Catalogo tecnico Soluzioni di climatizzazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo tecnico Soluzioni di climatizzazione"

Transcript

1 Catalogo tecnico Soluzioni di climatizzazione

2 Dati di ordinazione vedi Catalogo generale 33, da pagina 393 Raffreddamento tramite l aria ambiente Anche in condizioni ambientali chiaramente non critiche, ad Sicurezza ed efficienza con gli scambiatori di calore aria/aria: esempio con aria non contaminata e sufficientemente fresca, grazie ai circuiti separati (interno ed esterno), la polvere ha senso utilizzare un sistema di climatizzazione. Anche in non penetra nella carpenteria e la regolazione e il controllo questo caso è importante ottenere il massimo della sicu- dei parametri sono gestiti da un microcontrollore. rezza in modo particolarmente efficiente. Sicurezza ed Vantaggi: sicurezza in ogni momento, uso efficiente e efficienza con i ventilatori-filtro: regolazione della velocità risparmio energetico. del ventilatore in funzione della temperatura ambiente e monitoraggio della temperatura e della portata d aria. 3-1 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

3 Raffreddamento tramite l aria ambiente 1 Ventilatori-filtro TopTherm I ventilatori-filtro sono particolarmente adatti per dissipare i carichi di calore in modo economico. Presupposto per il loro utilizzo è che l aria ambiente sia relativamente pulita e che la temperatura ambiente sia inferiore rispetto alla temperatura interna desiderata dell armadio. L intera gamma dei ventilatori-filtro è disponibile anche in versione EMC. 2 Ventilatori a cassetto/ Ventilatori di pressurizzazione Tutti i componenti di climatizzazione con struttura a cassetto vengono montati direttamente sul telaio di fissaggio 19 pollici. Grazie al loro posizionamento, direttamente al di sotto dei componenti elettronici, si ottiene una ventilazione efficace che previene la formazione delle sacche di calore. 3 Sistemi di ventilazione I moduli di ventilazione, pronti per l allacciamento, offrono una portata d aria efficace e facilità nelle operazioni di montaggio. 4 Scambiatori di calore aria/aria Per l impiego degli scambiatori aria/aria è necessario che la temperatura ambiente sia inferiore a quella richiesta per l interno dell armadio. Le polveri e un aria ambiente aggressiva non riescono a penetrare all interno dell armadio grazie ai due circuiti di ventilazione separati. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-2

4 Ventilatori-filtro TopTherm Progettazione pagina 6 Software Therm 6.1 pagina 3 Codici di ordinazione Catalogo generale 33, da pagina 394 Sintesi dei vantaggi Nuova tecnologia ad espulsione diagonale per una portata d aria più elevata, costante e mirata Portata d aria da 20 m 3 /h a 900 m 3 /h Montaggio rapido senza attrezzi degli apparecchi con portata d aria da 20 m 3 /h a 900 m 3 /h Grado di protezione IP 54 versione standard (fino a 700 m 3 /h) La direzione del flusso d aria può essere invertita: in espulsione (standard) e aspirante Tutti i ventilatori sono disponibili anche in versione EMC Profondità di montaggio ridotta Possibilità di allineare più ventilatori I ventilatori-filtro sono particolarmente adatti per disperdere i carichi di calore in modo economico. Presupposto per il loro utilizzo è che l aria ambiente sia relativamente pulita e che la temperatura ambiente sia inferiore rispetto alla temperatura interna desiderata dell armadio. L intera gamma dei ventilatori-filtro Rittal è anche disponibile in versione EMC in tutte le varianti di tensione e portata. Portata d aria: confronto con la gamma precedente ΔP st V.. V = portata d aria (m 3 /h) ΔP st = differenza pressione statica (P a) = diagramma curve caratteristiche filtro di uscita SK = ventilatore-filtro 50 Hz SK 3326.xxx (precedente gamma) = ventilatore-filtro 50 Hz SK 3243.xxx (nuova gamma) 3-3 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

5 Ventilatori-filtro TopTherm Montaggio senza attrezzi Montaggio, manutenzione e sostituzione senza attrezzi e con poche e semplici operazioni Facile inversione della direzione del flusso d aria tramite rotazione del corpo ventilatore Posizionamento morsettiera elettrica customizzabile e allacciamento elettrico senza attrezzi tramite morsetti a molla Apertura e chiusura a scatto della griglia frontale per una rapida sostituzione del feltro senza l ausilio di attrezzi Tecnologia efficiente Portata d aria da 20 a 900 m 3 /h Nuova tecnologia ad espulsione diagonale per una maggiore stabilità di pressione e una portata d aria costante e capillare persino con filtro sporco Profondità di montaggio ridotta Costruzione con caratteristiche fluidodinamiche che ottimizzano la conduzione dell aria Maggiore durata del feltro per intervalli di manutenzione più lunghi Conduzione dell'aria Tecnologia di ventilazione diagonale: una simbiosi intelligente tra tecnologia di ventilazione assiale e radiale L uscita dell aria avviene in senso diagonale, favorendo una distribuzione dell aria fredda uniforme all interno del contenitore Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-4

6 Ventilatori-filtro TopTherm Principi di calcolo per la climatizzazione degli armadi di comando Nella convezione naturale il carico termico viene dissipato all esterno attraverso le pareti dell armadio. La premessa a tale fenomeno è data da una temperatura esterna all armadio inferiore a quella interna desiderata. L aumento massimo della temperatura (ΔT) max., che può instaurarsi in un armadio rispetto all esterno, si calcola come segue: ΔT) max.. Qv k A Nota Se non si conosce la potenza dissipata dall armadio, la si può calcolare con l ausilio della formula base e della misurazione della temperatura esterna all armadio T e, nonché di quella interna T i:. Q S = A k ΔT (Watt). Q v = Potenza dissipata dai componenti installati nell armadio [W]. Q s = Potenza termica trasmessa attraverso la superficie dell armadio. [W] Q. s > 0: Irraggiamento (T i > T u) Q s < 0: Irradiazione (T i < T u). Q E = Potenza raffreddante richiesta al condizionatore [W]. Q H = Potenza riscaldante richiesta al riscaldatore anticondensa [W] q w = Potenza termica specifica di uno scambiatore di calore [W/K]. V = Portata d aria espressa in volume di un ventilatore-filtro, richiesta in funzione della differenza di temperatura max. ammessa tra aria aspirata e aria emessa [m 3 /h] ΔT =T i T e = massima differenza di temperatura ammissibile [K] A = Superficie effettiva radiante dell armadio secondo CEI 890 [m 2 ] k = Coefficiente di trasmissione termica [W/m 2 K] per lamiera d acciaio k = 5,5 W/m 2 K 3-5 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

7 Ventilatori-filtro TopTherm Progettazione Per il calcolo della portata d aria vale la seguente equazione: V = f Qv.. ΔT Diagramma di selezione Diagramma delle potenze SK [50 Hz] ΔPst V. SK 3243.xxx con feltro standard SK 3243.xxx con feltro standard e feltro a maglie fini SK 3243.xxx con cuffia di protezione 1 x filtro di uscita SK x filtro di uscita SK con cuffia di protezione 2 x filtri di uscita. SK V = portata d aria (m 3 /h) ΔP st = differenza pressione statica (P a). QV Δ T 35 K Δ T 40 K Δ T 30 K Δ T 25 K Δ T 20 K Δ T 15 K Δ T 10 K Δ T 5 K Diagramma delle potenze SK [60 Hz] ΔPst V. SK 3243.xxx con feltro standard SK 3243.xxx con feltro standard e feltro a maglie fini SK 3243.xxx con cuffia di protezione 1 x filtro di uscita SK x filtro di uscita SK con cuffia di protezione 2 x filtri di uscita. SK V = portata d aria (m 3 /h) ΔP st = differenza pressione statica (P a) Ulteriori diagrammi delle potenze sono disponibili sul sito Internet V.. V = portata d aria (m 3 /h). Q V = potenza dissipata (W) La particolare disposizione delle alette della griglia dei ventilatorifiltro Rittal garantisce la stabilità della quantità di calore asportata in funzione della perdita di pressione. Il ventilatore-filtro più idoneo consente di asportare la potenza dissipata prestabilita mantenendo la temperatura all interno dell armadio al massimo valore desiderato. f = 3,1 m 3 K/Wh con h = (da 0 a100) f = 3,2 m 3 K/Wh con h = (da 100 a 250) f = 3,3 m 3 K/Wh con h = (da 250 a 500) f = 3,4 m 3 K/Wh con h = (da 500 a 750) f = 3,5 m 3 K/Wh con h = (da 750 a 1000) f = fattore di correzione h = altezza sul livello del mare [m] Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-6

8 Ventilatori a cassetto/ventilatori di pressurizzazione Software Therm 6.1 pagina 87 Codici di ordinazione Catalogo generale 33, da pagina 399 Sintesi dei vantaggi Installazione rapida nei telai di fissaggio 19 pollici. Asportazione efficace ed immediata del calore dissipato grazie all installazione sotto i moduli elettronici. Nessun ingombro esterno o sporgente che modifica l estetica dell armadio. Tutti i componenti di climatizzazione con struttura a cassetto vengono montati direttamente sul telaio del rack per elettronica. Grazie al loro posizionamento, direttamente al di sotto dei componenti elettronici, si ottiene un raffreddamento efficace che previene la formazione delle sacche di calore. 3-7 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

9 Ventilatori a cassetto/ Ventilatori di pressurizzazione Ventilatori a cassetto Questi ventilatori in profondità nel telaio di inserimento proprio come un cassetto. Il contatto avviene tramite i connettori collegati sul retro. Possibilità d installazione del telaio di inserimento: direttamente nel subrack tramite due angolari fissati ai profilati da 19. Questi ventilatori sono ideali per impedire la formazione di sacche di calore negli armadi di comando, agevolando la circolazione dell aria. Disponibile anche la variante con regolatore di velocità. Due contatti a potenziale libero possono essere utilizzati per la segnalazione delle anomalie. Ventilatori di pressurizzazione Portata d aria 320 m 3 /h, 2 HE: Grazie alla loro elevata portata d aria, i ventilatori di pressurizzazione Rittal possono dissipare il notevole carico di calore che si forma all interno dell armadio. Il basso livello di rumorosità (52 db) contribuisce a creare un ambiente di lavoro piacevole. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-8

10 Sistemi di ventilazione Prgettazione pagina 13 Codici di ordinazione Catalogo generale 33, da pagina 401 Sintesi dei vantaggi Montaggio rapido Conduzione mirata dell aria per eliminare le sacche di calore Perfetta integrazione nel sistema Unità precablate, pronte per l allacciamento Le unità di ventilazione, compatibili con i diversi sistemi di armadi Rittal, sono dotati di ventilatori precablati, offrono una portata d aria elevata e un montaggio estremamente semplice. Sono disponibili: Tetti con ventilatori integrati Supporti di ventilazione per armadi server (montaggio incassato nella porta) Pareti divisorie Ventilatori integrati nella struttura dell armadio 3-9 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

11 Sistemi di ventilazione Ventilatori incorporati nella porta Supporti di ventilazione per armadi server TS 8 Installabili nei telai delle porte preforate. La sempre maggiore densità dei componenti installati negli armadi server e di rete, richiede una ventilazione attiva e diretta. Il supporto di ventilazione, fissato sulla parte posteriore e/o frontale della porta, agevola la conduzione in orizzontale dell aria nei server. Ventilatori incorporati nel tetto Per tutti gli armadi di comando: Ventilatori da tetto, con aerazione passiva o forzata Integrabili nella parte superiore degli armadi aventi dimensioni idonee alla feritoia di montaggio sul tetto. Per armadi TS 8: Tetto modulare con ventilatori integrati Utilizzato in sostituzione della lamiera del tetto già esistente. Ventilatore e ingresso cavi integrati. Per gli ambienti office: Bassa rumorosità ed alto rendimento per gli ambienti d ufficio. Unità con tetto TS e ventilatore. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-10

12 Scambiatori di calore aria/aria Progettazione pagina 13 Software Therm 6.1 pagina 88 Codici di ordinazione Catalogo generale 33, da pagina 408 Sintesi dei vantaggi Potenza termica specifica da 17,5 W/K a 90 W/K Circuito interno ed esterno con controllo separato Le dime di foratura e le dimensioni del contenitore sono identiche a quelle dei condizionatori da parete TopTherm Montaggio incassato o sporgente Design eccellente, identico a quello dei condizionatori da parete TopTherm Avvertenza La differenza tra la temperatura interna dell armadio e quella ambientale determina in modo significativo l efficacia e la capacità di dissipazione termica. Per l impiego degli scambiatori aria/aria è necessario che la temperatura ambiente sia inferiore a quella richiesta per l interno dell armadio. Le polveri e l aria ambiente contaminata non riescono a penetrare all interno dell armadio grazie all utilizzo di due circuiti di ventilazione completamente separati Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

13 Scambiatori di calore aria/aria Sicurezza Elevato grado di protezione Grazie alla batteria dello scambiatore completamente ermetica, è garantito il grado di protezione IP 54 secondo EN Elevata continuità elettrica I motori dei ventilatori dispongono di una protezione termica degli avvolgimenti. Qualità eccellente Una garanzia per la sicurezza dei vostri componenti elettronici. Tutti gli apparecchi della serie Rittal TopTherm vengono testati secondo le approvazioni in vigore a livello internazionale (GS, UL). Regolazione intelligente Potenza termica specifica da 17,5 fino a 90 W/K. Con regolatore e indicatore digitale della temperatura. Contatto di allarme a potenziale libero in caso di sovratemperatura. Analisi dello stato del sistema su display. Piattaforma TopTherm/Montaggio Dime di forature identiche per diverse classi di potenza. Ampliabili anche successivamente Grazie al peso ridotto, alle dime di foratura compatibili e alla semplicità di fissaggio degli scambiatori di calore, la loro integrazione in un secondo tempo nell armadio o nel contenitore viene effettuata senza alcuna difficoltà. Facile manutenzione La batteria dello scambiatore è molto facile da rimuovere e la pulizia risulta più agevole. La progettazione scrupolosa e funzionale consente interventi di manutenzione più rapidi con tempi e costi inferiori. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-12

14 Scambiatori di calore aria/aria Progettazione Calcolate la potenza termica specifica dello scambiatore di calore Diagramma di selezione q w = Q. V (A ΔT k) ΔT ΔT A QV ΔT. = Differenza di temperatura (K) Q v = Potenza dissipata (W) q w = Potenza termica specifica (W/K) A = Superficie dell armadio di comando secondo IEC 890 (m 2 ) k = Coefficiente di trasmissione termica (W/m 2 K) per lamiera d acciaio k = 5,5 W/m 2 K qw Nota Se le temperature esterne sono inferiori alle temperature desiderate all interno dell armadio, è consigliabile l impiego degli scambiatori di calore aria/aria, specialmente se nell aria ambiente sono presenti oli, polveri, o agenti aggressivi che non devono assolutamente penetrare all interno dell armadio. Sarebbe ottimale avere una differenza di 10 K tra la temperatura interna dell armadio e la temperatura ambiente. Circuito di aerazione interno apparecchi da parete E necessario considerare la ventilazione delle apparecchiature e dei componenti elettronici dotati di aerazione propria (ventole e ventilatori assiali). Il loro flusso d aria può essere indirizzato contro la corrente d aria fredda dello scambiatore e causare una interferenza tra flussi. Una climatizzazione corretta in questo caso non è assicurata. Nota Non indirizzare mai l aria raffreddata sui componenti attivi Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

15 Scambiatori di calore aria/aria Circuito esterno condizioni aerodinamiche e d installazione Gli scambiatori di calore aria/aria devono mantenere per il circuito esterno una distanza tra loro e rispetto alla parete di almeno 200 mm (aperture di ingresso e uscita dell aria). Se non è possibile mantenere la distanza suddetta, utilizzare un deviatore di flusso. Varianti di montaggio Gli scambiatori da parete possono essere installati sulla parete posteriore, sulle pareti laterali e sulla porta dell armadio. Distanza dalla parete min. 200 mm Circolazione dell aria senza limitazioni 200 All interno dell armadio deve essere garantita una circolazione «uniforme» dell aria. Le bocche d ingresso e uscita dell aria nel circuito interno non devono essere ostruite dalla presenza di altre apparecchiature. Ciò impedirebbe la corretta circolazione dell aria nell armadio. Di conseguenza anche la potenza dell apparecchio risulterebbe non adeguatamente sfruttata. Deve essere garantita una distanza delle apparecchiature maggiore di 200 mm. Nota Non posizionare mai gli scambiatori da parete direttamente dietro la piastra di montaggio. I componenti di potenza attivi devono essere installati nella parte anteriore delle piastre di montaggio. Lo stesso scambiatore di calore provocherebbe un corto circuito d aria. Se non è possibile installare lo scambiatore in altre posizioni, utilizzare l apposito deviatore di flusso e predisporre nella piastra di montaggio delle aperture per l ingresso e l uscita dell aria. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-14

16 Dati di ordinazione vedi Catalogo generale 33, da pagina 413 Condizionatori Con l impiego dei condizionatori la temperatura interna Con la nuova generazione di condizionatori ad elevato dell armadio viene mantenuta costante sui valori richiesti, risparmio energetico Blue «e» di Rittal disponibili nelle anche inferiori a quelli della temperatura esterna. La condu- classi di potenza da 500 W a 4000 W è possibile rispar- zione dell aria, mirata e customizzabile, soddisfa le specifi- miare fino al 45% di energia elettrica rispetto ai condiziona- che esigenze dell impianto. Grazie ai circuiti di ventilazione tori tradizionali di uguale potenza. ermeticamente separati, le polveri esterne non penetrano all interno dell armadio. Generazione Blue «e» 3-15 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

17 1 Condizionatore termoelettrico Performanti e compatti, dotati di elementi basati su tecnologia Peltier, i condizionatori termoelettrici sono ideali per contenitori e quadri di comando di piccole dimensioni. 2 Condizionatori da parete Alcune funzionalità integrate negli apparecchi standard, come l evaporatore della condensa elettronico e il rivestimento RiNano sulle alette delle batterie di scambio, assicurano una potenza frigorifera costante e facilitano la manutenzione. A seconda della posizione e dell'aspetto richiesto sono possibili il montaggio incassato, il montaggio semincassato e il montaggio sporgente. 3 Condizionatori da tetto Nel circuito interno è possibile realizzare una conduzione mirata dell aria utilizzando fino a quattro bocche di uscita dell aria fredda e i rispettivi canali di ventilazione opzionali. Nel circuito di ventilazione esterno l aria calda esce dalla parte posteriore, e sui fianchi destro e sinistro. Su richiesta e possibile anche dalla parte superiore (opzione). Questo consente l'installazione su più armadi in batteria vicino ad una parete. 4 Soluzioni di climatizzazione modulari Senza dover realizzare le apposite feritoie di montaggio, 48 soluzioni di configurazione, in diverse taglie di potenza, dimensioni e tensioni, consentono numerose possibilità di climatizzazione. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-16

18 Condizionatori Progettazione La potenza frigorifera necessaria viene calcolata con la seguente equazione: Condensazione e temperatura dell aria all interno degli armadi di comando con l impiego di condizionatori L impiego di condizionatori produce, come inevitabile effetto collaterale, una deumidificazione dell aria all interno dell armadio. Con il raffreddamento una parte dell umidità contenuta nell aria si condensa sull evaporatore. Questa condensa deve essere assolutamente eliminata dall armadio. La quantità effettiva di acqua di condensa che si forma durante il processo dipende dall umidità relativa dell aria, dalla temperatura dell aria all interno dell armadio e sull evaporatore ed infine dalla quantità di aria presente nell armadio. Il diagramma h-x di Mollier mostra il contenuto di acqua nell aria in funzione della sua temperatura e dell umidità relativa. Diagramma h-x Mollier per la determinazione del contenuto di acqua dell aria x2 x Q E = Q V k A ΔT x Indicazioni pratiche Ovunque vi sia l esigenza di una temperatura ottimale all interno di un armadio, anche in presenza di temperature esterne elevate, i condizionatori Rittal costituiscono la soluzione ottimale. Essi consentono di raffreddare l interno di un armadio ad una temperatura inferiore a quella dell ambiente esterno. La disposizione favorevole delle bocche di ingresso ed uscita dell aria nel circuito interno ed esterno garantiscono l ottimale flusso dell'aria anche all interno dell armadio. L esempio seguente dimostra come sia semplice e veloce il dimensionamento di un condizionatore. Esempio: Un condizionatore con una potenza frigorifera di 1500 Watt viene fatto funzionare impostando la temperatura nominale T i = 35 C. L umidità relativa dell ambiente è pari al 70 %. Se l aria viene aspirata a 35 C attraverso l evaporatore, la temperatura superficiale dello stesso (temperatura di evaporazione del refrigerante) sarà di circa 18 C.Sullo strato limite che aderisce alla superficie dell evaporatore si arriva, in punto di rugiada, alla separazione dell acqua. La differenza Δx = x 1 x 2 dà come risultato la quantità di condensa per kg d aria prodotta in caso di deumidificazione completa. Determinante per la quantità di condensa è la densità dell aria. La quantità di acqua di condensa si calcola con la seguente equazione: 10% 40 20% T % 40% 50% 80% 60% 70% ➀ 90% 100% W = V ρ Δx W = Quantità di acqua in g V = Volume dell armadio di comando in m 3 r = Densità dell aria kg/m 3 Dx = Differenza del contenuto acqua in g/kg aria secca (dal diagramma h-x di Mollier) Porta dell armadio chiusa: solo il volume dell armadio viene deumidificato. V =B H T = 0,6 m 2 m 0,5 m V = 0,6 m 3 W =V r Dx = 0,6 m 3 1,2 kg/m 3 11 g/kg W = 7,92 g 8 ml P d = Pressione parziale del vapore (mbar) T = Temperatura dell aria ( C) x = Contenuto di acqua (g/kg aria secca) ➀ = Umidità relativa dell aria Pd 60 La presenza di ingressi cavi non correttamente sigillati, di guarnizioni della porta danneggiate o l applicazione di visualizzatori previo foratura della superficie dell armadio, possono aumentare le perdite nell armadio. Ad esempio, una perdita di 5 m 3 /h può creare una quantità di condensa fino a 80 ml/h. Risultato: I condizionatori per armadi devono funzionare solo a porta chiusa. Sigillare l armadio su tutti i lati. Utilizzare un finecorsa per la porta. Impiegare apparecchi omologati TÜV. Impostare la temperatura interna dell armadio ad un valore minimo necessario Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

19 Condizionatori Criteri di scelta La climatizzazione degli armadi di comando richiede maggiori capacità di integrazione e di adattamento alle condizioni in loco e ai sistemi esistenti di controllo e monitoraggio di processo. Per ogni esigenza Rittal Vi offre la giusta soluzione. Per scegliere il condizionatore più adatto alle Vostre esigenze è necessario tenere conto delle seguenti indicazioni: Che tipo d installazione è prevista secondo VDE 0660 IEC 890 (vedi pagina 5, Principi di calcolo)? Qual è la temperatura ambiente del luogo di installazione (temperatura esterna ed umidità)? Qual è la temperatura massima desiderata all interno dell armadio T I? Qual è la dissipazione dei componenti elettronici posti all interno dell armadio? Sussistono eventuali esigenze rispetto al grado di protezione in conformità alle disposizioni EN /CEI 529? A quali tipi di agenti inquinanti dell aria sono sottoposti i condizionatori (polveri, oli, agenti chimici ecc.)? Nel caso di armadi in batteria è necessario tenere conto anche delle potenze dissipabili di eventuali apparecchiature vicine. E necessario assicurarsi che il luogo di installazione disponga di una buona aerazione (ad es. il calore espulso dal condizionatore può surriscaldare locali di piccole dimensioni). Soprattutto in presenza di condizioni ambientali critiche, ad esempio a causa di impurità/sporcizia o di locali non aerati o con dimensioni ridotte, è necessario installare degli scambiatori di calore aria/acqua. Impiego ottimale dei condizionatori per armadi di comando Per garantire un impiego ottimale dei condizionatori, è necessario tenere conto delle seguenti indicazioni: 1. Installazione e manutenzione dell apparecchio solo da parte del personale autorizzato. 2. Il luogo scelto per l installazione deve disporre di una buona circolazione dell aria. Il luogo di installazione non deve essere eccessivamente sporco o umido. Nell atmosfera, ad esempio, non ci devono essere polveri molto sottili conduttive né devono essere presenti agenti corrosivi. 3. Tensione e frequenza di alimentazione devono corrispondere ai valori nominali indicati sulla targhetta dell apparecchio. Se si utilizzano i condizionatori a 400 V, raccomandiamo l impiego di interruttori per il trasformatore; se i condizionatori sono nella versione a corrente alternata è necessario applicare degli interruttori automatici per motori. 4. I dispositivi di protezione elettrica prescritti devono essere collegati a monte dell apparecchio. Sul lato dell alimentazione dell apparecchio non è possibile inserire a monte alcun termostato aggiuntivo. Come sicurezza di linea deve essere predisposto un fusibile secondo le indicazioni della targhetta. L installazione deve essere conforme alle norme locali vigenti. 5. E necessario collegare una linea schermata se si utilizza un interruttore di contatto della porta in ambienti con elevate interferenze elettromagnetiche. 6. Durante il funzionamento del condizionatore attenersi ai limiti di temperatura interna ed esterna indicati sulla targhetta. 7. L armadio deve essere sigillato ermeticamente su tutti i lati (IP 54). 8. Le bocche di ingresso e uscita dell aria nel circuito interno del condizionatore non devono essere ostruite. 9. Il flusso di aria fredda non deve essere direzionato direttamente sui componenti elettronici in modo da evitare la formazione di condensa. 10. L apparecchio deve essere montato verticalmente secondo le istruzioni di installazione. L inclinazione massima consentita rispetto all asse orizzontale e verticale è di Dopo un interruzione della tensione di alimentazione, il circuito di raffreddamento del condizionatore non deve essere riacceso prima di 5 minuti. 12. L'utilizzatore non deve apportare alcuna modifica al condizionatore. 13. La potenza dissipata dei componenti installati nell armadio non deve superare la potenza di raffreddamento effettiva del condizionatore. 14. Attenersi scrupolosamente alle istruzioni di montaggio fornite con il condizionatore. Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-18

20 Condizionatori Campi di applicazione degli apparecchi dedicati all asportazione del calore all interno degli armadi di comando Potenza di dissipazione in kw ΔT = 10 K Temperatura ambiente in C Qualità dell aria < 1,5 > 1, esente da polveri polverosa oleosa presenza di agenti aggressivi Ventilatori-filtro con feltro antipolvere (in fibre a maglie fini) Scambiatori di calore aria/aria Standard Condizionatore Esecuzione standard (senza feltro) Esecuzione per applicazioni chimiche con feltro (schiuma di poliuretano a celle aperte) con filtro metallico con trattamento superficiale alle nanotecnologie sulle alette delle batterie di scambio Scambiatori di calore aria/acqua Standard Esecuzione in acciaio inossidabile 3-19 Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione

21 Condizionatori Cool Efficiency Blue «e» Ultra-performante, rispettosa dell ambiente, economica: è l Efficienza di Raffreddamento (Cool Efficiency) di Rittal. L utilizzo efficiente delle risorse naturali disponibili è un obiettivo importante nello sviluppo di nuovi sistemi di raffreddamento, soprattutto a fronte dell attuale aumento della temperatura e dei problemi ambientali, come pure della continua crescita del prezzo dell energia. Risparmiare energia, tagliare i costi della climatizzazione, raffreddare con efficienza, tutelare l ambiente: tutto questo è realizzabile con la generazione di condizionatori Blue «e» di Rittal. Risparmio energetico fino al 45 % rispetto ai condizionatori di pari potenza (in condizioni ottimali fino al 70 %) come dimostra una prova eseguita sul campo nell industria automobilistica (vedi pagina 28). Parametri per il calcolo esemplificativo Funzionamento a pieno carico/turno di produzione 70 % Funzionamento a carico parziale/ turno di produzione 30 % Controllore Eco-Mode nel periodo di inattività 100 % Turno di produzione giornaliero 8 ore Tempo di inattività giornaliero 16 ore Giorni di produzione all anno 254 giorni Giorni di inattività all anno 111 giorni Costo energetico per kwh 0,12 Numero di apparecchi 1 Calcolo del risparmio energetico (esempio) Consumo energetico nei turni di produzione Consumo energetico nei periodi di inattività Condizionatore Costi consumo energetico totale/annuale Nr. d ord. SK W Variante di montaggio kwh kwh kwh Blue «e» 878,64 221, ,99 132, Standard 1240,54 740, ,62 237,67 Risparmio con Blue «e» 361,90 518,73 880,63 105,68 29,17 % 70,09 % 44,46 % L esempio mostra il risparmio di un condizionatore Blue «e» rispetto ad un apparecchio convenzionale della stessa potenza, calcolato su base annuale, produzione ad 1 turno e settimana di 5 giorni. Calcolate voi stessi la quantità di energia e i costi che potete risparmiare con il condizionatore Blue «e»: Utilizzate il «Calcolatore del risparmio energetico» per i condizionatori Blue «e» disponibile sul sito Calcolatore del risparmio energetico Catalogo tecnico/soluzioni di climatizzazione 3-20

Sistemi di climatizzazione per quadri elettrici

Sistemi di climatizzazione per quadri elettrici Sistemi di climatizzazione per quadri elettrici Indice Indice Condizionatori da parete 2 Versione Parete 3 300 W 4 500 W 8 800 W 12 1000 W 16 1500 W 20 2000 W 26 3000 W 32 4000 W 34 Condizionatori da

Dettagli

CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000

CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000 CONDIZIONATORE D ARIA PRIMARIA CAP 700-1000 1 Indice 1. Generalità 4 1.1 Descrizione della macchina e componenti principali 4 1.2 Descrizione del funzionamento 5 2. Caratteristiche tecniche 6 2.1 Caratteristiche

Dettagli

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3 ALFA CF 4,9 65 kw Catalogo 202320A01 Emissione 09.03 Sostituisce 10.00 Refrigeratore d acqua ALFA CF Pompa di calore reversibile ALFA CF /HP Unità con serbatoio e pompa ALFA CF /ST Unità motocondensante

Dettagli

Vers. Marzo 2011 URC-SMART. Unità di recupero. calore compatte. Snc

Vers. Marzo 2011 URC-SMART. Unità di recupero. calore compatte. Snc Vers. Marzo 2011 URC-SMART Unità di recupero calore compatte NOZIONI GENERALI Negli anni passati per eliminare cattivi odori o per rimuovere l aria satura e viziata dagli ambienti si ricorreva unicamente

Dettagli

Standard Dati Tecnici Prodotto E12EK NSB-E12EK UA3

Standard Dati Tecnici Prodotto E12EK NSB-E12EK UA3 Via DELL UNIONE EUROPEA,6 20097 San Donato Milanese (MI) Tel.02518011- Fax 0251801.500 Standard Dati Tecnici Prodotto 1 Egregi Signori, Vi inviamo la presentazione tecnica relativa al sistema di climatizzazione

Dettagli

Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A

Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A modello AIRCENTER 12 10 bar - 400 V / 50 Hz - SIGMA CONTROL BASIC unità completa compressore - essiccatore - serbatoio completamente automatico, monostadio,

Dettagli

COOLSIDE box R410A SERVER - RACKS CLIMATIZZATI PER INSTALLAZIONE DIRETTA IN AMBIENTE INVERTER E C

COOLSIDE box R410A SERVER - RACKS CLIMATIZZATI PER INSTALLAZIONE DIRETTA IN AMBIENTE INVERTER E C COOLS SERVER - RACKS CLIMATIZZATI PER INSTALLAZIONE DIRETTA IN AMBIENTE COOLSIDE box INVERTER R410A E C 2 COOLSIDE box INTRODUZIONE COOLSIDE BOX è un sistema split composto da una unità motocondensante

Dettagli

DEUMIDIFICATORE PARETE

DEUMIDIFICATORE PARETE DEUMIDIFICATORE PARETE INTRODUZIONE CONFRONTO DESCRIZIONE - INGOMBRI CARATTERISTICHE TECNICHE RESA SCHEMA ELETTRICO LOGICA DI FUNZIONAMENTO INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE ACCESSORI Pagina 1 di 13 INTRODUZIONE

Dettagli

Air Conditioning Division

Air Conditioning Division Air Conditioning Division ARGOMENTI TRATTATI PAG Caratteristiche salienti 2 Tipologia unità interne collegabili 3 Caratteristiche tecniche 4 Tavole di configurazione 5 Fattori di correzione (capacità)

Dettagli

Il condizionamento Pfannenberg

Il condizionamento Pfannenberg Il condizionamento Pfannenberg Scambiatori di calore aria/aria Condizionatori Scambiatori di calore aria/acqua Lo straordinario concept Pfannenberg Soluzioni ottimali per il condizionamento degli armadi

Dettagli

CLIMATIZZAZIONE MAZZIERI

CLIMATIZZAZIONE MAZZIERI CLIMATIZZAZIONE MAZZIERI CLIMATIZZAZIONE Nei quadri elettrici si possono verificare fenomeni di riscaldamento e di condensazione. Il riscaldamento, dovuto alla dissipazione termica dei componenti installati,

Dettagli

RAFFRESCAMENTO E RISCALDAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO CLIMATIZZAZIONE E RAFFRESCAMENTO A PANNELLI RADIANTI

RAFFRESCAMENTO E RISCALDAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO CLIMATIZZAZIONE E RAFFRESCAMENTO A PANNELLI RADIANTI RAFFRESCAMENTO E RISCALDAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO CLIMATIZZAZIONE E RAFFRESCAMENTO A PANNELLI RADIANTI Contrariamente al passato dove, di norma, venivano annegati nel pavimento delle linee in acciaio,

Dettagli

Unità di recupero del calore

Unità di recupero del calore ventilazione residenziale rfi-in Unità di recupero del calore RFI-IN Gamma modello con portata d aria 0 m /h. Filtri Classe G per aria di estrazione. Classe F a bassa perdita di carico per aria di rinnovo.

Dettagli

CLIMATIZZATORI. Yasha Silver

CLIMATIZZATORI. Yasha Silver CLIMTIZZTORI Yasha Silver Silver un mondo di benessere Ecologia e tecnologia L elevato costo dell energia elettrica può essere combattuto con la tecnologia. E per questo motivo che la scelta di climatizzatori

Dettagli

VERAK EMC / IP Armadio 19 con Schermatura EMC e Protezione IP65

VERAK EMC / IP Armadio 19 con Schermatura EMC e Protezione IP65 VERAK EMC / IP Armadio 19 con Schermatura EMC e Protezione IP65 2 VERAK EMC / IP Sommario Specifiche materiali Struttura telaio: Lamiera d acciaio 2.0 mm Montanti e riduttori laterali: Lamiera d acciaio

Dettagli

Compressore tipo 1 x (Scroll), ermetico, 2 x (Scroll), ermetico Fluido frigorigeno R407c kg 4,0 4,2 6,0 6,1 9,0

Compressore tipo 1 x (Scroll), ermetico, 2 x (Scroll), ermetico Fluido frigorigeno R407c kg 4,0 4,2 6,0 6,1 9,0 Dati tecnici - Incluse le perdite di sbrinamento Hoval Belaria (8-33), Hoval Belaria twin (0-30) Belaria Belaria twin Tipo (8) (0) () (5) (0). stadio. stadio Potenzialità nominale con A/W35 secondo EN

Dettagli

Mangani professionali. Presentazione dei prodotti

Mangani professionali. Presentazione dei prodotti Mangani professionali Presentazione dei prodotti Moderna tecnica di stiratura Seducenti nelle prestazioni convincenti nella qualità Biancheria pulita, fresca e perfettamente stirata è un biglietto da visita

Dettagli

Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T4002

Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T4002 Manuale tecnico Impianto di alimentazione elettrica T400 MOZELT GmbH & Co. KG Ai fini della sicurezza, sono assolutamente da seguire le seguenti avvertenze e raccomandazioni prima della messa in funzione!

Dettagli

PARVA RECUPERA. Caldaie murali a condensazione pe r impia nti tradizionali

PARVA RECUPERA. Caldaie murali a condensazione pe r impia nti tradizionali PARVA RECUPERA Caldaie murali a condensazione pe r impia nti tradizionali CALDAIE MURALI PARVA RECUPERA Parva Recupera è la caldaia a condensazione pensata per gli impianti tradizionali e facilmente adattabile

Dettagli

LA GAMMA DEGLI IMPIANTI PER SALDATURA TIG

LA GAMMA DEGLI IMPIANTI PER SALDATURA TIG LA GAMMA DEGLI IMPIANTI PER SALDATURA TIG I migliori generatori per saldatura TIG con tecnologia a inverter per soddisfare le richieste di saldatura più esigenti 1794-031 www.oerlikon.it Saldatura TIG

Dettagli

Scheda Tecnica G12WL NS3 G12WL UL2 SCT-G12WL NS3 G12WL UL2-022014IT

Scheda Tecnica G12WL NS3 G12WL UL2 SCT-G12WL NS3 G12WL UL2-022014IT Scheda Tecnica G12WL NS3 G12WL UL2 SCT-G12WL NS3 G12WL UL2-022014IT Egregi Signori, Vi inviamo la presentazione tecnica relativa al sistema di climatizzazione che riteniamo particolarmente indicato alla

Dettagli

DEUCLIMATIZZATORE DCS 26RD

DEUCLIMATIZZATORE DCS 26RD DEUCLIMATIZZATORE DCS 26RD 1 Indice 1. Descrizione del prodotto 3 1.1 Funzionamento con aria neutra 3 1.2 Funzionamento in integrazione 4 2. Descrizione componenti principali 5 3. Dimensioni 6 4. Dati

Dettagli

Sez. L Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO

Sez. L Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO Sez. L Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione SISTEMI DI RAFFREDDAMENTO DC COOLING CONDIZIONATORI, AD ARIA COMPRESSA, PER RAFFREDDAMENTO ARMADI ELETTRICI FRIGID-X TM PANEL COOLER

Dettagli

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA Informazioni generali I moduli di frenatura elettronici Frenomat e Frenostat sono in grado di frenare motori asincroni, sono senza manutenzione e non producono abrasione ed inquinamento. Riducono i tempi

Dettagli

Aria condizionata. Condizionatori 84 91. www.dometic.it www.waeco.it 82 83

Aria condizionata. Condizionatori 84 91. www.dometic.it www.waeco.it 82 83 Aria condizionata 84 91 www.dometic.it www.waeco.it 82 8 Informazioni sul prodotto per retrofit Pagine 86 91 È tutto incluso nel kit: MCS 5 e MCS 15 sono condizionatori autonomi, con i componenti A/C montati

Dettagli

Protection, safety, reliability. And more.

Protection, safety, reliability. And more. Blowing in Faster. Protection, safety, reliability. And more. ULTRA -LOW F REEZER Ultracongelatori verticali e orizzontali S La nuova frontiera del freddo ü l'ingombro minimo della categoria: solo 0,7

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

SLI PLUS CARATTERISTICHE

SLI PLUS CARATTERISTICHE SLI Ventilconvettore ad incasso CARATTERISTICHE CLIMATIZZA, DEUMIDIFICA, RISCALDA E FILTRA SPESSORE DI soli,6 cm Gamma composta da 5 modelli di potenza: SLI 00, SLI 400, SLI 600, SLI 800, SLI 000 Versatilità

Dettagli

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione PARVA CONDENSING Caldaie murali a condensazione CALDAIE MURALI PARVA CONDENSING Le caldaie Parva Condensing offrono tutti i vantaggi dell innovativa tecnologia a condensazione in abbinamento al comfort

Dettagli

Foglio dati tecnici VITOVOLT VITOVOLT. Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1. Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2. Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2

Foglio dati tecnici VITOVOLT VITOVOLT. Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1. Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2. Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2 VITOVOLT Sistemi fotovoltaici Foglio dati tecnici VITOVOLT Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1 Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2 Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2 Moduli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica

Dettagli

MONOSPLIT INVERTER R410A FLAT PANEL

MONOSPLIT INVERTER R410A FLAT PANEL E U R O V E N T CERTIFIED PERFORMANCE SCROLL MONOSPLIT INVERTER R410A FLAT PANEL 7.4.3 2.2005 COMPRESSOR pompa di calore a parete con telecomando WSI 4 S INVERTER 4 SW unità interna da parete unità esterna

Dettagli

Full. Full. Stufe convettive a Gas. Stufe Convettive a Gas. Scambiatori di calore in acciaio inox Il calore in più sempre, dove e quando serve

Full. Full. Stufe convettive a Gas. Stufe Convettive a Gas. Scambiatori di calore in acciaio inox Il calore in più sempre, dove e quando serve 40 Anni Amore per il Clima Full Stufe convettive a Gas Full Stufe Convettive a Gas Scambiatori calore in acciaio inox Il calore in più sempre, dove e quando serve L Amore Raatori per il d amare Clima!

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo Raddrizzatori doppio ramo SEE RADDRIZZATORE A DOPPIO RAMO, USCITA +/-1% Soluzione dedicata con batterie a vaso aperto o NiCd con tensione di uscita 110 o 220 V CC sino a 500 A Applicazioni industriali:

Dettagli

COMPRESSORI ROTATIVI A VITE

COMPRESSORI ROTATIVI A VITE 03 COMPRESSORI ROTATIVI A VITE VELOCITÀ FISSA VELOCITÀ VARIABILE (RS) L-AIRSTATION L07 L22 L07RS L22RS INTELLIGENT AIR TECHNOLOGY DESIGN ALL AVANGUARDIA COMPRESSORI A VELOCITÀ FISSA & VARIABILE NUOVO ELEMENTO

Dettagli

acqua calda sanitaria. distributed by

acqua calda sanitaria. distributed by POMPE di calore per riscaldamento, raffreddamento e produzione di acqua calda sanitaria. distributed by Pompa di calore ad inverter per riscaldamento, raffreddamento e produzione di acqua calda sanitaria.

Dettagli

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 /./I/ Rivelatore di fumo Typo RM-O-VS-D con sensore di portata per il controllo delle serrande tagliafuoco e tagliafumo Omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni Z-78.-7 TROX Italia

Dettagli

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade Armadio per alloggiamento di Server Blade Sommario Specifiche materiali Profilati verticali: acciaio 1.5 mm Intelaiature terminali: acciaio 1.5 mm Montanti 19 : acciaio 2.0 mm Supporti laterali per montanti:

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC Alimentazione elettrica BA-100066 italiano, edizione 03/2007 Indice 1. Informazioni importanti 3 1.1. Introduzione 3 1.2. Dichiarazione di conformità CE (secondo

Dettagli

soluzioni per trattamento aria

soluzioni per trattamento aria soluzioni per trattamento aria Riscaldamento e raffreddamento con macchine secondarie Fancoil Adatto per riscaldamento e/o raffreddamento nel sistema a 2 o 4 tubi, per montaggio a soffitto o pavimento.

Dettagli

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili Sìstema UPS trifase indipendente PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili PowerWave 33: un concentrato di potenza Da sempre ABB rappresenta lo standard globale per le soluzioni di continuità di alimentazione.

Dettagli

CZT CZT. Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I E.V.I. ALTRE VERSIONI ACCESSORI

CZT CZT. Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I E.V.I. ALTRE VERSIONI ACCESSORI Pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza con compressore E.V.I -15 C +63 C +43 C E.V.I. C.O.P. 4,1 HP Le pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza serie sono particolarmente adatte per applicazioni

Dettagli

AQUA 2. pompe di calore aria-acqua per installazione splittata con compressore ad inverter NEW MODEL >>> POMPE DI CALORE.

AQUA 2. pompe di calore aria-acqua per installazione splittata con compressore ad inverter NEW MODEL >>> POMPE DI CALORE. ECO -FRIENDLY FRIGERANT G AQUA 2 pompe di calore aria-acqua per installazione splittata con compressore ad inverter NEW MODEL f i n a n z i a i a r >>> POMPE DI CALORE POMPE DI CALORE > I VANTAGGI DEL

Dettagli

MOTORI ELETTRICI ASINCRONI TRIFASE E MONOFASE LIBRETTO DI USO E MANUTENZIONE

MOTORI ELETTRICI ASINCRONI TRIFASE E MONOFASE LIBRETTO DI USO E MANUTENZIONE MORATTO S.R.L. Electrical Machinery I 31030 PERO DI BREDA (Treviso) Italy Via A Volta, 2 Tel. +390422904032 fax +39042290363 www. moratto.it - moratto@moratto.it MOTORI ELETTRICI ASINCRONI TRIFASE E MONOFASE

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

93-0514. Heat Pumps ready! HYBRID SYSTEM. sistema ibrido da incasso interno/esterno

93-0514. Heat Pumps ready! HYBRID SYSTEM. sistema ibrido da incasso interno/esterno 93-0514 Heat Pumps ready! HYBRID SYSTEM sistema ibrido da incasso interno/esterno ambiente efficienza energetica energia rinnovabile Hybrid System è l innovativa soluzione Sile per i moderni impianti di

Dettagli

RinNOVA COND. Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni

RinNOVA COND. Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni RinNOVA COND Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni CALDAIE MURALI RinNOVA COND Biasi presenta una nuova caldaia a condensazione premiscelata: RinNOVA COND è

Dettagli

INDICE. I dati tecnici e dimensionali riportati nella presente documentazione possono subire variazioni orientate al miglioramento del prodotto.

INDICE. I dati tecnici e dimensionali riportati nella presente documentazione possono subire variazioni orientate al miglioramento del prodotto. MANUALE TECNICO aerotermi a soffitto S80 I INDICE 1 GENERALITA'... 2 2 CARATTERISTICHE TECNICHE NOMINALI... 3 3 RESE TERMICHE... 4 3.1 Resa termica con funzionamento ad acqua... - 11 4 FUNZIONAMENTO A

Dettagli

Caldaia a legna a gassificazione con combustione a fiamma rovesciata ECOBiovent Serie C

Caldaia a legna a gassificazione con combustione a fiamma rovesciata ECOBiovent Serie C Tecnologia Abitativa Avanzata ECOTRIBE Tecnologia Abitativa Avanzata di Giancarlo Avataneo - Str. Miravalle 24/4-10024 Moncalieri (TO) P. IVA 09183030015 - Codice fiscale VTNGCR52R08L219B - Cell. 0039

Dettagli

I D R O N I K TANTACQUA

I D R O N I K TANTACQUA IDRONIK TANTACQUA Piccole dimensioni, grandi prestazioni MODELLO Potenza min/max kw Rendimento % IDRONIK TN 14 tiraggio naturale 12,525 91,5 IDRONIK TS 13 tiraggio stagno 8,522,5 91 Unical, forte dell

Dettagli

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT Simco-Ion Europe Casella postale 71 NL-7240 AB Lochem Telefono +31-(0)573-288333 Fax +31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Registro delle imprese di Apeldoorn n.

Dettagli

POMPE DI CALORE CONDENSATE AD ACQUA CON COMPRESSORI SCROLL (SINGOLI E TANDEM)

POMPE DI CALORE CONDENSATE AD ACQUA CON COMPRESSORI SCROLL (SINGOLI E TANDEM) PWE 352 Ka+CF H 2 O R-407C R-134a Serie PWE... Potenza da 32 a 350 kw - 1 e 2 circuiti Le pompe di calore della serie PWE, condensate ad acqua, sono progettate per installazione interna e sono particolarmente

Dettagli

CATALOGO GENERALE RISCALDAMENTO BLUE E BLUE H+

CATALOGO GENERALE RISCALDAMENTO BLUE E BLUE H+ CATALOGO GENERALE RISCALDAMENTO BLUE E BLUE H+ 7 CALDAIE A CONDENSAZIONE BLUE La caldaia dei vostri sogni ora c è. Il comfort assoluto di BLUE. Nuova Tecnologia Le caldaie a condensazione di AR THERM BLUE

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Sistema UPS trifase modulare. Conceptpower DPA 500 100 kw 3 MW UPS modulare, ora fino a 3 MW

Sistema UPS trifase modulare. Conceptpower DPA 500 100 kw 3 MW UPS modulare, ora fino a 3 MW Sistema UPS trifase modulare Conceptpower DPA 500 100 kw 3 MW UPS modulare, ora fino a 3 MW L UPS per chi ha bisogno di operatività senza interruzioni ABB Conceptpower DPA 500 è un sistema UPS ad alta

Dettagli

Istruzioni di montaggio e installazione

Istruzioni di montaggio e installazione 1.26 1.45 TIP Aerotermi 1.57 Aerotermo con ventilatore trifase a 2 velocità Custodire con cura per l utilizzo futuro! Leggere con cura prima della messa in servizio! I 369/01/10/1 IT 1.57 TIP Aerotermi

Dettagli

POMPE DI CALORE CATALOGO POMPE DI CALORE. www.vmcitalia.it

POMPE DI CALORE CATALOGO POMPE DI CALORE. www.vmcitalia.it POMPE DI CATALOGO POMPE DI www.vmcitalia.it INDICE DINAMICO clicca sul nome del prodotto per andare direttamente alla pagina corrispondende POMPE DI ARIA-ACQUA AHP HT 8 AHP ST 16 GEOTERMICHE GEOSIN SMALL

Dettagli

trattamento aria ecoclima D deu-climatizzatore DC deu-climatizzatore DCA

trattamento aria ecoclima D deu-climatizzatore DC deu-climatizzatore DCA IT trattamento aria D deu-climatizzatore DC deu-climatizzatore DCA trattamento aria ARIA! Benessere significa anche qualità dell aria: aria fresca, ricca di ossigeno, prelevata dall esterno, filtrata e

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

LAVANASTRO LAVANASTRO. EFT4 4 vasche. Lavanastro. EFT4 4 vasche PROJECT NAME # CUSTOMER CONTACTS OPZIONI A RICHIESTA.

LAVANASTRO LAVANASTRO. EFT4 4 vasche. Lavanastro. EFT4 4 vasche PROJECT NAME # CUSTOMER CONTACTS OPZIONI A RICHIESTA. PROJECT NAME # LAVANASTRO CUSTOMER CONTACTS Lavanastro 510705 (EFT4) Caratteristiche standard principali: Item No. Controllo elettronico di tutte le temperature, delle statistiche e degli allarmi con visualizzazione

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi.

IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi. IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi. Negli ultimi anni, il concetto di risparmio energetico sta diventando di fondamentale

Dettagli

Cold Plate BREVETTATO

Cold Plate BREVETTATO L uso di dissipatori ad acqua si sta sempre più diffondendo per rispondere all esigenza di dissipare elevate potenze in spazi contenuti e senza l adozione di ventole con elevate portate d aria. Infatti,

Dettagli

Sistema UPS trifase indipendente dal rack. DPA UPScale RI 10 80 kw L UPS modulare per soluzioni personalizzate

Sistema UPS trifase indipendente dal rack. DPA UPScale RI 10 80 kw L UPS modulare per soluzioni personalizzate Sistema UPS trifase indipendente dal rack DPA UPScale RI 10 80 kw L UPS modulare per soluzioni personalizzate DPA UPScale RI l UPS individuale DPA UPScale RI (rack-independent) indipendente dal rack, è

Dettagli

30RB/RQ. Installazione rapida, prestazioni superiori

30RB/RQ. Installazione rapida, prestazioni superiori 30RB/RQ Refrigeratori di liquido e pompe di calore raffreddati ad aria 17-33 kw Installazione rapida, prestazioni superiori Installazione rapida, semplice manutenzione Tutti gli installatori cercano di

Dettagli

Lafer@ck. Armadi e armadietti elettrici per server e reti lan

Lafer@ck. Armadi e armadietti elettrici per server e reti lan Lafer. Around you Lafer@ck Armadi e armadietti elettrici per server e reti lan Il Partner Ideale esiste. Lafer. Un azienda in grado di innovare, evolversi e, con un istinto naturale, guardare al futuro.

Dettagli

CONDENSAZIONE. BLUE Una rivoluzione nelle caldaie a condensazione. RENDIMENTO ENERGETICO. HI-TECHNOLOGY Double Efficency. Direttiva 92/42 CEE

CONDENSAZIONE. BLUE Una rivoluzione nelle caldaie a condensazione. RENDIMENTO ENERGETICO. HI-TECHNOLOGY Double Efficency. Direttiva 92/42 CEE CONDENSAZIONE BLUE Una rivoluzione nelle caldaie a condensazione. RENDIMENTO ENERGETICO Direttiva 92/42 CEE HI-TECHNOLOGY Double Efficency BLUE La caldaia dei vostri sogni ora c è. Il comfort assoluto

Dettagli

Condizionamento di quadri elettrici e tecnologia della segnalazione

Condizionamento di quadri elettrici e tecnologia della segnalazione Refrigeratori per tutte le applicazioni del settore alimentare I refrigeratori della serie EB sono concepiti per l ambiente della moderna produzione alimentare e sono dotati di pompe e scambiatori di calore

Dettagli

Pressione (bar) 0,5 0,7 0,8 1 1,3 1,6 2 2,4 2,9 3,5 4,2 4,9 5,7 6,7 7,7 8,9 10,2 11,6 13,2

Pressione (bar) 0,5 0,7 0,8 1 1,3 1,6 2 2,4 2,9 3,5 4,2 4,9 5,7 6,7 7,7 8,9 10,2 11,6 13,2 La pompa di calore Principio di funzionamento La pompa di calore è una macchina che permette di trasferire calore da una fonte a temperatura minore verso un ricettore a temperatura maggiore; questo processo

Dettagli

Il nuovo PumpDrive: controllo flessibile della velocità per il massimo rendimento

Il nuovo PumpDrive: controllo flessibile della velocità per il massimo rendimento La nostra tecnologia. Il vostro successo. Pompe n Valvole n Service Il nuovo PumpDrive: controllo flessibile della velocità per il massimo rendimento 02 Introduzione Velocità di funzionamento ottimale

Dettagli

VERAK S-MAX Armadio standard 19 per alloggiamento server

VERAK S-MAX Armadio standard 19 per alloggiamento server Armadio standard 19 per alloggiamento server 1 2 Sommario Specifiche materiali Profilati verticali: acciaio 1.5 mm Intelaiature terminali: acciaio 1.5 mm Montanti 19 : acciaio 2.0 mm Supporti laterali

Dettagli

Frigorifero ATEX - LKUexv 1610

Frigorifero ATEX - LKUexv 1610 Frigorifero ATEX - LKUexv 1610 Frigorifero da laboratorio Liebherr da 141 litri, con vano interno in versione Atex e sistema di regolazione della temperatura con comando elettronico confort. Caratteristiche

Dettagli

LE NUOVE ENERGIE PER IL CLIMA GRUPPI TERMICI BRUCIATORI CALDAIE MURALI PRODUTTORI ACQUA CALDA CLIMATIZZATORI GENERATORI ARIA CALDA

LE NUOVE ENERGIE PER IL CLIMA GRUPPI TERMICI BRUCIATORI CALDAIE MURALI PRODUTTORI ACQUA CALDA CLIMATIZZATORI GENERATORI ARIA CALDA C O N D I Z I O N A T O R I D A R I A GRUPPI TERMICI BRUCIATORI CALDAIE MURALI PRODUTTORI ACQUA CALDA CLIMATIZZATORI GENERATORI ARIA CALDA CIRCOLATORI E ACCESSORI ASSISTENZA TECNICA CONSULENZA LE NUOVE

Dettagli

2. DESCRIZIONE IMPIANTO

2. DESCRIZIONE IMPIANTO INDICE 1 PREMESSA 2 DESCRIZIONE IMPIANTO 2.1 Impianto di condizionamento... 2.2 Regolazione... 3 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELL IMPIANTO PROPOSTO 3.1 Tecnologia ad inverter... 3.2 Carica automatica del

Dettagli

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter Western Co. Leonardo Inverter 1 Leonardo Inverter 1500 Inverter ad onda sinusoidale pura Potenza continua 1500W Potenza di picco 2250W per 10sec. Tensione di Output: 230V 50Hz Distorsione Armonica

Dettagli

Controllore di pressione pneumatico ad alta precisione Modello CPC6000

Controllore di pressione pneumatico ad alta precisione Modello CPC6000 Calibrazione Controllore di pressione pneumatico ad alta precisione Modello CPC6000 Scheda tecnica WIKA CT 27.61 Applicazioni Industria (laboratori, officine e produzione) Produttori di trasmettitori di

Dettagli

Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio. GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV

Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio. GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV Nuova serie GX: compressori a vite progettati per durare I compressori a vite Atlas Copco rappresentano da sempre lo

Dettagli

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940 ISMG 1 60 Descrizione Generale Elevato range d ingresso fotovoltaico (da 100VCC a 450VCC) e controllo MPP Tracking Fino a 2 / 3 MPP Tracking indipendenti controllati da un esclusiva tecnologia Smart MPPT

Dettagli

SolarMax Serie MT. Massima potenza per rendimenti elevati.

SolarMax Serie MT. Massima potenza per rendimenti elevati. SolarMax Serie MT Massima potenza per rendimenti elevati. Tre fasi sono il numero perfetto. Da oltre 20 anni Sputnik Engineering produce inverter senza trasformatore. I nostri ricercatori e ingegneri hanno

Dettagli

SCHEDA TECNICA DUPLEX EC.UI 175 Cod. 1300002 ORIZZONTALE DUPLEX EC.UI 175 Cod. 1301002 - VERTICALE

SCHEDA TECNICA DUPLEX EC.UI 175 Cod. 1300002 ORIZZONTALE DUPLEX EC.UI 175 Cod. 1301002 - VERTICALE SCHEDA TECNICA DUPLEX EC.UI 175 Cod. 1300002 ORIZZONTALE DUPLEX EC.UI 175 Cod. 1301002 - VERTICALE RECUPERATORE ORIZZONTALE VERTICALE A RECUPERO TOTALE (scambiatore in Carta) DA 1.580 m³/h DESCRIZIONE

Dettagli

GUIDA. 1 Profilo dei sistemi VRF. Percorsi minimi con derivazioni libere. Collegamenti tra le unità. Progettati per dislivelli elevati

GUIDA. 1 Profilo dei sistemi VRF. Percorsi minimi con derivazioni libere. Collegamenti tra le unità. Progettati per dislivelli elevati GUIDA TECNICA 1 Profilo dei sistemi VRF Percorsi minimi con derivazioni libere La combinazione delle linee e delle derivazioni è estremamente flessibile. Ciò consente il percorso più breve possibile, risparmiando

Dettagli

Refrigeratori d acqua condensati ad aria Pompe di calore aria/acqua reversibili da 270 kw a 1000 kw

Refrigeratori d acqua condensati ad aria Pompe di calore aria/acqua reversibili da 270 kw a 1000 kw R Refrigeratori d acqua condensati ad aria Pompe di calore aria/acqua reversibili da 270 kw a 1000 kw according to 97/23/CEE n 0496 Serie: LCAE V Catalogo: DI 84 Emissione: 05/06 Sostituisce: 08/05 LCAE-V

Dettagli

Solare termico e fotovoltaico

Solare termico e fotovoltaico Solare termico e fotovoltaico 112/113 Solare termico e fotovoltatico Energia gratuita dal sole Un impianto solare costituisce il completamento ideale di un impianto di riscaldamento per la produzione ecologica

Dettagli

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione PARVA CONDENSING Caldaie murali a condensazione CALDAIE MURALI PARVA CONDENSING Le caldaie Parva Condensing offrono tutti i vantaggi dell innovativa tecnologia a condensazione in abbinamento al comfort

Dettagli

2. PRECAUZIONI DI SICUREZZA

2. PRECAUZIONI DI SICUREZZA INDICE 1. Prefazione 2 2. Precauzioni di sicurezza 3 3. Struttura.. 4 4. Modo d uso. 5 a) Controllo ausiliario e display LED... 5 b) Telecomando.. 6 c) Modo d uso 7 5. Manuale operativo.. 11 6. Manutenzione.

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE ESEMPIO

Dettagli

10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE)

10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE) Dispositivi di controllo remoto 10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE) Display a cristalli liquidi (LCD) MODE FAN SPEED TIMER RE VENTI LOUVER DAY SELECT Modello PC-P2HTE Caratteristiche Questo

Dettagli

caldamente raccomandato Domotec NUOS bollitori a pompa di calore NUOS economici, potenti ed ecologici!

caldamente raccomandato Domotec NUOS bollitori a pompa di calore NUOS economici, potenti ed ecologici! Domotec NUOS bollitori a pompa di calore NUOS economici, potenti ed ecologici! Chi siamo e qual è la nostra filosofia. Fabbrica, deposito e uffici ad Aarburg Domotec fu fondata a Strengelbach nel 1976.

Dettagli

DryEnergy Hybrid. Purifying your compressed air, increasing your efficiency. essiccatori a ciclo frigorifero 0,3-37,5 m 3 /min.

DryEnergy Hybrid. Purifying your compressed air, increasing your efficiency. essiccatori a ciclo frigorifero 0,3-37,5 m 3 /min. DryEnergy Hybrid essiccatori a ciclo frigorifero 0,3-37,5 m 3 /min. Purifying your compressed air, increasing your efficiency. ooling, conditioning, purifying. DryEnergy Hybrid MTA presenta la tecnologia

Dettagli

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Minishelter. Data: 28 marzo 2007

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Minishelter. Data: 28 marzo 2007 LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica Data: 28 marzo 2007 OGGETTO GGETTO: Minishelter Integrazioni: 27 marzo 2009 Riferimento: INSIEL_ ST_MINISHELTER_09 INDICE Indice... 2 Indice delle figure... 2 1 Generalità...

Dettagli

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA Gruppi di continuità UPS Line Interactive PC Star EA Modelli: 650VA ~ 1500VA MANUALE D USO Rev. 01-121009 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza... 1 Principi di funzionamento... 2 In modalità presenza

Dettagli

RinNOVA COND X. Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni

RinNOVA COND X. Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni RinNOVA COND X Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni CALDAIE MURALI RinNOVA COND X Rinnova Cond X completa la gamma BIASI a condensazione: perfetta per impianti

Dettagli

Pompe di calore: GEOTERMICHE ARIA / ACQUA. Il meglio a portata di mano

Pompe di calore: GEOTERMICHE ARIA / ACQUA. Il meglio a portata di mano Pompe di calore: GEOTERMICHE ARIA / ACQUA Il meglio a portata di mano THERMISTAR S Pompe di calore geotermichethermistar S Le pompe di calore geotermiche ThermiStar S sono oggi uno dei migliori prodotti

Dettagli

1 Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni. Nel presente manuale di istruzioni sono impiegati i seguenti simboli:

1 Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni. Nel presente manuale di istruzioni sono impiegati i seguenti simboli: Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni Prima di effettuare la messa in funzione leggere accuratamente questo manuale di istruzioni, conservarlo e, in caso di rivendita dell apparecchio consegnarlo

Dettagli

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI:

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: Prodotti per impianti di nuova realizzazione NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: IMPIANTI CON PRESENZA DI RETE ELETTRICA E DI CONTATORE DI CONSUMI

Dettagli

Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici

Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici Regione Marche Prezzario ufficiale in materia di lavori pubblici Codice Sub Descrizione UNM Prezzo Sicurezza 13 IMPIANTI DI RISCALDAMENTO, DI CONDIZIONAMENTO, DI VENTILAZIONE 13.01 Prezzi a corpo di impianti

Dettagli

Inverter centrali Conergy IPG C / CIS. Prestazioni ai massimi livelli

Inverter centrali Conergy IPG C / CIS. Prestazioni ai massimi livelli Inverter centrali Conergy IPG C / CIS Prestazioni ai massimi livelli Il vantaggio Conergy: Conergy è l'unica azienda al mondo a produrre in proprio sistemi fotovoltaici completi. Prestazioni ai massimi

Dettagli

CONDIZIONATORE PORTATILE

CONDIZIONATORE PORTATILE CONDIZIONATORE PORTATILE 4602.423 Edition 09 Rev. 01 Manuale di istruzioni AC 9410 EH AC 12410 EH Leggere attentamente questo manuale prima dell uso e di conservarlo per consultazioni future. SPECIFICHE

Dettagli

CALDAIE A PELLET HPK-RA 12,5-160

CALDAIE A PELLET HPK-RA 12,5-160 CALDAIE A PELLET HPK-RA 1,5-160 8 4 7 6 5 caldaie a pellet Caldaia a pellet C 3 1 9 HPK-RA 1,5-160 10 Grado d efficienza di tutti gli impianti a pieno carico e a carico parziale maggiore del > 93,7%!!

Dettagli