MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHEOLOGICI DELLA PUGLIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHEOLOGICI DELLA PUGLIA"

Transcript

1 Allegato 1 MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHEOLOGICI DELLA PUGLIA CARATTERISTICHE E TARIFFARIO FOGGIA LUCERA 1.ANFITEATRO Costo: 1000,00 fino ad ,00 a seconda dell evento attività consentite: proiezioni, spettacoli teatrali e concerti superficie: mq capienza massima: persone impianti: energia elettrica servizi igienici: bagni chimici da installare Per l allestimento e il seguente smontaggio della pedana o di altre attrezzature sceniche dovrà essere utilizzato il ponteggio mobile di proprietà del Comune e i cui costi sono a carico del concessionario. MANFREDONIA CASTELLO SVEVO ANGIOINO 1. Torre dell Avanzata costo: 300,00 attività consentite : conferenze e convegni superficie: 177,00 mq capienza massima: 90 persone posti a sedere: n. 70 (sedie messe a disposizione dall istituto) impianti : illuminazione, riscaldamento, parzialmente attrezzato per video proiezioni 1 servizi igienici: 6 ubicati al piano terra 2. Piazza d Armi costo: 1000,00 1 giorno, successivi 250,00 al giorno attività consentite : concerti, spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche superficie: 500,00 mq capienza massima: 300 persone posti a sedere: n. 300 ( sedie da noleggiare a cura del concessionario) impianti : illuminazione servizi igienici: 6 ubicati al piano terra

2 BARI PALAZZO SIMI 1. Androne piano terra costo 150,00 attività consentite: piccoli eventi superficie: 45 mq capienza massima 70 persone posti a sedere: n.50 ( sedie da noleggiare a cura del concessionario) 1 servizi igienici: 2 ubicati al piano terra ALTAMURA MUSEO NAZIONALE ARCHEOLOGICO 1. Atrio coperto costo: 400,00 attività consentite : concerti, spettacoli teatrali superficie: 418,00 mq capienza massima: 200 persone posti a sedere: n. 100 ( sedie da noleggiare a cura del concessionario) 2. Sala al secondo piano costo: 200,00 attività consentite : convegni e conferenze superficie: 73,00 mq capienza massima: 80 persone posti a sedere: n. 60 (sedie messe a disposizione dall istituto) impianti : illuminazione, riscaldamento, microfoni, videoproiettore 1

3 GIOIA DEL COLLE CASTELLO NORMANNO SVEVO 1.Atrio costo 1000,00 1 giorno, successivi 250,00 al giorno attività consentite: concerti, spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche superficie: 530 mq capienza massima: 250 persone posti a sedere: n. 200 ( sedie da noleggiare a cura del concessionario ) impianti: illuminazione 2.Sala del trono al primo piano costo 300,00 attività consentite: concerti, conferenze e convegni superficie: 214,70 mq capienza massima: 80 persone posti a sedere: n. 80 ( sedie da noleggiare a cura del concessionario) 3.Sala del camino al primo piano costo 250,00 attività consentite: concerti, conferenze e convegni superficie: 130,00 mq capienza massima: 80 persone posti a sedere: n. 60 ( sedie da noleggiare a cura del concessionario ) 4. Sala gineceo al primo piano costo 100,00 attività consentite: concerti, conferenze e convegni superficie: 68,82 mq capienza massima: 40 persone posti a sedere: n. 30 ( sedie da noleggiare a cura del concessionario ) 5. Terrazzo primo piano costo 300,00 attività consentite: ricevimenti superficie: 176 mq

4 capienza massima: 100 persone posti a sedere: n. 80 (sedie da noleggiare a cura del concessionario ) BRINDISI EGNAZIA MUSEO NAZIONALE ARCHEOLOGICO 1.Sala conferenze al piano seminterrato costo 300,00 attività consentite: conferenze, convegni, presentazioni superficie: mq 110 capienza massima: 95 posti a sedere: 80 (sedie messe a disposizione dall istituto) impianti : illuminazione, riscaldamento, microfoni, videoproiettore 2 accessibile ai diversamente abili. servizi igienici: 6 ( 2 ubicati al piano seminterrato e 4 al piano superiore) 2. Area a prato della città romana costo: 1000,00 fino ad ,00 a seconda dell evento. Attività consentite: concerti, spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche Superficie: mq ove è possibile collocare un palco di 170 mq. con adiacenti spazi tecnici per le attrezzature, amplificazione, sosta mezzi di servizio; lo spazio-platea può contenere fino a posti a sedere, divisi in settori separati da passaggi. All interno dell area archeologica è vietato il parcheggio per il pubblico ad eccezione dei mezzi dei diversamente abili. Area servizi SPAZIO CALMO - di mq. contiguo all area concerto, con punto informazione, servizi igienici, ristoro, servizi commerciali, presidio pronto soccorso medico con autoambulanze e mezzi dei VV. FF. accessibile ai diversamente abili. impianti: illuminata solo l area archeologica e il sentiero per arrivarci servizi igienici: bagni chimici da installare. Le strutture necessarie alle manifestazioni non devono assolutamente interferire con il sottosuolo archeologico. 3. Area della necropoli occidentale costo: 500,00 attività consentite: concerti, spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche superficie: mq 550 capienza massima: 400 posti a sedere: 300 (sedie da noleggiare a cura del concessionario) impianti: l area non è illuminata servizi igienici: bagni chimici da installare Le strutture necessarie alle manifestazioni non devono assolutamente interferire con il sottosuolo archeologico.

5 TARANTO MUSEO NAZIONALE ARCHEOLOGICO 1. Sala degli Incontri costo 200,00 attività consentite: conferenze, convegni, presentazioni superficie: mq 89 capienza massima: 90 persone posti a sedere: 80 (sedie messe a disposizione dall istituto) impianti: riscaldamento, illuminazione, energia elettrica, videoproiettore, microfoni uscite d emergenza: 2; servizi igienici: n. 5 2.Sale espositive per mostre temporanee Sala 1 mq 78 costo 2.000,00 fino a 15 giorni 3.500,00 fino a 30 giorni 1.000,00 per ogni mese successivo al primo Sala 2 mq 124 costo 3.000,00 fino a 15 giorni 5.000,00 fino a 30 giorni 1.000,00 per ogni mese successivo al primo Sala 3 mq 76 costo 2.000,00 fino a 15 giorni 3.500,00 fino a 30 giorni 1.000,00 per ogni mese successivo al primo uscite d emergenza: 2; servizi igienici: n. 5 3.Chiostro costo 500,00 attività consentite: manifestazioni varie a carattere culturale superficie: mq 340 capienza massima: 120 persone posti a sedere : n.100 ( sedie da noleggiare a cura del concessionario) reception: * uscite d emergenza: 2; servizi igienici: n. 5 TARANTO Ex convento di San Domenico 1.Chiostro costo 500,00 attività consentite: manifestazioni varie a carattere culturale

6 superficie totale: mq 527,34; utilizzabile mq 263,67 capienza massima: 250 posti sedere: 200 persone (sedie da noleggiare a cura del concessionario) reception: * uscite d emergenza: 1; servizi igienici: n. 3.

PRESENTAZIONE PROPOSTE INIZIATIVE/EVENTI PRESSO IL CENTRO CULTURALE S. AGOSTINO ORGANIZZATE DA PRIVATI ED ASSOCIAZIONI Periodo aprile-settembre 2015

PRESENTAZIONE PROPOSTE INIZIATIVE/EVENTI PRESSO IL CENTRO CULTURALE S. AGOSTINO ORGANIZZATE DA PRIVATI ED ASSOCIAZIONI Periodo aprile-settembre 2015 PRESENTAZIONE PROPOSTE INIZIATIVE/EVENTI PRESSO IL CENTRO CULTURALE S. AGOSTINO ORGANIZZATE DA PRIVATI ED ASSOCIAZIONI Periodo aprile-settembre 2015 Al Sindaco del Comune di Crema per inoltro AREA SERVIZI

Dettagli

Avviso attività ottobre 2015/marzo 2016/MODULO RICHIESTA 1

Avviso attività ottobre 2015/marzo 2016/MODULO RICHIESTA 1 PRESENTAZIONE PROPOSTE PER INIZIATIVE/EVENTI PRESSO IL CENTRO CULTURALE S. AGOSTINO ORGANIZZATE DA PRIVATI ED ASSOCIAZIONI Periodo ottobre 2015-marzo 2016 Al Sindaco del Comune di Crema per inoltro AREA

Dettagli

RELAZIONE TECNICA RIQUALIFICAZIONE AREA ADIACENTE LA PISTA DI PATTINAGGIO

RELAZIONE TECNICA RIQUALIFICAZIONE AREA ADIACENTE LA PISTA DI PATTINAGGIO 21436587 RELAZIONE TECNICA RIQUALIFICAZIONE AREA ADIACENTE LA PISTA DI PATTINAGGIO PIANO SEMINTERRATO Il piano seminterrato,che sul lato del largo Montechiara e a livello della quota del piazzale, verranno

Dettagli

al piano terreno del palazzo di Brera, ingresso via Brera 28, mq 2000, capienza max. 600 persone, 450 persone in caso di presenza di allestimenti.

al piano terreno del palazzo di Brera, ingresso via Brera 28, mq 2000, capienza max. 600 persone, 450 persone in caso di presenza di allestimenti. Di seguito si riportano gli spazi della Pinacoteca e del palazzo di Brera disponibili per eventi. Il canone richiesto al Concessionario per l utilizzo dei diversi spazi sarà di volta in volta definito

Dettagli

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI ISTITUTO CENTRALE CATALOGO E DOCUMENTAZIONE

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI ISTITUTO CENTRALE CATALOGO E DOCUMENTAZIONE MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI ISTITUTO CENTRALE CATALOGO E DOCUMENTAZIONE Via di San Michele 18 00153 Roma Ufficio Tecnico tel. 06/58552285 fax 06/58332313 Servizio Amministrativo tel. 06/58552335

Dettagli

Hotel Ariston. Indice delle Sale. Giove. Saturno. Nettuno. Mercurio. Diana. Velia. Medusa. Marte. Ufficio Stampa. Spazi Espositivi

Hotel Ariston. Indice delle Sale. Giove. Saturno. Nettuno. Mercurio. Diana. Velia. Medusa. Marte. Ufficio Stampa. Spazi Espositivi Indice delle Sale Giove Saturno Nettuno Mercurio Diana Velia Medusa Marte Ufficio Stampa Spazi Espositivi Giove Denominata anche Teatro Giove, disposta a platea con 840 posti fissi, ampliabili a 1000,

Dettagli

COMUNE DI PAVIA SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA DEL COMUNE DI PAVIA UTILIZZABILI DENOMINAZIONE CAPIENZA (*) TIPOLOGIA DELLO SPAZIO

COMUNE DI PAVIA SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA DEL COMUNE DI PAVIA UTILIZZABILI DENOMINAZIONE CAPIENZA (*) TIPOLOGIA DELLO SPAZIO COMUNE DI PAVIA ALLEGATO 1 SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA DEL COMUNE DI PAVIA UTILIZZABILI DENOMINAZIONE CAPIENZA (*) TIPOLOGIA DELLO SPAZIO TARIFFE S.MARIA GUALTIERI conferenza 100 Є 60+IVA al giorno

Dettagli

Centro Civico Centro/San Gerardo

Centro Civico Centro/San Gerardo TARIFFE PER L USO TEMPORANEO DELLE SALE DEI CENTRI CIVICI DEI QUARTIERI. Centro Civico Centro/San Gerardo larghezza PIENA comprensivo di Sala 1 terra 3,34 5,94 19,84 1 tavolo, 1 lavagna, sedie 8 posti

Dettagli

Castello Bolognini. Lodigiano

Castello Bolognini. Lodigiano Castello Bolognini Sorto nel XIII secolo, sulle sponde del fiume Lambro in posizione strategicamente favorevole per il controllo del traffico fluviale verso Milano, il Castello di Sant Angelo è stato realizzato

Dettagli

I vostri eventi al Castello di Rivoli Museo d Arte Contemporanea

I vostri eventi al Castello di Rivoli Museo d Arte Contemporanea M U S E O D A R T E C O N T E M P O R A N E A Piazza Mafalda di Savoia - 10098 Rivoli (Torino) - Italia tel. +39/011.9565270 fax +39/011.9565231 e-mail: r.aghemo@castellodirivoli.org www.castellodirivoli.org

Dettagli

Disciplinare per l utilizzo della sala auditorium e della sala antistante. ubicati nella sede di via don bosco 4/f della provincia di napoli

Disciplinare per l utilizzo della sala auditorium e della sala antistante. ubicati nella sede di via don bosco 4/f della provincia di napoli Disciplinare per l utilizzo della sala auditorium e della sala antistante ubicati nella sede di via don bosco 4/f della provincia di napoli Art. 1 Oggetto: Il presente disciplinare riguarda le procedure

Dettagli

TARIFFE SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA E TURISMO ANNO 2016

TARIFFE SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA E TURISMO ANNO 2016 TARIFFE SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA E TURISMO ANNO 2016 SERVIZIO: Castello Visconteo: Sala conferenze- Aula didattica- Scuderia Servizio Castello visconteo: Scuderie tipologia di servizio Usi culturali

Dettagli

COMUNE DI PAVIA SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA DEL COMUNE DI PAVIA UTILIZZABILI DENOMINAZIONE CAPIENZA ( *) TIPOLOGIA DELLO SPAZIO

COMUNE DI PAVIA SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA DEL COMUNE DI PAVIA UTILIZZABILI DENOMINAZIONE CAPIENZA ( *) TIPOLOGIA DELLO SPAZIO ALLEGATO 1 SALE E SPAZI DEL SETTORE CULTURA DEL COMUNE DI PAVIA UTILIZZABILI DENOMINAZIONE CAPIENZA ( *) TIPOLOGIA DELLO SPAZIO S.MARIA GUALTIERI 100 mostre/convegni/concerti CASTELLO VISCONTEO Sala Rivellino

Dettagli

Per progettare e realizzare i vostri eventi

Per progettare e realizzare i vostri eventi MusicaArteCultura MusicaArteCultura Piazza Tito Lucrezio Caro Per progettare e realizzare i vostri eventi Cos è il M.A.C. Musica Arte Cultura È il nuovo spazio polivalente di Milano, curato e gestito da

Dettagli

SICUREZZA EVENTI ACLI MARCHE

SICUREZZA EVENTI ACLI MARCHE SICUREZZA EVENTI ACLI MARCHE Hotel San Francesco Loreto -17 Ottobre 2015 Ing. Roberta Riggio s.i.l. Teco s.r.l. D.M.19081996 PrevenzioneIncendiLPS E un evento di pubblico spettacolo? D.M. 19 Agosto 1996

Dettagli

PIANO N LOCALE GRUPPO DESTINAZIONE D'USO MQ. UTENZE ALTRE INFO

PIANO N LOCALE GRUPPO DESTINAZIONE D'USO MQ. UTENZE ALTRE INFO PIANO N LOCALE GRUPPO DESTINAZIONE D'USO MQ. UTENZE ALTRE INFO CANTINA 1 PARTI COMUNI INGRESSO 37,60 CANTINA 2 PARTI COMUNI DISIMPEGNO 9,00 IN CANTINA 2 PARTI COMUNI DISIMPEGNO 5,70 IN CANTINA 3 PARTI

Dettagli

P O L I T E C N I C O D I T O R I N O

P O L I T E C N I C O D I T O R I N O P O L I T E C N I C O D I T O R I N O REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DEGLI SPAZI Il presente regolamento disciplina la concessione degli spazi che il Politecnico di Torino può mettere a disposizione -

Dettagli

BOOK PRIDE FIERA NAZIONALE DELL EDITORIA INDIPENDENTE ALLEGATO C FRIGORIFERI MILANESI

BOOK PRIDE FIERA NAZIONALE DELL EDITORIA INDIPENDENTE ALLEGATO C FRIGORIFERI MILANESI BOOK PRIDE FIERA NAZIONALE DELL EDITORIA INDIPENDENTE ALLEGATO C FRIGORIFERI MILANESI BOOK PRIDE FIERA NAZIONALE DELL EDITORIA INDIPENDENTE OO I FRIGORIFERI MILANESI Nati nel 1899 come fabbrica del ghiaccio

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di autorizzazione temporanea per manifestazioni e spettacoli all aperto

OGGETTO: Richiesta di autorizzazione temporanea per manifestazioni e spettacoli all aperto Al Dirigente del Settore Cultura, Ufficio Cultura e Spettacolo Comune di Quartu Sant Elena OGGETTO: Richiesta di autorizzazione temporanea per manifestazioni e spettacoli all aperto Il/la sottoscritto/a

Dettagli

TARIFFE PER L'UTILIZZO DELLE STRUTTURE COMUNALI PER ATTIVITA CULTURALI TEATRO GRANDINETTI

TARIFFE PER L'UTILIZZO DELLE STRUTTURE COMUNALI PER ATTIVITA CULTURALI TEATRO GRANDINETTI TARIFFE PER L'UTILIZZO DELLE STRUTTURE COMUNALI PER ATTIVITA CULTURALI TEATRO GRANDINETTI A) ) Mattina (ore 8,30/13,30 ) ovvero pomeriggio (ore 15,30/20,00) 390,00; Intera giornata (ore 8.30 / 20,00) 780,00;

Dettagli

FOCUS dicembre La cultura della Puglia in cifre IL CONTESTO GENERALE PREMESSA. Fonti: ISTAT, Indagine multiscopo delle famiglie

FOCUS dicembre La cultura della Puglia in cifre IL CONTESTO GENERALE PREMESSA. Fonti: ISTAT, Indagine multiscopo delle famiglie culturali e del turismo Ufficio Statistico; SIAE, Società Italiana degli Autori e Editori. FOCUS dicembre 2013 La cultura della Puglia in cifre PREMESSA La Puglia dispone di un patrimonio storicoarchitettonico,

Dettagli

Comune di Crevalcore Istituzione dei Servizi Culturali PAOLO BORSELLINO

Comune di Crevalcore Istituzione dei Servizi Culturali PAOLO BORSELLINO Comune di Crevalcore Istituzione dei Servizi Culturali PAOLO BORSELLINO Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 8 del 19 maggio 2009 Oggetto: Integrazione della disciplina transitoria approvata

Dettagli

C O M U N E D I V E C C H I A N O Provincia di Pisa

C O M U N E D I V E C C H I A N O Provincia di Pisa C O M U N E D I V E C C H I A N O Provincia di Pisa REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E LA GESTIONE DEL CINEMA TEATRO COMUNALE OLIMPIA Approvato con deliberazione consiliare n. 3 del 20/02/2012 REGOLAMENTO PER

Dettagli

Regolamento per la concessione delle sale del Castello Carlo V

Regolamento per la concessione delle sale del Castello Carlo V Regolamento per la concessione delle sale del Castello Carlo V Deliberazione C.C. n.37 del 04.04.03 REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE SALE DEL CASTELLO CARLO V Art. 1 Il Comune di Lecce può concedere

Dettagli

VARCHI MAURO PER. IND. ING. EurEta

VARCHI MAURO PER. IND. ING. EurEta Locali di intrattenimento e di pubblico spettacolo : a. teatri; b. cinematografi; c. cinema-teatri; d. auditori e sale convegno; e. locali di trattenimento, ovvero locali destinati a trattenimenti ed attrazioni

Dettagli

Sale e Spazi di pregio

Sale e Spazi di pregio Sale e Spazi di pregio L opportunità di business Centostazioni ospita all interno del proprio Network Sale Storiche di notevole pregio artistico. Questo circuito, si presta per l organizzazione di eventi,

Dettagli

Tariffe Sala Aragonite e Rifugio Protezione civile

Tariffe Sala Aragonite e Rifugio Protezione civile Casella postale 364 6928 Manno Comune di Manno Tel. 091 611 10 00 Fax 091 611 10 01 www.manno.ch comune@manno.ch Tariffe Sala Aragonite e Rifugio Protezione civile Risoluzione municipale n. 124 del 1.

Dettagli

Al Signor Sindaco del COMUNE DI BRUGNERA Brugnera (PN) OGGETTO: DOMANDA PER L UTILIZZO DEI LOCALI E SPAZI COMUNALI CANTINON VILLA

Al Signor Sindaco del COMUNE DI BRUGNERA Brugnera (PN) OGGETTO: DOMANDA PER L UTILIZZO DEI LOCALI E SPAZI COMUNALI CANTINON VILLA Applicare marca da bollo da euro 16,00 se richiesta la gratuità dei locali. Al Signor Sindaco del COMUNE DI BRUGNERA 33070 Brugnera (PN) OGGETTO: DOMANDA PER L UTILIZZO DEI LOCALI E SPAZI COMUNALI VILLA

Dettagli

SCHEDE TECNICHE SPAZI PERGINE SPETTACOLO APERTO

SCHEDE TECNICHE SPAZI PERGINE SPETTACOLO APERTO SCHEDE TECNICHE SPAZI PERGINE SPETTACOLO APERTO SCHEDA TECNICA: 1_cortileHippoliti MISURE SCENICO CORTILE DI PALAZZO HIPPOLITI Lunghezza 25 m Larghezza media 5 m MISURA PLATEA - CARATTERISTICHE PLATEA

Dettagli

CONFINDUSTRIA CASERTA A ENERGYMED Mostra d Oltremare - Napoli - 31 Marzo> 2 Aprile 2016

CONFINDUSTRIA CASERTA A ENERGYMED Mostra d Oltremare - Napoli - 31 Marzo> 2 Aprile 2016 CONFINDUSTRIA CASERTA A ENERGYMED Mostra d Oltremare - Napoli - 31 Marzo> 2 Aprile 2016 L ANEA- Agenzia Napoletana Energia e Ambiente propone la partecipazione alla IX edizione di EnergyMed, con condizioni

Dettagli

REGIONE PIEMONTE CITTA DI TORINO UNICREDIT

REGIONE PIEMONTE CITTA DI TORINO UNICREDIT Piazza Mafalda di Savoia - 10098 Rivoli (Torino) Promozione Eventi Roberta Aghemo T. +39 011 9565270 fax +39 011.9565230 r.aghemo@castellodirivoli.org I vostri eventi al Castello di Rivoli Museo d Arte

Dettagli

UNICA AL MONDO PER EVENTI UNICI UNIQUE IN THE WORLD FOR UNIQUE EVENTS

UNICA AL MONDO PER EVENTI UNICI UNIQUE IN THE WORLD FOR UNIQUE EVENTS UNICA AL MONDO PER EVENTI UNICI UNIQUE IN THE WORLD FOR UNIQUE EVENTS Varco Terracina (carrabile) Teatro dei Piccoli 1000 posti auto Arena Flegrea Fontana Esedra Laghetto Fasilidies 150 posti auto We -

Dettagli

Bozza di RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA DELLA MANIFESTAZIONE

Bozza di RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA DELLA MANIFESTAZIONE Bozza di RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA DELLA MANIFESTAZIONE 1. TIPO DI MANIFESTAZIONE In data, ore, si terrà a la manifestazione nell ambito della quale si svolgeranno i seguenti spettacoli/intrattenimenti:

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA

PROVINCIA DI GORIZIA PROVINCIA DI GORIZIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DELLE SALE PROVINCIALI Approvato con deliberazione consiliare n. 25 dd. 6 giugno 2005 In vigore dal 25 giugno 2005 1 Art. 1 La provincia di Gorizia

Dettagli

CENTRO CONGRESSI. VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia

CENTRO CONGRESSI. VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia CENTRO CONGRESSI VEGA arco Scientifico Tecnologico di Venezia VEGA è la sede ideale per convegni, esposizioni ed eventi fieristici, a 5 minuti dal centro storico di Venezia. Sono disponibili sale conferenze,

Dettagli

REGOLAMENTO GESTIONE DEL CASTELLO CARLO V DI MONOPOLI

REGOLAMENTO GESTIONE DEL CASTELLO CARLO V DI MONOPOLI REGOLAMENTO GESTIONE DEL CASTELLO CARLO V DI MONOPOLI Adottato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 53 del 3/8/2011 Monopoli, città turistica situata in Puglia, crocevia del Mediterraneo, possiede

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ Provincia di Padova REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI approvato con atto di C.C. n. 19 del 28.04.2010 in vigore dal 28 aprile 2010 COMUNE DI PONTE

Dettagli

CENTRO CONGRESSI VILLA OTTOBONI. Fuori dai luoghi comuni

CENTRO CONGRESSI VILLA OTTOBONI. Fuori dai luoghi comuni CENTRO CONGRESSI VILLA OTTOBONI Fuori dai luoghi comuni VILLA OTTOBONI: LA LOCATION IDEALE PER I TUOI EVENTI AZIENDALI Una villa veneta del 500 bella e prestigiosa, ma anche efficiente e funzionale come

Dettagli

Cinema Teatro Agnelli

Cinema Teatro Agnelli Situato tra i quartieri Mirafiori e Lingotto, il Cinema Teatro Agnelli nasce negli anni 40 insieme all'opera Salesiana Agnelli: fin dai primi anni viene utilizzato principalmente dalla filodrammatica dell'oratorio

Dettagli

Tariffario per l'uso degli impianti sportivi comunali

Tariffario per l'uso degli impianti sportivi comunali Comune di Rimini Assessorato alle Politiche Sportive Tariffario per l'uso degli impianti sportivi comunali in vigore dal 1 settembre 2014 al 31 agosto 2015 Pagina 1 di 15 Sezione I - CAMPI DA CALCIO (per

Dettagli

situata all'interno dello stesso complesso ricettivo. Al presente fabbricato si applicano le prescrizioni dettate dalla Legge n.

situata all'interno dello stesso complesso ricettivo. Al presente fabbricato si applicano le prescrizioni dettate dalla Legge n. RELAZIONE TECNICA La presente relazione ha per oggetto il cambio di destinazione d uso, da agriturismo a country house, all interno del fabbricato situato nel Comune di Orvieto, loc. Rocca Ripesena n.62.

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER LA CONCESSIONE IN USO DI SALE E SPAZI COMUNALI

R E G O L A M E N T O PER LA CONCESSIONE IN USO DI SALE E SPAZI COMUNALI R E G O L A M E N T O PER LA CONCESSIONE IN USO DI SALE E SPAZI COMUNALI Approvato con delibera di Consiglio n. 106 del 29.12.2010 2 INDICE 1. Regolamento delle sale comunali (art. 1-10): Principi generali

Dettagli

ANALISI DELLE CONDIZIONI DI ACCESSIBILITÀ DELLE PERSONE CON RIDOTTA O IMPEDITA CAPACITÀ MOTORIA O SENSORIALE RELAZIONE TECNICA

ANALISI DELLE CONDIZIONI DI ACCESSIBILITÀ DELLE PERSONE CON RIDOTTA O IMPEDITA CAPACITÀ MOTORIA O SENSORIALE RELAZIONE TECNICA ANALISI DELLE CONDIZIONI DI ACCESSIBILITÀ DELLE PERSONE CON RIDOTTA O IMPEDITA CAPACITÀ MOTORIA O SENSORIALE RELAZIONE TECNICA 1 Si riportano di seguito, in modo sintetico, le condizioni di accessibilità

Dettagli

RELAZIONE TECNICA e ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA e ILLUSTRATIVA Direzione Patrimonio Territorio ed Attività Produttive U.O. Manutenzione e Patrimonio SPAZIO POLIVALENTE EX CAMPARI Via di Pietra Papa OP1508030001 - CUP J84E15000630004 PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA

Dettagli

CAMPI SALENTINA. Centro culturale Casa Prato Calabrese. 14/10 Marina 15/10 Banat 16/10 La prima luce 17/10 La vita facile 18/10 Il sole dentro

CAMPI SALENTINA. Centro culturale Casa Prato Calabrese. 14/10 Marina 15/10 Banat 16/10 La prima luce 17/10 La vita facile 18/10 Il sole dentro CAMPI SALENTINA Centro culturale Casa Prato Calabrese 14/10 Marina 15/10 Banat 16/10 La prima luce 17/10 La vita facile 18/10 Il sole dentro CASTELLANA GROTTE Madonna della grotta 24/08 Marina 31/08 Banat

Dettagli

Bellini Cinema Teatro Parrocchia Santa Maria Assunta Via Berghetta, Montagnana Pd P.I.:

Bellini Cinema Teatro Parrocchia Santa Maria Assunta Via Berghetta, Montagnana Pd P.I.: Bellini Cinema Teatro Parrocchia Santa Maria Assunta Via Berghetta, 3-35044 Montagnana Pd P.I.: 01993230281 Richiesta di concessione d uso del Cinema Teatro Bellimi Il/La sottoscritto/a... nato a... il...

Dettagli

ALLEGATO A) (PERIODO )

ALLEGATO A) (PERIODO ) ALLEGATO A) al capitolato speciale d oneri della gara pubblica comunitaria con procedura aperta per il servizio di pulizia giornaliera e periodica delle sedi dell Università degli studi Napoli Parthenope

Dettagli

Galleria Borghese. Rendiconto Economico Integrato Con il supporto tecnico di The Boston Consulting Group

Galleria Borghese. Rendiconto Economico Integrato Con il supporto tecnico di The Boston Consulting Group Galleria Borghese Rendiconto Economico Integrato 2016-2017 Con il supporto tecnico di The Boston Consulting Group 1 Galleria Borghese Rendiconto economico integrato della Galleria Borghese 1. Premessa

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELL ORATORIO DI SAN LORENZO

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELL ORATORIO DI SAN LORENZO COMUNE DI GUIDIZZOLO PROVINCIA DI MANTOVA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELL ORATORIO DI SAN LORENZO L Oratorio di San Lorenzo, chiesetta duecentesca posta in Via San Lorenzo, oltre ad essere un monumento

Dettagli

A Cura di: Vincenzo Suffredini Compoenete Consiglio Direttivo MB e Formatore Nazionale Minibasket

A Cura di: Vincenzo Suffredini Compoenete Consiglio Direttivo MB e Formatore Nazionale Minibasket A Cura di: Vincenzo Suffredini Compoenete Consiglio Direttivo MB e Formatore Nazionale Minibasket La Costituzione dello Staff organizzativo del Settore La Scelta della Località,della Location, del periodo

Dettagli

FORESTERIA DELLE VIOLE

FORESTERIA DELLE VIOLE ALLEGATO. 1: SCHEDA DESCRITTIVA FORESTERIA DELLE VIOLE DOCUMENTAZIONE ALLEGATA 1A - RELAZIONE 1B - PLANIMETRIA EDIFICIO 1C - SCHEDA EDIFICIO 1D - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA 1 1A - RELAZIONE PREMESSA L

Dettagli

COMUNE DI SCALEA. Provincia di COSENZA PROGETTO PRELIMINARE PER IL RIUSO DEL PALAZZO DEI PRINCIPI A PALAZZO DEL TURISMO E DELLA CULTURA.

COMUNE DI SCALEA. Provincia di COSENZA PROGETTO PRELIMINARE PER IL RIUSO DEL PALAZZO DEI PRINCIPI A PALAZZO DEL TURISMO E DELLA CULTURA. COMUNE DI SCALEA Provincia di COSENZA PROGETTO PRELIMINARE PER IL RIUSO DEL PALAZZO DEI PRINCIPI A PALAZZO DEL TURISMO E DELLA CULTURA. TAV. N.1 relazione illustrativa Il Progettista Geom. Giuseppe Biondi

Dettagli

MECA: i numeri della prima edizione 2011

MECA: i numeri della prima edizione 2011 MECA: i numeri della prima edizione 2011 4 PROMOTORI; 29 ESPOSITORI; 6 SPONSOR; 4 MEDIA PARTNER Quasi 7.000 OFFERTE presentate di cui 6.000nuove abitazioni, il 70%delle quali in classe A circa 700 collocate

Dettagli

REGOLAMENTO Per l uso della Sala Conferenze Avv. Perrera. Art.1 Oggetto ed Ambito del Regolamento

REGOLAMENTO Per l uso della Sala Conferenze Avv. Perrera. Art.1 Oggetto ed Ambito del Regolamento REGOLAMENTO Per l uso della Sala Conferenze Avv. Perrera Art.1 Oggetto ed Ambito del Regolamento Il presente regolamento disciplina l utilizzo della Sala Perrera, annessa al complesso immobiliare di proprietà

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2013/4048 del 12/12/2013 Firmatari: MARRELLI Massimo U.S.R.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2013/4048 del 12/12/2013 Firmatari: MARRELLI Massimo U.S.R. DR/2013/4048 del 12/12/2013 Firmatari: MARRELLI Massimo U.S.R. VISTA VISTA il vigente Statuto dell Ateneo; il Regolamento per lo svolgimento di convegni, concerti, mostre e manifestazioni di particolare

Dettagli

VENDITA NOLEGGIO SERVIZI

VENDITA NOLEGGIO SERVIZI SERVICE AUDIO VIDEO VENDITA NOLEGGIO SERVIZI VENDITA ONLINE AMPLIFICAZIONE PROFESSIONALE PER STAGE, EVENTI, CHIESE, SCUOLE E GRANDI COLLETTIVITA, RADIO, TV E CINEMA: MIXER, DIFFUSORI, CASSE ACUSTICHE,

Dettagli

Palazzo Nicolosio Lomellino di Strada Nuova Via Garibaldi 7 - Genova

Palazzo Nicolosio Lomellino di Strada Nuova Via Garibaldi 7 - Genova Palazzo Nicolosio Lomellino di Strada Nuova Via Garibaldi 7 - Genova Via Garibaldi 7 - Genova Palazzo Nicolosio Lomellino di Strada Nuova A Genova, nella prestigiosa via Garibaldi, già Strada Nuova, che

Dettagli

MOD.1 Spett.le Comune di Empoli Sportello Unico Eventi Via G. del Papa Empoli

MOD.1 Spett.le Comune di Empoli Sportello Unico Eventi Via G. del Papa Empoli MOD.1 Spett.le Comune di Empoli Sportello Unico Eventi Via G. del Papa 41 50053 Empoli oggetto: RICHIESTA GENERALE SVOLGIMENTO EVENTO Il/la sottoscritt nat_ a il residente a in via in qualità di legale

Dettagli

Classificazione per il seguente esercizio di attività extralberghiera di Rifugi in categoria Unica. Indicare ragione sociale dell Ente/Coop/Assoc.

Classificazione per il seguente esercizio di attività extralberghiera di Rifugi in categoria Unica. Indicare ragione sociale dell Ente/Coop/Assoc. Pag. 1 di 6 Oggetto: - Legge Regione Lazio n 13 del 06/08/2007 e s.m.i Regolamento Regionale n.8 del 7 agosto 2015 Nuova disciplina delle strutture ricettive extralberghiere Classificazione per il seguente

Dettagli

Il tuo polo multifunzionale nel cuore della capitale.

Il tuo polo multifunzionale nel cuore della capitale. ROMA Il tuo polo multifunzionale nel cuore della capitale. 5 Expo area di 1000 mq totali 2 Auditorium di oltre 1000 mq totali 13 Sale meeting di oltre 800 mq totali 2 Alberghi, 450 camere e suites 4 Ristoranti

Dettagli

--- PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO

--- PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO Città di Castellanza Allegato C alla delibera di G.C. n. 117 del 11.09.2014 MANUTENZIONE STRAORDINARIA COPERTURE/FIORIERE CIMITERO DI CASTELLANZA --- PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO VALUTAZIONE DELLE INTERFERENZE

Dettagli

INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ MUSEO MULTIMEDIALE DEI CAPITANI DI VENTURA

INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ MUSEO MULTIMEDIALE DEI CAPITANI DI VENTURA INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ Parco del Tevere MUSEO MULTIMEDIALE DEI CAPITANI DI VENTURA Il Museo è situato nel centro storico di Alviano all interno del castello; gli spazi di servizio e l allestimento

Dettagli

Classificazione per il seguente esercizio di attività extralberghiera di Rifugi in categoria Unica. (barrare la casella di interesse)

Classificazione per il seguente esercizio di attività extralberghiera di Rifugi in categoria Unica. (barrare la casella di interesse) Pag. 1 di 6 Oggetto: - Legge Regione Lazio n 13 del 06/08/2007 e s.m.i Regolamento Regionale n.8 del 7 agosto 2015 Nuova disciplina delle strutture ricettive extralberghiere Classificazione per il seguente

Dettagli

RICEVIMENTI BUSINESS SHOOTING

RICEVIMENTI BUSINESS SHOOTING RICEVIMENTI BUSINESS SHOOTING Rossini Art Site è un luogo unico che, incastonato tra le verdi colline della Brianza, ospita una delle più importanti collezioni d arte open air del secondo Novecento. Grazie

Dettagli

Regolamento della Municipalità per la concessione in uso di spazi ed attrezzature

Regolamento della Municipalità per la concessione in uso di spazi ed attrezzature Municipalità di Lido Pellestrina Regolamento della Municipalità per la concessione in uso di spazi ed attrezzature (approvato con deliberazione del Commissario Straordinario, nella competenza del Consiglio

Dettagli

C O M U N E D I S T E Z Z A N O

C O M U N E D I S T E Z Z A N O Allegato n. 2 alla deliberazione C. C. n. 32/2015 Il Segretario Generale Crescenza dott. Gaudiuso C O M U N E D I S T E Z Z A N O Provincia di Bergamo REGOLAMENTO PER UTILIZZO LOCALI COMUNALI PRESSO CENTRO

Dettagli

Piano Urbanistico Attuativo Per la zona di degrado del centro storico n. 24

Piano Urbanistico Attuativo Per la zona di degrado del centro storico n. 24 COMUNE DI PADOVA Settore Edilizia Pubblica PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEI MUSEI CIVICI DI PADOVA AGLI EREMITANI Piano Urbanistico Attuativo Per la zona di degrado del centro storico n. 24 NORME SPECIALI

Dettagli

Allegato D - Requisiti obbligatori per villaggi albergo e residenze turistico-alberghiere

Allegato D - Requisiti obbligatori per villaggi albergo e residenze turistico-alberghiere Allegato D - Requisiti obbligatori per villaggi albergo e residenze turistico-alberghiere REQUISITI OBBLIGATORI PER VILLAGGI-ALBERGO E RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE 1.00 PRESTAZIONE DI SERVIZI STELLE

Dettagli

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI QUINTO DI TREVISO PROVINCIA DI TREVISO P.zza Roma, 2 31055 Quinto di Treviso TV Tel. 0422/472311 Fax 0422/472380 Codice Fiscale 80008290266 P.Iva 01253020265 www.comune.quintoditreviso.tv.it

Dettagli

PROVA PRATICA E PRIMA PROVA SCRITTA 20 NOVEMBRE 2012 TEMA N.1

PROVA PRATICA E PRIMA PROVA SCRITTA 20 NOVEMBRE 2012 TEMA N.1 POLITECNICO DI MILANO ESAME DI STATO ABILITAZIONE PROFESSIONE DI ARCHITETTO SECONDA SESSIONE 2012 SEZIONE A SETTORE ARCHITETTURA PROVA PRATICA E PRIMA PROVA SCRITTA 20 NOVEMBRE 2012 PROVA PRATICA TEMA

Dettagli

ASSOCIAZIONE ANIMAL DAY NAPOLI_03. Divulgazione culturale sui diritti degli Animali. PROGETTO GRAFICO MULTIMEDIALE 1. Depliant (LGC )

ASSOCIAZIONE ANIMAL DAY NAPOLI_03. Divulgazione culturale sui diritti degli Animali. PROGETTO GRAFICO MULTIMEDIALE 1. Depliant (LGC ) PRIMO > Tema d anno ASSOCIAZIONE ANIMAL DAY NAPOLI_03 Divulgazione culturale sui diritti degli Animali PAN, Napoli - 27 Gennaio 2017 PROGETTO GRAFICO MULTIMEDIALE 1. Depliant (LGC 2015-16) 2. Locandina

Dettagli

VISITA GUIDATA AI CENTRI CIVICI DI INTERESSE 28 gennaio 2012

VISITA GUIDATA AI CENTRI CIVICI DI INTERESSE 28 gennaio 2012 VISITA GUIDATA AI CENTRI CIVICI DI INTERESSE 28 gennaio 2012 COSA ABBIAMO APPRESO DAI CENTRI VISITATI 1. BIBLIOTECA E. DE AMICIS - ANZOLA DELL EMILIA BOLOGNA Incontro con la responsabile Dott.ssa Loretta

Dettagli

Protocollo (riservato all ufficio) Domanda di

Protocollo (riservato all ufficio) Domanda di AL COMUNE DI PIANORO Piazza dei Martiri, 1 Tel. 0516529137 Fax 051 6529161 Protocollo (riservato all ufficio) MARCA DA BOLLO (EURO 14,62) Domanda di A U T O R I Z Z A Z I O N E A M M I N I S T R A T I

Dettagli

STRUTTURE RICETTIVE ALL ARIA APERTA REQUISITI MINIMI

STRUTTURE RICETTIVE ALL ARIA APERTA REQUISITI MINIMI STRUTTURE RICETTIVE ALL ARIA APERTA REQUISITI MINIMI Legge regionale 16 gennaio 2002, n. 2 ALLEGATO B B3 - Requisiti minimi qualitativi per la classificazione dei dry marina e marina resort che dispongono

Dettagli

PALAZZETTO POLIFUNZIONALE VIGEVANO

PALAZZETTO POLIFUNZIONALE VIGEVANO PALAZZETTO POLIFUNZIONALE VIGEVANO Tipologia Il Palazzetto a forma di ferro di cavallo allungato è polifunzionale concepito in modo da potersi porre quale riferimento per un insieme di attività parallele

Dettagli

Il sottoscritto Legale rappresentante della ditta/società

Il sottoscritto Legale rappresentante della ditta/società MOD. B Al SINDACO DEL COMUNE DI JESI Oggetto: Comunicazione di svolgimento manifestazione fieristica per l'anno denominata Il sottoscritto Legale rappresentante della ditta/società presenta, ai sensi e

Dettagli

TEATRO COMUNALE DI TIONE DI TRENTO

TEATRO COMUNALE DI TIONE DI TRENTO Comune di Tione di Trento - Biblioteca tel. 0465 32.20.18 fax 0465 34 31 19 e-mail: tione@biblio.infotn.it www.comuneditioneditrento.it uffici: via Brennero,139 - Trento tel. 0461 42 07 88 fax 0461 42

Dettagli

ALLEGATO B/2 Manifestazioni temporanee con capienza inferiore a 200 persone

ALLEGATO B/2 Manifestazioni temporanee con capienza inferiore a 200 persone ALLEGATO B/2 Manifestazioni temporanee con capienza inferiore a 200 persone Il sottoscritto.. (1) (1) Nome e cognome della persona fisica che richiede il rilascio dell autorizzazione/licenza consapevole

Dettagli

CATEGORIE MERCEOLOGICHE PER L ISTITUZIONE DELL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI ED ESECUZIONE DI LAVORI

CATEGORIE MERCEOLOGICHE PER L ISTITUZIONE DELL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI ED ESECUZIONE DI LAVORI Allegato A) CATEGORIE MERCEOLOGICHE PER L ISTITUZIONE DELL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI ED ESECUZIONE DI LAVORI Sezione 1: Acquisizione di beni Sezione 2: Prestatori di servizi Sezione

Dettagli

FONDAZIONE ANTONIO RATTI

FONDAZIONE ANTONIO RATTI FONDAZIONE ANTONIO RATTI VILLA SUCOTA, via per Cernobbio 19, 22100 - Como PRESERTAZIONE SERVIZI DI AFFITTO DEGLI SPAZI Fondazione Antonio Ratti (FAR) Villa Sucota via per Cernobbio 19 22100 - Como www.fondazioneratti.org

Dettagli

Università degli studi di Napoli L Orientale

Università degli studi di Napoli L Orientale Università degli studi di Napoli L Orientale REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO Emanato con D.R. n.904 del 15.11.2012 (affisso all Albo prot. n. 18607 Rep. N.

Dettagli

CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL TEATRO CONSORZIALE DI BUDRIO modalità gestionali e attuative (in esecuzione della determina n.

CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL TEATRO CONSORZIALE DI BUDRIO modalità gestionali e attuative (in esecuzione della determina n. CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL TEATRO CONSORZIALE DI BUDRIO modalità gestionali e attuative (in esecuzione della determina n. 95 del 7/3/2013) Art.1- OGGETTO Il presente atto individua i criteri generali

Dettagli

Un luogo dove svolgere attività e iniziative temporanee in campo culturale, ricreativo, artistico, sportivo, e per la formazione e lo sviluppo di

Un luogo dove svolgere attività e iniziative temporanee in campo culturale, ricreativo, artistico, sportivo, e per la formazione e lo sviluppo di 15/297 Un luogo dove svolgere attività e iniziative temporanee in campo culturale, ricreativo, artistico, sportivo, e per la formazione e lo sviluppo di nuova imprenditorialità Lo Spazio MRF è in Corso

Dettagli

TARIFFE VILLA DURAZZO (tutti i prezzi sono da intendersi IVA esclusa)

TARIFFE VILLA DURAZZO (tutti i prezzi sono da intendersi IVA esclusa) VILLA DURAZZO E VILLA SAN GIACOMO TARIFFE VILLA DURAZZO (tutti i prezzi sono da intendersi IVA esclusa) RITI CIVILI E UNIONI CIVILI dal lunedì al venerdi sabato e domenica Residenti a Santa Margherita

Dettagli

D.Lgs. 85/ Programma di valorizzazione di PALAZZO CASTELVECCHIO - Carpi (MO) C3 - Relazione fra edifici e attività nella microscala urbana

D.Lgs. 85/ Programma di valorizzazione di PALAZZO CASTELVECCHIO - Carpi (MO) C3 - Relazione fra edifici e attività nella microscala urbana Settore A4 - Restauro e conservazione del patrimonio immobiliare artistico e storico D.Lgs. 85/2010 - Programma di valorizzazione di PALAZZO CASTELVECCHIO - Carpi (MO) Preferisco essere una sognatrice

Dettagli

Com è fatto e come si usa

Com è fatto e come si usa come raggiungerci con i mezzi pubblici in treno con mezzi propri Da Milano Bicocca M5 / tram 31 direzione Cinisello Balsamo, fermata Villa Ghirlanda. Da Sesto FS M1 / autobus 727, z225, z227 direzione

Dettagli

Comune di Abbadia San Salvatore Provincia di Siena

Comune di Abbadia San Salvatore Provincia di Siena Comune di Abbadia San Salvatore Provincia di Siena REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. del Art. 1 OGGETTO Il presente regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLE SEDI ESPOSITIVE COMUNALI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLE SEDI ESPOSITIVE COMUNALI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLE SEDI ESPOSITIVE COMUNALI Art. 1) Ambito di applicazione Il presente regolamento individua e regola i criteri e le modalità per la concessione in uso

Dettagli

COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI

COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI Linee guida per la concessione in uso del Centro civico di proprietà dell Ente ad Associazioni, Enti o Privati sia per attività di pubblico spettacolo sia per altri eventi.

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina)

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) Via della Valle 17, c.a.p. 04010, tel. 0773/30151 fax 0773/30010 - PEC:ufficiotecnico@pec.comunedisermoneta.it AREA 3^ - Tecnica, Manutentiva, Ambientale - OPERE

Dettagli

Allegato 1. Art. 1. Art. 2

Allegato 1. Art. 1. Art. 2 Allegato 1 MODALITA PER L UTILIZZO DELLA CHIESA DI SAN FRANCESCO PER MANIFESTAZIONI A CARATTERE MUSICALE-RELIGIOSO NON IN CONTRASTO CON LE NORME ECCLESIALI Art. 1 l Amministrazione comunale, proprietaria

Dettagli

COMUNE DI POLINAGO Provincia di Modena

COMUNE DI POLINAGO Provincia di Modena COMUNE DI POLINAGO Provincia di Modena Ufficio del Sindaco Tel. 0536.46582 Ufficio Tecnico Lavori Pubblici Tel. 0536.47850 Ufficio Tributi/Ragioneria Tel. 0536.47008 Ufficio Edilizia Urbanistica Tel. 0536.46568

Dettagli

ALLEGATO C REQUISITI MINIMI OBBLIGATORI DELLE STRUTTURE RICETTIVE NON ALBERGHIERE FORESTERIE LOMBARDE

ALLEGATO C REQUISITI MINIMI OBBLIGATORI DELLE STRUTTURE RICETTIVE NON ALBERGHIERE FORESTERIE LOMBARDE 20 Bollettino Ufficiale ALLEGATO C FORESTERIE LOMBARDE REQUISITI DIMENSIONALI MINIMI OBBLIGATORI CAMERE (dimensionamento al netto della stanza da bagno) Camera singola 9 mq Camera doppia Camera da più

Dettagli

Milano, Novembre 2013 / MiCo Milano Congressi

Milano, Novembre 2013 / MiCo Milano Congressi DOMANDA D'AMMISSIONE Da restituire: fax 0293665776 email: segreteria@sieconline.it 1. Dati dell'azienda Ragione sociale Indirizzo Città CAP Prov Tel Fax P. IVA C.F. email 1.1 Titolare o legale rappresentante

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DI SPAZI E LOCALI NELLA SEDE DI RIMINI INNOVATION SQUARE PALAZZO BUONADRATA

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DI SPAZI E LOCALI NELLA SEDE DI RIMINI INNOVATION SQUARE PALAZZO BUONADRATA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DI SPAZI E LOCALI NELLA SEDE DI RIMINI INNOVATION SQUARE PALAZZO BUONADRATA PREMESSA L uso dei locali denominati Rimini Innovation Square, ubicati al secondo

Dettagli

ESAME DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI ARCHITETTO OVO ORDINAMENTO - ARCHITETTO VECCHIO O INAMEN - SESSIONE GIUGNO 2008

ESAME DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI ARCHITETTO OVO ORDINAMENTO - ARCHITETTO VECCHIO O INAMEN - SESSIONE GIUGNO 2008 ESAME DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI ARCHITETTO OVO ORDINAMENTO - ARCHITETTO VECCHIO O INAMEN - SESSIONE GIUGNO 2008 a) In un lotto localizzato in zona marina di dimensioni 70 x 30 con

Dettagli

Regolamento per l utilizzo delle sale per la celebra- zione del matrimonio con rito civile

Regolamento per l utilizzo delle sale per la celebra- zione del matrimonio con rito civile COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI Regolamento per l utilizzo delle sale per la celebra- zione del matrimonio con rito civile (Approvato con Delibera di C.C. n. 16 del

Dettagli

29 novembre - 2 DICEMBRE 2016

29 novembre - 2 DICEMBRE 2016 LISTINO PREZZI 29 novembre - 2 DICEMBRE 2016 TIPOLOGIA SPONSORIZZAZIONE Platinum sponsor 50.000 + IVA Inserimento logo nell ultima pagina del programma dedicata agli sponsor (come da normativa ECM); Inserimento

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA REGOLAMENTO. Utilizzo di aule e spazi dell Università degli Studi di Cagliari

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA REGOLAMENTO. Utilizzo di aule e spazi dell Università degli Studi di Cagliari UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA REGOLAMENTO Utilizzo di aule e spazi dell Università degli Studi di Cagliari Articolo 1 Oggetto Il presente Regolamento, disciplina l utilizzo

Dettagli

Scheda Location: L1007M - Brera Location n CR47

Scheda Location: L1007M - Brera Location n CR47 Scheda Location: L1007M - Brera Location n CR47 CODICE: L1007M ZONA: brera MQ TOTALI: 640 ALTEZZA: 3m PIANI: 1 NUMERO DI SALE: 1 INGRESSO SU STRADA: Si INGRESSO SU CORTILE: Si CAPIENZA TOTALE: 500 persone

Dettagli