BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto"

Transcript

1 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano - Punti di contatto: UFFICIO APPALTI DI LAVORI Indirizzo: V.le Romagna, Milano - Paese: Italia - Telefono: 02/ Posta elettronica certificata: Indirizzo internet: e I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Organismo di diritto pubblico. SEZIONE II): OGGETTO DELL APPALTO II.1) Descrizione II.1.1) Denominazione conferita all appalto dalla amministrazione aggiudicatrice: Rep. n. 101/2015, CIG: FD, CUP: I92E I44E , CPV: II.1.2) Oggetto della procedura e luogo di esecuzione: appalto, ai sensi dell art. 53, comma 2, lettera a) del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., per l affidamento di lavori di manutenzione straordinaria per adeguamento canne 1

2 fumarie ed impianti a gas all interno degli alloggi in stabili di proprietà del Comune di Milano, via Caltagirone n.9. II.1.3) Divisione in lotti: NO. II.1.4) Ammissibilità di varianti:no. II.2.1) Quantitativo o entità dell appalto: ,43 (al netto dell IVA) di cui ,53 a base d asta per lavori ed ,90 per gli oneri della sicurezza (non soggetti a ribasso). DESCRIZIONE DELL OPERA Opera prevalente Euro Class. D.P.R.207/2010 CAT OS ,44.= Classifica I Opere scorporabili Euro Class. D.P.R.207/2010 CAT OS ,89.= Classifica I CAT OS ,11.= Classifica I II.2.2) Opzioni: NO. II.3) Termine di esecuzione delle prestazioni: 300 giorni naturali e consecutivi, decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori. SEZIONE III): INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO III.1) Condizioni relative all appalto. III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: 2% dell importo a base d appalto, pari ad 7.178,05.=. La cauzione dovrà essere presentata in conformità alle modalità previste dall art. 75 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. e dal disciplinare di gara. III.1.2) Principali modalità di finanziamento: Comune di Milano Determina Dirigenziale n. 309/2010, n. 192/2011 e n.15/

3 III.2) Condizioni di partecipazione III.2.1) Requisiti di carattere generale: possesso dei requisiti di cui agli artt. 38 e 39 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. III.2.2) Capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa. Gli operatori economici dovranno essere in possesso di attestazione SOA che riporti: a) la categoria prevalente OS28 - classifica I; b) la categoria scorporabile OS3 classifica I; c) la categoria scorporabile OS30 classifica I; SEZIONE IV): PROCEDURE IV.1) Tipo di procedura: procedura aperta, ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., autorizzata con PROVV/DIGE/15/715 del 19/11/2015 e con PROVV/DIGE/15/768 del 17/12/2015. Il progetto esecutivo posto a base di gara è stato validato ai sensi dell art. 55 del D.P.R. 207/2010 e s.m.i. con PROVV/ATEC/RdP/15 N. 32 del 16/10/2015. IV.2) Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso ai sensi dell art. 82, comma 2, lett. b), del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. e dell art. 119 del D.P.R. 207/2010 e s.m.i. IV.3) Informazioni di carattere amministrativo IV.3.1) Condizioni per ottenere il fascicolo e la documentazione complementare. Documenti a pagamento: NO, la documentazione relativa alla procedura è disponibile sul sito Internet nella sezione Appalti e sul sito Internet IV.3.2) Termine per il ricevimento delle offerte: 09/02/ ore: 10:00:00. 3

4 IV.3.3) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte: italiano. IV.3.4) Periodo minimo durante il quale l offerente è vincolato dalla propria offerta: 365 giorni dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte. IV.3.5) Modalità di apertura delle offerte: 10/02/ ore:10:00 - luogo: ALER Viale Romagna 26 MILANO - Le sedute di gara sono pubbliche. SEZIONE V): ALTRE INFORMAZIONI V.1) Informazioni complementari: a) la documentazione amministrativa e l offerta economica, debitamente firmate digitalmente, devono essere redatte e trasmesse ad ALER Milano in formato elettronico attraverso la piattaforma di Regione Lombardia SINTEL (al sito entro il termine perentorio di cui al precedente punto IV.3.2) del presente bando di gara; b) ai sensi degli artt. 9 e 71 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. ciascuna informazione relativa alla presente gara sarà fornita previo pagamento di un corrispettivo pari a 30,00.= da effettuarsi a mezzo bonifico bancario presso la Banca Popolare di Sondrio, IBAN IT21D X52, indicando come causale il numero di repertorio e l oggetto dell appalto. Eventuali richieste di informazioni complementari e/o di chiarimenti sull oggetto e sugli atti della procedura e ogni richiesta di notizia utile per la partecipazione alla procedura o sullo svolgimento di essa devono essere presentate in lingua italiana e trasmesse ad Aler di Milano, unitamente a copia del sopra citato bonifico, per mezzo della funzione Comunicazioni della procedura presente sulla piattaforma Sintel entro il perentorio termine 4

5 del giorno 26/01/2016. Non saranno, pertanto, fornite risposte ai quesiti pervenuti successivamente al termine indicato. Le risposte ai chiarimenti saranno comunicate all operatore economico attraverso la funzionalità Comunicazioni della procedura entro e non oltre il giorno 02/02/2016. La Stazione Appaltante, ove ritenga che i quesiti pervenuti siano di carattere generale, provvederà a pubblicare le risposte fornite sul portale della stazione appaltante nonché sul portale Eventuali modifiche e/o integrazioni alla documentazione di gara verranno pubblicate sui siti internet di cui al punto I.1); c) si procederà all esclusione automatica delle offerte anormalmente basse secondo quanto previsto dall art. 122, comma 9, del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.; qualora il numero delle offerte ammesse sarà inferiore a dieci e di conseguenza non si procederà all esclusione automatica delle offerte e alla determinazione della soglia di anomalia, si procederà ai sensi dell articolo 86, comma 3, del suddetto Decreto. In tal caso ai sensi dell art. 88, comma 7, del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., la Stazione Appaltante procederà contemporaneamente alla verifica di anomalia delle migliori offerte, non oltre la quinta; d) si effettuerà l aggiudicazione anche nel caso di una sola offerta valida; ai sensi dell art. 81, comma 3, del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., l Amministrazione si riserva la facoltà di non procedere all aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all oggetto dell appalto; 5

6 e) per i soggetti non aggiudicatari la cauzione provvisoria presentata a garanzia dell offerta non verrà restituita ma si riterrà automaticamente svincolata con la comunicazione di cui all art. 79, comma 5, lett. a) e b) e b- bis), del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.; f) l aggiudicatario dovrà prestare cauzione definitiva nella misura e nei modi previsti dall art. 113 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., nonché la polizza di cui all art. 129, comma 1, del medesimo Decreto e all art. 125 del D.P.R. n. 207/2010 e s.m.i.; g) in caso di fallimento dell'operatore economico aggiudicatario o di liquidazione coatta e concordato preventivo dello stesso o di risoluzione del contratto ai sensi degli articoli 135 e 136 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. o di recesso dal contratto ai sensi degli articoli 88, comma 4 ter, e 92, comma 4, del D.Lgs. 159/2011 e s.m.i., la Stazione Appaltante si riserva la facoltà di applicare le disposizioni di cui all art. 140 del suddetto D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.; h) la Stazione Appaltante provvede al pagamento diretto ai subappaltatori e ai cottimisti dell importo dovuto per le prestazioni eseguite. È in ogni caso vietato affidare il subappalto ad imprese che presenteranno autonoma offerta per la presente gara; i) è ammesso l avvalimento alle condizioni e nei limiti previsti dall art. 49 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i; j) in caso di difformità tra le prescrizioni contenute nei documenti del fascicolo e quelle contenute nel presente bando di gara e nel relativo disciplinare, prevarranno queste ultime; k) il presente bando di gara non vincola in alcun modo la Stazione Appaltante 6

7 all espletamento della procedura né alla successiva aggiudicazione; l) la Stazione Appaltante si riserva espressamente la facoltà di annullare la procedura o di modificare i termini in qualsiasi momento ed a suo insindacabile giudizio, senza che ciò comporti la possibilità di alcuna rivendicazione, pretesa, aspettativa, risarcimento, indennizzo o richiesta di sorta; m) Responsabile del Procedimento: ing. Armando Scarpa - tel. 02/ V.2) Procedure di ricorso V.2.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso Denominazione ufficiale: TAR Lombardia, via Corridoni, Milano - telefono: 02/ V.2.2) Presentazione di ricorso: ai sensi del combinato disposto dell art. 245 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. e dell art. 120 del D.Lgs. 104/2010, eventuali ricorsi avverso il presente bando di gara devono essere notificati alla Stazione Appaltante entro 30 gg. dalla data di pubblicazione; avverso le eventuali esclusioni conseguenti all applicazione dell avviso il ricorso dovrà essere notificato entro 30 gg. dal ricevimento dell informativa di esclusione dalla procedura. AREA AFFARI GENERALI Il Direttore avv. Domenico Ippolito Pubblicato all Albo Pretorio del Comune di Milano in data 12/01/

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: A.L.E.R. Milano. Punti

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: A.L.E.R. Milano. Punti BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: A.L.E.R. Milano. Punti di contatto: UFFICIO APPALTI Indirizzo: V.le

Dettagli

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA COMUNE DI LATINA Servizio Gare e Contratti Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA art.3 comma 37, art.53 comma 4 e art.55 comma 5 D.Lgs n. 163 del 2006 e s.m.i. Realizzazione del Centro

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 C.P.V. 45262522-6 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI DEGLI EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA. ANNO 2013. - AMMINISTRAZIONE

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E INSTALLAZIONE IN LOCO DI N. 60 SEGNALI STRADALI DI LOCALITA IN LINGUA SARDA

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E INSTALLAZIONE IN LOCO DI N. 60 SEGNALI STRADALI DI LOCALITA IN LINGUA SARDA Direzione Generale dei Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport Servizio Lingua e Cultura Sarda PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA E INSTALLAZIONE IN LOCO DI N. 60 SEGNALI STRADALI

Dettagli

dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra Comune di Taggia - Via San Francesco 441 18018 TAGGIA

dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra Comune di Taggia - Via San Francesco 441 18018 TAGGIA COMUNE di TAGGIA Provincia di Imperia BANDO DI GARA dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra le scuole medie ed elementari di Taggia e nuovo campo sportivo polifunzionale. SEZIONE

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.119/2008 C.U.P.C17D07000000001 PRIU SPINA 3 COMPRENSORIO VITALI NUOVO CORSO MORTARA 2 LOTTO DA VIA

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.119/2008 C.U.P.C17D07000000001 PRIU SPINA 3 COMPRENSORIO VITALI NUOVO CORSO MORTARA 2 LOTTO DA VIA CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N.119/2008 C.U.P.C17D07000000001 PRIU SPINA 3 COMPRENSORIO VITALI NUOVO CORSO MORTARA 2 LOTTO DA VIA BORGARO A VIA ORVIETO. SEZIONE 1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE.

Dettagli

Punti contatto: Funzione Acquisti +39 0681662187 Fax: +39 0681662642

Punti contatto: Funzione Acquisti +39 0681662187 Fax: +39 0681662642 ENAV S.p.A. Bando di gara Settori Speciali Procedura Negoziata con bando Acquisizione ed integrazione di un tool di supporto al sequenziamento degli arrivi sugli aeroporti maggiori (Arrival Manager) SEZIONE

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA BANDO DI GARA. Indirizzo postale: Viale Regina Elena n. 299, Roma, c.a.p. 00161, Italia

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA BANDO DI GARA. Indirizzo postale: Viale Regina Elena n. 299, Roma, c.a.p. 00161, Italia ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA BANDO DI GARA I.1) DEMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Indirizzo postale: Viale Regina Elena n. 299, Roma, c.a.p.

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA PREFETTURA DI TORINO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA DEI CARABINIERI DI TORINO E PROVINCIA.

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO. Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania. Città: Catania Paese: Italia Telefono:

BANDO DI GARA D APPALTO. Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania. Città: Catania Paese: Italia Telefono: BANDO DI GARA D APPALTO FORNITURE X CIG: 033934003A SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania

Dettagli

AUTORITA PORTUALE DI PALERMO. Porto di Palermo. Lavori per la messa in sicurezza e la razionalizzazione della

AUTORITA PORTUALE DI PALERMO. Porto di Palermo. Lavori per la messa in sicurezza e la razionalizzazione della AUTORITA PORTUALE DI PALERMO Porto di Palermo. Lavori per la messa in sicurezza e la razionalizzazione della distribuzione elettrica nell area portuale. Bando di gara Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice.

Dettagli

Città di Limbiate. Provincia di Monza e Brianza BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI FARMACI, PARAFARMACI ED ALTRI GENERI

Città di Limbiate. Provincia di Monza e Brianza BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI FARMACI, PARAFARMACI ED ALTRI GENERI Città di Limbiate Provincia di Monza e Brianza BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA ORDINARIA DI FARMACI, PARAFARMACI ED ALTRI GENERI VENDIBILI NELLA FARMACIA COMUNALE DI LIMBIATE (MB) CODICE

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC:

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: appalti_acquisti_gsspa@legalmail.it,

Dettagli

X servizi generali delle amministrazioni pubbliche

X servizi generali delle amministrazioni pubbliche COMUNE DI BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI SERVIZI GARA N. 46/2011 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: COMUNE

Dettagli

Punti contatto: ENAV S.P.A./gestore del sistema telematico: I-FABER S.P.A. Indirizzi internet: Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore:

Punti contatto: ENAV S.P.A./gestore del sistema telematico: I-FABER S.P.A. Indirizzi internet: Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: Bando di gara - Settori speciali - Procedura aperta per il consolidamento e potenziamento della nuova infrastruttura Storage del SIG - Storage consolidation - Fase 1 (Direttiva 2004/17/CE) SEZIONE I: ENTE

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE ACQUISTI, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI - ID 3436 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL

Dettagli

Bando di gara Servizi

Bando di gara Servizi Bando di gara Servizi Prot. 20643/2016 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Provincia di Imperia Ufficio Appalti. Indirizzo postale: Viale Matteotti,

Dettagli

I.N.A.I.L. I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto Nazionale

I.N.A.I.L. I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto Nazionale I.N.A.I.L. BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI - SEZIONE I: I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro. Indirizzo: P.le

Dettagli

Denominazione ufficiale: Camera di Commercio Industria Artigianato e. Agricoltura (di seguito indicata CCIAA) di Foggia. Indirizzo postale: Via

Denominazione ufficiale: Camera di Commercio Industria Artigianato e. Agricoltura (di seguito indicata CCIAA) di Foggia. Indirizzo postale: Via BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura (di

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano. Punti di contatto: SETTORE

Dettagli

AVVISO PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

AVVISO PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto AVVISO PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO DI SERVIZI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano - Punti di

Dettagli

Bando di gara per i lavori di riqualificazione dell'ex caserma Duca. delle Puglie per il completamento del civico museo di guerra per la

Bando di gara per i lavori di riqualificazione dell'ex caserma Duca. delle Puglie per il completamento del civico museo di guerra per la Bando di gara per i lavori di riqualificazione dell'ex caserma Duca delle Puglie per il completamento del civico museo di guerra per la pace Diego de Henriquez. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

I-Pavia: Arredi ed attrezzature varie 2010/S 239-365266 BANDO DI GARA. Forniture

I-Pavia: Arredi ed attrezzature varie 2010/S 239-365266 BANDO DI GARA. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:365266-2010:text:it:html I-Pavia: Arredi ed attrezzature varie 2010/S 239-365266 BANDO DI GARA Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

PROVINCIA DI GENOVA I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE PROVINCIA DI GENOVA DIREZIONE ACQUISTI, PATRIMONIO E RISORSE FINANZIARIE BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI ID 3499 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

I-Varese: Cancelleria 2011/S 21-033979 BANDO DI GARA. Forniture

I-Varese: Cancelleria 2011/S 21-033979 BANDO DI GARA. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:33979-2011:text:it:html I-Varese: Cancelleria 2011/S 21-033979 BANDO DI GARA Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

Dettagli

BANDO DI GARA SERVIZI

BANDO DI GARA SERVIZI Prot. n. 57 /BI BANDO DI GARA SERVIZI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DEMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO COMUNE DI BERGAMO-DIREZIONE AFFARI ISTITUZIONALI-AGENZIA CONTRATTI Telefo

Dettagli

BANDO DI GARA: PROCEDURA APERTA PER L APPALTO ESECUZIONE LAVORI DI ADEGUAMENTO A NORMA E MESSA IN

BANDO DI GARA: PROCEDURA APERTA PER L APPALTO ESECUZIONE LAVORI DI ADEGUAMENTO A NORMA E MESSA IN Regione ABRUZZO - A.S.L. 02 LANCIANO-VASTO-CHIETI BANDO DI GARA: PROCEDURA APERTA PER L APPALTO ESECUZIONE LAVORI DI ADEGUAMENTO A NORMA E MESSA IN SICUREZZA PRESIDIO OSPEDALIERO F. Renzetti DI LANCIANO.

Dettagli

Bando di gara per i lavori di realizzazione di una Rete Man cittadina. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità

Bando di gara per i lavori di realizzazione di una Rete Man cittadina. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità Bando di gara per i lavori di realizzazione di una Rete Man cittadina in fibra ottica. 1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4, Servizio Sistemi Informativi,

Dettagli

Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA)

Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA) Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA) ACCORDO QUADRO QUADRIENNALE PER LA REALIZZAZIONE DI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI ED AFFINI DEGLI IMMOBILI

Dettagli

CITTA DI COLLEGNO. Provincia di Torino COLLEGNO - ITALIA

CITTA DI COLLEGNO. Provincia di Torino COLLEGNO - ITALIA CITTA DI COLLEGNO Provincia di Torino 10093 COLLEGNO - ITALIA BANDO DI PROCEDURA APERTA SERVIZI Rif. 03/2012 P.A. Codice CIG: 4480560314 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 Criterio di aggiudicazione: offerta più conveniente (massimo rialzo) per l affidamento

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano. Punti di contatto: SETTORE

Dettagli

BANDO DI GARA. Procedura aperta art. 55 comma 5 del decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: prezzo più basso

BANDO DI GARA. Procedura aperta art. 55 comma 5 del decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: prezzo più basso BANDO DI GARA Procedura aperta art. 55 comma 5 del decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: prezzo più basso PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI SACCHI IN POLIETILENE AD ALTA DENSITA

Dettagli

AVVISO PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

AVVISO PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO DI SERVIZI. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto AVVISO PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO DI SERVIZI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano - Punti di

Dettagli

Italia-Trieste: Petrolio e distillati 2015/S 070-124255. Bando di gara. Forniture

Italia-Trieste: Petrolio e distillati 2015/S 070-124255. Bando di gara. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:124255-2015:text:it:html Italia-Trieste: Petrolio e distillati 2015/S 070-124255 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

Italia-Milano: Servizi di intermediazione prestiti 2013/S 244-424901. Bando di gara. Servizi

Italia-Milano: Servizi di intermediazione prestiti 2013/S 244-424901. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:424901-2013:text:it:html Italia-: Servizi di intermediazione prestiti 2013/S 244-424901 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI UN MATTATOIO MOBILE PER BOVINI, UNA CELLA FRIGO SCARRABILE E UN AUTO MARKET Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: Ente Parco regionale dei Monti Simbruini, Via dei

Dettagli

Bando di Gara. COMUNE DI IGLESIAS - Centro Direzionale Amministrativo Via Isonzo 5 09016 IGLESIAS (CI)

Bando di Gara. COMUNE DI IGLESIAS - Centro Direzionale Amministrativo Via Isonzo 5 09016 IGLESIAS (CI) COMUNE DI IGLESIAS PROVINCIA CARBONIA IGLESIAS Bando di Gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell Amministrazione Aggiudicatrice: COMUNE DI IGLESIAS -

Dettagli

I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO BANDO DI GARA Direttiva 2014/24UE (2004/18/EC) Decreto Legislativo 50/2016 Art. 71 e All. XIV, parte I, lett. C) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

Italia-Venezia: Ausili per disabili 2016/S 108-193130. Bando di gara. Forniture

Italia-Venezia: Ausili per disabili 2016/S 108-193130. Bando di gara. Forniture 1 / 6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:193130-2016:text:it:html Italia-Venezia: Ausili per disabili 2016/S 108-193130 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in formato digitale dei documenti cartacei della CNPADC.

Dettagli

I-Roma: Lavori di costruzione di edifici multifunzionali 2012/S 116-191659. Bando di gara. Lavori

I-Roma: Lavori di costruzione di edifici multifunzionali 2012/S 116-191659. Bando di gara. Lavori 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:191659-2012:text:it:html I-Roma: Lavori di costruzione di edifici multifunzionali 2012/S 116-191659 Bando di gara Lavori Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

Italia-Siena: Distributori automatici 2015/S 127-232970. Bando di gara. Servizi

Italia-Siena: Distributori automatici 2015/S 127-232970. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:232970-2015:text:it:html Italia-Siena: Distributori automatici 2015/S 127-232970 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II RISORSE STRATEGICHE Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 36 DEL 01/07/2014 Prot. Gen. Determina

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:88628-2014:text:it:html Italia-Assago: Servizi di riparazione e manutenzione di impianti elettrici e meccanici di edifici 2014/S 053-088628

Dettagli

BANDO DI GARA N. 43/2012

BANDO DI GARA N. 43/2012 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Via Salaria 1027 00138 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO DI GARA N. 43/2012 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Italia-Roma: Toner per stampanti laser/apparecchi fax 2016/S 042-069019. Bando di gara. Forniture

Italia-Roma: Toner per stampanti laser/apparecchi fax 2016/S 042-069019. Bando di gara. Forniture 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:69019-2016:text:it:html Italia-Roma: Toner per stampanti laser/apparecchi fax 2016/S 042-069019 Bando di gara Forniture Direttiva

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA. Bando di Gara d Appalto - Lavori. Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Padova - Indirizzo postale:

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA. Bando di Gara d Appalto - Lavori. Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Padova - Indirizzo postale: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA Bando di Gara d Appalto - Lavori SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Università degli

Dettagli

I-Torino: Erogazione di gas 2012/S 95-156998. Bando di gara. Forniture

I-Torino: Erogazione di gas 2012/S 95-156998. Bando di gara. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:156998-2012:text:it:html I-Torino: Erogazione di gas 2012/S 95-156998 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA SERVIZI DI EDITING, STAMPA, ALLESTIMENTO E SPEDIZIONE DELLE PROVE PER LA VALUTAZIONE NAZIONALE DEGLI APPRENDIMENTI PER L'AN SCOLASTICO 2015/2016, PER LE INDAGINI INTERNAZIONALI IEA PIRLS 2016, ICCS 2016

Dettagli

Italia-Milano: Servizi speciali di trasporto passeggeri su strada 2015/S 141-259699. Bando di gara. Servizi

Italia-Milano: Servizi speciali di trasporto passeggeri su strada 2015/S 141-259699. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:259699-2015:text:it:html Italia-Milano: Servizi speciali di trasporto passeggeri su strada 2015/S 141-259699 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Comune di Alessandria direzione infrastrutture e protezione civile Piazza Della Libertà, 1 15121 Alessandria Tel. +390131515246 Fax: +390131515425 http://www.comune.alessandria.it e-mail: marco.neri@comune.alessandria.it

Dettagli

COMUNE DI NAPOLI - BANDO DI GARA CIG: 64193463E6 - SEZIONE I - I.1) Direzione Centrale Ambiente, Tutela del Territorio e del

COMUNE DI NAPOLI - BANDO DI GARA CIG: 64193463E6 - SEZIONE I - I.1) Direzione Centrale Ambiente, Tutela del Territorio e del COMUNE DI NAPOLI - BANDO DI GARA CIG: 64193463E6 - SEZIONE I - I.1) Direzione Centrale Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare - Servizio Affari generali e controlli interni Via Speranzella 80 cap 80132

Dettagli

I-Monza: Servizi pubblicitari 2009/S BANDO DI GARA. Servizi

I-Monza: Servizi pubblicitari 2009/S BANDO DI GARA. Servizi 1/5 I-Monza: Servizi pubblicitari 2009/S 6-007254 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Comune di Monza, P.zza Trento e Trieste,

Dettagli

Provincia di Salerno Comune di Ravello. Appalto aperto per lavori di BANDO DI GARA

Provincia di Salerno Comune di Ravello. Appalto aperto per lavori di BANDO DI GARA Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) 2007/2013 ASSE 1 - sostenibilità ambientale ed attrattività culturale e turistica Obiettivo Operativo 1.9 Beni e siti culturali Delibera di Giunta Regionale di

Dettagli

ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA DIGITALIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO CARTACEO DELL ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA BANDO DI GARA

ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA DIGITALIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO CARTACEO DELL ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA BANDO DI GARA ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA DIGITALIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO CARTACEO DELL ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA BANDO DI GARA Lotto I - Digitalizzazione e riconoscimento OCR della collezione cartacea

Dettagli

I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE ROMA H Bando di gara d appalto: Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: Azienda USL

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (1)

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (1) BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (1) (importo superiore ai 211.000,00 Euro) Criterio del prezzo più basso BANDO DI GARA DA INVIARE ALL UFFICIO DELLE PUBBLICAZIONI UFFICIALI DELLA U.E. UNIONE EUROPEA Pubblicazione

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:388360-2013:text:it:html Italia-Policoro: Servizi di raccolta di rifiuti solidi urbani 2013/S 223-388360 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

Italia-Trieste: Servizi telefonici e di trasmissione dati 2016/S Bando di gara. Servizi

Italia-Trieste: Servizi telefonici e di trasmissione dati 2016/S Bando di gara. Servizi 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:26060-2016:text:it:html Italia-Trieste: Servizi telefonici e di trasmissione dati 2016/S 017-026060 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di ambulanza 2015/S 048-083605. Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Servizi di ambulanza 2015/S 048-083605. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:83605-2015:text:it:html Italia-Roma: Servizi di ambulanza 2015/S 048-083605 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione

Dettagli

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto. UFFICIO APPALTI Indirizzo: V.le Romagna, 26-20133 Milano -

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto. UFFICIO APPALTI Indirizzo: V.le Romagna, 26-20133 Milano - BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano - Punti di contatto: UFFICIO APPALTI

Dettagli

FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE M.E.F. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CASSA BANDO DI GARA

FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE M.E.F. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CASSA BANDO DI GARA FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE M.E.F. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CASSA BANDO DI GARA I.1) Amministrazione Aggiudicatrice: Fondo di previdenza per il personale M.E.F. Via Luigi Ziliotto

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:71839-2014:text:it:html Italia-Milano: Servizi di riparazione e manutenzione di impianti antincendio 2014/S 043-071839 Bando di gara

Dettagli

Indirizzo (i) internet (se del caso) Amministrazione aggiudicatrice (URL): www.comune.venezia.it/gare

Indirizzo (i) internet (se del caso) Amministrazione aggiudicatrice (URL): www.comune.venezia.it/gare COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE INTERDIPARTIMENTALE GARE, CONTRATTI - ECONOMATO AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI SEZIONE I: I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale:

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA GESTIONE E MANUTENZIONE ARCHIVIO DOCUMENTALE CIG:4198721E2A

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA GESTIONE E MANUTENZIONE ARCHIVIO DOCUMENTALE CIG:4198721E2A BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA GESTIONE E MANUTENZIONE ARCHIVIO DOCUMENTALE CIG:4198721E2A AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. Denominazione, indirizza e punti di contatto: Istituto Zooprofilattico della

Dettagli

COMUNE DI FONTE NUOVA Provincia di Roma

COMUNE DI FONTE NUOVA Provincia di Roma COMUNE FONTE NUOVA Provincia di Roma All. B ISTITUZIONE PER IL SOCIALE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE UNA COMUNITA ALLOGGIO UN GRUPPO APPARTAMENTO SEMI AUTONOMIA UNA COMUNITA ALLOGGIO GRUPPO APPARTAMENTO

Dettagli

Italia-Monza: Lenti intraoculari 2014/S 114-200232. Bando di gara. Forniture

Italia-Monza: Lenti intraoculari 2014/S 114-200232. Bando di gara. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:200232-2014:text:it:html Italia-Monza: Lenti intraoculari 2014/S 114-200232 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione I:

Dettagli

Indirizzo (i) internet (se del caso) Amministrazione aggiudicatrice (URL):

Indirizzo (i) internet (se del caso) Amministrazione aggiudicatrice (URL): COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE INTERDIPARTIMENTALE GARE CONTRATTI - ECONOMATO AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI SEZIONE I: I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale:

Dettagli

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE MUTUO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03471404FC.

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE MUTUO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03471404FC. BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE MUTUO PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03471404FC. 1. Stazione appaltante: COPIT Immobiliare s.u.r.l., con sede in 51100 Pistoia, via Filippo Pacini n. 47, tel. 0573-363284/5,

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:311581-2016:text:it:html -Ferrara: Servizi di riparazione e manutenzione di sedie a rotelle 2016/S 173-311581 Bando di gara Servizi

Dettagli

I.1) REGIONE BASILICATA - Ufficio Società dell Informazione Via V. Verrastro, 4 85100 POTENZA PZ All attenzione di: Nicola Antonio

I.1) REGIONE BASILICATA - Ufficio Società dell Informazione Via V. Verrastro, 4 85100 POTENZA PZ All attenzione di: Nicola Antonio REGIONE BASILICATA - BANDO DI GARA I.1) REGIONE BASILICATA - Ufficio Società dell Informazione Via V. Verrastro, 4 85100 POTENZA PZ All attenzione di: Nicola Antonio Coluzzi Tel.: 0971668187 - Fax 0971668339

Dettagli

Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME

Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME OGGETTO: PORTO DI POZZUOLI. Intervento urgente di ripristino

Dettagli

Prot.37089/15- GURI n. 115 del 30.09.2015 V Serie Speciale Contratti Pubblici. AMMINISTRAZIONE PROV.LE IMPERIA Settore Centri per l Impiego,

Prot.37089/15- GURI n. 115 del 30.09.2015 V Serie Speciale Contratti Pubblici. AMMINISTRAZIONE PROV.LE IMPERIA Settore Centri per l Impiego, Bando di gara Servizi Prot.37089/15- GURI n. 115 del 30.09.2015 V Serie Speciale Contratti Pubblici SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA/FINANZIARIA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI ART. 122, COMMA 7, D.LGS. 163/2006 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZO E PUNTI DI CONTATTO Servizi Territoriali Est Trentino S.p.A. (STET

Dettagli

I-Monza: Buoni pasto 2010/S 80-119805 BANDO DI GARA. Servizi

I-Monza: Buoni pasto 2010/S 80-119805 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:119805-2010:text:it:html I-Monza: Buoni pasto 2010/S 80-119805 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

Dettagli

REGIONE BASILICATA- AZIENDA U.S.L.N.2 DI POTENZA BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

REGIONE BASILICATA- AZIENDA U.S.L.N.2 DI POTENZA BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO REGIONE BASILICATA- AZIENDA U.S.L.N.2 DI POTENZA BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda Sanitaria U.S.L. n. 2 di Potenza, con sede in Via Torraca n. 2 in Potenza tel. 0971-310569/563

Dettagli

Italia-Casoria: Servizi di laboratorio di ricerca 2014/S 182-321464. Bando di gara. Servizi

Italia-Casoria: Servizi di laboratorio di ricerca 2014/S 182-321464. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:321464-2014:text:it:html Italia-Casoria: Servizi di laboratorio di ricerca 2014/S 182-321464 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE ROMA H Bando di gara d appalto: Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: Azienda USL

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016)

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016) AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016) PER INDIVIDUAZIONE DITTE DA INVITARE A PRODURRE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE DELLA SEGNALETICA

Dettagli

BANDO DI GARA N. 52/2011

BANDO DI GARA N. 52/2011 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Via Salaria n. 1027 00138 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE ITALIANA DELL 8 LUGLIO

Dettagli

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI STRALCIO PER RIQUALIFICAZIONE E

Dettagli

I-Roma: Lavori di costruzione di serbatoi 2012/S 151-252498. Bando di gara. Lavori

I-Roma: Lavori di costruzione di serbatoi 2012/S 151-252498. Bando di gara. Lavori 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:252498-2012:text:it:html I-Roma: Lavori di costruzione di serbatoi 2012/S 151-252498 Bando di gara Lavori Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

5ª SERIE SPECIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. P ARTE PRIMA Roma - Mercoledì, 18 giugno 2014

5ª SERIE SPECIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. P ARTE PRIMA Roma - Mercoledì, 18 giugno 2014 5ª SERIE SPECIALE Spediz. abb. post. - 45% art. 1, - comma art. 2, 1comma 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. 46 n. - Filiale 662 di - Roma Filiale di Roma GAZZETTA Anno 155 - Numero 68 UFFICIALE DELLA

Dettagli

CAP: Città: Roma Paese: Italia.

CAP: Città: Roma Paese: Italia. BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: EUR TEL S.r.l. Indirizzo postale: Via Ciro il Grande, 16 Punti di contatto:

Dettagli

visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014;

visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014; Il responsabile del procedimento, visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014; visto il bando di gara e il disciplinare di gara attualmente pubblicati in

Dettagli

P.le dell Autonomia, 1 cap: 00030 tel. 0695898218- fax 069589139 - e-mail: scuola@comune.sancesareo.rm.it BANDO DI GARA

P.le dell Autonomia, 1 cap: 00030 tel. 0695898218- fax 069589139 - e-mail: scuola@comune.sancesareo.rm.it BANDO DI GARA P.le dell Autonomia, 1 cap: 00030 tel. 0695898218- fax 069589139 - e-mail: scuola@comune.sancesareo.rm.it BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DI TIPO FOTOVOLTAICO, NEL TERRITORIO COMUNALE DI CAMAIORE, CON INIZIATIVA

REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DI TIPO FOTOVOLTAICO, NEL TERRITORIO COMUNALE DI CAMAIORE, CON INIZIATIVA A TOTALE CARICO DI UNIONE OPERATORI EUROPEA PRIVATI Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto. contatto: UFFICIO APPALTI Indirizzo: V.le Romagna, 26 -

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto. contatto: UFFICIO APPALTI Indirizzo: V.le Romagna, 26 - BANDO DI GARA D APPALTO DI SERVIZI SEZIONE I): AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: A.L.E.R. Milano - Punti di contatto: UFFICIO APPALTI

Dettagli

Gara 1/2009/LI - Procedura ristretta per l esecuzione dei lavori di ampliamento dell edificio di Lombardia Informatica S.p.A. di Via Don Minzoni, 24

Gara 1/2009/LI - Procedura ristretta per l esecuzione dei lavori di ampliamento dell edificio di Lombardia Informatica S.p.A. di Via Don Minzoni, 24 Milano, 23 gennaio 2009 Prot. n. 469 CD/ALC vm Spettabili Imprese/Consorzi (pubblicata esclusivamente sul sito della Stazione Appaltante) Oggetto: Risposta alle richieste di chiarimenti. Gara 1/2009/LI

Dettagli

I-Imola: Apparecchi ortodontici 2012/S 174-287378. Bando di gara. Forniture

I-Imola: Apparecchi ortodontici 2012/S 174-287378. Bando di gara. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:287378-2012:text:it:html I-Imola: Apparecchi ortodontici 2012/S 174-287378 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione

Dettagli

Ente acque della Sardegna

Ente acque della Sardegna Ente acque della Sardegna Via Mameli, 88 09123 Cagliari BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA 1. Ente Appaltante: Ente acque della Sardegna - Servizio Appalti e Contratti, Via Mameli 88, Cagliari, c.a.p. 09123,

Dettagli

Italia-Pisa: Distributori automatici 2015/S 136-250845. Bando di gara. Servizi

Italia-Pisa: Distributori automatici 2015/S 136-250845. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:250845-2015:text:it:html Italia-Pisa: Distributori automatici 2015/S 136-250845 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione I:

Dettagli

POR Campania FESR 2007-2013 Grande Progetto Risanamento ambientale e valorizzazione dei laghi dei Campi Flegrei

POR Campania FESR 2007-2013 Grande Progetto Risanamento ambientale e valorizzazione dei laghi dei Campi Flegrei POR Campania FESR 2007-2013 Grande Progetto Risanamento ambientale e valorizzazione dei laghi dei Campi Flegrei Comune di Pozzuoli Comune di Bacoli Comune di Monte di Procida Comune di Quarto Comune di

Dettagli

ٱ SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

ٱ SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg Telefax (+352) 29 29 44 619, (+352) 29 29 44 623, (+352) 29 29 42 670 E-mail:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici Mobilità Urbana e Ambiente DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 801 01/06/2015 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito

Dettagli

Italia-Lodi: Rete per la distribuzione del gas 2016/S Bando di gara. Servizi

Italia-Lodi: Rete per la distribuzione del gas 2016/S Bando di gara. Servizi 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:569-2016:text:it:html Italia-Lodi: Rete per la distribuzione del gas 2016/S 001-000569 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI. Servizio delle Infrastrutture BANDO DI GARA PER LICITAZIONE PRIVATA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI. Servizio delle Infrastrutture BANDO DI GARA PER LICITAZIONE PRIVATA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI Servizio delle Infrastrutture BANDO DI GARA PER LICITAZIONE PRIVATA 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE: Regione Autonoma della Sardegna Assessorato

Dettagli