e del regolamento di amministrazione e

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE FONDO PENSIONE PREVIBANK iscritto all Albo dei Fondi Pensione al n. 1059 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (aggiornato al 1 Luglio 2014) Pagina 1 di 6 Versione Luglio 2014 PREMESSA Le informazioni fornite nel

Dettagli

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2012

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2012 FONDO PENSIONE DIPENDENTI GIOCHI AMERICANI Sede in Saint Vincent presso Casino de la Vallée Codice fiscale n 90006620075 BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2012 STATO PATRIMONIALE ATTIVITA' 10 Investimenti

Dettagli

LA RILEVAZIONE DELLE OPERAZIONE DI REPERIMENTO DEI MEZZI FINANZIARI

LA RILEVAZIONE DELLE OPERAZIONE DI REPERIMENTO DEI MEZZI FINANZIARI LA RILEVAZIONE DELLE OPERAZIONE DI REPERIMENTO DEI MEZZI FINANZIARI OBIETTIVI DELLA LEZIONE Il reperimento dei mezzi finanziari I finanziamenti bancari Il prestito obbligazionario 2 REPERIMENTO DEI MEZZI

Dettagli

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2014

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2014 FONDO VENTIDUE FONDO PENSIONE DIPENDENTI AUTOBRENNERO Via Berlino,10 38100 TRENTO (TN) Iscritto all'albo Fondi Pensione Sezione Speciale I - Fondi Pensione Preesistenti al n. 1428 BILANCIO D'ESERCIZIO

Dettagli

BILANCIO CONSUNTIVO 2014 ENTRATE

BILANCIO CONSUNTIVO 2014 ENTRATE BILANCIO CONSUNTIVO 2014 ENTRATE DENOMINAZIONE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 2013 NO VCO VC BIELLA AVANZO DI CASSA 2013 TITOLO 1 ENTRATE CORRENTI COMPETENZA 2014 PREVISIONI DI CASSA 12.906,94 393,16 13.300,10

Dettagli

Ordine degli Avvocati di Frosinone

Ordine degli Avvocati di Frosinone Ordine degli Avvocati di Frosinone 1 Indice: Bilancio a Sezioni Contrapposte 1. Stato Patrimoniale Pag 3 2. Conto Economico. Pag 4 3. Conto Economico dettagliato per voce.... Pag 5-6 Gestione Finanziaria

Dettagli

1) Si costituisce una SpA con capitale sociale suddiviso in azioni del valore nominale di 10,00 ciascuna.

1) Si costituisce una SpA con capitale sociale suddiviso in azioni del valore nominale di 10,00 ciascuna. 1. OPERAZIONI DI COSTITUZIONE ED OPERAZIONI CONTINUATIVE DI ESERCIZIO DEL PRIMO PERIODO DI VITA DELLA DELTA SPA, CHE SVOLGE ATTIVITÀ INDUSTRIALE 1) Si costituisce una SpA con capitale sociale suddiviso

Dettagli

Sanpaolo Previdenza Linea Monetaria

Sanpaolo Previdenza Linea Monetaria Sanpaolo Previdenza Linea Monetaria Stato Patrimoniale Fase di Accumulo Sanpaolo Previdenza Linea Monetaria 2013 2012 10 Investimenti 19.669.534 18.462.272 a) Depositi bancari 227.978 279.818 b) Crediti

Dettagli

RENDICONTO FINANZIARIO - ENTRATE

RENDICONTO FINANZIARIO - ENTRATE RENDICONTO FINANZIARIO - ENTRATE SOMME ACCERTATE Differenze INIZIALI VARIAZIONI DEFINITIVE RISCOSSE DA RISCUOTERE TOTALE sulle previsioni 01 001 0010 Contributi iscritti all'albo 58.580,00 58.580,00 51.475,00

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI LATINA RELAZIONE SUL CONTO CONSUNTIVO ESERCIZIO 2016

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI LATINA RELAZIONE SUL CONTO CONSUNTIVO ESERCIZIO 2016 ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI LATINA RELAZIONE SUL CONTO CONSUNTIVO ESERCIZIO 2016 Il Conto Consuntivo, costituito dal Rendiconto finanziario, dalla Situazione patrimoniale e dal Conto economico,

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL 31 DICEMBRE 2015

NOTA INTEGRATIVA AL 31 DICEMBRE 2015 Asimmetrie Associazione Italiana per lo studio delle asimmetrie economiche A.P.S. Via Filippo Marchetti, 19 - Roma C.F.: 97758590588 *********************** NOTA INTEGRATIVA AL 31 DICEMBRE 2015 L Associazione

Dettagli

ESERCIZI DI CONTABILITA

ESERCIZI DI CONTABILITA ESERCIZI DI CONTABILITA (PRIMA PARTE) ACQUISTO E VENDITA: In data 1/7 la società X paga fitti passivi per euro 6000, con denaro in cassa. In data 3/7la società riscuote, in contanti, fitti attivi per euro

Dettagli

1. OPERAZIONI DI COSTITUZIONE ED OPERAZIONI CONTINUATIVE DI ESERCIZIO DEL PRIMO PERIODO DI VITA DELLA DELTA SPA, CHE SVOLGE ATTIVITA INDUSTRIALE.

1. OPERAZIONI DI COSTITUZIONE ED OPERAZIONI CONTINUATIVE DI ESERCIZIO DEL PRIMO PERIODO DI VITA DELLA DELTA SPA, CHE SVOLGE ATTIVITA INDUSTRIALE. CASO DELTA 1. OPERAZIONI DI COSTITUZIONE ED OPERAZIONI CONTINUATIVE DI ESERCIZIO DEL PRIMO PERIODO DI VITA DELLA DELTA SPA, CHE SVOLGE ATTIVITA INDUSTRIALE. 1. Si costituisce una S.p.A. con capitale sociale

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO - RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE

CONTO DEL BILANCIO - RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE CONTO DEL BILANCIO - RENDICONTO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Accertato SOMME ACCERTATE Incassato Da Incassare Riscossi Da Riscuotere Previsioni Tot. Inc. 1 TITOLO I - ENTRATE 1.1 ENTRATE CONTRIBUTIVE

Dettagli

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA`

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` 2 IMMOBILIZZAZIONI 2.1 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI 2.1.1 Immobili 43.331,67 1.219,51 42.112,16 2.1.2 Mobili ed Impianti 59.296,35 512,40 58.783,95 2.1.3 Macchine Ufficio 858,00

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2014

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2014 ANNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE l'anno Avanzo iniziale di amministrazione presunto 18.406,69 14.417,66 Fondo Cassa iniziale presunto 16.199,78 01 Contributi Iscritti all'albo (Liberi Professionisti)

Dettagli

RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO 2015 1. Generalità Il Rendiconto generale dell esercizio finanziario 2015 è stato redatto secondo gli schemi disciplinati dal Regolamento per l

Dettagli

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA`

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` BILANCIO ECONOMICO/PATRIMONIALE Anno 2015 Dal 01/01/2015 Al 31/12/2015 ODCEC DI VERCELLI IMMOBILIZZAZIONI STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` 31/12 31/12 2014 2015 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Immobili 0,00 0,00

Dettagli

CASSA DI PREVIDENZA PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO FINMECCANICA FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE

CASSA DI PREVIDENZA PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO FINMECCANICA FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE Documento sul regime fiscale (dati aggiornati al 30.04.2015) 1. REGIME FISCALE DEL FONDO La Cassa di Previdenza per i Dirigenti del Gruppo Finmeccanica fondo pensione complementare non è soggetto ad IRPEF,

Dettagli

Il bilancio unico d Ateneo di esercizio 1

Il bilancio unico d Ateneo di esercizio 1 Il bilancio unico d Ateneo di esercizio 1 con tale termine, si intende quel documento composto da. STATO PATRIMONIALE Espone gli ELEMENTI ATTIVI e PASSIVI che compongono il capitale al termine del periodo

Dettagli

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA`

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` BILANCIO ECONOMICO/PATRIMONIALE Anno 2012 Dal 01/01/2012 Al 31/12/2012 ODCEC DI VERCELLI IMMOBILIZZAZIONI STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` 31/12 31/12 2012 2011 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Immobili 0,00 0,00

Dettagli

FNOMCEO -FEDERAZIONE NAZ. ORDINI MEDICI CHIRURGHI PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE PARTE I - ENTRATA

FNOMCEO -FEDERAZIONE NAZ. ORDINI MEDICI CHIRURGHI PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE PARTE I - ENTRATA Pagina 1 corso AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0,00 3.775.351,48 4.538.695,00 0,00 Fondo di Cassa 0,00 0,00 0,00 0,00 1 - CENTRO DI RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVA 1.1 - TITOLO I ENTRATE CORRENTI 1.1.1 - ENTRATE

Dettagli

FONDAZIONE DI COMUNITÀ VICENTINA PER LA QUALITÀ DI VITA ONLUS. sede in Montecchio Precalcino (VI) - via Europa Unita, 2 Codice Fiscale n.

FONDAZIONE DI COMUNITÀ VICENTINA PER LA QUALITÀ DI VITA ONLUS. sede in Montecchio Precalcino (VI) - via Europa Unita, 2 Codice Fiscale n. FONDAZIONE DI COMUNITÀ VICENTINA PER LA QUALITÀ DI VITA ONLUS sede in Montecchio Precalcino (VI) - via Europa Unita, 2 Codice Fiscale n. 00946860244 BILANCIO DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31.12.2004 Bilancio

Dettagli

Compravendita e arbitraggio titoli

Compravendita e arbitraggio titoli Esercitazioni svolte 2013 Scuola Duemila 1 Esercitazione n. 9 Compravendita e arbitraggio titoli Roberto Bandinelli Riccardo Mazzoni Il signor Franco Gelli di Pisa, cliente della locale Cassa di Risparmio,

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI - Rendiconto finanziario gestionale PARTE ENTRATE

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI - Rendiconto finanziario gestionale PARTE ENTRATE ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI - Rendiconto finanziario gestionale PARTE ENTRATE Allegato - 8 Cod Voce di Bilancio Descrizione Previsioni Gestione di competenza Iniziali Variazioni Definitive Riscosse

Dettagli

Scadenze fiscali: FEBBRAIO 2013

Scadenze fiscali: FEBBRAIO 2013 Scadenze fiscali: FEBBRAIO 2013 data soggetti adempimento modalità codici tributo venerdì 1 4 venerdì 15 soggetti iva che presentano la dichiarazione in via autonoma proprietari o titolari di altro diritto

Dettagli

STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO AL 31 DICEMBRE 2010

STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO AL 31 DICEMBRE 2010 STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO AL 31 DICEMBRE 2010 STATO PATRIMONIALE 2010 A) ATTIVO CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI ANCORA DOVUTI CON SEPARATA INDICAZIONE DELLA PARTE GIA' RICHIAMATA B) IMMOBILIZZAZIONI

Dettagli

STATO PATRIMONIALE 31/12/ /12/2011 ATTIVO

STATO PATRIMONIALE 31/12/ /12/2011 ATTIVO Allegati A e B alla Deliberazione dell'assemblea dei Soci n. 1 del 19.06.2013 STATO PATRIMONIALE 31/12/2012 31/12/2011 ATTIVO A) CREDITI PER INCREMENTI DEL PATRIMONIO NETTO 1) per fondo di dotazione 0

Dettagli

UNITÀ C Le società di persone

UNITÀ C Le società di persone Biblioteca di Telepass + 2 biennio TOMO 4 UNITÀ C Operazioni tipiche di una S.n.c. e scritture in P.D. Tutorial ESERCIZIO In data 1/4 si costituisce la S.n.c. Galli & C. con un capitale sociale di euro

Dettagli

Milano, 16 febbraio 2012 Dott. Norberto Arquilla

Milano, 16 febbraio 2012 Dott. Norberto Arquilla Riforma della tassazione dei redditi di capitale e dei redditi diversi di natura finanziaria (D.L. n. 138/2011 convertito in L. n. 148/2011, D.L. 216/2011 convertito il 15 febbraio 2012, D.L. 2 del 2012

Dettagli

Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Piacenza Bilancio Consuntivo 2016 Piacenza via G.B. Scalabrini, 113 2016 - ORDINE ARCHITETTI P.P.C. DELLA PROVINCIA

Dettagli

Avanzo di amministrazione iniziale presunto 1.305,90. Fondo iniziale di cassa presunto ,71 TOTALE TITOLO I - ENTRATE CORRENTI 383.

Avanzo di amministrazione iniziale presunto 1.305,90. Fondo iniziale di cassa presunto ,71 TOTALE TITOLO I - ENTRATE CORRENTI 383. PARTE I - ENTRATE Anno 2013 fine per 1 TITOLO I - ENTRATE CORRENTI 1.1 ENTRATE CONTRIBUTIVE A CARICO DEGLI ISCRITTI Avanzo di amministrazione iniziale presunto 1.305,90 50.021,39 Fondo iniziale di cassa

Dettagli

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA`

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` 2 IMMOBILIZZAZIONI 2.1 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI 2.1.1 Immobili 2.1.2 Mobili ed Impianti 35.911,46 22.374,81 13.536,65 2.1.3 Macchine Ufficio 25.995,84 24.441,15 1.554,69

Dettagli

CONSIGLIO NOTARILE DI TRIESTE BILANCIO PREVENTIVO FINANZIARIO ESERCIZIO 2016

CONSIGLIO NOTARILE DI TRIESTE BILANCIO PREVENTIVO FINANZIARIO ESERCIZIO 2016 BILANCIO PREVENTIVO FINANZIARIO ESERCIZIO ENTRATA Residui attivi presunti alla fine competenza dell'anno Fondo Iniziale di Cassa presunto 46.581,35 Titolo I - Entrate Contributive Categoria I - Aliquote

Dettagli

CONSIGLIO NOTARILE DI TRIESTE BILANCIO PREVENTIVO FINANZIARIO ESERCIZIO 2015

CONSIGLIO NOTARILE DI TRIESTE BILANCIO PREVENTIVO FINANZIARIO ESERCIZIO 2015 BILANCIO PREVENTIVO FINANZIARIO ESERCIZIO ENTRATA Residui attivi presunti alla fine competenza dell'anno Fondo Iniziale di Cassa presunto 46.571,45 Titolo I - Entrate Contributive Categoria I - Aliquote

Dettagli

Ordine dei Consulenti del Lavoro - Consiglio Provinciale di Frosinone

Ordine dei Consulenti del Lavoro - Consiglio Provinciale di Frosinone Ordine dei Consulenti del Lavoro - Consiglio Provinciale di Frosinone Bilancio consuntivo anno 2012 SITUAZIONE PATRIMONIALE CONSUNTIVO GESTIONE ANNO 2012 ATTIVITA' PASSIVITA' Descrizione Importo Descrizione

Dettagli

Rapporto sulle entrate Maggio Andamento delle entrate tributarie

Rapporto sulle entrate Maggio Andamento delle entrate tributarie Rapporto sulle entrate Maggio 2016 Le entrate tributarie e contributive nei primi cinque mesi del 2016 mostrano nel complesso una crescita di 3.522 milioni di euro (+1,4 per cento) rispetto all analogo

Dettagli

Scadenze fiscali: MAGGIO 2011

Scadenze fiscali: MAGGIO 2011 Scadenze fiscali: MAGGIO 2011 data soggetti adempimento modalità codici tributo lunedì 2 soggetti iva che effettuano operazioni con operatori economici aventi sede, residenza o domicilio negli Stati o

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE ASSESTATO - ENTRATE Residui iniziali 2015

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE ASSESTATO - ENTRATE Residui iniziali 2015 PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE ASSESTATO - ENTRATE Avanzo iniziale di amministrazione 169.099,06 166.90 01 001 0010 Contributi iscritti all'albo 113.00-1.50 111.50 111.50 01 001 0020 Contributi iscritti

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA IX LEGISLATURA (N. 1505-21) WAESSO 12 DISEGNO DI LEGGE presentato dal Ministro del Tesoro (GORIA) di concerto col Ministro del Bilancio e della Programmazione Economica (ROMITA)

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI LATINA RELAZIONE SUL CONTO CONSUNTIVO ESERCIZIO 2012

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI LATINA RELAZIONE SUL CONTO CONSUNTIVO ESERCIZIO 2012 ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI LATINA RELAZIONE SUL CONTO CONSUNTIVO ESERCIZIO 2012 Il Conto Consuntivo, costituito dal Rendiconto finanziario, dalla Situazione patrimoniale e dal Conto economico,

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (aggiornato al 31/03/2015)

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (aggiornato al 31/03/2015) DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (aggiornato al 31/03/2015) Il presente documento integra il contenuto della Nota informativa il Regime Fiscale di un Fondo Pensione è caratterizzato da tre momenti: 1. Contribuzione

Dettagli

DEBITI 19/11/2014 SOMMARIO. Suddivisione della lettera D) Debiti. Criteri di iscrizione. Analisi Debiti v/fornitori. Analisi Debiti tributari

DEBITI 19/11/2014 SOMMARIO. Suddivisione della lettera D) Debiti. Criteri di iscrizione. Analisi Debiti v/fornitori. Analisi Debiti tributari DEBITI 1 SOMMARIO Suddivisione della lettera D) Debiti Criteri di iscrizione Analisi Debiti v/fornitori Analisi Debiti tributari 2 STATO PATRIMONIALE Schema di sintesi ATTIVO A) CREDITI VERSO SOCI PER

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE fondo pensione aperto aviva Fondo Pensione Istituito in Forma di Patrimonio Separato da AVIVA S.p.A. (Art. 12 del Decreto Legislativo 5 Dicembre 2005, n. 252) DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE FONDO PENSIONE

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE 01 001 0010 Contributi iscritti all'albo 75.790,00 75.790,00 01 001 0020 Contributi iscritti all'elenco Speciale 01 001 0030 Contributi nuovi iscritti 01 001

Dettagli

BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE. Valori contabili ,00. Totale componenti positivi , ,15

BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE. Valori contabili ,00. Totale componenti positivi , ,15 ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI GENOVA - 30/10/2017 CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER PRATICANTI DOTTORI COMMERCIALISTI BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE

Dettagli

BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE. Valori contabili ,00. Totale componenti positivi , ,65

BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE. Valori contabili ,00. Totale componenti positivi , ,65 ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI GENOVA - 29/05/2017 CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER PRATICANTI DOTTORI COMMERCIALISTI BILANCIO D'ESERCIZIO DAL PUNTO DI VISTA FISCALE

Dettagli

Residui presunti alla fine dell'anno dell'anno , , , , ,82 6,00 50,00 56,00

Residui presunti alla fine dell'anno dell'anno , , , , ,82 6,00 50,00 56,00 PARTE I - ENTRATE Anno 2007 fine cassa per Avanzo di amministrazione presunto 94.962,58 1 TITOLO I - ENTRATE CORRENTI 1.1 ENTRATE CONTRIBUTIVE Fondo iniziale di cassa presunto 273.326,85 1.1.1 1.1.2 Quote

Dettagli

CONTO ECONOMICO: Esercizio 2014 Esercizio 2015 Ricavi ordinari:

CONTO ECONOMICO: Esercizio 2014 Esercizio 2015 Ricavi ordinari: RELAZIONE SCHEMA DI BILANCIO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO 2015 Il Collegio dei Revisori ha esaminato lo schema di bilancio consuntivo dell esercizio chiuso al 31/12/2015 dell Azienda Speciale Formaper della

Dettagli

Bilancio Consuntivo 2015

Bilancio Consuntivo 2015 Bilancio Consuntivo 2015 ENTRATE 1 - CESSIONI DI BENI E PRESTAZIONI DI SERVIZI 0,00 1.0. Vendita di prodotti e materiali diversi 0,00 1.1. Vendita di pubblicazioni 0,00 1.2. Entrate per servizi vari 0,00

Dettagli

RENDICONTO FINANZIARIO - ENTRATE

RENDICONTO FINANZIARIO - ENTRATE RENDICONTO FINANZIARIO - ENTRATE SOMME ACCERTATE Differenze INIZIALI VARIAZIONI DEFINITIVE RISCOSSE DA RISCUOTERE TOTALE sulle previsioni DIFFERENZE 01 001 0010 Contributi iscritti all'albo 32.560,00 32.560,00

Dettagli

Sede in Torino via Salbertrand n. 57/25 Codice Fiscale Nota Integrativa di Bilancio Consuntivo al 31/12/2015

Sede in Torino via Salbertrand n. 57/25 Codice Fiscale Nota Integrativa di Bilancio Consuntivo al 31/12/2015 Sede in Torino via Salbertrand n. 57/25 Codice Fiscale 97698310014 Nota Integrativa di Bilancio Consuntivo al 31/12/2015 ** ** ** Il Bilancio Consuntivo dell Associazione Auser Insieme Piemonte presenta

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI GENOVA - 13/10/2015 PROVA PRATICA PER PRATICANTI DOTTORI COMMERCIALISTI

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI GENOVA - 13/10/2015 PROVA PRATICA PER PRATICANTI DOTTORI COMMERCIALISTI ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI GENOVA - 13/10/2015 PROVA PRATICA PER PRATICANTI DOTTORI COMMERCIALISTI ALFA S.P.A. - PERIODO DI IMPOSTA 2014 SVOLGIMENTO CALCOLI RELATIVI

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2014

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2014 PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE l'anno Contributi ordinari 167.695,00-10.145,00 157.550,00 157.550,00 0060 Contributi iscritti all'elenco Speciale Contributi nuovi iscritti Contributi praticanti

Dettagli

Centro Assistenza Fiscale SERVIZIO CAF 730

Centro Assistenza Fiscale SERVIZIO CAF 730 Servizio Caf 730 Centro Assistenza Fiscale SERVIZIO CAF 730 INFORMATIVA N. 40 Prot. 4547 DATA 28.05.2004 Settore: Oggetto: IMPOSTE SUI REDDITI Modello 730 e presentazione dei quadri AC, RW, RT e RM Riferimenti:

Dettagli

Rapporto sulle entrate Luglio Andamento delle entrate tributarie

Rapporto sulle entrate Luglio Andamento delle entrate tributarie Rapporto sulle entrate Luglio 2016 Le entrate tributarie e contributive nei primi sette mesi del 2016 mostrano nel complesso una crescita di 3.754 milioni di euro (+1,0 per cento) rispetto all analogo

Dettagli

Pioneer Futuro Documento sul Regime Fiscale

Pioneer Futuro Documento sul Regime Fiscale Pioneer Futuro Documento sul Regime Fiscale Il presente documento è aggiornato al 1 gennaio 2015. Il presente documento integra il contenuto della nota informativa relativa all adesione al fondo pensione

Dettagli

Rapporto sulle entrate Giugno Andamento delle entrate tributarie

Rapporto sulle entrate Giugno Andamento delle entrate tributarie Rapporto sulle entrate Giugno 2016 Le entrate tributarie e contributive nel primo semestre del 2016 mostrano nel complesso una crescita di 4.980 milioni di euro (+1,6 per cento) rispetto all analogo periodo

Dettagli

La società Beta S.r.l. all'01/01/n, dopo le operazioni di riapertura dei conti, presenta le seguenti poste di bilancio:

La società Beta S.r.l. all'01/01/n, dopo le operazioni di riapertura dei conti, presenta le seguenti poste di bilancio: Esercitazione di contabilità generale Esercizio n. 1 La società Beta S.r.l. all'01/01/n, dopo le operazioni di riapertura dei conti, presenta le seguenti poste di bilancio: Impianti 160.000 Capitale Sociale

Dettagli

ASSOCIAZIONE FRATELLI D ITALIA CENTRODESTRA NAZIONALE

ASSOCIAZIONE FRATELLI D ITALIA CENTRODESTRA NAZIONALE ASSOCIAZIONE FRATELLI D ITALIA CENTRODESTRA NAZIONALE Domicilio Fiscale: Via Giambattista Vico n. 1 - ROMA (RM) Settore di Attività (ATECO) 94.92.00 Relazione sulla Gestione Esercizio al 31/12/2012 (Allegato

Dettagli

Periodico informativo n. 143/2012. Le principali scadenze fiscali di Gennaio 2013

Periodico informativo n. 143/2012. Le principali scadenze fiscali di Gennaio 2013 Periodico informativo n. 143/2012 Le principali scadenze fiscali di Gennaio 2013 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento informativo, sulle principali scadenze Fiscali

Dettagli

NOVITA' PER LA DEDUCIBILITA' INTERESSI PASSIVI

NOVITA' PER LA DEDUCIBILITA' INTERESSI PASSIVI NOVITA' PER LA DEDUCIBILITA' INTERESSI PASSIVI NOVITÀ PER LA DEDUCIBILITÀ DEGLI INTERESSI PASSIVI Nell ambito del c.d. Decreto Internazionalizzazione, pubblicato recentemente sulla G.U., il Legislatore

Dettagli

RELAZIONE PRIMA APERTURA CONTABILITA' ECONOMICA D.Lgs. 118/11

RELAZIONE PRIMA APERTURA CONTABILITA' ECONOMICA D.Lgs. 118/11 1010101 COSTI PLURIENNALI CAPITALIZZATI (RELATIVO FONDO DI AMMORTAMENTO IN DETRAZIONE) 372.456,83 10201990101001 Altre immobilizzazioni immateriali n.a.c. 372.456,83 1010201 BENI DEMANIALI (-F.DO AMMORT)

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO 2013

BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO 2013 CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEI GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI ente di diritto privato a base associativa ex D. Lgs. n. 509/94 BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO 2013 ANALISI GENERALE

Dettagli

Collegio IP.AS.VI della provincia di Lecco

Collegio IP.AS.VI della provincia di Lecco Collegio IP.AS.VI della provincia di Lecco Rendiconto Finanziario 2016 (approvato dal CD in data 15/02/2017) RENDICONTO FINANZIARIO ENTRATE CORRENTI RISCOSSE DA RISCUOTERE TOTALE CONTRIBUTI A CARICO DEGLI

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2016

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2016 - ORDINE DEGLI AVVOCATI DI RIMINI ANNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE l'anno Avanzo iniziale di amministrazione presunto 427.023,14 386.026,44 Contributi iscritti all'albo 42.564,20 316.058,20-1.985,63

Dettagli

CONTO ECONOMICO: Esercizio 2013 Esercizio 2014 Ricavi ordinari: , ,98

CONTO ECONOMICO: Esercizio 2013 Esercizio 2014 Ricavi ordinari: , ,98 RELAZIONE SCHEMA DI BILANCIO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO 2014 Il Collegio dei Revisori ha esaminato lo schema di bilancio consuntivo dell esercizio chiuso al 31/12/2014 dell Azienda Speciale Formaper della

Dettagli

Scadenze fiscali: LUGLIO 2011

Scadenze fiscali: LUGLIO 2011 Scadenze fiscali: LUGLIO 2011 data soggetti adempimento modalità codici tributo mercoledì persone fisiche, società semplici, società di persone ovvero persone fisiche che partecipano a società soggette

Dettagli

Quadro SX RIEPILOGO DEI CREDITI E DELLE COMPENSAZIONI

Quadro SX RIEPILOGO DEI CREDITI E DELLE COMPENSAZIONI Quadro SX RIEPILOGO DEI CREDITI E DELLE COMPENSAZIONI ADEMPIMENTO SOGGETTI INTERESSATI SOGGETTI ESCLUSI COME SI COMPILA Il quadro SX è utilizzato per evidenziare i dati riepilogativi dei crediti e le compensazioni

Dettagli

RENDICONTO FINANZIARIO - ENTRATE

RENDICONTO FINANZIARIO - ENTRATE RENDICONTO FINANZIARIO - ENTRATE SOMME ACCERTATE Differenze INIZIALI VARIAZIONI DEFINITIVE RISCOSSE DA RISCUOTERE TOTALE sulle previsioni DIFFERENZE 01 001 0010 Contributi iscritti all'albo 78.320,00 78.320,00

Dettagli

Rapporto sulle entrate Settembre Andamento delle entrate tributarie

Rapporto sulle entrate Settembre Andamento delle entrate tributarie Rapporto sulle entrate Settembre 2016 Le entrate tributarie e contributive nei primi nove mesi del 2016 mostrano nel complesso una crescita di 5.226 milioni di euro (+1,1 per cento) rispetto all analogo

Dettagli

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2016

PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE Residui presunti finali dell'anno 2016 - ORDINE DEI CONSULENTI DEL LAVORO DI MONZA E DELLA BRIANZA ANNO PREVENTIVO FINANZIARIO GESTIONALE - ENTRATE dell'anno l'anno 01 0 Contributi iscritti all'albo 75.240,00-440,00 74.800,00 74.800,00 01 Contributi

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO INFORMATIVA. Gran Prestito Ristrutturazione Casa ,00

SCHEDA PRODOTTO INFORMATIVA. Gran Prestito Ristrutturazione Casa ,00 SCHEDA PRODOTTO INFORMATIVA Gran Prestito Ristrutturazione Casa 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore Indirizzo Telefono E-mail Fax Sito web Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza S.p.A.

Dettagli

Quadro ST RITENUTE OPERATE, TRATTENUTE PER ASSISTENZA FISCALE ED IMPOSTE SOSTITUTIVE

Quadro ST RITENUTE OPERATE, TRATTENUTE PER ASSISTENZA FISCALE ED IMPOSTE SOSTITUTIVE Quadro ST RITENUTE OPERATE, TRATTENUTE PER ASSISTENZA FISCALE ED IMPOSTE SOSTITUTIVE ADEMPIMENTO SOGGETTI INTERESSATI SOGGETTI ESCLUSI OGGETTO COME SI COMPILA Il quadro ST riguarda il riepilogo dei dati

Dettagli

PROMOZIONE I TUOI INVESTIMENTI IN BCC TI PREMIANO!

PROMOZIONE I TUOI INVESTIMENTI IN BCC TI PREMIANO! PROMOZIONE I TUOI INVESTIMENTI IN BCC TI PREMIANO! INDICE PREMESSA... 2 1. PERIODO DI VALIDITA DELLA PROMOZIONE... 2 2. DESTINATARI DELLA PROMOZIONE... 2 3. MODALITA DI SVOLGIMENTO DELL INIZIATIVA... 2

Dettagli

RENDICONTO DELLA GESTIONE ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI. Codice Descrizione Dare Avere Saldo Saldo 2015

RENDICONTO DELLA GESTIONE ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI. Codice Descrizione Dare Avere Saldo Saldo 2015 RENDICONTO DELLA GESTIONE Anno 2016 ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI Codice Descrizione Dare Avere Saldo Saldo 2015 02:00:00 IMMOBILIZZAZIONI 02:01:00 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI 02:01:01

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLE ASSICURAZIONI

ISTITUTO NAZIONALE DELLE ASSICURAZIONI ANNESSO N. 4 allo stato di previsione della spesa del Ministero dell'industria, del commercio e dell'artigianato per l'anno finanziario 1979 CONTO CONSUNTIVO ISTITUTO NAZIONALE DELLE ASSICURAZIONI (I.

Dettagli

ALLEGATO 1 Documento sul regime fiscale

ALLEGATO 1 Documento sul regime fiscale ALLEGATO 1 Documento sul regime fiscale approvato dal Consiglio di Amministrazione del Fondo il 15 di settembre 2016 Sommario Documento sul regime fiscale... 1 Regime fiscale dei contributi... 3 Regime

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (inviato a Covip il )

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (inviato a Covip il ) FONDO PENSIONE PER IL PERSONALE DELLA DEUTSCHE BANK S.P.A. Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 1056 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (inviato a Covip il 28.03.2017) - 1 - Le note che seguono sono

Dettagli

Ai gentili Clienti dello Studio

Ai gentili Clienti dello Studio INFORMATIVA N. 11 / 2017 Ai gentili Clienti dello Studio Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2017 Si ricordano le seguenti novità : 1. TITOLARI PARTITA IVA MODALITA DI VERSAMENTO MODELLO F24

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

STATO PATRIMONIALE ATTIVO

STATO PATRIMONIALE ATTIVO STATO PATRIMONIALE ATTIVO Mastro Conto Descrizione 2016 2015 01 100 Cassa Contanti 01 200 Conti Correnti Postali 01 300 Conti Correnti Bancari 01 400 Carta di credito prepagata 770,00 2.316,10 10.761,60

Dettagli

Consuntivo 2014 Consuntivo 2015 Scostamento Contributi Iscritti all'albo

Consuntivo 2014 Consuntivo 2015 Scostamento Contributi Iscritti all'albo ORDINE AVVOCATI FORLI' - CESENA Palazzo di Giustizia Bilancio Consuntivo Finanziario Esercizio 2015 CAPITOLO DESCRIZIONE ENTRATE Consuntivo 2014 Consuntivo 2015 Scostamento 101010 Contributi Iscritti all'albo

Dettagli

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA`

STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` STATO PATRIMONIALE - ATTIVITA` 2 IMMOBILIZZAZIONI 2.1 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI 2.1.2 Mobili ed Impianti 4.250,00 4.250,00 2.1.3 Macchine Ufficio 1.322,30 1.322,30 3 ATTIVO CIRCOLANTE TOTALE IMMOBILIZZAZIONI

Dettagli

Bilancio Preventivo 2012 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona

Bilancio Preventivo 2012 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona Assemblea degli iscritti per l approvazione dei Conti del 28-29 novembre 2011 Bilancio Preventivo 2012 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona documenti allegati: 1) Documenti

Dettagli

Il Rendiconto Finanziario. Inquadramento normativo e OIC n.10

Il Rendiconto Finanziario. Inquadramento normativo e OIC n.10 Il Rendiconto Finanziario Inquadramento normativo e OIC n.10 Art. 2423 c.c. Redazione del bilancio. In vigore fino al 31.12.2015 Gliamministratoridevonoredigereilbilanciodiesercizio, costituito dallo stato

Dettagli

Programma Per Te. Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione (PIP) Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n.

Programma Per Te. Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione (PIP) Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. Programma Per Te Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione (PIP) Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 5033 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

Dettagli

postaprevidenza valore

postaprevidenza valore postaprevidenza valore Fondo Pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo (PIP) Documento sul Regime Fiscale (aggiornato alla data del 21 dicembre 2012) postaprevidenza valore Per informazioni:

Dettagli

OGGETTO: Individuazione dei codici tributo per i quali è richiesta l indicazione del mese di riferimento nei modelli F24

OGGETTO: Individuazione dei codici tributo per i quali è richiesta l indicazione del mese di riferimento nei modelli F24 Direzione Centrale Amministrazione RISOLUZIONE N.395/E Roma,28 dicembre 2007 OGGETTO: Individuazione dei codici per i quali è richiesta l indicazione del mese di riferimento nei modelli F24 Con provvedimento

Dettagli

2. Tassazione di pensioni e liquidazioni una tantum di capitale

2. Tassazione di pensioni e liquidazioni una tantum di capitale 133 2. Tassazione di pensioni e liquidazioni una tantum di capitale 2.1 Indicazioni generali Dove devo tassare la mia pensione derivante da lavoro frontaliero? La pensione viene tassata quasi sempre nel

Dettagli

CONTO ECONOMICO - COSTI

CONTO ECONOMICO - COSTI 70 COSTI CORRENTI 70.1 COSTI PER GLI ORGANI DELL'ENTE 70.1.2 Assicurazione 2.530,00 2.530,00 2.500,00 2.440,00-60,00 TOTALE COSTI PER GLI ORGANI DELL'ENTE 2.530,00 2.530,00 2.500,00 2.440,00-60,00 70.2

Dettagli

LE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO

LE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO LE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO LE OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO Capitale di rischio Capitale di credito da soci, a titolo di capitale di rischio da terzi, a titolo di prestito da soci, a titolo di capitale

Dettagli

Nota integrativa della situazione contabile a Consuntivo per l esercizio 2014

Nota integrativa della situazione contabile a Consuntivo per l esercizio 2014 Nota integrativa della situazione contabile a Consuntivo per l esercizio 2014 La situazione contabile a Consuntivo per l esercizio 2014 comprende i seguenti documenti contabili: - Stato Patrimoniale; -

Dettagli

005 - C.S.V.M. 31/12/09 Pag. 1 STATO PATRIMONIALE AL 31/12/09 IN EURO CODICE DESCRIZIONE IMPORTO CODICE DESCRIZIONE IMPORTO

005 - C.S.V.M. 31/12/09 Pag. 1 STATO PATRIMONIALE AL 31/12/09 IN EURO CODICE DESCRIZIONE IMPORTO CODICE DESCRIZIONE IMPORTO 005 - C.S.V.M. 31/12/09 Pag. 1 STATO PATRIMONIALE AL 31/12/09 IN EURO 31 IMMOBILIZZAZIONI 132.956,78 39 DEBITI 88.796,39 47... IMMOBILIZZAZIONI 132.956,78 57... DEBITI 88.796,39 4702 ATTREZZATURE UFFICIO

Dettagli