INTRODUZIONE Lo Scopo Della Guida

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTRODUZIONE Lo Scopo Della Guida"

Transcript

1 Benvenuto a Trieste

2

3 INTRODUZIONE Lo Scopo Della Guida Questa guida vuol essere un testo di facile uso per chi arriva a Trieste e non sa come orientarsi nella città. Quando uno straniero giunge in un posto sconosciuto ha alcuni bisogni essenziali: sapere dove dormire e mangiare, come usare i trasporti, trovare un medico, ottenere il permesso di soggiorno, conoscere le procedure per studiare o lavorare. Noi non pretendiamo con essa di essere esaurienti, ma solo di dare una mano affinché i primi momenti siano più facili. In qualità di studenti provenienti da molti paesi del mondo sappiamo, per esperienza, quanto sia prezioso avere delle informazioni utili per sentirsi parte più velocemente della nuova realtà. Abbiamo scelto di tradurre la guida in albanese, arabo classico, cinese mandarino, francese, inglese, rumeno, russo, serbo e turco per aiutare a superare anche l ostacolo della lingua del posto, una barriera talvolta insormontabile. Con questa guida desideriamo infine coltivare la speranza che la realtà di un gruppo etnico presente a Trieste sia conosciuta meglio dagli altri, che la lingua dell uno diventi in qualche modo la lingua degli altri, realizzando così il sogno di uno scrittore di questa terra:

4 Dialogherò con il tuo vento della strada fin qui percorsa delle parole adagiate nelle doline cresciute agli sguardi fieri della mia fanciulla per incontrarti a Tomaj. Quel giorno, Srečko, dentro un momento di Bora, la tua lingua diventerà anche la mia. La convivenza tra gli uomini si attua attraverso la concretezza. Il nostro lavoro è forse poca cosa, ma concreto. Autori Alcuni volontari dell associazione Mondo 2000 e studenti del Collegio del Mondo Unito dell Adriatico di Duino hanno potuto scrivere questa guida grazie alla collaborazione di tante persone che da tempo lavorano a Trieste con gli immigrati o sono esse stesse straniere. Desideriamo ringraziare tutti coloro che hanno dedicato tempo ed energia per la redazione di questa guida. In particolare i membri del Comitato di gestione che ci hanno aiutato a raccogliere tutte le informazioni necessarie e in particolare Eva Sicurella della CARITAS, Lorenzo Dugulin e Sofia Quintero del CACIT, Eliana Camacho di Solidarietà Trieste, Osama Khalaila, Gianfranco Schiavone dell ICS, Denis Lena del Centro Servizi per 1. G. DEPANGHER, Con l altra parte di me, Forlì, 1987, p. 11.

5 Cittadini Immigrati Extracomunitari, Claudio Caramia del WCRP, Alessandro Colautti della Regione Friuli Venezia Giulia Struttura stabile per gli immigrati ed Ahmed Elmi Faghi dell Associazione culturale Italo-Somala SAGAL. Ringraziamo inoltre tutti i rappresentanti delle associazioni, organizzazioni, enti e comunità che si sono resi disponibili per le interviste realizzate dagli studenti del Collegio del Mondo Unito. Nota bibliografica Le informazioni per la stesura di questa guida sono state ricavate da interviste con rappresentanti delle associazioni, enti, comunità citate o da materiale informativo, cartaceo e digitale, fornito dalle stesse. Questa guida fa riferimento ad una realtà in continuo movimento. Ci scusiamo in anticipo per eventuali incompletezze.

6 Dove Sei?

7 Benvenuto a Trieste! Sei giunto a Trieste per ragioni diverse: lavoro, studio, affetti Hai deciso di fermarti un po oppure di trasferirti per iniziare un nuovo periodo della tua vita. Sei nel Nord Est d Italia, ai confini di Austria e Slovenia. Arrivando hai notato subito il mare (l Adriatico) che accompagna la città e l altopiano (il Carso) che l abbraccia. D inverno conoscerai la Bora, il vento che soffia freddo da Nord Est. D estate il mare e la costiera forse ti colpiranno per la loro bellezza. La piazza grande della città, con quel suo affacciarsi sul mare, è un po il simbolo di Trieste: aperta e racchiusa allo stesso tempo. Le origini di Trieste sono molto antiche, pre-romane. Il nucleo storico si trova sulla sommità del Colle di San Giusto, dominato dal Castello e dalla Cattedrale. Divenne città moderna e famoso porto con l impero asburgico, centro di commercio e cultura. Da sempre è luogo d incontro di molte popolazioni, provenienti da mondi lontani e vicini. Infatti nella città, accanto ad edifici di epoche diverse, puoi riconoscere chiese appartenenti a vari culti, testimonianza di una convivenza in genere pacifica. Dopo il tormentato secondo dopo-guerra, oggi Trieste è il capoluogo della regione Friuli Venezia Giulia, sede di un Università, centro internazionale di scienze. Il suo porto è uno dei più attivi nell Alto Adriatico. È collegata via terra e via mare con l Europa dell Est e dell Ovest.

8 Il suo aeroporto è facilmente raggiungibile in meno di un ora dal centro cittadino. Girando per la città è possibile che tu incontri persone che parlano la tua lingua. Oggi sono circa gli stranieri regolari residenti qui e il loro numero sta crescendo. Alle volte Trieste sembra volgere lo sguardo al passato mitteleuropeo, altre volte è proiettata verso il futuro come città delle scienze, della tecnologia, della cultura. Ben arrivato!

9 Chi ti può aiutare? PER CHE COSA CHI Vai a pagina CENTRO SERVIZI PER CITTA- DINI IMMIGRATI EXTRACOMU- permessi di soggiorno e i documenti NITARI CONSOLATI 61 ICS 54 ASSOCIAZIONE DEI SENEGA- LESI PROV. TS 26 problemi di salute AMBULATORIO PER STRANIERI 25 CARITAS 28 CENTRO SERVIZI PER CITTA- accoglienza DINI IMMIGRATI EXTRACOMU- 34 NITARI COMUNITÀ DI SAN MARTINO AL CAMPO 41 mangiare e dormire CARITAS 28 COMUNITÀ CATTOLICHE 36 ACLI 16 ASSOCIAZIONE ALEF 23 SINDACATI 69 lavoro SPORTELLO IMMIGRAZIONE 35 CNA E.R.DI.S.U. 49 Università ASSOCIAZIONE ADDIWAN 18 IAL 52 CORSI C.T.A. EdA 74 studio dell italiano CENTRO DELLE CULTURE 32 ASSOCIAZIONE SAGAL 55 INTERETHNOS 53 mediatori culturali CACIT 27 ICS 54 34

10 preghiera sport e tempo libero CENTRO BUDDHISTA TIBETANO CENTRO CULTURALE ISLAMICO CHIESA GRECO-ORTODOSSA CHIESA SERBO-ORTODOSSA CHIESA RUMENO-ORTODOSSA COMUNITÀ CATTOLICHE 33 COMUNITÀ DI S. EGIDIO 40 COMUNITÀ EBRAICA 41 ASSOCIAZIONE A.I.A. 19 ASSOCIAZIONE A.S.C.A.T. 23 ALLIANCE FRANÇAISE 21 CACIT 24 GOETHE ZENTRUM 49 RICORDA! Le persone che troverai nei posti indicati ti aiuteranno anche se non parli l italiano.

11 Come Arrivarci? Stazione dei treni - Stazione ferroviaria Trieste centrale P.le Martiri per la Libertà d Italia, 8. Linee per Udine, Venezia; Gorizia, Nova Gorica (SLO) Per raggiungere la stazione si può prendere i bus numero: 1, 8, 17/, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 30, 39, 51. Per gli orari chiedere all ufficio informazioni all interno della stazione o consultare il sito Stazione degli autobus - Autostazione Silos via Flavio Gioia, 2 Linee extra-urbane (Monfalcone, Udine) e internazionali (Capodistria, Isola, Pirano, Buie, Cittanova, Fiume, Zara, Sebenico, Spalato, Medjugorje). Per raggiungere la stazione si può prendere i bus numero: 1, 8, 17/, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 30, 39, 51. Per gli orari chiedere allo sportello informazioni all interno della stazione o consultare il sito Aeroporto di Trieste - F.V.G. Ronchi dei Legionari Voli nazionali ed internazionali. L aeroporto è collegato al centro città dall autobus n. 51 che si può prendere alla stazione degli autobus. Per gli orari e le informazioni sui voli

12 Ricorda! I biglietti per i treni si comprano nelle biglietterie della stazione e si timbrano prima di salire. I biglietti per gli autobus e per i pullman si comprano prima di salire o in autostazione o nei punti vendita (edicole - tabaccai) Esistono biglietti di autobus validi per una linea, per un ora, per un giorno, per quindici giorni, per un mese, per un anno. Centro Servizi per Cittadini Immigrati Extracomunitari Via del Sale, 4/A Dal centro città si può raggiungere facilmente a piedi oppure con i bus numero: 8, 9, 10, 30, 24 Ambulatorio per stranieri Via Nordio, 15 Dal Viale XX Settembre si può raggiungere facilmente a piedi Questura - Ufficio Stranieri Via Tor Bandena, 6 - III PIANO (di fronte al Teatro Romano) Orario: da lunedì a venerdì , sabato (mercoledì chiuso) Rivolgersi al PIANO TERRA per informazioni, per il ticket di prenotazione e per il ritiro dei permessi di soggiorno già pronti. Dal centro città si può raggiungere facilmente a piedi oppure con i bus numero 17, 18, 23, 25, 28 10

13 Ricorda! Per tutti i cittadini extracomunitari il visto provvisorio è valido solamente per otto giorni: la domanda per il permesso di soggiorno deve essere inoltrata appena arrivi! Ospedali Ospedale di Cattinara Strada per Fiume, 447 Per raggiungere l ospedale si può prendere i bus numero: 22, 25, 26/ (solo festivo), 39/ (dopo le ore 21), 48, 49/ Ospedale Infantile Burlo Garofolo Via dell Istria, 65/1 Per raggiungere l ospedale si può prendere i bus numero: 10, 19, 20, 21, 23, 48 Ospedale Maggiore Piazza dell Ospitale, 1 Per raggiungere l ospedale si può prendere i bus numero: 5, 11, 22, 23, 26, 37, 40 Università degli Studi di Trieste e Casa dello studente Piazzale Europa Per raggiungere la sede centrale dell Università e la Casa dello studente si può prendere i bus numero: 3, 4, 17, 17/ 11

14 Gli Stranieri a Trieste Fonte: anagrafe 31/12/2005 Elaborazione Ufficio Statistica Provincia di Trieste UNIONE EUROPEA CITTADINANZA M F TOT AUSTRIA BELGIO BULGARIA CECA, REP DANIMARCA ESTONIA FINLANDIA FRANCIA GERMANIA GRECIA GRAN BRETAGNA IRLANDA LETTONIA LITUANIA MALTA LUSSEMBURGO PAESI BASSI POLONIA PORTOGALLO ROMANIA SPAGNA SVEZIA SLOVACCHIA SLOVENIA UNGHERIA ALTRI PAESI EUROPEI ALBANIA BOSNIA-ERZEGOVINA CROAZIA MACEDONIA MOLDAVIA NORVEGIA

15 RUSSIA SAN MARINO SERBIA E MONTENEGRO SVIZZERA TURCHIA UCRAINA AFRICA ALGERIA ANGOLA BENIN CAMERUN CIAD REP.DEMOCRATICA CONGO (ZAIRE) COSTA D AVORIO EGITTO ERITREA ETIOPIA GUINEA BISSAU KENIA LIBERIA LIBIA MADAGASCAR MALAWI MAROCCO MAURITANIA MAURITIUS MOZAMBICO NIGERIA RUANDA SEICELLES SENEGAL SOMALIA SUDAFRICANA,REP SUDAN TANZANIA TOGO TUNISIA UGANDA

16 14 AMERICA ARGENTINA BELIZE BOLIVIA BRASILE CANADA CILE COLOMBIA COSTARICA CUBA DOMINICANA, REP ECUADOR EL SALVADOR GIAMAICA MESSICO PANAMA PARAGUAY PERU STATI UNITI D AMERICA URUGUAY VENEZUELA ASIA AFGANISTAN ARMENIA BANGLADESH CINESE, REP. POPOLARE FILIPPINE GEORGIA GIAPPONE GIORDANIA INDIA INDONESIA IRAN IRAQ ISRAELE LIBANO MALAYSIA MONGOLIA MYANMAR 0 1 1

17 NEPAL PAKISTAN PALESTINA SIRIA SRI LANKA TAIWAN THAILANDIA UZBEKISTAN VIETNAM OCEANIA AUSTRALIA NUOVA ZELANDA ALTRO TERRITORIO NON DEFINITO TOTALE: TOT.MINORENNI m 839 f TOT. TUTTE m f

18 Posso Aiutarti? ACLI - Associazione cristiana lavoratori italiani Indirizzo: via San Francesco, 4/1 Telefono: Fax: Web: Orario: da lunedì a venerdì da lunedì a giovedì CHE COS E : Un associazione cristiana che opera per la promozione del lavoro, della democrazia, della giustizia, della convivenza e cooperazione tra culture ed etnie diverse. E anche un movimento educativo e sociale che opera per favorire la crescita e l aggregazione di diversi soggetti sociali e delle famiglie attraverso la formazione, l azione sociale e la promozione di servizi. ATTIVITA : Assistenza e tutela sociale, previdenziale, sanitaria e fiscale con il Patronato ACLI ed il Caf ACLI. Formazione ed orientamento professionale attraverso l Ente nazionale per l istruzione professionale (Enaip) Organizzazione attività sociali varie: sportive (Unione Sportiva ACLI), ambientali (ACLI Anni Verdi) turistiche (CTA), culturali (Unasp), delle donne (Coordinamento Donne) e di tutela dei consumatori (Lega Consumatori) 16

19 Collaborazione con altre associazioni ed enti locali nel campo dell emigrazione (cfr. Centro Servizi per cittadini immigrati extracomunitari) Acli Pronto Casa Indirizzo: via San Francesco, 4/1 Telefono: Fax: Web: . Orario: lunedì giovedì CHE COS E : In convenzione con la regione assiste gli stranieri nella ricerca di casa. Acli Pronto Lavoro Indirizzo: via San Francesco, 4/1 Telefono: Fax: Web: . Orari: lunedì e venerdì giovedì CHE COS E : E uno sportello aperto per aiutare le persone nella ricerca di un lavoro. 17

20 Sportello Donne Italiane e immigrate Acli colf Indirizzo: via San Francesco, 4/1 Telefono: Fax: Web: . Orari: martedì , mercoledì (solo appuntamento) e ADDIWAN Associazione culturale italo-araba di volontariato ONLUS Indirizzo: via Polesini, 1/1 Telefono: Fax: Web: CHE COS E : Associazione culturale italo-araba di volontariato, operante nel Friuli Venezia Giulia, le cui finalità sono la promozione della tutela e dell integrazione socio-culturale degli immigrati attraverso la conoscenza della loro cultura nell ottica del dialogo multiculturale tra le varie comunità etniche e religiose. Il desiderio di essere un luogo di incontro tra comunità diverse è sottolineato nella scelta del nome addiwan, che nella lingua araba parlata indica proprio un luogo di ritrovo. 18

21 ATTIVITA : Promozione di una reale cultura della pace e della cooperazione allo sviluppo attraverso interventi (conferenze, seminari, corsi) negli istituti superiori. Organizzazione di attività culturali finalizzate al mantenimento dei legami con le proprie radici culturali e tradizionali mediante corsi di lingua araba (primo e secondo livello), dibattiti, conferenze, feste e spettacoli Iniziative per la tutela e il sostegno degli studenti stranieri Collaborazione con altri enti e associazioni per migliorare l integrazione Stella Polare Indirizzo: Androna degli Orti, 4 Telefono/fax: Fax: Web: CHE COS E : Un organizzazione fondata nel 1983 dal Comitato per i Diritti Civili delle Prostitute Onlus in collaborazione con l ente sanitaria locale di Trieste. L obiettivo di Stella Polare è quello di garantire i diritti civili delle prostitute e di aiutare e proteggere le donne che vivono in condizioni di sfruttamento lavorativo sessuale. Il personale comprende un coordinatore, delle educatrici, una psicologa e mediatrici interculturali. Stella Polare, attraverso un unità mobile, stabilisce un primo contatto con le prostitute direttamente in strada offrendo 19

22 loro aiuto e fornendo informazioni riguardanti la prevenzione salutare, i servizi civici accessibili anche a stranieri senza documenti, e informazioni legali sulle norme vigenti in Italia in materia di immigrazione. Stella Polare, inoltre, fornisce consulenza e accompagnamento ai servizi sociali presenti sul territorio e provvede il rientro assistito, su richiesta delle donne, nei paesi di provenienza con la collaborazione di associazioni presenti nei loro territori d origine. Stella Polare lavora in contatto con altre associazioni antisfruttamento del Nord-Est d Italia per gestire una rete di protezione per le donne che decidono di abbandonare la prostituzione. Stella Polare accoglie le donne che intraprendono il percorso di fuoriuscita dalla prostituzione e concorda con esse un programma di riabilitazione personalizzato che consiste in: regolarizzazione dei documenti, alfabetizzazione, inserimento abitativo e lavorativo attraverso la formazione professionale. Stella Polare offre supporto e incoraggia l autodeterminazione delle donne che liberamente scelgono di non abbandonare il lavoro di strada. L organizzazione provvede a garantire esami medici gratuiti e insegna a prevenire le malattie sessualmente trasmissibili promuovendo l uso del preservativo e dei contraccettivi in genere anche per evitare gravidanze indesiderate. Stella Polare lavora inoltre nelle carceri con le vittime di traffici e sfruttamenti, attraverso il progetto Fuori dalle mura, volto a favorire il reinserimento sociale di donne immigrate sottoposte a misure penali. ATTIVITA : Accoglie le donne vittime della tratta che decidono di abbandonare la prostituzione e organizza programmi 20

23 personalizzati di protezione e re-inserimento sociale - abitativo - lavorativo. Insegna e incoraggia l adozione di misure di prevenzione di malattie sessualmente trasmissibili. Incoraggia l autodeterminazione delle donne che decidono di non abbandonare il lavoro di strada. Lotta contro le discriminazioni verso gli immigrati e le prostitute. Fornisce informazioni civiche e legali. Fornisce supporto legale sia a donne detenute che in uscita dal carcere. AnDanDes Associazione Culturale Indirizzo: Giardino di Via San Michele Indirizzo ufficio: Via San Sebastiano, 2 Telefono: Orario apertura giardino: dalle fino al tramonto Orario lavoro AnDanDes: Mercoledì 16:00-18:00 COS E?: Un associazione di famiglie residenti nella zona, formatasi nel 1999 per creare un posto sicuro nel quale far giocare i loro bambini. AnDanDes si occupa del giardino San Michele dove ha aperto una cucina-living in cui è garantita la presenza dei membri dell Associazione per offrire ai bambini e ai loro genitori uno spazio di ritrovo, gioco e scambio. L associazione fornisce inoltre mutua assistenza: chiunque, bambino o genitore, che necessiti di aiuto o supporto può rivolgersi ad AnDandes. L associazione organizza inoltre eventi culturali (spettacoli, concerti, etc) e laboratori interculturali 21

24 (ad esempio SP.UR.G-Spazi Urbani in Gioco) all interno del giardino, in collaborazione con altri enti o associazioni. ATTIVITA : Ha cura del giardino San Michele e gestisce lo spazio cucina costruito al suo interno. Organizza attività ed eventi per bambini e giovani - cucina, pittura, eventi educativi (laboratorio scienza-teatro organizzato durante Spazi Urbani in Gioco 2007), etc. Allestisce esibizioni di teatro, danza e concerti in collaborazione con altri enti o associazioni culturali. Organizza feste di compleanno per i bambini delle famiglie associate ad AnDanDes. Supporta l integrazione sociale di genitori stranieri offendo loro supporto e aiuto concreto. A.I.A. Associazione italo americana Indirizzo: via Roma, 15 Telefono: Fax: Web: CHE COS E : E un associazione, presente a Trieste dal 1961, che intende promuovere e rafforzare le relazioni di amicizia tra gli Stati Uniti e la regione Friuli Venezia Giulia. Organizza attività ed eventi riguardanti la cultura americana. Gli iscritti hanno la possibilità di consultare, durante l orario di apertura o a casa propria, i numerosi testi della biblioteca, le riviste e i periodici e le video cassette di film in lingua inglese. 22

25 ATTIVITA : Corsi di inglese intensivi e annuali (a pagamento) Rassegna del cinema americano in versione originale presso il Cinema Excelsior, via Muratti 2 Rassegna cinematografica riservata alle scuole Organizzazione mostre Organizzazione eventi sulla cultura e società americana ALEF - Associazione Lavoratori Emigrati del Friuli Venezia Giulia Indirizzo: via Pondares, 8 Telefono: Fax: Orario: lunedì / martedì mercoledì / giovedì venerdì / CHE COS E : E un associazione nata nel 1968 a sostegno ed organizzazione degli emigranti originari del Friuli Venezia Giulia, residenti in Italia o all estero, rientrati in Regione, e dei loro discendenti ovunque residenti. Dal 1990 si occupa anche del sostegno agli immigranti che soggiornano nel Friuli Venezia Giulia. E rappresentata nella Consulta Regionale dell Immigrazione. 23

26 ATTIVITA : Pubblicazione del periodico Nuova Emigrazione Pubblicazione e diffusione di libri per le scuole, ricerche, saggi, audiovisivi sui temi dell emigrazione ed immigrazione Attuazione di progetti di assistenza e sostegno all integrazione degli immigrati e delle loro famiglie (ad esempio la rete regionale di sportelli di informazione e assistenza in collaborazione con enti pubblici e sindacati) Organizzazione iniziative di informazione pubblica su temi collegati a immigrazione, razzismo, xenofobia, interculturalità, sicurezza sul lavoro, diritti e doveri dei cittadini immigrati, condizione della donna migrante Alliance Française Indirizzo: piazza S. Antonio Nuovo 2 Telefono: Fax: Web: CHE COS E : Affiliata all Alliance Francaise di Parigi ed emanazione dell Ambasciata di Francia, è un ente morale senza fini di lucro che intende divulgare la lingua e la letteratura francese. Vuole essere un piacevole e simpatico luogo di scambio dove trovare libri, giornali, riviste e film in lingua originale. Offre diversi tipi di corsi di lingua francese. ATTIVITA : Corsi di francese con insegnati madrelingua per tutti i livelli Preparazione e sede di esami CFP, DELF Scolaire, DELF-DALF Servizio traduzioni 24

27 Organizzazione corsi di aggiornamento per insegnanti di lingua francese della scuola italiana Gestione biblioteca (con più di volumi) Rassegna cinematografica (da ottobre a giugno) Organizzazione corsi di cucina per bambini e adolescenti Organizzazione eventi culturali Ambulatorio per Stranieri Azienda per i Servizi Sanitari N. 1 Triestina Indirizzo: via Stuparich, 1 Telefono: Web: Orario: lunedì, mercoledì, venerdì CHE COS E : E un ambulatorio, attivo dal 1999, per le persone straniere che hanno bisogno di cure mediche e non sanno a chi rivolgersi. ATTIVITA : Medici e infermieri con l aiuto di un mediatore culturale forniscono cure gratuite anche nel rispetto dell anonimato. Fornisce cure mediche anche in mancanza del permesso di soggiorno Ricorda! In caso di urgenza, puoi rivolgerti: ai medici del Pronto Soccorso di un ospedale (se sei sprovvisto di un permesso di soggiorno, sarai aiutato ugualmente ma il tuo nome sarà segnalato) al numero 118 per chiamare un ambulanza (il servizio è gratuito) 25

28 A.S.C.A.T. Associazione degli studenti camerunensi dell Ateneo di Trieste Web: (del presidente): CHE COS E : Un associazione a carattere culturale e a scopo non lucrativo formata da studenti universitari. L A.S.C.A.T è prevalentemente costituita da due organi: l Assemblea dei Soci (costituita da tutti i soci) e l Organo Esecutivo. I suoi obiettivi sono i seguenti: la promozione della cultura camerunense, l integrazione degli studenti camerunensi nell ambiente universitario e nel contesto sociale triestino, la solidarietà tra i soci, lo scambio culturale. ATTIVITA : Promozione della cultura camerunense attraverso incontri, mostre, conferenze Organizzazione di attività culturali (balli, canti, sfilate di moda, rappresentazioni teatri, degustazione di piatti tipici africani) Organizzazione eventi sportivi (tornei di calcio) Associazione dei Senegalesi della provincia di Trieste Indirizzo: via Baiamonti, 27 Telefono (personale del referentesig. Bara): CHE COS E : E un associazione aperta a tutti, Senegalesi e Italiani, con qualche legame con la cultura senegalese. Punto di riferimento per tutte le problematiche legate all immigrazione, in particolare documenti, ricerca di casa e lavoro. 26

29 ATTIVITA : Sensibilizzazione e promozione della cultura senegalese (ad esempio della cucina) Informazioni e aiuto per permessi di soggiorno, casa, lavoro, ricongiungimento familiare Organizzazione di conferenze su temi riguardanti l Africa CACIT Coordinamento delle Associazioni e delle Comunità degli Immigranti della provincia di Trieste Indirizzo: via San Francesco, 11 Tel/fax: CHE COS E : È un coordinamento, creato nel 2001, delle diverse associazioni e comunità di immigrati presenti nel territorio della provincia di Trieste. Si propone di favorire il confronto tra immigrati ed autoctoni al fine di migliorare l integrazione ATTIVITA : Sensibilizzazione culturale e politica sulla realtà degli immigranti Dialogo con le istituzioni locali sulla realtà e i problemi degli immigranti Cura pubblicazioni sul tema dell immigrazione Organizzazione attività ricreative e sportive tra le diverse comunità straniere di Trieste 27

30 Caritas Diocesana Indirizzo: via di Cavana, 15 Telefono: /482 Web: CHE COS E : E un organismo pastorale, sorto all interno della Chiesa Cattolica, che promuove e coordina vari servizi di assistenza e iniziative caritative della Diocesi di Trieste. Ha servizi e centri diffusi sul territorio di Trieste. Tra questi: Centro di ascolto, orientamento e accompagnamento diocesano Ascolto e accompagnamento di bassa soglia Indirizzo: via di Cavana, 15 Telefono: Fax: Orario: da lunedì a venerdì (escluso giovedì) sabato Servizio informazione e orientamento alle frontiere Orientamento e tutela dei richiedenti asilo e rifugiati in convenzione con l Ufficio Territoriale del Governo (Prefettura di Trieste) Indirizzo: Via di Cavana, 15 Telefono: Fax:

31 Orario: lunedì, martedì, giovedì, venerdì mercoledì e sabato Refettorio Giorgia Monti Distribuzione pasti (pranzo e cena) in convenzione con il Comune di Trieste Indirizzo: via F. Venezian, 23/A Telefono: Fax: Orario: ogni giorno e Servizio docce e lavanderia Servizio docce e lavanderia Indirizzo: via di Chiadino, 2 Telefono: / 482 Fax: Orario: lunedì e mercoledì venerdì

32 Servizio docce presso Teresiano Servizio docce Indirizzo: via dell Istria 71 Telefono: Fax: Orario: martedì e giovedì Casa di accoglienza A. Berlan Prima accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati - in convenzione con il Comune di Trieste nell ambito del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati Indirizzo: via S. Lazzaro, 14 Telefono: Orario: 24 ore su 24 Casa di accoglienza Teresiano Pronta e prima accoglienza di persone che si trovano in disagio abitativo. Il servizio è in convenzione con il Comune di Trieste Indirizzo: via dell Istria, 71 Telefono: Fax: Orario: 24 ore su 24 30

33 Casa di accoglienza La Madre Pronta e prima accoglienza di mamme con bambini Indirizzo: via Navali, 25 Telefono: Fax: Orario: 24 ore su 24 Casa di accoglienza Betania Seconda accoglienza Indirizzo: via Chiadino, 2 Telefono: Fax: Orario: 24 ore su 24 Centro Culturale Islamico di Trieste e della Venezia Giulia Indirizzo: via Pascoli, 45 Telefono: Fax: Web: Orario preghiera comunitaria: venerdì CHE COS E : È un associazione ONLUS iscritta al registro regionale del Volontariato. Il Centro Culturale Islamico è presente a Trieste dal 1982, però la presenza ufficiale islamica a Trieste 31

34 risale alla prima metà del 1800, come testimoniato dal cimitero islamico ottomano tuttora in uso. ATTIVITA : Supporto ai musulmani presenti a Trieste Organizzazione delle principali festività dell anno islamico Dialogo con i rappresentanti delle altre fedi Diffusione della conoscenza dell Islam tramite interventi nelle scuole pubbliche, conferenze, corsi tematici, spettacoli musicali Offerta di testi selezionati e raccolti in una biblioteca multilingue Centro delle Culture Indirizzo: via dell Industria, 20/A Telefono: Web: CHE COS E : E un organizzazione nata dal Movimento Umanista sorto in Argentina alla fine degli anni 60 e ora diffuso in 100 paesi. L ideale è superare la violenza sul piano internazionale, nella vita sociale, nella sfera familiare e personale. Il gruppo si autofinanzia per garantire la propria totale indipendenza. ATTIVITA : Pubblicazione del periodico multietnico e multilingue Freaks, punto di incontro di comunità e culture a Trieste. La diffusione è gratuita. Corsi di italiano gratuiti per stranieri: i corsi si svolgono da ottobre a giugno, prevedono diversi livelli Corsi di giornalismo di base: possibilità di apprendere nella 32

35 teoria e nella pratica gli strumenti e le tecniche dell informazione Seminari e incontri: sul tema della non violenza nella vita quotidiana, sul dialogo e la reciproca conoscenza tra le culture Proiezioni film Café La Paz : tradizionale incontro domenicale con caffè e chiacchiere a tema Festival delle Diversità : un grande evento in collaborazione con associazioni e gruppi che convivono a Trieste. Gioco, divertimento, conoscenza reciproca, approfondimento e riflessione sui vari aspetti della diversità e sulla sua ricchezza. Un momento di scoperta dell altro e di sé tra ritmi, sapori e profumi sconosciuti. La non violenza è una scelta di vita, è imparare a superare la violenza in sé e fuori di sé (MOVIMENTO UMANISTA). 33

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM)

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) Un Ordine Secolare, fin dall inizio, è un gruppo di fedeli cristiani che, inseriti e lavorando nella società, vivono la spiritualità di un Ordine religioso e

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

Il Posto di Primo Soccorso in Piazza San Pietro

Il Posto di Primo Soccorso in Piazza San Pietro SOVRANO MILITARE ORDINE OSPEDALIERO DI SAN GIOVANNI DI GERUSALEMME DI RODI E DI MALTA Da 900 anni al servizio dei pellegrini Il Posto di Primo Soccorso in Piazza San Pietro Editorial Managers: Eugenio

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio La cittadinanza in Europa Deborah Erminio Dicembre 2012 La normativa per l acquisizione della cittadinanza nei diversi Paesi dell Unione europea varia considerevolmente da paese a paese e richiama diversi

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

Pastorale. Iniziative E proposte alla diocesi 2015/16. Arcidiocesi di Torino

Pastorale. Iniziative E proposte alla diocesi 2015/16. Arcidiocesi di Torino Arcidiocesi di Torino Curia Metropolitana via Val della Torre, 3 10149 Torino (To) Tel. 011 5156300 www.diocesi.torino.it Arcidiocesi di Torino Curia Metropolitana via Val della Torre, 3 10149 Torino (To)

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE DIREZIONE GENERALE PER GLI ITALIANI ALL ESTERO E LE POLITICHE MIGRATORIE Ufficio IV GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (Maggio 2014)

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI)

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) 4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Tutte le persone che abitano o esercitano un attività lucrativa in Svizzera sono per principio

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO

CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO GRUPPOPRIMAMEDIA Scheda 03 CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO Nella chiesa generosita e condivisione Leggiamo negli Atti degli Apostoli come è nata la comunità cristiana di Antiochia. Ad Antiochia svolgono

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Per poter lavorare in Italia il cittadino straniero non comunitario deve essere in possesso del permesso di soggiorno rilasciato per

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme.

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. 1. Normativa di riferimento Legge 20 dicembre 1966, n. 1253 Ratifica ed esecuzione della Convenzione firmata a l

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO Il presente testo di statuto è stato approvato dal Consiglio Episcopale Permanente nella sessione del 22-25 gennaio 2007. Si consegna ufficialmente

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Preambolo La Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale è il documento che definisce i valori e i princìpi condivisi da tutte le organizzazioni

Dettagli

Sostegno alla scuola St. Augustine

Sostegno alla scuola St. Augustine Con il ricavato della vendita del calendario del 2014 (2.500 euro), il Fermi ha potuto fare una donazione alla Scuola Secondaria St.Augustin di Isohe (Sud Sudan) per l acquisto di un computer, una stampante,

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 19 OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 2 Prefazione IL CAMMINO DELLA QUALITÀ Inps, come le altre pubbliche Amministrazioni

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

L ECC la sua sperimentazione in Italia. Creare una base comune per il lavoro di cura

L ECC la sua sperimentazione in Italia. Creare una base comune per il lavoro di cura L ECC la sua sperimentazione in Italia Evert-Jan Hoogerwerf (AIAS Bologna onlus) Referente dell ECC per Italia Membro del CD dell ECC Creare una base comune per il lavoro di cura Piano di lavoro 1. Comprensione

Dettagli

L ufficio dell Anagrafe è aperto: lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 15.30, sabato dalle 8.30 alle 12.

L ufficio dell Anagrafe è aperto: lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 15.30, sabato dalle 8.30 alle 12. Compila oralmente la carta d identità con i tuoi dati: nome..., cognome..., nato il..., a..., cittadinanza..., residenza..., via..., stato civile..., professione..., statura..., capelli..., occhi... Qual

Dettagli

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Ogni essere umano uomo, donna, bambino, bambina è immagine di Dio; quindi ogni essere umano è una persona

Dettagli

Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale

Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale Manifesto IFLA Per la Biblioteca Multiculturale La biblioteca multiculturale Porta di accesso a una società di culture diverse in dialogo Tutti viviamo in una società sempre più eterogenea. Nel mondo vi

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Tante volte mi è stato chiesto come si recita l Ufficio delle Ore (Lodi, Vespri, ecc.). Quindi credo di fare cosa gradita a tutti, nel pubblicare questa spiegazione

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli