EOS BARRIERE DI SICUREZZA TIPO 4 TIPO 2. Documentazione Marketing - Febbraio 2015 EOS - Rev. 2.0

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EOS BARRIERE DI SICUREZZA TIPO 4 TIPO 2. Documentazione Marketing - Febbraio 2015 EOS - Rev. 2.0"

Transcript

1 EOS BARRIERE DI SICUREZZA TIPO 4 TIPO 2 Documentazione Marketing - Febbraio 2015 EOS - Rev. 2.0

2 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 EOS4 e EOS2 una importante evoluzione nel mondo delle barriere optoelettroniche di sicurezza

3 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 Caratteristiche Innovative Dimensioni sezione di soli 28 x 30 mm Nessuna zona morta su di un lato Zona morta ridotta al minimo lato connettore Temperatura operativa da -10 a 55 C Grado di protezione IP 65 e IP 67 Tempo di accensione 2 sec Modelli Master / Slave per collegamento in serie di due o tre barriere.

4 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 DIMENSIONI SEZIONE 28 x 30 mm EOS è una delle più piccole barriere (con tutte le funzioni di sicurezza integrate) presenti sul mercato

5 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 Nessuna zona morta su di un lato La risoluzione nominale della barriera viene sempre mantenuta fino a 14 mm = rilevamento dito

6 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 Nessuna zona morta La barriera è appoggiata sul piano di lavoro La risoluzione nominale viene sempre mantenuta DITA E MANI SONO SEMPRE RILEVATE E PROTETTE

7 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo Zona morta ridotta al minimo lato connettore 11 Nessuna zona morta grazie alla posizione del primo raggio la zona sensibile si estende fino all estremità della barriera

8 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 Montaggio a 90 con i modelli Master/Slave viene mantenuta la risoluzione 40 mm (rilevamento mano) (modelli con risoluzione 30 e 40 mm)

9 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 TEMPERATURA OPERATIVA

10 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 GRADO DI PROTEZIONE IP 65 e IP 67 alta resistenza alla penetrazione di polveri e liquidi La maggioranza delle barriere concorrenti è IP65

11 GRADO DI PROTEZIONE IP 65 e IP 67

12 GRADO DI PROTEZIONE IP 65 e IP 67

13 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 TEMPO DI ACCENSIONE 2 sec tutte le funzioni rapidamente disponibili

14 MASTER / SLAVE collegamento in serie di due o tre barriere slave slave master collegamento in serie di DUE barriere slave 2 master collegamento in serie di TRE barriere Possibilità di combinare barriere con risoluzioni ed altezze differenti Lunghezza max. dei cavi tra gli elemento master e slave 50 metri Assenza di interferenze ottiche tra le barriere

15 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 MASTER / SLAVE Esempio di collegamento in serie tra una barriera Master e due barriere Slave per la protezione di 3 lati della macchina Vantaggio: nessun ostacolo, sia frontalmente che lateralmente per l operatore nell accesso alla zona di lavoro.

16 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 MASTER / SLAVE Con tre normali barriere è necessario utilizzare e cablare 3 moduli di sicurezza o 6 contattori. Vantaggio: Con la soluzione master/slave con 3 barriere in serie è necessario utilizzare e cablare solo 1 modulo di sicurezza o 2 contattori

17 INTERFACCIAMENTO EOS4 A / EOS2 A Barriere con restart automatico AD SR1 AD SRM con Muting MOSAIC PLC di sicurezza

18 INTERFACCIAMENTO EOS4 X / EOS2 X Barriere con restart automatico o manuale selezionabile e feedback per relè esterni AD SR0 AD SR0A RELE ESTERNI CON CONTATTI A GUIDA FORZATA

19 Barriere di Sicurezza Tipo 4 EOS 4 Livello di Sicurezza Tipo 4 - IEC Categoria 4 - ISO/EN PL e - ISO/EN SIL 3 - IEC SIL CL 3 - EN 62061

20 Certificazione UL EOS 2 Il marchio UL Listed generico certifica la conformità ai requisiti antincendio e di sicurezza elettrica. Il marchio UL Listed ESPE certifica le barriere di sicurezza che rispondono alla specifica norma di prodotto UL e UL (derivata dagli standard internazionali IEC ,2) e alla norma ANSI/UL 1998 per sistemi che incorporano software di sicurezza. Le barriere ReeR riportano questo marchio.

21 Barriere di Sicurezza Tipo 4 EOS 4 Caratteristiche 7 tipi di rilevamento: - risoluzione mm raggi Altezze protette da 160 a 1810 mm Portata max. 6 m modelli risoluzione 14 mm 12 m modelli A e X 20 m modelli AH e XH Start/Restart automatico o manuale Ingresso di feedback per controllo relè esterni (EDM) Connettori M12 a 5/8 poli Lunghezza collegamenti fino a 100 metri con cavi non schermati

22 Barriere di Sicurezza Tipo 4 VERSIONI EOS4 A/AH Start/Restart automatico 2 connettori M12-5 poli EOS 4 EOS4 X/XH Start/Restart manuale / automatico Ingresso feedback - EDM 2 connettori M12 (1x5 poli + 1x8 poli) EOS4 XM EOS4 XS Modelli Master Start/Restart manuale / automatico Ingresso feedback - EDM 4 connettori M12 (3x5 poli e 1x8 poli) Modelli Slave 2 connettori M12-5 poli (da collegare a barriere Master) EOS4 XS2 Modelli Slave 2 4 connettori M12 5 poli (da collegare tra barriere Master e Slave)

23 Barriere di Sicurezza Tipo 2 EOS 2 Livello di Sicurezza Tipo 2 - IEC Categoria 2 - ISO/EN PL d - ISO/EN SIL 2 - IEC SIL CL 2 - EN 62061

24 Barriere di Sicurezza Tipo 2 EOS 2 Caratteristiche 5 tipi di rilevamento: - risoluzione mm raggi Altezze protette da 160 a 1810 mm Portata max 12 m Start/Restart automatico o manuale Ingresso di feedback per controllo relè esterni (EDM) Connettori M12 a 5/8 poli Lunghezza collegamenti fino a 100 metri con cavi non schermati

25 Barriere di Sicurezza Tipo 2 VERSIONI EOS 2 EOS2 A EOS2 X EOS2 XM EOS2 XS Start/Restart automatico 2 connettori M12-5 poli Start/Restart manuale / automatico Ingresso feedback - EDM 2 connettori M12 (1x5 poli + 1x8 poli) Modelli Master Start/Restart manuale / automatico Ingresso feedback - EDM 4 connettori M12 (3x5 poli e 1x8 poli) Modelli Slave 2 connettori M12-5 poli (da collegare a barriere Master) EOS2 XS2 Modelli Slave 2 4 connettori M12 5 poli (da collegare tra barriere Master e Slave)

EOS4. Livello di sicurezza: Tipo 4 SIL 3 SILCL 3 PL e Cat. 4

EOS4. Livello di sicurezza: Tipo 4 SIL 3 SILCL 3 PL e Cat. 4 è un importante evoluzione nel mondo delle barriere optoelettroniche di sicurezza. Tra le sue innovative caratteristiche evidenziamo: Dimensioni sezione di soli 28 x 30 mm. Nessuna zona morta su di un

Dettagli

SICUREZZA AUTOMAZIONE MISURA E CONTROLLO

SICUREZZA AUTOMAZIONE MISURA E CONTROLLO N S4 ovit 14 à m m EO SICUREZZA AUTOMAZIONE MISURA E CONTROLLO Catalogo Short Form 2009 SOMMARIO SENSORI DI SICUREZZA EOS4 Barriere di tipo 4 Pag. 2 ADMIRAL Barriere di tipo 4 Pag. 4 JANUS Barriere di

Dettagli

SICUREZZA AUTOMAZIONE MISURA E CONTROLLO

SICUREZZA AUTOMAZIONE MISURA E CONTROLLO Nuove barriere ATEX Nuovi modelli Admiral e MOSAIC SICUREZZA AUTOMAZIONE MISURA E CONTROLLO Catalogo Short Form Catalogo Nr. 23 INTRODUZIONE INTRODUZIONE ReeR è il leader italiano e uno dei più importanti

Dettagli

Barriere ottiche in Classe 4 C4000 Micro/Basic

Barriere ottiche in Classe 4 C4000 Micro/Basic C 4000 Micro/Basic Barriere ottiche in Classe 4 C4000 Micro/Basic Caratteristiche Risoluzione: 14mm, 0-5m 30mm, 0-6m Versione con Restart (Micro) e EDM (Micro e Basic) Facile allineamento e diagnostica

Dettagli

SICUREZZA AUTOMAZIONE MISURA E CONTROLLO. Catalogo Short Form. Catalogo n.15

SICUREZZA AUTOMAZIONE MISURA E CONTROLLO. Catalogo Short Form. Catalogo n.15 SICUREZZA AUTOMAZIONE MISURA E CONTROLLO Catalogo Short Form Catalogo n.15 SOMMARIO SENSORI DI SICUREZZA EOS4 Barriere di tipo 4 Pag. 2 ADMIRAL Barriere di tipo 4 Pag. 4 JANUS Barriere di tipo 4 Pag. 6

Dettagli

Safety. Detection. Control. EOS4. Barriere di sicurezza. Tipo 4, SIL 3, SILCL 3, PL e, Cat. 4. Issue 1

Safety. Detection. Control. EOS4. Barriere di sicurezza. Tipo 4, SIL 3, SILCL 3, PL e, Cat. 4. Issue 1 Safety. Detection. Control. EOS4 Issue 1 Barriere di sicurezza Tipo 4, SIL 3, SILCL 3, PL e, Cat. 4 Disponibile anche new Corpo in alluminio Verniciatura a polvere -30 to +55 C Temperatura operativa Ideale

Dettagli

Codice Prodotto Altezza Protetta mm Altezza Totale mm Altezza Totale mm Tempo di N. raggi HP H / SMO H / SEA risposta ms controllati

Codice Prodotto Altezza Protetta mm Altezza Totale mm Altezza Totale mm Tempo di N. raggi HP H / SMO H / SEA risposta ms controllati Barriera di sicurezza TIPO - SIL 2 SILCL 2 PL d Barriera di sicurezza TIPO 4* - SIL * SILCL PL e Risoluzione 200 mm - corpo Altezza Protetta 400 2000 mm Distanza Operativa 0 metri Uscita Direttive 2 interruttori

Dettagli

Dichiarazione CE di conformità EC declaration of conformity

Dichiarazione CE di conformità EC declaration of conformity Dichiarazione CE di conformità EC declaration of conformity Torino, 1/1/2010 REER SpA via Carcano 32 10153 Torino Italy dichiara che le barriere fotoelettriche EOS2 sono Dispositivi Elettrosensibili di

Dettagli

BARRIERE FOTOELETTRICHE PER MISURA AUTOMAZIONE CONTROLLO

BARRIERE FOTOELETTRICHE PER MISURA AUTOMAZIONE CONTROLLO BARRIERE FOTOELETTRICHE PER MISURA AUTOMAZIONE CONTROLLO Documentazione Marketing Febb. 2015 Rev.0 Micron la nuova barriera compatta per le applicazioni industriali e civili dove è necessario rilevare,

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz Modulo di sicurezza CS AR-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS 2 / 1 master, esclavo PROFIBUS 1 monitor di sicurezza per 2 bus AS-i 1 unico programma monitor pilota gli slave di sicurezza su 2 bus AS-i interconnessione dei 2 bus diventa

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1 Modulo di sicurezza CS DM-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita di espansione CS ME01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina

Dettagli

Modular Safety Integrated Controller. Catalogo n.11

Modular Safety Integrated Controller. Catalogo n.11 Modular Safety Integrated Controller Catalogo n.11 MODULAR SAFETY INTEGRATED CONTROLLER Modular Safety Integrated Controller Mosaic è un controllore di sicurezza modulare e configurabile che consente

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

Safetinex Barriere di sicurezza e barriere di controllo accessi

Safetinex Barriere di sicurezza e barriere di controllo accessi Safetinex Barriere di sicurezza e barriere di controllo accessi Protezione delle dita Tipo 4 Protezione della mano Tipo 4 Controllo accessi Tipo 4 Protezione della mano Tipo 2 NOVITÀ Relais di sicurezza

Dettagli

CNC S4000R Unità video tastiera CARATTERISTICHE TECNICHE E AMBIENTALI DIMENSIONI E PESO Schermo: Altezza mm: Larghezza mm: Profondità mm: Peso Kg: VTC4000U 15 LCD 396 396 90(ext) + 103(int) 12 MONTAGGIO

Dettagli

Dimensioni. Allacciamento elettrico

Dimensioni. Allacciamento elettrico Dimensioni 55 27 Altezza del campo protettivo Lunghezza alloggiamento 85 28 52 Codifica d'ordine Barriera luminosa di sicurezza con 2 uscite semiconduttore separate e a prova di errore Allacciamento elettrico

Dettagli

MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM

MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM MA 434 MODULO ALLARMI PER IP DSLAM MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Novembre 2005 MON. 232 REV. 2.0 1 di 14 INDICE 1.0 GENERALITÁ 03 2.0 INTERFACCE 03 3.0 CARATTERISTICHE TECNICHE 07 3.1 CARATTERISTICHE

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

TRASMETTITORE DI PRESSIONE

TRASMETTITORE DI PRESSIONE KS TRASMETTITORE DI PRESSIONE GEFRAN SAFETY GUARANTEE Principali caratteristiche Campi di misura: da 1 a 1000 bar Segnale di uscita nominale: 0...10Vdc (3 fili) / 4...20mA (2 fili) Dimensioni compatte

Dettagli

RISONIC Ultrasonic Transit Time Sigla: RIMOUSTT Articolo N : 0067751.001. 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6

RISONIC Ultrasonic Transit Time Sigla: RIMOUSTT Articolo N : 0067751.001. 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6 Sigla: Articolo N : 0067751.001 Disegno quotato Proiezione verticale Proiezione laterale Montaggio Dimensioni in mm 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6 Applicazione Il modulo Ultrasonic

Dettagli

DESCRIZIONE DEI MODI DI FUNZIONAMENTO... 4. AUTOMATICO... 4 MANUALE... 5 COLLEGAMENTO CONTATTORI ESTERNI K1 e K2... 5 ESEMPI DI COLLEGAMENTO...

DESCRIZIONE DEI MODI DI FUNZIONAMENTO... 4. AUTOMATICO... 4 MANUALE... 5 COLLEGAMENTO CONTATTORI ESTERNI K1 e K2... 5 ESEMPI DI COLLEGAMENTO... INDICE DESCRIZIONE DEI MODI DI FUNZIONAMENTO... 4 AUTOMATICO... 4 MANUALE... 5 COLLEGAMENTO CONTATTORI ESTERNI K1 e K2... 5 ESEMPI DI COLLEGAMENTO... 6 COLLEGAMENTI DI AUS X CON 2 COPPIE DI FOTOCELLULE

Dettagli

SAFETY SERIE SG-BWS APPLICAZIONI. www.automation.datalogic.com

SAFETY SERIE SG-BWS APPLICAZIONI. www.automation.datalogic.com SAFETY centraline di sicurezza SERIE SG-BWS La serie SG-BWS si compone di due modelli: SG-BWS-T4: centralina di sicurezza in contenitore plastico per montaggio su guida DIN/OMEGA dotata di 48 morsetti

Dettagli

SICUREZZA SLIM SL E

SICUREZZA SLIM SL E Massima flessibilità meccanica per un'integrazione perfetta nelle strutture delle macchine Semplicità di messa in servizio e manutenzione Elevate prestazioni funzionali Sezione sottile: 5 x 3 mm Cavo pig-tail

Dettagli

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Questa nuova linea di prodotti è stata realizzata per venire incontro alle esigenze di occupare meno spazio all interno

Dettagli

Dispositivi di sicurezza per rilevamento presenza

Dispositivi di sicurezza per rilevamento presenza Dispositivi di sicurezza per rilevamento presenza DISPOSITIVI ELETTROSENSIBILI La IEC TS 62046 Ed.2-2008-02 02-2222 fornisce indicazioni per la selezione e la corretta integrazione dei seguenti dispositivi

Dettagli

Introduzione. [Antifurto WIRELESS per cantiere] Edilsecurity

Introduzione. [Antifurto WIRELESS per cantiere] Edilsecurity [Antifurto WIRELESS per cantiere] Introduzione Edilsecurity L antifurto EDILSECURITY è progettato e costruito specificatamente per la protezione in ambiente pesante, trovando applicazione nei ponteggi

Dettagli

PROFIBUS-DP/INTERBUS-S CAN-OPEN DEVICE-NET PER MULTIMACH

PROFIBUS-DP/INTERBUS-S CAN-OPEN DEVICE-NET PER MULTIMACH PROFIBUSDP/INTERBUSS CANOPEN DEVICENET PER MULTIMACH Gli slaves modulari espandibili per Multimach seguono la stessa filosofia applicativa della modularità totale che caratterizza il sistema Multimach.E

Dettagli

per PORTE AUTOMATICHE SCORREVOLI, VIE di ESODO ed USCITE di EMERGENZA

per PORTE AUTOMATICHE SCORREVOLI, VIE di ESODO ed USCITE di EMERGENZA per PORTE AUTOMATICHE SCORREVOLI, VIE di ESODO ed USCITE di EMERGENZA Operatore progettato per essere installato nelle vie di esodo e realizzato adottando soluzioni tecniche innovative che lo rendono

Dettagli

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024

Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 01.05.2015-08:19:26h Scheda tecnica - AZM 161CC-12/12RKA-024 Elettroserrature di sicurezza / AZM 161 Preferito Custodia in plastica isolamento di protezione Ritenuta 130 mm x 90 mm x 30 mm 6 Contatti Lunga

Dettagli

Requisiti di sicurezza per i dispositivi di protezione immateriali presenti sulle presse (barriere fotoelettriche)

Requisiti di sicurezza per i dispositivi di protezione immateriali presenti sulle presse (barriere fotoelettriche) Requisiti di sicurezza per i dispositivi di protezione immateriali presenti sulle presse (barriere fotoelettriche) Fig. 1 Lavoro manuale su una pressa con barriera fotoelettrica e riparo fisso laterale.

Dettagli

Switch Sensor da incasso con tecnologia PIR

Switch Sensor da incasso con tecnologia PIR Switch Sensor da incasso con tecnologia PIR BMSA101 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire l illuminazione

Dettagli

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MPPControllerPower è Serie di MultiPresaProfessionale a controllo remoto Lan per la distribuzione e il controllo dell alimentazione di apparati installati in armadi

Dettagli

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 431 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Febbraio 2004 MON. 206 REV. 2.0 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 Il controllo accessi rappresenta un metodo importante per la risoluzione dei problemi legati al controllo e alla verifica della presenza e del passaggio delle

Dettagli

Attualmente la nostra gamma è composta da due serie di controlli elettronici:

Attualmente la nostra gamma è composta da due serie di controlli elettronici: SCHEDE ELETTRONICHE Funzione: Il funzionamento del controllo elettronico si base sul concetto di alimentazione a treno di impulsi, questo sistema permette di alimentare la resistenza elettrica per il periodo

Dettagli

ATTUATORI TRASDUTTORE DI POSIZIONE

ATTUATORI TRASDUTTORE DI POSIZIONE TRASDUTTORE DI POSIZIONE 1 2 SOMMARIO P INTRODUZIONE PAG. 4 P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTS PAG. 5 P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTL PAG. 9 SOMMARIO P TRASDUTTORE DI POSIZIONE LTE PAG. 12 3 INTRODUZIONE INTRODUZIONE

Dettagli

Litho DK30. Taking care of people, our masterpieces. Sistema Laser Chirurgico Compatto. Chirurgia

Litho DK30. Taking care of people, our masterpieces. Sistema Laser Chirurgico Compatto. Chirurgia Taking care of people, our masterpieces Litho DK30 Sistema Laser Chirurgico Compatto Questa brochure è relativa ad un prodotto o ad una configurazione di prodotto non destinata al mercato U.S. Chirurgia

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

Modular Safety Integrated Controller. Catalogo n.18

Modular Safety Integrated Controller. Catalogo n.18 Modular Safety Integrated Controller Catalogo n.18 INTRODUZIONE Mosaic è un controllore di sicurezza modulare e configurabile che consente di gestire il sistema di controllo di sicurezza di una macchina

Dettagli

Modular Safety Integrated Controller. Catalogo n.22

Modular Safety Integrated Controller. Catalogo n.22 Modular Safety Integrated Controller Catalogo n.22 Mosaic è un controllore di sicurezza modulare e configurabile che consente di gestire il sistema di controllo di sicurezza di una macchina o un impianto.

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso INFORMAZIONI SUL PRODOTTO m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso m&h PRESETTING LASER... Applicazioni e programmi di misura Una qualità della produzione costante richiede

Dettagli

BARRIERA INFRAROSSO DA INTERNO/ESTERNO ART. 30088401-30088402-30088403-30088404-30088405-30088406

BARRIERA INFRAROSSO DA INTERNO/ESTERNO ART. 30088401-30088402-30088403-30088404-30088405-30088406 BARRIERA INFRAROSSO DA INTERNO/ESTERNO ART. 30088401-30088402-30088403-30088404-30088405-30088406 Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l apparecchio e conservarlo per riferimento

Dettagli

MODULI FOTOVOLTAICI SERIE X

MODULI FOTOVOLTAICI SERIE X RIGUARDANTI I MODELLI: SPR-X-, SPR-X--COM, SPR-X--BLK, SPR-X-, SPR-X--COM, SPR-X--BLK, SPR-X-, SPR-X--BLK, SPR-X-, SPR-X9--BLK Test standard TEST E CERTIFICAZIONI IEC, IEC, UL, classificazione antincendio

Dettagli

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03 SP 02 & SP 03 Marchio, secondo le norme EN 50 191 Tensione operativa 10 kvdc/8 kvac max. Tensione di prova 21 kvdc Materiale plastico resistente all usura

Dettagli

Processore HomeWorks QS

Processore HomeWorks QS specifiche del prodotto 06.03.15 Il processore HomeWorks QS fornisce il controllo e la comunicazione ai componenti del sistema HomeWorks QS. I link Ethernet consentono la comunicazione verso il software

Dettagli

Regolatore per Controllo Pompe 704

Regolatore per Controllo Pompe 704 Regolatore per Controllo Pompe 704 2.24IT/0006-E10 I ns. prodotti sono in continuo sviluppo, pertanto riserviamo il diritto di apportare variazioni e modifiche senza alcun preavviso Generalità Il regolatore

Dettagli

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni Eikon Idea Plana 20470 16470 14470 Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni INDICE 1. Legenda... 2 2. Installazione sistema via BUS... 3 3. Caratteristiche

Dettagli

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K Controllo per tre circuiti: circuito caldaia, circuito

Dettagli

Kit. SOLON SOLkit stand-alone. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico ad isola.

Kit. SOLON SOLkit stand-alone. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico ad isola. SOLON SOLkit stand-alone IT SOLON SOLkit stand-alone. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico ad isola. Kit fotovoltaico stand alone Moduli mono o poli

Dettagli

Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760)

Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760) s Agosto 1996 8 123 UNIGYR Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760) Scala 1 : 2 Moduli di misura per due ingressi indipendenti di: - resistenze variabili

Dettagli

Pana40 Plus 2D / 3D Barriere di sicurezza per ascensori

Pana40 Plus 2D / 3D Barriere di sicurezza per ascensori Pana40 Plus 2D / 3D Barriere di sicurezza per ascensori Scheda Tecnica Il sistema di sicurezza Pana40 Plus offre massima protezione al passeggero. Le barriere sono disponibili sia in versione 2 D che 3D

Dettagli

BARRIERA A INFRAROSSO DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE A LUNGA PORTATA. Art. 30008561

BARRIERA A INFRAROSSO DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE A LUNGA PORTATA. Art. 30008561 BARRIERA A INFRAROSSO DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE A LUNGA PORTATA Art. 30008561 Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l'apparecchio e conservarlo per riferimento futuro

Dettagli

BCH. IL PORTAFUSIBILE CHE VOLEVATE. ITALWEBER

BCH. IL PORTAFUSIBILE CHE VOLEVATE. ITALWEBER BCH. IL PORTAFUSIBILE CHE VOLEVATE. ITALWEBER Un mondo di protezione Portafusibili sezionabili serie BCH. Più prestazioni, più affidabilità, più innovazione La conoscenza e l attenzione verso le esigenze

Dettagli

Buccaneer USB. Protezione contro acqua e polvere quando accoppiato. protezione IP68 e IP69K. versione USB con performance 2.0

Buccaneer USB. Protezione contro acqua e polvere quando accoppiato. protezione IP68 e IP69K. versione USB con performance 2.0 Buccaneer USB Struttura pressofusa garantisce protezione IP del cavo Anello di accoppiamento, la vite a filetto garantisce un accoppiamento sicuro adattatore USB Chiusura del cappuccio di protezione Connettore

Dettagli

Macchine per lo spandimento di concimi granulati

Macchine per lo spandimento di concimi granulati Macchine per lo spandimento di concimi granulati Gli organi di distribuzione sono adeguatamente protetti contro il contatto non intenzionale? In relazione al pericolo in questione i riferimenti tecnici

Dettagli

Impianti sportivi (Norme di Installazione)

Impianti sportivi (Norme di Installazione) Norme di installazione (le disposizioni indicate si riferiscono ad un impianto sportivo classificato come locale di pubblico spettacolo; se così non fosse, seguire le indicazioni per un impianto ordinario)

Dettagli

SOLON SOLfixx. Sistema fotovoltaico per tetti piani.

SOLON SOLfixx. Sistema fotovoltaico per tetti piani. SOLON SOLfixx Black/Blue IT SOLON SOLfixx. Sistema fotovoltaico per tetti piani. Novitá: Struttura di supporto a cuneo per l'impiego in zone montagnose Miglior rendimento per metro quadrato: elevato sfruttamento

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

Sicurezza macchine. Preventa. PLC di sicurezza. Configuratori di sicurezza. Moduli di sicurezza 8/0

Sicurezza macchine. Preventa. PLC di sicurezza. Configuratori di sicurezza. Moduli di sicurezza 8/0 Sicurezza macchine 8 Preventa Moduli di sicurezza Configuratori di sicurezza PLC di sicurezza 8/0 Sicurezza macchine Preventa, una soluzione globale di sicurezza per tutte le fasi del ciclo di vita delle

Dettagli

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione

CS FS-1 Caratteristiche tecniche Custodia Generali Modulo temporizzatore di sicurezza con contatti ritardati all eccitazione Alimentazione odulo di sicurezza CS S-1 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia, IP20 (morsettiera Dimensioni vedere pagina

Dettagli

mondiale NOVITÀ NOVITÀ NOVITÀ Visione chiara grazie a un illuminazione ottimale Serraggio unico dell utensile mediante pressione del pedale

mondiale NOVITÀ NOVITÀ NOVITÀ Visione chiara grazie a un illuminazione ottimale Serraggio unico dell utensile mediante pressione del pedale Anteprima mondiale Visione chiara grazie a un illuminazione ottimale Serraggio unico dell utensile mediante pressione del pedale Per lavori professionali Serraggio dell utensile mediante pressione del

Dettagli

Barriere di contenimento liquidi Paratie antialluvionali

Barriere di contenimento liquidi Paratie antialluvionali Barriere di contenimento liquidi Paratie antialluvionali barriere di contenimento liquidi Sono sistemi di protezione ad alto contenuto tecnologico, realizzati in modo personalizzato per prevenire la fuoriuscita

Dettagli

Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop)

Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop) Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop) In questi impianti la linea bifilare che parte dalla centrale di controllo non termina con la resistenza di fine linea, ma si richiude sulla

Dettagli

PBS-HR. SIMMETRICA Un solo modello per entrambi i montanti destro e sinistro della Pressa piegatrice sincronizzata.

PBS-HR. SIMMETRICA Un solo modello per entrambi i montanti destro e sinistro della Pressa piegatrice sincronizzata. PBS-HR LA RIGA OTTICA AUTOGUIDATA PER PRESSE PIEGATRICI SIRONIZZATE Zero Magneto Set e uscita cavo orientabile rendono la riga ottica autoguidata PBS-HR SIMMETRICA Un solo modello per entrambi i montanti

Dettagli

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIE EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0274V3.2-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale... pag.

Dettagli

Asso@eraulica. Titolo: gradi di protezione degli involucri (Codice IP-International Protection)

Asso@eraulica. Titolo: gradi di protezione degli involucri (Codice IP-International Protection) OGGETTO: gradi di protezione degli involucri NORMA: CEI 70-1 NORME CORRELATE : nazionali CEI 70-3, europee EN 60529, internazionali IEC 529 Data di pubblicazione: 06/1997 seconda edizione Validità: in

Dettagli

3554-3555 PROVA BATTERIE

3554-3555 PROVA BATTERIE 3554-3555 PROVA BATTERIE 3555 3554 Prova le batterie anche senza scollegarle dal circuito di mantenimento = RISPARMIO di tempo e costo!! Resistenza interna Capacità di scarica L efficienza di molti dispositivi

Dettagli

SAFETY SG BODY BIG BASE SG BODY BIG MUTING SG2-B2-050-OO-E SG OO-E

SAFETY SG BODY BIG BASE SG BODY BIG MUTING SG2-B2-050-OO-E SG OO-E Contenitore robusto per ambienti gravosi Range operativo lungo per controllo perimetrale Soluzione rapida per controllo accesso con Muting Facilità di installazione e allineamento 2, 3, 4 raggi per protezione

Dettagli

RTU32 e RTU32B. Generalità : Rack industriale per RTU con le seguenti caratteristiche :

RTU32 e RTU32B. Generalità : Rack industriale per RTU con le seguenti caratteristiche : RTU32 e RTU32B Generalità : Rack industriale per RTU con le seguenti caratteristiche : Certificazione TUV n.r. AK 60020493 0001 Versione RT32B-104 certificato per protocollo 60870-5-104 KEMA Programmazione

Dettagli

NV780. Manuale d installazione V2.51. (Cod. PXNV780) Rivelatore digitale a doppia visione laterale da esterno con 4x sensori doppi DT02168DI0612R00

NV780. Manuale d installazione V2.51. (Cod. PXNV780) Rivelatore digitale a doppia visione laterale da esterno con 4x sensori doppi DT02168DI0612R00 NV780 (Cod. PXNV780) Rivelatore digitale a doppia visione laterale da esterno con 4x sensori doppi Manuale d installazione V2.51 DT02168DI0612R00 Introduzione Il rivelatore NV780 incorpora due rivelatori

Dettagli

HOME AUTOMATION Controllo accessi

HOME AUTOMATION Controllo accessi Campo di applicazione La gamma di prodotti consente di realizzare, in ambito residenziale, terziario e alberghiero dei sistemi di controllo accessi e gestione utenze sicuri, affidabili e flessibili. Disponibile

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

Barriera da campo Ex d/ex i Tipo 3770

Barriera da campo Ex d/ex i Tipo 3770 Barriera da campo Ex d/ Tipo 770 Figura 1 Tipo 770 montato su posizionatore HART Tipo 780 Edizione Gennaio 1999 Istruzioni operative e di montaggio EB 879 it 1. Costruzione e funzionamento La barriera

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

MK4 D TRASDUTTORE MAGNETOSTRITTIVO DI POSIZIONE RETTILINEA

MK4 D TRASDUTTORE MAGNETOSTRITTIVO DI POSIZIONE RETTILINEA MK4 D TRASDUTTORE MAGNETOSTRITTIVO DI POSIZIONE RETTILINEA SENZA CONTATTO (USCITA DIGITALE) Principali caratteristiche Trasduttore di tipo assoluto Corse da 50 a 4000 Uscita digitale RS422 Start/Stop o

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali Pulsante di emergenza con modulo di sicurezza AS-i integrato AC011S 7390990/00 05/2013

Istruzioni per l'uso originali Pulsante di emergenza con modulo di sicurezza AS-i integrato AC011S 7390990/00 05/2013 Istruzioni per l'uso originali Pulsante di emergenza con modulo di sicurezza AS-i integrato AC011S 7390990/00 05/2013 Indice 1 Premessa3 1.1 Spiegazione dei simboli 3 2 Indicazioni di sicurezza 4 2.1 Requisiti

Dettagli

SERIE SG2-HAND APPLICAZIONI

SERIE SG2-HAND APPLICAZIONI safety PROTEZIONE MANOLIGHT CURTAINS SERIE SG-HAND Le barriere di sicurezza SAFEasy TM SG rappresentano l evoluzione naturale della serie SF, prodotto di maggior successo della gamma di dispositivi di

Dettagli

Cortina di sicurezza C 2000 C Caratteristiche

Cortina di sicurezza C 2000 C Caratteristiche C 2000 Cortina di sicurezza C 2000 Caratteristiche Risoluzione 20, 30, 40mm Possibilità di avere il pulsante di Restart direttamente sulla barriera EDM Facile allineamento e diagnosi tramite il display

Dettagli

Dichiarazione CE di conformità EC declaration of conformity

Dichiarazione CE di conformità EC declaration of conformity Dichiarazione CE di conformità EC declaration of conformity Torino, 1/1/2010 REER SpA via Carcano 32 10153 Torino Italy dichiara che i moduli di sicurezza AD SR1/AD SRM unitamente ad un sensore di sicurezza

Dettagli

Sensore luminosità/ movimento da incasso - Doppia tecnologia (PIR + US)

Sensore luminosità/ movimento da incasso - Doppia tecnologia (PIR + US) Sensore luminosità/ movimento da incasso - Doppia tecnologia (PIR + US) Descrizione Questo dispositivo consente di controllare una sorgente luminosa automaticamente mediante la rilevazione di movimento

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

CENTRALE DI SPEGNIMENTO

CENTRALE DI SPEGNIMENTO CENTRALE DI SPEGNIMENTO CDS La centrale di spegnimento CDS, è una centrale monoloop, che condivide tutti i dispositivi del sistema FAP500 500, con in più al suo interno un modulo di spegnimento con possibilità

Dettagli

FUNZIONAMENTO E DATI TECNICI

FUNZIONAMENTO E DATI TECNICI FUNZIONAMENTO E DATI TECNICI SEGNALAZIONI I simboli visualizzati sul display a 7 segmenti e i led presenti su emettitore e ricevitore, vengono visualizzati a seconda della fase di funzionamento del sistema.

Dettagli

SOLID-2. Barriere optoelettroniche di sicurezza. MANUALE DI ISTRUZIONE DI COLLEGAMENTO E DI USO Istruzioni per l'uso originali

SOLID-2. Barriere optoelettroniche di sicurezza. MANUALE DI ISTRUZIONE DI COLLEGAMENTO E DI USO Istruzioni per l'uso originali SOLID-2 Barriere optoelettroniche di sicurezza 604033-2011/07 Con riserva di modifiche techniche MANUALE DI ISTRUZIONE DI COLLEGAMENTO E DI USO Istruzioni per l'uso originali Istruzioni di collegamento

Dettagli

Scheda tecnica online L29SE-3DP3430 L29 BARRIERE DI SICUREZZA MONORAGGIO

Scheda tecnica online L29SE-3DP3430 L29 BARRIERE DI SICUREZZA MONORAGGIO Scheda tecnica online L29SE-3DP3430 L29 A B C D E F H I J K L M N O P Q R S T Dati tecnici in dettaglio Caratteristiche Distanza di lavoro Numero di raggi 1 Informazioni per l'ordine Tipo L29SE-3DP3430

Dettagli

percepto THE GREEN LIGHT

percepto THE GREEN LIGHT THE GREEN LIGHT CARATTERISTICHE APPARECCHIO Ermeticità blocco ottico: IP 66 (*) Ermeticità vano ausiliari: IP 66 (*) Resistenza agli urti: senza rilevatore di movimento IK 08 (**) con rilevatore di movimento

Dettagli

Lettore (SR) Cavo SR005A 0,5 m Cavo SR010A 1,0 m Cavo SR015A 1,5 m Cavo SR030A 3,0 m Cavo SR050A 5,0 m Cavo SR100A 10,0 m.

Lettore (SR) Cavo SR005A 0,5 m Cavo SR010A 1,0 m Cavo SR015A 1,5 m Cavo SR030A 3,0 m Cavo SR050A 5,0 m Cavo SR100A 10,0 m. Scheda tecnica L-9517-9170-0-C Sistema di encoder Il lettore SR e l interfaccia Si fanno parte della nuova serie di encoder ottici di Renishaw. Sono stati progettati per l utilizzo con gli encoder angolari

Dettagli

www.rechner-sensors.com

www.rechner-sensors.com www.rechner-sensors.com Catalogo Prodotti certificati atex Gas: Zona 0, 1 e 2 Polvere: Zona 20, 21 e 22 Per tutte le transizioni vengono applicate le più aggiornate Condizioni generali di vendita e di

Dettagli

Motore 1FK6. Motore sincrono con eccitazione a magneti permanenti

Motore 1FK6. Motore sincrono con eccitazione a magneti permanenti 1F6 SIMODRIVE Motori 1F6 Motore 1F6 Tipo di motore Materiale magnetico Isolamento degli avvolgimenti statorici 1) sedo EN 60034-1 (IEC 60034-1) Forma costruttiva sedo EN 60034-7 (IEC 60034-7) Grado di

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto IP video via air IP video via air Descrizione del prodotto CAMIBOX è un sistema professionale con soluzione modulare per il trasferimento wireless di immagini all interno di una banda senza licenza, progettato

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4 Rivelatori di fughe gas Serie - Caratteristiche principali - Adatti per applicazioni domestiche e industriali. - Funzionamento mediante elettronica con autodiagnostica. - Collegabili fino a 4 sensori IP44

Dettagli

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE UFH-RHS Descrizione: Il sistema di regolazione H-Clima Style si propone come sistema di eccellenza nella regolazione della temperatura ambiente, in particolare per il controllo

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

GE Industrial Solutions. WattStation. Wall Mount. Stazione di ricarica per auto elettriche. GE imagination at work

GE Industrial Solutions. WattStation. Wall Mount. Stazione di ricarica per auto elettriche. GE imagination at work GE Industrial Solutions WattStation Wall Mount Stazione di ricarica per auto elettriche GE imagination at work WattStation Stand-alone Design WattStation Quello che mancava alla tua auto elettrica Perchè

Dettagli