Ecco Alberto e Barbara a Miramare con una volontaria che è venuta trovarli. EuropeDirect - Eurodesk TRIESTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ecco Alberto e Barbara a Miramare con una volontaria che è venuta trovarli. EuropeDirect - Eurodesk TRIESTE"

Transcript

1 Newsletter n 123 dicembre Newsletter n 123 dicemcre 2012 saluti e uropei Volontari che partono... volontari che arrivano Sono arrivati a inizio dicembre i nostri due nuovi volontari europei, Barbara dalla Polonia e Alberto dalla Spagna. Sono arrivati grazie al progetto GreenInformaction fi nanziato dal Barbara Alberto Ecco Alberto e Barbara a Miramare con una volontaria che è venuta trovarli programma Gioventù In Azione, e resteranno con noi per 10 mesi. Cosa faranno!?!?! Ci aiuteranno nel nostro lavoro, promuovere l Europa ed in particolare le opportunità di mobilità giovanile! Barbara e Alberto appena arrivati hanno subito portato il loro aiuto durante la giornata del Single Market tenutasi il 7 dicembre. Nel mese di dicembre sono invece tornati a casa Fani ed Eriks che hanno concluso il loro Servizio Volontario Europeo presso il nostro uffi cio. Speriamo sia stata un esperienza positiva anche per loro oltre che per noi. Ora il nostro uffi cio ospita 6 volontari: Dora (Ungheria), Iva (Montenegro), Milica (Serbia), Pedro (Portogallo) Barbara (Polonia) e Alberto (Spagna) Redazione a cura di Franca Dot e Serena Favret...dal FVG in questo numero la Rappresentanza in Italia scrive news da Commis. e PE angolo dei diritti del cittadino news dall Europa corsi e concorsi opportunità SVE borse Leonardo e molto altro l Eud al lavoro dal sito Focsiv Volontariando con lo SVE 1

2 la Rappresentanza in Italia scrive...news fresche fresche dalla Rappresentanza della Commissione europea a Milano Anticipazioni news gennaio anno europeo dei cittadini La cittadinanza e il futuro dell Europa al centro del dibattito. Il 2013 è stato uffi cialmente proclamato anno europeo dei cittadini. Presidenza del Consiglio dell Ue Dal 1 gennaio 2013 il turno della presidenza del Consiglio dell Ue, passa all Irlanda Massima di fine anno Per raggiungere la serenità interiore, è bene non trascurare quel che c'è di favorevole e di buono negli avvenimenti che ci capitano contro la nostra volontà, oscurando e bilanciando il peggio con il meglio. (Plutarco) e con questa perla di saggezza, la Redazione vi augura Buone feste. Cerimonia del premio Sacharov In questi giorni due sedie vuote hanno ricevuto gli applausi del Parlamento dell Ue. Due sedie destinate all avvocatessa Nasrin Sotoudeh e al regista Jafar Panahi, i vincitori iraniani del premio Sacharov 2012 per la libertà di pensiero. I due premiati, non hanno potuto presentarsi di persona al Parlamento dell Ue ed hanno designato simbolicamente 5 rappresentanti Shirin Ebadi (Premio Nobel per la pace), Karim Lahidji (fondatore della lega per i diritti umani in Iran), Costa Gravas (presidente della Cinematheque francaise), Serge Toubiana (direttore generale della Cinematheque Francaise) Angolo dell Ambiente Doha per l accordo globale sul clima del 2015 Dal 26 novembre al 7 dicembre 2012 si è tenuta a Doha la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici per l attuazione dell accordo dello scorso anno per il miglioramento delle azioni climatiche. In occasione della conferenza che si terrà a Doha, i ministri discuteranno e pianifi cheranno le attività da realizzare. Innanzitutto l adozione entro il 2015 di un nuovo accordo sul clima giuridicamente vincolante e applicabile a tutti i paesi con entrata in vigore nel 2020 e, in secondo luogo, propone di individuare ulteriori misure per ridurre le emissioni globali prima del 2020, volte a limitare il riscaldamento globale. L obiettivo dell UE mira a un risultato delle decisioni concordate sia a Durban sia al protocollo di Kyoto. In particolare, l UE preme affi nché tutti i paesi si impegnino per raggiungere gli obiettivi stabiliti per la riduzione e limitazione delle emissioni entro il 2020 e che si compiano progressi per la nascita di ulteriori iniziative nell ambito della cooperazione internazionale su materie come l effi cienza energetica, le energie rinnovabili, le sovvenzioni per i combustibili fossili, gli inquinanti domestici, ecc Alla conferenza di Doha, l UE si confermerà il primo fornitore mondiale di assistenza ai paesi emergenti in termini di aiuti allo sviluppo e di fi nanziamenti legati ai cambiamenti climatici, malgrado la crisi economica, ribadendo il proprio impegno a sostegno delle politiche climatiche. 2

3 news da Commissione e Parlamento Potenziato EURES, il portale europeo dell occupazione La Commissione europea ha deciso di migliorare, a partire dal 1 gennaio 2014, la rete paneuropea EURES, rete di servizio per la ricerca di posti di lavoro vacanti all interno della UE. Eures, è un portale della mobilità professionale e comprende i servizi per l impiego di 31 paesi europei: oltre ai 27 stati membri sono compresi anche i paesi SEE (Norvegia, Islanda e Liechenstein) e la Svizzera. Esso fornisce un servizio gratuito di informazione in 25 lingue sulle condizioni di vita e di lavoro in tutti i paesi partecipanti. Il sito web viene visitato da 4 milioni di persone al mese stabilisce circa contatti mensili tra persone che cercano lavoro e datori che lo offrono e produce circa impieghi l anno. La Commissione Ue propone di aumentare la mobilità dei lavoratori tra Stati membri e porre le condizioni per un vero e proprio mercato del lavoro europeo. Il nuovo portale EURES, renderà più effi ciente l incontro fra domanda e offerta di lavoro facilitando sia le persone in cerca di lavoro o che desiderano cambiarlo, sia i datori di lavoro che potranno accedere a un vasto bacino di candidati rendendo più semplice l individuazione delle competenze di cui hanno bisogno per sviluppare la loro impresa. La nuova versione della rete EURES sarà maggiormente orientata ai giovani, più propensi a spostarsi e darà risalto a forme di occupazione quali i tirocini, che combinano lavoro e opportunità di apprendimento: migliorare la mobilità delle persone in cerca di lavoro potrà contribuire a risolvere il problema della disoccupazione che ha ormai raggiunto livelli inaccettabili.. Nonostante gli elevati livelli di disoccupazione (più di 25 milioni di persone nell UE), vi sono ancora carenze di manodopera e posti di lavoro diffi cili da occupare. In particolare nei settori a forte crescita, quali le tecnologie dell informazione e della comunicazione e l economia verde. cro=eures&lang=it Cosa può fare EURES per te? Istituita nel 1993, EURES è una rete di cooperazione che collega la Commissione europea e i servizi pubblici per l'impiego dei paesi appartenenti allo Spazio economico europeo (i paesi dell UE più la Norvegia, Islanda e Lichtenstein), la Svizzera e altre organizzazioni partner. La rete EURES ha lo scopo di fornire servizi ai lavoratori e ai datori di lavoro nonché a tutti i cittadini che desiderano avvalersi del principio della libera circolazione delle persone. EURES rappresenta molto di più del portale della mobilità professionale. I servizi prestati sono di tre tipi: informazione, consulenza e assunzione/collocamento (incontro domanda/offerta). EURES dispone di un rete di più di 850 consulenti EURES che ogni giorno sono in contatto con persone alla ricerca di un impiego e datori di lavoro in tutta Europa. EURES ha un ruolo particolarmente importante da svolgere nelle regioni europee transfrontaliere, rispondendo alle esigenze di informazione e aiutando a risolvere tutti i problemi legati al pendolarismo transfrontaliero che possono toccare lavoratori e datori di lavoro. 3

4 angolo dei diritti del cittadino Miglior accesso alle infrastrutture per i disabili Nell Unione europea una persona su sei è affetta da una disabilità da leggera a grave e, più di un terzo dei cittadini oltre i 75 anni è portatore di disabilità minimamente limitanti. Considerando il progressivo invecchiamento della popolazione dell UE, queste cifre sono destinate ad aumentare e risulta necessario provvedere all eliminazione sia delle barriere fi siche sia delle discriminazioni che possano limitare la vita sociale ed economica. Da un sondaggio fatto fra i cittadini europei, risulta che il 97% degli intervistati sostiene che le persone con disabilità dovrebbero poter andare a scuola, trovare un lavoro e poter usufruire di beni e servizi come tutti, partecipando pienamente alla vita sociale. Infi ne l 86% degli europei ritiene che soluzioni per il miglioramento dell accessibilità, permetterebbero ai disabili di viaggiare, studiare e lavorare in un altro paese dell UE garantendo ai cittadini disabili un accesso paritario all ambiente fi sico, ai trasporti, alle tecnologie dell informazione e della comunicazione e ad altri servizi e strutture. Semplifi care la vita a tutti è al centro della strategia per un Europa priva di barriere anche attraverso la standardizzazione e l applicazione di norme relative agli appalti pubblici. Tanto per rimanere in tema Servizi pubblici online accessibili a tutti La Commissione europea ha proposto una serie di norme mirate a semplifi care la fruizione dei siti web degli enti pubblici per funzioni fondamentali quali la ricerca di lavoro, l immatricolazione degli autoveicoli, la presentazione della dichiarazione dei redditi, la richiesta di rilascio del passaporto. La proposta prevede a partire dalla fi ne del 2015, l introduzione di standard obbligatori di accessibilità, uniformi per tutta l Ue per una serie di servizi pubblici fondamentali come la sicurezza sociale, i servizi sanitari e il rilascio ei certifi cati. Le nuove norme incoraggiano le amministrazioni pubbliche all applicazione della legislazione europea a tutti i servizi da esse erogati per il raggiungimento della completa accessibilità dei siti web delle istituzioni pubbliche entro il Infatti dei siti internet degli enti pubblici europei, solo un terzo è pienamente accessibile alle persone che soffrono di disabilità nonostante l unione abbia erogato parecchi fi nanziamenti già da diversi anni, per la ricerca di soluzioni tecniche. Oggigiorno tutti hanno diritto di accedere attraverso internet ai servizi pubblici per affrontare i vari aspetti della vita quotidiana. E le iniziative UE contribuiranno a concretizzare questo diritto anche attraverso la riduzione dei costi sostenuti dalle amministrazioni per rendere accessibili i propri siti. 4

5 news dall Europa Novità per i giovani: programma Yes Europe I membri del Parlamento europeo annunciano: YES we can. Il comitato cultura e istruzione del Parlamento Europeo ha adottato il nuovo programma, YES EUROPE, unifi cando tutti i programmi UE per i giovani l istruzione, la formazione, lo sport ed Erasmus per l istruzione superiore.verranno garantite le varie esperienze di mobilità all estero di cui ne potranno benefi ciare oltre 5 milioni di studenti di tutte le età. Inoltre è stato aggiunto un nuovo meccanismo di garanzia di prestito per i master all interno dei paesi UE ed è stata semplifi cata l amministrazione delle borse di studio. Gli studenti interessati, per poter usufruire del prestito, dovranno trascorrere all estero da uno a due anni. Verranno applicate delle condizioni favorevoli, ad esempio, tassi di interesse ridotti e un minimo di 12 mesi per la restituzione del prestito alla fi ne degli studi. Questo nuovo meccanismo di prestito non sostituirà gli altri tipi di fi nanziamento o le borse di studio già esistenti a livello locale, nazionale ed europeo. Inoltre per la prima volta, verranno avviati programmi specifi ci dedicati allo sport di base e ad iniziative mirate alla lotta contro il doping, la violenza, la discriminazione, ecc Sono state proposte tre azioni, con un capitolo specifi co sulla gioventù che dovrà essere fi nanziata con una linea di bilancio separata, in aggiunta all istruzione, formazione e sport. L intenzione del PE è di utilizzare i nomi già esistenti per le differenti azioni: Erasmus per la mobilità nell istruzione superiore; Grundtvig per l apprendimento degli adulti; Leonardo da Vinci per la formazione professionale all estero e Gioventù in Azione per le attività nel settore Gioventù. Le agenzie nazionali amministreranno il programma nei vari stati membri e il PE ha votato per assicurare che ogni stato membro sia in grado di decidere se avere una o più agenzie. Stato di salute di Schengen Lo spazio Schengen di libera circolazione consente a più di 400 milioni di cittadini dell UE di viaggiare senza controlli alle frontiere interne. La libertà di circolazione in questo spazio è una delle maggiori realizzazioni europee, ma mantenere una zona senza controlli alle frontiere interne, richiede impegno e sforzi costanti da parte di tutti i suoi membri, nonché fi ducia reciproca, e cooperazione trasparente. Per rafforzare lo spazio Schengen è necessario migliorare la valutazione e il controllo. Nel periodo dall aprile al giugno 2012 sono stati rilevati circa attraversamenti irregolari delle frontiere: in diminuzione del 44% rispetto ai dati rilevati nello stesso periodo del Inoltre si cerca di perfezionare sia la raccolta di informazioni sul fl ussi migratori all interno della spazio Schengen sia la raccolta di dati ed analisi dei movimenti migratori irregolari. Per verifi care che le norme siano applicate correttamente sono stati svolti controlli a campione per quanto riguarda le frontiere marittime, la cooperazione di polizia, le frontiere aeree, la protezione dei dati. La Commissione Ue ha proposto di introdurre un meccanismo più forte di valutazione e controllo a livello dell UE per verifi care e assicurare l applicazione delle norme Schengen e un meccanismo decisionale europeo più strutturato che possa permettere, in circostanze eccezionali, il ripristino temporaneo dei controlli alle frontiere interne in caso di minaccia grave per l ordine pubblico e la sicurezza interna. 5

6 corsi e concorsi Premio per giovani ricercatori europei La fondazione la Fondazione Bracco ha istituito la seconda edizione del premio "Fulvio Bracco. Innovazione nella diagnostica per immagini" per i giovani ricercatori europei. Beneficiari Il premio si rivolge a *dottorandi, o laureati *che abbiano maturato un'esperienza di almeno 3 anni dopo la laurea di secondo livello, in farmacia, chimica, tecnologia farmaceutica, scienze matematiche, fi siche e naturali o medicina. Campo di intervento progetti La Fondazione, nello specifi co, intende dare particolare risalto alle nuove soluzioni di diagnosi pre-clinica delle malattie attraverso l'uso di tecniche innovative di diagnostica in tutte le sue forme (e.g. Risonanza Magnetica, ultrasuoni, ecc.). Riconoscimenti Il premio consisterà in un fi nanziamento da *150mila euro* per un progetto di ricerca. L'importo complessivo di 150mila euro,al lordo delle deduzioni previste dalla legge, sarà erogato mensilmente e con un incremento nel corso dello svolgimento del progetto. Presentazione delle domande Le domande dovranno essere presentate, in formato elettronico alla Fondazione Bracco, segnatamente all'indirizzo Scadenza 22 febbraio Fonte Fondazione Bracco. Link Scheda tecnica Scuola di Politica Internazionale di Cooperazione e Sviluppo Sono aperte le iscrizioni alla XXII edizione della SPICeS, la Scuola di Politica Internazionale Cooperazione e Sviluppo promossa da FO- CSIV: la prima Scuola nata nel mondo delle ONG con un approccio concreto alle tematiche della cooperazione e agli strumenti operativi del settore. Inizio del corso gennaio La SPICeS propone un percorso formativo unico che unisce il profi lo accademico ad una prospettiva interculturale ed offre un approccio multidisciplinare alle complesse tematiche della cooperazione e ai fondamentali strumenti operativi come il ciclo del progetto. Il percorso formativo si articola in 180 ore di lezione, con un report alla fi ne di ogni modulo, prevede lo svolgimento di uno stage di 3/6 mesi all interno di ONG, presso il Ministero degli Affari Esteri o in progetti di sviluppo all estero e un esame fi nale con la presentazione di una tesina. Il corso è rivolto sia a giovani neolaureati o laureandi provenienti da tutte le facoltà, che a professionisti che provengono da settori affi ni e che vogliano specializzarsi in questo ambito. L obiettivo è quello di formare fi gure professionali, quali: project manager, consulenti di settore e consulente delle politiche, in grado di operare in maniera strategica nelle ONG, nelle organizzazioni nazionali ed internazionali e nel settore della cooperazione decentrata. La SPICeS è promossa da FOCSIV con patrocinio della Pontifi cia Università Lateranense e in collaborazione con CARITAS Italiana. Il corso ha durata annuale e offre l opportunità di acquisire crediti formativi universitari. Le iscrizioni scadranno il 21 dicembre Info: php?option=com_k2&view=item&layout =item&id=29&itemid=100 6

7 opportunità SVE Informazioni tratte da Eurocultura, Casa per l Europa, Eurodesk L Associazione IBO Italia di Ferrara cerca volontari per i seguenti progetti SVE: Destinazione: Belfast (Irlanda del Nord) Partenza: 1 Luglio 2013 per 11 mesi Settore: Antidiscriminazione, attività sociali con senzatetto. Requisiti: conoscenza della lingua Inglese Scadenza candidatura: 28 dicembre 2012 Info:http://ec.europa.eu/youth/ e v s / a o d / h e i _ f o r m _ e n. c f m?eid= Destinazione: Belfast (Irlanda del Nord) Partenza: 1 Luglio 2013 per 11 mesi Settore: Antidiscriminazione, progetto famiglie senza fi ssa dimora. Requisiti: Conoscenza della lingua Inglese Scadenza candidatura: 28 dicembre 2012 Info: evs/aod/hei_form_en.cfm?eid= Destinazione: Dublino (Irlanda) Partenza: 1 Luglio 2013 per 1 anno Settore: Antidiscriminazione; attività sociali con i residenti della Studial House. Requisiti: Conoscenza della lingua Inglese Scadenza candidatura: 28 dicembre 2012 Info: evs/aod/hei_form_en.cfm?eid= Destinazione: Dublino (Irlanda) Partenza: 4 Settembre 2013 per 1 anno Settore: Antidiscriminazione Requisiti: Conoscenza della lingua Inglese Scadenza candidatura: 28 dicembre 2012 Info: e v s / a o d / h e i _ f o r m _ e n. c f m? E I D= Informazioni e le modalità di iscrizione L Associazione Culturale Link di Altamura cerca volontari per i seguenti progetti SVE: Posti disponibili: n 1 Dove: Chisinau, Moldova Partenza: 01/06/2013 Durata: 9 mesi Ambito: Lavoro con animali, cura dei diversi animali in diversi centri Scadenza: 01/02/2013 Posti disponibili: n 1 Dove: Chisinau, Moldova Partenza: 01/06/2013 Durata: 9 mesi Ambito: Lavoro in un centro per bambini, educazione non-formale, promozione del volontariato Scadenza: 01/02/2013 Posti disponibili: n 2 Dove: Targu Jiu, Romania Partenza: 01/09/2013 Durata: 9 mesi Ambito: Animazione rurale, lavoro giovanile, educazione non-formale in scuole/centri Scadenza: 01/04/2013 info: CaV/ svelink.pdf Giappone: borse per tirocini Vi piacerebbe fare un esperienza di lavoro all estero e siete affascinati dalla cultura giapponese? Allora non potete lasciarvi sfuggire le borse di studio per tirocini in Giappone messe a disposizione dal progetto Vulcanus. Domande entro il 20 gennaio Info: giappone-borse-di-studio-per-tirocini/ 7

8 borse Leonardo e molto altro Informazioni tratte da Eurocultura, Casa per l Europa, Eurodesk Opportunità Leonardo progetto The New Hotel Il Polo Informatico di Vasto (CH), in collaborazione con Youth Europe Service di Potenza promuove il progetto The New Hotel: a European work experience in the fi eld of the Hotel Management nell ambito del Programma Leonardo, che offre 100 borse per tirocini formativi all estero di 13 settimane nel settore del turismo. Paesi di destinazione: Inghilterra, Spagna, Malta, Cipro e Turchia. Scadenza : 31 dicembre 2012 Informazioni e modalità di candidatura: Per informazioni: progetto COOP-KEYS La coop. soc. Kara Bobowski di Modigliana (FC) promuove il progetto COOP-KEYS, nell ambito del Programma Leonardo, che offre la possibilità a 49 giovani, residenti in Emilia Romagna o Puglia, di svolgere un tirocinio in un Paese tra Belgio, Francia, Germania, Malta, Polonia, Regno Unito, Spagna, Svezia, favorendo in particolare quattro settori strategici: agroalimentare; socio-sanitario; ambiente; logistica. Il tirocinio avrà una durata di 15 settimane, ad eccezione dei 3 posti riservati a giovani con disabilità, la cui durata sarà di 2 settimane, con la presenza di un accompagnatore. Scadenza : 7 gennaio 2013 I giovani interessati sono invitati a partecipare agli incontri informativi sul progetto che si svolgeranno il 27 novembre a Bologna e l 11 dicembre a Forlì. Informazioni e modalità di candidatura: CaV/ leokaracoop-keys.pdf 128 posti per lavorare come assistente di lingua italiana all estero con il Miur La Direzione Affari Internazionali del Miur ha uffi cializzato che a partire dal 19 dicembre ci si potrà candidare per i 281 posti di assistente di lingua italiana presso università e scuole all estero. Nazioni interessate e i posti disponibili Austria: 30 Belgio (lingua francese): 3 Francia: 169 Irlanda: 6 Germania: 29 Regno Unito: 15 Spagna: 29 La domanda può essere presentata solo per un paese. E necessario aver sostenuto almeno due esami di lingua e letteratura straniere e due di lingua o letteratura italiana. L età non deve essere superiore ai 30 anni. Scadenza domande: 12 gennaio 2013 Info: org/2012/12/13/281-posti-per-lavorare-come-assistente-di-linguaitaliana-allestero-col-miur/ 8

9 dal sito Focsiv Cercasi due volontari per il Senegal Green Cross Italia Onlus Ong cerca due volontari LAUREATI O LAUREANDI IN AGRARIA per 3 mesi, rinnovabili fi no a 6 mesi, in Senegal, da impiegare nel progetto integrato di agricoltura sostenibile ed energia rinnovabile Freddas. Sede di servizio: Regione di Matam. Requisiti richiesti: - laurea (o formazione inerente) in agraria - conoscenza del francese parlato e scritto - preferibile specializzazione in coltivazioni a lotta integrata e/o colture tropicali. Contratto: Si offrono assicurazione, accommodation, trasporti locali e pasti. Il biglietto aereo è a carico dei volontari. Durata: 3 mesi, rinnovabili fi no a 6 mesi. Partenza prevista: Gennaio Contatti: Inviare la propria candidatura entro dicembre esclusivamente a mezzo all indirizzo: specifi cando nell oggetto candidatura volontari Progetto FREDDAS SENEGAL e allegando curriculum vitae aggiornato, in formato europeo e lettera motivazionale. Info tratta da: Cercasi responsabile amministrativo per il Burundi Il VISPE cerca un Responsabile amministrativo e contabile delle cooperative in un progetto plurisettoriale integrato in Burundi. Sede di lavoro: Mutoyi, Provincia di Gitega. Disponibilità: gennaio 2013 Requisiti richiesti: Cercasi tecnico per il Togo MLFM (Movimento Lotta Fame nel Mondo) cerca un tecnico esperto espatriato per il Togo per un progetto di trasformazione del pomodoro. Sede di lavoro: Dapaong, Togo Mansioni: - Gestione impianto di trasformazione del pomodoro; - Formazione personale locale (4 cooperative femminili); - Gestione e sostenibilità cooperative in una logica di mercato; - Commercializzazione e distribuzione dei prodotti; - Promozione dell imprenditoria rurale. Caratteristiche richieste: - Conoscenza lingua francese; - Esperienza in Italia e/o nei PVS nella lavorazione del pomodoro (concentrazione e sterilizzazione, trasformazione in passata e concentrato); - La conoscenza approfondita della cooperazione internazionale costituirà un valore aggiunto. Partenza: gennaio 2013 Contratto: contratto di collaborazione estero + rimborso volo A/R + assicurazione + alloggio Durata contratto: disponibilità 12/18 mesi Info: inviare CV con lettera di motivazione a segnalando come codice candidatura "espatriato Togo". Info: MLFM Tel: Info tratta da: - esperienza professionale pregressa in ambito amministrativo e di rendicontazione progetti; - esperienza di cooperazione internazionale nei PVS pregressa; - buona conoscenza della lingua francese; - capacità di analisi e progettazione; - equilibrio e autorevolezza, capacità di ascolto e dialogo. Indispensabile la condivisione dei valori evangelici e dell impegno missionario. Durata missione: 2 anni. Contatti: inviare CV con lettera di motivazione a Antonio Caccini, segnalando nell'oggetto "Responsabile Aministrativo Burundi entro dicembre Per maggiori informazioni visita il sito. 9

10 l EuD al lavoro Incontro europeo tenutosi il 27 novembre 2012 presso l Università della terza età di Gorizia. Alla lezione si è parlato degli aspetti costitutivi dell Ue, delle tappe salienti che hanno portato l Ue fi no ai giorni nostri e come funzionano le istituzioni europee. Questo è uno dei tanti incontri che il nostro uffi cio tiene presso le università della terza età e liberetà. Incontro presso la scuola Julia Incontro presso la scuola Dante Alighieri Si è tenuto il 28 novembre presso la scuola Julia un incontro che ha trattato gli aspetti principali dell Ue, all incontro i bambini hanno potuto anche ascoltare la presentazione del Montenegro fatta dalla nostra volontaria europea Iva. Incontro sullo SVE a Muggia Si è tenuto il 29 novembre l incontro con gli studenti delle classi 4^ e 5^. All incontro si è parlato di quali sono le opportunità di mobilità giovanile promosse dall Ue. Alla giornata i ragazzi hanno potuto ascoltare la testimonianza di Eriks e Fani, i due nostri volontari europei e di Aurora, volontaria italiana in Spagna. Giornata sul mercato unico Si è tenuto il 30 novembre l incontro sul Servizio Volontario Europeo e su come fare un buon CV ed una buona lettera di motivazione. Dopo una breve presentazione delle tematiche, i partecipanti hanno lavorato in gruppo. Il 7 dicembre si è tenuta la giornata sul mercato unico. La mattina rivolta ai giovani ed il pomeriggio alle imprese. Buono è stato il riscontro da parte dei partecipanti. Maggiori foto sul nostro sito nella parte photogallery, mentre le slide della giornata sulla pagina Archivio Incontro SVE presso il nostro ufficio. Il 18 docembre si è tenuto il nostro consueto incontro informativo sullo SVE. Per chi ancora non ricevesse l invito basta che ci scriva, lo inseriremo nella nostra mailing list SVE. 10

11 volontariando con lo SVE Aylin dalla Turchia AAAmiciciii Sembra assurdo pensare come talvolta, nel centro di una città di almeno quindicimilioni di persone, ci si possa sentire anche un tantino soli... Eppure in queste condizioni è probabilmente ancora più diffi cile conoscere persone con le quali si possa instaurare un serio rapporto di amicizia. Ogni giorno si incontrano molti volti, conosciuti e non, ma spesso le conoscenze si fermano proprio sul confi ne del non voler approfondire il discorso. Questo vale anche per me, assolutamente! Ma in questo momento sento una profonda nostalgia di persone davvero amiche. La nostalgia di una chiamata inaspettata per andare a fare una semplice passeggiata in centro, o sull altopiano.. uno spriz da Giovanni, sguardi complici, voglia di ascoltare vicendevolmente i propri smeni e pettegolezzi e sparare raffi che di cavolate..(perdonatemi il termine, ma ci sta tutto!). Prendere il treno e andare lì dove il mondo mi si ferma attorno, dove tutto diventa caldo, come il pane di casa appena sfornato. Accanto alla persona con cui vorrei svegliarmi ogni mattina. Oppure passeggiare assieme controllando se ci sono dei pesci lungo il Molo Audace o il Canale Ponte Rosso, andare ai concerti, in montagna, in osmiza..! Tutto! Mi manca tutto ecco! Oggi sono esattamente due mesi che sono a Istanbul, sono felice, lavoro, alcuni bambini mi sono già affezionati...ma..è una città enorme e creare rapporti solidi e profondi, al momento mi sembra impossibile..nonostante lo voglia a tutti i costi. Tuttavia questo argomento tocca uno dei motivi che mi hanno spinto a compiere questo viaggio in questo modo, ovvero la mia profonda dipendenza dalle persone. Vorrei disintossicarmene. Non so come spiegarmi, staccarmi da un tipo di rapporto che a volte mi ha portato a soffrire. Forse non è nemmeno questo, non lo so! Nonostante tutto ciò mi sento forte e sicura che avrò occasione di conoscere altre persone..l importante è non buttarsi giù..e soprattutto sapersi tirare su al momento opportuno!!! E in questo mi sento proprio in una botte di ferro!!! Ok...dopo questo implicito invito a venirmi a trovare ascoltatevi questa simpatica canzone dei Fodula un gruppo locale che ho anche visto dal vivo! Son troppo simpatici!!! (anche se non capirete nulla!) La canzone si intitola Perchè i capelli ti diventano bianchi amico Buon ascolto amiciii!!! Testo tratto dal suo blog: 11

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale?

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? HELPDESK PER LE AZIENDE AZIENDE OSPITANTI 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? E un tipo di formazione sul lavoro che si realizza in aziende di un Paese diverso da quello nel quale il giovane

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

5 %>"G: (JPWFOU} JO NPWJNFOUP * 08*/>0 Mµ&VSPQB TPTUJFOF J HJPWBOJ -67 6 D3"G: 63 & E"G& > 5J * * 5 6 1G:/ &G& "34 7 / "3*D 83: & in & U 3 OP "

5 %>G: (JPWFOU} JO NPWJNFOUP * 08*/>0 Mµ&VSPQB TPTUJFOF J HJPWBOJ -67 6 D3G: 63 & EG& > 5J * * 5 6 1G:/ &G& 34 7 / 3*D 83: & in & U 3 OP in U OP Né la Commissione europea né alcuna persona che agisca a nome della Commissione europea è responsabile dell uso che dovesse essere fatto delle informazioni contenute nella presente pubblicazione.

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

Vivere e lavorare in Italia

Vivere e lavorare in Italia Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali EURES - Italia Vivere e lavorare in Italia Una breve guida per cittadini EU interessati a trasferirsi in Italia Marzo 2010 VIVERE E LAVORARE IN ITALIA L Italia

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Aggiornamento 2010. Assumere in Europa. una guida per i datori di lavoro. eures.europa.eu. Commissione europea

Aggiornamento 2010. Assumere in Europa. una guida per i datori di lavoro. eures.europa.eu. Commissione europea Aggiornamento 2010 Assumere in Europa una guida per i datori di lavoro eures.europa.eu Commissione europea Né la Commissione europea né alcuna persona che agisca a nome della Commissione europea è responsabile

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

EaSI. Nuovo programma ombrello comunitario per l occupazione e la politica sociale. sociale

EaSI. Nuovo programma ombrello comunitario per l occupazione e la politica sociale. sociale EaSI Nuovo programma ombrello comunitario per l occupazione L Europa sociale EaSI Nuovo programma ombrello comunitario per l occupazione Commissione europea Direzione generale per l Occupazione, gli affari

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

Erogazione di altri benefici

Erogazione di altri benefici N. Operazione Esecutore Note/moduli/ attrezzature connessi alla borsa di studio borsa servizi 1 Mobilità Internazionale: Il bando di concorso per la borsa di studio prevede che l Azienda conceda integrazioni

Dettagli

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro Servizi di Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro PREMESSA La legge L. 833/1978 ha istituito il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) e successive norme

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Aggiornamento 2010. Trovare un lavoro in Europa: una guida per chi cerca lavoro. eures.europa.eu. Commissione europea

Aggiornamento 2010. Trovare un lavoro in Europa: una guida per chi cerca lavoro. eures.europa.eu. Commissione europea Aggiornamento 2010 Trovare un lavoro in Europa: una guida per chi cerca lavoro eures.europa.eu Commissione europea Né la Commissione europea né alcuna persona che agisca a nome della Commissione europea

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Un Plus per la vostra presenza su Internet.

Un Plus per la vostra presenza su Internet. Un Plus per la vostra presenza su Internet. Da oltre venti anni gli svizzeri registrano i loro nomi a dominio su www.switch.ch, il sito uffi ciale per la registrazione di nomi.ch e.li. e da quasi altrettanto

Dettagli

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie La Svizzera nel raffronto europeo La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie Neuchâtel, 2007 Il sistema universitario svizzero La Svizzera dispone di un sistema universitario

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI - Manuale Operativo - www.finanziamenti-a-fondo-perduto.it COS E COME FUNZIONA Portale di aggiornamenti su agevolazioni ed incentivi che prevede: Servizio di ricerca online

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE ITALIA Problematiche chiave Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE La performance degli italiani varia secondo le caratteristiche socio-demografiche

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

ForAge Il primo Rapporto annuale

ForAge Il primo Rapporto annuale ForAge Il primo Rapporto annuale Cos'é ForAge E' una rete multilaterale europea che ha lo scopo, per contribuire ad alti livelli qualitativi nella ricerca e nella pratica, di informare su tutto quanto

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE

Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE FAMIGLIA IN COMPAGNIA (allegato n. 2) PREMESSA Il Progetto FAMIGLIA IN COMPAGNIA mette al

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

ELENA. European Local Energy Assistance

ELENA. European Local Energy Assistance ELENA European Local Energy Assistance SOMMARIO 1. Obiettivo 2. Budget 3. Beneficiari 4. Azioni finanziabili 5. Come partecipare 6. Criteri di selezione 7. Contatti OBIETTIVI La Commissione europea e la

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA Noi, i Ministri dell Energia di Canada, Francia, Germania, Italia,

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI)

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) 4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Tutte le persone che abitano o esercitano un attività lucrativa in Svizzera sono per principio

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Affidati al monitoraggio di ADAPT e Repubblica degli Stagisti ben 3mila racconti: il problema principale sono i lunghi

Dettagli

IL BUDGET. Che cos è il budget.

IL BUDGET. Che cos è il budget. IL BUDGET Che cos è il budget. Ogni progetto deve possedere una sostenibilità economica che permette la realizzazione delle attività e il raggiungimento degli obiettivi. Questa sostenibilità economica

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Trovare un lavoro in Europa

Trovare un lavoro in Europa Europa sociale Trovare un lavoro in Europa una guida per chi cerca lavoro Né la Commissione europea né alcuna persona che agisca a nome della Commissione europea è responsabile dell uso che dovesse essere

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo Le raccomandazioni della CIDSE per la Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile (Rio, 20-22 giugno 2012) Introduzione Il

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli