COVER STORY. Marketing. arredobagno. Ambiente. Choice Hotels: 4 marchi per imporsi sul mercato italiano. Hotel Managements Contracts: i trend storici

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COVER STORY. Marketing. arredobagno. Ambiente. Choice Hotels: 4 marchi per imporsi sul mercato italiano. Hotel Managements Contracts: i trend storici"

Transcript

1 OSPITALITà RISTORAZIONE FORMAZIONE CULTURA PROFESSIONALe Anno VIII - n 43 - Settembre/Ottobre EDI HOUSE - Poste Italiane S.p.A. Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004 n 46) art.1, comma 1, DCB/BO COVER STORY Choice Hotels: 4 marchi per imporsi sul mercato italiano Marketing Hotel Managements Contracts: i trend storici arredobagno Design e high-tech per ceramiche e arredobagno Ambiente Green Restaurant: la sostenibilità a tavola

2

3 Albergo n. 43 Settembre/Ottobre 2013 SOMMARIO 3 5 EDITORIALE OSPITALITà RISTORAZIONE FORMAZIONE CULTURA PROFESSIONALE Direttore Editoriale e Responsabile GIULIO BIASION Comitato di Esperti: Virginio Aouad, Franco Ensoli, Maurizio Giuliani, Piero Piergiovanni, Enrico Rossi, Carlo G. Valli Collaboratori: Maurizio Barbieri, Cristina Bersani, Giorgio Bianchi, Paolo Catoni, Gianpietro Comolli, Giancarlo Dall Ara, Arrigo Dal Lago, Marzio Doge, Josep Ejarque, Alberto Ferrari, Alberto Fumi, Raffaele La Monica, Salvatore Longo Gavino Maresu, Ilenia Pantano, Stefano Poeta, Giuseppe Poggi, Luigi Sibona, Donato Sinigaglia, Nicola Spagnuolo, Piero Valdiserra, Carlo G.Valli, Raffaello Zanini Servizi Fotografici: Gian Augusto Mattioli, Saro Di Bartolo Impaginazione: Renna Graphic - Stampa: Tipo Arte - Ozzano (Bo) Direzione, Redazione, Amministrazione e Pubblicità: EDI HOUSE Servizi Editoriali Via Murri, BOLOGNA Tel. 051/ Fax 051/ Pubblicità Emilia-Romagna e Veneto: Domenico Galipò - Tel Abbonamento Annuale: 35,00 Prezzo per copia: 0,05 In copertina: Clarion Collection Arthotel & Park, Lecce Autorizzazione del Tribunale di Verbania n. 304 del 25/9/2000 Spedizione in abbonamento postale D. L. 353/ (conv. in L. 27/02/2004 n 46) art. 1, comma 1, DCB/BO Articoli e fotografie inviati alla redazione, anche se non pubblicati, non sono restituiti. Tutti i diritti riservati. 6 COVER STORY Choice Hotels: quattro marchi per imporsi sul mercato italiano di Ilenia Pantano 9 marketing Hotel Management Contracts: i trend storici di Ezio Poinelli 12 speciale ambiente Green Restaurant: la sostenibilità ambientale a tavola di Luca Andriola e Silvia Andreatta 16 arredobagno Design e hi-tech per ceramiche e arredobagno Quando la qualità si unisce al design 20 hotellerie Relais du Silence: hotel di alta fascia in contesti esclusivi 21 formazione Professione Destination Manager di Nicola Spagnuolo 23 ENOGAstronomia Sulle orme dei sapori di Puglia di Salvatore Longo 24 ALTI GRADI Bruno Pilzer, il signore della grappa trentina di Orazio Latini 25 Fisco L Imu e alberghi: altra occasione mancata 27 NEWS 30 SCAFFALE SOMMARIO

4 102247_4x3_PERRIER_Plage 29/04/09 15:27 Page 2 NW M&D - SAS au capital de Issy-Les-Moulineaux - RCS NANTERRE

5 5 EDITORIALE Il bilancio a fine estate conferma i segnali di recupero che già si auspicavano mesi fa ma ai quali mancavano ancora le certezze del caso. Nel nostro comparto sono gli alberghi di alta qualità a confermarsi i preferiti assieme a residence e villaggi - dal quel turismo che ha maggiori disponibilità alla spesa, pur verificando con attenzione il rapporto prezzo-qualità delle nostre strutture ricettive. In sintesi, secondo l Osservatorio di Unioncamere, vengono premiate alcune mete alternative quali i laghi con tassi di crescita davvero sensibili rispetto agli stessi mesi dell anno precedente (+9,3% a luglio, +12,9% ad agosto) e il mare, oltre alle città d arte. Dopo un 2012 pesante, si ha un incremento globale del +2,2% a luglio rispetto all anno precedente (con un occupazione media delle camere del 64,4%) e del +3,3% ad agosto (con il 74% di camere occupate). Al mare le imprese ottengono un recupero più moderato, con occupazione del 68,7% delle camere, mentre si registra l 80,5% ad agosto. Sono le imprese ricettive del Nord Est ad ottenere il meglio, con il 71,1% delle disponibilità a luglio (+4,5%), il 78,6% ad agosto (+4%). Buone anche le performance delle imprese ricettive del Centro che, con un occupazione camere in linea con la media generale, recuperano rispetto al 2012 soprattutto nel mese di settembre (+6,5%). Le imprese ricettive del Nord Ovest confermano sostanzialmente i risultati registrati la scorsa estate, mentre è meno brillante la stagione per le imprese del Sud e Isole che, dopo una lieve flessione in luglio e una ripresa (comunque inferiore alla media) in agosto (+2,0%), registrano un calo sensibile in settembre. * * * Oggi il turista appassionato di web e di social network ama commentare le sue vacanze nei siti di prenotazione o in quelli dedicati ai suggerimenti. E tali giudizi privilegiano l una o l altra voce, a seconda dei paesi di provenienza. Il grado di soddisfazione del cliente è legato quindi alla propria cultura nazionale come sottolinea una ricerca condotta dal Cornell Center for Hospitality Research, che analizza quali elementi dell ospitalità alberghiera determinano il livello di soddisfazione di clienti di 8 paesi quali Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti. Lo studio cerca di conoscere le ragioni per cui i clienti scelgono un albergo e il primo criterio di scelta, comune a tutti, è la sua ubicazione pur con percentuali differenti, indicata il 51% del campione tra i giapponesi, mentre solo dal 31% fra gli italiani. Segue al secondo posto per tutti il prezzo, tranne che per italiani e spagnoli, per i quali contano di più, rispettivamente, la reputazione della struttura e l esperienza precedente che vi si è avuta nel soggiorno. Ma anche la camera è determinante nel fare la differenza e su questo plus dell ospitalità paiono concordare tutti gli ospiti indipendentemente dalla nazione di provenienza. La ristorazione ha invece un peso inferiore nel determinare la soddisfazione del turista: i più attenti sono tedeschi e giapponesi con gli italiani si collocano al terzo posto, più o meno in linea con francesi, spagnoli e britannici. La percezione di soddisfazione non è quindi identica su tutti i mercati, come precisa il Cornell Center, proprio perché legata a valori e approcci culturali assai differenti tra questi paesi. Èd è proprio di queste differenze nelle valutazioni che gli albergatori devono tenere conto quando definiscono i propri servizi. Le strutture che ospitano un mix diversificato di clienti - come avviene nel nostro Paese - devono avere quell accortezza e quella versatilità per calibrare servizi e procedure con una flessibilità che consenta loro di rispondere alle esigenze di un ampia clientela internazionale. Giulio Biasion

6 6 COVER STORY Choice Hotels: 4 marchi per imporsi sul mercato italiano Clarion Collection Arthotel & Park - Lecce Il gruppo alberghiero internazionale ha registrato nell ultimo anno performance operative tutte in aumento e non è cosa da poco in un periodo di recessione economica. La catena punta esclusivamente sul franchising, un valore aggiunto che consente agli albergatori di restare del tutto autonomi e indipendenti A cura di Ilenia Pantano Conferme positive per il modello di franchising del gruppo alberghiero internazionale Choice Hotels International, che nell ultimo anno ha registrato performance operative tutte in aumento. I ricavi totali sono infatti aumentati del 6% passando da 285,4 milioni di dollari del 2011 a 302,2 milioni di dollari nel 2012 ed ancor più soddisfacente il tasso di RevPar - ricavo medio per camera disponibile cresciuto del 6,2% rispetto all anno precedente. Clarion Collection Hotel Principessa Isabella - Roma A contribuire ai risultati raggiunti da Choice Hotels vi è il rafforzamento della piattaforma di prenotazione on line e delle applicazioni per smartphone e tablet che consentono agli utenti di avere a portata di click tutti gli alberghi del gruppo. Choice Hotels è una catena con il marchio giusto per ogni struttura e mercato. Le strutture alberghiere sono suddivise in quattro marchi Comfort, Quality, Clarion e Clarion Collection, che insieme offrono le soluzioni idea- li per viaggi business e leisure, meeting aziendali ed eventi privati. Vittorio Scarpello, Manager Franchise Development per Choice Hotels Italia, ha risposto con entusiasmo e professionalità alle nostre domande, illustrandoci come prosegue la crescita di Choice Hotels nel complesso mercato italiano e internazionale nel settore del franchising alberghiero. Cosa significa essere una delle più importanti realtà del franchising alberghiero europeo? Choice Hotels sta rafforzando la sua leadership nel settore del franchising alberghiero in quanto è in grado di offrire ai propri affiliati un consolidato e qualificato know-how, efficaci canali di distribuzione, un team di supporto attento ed efficiente ed un evoluta piattaforma di sales & marketing. Sfruttando la visibilità dei quattro marchi, i proprietari di due o più hotel, affiliandosi, possono diversificare il proprio portfolio, bilanciando e ottimizzando la loro offerta ricettiva. Il tutto senza vincoli e senza perdere autonomia. Choice Hotels conosce bene le peculiarità del mercato alberghiero italiano e pertanto propone un soft branding, ovvero pur chiedendo un adeguamento alla Corporate Identity del gruppo, non richiede ristrutturazioni invasive, che significhe-

7 7 Comfort Hotel Roma Airport Fiumicino rebbero un ulteriore sacrificio economico da parte dell affiliato. Quale supporto riceve il proprietario di un hotel che decide di affiliarsi a Choice Hotels? Affiliarsi a un prestigioso gruppo internazionale come Choice Hotels significa poter godere di servizi d eccellenza, di una maggiore visibilità presso il consumatore, della forza dei brand e della professionalità del personale, senza mai rinunciare alla propria identità e autonomia. Gli affiliati sono e rimangono assolutamente indipendenti nel gestire la propria struttura alberghiera, ma al contempo beneficiano di un assistenza personalizzata e individuale da uffici con sede a Roma e Monaco di Baviera e di un supporto globale grazie a un team internazionale. L obiettivo di Choice è dare valore aggiunto alla proprietà e massimizzarne i ricavi, senza prevaricare la natura della struttura. Considerato il difficile periodo economico, quali strategie di marketing avete adottato per incrementare le prenotazioni di ogni albergo? Grazie all efficace piattaforma di marketing, alla forza vendite attiva in tutto il mondo e al programma di fidelizzazione Choice Privileges, con quasi 18 milioni di soci in tutto il mondo, Choice Hotels è in grado di fornire, in questo momento delicato, il supporto necessario per ottimizzare il business di ogni albergo e incrementare il volume delle prenotazioni. A tal fine risulta fondamentale puntare sulla promozione dei quattro brand sviluppando strategie sempre innovative quali: campagne trade e consumer sulla stampa e online, promozioni al livello globale, SEO, SEM e marketing sui social media, oltre pubblicazione di directory europea e mondiale e pubbliche relazioni. Quali sono i fattori strategici sui quali puntate per garantire un successo del gruppo che sia costante nel tempo? Investimenti in tecnologia, attività di sales&marketing a livello nazionale ed internazionale e promozione e comunicazione sul web e sui social network sono le carte vincenti che permettono al gruppo di ottenere un successo costante nel tempo. I quattro brand, pensati per viaggi d affari e leisure, per meeting ed eventi, rispondono alle esigenze di tutti i viaggiatori. Un importante fattore strategico è il programma di fidelizzazione Choice Privileges che consente ai viaggiatori di accumulare punti per ricevere premi e vantaggi esclusivi in oltre strutture partecipanti in Europa, Stati Uniti, Canada, Messico, Caraibi e Australia. E proprio l Italia è la meta preferita di quei viaggiatori che accumulano punti Choice Privileges durante tutto l anno per trasferte di lavoro o week-end di piacere, e poi scelgono il Belpaese per fare le loro vacanze, convertendo i punti fedeltà. Relativamente all espansione internazionale del vostro Gruppo alberghiero, oggi che ruolo riveste l investimento in tecnologie? Gli investimenti in tecnologie pari a 30 milioni di dollari americani hanno naturalmente l obiettivo dell espansione e del consolidamento internazionale di Choice Hotels. Grazie al potenziamento della piattaforma di prenotazione on line, al restyling del sito web e alle varie applicazioni per I-Phone, I-Pad e Android, Choice Hotels ha incrementato la commercializzazione degli hotel, raggiunto un segmento maggiore di consumatori e rafforzato l immagine forte e attrattiva dei propri brand. Tutte le applicazioni possono essere scaricate gratuitamente dagli utenti e permettono di ricercare e prenotare oltre alberghi in più di 30 Paesi del mondo per un totale di camere. Gli ultimi aggiornamenti per l applicazione Android includono il miglioramento di velocità, navigazione ed efficienza nonché la possibilità di filtrare i risultati di ricerca in base a determinati criteri e servizi. Inoltre i consumatori possono accedere al proprio account Choice Privileges oppure iscriversi al programma. Quali aspetti hanno particolarmente favorito la crescita di Choice Hotels in Europa e quali sono le politiche che intendete portare avanti per consolidare la Vostra presenza in questo mercato? Il gruppo alberghiero che ad oggi conta circa 500 hotel su tutto il territorio europeo prosegue la sua politica di sviluppo con i suoi quattro brand Comfort, Quality, Clarion e Clarion Collection. Al fine di incrementare rapidamente l offerta alberghiera della catena nei diversi mercati europei, Choice Hotels mira a stipulare nuovi contratti con gruppi alberghieri locali. Infatti, grazie ad un contratto strategico con un Quality Hotel Green Palace, Monterotondo - Roma Dalla sua introduzione nel 1998 Choice Privileges offre ai viaggiatori di tutto il mondo la possibilità di diventare soci gratuitamente. Con questo programma a premi si possono accumulare punti per usufruire di pernottamenti gratuiti, miglia aeree e tanti altri servizi negli oltre alberghi partecipanti. E da oggi i soci europei iscritti al programma di fidelizzazione Choice Privileges di Choice Hotels accumulano punti facendo shopping online sulla piattaforma di e-commerce dedicata

8 8 Clarion Collection Hotel Griso, Malgrate - Lecco noto gruppo britannico, Akkeron Limited, Choice Hotels ha affiliato ben nove alberghi in una volta sola ai marchi Quality e Clarion Collection. L accordo con Akkeron Hotel Group persegue la strategia di Choice Hotels che intende portare avanti una continua espansione internazionale. L obiettivo che Choice Hotels si prefigge di raggiungere è raddoppiare l attuale offerta di circa 500 alberghi nei prossimi cinque anni. Quali sono stati gli sviluppi nel recente periodo oltre oceano? Anche negli USA lo sviluppo di Choice Hotels prosegue a gonfie vele con l apertura di tre nuovi alberghi a New York. Le strutture, situate in centro a White Plains, a Manhattan in zona Times Square e a Chelsea, apparterranno al marchio Cambria Suites. I nuovi hotel, realizzati in cooperazione con le migliori imprese di costruzioni del settore per permettere al marchio di affermarsi in una città così dinamica e competitiva come New York, saranno aperti entro il Alla conclusione dei lavori, nel corso dei quali saranno stati creati ben posti di lavoro, gli ospiti degli hotel avranno a disposizione 461 camere. In totale, il gruppo ha proseguito con la strategia di crescita, chiudendo il 2012 con 482 nuovi alberghi affiliati - tra hotel in costruzione, in attesa di conversione o approvati per lo sviluppo - per un totale di ulteriori camere. Come procede la penetrazione del vostro modello di franchising in Italia? I recenti sviluppi di Choice Hotels sul mercato italiano, storicamente poco abituato alla soluzione del franchising, hanno portato alla realizzazione di 5 nuovi affiliazioni nel , specie in destinazioni importanti quali Roma e Genova. Quality Hotel San Martino, Garbagnate Monastero - Lecco Quality Hotel Atlantic Turin Airport Venendo nel dettaglio gli hotel sono i seguenti: a Genova il Clarion Collection Hotel Astoria, un albergo storico costruito nel 1860 e posizionato nel centro città, a Roma il Clarion Collection Hotel Principessa Isabella, elegante hotel completatemene ristrutturato nel 2011 a due passi da Villa Borghese e Piazza di Spagna, a Loano (Savona) il Clarion Collection Hotel Garden Lido, un quattro stelle sulla Riviera delle palme recentemente rinnovato che si affaccia sulla spiaggia ed è situato a pochi passi dal centro storico, a Roncadelle (Brescia) il Quality Hotel Continental, un quattro stelle ideale sia per i viaggi d affari che di piacere, situato in posizione tranquilla e strategica a pochi chilometri da Brescia e a Monterotondo (Roma) il Quality Hotel Green Palace, struttura di nuova costruzione che offre ai propri clienti 100 eleganti e moderne camere, 4 sale meeting, un ristorante e lounge bar interno. Ad oggi, In Italia Choice Hotels vanta un totale di 20 hotel, distribuiti su tutto il territorio nazionale. Per il prossimo anno contiamo di arrivare con i quattro brand in destinazioni sia business che leisure come Firenze, Napoli, Milano e Verona e di consolidare la presenza in città come Roma, Torino, Bologna e Venezia. A tale scopo, Choice Hotels tende una mano verso quegli albergatori che sono ancora restii all adesione a un brand, promuovendo dei costi di affiliazione ridotti nei primi anni di contratto. Uno dei fattori di successo di Choice Hotels in Italia è quello di cucire un vestito su misura per gli albergatori. Abbiamo hotel che sono affiliati con noi da oltre 25 anni, durante i quali si è instaurato un rapporto di fiducia e fedeltà basato sull ascolto e la soddisfazione delle loro esigenze, una marcia in più per il loro e il nostro successo. Con oltre strutture in più di 30 Paesi nel mondo, Choice Hotels è uno dei più grandi gruppi alberghieri al mondo. In Europa è presente con circa 500 strutture, di cui 20 in Italia, sotto i seguenti marchi: Comfort: Everywhere you need us Comfort è il marchio a cui i viaggiatori pensano per l ottimo rapporto qualità-prezzo e l affidabilità del servizio. Nel mondo ci sono più di hotel Comfort, con una grande presenza in Europa. Le strutture, generalmente 3 stelle e 3 stelle superior, offrono tariffe competitive ed accolgono l ospite in un atmosfera calorosa e familiare. Quality: The name you can trust Il marchio Quality gode della fiducia della clientela di tutto il mondo da ormai 70 anni. A disposizione degli ospiti un trattamento full service con bar e ristorante, area business e servizi per il tempo libero. Gli hotel 3 e 4 stelle, pensati sia per i viaggiatori d affari che per quelli leisure, sono generalmente situati in grandi città, aree commerciali e località di villeggiatura. Clarion: First class, First service Il marchio Clarion è la scelta ideale per chi esige una sistemazione di prima classe ed attenzione al dettaglio. Che sia per lavoro o per piacere, negli hotel firmati Clarion, generalmente 4 stelle e 4 stelle superiore, l ospite gode di tutti i servizi ricercati e le comodità di cui ha bisogno. Questa è la differenza che fidelizza gli ospiti negli oltre 300 hotel Clarion dislocati in 15 Paesi nel mondo. Clarion Collection: First class, First service, Unique style Chi cerca un hotel con standard e servizi esclusivi in un atmosfera unica nel suo genere, sceglie il brand Clarion Collection. Gli hotel Clarion Collection sono boutique hotel e dimore storiche con un carattere che riflette il territorio locale. Queste strutture offrono un servizio attento ed accurato ad un ospite alla ricerca di un lusso accessibile. Per info sull affiliazione: Contatti: Vittorio Scarpello Manager Franchise Development - Tel: Web: -

9 Hotel Management Contracts: i trend storici marketing 9 A livello internazionale, la maggior parte degli hotels sono gestiti da brands o da operatori indipendenti non dai loro proprietari. Il proprietario è generalmente responsabile di provvedere ai fondi per la gestione quando necessario, mentre l operatore si occupa della gestione giorno per giorno. Questo articolo, basato sulle risultanze di una analisi di più di 500 contratti di management raccolti da HVS, integrata da una revisione delle principali pubblicazioni sul tema, fornisce una overview sui principali termini di tali contratti ed esamina i trend storici visibili nel mercato internazionale a cura di Ezio Poinelli Importanza dei contratti di management I contratti di management consentono agli investitori con relativamente bassa conoscenza ed esperienza nel mercato alberghiero, o che non possono gestire direttamente un hotel per varie ragioni, di investire in questo specifico settore. In particolare, i proprietari contrattano degli specialisti - hotel brands e operatori per aiutarli a massimizzare la redditività dei loro investimenti. In termini generali, ci sono due tipologie di gestori alberghieri: i gestori con brand (brand operators) e i gestori indipendenti. Brand operators: la società proprietaria del brand è anche il gestore alberghiero. L utilizzo di un brand operator è più comune per hotel di grandi dimensioni full service. Hilton, Hyatt, IHG, Marriott, and Starwood sono esempi di brand management company che gestiscono gli hotel oltre a fornire il brand. Operatori indipendenti: in questo secondo caso, i proprietari ottengono l eventuale brand sottoscrivendo un accordo di licensing con un altro brand alberghiero rispetto all operatore. È più comune per hotel di piccola e media scala e in particolare per hotel limited-service o select-service. Gli operatori indipendenti non hanno solo un singolo brand che gestiscono; piuttosto, gestiscono un ampia varietà di brand alberghieri e generalmente sono meno restrittivi dei brand operators nella negoziazione dei termini contrattuali. Possono raggiungere parametri di spesa più bassi e generare maggiori profitti rispetto alla precedente categoria, ma il costo aggregato di management fee più franchisee fee potrebbe, ma non sempre, essere superiore a quella dei brand operators. Durata La durata iniziale dei contratti è diminuita dagl anni 80 a seguito di una maggiore concorrenza. Tipicamente copre un intervallo da anni. Per gli operatori indipendenti la durata più comune è 3-10 anni. Le categorie Upper-upscale e luxury tendono ad avere durate maggiori rispetto alla categoria upper midscale hotels. Inoltre, l introduzione di obiettivi di performance che consentono ai proprietari di risolvere il contratto in caso di mancato raggiungimento è divenuta più frequente. I brand operators richiedono durate più lunghe rispetto agli peratori indipendenti. Più elevato è il livello del brand, più lunga è la durata contrattuale. I termini di rinnovo, generalmente automatici vanno da 1 a 10 anni. Management Fees Il gestore dell hotel ottiene una remunerazione generalmente strutturata come base e incentive management fee. Ai proprietari possono poi essere addebitate altre categorie di fees come quelle per i servizi amministrativi centralizzati e quelle per il marketing e servizi diretti di vendita.

10 10 Base fees: rappresentano la maggior porzione della remunerazione del gestore e sono rappresentate da una percentuale fissa dei ricavi totali generalmente 2% - 4% nei differenti segmenti di mercato (Figure 5). Dato il tipo di struttura, spingono l operatore a massimizzare i ricavi piuttosto che il reddito operativo. Incentive fees: è una ulteriore remunerazione pagata al gestore per il raggiungimento di specifici risultati (benchmarks), generalmente correlati ai profitti invece che ai ricavi. Spingono l operatore a gestire l hotel nella maniera più efficiente massimizzando i ricavi e minimizzando i costi. Spesso sono correlate ai seguneti parametri: - Cash Flow netto disponibile dopo remunerazione del proprietario: tipicamente 15%-30% del reddito operativo eccedente la remunerazione obiettivo della proprietà. - Cash flow operativo: tipicamente 10% - 20% del reddito operativo dopo aver dedotto una quota di remunerazione per la proprietà e fondi per rinnovi. - Margine operativo lordo sopra una certa soglia: tipicamente 10% - 20% del margine operativo lordo, in caso di raggiungimento di una certa soglia obiettivo dello stesso. - Scostamento positivo rispetto al budget: una percentuale della differenza tra il margine operativo raggiunto ed il budget stabilito (in caso di differenza positiva). - Scostamento positivo rispetto a performance di precedente operatore: Altre possibili fees rilevate: alcuni esempi - Group marketing fee: quota fissa per camera prenotata o percentuale (1% - 3%) dei ricavi lordi camere - Reservation fee: i proprietari potrebbero dover pagare delle fees relative ai servizi centrali di prenotazione e distribuzione (GDS & OTA) fino a $10 per prenotazione al brand od operatore. Fondo di sostituzione arredi, finiture e macchinari (Reserve for Replacement o FF&E reserve) L accantonamento/spesa annuale è generalmente pari al 4% - 5% dei ricavi totali; i rinnovi hanno luogo in linea generale dopo 6-8 anni per beni leggeri e per componenti pesanti.

11 11 Clausole di risoluzione Performance termination: consente alla proprietà di risolvere il contratto prima della scadenza naturale se l operatore/gestore si rivela incompetente, o non produce i risultati attesi nella operatività dell hotel. Gli operatori hanno spesso la possibilità di integrare lo scostamento rispetto alla performance mancata e di evitare la risoluzione contrattuale o versando in cash l ammontare dello scostamento o rinunciando a parte della base fee per coprire lo stesso. Esempi di clausole di risoluzione legate alla performance: - Hotel ADR e/o RevPAR vs. Competitive Set ADR e/o RevPAR: possibilità di risoluzione in caso l hotel non raggiunga un prezzo di vendita medio per camera (ADR) minimo o ricavo per camera disponibile (RevPAR) minimo rispetto a un gruppo di competitors individuato a priori. - Minimum Owner s Return (redditività minima per la proprietà): possibilità di risoluzione in caso la redditività per la proprietà sia meno dell 80% - 90% del livello prestabilito nella clausola di owner s priority. Dai contratti presenti nel database HVS, la soglia prevalente di owner s priority return varia tra l 8.00% % dell investimento della proprietà nell hotel. - Margine Operativo Lordo: possibilità di risoluzione del contratto in caso il margine operativo lordo dell hotel sia meno dell 80% - 95% del budget stimato. - Cash Flow: possibilità di risoluzione del contratto nel caso in cui il cash flow operativo dell hotel, meno la quota di owner s priority, sia negativo. - Una combinazione delle clausole precedenti: - Risoluzione senza cause specifiche: l indennizzo a favore del gestore in questa fattispecie corrisponde ad un ammontare pari a 6-36 mensilità della media mensile delle management fees dell anno precedente la risoluzione. - Risoluzione a causa della vendita dell hotel: il proprietario può riservarsi il diritto di risolvere il contratto in caso di vendita dell hotel. l indennizzo a favore del gestore in questa fattispecie corrisponde ad un ammontare pari a mensilità della media mensile delle management fees dell anno precedente la risoluzione. - Altre cause di risoluzione: includono mancato rispetto di specifiche clausole contrattuali, cattiva condotta dell operatore, bancarotta, condanne, default, fattori eccezionali. Abstract da: HVS article Historical trends Hotel management contracts January by Hans Detlefsen, Matt Glodz Chi è HVS HVS è l azienda leader nel mondo per la consulenza ed i servizi focalizzati su hotel, turismo, ristoranti, shared ownership, gambling e tempo libero. Nata nel 1980, attraverso il suo network internazionale ed una rete di 37 uffici e oltre 400 esperti professionisti, collabora praticamente con tutti i maggiori players del settore con più di incarichi svolti ogni anno. I responsabili di HVS sono considerati come i migliori professionisti nelle diverse areee mondiali in cui operano; contribuiscono, inoltre, alla diffusione di know-how offrendo in maniera costante un ampio numero di articoli, studi, e pubblicazioni su tutti gli aspetti dell industria dell hospitality. Inoltre, HVS è la fonte principale di dati sulla proprietà alberghiera nel mondo. Per ulteriori dettagli su expertise e servizi consultare il sito HVS milano, operativa dal 2012, in partnership con l ufficio di Atene opera principalmente nell area Sud Europa. Offre una ampia gamma di servizi per hotels, resorts, serviced apartments, sviluppi mixed-use, relativamente a tutto l arco del ciclo di vita degli asset, avendo come clienti principali società alberghiere, banche, developers, studi di architettura, investitori e proprietari (studi di fattibilità valutazioni, ricerche di mercato ed analisi dela domanda, consulenza strategica e di branding, supporto a transazioni e ricerca investitori, asset management, etc.) Ezio Poinelli, Director HVS uffici di Atene e Milano, responsabile HVS per l Italia, ha più di 16 anni di esperienza nel settore Hospitality e Real Estate, ha trascorsi come Director del dipartimento Real Estate di Ernst & Young, Responsabile del Sud Europa per Northcourse Advisory Services (parte del gruppo alberghiero Wyndham Worldwide), oltrechè in attività di advisory e sviluppo di hotels e mixed use resorts in Europa, Caraibi ed America Latina con altri gruppi internazionali.

12 12 speciale ambiente Green Restaurant: la sostenibilità ambientale a tavola a cura di Luca Andriola (ENEA UTT-AMB-CERT) e Silvia Andreatta, esperti in Green Hotel Management La sostenibilità ambientale si è consolidata negli ultimi anni nel nostro comparto turistico, sia nella ricettività che nella ristorazione, sia dal punto di vista della domanda, sempre più consapevole ed interessata a preservare il patrimonio ambientale italiano, quanto da quello dell offerta, che oltre a garantire un fattore di qualità la impiega come fattore di competitività all interno del mercato. Coniugare sviluppo economico con i principi della sostenibilità ambientale si sta rivelando una esigenza ed, al tempo stesso, un opportunità commerciale per tutto il comparto costituito sia dagli Hotel che dai Ristoranti. L introduzione in un ristorante della Sostenibilità ambientale, intesa come capacità di mantenere qualità e riproducibilità delle risorse naturali, equivale a ridurre gli impatti sull ambiente che esso genera e, al contempo, i costi fissi di gestione, ma significa anche soddisfare i bisogni di parte dei consumatori che mostrano una crescente sensibilità alle tematiche che riguar- dano l ambiente: spesso, si rivelano sempre più attenti ai principi della tutela ambientale, anche quando sono davanti alle proprie scelte e decisioni di consumo nonché ai servizi loro erogati, quali, per l appunto, la ristorazione. Come la maggior parte delle attività umane anche la ristorazione comporta inevitabilmente alcuni impatti sull ambiente. La ristorazione, settore d eccellenza del nostro Paese, presenta infatti problematiche sia energetiche che ambientali connesse allo svolgimento del suo stesso esercizio, da non intendere meramente come preparazione e somministrazione/consumo di vivande quanto a tutte quelle attività strettamente correlate ad esse, che vanno dall acquisto delle materie prime, all igiene e pulizia delle cucine, della sala e dei servizi igienici al termine dell erogazione del servizio e che conivolge clienti, fornitori e personale. I problemi energetici e ambientali individuati nella ristorazione sono inerenti alle seguenti aree: consumi energetici consumi idrici, produzione e gestione dei rifiuti, utilizzo di materiali e materie prime, trasporti. Un ristorante, infatti, risulta essere fra le attività più energivore: basti pensare all illuminazione dei locali, così come all uso delle varie apparecchiature quali forni, lavastoviglie, oppure l eventuale riscaldamento o raffrescamento. Considerevole anche il consumo dell acqua, connesso pure a tutte le attività di pulizia, ad esempio, che si stima essere considerato fra i litri/pasto preparato. Un ristorante medio può utilizzare litri di acqua all anno. Significativa anche la quantità di rifiuti prodotta: una parte organica composta dagli scarti a seguito della preparazione e della consumazione, mentre nella parte indifferenziata si possono trovare gli imballaggi e tutto quel materiale monouso, largamente diffuso anche in molti esercizi.

13 13 Vario è l acquisto da parte del ristorante dei prodotti: da quelli chimici per le pulizie a quelli di segreteria, nonché alle stesse materie prime, che possono creare impatti di genere differente sull ambiente, sull acqua, sul suolo e sulle altri componenti ambientali. In Italia, attualmente, sono presenti alcune etichette che certificano a vario titolo le sane o tipiche caratteristiche della nostra cucina, come ad esempio Il bollino blu che assicura la qualità del servizio e la trasparenza alimentare, oppure La cucina tipica relativa a varie regioni; sull intero territorio nazionale, il settore della ristorazione definita green non ha un univoco marchio: i progetti esistenti, che hanno aperto le porte al connubio fra questo settore e questa nuova filosofia di eco-gestione, sono legati a realtà regionali o a particolari territori (ad esempio, La Carta Volontaria del Ristorante Sostenibile in Emilia-Romagna). Nel panorama europeo, degno di nota è, invece, lo standard Nordic Ecolabel for Restaurants sviluppata dall Ente di Formazione dei Paesi nordici Nordic Ecolabel. Esso si propone di ridurre significativamente gli impatti ambientali causati dalle diverse attività connesse ai servizi di ristorazione, cercando di migliorarne la qualità ambientale. A livello internazionale, le tematiche ecosostenibili sono più comuni ed applicate anche in questo ambito. Ritroviamo infatti diversi esempi negli Stati Uniti con varie etichette proprie del settore ristorazione, quali Green Seal (GS 46) o il Green Restaurant 4.0, enti che emanano linee guida sull argomento (American Beverage Association) o che promuovano best practices sulla gestione di un ristorante. Progetti simili sono stati sviluppati anche in Nuova Zelanda e Hong Kong. Il Green Restaurant coniuga i concetti che caratterizzano la sostenibilità ambientale con quelli che appartengono alla buona tavola, nota caratteristica del nostro Paese. Ciò conduce verso una qualità ambientale della struttura di ristorazione che non sia solo un elemento di marketing quanto salvaguardi l ambiente dagli effetti della pressione che l esercizio produce, migliorando ulteriormente il servizio e il valore dei prodotti offerti. In un periodo di crisi, l affrontare tali problematiche si rivela essere di duplice importanza per il ristoratore: una dimostrazione di interesse nei confronti delle tematiche della sostenibilità ambientale e al tempo stesso la voglia di reagire cercando di limitare le proprie spese. Evidente infatti la stretta relazione fra le maggiori problematiche ambientali ed energetiche con quelle che sono generalmente definite spese di esercizio. I principali criteri Verdi che ispirano l impostazione di un Green Restaurant verso la protezione dell ambiente e della salute umana sono: la riduzione degli sprechi/consumi energetici e idrici;

14 14 la corretta gestione, differenziazione e riduzione dei rifiuti; l utilizzo di prodotti più rispettosi dell ambiente; introduzione di prodotti a km 0 che contribuiscono a limitare anche i trasporti. Le azioni da intraprendere per minimizzare l impatto sull ambiente nella gestione di un ristorante investono i vari ambiti dell attività, ma non influenzano la qualità del servizio offerto. La riduzione dei consumi può comportare una spesa iniziale per l adozione, dove possibile, di attrezzature elettriche più efficienti, di classe energetica A, o di sistemi di spegnimento a tempo o automatici. Per quanto riguarda i rifiuti, occorre praticare una raccolta differenziata ed un adeguato smaltimento, ma evitare l uso di prodotti monodose o usa e getta che contribuiscono ad aumentare la mole dei rifiuti; la scelta dei prodotti da usare o consumare è un utile chiave perridurne le quantità: prodotti con un ridotto packaging o con certificazioni ambientali, che richiedono spesso l impiego di quantità minori di prodotto ed hanno un minor impatto sull ambiente, sono da preferirsi ai tradizionali. I primi passi per limitare gli sprechi si muovono attraverso un personale ben formato ed informato dell approccio ecosostenibile e Green dell esercizio, che abbia sviluppato una adeguata sensibilità verso la tematica ambientale: l utilizzo delle risorse, nonché dei prodotti che possono risultare maggiormente inquinanti, è in funzione della loro formazione. L impiego di alimenti di produzioni locali e di stagione, oltre a caratterizzare fortemente il territorio ed il forte legame con esso, contribuisce ad abbattere buona parte delle emissioni in atmosfera causate dai trasporti. Ove possibile, potrebbe essere consigliato l uso dei mezzi pubblici per raggiungere il ristorante. Comunicare la provenienza e la stagionalità delle materie prime utilizzate, sui menù e tramite personale, favorisce il coinvolgimento dei clienti, rendendo loro noto l impegno tangibile verso la protezione ambientalae che parte dalle piccole attenzioni e che si attua attraverso le misure messe in atto per rendere il proprio ristorante un Green Restaurant. Le azioni attuate sono tese a promuovere i principi di uno sviluppo sostenibile, ovvero lo sviluppo che garantisce i bisogni delle generazioni attuali senza compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri (Rapporto Our Common Future della World Commission on Environment and Development -Commissione Bruntland, La responsabilità ambientale del Management del ristorante (rif. CSR Corporate Social Responsability ) può comportare un guadagno economico: la limitazione del consumo di risorse naturali quali l energia elettrica, il gas e l acqua permette una riduzione considerevole dei costi nel breve-medio periodo e un conseguente risparmio economico ; inoltre, gli esercizi con un comportamento Green, opportunamente comunicato e dimostrato, acquistano anche una visibilità diversa agli occhi del cliente. Ciò si può trasformare in una pubblicità che mostra al consumatore un nuovo fattore positivo per orientare le proprie scelte e che può divenire anche un elemento discriminante per le sensibilità più rispettose dell ambiente, come già avviene per i flussi turistici provenienti dall Europa del nord, soprattutto nei Paesi scandinavi. Diverse strade possono essere intraprese dagli esercizi di ristorazione che vogliono dotarsi di una impostazione green, dimostrando un impegno verso la tutela dell ambiente: all introduzione graduale di principi verdi, si può preferire l adozione di un sistema di gestione ambientale della propria attività, quale la certificazione ambientale a seguito della norma internazionale UNI EN ISO 14001:2004 oppure dello standard della Comunità europea EMAS (Environmental Management and Audit Scheme), Regolamento Comunitario n. 1221/2009). I sistemi di gestione ambientale sono strumenti volontari che permettono alle aziende che li applicano di gestire la propria attività integrando gli aspetti ambientali, perseguendo una politica ambientale e un miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali. Essi sono un chiaro esempio di impegno nei confronti della sostenibilità. Implementare e attuare un sistema di gestione ambientale determina alcuni vantaggi per le imprese, come una migliore efficienza interna, risparmio di energia e materie prime, riduzione del rischio di incidenti, nonché vantaggi competitivi e di immagine e conseguente apertura di nuovi mercati. Per quanto concerne il marchio Ecolabel Europeo, marchio comunitario di qualità ecologica, esso viene applicato, nell ambito dei servizi, a quelli di ricettività turistica, che prevedono, come attività principale, l erogazione a pagamento del servizio di pernottamento. Questo esclude le attività di ristorazione se non connesse a strutture principali quali hotel. Il settore della ristorazione deve affrontare questa nuova sfida competitiva che consenta l introduzione nella nostra ristorazione di qualità di un Green Spirit orientato alla sostenibilità ambientale e alla lotta agli sprechi in una ottica futura di definizione di un marchio a valenza nazionale denominato Green Restaurant.

15 15 Paese che vai, mancia che trovi Alzi la mano chi, lasciando il tavolo di un ristorante straniero, non si sia mai chiesto se e quanto lasciare di mancia. Potrebbe allora tornare utile sapere che la gratifica al personale di un pubblico esercizio non è un usanza solo italiana anche se le origini potrebbero essere tutte nostrane o almeno europee. Secondo una scuola di pensiero, il primordio sarebbe collocato addirittura nel periodo dell epoca romana; un altra scuola di pensiero invece fa risalire l origine di questo fenomeno al tardo Medioevo e un altra ancora la colloca più precisamente nell Inghilterra del E se sulle loro origini esistono versioni differenti, le mance sono accumunate dalla stessa motivazione: un elargizione per il servizio ricevuto. È quanto emerge dalla sintesi di un focus a livello internazionale realizzato da Fipe, la federazione italiana pubblici esercizi aderente a Confcommercio-Imprese per l Italia, con la collaborazione di Adapt e Hotrec Hospitality Europe. Che a spingere verso questo atto sia il piacere di ricompensare il personale o, viceversa, il timore di offenderlo nel non lasciare nulla sulla tovaglia, sta di fatto che le mance esistono in moltissimi paesi anche se si registrano usanze e modalità differenti. Tanto è vero che paragrafando un noto proverbio si potrebbe dire Paese che vai, mancia che lasci. Il concetto di mancia, almeno nei paesi dell Unione europea, si esplica in ben quattro accezioni diverse: c è chi le considera servizio obbligatorio, chi mance gratuite, chi costo del servizio e chi le considera tronco. Quest ultimo sta ad indicare un sistema particolare di distribuzione delle mance per cui vengono accumulate da tutti i dipendenti, creando una sorta di fondo comune centrale e poi redistribuite in base a precise regole stabilite a monte. Nell eseguire la comparazione sono stati presi in considerazione tre indicatori principali, cioè: normativa e prassi in vigore; modalità di distribuzione della mancia; trattamento della mancia. Si scopre così che per quanto riguarda il primo parametro (cioè la prassi da parte dei clienti), le nazioni più deregolamentate sono la Germania e la Svezia, mentre la Francia ha addirittura un importo preciso che è compreso in una forchetta fra 15 centesimi e 2,30 euro. In Spagna vige il principio della percentuale sul conto finale proprio come negli Stati Uniti, paese in cui tale percentuale deve essere almeno pari al 15%. Più variegata è invece la situazione nel Regno Unito dove esiste un confine molto labile fra mancia e costo del servizio e spesso l una si configura dove non è presente l altro. Infine, attenzione quando si viaggia in Polonia, dove, pur non essendo obbligatoria la mancia, si rischia di passare per grandi maleducati nel caso in cui non la si lasci: l esatto contrario di quanto può accadere in Giappone dove l alto grado di maleducazione è determinato proprio dal lasciare la mancia. Nel paese del Sol levante, offrire un buon servizio al cliente è considerato dai camerieri un dovere, tanto che per una questione di onore non si aspettano di ricevere riconoscimenti economici aggiuntivi. E quando mai l incauto e ignorante cliente incappi nell incidente della mancia sul tavolo, questa è raccolta direttamente dal cameriere.

16 16 Arredobagno Design e high-tech per ceramiche e arredobagno Il Salone Internazionale della Ceramica per l Architettura e dell Arredobagno è la più importante manifestazione fieristica al mondo, il cui tema della terza edizione è un invito a scoprire materiali storici e importanti e la loro intelligente applicazione al mondo dell ospitalità. Nonostante il momento difficile l industria ceramica italiana si presenta al meglio all appuntamento con il design, lo stile e l architettura d interni del Cersaie tutta dedicata all ambiente e all arredobagno, con interessanti novità, rivolte sia al mercato interno e tra questi a quello dell hotellerie, sia rivolgendosi ai maggiori mercati esteri. Il comparto del laterizio e della ceramica, conferma la sinergia con il settore delle piastrelle, rappresentato da Confindustria Ceramica, per presentare sistemi e prodotti ceramici, laterizi strutturali, elementi in cotto faccia a vista e per coperture, piastrelle ceramiche; prodotti di qualità, espressioni della cultura architettonica italiana e dell eccellenza del made in Italy. Eccovi una sintetica ma significativa carrellata delle novità per accessori bagno, box doccia, mobili da bagno, vasche ma anche ceramiche e materiali affini. NOBILI RUBINETTERIE Al Cersaie Nobili Rubinetterie ha stupito con le novità tra cui le nuove collezioni wellness del programma shower ma anche con tre concept show e ambientazioni ricercate. è stato creato un ambiente unico dedicato alla nuova serie Sofì, anteprima mondiale dal raffinato design modern-retrò. Ha riscosso molto successo anche Teknobili Xl, un esemplare unico del catalogo bagno di alta gamma realizzato in formato extralarge. Una delle Nobili Rubinetterie proposte del rinnovato programma shower di Nobili Rubinetterie è Sensorial Shower che propone prodotti per cromoterapia e aromaterapia adattabili ad ogni tipo di doccia. Un intensa esperienza sensoriale che trasforma la quotidiana cura del corpo in un assoluto piacere: la luce ed il colore risvegliano i sensi, il corpo è ritemprato dall alternanza del vigoroso getto pioggia, del massaggio dell acqua nebulizzata e dagli energici zampilli dei bodyjet. Da sempre caratteristica vincente dell azienda italiana è la tecnologia. Ultima chicca di Nobili Rubinetterie è l anteprima del website del Gruppo, dall ispirazione hi-tech e moderna. VALDAMA Valdama è una delle aziende italiane di cultura artigiana che concentra ogni risorsa economica e intellettuale nel processo di creazione dei prodotti. Aspetto fondamentale che caratterizza ogni scelta e ogni progetto di Valdama è la ricerca della qualità. Qualità artigiana dell autentico made in Italy,

17 17 dalle materie prime alle maestranze che le lavorano, una scelta di posizionamento che consente a questa azienda di tirarsi fuori dalla mischia di un mercato troppo spesso avvilito da prodotti standardizzati sino alla banalizzazione. Il lavoro di un team creativo di professionisti esplora i diversi ambiti della progettazione per fornire soluzioni di forte impatto emozionale con particolare attenzione alla ricerca nelle forme e alla cura nella scelta dei materiali in un processo unico di creatività, passione, tecnologia e pensiero strategico. In occasione della più importante fiera del settore, Valdama ha presentato la sua nuova collezione. MOMA DESIGN MOMA Design, brand made in Milano leader nel settore arredo bagno e sinonimo di puro design, è un esclusiva realtà manifatturiera all avanguardia che affianca innovazione e continua ricerca al tipico savoir-faire italiano. MOMA Design risponde al desiderio di rendere unico e su misura l ambiente bagno con progetti e prodotti sempre nuovi, pur garantendo negli anni lo stesso livello qualitativo ed estetico. MOMA Design offre un ampia scelta di pezzi unici: dai lavabi alle vasche da bagno fino ai piatti, ai mobili ed ai box doccia. L azienda ha scelto il Cersaie quale palcoscenico ideale per la presentazione dell esclusiva collezione Dimasi Bathroom, una linea di arredo bagno innovativa che prende nome e firma dall architetto Ignazio Di Masi. Più di un brand Dimasi Bathroom è un nuovo modo di intendere l eleganza e lo stile. Originalità ed innovazione concorrono a creare elementi di nuova concezione per MOMA Design che perfettamente si integrano in una soluzione di pregiato stile che sfocia nel mondo delle Home SPA & Wellness. Valdama GSI CERAMICA GSI Ceramica è uno dei principali leader nel settore ceramico italiano e internazionale, azienda innovativa e punto di riferimento per il settore dell arredobagno. Il team manageriale ha saputo modellare la tradizione artigianale insieme con la prorompente innovazione tecnologica in un processo di ricerca e rinnovamento continui, fondati su di un etica del lavoro ed un sistema di valori che pone al centro dell attenzione il saper fare tipico della produttività italiana. GSI ceramica propone un offerta rinnovata qualitativamente e stilisticamente in grado di offrire prodotti in linea con le tendenze del momento e con le esigenze di arredo della sala da bagno. Le nuove collezioni Norm, Kube, Pura e Classic rappresentano il nuovo volto di GSI ceramica; quattro tipologie di sanitari contraddistinte ognuna da uno stile specifico e accomu nate da una linea di continuità che rappresenta la volontà aziendale di creare prodotti caratterizzati da funzionalità, stile ed eleganza. CERAMICHE SIMAS Simas, azienda di ceramica sanitaria, vanta un catalogo di prodotti che riesce a coprire le differenti esigenze, mantenendo la stessa eccellente qualità. Classico by Simas è la nuova collezione di mobili pensati per creare un total look di eleganza assoluta in continuità con i prodotti Arcade, i sanitari classici by Simas. Le diverse finiture, i colori noce e bianco, rendono questi mobili ideali sia nei contesti alberghieri più antichi e ricchi sia in quelli più attuali. Tradizionale e classica è Lante collection, la nuova linea che riprende culture architettoniche del nostro passato. La purezza della ceramica bianca e luminosa di Lante collection si abbina a mobili che riflettono i valori di storie trascorse. Simas introduce nella sua ampia gamma di prodotti a catalogo Quasar, il lavabo a parete dal design estremamente pratico, che limita gli spazi e ottimizza la capacità d acqua, mantenendo una linea moderna. Moma Design GSI Ceramica

18 18 Ceramiche Simas Simas con Lante collection, la sua Nuova Era del Classico e Quasar testimonia l autentico made in italy, attestato dal marchio Ceramics of Italy. BOSSINI Bossini si è presentato al Salone Internazionale della Ceramica con i suoi nuovi prodotti dell area Spa ed i suoi sistemi doccia di alta qualità. Moltissime le novità di prodotto: dalla colonna doccia high-tech Aquavolo Panel, ideale sia per le ristrutturazioni sia per le nuove installazioni ai soffioni Dinamic -Inox e Oki - Inox, dotati di funzionalità e bellezza; dalla linea doccia Crystal Line che, realizzata con Swarovski elements, ispira eleganza e stile delux ai miscelatori alta porta, disponibili con piastra intera o individuale. Aquabambù column e Arch column è una colonna doccia di nuova concezione con alimentazione d acqua calda e fredda a pavimento, elemento ideale per creare nella doccia piscina o nell ambiente bagno un angolo di benessere con stile ed eleganza. Le docce spa sono progettare per rispondere alle esigenze dell area wellness negli hotels, ma ideali anche per il private home wellness. Tecnologia avanzata ed estetica raffinata caratterizzano da sempre i prodotti Bossini. FIANDRE Fiandre, azienda leader nella produzione di gres porcellanato a tutta massa di alta gamma, è presente in oltre 100 Paesi nel mondo con una vasta scelta di soluzioni per pavimenti e rivestimenti che spaziano dal settore contract a quello del wellness e residenziale, dal settore medicale a quello del leisure per rispondere a tutte le esigenze del costruire e dell abitare. Fiandre è riuscita ad unire tradizione ceramica e tecnologia, attenzione per l ambiente e ricerca. La collezione NewMarmi di Graniti Fiandre torna protagonista con materiali di ispirazione classica dai contenuti altamente tecnologici, proponendo una linea di lastre in gres porcellanato sinonimo di alta qualità. 5 nuove tipologie disponibili in 3 formati e 3 finiture, ideali per pavimentare e rivestire il progetto dagli esterni agli interni. L Azienda reggiana ha creato un nuovo materiale per l architettura e il design: Maximum, il primo materiale in gres porcellanato che amplia l offerta dei suoi formati. GARDENIA ORCHIDEA - VERSACE Il Gruppo Ceramiche Gardenia Orchidea, che esplora diversi stili dell home design, realizza per Versace Home l esclusiva linea ceramica e di arredo bagno. L azienda è sinonimo di stile italiano, eccellenza e qualità in oltre 100 Paesi nel mondo. Exclusive è la collezione di mosaici in pietra naturale e ceramica decorata a mano sviluppata per impreziosire gli ambienti della casa attraverso raffinate composizioni da abbinare alle altre linee della serie Versace Home. Èlite è una collezione ceramica in cui gli elementi decorativi dalla grafica luminosa esaltano gli ambienti in armonia con ogni elemento d arredo, grazie alla forza Bossini del marchio Versace Home. Justlife è la nuova linea in gres fine porcellanato dallo stile elegante e versatile che dona morbida luce agli spazi, senza rinunciare alla praticità della ceramica. Il pregio della nuova linea ceramica Charme, oltre che nei materiali, è nelle sei diverse pietre che la compongono. Infine la collezione Walk offre soluzioni compositive per un home living dalla personalità seducente. Tra gli altri marchi che hanno partecipato a Cersaie 2013 troviamo inoltre: Ceramiche Keope, azienda produttrice di pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato da sempre attenta ed impegnata nei confronti della tutela dell ambiente, Gentry Home, brand che propone collezioni per il bagno pensate per un arredo elegante e accurato in ogni minimo dettaglio, Megius, con le cabine doccia e i prodotti wellness all insegna dell innovazione e del design, e Rubinetterie Fratelli Frattini, azienda che ha ricevuto un prestigioso riconoscimento con la serie Cayen che è stata esposta nella mostra Bathroom Excellence in quanto prodotto che meglio illustra i progressi tecnici ed estetici dell arredo bagno. Gardenia Orchidea - Versace Fiandre

19 arredobagno 19 Quando la qualità si unisce al design Villeroy & Boch, fondata nel 1748, è il brand leader mondiale nella produzione ceramiche per il bagno. Fin delle origini ideò prodotti di alta qualità e successo, dalle famose piastrelle di Mettlach, ai mosaici che rivestono il Duomo di Colonia e la metropolitana di Norimberga; si è espressa durante i maggiori periodi artistici dell arte europea, dal Barocco allo Jugendstil, dall Art Déco ad oggi. Il Gruppo, con sede centrale a Mettlach in Germania, ha stabilimenti di produzione in Europa, Messico e Tailandia ed è presente in oltre 125 Paesi a livello internazionale. Innovazione, qualità, funzionalità e stile sono le caratteristiche fondanti la gamma di prodotti Villeroy & Boch che risulta così articolata: Bagno e Wellness, Arti della Tavola e Piastrelle. Ceramiche, mobili, vasche e piatti doccia sono disponibili in una grande varietà di forme, dimensioni, finiture e tipologie di installazione. Grazie ad un intensa e costante attività di ricerca, tutti i prodotti sono dotati di innovazioni tecnologiche che stabiliscono nuovi standard qualitativi al fine di garantire funzionalità e igiene, come CeramicPlus, la smaltatura speciale repellente a sporco e calcare che facilita la manutenzione dei sanitari ceramici o Quick Release, che consente di rimuovere il sedile per una maggiore pulizia o ancora Quaryl, il materiale composto da cristalli di Quarzo che, essendo estremamente duttile, permette la realizzazione di vasche e piatti doccia con particolari forme ed applicazioni. Svariati sono i premi ottenuti dai prodotti Villeroy & Boch nel campo del design: IF Product Design Award, Premio Innovazione Architettura e Tecnica, Design Plus e Red Dot Award. Villeroy & Boch è, infatti, da sempre riconosciuto come uno tra i più noti marchi del settore hotellerie e preferito dalle catene alberghiere più prestigiose di tutto il mondo. Architectura è la nuova collezione che offre una varietà di soluzioni progettuali. Il concept si fonda sulla modularità e sulle forme geometriche di base permettendo di creare gli spazi in piena libertà. I lavabi sono disponibili in tre forme (rotonda, ovale e rettangolare), ognuna con tre differenti possibilità di installazione (da appoggio, incasso o sottopiano). Tutti i modelli, interamente smaltati, regalano un grande effetto sia nelle progettazioni standard che in quelle per hotel e luoghi pubblici. Inoltre i sanitari includono soluzioni tecniche che garantiscono un installazione facile e una manutenzione ancora più semplice. Alla collezione Architectura appartiene il WC con brida aperta DirectFlush che, particolarmente indicato per i luoghi in cui è fondamentale garantire il massimo igiene come ospedali e luoghi pubblici, stabilisce un nuovo standard d igiene nell ambito dei sanitari. Il bordo interno del wc è aperto e completamente smaltato, in modo da garantire una pulizia facile ed immediata, oltre che più accurata. Il WC DirectFlush è, inoltre, dotato del sistema per il risparmio d acqua Aquareduct: la speciale conformazione interna della ceramica garantisce un consumo di soli 4,5 litri, (contro i 6 litri dei WC standard) mantenendo la stessa efficacia nello sciacquo.

20 20 hotellerie Relais du silence: hotel di alta fascia in contesti esclusivi Relais du Silence Hotel Pienzenau, Merano La Societè Europeenne d Hotellerie è il gruppo alberghiero cooperativo e multi-brand numero 1 in Europa. Attualmente presente in dieci Paesi europei con 550 Hotel ed oltre camere d albergo, è costituito da 4 marchi distinti ognuno dei quali rappresenta al meglio le caratteristiche necessarie a garantire un soggiorno di qualità. Il gruppo SEH ha selezionato dimore storiche di carattere unico ubicate in ambienti autentici, ben preservati e a stretto contatto con la natura per il marchio Relais du Silence. Un atmosfera all insegna della tranquillità accoglie i turisti in vacanza all interno di castelli, ville padronali, chalet, case di campagna, palazzi storici, agriturismi, mulini e fattorie. Un posizionamento di alta gamma per queste strutture a 3 e 4 stelle che offrono servizi su misura basati sulla vocazione del territorio e sulla professionalità degli albergatori indipendenti. Autenticità e accoglienza sono le parole magiche delle dimore del silenzio. Con 22 strutture alberghiere in Italia ed una presenza abbastanza radicata nel mercato francese, gli Hotel appartenenti al brand Relais du Silence si rivolgono a coloro che cercano momenti di relax, svago, benessere, tranquillità ed eleganza in contesti di eccezione. In qualsiasi struttura Relais du Silence gli ospiti sono sicuri di ricevere un accoglienza calorosa, personalizzata ed un servizio eccellente che non manca nei ristoranti degli hotel dove vengono proposti piatti che risaltano la gastronomia tipica regionale. Ciò che rende unici gli Hotel Relais du Silence è la collocazione in ambienti suggestivi dal carattere unico che riflette le peculiarità paesaggistiche come il Kalaonda Plemmirio Hotel che sorge all interno dell Oasi marina protetta del Plemmirio a Siracusa, il Relais Pian delle Starze immerso nel Parco Naturale del Cilento a pochi minuti dalla Cala Bianca, nominata da Legambiente spiaggia più bella d Italia e l Hotel Al Mirador Resort di Laureto che permette di godere di una vista incantevole sui rilievi fasanesi. In tali contesti nasce la volontà degli albergatori indipendenti di ristrutturare fabbricati originali tipici della tradizione regionale in strutture ricettive eleganti. Nonostante il difficile contesto economico, la presenza del marchio a livello europeo si è consolidata, con l arrivo di nuovi hotel Relais du Silence, 12 in Francia e 5 in Europa. In Italia, i nuovi affiliati sono: Al Mirador (Fasano in Puglia), Relais Pian delle Starze (a Marina di Camerotta) e l hotel Pienzenau (a Merano). Tuttavia, al fine di ottenere vantaggi in termini di redditività, risulta fondamentale aumentare la popolarità del marchio. Proprio per migliorare la politica promozionale sono state investite risorse in campagne sul web per l ottimizzazione del sito multilingua del marchio aggiungendo nuove funzionalità che consentono agli utenti di visionare servizi e attività ricreative, tariffe e disponibilità ed eseguire il procedimento di prenotazione. Una newsletter mensile inviata ai clienti Relais du Silence permette di rafforzare il potere comunicativo del marchio grazie alla promozione di nuove offerte: Offerta Italia, Itinerari natura, Offerta Autunno, Festa della gastronomia, Offerta Montagna e Cofanetti regalo Natale. Inoltre, dal 2012 è presente su Facebook una pagina dedicata alla promozione degli hotel della rete Relais du Silence. Oltre all azione promozionale online, il brand realizza ogni anno una guida multilingue in copie che raccoglie le 210 strutture europee con tutte le informazioni necessarie per organizzare in modo efficace il soggiorno: contatti, servizi e dotazioni, tariffe e offerte. Nel 2013 le iniziative marketing del gruppo SEH, al sostegno degli alberghi Relais du Silence, riguardano soprattutto la fidelizzazione della clientela diretta, attraverso il consolidamento del programma Fedeltà Accent con il lancio in Belgio, Lussemburgo, Svizzera, Italia e Andorra, l ampliamento delle attività commerciali e di sviluppo da parte di quattro Country Manager in Europa, di cui uno in Italia, la creazione di un sito multi-marchio e la connessione da parte di tutti gli alberghi ad un nuovo sistema informatico innovativo e polifunzionale, che permette la gestione di tutti i canali di vendita proposti dal gruppo. Info: Enrico Ieri Country Manager Italia, cell Relais du Silence Al Mirador Resort - Laureto - Fasano

Rimanere un hotel indipendente unendosi ad oltre 6.300 alberghi nel mondo. Relatore: Vittorio Scarpello - Manager Franchise Development, Italy

Rimanere un hotel indipendente unendosi ad oltre 6.300 alberghi nel mondo. Relatore: Vittorio Scarpello - Manager Franchise Development, Italy Rimanere un hotel indipendente unendosi ad oltre 6.300 alberghi nel mondo Relatore: Vittorio Scarpello - Manager Franchise Development, Italy CHOICE HOTELS: CHI SIAMO Catena alberghiera in Franchising

Dettagli

COVER STORY. ENERGIA Il risparmio energetico in hotel SPECIALE ARREDO BAGNO FORMAZIONE. Per Choice Hotels anno di crescita e innovazione

COVER STORY. ENERGIA Il risparmio energetico in hotel SPECIALE ARREDO BAGNO FORMAZIONE. Per Choice Hotels anno di crescita e innovazione Anno VII - n 41 - Ottobre/Novembre 2012 - EDI HOUSE - Poste Italiane S.p.A. Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004 n 46) art.1, comma 1, DCB/BO COVER STORY Per Choice Hotels

Dettagli

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI CHI SIAMO Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli e ha un progetto ambizioso: diventare il punto di riferimento europeo per il turismo e il

Dettagli

1994 Boscolo Group fonda Liberty, società specializzata nell organizzazione di tour in Italia.

1994 Boscolo Group fonda Liberty, società specializzata nell organizzazione di tour in Italia. In breve Boscolo Group opera nel settore turistico da oltre vent anni. Fondato a Venezia nel 1978, Boscolo Group è cresciuto fino a diventare operatore di livello internazionale senza però perdere la propria

Dettagli

GABBI Sas. BBIHOMEGABBIdeLUXEGABBIHOMEGABBIdeLUXEGABBIHOMEGABB. www.gabbihome.it

GABBI Sas. BBIHOMEGABBIdeLUXEGABBIHOMEGABBIdeLUXEGABBIHOMEGABB. www.gabbihome.it BBIHOMEGABBIdeLUXEGABBIHOMEGABBIdeLUXEGABBIHOMEGABB GABBI Sas GABBI home - via f.lli Cairoli 60, 23900 Lecco GABBI deluxe - via san Carpoforo 3, 20121 Milano Brera www.gabbihome.it IL GRUPPO La società

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

IDEA. Il marchio FREESTYLE hotels è un marchio registrato. Tutti i diritti riservati. pag. 1

IDEA. Il marchio FREESTYLE hotels è un marchio registrato. Tutti i diritti riservati. pag. 1 IDEA L idea innovativa nasce da un team operante nel settore turistico alberghiero e composto da R&D hospitality, società specializzata nella ricerca e sviluppo di opportunità di investimento turistico

Dettagli

Chi siamo: Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli.

Chi siamo: Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli. Chi siamo: Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli. Bravofly offre ai consumatori soluzioni semplici e personalizzate attraverso la piattaforma per la ricerca voli, l unica in Europa

Dettagli

Costruendo valore per il turismo in Lombardia

Costruendo valore per il turismo in Lombardia Costruendo valore per il turismo in Lombardia Chi siamo Explora S.C.p.A. ha il compito di promuovere la Lombardia e Milano sul mercato turistico nazionale ed internazionale. La società opera esattamente

Dettagli

Booking di destinazione con interfaccia PMS - Booking Engine - Channel Manager - Communicator

Booking di destinazione con interfaccia PMS - Booking Engine - Channel Manager - Communicator Booking di destinazione con interfaccia PMS - Booking Engine - Channel Manager - Communicator Azienda ericsoft nasce nel 1995 con l obiettivo di migliorare le performance delle strutture ricettive. In

Dettagli

NetforumOTTOBRE. L integrazione è la soluzione SITOVIVO. Virgilio è tornato: lo racconta Giancarlo Vergori. Un treno chiamato Search Engine PAGINA 24

NetforumOTTOBRE. L integrazione è la soluzione SITOVIVO. Virgilio è tornato: lo racconta Giancarlo Vergori. Un treno chiamato Search Engine PAGINA 24 2007 NetforumOTTOBRE RIVISTA MENSILE DI COMUNICAZIONE, MARKETING E MEDIA BUSINESS IN RETE Fabio Pagano, ceo e product manager di SitoVivo INTERVISTA Virgilio è tornato: lo racconta Giancarlo Vergori PAGINA

Dettagli

opportunità di investimento turistico alberghiero, e da un qualificato ed esperto team di

opportunità di investimento turistico alberghiero, e da un qualificato ed esperto team di FREESTYLE idea L idea innovativa nasce da R&D hospitality, società specializzata nella ricerca e sviluppo di opportunità di investimento turistico alberghiero, e da un qualificato ed esperto team di professionisti

Dettagli

Innovazione nella tradizione: cultura dell Ambiente e sviluppo del

Innovazione nella tradizione: cultura dell Ambiente e sviluppo del Innovazione nella tradizione: cultura dell Ambiente e sviluppo del Territorio Relatore Ing.Abramo Vincenzi Responsabile Qualità e Vendite Terme di Sirmione S.p.A. OSSERVATORIO SUL TURISMO DEL GARDA Passione

Dettagli

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita In costante sviluppo, sempre pronta a cogliere le migliori opportunità offerte dal mercato, Holidaytravelpass si è presto consolidata anche come tour operator initalia

Dettagli

all italiana Franchising alberghiero...

all italiana Franchising alberghiero... Franchising alberghiero... all italiana L UNIONE FA LA FORZA, MA NEL NOSTRO PAESE QUESTA VERITÀ SI SCONTRA CON LA CULTURA INDIVIDUALISTICA E FAMILIARE CHE CARATTERIZZA, NEL BENE E NEL MALE, IL BUSINESS

Dettagli

GRUPPORIGAMONTI.COM IMMOBILI SOTTO UN ALTRA LUCE 1

GRUPPORIGAMONTI.COM IMMOBILI SOTTO UN ALTRA LUCE 1 GRUPPORIGAMONTI.COM IMMOBILI SOTTO UN ALTRA LUCE 1 2 RIGAMONTI RE AGENCY Gestiamo con profilo aziendale dinamico l intero processo d intermediazione immobiliare La nostra AZIENDA La logica imprenditoriale

Dettagli

Playing by the Rules: Optimizing Travel Policy and Compliance

Playing by the Rules: Optimizing Travel Policy and Compliance Playing by the Rules: Optimizing Travel Policy and Compliance A CWT White Paper Una panoramica sui temi della travel policy e compliance Carlson Wagonlit Travel (CWT), l azienda leader mondiale nel settore

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2011/12

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2011/12 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2011/12 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Strutture ricettive Ricettività

Dettagli

PRESENTAZIONE RAPPRESENTANZA COMMERCIALE LOVELY HOTELS

PRESENTAZIONE RAPPRESENTANZA COMMERCIALE LOVELY HOTELS PRESENTAZIONE RAPPRESENTANZA COMMERCIALE LOVELY HOTELS Lovely Hotels Lovely Hotels nasce dall esperienza di Hotels Doctors s.r.l. - società di consulenza alberghiera, specializzata nel marketing integrato,

Dettagli

Impostato sul vostro successo.

Impostato sul vostro successo. Nuovo Impostato sul vostro successo. Il salone internazionale delle piastrelle di ceramica. Hannover, 16. 19.1.2010 In viaggio verso il nuovo salone europeo delle piastrelle di ceramica. Una strada nuova

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

SMA: DAL 1960, QUALITA E ORIGINALITA

SMA: DAL 1960, QUALITA E ORIGINALITA ITALIANO 01 SMA: DAL 1960, QUALITA E ORIGINALITA COMPANY PROFILE Fondata nel 1960 da quattro esperti imprenditori del settore del mobile, SMA fin dall inizio si è specializzata nella produzione di camere

Dettagli

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 Temi in preparazione alla maturità DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

Dettagli

DAL 1967 ATAHOTELS FIRMA L OSPITALITA MADE IN ITALY

DAL 1967 ATAHOTELS FIRMA L OSPITALITA MADE IN ITALY ATAHOTELS DAL 1967 ATAHOTELS FIRMA L OSPITALITA MADE IN ITALY Sinonimo di qualità Made in Italy, nata nel 1967, ATAHOTELS è oggi un punto di riferimento nel mondo dell ospitalità, dove tradizione e innovazione

Dettagli

A cura di Manuela De Carlo e Silvia Canali Università IULM

A cura di Manuela De Carlo e Silvia Canali Università IULM A cura di Manuela De Carlo e Silvia Canali Università IULM L obiettivo dell overview è quello di fornire agli operatori un quadro d insieme sui principali cambiamenti avvenuti nel settore dei viaggi d

Dettagli

Diamo ora la parola a Paul McManus,

Diamo ora la parola a Paul McManus, INTERVISTE IMP 07-19 def 4-12-2006 9:55 Pagina 13 LEADING, il POTERE del BRAND Diamo ora la parola a Paul McManus, presidente e amministratore delegato di Leading hotels of the world, ovvero il potere

Dettagli

La misurazione degli investimenti nel turismo

La misurazione degli investimenti nel turismo OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE Novembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine rilevazione: ottobre 2013 Casi: 352 Periodo

Dettagli

SdHotel Consulting di Santagapita Daniel Via Stranghe 13 39041 Brennero (BZ) Italia mobile +39 3406444757 fax +39 0472766522 mail:

SdHotel Consulting di Santagapita Daniel Via Stranghe 13 39041 Brennero (BZ) Italia mobile +39 3406444757 fax +39 0472766522 mail: CONTENUTO DEL DOCUMENTO 1. Presentazione 2. La Nostra Missione 3. Perché affidarsi ad Sd hotel? 4. 5 motivi per scegliere Sd hotel 5. I Nostri Partner 6. I Nostri Servizi a) Attivazione e Gestione Portali

Dettagli

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda.

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. Per non perdere nulla della straordinaria offerta che questa terra ricca e generosa è in grado di proporre e rendere indimenticabile e ancora

Dettagli

cegalingroup.com STAY IN A SERVICE EXPERIENCE

cegalingroup.com STAY IN A SERVICE EXPERIENCE 2 3 Una filosofia del servizio dedicata esclusivamente agli hotel Pierantonio Pegoraro, Direttore Commerciale Cegalin Group 4 Cegalin Group da oltre vent anni si dedica al servizio di pulizie e restoring

Dettagli

Studio Grafico Ramaglia. Graphic Designer

Studio Grafico Ramaglia. Graphic Designer Index Profilo Agenzia Grafica Internet Perchè affidarsi a noi Profilo Dal 2012 lo studio RAMAGLIA si occupa di comunicazione, grafica pubblicitaria, web design e marketing. I nostri servizi si rivolgono

Dettagli

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda.

L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. L arte dell accoglienza. Il piacere di lavorare sul Garda. Per non perdere nulla della straordinaria offerta che questa terra ricca e generosa è in grado di proporre e rendere indimenticabile e ancora

Dettagli

Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand

Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand Quale opportunità e vantaggi offre l affiliazione ad un Brand MAURO SANTINATO Presidente Teamwork Sviluppo del prodotto hotel Analisi di mercato Studi di fattibilità Studio dei trends Ricerche sul territorio

Dettagli

Ideaturismo è una rete di esperti e specialisti, con lunghi anni di esperienza nel settore management e consulenza del turismo privato e pubblico,

Ideaturismo è una rete di esperti e specialisti, con lunghi anni di esperienza nel settore management e consulenza del turismo privato e pubblico, Ideaturismo è una rete di esperti e specialisti, con lunghi anni di esperienza nel settore management e consulenza del turismo privato e pubblico, nel commercio e nella consulenza strategica per enti pubblici.

Dettagli

UNA Hotels & Resorts: storia, asset e obiettivi

UNA Hotels & Resorts: storia, asset e obiettivi UNA Hotels & Resorts: storia, asset e obiettivi UNA Hotel & Resorts nasce nel novembre 2000 come progetto mirato a costituire un nuovo polo alberghiero italiano basato su solide competenze manageriali.

Dettagli

LUSSO E CRISI: DIARIO DI SOPRAVVIVENZA

LUSSO E CRISI: DIARIO DI SOPRAVVIVENZA ABSTRACT LUSSO E CRISI: DIARIO DI SOPRAVVIVENZA Per poter comprendere a fondo cosa si intende per lusso e per moda e individuare punti di forza e di debolezza di queste realtà durante la recente crisi

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano,

MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, 1 novembre 2013 [pag. 2] Perché partecipare ai Workshop Meeting Italy [pag. 3] I buyer che partecipano ai Workshop Meeting Italy [pag.

Dettagli

Il turismo a Bologna nel 2013. Aprile 2013

Il turismo a Bologna nel 2013. Aprile 2013 Il turismo a Bologna nel 213 Aprile 213 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione: Paola Ventura Le elaborazioni sono state effettuate sui

Dettagli

Lo yield management. Revenue & yield management. Come si inserisce nel sistema di P&C?

Lo yield management. Revenue & yield management. Come si inserisce nel sistema di P&C? Lo yield management Lo yield management può essere definito un metodo per vendere l opportuna quantità di prodotto disponibile al cliente, al momento e al prezzo giusto. Costituisce una guida per allocare

Dettagli

l energia sostenibile

l energia sostenibile l energia sostenibile il Gruppo Le sinergie tra le società del Gruppo a servizio del cliente Il gruppo societario, del quale Omnia Energia rappresenta l anima commerciale, si è evoluto nel corso degli

Dettagli

turismo HOTEL DESIGN RHEX RIMINI d Italia CITTÀ D ARTE E TURISMO COME SUPERARE LA STAGIONALITÀ INCREMENTARE LE VENDITE Dossier Hotel Hub Marketing

turismo HOTEL DESIGN RHEX RIMINI d Italia CITTÀ D ARTE E TURISMO COME SUPERARE LA STAGIONALITÀ INCREMENTARE LE VENDITE Dossier Hotel Hub Marketing turismo d Italia N. 7 Febbraio 2013 LA RIVISTA DELL OSPITALITÀ ORGANO UFFICIALE FEDERALBERGHI Dossier CITTÀ D ARTE E TURISMO Hotel Hub COME SUPERARE LA STAGIONALITÀ SPECIALE RHEX RIMINI Marketing INCREMENTARE

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 Focus Provincia di Savona Maggio 2012 A cura di I flussi turistici nelle strutture ricettive Le principali dinamiche e tendenze manifestate

Dettagli

LIFESTYLE SUITES: LUSSO E COMFORT NEL CUORE DI ROMA

LIFESTYLE SUITES: LUSSO E COMFORT NEL CUORE DI ROMA Privacy & Cookies Policy STYLE LIFESTYLE SUITES: LUSSO E COMFORT NEL CUORE DI ROMA Un palazzo nobile del 1440 ospita 8 suites su una delle piazze più belle del mondo: Piazza Navona. Abbiamo incontrato

Dettagli

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi ALESSANDRO TORTELLI Direttore Centro Studi Turistici Firenze Via Piemonte 7

Dettagli

what your brand wants Relazioni Pubbliche

what your brand wants Relazioni Pubbliche Relazioni Pubbliche ottimi motivi per una campagna di RP Progettiamo e sviluppiamo campagne di Relazioni Pubbliche utilizzando in modo strategico ed integrato attività di comunicazione online ed offline

Dettagli

Le determinanti dell attrattività di un mercato nell ottica di una impresa alberghiera

Le determinanti dell attrattività di un mercato nell ottica di una impresa alberghiera Le determinanti dell attrattività di un mercato nell ottica di una impresa alberghiera Un adattamento del modello delle 5 forze di M. Porter Prof. Giorgio Ribaudo Management delle imprese turistiche Corso

Dettagli

MULTICANALITA DISTRIBUTIVA E STRATEGIE DI BUSINESS:

MULTICANALITA DISTRIBUTIVA E STRATEGIE DI BUSINESS: Turismo globale: le imprese alberghiere della provincia di Venezia di fronte alla sfida del III millennio Venezia, Auditorium S. Margherita, 9 Giugno 2006 MULTICANALITA DISTRIBUTIVA E STRATEGIE DI BUSINESS:

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Osservatorio turistico della provincia di Pavia INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Settembre 2009 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: CCIAA

Dettagli

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO Il Sistema Congressuale Italiano nel primo semestre 2003 Copyright 2003 Convention Bureau della Riviera di Romagna Meeting e Congressi - Ediman Alma Mater Studiorum Università

Dettagli

Il piacere di vivere e viaggiare la campagna

Il piacere di vivere e viaggiare la campagna Il piacere di vivere e viaggiare la campagna LA TESTATA Ogni mese le dimore più belle in Italia e nel mondo con suggestivi servizi fotografici che, alla bellezza delle immagini, uniscono la possibilità

Dettagli

web solutions Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato così facile! web booking engine

web solutions Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato così facile! web booking engine web booking engine web solutions aggiornamento tariffe nei portali monitoraggio concorrenza servizio editoriale Chi l ha detto che portali e GDS sono costosi e difficili da gestire? GPnet: non è mai stato

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO

OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO OSSERVATORIO NAZIONALE SUL TURISMO ITALIANO ESTATE 2006, IL TURISMO IN ITALIA HA PIU VELOCITA : PIU PRODOTTI PER PIU TURISTI SOPRATTUTTO STRANIERI 3 Rapporto Indagine sulle prenotazioni/presenze nelle

Dettagli

TUTTO EXPLORA NEWS APRILE-MAGGIO

TUTTO EXPLORA NEWS APRILE-MAGGIO TUTTO EXPLORA NEWS APRILE-MAGGIO TUTTO EXPLORA Grazie per l interesse dimostrato nei confronti di Explora, la prima Destination Management Organization (DMO) al servizio del territorio e delle Imprese

Dettagli

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento [pag. 2] Cos è la Newsletter di VisitItaly [pag. 3] Perché promuoversi

Dettagli

I PRIMI DATI DEL NUOVO OSSERVATORIO CONGRESSUALE: LA FASE RECESSIVA SI AGGRAVA

I PRIMI DATI DEL NUOVO OSSERVATORIO CONGRESSUALE: LA FASE RECESSIVA SI AGGRAVA Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Turismo congressuale e Meeting Industry*

Turismo congressuale e Meeting Industry* Turismo congressuale e Meeting Industry* Fonti: Marketing degli Eventi, Promoveneto Giancarlo Leporatti, consulente congressuale Osservatorio Congressuale Italiano Stefan Marchioro Economia applicata al

Dettagli

Parte Quarta Il turismo sostenibile: perché? Equità sociale e economica: gli stakeholders

Parte Quarta Il turismo sostenibile: perché? Equità sociale e economica: gli stakeholders Parte Quarta Il turismo sostenibile: perché? Equità sociale e economica: gli stakeholders Contraddizione tra globale e locale Marca differenze tra paesi Ricchi e Poveri Monopolio (Multinazionali del Turismo

Dettagli

Comunicato Stampa BRUNELLO CUCINELLI: il C.d.A. esamina i Ricavi Netti Preliminari della gestione del primo semestre 2014.

Comunicato Stampa BRUNELLO CUCINELLI: il C.d.A. esamina i Ricavi Netti Preliminari della gestione del primo semestre 2014. Comunicato Stampa BRUNELLO CUCINELLI: il C.d.A. esamina i Ricavi Netti Preliminari della gestione del primo semestre 2014. Ricavi netti 1 a 175,8 milioni di Euro, in crescita dell 11,6% (a cambi correnti

Dettagli

CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING PROMOZIONALE

CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING PROMOZIONALE love your holidays Le Vacanze sono momenti importanti della nostra vita, ricordi, emozioni, esperienze amicizie.. Scegli chi può far vivere le tue emozioni CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING

Dettagli

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO Destinazione Italia I viaggi organizzati verso il nostro Paese mostrano segnali positivi di ripresa. Premiata la qualità e la varietà dell offerta. Meglio se certificate testo e foto di Aura Marcelli Cresce

Dettagli

Nell ambito del sistema degli accadimenti di ciascun istituto una posizione centrale è occupata dalle combinazioni economiche generali

Nell ambito del sistema degli accadimenti di ciascun istituto una posizione centrale è occupata dalle combinazioni economiche generali LE COMBINAZIONI ECONOMICHE Nell ambito del sistema degli accadimenti di ciascun istituto una posizione centrale è occupata dalle combinazioni economiche generali Che rappresentano le operazioni economiche

Dettagli

CONTRACT SOLUTIONS. Chi siamo e cosa facciamo CONTRACT

CONTRACT SOLUTIONS. Chi siamo e cosa facciamo CONTRACT CONTRACT SOLUTIONS Chi siamo e cosa facciamo CONTRACT contract solutions In un periodo di profonda trasformazione dei mercati, di ridefinizione dei rapporti commerciali, le aziende non possono che tendere

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

FORMAT TRADIZIONALI ED EMERGENTI NEL SETTORE TURISTICO. TURISTICO ALBERGHIERO Le strutture ricettive tra contrazione dei consumi e nuove aspirazioni

FORMAT TRADIZIONALI ED EMERGENTI NEL SETTORE TURISTICO. TURISTICO ALBERGHIERO Le strutture ricettive tra contrazione dei consumi e nuove aspirazioni 12 Giugno 2013 Milano FORMAT TRADIZIONALI ED EMERGENTI NEL SETTORE TURISTICO IL PRODOTTO IMMOBILIARE TURISTICO ALBERGHIERO Le strutture ricettive tra contrazione dei consumi e nuove aspirazioni 1 Indice

Dettagli

Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica

Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica Potenza, 10 febbraio 2015 Agli organi di informazione Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica L andamento turistico dell anno appena trascorso, benchè fortemente segnato dalla gravità

Dettagli

Presentazione Groupe VALADIER

Presentazione Groupe VALADIER HOTEL VALADIER ROME Presentazione Groupe VALADIER Gentili Signori, Con la presente vorremmo presentarvi le nostre strutture e saremmo lieti di potervi introdurre brevemente la nostra filosofia. Già da

Dettagli

IGIENE E QUALITÀ PER GLI AMBIENTI

IGIENE E QUALITÀ PER GLI AMBIENTI IGIENE E QUALITÀ PER GLI AMBIENTI SOLUZIONI DI CLEANING PROFESSIONALE La Bsf s.r.l. nasce nel 2007 e si distingue da subito nel mercato dei servizi di igiene ambientale per enti pubblici e privati ma anche

Dettagli

Per voi tutto è cominciato da una grande passione per i viaggi?

Per voi tutto è cominciato da una grande passione per i viaggi? un passo avanti. Per voi tutto è cominciato da una grande passione per i viaggi? Anche per noi. Sappiamo per esperienza personale che viaggiare non significa solo spostarsi dal punto A al punto B. E anche

Dettagli

Il brand Royal Group, www. L Alleanza Vincente. Serenissima Informatica Royal Group Hotels & Resorts TECNOLOGIE & ALBERGHI

Il brand Royal Group, www. L Alleanza Vincente. Serenissima Informatica Royal Group Hotels & Resorts TECNOLOGIE & ALBERGHI Serenissima Informatica Royal Group Hotels & Resorts L Alleanza Vincente Il Royal Continental a Napoli, di fronte a Castel dell Ovo, dispone di 400 camere e di un importante centro congressi Un cluster

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Il Gruppo Bravofly Rumbo. Aprile 2013

Il Gruppo Bravofly Rumbo. Aprile 2013 Il Gruppo Bravofly Rumbo Aprile 2013 Chi siamo Il Gruppo Bravofly Rumbo è uno dei principali operatori online nel settore del turismo e del tempo libero in Europa. In costante crescita dal 2004, anno della

Dettagli

IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA

IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA Ventura: un identità distintiva per un partner affidabile STORIA Il gruppo Ventura opera nel settore travel da oltre 25 anni. PROFESSIONALITÀ Il gruppo Ventura può contare

Dettagli

Riminifiera Sala Diotallevi 1 11 ottobre 2014

Riminifiera Sala Diotallevi 1 11 ottobre 2014 Riminifiera Sala Diotallevi 1 11 ottobre 2014 Il tema digital marketing l insieme di tecniche manageriali pensate ad hoc per comprendere ed affrontare con successo il mondo digitale. Alle 4 P tradizionali

Dettagli

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI CHI SIAMO Il Gruppo Bravofly è leader in Europa nel settore dei viaggi, del turismo e del tempo libero. Il primo sito, Volagratis.it, nasce nel maggio del 2004 dall

Dettagli

Digital Marketing Area

Digital Marketing Area Digital Marketing Area Digital Strategy Web Communication Search Engine Optimization Online Advertising Social Media Marketing Web Copywriting Analytics and Web Reputation Ci hanno scelto: elogic s.r.l.

Dettagli

Il turismo a Bologna nel 2012

Il turismo a Bologna nel 2012 Il turismo a Bologna nel 212 Aprile 213 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione: Paola Ventura Le elaborazioni sono state effettuate sui

Dettagli

21 >24. novembre 2009. www.siarimini.com. 59 Salone Internazionale dell Accoglienza. Rimini Fiera. Sezione speciale. Orario: 9.30-18.

21 >24. novembre 2009. www.siarimini.com. 59 Salone Internazionale dell Accoglienza. Rimini Fiera. Sezione speciale. Orario: 9.30-18. 21 >24 novembre 2009 Rimini Fiera Orario: 9.30-18.30 59 Salone Internazionale dell Accoglienza Sezione speciale Organizzato da Con il patrocinio di www.siarimini.com L innovazione dell accoglienza Leader

Dettagli

EMIRATI ARABI UNITI Percorso di internazionalizzazione

EMIRATI ARABI UNITI Percorso di internazionalizzazione EMIRATI ARABI UNITI Percorso di internazionalizzazione FOCUS ARREDO CONTRACT ALBERGHIERO, FORNITURE PER HOTELLERIE - Arredi e complementi per il settore contract alberghiero - Studi di architettura e developers

Dettagli

UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI

UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI HOTEL RISTORANTI SALE RICEVIMENTO BANCHE - UFFICI CENTRI CONGRESSUALI BAR - NEGOZI MADE IN LONGIANO Borgo storico dall aspetto tipicamente

Dettagli

Linee e dettagli di stile innovativo e contemporaneo senza dimenticare la tradizione

Linee e dettagli di stile innovativo e contemporaneo senza dimenticare la tradizione alberghi Abbiamo chiesto di creare atmosfere di intenso coinvolgimento emotivo. Rivisitando il rustico, Concreta, ha saputo creare un ambiente decisamente moderno! Albino, Annamaria e Marco Peruz Linee

Dettagli

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale Capitolo 2.3 Il turismo in Piemonte Carlo Alberto Dondona Si ringraziano Cristina Bergonzo (Sviluppo Piemonte Turismo), Amedeo Mariano(Città Metropolitana di Torino Sistema Informativo Turistico) La situazione

Dettagli

Questo documento è stato prodotto ad uso interno del cliente. Ne è pertanto vietata la circolazione, la citazione o la riproduzione con l obiettivo

Questo documento è stato prodotto ad uso interno del cliente. Ne è pertanto vietata la circolazione, la citazione o la riproduzione con l obiettivo Questo documento è stato prodotto ad uso interno del cliente. Ne è pertanto vietata la circolazione, la citazione o la riproduzione con l obiettivo di diffonderlo all esterno dell organizzazione del cliente

Dettagli

CHARM IN ITALY L ASSOCIAZIONE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO E LA PROMOZIONE DEL CONSUMO

CHARM IN ITALY L ASSOCIAZIONE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO E LA PROMOZIONE DEL CONSUMO ti invita ad essere CHARM IN ITALY L ASSOCIAZIONE PER LO SVILUPPO DEL TURISMO E LA PROMOZIONE DEL CONSUMO L associazione Charm in Italy nasce con l intento di donare nuova linfa al mercato turistico ricettivo

Dettagli

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS PER LE IMPRESE

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS PER LE IMPRESE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS PER LE IMPRESE Dalla nascita ad oggi 2000 Il processo di liberalizzazione del mercato elettrico italiano è avviato con l emanazione del decreto legislativo n. 79/99,

Dettagli

SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti.

SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti. SixPrint è SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti. SOCIALE. La tua community, per partecipare e divertirsi. SOSTENIBILE. Km0, prodotti green. Il pianeta

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Ottobre 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

LA CRISI RAFFREDDA L ENTUSIASMO DEI MANAGER ITALIANI PER LA CORPORATE RESPONSIBILITY

LA CRISI RAFFREDDA L ENTUSIASMO DEI MANAGER ITALIANI PER LA CORPORATE RESPONSIBILITY LA CRISI RAFFREDDA L ENTUSIASMO DEI MANAGER ITALIANI PER LA CORPORATE RESPONSIBILITY 1 Quasi dimezzate rispetto al 2009 le imprese che considerano la Corporate Responsibility come parte integrante della

Dettagli

IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B. Settembre 2014

IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B. Settembre 2014 IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B Settembre 2014 INDICE 1- Il mercato turistico: ieri ed oggi 2- Il comportamento del turista 3- Le opportunità 4- Gli strumenti

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA. Design alla Coop In prima linea, il giovane design italiano che propone prodotti di largo consumo per la casa e la persona.

SCHEDA INFORMATIVA. Design alla Coop In prima linea, il giovane design italiano che propone prodotti di largo consumo per la casa e la persona. SCHEDA INFORMATIVA QUANDO Da sabato 29 ottobre a domenica 6 novembre 2005 DOVE INGRESSO Porta Giulio Cesare BIGLIETTO Prefestivi e festivi: 8,00 Feriali: 7,00 ORARIO Giorni feriali: 15-19 Prefestivi e

Dettagli

Personal Shopping in Italy

Personal Shopping in Italy Personal Shopping in Italy ROMA MILANO FIRENZE VENEZIA PALERMO Personal Shopping Italy nasce con l idea di soddisfare ogni vostra esigenza di shopping con professionalità e stile. I nostri servizi sono

Dettagli

DICEMBRE/DECEMBER 2013. rassegna stampa / press review

DICEMBRE/DECEMBER 2013. rassegna stampa / press review spa via - Falerina km 3-01033 - Civita Castellana (VT) - Italy - t.+39 0761 518161 - fax +39 0761 517897 - simas@simas.it - www.simas.it - press office Studio Penisola t+ - 39 0255187724. info@studiopenisola.it

Dettagli

PRÊT-À-PORTER è l ultima novità tra i combinati Teuco Prêt-à-porter

PRÊT-À-PORTER è l ultima novità tra i combinati Teuco Prêt-à-porter PRÊT-À-PORTER PRÊT-À-PORTER è l ultima novità tra i combinati Teuco Un nome francese che richiama l origine del designer e nello stesso tempo definisce l essenza del prodotto. Un combinato raffinato, dalle

Dettagli

Bravofly Rumbo Group: informazioni generali

Bravofly Rumbo Group: informazioni generali Bravofly Rumbo Group: informazioni generali CHI SIAMO Il Gruppo Bravofly Rumbo è uno dei principali operatori online nel settore del turismo e del tempo libero in Europa. In costante crescita dal 2004,

Dettagli

SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA.

SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA. UNA FRANCHISING SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA. FORMULA UNA Hotels & Resorts e UNAWAY Hotels sono marchi che contraddistinguono una catena alberghiera di proprietà completamente italiana che per

Dettagli

4 motivi per partecipare

4 motivi per partecipare 4 motivi per partecipare È un occasione per entrare in contatto con 60.000 visitatori, attenti, curiosi e interessati, alla ricerca di nuovi materiali e idee per arredare o per rinnovare gli ambienti della

Dettagli

Pregiati prodotti in porcellana

Pregiati prodotti in porcellana Pregiati prodotti in porcellana KOBER si presenta Con la nostra Azienda siamo leader in Europa e nel mondo nella produzione di articoli in porcellana di alta qualità. Da più di un secolo progettiamo e

Dettagli