INDICE Prima di iniziare F.A.Q. 1 Biologia 1 La chimica dei viventi Le molecole della vita La cellula come base della vita

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE Prima di iniziare F.A.Q. 1 Biologia 1 La chimica dei viventi Le molecole della vita La cellula come base della vita"

Transcript

1 INDICE Prima di iniziare F.A.Q. 1. L iscrizione ai test di ammissione ai corsi di laurea sanitari 2. Le caratteristiche dei test di ammissione ai corsi di laurea sanitari 3. Lo svolgimento della prova 4. La formazione delle graduatorie 5. Note finali 1 Biologia 1 La chimica dei viventi 1. Gli atomi 2. La struttura elettronica degli elementi 3. Il legame chimico 4. Le trasformazioni chimiche 6. La velocità delle reazioni chimiche 2 Le molecole della vita 1. La molecola d acqua 2. Le molecole organiche presenti negli organismi viventi e rispettive funzioni 3 La cellula come base della vita 1. La teoria cellulare 2. Procarioti ed eucarioti e dimensioni cellulari 3. La membrana cellulare e le sue funzioni 4. Il nucleo 5. Il citoplasma 6. Reticolo endoplasmatico liscio e rugoso 7. I mitocondri 8. L apparato di Golgi 9. I lisosomi 10. Il citoscheletro 11. Ciglia e flagelli 12. La parete cellulare 13. Vacuoli e vescicole 14. I cloroplasti 4 La cellula e gli scambi di materia ed energia 1. Gli scambi di materia 2. La produzione di energia 5 Bioenergetica 1. L ossidazione del glucosio 2. Il metabolismo cellulare 3. Il processo di fotosintesi 6 La riproduzione cellulare 1. Divisione cellulare e riproduzione asessuata 2. La riproduzione sessuata 7 Genetica classica e genetica mendeliana 1. Le leggi di Mendel 2. Riscoperta del lavoro di Mendel 3. Interazioni alleliche e geniche 4. Interazioni con l ambiente e mutazioni 5. Teoria cromosomica dell ereditarietà 8 La genetica molecolare

2 1. Natura chimica dell informazione ereditaria: DNA o proteine? 2. Struttura del DNA: modello di Watson e Crick 3. Duplicazione del DNA 4. Dal DNA alle proteine: la sintesi proteica 5. Le mutazioni geniche 9 Regolazione dell'espressione genica 1. Regolazione dell espressione genica nei procarioti 2. Regolazione dell espressione genica negli eucarioti 3. Il DNA eucariote 4. Trascrizione e traduzione in procarioti ed eucarioti 5. Spostamento di geni 10 La genetica umana e le nuove frontiere della genetica 1. Trasmissione dei caratteri mono e polifattoriali 2. Le malattie genetiche ereditarie 3. Il DNA ricombinante e le sue possibili applicazioni biotecnologiche 11 Ereditarietà e ambiente 1. Teorie di Lamarck e Darwin 2. La teoria dell evoluzione 3. Variabilità e selezione naturale 4. L equilibrio di Hardy-Weinberg e i fattori che lo modificano 5. Mantenimento della variabilità 6. La selezione naturale 7. L adattamento 8. La speciazione 9. Isolamento genetico delle specie 10. Prove a sostegno dell evoluzione 12 La classificazione dei viventi 1. La sistematica scientifica 2. La classificazione gerarchica 13 I cinque regni 1. Regno delle monere 2. Regno dei protisti 3. Regno dei funghi 4. Regno delle piante 5. Regno animale 14 I tessuti animali 1. Funzioni degli organismi viventi 2. Dalle cellule ai tessuti 15 Anatomia e fisiologia: il movimento 1. Lo scheletro 2. Il sistema muscolare 16 Anatomia e fisiologia: digestione e respirazione 1. Alimentazione e digestione 2. L apparato digerente 3. Respirazione e scambi gassosi 4. L apparato respiratorio 17 Anatomia e fisiologia: circolazione sanguigna ed escrezione 1. Il sistema circolatorio negli animali 2. L apparato circolatorio umano 3. Regolazione dell equilibrio chimico: l apparato escretore 18 Anatomia e fisiologia: sistema nervoso e sistema endocrino 1. I messaggeri chimici dell organismo

3 2. Il sistema endocrino e la regolazione ormonale 3. Il sistema nervoso 4. Sistema nervoso centrale e organi di senso 19 Anatomia e fisiologia: riproduzione e sviluppo 1. L apparato riproduttore maschile 2. L apparato riproduttore femminile 3. Fecondazione e sviluppo embrionale 4. Gravidanza e parto 20 La difesa dell organismo 1. Il sistema immunitario 2. Le difese aspecifiche 3. Le difese specifiche 21 La biosfera 1. La vita nelle acque 2. La vita sulle terre emerse Indice generale Chimica 1 Il mondo della chimica 1. Il campo di studio della chimica 2. La materia 3. L energia 4. Equivalenza tra materia ed energia 5. Grandezze fisiche e sistemi di unità di misura 6. Sistema internazionale delle unità di misura 2 La costituzione della materia 1. Natura elettrica della materia 2. L atomo 3. Elementi e loro isotopi 4. Ioni 5. Molecole 6. Pesi atomici e pesi molecolari 7. Concetto di mole e numero di Avogadro 3 Struttura dell atomo 1. Modello di Rutherford 2. Modello di Bohr 3. Modifiche al modello di Bohr 4. Meccanica quantistica 5. Modello ondulatorio dell atomo 6. Costruzione delle configurazioni elettroniche degli elementi 4 Il sistema periodico degli elementi 1. Caratteristiche e struttura del Sistema 2. Proprietà periodiche e comportamento chimico 3. Regola dell ottetto 4. Notazione di Lewis 5 Il legame chimico 1. Concetti preliminari 2. Legame atomico 3. Elettronegatività 4. Legame dativo o di coordinazione 5. Ibridizzazione degli orbitali 6. Legame ad elettroni delocalizzati 7. Legame ionico

4 8. Legami dipolari 9. Legame idrogeno 10. Legame metallico 6 Composti chimici e nomenclatura 1. Numero di ossidazione e valenza 2. Categorie di composti inorganici 3. Formule e nomenclatura 7 Stati di aggregazione e passaggi di stato 1. Lo stato solido 2. Lo stato liquido 3. Lo stato gassoso 4. Modello del gas ideale 5. Equazione di Van der Waals 6. Passaggi di stato 7. Diagrammi di stato 8 La materia e le sue trasformazioni chimiche 1. Trasformazioni chimiche: reazioni complete e di equilibrio 2. Equazioni chimiche e loro bilanciamento 3. Reazioni di ossidoriduzione 4. Bilanciamento di reazioni di ossidoriduzione 9 Calcoli stechiometrici 1. Reazioni complete 2. Reazioni non complete: resa di reazione 10 Le soluzioni 1. e unità di concentrazione 2. Passaggio in soluzione e solubilità 3. Proprietà di soluzioni di non elettroliti 4. Proprietà di soluzioni di elettroliti 11 Termodinamica chimica 1. Concetti fondamentali 2. Entalpia e legge di Hess 3. Stato standard ed entalpie di reazione 4. Cicli termochimici 5. Entropia: una misura del «grado di disordine» 6. Energia libera e spontaneità delle trasformazioni 12 Cinetica chimica 1. Meccanismi di reazione 2. Velocità di reazione 3. Catalisi 13 Equilibrio chimico 1. Cenni preliminari 2. Legge dell azione di massa 3. Influenza della pressione sull equilibrio gassoso 4. Dipendenza della costante di equilibrio dalla temperatura 5. Spostamento dell equilibrio 6. Equilibri eterogenei 14 Acidi e basi 1. Definizioni di acidi e basi 2. Forza di acidi e basi 3. Elettroliti anfoteri e autoprotolisi dell acqua 4. Il ph 5. Calcolo del ph per soluzioni di acidi e basi

5 15 Equilibri ionici in soluzione acquosa 1. Idrolisi salina 2. Sistemi tampone 3. Titolazioni acido-base 4. Prodotto di solubilità 16 Fondamenti di chimica organica 1. L atomo di carbonio. Legami tra atomi di carbonio 2 Formule grezze, di struttura e razionali. Concetto di isomeria. Gruppi funzionali 3. Gli idrocarburi 4. Alcoli, eteri, fenoli 5. Aldeidi, chetoni, acidi carbossilici 6. Esteri, grassi, saponi 7. Composti azotati 3 Matematica 1 Il linguaggio della teoria degli insiemi ed elementi di combinatoria 1. Insiemi 2. Operazioni sugli insiemi 3. Prodotto cartesiano 4. Relazioni 5. Funzioni o applicazioni 6. Cardinalità di un insieme. Insiemi finiti e insiemi infiniti 7. Confronto tra insiemi infiniti. Potenza di insiemi 8. Elementi di calcolo combinatorio 2 Nozioni di aritmetica 1. Forma polinomiale di un numero 2. Notazione scientifica 3. Ordine di grandezza 4. Trasformazione di un numero dalla forma decimale alla notazione scientifica 5. I numeri naturali 6. I numeri interi relativi 7. I numeri razionali 8. Frazione generatrice di un numero decimale finito 9. Frazione generatrice di un numero decimale periodico 10. I numeri irrazionali e i numeri reali 11. Classificazione dei numeri reali 12. Le quattro operazioni 13. Proprietà dell addizione e della moltiplicazione 14. Moltiplicazione fra numeri relativi 15. Elementi neutri 16. Proprietà distributiva della moltiplicazione rispetto all addizione 17. Multipli di un numero naturale 18. Proprietà della sottrazione e della divisione 19. Sottomultipli o divisori di un numero naturale 20. Proporzioni: definizioni preliminari 21. Calcolo del termine incognito 22. Proprietà delle proporzioni 23. Numeri percentuali 24. Grandezze direttamente proporzionali e inversamente proporzionali 3 Nozioni di algebra 1. I numeri irrazionali 2. Operazioni con i radicali 3. Razionalizzazione di denominatori

6 4. Equazioni irrazionali in una incognita 5. Disequazioni irrazionali in una incognita 4 Logaritmi ed esponenziali 1. La funzione esponenziale e la funzione logaritmo 2. Risoluzione di equazioni e disequazioni esponenziali e logaritmiche 5 La geometria euclidea del piano e dello spazio Sezione Prima La geometria euclidea del piano 1. Enti fondamentali della geometria del piano 2. La circonferenza e il cerchio 3. I poligoni 4. I triangoli 5. Alcuni quadrilateri 6. Concetto di area 7. Similitudine 8. Trasformazioni geometriche Sezione Seconda La geometria euclidea dello spazio 9. Punti, rette e piani nello spazio 10. I poliedri 11. I solidi di rotazione 12. Il concetto di volume 6 Il metodo delle coordinate per la descrizione di luoghi geometrici 1. La geometria analitica 2. Coordinate sulla retta 3. Coordinate cartesiane nel piano 4. Distanza di due punti di date coordinate 5. Coordinate del punto medio di un segmento 6. Traslazione d assi 7. Rappresentazione grafica di funzioni 8. Equazione generale o implicita della retta 9. Rette rispetto all origine degli assi cartesiani 11. Rette parallele e rette perpendicolari 12. Distanza di un punto da una retta 13. Le coniche 14. La circonferenza 15. L ellisse 16. L iperbole 17. La parabola 7 Elementi di trigonometria e funzioni trigonometriche 1. Circonferenza trigonometrica 2. Relazione fondamentale 3. Relazione fra le funzioni trigonometriche 4. Formule di addizione, sottrazione e duplicazione 5. Relazioni trigonometriche applicate ai triangoli rettangoli 6. Funzioni goniometriche 7. Funzione y = sen(x) e la sua inversa y = arcsen(x) 8. Funzione y = cos(x) e la sua inversa y = arccos(x) 9. Funzione y = tg(x) e la sua inversa y = arctg(x) 10. Sistema di misurazione in radianti e rappresentazione grafica delle funzioni goniometriche 11. Equazioni e disequazioni goniometriche

7 8 Funzioni 1. Funzioni 2. Intervallo e intorno 3. Campo di esistenza di una funzione 4. Funzioni limitate 5. Funzioni crescenti e decrescenti 6. Funzioni composte e funzioni inverse 7. Limiti di funzioni 8. Limite destro e sinistro 9. Infinito 10. Teoremi sui limiti di funzioni 11. Operazioni sui limiti di funzioni 12. Confronto di infinitesimi e di infiniti 13. Funzioni continue 14. Funzioni discontinue 15. Teoremi sulle funzioni continue 9 Calcolo differenziale per funzioni di una variabile reale 1. La derivata 2. Derivata destra e sinistra 3. Significato geometrico della derivata 4. Il differenziale 5. Regole di derivazione 6. Derivate di funzioni composte e di funzioni inverse 7. Derivate di ordine superiore 8. Teoremi sulle derivate 9. Teorema di L Hôspital 10. Relazioni tra derivate e funzioni crescenti e decrescenti 11. Massimi e minimi 12. Concavità di una curva 13. Asintoti 14. Studio del grafico di una funzione 10 Elementi di statistica descrittiva 1. Indagine statistica e tabelle 2. Distribuzioni statistiche semplici 3. Rappresentazioni grafiche 4. Indici statistici per variabili quantitative 5. Indici di posizione 11 Elementi di statistica inferenziale e di calcolo delle probabilità 1. Schemi di campionamento 2. Eventi aleatori 3. Probabilità 4. Probabilità composte, condizionate e totali 5. Teorema di Bayes 4 Fisica 1 Sistemi di unità di misura 1. Grandezze fondamentali e grandezze derivate 2. Sistema internazionale (S.I.) 3. Sistema C.G.S 2 Vettori 1. Vettori e scalari 2. Versori 3. Vettore opposto

8 4. Somma di vettori 5. Differenza di vettori 6. Scomposizione di un vettore 7. Somma di più vettori 8. Prodotto scalare o prodotto interno 9. Prodotto vettoriale o prodotto esterno 3 Forze 1. Composizione di forze concorrenti 2. Momento di una forza 3. Forze applicate ad un corpo rigido 4. Composizione di forze parallele - Centro delle forze parallele 5. Le leve 4 Cinematica 1. Termini della cinematica 2. Moto rettilineo uniforme 3. Moto rettilineo uniformemente accelerato 4. Caduta dei gravi 5. Moto curvilineo 6. Moto circolare uniforme 7. Moto circolare uniformemente accelerato 8. Composizione degli spostamenti 9. Composizione delle velocità 10. Composizione delle accelerazioni 5 Dinamica 1. Primo principio della dinamica (principio d'inerzia) 2. Secondo principio della dinamica (legge di Newton) 3. Terzo principio della dinamica 4. Moto di un corpo su un piano inclinato 5. L attrito 6. La forza centripeta e la forza centrifuga 6 Moto oscillatorio e molle 1. Proprietà generali 2. Equazione oraria del moto armonico semplice 3. Moto di un corpo soggetto a una forza elastica. Legge di Hooke 4. Lavoro della forza elastica 5. Energia potenziale elastica 7 Lavoro e energia 1. Il lavoro 2. Energia cinetica e teorema dell'energia cinetica 3. La potenza 4. Forze non conservative e conservative 5. Energia potenziale gravitazionale 8 Impulso e quantità di moto 1. Quantità di moto e impulso di una forza 2. Quantità di moto di un sistema di particelle 3. Momento angolare 4. Urti 9 Gravitazione universale 1. Un po di storia 2. Le leggi di Keplero 3. Da Keplero a Newton 4. Massa inerziale e massa gravitazionale

9 5. Il campo gravitazionale 6. Lavoro e energia potenziale gravitazionale 7. Lancio di un satellite terrestre 10 Statica dei fluidi 1. Densità e pressione 2. Trasmissione delle forze nei fluidi - Principio di Pascal 3. Variazione di pressione in un fluido a riposo. Legge di Stevino 4. Il Principio di Archimede 11 La temperatura e la dilatazione termica 1. Il calore e la temperatura 2. Il termometro 3. I termometri e le sostanze termometriche 4. Gli effetti della temperatura sul volume dei gas 5. Gli effetti della temperatura sul volume e sulla pressione di un liquido 6. Gli effetti della temperatura sul volume e sulla pressione di un solido 12 Il calore 1. Calore, temperatura e equilibrio termico 2. Capacità termica e calore specifico di un corpo 3. Energia, calore e lavoro 4. Propagazione del calore 5. Calore e cambiamenti di stato 6. Il calore latente 13 I gas perfetti 1. Atomo, molecola e mole 2. Proprietà dei gas perfetti 3. Variabili termodinamiche 4. Trasformazioni termodinamiche e le leggi dei gas perfetti 5. Equazione di stato dei gas perfetti 14 Il primo principio della termodinamica 1. Il calore, il lavoro e l energia 2. Energia interna di un sistema termodinamico 4. Il lavoro in una trasformazione termodinamica 5. Primo principio della termodinamica 6. Energia interna di un gas perfetto 15 Il secondo principio della termodinamica 1. Il secondo principio della termidinamica 2. Il teorema di Carnot 3. L entropia 16 La carica elettrica e i campi elettrici 1. La struttura atomica 2. La quantità di carica 3. Conduttori, isolanti e dielettrici 4. La Legge di Coulomb 5. Confronto tra forza elettrica e forza gravitazionale 6. Forze elettriche in un sistema di cariche 7. Il campo elettrico 8. Il flusso del campo elettrico 9. Il teorema di Gauss 10. Il teorema di Gauss e la legge di Coulomb 11. Utilizzi del teorema di Gauss 17 Il potenziale elettrico 1. Il potenziale elettrico

10 2. La differenza di potenziale 3. Calcolo del potenziale elettrico 4. Capacità di un conduttore 5. I condensatori 6. Condensatori in parallelo e condensatori in serie 7. Energia immagazzinata in un condensatore 18 La corrente elettrica 1. La corrente elettrica 2. I generatori di forza elettromotrice 3. La caduta di tensione 4. La resistenza elettrica e le leggi di Ohm 5. Resistività e campo elettrico 6. I circuiti elettrici 7. Un applicazione della legge di Ohm 8. Generatori ideali e generatori reali 9. Metodi di risoluzione dei circuiti elettrici 10. Resistenze in serie e in parallelo 11. Partitori di tensione e di corrente 12. Lavoro e potenza elettrica 19 Il campo magnetico 1. Il campo magnetico 2. Forza di Lorentz 3. Moto di una particella con velocità perpendicolare alla direzione del campo 4. L effetto Hall 5. La legge di Laplace 20 Correnti elettriche e campi magnetici. L elettromagnetismo 1. Correnti e campi magnetici 2. Campo magnetico generato da un filo percorso da corrente 3. Campo magnetico generato da due fili paralleli percorsi da corrente 4. La legge di Biot-Savart 5. La legge di Ampere 6. Applicazioni della legge di Ampere 7. Proprietà magnetiche della materia: il campo magnetico vh 8. Teoria microscopica del magnetismo 21 Induzione magnetica ed elettromagnetismo 1. L induzione elettromagnetica 2. La legge di Lenz 3. Generatori di corrente alternata 4. Mutua induzione 5. Autoinduzione 6. Circuiti RL 5 Ragionamento logico 1 Comprensione e ragionamento verbale 2 Ragionamento critico verbale 1. Tipologia di domande 2. Brani seguiti da domande con formulazione ampia Brani seguiti da domande con formulazione stretta 3 Logica deduttiva 1. Relazioni di ordine e grandezza 2. Condizione sufficiente, necessaria e necessaria e sufficiente 3. Sillogismi 4 Deduzioni numeriche

11 5 Percentuali 6 Problem solving I quiz dell esercitatore MIUR I quiz dell esercitatore MIUR Cultura generale Ragionamento logico Biologia Chimica Matematica Fisica Simulazioni Consigli preliminari 1 Simulazione 1 2 Simulazione 2 3 Simulazione 3 4 Simulazione 4 5 Simulazione 5 - Prova unica di ammissione ai Corsi di laurea in medicina veterinaria - Anno accademico 2013/2014 Appendice Quiz modello Cambridge Assessment

Decreto Ministeriale 2015 per l ammissione a MEDICINA-ODONTOIATRIA VETERINARIA PROFESSIONI SANITARIE ARCHITETTURA

Decreto Ministeriale 2015 per l ammissione a MEDICINA-ODONTOIATRIA VETERINARIA PROFESSIONI SANITARIE ARCHITETTURA Decreto Ministeriale 2015 per l ammissione a MEDICINA-ODONTOIATRIA VETERINARIA PROFESSIONI SANITARIE ARCHITETTURA Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato A Programmi

Dettagli

MACROARGOMENTI--MATEMATICA Relativi alle classi prime e seconde degli indirizzi di :ordinamento, bilinguismo, indirizzo biologico e PNI.

MACROARGOMENTI--MATEMATICA Relativi alle classi prime e seconde degli indirizzi di :ordinamento, bilinguismo, indirizzo biologico e PNI. MACROARGOMENTI--MATEMATICA Relativi alle classi prime e seconde degli indirizzi di :ordinamento, bilinguismo, indirizzo biologico e PNI. Classi prime Gli insiemi con relative operazioni Operazioni ed espressioni

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2001/2002

ANNO ACCADEMICO 2001/2002 ANNO ACCADEMICO 2001/2002 A partire dall anno accademico 2001/2002 verrà attivata la laurea triennale in Scienze e Tecnologie Viticole ed Enologiche. Contemporaneamente verrà disattivato il DU in Viticoltura

Dettagli

CLASSE 3C ALGEBRA GONIOMETRIA GEOMETRIA GEOMETRIA NEL PIANO RECUPERO PROGRAMMA A.S. PRECEDENTE. CALORIMETRIA e TERMODINAMICA

CLASSE 3C ALGEBRA GONIOMETRIA GEOMETRIA GEOMETRIA NEL PIANO RECUPERO PROGRAMMA A.S. PRECEDENTE. CALORIMETRIA e TERMODINAMICA CLASSE 3C La programmazione didattica per le discipline Matematica e Fisica prevede i temi di seguito elencati. Sia le famiglie che gli alunni hanno quindi possono seguire l agenda dei lavori in classe

Dettagli

I.I.S. "MARGHERITA DI SAVOIA" a.s. 20014-2015 LICEO LINGUISTICO classe I BL Programma di MATEMATICA

I.I.S. MARGHERITA DI SAVOIA a.s. 20014-2015 LICEO LINGUISTICO classe I BL Programma di MATEMATICA classe I BL Numeri naturali L insieme dei numeri naturali e le quattro operazioni aritmetiche. Le potenze. Espressioni. Divisibilità, numeri primi. M.C.D. e m.c.m. Numeri interi relativi L insieme dei

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore Liceo Scientifico Ghilarza Anno Scolastico 2013/2014 PROGRAMMA DI MATEMATICA E FISICA

Istituto Istruzione Superiore Liceo Scientifico Ghilarza Anno Scolastico 2013/2014 PROGRAMMA DI MATEMATICA E FISICA PROGRAMMA DI MATEMATICA E FISICA Classe VA scientifico MATEMATICA MODULO 1 ESPONENZIALI E LOGARITMI 1. Potenze con esponente reale; 2. La funzione esponenziale: proprietà e grafico; 3. Definizione di logaritmo;

Dettagli

I.S.S Via Silvestri Roma S. A. Liceo Scientifico L. Malpighi Classe III F A. S. 2014-2015 Prof. Silvia Nocera PROGRAMMA DI FISICA MECCANICA

I.S.S Via Silvestri Roma S. A. Liceo Scientifico L. Malpighi Classe III F A. S. 2014-2015 Prof. Silvia Nocera PROGRAMMA DI FISICA MECCANICA I.S.S Via Silvestri Roma S. A. Liceo Scientifico L. Malpighi Classe III F A. S. 2014-2015 Prof. Silvia Nocera MECCANICA PROGRAMMA DI FISICA L energia meccanica Il lavoro La potenza Energia cinetica Forze

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO - CLASSE PRIMA sez. R - ITT. ALGAROTTI - A.S. 2014/15. Insegnante: Roberto Bottazzo Materia: FISICA

PROGRAMMA SVOLTO - CLASSE PRIMA sez. R - ITT. ALGAROTTI - A.S. 2014/15. Insegnante: Roberto Bottazzo Materia: FISICA PROGRAMMA SVOLTO - CLASSE PRIMA sez. R - ITT. ALGAROTTI - A.S. 2014/15 Materia: FISICA 1) INTRODUZIONE ALLA SCIENZA E AL METODO SCIENTIFICO La Scienza moderna. Galileo ed il metodo sperimentale. Grandezze

Dettagli

TECNOLOGIE E DIAGNOSTICA PER LA CONSERVAZIONE E IL RESTAURO PERCORSO FORMATIVO DISCIPLINARE DI FISICA A.A. 2015/2016

TECNOLOGIE E DIAGNOSTICA PER LA CONSERVAZIONE E IL RESTAURO PERCORSO FORMATIVO DISCIPLINARE DI FISICA A.A. 2015/2016 TECNOLOGIE E DIAGNOSTICA PER LA CONSERVAZIONE E IL RESTAURO PERCORSO FORMATIVO DISCIPLINARE DI FISICA A.A. 2015/2016 Docente: GASPARRINI FABIO Testo di riferimento: D. Halliday, R. Resnick, J. Walker,

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO CORSO DI LAUREA ON LINE IN INGEGNERIA INFORMATICA ESAME DI FISICA

POLITECNICO DI MILANO CORSO DI LAUREA ON LINE IN INGEGNERIA INFORMATICA ESAME DI FISICA 1 POLITECNICO DI MILANO CORSO DI LAUREA ON LINE IN INGEGNERIA INFORMATICA ESAME DI FISICA Per ogni punto del programma d esame vengono qui di seguito indicate le pagine corrispondenti nel testo G. Tonzig,

Dettagli

I.I.S. MARGHERITA DI SAVOIA NAPOLI ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE III SEZ. Ae INDIRIZZO LICEO ECONOMICO PROGRAMMA DI FISICA

I.I.S. MARGHERITA DI SAVOIA NAPOLI ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE III SEZ. Ae INDIRIZZO LICEO ECONOMICO PROGRAMMA DI FISICA I.I.S. MARGHERITA DI SAVOIA NAPOLI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CLASSE III SEZ. Ae INDIRIZZO LICEO ECONOMICO PROGRAMMA DI FISICA PROFESSORESSA: REGALBUTO PAOLA LE GRANDEZZE: LE GRANDEZZE FONDAMENTALI E DERIVATE,

Dettagli

CFU 5 DURATA DEL CORSO : ORE 35

CFU 5 DURATA DEL CORSO : ORE 35 ANNO ACCADEMICO 2013-2014 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO FACOLTA DI MEDICINA VETERINARIA CORSO DI FISICA MEDICA CFU 5 DURATA DEL CORSO : ORE 35 DOCENTE PROF.DOMENICO DI DONATO 1 Indicazioni generali

Dettagli

PROGRAMMA DI FISICA ( CLASSE I SEZ. E) ( anno scol. 2013/2014)

PROGRAMMA DI FISICA ( CLASSE I SEZ. E) ( anno scol. 2013/2014) PROGRAMMA DI FISICA ( CLASSE I SEZ. E) ( anno scol. 2013/2014) Le grandezze fisiche. Metodo sperimentale di Galilei. Concetto di grandezza fisica e della sua misura. Il Sistema internazionale di Unità

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (CLASSE LM 41) Anno Accademico 2010/2011

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (CLASSE LM 41) Anno Accademico 2010/2011 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (CLASSE LM 41) Anno Accademico 2010/2011 IL RETTORE Vista Vista la legge 02.08.1999, n. 264 recante

Dettagli

Indice PREFAZIONE. Capitolo 5 LE LEGGI DEL MOTO DI NEWTON 58 5.1 La terza legge di Newton 58

Indice PREFAZIONE. Capitolo 5 LE LEGGI DEL MOTO DI NEWTON 58 5.1 La terza legge di Newton 58 Indice PREFAZIONE XV Capitolo 1 RICHIAMI DI MATEMATICA 1 1.1 Simboli, notazione scientifica e cifre significative 1 1.2 Algebra 3 1.3 Geometria e trigonometria 5 1.4 Vettori 7 1.5 Sviluppi in serie e approssimazioni

Dettagli

Indice generale 1 INTRODUZIONE, CINEMATICA IN DUE O TRE DIMENSIONI; VETTORI 71 DINAMICA: LE LEGGI DI NEWTON 115 MOTO: CINEMATICA IN UNA DIMENSIONE 25

Indice generale 1 INTRODUZIONE, CINEMATICA IN DUE O TRE DIMENSIONI; VETTORI 71 DINAMICA: LE LEGGI DI NEWTON 115 MOTO: CINEMATICA IN UNA DIMENSIONE 25 Indice generale PREFAZIONE ALLO STUDENTE TAVOLA DEI COLORI x xiv xvi 1 INTRODUZIONE, MISURE, STIME 1 1 1 La natura della scienza 2 1 2 Modelli, teorie e leggi 3 1 3 Misure ed errori; cifre significative

Dettagli

LICEO ARTISTICO BOCCIONI A.S. 2013-2014. Programma di MATEMATICA svolto nella Classe Prima L

LICEO ARTISTICO BOCCIONI A.S. 2013-2014. Programma di MATEMATICA svolto nella Classe Prima L LICEO ARTISTICO BOCCIONI A.S. 2013-2014 Programma di MATEMATICA svolto nella Classe Prima L I numeri naturali e i numeri interi Che cosa sono i numeri naturali. L insieme dei numeri naturali N. Le quattro

Dettagli

Allegato n. 1 PROCEDURA DI COMPILAZIONE E PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI APPARTENENTI AL CONTINGENTE COMUNITARIO - A

Allegato n. 1 PROCEDURA DI COMPILAZIONE E PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI APPARTENENTI AL CONTINGENTE COMUNITARIO - A Concorso per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni Sanitarie A. A. 2015/16 Allegato n. 1 PROCEDURA DI COMPILAZIONE E PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI APPARTENENTI AL CONTINGENTE

Dettagli

Introduzione STRUTTURA DELLA PROVA. Introduzione

Introduzione STRUTTURA DELLA PROVA. Introduzione Introduzione UNITUTOR PROFESSIONI SANITARIE ti prepara per il test di ammissione ai corsi di laurea con accesso programmato per le Professioni sanitarie e per le prove di accesso ad altri corsi di laurea

Dettagli

MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA VETERINARIA

MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA VETERINARIA BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN: MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA VETERINARIA Anno Accademico 2006/2007 IL RETTORE VISTA VISTO VISTO VISTI la legge 02.08.1999,

Dettagli

Competenze Abilità Conoscenze Tempi Leggere, comprendere e interpretare un testo scritto delle varie tipologie previste anche in contesti non noti.

Competenze Abilità Conoscenze Tempi Leggere, comprendere e interpretare un testo scritto delle varie tipologie previste anche in contesti non noti. PRIMO BIENNIO Fisica: Primo anno Leggere, comprendere e interpretare un testo scritto delle varie tipologie previste anche in contesti non noti. Osservare, descrivere ed analizzare fenomeni appartenenti

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (Classe L/SNT1) Anno Accademico 2014/2015 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (Classe L/SNT1) Anno Accademico 2014/2015 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (Classe L/SNT1) Anno Accademico 2014/2015 IL RETTORE VISTA la legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Operare in situazioni reali e/o disciplinari con tecniche e procedure di calcolo L alunno si muove con sicurezza nel calcolo anche con i numeri razionali, ne padroneggia le diverse e stima la grandezza

Dettagli

OBIETTIVI MINIMI MATEMATICA PER IL LICEO SCIENTIFICO E PER IL LICEO SCIENTIFICO INDIRIZZO SCIENZE APPLICATE CLASSE I Operare con gli insiemi, operare

OBIETTIVI MINIMI MATEMATICA PER IL LICEO SCIENTIFICO E PER IL LICEO SCIENTIFICO INDIRIZZO SCIENZE APPLICATE CLASSE I Operare con gli insiemi, operare OBIETTIVI MINIMI MATEMATICA PER IL LICEO SCIENTIFICO E PER IL LICEO SCIENTIFICO INDIRIZZO SCIENZE APPLICATE CLASSE I Operare con gli insiemi, operare negli insiemi numerici N, Z, Q, calcolare espressioni,

Dettagli

CLASSE: 1^ CAT. E 1^ GRA

CLASSE: 1^ CAT. E 1^ GRA ITS BANDINI - SIENA MATERIA DI INSEGNAMENTO: FISICA e LABORATORIO CLASSE: 1^ CAT. E 1^ GRA In relazione alla programmazione curricolare ci si prefigge di raggiungere i seguenti obiettivi disciplinari:

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Programma svolto a.s. 2014-2015 Classi I F Fisica Prof.ssa Ancona Rosa Laura

Liceo Scientifico G. Galilei Programma svolto a.s. 2014-2015 Classi I F Fisica Prof.ssa Ancona Rosa Laura STRUMENTI MATEMATICI UTILI PER LA FISICA Proporzioni. Percentuali. Formule e formule inverse. Liceo Scientifico G. Galilei Programma svolto a.s. 2014-2015 Classi I F Fisica Prof.ssa Ancona Rosa Laura LA

Dettagli

Programmazione Modulare

Programmazione Modulare Indirizzo: BIENNIO Programmazione Modulare Disciplina: FISICA Classe: 2 a D Ore settimanali previste: (2 ore Teoria 1 ora Laboratorio) Prerequisiti per l'accesso alla PARTE D: Effetti delle forze. Scomposizione

Dettagli

W F.A.Q. Prima di iniziare. 1. L iscrizione ai test di ammissione ai corsi di laurea sanitari

W F.A.Q. Prima di iniziare. 1. L iscrizione ai test di ammissione ai corsi di laurea sanitari Prima di iniziare Prima di iniziare W F.A.Q. In questo capitolo cercheremo di dare risposte alle domande che più frequentemente formulano gli studenti in merito alle modalità di iscrizione ai Corsi di

Dettagli

PROGRAMMA DI BIOLOGIA. CLASSE 2^ F a. s. 2014 2015. Prof.ssa RUBINO ALESSANDRA

PROGRAMMA DI BIOLOGIA. CLASSE 2^ F a. s. 2014 2015. Prof.ssa RUBINO ALESSANDRA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO "ENRICO FERMI" Via Luosi n. 23-41124 Modena Tel. 059211092 059236398 - (Fax): 059226478 E-mail: info@fermi.mo.it Pagina web: www.fermi.mo.it PROGRAMMA DI BIOLOGIA

Dettagli

Indice. 1 La materia e la sua struttura. 2 La radioattività ed i processi nucleari

Indice. 1 La materia e la sua struttura. 2 La radioattività ed i processi nucleari Indice PREFAZIONE XIII 1 La materia e la sua struttura 1.1. Le particelle fondamentali e la struttura dell atomo 2 1.2. Il numero atomico, il numero di massa, i nuclidi e gli isotopi 5 1.3. L unità di

Dettagli

Programma di Fisica Classe I A AFM a.s. 2014/15

Programma di Fisica Classe I A AFM a.s. 2014/15 Classe I A AFM Il metodo sperimentale. Misurazione e misura. Il Sistema Internazionale Grandezze fondamentali: lunghezza, massa e tempo. Grandezze derivate Unità di misura S.I. : metro, kilogrammo e secondo.

Dettagli

Programmazione del Dipartimento di Matematica e Fisica

Programmazione del Dipartimento di Matematica e Fisica Anno Scolastico 2010/2011 Programmazione del Dipartimento di Matematica e Fisica DOCENTI: Di Fiore N. Macera P. Messina M. Punzo R. Schettino R. Vano C. Varano D. Pag 1/14 Premessa Tenendo presente quanto

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.4 Posti disponibili per l'accesso al corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia anno accademico 2013-2014 Università Comunitari e non comunitari residenti in Italia di cui alla legge

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO " L. DA VINCI " Reggio Calabria PROGRAMMA di FISICA Classe II G Anno scolastico 2014/15 Docente: Bagnato Maria

LICEO SCIENTIFICO  L. DA VINCI  Reggio Calabria PROGRAMMA di FISICA Classe II G Anno scolastico 2014/15 Docente: Bagnato Maria LICEO SCIENTIFICO " L. DA VINCI " Reggio Calabria PROGRAMMA di FISICA Classe II G Anno scolastico 2014/15 Docente: Bagnato Maria La velocità Il punto materiale in movimento. I sistemi di riferimento. Il

Dettagli

quale agisce una forza e viceversa. situazioni. applicate a due corpi che interagiscono. Determinare la forza centripeta di un

quale agisce una forza e viceversa. situazioni. applicate a due corpi che interagiscono. Determinare la forza centripeta di un CLASSE Seconda DISCIPLINA Fisica ORE SETTIMANALI 3 TIPO DI PROVA PER GIUDIZIO SOSPESO Test a risposta multipla MODULO U.D Conoscenze Abilità Competenze Enunciato del primo principio della Calcolare l accelerazione

Dettagli

Indice. 1 La materia e la sua struttura. 2 La radioattività ed i processi nucleari

Indice. 1 La materia e la sua struttura. 2 La radioattività ed i processi nucleari Indice PREFAZIONE ALLA SECONDA EDIZIONE XIII 1 La materia e la sua struttura 1.1. Le particelle fondamentali e la struttura dell atomo 2 1.2. Il numero atomico, il numero di massa, i nuclidi e gli isotopi

Dettagli

MATEMATICA. PRIMO ANNO (Liceo Classico e Liceo delle Scienze Umane)

MATEMATICA. PRIMO ANNO (Liceo Classico e Liceo delle Scienze Umane) 1/7 PRIMO ANNO Testo consigliato: BERGAMINI TRIFONE BAROZZI, Matematica.azzurro, vol. 1, Zanichelli Obiettivi minimi. Acquisire il linguaggio specifico della disciplina; sviluppare espressioni algebriche

Dettagli

Allegato n. 1. Cultura generale e ragionamento logico

Allegato n. 1. Cultura generale e ragionamento logico Concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (Classe LM-41) e in Odontoiatria e Protesi Dentaria (Classe LM-46) A. A. 2014/15 Allegato n. 1 Programmi relativi

Dettagli

ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Statale «Via Silvestri 301» Programma di BIOLOGIA Classe 2 a A Indirizzo ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA n.1 Titolo La cellula La struttura della cellula La teoria

Dettagli

Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali

Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali PIANO DI LAVORO Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali Competenza: utilizza le tecniche e le procedure del calcolo aritmetico e algebrico, in relazione a situazioni problematiche Abilità Attività

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE G. Galilei a. s. 2014/15 PROGRAMMA SVOLTO DI FISICA

LICEO SCIENTIFICO STATALE G. Galilei a. s. 2014/15 PROGRAMMA SVOLTO DI FISICA FISICA Classi: I B, I C, I E LA MISURA E GLI ERRORI Proporzioni. Percentuali. Formule e formule inverse. La Fisica e le leggi della natura. Il metodo sperimentale. Le grandezze fisiche. Misure dirette

Dettagli

IN LINGUA INGLESE DI HUMANITAS UNIVERSITY

IN LINGUA INGLESE DI HUMANITAS UNIVERSITY BANDO DI CONCORSO, RISERVATO AI CITTADINI NON COMUNITARI NON STABILMENTE RESIDENTI IN ITALIA, PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (Classe LM-41) IN LINGUA

Dettagli

PROGRAMMA DI SCIENZE Cl. II sez. E A.S. 2014/2015. Testo: S. Passannanti C. Sbriziolo Noi e la chimica Dai fenomeni alle leggi Ed.

PROGRAMMA DI SCIENZE Cl. II sez. E A.S. 2014/2015. Testo: S. Passannanti C. Sbriziolo Noi e la chimica Dai fenomeni alle leggi Ed. PROGRAMMA DI SCIENZE Cl. II sez. E A.S. 2014/2015 CHIMICA Testo: S. Passannanti C. Sbriziolo Noi e la chimica Dai fenomeni alle leggi Ed. Tramontana S. Passannanti C. Sbriziolo Noi e la chimica agli atomi

Dettagli

Indice. 2 Moto in una dimensione 2.1 Spostamento e velocità 28 2.2 Accelerazione 35 2.3 Moto uniformemente accelerato 37 2.

Indice. 2 Moto in una dimensione 2.1 Spostamento e velocità 28 2.2 Accelerazione 35 2.3 Moto uniformemente accelerato 37 2. Indice Prefazione XI 1 Misura e vettori 1.1 Le origini della fisica 2 1.2 Unità di misura 3 1.3 Conversione di unità di misura 6 1.4 Dimensioni delle grandezze fisiche 7 1.5 Cifre significative e ordini

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO LEONARDO da VINCI REGGIO CALABRIA PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI CLASSE 2 a SEZ. Q A.S. 2012/2013

LICEO SCIENTIFICO LEONARDO da VINCI REGGIO CALABRIA PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI CLASSE 2 a SEZ. Q A.S. 2012/2013 LICEO SCIENTIFICO LEONARDO da VINCI REGGIO CALABRIA PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI CLASSE 2 a SEZ. Q A.S. 2012/2013 CHIMICA NUCLEO FONDANTE A : MISURE E GRANDEZZE TRASFORMAZIONI CHIMICO-FISICHE DELLA MATERIA

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA A.A. 2015-2016

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA A.A. 2015-2016 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Studenti Stranieri PROGRAMMI PER LA PROVA DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA DEI CITTADINI NON COMUNITARI RESIDENTI ALL ESTERO A.A. 2015-2016 DIPARTIMENTO DI

Dettagli

BANDO DI CONCORSO, RISERVATO AI CITTADINI ITALIANI COMUNITARI ED EQUIPARATI, PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (Classe L/SNT1)

BANDO DI CONCORSO, RISERVATO AI CITTADINI ITALIANI COMUNITARI ED EQUIPARATI, PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (Classe L/SNT1) BANDO DI CONCORSO, RISERVATO AI CITTADINI ITALIANI COMUNITARI ED EQUIPARATI, PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA (Classe L/SNT1) Art. 1 - Numero dei posti disponibili Anno Accademico

Dettagli

REGISTRO DELLE LEZIONI 2005/2006. Tipologia

REGISTRO DELLE LEZIONI 2005/2006. Tipologia Metodo sperimentale nella fisica, collegamenti con le altre discipline, problematica degli errori. Errore relativo ed errore assoluto. Scalari e vettori e loro prodotto. Somma tra vettori e metodo del

Dettagli

Istituto S. Giuliana Falconieri Classe IIIB Liceo Linguistico-Europeo Programmazione di Scienze A.S. 2013-2014

Istituto S. Giuliana Falconieri Classe IIIB Liceo Linguistico-Europeo Programmazione di Scienze A.S. 2013-2014 Istituto S. Giuliana Falconieri Classe IIIB Liceo Linguistico-Europeo Le trasformazioni fisiche della materia Gli stati fisici della materia I sistemi omogenei ed eterogenei Le sostanze pure ed i miscugli

Dettagli

Protocollo dei saperi imprescindibili

Protocollo dei saperi imprescindibili Protocollo dei saperi imprescindibili Ordine di scuola:professionale DISCIPLINA: Scienze integrate( Scienze della Terra e Biologia) RESPONSABILE: Meri Teti CLASSI SECONDE SEZIONE B INDIRIZZO: Grafico CONOSCENZE/CONTENUTI:

Dettagli

Indice. Introduzione 1

Indice. Introduzione 1 Indice Introduzione 1 1 MODELLI DELLA REALTÀ 7 1.1 La scienza: un particolare tipo di conoscenza........... 12 1.2 Sistema fisico; grandezze fisiche e loro misura. Il processo di astrazione nella scienza.......................

Dettagli

PROGRAMMA DI MATEMATICA. gli insiemi numerici N, Z e Q, operazioni, proprietà e calcolo con le potenze.

PROGRAMMA DI MATEMATICA. gli insiemi numerici N, Z e Q, operazioni, proprietà e calcolo con le potenze. PROGRAMMA DI MATEMATICA CLASSE 1^AE DOCENTE Algebra: gli insiemi numerici N, Z e Q, operazioni, proprietà e calcolo con le potenze. Calcolo letterale, i monomi (definizioni, proprietà e operazioni) I polinomi(

Dettagli

ASSE SCIENTIFICO TECNOLOGICO COMPETENZE DI SCIENZE INTEGRATE (SCIENZE DELLA TERRA) 1 ANNO

ASSE SCIENTIFICO TECNOLOGICO COMPETENZE DI SCIENZE INTEGRATE (SCIENZE DELLA TERRA) 1 ANNO ASSE SCIENTIFICO TECNOLOGICO COMPETENZE DI SCIENZE INTEGRATE (SCIENZE DELLA TERRA) 1 ANNO Competenze in esito al quinquennio (dall Allegato C del Regolamento) Macro Competenza A: Utilizzare gli strumenti

Dettagli

Docente: DI LISCIA F. CLASSE 1T MODULO 1: GLI INSIEMI NUMERICI

Docente: DI LISCIA F. CLASSE 1T MODULO 1: GLI INSIEMI NUMERICI Docente: DI LISCIA F. Materia: MATEMATICA CLASSE 1T MODULO 1: GLI INSIEMI NUMERICI Insiemi numerici: numeri naturali, proprietà delle operazioni aritmetiche; Potenze e loro proprietà; Criteri di divisibilità;

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE EDITH STEIN.

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE EDITH STEIN. PIANO DI LAVORO DELLA DISCIPLINA: FISICA CLASSI: TERZE CORSO: LICEO SCIENTIFICO AS 2014-2015 Linee generali dell insegnamento della fisica nel liceo scientifico, da indicazioni ministeriali In particolare

Dettagli

PROVA DI AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DEL CORSO DI FORMAZIONE A TEMPO PIENO IN OSTEOPATIA PRESSO ACCADEMIA ITALIANA OSTEOPATIA TRADIZIONALE (A.I.O.T.

PROVA DI AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DEL CORSO DI FORMAZIONE A TEMPO PIENO IN OSTEOPATIA PRESSO ACCADEMIA ITALIANA OSTEOPATIA TRADIZIONALE (A.I.O.T. PROVA DI AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DEL CORSO DI FORMAZIONE A TEMPO PIENO IN OSTEOPATIA PRESSO ACCADEMIA ITALIANA OSTEOPATIA TRADIZIONALE (A.I.O.T.) SCADENZA 20 SETTEMBRE 2014 Presso l'accademia Italiana

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE. Roberto Valturio RELAZIONE FINALE E PROGRAMMA SVOLTO. a.s.

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE. Roberto Valturio RELAZIONE FINALE E PROGRAMMA SVOLTO. a.s. ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE Roberto Valturio RELAZIONE FINALE E PROGRAMMA SVOLTO a.s. 2O13-2014 Materia : Chimica e Biologia Classe : II sez. B Rimini,05/06/2014

Dettagli

Liceo Scientifico Statale. Leonardo da Vinci. Fisica. Programma svolto durante l anno scolastico 2012/13 CLASSE I B. DOCENTE Elda Chirico

Liceo Scientifico Statale. Leonardo da Vinci. Fisica. Programma svolto durante l anno scolastico 2012/13 CLASSE I B. DOCENTE Elda Chirico Liceo Scientifico Statale Leonardo da Vinci Fisica Programma svolto durante l anno scolastico 2012/13 CLASSE I B DOCENTE Elda Chirico Le Grandezze. Introduzione alla fisica. Metodo sperimentale. Grandezze

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015 I.I.S. ITCG L. EINAUDI SEZ.ASSOCIATA LICEO SCIENTIFICO G. BRUNO PROGRAMMA DI FISICA. CLASSE: V A Corso Ordinario

ANNO SCOLASTICO 2014/2015 I.I.S. ITCG L. EINAUDI SEZ.ASSOCIATA LICEO SCIENTIFICO G. BRUNO PROGRAMMA DI FISICA. CLASSE: V A Corso Ordinario ANNO SCOLASTICO 2014/2015 I.I.S. ITCG L. EINAUDI SEZ.ASSOCIATA LICEO SCIENTIFICO G. BRUNO PROGRAMMA DI FISICA CLASSE: V A Corso Ordinario DOCENTE: STEFANO GARIAZZO ( Paola Frau dal 6/02/2015) La corrente

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia - Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria. Università degli Studi dell Insubria

Facoltà di Medicina e Chirurgia - Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria. Università degli Studi dell Insubria Università degli Studi dell Insubria Corso integrato: FISICA E STATISTICA Disciplina: FISICA MEDICA Docente: Dott. Raffaele NOVARIO Recapito: raffaele.novario@uninsubria.it Orario ricevimento: Da concordare

Dettagli

Corso di Laurea in OSTETRICIA

Corso di Laurea in OSTETRICIA Disciplina: STATISTICA MEDICA Docente: Prof. Marco FERRARIO Processo induttivo e deduttivo della conoscenza: definizione di popolazioni, campione e unità statistiche, nozioni di teoria del campionamento;

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI SCIENZE CLASSE PRIMA FINALITA. L insegnamento di Scienze della Terra si propone di fare acquisire:

PROGRAMMAZIONE DI SCIENZE CLASSE PRIMA FINALITA. L insegnamento di Scienze della Terra si propone di fare acquisire: PROGRAMMAZIONE DI SCIENZE CLASSE PRIMA FINALITA L insegnamento di Scienze della Terra si propone di fare acquisire: La consapevolezza dell importanza che le conoscenze di base delle Scienze della Terra

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 grado P. E. Barsanti. RELAZIONE FINALE Anno scolastico 2013/2014 CLASSE I SEZ. D SITUAZIONE DI PARTENZA

Scuola Secondaria di 1 grado P. E. Barsanti. RELAZIONE FINALE Anno scolastico 2013/2014 CLASSE I SEZ. D SITUAZIONE DI PARTENZA Scuola Secondaria di 1 grado P. E. Barsanti RELAZIONE FINALE Anno scolastico 2013/2014 CLASSE I SEZ. D SITUAZIONE DI PARTENZA La classe 1 a D è costituita da 23 alunni, di cui 10 maschi e 13 femmine (un'alunna

Dettagli

SCIENZE INTEGRATE FISICA

SCIENZE INTEGRATE FISICA CLASSE DISCIPLINA ORE SETTIMANALI TIPO DI PROVA PER GIUDIZIO SOSPESO MODULO 1: Il moto e l energia I concetti di sistema di riferimento e le grandezze cinematiche. I diversi tipi di rappresentazione del

Dettagli

MEDICINA E CHIRURGIA Medicina e Chirurgia (PA, CL) (LM-41) Odontoiatria e Protesi Dentaria (LM-46) Infermieristica (L/SNT1) Ostetricia (L/SNT1)

MEDICINA E CHIRURGIA Medicina e Chirurgia (PA, CL) (LM-41) Odontoiatria e Protesi Dentaria (LM-46) Infermieristica (L/SNT1) Ostetricia (L/SNT1) CORSI DI LAUREA MEDICINA E CHIRURGIA Medicina e Chirurgia (PA, CL) (LM-41) Odontoiatria e Protesi Dentaria (LM-46) Infermieristica (L/SNT1) Ostetricia (L/SNT1) Fisioterapia (L/SNT2) Logopedia (L/SNT2)

Dettagli

LICEO STATALE TERESA CICERI COMO 11 settembre 2012 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI FISICA A. S. 2012/2013

LICEO STATALE TERESA CICERI COMO 11 settembre 2012 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI FISICA A. S. 2012/2013 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI FISICA A. S. 2012/2013 TRIENNIO BROCCA LICEO SOCIO PSICO - PEDAGOGICO TRIENNIO BROCCA LICEO LINGUISTICO FINALITA GENERALI Il Progetto Brocca individua le seguenti finalità

Dettagli

IL RETTORE. la legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari;

IL RETTORE. la legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; DIV. III BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (Classe LM-41) ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (Classe LM-46) Anno Accademico 2014/2015 IL

Dettagli

Criteri e modalità delle prove di ammissione ai corsi di laurea delle professioni sanitarie. D.M. Ministero Università e Ricerca 17 MAGGIO 2007

Criteri e modalità delle prove di ammissione ai corsi di laurea delle professioni sanitarie. D.M. Ministero Università e Ricerca 17 MAGGIO 2007 Criteri e modalità delle prove di ammissione ai corsi di laurea delle professioni sanitarie D.M. Ministero Università e Ricerca 17 MAGGIO 2007 Frequently Asked Questions Posso iscrivermi a più test in

Dettagli

LICEO ARTISTICO PRETI - FRANGIPANE Reggio Calabria

LICEO ARTISTICO PRETI - FRANGIPANE Reggio Calabria LICEO ARTISTICO PRETI - FRANGIPANE Reggio Calabria Denominazione del Progetto: corso di Formazione Integrativa Per le Eccellenze (F.I.P.E.) Scopo: La finalità di questo progetto è quella di costruire una

Dettagli

Anno Scolastico 2011/2012 RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE

Anno Scolastico 2011/2012 RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE Prof. Franca Decolle Materia matematica e fisica N.ro ore settimanali 3+3 N.ro ore complessivamente svolte Classe 3C 1. Presentazione sintetica della classe; L attività didattica

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO LEONARDO da VINCI REGGIO CALABRIA PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI CLASSE 1 a SEZ. Q a. s. 2013/2014

LICEO SCIENTIFICO LEONARDO da VINCI REGGIO CALABRIA PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI CLASSE 1 a SEZ. Q a. s. 2013/2014 CHIMICA LICEO SCIENTIFICO LEONARDO da VINCI REGGIO CALABRIA PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI CLASSE 1 a SEZ. Q a. s. 2013/2014 NUCLEO FONDANTE A : MISURE E GRANDEZZE TRASFORMAZIONI CHIMICO-FISICHE DELLA MATERIA

Dettagli

CLASSE 1ª Manutenzione e Assistenza Tecnica

CLASSE 1ª Manutenzione e Assistenza Tecnica CLASSE 1ª Manutenzione e Assistenza Tecnica Programma svolto di MATEMATICA Anno scolastico 2013/14 ELEMENTI DI RACCORDO CON LA SCUOLA MEDIA GLI INSIEMI CALCOLO LETTERALE GEOMETRIA - Ordinamento, proprietà,

Dettagli

Bando per l ammissione ai Corsi di Laurea in

Bando per l ammissione ai Corsi di Laurea in UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Ufficio Gestione Segreterie Studenti Bando per l ammissione ai Corsi di Laurea in PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2014/2015 (All.1 D.R. n.1884/2014)

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE AL

BANDO DI AMMISSIONE AL DECRETO n. 2658 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MESSINA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA PER L ANNO ACCADEMICO 2008/2009

Dettagli

FONDAZIONE MALAVASI. Scuola secondaria di 2 grado A. MANZONI

FONDAZIONE MALAVASI. Scuola secondaria di 2 grado A. MANZONI FONDAZIONE MALAVASI Scuola secondaria di 2 grado A. MANZONI PIANO DI LAVORO E PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINA: Scienze Naturali DOCENTE: Lucia Roncaglia CLASSE I CLASSICO A.S.2015 /2016 1. OBIETTIVI

Dettagli

LINEE GENERALI E COMPETENZE

LINEE GENERALI E COMPETENZE MATEMATICA LINEE GENERALI E COMPETENZE Al termine del percorso del liceo scientifico lo studente conoscerà i concetti e i metodi elementari della matematica, sia interni alla disciplina in sé considerata,

Dettagli

Corso integrato: FISICA, STATISTICA E INFORMATICA Disciplina: FISICA MEDICA Docente: Prof. Massimo MONCIARDINI Recapito: maxmonc@inwind.

Corso integrato: FISICA, STATISTICA E INFORMATICA Disciplina: FISICA MEDICA Docente: Prof. Massimo MONCIARDINI Recapito: maxmonc@inwind. Corso integrato: FISICA, STATISTICA E INFORMATICA Disciplina: FISICA MEDICA Docente: Prof. Massimo MONCIARDINI Recapito: maxmonc@inwind.it Programma: Introduzione Meccanica Cinematica Dinamica Statica

Dettagli

Programmazione per competenze del corso Matematica, Secondo biennio

Programmazione per competenze del corso Matematica, Secondo biennio Programmazione per del corso Matematica, Secondo biennio Competenze di area Traguardi per lo sviluppo delle degli elementi del calcolo algebrico algebriche di primo e secondo grado di grado superiore al

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Ufficio Gestione Segreterie Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Ufficio Gestione Segreterie Studenti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Ufficio Gestione Segreterie Studenti Bando per l ammissione al corso di laurea in SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE (Classe L25) ANNO ACCADEMICO 2015/2016

Dettagli

PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI CLASSE 1 a SEZ. A. Prof.ssa Maria Luisa Smorto

PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI CLASSE 1 a SEZ. A. Prof.ssa Maria Luisa Smorto PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI CLASSE 1 a SEZ. A A.S. 2014/2015 Prof.ssa Maria Luisa Smorto Conoscenze chimiche e fisiche di base per le Scienze della Terra - Le unità di misura nel Sistema Internazionale

Dettagli

MODULO DI MATEMATICA (8 CFU)

MODULO DI MATEMATICA (8 CFU) FACOLTÀ DI FARMACIA Corso di Laurea Magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche Programma di MATEMATICA E FISICA (16 CFU) A. A. 2015/2016 (Prof. Antonio Bartolotta http://portale.unipa.it/persone/docenti/b/antonio.bartolotta/)

Dettagli

CdS in Ingegneria Energetica, Università di Bologna Programma dettagliato del corso di Fisica Generale T-A prof. S. Pellegrini

CdS in Ingegneria Energetica, Università di Bologna Programma dettagliato del corso di Fisica Generale T-A prof. S. Pellegrini CdS in Ingegneria Energetica, Università di Bologna Programma dettagliato del corso di Fisica Generale T-A prof. S. Pellegrini Introduzione. Il metodo scientifico. Principi e leggi della Fisica. I modelli

Dettagli

Competenza : 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione

Competenza : 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO SCIENZE Competenza : 1. Comunicazione efficace Indicatore: 1.1 Comprensione Descrittori Descrittori Descrittori 1.1.1 E in grado di comprendere testi e altre fonti di informazione

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. UdA n. 1 Titolo: Disequazioni algebriche Saper esprimere in linguaggio matematico disuguaglianze e disequazioni Risolvere problemi mediante l uso di disequazioni algebriche Le disequazioni I principi delle

Dettagli

Corso di Laurea in TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA

Corso di Laurea in TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA Corso di Laurea in TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA Anno: 1 Semestre: 1 Corso integrato: MATEMATICA, FISICA, STATISTICA ED INFORMATICA Disciplina: FISICA MEDICA Docente: Prof.

Dettagli

modulo A1.1 modulo A1.2 livello A1 modulo A2.1 modulo A2.2 matematica livello A2 livello A3

modulo A1.1 modulo A1.2 livello A1 modulo A2.1 modulo A2.2 matematica livello A2 livello A3 livello A1 modulo A1.1 modulo A1.2 matematica livello A2 modulo A2.1 modulo A2.2 livello A insiemi e appartenenza interpretazione grafica nel piano traslazioni proprietà commutatività associatività elemento

Dettagli

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE. Classi: 1D (matematica e fisica), 3D (fisica), 4A (fisica), 4D (fisica), 4H (fisica)

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE. Classi: 1D (matematica e fisica), 3D (fisica), 4A (fisica), 4D (fisica), 4H (fisica) Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto d Istruzione Superiore Severi-Correnti IIS Severi-Correnti 02-318112/1 via Alcuino 4-20149 Milano 02-33100578 codice fiscale 97504620150

Dettagli

PREREQUISITI DI FISICA CLASSE PRIMA DEL PRIMO BIENNIO

PREREQUISITI DI FISICA CLASSE PRIMA DEL PRIMO BIENNIO PREREQUISITI DI FISICA CLASSE PRIMA DEL PRIMO BIENNIO PREREQUISITO Aritmetica e Algebra Geometria Relazioni e funzioni DESCRITTORI Lo studente dovrebbe conoscere e saper operare con: i numeri interi; le

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA ALLA DISCIPLINA :MATEMATICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA ALLA DISCIPLINA :MATEMATICA Istituto Istruzione Superiore A. Venturi Modena Liceo artistico - Istituto Professionale Grafica Via Rainusso, 66-41124 MODENA Sede di riferimento (Via de Servi, 21-41121 MODENA) tel. 059-222156 / 245330

Dettagli

IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (CLASSE LM-41) ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (CLASSE LM-46) ANNO ACCADEMICO 2015/2016

Dettagli

Avviso di ammissione, anno accademico 2016-2017. Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico ad accesso programmato

Avviso di ammissione, anno accademico 2016-2017. Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico ad accesso programmato Scuola di Medicina e Chirurgia Avviso di ammissione, anno accademico 2016-2017 Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico ad accesso programmato Chimica e Tecnologia Farmaceutiche Farmacia Classe LM- 13

Dettagli

CLASSE terza SEZIONE E A.S. 2014-15 PROGRAMMA SVOLTO

CLASSE terza SEZIONE E A.S. 2014-15 PROGRAMMA SVOLTO CLASSE terza SEZIONE E A.S. 2014-15 L insieme dei numeri razionali. Equazioni e disequazioni di primo grado Sistemi di equazioni e disequazioni di primo grado.. IL PIANO CARTESIANO Il piano cartesiano.

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA Liceo musicale

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA Liceo musicale DIPARTIMENTO DI MATEMATICA Liceo musicale PRIMO BIENNIO 1. Profilo generale L insegnamento di matematica nel primo biennio ha come finalità l acquisizione dei concetti e dei metodi elementari della disciplina

Dettagli

Programmazione del dipartimento di MATEMATICA per il quinquennio

Programmazione del dipartimento di MATEMATICA per il quinquennio IPIA C. CORRENTI Programmazione del dipartimento di MATEMATICA per il quinquennio FINALITA DELL INSEGNAMENTO DELLA MATEMATICA Promuovere le facoltà intuitive e logiche Educare ai processi di astrazione

Dettagli

TAVOLE E FORMULARI DI MATEMATICA PER LE SCUOLE MEDIE E SUPERIORI DI OGNI ORDINE E GRADO

TAVOLE E FORMULARI DI MATEMATICA PER LE SCUOLE MEDIE E SUPERIORI DI OGNI ORDINE E GRADO TAVOLE E FORMULARI DI MATEMATICA PER LE SCUOLE MEDIE E SUPERIORI DI OGNI ORDINE E GRADO Carlo Sintini www.matematicamente.it INDICE TAVOLE NUMERICHE Potenze e radici quadre e cube dei numeri fino a 200

Dettagli

PROGRAMMAZIONE FISICA SECONDO BIENNIO E ULTIMO ANNO

PROGRAMMAZIONE FISICA SECONDO BIENNIO E ULTIMO ANNO PROGRAMMAZIONE FISICA SECONDO BIENNIO E ULTIMO ANNO Anno scolastico 2015-2016 Programmazione di Fisica pag. 2/15 FISICA SECONDO BIENNIO OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CLASSI TERZE E QUARTE FINALITÀ

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Ufficio Gestione Segreterie Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Ufficio Gestione Segreterie Studenti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Ufficio Gestione Segreterie Studenti Bando per l ammissione al corso di laurea in TECNOLOGIE VITICOLE, ENOLOGICHE, ALIMENTARI (Classe L26) Sede di Oristano

Dettagli