Associazioni di immigrati stranieri in provincia di Bologna:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Associazioni di immigrati stranieri in provincia di Bologna:"

Transcript

1 Associazioni di immigrati stranieri in provincia di Bologna: Denominazione Indirizzo Referente Attività principali 1. Forum Metropolitano delle associazioni dei cittadini non comunitari di Bologna e provincia Centro Interculturale Massimo Zonarelli via Sacco Bologna Richard C. Amechi C. TEL. e FAX Il Forum è costituito da oltre 50 associazioni di immigrati che cooperano per la realizzazione di attività a favore degli immigrati. Promuove tutte le iniziative volte all integrazione degli stranieri. 2. Agorà dei Mondi Ass. di Donne Straniere e Italiane 3. A.I.P.I. Ass. Interculturale Polo Interetnico Associazioni interculturali o multiculturali con sede a Bologna (in ordine alfabetico) via Andrea da Faenza 14/A Bologna via Ca Selvatica Bologna c/o Scuola Guinizzelli Blagovesta Guetova TEL Fax Roberto Pasquali Tel e Mediazione linguistico-culturale. Iniziative culturali e sociali. Attività educative per minori ed adolescenti immigrati. Corsi di italiano per stranieri. Orientamento scolastico. 4. A.M.I.S.S. Ass. Mediazione Interculturale Servizi Sanitari via Scipione dal Ferro Bologna Jora Mato TEL CEL Mediazione interculturale in ambito sociale e sanitario; interpretariato sociale. 5. A.N.O.L.F. Ass. Nazionale Oltre Le Frontiere - di BOLOGNA via Milazzo Bologna c/o CISL Hamid Bichri CEL TEL Accoglienza ed integrazione degli immigrati. Accompagnamento al contratto di soggiorno: assistenza per lavoro, casa e servizi, redazione kit per rinnovo permessi di soggiorno. Informazioni pluri-lingue su opportunità del territorio. Formazione linguistica, tecnica e sindacale. 1

2 6. ANNASSIM Donne native e migranti delle due sponde del Mediterraneo via Fregoli Bologna Sedi operative: c/o Centro Zonarelli via Sacco 14 - Bologna e La Bottega della Creta via Don Gnocchi 11 Casalecchio di Reno 7. Arci Mondo via Saffi Bologna c/o ARCI Nuova associazione 8. Ass. Atlantide via M.G. Agnesi Bologna 9. Centro di Cultura Islamica - di BOLOGNA via Pallavicini Bologna 10. Centro Multietnico Navile via De Nicola Bologna c/o Maurizio Pulici Fatiha Morchid Daniela Rocca TEL CEL e Malika Anedam TEL Joseph O. Ibe CEL Altungi Radwan TEL Fax CEL Maurizio Pulici TEL. e Fax Azioni contro l esclusione sociale e l emarginazione culturale delle donne migranti; corsi di lingua italiana e araba; laboratori su saperi femminili; percorsi informativi su servizi territoriali; corsi di cucina etnica; turismo sostenibile; incontri di: sensibilizzazione su problemi sanitari e alimentari, approfondimento sull immigrazione femminile, sull educazione dei figli e sul ruolo genitoriale Giovani stranieri Servizi rivolti ai bambini di ogni nazionalità. Diffondere e far conoscere la religione islamica. Aiuto ai fratelli musulmani. Interventi volti alla tutela e difesa dei diritti delle minoranze etniche. 11. Convergenza e Dialogo delle Culture via Drapperie Bologna Makhtar Syll TEL CEL Mettere in evidenza la ricchezza nella diversità culturale e nel pluralismo. Promuovere una miglior integrazione e conoscenza reciproca fra italiani e non, per attuare maggiore solidarietà fra i popoli. Promuovere una miglior conoscenza reciproca tra le diverse comunità. Agire contro il razzismo. 2

3 12. Ass. Crossing Senza sede Silvia Storelli CEL om 13. Ass. Interculturale Di Mondi 14. Donne di sabbia Associazione Artistica Culturale - LFA 15. Ghinà Domus International 16. Giovani Musulmani d Italia - sezione di Bologna via Torriane 16/ Bologna via Darwin Bologna via Emilia Ponente Bologna Senza sede 17. Ass. Harambè Piazza XX settembre Bologna c/o Ass. Universo 18. Harmattan il Mixer Culturale via Stalingrado Bologna 19. Horizons Nouveaux Via Aristide Zucconi Bologna Faustin Akafack CEL Vincent Togo TEL Meriem Finti CEL Fabian Nji Lang CEL e Assane Adissa CEL Jean Roger Zeugou CEL Promuovere e sostenere progetti e iniziative di sensibilizzazione e di partecipazione sui temi dell interculturalità, del diritto di cittadinanza e delle pari opportunità, contro le discriminazioni e le esclusioni di ogni tipo. Associazione specializzata in comunicazione interculturale e multimediale. Mediazione culturale e educazione alla mondialità nelle scuole. Laboratori interculturali. Promozione di attività multiculturali attraverso danza, musica e laboratori di cultura femminile. Tutela dei diritti umani e civili (MGF); sportello di assistenza sociale e socio-sanitaria Diffusione cultura e arte Dogon Associazione nazionale, sezione di Bologna Tutela dei diritti umani. Presentazione di progetti. Sportello sociale su: casa, consulenza burocratica, corsi di lingua, corsi di informatica, lavoro. Intercultura, promozione della mediazione. Valorizzazione di arti e culture etniche. Integrazione stranieri. Corsi di danza, percussioni, lingue. 3

4 20. Intorno al Cerchio via Mascarella 35/A Bologna 21. ISORAN Ass. di mediazione 22. Ass. culturale Mikrokosmos 23. Ass. MO.DI.S.F. Mondo Diverso Senza Frontiere 24. Ass. Monna (Betes e Dida della Costa d Avorio) Senza sede via San Donato Bologna via Giorgio La Pira Bologna Via Giovanni Bertini Bologna 25. Ass. Oltre via Mercadante Bologna 26. Ass. Paramana via Longhi Bologna c/o Caterina Giordano Enio Gatti TEL Rahman Keshavarz Fatideh CEL Michele Napoletano TEL Nouressadate Haouari CEL e Mathieu Zobo e Lidia Beuchner TEL. e Fax Jula Bleta TEL , Fax Attività di solidarietà verso paesi del sud del mondo, stranieri e studenti universitari; difesa dei diritti umani informazioni sul mondo; cooperazione commercio equo-solidale. Attività ricreativa per soci. Mediazione interculturale Iscritta al registro provinciale Cultura Coro multietnico Promuovere l integrazione degli immigrati e lo scambio interculturale tra varie etnie; organizzazione di feste, incontri artisticoculturali. Attività culturale, sportiva e educativa Iscritta al registro provinciale Cultura Favorire un lavoro di rete fra associazioni ed enti; promozione interculturale; lavoro sociale tramite lo strumento dell arte e degli eventi culturali. Indirizzo al lavoro. Consulenza per progetti del FSE. Mediazione interculturale. Tavolo contro la violenza per le donne 27. Ass. Lavoratori Stranieri Solidarietà e Amicizia Sede operativa: via San Gervasio Bologna Sede legale: via Gregorio XIII Bologna c/o Caraiman Maria Caraiman TEL e Fax CEL o.it Sportello di informazione: - diritti per stranieri - ricerca lavoro - pratiche per rinnovo permesso di soggiorno 4

5 28. Ass. Sopra i Ponti via Torleone Bologna 29. Rete Interculturale Bolognese SpecchioLucente vicolo Bianco 15/ Bologna 30. Ass. Speranza Via Leandro Alberti Bologna 31. Stella Nostra via Polese Bologna c/o Obojes Mohamed Rafia Boukhbiza TEL e Viviana Silvia Piciulo TEL Eva Baci e Loudmilla Sedova e Gilbert Nokam Togue CEL Promuovere la convivenza, le culture d origine e l interculturalità. Combattere il razzismo, attività di cooperazione con il Marocco rurale. Mediazione interculturale in ambito educativo, progetti per favorire l integrazione, percorsi didattici, laboratori di ricerca-azione di cooperazione. Iniziative in ambito artistico e socio-educativo Sostegno scolastico tra studenti stranieri 32. Ass. Todjom dell Emila Romagna via T. Martelli 21/ Bologna Antoine Foko CEL Promozione arte e cultura 33. Ass. Universo Piazza XX settembre Bologna 34. Ass. Democratica Albanese Tutti insieme 35. Ass. Italo-Albanese Drita-luce Fabian Nji Lang TEL CEL Associazioni monoculturali (in ordine alfabetico per Paese di riferimento) Continente: EUROPA via Monterumici 36/ Bologna via Rimesse Bologna c/o Enkelejda Dhima Roland Jace CEL TEL. e Fax Enkelejda Jennece CEL Fax Promozione e produzione interculturale. Creare condizioni favorevoli alla convivenza. Assistenza civica, doposcuola. Sportello informativo per immigrati. Corsi di italiano per stranieri. Iniziative ricreative, culturali, artistiche e concerti, attraverso le varie comunità presenti. Promozione della cultura albanese. Difesa dei diritti dello straniero; valorizzazione dell integrazione sociale degli albanesi. Formazione ed informazioni sulla cultura albanese. Sostegno agli albanesi nei percorsi sociali ed integrativi. 5

6 36. YA BIH Youth Association Bosna Italia Hercegovina via Saragozza Bologna c/o Ajna Galicic Ivan Butina Promozione, collaborazione, cooperazione, turismo responsabile, incontri ed eventi culturali sulla BiH (Bosnia-Erzegovina) 37. Ass. Culturale Italo Moldava Plai 38. Ass. Culturale Italo- Polacca Malwina Ogonowska 39. Ass. Culturale Italo Rumena Ovidio via Gregorio XIII Bologna c/o Caraiman via Andrea da Faenza Bologna via Crespi 5/A Bologna 40. Amicizia Via A. Bondi 61/ Bologna 41. Aven Amenza Savale Via Sardegna Bologna Maria Caraiman TEL e Fax CEL Ewa Paluch CEL Ion Rimboi TEL e Fax Aliana Bordeianu CEL Fax Constantin Constantin Organizzazione di incontri in ambito culturale, favorire l integrazione e l inserimento lavorativo dei cittadini moldavi. Promozione di lingua e cultura polacca; collaborazione con Biblioteca Sala Borsa; Attività culturali e ricreative; fornisce assistenza ai propri connazionali. Associazione di promozione sociale, culturale, sportiva e di mutua assistenza. Offrire mutua assistenza ai cittadini provenienti dalle Repubbliche della ex Unione Sovietica residenti in Italia Iniziative culturali e di promozione sociale 42. A.C.A.B.A.S. - Amici del Cuore per dare Aiuto ai bambini Africani nella Scuola via Casini Bologna Continente : AFRICA Malick Kaire Gueye Cell e Tel e Fax: Promuovere l integrazione sociale e culturale tra Italia e Senegal. Scambi interculturali. Progetti per aiutare e migliorare le strutture scolastiche in Senegal 43. Ass. Cittadini Algerini c/o Arezki Hamidi via Rigola Bologna Arezki Hamidi TEL. e Fax CEL Favorire l incontro fra algerini ed italiani attraverso attività culturali. Dare informazioni in lingua d origine. 6

7 44. Amici di BetelBo via del Pratello Bologna 45. AMI.CAM.BO - Amici Camerunensi a Bologna 46. AS.CA.I. - Ass. dei Camerunensi in Italia 47. C.C.E.R. - Comunità Congolese in Emilia Romagna via Lame Bologna c/o CEFA via Beethoven 8/C Bologna C/o Thierry Muvumbi Via B.G. Vitali Mordano (Bo) 48. Ass. Italo Egiziana via Mazzini Bologna c/o il Jolly s.r.l. 49. Comunità Eritrea in Emilia Romagna Centro Zonarelli via Sacco Bologna 50. Ass. Giovani Eritrei Centro Zonarelli via Sacco Bologna 51. A.C.E.R. - Ass. della Comunità Etiopica in Emilia Romagna via Bentivogli Bologna casella postale Ass. dei Maliani via Emilia Ponente Bologna 53. Ass. Progetto Marocco via Lame Bologna Makengo Naongala Amos Tumenta CEL Fax Nyambioh Claude, Sidi Bernard e Thierry Muvumbi Fathy Hassan TEL e Fax Haile Yared CEL Manuele Yemane CEL Turunesh Demisse TEL. e Fax Vincent Togo Scicchitano Pasqualina Rahal Ibnorida TEL TEL e Tutela dei diritti umani e solidarietà; assistenza dei cittadini camerunensi nei rapporti con la società civile locale Promuovere la cultura del Camerun e dei suoi amici; facilitare l integrazione degli aderenti, conoscersi, convivere con le altre comunità e con il Paese di accoglienza. Rapporti con il paese d origine e quello ospitante, cooperazione italo-congolese, studi e ricerche, organizzazione di giornate culturali. Attività culturali. Interventi per favorire l apertura delle attività commerciali dell Italia verso l Egitto. Aiutare i cittadini eritrei immigrati in difficoltà. Mantenere vive le tradizioni del paese d origine. Interventi di informazione sociale, promozione dell integrazione e azioni volte alla risoluzione di problemi razziali. Favorire l integrazione degli stranieri. Risponde ai bisogni morali e materiali dei maliani. Promuove attività di interscambio con gli autoctoni. Promozione di iniziative culturali e di solidarietà per la comunità marocchina. Attività di informazione e d orientamento. Promozione, valorizzazione e sostegno di attività volte allo 7

8 54. ABSIM - Ass. Buon Senso Italia-Marocco 55. Ass. di Solidarietà fra Marocchini 56. Ass. Marocchina Timrarin 57. Comunità Nigeriani Bologna e Provincia via Francesco Barbieri Bologna viale Aldo Moro Bologna c/o Regione E-R Via Antonello da Messina Bologna via Chiarini Bologna casella postale Ass. Donne Nigeriane Centro Zonarelli via Sacco Bologna 59. Ass. Senegalese Cheikh Anta Diop via R. Marchioni Bologna 60. Ass. Donne Senegalesi via Vezza Bologna 61. Ass. Tunisina 7 Novembre via Pietro Pelotti Bologna c/o Rhouma 62. United Asian Workers Association 63. Ass. of Bangladesh Comunity Bologna 64. Rising Sun Associazione di cittadini bengalesi via Normandia Bologna via San Leonardo Bologna Via Giuseppe Petroni 15/B Bologna Hassan Abid CEL e Hamid Bichri CEL Fatima El Mouttaqi TEL. e Fax CEL Musa Okonho Oyinlomo CEL Ajioke Hundeyin CEL Babacar Ndiaye Moustapha Fall CEL Maimouna Seck Tel. e Fax Lofti Rhouma CEL Continente: ASIA Henry David Costa e Rahaman Manan Zillor CEL Roman Mojumder CEL sviluppo endogeno nei paesi d origine. Corsi di lingua madre; informazioni sulla normativa dell immigrazione; attività in favore delle donne marocchine. Aiutare donne in difficoltà e giovani ragazze in ambito scolastico-universitario Scambio di culture fra nigeriani e autoctoni. Aiuto economico ai soci dell associazione. Interventi d aiuto verso tutti gli stranieri in difficoltà che si rivolgono a loro. Corsi di italiano e di nigeriano per bambini Attività rivolte all integrazione tra senegalesi e italiani. Corsi di lingua italiana, di lingua wolof, di percussioni. Incontri, feste. Laboratori di cucina e feste. Animazione nelle scuole. Promozione della cultura d origine. Corsi di lingua per bambini. Corsi di lingua bangla e inglese; attività culturali; solidarietà e informazione a immigrati 8

9 65. Ass. Cinese di Bologna via Corticella Bologna 66. Ass. Cinese dell Emilia-Romagna 67. FEDFAB Federation of Filippino Associations Bologna 68. ICA - Ass. Culturale India-Italia via Bonvicini Bologna via Scipione del Ferro Bologna via Kharkov, Bologna c/o Anjana Saxena 69. Ass. Culturale Iraniana piazzetta G. Morandi Bologna 70. Ass. Casa cultura Iraniana c/o Centro Zonarelli via Sacco Bologna 71. Ass. dello Sri Lanka Via G. Marconi 69/D Bologna c/o CGIL Andrea Liu TEL Davide Lu TEL Fax CEL Jose Avendo Anil Saxena Ahmad Namaki Eraghi TEL TEL. e FAX Ahmad Namaki Eraghi TEL TEL. e FAX N. Ranjith Wijegunawardana TEL e Indirizzo pres. Piazza Aldrovandi Bologna Promuovere la lingua, la cultura e l arte cinese. Organizzazione di feste, spettacoli, corsi di lingua per i cinesi. Attività d intermediazione fra il consolato cinese e i cittadini cinesi del territorio. Attività di informazione e orientamento. Federazione composta da 12 associazioni filippine a Bologna. Promozione culturale e integrazione sociale Promozione di arte e cultura del subcontinente indiano; integrazione delle persone di origine indiana nelle comunità locali e promozione della reciproca conoscenza tra il subcontinente indiano e l Italia con lo scopo di creare rapporti di amicizia e collaborazioni tra i due popoli Iscritta al registro provinciale Cultura Promozione culturale, scambio culturale fra i nativi e gli stranieri. Cultura, feste, scambi culturali. Rispondere ai bisogni spirituali, culturali e sociali dei cittadini dello Sri Lanka che vivono a Bologna. Tutela dei diritti degli stranieri in Italia. 72. Ass. dei Tamil in Italia - Sezione Emilia-Romagna via San Donato 39/ Bologna Kandeepan Sivinthiran (Koby) e Promozione della cultura tamil e mescolamento con le altre culture. Corsi di linga madre a bambini tamil; cucina tamil, feste tamil. 9

10 73. CPB - Comunidad Peruana de Bologna y Emilia-Romagna 74. A.B.I.PE. - Ass. Bolognese Italo Peruviana 75. Kankurwa Kai Kashi Centro Interculturale Casa del Sapere Sole e Luna 76. ACIAE - Ass. Culturale Islamica ANZOLA EMILIA (BO) 77. Ass. Assadakah ANZOLA EMILIA (BO) 78. Ass. Hilal Sportiva e Culturale marocchina BARICELLA (BO) 79. Ass. Culturale Islamica di Baricella BARICELLA (BO) 80. Ass. Culturale Islamica di Valsamoggia BAZZANO (BO) Centro Zonarelli via Sacco Bologna via Borghi Mamo Bologna Continente: AMERICA Rosa Apolo CEL: Teresa Otilia Bobadilla in Santandrea TEL e Via Allende 13 Yolanda Parra Bologna e Associazioni negli altri comuni della provincia di Bologna (in ordine alfabetico per Comune) via Baiesi 101/B Anzola dell Emilia via Zanetti Anzola dell Emilia via Giovannini Baricella Via Roma Baricella via provinciale est 12/T Bazzano Bouchaib Benedict CEL Mohammed El Kebch e El Hassan Koubi CEL Fax Mohamed Zakiri CEL Alì Fares TEL. e Fax Coordinamento delle associazioni peruviane di Bologna, (tra cui ABIPE, Albero, Raices Peruanas, Hermandad del Señor de los Milagros, Asociaciòn Cultural Señor de Huanca), e del resto della regione (tra cui ADI di Cesena e ULA di Rimini) Regolarizzazione dei peruviani presenti in provincia; inserimento nel tessuto sociale. Attività religiose, sportive, turistiche, valorizzazione delle feste e delle tradizioni del Perù. Prevenzione sanitaria. Attività culturali e sportive non agonistiche per arabi. Attività volte alla promozione della cultura Islamica. 10

11 81. Peace Volontary Association - BAZZANO (BO) 82. ING Immigrazione e Nuove Generazioni BORGO TOSSIGNANO (BO) 83. A.C.A.S.I. - Ass. della Comunità Araba Siriana in Italia Sezione Emilia-Romagna - BUDRIO (BO) 84. Ass. El Amal cultura araba e sport marocchina - BUDRIO (BO) 85. Ass. KaiZen - BUDRIO (BO) 86. ASKOB - Ass. Senegalese Kocc Barma - CALDERARA di Reno (BO) 87. Ass. per la Rinascita dell area di via Garibaldi 2 CALDERARA di RENO (BO) via Torino Borgo Tossignano via Bondioli Budrio via Saffi Budrio c/o Elhirch Abdelhadi Via Ghiaradino Budrio via Guardatello Calderara di Reno via Garibaldi, Calderara di Reno Abubakar Abdulai Tanko Ziyane Yassine Suleiman Mahmalat Nabil Al-Mureden TEL e CEL Fax Elhirch Abdelhadi TEL CEL Chinedu Nebedum CEL Oumar Thiam Kourman TEL. e Fax CEL Angelo Rizzi Tel. e Fax Sostegno economico alle comunità immigrate e in Africa. Finalità sociali e culturali per il benessere economico e sociale, favorire l attuazione dei principi di libertà, uguaglianza e pari dignità sociale Attività socio culturali. Aiuti umanitari per gli immigrati siriani in Italia. Favorire legami fra marocchini. Promuovere e valorizzare il patrimonio culturale del paese d origine. Organizzare attività d informazione ed educazione per marocchini. Sviluppare attività sportive per giovani Mediazione linguistico-culturale; insegnamento lingua italiana L2; corsi e laboratori di lingue straniere; laboratori interculturali; organizzazione di eventi e feste; sensibilizzazione sull uso ecocompatibile delle risorse, laboratori di riuso e riciclo. Attività culturali, ricreative sociali in collaborazione con altre associazioni e con il Comune, per migliorare la vita dei senegalesi. Promozione tradizioni del paese di origine. Corsi di lingua italiana. Recupero dell area degradata, con presidi e denunce contro le attività malavitose e partecipazione al progetto di riqualificazione 11

12 88. SOS - Solidarietà - CASALECCHIO di Reno (BO) 89. Ass. di Interventi Sociali Marocchina a Bologna e provincia - CASTEL MAGGIORE (BO) 90. AMIS - Ass. di Amicizia Italia-Siria CASTEL MAGGIORE (BO) 91. Ass. Rahma - DOZZA (BO) 92. Pace della Romagna - DOZZA (BO) 93. A.I.AB. - Ass. degli Immigrati dell Appennino Bolognese - GAGGIO MONTANO (BO) 94. Ass. La Jeunesse Marocaine San Vincenzo di GALLIERA (BO) 95. Press Afric - GALLIERA (BO) Via Giordani Casalecchio di Reno Via Parri Castel Maggiore Via Parri Castel Maggiore via Morandi Dozza via Morandi Dozza via Docciola, Gaggio Montano Via Barchetta Galliera c/o Topka Jean-Pierre Honla Nguimbock e Abdelaziz Sbitri CEL Yacoub Aslo TEL e Fax Bahija Afouzar CEL Lahcen Charfi CEL Bouchaib Khaline Mohamed Abdalla CEL Achabab Abdel Fattah Albert Topka TEL e dell area. Organizzazione di iniziative per l integrazione e la valorizzazione delle culture dei cittadini migranti. Tornei sportivi, concerti, feste; segretariato sociale; corsi di italiano; partecipazione all elaborazione dei Piani di Zona. Sostegno scolastico ai minori in difficoltà ; lotta contro il razzismo e l ingiustizia sociale; cooperazione internazionale. Sport; disabili; feste, serate Iscritta al registro provinciale Cultura Promozione interculturale attraverso iniziative socio-culturali, di ricerca e umanitarie Mediazione linguistico-culturale; corsi di arabo per italiani e stranieri Sport, cultura, incontri, feste Mediazione interculturale. Attività ricreative, concerti, iniziative; attività sportive, artistiche; organizzazione di eventi. Favorire lo scambio culturale e rafforzare la dignità dei cittadini marocchini. Mettere a disposizione materiali informatici per italiani e stranieri affinché si favorisca l integrazione e la conoscenza reciproca. Informazione su attività degli immigrati; aiuto socio-culturale dei membri; esposizioni culturali 12

13 96. Ass. Trama di Terre IMOLA (BO) 97. Cooperativa Agave - Servizi per l intercultura - IMOLA (BO) 98. ANOLF - IMOLA (BO) 99. Amici di Betel - IMOLA (BO) 100. Betania - IMOLA (BO) via Aldrovandi Imola via Cairoli 2/A Imola via F. Bandiera Imola via del Piglio Imola Piazza Duomo Imola Tiziana Dal Pra TEL. e Fax TEL. e Fax Danilo Francesconi TEL Fax Yancki Makuena CEL Tiberiu Sirbu Marinel Muresan Interventi d accoglienza e di inserimento sociale per immigrati, con particolare riferimento a donne e bambini. Cooperativa sociale Servizi per l intercultura; mediazione in ambito socio-educativo. Si occupa di problemi riguardanti l immigrazione: permessi di soggiorno, assistenza agli extracomunitari, problemi d integrazione. Organizzata territorialmente. Aiuto ai bambini stranieri del quartiere; raccolta materiale da spedire in Africa Associazione di rumeni 101. Next Generation Italy IMOLA (BO) 102. Ass. Per Ankh La casa della vita MEDICINA (BO) 103. Ass. dei Residenti Argentini MEDICINA (BO) 104. A.A.R.I. Ass. Angolani Residenti in Italia - OZZANO EMILIA (BO) via Aldrovandi Imola via di Villa Fontana Medicina via A. Saffi 95/ Medicina via Gramsci Ozzano Emilia Sanaa El Orch e Fonju Ndemesah Fausta CEL Susana Bonaldi TEL e Andrè Futo CEL Tutela dei diritti delle seconde generazioni. Favorire il dialogo con le istituzioni. Sensibilizzazione e promozione culturale, orientamento, progettazione, studi, ricerche, cineforum. Educazione alla mondialità; promozione della difesa dei diritti civili Promozione di incontri e integrazione fra argentini e italiani. Migliorare le condizioni materiali e spirituali degli argentini residenti a Bologna. Iscritta al registro provinciale Cultura Assistenza agli angolani, collaborazione con Enti locali, cooperazione con associazioni e organismi per aiutare la popolazione in Angola in situazione 13

14 105. A.I.G.V. Ass. L InteGrazione Vera (Marocco-Italia) - OZZANO EMILIA (BO) 106. Ass. Arcobaleno per la cultura e lo sport - SAN PIETRO in Casale (BO) 107. Ass. Islamica Al Ma Rifa La Sapienza - SAN PIETRO in Casale (BO) 108. Ass. Houria - SAN PIETRO in Casale (BO) 109. A.I.B. - Ass. Ivoriani di Bologna e provincia - SAN PIETRO in Casale (BO) 110. Ass. Culturale Tunisina Le Renouveau Bologna - SAN PIETRO in Casale (BO) via Ettore Nardi Ozzano Emilia via Piave San Pietro in Casale via Govoni Poggetto di San Pietro in Casale Via Galliera Nord 295/A San Pietro in Casale via Vittorio Veneto 21/ San Pietro in Casale via Di Vittorio San Pietro in Casale Mustafà Talbo e Khalid Saoui CEL Enna Boulsi Majid TEL. e Fax CEL Fatima El Mouttaqi CEL Jean-Moliere Djakpa CEL Mohamed Zegnoun CEL di emergenza. Pubblicazione del giornale Esperança. Feste, ricerche, racconti. Attività sportiva Promozione della cultura, religione e tradizione islamica; attività ricreative, culturali e sportive nei centri sociali, di accoglienza, nelle carceri; assistenza negli ospedali Aiuto a donne e ragazze in difficoltà; inserimento nel mondo del lavoro e in ambito scolastico, universitario e formazione professionale Sostenere la solidarietà fra i soci e il progresso della cultura democratica in Italia. Attività culturali, educative e formative per i soci. SEDE: via Marconi 69/D Bologna c/o CGIL BOLOGNA 75 RESTO PROVINCIA 35 TOTALE

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

UNITÁ 4. q q q q LA FAMIGLIA DI BADU

UNITÁ 4. q q q q LA FAMIGLIA DI BADU LA FAMIGLIA DI BADU Badu è ghanese. È di Ada, una città vicino ad Accrà, nel Ghana. Ha ventiquattro anni ed è in Italia da tre mesi. Badu è in Italia da solo, la sua famiglia è rimasta in Ghana. La famiglia

Dettagli

L ECC la sua sperimentazione in Italia. Creare una base comune per il lavoro di cura

L ECC la sua sperimentazione in Italia. Creare una base comune per il lavoro di cura L ECC la sua sperimentazione in Italia Evert-Jan Hoogerwerf (AIAS Bologna onlus) Referente dell ECC per Italia Membro del CD dell ECC Creare una base comune per il lavoro di cura Piano di lavoro 1. Comprensione

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale

Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale La biblioteca multiculturale Porta di accesso a una società di culture diverse in dialogo Tutti viviamo in una società sempre più eterogenea. Nel mondo vi

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto.

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto. IN CITTÀ Paula è brasiliana ed è in Italia da poco tempo. Vive in una città del Nord. La città non è molto grande ma è molto tranquilla, perché ci sono pochi abitanti. In centro ci sono molti negozi, molti

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

Gli immigrati. nella città di Napoli

Gli immigrati. nella città di Napoli CENTRO DI CITTADINANZA SOCIALE PER IMMIGRATI Comune di Napoli 92 Servizio Gruppi di Lavoro Pluritematici sull Immigrazione Coop. Sociale Dedalus G.C. di Napoli n. 4066 del 7/12/2000 e n. 131 del 16/01/2002

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

Project Work. La campagna di sensibilizzazione sull affido familiare

Project Work. La campagna di sensibilizzazione sull affido familiare Project Work La campagna di sensibilizzazione sull affido familiare Autori Barbara Gastaldin, Elisabetta Niccolai, Federica Lodolini Servizi ASP Seneca Distretto Pianura Ovest, Servizio Sociale Minori

Dettagli

MODALITA DI PRENOTAZIONE

MODALITA DI PRENOTAZIONE DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA MEDICINA DELLO SPORT MODALITA DI PRENOTAZIONE U.O.C.- CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT DI 2 LIVELL O CASALECCHIO DI RENO AMBULATORI DI 1 LIVELLO Per prenotare le visite di

Dettagli

I MIGRANTI VISTI DAI CITTADINI

I MIGRANTI VISTI DAI CITTADINI 11 luglio 2012 Anno 2011 I MIGRANTI VISTI DAI CITTADINI Il 59,5% dei cittadini afferma che nel nostro Paese gli immigrati sono trattati meno bene degli italiani. In particolare, la maggior parte degli

Dettagli

(adottata dal Comitato dei Ministri l 11 maggio 2010 alla sua 120 Sessione)

(adottata dal Comitato dei Ministri l 11 maggio 2010 alla sua 120 Sessione) Raccomandazione CM/Rec(2010)7 del Comitato dei Ministri agli stati membri sulla Carta del Consiglio d Europa sull educazione per la cittadinanza democratica e l educazione ai diritti umani * (adottata

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DELL'UNESCO SULLA DIVERSITA' CULTURALE

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DELL'UNESCO SULLA DIVERSITA' CULTURALE DICHIARAZIONE UNIVERSALE DELL'UNESCO SULLA DIVERSITA' CULTURALE Adottata all'unanimità a Parigi durante la 31esima sessione della Conferenza Generale dell'unesco, Parigi, 2 novembre 2001 La Conferenza

Dettagli

Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara

Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara PROMECO Progettazione e intervento per la prevenzione Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara Aprile 2006 Premessa Punti di forza, obiettivi raggiunti Elementi su cui

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di di Vicenza e Verona quamproject Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di Ministero della Giustizia Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Vicenza e Verona

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Ci sono momenti nella storia in cui i popoli sono chiamati a compiere scelte decisive. Per noi europei, l inizio del XXI secolo rappresenta uno di

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

2.3.3. Percorso assistenziale rivolto alle donne vittime di violenza, abuso, maltrattamento e ai loro figli/e

2.3.3. Percorso assistenziale rivolto alle donne vittime di violenza, abuso, maltrattamento e ai loro figli/e 2.3.3. Percorso assistenziale rivolto alle donne vittime di violenza, abuso, maltrattamento e ai loro figli/e Gruppo percorsi assistenziali Partecipanti al gruppo - Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Giugno 2015 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato dal

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

INFORMAZIONI SUL CONTRAENTE PER LA VALUTAZIONE

INFORMAZIONI SUL CONTRAENTE PER LA VALUTAZIONE INFORMAZIONI SUL CONTRAENTE PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO RCT/RCO Parma, ottobre 2013 2 INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE Ragione sociale Pedemontana Sociale - Azienda Territoriale per i Servizi alla

Dettagli

RAPPORTO FINALE Azione N. 2 - Corso on line divers@mente realizzato da: Voglio Vivere Onlus

RAPPORTO FINALE Azione N. 2 - Corso on line divers@mente realizzato da: Voglio Vivere Onlus ABC L alfabeto della solidarietà per educare alla pace e allo sviluppo nella nuova Europa Unita ONG-ED/2003/065-352/IT RAPPORTO FINALE Azione N. 2 - Corso on line divers@mente realizzato da: Voglio Vivere

Dettagli

Cos è Le voci dall Africa? Le voci dall Africa I tappa Marocco

Cos è Le voci dall Africa? Le voci dall Africa I tappa Marocco Cos è Le voci dall Africa? Le voci dall Africa è un programma internazionale di viaggio, studio e tirocinio promosso dallo IUAV e dall ENA di Rabat e aperto ai corsi di studio in architettura di questi

Dettagli

CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA. Viabilità provinciale, aggiudicati i lavori finanziati con i Fondi FAS

CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA. Viabilità provinciale, aggiudicati i lavori finanziati con i Fondi FAS Pagina 1 di 5 Home 0881.568734 redazione@teleradioerre.it CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA SANITÀ CULTURA Invia query BREAKING NEWS un corso educativo per la vignetta razzista

Dettagli

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Per poter lavorare in Italia il cittadino straniero non comunitario deve essere in possesso del permesso di soggiorno rilasciato per

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo Costumistica Teatrale COG 1 CERNIGLIARO DANIELA. 59 2 PERA MARIA GRAZIA 3 CONSOLE VALENTINA 4 CIPOLLA MARIA ADELE 5 BELLANCA MARIA 56 38.70 36 29 NON COG MANATA ROSARIA 12 COG PIPI FRANCESCA * * non allega

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

PROFESSORI DELLO STAT

PROFESSORI DELLO STAT PROFESSORI STABILI ORDINARI > Giuliani p. Matteo, ofm Dottorato in Scienze dell Educazione con indirizzo catechetica Catechetica e Didattica della religione Responsabile del Servizio Formazione Permanente

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE DELL EMILIA - ROMAGNA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE DELL EMILIA - ROMAGNA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE DELL EMILIA - ROMAGNA Premesso che sulla base di quanto previsto dalla Legge Regionale n. 0/003 e successive

Dettagli

MOVIMENTI DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE - ANNO 2013 Totale residenti

MOVIMENTI DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE - ANNO 2013 Totale residenti COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica Popolazione residente a Faenza anno 2013 Edizione 1/ST/st/03.01.2014 Supera: nessuno

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Dai luce alla Pace. PROGETTO BPW International Task Force Peace and Intercultural Understanding 2013/2014

Dai luce alla Pace. PROGETTO BPW International Task Force Peace and Intercultural Understanding 2013/2014 B.P.W. Italy B.P.W. International PROGETTO BPW International Task Force Peace and Intercultural Understanding 2013/2014 Dai luce alla Pace DI EDUCAZIONE ALLA PACE, ALLA COMUNICAZIONE, AL DIALOGO INTERCULTURALE

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA

12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE. Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA 12 ATTIVARE LE RISORSE DEL GRUPPO CLASSE Figura 1 OTTO STRATEGIE PER VALORIZZARE IL GRUPPO CLASSE COME RISORSA EDUCATIVA E DIDATTICA LE CARATTERISTICHE PEDAGOGICHE DEL GRUPPO CLASSE 13 1 Le caratteristiche

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Frequenza 123456 12345 GG 123456 12345 6 12345 78 12345 12345 12345 12345 6 123456 6 12345 12345 12345 12345 12345 Note A A A A A Scol A A V A A SESTRIERE PRAGELATO

Dettagli

Premio all Imprenditoria Immigrata. in Italia

Premio all Imprenditoria Immigrata. in Italia MoneyGram Award, Premio all Imprenditoria Immigrata in Italia *** Roma, marzo 2013 INDICE MoneyGram Award, Premio all Imprenditoria Immigrata in Italia Pag. 1 I vincitori della scorsa edizione Pag. 6 Contact:

Dettagli

Cà Dotta Le Vie del Fumo

Cà Dotta Le Vie del Fumo Cà Dotta Le Vie del Fumo Laboratorio di didattica multimediale per la Promozione della Salute Esperienze Sensazioni Conoscenze - Emozioni L ULSS n 4 Alto Vicentino, in collaborazione con la Regione Veneto

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015

EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015 Comune di Forlì PRESENTANO EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015 NOTTE VERDE e dell'innovazione RESPONSABILE e SETTIMANA DEL BUON VIVERE a cura di Centro per l Innovazione e lo Sviluppo Economico AZIENDA SPECIALE

Dettagli

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del GLI ASSI CULTURALI Nota rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del La normativa italiana dal 2007 13 L Asse dei linguaggi un adeguato utilizzo delle tecnologie dell

Dettagli

Unione di Comuni della Romagna forlivese. Corpo Unico di Polizia Municipale. Unità Operativa Giro d'italia 2015. Martedì 19/05/2015

Unione di Comuni della Romagna forlivese. Corpo Unico di Polizia Municipale. Unità Operativa Giro d'italia 2015. Martedì 19/05/2015 Martedì 9/05/05 (semaforica) Libertà/ Oriani/Marconi Presidi fissi di viabilità: 07.5-.45 07.5-0.45.5-fine Via Oriani 07.5-.45 07.5-.45 Informazioni+viabilità (rimozioni dalle ore 08.00) Via Oriani (parcheggi

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

PARMA PER GLI ALTRI ONG

PARMA PER GLI ALTRI ONG PARMA PER GLI ALTRI ONG «Il bisogno degli Altri, del prossimo che non può attendere il futuro per concretizzarsi. Quando? Ora, ma a piccoli passi : la goccia che riempie i mari, che cade in continuazione,

Dettagli

Scheda sintetica del progetto arvore da vida

Scheda sintetica del progetto arvore da vida Scheda sintetica del progetto arvore da vida Contesto AVSI collabora con FIAT Brasile dal 2004, con il progetto di responsabilità sociale Arvore da Vida, nelle aree prossime allo stabilimento di Belo Horizonte,

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia 1.1 Universo di partenza dell indagine In questa prima parte del lavoro sono state analizzate le associazioni censite e classificate nell intera

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

VENTI ANNI DI ECONOMIA E SOCIETÀ:

VENTI ANNI DI ECONOMIA E SOCIETÀ: 2CAPITOLO 2 VENTI ANNI DI ECONOMIA E SOCIETÀ: L ITALIA TRA LA CRISI DEL 1992 E LE ATTUALI DIFFICOLTÀ Come nel 1992, nel 2011 l Italia vive una grave crisi di carattere finanziario, con serie ripercussioni

Dettagli

MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI

MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI LUCIDE Kit: MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI Punti chiave Gli spazi pubblici sono immensamente importanti nelle nostre città. Sono l unico posto dove tutti abitanti e turisti si mescolano liberamente,

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

ALLEGATO SISTEMA DI RELAZIONI TRA CODICI, PER CIASCUN CODICE

ALLEGATO SISTEMA DI RELAZIONI TRA CODICI, PER CIASCUN CODICE ALLEGATO SISTEMA DI RELAZIONI TRA CODICI, PER CIASCUN CODICE ACQUISIZIONE/POSSESSO GIURIDICO DELLA CITTADINANZA benessere cittadinanza prestazionale civiltà con valenza inclusiva

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dei Migranti in Italia

Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dei Migranti in Italia progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi Terzi migranti CITTADINANZA ECONOMICA SECONDO REPORT (2013) Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria

Dettagli