KXR2416PK KXR1416PK. Digital Video Recorder. MANUALE INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE (ver firmware ver 1.4.2)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "KXR2416PK KXR1416PK. Digital Video Recorder. MANUALE INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE (ver 2.00 - firmware ver 1.4.2)"

Transcript

1 KXR2416PK KXR1416PK Digital Video Recorder MANUALE INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE (ver firmware ver 1.4.2)

2

3 INDICE 1 Introduzione al KXR2416PK (KXR1416PK) Cos è il KXR2416PK (KXR1416PK)? Caratteristiche del KXR2416PK (KXR1416PK) Configurazione del KXR2416PK (KXR1416PK) Accessori forniti di serie con il KXR2416PK (KXR1416PK) 7 2 Installazione del KXR2416PK (KXR1416PK) Verifiche da effettuare prima dell installazione Configurazione base del KXR2416PK (KXR1416PK) Specifiche del KXR2416PK (KXR1416PK) Installazione base Pannello posteriore Installazione Come utilizzare i dip switch per le terminazioni Installazione di elementi opzionali Installazione di schede e di HDD opzionali Connessione di dispositivi opzionali esterni Montaggio delle alette per l installazione a rack 22 3 Utilizzo del KXR2416PK (KXR1416PK) Funzionalità di base Utilizzo del pannello frontale e del telecomando per la gestione locale Accensione e Spegnimento del KXR2416PK (KXR1416PK) Login e Logout dal KXR2416PK (KXR1416PK) Formato dell uscita video principale Utilizzare le funzionalità principali Effettuare la registrazione degli ingressi video Ricerca dei file registrati nell archivio Riproduzione di un file registrato Utilizzo di altre funzioni Controllo delle informazioni del sistema e degli ingressi video Consultazione del Log file del KXR2416PK (KXR1416PK) 56 i

4 3.3.3 Attivazione e disattivazione di una ciclata Impostazione dell uscita audio Back Up dei file memorizzati nell archivio Programmazione della ciclata Controllare la telemetria delle Dome Camera Usare la configurazione RAID-1 (Mirroring) 67 4 Programmazione del KXR2416PK (KXR1416PK) Programmazione della registrazione Selezione dell ingresso video che si desidera configurare (Ingresso) Selezionare la modalità di registrazione (Modo Registrazione) Impostare le modalità di registrazione su evento (Evento) Impostazione della risoluzione della registrazione (Risoluzione) Impostazione del rapporto di compressione (Compressione) Impostazione del numero di immagini/secondo (Frame) Impostazioni relative all ingresso audio (Audio) Abilitazione della trasmissione su rete (Network Transfer) Impostazione della sensibilità dell Activity Detection Impostazione dell area sensibile dell Activity Detection (Area-Motion) Impostazione del numero di immagini registrate in condizioni di preallarme 77 (Pre-Record) 4.2 Configurazione degli ingressi video Impostazione degli ingressi video (Ingresso) Impostazione della luminosità (Luminosità) Impostazione del Contrasto (Contrasto) Impostazione della Saturazione (Saturazione) Impostazione AGC (AGC) Impostazione della telemetria per Dome Camera (Controllo PTZ) Impostazione della porta per la telemetria Impostazione dell indirizzo di telemetria della Dome Camera (ID PTZ) Impostazione del nome dell ingresso video (Nome Camera) Impostazione degli Eventi 86 ii

5 4.3.1 Impostazione della modalità evento (Tipo Evento) Impostazione dell ingresso video relativo all evento Impostazione del tipo di ingresso di allarme (Tipo Ingresso) Impostazione degli ingressi video da registrare (Regist. Ingresso) Impostazione della durata di un evento Impostazione dell ingresso video da visualizzare Muovere una Dome Camera su un preset al verificarsi di evento (Preset 89 PTZ) Impostare l ingresso video relativo alla visualizzazione sull uscita Spot 90 (Video Spot) Impostare le uscite relè (Uscita Allarme) Impostazione della segnalazione acustica (Beep) Segnalare un evento tramite l invio di una Setup del display di visualizzazione Impostazione delle visualizzazioni multischermo e dei tempi di ciclata 94 (Gruppi Split) Ridurre lo sfarfallio dello schermo (TV Flicker Free) Posizionamento a monitor delle immagini (Regolazione TV) Impostazione del tempo di ciclata dell uscita video Spot Impostare la funzione Salta No Camera Impostare la modalità di utilizzo delle uscite monitor Impostazione dei parametri di rete Impostare il protocollo dell indirizzo IP (Boot Protocol) Impostare indirizzo IP / indirizzo di Gateway / Subnet Mask Impostazione del parametro Remote Mask Impostazione dell indirizzo del server NTP Impostazione dell indirizzo del server SMTP Impostazione dell indirizzo del server di allarme Impostazione di un indirizzo Impostazione del parametro Broadcast Impostazione della porta di comunicazione Setup di sistema Impostazioni per la gestione degli utenti 102 iii

6 4.6.2 Impostazione dell ora sul KXR2416PK (KXR1416PK) (Ora di Sistema) Impostazione del Fuso Orario (Fuso Orario) Impostazione dello standard DST Impostazione del formato della data Impostazione del nome di sistema Impostazione dell indirizzo ID del KXR2416PKK Impostazione della Password del KXR2416PK Formattare HDD Interno / HDD Esterno / Log File / File Eventi Impostare la funzionalità HDD SMART Impostazione registrazione in caso di Guasto HDD Sovrascrittura del disco Impostare il blocco automatico dei pulsanti Configurare il dispositivo esterno connesso alla porta seriale Impostazione della Configurazione Impostare e applicare il programmatore settimanale Caricare una programmazione precedentemente salvata Salvare una programmazione Applicare la configurazione corrente al KXR2416PK (KXR1416PK) Connessione remota con il software ReMon PRO Introduzione a ReMon PRO Cos è ReMon PRO? Caratteristiche di ReMon PRO Configurazione del sistema Avviare ReMon PRO Avviare ReMon PRO Finestra principale di ReMon PRO Configurare ReMon PRO Configurazione della tabella Opzioni Configurazione della tabella Immagine Registrazione Sito Utilizzare la tabella Registrazione Gruppo 123 iv

7 5.4 Utilizzare ReMon PRO Le principali funzioni di ReMon PRO Altri Utilizzi di ReMon PRO Il software Upgrade PRO Introduzione a Upgrade PRO Cos è Upgrade PRO? Caratteristiche di Upgrade PRO Come effettuare l upgrade con Upgrade PRO Connessione alla rete LAN Controllare l indirizzo MAC Avviare Upgrade PRO Installazione Impostazione della scheda di rete Configurare il MAC Address Selezionare i parametri System Image / Data Image Aggiornare il Firmware / Terminare l upgrade 154 v

8

9 Caution Users are warned to carefully read all safety notices before operating the product. Please operate the product appropriately. Labeled caution notices contain vital information therefore it must be complied fully. The notices are categorized into Danger, Warning, Caution and Important. If handled wrongly, users could be could loose their lives or seriously injured. This is the top priority danger warning. Danger If handled wrongly, users could be seriously or lightly injured. This might also cause loss in the product or properties. Warning If handled wrongly, minor loss could be inflicted. Caution Important It shows operating demands and limited details. Users are warned to carefully read the related details in order to operate correctly and avoid product damage. The above content shows probable damage results cause by misuse of POS-Watch PRO. Danger If handled wrongly, users could be could loose their lives or seriously injured. This is the top priority danger warning. - Please connect the power cord only to AC outlets stated in the manual. If connected to other type of power outlets, there could be danger of fire and electric shock. - Do not expose the product to moisture and dampness. There could be danger of fire and electric shock. - Do not place heavy objects on top of the product. A damage to power cord could lead to danger of fire and electric shock. - Do not place containers with liquid or small metal objects on top of the product. An infiltration in the product by liquid or small metal objects could lead to fire and electric shock. 1

10 - Do not scratch, bend, twist, pull or heat the power cord. A damage to power cord could lead to fire and electric shock. - Do not remove the outer casing of the product. There could be danger of electric shock. If in need of internal examination and maintenance, please contact the agent office. - Do not modify the product at will. It could lead to danger of fire and electric shock. - In case of lighting, immediately turn off the power switch and remove the power cord from the power outlet. There could be danger of fire and electric shock. - Please use only the power cord attached with the product. Use of other power cords could lead to danger of fire and electric shock. - In case of smoke, smell or noise occurrences, immediately turn off the power switch and remove the power cord from the power outlet. Continued operation of product in theses cases could lead to danger of fire and electric shock. Users should request maintenance service from the agent office. - If the product was dropped or damaged, turn off the power switch and remove the power cord from the power outlet. Continued operation of product in theses cases could lead to danger of fire and electric shock. Users should request maintenance service from the agent office. - Do not touch the product with wet hands. There could be danger of electric shock. Warning If handled wrongly, users could be seriously or lightly injured. This might also cause loss in the product or properties. - Do not leave power cord and miscellaneous cables in public passages. Passersby may trip and fall. - Avoid contact with water or beverages. Contact with rain or beverages could lead to damage and repairs may be impossible. - During lightning, immediately turn off the power switch and remove the power cord from the power outlet. Lightning may cause damage to the product. - Excessive current from the product and the camera may result in an electric shock. Connect the power cord to the external device without connecting it to the products. Caution If handled wrongly, minor loss could be inflicted. 2

11 - If a foreign substance is inflected on the product. Please remove it by using a soft cloth or handkerchief. Do not use chemical agents (thinner, solvent, etc.) in removing the substance. - Do not operate or store the product in following places. - An area either too cold or hot - An area with high humidity or in front of air-conditioner or similar places with abrupt temperature differences. - An area with too much dust. - Areas where heat from the product cannot be emitted through the ventilation opening of products at both sides - Do not place credit cards/telephone cards/bank account books/tickets and other objects with magnetic properties near the product. - Static electricity could cause damage to internal parts of the product. Please remove static electricity from your body before touching the rear panel and internal electronic parts of the product - In case of severe damage beyond repair or pass the product life cycle, please observe and comply with the regional law regarding the disposal of lead, plastic waste before scraping the product. Important It shows operating demands and limited details. Users are warned to carefully read the related details in order to operate correctly and avoid product damage. - The product could malfunction due to unstable power source or electric shock. Therefore please use an appropriate power source. - The product is designed against electric power failures; however damage might occur by the shock during a power failure. With the damage, current data may be damaged or data might not be recorded. Please use a failure-free power source. - The product is designed to record video data on the hard disk therefore an error in the hard disk or other miscellaneous error might prevent the product from recording properly. A periodical maintenance check is required for proper operation of product. - The product is designed for the users to configure their own interface. However a user configuration error could lead to operation malfunction. Only authenticated setup users should configure the product. - The product is connected (tightly coupled) to exterior accessories (camera, sensor, LAN, 1394, Hard Disk, etc.), therefore there could be malfunction due to external causes. Please receive 3

12 periodical maintenance check from the authenticated setup experts. - Please use the rack fixture handle provided with the product in product setup operation. 4

13 1. Introduzione al KXR2416PK (KXR1416PK) 1.1 Cos è il KXR2416PK (KXR1416PK)? Il KXR2416PK (KXR1416PK) è un sistema di video registrazione digitale sviluppato su una piattaforma di tipo RTOS (non PC- based) che assicura un elevata affidabilità e semplicità di utilizzo. Il KXR2416PK (KXR1416PK) permette di convertire sino a 16 ingressi video compositi (NTSC o PAL) in formato digitale per poterli memorizzare su un archivio digitale costituito da hard disk drive (HDD). Il KXR2416PK (KXR1416PK) è stato progettato in modo da consentire una facile ricerca e riproduzione delle immagini registrate sull uscita video principale disponibile nei formati VGA, S-Video e monitor composito (NTSC/PAL). Permette inoltre di effettuare la visualizzazione delle immagini live, la ricerca delle immagini registrate nell archivio e la configurazione da remoto tramite rete LAN con il software dedicato ReMon PRO. Una delle caratteristiche del KXR2416PK (KXR1416PK) è quella di consentire la gestione degli utenti differenziati per livelli e diritti di accesso Caratteristiche del KXR2416PK (KXR1416PK) - Architettura di tipo RTOS (non PC-Based) che garantisce una perfetta stabilità al sistema ingressi video di tipo composito (NTSC or PAL), tutti con loop-back. - Supporta un esclusivo modulo esterno I/O necessario per collegare al sistema sino a 20 ingressi d allarme e sino a 8 uscite relè. - Supporta una esclusiva tastiera collegabile su linea RS-422 (OPZIONALE). - Comandi su pannello frontale e da telecomando IR per la gestione locale del sistema. - Supporta un uscita video principale disponibile nei formati VGA, S-Video e video composito NTSC/PAL. Supporta anche un uscita video SPOT - Gestione dei privilegi di accesso al sistema da locale e da remoto di più utenti. - Log file di semplice consultazione. - Interfaccia grafica GUI per un agevole consultazione dell archivio e per la configurazione del sistema. - Configurazione di ogni singolo ingresso video la registrazione su fasce orarie, su ingresso di allarme oppure su activity detection. - Impostazione su ogni ingresso video della velocità di registrazione, intesa come numero di immagini registrate al secondo (NTSC: max. 30 fps, PAL: max. 25fps). - Registrazione simultanea su tutti gli ingressi video (KXR2416PK: NTSC max. 300 fps, PAL max. 250 fps; KXR1416PK: NTSC max 180 fps, PAL max 150 fps ) 5

14 - Regolazione del contrasto e della luminosità di ogni ingresso video. - Impostazione della risoluzione di registrazione per ogni singolo ingresso video: - NTSC: 352x120 (Bassa Risoluzione), 320x240 (QVGA), 352x240 (SIF), 704x240 (Alta Risoluzione) - PAL: 352x144 (Bassa Risoluzione), 320x240 (QVGA), 352x288 (SIF), 704x288 (Alta Risoluzione). - Algoritmo di compressione MPEG-4 per la registrazione degli ingressi video. - Permette di selezionare la velocità di riproduzione delle immagini registrate (avanzamento a singola immagine, real-time, velocità di ricerca X2~X5). - Permette di effettuate la segmentazione della schermata relativa all uscita video principale in più quadranti (1, 2, 4, 7, 8, 9, 10, 13, 16 quadranti). - Permette di definire e di attivare una ciclata sull uscita video principale per ogni modalità di segmentazione video. - Supporta la connessione da remoto su rete Ethernet di tipo 10/100 Base-T - Supporta la visualizzazione delle immagini in live, la consultazione dell archivio, il controllo del sistema e funzioni di backup tramite una connessione su rete Ethernet con il software ReMon PRO - Supporta la modalità di connessione Multi-IP su rete Ethernet con il software ReMon PRO - Supporta la funzione di ricerca delle immagini nell archivio mediante opportuni filtri di ricerca per data, per ora, per ingresso video oppure per evento. - Supporta l innovativa funzione di ricerca di tipo Smart Track. - Permette di effettuare lo zoom in / out sulla schermata correntemente visualizzata. - Supporta 4 ingressi audio registrabili contemporaneamente e due uscite audio per la riproduzione. - Uscita video Spot gestibile con funzionalità di ciclata - Scheda SCSI (OPZIONALE) per la connessione di dispositivi di tipo SCSI esterni: supporta un CD-RW esterno o dispositivi di Storage esteso quali RAID o HDD Rack - Supporta scheda USB2.0 per connessione di dispositivi USB esterni: CD-R/W, Flash Memory, HDD di backup. - Supporta funzione RAID-1 (mirroring) per HDD interni. 6

15 1.3 Configurazione del KXR2416PK (KXR1416PK) Viene riportato di seguito lo schema relativo alla configurazione del KXR2416PK (KXR1416PK). 1.4 Accessori forniti di serie con il KXR2416PK (KXR1416PK) Vengono forniti di serie i seguenti accessori. 7

16 N Articolo Quantità 1 KXR2416PK o KXR1416PK 1 2 Telecomando IR per il controllo da locale 1 3 Cavo di alimentazione 1 4 Alette per l installazione a rack 2 5 Batterie per il telecomando IR 1.5V 2 6 Cavi di collegamento 1 7 CD-ROM con software di sistema viti per fissaggio di HDD supplementari e 4 viti per 16 fissaggio a Rack 9 Manuale DVR 1 8

17 2. Installazione del KXR2416PK (KXR1416PK) 2.1 Verifiche da effettuare prima dell installazione Configurazione base del KXR2416PK (KXR1416PK) Lo schema seguente riporta il layout relativo alla configurazione base del KXR2416PK (KXR1416PK). E possibile connettere al KXR2416PK (KXR1416PK) sino a 16 ingressi video di tipo composito (NTSC o PAL) e un monitor di tipo VGA, per permettere all utente di accedere alle funzioni base del sistema. [Nota] Il KXR2416PK (KXR1416PK) supporta ulteriori configurazioni pertanto lo schema precedente può venire modificato in funzione delle esigenze dell utente e della complessità del sistema. 9

18 2.1.2 Specifiche del KXR2416PK (KXR1416PK) Video Voce Ingressi Uscite Descrizione 16 ingressi video di tipo composito (NTSC/PAL) 1Vpp, 75ohm 16 uscite per il rilancio di tutti gli ingressi video (Loop-back) Uscita video principale (VGA, S-Video, Composita) e Spot (Composita) Multischermo uscita video principale Codec Video/Audio Risoluzione immagini Live Risoluzione Immagini Registrate Porte I/O Sistema Operativo Gestione del sistema Scheda di rete Visualizzazione Modo Registrazione Metodo OS Modalità di ricerca dei file Utilità HDD Alimentazione Dimensioni Peso 1, 2, 4, 7, 8, 9, 10, 13, 16 quadranti MPEG-4 / G.726 (Opzionale) PAL: 720x576, 400fps (real time di ogni ingresso video) NTSC: 720x480, 480fps (real time di ogni ingresso video) PAL: 352x144, 320x240, 352x288, 704x288, (KXR2416PK : max 250 fps, KXR1416PK : max 150 fps ) NTSC: 352x120, 320x240, 352x240, 704x240, (KXR2416PK : max 300 fps, KXR1416PK : max 180 fps ) RS232(1ea), RS422(1ea), Porta di connessione del modulo I/O(1ea) RTOS, Multi-Tasking (Registrazione, Riproduzione, Visualizzazione, Connessione in rete Ethernet) Pannello frontale, Telecomando IR, Tastiera opzionale (Menu con GUI) Ethernet 10/100 Base-T Configurazione luminosità, contrasto e AGC per ogni ingresso video. Multischermo a 1, 2, 4, 7, 8, 9, 10, 13 quadranti & ciclata Manuale, Programmatore orario, Ingresso di allarme Alta velocità / Compressione / Risoluzione, Activity detection Activity detection(hr) Rapporto di compressione, Sensibilità dell activity, Programmatore settimanale Ricerca per Data, Ora, Ingresso video. Possibilità di zoommare la finestra di riproduzione. Ricerca Smart Search. Selezione del multischermo video durante la riproduzione. Velocità di riproduzione regolabile X2 ~ X5 Password, Impostazione Ora, Auto Lock, Formattazione disco. Supporta ATA-5. Max 4 HDD interni da 3.5 pollici 100Vac/4A - 240Vac/2A. 47Hz~63Hz, potenza ass. 65W, Max 150W 435(Larghezza) x 440(Profondità) x 88(Altezza), rack 19 pollici, 2U 13 Kg. 10

19 (2) Caratteristiche opzionali Voce Descrizione SCSI Supporta SCSI-3 Ultra Wide (Single Ended) USB Compatibile USB 2.0 Scheda Audio Gestione Telemetria Espansione HDD esterni Rete Supporta 4 ingressi audio in registrazione simultanea (1.5Vpp); Un canale audio (1.5Vpp) per riproduzione in Live, un canale audio (1.5Vpp) per riproduzione registrazione. Gestione della telemetria delle Dome Camera (Pan/Tilt, Zoom In/Out, Fuoco, Iride, Preset) Configurazione della velocità di brandeggio (Pan/Tilt) SCSI HDD esterni (RAID) e masterizzatore CD-RW esterno Software per la connessione remota (ReMon PRO ) incluso. [Nota] Distanze massime per la trasmissione del segnale video su cavo coassiale Cavo Coassiale RG59/U RG6/U RG11/U Max. distanze 229m (750 ft) 305m (1000 ft) 457m (1500 ft) 11

20 2.2 Installazione base Pannello posteriore Viene proposto di seguito il layout del pannello posteriore del KXR2416PK (KXR1416PK). N Voce Nota Tipo 1 Connettori per gli ingressi video #1-16 Connettori per i segnali video compositi (NTSC o PAL) BNC 2 Connettori per loop-back video #1-16 Connettori per rilanciare i segnali video in ingresso BNC 3 Switch 1 per terminazione degli ingressi video Terminazione per gli ingressi video 1~4 4 Switch 2 per terminazione degli ingressi video Terminazione per gli ingressi video 5~8 5 Switch 3 per terminazione degli ingressi video Terminazione per gli ingressi video 9~12 6 Switch 4 per terminazione degli ingressi video Terminazione per gli ingressi video 13~16 7 Connettori per 4 ingressi audio Connettore per la registrazione dell audio RCA 8 Connettore per la riproduzione dell audio in modalità Live e Playback Connettore per la riproduzione dell audio RCA 9 Connettore SCSI o USB Per connettere eventuali dispositivi esterni SCSI o USB 68-Pin 10 Connettore per l uscita video SPOT Connettore per il monitor SPOT BNC 11 Uscita video principale in formato S-VIDEO Connettore per il Monitor S-Video Mini-DIN 12 Uscita video principale in formato VGA Connettore per il Monitor VGA D-SUB ETHERNET Connettore per rete Ethernet di tipo 10/100 Base-T RJ Porta CONSOLE Porta RS232 Console usata per l upgrade del SO e la D-SUB 9 gestione seriale del DVR 15 Porta COM Connessione seriale di un terminale (RS-232C) & D-SUB 9 Controllo della telemetria per le Dome Camera 16 Connettore per la connessione del modulo I/O Connettore per il modulo accessorio input/output D-SUB 15 12

21 17 Connettore per la tastiera KXR5400 Connettore di Ingresso e Uscita per la tastiera. Una RJ-45 tastiera può gestire sino a 32 KXRx416PK connessi in cascata su linea RS Commutatore NTSC/PAL Commutare per selezionare lo standard dell ingresso video (NTSC oppure PAL) e la terminazione della linea seriale della tastiera. 19 Interruttore dell alimentatore & presa per il Connettore per l alimentazione cavo di alimentazione [Note] Per dettagli relative al pannello frontale del KXR2416PK (KXR1416PK) fare riferimento al Capitolo 3 - > Paragrafo 1. [Attenzione] - Per ragioni di sicurezza connettere i cavi coassiali relativi agli ingressi video sui connettori prima di alimentare il KXR2416PK (KXR1416PK). - Uno spegnimento non appropriato potrebbe determinare la perdita di alcune informazioni nell archivio (HDD). Spegnere il KXR2416PK (KXR1416PK ) premendo il pulsante POWER (seguito dalla password numerica) che si trova sul pannello frontale oppure sul telecomando IR Installazione Seguire la procedura seguente per effettuare l installazione base del KXR2416PK (KXR1416PK). - Connettere un monitor VGA (opzionale). Inserire il plug sul connettore VGA e fissarlo saldamente con le viti che si trovano sul plug stesso. - - Connettere i cavi coassiali relativi agli ingressi video su un connettore fra quelli disponibili. - 13

22 - Connettere un monitor (opzionale) sull uscita video Spot. - - Connettere un monitor (opzionale) sull uscita video principale in formato composito (TV). - - Connettere un monitor (opzionale) sull uscita video principale S-VIDEO. - - Connettere il cavo di rete ETHERNET sull apposito connettore RJ Connettere il cavo seriale sulla porta CONSOLE. Fissarlo saldamente con le viti a bordo del plug del cavo seriale. - - Connettere il connettore alla porta COM. Fissarlo saldamente con le viti a bordo del plug del cavo seriale. - 14

23 - Connettere il Modulo esterno I/O (SENSOR-BOX) sul connettore etichettato con SENSOR/RELAY. Fissarlo con le viti a bordo del plug del cavo seriale. - - Connettere la tastiera (opzionale) KXR5400 utilizzando il cavo fornito con la tastiera stessa. - - Connettere il cavo di alimentazione. Posizionare l interruttore dell alimentatore in posizione I. Premere il pulsante POWER sul pannello frontale o sul telecomando IR per accendere il KXR2416PK (KXR1416PK). 15

24 [Nota] - La foto seguente mostra il pannello posteriore del KXR2416PK (KXR1416PK) dopo aver effettuato tutte le connessioni precedentemente descritte. - - Per dettagli relativi alla connessione della tastiera opzionale, fare riferimento al manuale della tastiera stessa. - Per dettagli relativi al modulo esterno I/O fare riferimento al manuale del modulo I/O stesso Come utilizzare i dip switch per le terminazioni I 16 switch sono situati sul pannello posteriore del KXR2416PK (KXR1416PK) ovvero fra la fila di connettori destinata agli ingressi video e la fila di connettori destinata ai rilanci degli ingressi video. Sono necessari per impostare le resistenze di terminazione di 75ohm per ogni ingresso video. E possibile impostare singolarmente le terminazioni su ogni ingresso video. Quando lo switch è settato in posizione ON si inserisce la resistenza di terminazione. Quando lo switch è settato in posizione OFF la terminazione non sarà presente. 2.3 Installazione di elementi opzionali E possibile installare dei dispositivi opzionali sul KXR2416PK (KXR1416PK) per aggiungere funzioni non fornite di serie Installazione di schede e di HDD opzionali Installazione della scheda SCSI o USB Rimuovere la copertura esterna del KXR2416PK (KXR1416PK) dopo aver tolto le viti di fissaggio (8 unità) dalle rispettive sedi. - 16

25 - Sul pannello posteriore a sinistra c è lo spazio per installare la scheda SCSI o USB 2.0. Togliere le viti (2 unità) e rimuovere il supporto dal KXR2416PK (KXR1416PK). - - Inserire la scheda SCSI o USB 2.0 nell apposito connettore (96 pin) della scheda madre. - - Ricollocare le viti precedentemente tolte (2 unità) nelle rispettive sedi in modo da fissare saldamente la scheda. - - Riposizionare la copertura esterna del KXR2416PK (KXR1416PK) e ricollocare le viti di fissaggio nelle rispettive sedi (8 unità). [Nota] - Quando si installa la scheda SCSI, l indirizzo TARGET ID del RAID esterno dovrà essere configurato con un numero compreso fra 0 e 3. Diversamente l indirizzo TARGET ID di un masterizzatore dovrà venire impostato con un numero compreso fra 4 e 6. (L indirizzo HOST ID è impostato su 7) Installazione della Scheda Audio Per utilizzare le funzionalità relative all audio, sarà necessario installare la Scheda Audio. 17

26 - Rimuovere la copertura esterna del KXR2416PK (KXR1416PK) dopo aver rimosso le viti di fissaggio (8 unità) dalle rispettive sedi. - - Inserire correttamente la Scheda Audio sui connettori della scheda madre del KXR2416PK (KXR1416PK). - - Connettere la scheda Audio sul pannello posteriore utilizzando il cavo audio in dotazione (10 pins). - - Una volta completata l installazione come raffigurato di seguito, riposizionare la copertura esterna del KXR2416PK (KXR1416PK) e ricollocare le viti di fissaggio nelle rispettive sedi (8 unità) Aggiungere un HDD supplementare Per aumentare le dimensioni dell archivio è possibile integrare il KXR2416PK (KXR1416PK) con degli HDD supplementari (sino ad un max di 4 HDD installati). Seguire la seguente procedura :. 18

27 - Rimuovere la copertura esterna del KXR2416PK (KXR1416PK) dopo aver tolto le viti di fissaggio (8 unità) dalle rispettive sedi. - - Rimuovere le viti (4 unità) del contenitore dell HDD. - - Rimuovere il bus e il cavo di alimentazione dall HDD. - - Rimuovere il contenitore dell HDD. - - Inserire l HDD supplementare (configurato in modalità slave) e fissarlo con le viti (4 unità). - 19

28 - Riconnettere il bus ed il cavo di alimentazione sugli HDD, e ricollocare il contenitore nella posizione d origine. - - Fissare saldamente il contenitore degli HDD con le viti (4 unità). - - Una volta completata l installazione riposizionare la copertura esterna del KXR2416PK (KXR1416PK) e ricollocare le viti di fissaggio nelle rispettive sedi (8 pezzi) Connessione di dispositivi opzionali esterni Connessione di dispositivi sulla porta SCSI Dopo aver installato la scheda SCSI, sarà possibile utilizzare vari dispositivi esterni (RAID, masterizzatore). Seguire la procedura seguente: - Connettere il dispositivo SCSI esterno al KXR2416PK (KXR1416PK). - - Fissare saldamente il connettore utilizzando le viti a bordo del plug. 20

29 Connessione di dispositivi audio - Connettere gli ingressi audio esterni sui connettori relativi agli ingressi audio. (la foto seguente mostra la connessione sull ingresso audio numero 1). - - Connettere l uscita Audio PLAYBACK/LIVE ad un amplificatore audio di potenza. Il connettore RCA in alto a destra sul pannello frontale fa capo all uscita audio in modalità PLAYBACK mentre quello sottostante fa capo all uscita audio in modalità LIVE Connessione del modulo esterno I/O (SENSOR BOX) Il modulo esterno I/O utilizza il cavo in dotazione con il modulo stesso. - Connettere un estremità del cavo in dotazione al modulo esterno I/O sulla porta etichettata con SENSOR/RELAY del KXR2416PK (KXR1416PK). Fissare saldamente il connettore con le viti a bordo sul plug. - - Connettere l altra estremità sul connettore D-SUB del modulo I/O. Fissare saldamente il connettore con le viti a bordo sul plug. La foto seguente mostra il modulo esterno I/O sviluppato per il KXR2416PK (KXR1416PK). 21

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI ART. SDVR040A SDVR080A SDVR160A Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 0 Indice Capitolo 1 - Descrizione

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

H.264 Standalone DVR

H.264 Standalone DVR H.264 Standalone DVR Manuale d uso ed installazione Codici prodotto: 90002004 4 CH (Senza Allarmi) 1 HDD 90002008 8 CH (Senza Allarmi) 1 HDD 90002104 4 CH (Allarmabile) 2 HDD 90002108 8 CH (Allarmabile)

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Manuale dell utente di TruVision NVR 10

Manuale dell utente di TruVision NVR 10 Manuale dell utente di TruVision NVR 10 P/N 1072766C-EN REV 1.0 ISS 15OCT14 Copyright Marchi commerciali e brevetti Produttore Conformità alle norme FCC Canada Conformità ACMA Certificazione Direttive

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE

MANUALE D ISTRUZIONE MANUALE D ISTRUZIONE Software di Gestione e Controllo DVR CM-3000 Eurotek S.r.l. Via Vincenzo Monti 42, 20016 PERO (MI) Tel.: +39 0233910177 - P.IVA: 09848830015 CLAUSOLA DI ESCLUSIONE DELLA RESPONSABILITÀ

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente LE 06105AA-01 AT-13W03 391514 / 391528 DVR a 4 canali con LAN, H264 Contenuto 1 Dettaglio confezione... 4 2 Panoramica... 4 2.1 DVR... 4 2.1.1 Pannello anteriore... 4 2.1.2 Pannello posteriore... 5 2.2

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1 UBUNTU SERVER Installazione e configurazione di Ubuntu Server M. Cesa 1 Ubuntu Server Scaricare la versione deisiderata dalla pagina ufficiale http://www.ubuntu.com/getubuntu/download-server Selezioniare

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente AVer MediaCenter 3D Manuale utente ESONERO DELLA RESPONSABILITA Tutte le schermate in questa documentazione sono solo immagini di esempio. Le immagini possono variare a seconda del prodotto e la versione

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida di Riferimento Virtua

Guida di Riferimento Virtua it Guida di Riferimento Virtua Indice dei Contenuti Componenti...1 Assemblaggio...6 Accensione...14 Spegnimento...16 Caricamento Materiali di Consumo...17 Configurazione...20 Programmazione Host DICOM...31

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli