Comune di Nettuno Capofila del Distretto socio-sanitario RM 6.6

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Nettuno Capofila del Distretto socio-sanitario RM 6.6"

Transcript

1 FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) Obiettivo nazionale ON 2 - Integrazione - Obiettivo Specifico 2.Integrazione / Migrazione legale Piano d intervento regionali per l integrazione dei cittadini di paesi terzi IMPACT (PROG-2386) Comune di Nettuno Capofila del Distretto socio-sanitario RM 6.6 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALLA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE RDO MEPA, AFFIDAMENTO DELL ATTIVITA DI RICERCA- AZIONE DAL TITOLO IL TERRITORIO COME DRIVER DI SVILUPPO LOCALE IN OTTICA TRANSCULTURALE IN ATTUAZIONE DELLA CONVENZIONE DI SOVVENZIONE FAMI, PROGETTO IMPACT - PROG.2386, CUP F89H , CIG. Z5F2B3B0C5

2 VISTA la legge 328/2000 Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e Servizi Sociali, con la quale vengono apportate significative innovazioni nel campo dell'assistenza sociale e socio-sanitaria attraverso l'adozione del Piano di Zona; VISTO il D.Lgs 286 del 25/07/1998 con il quale è stato adottato Il Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell immigrazione e norme sulla condizione dello straniero ; VISTO il Regolamento U.E. n 514/2014 del parlamento Europeo e del Consiglio del 16/04/2014 che reca disposizioni generali sul Fondo Asilo, Migrazione e integrazione (FAMI) 2014/2020; VISTO il Decreto n 29 del 01/04/2018 con la quale l Autorità Delegata ha adottato l Avviso pubblico Multi Azione n 1/2018 I.M.P.A.C.T l Fondo Migrazione e Integrazione OS2 (F.A.M.I.); VISTO il progetto IMPACT LAZIO - Piano di intervento Regionale per l integrazione dei cittadini di Paesi Terzi ammesso a finanziamento dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali al fine a valere sul sopracitato avviso a favore del beneficiario capofila Regione Lazio, al fine di implementare e rafforzare il sistema territoriale di inclusione e coesione sociale che prevede la realizzazione di attività volte a rileggere il fenomeno migratorio nei diversi territori; VISTA la dichiarazione del partner di progetto (Modello A1) sottoscritta dal Commissario Straordinario del Comune di Nettuno in quanto Comune capofila di Distretto inviata in Regione in data 8 giugno 2018 relativa alla programmazione operativa degli interventi rivolti alla costruzione del piano d intervento e per la progettazione relativa all integrazione dei migranti sul territorio di Anzio e di Nettuno; VISTA la convenzione di sovvenzione sottoscritta dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali e la Regione Lazio; VISTA la sottoscrizione del Comune di Nettuno in qualità di capofila del Distretto RM6.6 con la Regione Lazio di un piano d intervento regionale per la realizzazione di progetti per l integrazione dei cittadini di Paesi terzi denominato IMPACT Lazio finanziato a valere sul Fondo Asilo Migrazioni ed Integrazione 2014/2020; VISTA la nota prot del 08/06/2018 firmata dal Sindaco di Anzio e dal Commissario Straordinario del Comune di Nettuno in cui il distretto ha espresso la volontà di aderire alla partnership per la programmazione operativa degli interventi relativi al Progetto IMPACT; VISTA la determina di accertamento e impegno somme n del 21/12/2018 con la quale è stato accertato ed impegnato il Budget assegnato dalla Regione Lazio pari ad e la successiva determina dirigenziale n. 364 del di rettifica della stessa a fronte della nota della Regione Lazio n del 23/01/2019 che comunicava che per mero errore materiale era stato indicato a questo Ente un importo errato e pertanto il corretto importo del finanziamento è di ,92.

3 ART. 1 Oggetto, finalità e attività Il Comune Capofila del Distretto socio sanitario RM6 intende effettuare una manifestazione di interesse finalizzata all individuazione di operatori economici da invitare alla successive procedura negoziata da espletarsi, mediante RdO MePA, ai sensi dell art. 36, c.2 lett. b) del d.lgs. 50/2016 per l affidamento dell attività di ricerca-azione dal titolo Il territorio come driver di sviluppo locale in ottica transculturale prevista nel progetto IMPACT LAZIO. L affidamento sarà disposto ai sensi dell art. 36 del D.Lgs. n. 50 del 18/04/2016 mediante procedura negoziata, mediante RdO MePA, avvalendosi del criterio di aggiudicazione all offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 95, comma 3) lettera a) del D.Lgs. 50/2016. Le ulteriori caratteristiche del servizio sono dettagliatamente di seguito descritte. La presente indagine, che richiede necessariamente la preventiva abilitazione sul MePA (Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione), non costituisce pertanto alcuna procedura di affidamento concorsuale o paraconcorsuale ma ha scopo esclusivamente esplorativo senza l instaurazione di posizioni giuridiche od obblighi negoziali nei confronti del Comune Capofila del Distretto socio sanitario RM6, che si riserva la possibilità di sospendere, modificare o annullare, in tutto o in parte, il procedimento avviato, e di non dar seguito all indizione della successiva gara informale per l affidamento del servizio di cui trattasi, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa. DESCRIZIONE DETTAGLIATA DEL SERVIZIO Il servizio consiste nell attività di ricerca-azione volta a rafforzare politiche e interventi per l integrazione di cittadini dei Paesi terzi e delle comunità locali in ambito distrettuale. L attività, che prevede un monte ore pari a 332, dovrà essere espletata sulla base delle indicazioni fornite dal Comune di Nettuno capofila del Distretto socio-sanitario RM6. prevede la raccolta di dati quali-quantitativi sulla popolazione dei cittadini di Paesi Terzi residente nel distretto e sulle sue principali caratteristiche socio-demografiche, la costruzione di mappe conoscitive, l approfondimento qualitativo dei percorsi d integrazione dei cittadini stranieri, attraverso la realizzazione di interviste in profondità, focus group e incontri di riflessione e confronto tra gli attori strategici del territorio d ambito distrettuale, che dei diversi territori coinvolti nella realizzazione del Piano d intervento regionale. L attività di ricerca-azione dovrà essere realizzata a partire dal disegno della ricerca condiviso con il Gruppo di Pilotaggio Impact di questo Distretto sociosanitario della Regione Lazio. In particolare dovranno essere assicurate le seguenti attività: A. Raccolta ed analisi dati di contesto relativi alla popolazione residente nel Distretto Socio-sanitario RM6: - Raccolta ed analisi dei dati inerenti la popolazione residente nei comuni del Distretto Nettuno e Anzio (generale e straniera), per classi di età (vedi ISTAT), genere, relativamente all anno Per i cittadini stranieri dovranno essere accolte anche nazionalità, tipologie di permesso di soggiorno, cittadinanza italiana, n. occupati e settore, mobilità territoriale, n. famiglie.

4 B. Ricognizione del sistema dei servizi territoriali pubblici e del terzo settore: - individuazione dei punti di accesso al sistema dei servizi; - raccolta e analisi dei dati sugli accessi della popolazione italiana e straniera ai servizi PUA Segretariato Sociale, relativi all anno 2018; - ricognizione sull offerta di servizi pubblici e del terzo settore per l informazione, l orientamento e l accompagnamento della popolazione straniera: sportelli informativi, mediazione interculturale, consulenza legale, ecc, relativi all anno 2018; - ricognizione sull offerta di altri servizi e interventi volti all inclusione di target della popolazione straniera in situazioni di vulnerabilità o fragilità, relativi all anno 2018; C. Accesso ai servizi specialistici della ASL - Raccolta ed analisi dei dati sull accesso della popolazione italiana e straniera ai servizi ASL relativamente all anno 2018; D. Presa in carico delle famiglie nei servizi sociali comunali: - Raccolta ed analisi dei dati sulle prese in carico nei servizi socio comunali, relativamente all anno 2018; E. Focus sulle famiglie che vivono nel territorio: - Raccolta ed analisi dei dati sui minori stranieri e le loro famiglie a partire dall ambito scolastico. A tale scopo verranno selezionati da questo Comune Capofila almeno n. 3 istituti scolastici tra cui una scuola secondaria di secondo grado, nei quali avviare la raccolta dei dati sulle caratteristiche della popolazione scolastica nell anno scolastico 2018/2019, con focus sulla popolazione straniera. La ricerca dovrà inoltre rilevare il coinvolgimento dei genitori degli alunni stranieri nella vita scolastica dei figli; dovrà altresì, ricostruire i percorsi di inclusione sociale di famiglie e ragazzi stranieri del territorio attraverso la realizzazione di almeno n. 20 interviste in profondità e di n. 10 focus group con genitori e ragazzi stranieri, per ricostruire traiettorie di inclusione, risorse, capacità e competenze utilizzate; F. Associazionismo italiano e straniero, anche di seconda generazione; pratiche partecipative; - Ricognizione sulla presenza di Enti del terzo settore italiani, misti e di migranti, anche di seconda generazione presenti nel territorio distrettuale. Tale analisi dovrà riportare la mission e gli eventuali servizi offerti da ciascun ente; - Raccolta ed analisi di progetti e interventi locali volti all inclusione sociale e alla promozione della partecipazione attiva dei cittadini stranieri; - Raccolta di esperienze su pratiche partecipative rivolte a cittadini dei paesi terzi e alle collettività locali. L attività di Ricerca-azione dovrà inoltre prevedere l organizzazione e la realizzazione di un convegno finale con almeno n. 2 workshop volti alla creazione di gruppi di discussione su pratiche e visione dei servizi territoriali in ottica transculturale, sulla condivisione di pratiche e di buone prassi di inclusione dei cittadini stranieri adottate anche in altri territori, sulla valorizzazione delle esperienze locali innovative e/o sulla progettazione di nuove possibili esperienze.

5 ART 2. Durata e Importo La durata dell affidamento decorre dalla data della stipula del contrato e termina con il corretto svolgimento di tutte le attività entro e non oltre il 30/09/2020. L importo per la realizzazione del servizio dovrà essere inferiore alla base d asta stimata complessivamente in ,18 omnicomprensivo degli oneri di legge e Iva esclusa al 22% pari ad 3.145,82 per un totale complessivo di ,00 (diciassettemilaquattrocentoquarantacinque/00) IVA inclusa. Tale importo è finanziato dal fondo del PDZ IMPACT PROG 2386 FAMI 2014/2020. Il Responsabile del Procedimento è la Dirigente del Comune di Nettuno dell Area I Dott.ssa Margherita Camarda. ART. 3 Soggetti che possono manifestare interessi e requisiti Possono presentare la manifestazione di interesse i soggetti di cui all art. 45 del D.lgs n. 50/2016 e ss.mm. iscritti al MePA. Gli operatori dovranno possedere i seguenti requisiti generali: - Assenza di cause di esclusione previste dall art. 80 D. Lgs. 50/2016 ed in particolare, assenza di condanne penali e provvedimenti riguardanti l applicazione di misure di prevenzione nei confronti dei soci e/o amministratori e/o soggetti muniti di rappresentanza legale ed assenza di procedimenti di natura penale ancora in corso. Si precisa che le cause di esclusione riguardano tutti i soggetti elencati all art. 80, comma 3 del D.Lgs. 50/ Assenza di condanne per i reati di cui alle norme antimafia o per reati contro la Pubblica Amministrazione e per reati ostativi alla costituzione ed alla permanenza del rapporto di pubblico impiego o che abbiano procedimenti penali pendenti relativi a tali reati; - Assenza di conflitti di interesse con l Ente o altri motivi di incompatibilità; - Assenza di gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di sicurezza e a ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro (se tenuti alla suddetta dichiarazione);. - Assenza di violazioni, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui è stabilita; - Assenza di violazioni gravi, definitivamente accertate, alle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali (DURC), secondo la legislazione italiana o dello Stato in cui è stabilita (se tenuti alla suddetta dichiarazione); - Assenza di applicazione di sanzioni interdittive di cui all articolo 9, comma 2, lettera c), del D. Lgs. n. 231/2001 o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione; - Iscrizione al MePA; Iscrizione nel registro delle imprese presso la competente C.C.I.A.A. o o ad eventuali altre iscrizioni previste negli albi di settore dalla normativa vigente

6 Inoltre per la partecipazione alla procedura è richiesto anche il possesso dei seguenti requisiti di ordine speciale: Iscrizione a: Dipartimenti Universitari; Istituti di ricerca; Enti del Terzo Settore di cui all art. 4, comma 1 del D.lgs n. 117 (codice del Terzo Settore), operanti nello specifico settore di riferimento oggetto dell Avviso. Nelle more dell operatività del Registro unico nazionale del Terzo Settore e ai sensi dell art. 101, comma 2 del Codice, il requisito dell iscrizione al Registro unico nazionale del Terzo Settore deve intendersi soddisfatto da parte degli enti attraverso la loro iscrizione, alla data di adozione del presente avviso, ad un dei registri attualmente previsti dalle normative di settore; Società Cooperative operanti nello specifico settore di riferimento oggetto dell Avviso; Sistema di accreditamento Regionale degli Organismi che operano nell ambito della formazione; Capacità tecnica e professionale: elenco dei servizi analoghi nel settore oggetto della manifestazione effettuati complessivamente negli ultimi tre anni (2016,2017,2018), non inferiore al valore stimato della manifestazione stessa, di cui all art. 2, IVA esclusa. Tale elenco dovrà recare l indicazione degli importi, delle date e dei destinatari pubblici e/o privati dei servizi elencati; Capacità economico finanziaria: un fatturato globale realizzato negli ultimi tre anni (2016,2017,2018), non inferiore al doppio del valore stimato della manifestazione, di cui all art. 2. ART. 4 Termine e Modalità di presentazione delle candidature La manifestazione di interesse deve pervenire presso il Comune di Nettuno Comune capofila del Distretto Socio-sanitario RM6, esclusivamente a mezzo PEC inviata alla seguente casella di posta elettronica certificata: entro e non oltre il termine perentorio delle ore del giorno ; La PEC dovrà avere il seguente oggetto: Manifestazione di interesse procedura negoziata mediante RdO MEPA per l affidamento dell attività di ricerca azione del progetto IMPACT LAZIO e contenere in allegato i seguenti documenti: - Domanda di partecipazione, preferibilmente redatta in conformità all allegato 1 del presente Avviso, contenete la dichiarazione sostitutiva, ressa ai sensi degli artt. 38, 46, 47 e 76 del DPR n. 445/2000 e sottoscritta dal legale rappresentante dell operatore economico, attestante il possesso dei requisiti di cui al precedente art. 2; - copia fotostatica non autenticata del documento di identità, in corso di validità, del soggetto dichiarante (non necessaria se i predetti documenti sono sottoscritti con firma digitale).

7 Saranno considerate come non prodotte le candidature pervenute in ritardo, per qualsiasi causa, rispetto al termine perentorio sopra indicato N.B. La manifestazione di interesse NON deve contenere alcuna indicazione economica relativa al servizio oggetto del presente avviso. ART. 5 Chiarimenti E possibile da parte dei soggetti che intendono produrre la manifestazione d interesse, ottenere chiarimenti in ordine alla presente procedura, mediante la proposizione di requisiti scritti da inoltrare al Responsabile del Procedimento, all indirizzo PEC: entro il giorno 29 gennaio ore Le richieste di chiarimenti dovranno essere formulate esclusivamente in lingua italiana. Il Comune di Nettuno capofila del distretto sociosanitario pubblicherà, in forma anonima, le risposte alle richieste di chiarimenti e/o eventuali ulteriori informazioni sostanziali in merito alla procedura, sul proprio sito internet: nell apposito spazio dedicato alla presente procedura. ART. 6 Fase successiva alla ricezione delle candidature Saranno invitati a partecipare alla procedura negoziata indicata in epigrafe, attraverso RdO da espletarsi su MePA, tutti gli operatori economici che abbiano presentato i documenti richiesti, nelle forme e nei termini previsti dal presente avviso e che siano in possesso dei requisiti previsti dall art. 2 del presente avviso. L elenco degli operatori economici che hanno presentato richiesta di invito e l elenco degli operatori economici effettivamente invitati a presentare l offerta sono riservati; il diritto di accesso a tali atti è differito a dopo la scadenza del termine per la presentazione delle offerte previsto dal presente Avviso. ART. 7 Criterio di aggiudicazione I termini e le modalità per la presentazione dell offerta e ogni altra condizione necessaria agli stessi scopi saranno indicati nelle condizioni particolari della Lettera di Invito. L aggiudicazione, con le precisazioni di cui alla successiva Lettera d Invito, avverrà con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa e valutazione della Proposta Progetto, attraverso RdO da espletarsi su MePA, ai sensi dell art. 95 c. 3 lett. a) del D.lgs 50/2016. Non saranno accolte le istanze nei seguenti casi: ART. 8 Casi di esclusione - Manifestazioni di interesse pervenute dopo il termine di scadenza stabilito nel presente avviso; - Manifestazioni di interesse incomplete nei dati di individuazione dell impresa e/o del suo recapito;

8 - Manifestazioni di interesse sottoscritte da persone diverse dal dichiarante e/o da persone non autorizzate; - Manifestazioni di interesse presentate da imprese per le quali ricorra una delle cause di esclusione di cui all art. 80 del D.Lgs. 50/2016; - Mancata dichiarazione di anche uno soltanto dei requisiti di ordine generale o speciale prescritti dal presente avviso. ART. 9 Definizione delle controversie Tutte le controversie derivanti dal presente Avviso e/o dalla conseguente Procedura negoziata e/o dall esecuzione del contratto d appalto, saranno deferite alla competenza esclusiva del Foro di Velletri rimanendo esclusa qualsivoglia competenza arbitrale. ART.10 Ulteriori informazioni Il presente Avviso è finalizzato ad un indagine esplorativa. Esso non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo il Comune di Nettuno comune capofila del Distretto socio-sanitario RM6, che sarà libero di seguire anche altre procedure. Il Comune di Nettuno comune capofila del Distretto socio-sanitario RM6 si riserva di interrompere insindacabilmente ed in qualsiasi momento il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa. ART Pubblicità Il presente avviso è pubblicato all albo pretorio e sul sito del Comune di Nettuno per la durata di quindici giorni consecutivi. ART. 12 Trattamento dei dati personali Per regolare presentazione della manifestazione d interesse è richiesto agli operatori concorrenti di fornire dati personali, che rientrano nell ambito dell applicazione del Regolamento UE/2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché la libera circolazione di tali dati. Pertanto ai sensi e per gli effetti dell art. 13 della citata normativa europea, il Comune di Nettuno comune capofila del Distretto socio-sanitario RM6 fornisce le seguenti informazioni riguardanti il trattamento dei suddetti dati. In relazione alle finalità del trattamento dei dati forniti si precisa che gli stessi vengono acquisiti al fine di garantire la corretta partecipazione alla presente procedura nonché per garantire l ottemperanza agli obblighi normativi in materia di contratti pubblici, pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni (sui siti internet istituzionali) da parte della Pubblica Amministrazione e/o delle Società partecipate dalle Pubbliche Amministrazioni. Con la presentazione della manifestazione di interesse, gli operatori economici dovranno autorizzare al trattamento dei propri dati personali.

9 Il presente avviso e gli allegati sono visionabili e scaricabili sul sito internet del Comune di Nettuno, al seguente indirizzo Il Dirigente dell Area I Servizi Sociali Coordinatore dell Ufficio di Piano Dott.ssa Margherita Camarda

Prot.1518 Addì AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE

Prot.1518 Addì AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE COMUNE DI COLLALTO SABINO Provincia di Rieti Piazza G. Marconi 1-02022 Telef. 0765.98025 fax 0765.98192 collaltosabino.comunelazio.net e-mail com.collalto.sabino@libero.it P.I. / C.F. 00113140578 Prot.1518

Dettagli

AVVISO PUBBLICO D INDAGINE DI MERCATO

AVVISO PUBBLICO D INDAGINE DI MERCATO Meldola, 18/12/2018 Prot. 9331/2018 AVVISO PUBBLICO D INDAGINE DI MERCATO Finalizzata all acquisizione di manifestazioni di interesse da parte di operatori economici per l affidamento, con successiva procedura

Dettagli

Termine entro cui presentare la manifestazione di interesse: ore 13,00 di mercoledì 2 agosto 2017.

Termine entro cui presentare la manifestazione di interesse: ore 13,00 di mercoledì 2 agosto 2017. Centrale Unica di Committenza Comuni di Senigallia, Arcevia, Barbara, Ostra, Ostra Vetere, Serra de Conti. Comune di Senigallia - viale G. Leopardi, 6-60019 Senigallia (AN) e-mail: cuc@comune.senigallia.an.it

Dettagli

progetto cofinanziato dall'unione Europea

progetto cofinanziato dall'unione Europea Ministero Istruzione Università e Ricerca CPIA 1 GROSSETO Via David Lazzaretti 4 58031 ARCIDOSSO (GR) Sedi annesse Grosseto e Follonica Tel. 0564/966903 E-mail: grmm09000t@istruzione.it C.F. 92082870533

Dettagli

A V V I S O P U B B L I C O INDAGINE DI MERCATO

A V V I S O P U B B L I C O INDAGINE DI MERCATO A V V I S O P U B B L I C O INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART.36, COMMA 2, LETT. B) DEL D.Lgs. 50/2016 MEDIANTE RDO

Dettagli

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO PER L ESPLETAMENTO DELLA PROCEDURA DI GARA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SEGRETARIATO SOCIALE E SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE Il Comune di Castelli Calepio intende

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L APPALTO INTEGRATO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DI PALAZZO VACCARI CON REALIZZAZIONE DEL NUOVO MUNICIPIO I STRALCIO

Dettagli

PER L APPALTO DI: Fornitura e installazione impianti di raffrescamento presso il Comune di Ravarino.

PER L APPALTO DI: Fornitura e installazione impianti di raffrescamento presso il Comune di Ravarino. COMUNE DI RAVARINO Provincia di Modena Via Roma 173, 41017 - RAVARINO C.F./ P.I 00314810367 AREA TECNICA LL.PP. E AMBIENTE Tel. 059-800 817-800 818 e-mail tecnicoesterno@comune.ravarino.mo.it AVVISO PUBBLICO

Dettagli

IL COMUNE DI PIETRASANTA. Rende noto

IL COMUNE DI PIETRASANTA. Rende noto AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA PER LAVORI DI LAVORI DI ALLESTIMENTO PIANO TERRA DEL MUSEO ARCHEOLOGICO VERSILIESE BRUNO ANTONUCCI (ai sensi dell

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO RENDE NOTO COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano Via XXIV Maggio, 7-08010 SUNI (OR) P. IVA 00179690912. C.F. 83001330915 C.C.P. 12049086 Tel. 0785 34273 Fax 0785 34170 protocollo@pec.comune.suni.or.it comune.suni@libero.it

Dettagli

AVVISO INDAGINE DI MERCATO

AVVISO INDAGINE DI MERCATO AVVISO INDAGINE DI MERCATO EX ART. 36 COMMA 2 LETT. B) DEL D.LGS. N. 50 DEL 18/04/2016 PER INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE TRAMITE RDO SU MEPA ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Dipartimento Attività Culturali e Turismo Il Direttore

Dipartimento Attività Culturali e Turismo Il Direttore Dipartimento Attività Culturali e Turismo Il Direttore OGGETTO: Indizione gara mediante procedura negoziata con il criterio del prezzo più basso per l'affidamento del servizio di vigilanza armata e sicurezza

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DELL IMMIGRAZIONE E DELLA POLIZIA DELLE FRONTIERE AVVISO ESPLORATIVO

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DELL IMMIGRAZIONE E DELLA POLIZIA DELLE FRONTIERE AVVISO ESPLORATIVO AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE AI SENSI DELL ART. 66 D.LGS. 18 APRILE 2016, N. 50 (CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI) E SS.MM. ALLA PROCEDURA D AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI MEDIAZIONE

Dettagli

IL RESPONSABILE DI SERVIZIO

IL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TERNATE PROVINCIA DI VARESE CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA FRA I COMUNI DI TERNATE, COMABBIO E VARANO BORGHI Piazza Libertà n. 19 - C.A.P. 21020 - TEL.: 0332942911 - FAX : 0332942916 E-MAIL: info@comune.ternate.va.it

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE M. BURATTI Indirizzo Classico Linguistico Via Tommaso Carletti n. 8 - Viterbo Mail vtpc00003@istruzione.it

Dettagli

Prot. n /2014. Procedura di gara n. 6/2014. Data di Scadenza del presente Avviso: ore del giorno IL DIRIGENTE DELL AREA 3

Prot. n /2014. Procedura di gara n. 6/2014. Data di Scadenza del presente Avviso: ore del giorno IL DIRIGENTE DELL AREA 3 Prot. n 31318 /2014 COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA Piazza Martiri, 1, 30035 MIRANO Tel 041/5798311 Fax 041/5701151 Area 3 Servizio Gare Appalti Patrimonio ed Economato Procedura di gara n. 6/2014

Dettagli

IL DIRIGENTE DELL AREA 3

IL DIRIGENTE DELL AREA 3 Prot. n 52604 /2014 COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA Piazza Martiri, 1, 30035 MIRANO Tel 041/5798311 Fax 041/5701151 Area 3 Servizio Gare Appalti Patrimonio ed Economato Procedura di gara n. 13/2014

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE E SELEZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART.LGS.

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE E SELEZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART.LGS. S.C. Acquisizione e Gestione Logistica Beni e Servizi Cirié, 19/07/2017 Sede di Cirié Nr. Telefono 011/9217306 Prot. n. 0064764 Nr. Fax 011/9217464 email mpandiscia@aslto4.piemonte.it Class 5.2.1 AVVISO

Dettagli

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3)

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA AI FINI DELL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA GIORNALISTICA SI RENDE NOTO che l Ordine degli Assistenti Sociali

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELL ART. 36, COMMA 2, lett. b), D. Lgs. 50/2016

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELL ART. 36, COMMA 2, lett. b), D. Lgs. 50/2016 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELL ART. 36, COMMA 2, lett. b), D. Lgs. 50/2016 Il Responsabile del Procedimento, ai sensi dell art. 36 comma 2 e art. 216 comma 9 del D. Lgs.

Dettagli

COMUNE DI GELA CAPOFILA DEL DISTRETTO SOCIO-SANITARIO N. 9 SETTORE SERVIZI SOCIALI, SALUTE E ISTRUZIONE AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

COMUNE DI GELA CAPOFILA DEL DISTRETTO SOCIO-SANITARIO N. 9 SETTORE SERVIZI SOCIALI, SALUTE E ISTRUZIONE AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE COMUNE DI GELA CAPOFILA DEL DISTRETTO SOCIO-SANITARIO N. 9 SETTORE SERVIZI SOCIALI, SALUTE E ISTRUZIONE AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Avviso di manifestazione di interesse per l affidamento

Dettagli

Istituto per i Processi Chimico-Fisici

Istituto per i Processi Chimico-Fisici AVVISO INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 36, COMMA 2, LETT. B) DEL D. LGS. 50/2016, TRAMITE RICHIESTA DI OFFERTA (RDO)

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche

Consiglio Nazionale delle Ricerche AVVISO INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 36, COMMA 2, LETT. B) DEL D. LGS. 50/2016, TRAMITE RICHIESTA DI OFFERTA (RDO)

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DI ORGANISMI DA INVITARE ALLA SUCCESSIVA PROCEDURA RISTRETTA INDETTA AI SENSI DELL ART

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DI ORGANISMI DA INVITARE ALLA SUCCESSIVA PROCEDURA RISTRETTA INDETTA AI SENSI DELL ART Municipio Roma III MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DI ORGANISMI DA INVITARE ALLA SUCCESSIVA PROCEDURA RISTRETTA INDETTA AI SENSI DELL ART. 61 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 50 DEL 18 APRILE

Dettagli

RESPONSABILE DLE PROCEDIMENTO: Dott.ssa Roberta ADORANTE Responsabile I Area Funzionale del Comune di Filottrano

RESPONSABILE DLE PROCEDIMENTO: Dott.ssa Roberta ADORANTE Responsabile I Area Funzionale del Comune di Filottrano AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DELLE DITTE - ISCRITTE AL MEPA - CATEGORIA SERVIZI: SERVIZI DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI E DISINFESTAZIONE - DA INVITARE ALLA PROCEDURA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO CHE

AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO CHE pag. 1/5 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO ESPLORATIVA per l individuazione degli operatori economici da invitare, ai sensi dell art. 36 del D.lgs. 50/2016, alla procedura negoziata telematica tramite

Dettagli

Comune di Cavallino-Treporti

Comune di Cavallino-Treporti Provincia di Venezia AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO TRAMITE PROCEDURA DI GARA ART. 36 COMMA 2 LETT. B), D.LGS. 50/2016 E S.M.I. MEDIANTE RDO SUL MEPA DI

Dettagli

CITTÀ DI PORTO RECANATI

CITTÀ DI PORTO RECANATI QZ51R5Q44.pdf 1/5 AVVISO ESPLORATIVO PER "INDAGINE DI MERCATO" AI FINI DELLA SELEZIONE DELLE COOPERATIVE DA INVITARE ALLA GARA TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART. 36 CO.2 LETT. B) DEL D.LGS.50/2016

Dettagli

CASA DI RIPOSO DI LEGNAGO Provincia di Verona

CASA DI RIPOSO DI LEGNAGO Provincia di Verona CASA DI RIPOSO DI LEGNAGO Provincia di Verona C.so della Vittoria, 14 - C.A.P. 37045 Partita IVA 01596270239 0442/28555 - Fax 0442/600002 E-Mail: info@casariposolegnago.it AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari, Teulada (CA)

COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari, Teulada (CA) COMUNE DI TEULADA PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari, 59-09019 Teulada (CA) 070/9270029-070/9272042-0709271230 070/9270049 www.comune.teulada.ca.it Mail : protocollo@pec.comune.teulada.ca.it Settore Pubblica

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO Ai sensi degli artt. 36, co. 2, lett. b), 66 e 216, co. 9, del D.Lgs. 50/2016, per la manifestazione di interesse a partecipare alle procedure negoziate senza previa pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI PULSANO Provincia di Taranto SERVIZI LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO - PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE - TURISMO

COMUNE DI PULSANO Provincia di Taranto SERVIZI LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO - PROTEZIONE CIVILE - AMBIENTE - TURISMO AVVISO PUBBLICO RISERVATO AI SENSI DELL ART. 112 D. LGS. 50/2016 e 56/2017 ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI CUI ALL EX ART. 1, COMMA 1 LETTERA B) L. 381/1991 PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA SUCCESSIVA

Dettagli

COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli Stazione di cura, soggiorno e turismo estiva ed invernale Polizia Municipale 6 Settore

COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli Stazione di cura, soggiorno e turismo estiva ed invernale Polizia Municipale 6 Settore AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Oggetto: Avviso di indagine di mercato per la procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando ai sensi dell art. 36, comma 2, lett. b), e art. 63, mediante il criterio

Dettagli

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Dott. Giuseppe Vitali Responsabile Area Affari Generali del Comune di Dello

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Dott. Giuseppe Vitali Responsabile Area Affari Generali del Comune di Dello AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PRESSO LA

Dettagli

1. OGGETTO DELL AFFIDAMENTO

1. OGGETTO DELL AFFIDAMENTO AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI MEDIAZIONE INTERCULTURALE NEL QUADRO DEL FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020 OBIETTIVO SPECIFICO:

Dettagli

AVVISO LAVORI DI FORNITURA E POSA IN OPERA ASCENSORI NELL AMBITO DELL INTERVENTO DI RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL MERCATO COPERTO

AVVISO LAVORI DI FORNITURA E POSA IN OPERA ASCENSORI NELL AMBITO DELL INTERVENTO DI RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL MERCATO COPERTO Prot. n. 2016.0135512 del 26.07.2016 AVVISO AVVISO PER INDAGINE DI MERCATO PROPEDEUTICA ALL ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 36 2 comma lett b) DEL D.LGS. 50/2016, PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI

Dettagli

Istituto Comprensivo Arturo Toscanini

Istituto Comprensivo Arturo Toscanini Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo Arturo Toscanini Via Amburgo, 5-04011 Aprilia 0692731641 - Fax 0692854970 Cod.fisc.

Dettagli

C O M U N E D I C O R R O P O L I Provincia di Teramo Settore Servizi Sociali

C O M U N E D I C O R R O P O L I Provincia di Teramo Settore Servizi Sociali C O M U N E D I C O R R O P O L I Provincia di Teramo Settore Servizi Sociali Prot. 132 AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI ART. 36, COMMA

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale Della Sardegna G. Pegreffi PRESTAZIONI ED IMPORTO DELL APPALTO; l appalto si compone delle seguenti

Istituto Zooprofilattico Sperimentale Della Sardegna G. Pegreffi PRESTAZIONI ED IMPORTO DELL APPALTO; l appalto si compone delle seguenti AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI GARA A PROCEDURA NEGOZIATA PER L APPALTO DEI SERVIZI DI LAVANOLO E RAMMENDO DI CAMICI E DIVISE PER IL PERSONALE TECNICO DI LABORATORIO.

Dettagli

C O M U N E DI L I M B A D I (Provincia di Vibo Valentia) *************

C O M U N E DI L I M B A D I (Provincia di Vibo Valentia) ************* C O M U N E DI L I M B A D I (Provincia di Vibo Valentia) ************* SERVIZIO FINANZIARIO ********** AVVISO ESPLORATIVO PER INDAGINE DI MERCATO AI FINI DELLA SELEZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE

Dettagli

COMUNE DI TORREVECCHIA TEATINA Provincia di Chieti

COMUNE DI TORREVECCHIA TEATINA Provincia di Chieti COMUNE DI TORREVECCHIA TEATINA Provincia di Chieti Prot. n. 9271 del 20/12/2016 AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 36, COMMA 2, LETT. B, DEL D. LGS.50/2016

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO TRAMITE PROCEDURA DI GARA DELL ART. 36 COMMA 2 LETT. B) DEL D.LGS.

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO TRAMITE PROCEDURA DI GARA DELL ART. 36 COMMA 2 LETT. B) DEL D.LGS. C.I.S.A. Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale Comuni di: Rivoli Rosta Villarbasse AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO TRAMITE PROCEDURA DI GARA DELL ART.

Dettagli

IL RESPONSABILE DI SERVIZIO

IL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI PESSANO CON BORNAGO Città Metropolitana di Milano Via Roma, n. 31 20060 C.F./P.IVA n. 03064000155 Tel. 02/9596971 Fax 02/959697258 Area Polizia Locale e Protezione Civile Via Umberto I n. 3-

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA PER L APPALTO DI:

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA PER L APPALTO DI: COMUNE DI RAVARINO Provincia di Modena Via Roma 173, 41017 - RAVARINO C.F./ P.I 00314810367 AREA TECNICA LL.PP. E AMBIENTE Tel. 059 800 812 pec: comunediravarino@cert.comune.ravarino.mo.it AVVISO PUBBLICO

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DELL IMMIGRAZIONE E DELLA POLIZIA DELLE FRONTIERE AVVISO ESPLORATIVO

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DELL IMMIGRAZIONE E DELLA POLIZIA DELLE FRONTIERE AVVISO ESPLORATIVO DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE DELL IMMIGRAZIONE E DELLA POLIZIA DELLE FRONTIERE AVVISO ESPLORATIVO INVITO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE AI SENSI DEL D.LGS. 18

Dettagli

CITTÀ DI CASTELFRANCO VENETO

CITTÀ DI CASTELFRANCO VENETO CITTÀ DI CASTELFRANCO VENETO Provincia di Treviso Settore Servizi alla Persona Prot. N. 54775 del 4/12/2018 AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AI FINI DELLA SELEZIONE DI OPERATORI

Dettagli

A AVVISO INDAGINE DI MERCATO

A AVVISO INDAGINE DI MERCATO Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari A AVVISO INDAGINE DI MERCATO Piazza San Pietro, 6 09010 Villa San Pietro (CA) C.F. 00492250923 Tel. 07090770104 Fax 070907419 sito: www.comune.villasanpietro.ca.it

Dettagli

COMUNE DI SEDILO Provincia di Oristano. Area Finanziaria AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI SEDILO Provincia di Oristano. Area Finanziaria AVVISO PUBBLICO COMUNE DI SEDILO Provincia di Oristano Area Finanziaria Prot. n. 4087 del 03.08.2017 AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALLA PARTECIPAZIONE ALLA SUCCESSIVA PROCEDURA NEGOZIATA PER

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEI COMUNI DI VIGNATE DI CASSANO VALCUVIA DI CASTELLO CABIAGLIO DI SETTALA

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEI COMUNI DI VIGNATE DI CASSANO VALCUVIA DI CASTELLO CABIAGLIO DI SETTALA Prot. 1557 Settala, 29 gennaio 2019 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PROPEDEUTICA ALL ESPLETAMENTO DELLA PROCEDURA NEGOZIATA, ART. 36 COMMA 2, LETTERA B) E LINEE GUIDA ANAC N. 4 DI ATTUAZIONE DEL D.LGS. 50/2016

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. NOBILI Via Makallè, REGGIO EMILIA Tel fax Codice meccanografico REIS01100L

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. NOBILI Via Makallè, REGGIO EMILIA Tel fax Codice meccanografico REIS01100L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE L. NOBILI Via Makallè, 10 42124 REGGIO EMILIA Tel. 0522-921433 - fax 0522-517268 Codice meccanografico REIS01100L E-mail: info@pec.iisnobili.gov.it http://www.iisnobili.gov.it

Dettagli

AVVISO INDAGINE DI MERCATO

AVVISO INDAGINE DI MERCATO AVVISO INDAGINE DI MERCATO PER INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO DI UN CONTRATTO SOTTO SOGLIA INERENTE IL SERVIZIO DI MANUTENZIONE IMPIANTO ASCENSORE

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE DIREZIONE GENERALE TERRITORIALE DEL CENTRO Centro Superiore Ricerche e Prove

Dettagli

Città di Recco Città Metropolitana di Genova Decorata di medaglia d oro al merito civile

Città di Recco Città Metropolitana di Genova Decorata di medaglia d oro al merito civile Città di Recco Città Metropolitana di Genova Decorata di medaglia d oro al merito civile Settore Affari Generali Recco, 4/9/2017 Ufficio Segreteria Prot. n. 20440 AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA Direzione del Genio Militare per la Marina di Augusta Servizio Amministrativo- Ufficio Gestione Contratti c.f.

MINISTERO DELLA DIFESA Direzione del Genio Militare per la Marina di Augusta Servizio Amministrativo- Ufficio Gestione Contratti c.f. MINISTERO DELLA DIFESA Direzione del Genio Militare per la Marina di Augusta Servizio Amministrativo- Ufficio Gestione Contratti c.f. 90002350891 Oggetto: AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO ALL ACQUISIZIONE DI

Dettagli

Dipartimento Interateneo di Fisica AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dipartimento Interateneo di Fisica AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE D.D. n.124 del 07/09/2017 AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Manifestazione di interesse per partecipare alla selezione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata ai sensi dell art.

Dettagli

PER L APPALTO DI: fornitura e sostituzione caldaia presso l immobile sito in via Matteotti n sezione scuola. dell infanzia.

PER L APPALTO DI: fornitura e sostituzione caldaia presso l immobile sito in via Matteotti n sezione scuola. dell infanzia. COMUNE DI RAVARINO Provincia di Modena Via Roma 173, 41017 - RAVARINO C.F./ P.I 00314810367 AREA TECNICA LL.PP. E AMBIENTE Tel. 059-800 817-800 818 e-mail tecnicoesterno@comune.ravarino.mo.it AVVISO PUBBLICO

Dettagli

IL RESPONSABILE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

IL RESPONSABILE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Alba Barbaresco Castagnito Corneliano d Alba Guarene Neive Piobesi d Alba Pocapaglia REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI N. 3298 DEL 29/12/2017 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 156 DEL 29/12/2017 OGGETTO:

Dettagli

S.C.R. - Piemonte S.p.A. Società di Committenza Regione Piemonte

S.C.R. - Piemonte S.p.A. Società di Committenza Regione Piemonte AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO Per manifestazione di interesse all affidamento di servizi pubblici tramite procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara ex artt. 36, comma 2 lett. b), e

Dettagli

TELERILEVAMENTO PER L AVVISTAMENTO E IL MONITORAGGIO AUTOMATICO DEGLI INCENDI BOSCHIVI NEL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO,

TELERILEVAMENTO PER L AVVISTAMENTO E IL MONITORAGGIO AUTOMATICO DEGLI INCENDI BOSCHIVI NEL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO, Pag. 1 di 5 Ente Appaltante: Ente Parco Nazionale del Pollino Complesso Monumentale Santa Maria della Consolazione 85048 Rotonda (PZ) Tel. 0973.669311 E-mail Certificata pec parcopollino@mailcertificata.biz

Dettagli

Centrale unica di committenza c/o L Unione dei Comuni MONTEDORO

Centrale unica di committenza c/o L Unione dei Comuni MONTEDORO AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO AD UNA RICERCA DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER LE SCUOLE

Dettagli

Ente Appaltante: Comune di Poppi Via Cavour n Poppi (Ar) tel E- mail Certificata

Ente Appaltante: Comune di Poppi Via Cavour n Poppi (Ar) tel E- mail Certificata C O M U N E D I P O P P I Provincia di Arezzo Ufficio Tecnico Via Cavour N 11-52014 POPPI ( AR) - Tel. 0575/5021 Fax 0575/502222 E-Mail: poppi@casentino.toscana.it Ente Appaltante: Comune di Poppi Via

Dettagli

Prot /C19 Cadelbosco Sopra, 08/06/2016

Prot /C19 Cadelbosco Sopra, 08/06/2016 Codice Identificativo progetto: 10.8.1.A3-FESRPON-EM-2015-22 Cup assegnato al progetto: E16J15003360007 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE DI CADELBOSCO

Dettagli

OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL TETTO DELLA SCUOLA MEDIA DI COMPIOBBI NEL COMUNE DI FIESOLE. CIG: Z031AE03EB. CUP J84B

OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL TETTO DELLA SCUOLA MEDIA DI COMPIOBBI NEL COMUNE DI FIESOLE. CIG: Z031AE03EB. CUP J84B DIPARTIMENTO LAVORI PUBBLICI SERVIZIO LAVORI PUBBLICI VIA PORTIGIANI N. 29 50014 FIESOLE OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL TETTO DELLA SCUOLA MEDIA DI COMPIOBBI NEL COMUNE DI FIESOLE. CIG:

Dettagli

STAZIONE APPALTANTE FINALITA DELL AVVISO

STAZIONE APPALTANTE FINALITA DELL AVVISO AVVISO PUBBLICO APERTO AL MERCATO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE AD ESSERE INVITATI ALLA PROCEDURA NEGOZIATA TELEMATICA AVENTE AD OGGETTO L AFFIDAMENTO DELL ACCORDO QUADRO RELATIVO ALLA FORNITURA DI PRODOTTI

Dettagli

TERMINE ENTRO CUI PRESENTARE LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE: ore 13,00 di lunedì 12/6/2017, pena la non ammissione.

TERMINE ENTRO CUI PRESENTARE LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE: ore 13,00 di lunedì 12/6/2017, pena la non ammissione. AVVISO ESPLORATIVO DI INDAGINE DI MERCATO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA, AI SENSI DELL ART. 36, COMMA 2, LETT. B) D.LGS. N. 50/2016, FINALIZZATA ALL ACQUISIZIONE

Dettagli

SETTORE TUTELA AMBIENTALE, PROMOZIONE DEL TERRITORIO E SOSTENIBILITA

SETTORE TUTELA AMBIENTALE, PROMOZIONE DEL TERRITORIO E SOSTENIBILITA Piazza Italia, 2 27100 PAVIA tel. 0382/597.1 C.F. 80000030181 Sito istituzionale http://www.provincia.pv.it PEC provincia.pavia@pec.provincia.pv.it SETTORE TUTELA AMBIENTALE, PROMOZIONE DEL TERRITORIO

Dettagli

IIS NICCOLINI PALLI Liceo Classico Niccolini Guerrazzi - Istituto Magistrale Palli Bartolommei

IIS NICCOLINI PALLI Liceo Classico Niccolini Guerrazzi - Istituto Magistrale Palli Bartolommei IIS NICCOLINI PALLI Liceo Classico Niccolini Guerrazzi - Istituto Magistrale Palli Bartolommei Liceo Classico Liceo delle Scienze Umane Liceo Economico-Sociale Liceo Musicale Liceo Coreutico Liceo Linguistico

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. (approvato con determinazione n. 104 di data del Responsabile Direzione Acquisti)

AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. (approvato con determinazione n. 104 di data del Responsabile Direzione Acquisti) Trento, 1 agosto 2018 Prot. 4926 AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (approvato con determinazione n. 104 di data 27.07.2018 del Responsabile Direzione Acquisti) Premessa In conformità

Dettagli

AVVISO CONDIZIONE DI PARTECIPAZIONE

AVVISO CONDIZIONE DI PARTECIPAZIONE AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO INDETTA AI SENSI DELL ART. 216, COMMA 9 DEL D.LGS. N. 50/2016 PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE, DA PARTE DI COOP. SOCIALI DI TIPO B, ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Prot Sarconi, 02 Agosto 2017 AVVISO PUBBLICO

Prot Sarconi, 02 Agosto 2017 AVVISO PUBBLICO COMUNE DI SARCONI Provincia di Potenza AREA AMMINISTRATIVA/FINANZIARIA Piazza Municipio 11 Tel. 0975/66016 Fax 0975/66917 C.F. 81000030767 www.comune.sarconi.pz.it Prot. 2402 Sarconi, 02 Agosto 2017 AVVISO

Dettagli

COMUNE DI CASTEL SAN VINCENZO

COMUNE DI CASTEL SAN VINCENZO Ufficio Tecnico Prot. n. 1499 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA (ai sensi dell articolo 57 comma 6 e dell art. 122 comma 7 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.)

Dettagli

COMUNE DI MATERA SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO SERVIZIO CED AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

COMUNE DI MATERA SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO SERVIZIO CED AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO COMUNE DI MATERA SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO SERVIZIO CED AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA GARA PER L AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Biologia Agroambientale e Forestale

Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Biologia Agroambientale e Forestale AVVISO INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DI UN CONTRATTO SOTTO SOGLIA INERENTE IL SERVIZIO REALIZZAZIONE DI UNO STUDIO

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Area Tecnica Prot. N. 9801 del 21/11/2017 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per l espletamento di procedura

Dettagli

MODELLO ISTANZA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE

MODELLO ISTANZA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE MODELLO ISTANZA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE All Istituto Autonomo Case Popolari di Messina Via E.L. Pellegrino is. 176 Messina PEC: manifestazionevillafranca@pec.iacpme.it OGGETTO: Manifestazione di

Dettagli

S.C.R. - Piemonte S.p.A. Società di Committenza Regione Piemonte

S.C.R. - Piemonte S.p.A. Società di Committenza Regione Piemonte AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO Per manifestazione di interesse all affidamento di servizi pubblici tramite procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara ex art. 36, comma 2 lett. b) D. Lgs.

Dettagli

(Art. 36, c. 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016 e Linee Guida n. 4 di cui alla Delibera ANAC n. 1097/2016)

(Art. 36, c. 2, lett. b), del D.Lgs. n. 50/2016 e Linee Guida n. 4 di cui alla Delibera ANAC n. 1097/2016) LAZIOcrea.LAZIOcrea.REGISTRO UFFICIALE.U.0008829.25-05- 2017.h.09:33 Avviso per l indagine di mercato volta all espletamento di una procedura negoziata per l affidamento in concessione dell allestimento

Dettagli

COMUNE DI MONTERONI DI LECCE PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI MONTERONI DI LECCE PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI MONTERONI DI LECCE PROVINCIA DI LECCE INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISK MANAGEMENT,

Dettagli

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Monza e della Brianza

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Monza e della Brianza COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Monza e della Brianza Via Vittorio Veneto, 47 20837 Veduggio con Colzano (MB) Tel. 0362998741 fax 0362910878 C.F. 83003380157 P.I. 00986070969 Prot. 7902 AVVISO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA IMPIANTI TERMICI

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA IMPIANTI TERMICI AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA IMPIANTI TERMICI (artt. 36 comma 2 lett. b DLgs 50/16 e s.m.i.) Questa Società, nel rispetto dei principi di non

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DI LONATE POZZOLO E DI FERNO Provincia di Varese

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DI LONATE POZZOLO E DI FERNO Provincia di Varese Avviso pubblico di indagine di mercato per la selezione di operatori economici da invitare a procedura negoziata per l affidamento del servizio di Tesoreria dell Unione dei Comuni Lombarda di Lonate Pozzolo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO D INDAGINE DI MERCATO

AVVISO PUBBLICO D INDAGINE DI MERCATO Settore: Area Risorse Strutturali, Tecnologiche, Informatiche e Servizio Tecnico Servizio: Servizio Tecnico Prot. 3524 del 23.04.2019 AVVISO PUBBLICO D INDAGINE DI MERCATO Finalizzato ad acquisire manifestazioni

Dettagli

AVVISO PUBBLICO (Art. 36 Dlgs. 50/2016) SI RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO (Art. 36 Dlgs. 50/2016) SI RENDE NOTO Prot. n. 3493/4.1.s d Arda, 28/05/2018 Codice Identificativo Progetto: 10.2.2A-FSEPON-EM-2017-220 CUP: F15B17000520007 All ALBO ON- LINE Al sito web dell Istituto OGGETTO: Fondi Strutturali Europei - Programma

Dettagli

ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE Istituto Comprensivo MALVITO C.F. 99003220789 C.M. CSIC863009 SEGR - ISTITUTO COMPRENSIVO MALVITO Prot. 0001999/U del 14/05/2018 12:11:27 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO per manifestazione di interesse a

Dettagli

Servizio Comunicazione e Relazioni con la città

Servizio Comunicazione e Relazioni con la città Servizio Comunicazione e Relazioni con la città Via San Pietro Martire, - 42121 Reggio Emilia www.comune.re.it - P.IVA 00145920531 AVVISO ESPLORATIVO PER INDAGINE DI MERCATO AI FINI DELLA SELEZIONE DELLE

Dettagli

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA TRA I COMUNI DI ALLUMIERE, CANALE MONTERANO E TOLFA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE Piazza Vittorio Veneto n. 12-00059 Tolfa (RM) - Tel. 0766/570789 AVVISO PUBBLICO PER

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche

Consiglio Nazionale delle Ricerche Oggetto: Rettifica e riapertura termini dell indagine di mercato per l individuazione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata ai sensi dell art. 36, comma 2, lett. B) del D,Lgs 50/2016

Dettagli

PGIC86600D - REGISTRO PROTOCOLLO /05/ C14 - Contabilità general - U

PGIC86600D - REGISTRO PROTOCOLLO /05/ C14 - Contabilità general - U Perugia, 13 Maggio 2016 All Albo Pretorio Al Sito Web Atti Avviso di indagine di mercato per la manifestazione di interesse ai fini della selezione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata

Dettagli

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO PUCCINELLI A MARINA DI CARRARA. 1 LOTTO

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO PUCCINELLI A MARINA DI CARRARA. 1 LOTTO 1 AVVISO ESPLORATIVO PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO PUCCINELLI A MARINA DI CARRARA. 1 LOTTO.

Dettagli

PON-FSE Avviso 3504/2017 Potenziamento della cittadinanza europea Azione A-FSEPON-CL Sotto Azione C BEYOND THE HORIZON

PON-FSE Avviso 3504/2017 Potenziamento della cittadinanza europea Azione A-FSEPON-CL Sotto Azione C BEYOND THE HORIZON PON-FSE Avviso 3504/2017 Potenziamento della cittadinanza europea Azione 10.2.2A-FSEPON-CL-2018-127 Sotto Azione 10.2.3C BEYOND THE HORIZON Prot. n. 5094/C17 Girifalco 29/07/2019 ALL ALBO SITO WEB OGGETTO:

Dettagli

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Avviso pubblico di manifestazione di interesse per l espletamento di procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara per l affidamento dei lavori di Riqualificazione di via Verona da

Dettagli

CIG [Z890D2DA65] NELLA SUA QUALITA DI (titolare, legale rappresentante, procuratore, altro) DELL IMPRESA: DENOMINAZIONE E RAGIONE SOCIALE:

CIG [Z890D2DA65] NELLA SUA QUALITA DI (titolare, legale rappresentante, procuratore, altro) DELL IMPRESA: DENOMINAZIONE E RAGIONE SOCIALE: Allegato A al Capitolato speciale Gara informale per cottimo fiduciario per l affidamento del Servizio di: Sostegno socio-educativo a minori residenti nel comune di Monteriggioni Autocertificazione. CIG

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITA Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna per la Calabria Catanzaro AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE

Dettagli

Comune di Monte Argentario Medaglia d Oro al Valor Civile

Comune di Monte Argentario Medaglia d Oro al Valor Civile Comune di Monte Argentario Medaglia d Oro al Valor Civile Monte Argentario Lungomare dei Navigatori n.13 58019 Porto S. Stefano (GR) Tel. 0564/812520 Fax 0564/813249 E-mail:cpm@comune.monteargentario.gr.it

Dettagli

SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO

SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI VIGILANZA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia Ufficio Ragioneria Tel. 030-2111210 e-mail: ragioneria@comune.bovezzo.bs.it prot.12073 AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE ESPLORATIVA DI MERCATO, FINALIZZATA ALL'AFFIDAMENTO

Dettagli