SALONE DI AMSTERDAM/4 DETTAGLI IN MOSTRA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SALONE DI AMSTERDAM/4 DETTAGLI IN MOSTRA"

Transcript

1 SALONE DI AMSTERDAM/4 DI CARLO OTTO BRAMBILLA DETTAGLI IN MOSTRA Tanta curiosità per le sospensioni indipendenti della Gigant. Molto alluminio, sistemi di aggancio e sicurezza e semirimorchi a sospensioni indipendenti: queste le principali novità tra gli allestimenti che si sono viste alla fiera olandese. Ma non sono mancate le curiosità, come il carrello per il trasporto di escavatori a quattro assi sterzanti e la cisterna con cuscini gonfiabili, che impediscono lo spostamento del carico CertoAmsterdamnonèun salone specializzato in allestimenti macomunquesene sonovisti.inquestosettoresonomolto più significativi gli specializzati Solutrans (negliannidispari,inprimaveraa Lione) e il Trailer (a Kortrijk in Belgio) chesièsvoltonellaterzadecadedi novembre, oltre naturalmente al poderoso Iaa di Hannover. Interessanti comunque le novità e le tendenze. Una per tutte, l allestimento dei commerciali. Si tende sempre più a farli realizzare dalla casa, che si affida a un partner omologato, ottenendo un favorevole rapporto tra qualità e prezzo, sia pure a costo di una standardizzazione spinta. È chiaro che molte soluzioni non sono possibili in questo modo, ma la garanzia di un veicolo con un unico fornitore e, soprattutto, un unico responsabile in caso di problemi di garanzia toglie molti problemi ai clienti (e questo vale anche per le pratiche di finanziamento). Ad Amsterdam poi si sono visti soprattutto carrelli per il trasporto di escavatori: incredibile quello della Noteboom presentato insieme al trattore Man TGX 8x4 con 680 CV. Quattro assi sterzanti anche sul semirimorchio. Del resto, si tratta di trasportare macchine con una massa vicina alle tonnellate. E poi c è il peso del veicolo. Tra le novità più curiose, un sistema per evitare la parzializzazione delle autobotti a vano unico attraverso il gonfiaggio interno di appositi cuscini, che impediscono lo spostamento del carico, e quindi del baricentro, in curva (un fenomeno pericolosissimo: è per questa ragione che le autobotti aeroportuali viaggiano a velocità assai limitate). Il dispositivo prende il nome di carbag ed è presentato dalla società olandese Accede. Peraltro, il dispositivo è già in regola con le norme Adr. Hiab, di certo uno dei leader nelle gru, ha presentato una gamma completamente nuova di sistemi di sollevamento per scarrabili, che 50 hp

2 Un tradizionale telonato della Kogel, presente solo attraverso i propri rivenditori. qui in Olanda sono molto diffusi (assai meno in Italia). Con la grande assenza dei tre big tedeschi (Schmitz, Krone e Kogel) ha assunto un importanza del tutto particolare la presenza di Humbaur, diciamo così il quarto incomodo, che almeno nel settore dei telonati cerca di farsi strada assai rapidamente. La stessa Schmitz che ha avuto un anno da record è preoccupata dal nascente costruttore tedesco, non tanto per il prezzo, quanto per il livello qualitativo, che viene definito dalla concorrenza ottimo. La Rolande Materieel, un allestitore olandese, ha presentato la prima cisterna autoportante, in forma di semirimorchio, con sospensioni (di costruzione Era) a ruote indipendenti. Una bella chicca, ma c è di più nel settore delle ruote indipendenti. La Gigant, uno dei grandi costruttori di assali tedeschi, presentava un treno indipendente per semirimorchi. Garantendo un risparmio, nella configurazione a tre assi, di quasi 300 kg (che su un autobotte possono essere molto importanti per soddisfare le rigide esigenze dell industria petrolifera), ma soprattutto una migliore tenuta di strada e un ottima protezione del carico dalle asperità. Naturalmente, il sistema è più costoso di tre assali rigidi, ma certamente per qualche applicazione, magari anche nel cantiere, potrebbe essere assai interessante. Resta da vedere chi la adotterà per primo. Interessante novità anche dall italiana Cramaro, uno dei pochi costruttori nazionali presenti, che ha mostrato il suo Cabriolet. Insomma, un quasi centinato alla francese che si apre e chiude da solo in poco più di un minuto. Non male per la produttività di chi fa trasporti brevi. In generale, poi, alluminio, sistemi di agganci e di sicurezza, oltre a dotazioni di bordo come gli inverter in tutte le potenze possibili. Nonostante solo tre padiglioni fossero per componenti e accessori oltre ad allestimenti le novità certo non erano poche. Aspettiamo le due sospensioni indipendenti per semirimorchi agli altri saloni: si vedrà se il gap di prezzo non è eccessivo. Sistemi di bloccaggio modulari con rotaia a terra della Sommers. In alto, un isotermico privo di assali che consente il trasporto a tre temperature diverse. Un allestimento curato direttamente dal produttore Isuzu. hp 53

3 SALONE DI AMSTERDAM/5 DI CARLO OTTO BRAMBILLA Il veicolo ibrido/celle combustibili, vincitore per l innovazione tecnologica ad Amsterdam. SISTEMI AVANZATI Trappole per il particolato, retrofit, alimentazioni con combustibili alternativi. In fiera le novità tecnologiche si sono appuntate soprattutto sul contenimento delle emissioni e sul rispetto per l ambiente. Ma c è stato grande interesse anche per i software gestionali dedicati Al di là dei veicoli e delle loro conquiste tecnologiche, ad Amsterdam si vedono molte, moltissime cose, soprattutto perché l Olanda stessa è un po l essenza del trasporto europeo: è infatti il Paese dove si vendono più pesanti in rapporto agli abitanti e dove la concentrazione di trasporti, marittimo, fluviale, stradale, ferroviario e aereo è massima. Andiamo a vedere qualche dettaglio senza la pretesa di essere esaustivi. Bisogna premettere che gran parte della Amsterdam moderna (anche la parte centrale in stile Decò) è strappata al mare e sono quindi necessari continui lavori di consolidamento, palificazione e così via in quanto la sabbia del sottofondo edilizio si sposta continuamente. Questo porta Amsterdam a essere una delle città con il maggior numero di cantieri al mondo. Da ciò, nonostante sia sul mare, le strette normative antinquinamento che assai rapidamente mettono fuori cantiere i veicoli. Questo spiega l enorme quantità di costruttori che realizzano trappole per particolato, Crt (trappole a rigenerazione continua) e addirittura la stessa Dafche ha posto sul mercato un Retrofit per gli Euro 3 (naturalmente solo i propri) destinato ad abbattere il particolato a livello dell Euro 5. Si pensa anche a un retrofit con tanto di AdBlue per ridurre almeno gli NOx. Certo è che ad Amsterdam tutte queste applicazioni sono assai incentivate (non tanto da politiche fiscali, quanto da politiche di 54 hp

4 SALONE DI AMSTERDAM/5 accesso) e nei cantieri non si vede un solo camion che abbia più di cinque o sei anni di vita. Di particolare interesse i software gestionali presentati al Salone, molti realizzati in collaborazione con Kpn, la grande società telefonica olandese. Che oltre a gestire sistemi per la tracciabilità dei veicoli attraverso GPRS ha anche un comodo servizio di backup aziendale: 25 Gigabyte per 25 euro al mese. Insomma, si possono salvare in una modalità assolutamente sicura (e legalmente valida) dati per 25 Gigabyte ogni mese, come fatture, dati del cronotachigrafo, estratti conto e così via. Tutti disponibili in ogni momento e in ogni punto. Un servizio assai interessante, in quanto può essere legato al fleet management e, soprattutto, consente di avere per molti servizi un unico interlocutore con sconti che aumentano via via che il rapporto si fa più intenso, lasciando al trasportatore e all operatore di logistica il suo business. La Kpn arriva a spedire le fatture del cliente e a gestirne gran Qui sopra e a destra, l assale Gigant con freno bidisco su cuscinetti Skf. Da sinistra, il Crt (trappola per particolato a rigenerazione continua) proposto da Ginaf; uno schema di come potrebbe essere un retrofit sull Euro 3 per Daf (al centro della foto, sotto le batterie, il serbatoio dell AdBlue). Visione posteriore del telaio dell Eurocargo ibrido, con la collocazione di tutti i componenti che non alterano in alcun modo l allestibilità del veicolo. parte della contabilità. Anche da un punto di vista meccanico vi sono molte novità assai favorite dal Salone, con un premio importante sponsorizzato da una delle più grandi banche olandesi, la Ing: i concorrenti sono 150, solitamente vince un veicolo completo e vi sono menzioni per alcune costruzioni speciali. Per esempio, quest anno ha vinto un Mitsubishi Canter ibrido da 7,5 t di Mtt che però ha la generazione di energia realizzata da una cella a combustibile alimentata da idrogeno, insomma una summa delle tecnologie disponibili nel campo dell affrancamento dal petrolio. Dispone di una cella a combustibile da 16 kw di circa 227 litri di serbatoi in fibra (a 350 bar!) e ha un autonomia (urbana) di circa 300 km. Un veicolo distributivo a inquinamento zero. Tra le molte segnalazioni della giuria di esperti che valuta i progetti e le novità presentate prima del salone, vi è anche il nuovo assale della Gigant, non tanto per l assale, quanto per i freni. Anziché il tradizionale disco ventilato, troviamo un bidisco semplice (una soluzione un tempo assai diffusa sugli autobus) che consente un risparmio economico e la diminuzione di circa 10 kg della tara per ogni assale. Naturalmente, come già detto nella parte relativa al prodotto, il focus era sugli ibridi dove l unico realmente in esercizio, prototipo certo, ma in sperimentazione presso la Tnt, era l Eurocargo di Iveco: un classico ibrido parallelo con batteria agli ioni di litio che consente di ridurre il consumo (e l inquinamento) in ambito urbano fino al 30%. E questo per un veicolo già Euro 5 non è certo poco! 56 hp

5 NEWS DI CARLO OTTO BRAMBILLA In Olanda il camion dà spettacolo Al Rai di Amsterdam, ovvero The European Road Transport Show, i visitatori hanno quasi toccato quota 150 mila, con un incremento vicino al 25% rispetto all edizione del Merito senza dubbio delle molte novità per il pubblico: da Man e Scania in primis, ma anche Iveco, Mercedes, Ford, Fiat, Peugeot, Citroën e Volkswagen. La fiera si conferma così la seconda d Europa, dopo l Iiaa di Hannover (che dura tre giorni in più), ma soprattutto sottolinea la formula vincente di un salone dedicato al pubblico: testimone il biglietto famiglia: 40 euro per due adulti e tre bambini. Nella quota erano compresi catalogo espositori, piantina della fiera e una serie di divertenti omaggi per tutti. Saloni: cosa ci aspetta nel 2008 Il primo sarà quello di Mosca in aprile, durante il nostro classico periodo festivo dal 25 aprile al 1 maggio. Secondo le più recenti indiscrezioni, il Crocus Expo, che si è aggiudicato anche il visitatissimo (700 mila visitatori in cinque giorni) salone dell auto di agosto. La data prevista per quello dei veicoli industriali è dal 22 al 26 aprile Naturalmente, il clou sarà in settembre, con la colossale Iaa di Hannover che si svolgerà dal 25 al 2 ottobre, con due giornate per gli operatori, il 23 e il 24. La lista delle novità sarà assai lunga. Accordo indiano per Nissan Nissan e l indiana Ashok Leyland hanno siglato un accordo per la produzione in joint venture di veicoli commerciali leggeri. L assemblaggio avverrà in India, con sede centrale a Chennai. Non è ancora stato reso noto di che veicoli si tratti e con quali marchi verranno distribuiti. Commerciali: alleanza in Marocco L alleanza tra Renault e Nissan ha confermato la produzione di veicoli commerciali nell impianto marocchino di Tangeri. In un primo momento sembrava che l assemblaggio fosse previsto nella fabbrica di Barcellona, ma in ogni caso nel sito catalano sarà aumentata del 40% la produzione del Nissan Primastar. La decisione di costruire nuovi commerciali a Tangeri nasce dal fatto che in Marocco i costi per la manodopera sono decisamente più contenuti rispetto alla Spagna. Ma sicuramente ha contato anche il fatto che il Marocco non ha regimi di dazi con l EU e, soprattutto, che Tangeri si sta riqualificando come grande hub portuale del Mediterraneo. L investimento previsto è nell ordine dei 600 milioni di euro. Nanchino in festa per la Naveco «Ci sono varie ragioni per cui la Cina di oggi detiene un ruolo importante nell industria automotive a livello globale: si tratta di un mercato in rapida crescita che presenta volumi elevati in valore assoluto, dove il tasso di crescita equivale a incrementi di volume ragguardevoli. Inoltre, la Cina può diventare una piattaforma per operazioni commerciali e industriali di respiro globale. Infine, la Cina ha il potenziale per offrire ai costruttori un pool di fornitori di buona qualità a costi competitivi». Così si è espresso Paolo Monferino, amministratore delegato Iveco, sottolineando il ruolo centrale della Cina nella strategia globale di Iveco, in occasione del conferimento ufficiale dell incarico al nuovo direttore generale di Naveco, Zhou Liang, tenutosi il 27 ottobre presso la sede Naveco di Nanchino. L evento, che ha coinvolto circa dipendenti, ha celebrato la fusione di Naveco e Yuejin nella Nuova Naveco. Il presidente di Nac, Wang Haoliang, ha dichiarato: «Siamo molto contenti di constatare il grande supporto di Iveco e Nac e lo sforzo comune di tutti i nostri dipendenti per la riuscita della nuova Naveco. Siamo molto fieri che il volume di vendite dei veicoli commerciali leggeri con brand Iveco cresca a velocità impressionante e che i nuovi veicoli leggeri Yuejin siano stati ampiamente apprezzati dai principali clienti della gamma leggera. Noi vediamo una nuova Naveco aperta e costruttiva oltre che ricca di energia e innovazione. In questo evento celebriamo insieme non solo la collaborazione tra Iveco e Nac, ma anche i continui miglioramenti e sviluppi». Naveco è il nome della joint venture tra Iveco e Nanjing Automotive Corporation (Nac) costituita nel 1996 per produrre il furgone Daily per il mercato cinese: un prodotto per la fascia alta del mercato dei veicoli commerciali leggeri e minibus. L accordo di joint venture del 2006 ha integrato le attività di Yuejin in Naveco. L evento di Nanchino ha fornito anche l opportunità per ricordare una pagina gloriosa della storia automobilistica italiana: la spedizione effettuata da Itala che, un secolo fa, costruì un ponte simbolico tra Cina ed Europa. La vettura italiana vinse la gara, durata due mesi, da Pechino a Parigi, alla quale parteciparono cinque vetture europee. Cento anni dopo la stessa vettura e un convoglio di veicoli Iveco hanno celebrato questa stessa sfida senza precedenti. Profitti record per Scania Nel terzo trimestre Scania ha realizzato profitti netti per 1,75 miliardi di corone svedesi, quasi 200 milioni di euro: il 37 % in più rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. Un risultato superiore alle stime degli analisti. Il fatturato è cresciuto del 21% a 19,91 miliardi di corone, l utile operativo del 27 % (2,57 miliardi). Fiere dei veicoli industriali: la prossima sarà a Mosca, in aprile. A destra, Paolo Monferino, Ad di Iveco, a Nanchino. 58 hp

6 NEWS Successo in EU per Fiat Professional Fiat Professional gode di ottima salute. La conferma è arrivata dall amministratore delegato Franco Miniero in occasione della giornata stampa dell European Road Transport Show di Amsterdam. «Il 2007 sta confermando le nostre aspettative con performance da record sia in Italia che in Europa. Nel nostro Paese abbiamo guadagnato il 5,1% in settembre, nel Vecchio Continente abbiamo superato le 207 mila unità nei nove mesi, in più, per una quota salita all 11,7 %», ha dichiarato. Intanto, al Salone olandese dei veicoli commerciali e industriali, lo Scudo è stato nominato International Van of the Year 2008, con 108 punti sui 140 disponibili da una giuria composta da giornalisti specializzati di 20 Paesi europei. Prodotto nello stabilimento Sevel Nord di Valenciennes e frutto della collaborazione tra Fiat e PSA, lo Scudo è proposto in varie configurazioni e allestimenti. Il premio non fa che ribadire il grande successo del modello che ha raccolto oltre 30 mila ordini in Europa nei primi nove mesi, di cui in Italia, in Francia, in Spagna, in Germania e in GB. Vanno bene anche le vendite delle versioni trasporto persone. Particolare di motore Renault. Da Renault nuovi motori per la Russia Stefano Chmielewski, presidente di Renault Trucks e Sergey Zanozin, in rappresentanza del gruppo GAZ, hanno assistito al lancio della produzione dei motori YaMZ650, derivanti dal trasferimento della tecnologia del motore Renault dci 11. L avvenimento ha avuto luogo a Laroslavl (Russia) il 16 ottobre La produzione di questi motori rappresenta la concretizzazione dei primi contratti di un accordo quadro firmato 18 mesi fa fra le due società. Questo accordo prevedeva il trasferimento della tecnologia del motore Renault dci 11, di 11 litri di cilindrata, e la cessione di equipaggiamenti industriali. I primi esemplari dei motori YaMZ650 sono stati fabbricati sulla linea d assemblaggio acquistata presso Renault Trucks, trasferita e reinstallata a Laroslavl nel corso di quest anno. Il motore, che è in linea con le norme Euro 3, equipaggerà in particolar modo i veicoli prodotti dalle filiali del gruppo GAZ e sarà distribuito sia in Russia che nei Paesi della CSI. Renault Trucks, per il 2008, continuerà a occuparsi della formazione e dell assistenza tecnica per facilitare l integrazione della tecnologia. Nel contempo accompagnerà l aumento in cadenza della produzione che, a regime, è stata stimata in 20 mila unità all anno. A sinistra, il Fiat Scudo, appena nominato International Van of the Year. A destra, un veicolo della casa svedese Volvo. Logistica e sanità: un convegno a Torino AILOG (Associazione Italiana di Logistica e Supply Chain Management) organizza il 14 dicembre a Torino un Convegno sulle applicazioni della logistica moderna al settore sanitario. L evento si svolgerà presso il Centro Congressi Torino Incontra. Il Convegno, con la regia della dottoressa Margherita di Leo, direttore S.C. Cardiologia-Presidio Sanitario Gradenigo, si pone l obiettivo di identificare i modelli organizzativi di logistica già collaudati in campo industriale che possono essere trasferiti con successo nell area sanitaria. «L argomento al centro del dibattito è di grande attualità», ha commentato Domenico Netti, presidente AILOG e direttore Logistica Luigi Lavazza Spa, «in quanto l attuale sistema delle Aziende Sanitarie presenta non pochi elementi di criticità. L evoluzione normativa del Sistema Sanitario, peraltro, ha radicalmente modificato l impianto organizzativo e gestionale, introducendo principi di management, di qualità e di controllo e consentendo la creazione di ampi margini di miglioramento: in questo scenario la logistica è, tra le nuove professionalità, quella che presenta le maggiori potenzialità per rendere più efficienti i percorsi di pianificazione delle risorse disponibili». Parteciperanno al convegno autorevoli rappresentanti dell industria, delle aziende ospedaliere ed esperti in campo economico. Autunno in crescita per Tnt Ha dichiarato il Ceo della società, Peter Bakker: «I nostri risultati del terzo trimestre sono oltremodo soddisfacenti, soprattutto se comparati a quelli già estremamente positivi dello scorso anno. Sia la Divisione Express sia la Divisione Mail hanno mostrato una buona crescita organica; continueremo a investire nelle opportunità di business che si manifesteranno in entrambi i settori. Escludendo i pianificati costi di startup relativi alle nostre recenti acquisizioni, il margine operativo dell Express risulta essere al di sopra dello scorso anno. Nel Mail, il fatturato dell European Mail Network continua a essere in forte crescita, in particolar modo in UK e in Germania.». Profitti buoni ma non ottimi per Volvo AB Volvo AB, secondo costruttore mondiale di truck, ha archiviato il terzo trimestre con profitti netti in flessione del 21% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno a 3,12 miliardi di corone, circa 350 milioni di euro. In crescita invece sia l utile operativo (+ 54% a 5,01 miliardi di corone) che il fatturato (+ 13% a 68,4 miliardi). A pesare sul profitto netto è stato l andamento negativo della Casa in Nord America, un mercato strategico. Il presidente Leif Johansson è preoccupato per la debolezza nordamericana, ma può consolarsi con un trend al rialzo negli altri principali mercati di Europa, Asia e Sud America. Volvo AB sfrutterà il prossimo biennio per aumentare la capacità produttiva e migliorare i rapporti con i fornitori di componenti. Johansson ha anticipato un forte incremento delle vendite nei prossimi anni. 60 hp

7 NEWS Volkswagen rinnova il Constellation Uno dei camion più discussi degli ultimi anni, il Volkswagen Constellation, che dovrebbe far parte della triade Man-Scania (ma si vedrà) è stato presentato in edizione rinnovata al Fenatran di San Paolo del Brasile. Adotta ora oltre al 16 rapporti ZF un sei cilindri Mwm (di produzione brasiliana) da 370 CV. Il veicolo dovrebbe essere assemblato in Dubai o negli Emirati Arabi e si sta parlando di una sua introduzione su diversi mercati del middle east e della ex Unione Sovietica. Young European Truck Driver: un momento della premiazione. Va a un pilota polacco il trofeo di Scania Il polacco Marek Szerenos, 34 anni, si è aggiudicato il titolo di miglior giovane autista europeo La finale si è svolta nel quartier generale di Scania a Södertälje, in Svezia, il 21 e 22 settembre scorsi. «È troppo bello per poterlo descrivere», afferma Szerenos, dopo aver avuto la meglio sugli altri 26 concorrenti provenienti da tutta Europa. «Non mi sarei mai immaginato di riuscire a vincere. È il giorno più felice della mia vita professionistica». Visto come si erano messe le cose, la vittoria del polacco giunge un po a sorpresa poiché dei sei semifinalisti lui si era piazzato al sesto posto. Tuttavia, con una grandissima prova in semifinale si è guadagnato l accesso alla finalissima sconfiggendo il finlandese Marko Haavisto, che pure si era insediato alla prima posizione al termine delle due giornate di prove preliminari. I commerciali piacciono ai giovani La storica band inglese dei Take That, tornata sulle scene dopo dieci anni, è impegnata in un tour europeo per promuovere il nuovo album Beautiful World. Per i loro spostamenti utilizzeranno quattro Multivan, forniti direttamente da Volkswagen Veicoli Commerciali di Hannover. Gli esemplari su cui viaggiano i quattro artisti è un 2.5 Tdi da 174 CV grigio chiaro metallizzato con rivestimenti in pelle e navigatore satellitare. Felipe Massa ingaggiato da Iveco Il pilota brasiliano della Scuderia Ferrari Felipe Massa sarà il testimonial di Iveco in Brasile, Argentina e Venezuela. L annuncio di questa iniziativa è stato dato al Salone Internazionale del Trasporto Fenatran di San Paolo (Brasile), in un incontro con la stampa al quale parteciperanno il pilota brasiliano, l amministratore delegato di Iveco Paolo Monferino e il Vice President Latin America di Iveco, Marco Mazzù. L accordo prevede attività di comunicazione, sia belowthe-line che above-the-line, con l associazione del pilota brasiliano al marchio Iveco in pubblicità su stampa business e specializzata, comunicazione presso la rete dei concessionari Iveco e con la partecipazione diretta di Felipe Massa a eventi organizzati da Iveco stessa. Carte Navteq in formato Oracle Navteq, fornitore leader mondiale di dati cartografici per la navigazione stradale e le soluzioni basate sulla localizzazione, ha recentemente annunciato la disponibilità dei suoi dati cartografici nel formato Oracle Spatial 11g, che consente operazioni di geocodifica, pianificazione degli itinerari e mappatura per soluzioni Lbs nel settore enterprise. Il Volkswagen Constellation. Sotto, Felipe Massa (al centro), testimonial Iveco per il Sudamerica. L integrazione di Oracle Database 11g con i dati Navteq supporterà applicazioni di business intelligence e servizi sul campo per aziende municipalizzate nonché per aziende che operano nei settori assicurativo, finanziario, dei trasporti e delle comunicazioni in Europa. L azienda partecipa a Oracle PartnerNetwork, una rete composta da oltre aziende che sviluppano soluzioni innovative basate su software Oracle. Navteq ha collaborato con la società per integrare in Oracle Spatial 11g i dati cartografici: Navteq Transport, Navteq Traffic Patterns e la linea di prodotti Navteq per i bollettini del traffico in tempo reale. «La nostra collaborazione dura da diversi anni», dice Eric Fumat, vicepresidente e responsabile Enterprise Solutions di Navteq in Europa e si sviluppa a partire dalla volontà comune di promuovere e favorire l applicazione di database cartografici digitali nel settore impresa». hp 63

Assemblea degli Azionisti Fiat Industrial S.p.A.

Assemblea degli Azionisti Fiat Industrial S.p.A. Assemblea degli Azionisti Fiat Industrial S.p.A. Intervento del Presidente Sergio Marchionne Centro Congressi Lingotto 8 aprile 2013 h 11:00 Signori Azionisti, il 2012 è stato un anno particolarmente significativo

Dettagli

Focus sull autista. Dall esperienza all eccellenza

Focus sull autista. Dall esperienza all eccellenza Focus sull autista Dall esperienza all eccellenza L equazione della formazione L equazione della formazione: piccoli miglioramenti equivalgono a grandi risultati. La formazione è solitamente un investimento

Dettagli

Iveco al RAI di Amsterdam con il nuovo Stralis LNG Natural Power

Iveco al RAI di Amsterdam con il nuovo Stralis LNG Natural Power Iveco al RAI di Amsterdam con il nuovo Stralis LNG Natural Power Iveco, società del Gruppo Fiat Industrial, è presente al Salone Bedrijfsauto 2012, l importante evento espositivo per il settore del trasporto

Dettagli

TOYOTA. Strategia e politica aziendale A.A. 2012/2013 LAURA CORRIAS

TOYOTA. Strategia e politica aziendale A.A. 2012/2013 LAURA CORRIAS TOYOTA Strategia e politica aziendale A.A. 2012/2013 LAURA CORRIAS 1 1. ANALISI DEL SETTORE 2. TOYOTA 3. LANCIO AYGO 4. CONCLUSIONI 2 INDUSTRIA Più IMPORTANTE PER FATTURATO La rilevanza del settore si

Dettagli

Le tre aree strategiche d affari Pag. 3. La storia imprenditoriale Pag. 6. La struttura del Gruppo e gli azionisti Pag. 7. Scheda di sintesi Pag.

Le tre aree strategiche d affari Pag. 3. La storia imprenditoriale Pag. 6. La struttura del Gruppo e gli azionisti Pag. 7. Scheda di sintesi Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Le tre aree strategiche d affari Pag. 3 La storia imprenditoriale Pag. 6 La struttura del Gruppo e gli azionisti Pag. 7 Scheda di sintesi Pag. 8 Milano, marzo 2006

Dettagli

SUD AMERICA In peggioramento la produzione di autoveicoli: -10,6% nei primi 3 mesi 2014, dopo il calo del 4,5% ad ottobre-dicembre 2013

SUD AMERICA In peggioramento la produzione di autoveicoli: -10,6% nei primi 3 mesi 2014, dopo il calo del 4,5% ad ottobre-dicembre 2013 SUD AMERICA In peggioramento la produzione di autoveicoli: -10,6% nei primi 3 mesi 2014, dopo il calo del 4,5% ad ottobre-dicembre 2013 Nell area considerata che include Argentina, Brasile e Venezuela,

Dettagli

FOCUS PRODUZIONE AUTOVEICOLI - NAFTA NAFTA. ANFIA Area Studi e statistiche 02.02.2015 1

FOCUS PRODUZIONE AUTOVEICOLI - NAFTA NAFTA. ANFIA Area Studi e statistiche 02.02.2015 1 NAFTA: Con 17,4 milioni di autoveicoli, la produzione del 2014 rappresenta il terzo miglior risultato dell industria autoveicolistica dell area. Il Messico diventa il settimo maggior produttore del mondo,

Dettagli

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua CONTENUTO Conosciamo CONOSCIAMO IL VOSTRO SETTORE Conosciamo Nell ultimo decennio il settore dell energia solare ha registrato una crescita senza

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 L INDUSTRIA MONDIALE DELLA MACCHINA UTENSILE 8

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 L INDUSTRIA MONDIALE DELLA MACCHINA UTENSILE 8 L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 I DATI RELATIVI AL 2011 2 LE ESPORTAZIONI 4 LE CARATTERISTICHE STRUTTURALI 6 La macchina utensile 6 La robotica 7 L INDUSTRIA

Dettagli

SUD AMERICA La domanda di autoveicoli cresce del 2,6%, grazie al buon recupero del Brasile

SUD AMERICA La domanda di autoveicoli cresce del 2,6%, grazie al buon recupero del Brasile SUD AMERICA La domanda di autoveicoli cresce del 2,6%, grazie al buon recupero del Brasile Nell area considerata, che include Argentina, Brasile, Cile e Venezuela, il mercato ha registrato, con oltre 5,12

Dettagli

Gli incentivi non mettono in moto l automobile

Gli incentivi non mettono in moto l automobile 115 idee per il libero mercato Gli incentivi non mettono in moto l automobile di Andrea Giuricin Il rallentamento economico e la crisi finanziaria hanno avuto un forte impatto su uno dei settori più importanti

Dettagli

Cross Cultural Management Il caso India. Presentazione allo Stoa Villa Campolieto - Ercolano. Napoli, 15 gennaio 2007

Cross Cultural Management Il caso India. Presentazione allo Stoa Villa Campolieto - Ercolano. Napoli, 15 gennaio 2007 Cross Cultural Management Il caso India Presentazione allo Stoa Villa Campolieto - Ercolano Napoli, 15 gennaio 2007 Relatore: Giovanni De Filippis 1 IL caso India La Fiat e l India L India per Fiat Auto

Dettagli

http://www.repubblica.it/motori/attualita/

http://www.repubblica.it/motori/attualita/ Noleggio: l'usato finisce all'asta... http://www.repubblica.it/motori/attualita/ Nei quattro appuntamenti promossi da GE Capital, Manheim e Maggiore battuti all'asta oltre 631 veicoli in 17 ore per un

Dettagli

Il Marketing Strategico di Fiat Auto Una crisi che viene da lontano

Il Marketing Strategico di Fiat Auto Una crisi che viene da lontano Urbino 27 novembre 2002 Il Marketing Strategico di Fiat Auto Una crisi che viene da lontano Giuseppe Volpato Università Ca Foscari di Venezia 1 Alcune doverose premesse 2 Criticare è facile ma. La Fiat

Dettagli

Ergonomia. Ecologia. Efficienza.

Ergonomia. Ecologia. Efficienza. Ergonomia. Ecologia. Efficienza. Ergonomia. Ecologia. Efficienza. Editoriale Ergonomia. Ecologia. Efficienza. Valori sostenibili grazie a soluzioni integrate La sostenibilità è un fattore determinante

Dettagli

Stato dell arte - Europa

Stato dell arte - Europa ZEC zero emission city: approccio e metodo per un nuovo sistema di mobilità pubblico e privato Carlo Iacovini Presidente Greenvalue Pisa, 1 luglio 2010 Stato dell arte - Europa UK I veicoli elettrici

Dettagli

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO OTTOBRE 2010 a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi e dell Ufficio Lavori all Estero e Relazioni Internazionali

Dettagli

SCENARI E OPZIONI PER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE

SCENARI E OPZIONI PER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE SCENARI E OPZIONI PER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE UN RAPPORTO PER ROMA CAPITALE EXECUTIVE SUMMARY La mobilità costituisce un problema strategico prioritario per le aree urbane perché impatta direttamente

Dettagli

VEICOLI IBRIDI: L ALTERNATIVA INTELLIGENTE.

VEICOLI IBRIDI: L ALTERNATIVA INTELLIGENTE. VEICOLI IBRIDI: L ALTERNATIVA INTELLIGENTE. Tutti i lati positivi della motorizzazione elettrica e solo i vantaggi di quella tradizionale. IL MEGLIO IN CIRCOLAZIONE. Minori consumi, più rispetto per l

Dettagli

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy INTRODUZIONE Un economia sempre più internazionalizzata: l export è il principale volano per la crescita dell economia italiana,

Dettagli

COME OTTIMIZZARE I COSTI DI GESTIONE

COME OTTIMIZZARE I COSTI DI GESTIONE FLOTTE AZIENDALI COME OTTIMIZZARE I COSTI DI GESTIONE di Cristiano Benazzi Produzione e logistica >> Sistemi di management La formula del noleggio per la disponibilità di beni e servizi non di proprietà,

Dettagli

Informazioni stampa MAN SE. Bilancio di esercizio 2011: MAN registra un fatturato record. Monaco di Baviera, 14.02.2012

Informazioni stampa MAN SE. Bilancio di esercizio 2011: MAN registra un fatturato record. Monaco di Baviera, 14.02.2012 MAN SE Bilancio di esercizio 2011: MAN registra un fatturato record Fatturato: 16,5 miliardi di Euro (anno precedente: 14,7 miliardi di ) Ordini pervenuti: 17,1 miliardi di Euro (15,1 miliardi di ) Reddito

Dettagli

Il ruolo del Credito in Sardegna

Il ruolo del Credito in Sardegna Il ruolo del Credito in Sardegna Seminario del 16 luglio 2007 Vorrei circoscrivere il perimetro del mio intervento alle problematiche che coinvolgono il target di clientela di Artigiancassa. Noi infatti

Dettagli

2 Via Pontina km. 32,500 Pomezia (Roma) Tel/fax + 39 06.91.60.23.79 www.cvs.it info@cvs.it

2 Via Pontina km. 32,500 Pomezia (Roma) Tel/fax + 39 06.91.60.23.79 www.cvs.it info@cvs.it CVS, azienda leader nel settore della Progettazione e Realizzazione di Veicoli Speciali, nasce nel 1998 da un team di professionisti con pluriennale esperienza. Avvalendosi di modernissimi strumenti di

Dettagli

International Foundry Forum 2014 Venezia, 25/27 Settembre 01/26

International Foundry Forum 2014 Venezia, 25/27 Settembre 01/26 01/26 COSA E L IFF? International Foundry Forum è l'evento chiave per gli AD e si tiene ogni 2 anni in location esclusive come, in passato, a Praga, a Barcellona, a Vienna e quest anno sullo splendido

Dettagli

Cina e India cambiano l economia mondiale. Michela Floris micfloris@unica.it

Cina e India cambiano l economia mondiale. Michela Floris micfloris@unica.it Cina e India cambiano l economia mondiale Michela Floris micfloris@unica.it Una premessa L Asia non è nuova a miracoli economici Giappone, Corea del Sud, Cina e India sono protagonisti di una rapida crescita

Dettagli

XIV Convention Nazionale

XIV Convention Nazionale XIV Convention Nazionale LA LOGISTICA ITALIANA, LEVA STRATEGICA PER L ECONOMIA INTERNAZIONALE Riccardo Fuochi, Presidente The International Propeller Club Port of Milan Milano, 23 ottobre 2015 Benvenuti

Dettagli

Risultati del primo semestre 2009 riflettono lo stato senza precedenti del mercato pubblicitario

Risultati del primo semestre 2009 riflettono lo stato senza precedenti del mercato pubblicitario Risultati del primo semestre 2009 riflettono lo stato senza precedenti del mercato pubblicitario Fatturato in diminuzione del 13,3 % portandosi a 925,4 milioni di euro e CA organico in decrescita del 13,8

Dettagli

CONGESTION CHARGE: LE RAGIONI DI UN DISSENSO

CONGESTION CHARGE: LE RAGIONI DI UN DISSENSO CONGESTION CHARGE: LE RAGIONI DI UN DISSENSO 1. Premessa Nei mesi scorsi Assolombarda ha espresso all Amministrazione Comunale la propria contrarietà alla congestion charge, ritenendola un provvedimento

Dettagli

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL Utilizzare la Location Intelligence come vantaggio competitivo L O C AT I O N L O C AT I O N L O C AT I O N! MapInfo fornisce soluzioni per l analisi spaziale e la visualizzazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Correggio (RE), 27 marzo 2015

COMUNICATO STAMPA Correggio (RE), 27 marzo 2015 MODELLERIA BRAMBILLA: valore della produzione in crescita del 30% a Euro 16,5 milioni nel 2014, utile netto pari a Euro 0,2 milioni (dati IAS 17 Adjusted) Valore della produzione in crescita del 30% a

Dettagli

I primi veicoli Ford ibridi e ibridi elettrici ricaricabili per l Europa si baseranno sulla nuova Ford C-MAX e verranno lanciati nel 2013

I primi veicoli Ford ibridi e ibridi elettrici ricaricabili per l Europa si baseranno sulla nuova Ford C-MAX e verranno lanciati nel 2013 Il piano Ford per i veicoli elettrici procede come previsto: per la nuova C-MAX ibrida ricaricabile sarà utilizzato il sistema di alimentazione separata Ford si appresta a produrre cinque nuovi veicoli

Dettagli

L esodo dell autotrasporto dall Italia e l impatto sull economia della filiera

L esodo dell autotrasporto dall Italia e l impatto sull economia della filiera Conferenza Stampa L esodo dell autotrasporto dall Italia e l impatto sull economia della filiera Modena, 31 marzo 2015 1 Introduzione Questo studio si prefigge lo scopo di analizzare e valutare: 1) l impatto

Dettagli

Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI

Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI Decreto Legislativo 30 maggio 2005, n. 128 Attuazione della direttiva 2003/30/CE relativa alla

Dettagli

Priorità per i Trasporti e la Logistica

Priorità per i Trasporti e la Logistica Priorità per i Trasporti e la Logistica Audizione presso Comitato Scientifico Consulta Generale per l Autotrasporto e la Logistica Sommario Premessa: le Linee Guida del Piano per la Logistica... 2 Descrizione

Dettagli

Il Fleet Management secondo Logosystem:

Il Fleet Management secondo Logosystem: Il Fleet Management secondo Logosystem: L impegno, la capacita ed il know-how al servizio del trasporto M.Salvetti M2M Infomobility, 11 Novembre 2004 Logosystem,, una realtà concreta: Dal 2001 ad oggi

Dettagli

IL MERCATO DELLE OPERE PUBBLICHE NELLE PROVINCE DI: MILANO, MONZA E BRIANZA E LODI

IL MERCATO DELLE OPERE PUBBLICHE NELLE PROVINCE DI: MILANO, MONZA E BRIANZA E LODI per IL MERCATO DELLE OPERE PUBBLICHE NELLE PROVINCE DI: MILANO, MONZA E BRIANZA E LODI ELEMENTI DI SINTESI INVESTIMENTI IN OPERE PUBBLICHE: 3,9 miliardi il valore degli investimenti in opere pubbliche

Dettagli

Servizi per la conversione in veicoli elettrici: sviluppo customizzato dell unità di comando e adattamento della struttura della rete per i veicoli

Servizi per la conversione in veicoli elettrici: sviluppo customizzato dell unità di comando e adattamento della struttura della rete per i veicoli Servizi per la conversione in veicoli elettrici: sviluppo customizzato dell unità di comando e adattamento della struttura della rete per i veicoli (CAN). Apparecchio di controllo per la comunicazione

Dettagli

È TEMPO DI PIANIFICARE NON BASTA PIÙ INVESTIRE INVESTIRE 500.000? ECCO GLI ULTIMI PORTI SICURI COSTRUIRSI UNA RENDITA CON GLI AFFITTI

È TEMPO DI PIANIFICARE NON BASTA PIÙ INVESTIRE INVESTIRE 500.000? ECCO GLI ULTIMI PORTI SICURI COSTRUIRSI UNA RENDITA CON GLI AFFITTI www.effemagazine.it NOVEMBRE 2014 MENSILE - ANNO 4 - NUMERO 11 - NOVEMBRE 2014 POSTE ITALIANE SPA - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - 70% - LO/MI 5,00 EURO 4,00 EURO TORNA L AVVERSIONE AL RISCHIO ECCO

Dettagli

Scheda 4 «Mobilità sostenibile» LA SOSTENIBILITÀ ECONOMICA DELLA MOBILITÀ. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Mobilità sostenibile» LA SOSTENIBILITÀ ECONOMICA DELLA MOBILITÀ. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Mobilità sostenibile» LA SOSTENIBILITÀ ECONOMICA DELLA MOBILITÀ GREEN JOBS Formazione e Orientamento Il tema della mobilità sostenibile può essere visto da un particolare punto di vista cioè

Dettagli

Nuovo Daily. Iveco Italy Market Marketing. Iveco Italy Market - Marketing. italypress@iveco.com. Press Iveco Office Italy Market Marketing

Nuovo Daily. Iveco Italy Market Marketing. Iveco Italy Market - Marketing. italypress@iveco.com. Press Iveco Office Italy Market Marketing Nuovo Daily Press Lungo Office Stura Lazio,49 - Aprile 2007 Iveco Italy Market - Marketing Nuovo Daily CNG - Aprile 2007 SEP 2007: IVECO PRESENTA IL DAILY CNG Il Nuovo Daily con motore a metano sarà tra

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2011

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2011 SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE COMUNICATO STAMPA CRESCE DEL 4,3 PER CENTO IL RISPARMIO GESTITO IN IMMOBILI TOTALE MONDIALE A 1.450 MILIARDI DI EURO OBIETTIVO 100 MILIARDI

Dettagli

P A R L I A M O D I...

P A R L I A M O D I... PARLIAMO DI... ASSOLUTAMENTE NUOVI. ASSOLUTAMENTE UNICI! DI NARA STEFANELLI PARLIAMO DI... R enova sarà la novità assoluta di Tanexpo 2014. Un brand che attraverso il nome stesso vuole trasmettere il concetto

Dettagli

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue Rassegna Stampa del 3 aprile 2015 Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue E' QUANTO EMERGE DALL ANALISI CONDOTTA A LIVELLO MONDIALE DALLA SOCIETÀ GLOBALE DI CONSULENZA

Dettagli

Audizione al Parlamento. ViceMinistro On. Paolo Romani

Audizione al Parlamento. ViceMinistro On. Paolo Romani Audizione al Parlamento ViceMinistro On. Paolo Romani 1 L Italia per la sua crescita economica, in tutti i settori, ha bisogno di un infrastruttura di rete elettronica a banda larga. Le misure di policy

Dettagli

Ferrovie dello Stato Italiane Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight

Ferrovie dello Stato Italiane Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight CUSTOMER SUCCESS STORY April 2014 Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight PROFILO DEL CLIENTE: Azienda: S.p.A. Settore: logistica e trasporti Fatturato: 8,2

Dettagli

Sardegna Piattaforma Logistica del Mediterraneo?

Sardegna Piattaforma Logistica del Mediterraneo? Sardegna Piattaforma Logistica del Mediterraneo? Quando durante il convegno C è posto nel Med? La Sardegna fra Europa e Mediterraneo organizzato nel febbraio scorso da Sardegna 2050 e OpenMed mi è stata

Dettagli

IN CALO LE PRINCIPALI TARIFFE PUBBLICHE. COSA MAI AVVENUTA DA 20 ANNI A QUESTA PARTE I prezzi di luce e gas, però, sono tra i più alti d Europa.

IN CALO LE PRINCIPALI TARIFFE PUBBLICHE. COSA MAI AVVENUTA DA 20 ANNI A QUESTA PARTE I prezzi di luce e gas, però, sono tra i più alti d Europa. IN CALO LE PRINCIPALI TARIFFE PUBBLICHE. COSA MAI AVVENUTA DA 20 ANNI A QUESTA PARTE I prezzi di luce e gas, però, sono tra i più alti d Europa. =========== Le tariffe pubbliche cominciano a scendere:

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015

LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015 LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015 Fondata nel 1945, UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE è associazione costruttori italiani

Dettagli

REPORT SULL IMPATTO SOCIALE FUORI STRADA. Le pretese dell industria automobilistica.

REPORT SULL IMPATTO SOCIALE FUORI STRADA. Le pretese dell industria automobilistica. In assenza di una regolamentazione legislativa, i progressi tecnici sono stati usati per produrre automobili più potenti e più inquinanti, piuttosto che per ottenere riduzioni nelle emissioni di CO2. REPORT

Dettagli

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro-

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro- NOTIZIE n 42 Economia debole, profitti deboli -Il 2012 si prospetta ancora più duro- 20 settembre 2011 (Singapore) - La IATA (l Associazione internazionale del trasporto aereo) ha annunciato un aggiornamento

Dettagli

Guardando alla data odierna, Milano, ha già superato il bonus di pm 10 dei 35 giorni.

Guardando alla data odierna, Milano, ha già superato il bonus di pm 10 dei 35 giorni. 1 Prima di qualsiasi altra valutazione, vorrei soffermarmi su tre considerazioni, per me fondamentali per meglio definire il contesto in cui si sviluppa la nostra azione o le nostre pratiche sindacali,

Dettagli

IV Commissione consiliare (Trasporti)

IV Commissione consiliare (Trasporti) IV Commissione consiliare (Trasporti) Lavori settima dal 7 all 11 gennaio 2008 In commissione Trasporti l audizione dei rappresentanti dell autotrasporto. I problemi dell autotrasporto sardo sono stati

Dettagli

Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com

Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com News release Contact Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com PwC: I patrimoni globali gestiti supereranno quota 100.000 miliardi

Dettagli

280 aziende associate

280 aziende associate Convegno Centro Studi Promotor Università di Bologna L auto a metà del guado nell anno orribile 2009 Guido Rossignoli Roma, 28 Maggio 2009 ANFIA e la Filiera Automotive ANFIA, Associazione Nazionale Filiera

Dettagli

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche

EUROPA Il mercato delle autovetture. Aprile 2012. AREA Studi e statistiche EUROPA Il mercato delle autovetture Aprile 2012 Nell Europa27+EFTA 1 sono state registrate complessivamente 1,06 milioni di vetture nel mese di aprile 2012, con una flessione del 6,5 % rispetto allo stesso

Dettagli

MEDIOLANUM RISPARMIO ITALIA CRESCITA

MEDIOLANUM RISPARMIO ITALIA CRESCITA MEDIOLANUM RISPARMIO ITALIA CRESCITA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30/06/2006 76 MEDIOLANUM RISPARMIO ITALIA CRESCITA NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 30 GIUGNO 2006 Signori Partecipanti,

Dettagli

Renault torna alla carica con la nuova Clio

Renault torna alla carica con la nuova Clio Numero 15-18 ottobre 2012 INSERTO DI APPROFONDIMENTO MOTORISTICO DI PROFESSIONE CALCIO - Non vendibile separatamente 2 Intervista a Jacques Bousquet presidente Renault Italia Renault torna alla carica

Dettagli

La mobilità sostenibile nel contesto urbano LE OPPORTUNITA DA COGLIERE Letizia Rigato

La mobilità sostenibile nel contesto urbano LE OPPORTUNITA DA COGLIERE Letizia Rigato La mobilità sostenibile nel contesto urbano LE OPPORTUNITA DA COGLIERE Letizia Rigato Convegno Direzione Futuro Mobilità Elettrica e Autoriparazione 18 maggio 2013 ore 15.00 CROWNE PLAZA, via Po 197 -

Dettagli

You need the blue way to grow your business

You need the blue way to grow your business Per entrare in un nuovo mercato, e raggiungere nuovi obiettivi bisogna conoscere la strada migliore da seguire. Noi sappiamo come gestire al meglio la tua organizzazione, personalizzandola e aiutandoti

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE 2016 PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE KING HOLIDAYS C È 2 AMBIZIONE nel desiderio di soddisfare le agenzie di viaggi e i loro clienti FORZA risultato di un duro allenamento nel turismo ESPERIENZA da 24 anni

Dettagli

I Focus de l OIV. Il mercato dei vini spumati

I Focus de l OIV. Il mercato dei vini spumati I Focus de l OIV Il mercato dei vini spumati Il mercato dei vini spumanti è cresciuto nel corso degli ultimi anni grazie alla spinta di una forte domanda mondiale. La produzione è aumentata notevolmente:

Dettagli

Fiat Powertrain Technologies

Fiat Powertrain Technologies Sunseeker Sales Group costituisce una partnership strategica con Fiat Powertrain Technologies per portare le gare dei motoscafi da competizione al livello della Formula uno Il Gruppo Sunseeker ha mosso

Dettagli

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013 QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013 Il presente Questionario è composto di più sezioni. Il fine è quello di raccogliere le informazioni sui progetti dei concorrenti e fornire quindi alla Giuria il mezzo

Dettagli

COME ARCELORMITTAL AUMENTA LA PRODUTTIVITA

COME ARCELORMITTAL AUMENTA LA PRODUTTIVITA COME ARCELORMITTAL AUMENTA LA PRODUTTIVITA UNA TECNOLOGIA SOLIDA COME L ACCIAIO GRAZIE A M-SOFT Yvo van Werde non avrebbe mai immaginato che il sistema pioneristico che aveva contribuito a sviluppare 19

Dettagli

IVECO. Gamma di prodotti Prodotti Iveco

IVECO. Gamma di prodotti Prodotti Iveco IVECO Gamma di prodotti Prodotti Iveco Veicoli speciali Irisbus Customer Service Iveco Capital IVECO, acronimo di Industrial Vehicle Corporation, è un'azienda leader operante a livello internazionale nell'ambito

Dettagli

Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia

Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia MCE 2010 Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia 9 febbraio 2010 Giuliano Asperti, Vice Presidente di Assolombarda Saluto di apertura Premessa Nella giornata di apertura della Mobility

Dettagli

Relazione Presidente Carlo Paolo Beltrami. Assemblea Annuale di venerdì 9 ottobre ore 18.00

Relazione Presidente Carlo Paolo Beltrami. Assemblea Annuale di venerdì 9 ottobre ore 18.00 Relazione Presidente Carlo Paolo Beltrami Assemblea Annuale di venerdì 9 ottobre ore 18.00 Gentili ospiti Signore e Signori, Autorità e colleghi Costruttori, vi ringrazio della vostra presenza oggi alla

Dettagli

Comunicato stampa. 4 maggio 2011

Comunicato stampa. 4 maggio 2011 Comunicato stampa 4 maggio 2011 Alstom realizza un utile operativo conforme alle previsioni per l esercizio 2010/2011 e registra ordini in forte aumento nel secondo semestre Tra il 1 o aprile 2010 e il

Dettagli

BREVE PRESENTAZIONE AZIENDALE

BREVE PRESENTAZIONE AZIENDALE BREVE PRESENTAZIONE AZIENDALE Per mobilità sostenibile si intende un sistema di mobilità urbana in grado di conciliare il diritto alla mobilità con l esigenza di ridurre l inquinamento e le esternalità

Dettagli

SCOOTER A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

SCOOTER A BASSO IMPATTO AMBIENTALE SCOOTER A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori Premessa La produzione attuale di scooter superiori a 50cc e omologati EURO 3 è pressoché totalmente a 4 tempi. Attraverso

Dettagli

Pur interessando tutte le principali aree industrializzate, l incremento della domanda di macchine utensili non sarà distribuita in modo uniforme.

Pur interessando tutte le principali aree industrializzate, l incremento della domanda di macchine utensili non sarà distribuita in modo uniforme. PRESENTATA OGGI A ROMA EMO MILANO 2015 COSTRUIAMO IL FUTURO. 150.000 VISITATORI ATTESI A OTTOBRE PER LA MONDIALE DEDICATA ALL INDUSTRIA DELLE MACCHINE UTENSILI, ROBOTICA E AUTOMAZIONE. NEL 2018 IL CONSUMO

Dettagli

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la Migranti nel mondo Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la popolazione immigrata periodo 2000/2001

Dettagli

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa INDICE 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa 2. Una storia di successo 3. Valori che fanno la differenza Prezzo Servizio clienti Sicurezza degli acquisti Facilità e flessibilità Innovazione e tecnologia

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE I DATI RELATIVI AL 2014 Nel 2014 l economia mondiale ha mantenuto lo stesso ritmo di crescita (+3,1%) dell anno precedente (+3,1%).

Dettagli

E' il settimo costruttore automobilistico al mondo, progetta, sviluppa, produce e commercializza vetture, veicoli commerciali, componenti e sistemi

E' il settimo costruttore automobilistico al mondo, progetta, sviluppa, produce e commercializza vetture, veicoli commerciali, componenti e sistemi E' il settimo costruttore automobilistico al mondo, progetta, sviluppa, produce e commercializza vetture, veicoli commerciali, componenti e sistemi di produzione. LINK 1 Joint venture (Unit di riferirmento

Dettagli

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita Vendilo S.p.A La società Vendilo, fondata nel 2006, nasce con l obiettivo di implementare ed offrire soluzioni che aiutino i Privati e le Aziende ad avvicinarsi al mondo di internet e alle vendite online.

Dettagli

L alta pressione è la chiave del successo: Iniezione Diesel Bosch

L alta pressione è la chiave del successo: Iniezione Diesel Bosch L alta pressione è la chiave del successo: Iniezione Diesel Bosch Iniezione Diesel Bosch: Gamma completa dal fornitore di riferimento Economica, pulita e sportiva: L innovativa tecnologia di iniezione

Dettagli

Le condizioni economiche internazionali si prospettano favorevoli per la EMO Hannover 2011

Le condizioni economiche internazionali si prospettano favorevoli per la EMO Hannover 2011 Die Welt der Metallbearbeitung The world of metalworking COMUNICATO STAMPA Da Sylke Becker Telefono +49 69 756081-33 Fax +49 69 756081-11 E-mail s.becker@vdw.de Le condizioni economiche internazionali

Dettagli

Salvaguardiamo il nostro pianeta. Tecnologie e strumenti per la cura dell ambiente. Informazione Attivita Ambientali

Salvaguardiamo il nostro pianeta. Tecnologie e strumenti per la cura dell ambiente. Informazione Attivita Ambientali Salvaguardiamo il nostro pianeta Tecnologie e strumenti per la cura dell ambiente Informazione Attivita Ambientali Konica Minolta: la societa che rispetta l ambiente In qualita di produttore leader nelle

Dettagli

Web Communication Strategies

Web Communication Strategies Web Communication Strategies The internet is becoming the town square for the global village of tomorrow. Bill Gates 1 ottobre 2013 Camera di Commercio di Torino Barbara Monacelli barbara.monacelli@polito.it

Dettagli

PIRELLI INVESTE IN BRASILE 100 MILIONI DI DOLLARI PER NUOVO POLO TECNOLOGICO DEDICATO AI PNEUMATICI PER VEICOLI SPECIALI

PIRELLI INVESTE IN BRASILE 100 MILIONI DI DOLLARI PER NUOVO POLO TECNOLOGICO DEDICATO AI PNEUMATICI PER VEICOLI SPECIALI COMUNICATO STAMPA PIRELLI INVESTE IN BRASILE 100 MILIONI DI DOLLARI PER NUOVO POLO TECNOLOGICO DEDICATO AI PNEUMATICI PER VEICOLI SPECIALI IL NUOVO STANZIAMENTO SI AGGIUNGE AL PIANO, ILLUSTRATO LO SCORSO

Dettagli

NAFTA Il mercato è in crescita dal 2010 e nel 2014 supera i volumi 2007

NAFTA Il mercato è in crescita dal 2010 e nel 2014 supera i volumi 2007 NAFTA Il mercato è in crescita dal 2010 e nel 2014 supera i volumi 2007 NAFTA Nel 2014 la domanda di motor vehicle 1 è stata di 19,9 milioni di unità, con una crescita del 6% sul 2013. Il mercato, dopo

Dettagli

Continental: pioniera della guida automatizzata e sempre più connessa

Continental: pioniera della guida automatizzata e sempre più connessa Press Release - 1 - Continental: pioniera della guida automatizzata e sempre più connessa Tecnologie nuove - il Gruppo Continental opera per ridurre gli incidenti stradali, per avere un aria più pulita

Dettagli

Nuove rotte per la crescita del Mezzogiorno:

Nuove rotte per la crescita del Mezzogiorno: Nuove rotte per la crescita del Mezzogiorno: Presentazione del 2 Rapporto Annuale Italian Maritime Economy Napoli, 5 giugno 2015 Sala delle Assemblee del Banco di Napoli SINTESI DELLA RICERCA UN MEDITERRANEO

Dettagli

Ing. Marco De Mitri www.marcodemitri.it

Ing. Marco De Mitri www.marcodemitri.it Ing. Marco De Mitri www.marcodemitri.it 1 Il problema dei consumi Esigenza: risparmiare sui costi di gestione specie per chi utilizza per lavoro i mezzi di trasporto Non sempre però le prestazioni dichiarate

Dettagli

2012 Scenari Energetici al 2040

2012 Scenari Energetici al 2040 212 Scenari Energetici al Sommario Fondamentali a livello globale 2 Settore residenziale e commerciale 3 Settore dei trasporti 4 Settore industriale 5 Produzione di energia elettrica 6 Emissioni 7 Offerta

Dettagli

MITSUBISHI MOTORS. 50 anni di storia nelle tecnologie di propulsione elettrica

MITSUBISHI MOTORS. 50 anni di storia nelle tecnologie di propulsione elettrica MITSUBISHI MOTORS 50 anni di storia nelle tecnologie di propulsione elettrica Negli ultimi anni, l industria automobilistica ha puntato sulla mobilità elettrica per contrastare i cambiamenti climatici,

Dettagli

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione al 30 giugno 2009 SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

Dettagli

L ESPORTAZIONE DI VINO 1

L ESPORTAZIONE DI VINO 1 L ESPORTAZIONE DI VINO 1 Premessa L Italia, come è noto, è uno dei principali produttori di vino, contendendo di anno in anno alla Francia, a seconda dell andamento delle vendemmie, la leadership mondiale.

Dettagli

1.3. La nuova geografia economica mondiale

1.3. La nuova geografia economica mondiale 28 A cavallo della tigre 1.3. La nuova geografia economica mondiale Internet, elettronica, auto: da Occidente a Oriente Negli ultimi tre-cinque anni si sono verificati mutamenti molto profondi nell importanza

Dettagli

Economia Aziendale. Samsung, crollano del 60% gli utili sull offensiva di Apple e dei produttori cinesi. Carlo Alberto Bottaioli. Nº matricola: 708079

Economia Aziendale. Samsung, crollano del 60% gli utili sull offensiva di Apple e dei produttori cinesi. Carlo Alberto Bottaioli. Nº matricola: 708079 Economia Aziendale Samsung, crollano del 60% gli utili sull offensiva di Apple e dei produttori cinesi. Carlo Alberto Bottaioli Nº matricola: 708079 Corso A-D 2014-2015 Fonte: IL SOLE 24 ORE: http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2014-10-07/

Dettagli

L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA

L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA L ENERGIA E IL FUTURO: IL FUTURO DELL ENERGIA Prospettive di sviluppo delle energie rinnovabili per la produzione di energia elettrica. Opportunità per il sistema industriale nazionale. Intervento di Annalisa

Dettagli

Conferenza stampa sui risultati del primo semestre 2005 del Gruppo Julius Baer:

Conferenza stampa sui risultati del primo semestre 2005 del Gruppo Julius Baer: Comunicato stampa di Julius Baer Holding SA Conferenza stampa sui risultati del primo semestre 2005 del Gruppo Julius Baer: Redditività sostenuta dall aumento delle masse gestite eccellente andamento dell

Dettagli

Focus macchina. di Marco Pacini. La piattaforma aerea CMC TB 260

Focus macchina. di Marco Pacini. La piattaforma aerea CMC TB 260 Focus macchina di Marco Pacini La piattaforma aerea CMC TB 260 La piattaforma aerea CMC TB 260 Focus macchina La nuova piattaforma TB 260 di CMC Carlo Mastrogiacomo, contitolare, con il socio Michele Moretti,

Dettagli

Tecnologie Ford ECOnetic: consumi ed emissioni di CO 2 ridotti

Tecnologie Ford ECOnetic: consumi ed emissioni di CO 2 ridotti Tecnologie Ford ECOnetic: consumi ed emissioni di CO 2 ridotti Con il nuovo modello Ford Mondeo ECOnetic le emissioni di CO 2 scendono a 115 g/km. Sulla Ford Ka, la tecnologia Auto-Start-Stop diventa di

Dettagli

Il dumper articolato Volvo A30E STRADA

Il dumper articolato Volvo A30E STRADA FOCUS MACCHINA Il dumper articolato Volvo A30E STRADA di Roberto Negri A P R I L E 2 0 0 9 M T 65 Come rendere ancor più funzionale e produttivo un mezzo d opera già al top? È questa la domanda che si

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi35annida3profondecrisi.nel1983,acausadella stagnazione economica e di un alto tasso

Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi35annida3profondecrisi.nel1983,acausadella stagnazione economica e di un alto tasso Il mercato italiano dell auto è stato caratterizzato negli ultimi35annida3profondecrisi.nel1983,acausadella stagnazione economica e di un alto tasso di inflazione, il mercato ha avuto un calo improvviso

Dettagli

e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004

e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004 Relazione trimestrale Marzo 2004 Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004 La relazione trimestrale

Dettagli