da a max 120 mesi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "da 1.500 a 50.000 max 120 mesi"

Transcript

1 Banche / soc. finanziare convenzionate Zone escluse Province di Palermo,Trapani, Agrigento, Caltanissetta Idem Silf Già cliente: da a max 84 mesi da a max 120 mesi Campania e Cosenza Nuovo cliente e cliente Neos già anagrafato come buon cliente: da a Importi erogati da a max 120 mesi per i finanziamenti sino agli 84 mesi tan max 14% per i finanziamenti oltre gli 84 mesi tan max 13,50% per i finanziamenti con durata pari a 120 mesi obbligatorio l'immobile di proprietà da a 50,000 NO AUTONOMI max 180 mesi doppio reddito o un reddito (minimo mensili) più doppia firma obbl.più rid obbligatorio e immobile di proprietà da a 80,000 NO AUTONOMI max 180 mesi doppio reddito o un reddito (minimo mensili) più doppia firma obbl.più rid obbligatorio e immobile di proprietà consolidamento obbligatorio max liquidità max consolidamento Nuovo cliente: dipendente e pensionato max max 84 mesi autonomo max max 84 mesi max 96 mesi da a max 120 mesi Cliente Neos anagrafato come non valutabile: da a max 84 mesi da a max 96 mesi Età Età Età (solo persone fisiche) dai 22 ai 70 anni (al termine del rimborso del finanziamento) dai 18 ai 70 anni (al termine del rimborso del finanziamento il cliente non deve superare i 75 anni) dai 18 ai 75 anni (al termine del rimborso del finanziamento) Ass. obbligatoria Ass. obbligatoria Ass. obbligatoria inizio fin.to: max 64 anni; fine fin.to: max 70 anni max 65/max 69 max 64/max70

2 (solo persone fisiche) Cittadinanza Cittadinanza Cittadinanza Italiana e U.E., in presenza di: residenza in Italia assunto da un datore di lavoro con sede dell azienda in Italia Neo U.E. ed Extra U.E., in presenza dei seguenti requisiti: Neo U.E. :solo già clienti Neo U.E. : Neo U.E. : certificato d'iscrizione come cittadino italiano all'anagrafe o permesso di soggiorno o carta di soggiorno;è necessario dimostrare il soggiorno in Italia di almeno 3 anni continuativi dalla data idem agos Extra U.E. : d'iscrizione all'anagrafe permesso di soggiorno con durata pari almeno a quella del finanziamento; o il primo rilascio del diversamente è necessario dimostrare il soggiorno in Italia di almeno 3 anni permesso di soggiorno, continuativi dalla data di primo rilascio rilevabile dal permesso di soggiorno, in in alternativa certificato presenza di permesso di soggiorno elettronico, è necessario richiedere anche il storico di residenza; certificato storico di residenza; Extra U.E. : Extra U.E. : rapporto bancario obbligatorio (conto corrente) differenze rispetto silf: differenze rispetto silf: da almeno 2 anni residente allo stesso indirizzo solo già clienti 1 anno di residenza assunto a tempo indeterminato da almeno 2 anni e che sia in grado di assunto a tempo ind. 6 mesi di anzianità ladimostrare di avere lavorato continuativamente per un anno presso lo stesso datore da almeno 12 mesi vorativa; un anno contidi lavoro utenza intestata nuativo presso datore di lavoratori autonomi con almeno 3 anni di attività continuativa lavoro con sede in Italia Lavoratori dipendenti con anzianità minima di 6 mesi continuativi. Lavoratori dipendenti con permesso frontaliero: Anzianità minima di 6 mesi continuativi. E richiesto obbligatorio l accredito dello stipendio su c/c bancario presso Istituto Bancario Italiano; Lavoratori con ctr a tempo determinato o con ctr di collaborazione la durata del finanziamento non può superare il termine del contratto; diversamente è necessario dimostrare una ripetitività dell'impiego nella mansione di almeno 4 anni Lavoratori autonomi con almeno 1 anno di attività continuativa Pensionati con l esclusione delle pensioni sociali e d invalidità per gli autonomi coniugati doppia firma obbligatoria con anzianità minima 3 mesi

3 con coobbligato e/o garante Lavoratori dipendenti con anzianità di lavoro inferiore a 6 mesi continuativi privi dei requisiti previsti per i soggetti Lavoratori con contratto a tempo determinato o con contratti di collaborazione la cui scadenza non copre la durata del finanziamento, apprendisti e stagionali Lavoratori autonomi con attività inferiore a 1 anno Pensionati con pensione sociale e di invalidità Persone non vedenti in assenza di inabilitazioni o interdizioni (da verificare tramite atto di nascita). Deve essere raccolta la seguente documentazione aggiuntiva: acquisizione della firma come testimone di parente/familiare del cliente sul testo definitivo predisposto dall ufficio legale; fotocopia documento di identità fronte e retro e fotocopia codice fiscale del testimone. Coo/Garanti validi coniuge, convivente, genitore, figlio, fratello non Documenti Persone senza fissa dimora (es.residenti presso terzi, alberghi e residence, residenti o domiciliati in Via della Casa Comunale o diciture similari). Persone senza reddito, con lavoro precario o non dichiarato Lavoratori in mobilità Persone per le quali risultino in busta paga pignoramenti. In mancanza dell intervento di un Procuratore, del Curatore o del Tutore e delle prescritte autorizzazioni del Giudice Tutelare ove necessarie, a seconda dei casi, non sono i seguenti soggetti: incapaci naturali, anche se non legalmente inabilitati od interdetti, gli analfabeti, gli inabilitati e gli interdetti. Persone aventi precedenti penali o carichi civili o penali in pendenza (se noti). Protestati in proprio o nel nucleo familiare Privacy (Fare firmare tutte quelle presente nel sito) Fotocopia documento identità valido per cliente, coobbligato e garanti in caso di patente plastificata fare apporre nella fotocopia la firma al cliente Fotocopia codice fiscale per cliente, coobbligato e garante solo fotocopia dall'originale. Fotocopia documentazione di reddito per cliente, coobbligato e garante: ultime due buste paga (lavoratori dipendenti) ultimi due modelli unico + eventuale bilancino al 31/12 (lavoratori autonomi) Preventivo d acquisto obbligatorio per importi superiori a ,00 ; per importi inferiori è comunque consigliabile. Fotocopia documento attestante il domicilio (utenza intestata, contratto d affitto, certificato di residenza) se il recapito telefonico fornito corrisponde a un cellulare. o ad altro indirizzo o ad altro soggetto. Preventivo stampato da simulatore con firma cliente per gli autonomi coniugati doppia firma obbligatoria con anzianità inferiore 3 mesi Servizi abbinati Addebito rata Silfuturo rid obbligatorio Coperto rid obbligatorio Gar. Personal/neos medica rid bollettino postale Consolidamento Solo finanziamenti erogati da Banche/soc. Finanaziarie solo soc. Finanziarie

4 Banche / soc. finanziare convenzionate Zone escluse Beni Finanziati Province di Palermo,Trapani, Agrigento, Caltanissetta Prestito personale finalizzato all'acquisto di un autoveicolo presso autosalone non convenzionato Campania e Cosenza Autovetture con anzianità max 3 anni (eccezionalmente 5 anni), Camper con anzianità max 5 anni - Motocicli nuovi Età dai 22 ai 70 anni (al termine del rimborso del finanziamento) Italiana e U.E., in presenza di: residenza in Italia assunto da un datore di lavoro con sede dell azienda in Italia dai 18 ai 70 anni (al termine del rimborso del finanziamento) (solo persone fisiche) Cittadinanza Neo U.E. ed Extra U.E., in presenza dei seguenti requisiti: Neo U.E. : Neo U.E. : come cittadino italiano certificato d'iscrizione all'anagrafe o permesso di soggiorno o carta di soggiorno;è necessario dimostrare il soggiorno in Italia di almeno 3 anni continuativi dalla data d'iscrizione all'anagrafe o il primo rilascio del permesso di soggiorno, in alternativa certificato storico di residenza; Extra U.E. : Extra U.E. : permesso di soggiorno con durata pari almeno a quella del finanziamento; differenze rispetto silf: diversamente è necessario dimostrare il soggiorno in Italia di almeno 3 anni 1 anno di residenza continuativi dalla data di primo rilascio rilevabile dal permesso di soggiorno, in 6 mesi di anzianità lavorativa; presenza di permesso di soggiorno elettronico, è necessario richiedere anche il un anno continuativo presso lo stesso datore di certificato storico di residenza; lavoro rapporto bancario obbligatorio (conto corrente) da almeno 2 anni residente allo stesso indirizzo assunto a tempo indeterminato da almeno 2 anni e che sia in grado di dimostrare di avere lavorato continuativamente per un anno presso lo stesso datore di lavoro lavoratori autonomi con almeno 3 anni di attività continuativa

5 Lavoratori dipendenti con anzianità minima di 6 mesi continuativi. In caso di anzianità di lavoro inferiore ai sei mesi occorre controllo telefonico presso il datore di lavoro o lettera che confermi l assunzione a tempo indeterminato e superamento periodo di prova; (solo persone fisiche) Lavoratori dipendenti con permesso frontaliero: Anzianità minima di 6 mesi continuativi. E richiesto obbligatorio l accredito dello stipendio su c/c bancario presso Istituto Bancario Italiano; Lavoratori con ctr a tempo determinato o con ctr di collaborazione la durata del finanziamento non può superare il termine del contratto; diversamente è necessario dimostrare una ripetitività dell'impiego nella mansione di almeno 4 anni Lavoratori autonomi con almeno 1 anno di attività continuativa con anzianità minima 3 mesi Pensionati con l esclusione delle pensioni sociali e d invalidità con coobbligazioni e/o garanzie non Lavoratori dipendenti con anzianità di lavoro inferiore a 6 mesi continuativi privi dei requisiti previsti per i soggetti Lavoratori con contratto a tempo determinato o con contratti di collaborazione la cui scadenza non copre la durata del finanziamento, apprendisti e stagionali Lavoratori autonomi con attività inferiore a 1 anno Pensionati con pensione sociale e di invalidità Persone non vedenti in assenza di inabilitazioni o interdizioni (da verificare tramite atto di nascita). Deve essere raccolta la seguente documentazione aggiuntiva: acquisizione della firma come testimone di parente/familiare del cliente sul testo definitivo predisposto dall ufficio legale; fotocopia documento di identità fronte e retro e fotocopia codice fiscale del testimone. Persone senza fissa dimora (es.residenti presso terzi, alberghi e residence, residenti o domiciliati in Via della Casa Comunale o diciture similari). Persone senza reddito, con lavoro precario o non dichiarato Lavoratori in mobilità Persone per le quali risultino in busta paga pignoramenti. In mancanza dell intervento di un Procuratore, del Curatore o del Tutore e delle prescritte autorizzazioni del Giudice Tutelare ove necessarie, a seconda dei casi, non sono i seguenti soggetti: incapaci naturali, anche se non legalmente inabilitati od interdetti, gli analfabeti, gli inabilitati e gli interdetti. Persone aventi precedenti penali o carichi civili o penali in pendenza (se noti). Protestati in proprio o nel nucleo familiare con anzianità inferiore 3 mesi

6 Documenti Privacy (Fare firmare tutte quelle presente nel sito) Fotocopia documento identità valido per cliente, coobbligato e garanti in caso di patente plastificata fare apporre nella fotocopia la firma al cliente Fotocopia codice fiscale per cliente, coobbligato e garante solo fotocopia dall'originale. Fotocopia documentazione di reddito per cliente, coobbligato e garante: ultime due buste paga (lavoratori dipendenti) ultimi due modelli unico + eventuale bilancino al 31/12 (lavoratori autonomi) Fotocopia documento attestante il domicilio (utenza intestata, contratto d affitto, certificato di residenza) se il recapito telefonico fornito corrisponde a un cellulare. o ad altro indirizzo o ad altro soggetto. Preventivo stampato da simulatore con firma cliente Per l'istruttoria: preventivo acquisto auto; A pratica approvata: Fotocopia contratto d acquisto con firma del cliente e del rivenditore contenente il numero ditarga/telaio Per i beni targati di prima immatricolazione: numero di telaio (deve essere riportato sul contratto) fotocopia carta di circolazione Per i beni targati usati: numero di targa (copia libretto o foglio di via) fotocopia carta di circolazione La liquidazione dovrà sempre avvenire con pagamento all'auto salone venditore dell'auto. tranne che la liquidazione può essere effettuata al cliente previa presentazione del contratto d'acquisto.

7 Prestiti diretti per l acquisto di BENI TARGATI BENI FINANZIABILI Autoveicoli e Veicoli Commerciali nuovi o con anzianità massima di 3 anni, Camper/caravan e natanti di prima immatricolazione, riscatto di locazione finanziaria o maxi rata finale di beni targati. I soggetti sono intestatari di partita IVA e svolgano attività commerciale, industriale, professionale o artigianale in forma associativa e non: Ditte individuali; Liberi professionisti; Società di persone con un max di n. 20 dipendenti. SOGGETTI FINANZIABILI Cittadinanza: Italiana e U.E.in presenza di: Residenza in Italia. Neo-U.E.ed Extra U.E., in presenza dei seguenti requisiti: Neo-UE: certificato di iscrizione all anagrafe o permesso di soggiorno o carta di soggiorno; è necessario dimostrare il soggiorno in Italia di almeno 3 anni continuativi dalla data di iscrizione all Anagrafe o di primo rilascio del permesso di soggiorno, in alternativa dal certificato storico di residenza; Extra U.E. carta di soggiorno/permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o permesso di soggiorno con durata almeno pari a quella del finanziamento; diversamente, è necessario dimostrare il soggiorno in Italia di almeno 3 anni continuativi dalla data di primo rilascio rilevabile dal permesso di soggiorno, in presenza di permesso di soggiorno elettronico, è necessario richiedere anche il certificato storico di residenza. rapporto bancario obbligatorio (conto corrente o libretto); da almeno un anno residente allo stesso indirizzo; D.I. o libero professionista con almeno 3 anni di attività continuativa. SOGGETTI FINANZIABILI CON COOBBLIGAZIONI E/O GARANZIE Rid obbligatorio: : Da almeno 3 anni. inferiore a 3 anni; giuridici con reddito in negativo; Lavoratori extracomunitari e neocomunitari privi dei requisiti previsti per i soggetti. SOGGETTI NON FINANZIABILI giuridici con sede legale o operativa non in Italia; giuridici richiedenti senza recapito telefonico fisso (se società di persone); Precedenti penali o carichi civili o penali in pendenza (se noti) in capo ai soggetti giuridici richiedenti, ai soci di società di persone ed eventuali terzi garanti; Protestati riscontrati in capo ai soggetti giuridici richiedenti, ai soci di società di persone e ad eventuali terzi garanti; giuridici richiedenti e non sottoposti a procedure concorsuali. DOCUMENTAZIONE DITTE INDIVIDUALI Contratto in originale; Fotocopia documento di identità in corso di validità del titolare; Fotocopia codice fiscale o tessera sanitaria nazionale del titolare; Permesso di soggiorno/certificato di iscrizione all anagrafe nel caso di cittadini extracomunitari e neo-u.e; Certificato di iscrizione alla CCIAA. datato di non oltre tre mesi; Ultima dichiarazione dei redditi completa; Situazione economica e patrimoniale aggiornata (se richiesta dal deliberante); Ultima dichiarazione dei redditi completa di eventuali coobbligati e garanti; Fotocopia documento attestante il domicilio (utenza intestata, ctr affitto, certificato di residenza) se il recapito telefonico fornito corrisponde ad un cellulare; in caso di numero telefonico fisso

8 riservato o di operatore non verificabile, è necessario effettuare telefonata di controllo. LIBERI PROFESSIONISTI Oltre alla documentazione sopraelencata: Certificato di iscrizione all albo professionale Certificato attribuzione IVA Per importi > a euro anche per cumulo di rischio o su richiesta dell Organo Deliberante Elenco Banche in carta intestata riportante i numeri di c/c fidi e relativi utilizzi; Elenco proprietà immobiliari intestate al richiedente e/o ad eventuali garanti e relativi gravami; Situazione economico-patrimoniale aggiornata. Per i beni targati di prima immatricolazione: Fotocopia ordine d acquisto con firma del richiedente e del rivenditore; Numero di telaio (deve essere riportato sul contratto); Fotocopia carta di circolazione o certificato di proprietà (entro 30 gg dalla data di liquidazione). Per i beni targati usati : Fotocopia ordine d acquisto con firma del richiedente e del rivenditore; Numero di targa (deve essere riportata sul contratto); Fotocopia carta di circolazione o certificato di proprietà (da ritirarsi all atto della liquidazione verificando la correttezza della targa e l inesistenza di ipoteche); Fotocopia carta di circolazione o certificato di proprietà aggiornato con intestazione al richiedente (entro 30 gg dalla data di liquidazione). Per il riscatto di locazione finanziaria o di maxirata finale di beni targati: Certificazione in originale, rilasciata dagli Istituti finanziari o di credito, relativa agli importi dovuti per l estinzione anticipata. Tale documento deve specificare la data entro la quale il conteggio è ritenuto valido e non deve prevedere interessi di mora né spese legali o di recupero; Mandato di Pagamento (come da procedura Simply Credit) compilato e sottoscritto dal cliente. Contratto in originale; Fotocopia del documento d identità dei soci responsabili in solido e dei garanti persone fisiche; Codice fiscale della società, dei soci e dei garanti persone fisiche; Certificato di iscrizione CCIAA A rilasciato da non oltre tre mesi; Ultima dichiarazione fiscale della società/ultimo bilancio ufficiale completo; Ultima dichiarazione dei redditi completa, e dei garanti persone fisiche; Situazione patrimoniale e conto economico infrannuale. SOCIETA DI PERSONE Per importi > a euro anche per cumulo di rischio o su richiesta dell Organo Deliberante Copia atto costitutivo e/o statuto aggiornato e verbali di attribuzione poteri dei firmatari Bilanci degli ultimi due esercizi) Elenco Banche in carta intestata con relativi numeri di c/c, fidi e relativi utilizzi Elenco proprietà immobiliari e relativi gravami intestate alla società ai soci ed ai garanti Per i beni targati di prima immatricolazione: Fotocopia ordine d acquisto con firma del richiedente e del rivenditore; Numero di telaio (deve essere riportato sul contratto); Fotocopia carta di circolazione o certificato di proprietà (entro 30 gg dalla data di liquidazione); Per i beni targati usati: Fotocopia ordine d acquisto con firma del richiedente e del rivenditore; Numero di targa (deve essere riportata sul contratto); Fotocopia carta di circolazione o certificato di proprietà (da ritirarsi all atto della liquidazione verificando la correttezza della targa e l inesistenza di ipoteche). Fotocopia carta di circolazione o certificato di proprietà aggiornato con intestazione al richiedente (entro 30 gg dalla data di liquidazione)

9 Per il riscatto di locazione finanziaria o di maxirata finale di beni targati: Certificazione in originale, rilasciata dagli Istituti finanziari o di credito, relativa agli importi dovuti per l estinzione anticipata. Tale documento deve specificare la data entro la quale il conteggio è ritenuto valido e non deve prevedere interessi di mora né spese legali o di recupero; Mandato di Pagamento (come da procedura Simply Credit) compilato e sottoscritto dal cliente. GARANZIE Le garanzie sono richieste nei casi in cui occorre il rafforzamento delle fonti di copertura dell esborso finanziario o nel caso di soggetti diversamente con garanzie. Esse possono essere: firma di fideiussione di soci oppure terzi garanti possibilmente appartenenti al nucleo famigliare in caso di ditte individuali/liberi professionisti; cambiale firmata dal cliente e/o da coobbligato e garante. E, inoltre, possibile richiedere anche: Vincolo incendio e furto, obbligatoriamente iscritto a favore di Neos per un valore pari al valore commerciale del veicolo finanziato e con una scadenza predeterminata. DURATA LIQUIDAZIONE Per quanto riguarda il rifinanziamento di maxirata o riscatto leasing, la durata massima prevista (indipendentemente dalla durata del prodotto) è di 36 mesi. Per quanto riguarda il finanziamento di riscatto di locazioni finanziarie o maxirata finale di beni targati, è prevista l operatività descritta nella Circolare Commerciale 8/2005 Procedura per la gestione dei finanziamenti Simply Credit.

GUIDA AI PRESTITI PERSONALI DI UNICREDIT CONSUMER FINANCING

GUIDA AI PRESTITI PERSONALI DI UNICREDIT CONSUMER FINANCING GUIDA AI PRESTITI PERSONALI DI UNICREDIT CONSUMER FINANCING MARZO 2008 PROCESSO PER OTTENERE UN ESITO IMMEDIATO : (1) FIRMA MODULO DI ISTRUTTORIA PRELIMINARE (2) INSERIMENTO PRATICA NEL WEB DEALER (3)

Dettagli

Scheda Prodotto Prestiti Finalizzati

Scheda Prodotto Prestiti Finalizzati Scheda Prodotto Prestiti Finalizzati Gennaio 2009 1 INDICE Prodotto - Profilo Richiedente Profilo ed Età Richiedente Categorie Finanziabili Richiedente Categorie non Finanziabili Eventuale Coobbligazione

Dettagli

LINEE GUIDA PRESTITI PERSONALI

LINEE GUIDA PRESTITI PERSONALI LINEE GUIDA PRESTITI PERSONALI Cosa chiedere al cliente per ottenere un esito velocissimo? * Si è indicato con l asterisco ogni argomento per il quale è auspicabile un contatto con l Agenzia Clarima per

Dettagli

Vademecum PrestiFamily

Vademecum PrestiFamily Vademecum PrestiFamily CONFRONTO SOCIETA PRODOTTO PRESTITI PERSONALI Parametri Importi Durata 1.000-30.000 (50.000 già clienti Santander) 84 mesi ( 120 solo dip. e pensionati) 1.500-40.000 2.000-30.000

Dettagli

Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007)

Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007) CONTO CORRENTE PERSONALE BANCA Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007) Tasso creditore BCE 0,50 Norme generali: - è intestato al dipendente o al pensionato; - può essere cointestato

Dettagli

CHECK LIST ATTIVITÀ DI ISTRUTTORIA RETE

CHECK LIST ATTIVITÀ DI ISTRUTTORIA RETE MUTUO/PRATICA N : / / INTESTAZIONE CHECK LIST ATTIVITÀ DI ISTRUTTORIA RETE SEZIONE 1 - COMPLETEZZA E CONFORMITÀ DELLA DOCUMENTAZIONE VERIFICA PRESENZA DOCUMENTI PER RICHIEDENTI, COOBBLIGATI E GARANTI DA

Dettagli

CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO

CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO BENI FINANZIATI Tutte le tipologie di impianti eolici di piccola taglia. IMPORTI FINANZIABILI Minimo 1.000,00 Euro massimo 30.900,00 Euro (estensione in deroga al CRM).

Dettagli

ACCORDO ENEL.SI PRESTITEMPO (DEUTSCHE BANK) PER IL FINANZIAMENTO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E SOLARI TERMICI

ACCORDO ENEL.SI PRESTITEMPO (DEUTSCHE BANK) PER IL FINANZIAMENTO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E SOLARI TERMICI CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO BENI FINANZIATI Impianti solari fotovoltaici. Impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria e riscaldamento. IMPORTI FINANZIABILI Minimo 200 Euro

Dettagli

l attività svolta dal cliente; il reddito mensile dovrà essere calcolato applicando la seguente formula:

l attività svolta dal cliente; il reddito mensile dovrà essere calcolato applicando la seguente formula: TIPOLOGIA DEL CLIENTE Lavoratore subordinato a tempo indeterminato DOCUMENTAZIONE DA INOLTRARE I lavoratori subordinati dovranno essere inseriti con codice attività lavoratore dipendente e codice occupazione

Dettagli

Oggetto: Domanda di intervento economico di natura socio-assistenziale

Oggetto: Domanda di intervento economico di natura socio-assistenziale CITTA DI MONTECCHIO MAGGIORE - Provincia di Vicenza - 36075 via Roma, 5 CF e P. IVA 00163690241 AL SIG. SINDACO del Comune di MONTECCHIO MAGGIORE Oggetto: Domanda di intervento economico di natura socio-assistenziale

Dettagli

SCHEDA DI RACCOLTA INFORMAZIONI PER LA DOMANDA DI MUTUO

SCHEDA DI RACCOLTA INFORMAZIONI PER LA DOMANDA DI MUTUO Affiliato: Richiedente Garante Fidejussore Cognome: Nome: Sesso: M F Data di nascita: / / Provincia di nascita Città di nascita (Nazione se Estero): Grado di Parent. con Richied. Codice fiscale Stato civile:

Dettagli

VADEMECUM MUTUI Dicembre 2009

VADEMECUM MUTUI Dicembre 2009 VADEMECUM MUTUI Dicembre 2009 DOCUMENTAZIONE OBBLIGATORIA e CONSIGLIATA DA ALLEGARE AD UNA PRATICA DI MUTUO DOCUMENTI DI RICHIESTA MUTUO Privacy Cliente/i correttamente compilata e controfirmata Domanda

Dettagli

COMUNE DI CETARA Provincia di Salerno

COMUNE DI CETARA Provincia di Salerno Prot. 2554 del 02.05.2016 COMUNE DI CETARA Provincia di Salerno BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURE

Dettagli

Destinatari e requisiti

Destinatari e requisiti ALL. 1 COMUNE DI CASTEL BOLOGNESE PROVINCIA DI RAVENNA BANDO PER L ACCESSO, L ASSEGNAZIONE E L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI DESTINATI PER LA TRASFORMAZIONE A GAS METANO E GPL DEGLI AUTOVEICOLI PRIVATI (contributi

Dettagli

C) ASILO POLITICO(PROTEZIONE INTERNAZIONALE

C) ASILO POLITICO(PROTEZIONE INTERNAZIONALE DOCUMENTI PER IL RINNOVO/AGGIORNAMENTO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati Linee guida per la compilazione della domanda di contributo e relativi allegati, ai sensi dell articolo 96 della legge 21 novembre 2000, n. 342 e del decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali

Dettagli

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito...

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito... GUIDA SUI PRESTITI Sommario Informazioni di base...3 Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6 Tipi di prestito...7 PRESTITO PERSONALE...7 CESSIONE DEL

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale in data 19/12/2001

Dettagli

NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013 Data scadenza: 31-12-2013

NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013 Data scadenza: 31-12-2013 PAG. 1 Contributi a favore delle associazioni di volontariato ed onlus per l'acquisto di ambulanze, beni strumentali e beni da donare a strutture sanitarie pubbliche NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE PER IL SOSTEGNO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE (ART. 11 - LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N.

DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE PER IL SOSTEGNO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE (ART. 11 - LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N. SPETT. ISTITUZIONE COMUNALE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI AL CITTADINO COMUNE DI SAN MARTINO BUON ALBERGO Via XX Settembre n.49 SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR) DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE

Dettagli

CITTÀ DI BUSTO ARSIZIO (Provincia di Varese)

CITTÀ DI BUSTO ARSIZIO (Provincia di Varese) CITTÀ DI BUSTO ARSIZIO (Provincia di Varese) SETTORE: Settore VIII Strategie Territoriali OO.PP. Infrastrutture UFFICIO: TUTELA AMBIENTALE Oggetto: Assegnazione di contributi per l installazione sulle

Dettagli

RIEPILOGO DOCUMENTI MUTUI

RIEPILOGO DOCUMENTI MUTUI RIEPILOGO DOCUMENTI MUTUI Tutti No resident Domanda di mutuo e moduli trasparenza firmati dal cliente Relazione Presentatore Lettera referenze Barclays e documentazione tradotta Tipologia documenti: Anagrafici

Dettagli

COMUNE DI VICENZA Settore Servizi Sociali e Abitativi U.O. Servizi Sociali Territoriali C.S.S.T.

COMUNE DI VICENZA Settore Servizi Sociali e Abitativi U.O. Servizi Sociali Territoriali C.S.S.T. COMUNE DI VICENZA Settore Servizi Sociali e Abitativi U.O. Servizi Sociali Territoriali C.S.S.T. Domanda di sostegno economico a persone e famiglie in situazione di bisogno Codice e revisione: 01.01 P.G.N.

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Comune di Catania DOMANDA DI CARTA ACQUISTI SPERIMENTALE Modello di dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà

Dettagli

Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a... il... Residente a.. in via.. n... Cittadino... CHIEDO

Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a... il... Residente a.. in via.. n... Cittadino... CHIEDO Spett.le UFFICIO ANAGRAFE del Comune di Villa di Serio (BG) Io sottoscritto (Cognome e nome) Sesso... nato a....... il....... Residente a.. in via.. n.... Cittadino... Passaporto/Carta d identità n.. CHIEDO

Dettagli

REGIONE LAZIO Assessorato Bilancio, Programmazione economico-finanziaria e Partecipazione

REGIONE LAZIO Assessorato Bilancio, Programmazione economico-finanziaria e Partecipazione REGIONE LAZIO Assessorato Bilancio, Programmazione economico-finanziaria e Partecipazione Avviso pubblico per la concessione di prestiti a valere sul Fondo per il Microcredito ai sensi dell articolo 1,

Dettagli

DICHIARAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DEL NUCLEO FAMILIARE RICHIEDENTE GLI INTERVENTI ASSISTENZIALI

DICHIARAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DEL NUCLEO FAMILIARE RICHIEDENTE GLI INTERVENTI ASSISTENZIALI DICHIARAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DEL NUCLEO FAMILIARE RICHIEDENTE GLI INTERVENTI ASSISTENZIALI SI DEVONO COMPILARE CON PRECISIONE TUTTE LE PAGINE IN TUTTE LE PARTI - METTERE NO NELLE PARTI CHE

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE DEGLI INTERVENTI ASSISTENZIALI RESIDENZIALI A FAVORE DI ANZIANI E DISABILI

REGOLAMENTO COMUNALE DEGLI INTERVENTI ASSISTENZIALI RESIDENZIALI A FAVORE DI ANZIANI E DISABILI REGOLAMENTO COMUNALE DEGLI INTERVENTI ASSISTENZIALI RESIDENZIALI A FAVORE DI ANZIANI E DISABILI Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 25 del 9 giugno 2003, modificato con deliberazione del

Dettagli

A TAL FINE DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA CHE LA PROPRIA SITUAZIONE AL.E LA SEGUENTE:

A TAL FINE DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA CHE LA PROPRIA SITUAZIONE AL.E LA SEGUENTE: Via Adua, 169 tel. 029650598 servizisociali@comune.caronnopertusella.va.it Al Sig. Sindaco del Comune di Caronno Pertusella RICHIESTA DI BUONO SOCIALI Il/la sottoscritto/a Residente in Via n. Codice Fiscale

Dettagli

Processo di consolidamento del Debito

Processo di consolidamento del Debito Processo di consolidamento del Debito Prestito di Consolidamento Il prestito di consolidamento è quel prestito che permetterà di estinguere altri debiti residui che il richiedente ha in essere con altre

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI ED ECONOMICHE DEL PERSONALE Finanziamenti Società interessate: Ambito: Tutti

CONDIZIONI CONTRATTUALI ED ECONOMICHE DEL PERSONALE Finanziamenti Società interessate: Ambito: Tutti Circolare n. 36 del 29 maggio 2012 Oggetto: Finanziamenti ai Dipendenti Serie: PERSONALE Argomento: CONDIZIONI CONTRATTUALI ED ECONOMICHE DEL PERSONALE Finanziamenti Società interessate: Ambito: Tutti

Dettagli

Piano Base. CAP di Tasso. Multiopzione Piano Bilanciato Rientro Libero

Piano Base. CAP di Tasso. Multiopzione Piano Bilanciato Rientro Libero Abitativo e Surroga MUTUO DOMUS VARIABILE Finalità abitativa e portabilità tramite surroga Piano Base CAP di Tasso Multiopzione Piano Bilanciato Rientro Libero Scheda informativa ad esclusivo uso interno

Dettagli

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie Allegato A Città di Alghero Provincia di Sassari Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO

Dettagli

Il/la sottoscritto/a (PER LE DONNE INDICARE IL COGNOME DA NUBILE) Nato/a a il. Residente a Via n. Telefono cellulare

Il/la sottoscritto/a (PER LE DONNE INDICARE IL COGNOME DA NUBILE) Nato/a a il. Residente a Via n. Telefono cellulare Titolo VII Classe 12 DOMANDA DELL ASSEGNO DI CURA COMUNALE A SOGGETTI ULTRA 65ENNI Dichiarazione sostitutiva di certificazione e dell atto di notorietà (artt. 46 e 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Il/la

Dettagli

Modulo di richiesta (si apre nella nuova finestra/scheda. Documento PDF)

Modulo di richiesta (si apre nella nuova finestra/scheda. Documento PDF) Visti in Russia Documenti: 1. Passaporto con validà di almeno 90 giorni alla data di scadenza del visto richiesto. 2. Per ottenere il visto d affari serve l invito dell azienda/ditta residente in Russia.

Dettagli

ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile

ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile Il decreto milleproroghe (D.L. 248/2007) varato dal Consiglio

Dettagli

DOCUMENTI PER IL RINNOVO/AGGIORNAMENTO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE

DOCUMENTI PER IL RINNOVO/AGGIORNAMENTO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE DOCUMENTI PER IL RINNOVO/AGGIORNAMENTO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire

Dettagli

Il prodotto che tiene i problemi fuori casa

Il prodotto che tiene i problemi fuori casa Il prodotto che tiene i problemi fuori casa Quando affitti la tua casa ricorda di assicurarti con Protezione Affitto Ti aiuta a scegliere l inquilino, ti difende nel caso in cui si dovesse rivelare moroso

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1_UE DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI NANNO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2015 MODULO DI DOMANDA

FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2015 MODULO DI DOMANDA FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2015 MODULO DI DOMANDA Il sottoscritto/a - sesso M F - codice fiscale - data di nascita - comune di nascita.. - provincia di nascita - stato estero di nascita.. - comune di

Dettagli

ALER MONZA E BRIANZA VIA BARADELLO 6 20052 MONZA MB. DOMANDA CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA (art. 35 Legge Regionale 27/2009)

ALER MONZA E BRIANZA VIA BARADELLO 6 20052 MONZA MB. DOMANDA CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA (art. 35 Legge Regionale 27/2009) AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI DESIO ALER MONZA E BRIANZA VIA BARADELLO 6 005 MONZA MB DOMANDA CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA (art. 5 Legge Regionale 7/009) Il/la sottoscritto/a nato/a il / / a tel titolare

Dettagli

PRESTITO PERSONALE LAVORATORI DIPENDENTI

PRESTITO PERSONALE LAVORATORI DIPENDENTI LAVORATORI DIPENDENTI E richiesta un anzianità lavorativa di almeno 7 mesi con contratto a tempo indeterminato. Per i lavoratori a tempo determinato è richiesto il requisito di 151 giorni lavorati consecutivamente

Dettagli

SDM Consulting s.a.s

SDM Consulting s.a.s TELESE, 10/01/2011 Gentili colleghi, CON L APERTURA DEL NUOVO ANNO LA REGIONE CAMPANIA, HA ATTIVATO UNA SERIE DI BANDI DI FINAZIAMENTI PER LE AZIENDE CHE RITENGO OPPORTUNO PORTARE ALLA VOSTRA CONOSCENZA.

Dettagli

Indicatore della Situazione Economica Equivalente

Indicatore della Situazione Economica Equivalente Indicatore della Situazione Economica Equivalente La certificazione Ise serve a documentare la situazione economica del nucleo familiare nel momento in cui si richiedono prestazioni sociali agevolate o

Dettagli

Alla Banca DATA TIMBRO E FIRMA BANCA PRESENTATRICE TIMBRO E FIRMA DEL LEGALE RAPPR.TE DELL IMPRESA RICHIEDENTE

Alla Banca DATA TIMBRO E FIRMA BANCA PRESENTATRICE TIMBRO E FIRMA DEL LEGALE RAPPR.TE DELL IMPRESA RICHIEDENTE FONDO REGIONALE COMMERCIO Mod. n. 60.02 DOMANDA DI FINANZIAMENTO ai sensi della L.R. 23/12/2000 n. 32 art. 60 comma 1 punto 2 e succ. m. e i. AIUTI ALL INVESTIMENTO CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI (DA PRODURRE

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI POMAROLO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

Dettagli

COMUNE DI VALLE MOSSO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E GESTIONE FONDO PER BENEFICI ECONOMICI A FAVORE DI NUOVE ATTIVITA ECONOMICHE

COMUNE DI VALLE MOSSO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E GESTIONE FONDO PER BENEFICI ECONOMICI A FAVORE DI NUOVE ATTIVITA ECONOMICHE COMUNE DI VALLE MOSSO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E GESTIONE FONDO PER BENEFICI ECONOMICI A FAVORE DI NUOVE ATTIVITA ECONOMICHE Art. 1 Istituzione fondo E istituito annualmente, ed

Dettagli

Succursale IccreaBancaImpresa di... Soggetto Origination FIL. BCC di.cod.abi. FOR. AGENTE di INTERMEDIARIO FINANZ.

Succursale IccreaBancaImpresa di... Soggetto Origination FIL. BCC di.cod.abi. FOR. AGENTE di INTERMEDIARIO FINANZ. Da allegare alla richiesta di mutuo RICHIESTA DI MUTUO O APERTURA DI CREDITO IN C/C CON GARANZIA IPOTECARIA Spett.le Iccrea BancaImpresa S.p.A. Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRESENTAZIONE Succursale

Dettagli

GUIDA AL CREDITO. GLOSSARIO principali voci di un contratto di finanziamento.

GUIDA AL CREDITO. GLOSSARIO principali voci di un contratto di finanziamento. GUIDA AL CREDITO Vogliamo rappresentare un saldo punto di riferimento per la ns. clientela, nell esercizio dell attività finanziaria. Siamo in grado di venire incontro alle esigenze creditizie del cliente

Dettagli

Telefono: 031-390 10 18 berna.notarile@esteri.it

Telefono: 031-390 10 18 berna.notarile@esteri.it PROCEDURA PER INOLTRARE TRAMITE LA CANCELLERIA CONSOLARE DELL AMBASCIATA D ITALIA A BERNA LA RICHIESTA DI RADIAZIONE PER ESPORTAZIONE DI AUTOVEICOLI GIA IMMATRICOLATI IN ITALIA ED ESPORTATI DA CITTADINI

Dettagli

COMUNE DI GALLIPOLI. Provincia di Lecce

COMUNE DI GALLIPOLI. Provincia di Lecce COMUNE DI GALLIPOLI Provincia di Lecce BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N.3 (tre) LICENZE PER NOLEGGIO AUTO CON CONDUCENTE MEDIANTE APE CALESSINO CON SERVIZIO DI PIAZZA (AUTOVETTURE FINO

Dettagli

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali Documenti richiesti per il RINNOVO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO Fotocopia dell ultimo CUD e delle ultime due busta paga; Per chi è stato assunto prima del 15/11/2011: fotocopia del

Dettagli

RATEIZZAZIONI CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. www.comune.torino.it/vigiliurbani/rateizzazioni

RATEIZZAZIONI CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE. www.comune.torino.it/vigiliurbani/rateizzazioni DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI www.comune.torino.it/vigiliurbani/rateizzazioni MAGGIO 2015 www.comune.torino.it/cartaqualita CARTA DELLA QUALITA DEI SERVIZI

Dettagli

la banca mutui che stavi cercando

la banca mutui che stavi cercando è il servizio offerto da Macquarie Bank che Le consente di ottenere subito, e con la comodità di non dover produrre alcuna documentazione, una prima risposta di finanziabilità alla Sua esigenza di mutuo

Dettagli

Previras Fondo Pensione Aperto a contribuzione definita Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 4

Previras Fondo Pensione Aperto a contribuzione definita Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 4 Previras Fondo Pensione Aperto a contribuzione definita Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 4 Documento sulle anticipazioni (redatto ai sensi dell articolo 14, comma 2, del Regolamento di Previras

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 Richiesta nominativa di nulla osta per Allo Sportello Unico per ricongiungimento familiare ai sensi l Immigrazione dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 di come modificato dalla legge n.189/02 sigla provincia

Dettagli

CONFERIMENTO MANDATO DI CONSULENZA E MEDIAZIONE CREDITIZIA. Il/La sottoscritto/a., nato/a a (.. ) il.., residente in.

CONFERIMENTO MANDATO DI CONSULENZA E MEDIAZIONE CREDITIZIA. Il/La sottoscritto/a., nato/a a (.. ) il.., residente in. CONFERIMENTO MANDATO DI CONSULENZA E MEDIAZIONE CREDITIZIA Il/La sottoscritto/a., nato/a a (.. ) il.., residente in., codice fiscale..., professione.., stato civile, documento tipo N..., rilasciato da

Dettagli

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali

P.A.S.S. - Porta di Accesso ai Servizi Sociali Documenti richiesti per il RINNOVO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO Fotocopia dell ultimo CUD (oppure 730 o Mod. Unico) e delle ultime due busta paga; Per chi è stato assunto prima del

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE

Dettagli

CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP.

CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP. CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 AUTORIZZAZIONI

Dettagli

la banca mutui che stavi cercando

la banca mutui che stavi cercando è il servizio offerto da Macquarie Bank che Le consente di ottenere subito, e con la comodità di non dover produrre alcuna documentazione, una prima risposta di finanziabilità alla Sua esigenza di mutuo

Dettagli

COMUNE DI NISCEMI RIPARTIZIONE SERVIZI SOCIALI-PUBBLICA ISTRUZIONE-TURISMO SPORT E SPETTACOLO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI NISCEMI RIPARTIZIONE SERVIZI SOCIALI-PUBBLICA ISTRUZIONE-TURISMO SPORT E SPETTACOLO AVVISO PUBBLICO COMUNE DI NISCEMI RIPARTIZIONE SERVIZI SOCIALI-PUBBLICA ISTRUZIONE-TURISMO SPORT E SPETTACOLO AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE BENEFICIARI SERVIZIO ASSEGNO CIVICO IN FAVORE DI CITTADINI E/O FAMIGLIE CHE

Dettagli

SERVIZI DI SOSTEGNO ECONOMICO

SERVIZI DI SOSTEGNO ECONOMICO 9 SERVIZI DI SOSTEGNO ECONOMICO Assegno di maternità 9 È un contributo economico per affrontare le spese legate alla nascita ed ai primi mesi di vita del neonato. Può essere richiesto per nascite, adozioni

Dettagli

per essere sempre 1informato e tutelato, porta sempre la bussola con te.

per essere sempre 1informato e tutelato, porta sempre la bussola con te. PERIODICO DI INFORMAZIONE SINDACALE EDIZIONE SPECIALE per essere sempre 1informato e tutelato, porta sempre la bussola con te. 1 PRESENTAZIONE Questo numero de LA BUSSOLA e interamente dedicato alle nuova

Dettagli

dal 22 OTTOBRE al 27 NOVEMBRE 2014

dal 22 OTTOBRE al 27 NOVEMBRE 2014 BANDO ERP 2014 COMUNI DELLA PROVINCIA DI LECCO Domande per la formazione della graduatoria di assegnazione alloggi erp (R.R. N.1/2004 modificato dai R.R. n.5/2006 - R.R. n. 3/2011 e Legge Regionale N.

Dettagli

Azienda Pubblica della Regione Campania per il diritto allo Studio Universitario. isee - documentazione. cosa presentare?

Azienda Pubblica della Regione Campania per il diritto allo Studio Universitario. isee - documentazione. cosa presentare? Azienda Pubblica della Regione Campania per il diritto allo Studio Universitario isee - documentazione cosa presentare? Documentazione da produrre per il rilascio dell ISEE Nucleo Familiare Codice fiscale

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

Lettera di trasmissione A Fincalabra SpA Via Pugliese,30 88100 CATANZARO

Lettera di trasmissione A Fincalabra SpA Via Pugliese,30 88100 CATANZARO Lettera di trasmissione A Fincalabra SpA Via Pugliese,30 88100 CATANZARO AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI GARANZIE SUI PRESTITI A FAVORE DEI PESCATORI CALABRESI ISCRITTI NEL REGISTRO MATRICOLA GENTE

Dettagli

INDICE CHI SIAMO I PRODOTTI DI HELVETICA 365 POLITICHE DI CREDITO FLUSSI OPERATIVI PP E CQS PROVVIGIONI

INDICE CHI SIAMO I PRODOTTI DI HELVETICA 365 POLITICHE DI CREDITO FLUSSI OPERATIVI PP E CQS PROVVIGIONI INDICE CHI SIAMO I PRODOTTI DI HELVETICA 365 POLITICHE DI CREDITO FLUSSI OPERATIVI PP E CQS PROVVIGIONI CHI SIAMO: Helvetica365 srl è una società finanziaria operante da diversi anni nel settore del credito

Dettagli

COSA TROVI IN QUESTA SCHEDA

COSA TROVI IN QUESTA SCHEDA Microcredito d Impresa della Regione Puglia - Microimprese operative - Scheda informativa sul nuovo strumento di ingegneria finanziaria della Regione Puglia COSA TROVI IN QUESTA SCHEDA Questa scheda contiene

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

DOMANDA DI VALUTAZIONE INTEGRATA MULTIDIMENSIONALE AI SENSI DELLA D.G.R. n. X/2883 del 12/12/2014 (misura B.2)

DOMANDA DI VALUTAZIONE INTEGRATA MULTIDIMENSIONALE AI SENSI DELLA D.G.R. n. X/2883 del 12/12/2014 (misura B.2) DOMANDA DI VALUTAZIONE INTEGRATA MULTIDIMENSIONALE AI SENSI DELLA D.G.R. n. X/2883 del 12/12/2014 (misura B.2) Prot. N. del AL COMUNE DI.. (modulo da compilare in stampatello a cura del beneficiario o

Dettagli

Micred Group. Busto Arsizio 21052 (VA) - P.za Trento Trieste 1 - Tel 0331.1393017 - Fax 0331.621473. P.Iva 03306590120 - info@micredgroup.

Micred Group. Busto Arsizio 21052 (VA) - P.za Trento Trieste 1 - Tel 0331.1393017 - Fax 0331.621473. P.Iva 03306590120 - info@micredgroup. Micred Group Busto Arsizio 21052 (VA) - P.za Trento Trieste 1 - Tel 0331.1393017 - Fax 0331.621473 P.Iva 03306590120 - info@micredgroup.it PRESTITI PERSONALI I prestiti personali sono delle forme di finanziamento

Dettagli

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI SU PRESTITO BANCARIO BANDO PER L ANNO IN CORSO

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI SU PRESTITO BANCARIO BANDO PER L ANNO IN CORSO CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI SU PRESTITO BANCARIO BANDO PER L ANNO IN CORSO Art. 1 PREMESSE L Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Biologi, in ottemperanza alle finalità di cui all art. 3,

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLOGNA AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO TUTELE CURATELE RENDICONTO ANNUALE (da presentare entro 90 giorni dalla data della chiusura periodo)

TRIBUNALE DI BOLOGNA AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO TUTELE CURATELE RENDICONTO ANNUALE (da presentare entro 90 giorni dalla data della chiusura periodo) TRIBUNALE DI BOLOGNA AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO TUTELE CURATELE RENDICONTO ANNUALE (da presentare entro 90 giorni dalla data della chiusura periodo) Procedura Numero: Rendiconto anno: (Periodo: dal...

Dettagli

DOMANDA DI FINANZIAMENTO IPOTECARIO

DOMANDA DI FINANZIAMENTO IPOTECARIO DOMANDA DI FINANZIAMENTO IPOTECARIO AVVERTENZA: La domanda di finanziamento dovrà essere corredata dalla autorizzazione alla gestione dei dati (privacy) firmata dal cliente Cod. Dipendenza proponente Area

Dettagli

DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1

DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1 Allegato 2) ZONA SOCIALE N. 6 DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1 AL SINDACO DEL COMUNE DI Oggetto: DOMANDA DI PRESTITO

Dettagli

SERVIZIO CARTELLE CLINICHE

SERVIZIO CARTELLE CLINICHE REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA SERVIZIO CARTELLE CLINICHE Guida informativa per l utente 1 Modalità di richiesta di copia della cartella clinica o altra documentazione Requisito essenziale:

Dettagli

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DI AUTOVEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E PER LA CONVERSIONE DEI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE. 1 Oggetto e

Dettagli

RICHIESTA DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA DI CITTADINO COMUNITARIO CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE

RICHIESTA DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA DI CITTADINO COMUNITARIO CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE Pagina 1 di 1 All Ufficiale di Anagrafe del Comune di Tempio Pausania Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) Femmina Maschio Nato/a a Codice fiscale In qualità di cittadino comunitario di nazionalità In

Dettagli

FINANZIAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE

FINANZIAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE FINANZIAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE La trattativa sull armonizzazione di fine anno ha riguardato anche le condizioni agevolate e i finanziamenti per il personale, ottenendo significativi miglioramenti

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI DOCUMENTI ESSENZIALI SOCIETA DI CAPITALI

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI DOCUMENTI ESSENZIALI SOCIETA DI CAPITALI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI DOCUMENTI ESSENZIALI SOCIETA DI CAPITALI MODALITA OPERATIVE PER LA CESSIONE DEL CREDITO DOCUMENTAZIONE DA COMPILARE: 1. CONTRATTO obbligatorio 2. LETTERA DI CESSIONE

Dettagli

OGGETTO: Domanda di ammissione al Programma "Realizzazione di interventi di contrasto alle povertà" Deliberazione G.M. n. 47/2015

OGGETTO: Domanda di ammissione al Programma Realizzazione di interventi di contrasto alle povertà Deliberazione G.M. n. 47/2015 Al Comune di Cagliari Servizio Politiche Sociali Ufficio territoriale SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA: 15/03/2016 OGGETTO: Domanda di ammissione al Programma "Realizzazione di interventi di contrasto alle

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI FUTURE FINANCE Via Clarice Marescotti, 15 00151 Roma Tel. 06 65746952 Fax. 06 97258859

CATALOGO PRODOTTI FUTURE FINANCE Via Clarice Marescotti, 15 00151 Roma Tel. 06 65746952 Fax. 06 97258859 PRODOTTI FUTURE FINANCE Via Clarice Marescotti, 15 00151 Roma Tel. 06 65746952 Fax. 06 97258859 SOMMARIO ID Descrizione prodotto Pagina 01 C201 Prestito personale fiduciario 3 02 C202 Prestito personale

Dettagli

Iniziativa Confcooperative Emilia Romagna. Federazione BCC Emilia Romagna e BCC CreditoConsumo. Reggio Emilia, 21 marzo 2012

Iniziativa Confcooperative Emilia Romagna. Federazione BCC Emilia Romagna e BCC CreditoConsumo. Reggio Emilia, 21 marzo 2012 Iniziativa Confcooperative Emilia Romagna Federazione BCC Emilia Romagna e BCC CreditoConsumo Reggio Emilia, 21 marzo 2012 1 Consolidamento - premesse Dopo una fase di crescita molto sostenuta dell indebitamento

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO

DOMANDA DI CONTRIBUTO DOMANDA DI CONTRIBUTO Al Ministero del lavoro e delle politiche sociali Direzione Generale del terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese Divisione III Via Fornovo, 8 Pal. C 00192 ROMA

Dettagli

il / / scadenza il / /

il / / scadenza il / / Richiesta nominativa di nulla osta per familiare al seguito ai sensi dell art. 29 del D.Lg.vo n.286/98 come modificato dalla legge n.189/02 e art. 6 D.P.R. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

DOMANDA DI ACCESSO AL CREDITO SOCIALE

DOMANDA DI ACCESSO AL CREDITO SOCIALE ALLEGATO 1 DOMANDA DI ACCESSO AL CREDITO SOCIALE UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA FONDO SOCIALE EUROPEO Spazio riservato agli uffici Data ricezione della domanda Numero di protocollo

Dettagli

RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO AUTONOMO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO SUBORDINATO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO FAMILIARE

RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO AUTONOMO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO SUBORDINATO RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO FAMILIARE venerdì su appuntamento RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO AUTONOMO Modello Unico Bilancino Visura Camerale aggiornata Estratto conto contributi Inps per due anni RINNOVO PERMESSO SOGGIORNO LAVORO SUBORDINATO

Dettagli

RICHIESTA MUTUO IMMOBILIARE RISERVATO ALLA SEDE RISERVATO ALLA SUCCURSALE. Succursale di. Presentatore. Codice presentatore. Commerciale Interno

RICHIESTA MUTUO IMMOBILIARE RISERVATO ALLA SEDE RISERVATO ALLA SUCCURSALE. Succursale di. Presentatore. Codice presentatore. Commerciale Interno RISERVATO ALLA SUCCURSALE Succursale di Presentatore Codice presentatore Commerciale Interno RICHIESTA Commerciale Esterno DI Affare n. Mutuatario MUTUO Ci sono lavoratori autonomi? sì no IMMOBILIARE Prodotto

Dettagli

RIVENDITORI ASSOCIATI. Caricamento pratica Prestito Finalizzato

RIVENDITORI ASSOCIATI. Caricamento pratica Prestito Finalizzato 1 RIVENDITORI ASSOCIATI Caricamento pratica Prestito Finalizzato I contenuti del presente documento sono strettamente riservati e confidenziali. Non diffondere a terzi senza l autorizzazione esplicita

Dettagli

RICHIESTA CONCESSIONE BUONO SOCIALE PER SOSTEGNO SPESE ASSISTENTI FAMILIARI (vers. 01 feb. 09)

RICHIESTA CONCESSIONE BUONO SOCIALE PER SOSTEGNO SPESE ASSISTENTI FAMILIARI (vers. 01 feb. 09) RICHIESTA CONCESSIONE BUONO SOCIALE PER SOSTEGNO SPESE ASSISTENTI FAMILIARI (vers. 01 feb. 09) Il/la sottoscritto/a nato/a a prov. il tel. residente a Nova Milanese in via C.F. CHIEDE che gli/le venga

Dettagli

Veneto: L. R. 2/2002 Fondo di Rotazione per la concessione di finanziamenti agevolati alle imprese artigiane

Veneto: L. R. 2/2002 Fondo di Rotazione per la concessione di finanziamenti agevolati alle imprese artigiane Veneto: L. R. 2/2002 Fondo di Rotazione per la concessione di finanziamenti agevolati alle imprese artigiane Scadenze Fino ad esaurimento fondi. In breve Il Fondo di Rotazione regionale per il settore

Dettagli

approvato con le modifiche apportate dalla Giunta Comunale con deliberazione del n.

approvato con le modifiche apportate dalla Giunta Comunale con deliberazione del n. DISCIPLINARE TECNICO RELATIVO ALL EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO/TRASFORMAZIONE DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E PER LA SOSTITUZIONE DI VECCHIE CALDAIE PER RISCALDAMENTO CON NUOVE CALDAIE

Dettagli

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia)

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) PRINCIPIO GENERALE Quando l'interessato/famiglia va ad abitare in

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

Domanda per la richiesta dell assegno di maternità (ai sensi dell art.66 della legge 448/98)

Domanda per la richiesta dell assegno di maternità (ai sensi dell art.66 della legge 448/98) COMUNE DI IMPRUNETA (Provincia di Firenze) Servizio Affari Generali Ufficio Socio Educativo Domanda per la richiesta dell assegno di maternità (ai sensi dell art.66 della legge 448/98) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

Comune di Pisa AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE

Comune di Pisa AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE Comune di Pisa AVVISO PUBBLICO FONDO SOLIDARE AIT: RIMBORSO CONSUMI IDRICI ICI 2012 PER UTENZA DEBOLE COMUNE DI PISA IL DIRETTORE VISTI Il Decreto Legislativo n. 152/2006 Norme in materia ambientale che

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli