Armstrong Ceiling Systems BREEAM Credit Summary

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Armstrong Ceiling Systems BREEAM Credit Summary"

Transcript

1 SOFFITTI&PARETI SOLUZIONI Insieme a noi, le idee prendono forma Armstrong Ceiling Systems BREEAM Credit Summary SALUTE & BENESSERE HEA 01 Comfort Visivo SALUTE & BENESSERE HEA 02 Qualità dell aria negli ambienti indoor SALUTE & BENESSERE HEA 05 Prestazione acustica RIFIUTI WST 01 Gestione dei rifiuti edili RIFIUTI WST 04 Finiture per pavimento e soffitto, a scopo dimostrativo AMMINISTRAZIONE MAN 04 Partecipazione degli Stakeholder BREEAM è una metodologia di valutazione utilizzata per rappresentare la performance ambientale di un edificio. Stabilisce lo standard e le best practice per la progettazione, attraverso l applicazione di specifici criteri in tre macro aree: sostenibilità, costruzione e normative ed è diventato il più completo e diffuso protocollo per misurare l impatto ambientale complessivo degli immobili. Il sistema BREEAM utilizza misure di performance, fissate a partire da parametri prestabiliti ed elaborate in una griglia, per valutare il progetto, la realizzazione e la gestione di un edificio, una volta costruito. Un approccio basato sull analisi di una vasta gamma di categorie e criteri, che spaziano dall energia all ecologia. Sono inclusi anche gli aspetti relativi al consumo di energia e di acqua, all ambiente indoor (salute e benessere), all inquinamento, ai trasporti in termini di consumi ed emissioni di CO2, all impatto ambientale dei materiali, ai rifiuti, alll ecologia ed ai processi di gestione. Il documento di sintesi che segue, relativo alla certificazione BREEAM, è stato sviluppato da Armstrong Ceiling Systems, a supporto della progettazione e dell installazione dei sistemi di controsoffitti Armstrong in una vasta gamma di edifici. I crediti sono identificati in ogni pagina di questo documento e contengono un estratto del manuale tecnico SD :2011 BREEAM per le nuove edificazioni non residenziali. Stabilisce la finalità dei crediti, i criteri di valutazione, i requisiti di conformità, specificando il modo in cui Armstrong può intervenire sia nella fase di progettazione, sia successivamente ad opera ultimata. Prove a supporto sono contenute nell Appendice 1- Tabella delle prestazioni ambientali dei prodotti Armstrong e nell Appendice 2 - Tabella di Confronto Assorbimento e Attenuazione dei prodotti Armstrong - per tutte le gamme dei sistemi di controsoffitti Armstrong. BREEAM utilizza un sistema di punteggio (crediti) semplice e chiaro, supportato da una ricerca basata su esperienza e dati concreti.

2 SALUTE & BENESSERE HEA 01 Comfort Visivo Al fine di garantire le migliori performance visive e il comfort degli occupanti dell edificio, è importante valutare il daylighting e l illuminazione artificiale, in fase di progettazione. Pre-requisito Illuminazione diurna (1-2 crediti) secondo il tipo di costruzione Controllo del riflesso e vista esterna (1-2 crediti) secondo il tipo di costruzione Illuminazione interna ed esterna (1 credito) Arti visive (1 credito) solo per gli edifici adibiti ad uso sanitario HEA 01 Comfort visivo Requisiti di conformità per l illuminazione diurna: Le aree edificabili interessate devono soddisfare le migliori pratiche e i criteri d illuminazione diurna. NB: I criteri d illuminazione variano a seconda della tipologia dell edificio. Essi comprendono il fattore di illuminazione diurna, l indice di uniformità ed indicano anche la proporzione di area dell edificio richiesta per essere conforme. Requisiti di conformità per l illuminazione interna I livelli di illuminazione (lux), in tutte le aree interne interessate, sono definiti in conformità al Codice CIBSE Code for Lighting (2009) e ad altri importanti standard industriali. Per le aree dove si fa regolarmente uso di monitor per computer, la progettazione dell illuminazione deve rispettare le sezioni 3.3, 4.6, 4.7, 4.8 e 4.9 della CIBSE Lighting Guide 7 (2005), che prevede le seguenti raccomandazioni: 1. Limiti alla luminosità dei corpi illuminanti, per evitare riflessi sullo schermo. (Consultare i dati forniti dai produttori degli apparecchi di illuminazione per averne una conferma). 2. Per l illuminazione orientata verso l alto, le raccomandazioni si riferiscono alla luminosità del soffitto illuminato, più che a quella del corpo illuminante. Questo è verificabile mediante calcoli svolti da un Team di progettazione. 3. Suggerimenti relativi all uso dell illuminazione diretta, del soffitto e dell illuminazione media delle pareti. L Appendice 1 riporta le percentuali di riflessione dei pannelli di controsoffitti necessarie per calcolare il fattore di luce diurna ed il rapporto di uniformità. Le gamme di controsoffitti Armstrong, in minerale e in metallo, raggiungono alti livelli di riflessione della luce. I pannelli che presentano un elevato coefficiente di riflessione della luce, aumentano i vantaggi dell illuminazione indiretta, migliorandone l uniformità generale e diffondendo nell ambiente circostante fino al 90% della luce, rispetto al 75% dei soffitti standard*. Una riflessione di oltre il 90%, consente un risparmio del 20% in termini di costi, sfruttando l illuminazione indiretta e può consentire un risparmio energetico fino all 11% per l intero edificio. I controsoffitti della serie CANOPY, installati sul posto di lavoro, possono migliorare la riflessione della luce all interno dello spazio lavorativo ed assicurare un migliore comfort per l utente. * Effetti sull ambiente e sul consumo di energia di soffitti ad alta riflessione della luce: Brinjac Engineering Appendice 1 comprende i valori di riflessione della luce e può, quindi, essere utilizzata per i calcoli. Ulteriori informazioni tecniche dettagliate saranno fornite anche per il manuale di manutenzione e messe a disposizione del certificatore BREEAM per la verifica della conformità agli standard previsti dalla certificazione. BREEAM: Manuale Tecnico BREEAM SD :2011 per la costruzione di nuovi edifici non residenziali.

3 SALUTE & BENESSERE HEA 02 Qualità dell aria negli ambienti indoor Riconoscere ed incoraggiare la realizzazione di un ambiente indoor sano, attraverso le specifiche e l installazione di un adeguato sistema di ventilazione, di apparecchiature e finiture. Ridurre al minimo le fonti di inquinamento dell aria (3 crediti) Possibilità di ventilazione naturale (1 credito) Cappa da laboratorio e aree di contenimento (2 crediti) HEA 02 Qualità dell aria negli ambienti indoor Requisiti per ridurre al minimo le fonti di inquinamento atmosferico 2 dei 3 crediti disponibili possono essere ottenuti dimostrando la conformità ai seguenti punti: 1. Disporre di un piano per la qualità dell aria indoor. 2. Tutte le pitture decorative e le vernici devono soddisfare i requisiti elencati nella Tabella Almeno cinque delle otto restanti categorie di prodotto, elencati nella Tabella 5-3, devono essere conformi ai requisiti di prova ed ai livelli di emissione dei Composti Organici Volatili (COV). Tutti i pannelli Armstrong presentano ottimi risultati, con livelli di emissioni bassi o pari a zero di Composti Organici Volatili e di conseguenza rispettano quanto previsto dal Piano di qualità dell aria interna, che si impegna ad utilizzare finiture a livelli di COV bassi o pari a zero. Tutti i pannelli Armstrong sono stati testati da terze parti, in conformità ai requisiti previsti dalla norma EN 13964:2004, eccetto le categorie esenti da questo tipo di test come i soffitti in metallo o in legno. Nella Tabella in Appendice 1, relativa alle prestazioni ambientali dei prodotti Armstrong, sono illustrati i risultati delle prove relativi ad ogni pannello. L Appendice 1 stabilisce i livelli di emissione raggiunti da ogni pannello. Il perito BREEAM può fornire questo documento per dimostrarne la conformità. BREEAM: Manuale Tecnico BREEAM SD :2011 per la costruzione di nuovi edifici non residenziali. Prodotto Standard europeo Controsoffitti EN 13964:2004 (Extract from table 5-3) Livelli di emissione di COV richiesto Formaldeide E1 (requisito test 1) No amianto.

4 SALUTE & BENESSERE HEA 05 Performance acustica Garantire che la prestazione acustica degli edifici, compreso l isolamento acustico, siano conformi agli standard previsti. Un professionista qualificato e specializzato in acustica (vedi definizioni) è nominato dal cliente durante la fase preliminare di progettazione per fornire una consulenza, in merito a: - Le fonti esterne di rumore che producono un impatto sul sito scelto - La planimetria del sito ed al posizionamento dell edificio per assicurare una buona acustica HEA 05 Prestazione acustica Requisiti acustici per gli utenti con esigenze uditive e di comunicazione specifiche, Trattamento acustico delle varie zone dell edificio e delle facciate. Rispetto degli standard di prestazione acustica ed i requisiti di prova relativi al tipo di edificio ed alla destinazione d uso delle aree, come specificato nella tabella 5-4. Requisiti da soddisfare per ridurre al minimo le fonti di inquinamento atmosferico I requisiti di conformità per questo credito dipendono dal tipo di edificio. La tabella 5-4, del manuale di valutazione BREEAM, stabilisce ed indica in maniera dettagliata i requisiti per ogni tipo di edificio. Informazioni dettagliate sulla prestazione acustica dei pannelli Armstrong sono disponibili all interno dell Appendice 2, Tabella di Confronto dei livelli di Assorbimento e Attenuazione dei prodotti Armstrong. Questi dati possono essere utilizzati per dimostrare come i pannelli di Armstrong siano in grado di contribuire alla performance acustica di ogni spazio. L Azienda propone diverse tipologie di controsoffitti, per migliorare ogni aspetto riguardante l acustica di un edificio: dalla gestione dell acustica passiva, all assorbimento e isolamento acustico, fino al controllo dei tempi di riverbero e dei livelli di rumore dell ambiente. Revisione a fine lavori Il certificatore può verificare che il professionista specializzato in acustica abbia utilizzato i valori corretti, confrontandoli con quelli riportati all interno dell Appendice 2. BREEAM: Manuale Tecnico BREEAM SD :2011 per la costruzione di nuovi edifici non residenziali.

5 RIFIUTI WST 01 Gestione dei rifiuti edili Promuovere l efficienza delle risorse attraverso la gestione efficace e la riduzione del materiale di risulta. Efficienza delle risorse di costruzione (3 crediti) Materiali non inviati alle discariche (1 credito). WST 01 gestione dei materiali di risulta Requisiti di conformità per i materiali edili I rifiuti edili non pericolosi (esclusi quelli di demolizione e scavo) generati durante la fase di progettazione e costruzione dell edificio devono raggiungere o superare i seguenti parametri di riferimento. BREEAM Crediti Quantità di rifiuti generati per 100 m 2 (superficie interna lorda) m 3 tonnellate Un credito Due crediti Tre crediti Livello esemplare Requisiti di conformità relativi ai materiali non inviati alle discariche Le percentuali di rifiuti non pericolosi, derivanti dalle fasi di costruzione e demolizione (dove applicabili) generati dal progetto, da non inviare in discarica: Prodotto Tipo di rifiuto Volume Tonnellaggio 1 credito Livello esemplare Non demolizione 70% 80% Demolizione 80% 90% Non demolizione 85% 90% Demolizione 85% 95% Requisiti per il non invio, in discarica, dei rifiuti: 1. Riutilizzo del materiale in sito o per nuove applicazioni 2. Riutilizzo del materiale in altri siti 3. Recupero o bonifica del materiale per il riutilizzo 4. Materiale restituito al fornitore attraverso un programma di ritiro 5. Recupero del materiale dal sito da parte di un operatore specializzato nella gestione dei rifiuti e nel loro riciclo o recupero energetico. Armstrong fornisce un servizio completo per il ritiro dei pannelli in minerale post-consumer e dei soffitti a fine vita a partire da una quantità minima di 2000 m 2. I professionisti e i periti accreditati possono utilizzare l Appendice 1 per identificare le tipologie di pannelli inclusi nel programma. I dettagli completi del sistema di recupero sono disponibili all indirizzo: Armstrong fornisce ai professionisti BREEAM accreditati e ai progettisti la possibilità di verificare il peso dei rifiuti edili, per verificare l opportunità di includerli nei Piani di Gestione dei materiali di risulta del Sito. BREEAM: Manuale Tecnico BREEAM SD :2011 per la costruzione di nuovi edifici non residenziali.

6 RIFIUTI WST 04 Finiture per pavimento e soffitto, a scopo dimostrativo Promuovere la descrizione particolareggiata e l adattamento delle finiture di pavimenti e soffitti, selezionati dall utente, per evitare lo spreco di materiali. 1. Per le zone in locazione (nei casi in cui il futuro utente non sia noto), prima di completare i lavori, le finiture di pavimenti e soffitti saranno installate solo in un area dimostrativa. 2. In un edificio realizzato per uno specifico soggetto, verranno installate le finiture di pavimento e soffitto da lui scelte. WST 04 Finiture per pavimento e soffitto, a scopo dimostrativo Requisiti di conformità Note di conformità Area dimostrativa Può essere sia un intero piano sia un ufficio. Tuttavia, per ottenere questo credito, l area deve essere inferiore al 25% della superficie calpestabile. I pannelli Armstrong non sono solo una finitura. Sono parte integrante della progettazione di uno spazio e contribuiscono alle sue prestazioni acustiche e visive ed alla qualità dell aria indoor. Fornire al cliente le informazioni sulle credenziali ambientali dei nostri controsoffitti, è un plus fondamentale che ci favorisce nella fase di selezione dei prodotti Se i pannelli utilizzati per la realizzazione dell area dimostrativa in un ufficio sono inclusi nel piano di ritiro, saranno rimossi dal personale incaricato da Armstrong affinché siano raggiunti le condizioni ed i termini stabiliti dal programma. BREEAM: Manuale Tecnico BREEAM SD :2011 per la costruzione di nuovi edifici non residenziali.

7 AMMINISTRAZIONE MAN 04 Partecipazione degli stakeholder Progettare, pianificare e realizzare edifici funzionali e completi, di comune accordo con gli occupanti attuali, futuri ed altri stakeholder. Consultazione (1 credito) Progettazione completa ed accessibile (1 credito) Informazioni all utente (1 credito) Valutazione post abitativa e divulgazione dell informazione (1 credito). MAN 04 Partecipazione degli stakeholder Requisiti di conformità alle informazioni fornite agli utenti dell edificio 1. Sono forniti manuali d uso dell edificio a tutti i suoi utenti (utenti generali, incluso il personale di servizio e, se residenti, anche agli utenti del Facilities Management/ Amministratori, non addetti a mansioni tecniche). 2. Le guide includono tutte le funzioni e gli usi dell edificio, permettendo ai suoi occupanti di usufruirne nel migliore dei modi. Quando necessario, i documenti devono indicare quali sono i servizi da usare in comune e come accedervi. 3. Le informazioni relative all edificio e al sito, devono essere messe subito a disposizione di tutti i futuri utenti, permettendo loro di accedere e utilizzare l edificio, il sito e le infrastrutture adibite al trasporto locale/servizi, in modo efficace. Armstrong fornisce le informazioni relative alle credenziali ambientali (Appendice 1) di tutti i suoi pannelli per controsoffitti. Offre, inoltre, ai professionisti accreditati tutte le informazioni di cui hanno bisogno per dimostrare come un determinato pannello possa contribuire alla strategia ambientale complessiva dell edificio. Questi dati possono essere condivisi durante le riunioni con il Team di progettazione. Scegliendo i controsoffitti Armstrong, il cliente/ progettista può essere certo di trovare tutte le informazioni necessarie per completare il manuale d uso dell edificio, all interno del documento che specifica le caratteristiche dell immobile. Inoltre, questo permetterà di redigere la lettera di impegno, necessaria ad ottenere il sopracitato credito BREEAM relativo alla fase di progettazione. I dati sono a disposizione del certificatore, a dimostrazione di come i pannelli Armstrong contribuiscano alla strategia ambientale di un edificio (incluso l ambiente visivo, acustico, la qualità dell aria indoor e la prestazione energetica) e su come sia organizzato il programma di ritiro dei materiali. BREEAM: Manuale Tecnico BREEAM SD :2011 per la costruzione di nuovi edifici non residenziali. 06/ PX Armstrong Building Products - RCS Besançon B

8 Appendice 1 Tabella delle prestazioni ambientali dei prodotti Armstrong (Giugno 2014) Prodotto Contenuto riciclato Riflessione della luce Profilo ambientale EPD Eco-punti Ciclo di vita 60 anni Emissioni di COV Formaldeide Programma di ritiro Solo Regno Unito e Francia BIOGUARD Acoustic 45% 88% E1 BIOGUARD Plain 45% 90% E1 CERAMAGUARD 38% 79% E1 n/a CIRRUS 33% 83% E1 CIRRUS 75 70% 83% E1 CIRRUS Design 33% 83% E1 COLOURTONE Sahara 51% 48% E1 FINE FISSURED 51% 85% E1 FINE FISSURED Black 51% 9% E1 GRAPHIS 51% 92% E1 CLEANROOM FL 35% 78% E1 n/a NEWTONE 1% 84% E1 Neeva 20% 82% E1 n/a OPTIMA 82% 87% E1 n/a PARAFON Hygien 20% 82% E1 n/a PERLA 33% 86% E1 PERLA db 65% 86% E1 PERLA OP % 86% E1 PERLA OP % 85% E1 PLAIN 44% 87% E1 SAHARA MAX 45% 84% 0,13 E1 SAHARA Vector 31% 85% E1 SAHARA db 60% 84% E1 ULTIMA+ 47% 87% E1 ULTIMA+ db 64% 87% E1 ULTIMA+ OP 33% 87% E1 ULTIMA Vector 33% 87% E1 VISUAL 70% 71% E1 TATRA 51% 80% E1 CORTEGA 51% 80% E1 Grid 25% n/a E1 n/a Legno n/a 35-75% E1 n/a Metal 30% Up to 85% E1 n/a Armstrong sviluppa continuamente l EPD per tutti i suoi prodotti. Per maggiori informazioni e per i certificati EPD si prega di contattare l Ufficio Tecnico Commerciale.

9 06/ PX Armstrong Building Products - RCS Besançon B Appendice 2 Tavola comparativa dell assorbimento e dell isolamento dei prodotti Armstrong Assorbimento acustico Isolamento acustico Prodotti Armstrong αw Classificazione Dnfw / Dncw Prodotti Armstrong Ultima+ OP ( ) + Optima (tutti gli spessori) Perla OP ( ) + Neeva (tutti gli spessori) Metal Perforazione standard + OP19 Metal Microperforato + OP19 Parafon Hygien / Hydroboard Sierra OP Classe A Molto alta db Metal Plain + B15 + Metal Plain (senza correzione acustica) Ultima+ db SL2 doghe Metal Perforazione standard + B15 Perla db / Metal Microperforato + B15 Legno Plain Metal Perforazione standard con materassino (8mm) Metal Microperforato con materassino (8mm) Classe B Alta db Metal Extra Microperforato + B15 / Sahara db / Ultima+ db / Ceramaguard / Cirrus 75 / Ultima+ / Newtone / Bioguard Acoustic / Clean Room FL / Graphis / Cirrus / Cirrus Image / Contrast Cirrus Ultima+ / Perla / Sahara Max Ultima+ db / Perla db / Sahara db Bioguard Acoustic Metal Perforazione standard + velo acustico o B15 Metal Microperforato + velo acustico o B15 Metal Extra Microperforato + OP19 / B15 Fine Fissured / Sahara Vector Legno Rg Classe C Alta db Metal Extra Microperforato + OP19 Perla / Sahara / Sahara Max Colortone Dune / Plain Fine Fissured Bioguard Plain Legno Rg Metal Ultra Microperforato / Metal Extra Microperforato + velo acustico Ceramaguard Cirrus / Cirrus Image Contrast Cirrus (Circles, Squares) Sahara Plus / Colortone Dune Legno Rg 3003 / Legno Rg Classe D Moderate db Metal Perforazione standard + materassino (16-40mm) Metal Microperforato + materassino (16-40mm) Metal Extra Microperforato + velo acustico o materassino (16-40mm) Metal Microperforato + OP19 Metal Perforazione standard + OP19 Sierra OP / Ultima+ OP Neeva Tegular / Neeva Board (20 mm) Legno Rg Bioguard Plain Plain Graphis Clean Room FL Classe E Bassa db Perla OP Metal Perforazione standard + materassino (8mm) Metal Microperforato + materassino (8mm) Metal Extra Microperforato + velo acustico Neeva Board (18mm) / Optima Legno Rg 8013 Metal Plain Newtone Legno Plain Molto bassa Meno di 20 db Metal Perforazione standard + velo acustico Metal Microperforato + velo

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

Leadership in Energy and Environmental Design

Leadership in Energy and Environmental Design LEED Leadership in Energy and Environmental Design LEED è lo standard di certificazione energetica e di sostenibilità degli edifici più in uso al mondo: si tratta di una serie di criteri sviluppati negli

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO ATTUAZIONE DEL PROGETTO REBIR Risparmio Energetico, Bioedilizia, Riuso Data 29.01.2009

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico

Illuminotecnica. Introduzione al calcolo illuminotecnico Illuminotecnica Introduzione al calcolo illuminotecnico 1 Illuminotecnica La radiazione luminosa Con il termine luce si intende l insieme delle onde elettromagnetiche percepibili dall occhio umano. Le

Dettagli

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI Luca Menini, ARPAV Dipartimento di Vicenza via Spalato, 14-36100 VICENZA e-mail: fisica.arpav.vi@altavista.net 1. INTRODUZIONE La legge 447 del 26/10/95 Legge

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA 24 2 Sommario Perché questo opuscolo 3 Il benessere sostenibile e i consumi delle famiglie italiane 4 Le etichette energetiche 5 La scheda di prodotto 9 L etichetta

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

Resistenza agli urti Acoustichoc e sistemi Impact

Resistenza agli urti Acoustichoc e sistemi Impact Resistenza agli urti Acoustichoc e sistemi Impact Nuova dimensione : pannello 600 x 600 mm Assorbimento Acustico Elevato Una scelta di 7 colori Resistenza al Ball Test www.eurocoustic.com Un offerta dedicata

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS Membrane impermeabilizzanti L L ERFLEX HELASTO M INERAL LIGHTERFLEX HELASTO LIGHTERFLEX HPCP SUPER

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura.

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura. FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72 Benessere da vivere. Su misura. 2 Qualità e varietà per la vostra casa Maggior comfort abitativo costi energetici ridotti cura e manutenzione minime FINSTRAL produce

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Ultratop Living. Il nuovo sistema cementizio per pavimentazioni in continuo. Sistemi di pavimentazioni a base cementizia

Ultratop Living. Il nuovo sistema cementizio per pavimentazioni in continuo. Sistemi di pavimentazioni a base cementizia Ultratop Living Il nuovo sistema cementizio per pavimentazioni in continuo Sistemi di pavimentazioni a base cementizia Ultratop Living Malta cementizia autolivellante ad indurimento ultrarapido per realizzare

Dettagli

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO.

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. L efficacia dell ecopitture e guaine a base di latte e aceto si basa su l intelligente impiego dell elettroidrogenesi generata

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne 3 Sintesi perfetta fra isolamento termico, tecnica e design Le finestre e le porte di oggi non solo devono

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

PRESENTA. DOCUMENTAZIONE DI PREVISIONE DI IMPATTO ACUSTICO, ai sensi dell art. 8, c. 4 della legge n.447/95 e successive integrazioni.

PRESENTA. DOCUMENTAZIONE DI PREVISIONE DI IMPATTO ACUSTICO, ai sensi dell art. 8, c. 4 della legge n.447/95 e successive integrazioni. Al Sig.Sindaco del Comune di di... e pc. All'ARPA, Servizio Territoriale Distretto di.. Il sottoscritto nato a.il./.. /19. e residente a.in (Via, Piazza).n in qualità di titolare/legale rappresentante

Dettagli

AMIANTO PIANO DI LAVORO

AMIANTO PIANO DI LAVORO AMIANTO PIANO DI LAVORO Piano di lavoro [art. 256 D. Lgs. 81/2008] I lavori di demolizione o rimozione dei materiali contenenti amianto possono essere effettuati solo da imprese iscritte all Albo nazionale

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

atura è la nostra cas

atura è la nostra cas atura è la nostra cas A D FIBRIS PANNELLI IN FIBRA DI LEGNO Fibris S.A. è uno dei principali produttori in Europa della faesite, masonite e dei pannelli in fibra di legno di bassa ed alta densità. Da

Dettagli

Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza.

Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza. Tema Isolamento termico ad alta efficienza energetica Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza. Le informazioni, le immagini,

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione

PERSIANE FINSTRAL. Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE FINSTRAL Estetica e funzionalità nel rispetto della tradizione PERSIANE 2 Oscuramento e protezione visiva nel rispetto della tradizione Le persiane, oltre al loro ruolo principale di elemento

Dettagli

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 Quando la climatizzazione si fa arte Mai come a casa propria ci si occupa del comfort con tanta passione, l estetica

Dettagli

Se spengo, non spreco e non spendo! Relazione finale

Se spengo, non spreco e non spendo! Relazione finale Se spengo, non spreco e non spendo! Relazione finale La Settimana dell Educazione all Energia Sostenibile Dal 6 al 12 novembre si è celebrata la Settimana Nazionale dell Educazione all Energia Sostenibile,

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 Sezione A: Che cosa sappiamo delle risorse energetiche? Sono risorse energetiche non

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI)

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) Domande frequenti inerenti la Relazione Energetico - Ambientale e la conformità delle pratiche edilizie alla normativa di settore. Aggiornamento al

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

Oggetto: Autorizzazione per l esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni culturali (articolo 21, comma 4, d.lgs. n.

Oggetto: Autorizzazione per l esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni culturali (articolo 21, comma 4, d.lgs. n. PROTOCOLLO Responsabile del procedimento 14,62 Al Ministero per i beni e le attività culturali Soprintendenza..... Oggetto: Autorizzazione per l esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE Ing. Leonardo Maffia Maffia@studiolce.it Formato del Certificato (aggiornabile) Certificato Energetico-Ambientale Prestazione energetica dell edificio EPi come

Dettagli

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio Costruire, ristrutturare e risanare Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio GEV spiega gli aspetti da considerare

Dettagli

NORME PER L ABITARE SOSTENIBILE. Guida alla Legge Regionale n 13 del 2008

NORME PER L ABITARE SOSTENIBILE. Guida alla Legge Regionale n 13 del 2008 NORME PER L ABITARE SOSTENIBILE Guida alla Legge Regionale n 13 del 2008 La promozione della sostenibilità ambientale nelle trasformazioni del territorio e in edilizia è stata al centro delle politiche

Dettagli

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera Diffusore a pavimento modello SOL per convezione libera Indice Campo di impiego... 5 Panoramica sui prodotti.... 6 Descrizione dei prodotti Modello SOL96... 8 Modello SOL... 9 Modello SOL...10 Modello

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

Costruzioni in legno: nuove prospettive

Costruzioni in legno: nuove prospettive Costruzioni in legno: nuove prospettive STRUZION Il legno come materiale da costruzione: origini e declino Il legno, grazie alla sua diffusione e alle sue proprietà, ha rappresentato per millenni il materiale

Dettagli

Optima CG / Optivent CG. Soluzioni innovative a flusso laminare per sale operatorie

Optima CG / Optivent CG. Soluzioni innovative a flusso laminare per sale operatorie Optima CG / Optivent CG Solzioni innovative a flsso laminare per sale operatorie Optima CG / Optivent CG Solzioni innovative a flsso laminare per sale operatorie Applicazioni Clean Air Power Generation

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

METODOLOGIE E INTERVENTI TECNICI PER LA RIDUZIONE DEL RUMORE NEGLI AMBIENTI DI LAVORO. Manuale operativo

METODOLOGIE E INTERVENTI TECNICI PER LA RIDUZIONE DEL RUMORE NEGLI AMBIENTI DI LAVORO. Manuale operativo METODOLOGIE E INTERVENTI TECNICI PER LA RIDUZIONE DEL RUMORE NEGLI AMBIENTI DI LAVORO PRESENTAZIONE Le malattie professionali e in particolare le ipoacusie, che costituiscono in Italia ancora una delle

Dettagli

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché?

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Klaus Pfitscher Relazione 09/11/2013 Marchio CE UNI EN 14351-1 Per finestre e porte pedonali Marchio CE UNI EN 14351-1

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

Progettista(i) degli impianti termici e dell isolamento termico dell'edificio

Progettista(i) degli impianti termici e dell isolamento termico dell'edificio ALLEGATO E (Allegato I, comma 15) RELAZIONE TECNICA DI CUI ALL'ARTICOLO 28 DELLA LEGGE 9 GENNAIO 1991, N. 10, ATTESTANTE LA RISPONDENZA ALLE PRESCRIZIONI IN MATERIA DI CONTENIMENTO DEL CONSUMO ENERGETICO

Dettagli

APPARECCHIO da TAVOLO o da PAVIMENTO

APPARECCHIO da TAVOLO o da PAVIMENTO APPARECCHI DA TAVOLO E DA PAVIMENTO SERIE: CILINDRO QI 220 Volt Tri APPARECCHIO da TAVOLO o da PAVIMENTO VERSIONI, ACCESSORI e DIMENSIONI CILINDRO.QI 220 Volt Tri Piccolo apparecchio in ottone da porre

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia Nuovi ascensori per edifici preesistenti ThyssenKrupp Elevator Italia Chiedete il meglio Tecnologia Design Servizio Qualità ThyssenKrupp Elevator Italia offre il proprio know-how tecnico al servizio di

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

La luce dà emozione agli acquisti

La luce dà emozione agli acquisti Comunicato stampa La luce dà emozione agli acquisti Un nuovo supermercato Spar con illuminazione interamente LED studiata da Zumtobel Per il suo nuovo supermercato a Budapest, la catena Spar ha chiamato

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Negli UFFICI. 28 settembre 2010

Negli UFFICI. 28 settembre 2010 Negli UFFICI Come si fa 28 settembre 2010 Dai suggerimenti ai benefici Alcuni sono di facile attuazione, altri sono complessi o/e onerosi economicamente. Ovviamente non è necessario adottarli tutti e subito

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

4 - Dati generali e climatici

4 - Dati generali e climatici 4 - Dati generali e climatici 88 Sommario 4.1 Dati catasto energetico... 91 4.1.1 Edificio... 91 4.1.2 Proprietario e responsabile dell impianto... 92 4.2 Dati generali... 96 4.2.1 Richiesta... 96 4.2.2

Dettagli

Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto!

Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto! MANUALE GENERALE Gentile cliente, benvenuto nella famiglia NewTec e grazie per la fiducia dimostrata con l acquisto di questi altoparlanti. Optando per un sistema audio di altissimo design ha dimostrato

Dettagli

Previsione di impatto acustico relativa a:

Previsione di impatto acustico relativa a: PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI FIORANO M. Previsione di impatto acustico relativa a: nuovo capannone uso deposito ditta Atlas Concorde Spa ubicato in Via Viazza I Tronco - Fiorano M. (MO) Settembre 2012

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Guida alla detrazione fiscale del 65% per la riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Aggiornata al 20 dicembre 2013 Sommario 1. IL QUADRO NORMATIVO.... pag. 3 2. EDIFICI INTERESSATI.....

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Efficienza Capitale 1

Efficienza Capitale 1 Efficienza Capitale 1 Efficienza energetica, abbattimento Co2, risparmio e investimenti, controllo social PREMESSA Gli edifici pubblici devono essere i luoghi dove curare il nostro presente. Le scuole

Dettagli

BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 DESCRIZIONE TECNICA

BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 DESCRIZIONE TECNICA Modulo B BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 PROGETTO REBIR RISPARMIO ENERGETICO, BIOEDILIZIA, RIUSO ENTE proponente PROVINCIA DI LUCCA

Dettagli

LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA

LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA LA TRASMITTANZA TERMICA DEGLI INFISSI: COS'E' E COME SI CALCOLA 1. La trasmittanza termica U COS'E? La trasmittanza termica U è il flusso di calore medio che passa, per metro quadrato di superficie, attraverso

Dettagli

L applicazione dell IVA agevolata del 10% per le opere di MANUTENZIONE ORDINARIA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA

L applicazione dell IVA agevolata del 10% per le opere di MANUTENZIONE ORDINARIA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA Studio Tecnico Geometri SAPINO Giuseppe e PEDERZANI Fabio Via Pollano, 26 12033 MORETTA (CN) - tel. 0172.94169 fax 172.917563 mail: gsapino@geosaped.com fpederzani@geosaped.com P.E.C.: giuseppe.sapino@geopec.it

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA 2004 INDICE Libretto di impianto pag. 3 Scheda 1 4 Scheda 2 5 Scheda 3 6 Scheda 4 7 Scheda 5 9 Scheda 6 10 Scheda 7 11 Scheda

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli