NRG-Temp. Versione software 3.2. ML-NRGtemp-IM-EU0309 R0. Thermal management solutions

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NRG-Temp. Versione software 3.2. ML-NRGtemp-IM-EU0309 R0. Thermal management solutions"

Transcript

1 NG-Temp Versione software.2 20 Thermal management solutions ML-NGtemp-M-EU00 0

2 0,5 0,5 Figura Figura 2 2

3 0h h h 0h h 0h h 0h h 0h Sommario 2 Descrizione Montaggio e installazione. montaggio del termostato.2 montaggio del sensore a pavimento. ollegamento del termostato all'alimentazione 0.4 informazioni specifiche sul prodotto.4. Uso di NG-Temp con il tappetino scaldante T2QuickNet.4.2 Uso di NG-Temp con il cavo autoregolante T2ed (T2eflecta) 4 Operazioni iniziali 5 Accesso alle funzioni 2 Funzioni 4. Temperatura comfort 4.2 Temperatura ridotta 4. modalità automatica 5.. Programma omfort 5..2 Programmi Eco (EcoH/EcoO) 5.4 Booster 5.5 impostazione di giorno e ora 5. selezione del programma.. Programma : omfort (o)..2 Programma 2: EcoH (Economic Home).. Programma : EcoO (Economic Office)..4 Programma 4: OFF (modalità ) 8. Programmazione 0h [ ]

4 0h mpostazioni dell'utente ( ) 20. menu utente standard 2.. Menu utente : mpostazione del sensore 2..2 Menu utente 2: Lettura di servizio 2.. Menu utente : alibrazione della temperatura a pavimento (valore di offset) Menu utente 4: alibrazione della temperatura ambiente (valore impostato) 2..5 Menu utente 5: Durata della retroilluminazione del display 2.. Menu utente : Temperatura minima per il sensore a pavimento.. Menu utente : Temperatura massima per il sensore a pavimento..8 Menu utente 8: Temperatura minima per il sensore ambiente.. Menu utente : Temperatura massima per il sensore ambiente 25.2 menu avanzati per installatori o utenti esperti Menu utente A: Funzione adattiva (TS ntelligent Temperature ontrol System) Menu utente B: Funzione Primo riscaldamento Menu utente : Tempo di utilizzo Menu utente D: egolazione dell'isteresi di commutazione Menu utente E: Avvio posticipato 2.2. Menu utente F: Protezione antigelo per il programma OFF 2.2. Menu utente G: egolazione proporzionale Menu utente H: Offset di riduzione temperatura 2 4

5 8 Altre funzioni 2 8. Funzione di apprendimento Funzione di blocco Blocco: Sblocco: Funzione di regolazione esterna (filo pilota) 28 isoluzione dei problemi 2 0 ipristino delle impostazioni di fabbrica 0 aratteristiche tecniche 0 2 Omologazioni e dichiarazioni Attenzione: questo apparecchio può essere utilizzato da bambini di età superiore agli 8 anni, da persone con ridotte capacità fisiche, sensoriali o mentali o da persone prive della necessaria esperienza e conoscenza solo a condizione che esse vengano debitamente sorvegliate e istruite circa l uso dell apparecchio in condizioni di sicurezza e che comprendano i rischi esistenti. L apparecchio non deve essere utilizzato dai bambini come gioco. La pulizia e la manutenzione dell apparecchio non possono essere eseguite da bambini senza la dovuta sorveglianza. 5

6 0h DESZONE NG-Temp è un termostato intelligente progettato per il riscaldamento elettrico sottopavimento. È progettato per controllare il riscaldamento sottopavimento in modo da fornire il massimo comfort con il minor consumo possibile di energia. NG-Temp è dotato di un sensore della temperatura ambiente e di un sensore a pavimento, che permettono di monitorare e controllare i cavi scaldanti sottopavimento in tre modalità differenti (modalità di rilevamento ambientale / modalità di rilevamento a pavimento / modalità di rilevamento ambientale con limitatore a pavimento), in base alle esigenze dell'utente. NG-Temp attiva e disattiva il riscaldamento a pavimento in modo da ottenere la temperatura impostata. Quando NG-Temp attiva il riscaldamento elettrico sottopavimento, sul display compare il simbolo ( ). NG-Temp è un termostato con timer programmabile, in cui sono già caricati 4 programmi predefiniti (Tabella ). Nome del programma Programma omfort Programma Programma EcoH (Economic Home) Programma EcoO (Economic Office) Tabella Descrizione Simbolo Nel programma omfort, il termostato NG- o Temp attiva il riscaldamento per raggiungere una sola temperatura (la temperatura comfort). l programma può essere usato OFF quando occorre spegnere il riscaldamento per un periodo prolungato (ad esempio in estate). Quando il termostato NG-Temp è in modalità standby, è possibile attivare la funzione di protezione antigelo (vedere la sezione.2.). l termostato NG-Temp dispone di EcoH 2 programmi "Eco". Attivando questi programmi, il termostato NG-Temp attiva il riscaldamento per raggiungere due temperature differenti (comfort e ridotta, vedere la Tabella 2) in base alla programmazione settimanale. l programma EcoH prevede una temporizzazione differenziata tra i giorni feriali e i fine settimana (vedere la sezione..2). l programma EcoO è pensato per gli uffici EcoO e prevede una temporizzazione differenziata tra i giorni feriali e i fine settimana (vedere la sezione..).

7 l termostato NG-Temp permette di impostare diverse temperature (Tabella 2). Temperatura impostata Temperatura ridotta Temperatura comfort Descrizione Quando il locale è vuoto, l'attivazione del riscaldamento costituisce uno spreco di energia. Nei programmi EcoH o EcoO, il termostato NG-Temp attiva il riscaldamento per raggiungere la temperatura ridotta o la temperatura comfort in base alla programmazione settimanale. È la temperatura da mantenere perché le persone che soggiornano nel locale avvertano un calore confortevole. Simbolo Temperatura Booster Temperatura manuale (solo programmi EcoH ed EcoO) A volte, può essere utile potenziare temporaneamente il riscaldamento sottopavimento. La funzione Booster aumenta la temperatura comfort di 5 per un periodo di 2 ore. Quando è attivo uno dei programmi "Eco", è possibile modificare manualmente la temperatura del termostato. Al primo cambio di fascia oraria impostato sul timer, la temperatura tornerà automaticamente al valore ridotto o al valore comfort, in base alle impostazioni del programma "Eco". Tabella 2

8 MONTAGGO E NSTALLAZONE. MONTAGGO DEL TEMOSTATO NG-Temp è progettato per essere montato a incasso in una scatola da parete standard da 5 mm. Dovrebbe essere posizionato a circa,5 metri di altezza dal pavimento, in una posizione al riparo dalla luce diretta del sole e dalle correnti d'aria. Anche le canaline contenenti cavi elettrici che attraversano la scatola di incasso devono essere sigillate per proteggere il termostato dalle correnti d'aria, ad esempio mediante un elemento isolante all'estremità. ±,5 m Figura Se il termostato NG-Temp viene montato su una parete con finitura ruvida, ad esempio di mattoni, usare una colla siliconica per sigillare gli spazi tra la parete e il telaio del termostato. Nota: il termostato NG-Temp può anche essere montato a parete con un'apposita scatola. l telaio di montaggio e il frontalino del termostato possono essere staccati facendo leva delicatamente con la punta di un cacciavite sui due punti di aggancio situati ai lati del termostato (Figura 4). 8

9 Figura 4.2 MONTAGGO DEL SENSOE A PAVMENTO l sensore a pavimento dovrebbe essere installato in una canalina flessibile separata, per facilitarne l'eventuale sostituzione ed evitare disturbi al segnale che potrebbero causare un malfunzionamento del termostato. Per ottenere prestazioni ottimali, posizionare il sensore tra due cavi scaldanti, il più vicino possibile alla superficie del pavimento. La punta del sensore deve trovarsi a una distanza minima di cm dal cavo scaldante. 500 mm Figura 5 Nota: il cavo del sensore a pavimento può essere prolungato a 00 m usando un cavo di installazione standard separato da 2 x,5 mm 2 (20 Vac).

10 NT 0K NT 0K NT 0K NT 0K FP FP FP FP N N ALOE L N PE L L N L L N L L2 L N PE N L ALOE N N ALOE N N ALOE L N PE K A2 A PE L L L N N N L N L L2 L N PE L L L L K A2 A PE L L L N N N. OLLEGAMENTO DEL TEMOSTATO ALL'ALMENTAZONE l termostato deve essere collegato a un'alimentazione a 20 Vac, seguendo gli schemi elettrici (Figura ). onnessione diretta es. singolo circuito scaldante Segnale del filo pilota (Francia) Sensore a pavimento Alimentazione 20 Vac avo scaldante 20 Vac Max. A L PE N onnessione diretta es. singolo circuito scaldante PE avo scaldante Segnale del Alimentazione Sensore a 20 Vac filo pilota 20 Vac pavimento Max. A (Francia) L PE SENSOE N PE Figura onnessione mediante contattore es. circuiti scaldanti Se Segnale si collegano del Sensore a più Alimentazione cavi scaldanti Alimentazione per un totale di oltre filo pilota pavimento 20 Vac cavi scaldanti A, è (Francia) necessario utilizzare un contattore (NO - normalmente aperto) provvisto di un dispositivo di soppressione integrato (Figura ). SENSOE onnessione mediante contattore es. circuiti scaldanti Segnale del filo pilota (Francia) Sensore a pavimento Alimentazione Alimentazione 20 Vac cavi scaldanti SENSOE K: contattore con dispositivo di soppressione integrato Non utilizzare il contattore senza un filtro anti-interferenza. SENSOE K: contattore con dispositivo di soppressione integrato Figura Non utilizzare il contattore senza un filtro anti-interferenza. 0

11 Per il collegamento a terra del riscaldamento sottopavimento, è necessario utilizzare il morsetto PE del termostato o un elemento di messa a terra separato..4 NFOMAZON SPEFHE SUL PODOTTO.4. USO D NG-TEMP ON L TAPPETNO SALDANTE T2QUKNET tappetini scaldanti T2QuickNet sono omologati per l'uso con il termostato NG-Temp in modalità di rilevamento a pavimento. Si osservi che, per qualunque installazione con tappetino T2QuickNet, deve essere installato e attivato un sensore a pavimento..4.2 USO D NG-TEMP ON L AVO AUTOEGOLANTE T2ED (T2EFLETA) All'accensione, i cavi scaldanti autoregolanti sono attraversati da una corrente di spunto. Per garantire la massima durata del termostato, il carico massimo nominale dell'applicazione autoregolante è limitato a 0 A. L'uso di un carico autoregolante di A ridurrà la durata del termostato.

12 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 4 OPEAZON NZAL Alla prima accensione, il termostato NG-Temp attiva automaticamente il programma omfort (l'indicazione o lampeggia sul display). 0h Figura 8 0h Per utilizzare il termostato NG-Temp con il programma omfort, è sufficiente premere il tasto o attendere 5 secondi Figura 0h n questo programma, il termostato NG-Temp è impostato 0h h alla temperatura comfort predefinita di 2. Usare i tasti 0h o per regolare la temperatura al valore desiderato. 0h h Nota: 0h se 2 si 5 8 desidera 2 utilizzare il termostato con uno dei 0h h programmi temporizzati, è prima necessario impostare il giorno e l'ora. l termostato NG-Temp richiederà automaticamente di impostare il giorno e l'ora (vedere la sezione 0h.5) h 0h 0h Nota: se il termostato NG-Temp non è collegato a un 0h sensore a pavimento, si attiverà automaticamente nella modalità di rilevamento ambientale. Durante le prime 2, ore di funzionamento, il termostato eseguirà la procedura 0h di autocalibrazione. Sarà ugualmente possibile azionare il termostato normalmente per 0 minuti, trascorsi i quali il 0h display mostrerà le lettere AL per indicare la modalità di calibrazione. 0h 0h Figura

13 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 5 AESSO ALLE FUNZON l termostato NG-Temp permette di spostarsi facilmente tra le diverse funzioni Principio generale: Per l'utilizzo del termostato NG-Temp: Usare o per spostarsi tra le funzioni Usare o per modificare un'impostazione Usare per confermare la selezione h h 0h h 0h ,5 Figura 0,5 - La funzione attiva è indicata da un riquadro intorno all'icona corrispondente. 0h 0h 0h h Figura 2 Nota: nell'esempio della Figura 2, la funzione attiva è la modalità automatica (Auto). 0h h Durante lo scorrimento tra le funzioni L'icona della nuova funzione lampeggia, mentre l'icona della funzione attiva è ancora circondata da un riquadro Premendo, si attiva la nuova funzione selezionata. [ ] h 0h h 0h h 0h Nota: se il display è spento, la prima pressione su un tasto avrà l'effetto di attivare la retroilluminazione blu del display. Le pressioni successive sui tasti permetteranno di spostarsi tra le funzioni del termostato. Le funzioni disponibili sono illustrate nella Tabella

14 0h 0h 0h 0h 0h 0h Funzione Simbolo Display Booster Temperatura comfort (*) Automatica Temperatura ridotta (*) Orologio (*) Selezione programma onfigurazione Programmazione (*) Tabella Nota: le funzioni contrassegnate con un asterisco (*) sono disponibili sono nei programmi Eco (Eco Home / Eco Office)

15 0h 0h 0h 0h 0h h FUNZON TEMPEATUA 0h OMFOT 0h EcoHom La temperatura comfort è la temperatura che si desidera ottenere quando si soggiorna nel locale. La temperatura predefinita è di 2, ma può essere modificata facilmente 0h 2 con i tasti 2 o. Figura EcoOffic Nota: la temperatura comfort è utilizzata dai programmi 0h 0h EcoH ed EcoO. Se si cambia la temperatura comfort, il nuovo 0h valore sarà utilizzato in tutti gli eventi programmati con quella temperatura (per maggiori informazioni, vedere la sezione..2). 0h Nota: se si seleziona, il termostato NG-Temp ritorna automaticamente su dopo il primo evento temporizzato. 0h 0h h.2 TEMPEATUA DOTTA La temperatura ridotta è la temperatura che si desidera applicare quando non si soggiorna nel locale. La temperatura predefinita è di, ma può essere modificata facilmente con i tasti o. 0h EcoHom Nota: la temperatura ridotta è utilizzata dai programmi EcoH ed EcoO. Se si cambia la temperatura ridotta, il nuovo valore 0h sarà utilizzato in tutti gli eventi programmati con quella temperatura (per maggiori informazioni, vedere la sezione..2). Nota: se si seleziona, il termostato NG-Temp 0h 0h ritorna automaticamente su dopo il primo evento 0h temporizzato. EcoOffic. MODALTÀ 0h [ AUTOMATA ].. POGAMMA OMFOT 0h 0h 0h 0h Nel programma omfort, la funzione di regolazione 0h automatica attiva il riscaldamento in modo da mantenere costante la temperatura comfort. 5 0h

16 0h..2 POGAMM EO (EcoH/EcoO) Nei due programmi Eco (EcoH/EcoO), la funzione di regolazione automatica attiva il riscaldamento per ottenere alternativamente la temperatura omfort ( ) e la temperatura ridotta ( ), in base agli eventi impostati sul timer. Gli eventi temporizzati sono visualizzati nella parte inferiore del display (per maggiori informazioni, vedere le 0h sezioni..2 e..). Suggerimento: è possibile modificare temporaneamente la temperatura impostata utilizzando i tasti + o -. Sul display compare il simbolo dell'impostazione manuale ( ). La temperatura impostata manualmente sarà attiva fino 0h all'evento temporizzato successivo..4 BOOSTE S Ec Ec 0h 2 La funzione Booster può essere utilizzata per modificare la temperatura comfort per un periodo di 2 ore. Se si attiva la modalità Booster, il termostato NG-Temp viene impostato per 2 ore sulla temperatura comfort + 5 gradi. St 0h 0h 2.5 MPOSTAZONE D GONO E OA Questa funzione permette di impostare il giorno e l'ora sul termostato NG-Temp. Quando si accede alla funzione, l'indicazione dell'ora lampeggia. Usare: i tasti o per modificare i valori 0h Eco i tasti o per spostarsi tra ore, minuti e giorno il tasto per salvare le modifiche e uscire dalla funzione di impostazione di giorno e ora. SELEZONE DEL POGAMMA 0h È possibile scorrere tra i diversi programmi disponibili: o, EcoH, EcoO e OFF. Eco 0h 0h h h 0h 0h Sta

17 0h 0h h h h h h 0h h 0h h h h 0h h h h 0h h h h 0h h h h h h 0h h 0h 0h h h h 0h h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h o = Programma omfort fisso Figura 4 EcoH = Programma Eco Home, timer regolabile EcoO = Programma OFF = Programma Eco Office, timer fisso regolabile Per confermare la selezione e attivare il programma prescelto, premere... POGAMMA : OMFOT (o) n questo programma, il termostato è impostato sulla temperatura predefinita. Usare i tasti o per modificare la temperatura secondo le proprie preferenze. mpostazione di fabbrica: 2..2 POGAMMA 2: EcoH (EONOM HOME) 0h EcoHom l programma EcoH prevede una temporizzazione differenziata tra i giorni feriali e i fine settimana. n particolare, prevede una riduzione dei consumi di energia durante gli orari in cui la casa è vuota (orari d'ufficio). Questo programma può essere modificato in base alle proprie preferenze (vedere la sezione.). EcoOffi Lunedì - Venerdì Ora Temperatura Simbolo Visualizzazione grafica 00:00-0:0 idotta 0: :0 omfort Standb 08:0-8:00 idotta : :00 omfort 2:00-0h :00 idotta Sabato e domenica Ora Temperatura Simbolo Visualizzazione grafica h h :00-08:00 idotta : omfort : Tabella [ [] ] 0h h 0h

18 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h h h 0h h mpostazioni di fabbrica: Temperatura comfort ( ) = 2 Temperatura ridotta ( ) =.. POGAMMA : EcoO (EONOM OFFE) 0h l programma EcoO è pensato per gli uffici e prevede una temporizzazione differenziata tra i giorni feriali e i fine settimana. n particolare, prevede una riduzione dei consumi di energia durante gli orari in cui l'ufficio è vuoto. Questo programma può essere modificato in base agli orari di lavoro 0h effettivi (vedere la sezione.). mpostazioni di fabbrica: Temperatura comfort ( ) = Temperatura ridotta ( ) = h 0h Lunedì - Venerdì Ora Temperatura Simbolo Visualizzazione grafica :00-08:00 idotta :00-8:00 omfort h h :00 - :00 idotta Sabato e domenica 0h 0h [ ] Ora Temperatura Simbolo 00 02Visualizzazione grafica h :00-0h :00 idotta Tabella 5..4 POGAMMA 4: OFF (MODALTÀ STANDBY) Se si desidera spegnere il riscaldamento sottopavimento, selezionare il programma OFF. Quando il riscaldamento è spento, è possibile attivare la funzione di protezione antigelo [ ] (vedere la sezione.2.). Selezionando il programma OFF, il display mostra per secondi la seguente indicazione:

19 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h 2 0h 2 0h Figura h Dopo secondi, il display torna a mostrare l'orologio. Se si 0h desidera visualizzare la temperatura, usare il tasto per passare dall'ora alla 0h temperatura e viceversa h Figura 0h h h h MPOTANTE: l'uso dell'interruttore principale per spegnere il termostato può abbreviare la durata della batteria 0h tampone. Possibilmente, usare il programma OFF. 0h h h h 0h Ec POGAMMAZONE programmi EcoH ed EcoO possono essere modificati in base h alle proprie preferenze con la seguente procedura in 4 punti:. Selezionare il programma che si desidera personalizzare 0h Attivare 0h il 2 5 programma 8 2 che si desidera modificare (vedere la St sezione.) me h h 0h o Figura Figura h 0h h Attivare la personalizzazione Per procedere alla modifica del programma, accedere alla funzione di personalizzazione dei programmi ( ) e premere. Sul display comparirà l'indicazione seguente: 0h Ec fice Figura h

20 . Programmazione del giorno.a Programmazione della prima fascia oraria 0h h h È possibile selezionare la temperatura comfort o quella ridotta usando le frecce sinistra e destra. Premere EcoHo EcoHo per confermare. A questo punto, selezionare una durata con i tasti o e premere per confermare. 0h Figura h h 2 5 EcoOf La prima fascia oraria è stata programmata. La durata delle EcoOf può essere impostata tra 0 minuti e ore con fasce orarie incrementi di 0 minuti..b Programmazione delle altre fasce orarie 0h h 0h Stand ipetere il punto.a fino a raggiungere le : Programmazione dei giorni 2- È possibile copiare le impostazioni del giorno precedente Stand o impostare fasce orarie differenti. Per copiare il giorno precedente, premere. Per impostare fasce orarie differenti, ripetere il punto per il giorno che si sta programmando. 0h h h 0h h h h MPOSTAZON DELL'UTENTE ( ) 0h EcoHo Queste impostazioni sono contenute in una serie di menu numerati da a e quindi da A a G. 0h scorrere tra i menu è possibile usare i tasti Per o,per modificare le impostazioni è possibile premere o. Per confermare le modifiche e uscire dalle impostazioni. utente, premere EcoOffi menu sono di due tipi: standard e avanzati. 0h h : Lettura di servizio h 0h h h 0h 0h Ec 2 8 : alibrazione della temperatura impostata per il sensore a pavimento 20 : mpostazione del sensore [ [] ] standard: [ Menu ] utente 0h 0h 2 5 Standb Ec

21 della temperatura 4: alibrazione impostata per il sensore ambiente 5: Durata della retroilluminazione del display : Temperatura minima per il sensore a pavimento massima per il sensore a pavimento : Temperatura 8: Temperatura minima per il sensore ambiente : Temperatura massima per il sensore ambiente ] [ Menu avanzati per installatori o utenti esperti A: Funzione adattiva (TS ntelligent Temperature ontrol System) 0h h h h h h h h h h h h h h h h ] B: Funzione Primo riscaldamento 0h 0h h [ : Tempo di utilizzo 0h 5 0h h 2 8 0h EcoHo 2 EcoOffi 0h 0h dell'isteresi di commutazione D: egolazione E: Avvio posticipato h 0h F: Protezione antigelo per il programma OFF G: egolazione proporzionale H: OFFSET di riduzione temperatura ].[MENU UTENTE STANDAD.. MENU UTENTE : MPOSTAZONE DEL SENSOE è possibile scegliere il tipo di sensore [ n ] questo menu premendo o [. ]Le scelte possibili sono: 0h h h h h h h h Sensore ambiente ( Sensore a pavimento ( 0h Standb 0h )* h ) Sensore ambiente con limitatore a pavimento ( )* *D isponibile solo se è installato il sensore a pavimento esterno 0h 0h h 0h

22 0h 0h 0h 0h 0h 0h 0h h 0h 0h MENU UTENTE 2: LETTUA D SEVZO La 0h lettura di servizio offre la possibilità di vedere la temperatura effettiva misurata dai sensori (sensore a pavimento = T pavimento e sensore ambiente = T ambiente ). È possibile alternare tra il sensore a pavimento e il sensore 0h h ambiente premendo o Sul display saranno visualizzati la temperatura e il sensore. Nel primo esempio, il display indica che il sensore a 0h h h pavimento (T pavimento ) rileva la temperatura di 22,8 : 0h h 0h Figura 2 Nel secondo esempio, il display indica che la temperatura 0h ambiente (T ambiente ) è di 2, : 0h h 0h Figura 22 Usando i tasti o è possibile alternare la visualizzazione tra l'esempio e l'esempio 2 (Figura 2). 0h h [ ] Figura 2 La lettura di servizio è necessaria per calibrare il valore di temperatura impostato, perché possono esistere differenze tra la temperatura misurata dal sensore a pavimento (o dal sensore ambiente) e l'effettiva temperatura del pavimento (o l'effettiva temperatura ambiente). 0h Nota: la lettura del sensore a pavimento è disponibile solo se è installato un sensore a pavimento. n caso contrario, sarà 0h 0h visualizzato solo il valore rilevato dal sensore ambiente 0h 0h h 0h

23 .. MENU UTENTE : ALBAZONE DELLA TEMPEATUA A PAVMENTO (VALOE D OFFSET) Per regolare la temperatura del sensore a pavimento in base alle condizioni reali della superficie, è possibile impostare un OFFSET rispetto alla temperatura misurata dal sensore a pavimento (T pavimento, vedere il menu utente 2: Lettura di servizio). A questo scopo, usare un termometro separato posizionato sulla superficie del pavimento (T superficie ). Quando la temperatura a pavimento avrà raggiunto un valore stabile, leggere il valore indicato dal termometro e calcolare l'offset. OFFSET = T pavimento - T superficie. nserire il VALOE D OFFSET in questo menu usando i tasti o. Valori possibili: da 0 a 0 Valore impostato in fabbrica: 4 0h 0h T superficie 0h 0h T sensore a pavimento Figura..4 MENU UTENTE 4: ALBAZONE DELLA TEMPEATUA AMBENTE (VALOE MPOSTATO) Per regolare la temperatura del sensore ambiente in base alle condizioni reali del locale, è possibile eseguire la calibrazione del valore di temperatura impostato. A questo scopo, usare un termometro separato posizionato al centro del locale (al riparo dalla luce diretta del sole). Quando la temperatura avrà raggiunto un valore stabile, leggere il valore indicato dal termometro e inserirlo in questo menu usando i tasti o. [ ] 2

24 0h h h h h 0h h h h h h h 0h 0h 0h 0h..5 MENU UTENTE 5: DUATA DELLA ETOLLUMNAZONE DEL DSPLAY l display del termostato NG-Temp si accende ogni volta che si preme un tasto. Dopo 0 secondi, la luce del display torna a spegnersi. n questo menu è possibile regolare la durata dell'illuminazione del display. Usare i tasti o per regolare il tempo di illuminazione del display. Nota: quando il display è acceso, il riscaldamento sottopavimento si spegne. L'indicazione rimane attiva se la temperatura impostata non è stata ancora raggiunta. Ec Valori possibili: OFF o un valore compreso tra 5 e 20 secondi (con incrementi di 5 secondi) Valore impostato in fabbrica: 0 secondi Nota: se la durata è impostata su OFF, la retroilluminazione non si accende mai. Ec.. MENU UTENTE : TEMPEATUA [ MNMA ] PE L SENSOE A PAVMENTO È possibile definire un valore minimo di temperatura. n 0h questo caso, non sarà possibile regolare la temperatura comfort ( ), automatica ( ) o ridotta ( ) al di sotto di tale valore minimo con il termostato in modalità di rilevamento a pavimento. Valori possibili: da 5 a 5 Valore impostato in fabbrica: 5 È possibile definire un valore massimo di temperatura. n questo caso, non sarà possibile regolare la temperatura comfort ( ), automatica ( ) o ridotta ( ) al di sopra di tale valore massimo con il termostato in modalità di rilevamento a pavimento. Valori possibili: da 0 a 5 (la differenza minima tra le temperature minima e massima del sensore a pavimento [ [] ] è di 5 ).. MENU UTENTE : TEMPEATUA MASSMA PE L SENSOE A PAVMENTO St

25 0h h h 0h h h 0h h h h h h h 0h h 0h 0h 0h Valore impostato in fabbrica: il valore di fabbrica dipende dalla modalità di rilevamento attivata: ilevamento a pavimento = 5 ilevamento ambientale = 2 ilevamento ambientale con limitatore a pavimento = 2..8 MENU UTENTE 8: TEMPEATUA MNMA PE L SENSOE AMBENTE È possibile definire un valore minimo di temperatura. n questo caso, non sarà possibile regolare la temperatura comfort ( ), automatica ( ) o ridotta ( ) al di sotto di tale valore minimo con il termostato in modalità di rilevamento ambientale. Valori possibili: da 5 a 5 Valore impostato in fabbrica: 5.. MENU UTENTE : TEMPEATUA MASSMA PE L SENSOE AMBENTE È possibile definire un valore massimo di temperatura. n questo caso, non sarà possibile regolare la temperatura comfort ( ), automatica ( ) o ridotta ( ) al di sopra di tale valore massimo con il termostato in modalità di rilevamento ambientale. Valori possibili: da 0 a 40 (la differenza minima tra le temperature minima e massima del sensore ambiente è di 5 ) Valore impostato in fabbrica: 40.2 MENU [ AVANZAT ] PE NSTALLATO O UTENT ESPET.2. MENU UTENTE A: FUNZONE ADATTVA (TS NTELLGENT TEMPEATUE ONTOL SYSTEM) La funzione adattiva calcola quando il riscaldamento deve essere acceso perché il locale raggiunge la temperatura comfort al momento richiesto. Se la funzione adattiva è spenta (OFF), il riscaldamento si attiva all'ora programmata. 25

26 Nota: questa funzione è disponibile solo nei programmi EcoH/EcoO. Valori possibili: ON / OFF Valore impostato in fabbrica: OFF.2.2 MENU UTENTE B: FUNZONE PMO SALDAMENTO Quando si installa il sistema di riscaldamento in un nuovo locale, è possibile usare la funzione "primo riscaldamento" per attivare un graduale riscaldamento del locale per un periodo di 2 giorni. Quando si attiva questa funzione, il termostato NG-Temp non può essere utilizzato in altre modalità. l display mostrerà il numero di giorni mancante alla fine del periodo di primo riscaldamento. Questa funzione limita la temperatura a pavimento/ambiente a 20. n caso di interruzione della corrente elettrica, al ripristino dell'alimentazione il termostato riprenderà a operare in modalità "primo riscaldamento". Questa funzione può essere interrotta in qualunque momento impostando il menu avanzato B su OFF. Valori possibili: ON / OFF Valore impostato in fabbrica: OFF.2. MENU UTENTE : TEMPO D UTLZZO l tempo di utilizzo indica per quante ore o giorni il termostato NG-Temp ha attivato il riscaldamento a pavimento..2.4 MENU UTENTE D: EGOLAZONE DELL'STEES D OMMUTAZONE L'isteresi è la differenza tra la temperatura a cui il termostato si spegne (OFF) e la temperatura a cui torna ad accendersi (ON). Questa funzione definisce l'intervallo di temperatura tra i valori di accensione e spegnimento del riscaldamento in modalità di rilevamento a pavimento. Valori possibili: da 0,2 a 2,0 Valore impostato in fabbrica: 0,5 2

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105 Cod. 523.0000.102 Perché la garanzia sia valida, installare e utilizzare il prodotto secondo le istruzioni contenute nel presente manuale. È perciò di fondamentale

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804

CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 CRONOTERMOSTATO SETTIMANALE TOUCHSCREEN C804 AVVERTENZE GENERALI 1. Dopo aver tolto l imballaggio assicuratevi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzate l apparecchio e rivolgetevi

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

Cronotermostato settimanale con GSM integrato

Cronotermostato settimanale con GSM integrato IntelliComfort CH140GSM Cronotermostato settimanale con GSM integrato Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento e di condizionamento,

Dettagli

2 1. Indice. 1. Indice. 1. Indice 2-3 2. Descrizione breve 4-5 2.1 Uso semplificato 6

2 1. Indice. 1. Indice. 1. Indice 2-3 2. Descrizione breve 4-5 2.1 Uso semplificato 6 2 1. ndice 1. ndice 3 1. ndice 2-3 2. Descrizione breve 4-5 2.1 Uso semplificato 6 3. nstallazione 7 3.1 Collegamento 8 4. nserire orario / data 9 4.1 nserire ora solare / ora legale 10 4.2 Lettura orario

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional Serie 70 Termometro digitale Temp70 Temp70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Termometro Temp70 _ Ver. 1.0 01/2014 Indice dei contenuti

Dettagli

Cronotermostato con protocollo OpenTherm

Cronotermostato con protocollo OpenTherm Cronotermostato con protocollo OpenTherm Guida rapida In questa sezione vengono descritte le principali operazione per l utilizzo del cronotermostato. Per approfondimenti e per le istruzioni di installazione

Dettagli

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni.

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. 22 1000 32 88 05 03.2009 Indice generale Introduzione Leggere prima qui... 3 Istruzioni per la sicurezza...

Dettagli

CDS-7 CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI

CDS-7 CRONOTERMOSTATO PROGRAMMABILE. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell

Dettagli

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO... Manuale del telecomando ITALIANO Sommario PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...3... 4-12 Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria Prima di avviare il climatizzatore, leggere con attenzione

Dettagli

Manuale d uso e funzionamento

Manuale d uso e funzionamento Manuale d uso e funzionamento Comando Remoto per Caldaria 55.1 e 100.1 Condensing A B C Selezione stato funzionamento Impostazione orologio e temperature Programma settimanale D E F G Modifica valore visualizzato

Dettagli

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO Grazie per avere preferito il nostro prodotto, per un corretto utilizzo dello stesso vi raccomandiamo di leggere attentamente il presente

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi Manuale d Uso Indice Dimensioni Pagina 3 Schema di collegamento Pagina 3 Avvertenze di sicurezza Pagina 4 Caratteristiche tecniche Pagina 4 Elementi di controllo

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza 6-7 1-5 Istruzioni d uso INFORMAZIONI GENERALI PER UN USO CORRETTO DEL PANNELLO COMANDI A DISTANZA VI INVITIAMO A LEG- GERE ATTENTAMENTE IL CONTENUTO DEL PRESENTE MANUALE. AVVERTENZE

Dettagli

Cronotermostato Digitale

Cronotermostato Digitale Cronotermostato Digitale Dafne Manuale d Uso Indice Contenuto della confezione Pagina 3 Schemi di collegamento Pagina 3 Montaggio Pagina 4 Avvertenze di sicurezza Pagina 16 Caratteristiche tecniche Pagina

Dettagli

Manuale Termostato. Simbologia: Attenzione! Pericolo. Nota. La sezione contrassegnata con questo simbolo contiene informazioni aggiuntive importanti.

Manuale Termostato. Simbologia: Attenzione! Pericolo. Nota. La sezione contrassegnata con questo simbolo contiene informazioni aggiuntive importanti. Manuale Termostato 1. Informazioni sul manuale Leggere attentamente il presente manuale prima di usare il dispositivo. Il manuale contiene importanti informazioni sull uso previsto per il dispositivo.

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF

Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF 1 INDICE Introduzione 3 Procedura di autoapprendimento del CH173D 8 Caratteristiche tecniche 9 Comandi e segnalazioni 3 Comandi 3 Segnalazioni

Dettagli

TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE

TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO P406 TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE (cod. P406) GENERALITA Elegante termostato settimanale ideale per controllare impianti di riscaldamento o condizionamento che offre

Dettagli

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO... Manuale del telecomando ITALIANO Sommario PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...3... 4-12 Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria Prima di avviare il climatizzatore, leggere con attenzione

Dettagli

CM907 - Manuale dell utente

CM907 - Manuale dell utente Descrizione Honeywell CM907 è un Cronotermostato, progettato per controllare in modo efficiente il sistema di riscaldamento e garantire una temperatura gradevole quando si è in casa e un risparmio energetico

Dettagli

Vista d'insieme del sistema. Comando del riscaldamento via radio Introduzione e vista d'insieme

Vista d'insieme del sistema. Comando del riscaldamento via radio Introduzione e vista d'insieme Vista d'insieme del sistema Comando del riscaldamento via radio Introduzione e vista d'insieme Indice Indice 1 Note su queste istruzioni...3 2 Introduzione...3 3 Vista d'insieme...4 4 MAX! Soluzione in

Dettagli

Regolatore climatico RCLM

Regolatore climatico RCLM Regolatore climatico RCLM Caratteristiche principali - Curve di regolazione selezionabili - Programmazione oraria settimanale con 9 programmi preconfigurati e 4 personalizzabili limiti massimi e minimi

Dettagli

Serie T6590 DISPOSITIVO DI CONTROLLO PER UNITÀ TERMOVENTILANTI

Serie T6590 DISPOSITIVO DI CONTROLLO PER UNITÀ TERMOVENTILANTI APPLICAZIONI Serie T6590 DISPOSITIVO DI CONTROLLO PER UNITÀ TERMOVENTILANTI I termostati digitali serie T6590 possono essere impiegati per controllare valvole, ventole e riscaldatori elettrici ausiliari

Dettagli

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO Manuale d uso Display remoto MT-1 per regolatore di carica REGDUO ITALIANO Il display remoto MT-1 è un sistema per monitorare e controllare a distanza tutte le funzioni dei regolatori RegDuo. Grazie al

Dettagli

ALKON SLIM SCT. 00333398-2 a edizione - 11/2010 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE

ALKON SLIM SCT. 00333398-2 a edizione - 11/2010 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE ALKON SLIM SCT 00333398-2 a edizione - 11/2010 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT Indice INDICE 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 3 2 Uso conforme dell apparecchio... 3 3 Trattamento dell acqua... 3

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 IFEEL SLEEP ROOM TIMER SET MODE TEMP USO DEL TELECOMANDO...3 CLEAR HOUR OPERAZIONE...4-8 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore

Dettagli

1 Menu utente. Fratelli La Cava Sas Manuale Programmazione Stufe Pag 1

1 Menu utente. Fratelli La Cava Sas Manuale Programmazione Stufe Pag 1 Fratelli La Cava Sas Manuale Programmazione Stufe Pag 1 IL MENU Con pressione sul tasto P3 (MENU) si accede al menu. Questo è suddiviso in varie voci e livelli che permettono di accedere alle impostazioni

Dettagli

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso Yes, you can. Invacare REM 550 Comando Manuale d uso Indice Capitolo Pagina 1 La consolle di guida REM 550 4 2 1.1 Struttura della consolle di guida...4 1.2 Display di stato...7 1.2.1 Indicatore livello

Dettagli

OROLOGIO PROIEZIONE INTRODUZIONE. Manuale di istruzioni

OROLOGIO PROIEZIONE INTRODUZIONE. Manuale di istruzioni OROLOGIO PROIEZIONE I Manuale di istruzioni INTRODUZIONE Congratulazioni per aver acquistato Orologio proiezione. Questo orologio è un dispositivo ricco di funzioni che permette di sincronizzare automaticamente

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

Istruzioni di installazione, uso e manutenzione

Istruzioni di installazione, uso e manutenzione La è un cronotermostato elettrico programmabile per il controllo della valvola radiatore. Le caratteristiche sono: 1. Precisione del controllo digitale 2. 7 giorni di programmi adatti ad ogni tipologia

Dettagli

Ma n u a l. istruzioni

Ma n u a l. istruzioni Ma n u a l istruzioni Ricettore radio 1 canale on /off So m m a r i o Presentazione 1 Installazione 1 Collegamento elettrico 4 Apprendimento 5 Cosa fare se 9 Caratteristiche tecniche 10 Pr e s e n t a

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a S Y S T E M S CETRAIA scheda tecnica cet01-s01-13a testo di capitolato impiego schemi di collegamento CETRAIA specifica per la gestione dei componenti della famiglia ahc 9000, con antenna integrata per

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE TH500 Pannello autista semplice TH505 Pannello autista completo TH510 Control box THERMOBUS MANUALE D ISTRUZIONI PER L OPERATORE Dicembre 2005 / Rev.C Versione software

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Guida dell utente QL-700. Stampante di etichette

Guida dell utente QL-700. Stampante di etichette Guida dell utente Stampante di etichette QL-700 Prima di usare l apparecchio, leggere e comprendere bene la presente guida. Consigliamo di tenere la guida a portata di mano come riferimento futuro. www.brother.com

Dettagli

EV40 Centralina di regolazione differenziale per impianti a pannelli solari termici

EV40 Centralina di regolazione differenziale per impianti a pannelli solari termici 40 entralina di regolazione differenziale per impianti a pannelli solari termici La centralina differenziale EV40 trova applicazione nella regolazione ed il controllo di impianti solari termici a pannelli,

Dettagli

MANUALE TELECOMANDO RG52A4

MANUALE TELECOMANDO RG52A4 Prima di utilizzare il condizionatore d'aria, si prega di leggere attentamente questo manuale e conservarlo per riferimento futuro. CONDIZIONATORI D ARIA MANUALE TELECOMANDO RG52A4 Vi ringraziamo per aver

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate.

ISTRUZIONI PER L USO. 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. ISTRUZIONI PER L USO 8C.52.59.00/09.09 Modifiche riservate. Sommario 1 Introduzione...3 2 Sicurezza...4 3 Descrizione della caldaia...5 4 Display e tasti...6 4.1 Tasto Reset...6 4.2 Impostazione della

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza Istruzioni d uso caldaie INDICE Informazioni generali... 4 Descrizione del pannello comandi... 6 Descrizione dei tasti... 6 Descrizione del display... 7 Utilizzo del pannello

Dettagli

Intellicomfort CH141-CH143

Intellicomfort CH141-CH143 Intellicomfort CH141-CH143 Cronotermostati settimanali da incasso, a batterie e a 230V-50Hz Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento

Dettagli

Istruzioni per l installazione e il funzionamento Convettore a muro EPX 500 EPX 2500

Istruzioni per l installazione e il funzionamento Convettore a muro EPX 500 EPX 2500 I Convettore a muro EPX 500 EPX 2500 453321.67.95gb 02/06/A 1. Informazioni importanti Leggere attentamente tutte le informazioni contenute in questo manuale. Conservare queste istruzioni in un luogo sicuro

Dettagli

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza L'apparecchio regola la temperatura dell'acqua di mandata dell'impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti

Dettagli

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração Tebis TS F B CH Sommaire page D A CH Inhalt Seite 6 GB Summary page 8 NL B Inhoud pagina 0 I CH Sommario pàgina 9 F B CH Guide de configuration P Sumário página D A CH Bedienungsanleitung GB NL B Operating

Dettagli

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico Serie EPRC10-EC/PWM ITA Serie EPRC10-EC/PWM 12V O 24V (RICONOSCIMENTO AUTOMATICO) EPRC10-EC è un regolatore di carica PWM che accetta

Dettagli

Original instructions. SIRe Basic Air Curtains Electric With quick guide. SIReB. For wiring diagram, please see last pages

Original instructions. SIRe Basic Air Curtains Electric With quick guide. SIReB. For wiring diagram, please see last pages Original instructions SIRe Basic Air Curtains Electric With quick guide SIReB C For wiring diagram, please see last pages SIRe Basic Air Curtains Electric IT Guida rapida/avvio Controllare che siano presenti

Dettagli

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet air

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet air LINX s.r.l Via D.E.Peruzzi 28 C/D 36027 Rosà (VI)-Italy Tel. +39 0424582075 Fax +39 0424582460 Mail : mail@linx.it Web: www.linx.it LX Easy pellet air rev.00 Pagina 1 di 12 DESCRIZIONE TASTI DEL PANNELO

Dettagli

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni Eikon Idea Plana 20470 16470 14470 Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni INDICE 1. Legenda... 2 2. Installazione sistema via BUS... 3 3. Caratteristiche

Dettagli

Termoigrometro rilevatore di formaldeide

Termoigrometro rilevatore di formaldeide MANUALE UTENTE Termoigrometro rilevatore di formaldeide Modello FM200 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello FM200 di Extech Instruments. L'FM200 misura concentrazione di formaldeide CH

Dettagli

IMPIEGO FUNZIONAMENTO

IMPIEGO FUNZIONAMENTO FANTINI COSMI S.p.A. Via dell Osio, 6 20090 Caleppio di Settala, Milano - ITALY Tel. +39 02 956821 Fax +39 02 95307006 info@fantinicosmi.it SUPPORTO TECNICO Tel. +39 02 95682225 supportotecnico@fantinicosmi.it

Dettagli

TeleButler FHS C2. Istruzioni per l uso Versione 3.0 / 1130

TeleButler FHS C2. Istruzioni per l uso Versione 3.0 / 1130 TeleButler FHS C2 Istruzioni per l uso Versione 3.0 / 1130 Indice PRIMA MESSA IN FUNZIONE... -3- DESCRIZIONE DEL PRODOTTO... -3- AVVISI DI SICUREZZA... -3- CONTENUTO DELLA CONFEZIONE... -3- CONTROLLO TRAMITE

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Sistema di controllo per tracciamento elettrico

Sistema di controllo per tracciamento elettrico DIGITRACE HTC-915-CONT Sistema di controllo per tracciamento elettrico Descrizione del prodotto Il sistema DigiTrace HTC-915 è un unità di controllo compatta per circuiti di tracciamento elettrico, funzionalmente

Dettagli

Doppio Igrometro Igrometro con Pin / Senza Pin

Doppio Igrometro Igrometro con Pin / Senza Pin Manuale d'istruzioni Doppio Igrometro Igrometro con Pin / Senza Pin Modello MO260 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'igrometro Extech MO260. Il MO260 rileva umidità nel legno e in altri

Dettagli

L USO DEL COMANDO REMOTO CR04 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E CRONO-COMANDO REMOTO CR04

L USO DEL COMANDO REMOTO CR04 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E CRONO-COMANDO REMOTO CR04 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO DEL COMANDO REMOTO CR04 LEGGERE ATTENTAMENTE IL LIBRETTO IN QUANTO CONTIENE IMPORTANTI INDICAZIONI RELATIVE ALLA SICUREZZA, INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE DELL

Dettagli

Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN

Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN s Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN Impostazione parametri di controllo Edizione 1.0 05-2014 Sommario 1. Revisioni... 3 1.1 Legenda abbreviazioni tabella parametri... 3 1.2 Livello di accesso

Dettagli

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI >ITALIANO MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE TAU srl via E. Fermi, 43-36066 Sandrigo (VI) Italia - Tel ++390444750190

Dettagli

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T.

BOX A3 TEST 3 20-07-2012. REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. BOX A3 TEST 3 20-07-2012 REV. DATA Verifica ed Approvazione R.T. INDICE 1 - PREMESSA...Pag. 3 2 - BOX A3 TEST PER ASCENSORI IDRAULICI...Pag. 3 2.1 FUNZIONAMENTO GENERALE...Pag. 3 2.2 MODALITA DI ESECUZIONE

Dettagli

A-4-3-CTxx. Modelli disponibili

A-4-3-CTxx. Modelli disponibili A-4-3-CTxx Monitor domotico: Cronotermostato, Umidità e Scenari in un unico dispositivo da incasso a colori con tecnologia Hi Bus Modelli disponibili A-4-3-CT1 (1 zona ) A-4-3-CT2 ( 2 zone indipendenti

Dettagli

Figura 1: Orologio programmatore con tutti i segmenti

Figura 1: Orologio programmatore con tutti i segmenti Timer elettronico Easy N. ord. : 1175.. Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In

Dettagli

KIT RIVELATORI DI GAS

KIT RIVELATORI DI GAS SEZIONE 4 KIT RIVELATORI DI GAS attivato guasto allarme sensore esaurito test Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. MT140-001_sez.4.pdf MT140-001 sez.4 1 INDICE SEZIONE 4 CONTROLLO

Dettagli

NRG-DM. Versione software pentairthermal.com/manuals/ Thermal BUILDING solutions IT-NRGDM-IM-EU0381 R0

NRG-DM. Versione software pentairthermal.com/manuals/ Thermal BUILDING solutions IT-NRGDM-IM-EU0381 R0 NRG-DM Versione software 1.60 pentairthermal.com/manuals/ Thermal BUILDING solutions IT-NRGDM-IM-EU0381 R0 40 82 82 20 74 74 Figura 1 Figura 2 2 1 Sommario 1 Sommario 3 2 Descrizione 5 3 Principi di funzionamento

Dettagli

BILANCIA ELETTRONICA SERIE APM-PM Manuale d uso

BILANCIA ELETTRONICA SERIE APM-PM Manuale d uso BILANCIA ELETTRONICA SERIE APM-PM Manuale d uso ALIMENTAZIONE E INSTALLAZIONE pag 2 FUNZIONE DEI TASTI pag 2 NOTE SUL FUNZIONAMENTO pag 3 PROCEDURA DI CALIBRAZIONE pag 4 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ pag

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 USO DEL TELECOMANDO...3 OPERAZIONE...4-9 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore d aria Prima di utilizzare il condizionatore,

Dettagli

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Radiatore Scaldasalviette elettrico. Lo scaldasalviette elettrico deve essere installato da un elettricista professionale o tecnico qualificato

Dettagli

CM901 - Manuale dell utente

CM901 - Manuale dell utente Descrizione Honeywell CM901 è un Cronotermostato, progettato per controllare in modo efficiente il sistema di riscaldamento e garantire una temperatura gradevole quando si è in casa e un risparmio energetico

Dettagli

Switch Sensor da incasso con tecnologia PIR

Switch Sensor da incasso con tecnologia PIR Switch Sensor da incasso con tecnologia PIR BMSA101 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire l illuminazione

Dettagli

LOGO! Avvio alla programmazione. Versione 1.0 Guida pratica per compiere i primi passi con LOGO!

LOGO! Avvio alla programmazione. Versione 1.0 Guida pratica per compiere i primi passi con LOGO! LOGO! Avvio alla programmazione Versione 1.0 Guida pratica per compiere i primi passi con LOGO! [Digitare il testo] [Digitare il testo] [Digitare il testo] CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 3 2 PRIMI PASSI PER

Dettagli

Monitor di Test TVCC LCD 3.5 ART.43600

Monitor di Test TVCC LCD 3.5 ART.43600 Monitor di Test TVCC LCD 3.5 ART.43600 Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo) http://www.comelit.eu e-mail: commerciale.italia@comelit.it PRECAUZIONI DI SICUREZZA Leggere prima dell utilizzo

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

DOMIPROJECT D. caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN

DOMIPROJECT D. caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN E A S Y > PRESTAZIONI, SEMPLICITà E COMPATTEZZA La serie DOMIPROJECT D è un generatore di calore per il riscaldamento

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

sostituito da un rappresentante CTEK con

sostituito da un rappresentante CTEK con MANUALE CONGRATULAZIONI per l'acquisto di un nuovo caricabatterie professionale a tecnologia switch. Questo modello fa parte di una serie di caricabatterie professionali di CTEK SWEDEN AB ed è dotato della

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

TYRECONTROL «P» A-187

TYRECONTROL «P» A-187 TYRECONTROL «P» A-187 Manuale (IT) 2 Presentazione TYRECONTROL «P» caratteristiche : - Misura e regola la pressione dei pneumatici - Memorizza i dati fino a 99 set ( 1 set = memorizza fino a 4 valori di

Dettagli

Cronotermostato settimanale CH150TS / CH151TS / CH152TS Touch Screen Retroilluminato

Cronotermostato settimanale CH150TS / CH151TS / CH152TS Touch Screen Retroilluminato Cronotermostato settimanale CH150TS / CH151TS / CH152TS Touch Screen Retroilluminato 1 INDICE Introduzione 3 Comandi e segnalazioni 4 Comandi 4 Segnalazioni 5 Manuale d uso 6 Impostazione di giorno e ora

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 USO DEL TELECOMANDO...3 OPERAZIONE...4-9 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore d aria Prima di utilizzare il condizionatore,

Dettagli

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE INDICATORE, REGOLATORE DI LIVELLO PER IL COMANDO DI DUE POMPE CON SENSORE PIEZORESISTIVO TIPO LP 2000 Questo strumento è stato studiato per dare una soluzione tecnologicamente

Dettagli

M70 LCD Color Monitor

M70 LCD Color Monitor M70 LCD Color Monitor MANUALE D USO Indice: 1- Avvertenze 2- Accessori 3- Istruzioni 4- Uso del telecomando 5- Modo d installazione di base 6- Menu a. Immagini (picture) b. Sistema (system) c. Opzioni

Dettagli

IT Manuale istruzioni

IT Manuale istruzioni Manuale istruzioni Istruzioni installazione: Istruzioni estrazione filtro antigrasso. Vetro asportabile superiore Vetro asportabile inferiore 1) Fasi per estrazione vetro superiore: NB: Procedere analogamente

Dettagli

Rilevatore di biossido di carbonio

Rilevatore di biossido di carbonio MANUALE UTENTE Rilevatore di biossido di carbonio Modello CO240 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello CO240 di Extech Instruments. Il CO240 misura biossido di carbonio (CO 2 ), temperatura

Dettagli

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet idro

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet idro LINX s.r.l Via D.E.Peruzzi 28 C/D 36027 Rosà (VI)-Italy Tel. +39 0424582075 Fax +39 0424582460 Mail : mail@linx.it Web: www.linx.it Indice: 1.0 Descizione del pannello sinottico... 2 1.1 Descrizione icone

Dettagli

Contatto FXPRO2. FXPRO2: Programmatore- Tester per bus. Contatto

Contatto FXPRO2. FXPRO2: Programmatore- Tester per bus. Contatto FXRO2: rogrammatore- Tester per bus FXRO2 è uno strumento portatile per l'assegnazione dell'indirizzo ai moduli ; inoltre consente anche di eseguire funzioni di diagnostica ed in particolare il test della

Dettagli

Pos.n. 510158. CONTROLLER 2518 Manuale utente

Pos.n. 510158. CONTROLLER 2518 Manuale utente Pos.n. 510158 CONTROLLER 2518 Manuale utente Sezione 1 INTRODUZIONE Grazie per aver scelto il controller Martin 2518. E un controller DMX facile da usare e robusto, che resterà affidabile per molti anni

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Modello 412300A Calibratore Corrente

Manuale d'istruzioni. Modello 412300A Calibratore Corrente Manuale d'istruzioni Modello 412300A Calibratore Corrente Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Calibratore di Corrente Modello 412300A della Extech. Il 412300A può misurare/rilevare corrente

Dettagli

USER MANUAL HT-6050/6060

USER MANUAL HT-6050/6060 USER MANUAL HT-6050/6060 HT-6050/6060 MANUALE DI ISTRUZIONI Catalogue Istruzioni per la sicurezza 1 Introduzione Operazioni 3 Risoluzione dei problemi 6 Manutenzione 7 Specifiche 8 Istruzioni per la sicurezza

Dettagli

ROW-GUARD Guida rapida

ROW-GUARD Guida rapida ROW-GUARD Guida rapida La presente è una guida rapida per il sistema di controllo di direzione Einböck, ROW-GUARD. Si assume che il montaggio e le impostazioni di base del Sistema siano già state effettuate.

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3]

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3] XR9DT SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO Manuale di installazione ed uso Versione 2.1 [Revisione HW: 3] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE

Dettagli

LEC. Procedura di avviamento LEC. Termoregolatore. Funzionamento di base/configurazione avanzata/ Interventi di ripristino C K. Versione 1.

LEC. Procedura di avviamento LEC. Termoregolatore. Funzionamento di base/configurazione avanzata/ Interventi di ripristino C K. Versione 1. Procedura di avviamento LEC Ciclo a secco stampo, applicare la massima forza di chiusura, ripetere - volte (chiudere tutti i conduttori prima di iniziare). Accendere l interruttore principale (posizione

Dettagli

DOMIPROJECT D DOMI INSERT D. caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici

DOMIPROJECT D DOMI INSERT D. caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici DOMI INSERT D caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici > PRESTAZIONI, SEMPLICITÀ E COMPATTEZZA DOMIPROJECT D - DOMI INSERT D sono generatori di calore per

Dettagli

Manuale istruzioni. Cronotermostato WiFi 02911 Manuale utente

Manuale istruzioni. Cronotermostato WiFi 02911 Manuale utente Manuale istruzioni Cronotermostato WiFi 02911 Manuale utente Indice 1. Cronotermostato 02911 3 2. Configurazione tramite interfaccia WiFi 3 3. Display 4 3.1 Funzioni dei tasti 5 3.2 Simboli 5 3.3 Standby

Dettagli

DISPLAY. Vario analogico. B Schermo 1 Altimetro A1 SIMBOLI TASTIERA

DISPLAY. Vario analogico. B Schermo 1 Altimetro A1 SIMBOLI TASTIERA MANUALE UTENTE DISPLAY A Vario analogico B Schermo 1 Altimetro A1 C Schermo 2 Vario digitale / Anemometro D Schermo 3 Altimetro A2 - Altimetro A3 - Timer volo SIMBOLI TASTIERA Accensione - Spegnimento

Dettagli