BANDO PER L INDIVIDUAZIONE DELL ACQUIRENTE NELLA CESSIONE DI PARI 11,65% DI QUOTE DELLA SOCIETA' MIOGAS s.r.l DETENUTE DA ASGA s.r.l.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANDO PER L INDIVIDUAZIONE DELL ACQUIRENTE NELLA CESSIONE DI PARI 11,65% DI QUOTE DELLA SOCIETA' MIOGAS s.r.l DETENUTE DA ASGA s.r.l."

Transcript

1 BANDO PER L INDIVIDUAZIONE DELL ACQUIRENTE NELLA CESSIONE DI PARI 11,65% DI QUOTE DELLA SOCIETA' MIOGAS s.r.l DETENUTE DA ASGA s.r.l. PREMESSA A.SGA s.rl. ha eseguito l idoneo iter societario ed amministrativo per addivenire alla individuazione, mediante procedura ad evidenza pubblica del/dei soggetto/i acquirente/i (di seguito: Acquirente o Aggiudicatario ) della propria quota di partecipazione alla Società MIOGAS s.r.l. 1. Informazioni Generali 1.1 La società MIOGAS s.r.l, con sede in Via Lombardia n.34, Rozzano (MI), capitale sociale interamente versato pari ad Euro ,00 così definito: 1.2 Azienda Multiservizi Ambientali S.p.A. (di seguito AMA ), con sede in Rozzano (MI), Viale Lombardia 105, capitale sociale di Miogas interamente versato pari ad Euro ,00, detiene il 48,53% delle quote di Miogas 1.3 Melegnano Energia Ambiente (di seguito MEA), con sede in Melegnano (MI), Viale Repubblica 1, capitale sociale di Miogas interamente versato pari ad Euro ,00, detiene il 39,82% delle quote di Miogas 1.4 Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito ASGA s.r.l. ), con sede in Gaggiano (MI), Via Roma n.36, capitale sociale di Miogas interamente versato pari ad Euro 7.615,00, detiene l'11,65% delle quote di Miogas 1.3 AMA, MEA, ASGA detengono il 100% del capitale sociale di MIOGAS s.r.l. 2. Descrizione della Società Ai sensi del proprio statuto, l attività principale della Società è costituita dalla importazione, acquisto e vendita, in qualunque forma, di gas naturale e combustibili o altri vettori energetici nonché di energia elettrica potendo la Società svolgere attività connesse, strumentali, affini o complementari o comunque utili ai fini del conseguimento dell oggetto sociale, compresi servizi commerciali, tecnici e gestionali connessi all acquisto e vendita di gas naturale nonché vendita, installazione e manutenzione di apparecchiature ed impianti.

2 Nell esercizio chiuso al 31 dicembre 2011 la Società ha registrato un valore della produzione di circa Euro 37,5 milioni. I clienti residenziali serviti al 31 dicembre 2011 erano (di cui utenti gas nel Comune di Gaggiano). 3. La Procedura di vendita 3.1 L alienazione della Partecipazione sarà effettuata mediante una procedura ad evidenza pubblica secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (di seguito la Procedura ). 3.2 I soggetti interessati a partecipare alla Procedura dovranno far pervenire entro e non oltre le ore 17:00 del 27 Agosto la propria manifestazione di interesse ( Manifestazione di Interesse ), redatta in forma scritta ed in lingua italiana, in originale, corredata da 1 copia dei documenti di seguito indicati (pure redatti in lingua italiana), in plico chiuso, recante all esterno: i) l indicazione (denominazione o ragione sociale) dell impresa candidata (o della Capogruppo/Mandataria, nel caso di partecipazione in forma collettiva); ii) la seguente dicitura: PROCEDURA PER LA SELEZIONE DELL ACQUIRENTE DI PARTECIPAZIONI DI MIOGAS DETENUTA DA A.S.GA s.r.l Il plico può essere fatto recapitare o inviare presso l'ufficio A.S.GA s.r.l. In Via Meucci Gaggiano (MI), tramite raccomandata A/R o tramite altri mezzi di recapito riconosciuti, alla attenzione del Presidente A.S.GA s.r.l Alla scadenza del termine per il ricevimento delle Manifestazioni di Interesse si aprirà una fase di preselezione che terminerà con l invio delle lettere di invito a presentare offerta (di seguito Preselezione ); in tale fase, saranno individuati i soggetti ammessi alla fase successiva della Procedura, a seguito della verifica della rispondenza delle Manifestazioni di Interesse a quanto richiesto dal presente bando (di seguito Bando ) e della sussistenza dei requisiti in capo ai soggetti che hanno presentato la propria Manifestazione di Interesse (di seguito Soggetti Interessati ). 3.4 La Manifestazione di Interesse può essere formulata sia da soggetti singoli, sia da più soggetti legati da accordi associativi stabili o temporanei, ovvero da analoghe forme di concertazione (di seguito Raggruppamento ) oppure mediante una società appositamente

3 costituita prima della partecipazione alla Procedura (di seguito NewCo ). Le imprese che partecipano alla Procedura in un Raggruppamento non possono partecipare anche a titolo individuale; alle stesse è fatto inoltre divieto di partecipare alla Procedura in più di un Raggruppamento. 3.5 Nel caso di partecipazione di un Raggruppamento alla Procedura, i Soggetti Interessati dovranno predisporre una Manifestazione di Interesse congiunta, sottoscritta da persone munite di idonei poteri di rappresentanza di ciascuna delle imprese che compongono il Raggruppamento, con l indicazione dell impresa che assume il ruolo di capofila con riguardo alla Procedura. In ogni caso, tutti i componenti del Raggruppamento dovranno altresì impegnarsi a costituire una nuova società (di seguito New Company ), nella forma di società di capitali, in caso di aggiudicazione, assumendo la responsabilità solidale per ogni obbligazione della New Company nei confronti della Società Venditrice. 3.6 Nel caso di indicazione da parte del Soggetto Interessato di formulare la Manifestazione di Interesse tramite una NewCo direttamente controllata dallo stesso, il Soggetto Interessato dovrà fornire una lettera di garanzia, da allegare alla Manifestazione di Interesse, con la quale il Soggetto Interessato si impegna solidalmente a garantire, in caso di aggiudicazione, il rispetto delle obbligazioni assunte dalla NewCo. In ogni caso la Manifestazione di Interesse dovrà essere sottoscritta sia dal Soggetto Interessato sia dalla NewCo. 3.7 Ai Soggetti Interessati che hanno presentato la Manifestazione di Interesse e che sono stati ammessi alla successiva fase della Procedura, sarà data la possibilità di effettuare l analisi della Società. 4. Requisiti ed impegni dei Soggetti Interessati 4.1 Requisiti di carattere giuridico Possono partecipare alla Procedura, a pena di esclusione, esclusivamente i soggetti, italiani o stranieri, che, alla data della Manifestazione di Interesse, abbiano i seguenti requisiti: a) siano muniti di personalità giuridica, ai sensi della legislazione dello Stato in cui hanno la loro sede legale ; b) abbiano facoltà di contrarre con la Pubblica Amministrazione;

4 c) non si trovino in stato di fallimento, di liquidazione, di liquidazione coatta amministrativa, cessazione di attività o concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente, secondo la legislazione dello Stato in cui hanno la loro sede legale, ovvero a carico delle quali non sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni, o non versino in stato di sospensione dell attività commerciale e non siano destinatarie di sanzioni interdittive o di misure cautelari, ovvero abbiano subito condanne penali, di cui al D.Lgs. 231/2001 o legislazione equivalente, che impediscano di contrattare con le Pubbliche Amministrazioni; d) abbiano adempiuto agli obblighi riguardanti il pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori, conformemente alle norme dell ordinamento italiano o dello Stato in cui hanno la loro sede legale; e) abbiano adempiuto agli obblighi tributari conformemente alle norme dell ordinamento italiano o a quelle dello Stato in cui hanno la loro sede legale; f) abbiano comunque tutti i requisiti di ordine generale di cui all'art. 38 del D.Lgs. 163/2006, ovvero equivalenti rispetto alla legislazione applicabile negli Stati in cui i Soggetti Interessati siano stabiliti; in particolare, si sottolinea che non potranno partecipare in forma disgiunta alla Procedura soggetti che, direttamente o indirettamente, si trovino fra loro in una situazione di controllo di cui all art cod.civ. o siano controllati, ai sensi della predetta disposizione, da un medesimo soggetto; g) siano in regola con le norme che disciplinano il lavoro dei disabili e le assunzioni obbligatorie In caso di partecipazione in Raggruppamento o mediante NewCo: i requisiti di cui alle lettere a), b), c), d), e), f), e g) che precedono dovranno essere posseduti da tutti i partecipanti 4.2 Requisiti di carattere economico-patrimoniale a) abbiano un capitale sociale non inferiore ad Euro ,00 interamente versato; b) abbiano un patrimonio netto non inferiore ad Euro ,00 (nell'ipotesi di società soggetta a direzione e coordinamento ex art ss. Cod. civ., tale requisito potrà essere riferito alla Società esercente l'attività di direzione e coordinamento, purchè sussista un rapporto di controllo ai sensi dell art cod. civ.); c) non avere riportato perdite, negli ultimi tre bilanci approvati alla data di emissione della

5 presente gara 4.3 Requisiti di carattere tecnico SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO a) avere conseguito alla data 31 dicembre 2011 un numero di clienti finali di gas naturale (su base annua) pari ad almeno 5000 clienti; b) aver raggiunto nell'anno 2011 una somma di volumi di gas venduto pari ad almeno 100 milioni di metri cubi; c) avere almeno un progetto di efficienza energetica sancito dall'emissione dei relativi Titoli da parte dell'aeeg concluso al 31 dicembre 2011; d) essere iscritti entro il 31/12/2011 all'elenco presso l'aeeg come ESCO (Energy Service Company) o possedere comunque partecipazioni in ESCO; Si specifica che nel caso in cui più soggetti intendano manifestare congiuntamente l'interesse all'acquisto delle quote mediante A.T.I.: i requisiti di carattere giuridico dovranno essere posseduti da tutti i manifestanti mentre i requisiti di carattere economico-patrimoniale sub lettere a), b), c)- e quelli di carattere tecnico sub lettere a) b) c) d) potranno essere rispettati cumulativamente o anche solamente dalla capogruppo. Fermi restando i limiti dello stato di apparteneza per quanto riguarda il capitale sociale minimo; le A.T.I. Dovranno presentare altresì la manifestazione di impegno esplicito dell'associazione a costituire un unico soggetto giuridico che si renderà acquirente dell'acquisto delle quote e per il cui fatto i manifestanti si obbligano ex art cod. civ. nei confronti di A.S.GA; I Soggetti Interessati, in sede di Manifestazione di Interesse, dovranno altresì accettare incondizionatamente gli impegni assunti dalla Società A.S.GA indicati nello Statuto Miogas in termini di diritto di prelazione dei soci, senza alcuna pretesa di rivalsa qualora i Soci Miogas dovessero riscattare le quote di partecipazione in Miogas 5. Documentazione da produrre con la Manifestazione di Interesse 5.1 Con la Manifestazione di Interesse, a pena di esclusione, dovranno essere inviati i documenti relativi ai Soggetti Interessati e, nel caso, alla NewCo, indicati di seguito: copia dell'atto costitutivo e dello statuto sociale vigente o di documentazione

6 equivalente; SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO certificato camerale rilasciato dalla Camera di Commercio o, se società straniera, dal Registro delle Imprese competente nello Stato in cui hanno la loro sede legale indicante che il Soggetto Interessato e la NewCo, sono società effettivamente iscritte in tali registri e che nei loro confronti non sono pendenti procedure concorsuali. In caso di impresa straniera, il certificato equipollente esistente nello Stato in cui ha la sua sede legale dovrà essere corredato della traduzione asseverata in italiano; dichiarazioni ad attestazione del possesso dei requisiti di cui al punto 4.1, 4.2, 4.3 che precedono, ivi compreso il possesso dei requisiti generali di cui all art. 38 del D.Lgs. 163/2006; la dichiarazione potrà essere resa in forma di dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà, compilando il Modello in Allegato B al presente Bando, allegando fotocopia di documento di riconoscimento in corso di validità del/dei sottoscrittore/i; nome, numero di telefono e indirizzo della persona di riferimento; copia del presente Bando sottoscritto per accettazione dal soggetto munito dei poteri di rappresentanza; dichiarazione di impegno al mantenimento dei requisiti di cui ai punti 4.1, 4.2, 4.3 in tutte le fasi della Procedura; (per il caso di Raggruppamento) lettera di garanzia con la quale il Soggetto Interessato si impegna solidalmente a garantire, in caso di aggiudicazione, il rispetto delle obbligazioni assunte dalla New Company che sarà costituita; dichiarazione di impegno ad accettare fin dalla espressione della Manifestazione di Interesse che il Contratto di Compravendita e/o i Patti Parasociali e/o il Nuovo Statuto, come in seguito definiti, prevederanno, a carico dell Aggiudicatario, l'assunzione dei seguenti impegni: a) salvaguardia degli attuali livelli occupazionali e contrattuali vigenti in capo alla Società per il periodo che sarà all uopo indicato nella Lettera di Invito; b) mantenimento degli standard qualitativi dei servizi erogati; c) dichiarazione di veridicità e validità dei documenti prodotti a corredo della Manifestazione di Interesse.

7 6. Selezione SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO 6.1 Entro 30 giorni dalla chiusura della fase di Preselezione, ai Soggetti Interessati che avranno dimostrato di essere in possesso dei requisiti richiesti dal Bando, sarà inviata una lettera di invito (di seguito Lettera di Invito ) alla successiva fase della Procedura (di seguito Fase di Selezione ) e produzione dell'offerta entro il termine di 30 giorni dalla lettera d'invito; 6.2 Successivamente alla manifestazione d'interesse A.S.GA. s.r.l. Nominerà apposita Commissione composta da 3 tecnici esperti (uno in materia societaria gas naturale, un tecnico commercialista e un tecnico esperto in materia legale amministrativa) 7. Valutazione delle offerte 7.1 Le offerte pervenute saranno valutate attribuendo, agli elementi tecnico-economici, i pesi di seguito indicati: a) Offerta tecnica: peso massimo 30/100. Il progetto tecnico dovrà contenere un Piano industriale finalizzato ai seguenti aspetti: Proposte di sinergie industriali con A.S.GA s.r.l in materia energetica (in particolare per quanto attiene progetti mirati per lo sviluppo di fonti energetiche alternative, di efficientamento energetico, del servizio distribuzione gas-metano; Proposte finalizzate, congiuntamente alle strategie industriali di Miogas, a mantenere i seguenti impegni: 1. salvaguardia degli attuali livelli occupazionali e contrattuali vigenti in capo alla Società; 2. mantenimento degli standard qualitativi dei servizi erogati ivi compreso il mantenimento delle attuali presenze sul territorio; b) Offerta economica: peso massimo 70/100. attribuendo un valore pari a 70/100 per la migliore offerta, e, calcolando percentualmente sulla migliore offerta le restanti. 8. Aggiudicazione 8.1 Esaminate le Offerte, si procederà alla formulazione della graduatoria delle

8 Offerte ricevute. Verificandosi la parità tra due o più offerte, che abbiano ottenuto nella graduatoria finale lo stesso punteggio complessivo, si considera primo in graduatoria l'offerente con il punteggio più elevato relativo all'offerta Economica. In caso di ulteriore parità, la prevalenza è determinata dal punteggio assegnato all'offerta Tecnica. Qualora i suddetti criteri non permettessero l'individuazione della miglior offerta, ASGA s.r.l. Potrà avviare, nel rispetto dei principi di trasparenza, non discriminazione e parità di trattamento, una fase di negoziazione con gli offerenti a pari merito. 8.2 Esaminate le offerte, si procederà alla formulazione della graduatoria delle Offerte ricevute; 8.3 All esito della valutazione delle Offerte, ASGA procederà ad informare i soci Miogas in merito all offerta economica, secondo quanto indicato nello Statuto relativamente al diritto di prelazione dei Soci. 8.4 Qualora, i soci Miogas s.r.l., rinunciassero secondo le modalità e le procedure indicate nello Statuto Miogas al diritto di prelazione, A.S.GA. procederà ad informare il migliore offerente per procedere alla definizione del Contratto di Compravendita, 8.5 In ogni caso, ASGA, a seguito della scelta della migliore Offerta ricevuta, avrà ogni più ampia facoltà di negoziare ulteriori miglioramenti della stessa ai fini dell aggiudicazione. 8.6 L aggiudicazione si intenderà realizzata solo con la sottoscrizione del Contratto di Compravendita. 8.7 ASGA si riserva la facoltà di procedere alla Aggiudicazione anche in presenza di una sola Offerta. 9.Varie 9.1 Il Bando costituisce esclusivamente un invito a manifestare interesse e non un invito ad inviare un'offerta. I riferimenti contenuti nel presente Bando o nei successivi documenti della Procedura a norme in materia di contrattualistica pubblica (quale, a titolo di esempio, il D.Lgs. 163/2006 Codice dei Contratti Pubblici) si intendono effettuati ai fini del presente Bando - esclusivamente alle disposizioni espressamente menzionate, e meramente a titolo di richiamo per analogia. 9.2 La pubblicazione del Bando e la ricezione delle Manifestazioni di Interesse non comportano per ASGA, alcun obbligo o impegno di vendita nei confronti dei soggetti

9 interessati all'acquisto né, per questi ultimi, alcun diritto a qualsivoglia prestazione da parte di ASGA, SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO 9.3 ASGA si riserva la facoltà di interrompere la Procedura, qualunque sia il grado di avanzamento delle trattative di cessione della Partecipazione. In particolare, ASGA si riserva la facoltà, a proprio insindacabile giudizio, di non procedere alla Aggiudicazione anche in presenza di una o più Offerte valide. 9.4 Il trattamento dei dati inviati dai Soggetti Interessati, dalla NewCo e dagli Offerenti si svolgerà in conformità alle disposizioni del D.Lgs. 196/ Ai sensi dell'art. 11 del D.Lgs. medesimo, il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza, nella piena tutela dei diritti dei soggetti manifestanti interesse e della loro riservatezza. 9.5 Il titolare del trattamento sarà, per quanto di competenza, ASGA. 9.6 Il Bando, la Manifestazione di Interesse, la Lettera di Invito e l Offerta e l'eventuale trattativa di cessione della Partecipazione sono regolati dalla legge italiana e, per ogni controversia a loro attinente, sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano. 9.7 Il Bando è pubblicato sul sito di ASGA 9.8 Un'estratto del Bando sarà pubblicato su quotidiano nazionale e sarà altresì a disposizione, nelle ore di ufficio, presso la sede di ASGA. 9.9 L'invio, da parte dei Soggetti Interessati, della Manifestazione di Interesse costituisce espressa accettazione da parte degli stessi di quanto previsto e riportato nel Bando, 9.10 I Soggetti Interessati potranno chiedere chiarimenti, in merito al Bando entro il termine massimo delle ore 12:00 del 03/08/2012 rivolgendosi esclusivamente e in forma scritta, al soggetto di seguito indicato, che riveste il ruolo di responsabile della Procedura: Presidente ASGA, Angelo Balzarotti, indirizzo Le risposte alle richieste di chiarimento verrannopubblicate sul sito A.S.GA s.r.l La pubblicazione del Bando e l invio della Lettera di Invito non comportano alcun obbligo o impegno nei confronti dei Soggetti Interessati, della NewCo o degli Offerenti, né costituiscono in capo a questi ultimi diritti, interessi o aspettative tutelabili nei confronti della Società Venditrice e della Società Miogas 9.12 La Manifestazione di Interesse e l Offerta non determinano l insorgenza di alcun titolo, diritto o interesse giuridicamente rilevante a pretendere la prosecuzione delle attività di individuazione dell Acquirente o la instaurazione di fasi di trattativa negoziale; più in

10 generale, prima dell Aggiudicazione, gli Offerenti non potranno vantare alcuna pretesa ad alcun titolo nei confronti di ASGA, ciò costituendo clausola essenziale della presente Procedura ASGA si riserva espressamente la facoltà di interrompere o sospendere ogni attività di individuazione dell Acquirente, di recedere dalle eventuali fasi di trattativa, di riaprire fasi di trattativa con uno o più Offerenti in ogni momento, senza preavviso e senza motivazione, qualunque sia il grado di avanzamento delle attività di individuazione dell Acquirente e senza che ciò possa far sorgere in capo ai Soggetti Interessati, alla NewCo o agli Offerenti diritti a risarcimento o indennizzo Tutti gli oneri di partecipazione e di formulazione e presentazione della Manifestazione di Interesse e delle Offerte rimangono a totale carico dei Soggetti Interessati, della NewCo o degli Offerenti, senza che possano configurarsi obblighi di indennizzo, restituzione, rimborso a capo della Venditrice. GAGGIANO, lì 19 Luglio 2012

Iren Mercato S.p.A. AVVISO AL PUBBLICO

Iren Mercato S.p.A. AVVISO AL PUBBLICO Iren Mercato S.p.A. AVVISO AL PUBBLICO Invito a formulare una manifestazione di interesse per l acquisto della partecipazione in Vea Energia Ambiente s.r.l. 1. Vea Energia Ambiente s.r.l. Vea Energia Ambiente

Dettagli

VEA Energia Ambiente s.r.l.

VEA Energia Ambiente s.r.l. AVVISO AL PUBBLICO Invito a formulare una manifestazione di interesse per l acquisto della partecipazione in Hydroversilia s.r.l. 1. Hydroversilia s.r.l. Hydroversilia s.r.l. è una società di diritto italiano

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA DI VENDITA DI E-VAI CAR SHARING INVITO A MANIFESTARE INTERESSE

AVVISO DI PROCEDURA DI VENDITA DI E-VAI CAR SHARING INVITO A MANIFESTARE INTERESSE AVVISO DI PROCEDURA DI VENDITA DI E-VAI CAR SHARING INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PREMESSA SEMS Servizi per la Mobilità Sostenibile S.r.l., con sede legale in Milano (MI), Piazzale Cadorna 14, iscritta

Dettagli

Riapertura termini BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI

Riapertura termini BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI Riapertura termini BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: HERA Bologna Srl Indirizzo Postale: Viale C.

Dettagli

invita 1- DESCRIZIONE DEL RAMO D AZIENDA OGGETTO DELL INVITO A MANIFESTARE INTERESSE

invita 1- DESCRIZIONE DEL RAMO D AZIENDA OGGETTO DELL INVITO A MANIFESTARE INTERESSE INVITO A MANIFESTARE INTERESSE all acquisto di un ramo d azienda organizzato per l esercizio dell attività di vendita di energia elettrica ai clienti finali nel territorio del Comune di Offida ENERGIE

Dettagli

INVTO A MANIFESTARE INTERESSE

INVTO A MANIFESTARE INTERESSE INVTO A MANIFESTARE INTERESSE all acquisto di un ramo d azienda organizzato per l esercizio dell attività di vendita di GPL ai clienti finali nel territorio dei Comuni di Grosseto e di Campagnatico -----------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

FILATURA DI POLLONE S.p.A

FILATURA DI POLLONE S.p.A FILATURA DI POLLONE S.p.A INVITO A MANIFESTARE INTERESSE ALL ACQUISTO DELLA FILATURA DI POLLONE S.R.L. Filatura di Pollone S.p.A. ( Filatura di Pollone ), società con sede in Pollone (Biella), via A. Botto

Dettagli

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA LOCAZIONE DELLA STRUTTURA ALBERGHIERA INSERITA NEL COMPLESSO DEL NUOVO CENTRO CONGRESSI DELL EUR

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA LOCAZIONE DELLA STRUTTURA ALBERGHIERA INSERITA NEL COMPLESSO DEL NUOVO CENTRO CONGRESSI DELL EUR INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA LOCAZIONE DELLA STRUTTURA ALBERGHIERA INSERITA NEL COMPLESSO DEL NUOVO CENTRO CONGRESSI DELL EUR EUR S.p.A., con sede legale in Roma, Largo Virgilio Testa, n. 23,

Dettagli

BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI. Indirizzo: Caselle di Sommacampagna C.A.P. 37060 Località/Città Verona Stato Italia

BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI. Indirizzo: Caselle di Sommacampagna C.A.P. 37060 Località/Città Verona Stato Italia SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL ENTE AGGIUDICATORE Denominazione: Avio Handling Srl a Socio Unico Indirizzo: Caselle di Sommacampagna

Dettagli

CENTRO DI FORMAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE ISOLA DI SAN SERVOLO VENEZIA

CENTRO DI FORMAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE ISOLA DI SAN SERVOLO VENEZIA CENTRO DI FORMAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE INVITO A MANIFESTARE INTERESSE AD ACQUISIRE PARTECIPAZIONI NELLA GESTIONE DEL CENTRO DI FORMAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE PRESSO VENICE INTERNATIONAL UNIVERSITY

Dettagli

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DI TUTTO O PARTE DEL COMPLESSO AZIENDALI DI FIREMA TRASPORTI IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DI TUTTO O PARTE DEL COMPLESSO AZIENDALI DI FIREMA TRASPORTI IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DI TUTTO O PARTE DEL COMPLESSO AZIENDALI DI FIREMA TRASPORTI IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA Premesso che a) con Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico

Dettagli

COMUNE D I PORTOSCUSO

COMUNE D I PORTOSCUSO COMUNE D I PORTOSCUSO P R O V I N C I A D I C A R B O N I A I G L E S I A S Bando di gara per la cessione della quota di partecipazione nella società Tonnara Su Pranu Portoscuso srl di proprietà del Comune

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI - PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE Sviluppo Economico e Attività Produttive. AVVISO DI GARA

PROVINCIA DI CAGLIARI - PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE Sviluppo Economico e Attività Produttive. AVVISO DI GARA PROVINCIA DI CAGLIARI - PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE Sviluppo Economico e Attività Produttive. AVVISO DI GARA per la cessione della quota di partecipazione di proprietà dell'amministrazione Provinciale

Dettagli

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DELLA STRUTTURA ALBERGHIERA INSERITA NEL COMPLESSO DEL NUOVO CENTRO CONGRESSI DI ROMA

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DELLA STRUTTURA ALBERGHIERA INSERITA NEL COMPLESSO DEL NUOVO CENTRO CONGRESSI DI ROMA INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DELLA STRUTTURA ALBERGHIERA INSERITA NEL COMPLESSO DEL NUOVO CENTRO CONGRESSI DI ROMA EUR S.p.A., con sede legale in Roma, Largo Virgilio Testa, n. 23, iscritta

Dettagli

BURC n 01 del 07 gennaio 2002

BURC n 01 del 07 gennaio 2002 BURC n 01 del 07 gennaio 2002 REGIONE CAMPANIA - Assessorato ai Beni Culturali, Centro Direzionale isola A/6,-80143 Napoli - tel. 081-796.71.05, fax 081-796.71.10 - Bando di gara per offerta tecnico-economica

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 2. DATI E INQUADRAMENTO URBANISTICO DELL IMMOBILE

AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 2. DATI E INQUADRAMENTO URBANISTICO DELL IMMOBILE AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 1. OGGETTO DELLA VENDITA La Banca d Italia, con sede legale in Roma, Via Nazionale, 91, intende alienare l immobile

Dettagli

DISCIPLINARE A PRESENTARE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

DISCIPLINARE A PRESENTARE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE S.A.T.A.P. S.p.A. Società Autostrada Torino Alessandria Piacenza Sede Legale Via Bonzanigo n. 22 10144 Torino Tel. 011 43.92.111 - Fax 011 43.92.299 www.satapweb.it A4 TORINO MILANO PROCEDURA AI SENSI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CESSIONE DELLA QUOTA DEL 99,999% DEL CAPITALE DI EDITALIA S.P.A.P.A.

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CESSIONE DELLA QUOTA DEL 99,999% DEL CAPITALE DI EDITALIA S.P.A.P.A. AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CESSIONE DELLA QUOTA DEL 99,999% DEL CAPITALE DI EDITALIA S.P.A. DETENUTA DALL ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO S.P.A. DEFINIZIONI E ACRONIMI

Dettagli

Bando per la cessione di quote del capitale sociale della società ACCADEMIA ITALIANA DELLA MARINA MERCANTILE s.c.r.l.

Bando per la cessione di quote del capitale sociale della società ACCADEMIA ITALIANA DELLA MARINA MERCANTILE s.c.r.l. Bando per la cessione di quote del capitale sociale della società ACCADEMIA ITALIANA DELLA MARINA MERCANTILE s.c.r.l. ATENE - CENTRO DI ECCELLENZA PER L INNOVAZIONE FORMATIVA società consortile a responsabilità

Dettagli

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo)

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) BANDO DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA. PERIODO: SETTEMBRE 2009 / GIUGNO 2011 (COD. CIG 0336180083) ART. 1 ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DELLA PARTECIPAZIONE AZIONARIA DETENUTA DA MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI S.P.A.P.A.

AVVISO DI VENDITA DELLA PARTECIPAZIONE AZIONARIA DETENUTA DA MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI S.P.A.P.A. AVVISO DI VENDITA DELLA PARTECIPAZIONE AZIONARIA DETENUTA DA MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI S.P.A. NELLA AUTOSTRADA BRESCIA VERONA VICENZA PADOVA S.P.A. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A.

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

SOLLECITAZIONE ALLA PRESENTAZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

SOLLECITAZIONE ALLA PRESENTAZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE SOLLECITAZIONE ALLA PRESENTAZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L ACQUISIZIONE DEL COMPLESSO AZIENDALE DI PROPRIETA DELLA FADALTI S.P.A. IN LIQ. IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA I sottoscritti dott.

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE SITO IN VARESE, VIA CAVOUR 21 SENZA BASE D ASTA

AVVISO DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE SITO IN VARESE, VIA CAVOUR 21 SENZA BASE D ASTA AVVISO DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE SITO IN VARESE, VIA CAVOUR 21 SENZA BASE D ASTA 1. OGGETTO DELLA VENDITA La Banca d Italia, con sede legale in Roma, Via Nazionale, 91, intende alienare l immobile

Dettagli

PROPRIETÀ DI EUR S.P.A.

PROPRIETÀ DI EUR S.P.A. INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETÀ DI EUR S.P.A. Eur S.p.A. con sede legale in Roma, Largo Virgilio Testa n. 23, iscritta presso il Registro delle Imprese di Roma,

Dettagli

Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA

Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA Il Comune di Palaia, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del 29/11/2013, ha proceduto ad aggiornare

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Guardia di Finanza FONDO DI ASSISTENZA PER I FINANZIERI Ufficio di Segreteria Viale XXI Aprile, 51 00162 Roma Tel. 06/44221 Fax. 06/44222348 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

Lotto Comune Indirizzo Denominazione Prezzo minimo ( )

Lotto Comune Indirizzo Denominazione Prezzo minimo ( ) INVITO AD OFFRIRE La Fondazione ENPAM rende noto che intende avviare una procedura volta all alienazione, a trattativa privata, a corpo e non a misura, nello stato di fatto e di diritto in cui attualmente

Dettagli

DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO PER L AZIENDA MULTISERVIZI FORTE DEI MARMI SRL

DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO TEMPORANEO PER L AZIENDA MULTISERVIZI FORTE DEI MARMI SRL AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata per la conclusione di un accordo quadro con unico operatore per l affidamento del SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 SISTEMA DI QUALIFICAZIONE PER FORNITURE DI GAS NATURALE NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 Premessa: Brescia Trasporti S.p.A. intende istituire un proprio sistema di qualificazione al fine di selezionare operatori

Dettagli

Invito a manifestare interesse per l assunzione di una partecipazione di maggioranza del capitale di NewCo non superiore al 70%.

Invito a manifestare interesse per l assunzione di una partecipazione di maggioranza del capitale di NewCo non superiore al 70%. Invito a manifestare interesse per l assunzione di una partecipazione di maggioranza del capitale di NewCo non superiore al 70%. Premessa La Regione Piemonte (la "Regione"), il Comune di Acqui, la Cassa

Dettagli

RENDE NOTO QUANTO SEGUE:

RENDE NOTO QUANTO SEGUE: AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO PROFESSIONALE PER ATTIVITÀ DI CONSULENZA FISCALE, TRIBUTARIA E CONTABILE DELLA SOCIETÀ CIR33 SERVIZI S.R.L. Premessa La CIR33

Dettagli

LOTTO IMMOBILE PROPRIETÀ VALORE BASE 1 Porzione di fabbricato, sito in Sesto San Giovanni, (Milano - Italia), via XXIV Maggio, n. 8/10.

LOTTO IMMOBILE PROPRIETÀ VALORE BASE 1 Porzione di fabbricato, sito in Sesto San Giovanni, (Milano - Italia), via XXIV Maggio, n. 8/10. 2 AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA DI ALITALIA - LINEE AEREE ITALIANE S.P.A. E ALITALIA SERVIZI S.P.A Oggetto: bando per la procedura di vendita dei beni immobili di proprietà di Alitalia - Linee Aeree Italiane

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno

ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno ESA S.p.A. Elbana Servizi Ambientali Provincia di Livorno Bando di gara per l affidamento del servizio di raccolta differenziata di carta e cartone BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA INDICE 1. STAZIONE APPALTANTE...

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Statale "E. Fermi" - Ascoli Piceno

Istituto Tecnico Industriale Statale E. Fermi - Ascoli Piceno BANDO DI GARA PER IL RINNOVO DELLA CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI CASSA DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. FERMI AI SENSI DELL ART. 16 DEL D.I. 1 FEBBRAIO 2001, N. 44. a) Stazione appaltante:

Dettagli

* * * BANDO PER LA CESSIONE DI RAMO DI AZIENDA DEL CENTRO MALERBA SOCIETA CONSORTILE A R. L.

* * * BANDO PER LA CESSIONE DI RAMO DI AZIENDA DEL CENTRO MALERBA SOCIETA CONSORTILE A R. L. * * * BANDO PER LA CESSIONE DI RAMO DI AZIENDA DEL CENTRO MALERBA SOCIETA CONSORTILE A R. L. 1 Il CENTRO MALERBA società consortile a r.l. in liquidazione (di seguito anche CENTRO MALERBA ), con sede in

Dettagli

via S.Donino 30 25128 BRESCIA tel. 030 3061047 tel. 030 3061525 NORME DI QUALIFICAZIONE Avviso pubblicato su GUUE 2014/S 145-261404

via S.Donino 30 25128 BRESCIA tel. 030 3061047 tel. 030 3061525 NORME DI QUALIFICAZIONE Avviso pubblicato su GUUE 2014/S 145-261404 via S.Donino 30 25128 BRESCIA tel. 030 3061047 tel. 030 3061525 NORME DI QUALIFICAZIONE Avviso pubblicato su GUUE 2014/S 145-261404 Sistema di qualificazione imprese per FORNITURA AUTOBUS ALIMENTATI A

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì COMUNE DI TORTOLI BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 11525 del 03.06.2009 1. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Tortolì - Via Garibaldi - 08048 Tortolì (OG) Tel. 0782/600700 Telefax 0782/623049.

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI

Dettagli

LAVORI FINALIZZATI ALL ATTIVAZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI PRESSO L INTERPORTO MARCHE AVVISO DI SELEZIONE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA

LAVORI FINALIZZATI ALL ATTIVAZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI PRESSO L INTERPORTO MARCHE AVVISO DI SELEZIONE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA LAVORI FINALIZZATI ALL ATTIVAZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI PRESSO L INTERPORTO MARCHE AVVISO DI SELEZIONE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA Nel rispetto del principio della massima concorrenza,

Dettagli

Prot. n. 3222/A30 Minervino Murge, 8 ottobre 2014

Prot. n. 3222/A30 Minervino Murge, 8 ottobre 2014 Prot. n. 3222/A30 Minervino Murge, 8 ottobre 2014 Spett.le ALL ALBO ISTITUTO COMPRENSIVO OGGETTO: PROCEDURA SELETTIVA, AI SENSI DELL ART.122 DEL D. LGS 163/2006, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA CESSIONE DI QUOTE DI SOCIETA PARTECIPATE DAL COMUNE DI SERAVEZZA

ASTA PUBBLICA PER LA CESSIONE DI QUOTE DI SOCIETA PARTECIPATE DAL COMUNE DI SERAVEZZA ASTA PUBBLICA PER LA CESSIONE DI QUOTE DI SOCIETA PARTECIPATE DAL COMUNE DI SERAVEZZA Articolo 1 - Oggetto dell asta Il Consiglio comunale con deliberazione n.10 del 31/03/2015 ha approvato il piano operativo

Dettagli

Prot. 6912/3.6.c Firenze, 18 agosto 2015

Prot. 6912/3.6.c Firenze, 18 agosto 2015 STITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI Via del Terzolle, 91 50127 Firenze Tel. 055 4596255 Fax 055 412096 Cod.Mecc. FIIS01700A - C.F. 94149320486 - pec: fiis01700a@pec.istruzione.it ISTITUTO

Dettagli

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP AVVISO D ASTA N... Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Comune di nascita Provincia

Dettagli

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI BENI MOBILI (ARREDI)

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI BENI MOBILI (ARREDI) GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI BENI MOBILI (ARREDI) Si rende noto che questa Autorità intende procedere alla vendita al miglior offerente di beni mobili (arredi)

Dettagli

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE COMUNE di GALATINA Corso Umberto I, 40 73013 Galatina (LE) Tel. 0836/633111 Fax 0836/561543, ogni

Dettagli

Prot. n. 4806/C9 Spett.le Ambiente Scuola s.r.l. Via Petrella 6 20124 - Milano commerciale@pecambientescuola.it

Prot. n. 4806/C9 Spett.le Ambiente Scuola s.r.l. Via Petrella 6 20124 - Milano commerciale@pecambientescuola.it MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo Luigi Settembrini Scuola sec. I grado Scuola Inf./Prim. via Asmara 32, via Novara

Dettagli

COMUNE DI NICOLOSI C.A.P. 95030 PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI NICOLOSI C.A.P. 95030 PROVINCIA DI CATANIA COMUNE DI NICOLOSI C.A.P. 95030 PROVINCIA DI CATANIA AREA 1 SERVIZI SOCIALI, CULTURALI, SCOLASTICI, CONTENZIOSO, CONTRATTI Prot. del OGGETTO: Lettera di invito a procedura negoziata con bando per la gestione

Dettagli

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R.

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R. Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le Mail Raccomandata A.R. OGGETTO: Invito per l'affidamento dei servizi di noleggio di n. 8 Stampanti Multifunzione SCANNER/COPIA/STAMPA - Procedimento in economia a mezzo

Dettagli

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SISTEMAZIONE DELLA VETRERIA E DEI MATERIALI DI LABORATORIO, PULIZIA DELLA STRUMENTAZIONE E DELLE SUPPELLETTILI DI LABORATORIO DELL AGENZIA

Dettagli

C O M U N E D I L O N G A R E

C O M U N E D I L O N G A R E C O M U N E D I L O N G A R E Provincia di Vicenza PREMESSA AVVISO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B) A CUI AFFIDARE IL SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI PER IL PERIODO 01/07/2014 30/06/2017

Dettagli

DISCIPLINARE DI PROCEDURA (GARA)

DISCIPLINARE DI PROCEDURA (GARA) DISCIPLINARE DI PROCEDURA (GARA) Premesso che a) Finpiemonte S.p.A. (da ora Finpiemonte) è l ente strumentale della Regione Piemonte e degli altri enti pubblici che costituiscono il suo capitale sociale;

Dettagli

AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI. * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso

AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI. * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso 1.1 L AMAP spa, azienda certificata ISO 9001, che attua e mantiene aggiornato il proprio

Dettagli

COMUNE di CASAL DI PRINCIPE (Provincia di Caserta) APPALTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO E NOTIFICAZIONE DI ATTI TRIBUTARI ED AMMINISTRATIVI

COMUNE di CASAL DI PRINCIPE (Provincia di Caserta) APPALTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO E NOTIFICAZIONE DI ATTI TRIBUTARI ED AMMINISTRATIVI COMUNE di CASAL DI PRINCIPE (Provincia di Caserta) via Matteotti n 2-81033 - Casal di Principe (CE) APPALTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO E NOTIFICAZIONE DI ATTI TRIBUTARI ED AMMINISTRATIVI L importo complessivo

Dettagli

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE - 11

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE - 11 MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE - 11 GARA SUN (AVCP n. 5760911) PROCEDURA APERTA CIG: 5939594406 OGGETTO: SERVIZIO MENSA AZIENDALE SUN S.p.A. - Via Generali n. 25-28100 Novara Il sottoscritto: DICHIARAZIONE

Dettagli

RENDE NOTO QUANTO SEGUE:

RENDE NOTO QUANTO SEGUE: AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA CON VALUTAZIONE DI CURRICULA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER L'AFFIDAMENTO DEL RUOLO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Dettagli

F.D.G. (BEMBERG) SpA in Amministrazione Straordinaria Commissario straordinario Prof. Avv. Francesco Fimmanò BANDO DI VENDITA Il sottoscritto Prof.

F.D.G. (BEMBERG) SpA in Amministrazione Straordinaria Commissario straordinario Prof. Avv. Francesco Fimmanò BANDO DI VENDITA Il sottoscritto Prof. F.D.G. (BEMBERG) SpA in Amministrazione Straordinaria Commissario straordinario Prof. Avv. Francesco Fimmanò BANDO DI VENDITA Il sottoscritto Prof. Avv. Francesco Fimmanò, è interessato a ricevere offerte

Dettagli

Documento A2 Capitolato Generale Scuola IFE 2015. Gestione del rischio scolastico

Documento A2 Capitolato Generale Scuola IFE 2015. Gestione del rischio scolastico Documento A2 2015 IFE TBL Documento A2 Capitolato Generale Scuola IFE 2015 Gestione del rischio scolastico Documento A2. Capitolato Generale. Articolo 1 - Oggetto L Istituzione Scolastica scrivente ha

Dettagli

COMUNE DI TAORMINA ( Provincia di Messina) BANDO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI TAORMINA ( Provincia di Messina) BANDO AVVISO PUBBLICO COMUNE DI TAORMINA ( Provincia di Messina) BANDO AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DI UN PARTNER PRIVATO ( E.S.CO) CON CUI SOTTOSCRIVERE APPOSITA CONVENZIONE CHE PREVEDA

Dettagli

SISTEMA DI SELEZIONE DI FORNITORI QUALIFICATI PER LE CONSULENZE ED I SERVIZI PROFESSIONALI CORRELATI ALL ESECUZIONE DI LAVORI.

SISTEMA DI SELEZIONE DI FORNITORI QUALIFICATI PER LE CONSULENZE ED I SERVIZI PROFESSIONALI CORRELATI ALL ESECUZIONE DI LAVORI. SISTEMA DI SELEZIONE DI FORNITORI QUALIFICATI PER LE CONSULENZE ED I SERVIZI PROFESSIONALI CORRELATI ALL ESECUZIONE DI LAVORI Disciplinare Disciplinare Sistema di Selezione - Pagina 2 di 6 INDICE 1. Oggetto................................................................................

Dettagli

Spett. le Agenzia/Compagnia

Spett. le Agenzia/Compagnia Spett le Agenzia/Compagnia Oggetto: Lettera di invito alla presentazione delle offerte per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale per l as / CIG DECORRENZA dalle

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DELL INTERA PARTECIPAZIONE NELLA SOCIETA BORSA MERCI TELEMATICA ITALIANA S.C.P.A.A.A.

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DELL INTERA PARTECIPAZIONE NELLA SOCIETA BORSA MERCI TELEMATICA ITALIANA S.C.P.A.A.A. AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DELL INTERA PARTECIPAZIONE NELLA SOCIETA BORSA MERCI TELEMATICA ITALIANA S.C.P.A. DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. DI TARANTO In applicazione della

Dettagli

I Viaggi Dell Arcobaleno Via Decio Raggi, 56 Pesaro (PU) Urbino Incoming s.a.s. Borgo Mercatale, 30 61029 Urbino (PU)

I Viaggi Dell Arcobaleno Via Decio Raggi, 56 Pesaro (PU) Urbino Incoming s.a.s. Borgo Mercatale, 30 61029 Urbino (PU) Prot. n. 530/C37a Pesaro, 22.09.2015 Granviaggi Viale Europa, 48 61034 Fossombrone (PU) Mondo Viaggi Piazzale Matteotti, 23/25 Pesaro (PU) Davani Viaggi Piazzale Matteotti, 21 Pesaro (PU) Itermar s.r.l.

Dettagli

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Bologna

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Bologna A V V I S O P U B B L I C O PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CENTRO DI IDENTIFICAZIONE ED ESPULSIONE DI BOLOGNA. (Art. 27 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e ss.mm.ii.) 1. ENTE APPALTANTE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE RELATIVO ALLA COPERTURA ASSICURATIVA DEL RISCHIO INFORTUNI DEI DIPENDENTI DELLA FONDAZIONE ENPAIA. CIG: 6220412E5B DETERMINA A CONTRARRE del

Dettagli

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA Fossano : _04/04/2014_ Protocollo : _1519 Posizione : _c/12/b_ Risposta : Oggetto : BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALLIEVI PER L A.S. 2014/2015 (Ai sensi del D. Lvo

Dettagli

AVVISO D ASTA IL DIRIGENTE. In esecuzione della deliberazione di Giunta Esecutiva n.59 del 13/11/2008. RENDE NOTO

AVVISO D ASTA IL DIRIGENTE. In esecuzione della deliberazione di Giunta Esecutiva n.59 del 13/11/2008. RENDE NOTO AVVISO D ASTA PUBBLICO INCANTO PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UN IMMOBILE TURISTICO DESTINATO A STRUTTURA RICETTIVA-PRODUTTIVA DENOMINATO PALAZZO MAZARA. II Esperimento IL DIRIGENTE In esecuzione della

Dettagli

CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO Di ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE

CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO Di ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE CAMPUS Leonardo da Vinci ISTITUTO Di ISTRUZIONE SUPERIORE UMBERTIDE Via Tusicum - 06019 U M B E R T I D E (PG) Telefono: 0759413357 0759413144 - Fax: 0759415487 Telefono Ufficio Presidenza: 0759416140

Dettagli

L asta sarà dichiarata deserta qualora non venga presentata almeno un offerta valida.

L asta sarà dichiarata deserta qualora non venga presentata almeno un offerta valida. COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla determina dirigenziale n. 524 del 14/07/2011, esecutiva ai sensi di legge, si rende noto

Dettagli

Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D

Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Ministero delle Infrastrutture e

Dettagli

Piazza Comunale n. 4 20080 Casarile (MI)

Piazza Comunale n. 4 20080 Casarile (MI) BANDO DI GARA PER AFFIDAMENTO IN LOCAZIONE DI TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA COMUNALE - EX ART. N. 45 DELLA LEGGE 203/82 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO In esecuzione della deliberazione di Giunta

Dettagli

COMUNE DI MONTE GIBERTO ( Provincia di Fermo)

COMUNE DI MONTE GIBERTO ( Provincia di Fermo) Prot. _4342 COMUNE DI MONTE GIBERTO ( Provincia di Fermo) AVVISO PUBBLICO DI PRE-INFORMAZIONE (Art. 122, comma 2, del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i..) BANDO AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER

Dettagli

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD)

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD) DISCIPLINARE DI GARA Veneto Agricoltura, Azienda Regionale per il settori Agricolo Forestale ed Agroalimentare, in esecuzione della DAU n. 423 del 10.09.2009, indice procedura aperta, ai sensi dell art.

Dettagli

AVVISO N. 02/2013 Data: 23/10/2013 Oggetto: Accreditamento revisori legali Scadenza: Avviso non soggetto a scadenza

AVVISO N. 02/2013 Data: 23/10/2013 Oggetto: Accreditamento revisori legali Scadenza: Avviso non soggetto a scadenza AVVISO N. 02/2013 Data: 23/10/2013 Oggetto: Accreditamento revisori legali Scadenza: Avviso non soggetto a scadenza Premessa Fondolavoro Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A.

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A. BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A. A. OGGETTO Il Comune di Napoli con deliberazione della Giunta Comunale n. 389 del 5.06.2014

Dettagli

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA CONDUZIONE E LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI PULIZIA E SANIFICAZIONE E DI ASSISTENZA

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA CONDUZIONE E LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI PULIZIA E SANIFICAZIONE E DI ASSISTENZA INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA CONDUZIONE E LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI PULIZIA E SANIFICAZIONE E DI ASSISTENZA BAGNANTI E PULIZIA VASCHE DEGLI EDIFICI E DELLE PISCINE, NONCHE DI ACCOGLIENZA

Dettagli

INVITO AD OFFRIRE PER L'ACQUISTO DELL'IMMOBILE DI VIA E. SCALFARO N 1 CATANZARO (EX UFFICI DIREZIONALI CASSA EDILE)

INVITO AD OFFRIRE PER L'ACQUISTO DELL'IMMOBILE DI VIA E. SCALFARO N 1 CATANZARO (EX UFFICI DIREZIONALI CASSA EDILE) INVITO AD OFFRIRE PER L'ACQUISTO DELL'IMMOBILE DI VIA E. SCALFARO N 1 CATANZARO (EX UFFICI DIREZIONALI CASSA EDILE) La Cassa Edile di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia rende noto che intende avviare una

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO I.T.I.S. M.M. MILANO POLISTENA (RC) AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE (Prestazioni di importo inferiore a 100.000,00 ai sensi

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

IL COMUNE DI LONATE POZZOLO

IL COMUNE DI LONATE POZZOLO AREA SOCIO CULTURALE Ufficio Servizi Sociali AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO A TERZI DEI SERVIZI DI SUPPORTO AL SETTORE DELLE POLITICHE SOCIALI, RELATIVI AGLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALL EROGAZIONE DELLE

Dettagli

Prot. n. 3872 /c27/d Selargius 18/06/2014

Prot. n. 3872 /c27/d Selargius 18/06/2014 Prot. n. 3872 /c27/d Selargius 18/06/2014 Alle COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE Invitate a partecipare Inviata mezzo RACCOMANDATA OGGETTO: PROCEDURA SELETTIVA, AI SENSI DELL ART.125 COMMI 9-11 DEL D. LGS 163/2006,

Dettagli

SOLLECITAZIONE ALLA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI

SOLLECITAZIONE ALLA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI SOLLECITAZIONE ALLA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI PER L ACQUISIZIONE DEL COMPLESSO AZIENDALE DI PROPRIETA DELLA FADALTI S.P.A. IN LIQ. IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA I sottoscritti dott. Renato

Dettagli

LICEO STATALE REGINA MARGHERITA SALERNO

LICEO STATALE REGINA MARGHERITA SALERNO Unione Europea Fondo Sociale Europeo Con l Europa investiamo nel vostro futuro LICEO STATALE REGINA MARGHERITA SALERNO PROCEDURA NEGOZIATA per L affidamento dell incarico per le indagini geologiche, per

Dettagli

COMUNE DI CARAGLIO PROVINCIA DI CUNEO REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA

COMUNE DI CARAGLIO PROVINCIA DI CUNEO REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA COMUNE DI CARAGLIO PROVINCIA DI CUNEO REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA Approvato con Deliberazione G. C. n. 219 del 16/12/2013 INDICE CAPO I Principi generali Art. 1 Principi generali...pag.

Dettagli

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o Via IV Novembre, 12 C.A.P. 12083 - Tel.0174/244481-2 - Fax.0174/244730 e-mail: comune@comune.frabosa-sottana.cn.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI NANTO. Provincia di Vicenza. Prot. 5141 Del 21/08/2015

COMUNE DI NANTO. Provincia di Vicenza. Prot. 5141 Del 21/08/2015 COMUNE DI NANTO Provincia di Vicenza Via Mercato, 43 36024 Nanto - 0444639033 fax 0444639065 Pec: nanto.vi@cert.ip-veneto.net 80005950243 P.I. 00534620240 Riferimenti Ufficio Personale unico Comuni di

Dettagli

BANDO DI GARA SI RENDE NOTO

BANDO DI GARA SI RENDE NOTO BANDO DI GARA OGGETTO: Procedura aperta di gara per l affidamento dei Lavori di bonifica mediante incapsulamento delle lastre in eternit presenti presso il Collegio Unico ONAOSI posto in Perugia Viale

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale PON Ambienti per l Apprendimento I.P.S.S.C.T.S.P. N. De Filippis di Vibo Valentia MIUR Dipartimento per la Programmazione Direzione Affari Generali Ufficio

Dettagli

COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255

COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255 COMUNE DI TORRACA Provincia di Salerno C.F. 84001450653 VIA FENICE,N.2 84030 TORRACA Tel. 0973/398127 Fax 0973/398255 AREA TECNICA CAPITOLATO DI GARA C.I.G. 0554938D4F- numero gara versamento 599561 ALLEGATO

Dettagli

c. La non sussistenza delle cause di esclusione di cui all art. 38 del D. Lgs 163/06 e ss.mm.ii.

c. La non sussistenza delle cause di esclusione di cui all art. 38 del D. Lgs 163/06 e ss.mm.ii. IISTIITUTII COMPRENSIIVII DII ARGENTA Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria 1 grado N. 1 Via XVIII Aprile, 2/A 44011 Argenta (FE )- Tel./Fax - 0532/804048 PEC. feic823006@pec.istruzione.it E-MAIL: feic823006@istruzione.it

Dettagli

Allegato A BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E DI INCASSO DEI CONTRIBUTI ANNUALI

Allegato A BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E DI INCASSO DEI CONTRIBUTI ANNUALI Allegato A BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E DI INCASSO DEI CONTRIBUTI ANNUALI ART. 1 ENTE APPALTANTE Consiglio nazionale dell Ordine degli Assistenti Sociali (di seguito Ordine),

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione:

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione: BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella Società di Gestione Aeroporto di Cuneo Levaldigi S.p.A. siglabile GEAC S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia

Dettagli

Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r.

Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r. CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Provveditorato Tel. 0442-634950-694961 Email: ufficiopatrimonio@comune.legnago.vr.it Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r. OGGETTO: Invito alla procedura negoziata,

Dettagli