Catalogo tecnico Soluzioni di climatizzazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo tecnico Soluzioni di climatizzazione"

Transcript

1 Catalogo tecnico Soluzioni di climatizzazione

2 Dati di ordinazione vedi Catalogo generale 33, da pagina 393 Raffreddamento tramite l aria ambiente Anche in condizioni ambientali chiaramente non critiche, ad Sicurezza ed efficienza con gli scambiatori di calore aria/aria: esempio con aria non contaminata e sufficientemente fresca, grazie ai circuiti separati (interno ed esterno), la polvere ha senso utilizzare un sistema di climatizzazione. Anche in non penetra nella carpenteria e la regolazione e il controllo questo caso è importante ottenere il massimo della sicu- dei parametri sono gestiti da un microcontrollore. rezza in modo particolarmente efficiente. Sicurezza ed Vantaggi: sicurezza in ogni momento, uso efficiente e efficienza con i ventilatori-filtro: regolazione della velocità risparmio energetico. del ventilatore in funzione della temperatura ambiente e monitoraggio della temperatura e della portata d aria. 3-1 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

3 Raffreddamento tramite l aria ambiente 1 Ventilatori-filtro TopTherm I ventilatori-filtro sono particolarmente adatti per dissipare i carichi di calore in modo economico. Presupposto per il loro utilizzo è che l aria ambiente sia relativamente pulita e che la temperatura ambiente sia inferiore rispetto alla temperatura interna desiderata dell armadio. L intera gamma dei ventilatori-filtro è disponibile anche in versione EMC. 2 Ventilatori a cassetto/ Ventilatori di pressurizzazione Tutti i componenti di climatizzazione con struttura a cassetto vengono montati direttamente sul telaio di fissaggio 19 pollici. Grazie al loro posizionamento, direttamente al di sotto dei componenti elettronici, si ottiene una ventilazione efficace che previene la formazione delle sacche di calore. 3 Sistemi di ventilazione I moduli di ventilazione, pronti per l allacciamento, offrono una portata d aria efficace e facilità nelle operazioni di montaggio. 4 Scambiatori di calore aria/aria Per l impiego degli scambiatori aria/aria è necessario che la temperatura ambiente sia inferiore a quella richiesta per l interno dell armadio. Le polveri e un aria ambiente aggressiva non riescono a penetrare all interno dell armadio grazie ai due circuiti di ventilazione separati. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-2

4 Ventilatori-filtro TopTherm Progettazione pagina 6 Software Therm 6.1 pagina 3 Codici di ordinazione Catalogo generale 33, da pagina 394 Sintesi dei vantaggi Nuova tecnologia ad espulsione diagonale per una portata d aria più elevata, costante e mirata Portata d aria da 20 m 3 /h a 900 m 3 /h Montaggio rapido senza attrezzi degli apparecchi con portata d aria da 20 m 3 /h a 900 m 3 /h Grado di protezione IP 54 versione standard (fino a 700 m 3 /h) La direzione del flusso d aria può essere invertita: in espulsione (standard) e aspirante Tutti i ventilatori sono disponibili anche in versione EMC Profondità di montaggio ridotta Possibilità di allineare più ventilatori I ventilatori-filtro sono particolarmente adatti per disperdere i carichi di calore in modo economico. Presupposto per il loro utilizzo è che l aria ambiente sia relativamente pulita e che la temperatura ambiente sia inferiore rispetto alla temperatura interna desiderata dell armadio. L intera gamma dei ventilatori-filtro Rittal è anche disponibile in versione EMC in tutte le varianti di tensione e portata. Portata d aria: confronto con la gamma precedente ΔP st V.. V = portata d aria (m 3 /h) ΔP st = differenza pressione statica (P a) = diagramma curve caratteristiche filtro di uscita SK = ventilatore-filtro 50 Hz SK 3326.xxx (precedente gamma) = ventilatore-filtro 50 Hz SK 3243.xxx (nuova gamma) 3-3 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

5 Ventilatori-filtro TopTherm Montaggio senza attrezzi Montaggio, manutenzione e sostituzione senza attrezzi e con poche e semplici operazioni Facile inversione della direzione del flusso d aria tramite rotazione del corpo ventilatore Posizionamento morsettiera elettrica customizzabile e allacciamento elettrico senza attrezzi tramite morsetti a molla Apertura e chiusura a scatto della griglia frontale per una rapida sostituzione del feltro senza l ausilio di attrezzi Tecnologia efficiente Portata d aria da 20 a 900 m 3 /h Nuova tecnologia ad espulsione diagonale per una maggiore stabilità di pressione e una portata d aria costante e capillare persino con filtro sporco Profondità di montaggio ridotta Costruzione con caratteristiche fluidodinamiche che ottimizzano la conduzione dell aria Maggiore durata del feltro per intervalli di manutenzione più lunghi Conduzione dell'aria Tecnologia di ventilazione diagonale: una simbiosi intelligente tra tecnologia di ventilazione assiale e radiale L uscita dell aria avviene in senso diagonale, favorendo una distribuzione dell aria fredda uniforme all interno del contenitore Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-4

6 Ventilatori-filtro TopTherm Principi di calcolo per la climatizzazione degli armadi di comando Nella convezione naturale il carico termico viene dissipato all esterno attraverso le pareti dell armadio. La premessa a tale fenomeno è data da una temperatura esterna all armadio inferiore a quella interna desiderata. L aumento massimo della temperatura (ΔT) max., che può instaurarsi in un armadio rispetto all esterno, si calcola come segue: ΔT) max.. Qv k A Nota Se non si conosce la potenza dissipata dall armadio, la si può calcolare con l ausilio della formula base e della misurazione della temperatura esterna all armadio T e, nonché di quella interna T i:. Q S = A k ΔT (Watt). Q v = Potenza dissipata dai componenti installati nell armadio [W]. Q s = Potenza termica trasmessa attraverso la superficie dell armadio. [W] Q. s > 0: Irraggiamento (T i > T u) Q s < 0: Irradiazione (T i < T u). Q E = Potenza raffreddante richiesta al condizionatore [W]. Q H = Potenza riscaldante richiesta al riscaldatore anticondensa [W] q w = Potenza termica specifica di uno scambiatore di calore [W/K]. V = Portata d aria espressa in volume di un ventilatore-filtro, richiesta in funzione della differenza di temperatura max. ammessa tra aria aspirata e aria emessa [m 3 /h] ΔT =T i T e = massima differenza di temperatura ammissibile [K] A = Superficie effettiva radiante dell armadio secondo CEI 890 [m 2 ] k = Coefficiente di trasmissione termica [W/m 2 K] per lamiera d acciaio k = 5,5 W/m 2 K 3-5 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

7 Ventilatori-filtro TopTherm Progettazione Per il calcolo della portata d aria vale la seguente equazione: V = f Qv.. ΔT Diagramma di selezione Diagramma delle potenze SK [50 Hz] ΔPst V. SK 3243.xxx con feltro standard SK 3243.xxx con feltro standard e feltro a maglie fini SK 3243.xxx con cuffia di protezione 1 x filtro di uscita SK x filtro di uscita SK con cuffia di protezione 2 x filtri di uscita. SK V = portata d aria (m 3 /h) ΔP st = differenza pressione statica (P a). QV Δ T 35 K Δ T 40 K Δ T 30 K Δ T 25 K Δ T 20 K Δ T 15 K Δ T 10 K Δ T 5 K Diagramma delle potenze SK [60 Hz] ΔPst V. SK 3243.xxx con feltro standard SK 3243.xxx con feltro standard e feltro a maglie fini SK 3243.xxx con cuffia di protezione 1 x filtro di uscita SK x filtro di uscita SK con cuffia di protezione 2 x filtri di uscita. SK V = portata d aria (m 3 /h) ΔP st = differenza pressione statica (P a) Ulteriori diagrammi delle potenze sono disponibili sul sito Internet V.. V = portata d aria (m 3 /h). Q V = potenza dissipata (W) La particolare disposizione delle alette della griglia dei ventilatorifiltro Rittal garantisce la stabilità della quantità di calore asportata in funzione della perdita di pressione. Il ventilatore-filtro più idoneo consente di asportare la potenza dissipata prestabilita mantenendo la temperatura all interno dell armadio al massimo valore desiderato. f = 3,1 m 3 K/Wh con h = (da 0 a100) f = 3,2 m 3 K/Wh con h = (da 100 a 250) f = 3,3 m 3 K/Wh con h = (da 250 a 500) f = 3,4 m 3 K/Wh con h = (da 500 a 750) f = 3,5 m 3 K/Wh con h = (da 750 a 1000) f = fattore di correzione h = altezza sul livello del mare [m] Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-6

8 Ventilatori a cassetto/ventilatori di pressurizzazione Software Therm 6.1 pagina 87 Codici di ordinazione Catalogo generale 33, da pagina 399 Sintesi dei vantaggi Installazione rapida nei telai di fissaggio 19 pollici. Asportazione efficace ed immediata del calore dissipato grazie all installazione sotto i moduli elettronici. Nessun ingombro esterno o sporgente che modifica l estetica dell armadio. Tutti i componenti di climatizzazione con struttura a cassetto vengono montati direttamente sul telaio del rack per elettronica. Grazie al loro posizionamento, direttamente al di sotto dei componenti elettronici, si ottiene un raffreddamento efficace che previene la formazione delle sacche di calore. 3-7 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

9 Ventilatori a cassetto/ Ventilatori di pressurizzazione Ventilatori a cassetto Questi ventilatori in profondità nel telaio di inserimento proprio come un cassetto. Il contatto avviene tramite i connettori collegati sul retro. Possibilità d installazione del telaio di inserimento: direttamente nel subrack tramite due angolari fissati ai profilati da 19. Questi ventilatori sono ideali per impedire la formazione di sacche di calore negli armadi di comando, agevolando la circolazione dell aria. Disponibile anche la variante con regolatore di velocità. Due contatti a potenziale libero possono essere utilizzati per la segnalazione delle anomalie. Ventilatori di pressurizzazione Portata d aria 320 m 3 /h, 2 HE: Grazie alla loro elevata portata d aria, i ventilatori di pressurizzazione Rittal possono dissipare il notevole carico di calore che si forma all interno dell armadio. Il basso livello di rumorosità (52 db) contribuisce a creare un ambiente di lavoro piacevole. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-8

10 Sistemi di ventilazione Prgettazione pagina 13 Codici di ordinazione Catalogo generale 33, da pagina 401 Sintesi dei vantaggi Montaggio rapido Conduzione mirata dell aria per eliminare le sacche di calore Perfetta integrazione nel sistema Unità precablate, pronte per l allacciamento Le unità di ventilazione, compatibili con i diversi sistemi di armadi Rittal, sono dotati di ventilatori precablati, offrono una portata d aria elevata e un montaggio estremamente semplice. Sono disponibili: Tetti con ventilatori integrati Supporti di ventilazione per armadi server (montaggio incassato nella porta) Pareti divisorie Ventilatori integrati nella struttura dell armadio 3-9 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

11 Sistemi di ventilazione Ventilatori incorporati nella porta Supporti di ventilazione per armadi server TS 8 Installabili nei telai delle porte preforate. La sempre maggiore densità dei componenti installati negli armadi server e di rete, richiede una ventilazione attiva e diretta. Il supporto di ventilazione, fissato sulla parte posteriore e/o frontale della porta, agevola la conduzione in orizzontale dell aria nei server. Ventilatori incorporati nel tetto Per tutti gli armadi di comando: Ventilatori da tetto, con aerazione passiva o forzata Integrabili nella parte superiore degli armadi aventi dimensioni idonee alla feritoia di montaggio sul tetto. Per armadi TS 8: Tetto modulare con ventilatori integrati Utilizzato in sostituzione della lamiera del tetto già esistente. Ventilatore e ingresso cavi integrati. Per gli ambienti office: Bassa rumorosità ed alto rendimento per gli ambienti d ufficio. Unità con tetto TS e ventilatore. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-10

12 Scambiatori di calore aria/aria Progettazione pagina 13 Software Therm 6.1 pagina 88 Codici di ordinazione Catalogo generale 33, da pagina 408 Sintesi dei vantaggi Potenza termica specifica da 17,5 W/K a 90 W/K Circuito interno ed esterno con controllo separato Le dime di foratura e le dimensioni del contenitore sono identiche a quelle dei condizionatori da parete TopTherm Montaggio incassato o sporgente Design eccellente, identico a quello dei condizionatori da parete TopTherm Avvertenza La differenza tra la temperatura interna dell armadio e quella ambientale determina in modo significativo l efficacia e la capacità di dissipazione termica. Per l impiego degli scambiatori aria/aria è necessario che la temperatura ambiente sia inferiore a quella richiesta per l interno dell armadio. Le polveri e l aria ambiente contaminata non riescono a penetrare all interno dell armadio grazie all utilizzo di due circuiti di ventilazione completamente separati Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

13 Scambiatori di calore aria/aria Sicurezza Elevato grado di protezione Grazie alla batteria dello scambiatore completamente ermetica, è garantito il grado di protezione IP 54 secondo EN Elevata continuità elettrica I motori dei ventilatori dispongono di una protezione termica degli avvolgimenti. Qualità eccellente Una garanzia per la sicurezza dei vostri componenti elettronici. Tutti gli apparecchi della serie Rittal TopTherm vengono testati secondo le approvazioni in vigore a livello internazionale (GS, UL). Regolazione intelligente Potenza termica specifica da 17,5 fino a 90 W/K. Con regolatore e indicatore digitale della temperatura. Contatto di allarme a potenziale libero in caso di sovratemperatura. Analisi dello stato del sistema su display. Piattaforma TopTherm/Montaggio Dime di forature identiche per diverse classi di potenza. Ampliabili anche successivamente Grazie al peso ridotto, alle dime di foratura compatibili e alla semplicità di fissaggio degli scambiatori di calore, la loro integrazione in un secondo tempo nell armadio o nel contenitore viene effettuata senza alcuna difficoltà. Facile manutenzione La batteria dello scambiatore è molto facile da rimuovere e la pulizia risulta più agevole. La progettazione scrupolosa e funzionale consente interventi di manutenzione più rapidi con tempi e costi inferiori. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-12

14 Scambiatori di calore aria/aria Progettazione Calcolate la potenza termica specifica dello scambiatore di calore Diagramma di selezione q w = Q. V (A ΔT k) ΔT ΔT A QV ΔT. = Differenza di temperatura (K) Q v = Potenza dissipata (W) q w = Potenza termica specifica (W/K) A = Superficie dell armadio di comando secondo IEC 890 (m 2 ) k = Coefficiente di trasmissione termica (W/m 2 K) per lamiera d acciaio k = 5,5 W/m 2 K qw Nota Se le temperature esterne sono inferiori alle temperature desiderate all interno dell armadio, è consigliabile l impiego degli scambiatori di calore aria/aria, specialmente se nell aria ambiente sono presenti oli, polveri, o agenti aggressivi che non devono assolutamente penetrare all interno dell armadio. Sarebbe ottimale avere una differenza di 10 K tra la temperatura interna dell armadio e la temperatura ambiente. Circuito di aerazione interno apparecchi da parete E necessario considerare la ventilazione delle apparecchiature e dei componenti elettronici dotati di aerazione propria (ventole e ventilatori assiali). Il loro flusso d aria può essere indirizzato contro la corrente d aria fredda dello scambiatore e causare una interferenza tra flussi. Una climatizzazione corretta in questo caso non è assicurata. Nota Non indirizzare mai l aria raffreddata sui componenti attivi Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

15 Scambiatori di calore aria/aria Circuito esterno condizioni aerodinamiche e d installazione Gli scambiatori di calore aria/aria devono mantenere per il circuito esterno una distanza tra loro e rispetto alla parete di almeno 200 mm (aperture di ingresso e uscita dell aria). Se non è possibile mantenere la distanza suddetta, utilizzare un deviatore di flusso. Varianti di montaggio Gli scambiatori da parete possono essere installati sulla parete posteriore, sulle pareti laterali e sulla porta dell armadio. Distanza dalla parete min. 200 mm Circolazione dell aria senza limitazioni 200 All interno dell armadio deve essere garantita una circolazione «uniforme» dell aria. Le bocche d ingresso e uscita dell aria nel circuito interno non devono essere ostruite dalla presenza di altre apparecchiature. Ciò impedirebbe la corretta circolazione dell aria nell armadio. Di conseguenza anche la potenza dell apparecchio risulterebbe non adeguatamente sfruttata. Deve essere garantita una distanza delle apparecchiature maggiore di 200 mm. Nota Non posizionare mai gli scambiatori da parete direttamente dietro la piastra di montaggio. I componenti di potenza attivi devono essere installati nella parte anteriore delle piastre di montaggio. Lo stesso scambiatore di calore provocherebbe un corto circuito d aria. Se non è possibile installare lo scambiatore in altre posizioni, utilizzare l apposito deviatore di flusso e predisporre nella piastra di montaggio delle aperture per l ingresso e l uscita dell aria. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-14

16 Dati di ordinazione vedi Catalogo generale 33, da pagina 413 Condizionatori Con l impiego dei condizionatori la temperatura interna Con la nuova generazione di condizionatori ad elevato dell armadio viene mantenuta costante sui valori richiesti, risparmio energetico Blue «e» di Rittal disponibili nelle anche inferiori a quelli della temperatura esterna. La condu- classi di potenza da 500 W a 4000 W è possibile rispar- zione dell aria, mirata e customizzabile, soddisfa le specifi- miare fino al 45% di energia elettrica rispetto ai condiziona- che esigenze dell impianto. Grazie ai circuiti di ventilazione tori tradizionali di uguale potenza. ermeticamente separati, le polveri esterne non penetrano all interno dell armadio. Generazione Blue «e» 3-15 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

17 1 Condizionatore termoelettrico Performanti e compatti, dotati di elementi basati su tecnologia Peltier, i condizionatori termoelettrici sono ideali per contenitori e quadri di comando di piccole dimensioni. 2 Condizionatori da parete Alcune funzionalità integrate negli apparecchi standard, come l evaporatore della condensa elettronico e il rivestimento RiNano sulle alette delle batterie di scambio, assicurano una potenza frigorifera costante e facilitano la manutenzione. A seconda della posizione e dell'aspetto richiesto sono possibili il montaggio incassato, il montaggio semincassato e il montaggio sporgente. 3 Condizionatori da tetto Nel circuito interno è possibile realizzare una conduzione mirata dell aria utilizzando fino a quattro bocche di uscita dell aria fredda e i rispettivi canali di ventilazione opzionali. Nel circuito di ventilazione esterno l aria calda esce dalla parte posteriore, e sui fianchi destro e sinistro. Su richiesta e possibile anche dalla parte superiore (opzione). Questo consente l'installazione su più armadi in batteria vicino ad una parete. 4 Soluzioni di climatizzazione modulari Senza dover realizzare le apposite feritoie di montaggio, 48 soluzioni di configurazione, in diverse taglie di potenza, dimensioni e tensioni, consentono numerose possibilità di climatizzazione. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-16

18 Condizionatori Progettazione La potenza frigorifera necessaria viene calcolata con la seguente equazione: Condensazione e temperatura dell aria all interno degli armadi di comando con l impiego di condizionatori L impiego di condizionatori produce, come inevitabile effetto collaterale, una deumidificazione dell aria all interno dell armadio. Con il raffreddamento una parte dell umidità contenuta nell aria si condensa sull evaporatore. Questa condensa deve essere assolutamente eliminata dall armadio. La quantità effettiva di acqua di condensa che si forma durante il processo dipende dall umidità relativa dell aria, dalla temperatura dell aria all interno dell armadio e sull evaporatore ed infine dalla quantità di aria presente nell armadio. Il diagramma h-x di Mollier mostra il contenuto di acqua nell aria in funzione della sua temperatura e dell umidità relativa. Diagramma h-x Mollier per la determinazione del contenuto di acqua dell aria x2 x Q E = Q V k A ΔT x Indicazioni pratiche Ovunque vi sia l esigenza di una temperatura ottimale all interno di un armadio, anche in presenza di temperature esterne elevate, i condizionatori Rittal costituiscono la soluzione ottimale. Essi consentono di raffreddare l interno di un armadio ad una temperatura inferiore a quella dell ambiente esterno. La disposizione favorevole delle bocche di ingresso ed uscita dell aria nel circuito interno ed esterno garantiscono l ottimale flusso dell'aria anche all interno dell armadio. L esempio seguente dimostra come sia semplice e veloce il dimensionamento di un condizionatore. Esempio: Un condizionatore con una potenza frigorifera di 1500 Watt viene fatto funzionare impostando la temperatura nominale T i = 35 C. L umidità relativa dell ambiente è pari al 70 %. Se l aria viene aspirata a 35 C attraverso l evaporatore, la temperatura superficiale dello stesso (temperatura di evaporazione del refrigerante) sarà di circa 18 C.Sullo strato limite che aderisce alla superficie dell evaporatore si arriva, in punto di rugiada, alla separazione dell acqua. La differenza Δx = x 1 x 2 dà come risultato la quantità di condensa per kg d aria prodotta in caso di deumidificazione completa. Determinante per la quantità di condensa è la densità dell aria. La quantità di acqua di condensa si calcola con la seguente equazione: 10% 40 20% T % 40% 50% 80% 60% 70% ➀ 90% 100% W = V ρ Δx W = Quantità di acqua in g V = Volume dell armadio di comando in m 3 r = Densità dell aria kg/m 3 Dx = Differenza del contenuto acqua in g/kg aria secca (dal diagramma h-x di Mollier) Porta dell armadio chiusa: solo il volume dell armadio viene deumidificato. V =B H T = 0,6 m 2 m 0,5 m V = 0,6 m 3 W =V r Dx = 0,6 m 3 1,2 kg/m 3 11 g/kg W = 7,92 g 8 ml P d = Pressione parziale del vapore (mbar) T = Temperatura dell aria ( C) x = Contenuto di acqua (g/kg aria secca) ➀ = Umidità relativa dell aria Pd 60 La presenza di ingressi cavi non correttamente sigillati, di guarnizioni della porta danneggiate o l applicazione di visualizzatori previo foratura della superficie dell armadio, possono aumentare le perdite nell armadio. Ad esempio, una perdita di 5 m 3 /h può creare una quantità di condensa fino a 80 ml/h. Risultato: I condizionatori per armadi devono funzionare solo a porta chiusa. Sigillare l armadio su tutti i lati. Utilizzare un finecorsa per la porta. Impiegare apparecchi omologati TÜV. Impostare la temperatura interna dell armadio ad un valore minimo necessario Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

19 Condizionatori Criteri di scelta La climatizzazione degli armadi di comando richiede maggiori capacità di integrazione e di adattamento alle condizioni in loco e ai sistemi esistenti di controllo e monitoraggio di processo. Per ogni esigenza Rittal Vi offre la giusta soluzione. Per scegliere il condizionatore più adatto alle Vostre esigenze è necessario tenere conto delle seguenti indicazioni: Che tipo d installazione è prevista secondo VDE 0660 IEC 890 (vedi pagina 5, Principi di calcolo)? Qual è la temperatura ambiente del luogo di installazione (temperatura esterna ed umidità)? Qual è la temperatura massima desiderata all interno dell armadio T I? Qual è la dissipazione dei componenti elettronici posti all interno dell armadio? Sussistono eventuali esigenze rispetto al grado di protezione in conformità alle disposizioni EN /CEI 529? A quali tipi di agenti inquinanti dell aria sono sottoposti i condizionatori (polveri, oli, agenti chimici ecc.)? Nel caso di armadi in batteria è necessario tenere conto anche delle potenze dissipabili di eventuali apparecchiature vicine. E necessario assicurarsi che il luogo di installazione disponga di una buona aerazione (ad es. il calore espulso dal condizionatore può surriscaldare locali di piccole dimensioni). Soprattutto in presenza di condizioni ambientali critiche, ad esempio a causa di impurità/sporcizia o di locali non aerati o con dimensioni ridotte, è necessario installare degli scambiatori di calore aria/acqua. Impiego ottimale dei condizionatori per armadi di comando Per garantire un impiego ottimale dei condizionatori, è necessario tenere conto delle seguenti indicazioni: 1. Installazione e manutenzione dell apparecchio solo da parte del personale autorizzato. 2. Il luogo scelto per l installazione deve disporre di una buona circolazione dell aria. Il luogo di installazione non deve essere eccessivamente sporco o umido. Nell atmosfera, ad esempio, non ci devono essere polveri molto sottili conduttive né devono essere presenti agenti corrosivi. 3. Tensione e frequenza di alimentazione devono corrispondere ai valori nominali indicati sulla targhetta dell apparecchio. Se si utilizzano i condizionatori a 400 V, raccomandiamo l impiego di interruttori per il trasformatore; se i condizionatori sono nella versione a corrente alternata è necessario applicare degli interruttori automatici per motori. 4. I dispositivi di protezione elettrica prescritti devono essere collegati a monte dell apparecchio. Sul lato dell alimentazione dell apparecchio non è possibile inserire a monte alcun termostato aggiuntivo. Come sicurezza di linea deve essere predisposto un fusibile secondo le indicazioni della targhetta. L installazione deve essere conforme alle norme locali vigenti. 5. E necessario collegare una linea schermata se si utilizza un interruttore di contatto della porta in ambienti con elevate interferenze elettromagnetiche. 6. Durante il funzionamento del condizionatore attenersi ai limiti di temperatura interna ed esterna indicati sulla targhetta. 7. L armadio deve essere sigillato ermeticamente su tutti i lati (IP 54). 8. Le bocche di ingresso e uscita dell aria nel circuito interno del condizionatore non devono essere ostruite. 9. Il flusso di aria fredda non deve essere direzionato direttamente sui componenti elettronici in modo da evitare la formazione di condensa. 10. L apparecchio deve essere montato verticalmente secondo le istruzioni di installazione. L inclinazione massima consentita rispetto all asse orizzontale e verticale è di Dopo un interruzione della tensione di alimentazione, il circuito di raffreddamento del condizionatore non deve essere riacceso prima di 5 minuti. 12. L'utilizzatore non deve apportare alcuna modifica al condizionatore. 13. La potenza dissipata dei componenti installati nell armadio non deve superare la potenza di raffreddamento effettiva del condizionatore. 14. Attenersi scrupolosamente alle istruzioni di montaggio fornite con il condizionatore. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-18

20 Condizionatori Campi di applicazione degli apparecchi dedicati all asportazione del calore all interno degli armadi di comando Potenza di dissipazione in kw ΔT = 10 K Temperatura ambiente in C Qualità dell aria < 1,5 > 1, esente da polveri polverosa oleosa presenza di agenti aggressivi Ventilatori-filtro con feltro antipolvere (in fibre a maglie fini) Scambiatori di calore aria/aria Standard Condizionatore Esecuzione standard (senza feltro) Esecuzione per applicazioni chimiche con feltro (schiuma di poliuretano a celle aperte) con filtro metallico con trattamento superficiale alle nanotecnologie sulle alette delle batterie di scambio Scambiatori di calore aria/acqua Standard Esecuzione in acciaio inossidabile 3-19 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

21 Condizionatori Cool Efficiency Blue «e» Ultra-performante, rispettosa dell ambiente, economica: è l Efficienza di Raffreddamento (Cool Efficiency) di Rittal. L utilizzo efficiente delle risorse naturali disponibili è un obiettivo importante nello sviluppo di nuovi sistemi di raffreddamento, soprattutto a fronte dell attuale aumento della temperatura e dei problemi ambientali, come pure della continua crescita del prezzo dell energia. Risparmiare energia, tagliare i costi della climatizzazione, raffreddare con efficienza, tutelare l ambiente: tutto questo è realizzabile con la generazione di condizionatori Blue «e» di Rittal. Risparmio energetico fino al 45 % rispetto ai condizionatori di pari potenza (in condizioni ottimali fino al 70 %) come dimostra una prova eseguita sul campo nell industria automobilistica (vedi pagina 28). Parametri per il calcolo esemplificativo Funzionamento a pieno carico/turno di produzione 70 % Funzionamento a carico parziale/ turno di produzione 30 % Controllore Eco-Mode nel periodo di inattività 100 % Turno di produzione giornaliero 8 ore Tempo di inattività giornaliero 16 ore Giorni di produzione all anno 254 giorni Giorni di inattività all anno 111 giorni Costo energetico per kwh 0,12 Numero di apparecchi 1 Calcolo del risparmio energetico (esempio) Consumo energetico nei turni di produzione Consumo energetico nei periodi di inattività Condizionatore Costi consumo energetico totale/annuale Nr. d ord. SK W Variante di montaggio kwh kwh kwh Blue «e» 878,64 221, ,99 132, Standard 1240,54 740, ,62 237,67 Risparmio con Blue «e» 361,90 518,73 880,63 105,68 29,17 % 70,09 % 44,46 % L esempio mostra il risparmio di un condizionatore Blue «e» rispetto ad un apparecchio convenzionale della stessa potenza, calcolato su base annuale, produzione ad 1 turno e settimana di 5 giorni. Calcolate voi stessi la quantità di energia e i costi che potete risparmiare con il condizionatore Blue «e»: Utilizzate il «Calcolatore del risparmio energetico» per i condizionatori Blue «e» disponibile sul sito Calcolatore del risparmio energetico Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-20

Sistemi di climatizzazione per quadri elettrici

Sistemi di climatizzazione per quadri elettrici Sistemi di climatizzazione per quadri elettrici Indice Indice Condizionatori da parete 2 Versione Parete 3 300 W 4 500 W 8 800 W 12 1000 W 16 1500 W 20 2000 W 26 3000 W 32 4000 W 34 Condizionatori da

Dettagli

World s first The principle

World s first The principle World s first The principle 2 Soluzioni di climatizzazione Rittal/condizionatori da parete Blue e+ Il tutto è maggiore della somma delle sue parti Sulla scia di questo concetto, oggi «Rittal The System.»

Dettagli

Sistemi a braccio portante e contenitori di comando

Sistemi a braccio portante e contenitori di comando Sistemi a braccio portante e contenitori di comando 2 Sistemi a braccio portante e contenitori di comando Rittal The System. Un insieme non è solo la somma delle singole parti. Sulla scorta di questo concetto,

Dettagli

CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000

CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000 CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000 1 Indice 1. Generalità 4 1.1 Descrizione della macchina e componenti principali 4 1.2 Descrizione del funzionamento 5 2. Caratteristiche tecniche 6 2.1 Caratteristiche

Dettagli

DEUCLIMATIZZATORE DP 24RD

DEUCLIMATIZZATORE DP 24RD DEUCLIMATIZZATORE DP 24RD 1 Indice 1. Descrizione del prodotto 3 1.1 Funzionamento con aria neutra 3 1.2 Funzionamento in integrazione 4 2. Descrizione componenti principali 5 2.1 Predisposizione e ingombri

Dettagli

VERAK KRIO Armadi industriali con condizionatori a tetto, porta o parete

VERAK KRIO Armadi industriali con condizionatori a tetto, porta o parete VERAK KRIO Armadi industriali con condizionatori a tetto, porta o parete Soluzione modulare costituita da armadio industriale e unità di raffreddamento Disponibile in 27U / 37U / 42U / 47U, profondità

Dettagli

LA REFRIGERAZIONE PFANNENBERG. Soluzioni complete per il raffreddamento dei fluidi di processo in tutte le applicazioni industriali

LA REFRIGERAZIONE PFANNENBERG. Soluzioni complete per il raffreddamento dei fluidi di processo in tutte le applicazioni industriali LA REFRIGERAZIONE PFANNENBERG Soluzioni complete per il raffreddamento dei fluidi di processo in tutte le applicazioni industriali SEI SERIE PER OGNI APPLICAZIONE Garantiscono l erogazione e il raffreddamento

Dettagli

Condizioni di montaggio

Condizioni di montaggio Condizioni di montaggio per SUNNY CENTRAL 400LV, 400HE, 500HE, 630HE Indice Nel presente documento vengono descritte le dimensioni, le distanze minime da rispettare, le quantità di adduzione ed espulsione

Dettagli

MULTISPLIT INVERTER R410A

MULTISPLIT INVERTER R410A MULTISPLIT INVERTER R410A 7.4.2 2.2008 multisplit inverter in pompa di calore con telecomando I climatizzatori inverter della serie SMARTY MULTI sono caratterizzati dalla possibilità di asservire contemporaneamente

Dettagli

Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A

Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A modello AIRCENTER 12 10 bar - 400 V / 50 Hz - SIGMA CONTROL BASIC unità completa compressore - essiccatore - serbatoio completamente automatico, monostadio,

Dettagli

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3 ALFA CF 4,9 65 kw Catalogo 202320A01 Emissione 09.03 Sostituisce 10.00 Refrigeratore d acqua ALFA CF Pompa di calore reversibile ALFA CF /HP Unità con serbatoio e pompa ALFA CF /ST Unità motocondensante

Dettagli

COOLSIDE box R410A SERVER - RACKS CLIMATIZZATI PER INSTALLAZIONE DIRETTA IN AMBIENTE INVERTER E C

COOLSIDE box R410A SERVER - RACKS CLIMATIZZATI PER INSTALLAZIONE DIRETTA IN AMBIENTE INVERTER E C COOLS SERVER - RACKS CLIMATIZZATI PER INSTALLAZIONE DIRETTA IN AMBIENTE COOLSIDE box INVERTER R410A E C 2 COOLSIDE box INTRODUZIONE COOLSIDE BOX è un sistema split composto da una unità motocondensante

Dettagli

MULTISPLIT INVERTER R410A

MULTISPLIT INVERTER R410A MULTISPLIT INVERTER R410A 7.4.2 3.2009 multisplit inverter in pompa di calore con telecomando I climatizzatori inverter della serie SMARTY MULTI sono caratterizzati dalla possibilità di asservire contemporaneamente

Dettagli

Standard Dati Tecnici Prodotto E12EK NSB-E12EK UA3

Standard Dati Tecnici Prodotto E12EK NSB-E12EK UA3 Via DELL UNIONE EUROPEA,6 20097 San Donato Milanese (MI) Tel.02518011- Fax 0251801.500 Standard Dati Tecnici Prodotto 1 Egregi Signori, Vi inviamo la presentazione tecnica relativa al sistema di climatizzazione

Dettagli

Condizioni di montaggio

Condizioni di montaggio Condizioni di montaggio per SUNNY CENTRAL 400LV, 400HE, 500HE, 630HE Contenuto Nel presente documento vengono descritte le dimensioni, le distanze minime da rispettare, le quantità di adduzione ed espulsione

Dettagli

Vers. Marzo 2011 URC-SMART. Unità di recupero. calore compatte. Snc

Vers. Marzo 2011 URC-SMART. Unità di recupero. calore compatte. Snc Vers. Marzo 2011 URC-SMART Unità di recupero calore compatte NOZIONI GENERALI Negli anni passati per eliminare cattivi odori o per rimuovere l aria satura e viziata dagli ambienti si ricorreva unicamente

Dettagli

Il condizionamento Pfannenberg

Il condizionamento Pfannenberg Il condizionamento Pfannenberg Scambiatori di calore aria/aria Condizionatori Scambiatori di calore aria/acqua Lo straordinario concept Pfannenberg Soluzioni ottimali per il condizionamento degli armadi

Dettagli

DEUMIDIFICATORE PARETE

DEUMIDIFICATORE PARETE DEUMIDIFICATORE PARETE INTRODUZIONE CONFRONTO DESCRIZIONE - INGOMBRI CARATTERISTICHE TECNICHE RESA SCHEMA ELETTRICO LOGICA DI FUNZIONAMENTO INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE ACCESSORI Pagina 1 di 13 INTRODUZIONE

Dettagli

Air Conditioning Division

Air Conditioning Division Air Conditioning Division ARGOMENTI TRATTATI PAG Caratteristiche salienti 2 Tipologia unità interne collegabili 3 Caratteristiche tecniche 4 Tavole di configurazione 5 Fattori di correzione (capacità)

Dettagli

RAFFRESCAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO E SOFFITTO PRODOTTI E ACCESSORI. www.rehau.com. Edilizia Automotive Industria

RAFFRESCAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO E SOFFITTO PRODOTTI E ACCESSORI. www.rehau.com. Edilizia Automotive Industria RAFFRESCAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO E SOFFITTO PRODOTTI E ACCESSORI www.rehau.com Edilizia Automotive Industria RAFFRESCAMENTO RADIANTE GRANDE INNOVAZIONE PER IL MASSIMO COMFORT Elementi per la realizzazione

Dettagli

Prodotti per la climatizzazione e illuminazione dei quadri SIVACON 8MR

Prodotti per la climatizzazione e illuminazione dei quadri SIVACON 8MR Prodotti per la climatizzazione e illuminazione dei quadri SIVACON 8MR /2 Dati tecnici /3 Dati generali /4 Ventilatori con filtro /7 Condizionatori /8 Scambiatori di calore / Riscaldatori /10 Riscaldatori

Dettagli

CLIMATIZZAZIONE MAZZIERI

CLIMATIZZAZIONE MAZZIERI CLIMATIZZAZIONE MAZZIERI CLIMATIZZAZIONE Nei quadri elettrici si possono verificare fenomeni di riscaldamento e di condensazione. Il riscaldamento, dovuto alla dissipazione termica dei componenti installati,

Dettagli

INDICE Per ogni necessità di climatizzazione c è una soluzione TEXA SKY EGO DEK. Accessori. Condizionatori per montaggio a porta o parete. Pag.

INDICE Per ogni necessità di climatizzazione c è una soluzione TEXA SKY EGO DEK. Accessori. Condizionatori per montaggio a porta o parete. Pag. INDI Per ogni necessità di climatizzazione c è una soluzione TEX SKY Condizionatori per montaggio a porta o parete Pag. 10 EGO Condizionatori per montaggio a porta o parete Pag. 16 DEK Condizionatori per

Dettagli

Unità di recupero del calore

Unità di recupero del calore ventilazione residenziale rfi-in Unità di recupero del calore RFI-IN Gamma modello con portata d aria 0 m /h. Filtri Classe G per aria di estrazione. Classe F a bassa perdita di carico per aria di rinnovo.

Dettagli

Compressore tipo 1 x (Scroll), ermetico, 2 x (Scroll), ermetico Fluido frigorigeno R407c kg 4,0 4,2 6,0 6,1 9,0

Compressore tipo 1 x (Scroll), ermetico, 2 x (Scroll), ermetico Fluido frigorigeno R407c kg 4,0 4,2 6,0 6,1 9,0 Dati tecnici - Incluse le perdite di sbrinamento Hoval Belaria (8-33), Hoval Belaria twin (0-30) Belaria Belaria twin Tipo (8) (0) () (5) (0). stadio. stadio Potenzialità nominale con A/W35 secondo EN

Dettagli

MONOSTADIO PLUS DI PRODOTTO. monostadio a basse emissioni inquinanti

MONOSTADIO PLUS DI PRODOTTO. monostadio a basse emissioni inquinanti MONOSTADIO monostadio a basse emissioni inquinanti Bruciatori di gasolio monostadio a basse emissioni di NOx (< 90 mg/kwh) e sonore (< 60 dba). Sono dotati di corpo in alluminio, struttura con un sistema

Dettagli

Recuperatori di calore

Recuperatori di calore Recuperatori di calore UDE DEUMIDIFICATORI AD ALTA EFFICIENZA Air Control Srl via Luigi Biraghi 33-20159 Milano Tel +39 0245482147 Fax +39 0245482981 P.Iva 04805320969 Recuperatori di calore CARATTERISTICHE

Dettagli

Scheda Tecnica G12WL NS3 G12WL UL2 SCT-G12WL NS3 G12WL UL2-022014IT

Scheda Tecnica G12WL NS3 G12WL UL2 SCT-G12WL NS3 G12WL UL2-022014IT Scheda Tecnica G12WL NS3 G12WL UL2 SCT-G12WL NS3 G12WL UL2-022014IT Egregi Signori, Vi inviamo la presentazione tecnica relativa al sistema di climatizzazione che riteniamo particolarmente indicato alla

Dettagli

Buderus Ventilazione meccanica controllata. Logavent HRV2. Logavent HRV2: aria fresca e pulita risparmiando energia. Il calore è il nostro elemento

Buderus Ventilazione meccanica controllata. Logavent HRV2. Logavent HRV2: aria fresca e pulita risparmiando energia. Il calore è il nostro elemento Buderus Ventilazione meccanica controllata Logavent HRV2 Logavent HRV2: aria fresca e pulita risparmiando energia Il calore è il nostro elemento Logavent HRV2-140/-230/-350 2 3 Panoramica 4 5 Modalità

Dettagli

Aria condizionata. Condizionatori 84 91. www.dometic.it www.waeco.it 82 83

Aria condizionata. Condizionatori 84 91. www.dometic.it www.waeco.it 82 83 Aria condizionata 84 91 www.dometic.it www.waeco.it 82 8 Informazioni sul prodotto per retrofit Pagine 86 91 È tutto incluso nel kit: MCS 5 e MCS 15 sono condizionatori autonomi, con i componenti A/C montati

Dettagli

Protection, safety, reliability. And more.

Protection, safety, reliability. And more. Blowing in Faster. Protection, safety, reliability. And more. ULTRA -LOW F REEZER Ultracongelatori verticali e orizzontali S La nuova frontiera del freddo ü l'ingombro minimo della categoria: solo 0,7

Dettagli

GHE Deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza

GHE Deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza Deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza Display I deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza della serie sono stati progettati per garantire la deumidificazione

Dettagli

DEUCLIMATIZZATORE DCS 26RD

DEUCLIMATIZZATORE DCS 26RD DEUCLIMATIZZATORE DCS 26RD 1 Indice 1. Descrizione del prodotto 3 1.1 Funzionamento con aria neutra 3 1.2 Funzionamento in integrazione 4 2. Descrizione componenti principali 5 3. Dimensioni 6 4. Dati

Dettagli

Descrizione tecnica armadi rack 19" serie FR IP

Descrizione tecnica armadi rack 19 serie FR IP ATP Descrizione tecnica armadi rack 19" serie FR IP SERIE FR-40x e 45x 1. SCOPO Descrivere le caratteristiche meccaniche e costruttive degli armadi rack 19 della serie FR-40x e FR-45x per equipaggiamento

Dettagli

SABIANA IL COMFORT AMBIENTALE. Condizionamento Termoventilanti Zeus ICIM

SABIANA IL COMFORT AMBIENTALE. Condizionamento Termoventilanti Zeus ICIM Condizionamento Termoventilanti ICIM ISO Cert. n 4/2 Aerotermi Termostrisce radianti Ventilconvettori Unità trattamento aria Canne fumarie SABIANA IL COMFORT AMBIENTALE Condizionamento SABIANA IL COMFORT

Dettagli

Caldaie in acciaio per bruciatore di gas/gasolio

Caldaie in acciaio per bruciatore di gas/gasolio Panoramica di sistema Caldaia Bruciatore Regolazione Varianti 4321/4322 Logano -120-190 - -300-420 -500-600 Caratteristiche e particolarità Campo Case plurifamiliari, condomini, edifici civili e industriali

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Mangani professionali. Presentazione dei prodotti

Mangani professionali. Presentazione dei prodotti Mangani professionali Presentazione dei prodotti Moderna tecnica di stiratura Seducenti nelle prestazioni convincenti nella qualità Biancheria pulita, fresca e perfettamente stirata è un biglietto da visita

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 /./I/ Rivelatore di fumo Typo RM-O-VS-D con sensore di portata per il controllo delle serrande tagliafuoco e tagliafumo Omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni Z-78.-7 TROX Italia

Dettagli

CLIMATIZZATORI. Yasha Silver

CLIMATIZZATORI. Yasha Silver CLIMTIZZTORI Yasha Silver Silver un mondo di benessere Ecologia e tecnologia L elevato costo dell energia elettrica può essere combattuto con la tecnologia. E per questo motivo che la scelta di climatizzatori

Dettagli

MCH MCH-A SPECIFICHE TECNICHE. Minichiller Solo Freddo e Pompa di Calore. Sistemi di climatizzazione. Accessori. Particolarità

MCH MCH-A SPECIFICHE TECNICHE. Minichiller Solo Freddo e Pompa di Calore. Sistemi di climatizzazione. Accessori. Particolarità MCH-A Minichiller Solo Freddo e Pompa di Calore Accessori CONTROLLO REMOTO FILTRO ACQUA SEZIONATORE GENERALE Particolarità Refrigerante R22, R407C Ventilatore elicolidale Compressore scroll Controllo a

Dettagli

DEH UNITA DI CLIMATIZZAZIONE

DEH UNITA DI CLIMATIZZAZIONE DEH UNITA DI CLIMATIZZAZIONE DEH Unità di deumidificazione e rinnovo dell aria con recupero di calore in abbinamento con sistemi di raffrescamento radiante Installazione a controsoffitto Configurazione

Dettagli

ADQ. Essiccatori a refrigerazione ADQ 21-5040

ADQ. Essiccatori a refrigerazione ADQ 21-5040 ADQ Essiccatori a refrigerazione ADQ 21-5040 Alup Driven by technology. Designed by experience. ALUP Kompressoren vanta oltre 90 anni di esperienza in campo industriale. La nostra ambizione è offrire soluzioni

Dettagli

Efp E 8-I (cod. 2C01102T)

Efp E 8-I (cod. 2C01102T) Efp E 8-I (cod. 2C01102T) Pompe di calore aria/acqua Inverter adatti per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria di ambienti di piccole e medie dimensioni. Ideali per

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO REHAU: POMPE DI CALORE. Edilizia Automotive Industria

CAPITOLATO D APPALTO REHAU: POMPE DI CALORE. Edilizia Automotive Industria CAPITOLATO D APPALTO REHAU: POMPE DI CALORE REHAU S.p.A. Filiale di Milano Via XXV Aprile 54 Cambiago (MI) Telefono 02 9594.11 Fax 02 95941250 www.rehau.com Sede legale: Via XXV Aprile 54 20040 Cambiago

Dettagli

RAFFRESCAMENTO E RISCALDAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO CLIMATIZZAZIONE E RAFFRESCAMENTO A PANNELLI RADIANTI

RAFFRESCAMENTO E RISCALDAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO CLIMATIZZAZIONE E RAFFRESCAMENTO A PANNELLI RADIANTI RAFFRESCAMENTO E RISCALDAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO CLIMATIZZAZIONE E RAFFRESCAMENTO A PANNELLI RADIANTI Contrariamente al passato dove, di norma, venivano annegati nel pavimento delle linee in acciaio,

Dettagli

VERAK EMC / IP Armadio 19 con Schermatura EMC e Protezione IP65

VERAK EMC / IP Armadio 19 con Schermatura EMC e Protezione IP65 VERAK EMC / IP Armadio 19 con Schermatura EMC e Protezione IP65 2 VERAK EMC / IP Sommario Specifiche materiali Struttura telaio: Lamiera d acciaio 2.0 mm Montanti e riduttori laterali: Lamiera d acciaio

Dettagli

Full. Full. Stufe convettive a Gas. Stufe Convettive a Gas. Scambiatori di calore in acciaio inox Il calore in più sempre, dove e quando serve

Full. Full. Stufe convettive a Gas. Stufe Convettive a Gas. Scambiatori di calore in acciaio inox Il calore in più sempre, dove e quando serve 40 Anni Amore per il Clima Full Stufe convettive a Gas Full Stufe Convettive a Gas Scambiatori calore in acciaio inox Il calore in più sempre, dove e quando serve L Amore Raatori per il d amare Clima!

Dettagli

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA Informazioni generali I moduli di frenatura elettronici Frenomat e Frenostat sono in grado di frenare motori asincroni, sono senza manutenzione e non producono abrasione ed inquinamento. Riducono i tempi

Dettagli

Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T4002

Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T4002 Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T400 MOZELT GmbH & Co. KG Ai fini della sicurezza, sono assolutamente da seguire le seguenti avvertenze e raccomandazioni prima della messa in funzione!

Dettagli

URE UNITA DI RECUPERO DI CALORE. 8 grandezze per portate d aria da 290 a 4000 m3/h

URE UNITA DI RECUPERO DI CALORE. 8 grandezze per portate d aria da 290 a 4000 m3/h URE UNITA DI RECUPERO DI CALORE 8 grandezze per portate d aria da 290 a 4000 m3/h Le unità di recupero di calore serie URE sono state studiate per effettuare un ricambio d aria forzato con recupero di

Dettagli

soluzioni per trattamento aria

soluzioni per trattamento aria soluzioni per trattamento aria Riscaldamento e raffreddamento con macchine secondarie Fancoil Adatto per riscaldamento e/o raffreddamento nel sistema a 2 o 4 tubi, per montaggio a soffitto o pavimento.

Dettagli

Recuperatori di calore

Recuperatori di calore Recuperatori di calore URC-DOMO UNITA DI RECUPERO CALORE AD ALTA EFFICIENZA Air Control Srl via Luigi Biraghi 33-20159 Milano Tel +39 0245482147 Fax +39 0245482981 P.Iva 04805320969 Recuperatori di calore

Dettagli

Sez. L Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO

Sez. L Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO Sez. L Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO DC COOLING CONDIZIONATORI, AD ARIA COMPRESSA, PER RAFFREDDAMENTO ARMADI ELETTRICI FRIGID-X TM PANEL COOLER

Dettagli

Sistemi di Climatizzazione Allestimenti ed esecuzioni personalizzate

Sistemi di Climatizzazione Allestimenti ed esecuzioni personalizzate Sistemi di Allestimenti ed esecuzioni personalizzate Termostato elettronico per regolazione temperatura Termostato elettronico differenziale con doppia sonda Pressostato differenziale per segnalazione

Dettagli

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Panoramica dei componenti di regolazione Termostati Termostato ambiente a

Dettagli

I D R O N I K TANTACQUA

I D R O N I K TANTACQUA IDRONIK TANTACQUA Piccole dimensioni, grandi prestazioni MODELLO Potenza min/max kw Rendimento % IDRONIK TN 14 tiraggio naturale 12,525 91,5 IDRONIK TS 13 tiraggio stagno 8,522,5 91 Unical, forte dell

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Schaltschrank-Kühlgerät Cooling unit Climatiseur Koelaggregaat Kylaggregat Condizionatore per armadi Refrigerador para armarios

Schaltschrank-Kühlgerät Cooling unit Climatiseur Koelaggregaat Kylaggregat Condizionatore per armadi Refrigerador para armarios Schaltschrank-Kühlgerät Cooling unit Climatiseur Koelaggregaat Kylaggregat Condizionatore per armadi Refrigerador para armarios SK 3359.xxx SK 373.xxx SK 338.xxx SK 3383.xxx SK 3384.xxx SK 3385.xxx SK

Dettagli

DryPower. Purifying your compressed air, increasing your efficiency. essiccatori a ciclo frigorifero 22-190 m 3 /min.

DryPower. Purifying your compressed air, increasing your efficiency. essiccatori a ciclo frigorifero 22-190 m 3 /min. DryPower essiccatori a ciclo frigorifero 22-190 m 3 /min. Purifying your compressed air, increasing your efficiency. ooling, conditioning, purifying. DryPower DryPower presenta una soluzione modulare con

Dettagli

PLC Simatic. Serie S7-200

PLC Simatic. Serie S7-200 PLC Simatic I sistemi Simatic prodotti dalla Siemens mettono a disposizione dell utente una vasta gamma di PLC con caratteristiche differenti e adatti per le più svariate applicazioni come quelli appartenenti

Dettagli

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade Armadio per alloggiamento di Server Blade Sommario Specifiche materiali Profilati verticali: acciaio 1.5 mm Intelaiature terminali: acciaio 1.5 mm Montanti 19 : acciaio 2.0 mm Supporti laterali per montanti:

Dettagli

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940 ISMG 1 60 Descrizione Generale Elevato range d ingresso fotovoltaico (da 100VCC a 450VCC) e controllo MPP Tracking Fino a 2 / 3 MPP Tracking indipendenti controllati da un esclusiva tecnologia Smart MPPT

Dettagli

I sistemi di climatizzazione del futuro!

I sistemi di climatizzazione del futuro! 2 I sistemi di climatizzazione del futuro! UN PASSO NELLA DIREZIONE GIUSTA PER RIDURRE L INQUINAMENTO E LE EMISSIONI DI CO2 L aumento di CO 2 e altri gas serra nell aria è un problema cruciale A seguito

Dettagli

Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700

Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700 OLAR INVERTER Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700 Grazie alla topologia HERIC con innovativo circuito FP (a potenziale fisso), i nuovi Solar Inverter AT di Sunways offrono

Dettagli

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili Sìstema UPS trifase indipendente PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili PowerWave 33: un concentrato di potenza Da sempre ABB rappresenta lo standard globale per le soluzioni di continuità di alimentazione.

Dettagli

SK 3302.xxx SK 3302.3xx SK 3303.xxx SK 3304.xxx SK 3305.xxx SK 3328.xxx SK 3329.xxx

SK 3302.xxx SK 3302.3xx SK 3303.xxx SK 3304.xxx SK 3305.xxx SK 3328.xxx SK 3329.xxx Schaltschrank- Kühlgerät Cooling unit Climatiseur Koelaggregaat Kylaggregat Condizionatori per armadi di comando Refrigerador para armarios SK 330.xxx SK 330.3xx SK 3303.xxx SK 3304.xxx SK 3305.xxx SK

Dettagli

IH/HS 100.1 IH/HS 100.2 IH/HS 200.1 IH/HS 200.2 IH/HS 200.3

IH/HS 100.1 IH/HS 100.2 IH/HS 200.1 IH/HS 200.2 IH/HS 200.3 ORIZZONTALI INDUSTRIALI MOD. IH/AR ORIZZONTALI SCHEDA TECNICA GENERATORE DI ARIA CALDA PER IMPIANTI SPORTIVI IH/HS 100.1 IH/HS 100.2 IH/HS 200.1 IH/HS 200.2 IH/HS 200.3 nº 6660192 Aggiorn. 02/2008 INDICE

Dettagli

D55 - D275. Compressori rotativi a vite senza olio. Intelligent Air Technology

D55 - D275. Compressori rotativi a vite senza olio. Intelligent Air Technology D55 - D275 Compressori rotativi a vite senza olio Intelligent Air Technology Compressori rotativi a vite senza olio La gamma CompAir di compressori senza olio assicura un elevato flusso di aria compressa

Dettagli

PARVA RECUPERA. Caldaie murali a condensazione pe r impia nti tradizionali

PARVA RECUPERA. Caldaie murali a condensazione pe r impia nti tradizionali PARVA RECUPERA Caldaie murali a condensazione pe r impia nti tradizionali CALDAIE MURALI PARVA RECUPERA Parva Recupera è la caldaia a condensazione pensata per gli impianti tradizionali e facilmente adattabile

Dettagli

93-0514. Heat Pumps ready! HYBRID SYSTEM. sistema ibrido da incasso interno/esterno

93-0514. Heat Pumps ready! HYBRID SYSTEM. sistema ibrido da incasso interno/esterno 93-0514 Heat Pumps ready! HYBRID SYSTEM sistema ibrido da incasso interno/esterno ambiente efficienza energetica energia rinnovabile Hybrid System è l innovativa soluzione Sile per i moderni impianti di

Dettagli

UNITÀ DI RECUPERO CALORE

UNITÀ DI RECUPERO CALORE UNITÀ DI RECUPERO CALORE 7.7.7 3.2005 HRU mini versione a vista HRU mini C versione canalizzabile HRU mini I versione ad incasso con plenum a griglia La nuova unità Riello HRU mini è un recuperatore di

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Il nuovo PumpDrive: controllo flessibile della velocità per il massimo rendimento

Il nuovo PumpDrive: controllo flessibile della velocità per il massimo rendimento La nostra tecnologia. Il vostro successo. Pompe n Valvole n Service Il nuovo PumpDrive: controllo flessibile della velocità per il massimo rendimento 02 Introduzione Velocità di funzionamento ottimale

Dettagli

SLI PLUS CARATTERISTICHE

SLI PLUS CARATTERISTICHE SLI Ventilconvettore ad incasso CARATTERISTICHE CLIMATIZZA, DEUMIDIFICA, RISCALDA E FILTRA SPESSORE DI soli,6 cm Gamma composta da 5 modelli di potenza: SLI 00, SLI 400, SLI 600, SLI 800, SLI 000 Versatilità

Dettagli

FRONIUS IG. Inverter centralizzato FV POWERING YOUR FUTURE

FRONIUS IG. Inverter centralizzato FV POWERING YOUR FUTURE FRONIUS IG Inverter centralizzato FV POWERING YOUR FUTURE IL FENOMENO LA CENTRALE ELETTRICA PERSONALE Il fotovoltaico è in continua ascesa, a tutto beneficio dell ambiente e dei bilanci energetici. La

Dettagli

La tecnica al servizio dell uomo. Aerotermo LH

La tecnica al servizio dell uomo. Aerotermo LH La tecnica al servizio dell uomo Aerotermo 1 Indice Indice... Pag. Apparecchio base : involucro, ventilatore, motori... 3 Apparecchio base : scambiatore di calore... 4 Apparecchio base ATEX:involucro,ventilatore,motore,

Dettagli

MONOSPLIT INVERTER R410A FLAT PANEL

MONOSPLIT INVERTER R410A FLAT PANEL E U R O V E N T CERTIFIED PERFORMANCE SCROLL MONOSPLIT INVERTER R410A FLAT PANEL 7.4.3 2.2005 COMPRESSOR pompa di calore a parete con telecomando WSI 4 S INVERTER 4 SW unità interna da parete unità esterna

Dettagli

L04 - L22. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology

L04 - L22. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology L04 - L22 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio Intelligent Air Technology L04 - L22 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio I compressori rotativi a vite a iniezione d olio della serie

Dettagli

Compressore. FME/FMC (Evaporatore/Condensatore con batteria a microcanali) Canalizzabile Slim S. Canalizzabile MSP S

Compressore. FME/FMC (Evaporatore/Condensatore con batteria a microcanali) Canalizzabile Slim S. Canalizzabile MSP S le unità canalizzabili Samsung garantiscono prestazioni eccellenti con il minimo dei consumi energetici. Canalizzabile Slim S COMPRESSORE DIGITAL INVERTER FILTRO ANTIBATTERICO FILTRO REMOVIBILE Compressore

Dettagli

COMPRESSORI ROTATIVI A VITE

COMPRESSORI ROTATIVI A VITE 03 COMPRESSORI ROTATIVI A VITE VELOCITÀ FISSA VELOCITÀ VARIABILE (RS) L-AIRSTATION L07 L22 L07RS L22RS INTELLIGENT AIR TECHNOLOGY DESIGN ALL AVANGUARDIA COMPRESSORI A VELOCITÀ FISSA & VARIABILE NUOVO ELEMENTO

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Riscaldamento intelligente per un mondo a basso consumo energetico

Riscaldamento intelligente per un mondo a basso consumo energetico Riscaldamento intelligente per un mondo a basso consumo energetico ... I sistemi in pompa di calore diventano, con minimi interventi, facilmente adattabili, economicamente più convenienti, non solo per

Dettagli

DUALSPLIT ENERGY R410A

DUALSPLIT ENERGY R410A DUALSPLIT ENERGY R410A E U R O V E N T CERTIFIED PERFORMANCE 7.3.5 2.2007 pompa di calore a parete con telecomando I climatizzatori della serie Energy 7 sono carat teriz zati da tecnologia ON / OF F e

Dettagli

Descrizione delle caratteristiche dell unità esterna 2

Descrizione delle caratteristiche dell unità esterna 2 Scheda Tecnica Egregi Signori, Vi inviamo la presentazione tecnica relativa al sistema di climatizzazione che riteniamo particolarmente indicato alla vostra richiesta. Il Sistema proposto è composto da

Dettagli

Ventilatori Brushless modulanti a magneti permanenti con inverter, per uso continuo, a risparmio energetico e bassa rumorosità.

Ventilatori Brushless modulanti a magneti permanenti con inverter, per uso continuo, a risparmio energetico e bassa rumorosità. Scheda Tecnica: Piastra idronica SKUDO DC Inverter Codice scheda: XSCT00078 Data 15/11/2014 Famiglia: Recuperatori di calore Descrizione SKUDO è la piastra idronica con spessore di 13 cm e batteria di

Dettagli

EASYLEV ISTRUZIONI D USO I BETRIEBSANLEITUNGEN. Cod. 71503505/0

EASYLEV ISTRUZIONI D USO I BETRIEBSANLEITUNGEN. Cod. 71503505/0 BETRIEBSANLEITUNGEN EASYLEV ISTRUZIONI D USO Cod. 71503505/0 ATTENZIONE!!! LE SEGUENTI OPERAZIONI E QUELLE EVIDENZIATE DAL SIMBOLO A LATO SONO SEVERAMENTE VIETATE A CHI UTILIZZA LA MACCHINA 1. CARATTERISTICHE

Dettagli

IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi.

IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi. IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi. Negli ultimi anni, il concetto di risparmio energetico sta diventando di fondamentale

Dettagli

L90 L250. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology

L90 L250. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology L90 L250 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio Intelligent Air Technology L90 L250 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio La nuovissima gamma CompAir di compressori rotativi a vite a iniezione

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

LAVANASTRO LAVANASTRO. EFT4 4 vasche. Lavanastro. EFT4 4 vasche PROJECT NAME # CUSTOMER CONTACTS OPZIONI A RICHIESTA.

LAVANASTRO LAVANASTRO. EFT4 4 vasche. Lavanastro. EFT4 4 vasche PROJECT NAME # CUSTOMER CONTACTS OPZIONI A RICHIESTA. PROJECT NAME # LAVANASTRO CUSTOMER CONTACTS Lavanastro 510705 (EFT4) Caratteristiche standard principali: Item No. Controllo elettronico di tutte le temperature, delle statistiche e degli allarmi con visualizzazione

Dettagli

Impianto in pompa di calore tipo splittata in caldo e freddo con integrazione solare e produzione di acqua calda sanitaria:

Impianto in pompa di calore tipo splittata in caldo e freddo con integrazione solare e produzione di acqua calda sanitaria: 41 Impianto in pompa di calore tipo splittata in caldo e freddo con integrazione solare e produzione di acqua calda sanitaria: 1- Unità esterna 8- Impianto per riscaldamento o raffrescamento 2- Unità interna

Dettagli

COMPONENTI DI SERIE. FILTRO DISOLEATORE ESTERNO SPIN-ON Rapido da sostituire.

COMPONENTI DI SERIE. FILTRO DISOLEATORE ESTERNO SPIN-ON Rapido da sostituire. Vite ENDURO Plus Filtro aspirazione Avviamento stella-triangolo (a partire da 5,5 Kw) Relè di protezione Controllo automatico della capacità Centralina elettronica (Easy System Controller) Interruttore

Dettagli

VERAK S-MAX Armadio standard 19 per alloggiamento server

VERAK S-MAX Armadio standard 19 per alloggiamento server Armadio standard 19 per alloggiamento server 1 2 Sommario Specifiche materiali Profilati verticali: acciaio 1.5 mm Intelaiature terminali: acciaio 1.5 mm Montanti 19 : acciaio 2.0 mm Supporti laterali

Dettagli

DryPower essiccatori a ciclo frigorifero 22-190 m 3 /min.

DryPower essiccatori a ciclo frigorifero 22-190 m 3 /min. DryPower essiccatori a ciclo frigorifero 22-190 m 3 /min. Purifying your compressed air, increasing your efficiency. ooling, conditioning, purifying. DryPower DryPower presenta una soluzione modulare con

Dettagli

aerazione migliore Vivere in modo sano Dormire meglio LÜFTUNGSSYSTEME

aerazione migliore Vivere in modo sano Dormire meglio LÜFTUNGSSYSTEME 100 aerazione migliore Vivere in modo sano Dormire meglio Abitare in ambienti ecologici Il primo e unico impianto decentralizzato certificate passivhaus. LÜFTUNGSSYSTEME 100 La migliore combinazione di

Dettagli