ALL. 1 ELEMENTI SIGNIFICATIVI PER L'ORGANIZZAZIONE DEI TRATTAMENTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALL. 1 ELEMENTI SIGNIFICATIVI PER L'ORGANIZZAZIONE DEI TRATTAMENTI"

Transcript

1 Tabella 1 Elenco delle categorie di Titolari (indicare quella di appartenenza: 1 sola) Elenco categorie soggetti pubblici Elenco categorie soggetti privati Organo costituzionale o di rilievo costituzionale 1 Ente pubblico economico 51 Amministrazione statale ufficio centrale 2 Persona giuridica privata 52 Amministrazione statale artic. periferica 3 Artigianato 53 Università 4 Piccolo imprenditore 54 Ente di ricerca 5 Azienda di trasporti 55 Istituto di cultura 6 Operatore di telecomunicazioni 56 Istituto scolastico 7 Banche e istituti di credito 57 Ufficio giudiziario 8 Società finanziaria o assicurativa 58 Forza armata 9 Imprenditore agricolo 59 Forza di polizia 10 Consulenti e liberi professionisti, anche in forma 60 associata Ente pubblico non economico nazionale 11 Associazioni di professionisti 61 Regione 12 Associazione sindacale 62 Amministrazione, azienda o ente del Servizio Sanitario 13 Altra associazione 63 Nazionale Ente previdenziale o assistenziale 14 Fondazione 64 Provincia 15 Organizzazione religiosa 65 Comune 16 Partito o organizzazione politica 66 Associazione di comuni (comunità montane, 17 Organizzazione di volontariato 67 consorzio, unione, ecc.) Ente pubblico non economico regionale o locale 18 Comitato 68 Camera di commercio, industria, artigianato e 19 Altro (specificare nel riquadro a) dopo l indicazione 100 agricoltura del nome, della denominazione e della ragione sociale) Ordine professionale 20 Altro (specificare nel riquadro a) dopo l indicazione del nome della denominazione e della ragione sociale) 50 Settori specifici per i quali sono prescritte misure particolari di tutela e sicurezza I - Ambito giudiziario - II - Forze di Polizia - III - Difesa e Sicurezza dello Stato - IV - Ambito Pubblico - V- Ambito Sanitario - VI - Istruzione - VII - Scopi Storici, Statistici, Scientifici - VIII -Lavoro e previdenza sociale - (art ) IX - Bancario, Finanziario, Assicurativo X - Comunicazioni elettroniche -Videosorveglianza (art 134) - XI - Libere professioni/investigazione privata XI I- Giornalismo/espressione letteraria ed artistica XIII - Marketing diretto 1 di 7

2 1. Organi costituzionali o di rilievo costituzionale 2. Organismi sanitari, personale medico e paramedico 3. Istituti e scuole di ogni ordine e grado ed università 4. Enti assistenziali e previdenziali 2 di 7 Tabella 2 Ambito di Comunicazione e di Diffusione dei Dati Ambito Territoriale Nazionale Unione Europea Altri Paesi Ambito Soggettivo 10. Enti pubblici non 19. Organizzazioni 28. Centrali dei rischi economici sindacali e patronati 11. Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura 12. Altre amministrazioni pubbliche 20. Organismi paritetici in materia di lavoro 21. Istituti di formazione professionale 13. Enti pubblici economici 22. Consulenti e liberi professionisti, anche in forma associata 29. Imprese di assicurazione 30. Associazioni e fondazioni 31. Organizzazioni di volontariato 5. Forze armate 14. Ordini e collegi 23. Società e imprese 32. Soci, associati ed iscritti professionali 6. Forze di Polizia 15. Datori di lavoro 24. Società controllanti 33. Abbonati 7. Uffici Giudiziari 16. Organismi per il 25. Società controllate e 34. Clienti ed utenti collocamento occupazionali collegate 8. Enti locali 17. Agenzie di intermediazione 26. Banche e istituti di credito 35. Familiari dell interessato 9. Associazioni di enti locali 18. Associazioni di imprenditori e di imprese 27. Intermediari finanziari non bancari 36. Diffusione al pubblico 37. Altro Tabella 3 Finalità del trattamento Finalità amministrativo-contabili Trattamento economico e giuridico del personale (calcolo e pagamento di retribuzioni ed emolumenti vari, 1.1 applicazione della legislazione previdenziale ed assistenziale; cassa integrazione e guadagni9 Gestione del personale reclutamento, selezione, valutazione e monitoraggio del personale concorsi interni test attitudinali formazione professionale collocazione personale dipendente all estero Adempimento di obblighi contabili o fiscali 1.3 Adempimenti connessi al versamento delle quote di iscrizione a sindacati o all esercizio di diritti sindacali 1.4 (gestione di permessi, distacchi, ecc.) Igiene e sicurezza del lavoro 1.5 Programmazione delle attività 1.6 (pianificazione e monitoraggio dei compiti, del volume di lavoro e delle prestazioni lavorative) Gestione del patrimonio mobiliare e immobiliare 1.7 Gestione della clientela 1.8 (amministrazione della clientela; amministrazione di contratti, ordini, spedizioni e fatture; controllo dell affidabilità e solvibilità) Gestione dei fornitori 1.9 (amministrazione dei fornitori; amministrazione di contratti,m ordini, arrivi, fatture; selezioni in rapporto alle necessità dell impresa)

3 Gestione del contenzioso 1.10 (inadempimenti contrattuali; diffide; transazioni; recupero crediti; arbitrati; controversie giudiziarie) Servizi di controllo interno 1.11 (della sicurezza, della produttività, della qualità dei servizi, dell integrità del patrimonio) Altro (specificare nel riquadro i.1) 1.50 Finalità connesse al settore bancario, creditizio, assicurativo, di intermediazione e di consulenza Gestione contabile o di tesoreria 2.1 (amministrazione della contabilità individuale e della contabilità risparmi) Servizi finanziari 2.2 (concessione e gestione di crediti, mutui e finanziamenti; indagini e valutazioni del rischio del credito, servizi di borsa; consulenza finanziaria, intermediazione finanziaria) Strumenti di pagamento elettronico 2.3 (carte di credito e di debito; moneta elettronica) Servizi assicurativi 2.4 (responsabilità civile, ramo di vita, sanità e calamità) Servizi di intermediazione 2.5 Attività di consulenza 2.6 Servizi a tutela di consumatori e utenti 2.7 Altro (specificare nel riquadro i.l) 2.50 Finalità connesse all attività commerciale Vendita per corrispondenza o per telefono (offerta di beni e servizi attraverso mailing-list) 3.1 Vendita per via telematica o radiotelevisiva 3.2 Commercia lizzazione di dati 3.3 (raccolta e trattamento di dati personali al fine della loro vendita o cessione) Marketing 3.4 (analisi e indagini di mercato) Pubblicità 3.5 Attività promozionali 3.6 Giochi o concorsi a premi 3.7 Rilevazione del grado di soddisfazione della clientela 3.8 Altro (specificare nel riquadro i.l) 3.50 Finalità di carattere sanitario Registrazione pazienti e gestione amministrativa (monitoraggio ricoveri, registrazione dati sanitari a fini gestionali e 4.1 di fatturazione) Diagnosi, cura e terapia pazienti 4.2 (prevenzione, diagnosi e trattamento medico anche a mezzo di personale paramedico) Monitoraggio dei gruppi a rischio 4.3 Registrazione dei donatori 4.4 (creazione di archivi di donatori di sangue o di organi; interventi promozionali) Interventi in caso di calamità, epidemie o malattie infettive 4.5 Altro (specificare nel riquadro i.l) 4.50 Finalità di carattere sociale Servizi sociali e di assistenza 5.1 Attività di previdenza 5.2 Attività di volontariato 5.3 Attività di solidarietà e beneficenza 5.4 Attività politica 5.5 Attività sindacale 5.6 Altro (specificare nel riquadro i.l) 5.50 Finalità di ricerca Ricerche epidemiologiche 6.1 (analisi su specifici fattori o eventi; esposizione a rischi sanitari; consumi; morbilità e mortalità) Ricerche sociologiche e di opinione 6.3 (studi su opinioni e comportamenti umani, interazioni interpersonali e organizzazione della società) Ricerche storiche di 7

4 Analisi statistiche e psicometriche 6.5 Altro (specificare nel riquadro i.l) 6.50 Finalità di informazione, istruzione, cultura e valorizzazione del tempo libero Informazione radio-televisiva 7.1 Informazione per via telematica 7.2 Quotidiani, periodici ed altre pubblicazioni 7.3 Libri ed altre attività editoriali 7.4 Informazione scientifica o giuridica 7.5 Istruzione ed assistenza scolastica (amministrazione di scolari e studenti, organizzazione delle attività di 7.6 insegnamento e valutazione; assistenza anche a fini di orientamento professionale; sussidi, borse, assegni, ecc. organizzazione) Istruzione ed assistenza universitaria (amministrazione degli studenti, organizzazione delle attività di insegnamento e 7.7 valutazione; assistenza, anche a fini di orientamento professionale; sussidi, borse, assegni, ecc. organizzazione) Attività artistiche e culturali 7.8 Attività turistiche e ricreative 7.9 Attività sportive 7.10 Altro (specificare nel riquadro i.l) 7.50 Finalità di genere diverso da quelle descritte in precedenza Amministrazione della popolazione (gestione delle anagrafi della popolazione e dei registri dello stato civile; rilascio di certificati ed estratti Attività di carattere elettorale (tenuta liste elettorali, svolgimento di compiti pubblici relativi a consultazioni elettorali e referendarie) Organizzazione di campagne elettorali (raccolta di fondi e di nominativi di sostenitori; gestione di incontri; pubblicità a domicilio, telefonica) Amministrazione degli stranieri (rilascio di permessi e visti; riconoscimento di titoli e diplo mi; svolgimento di altri compiti in materia di immigrazione) Attività istituzionali in ambito comunitario e internazionale (affari comunitari; trattati, cooperazione comunitaria e internazionale; commercio con l estero; accordi di amicizia e collabora zione) Attività istituzionale delle forze armate o per la difesa e la sicurezza dello stato 8.6 Ordine e sicurezza pubblica 8.7 (misure di sicurezza; prevenzione, accertamento e repressione dei reati) Amministrazione della giustizia 8.8 (procedimenti giudiziari civili, penali, amministrativi e tributari) Gestione e controllo di istituti penitenziari 8.9 Protezione civile 8.10 (interventi per disastri e calamità; assistenza; gestione sussidi e interventi di recupero; rapporti con il volontariato Difesa del suolo, tutela dell ambiente e della sicurezza della popolazione 8.11 (radioprotezione, campi magnetici) Pianificazione urbanistica, amministrazione del territorio, controlli su illeciti edili 8.12 Progettazione, affidamento o esecuzione di opere pubbliche 8.13 Autorizzazioni, concessioni, permessi, licenze e nulla osta 8.14 (adozione dei provvedimenti di rilascio e attività connesse; individuazione degli aventi diritto, verifica e controllo delle condizioni) Vigilanza e controllo sistema monetario e valutario 8.15 Attività e controlli doganali 8.16 Accertamento e riscossione di tasse e imposte 8.17 Finanziamenti, sussidi e sovvenzioni; individuazione degli aventi diritto; calcolo; monitoraggio) 8.18 Documentazione di beni e patrimoni 8.19 (tenuta di registri di beni mobili e immobili; archivi catastali; rilascio di certificazioni e attestazioni) Operazioni di trasporto 8.20 (passeggeri e merci) Prenotazione di servizi ed emissione biglietti (iniziative sportive, culturali, ricreative, ecc.) 8.21 Relazioni con il pubblico di

5 Gestione di elenchi, attività e contributi di soci, sostenitori o associati 8.23 (persone fisiche, giuridiche, associazioni, fondazioni, comitati, ecc.) Altro (specificare i.l) 8.50 Tabella 4 - Classificazione dei dati utilizzati dall'attività SENSIBILI Origini razziali e/o etniche (anche desumibili da altri dati) 1 Convinzioni religiose: adesioni ad organizzazioni a carattere religioso (destinazione de1l'8 per mille, ecc.) 2 Convinzioni, filosofiche o di altro genere (ad es.: assolvimento degli obblighi di leva nei Servizi Civili in quanto Obiettori di coscienza, ecc.) 3 Opinioni politiche 4 Adesione a partiti od organizzazioni a carattere politico 5 Adesione a sindacati od organizzazioni a carattere sindacale (ad es.: versamento quote sindacali: ecc.) 6 Stato di salute (ad es.: gravidanza, ecc.) 7 Vita sessuale (comprese le preferenze sessuali) 8 Informa zioni concernenti procedimenti giudiziari (art. 686 c.p.p.: certificato penale: ecc) 9 ORDINARI Informa zioni concernenti taluni procedimenti giudiziari 51 Codice fiscale ed altri numeri di identificazione personale (carte sanitarie) 52 Nominativo, indirizzo o altri elementi di identificazione personale (nome, cognome, età, sesso, cittadinanza, indirizzo privato o di lavoro, n di telefono, n carta d identità, ecc.) 53 Dati relativi alla famiglia e a situazioni personali (stato civile, figli, età, soggetti a carico., ecc.) 54 Lavoro (occupazione attuale e precedente, informazioni sul reclutamento, curriculum lavorativo, beni aziendali in possesso del dipendente, valutazione attività lavorative, ecc.) 55 Attività economiche, commerciali, finanziarie e assicurative (dati contabili, buoni di spedizione, fatture, servizi, contratti, beni patrimoniali, prestiti, mutui, ecc.) 56 Istruzione e cultura (curriculum di studi e accademico, articoli monografie, materiale audio-visivo, ecc.) 57 Beni, proprietà, possessi (proprietà, possessi e locazioni, beni e servizi forniti ottenuti) 58 Dati sul comportamento (profilo di personalità, tratti caratteriali) 59 Abitudini di vita o di consumo (viaggi, spostamenti, preferenze o esigenze alimentari, dati sull'appartenenza ed associazioni diverse da quelle di carattere religioso) 60 DEROGHE AL CONSENSO I dati sono raccolti e detenuti per obblighi di legge a a Sono necessari per la stipula di contratti b b Provengono da fonti consultabili da chiunque c c E' finalizzato unicamente a scopi di ricerca scientifica o statistica, e si tratta di dati anonimi d d Servono a svolgere attività di giornalista e e Riguardano lo svolgimento di attività economiche (Dati statistici, ricerche di mercato, ecc.) f f Sono necessari per la salvaguardia della salute ed incolumità delle persone g g Sono trattati per lo svolgimento di investigazioni o comunque per la tutela dei diritti in sede giudiziaria h 5 di 7

6 Tabella 5 Categorie di operatori Nell ambito dei trattamenti oggetto dell attività, ancorché curati da responsabili esterni, quali sono le categorie di servizi. Di Dirigenti amministratori e sindaci organismi e di persone fisiche e giuridiche che trattano i dati (art. 2 e 19 direttiva n. 95/46/CE)? Uffici di protocollo e segreteria interno Solo personale dipendente Incaricati della manutenzione e/o riparazione Incaricati di rile3vazioni e prestazioni di servizi Addetti alla gestione di archivi storici Addetti a contabilità e fatturazione Addetti alla commercializzazione servizi Incaricati della rilevazione di clienti, utenti ed abbonati Addetti alla prevenzione truffe e frodi Addetti ad uffici per le relazioni con il pubblico Uffici servizi e sedi periferiche Agenti e rappresentanti Addetti esterni ad imbustamento e corrispondenza Altro (indicare ) raccolta dati presso l'interessato raccolta di dati presso persone diverse dall'interessato raccolta di dati a domicilio raccolta di dati per via telefonica/telematica raccolta di dati per via cavo o satellite raccolta di dati mediante impianti di videoregistrazione raccolta di dati mediante impianti di videosorveglianza raccolta di dati tramite schede e coupons raccolta di dati in luoghi pubblici o aperti al pubblico raccolta di dati presso registri, elenchi, atti o documenti pubblici raccolta di dati a fini di trattamento da parte di terzi uso di strumenti di intercettazione sonora e visiva registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo registrazione ed elaborazione su supporto magnetico impiego di supporti audiovisivi elaborazione dati raccolti da terzi affidamento a terzi di operazioni di elaborazione Tabella 6 Modalità del trattamento organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata organizzazione degli archivi in forma prevalentemente non automatizzata trattamenti temporanei finalizzati ad una rapida aggregazione dei dati o alla loro trasformazione in forma anonima predisposizione di informative relative ad indizi o sospetti di truffa/frode adozione di alcune decisioni esclusivamente mediante mezzi automatizzati creazione di profili professionali o relativi a candidati creazione di profili relativi a clienti, fornitori o consumatori creazione di altri profili verifiche e modifiche dei dati solo ad istanza di parte altre modalità (indicare)... 6 di 7

7 Tabella 7 - Trattamenti Raccolta: acquisizione dati dall'esterno, con l'utilizzo l 9 Raffronto: confronto dati per individuare di qualunque procedura o strumento differenze e somiglianze 2 Registrazione: inserimento nella banca dati lo Utilizzo: impiego pratico dei dati Organizzazione: valutazione, classificazione, 3 11 Interconnessione: collegamento tra banche dati smistamento, ecc. dei dati 4 Conservazione: porre sotto controllo e mantenere senza modifiche 12 Blocco: nel sistema informatico gruppo di dati identificati, con accesso unitario e trasmissibili in modo autonomo Elaborazione: trattamento dati con strumenti Comunicazione: invio dati a soggetti 5 13 meccanografici identificati 6 Modificazione: cambiamento. variazione dei dati 14 Diffusione: divulgazione dati a terzi Cancellazione: di singoli dati anche per 7 Selezione: formazione di elenchi dati significativi 15 categorie o raggruppati 8 Estrazione: separazione dati sulla base di criteri predefiniti 16 Distruzione: di supporti, archivi. documentazioni Tabella 8 - Categorie di interessati cui i dati si riferiscono - personale dipendente - lavoratori autonomi - candidati da considerare per l'instaurazione di un rapporto di lavoro - consulenti e liberi professionisti, anche in forma associata - agenti e rappresentanti - soci, associati ed iscritti - potenziali clienti - consumatori - abbonati - fornitori - commercianti - artigiani - agricoltori - imprenditori e piccoli imprenditori - soggetti od organismi pubblici - personale pubblico, dirigenziale e magistrati - pazienti - malati gravi o sottoposti a particolari cure - aderenti ad associazioni politiche, religiose o sindacali - detenuti o sottoposti a misure di prevenzione - scolari e studenti di ogni ordine e grado - familiari dell interessato - altro (indicare ) 7 di 7

APPLICAZIONE DEL D.lgs 196/03 CODICE DELLA PRIVACY TABELLE DI RILEVAZIONE DATI

APPLICAZIONE DEL D.lgs 196/03 CODICE DELLA PRIVACY TABELLE DI RILEVAZIONE DATI APPLICAZIONE DEL D.lgs 196/03 CODICE DELLA PRIVACY TABELLE DI RILEVAZIONE DATI Tab. 1 - Categorie degli interessati descrizione descrizione 1 Aderenti ad associazioni politiche, religiose o 32 Ente pubblico

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO ELENCO DEI TRATTAMENTI

DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO ELENCO DEI TRATTAMENTI Tel: 0585.252561 Fax: 0585.791145 Email: msee002001@istruzione.it ELENCO DEI TRATTAMENTI ALUNNI Assistenza psicologica Attività artistiche e ricreativoculturali Attività di solidarietà Attività sportiva

Dettagli

Permessi di accesso ai dati. Data, 01/09/2014. ISTITUTO COMPRENSIVO MASSA 6 Piazza Albania, 7 54100 Massa

Permessi di accesso ai dati. Data, 01/09/2014. ISTITUTO COMPRENSIVO MASSA 6 Piazza Albania, 7 54100 Massa Alunni Alunni casi particolari I dati personali idonei a rilevare l origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose filosofiche o di altro genere, nonché dati personali idonei a rilevare lo stato

Dettagli

A TUTTI I PRESENTATORI DI CURRICULUM VITAE O COMUNQUE CANDIDATI ALL INSTAURAZIONE DI UN RAPPORTO DI LAVORO, DI COLLABORAZIONE O PROFESSIONALE

A TUTTI I PRESENTATORI DI CURRICULUM VITAE O COMUNQUE CANDIDATI ALL INSTAURAZIONE DI UN RAPPORTO DI LAVORO, DI COLLABORAZIONE O PROFESSIONALE A TUTTI I PRESENTATORI DI CURRICULUM VITAE O COMUNQUE CANDIDATI ALL INSTAURAZIONE DI UN RAPPORTO DI LAVORO, DI COLLABORAZIONE O PROFESSIONALE TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI 1 INFORMATIVA E CONSENSO Informativa

Dettagli

INFORMATIVA AI LAVORATORI. Allegato 4

INFORMATIVA AI LAVORATORI. Allegato 4 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Liceo Scientifico Statale NOMENTANO Sede Centrale: Via della Bufalotta, 229-00139 Roma - Tel. 06/121122012

Dettagli

Trattamento dei dati personali

Trattamento dei dati personali Trattamento dei dati personali CODICE DELLA PRIVACY II 1 GENNAIO 2004 E ENTRATO IN VIGORE IL D.Lgs. N.196 DEL 30 GIUGNO 2003. TALE DECRETO E IL NUOVO TESTO UNICO PER LA PRIVACY. IL NUOVO CODICE IN MATERIA

Dettagli

INFORMATIVA AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 196 / 2003 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI)

INFORMATIVA AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 196 / 2003 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) Titolari INFORMATIVA AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 196 / 2003 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (di seguito

Dettagli

STUDIO DOTT. BONVICINI. Circolare n. 4 del 29 aprile 2004

STUDIO DOTT. BONVICINI. Circolare n. 4 del 29 aprile 2004 STUDIO DOTT. BONVICINI Circolare n. 4 del 29 aprile 2004 LA NOTIFICA AL GARANTE E L INDIVIDUAZIONE DEI CASI DI ESONERO - ULTIMI CHIARIMENTI Riferimenti: Art. 37, D.Lgs. n. 196/2003 Deliberazione Garante

Dettagli

Da inviare a: Aon S.p.A., Via C. Colombo 149, 00147 Roma. Cognome:.. Nome:.. Codice Fiscale: Data di nascita:..

Da inviare a: Aon S.p.A., Via C. Colombo 149, 00147 Roma. Cognome:.. Nome:.. Codice Fiscale: Data di nascita:.. Convenzione LTC CIPAG/Poste Vita n. 22 Modulo di adesione per la copertura aggiuntiva Individuale ai sensi dell art. 15 delle Condizioni Generali di Assicurazione Da inviare a: Aon S.p.A., Via C. Colombo

Dettagli

INDICE DIRITTO ALLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI PRINCIPIO DI NECESSITA NEL TRATTAMENTO DEI DATI

INDICE DIRITTO ALLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI PRINCIPIO DI NECESSITA NEL TRATTAMENTO DEI DATI INDICE PARTE I DISPOSIZIONI GENERALI PRINCIPI GENERALI ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 DIRITTO ALLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI FINALITA PRINCIPIO DI NECESSITA NEL TRATTAMENTO DEI DATI DEFINIZIONI

Dettagli

ALLEGATI AL REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI IN ATTUAZIONE DEL D.LGS. 196/2003

ALLEGATI AL REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI IN ATTUAZIONE DEL D.LGS. 196/2003 ALLEGATI AL REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI IN ATTUAZIONE DEL D.LGS. 196/2003 SCHEDA A: GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE DIPENDENTE (DOCENTE, DIRIGENTE, TECNICO

Dettagli

Prot. 4082/A23 Rende, 25/11/2014 AGLI ESPERTI ESTERNI

Prot. 4082/A23 Rende, 25/11/2014 AGLI ESPERTI ESTERNI MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ITC IPA TODARO RENDE VIA REPACI 87036 RENDE (CS) TEL. 0984/466540 FAX 0984/462384 MAIL: CSIS07400X@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Autorità di Bacino. BACINO PILOTA DEL FIUME SERCHIO (legge 18 maggio 1989 n 183 art. 12) SCHEDA N.1

Autorità di Bacino. BACINO PILOTA DEL FIUME SERCHIO (legge 18 maggio 1989 n 183 art. 12) SCHEDA N.1 Denominazione del trattamento SCHEDA N.1 Gestione dei concorsi pubblici e dei procedimenti finalizzati ad altre forme di assunzione o impiego. Procedimenti di mobilità, comandi e distacchi. Gestione del

Dettagli

Regolamento di attuazione degli articoli 20, comma 2, e 21 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196,

Regolamento di attuazione degli articoli 20, comma 2, e 21 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, Regolamento di attuazione degli articoli 20, comma 2, e 21 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, relativo alla individuazione dei tipi di dati e delle operazioni eseguibili in tema di trattamento

Dettagli

Agenzia per le Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale IL PRESIDENTE. VISTO il Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196;

Agenzia per le Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale IL PRESIDENTE. VISTO il Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196; REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI Agenzia per le Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale IL PRESIDENTE VISTO il Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196; VISTI in

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE. CORSO PER RESPONSABILI TECNICI CENTRI REVISIONI AUTO ed. settembre 2013

MODULO DI ISCRIZIONE. CORSO PER RESPONSABILI TECNICI CENTRI REVISIONI AUTO ed. settembre 2013 MODULO DI ISCRIZIONE CORSO PER RESPONSABILI TECNICI CENTRI REVISIONI AUTO ed. settembre 2013 DATI ALLIEVO La/il sottoscritta/o Sesso F M Codice Fiscale Nata/o a Provincia il Nazionalità Residente a CAP

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE CORSO PER ASCENSORISTA (SOGGETTO A NORMATIVA)

MODULO DI ISCRIZIONE CORSO PER ASCENSORISTA (SOGGETTO A NORMATIVA) MODULO DI ISCRIZIONE CORSO PER ASCENSORISTA (SOGGETTO A NORMATIVA) DATI ALLIEVO La/il sottoscritta/o Sesso F M Codice Fiscale Nata/o a Provincia il Nazionalità Residente a CAP Provincia Via/C.so/P.zza

Dettagli

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, contenente il Codice in materia di protezione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI Scheda n 2 REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali) DENOMINAZIONE DEL TRATTAMENTO: INSTAURAZIONE

Dettagli

VISTO l articolo 4, comma 1, lettera d), del Codice, il quale individua i dati sensibili;

VISTO l articolo 4, comma 1, lettera d), del Codice, il quale individua i dati sensibili; - Regolamento recante Disciplina del Trattamento dei dati sensibili e giudiziari del Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura adottato ai sensi degli articoli 20, comma 2 e 21, comma

Dettagli

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Mantova

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Mantova Ordine dei Farmacisti della Provincia di Mantova Via Marangoni 18-46100 MANTOVA 0376/327670 0376/318881 e-mail: info@ordinefarmacisti-mn.191.it - sito: www.ordinefarmacistimantova.it REGOLAMENTO PER IL

Dettagli

Glossario minimo della protezione dei dati

Glossario minimo della protezione dei dati minimo della protezione dei dati www.garanteprivacy.it Glossario minimo della protezione dei dati N.B. Il glossario e le principali domande in tema di dati personali sono schematizzati e hanno una finalità

Dettagli

(Artt. 20-21 D.Lgs. n. 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali)

(Artt. 20-21 D.Lgs. n. 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali) Servizio Sanitario Nazionale Regione Siciliana VIA MAZZINI, 1 91100 TRAPANI TEL.(0923) 805111 - FAX (0923) 873745 Codice Fiscale P. IVA 02363280815 REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI

Dettagli

Informativa. sul trattamento di dati personali dei dipendenti a tempo indeterminato e determinato

Informativa. sul trattamento di dati personali dei dipendenti a tempo indeterminato e determinato Informativa sul trattamento di dati personali dei dipendenti a tempo indeterminato e determinato (Personale: Docente, Ricercatore, Dirigente, Tecnico e Amministrativo) L art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003

Dettagli

Domanda di mediazione congiunta

Domanda di mediazione congiunta Sezione 1 parti della controversia Parte istante Alla segreteria del Servizio di Mediazione della Camera di Commercio di Latina Organismo iscritto al n. 302 del registro degli organismi deputati alla gestione

Dettagli

AI SIGG.RI GENITORI DEGLI ALUNNI ALL ALBO DELLA SCUOLA

AI SIGG.RI GENITORI DEGLI ALUNNI ALL ALBO DELLA SCUOLA ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI XXIII Via M. Gabriele Asaro - 91027 PACECO (TP) 0923/881297-0923/526796 0923/309946 C.F.: 80005560810 - C.M.:TPIC83300L E-MAIL: tpic83300l@istruzione.it PEC: tpic83300l@pec.istruzione.it

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY. Informativa ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali D.Lgs. n. 196/2003

INFORMATIVA PRIVACY. Informativa ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali D.Lgs. n. 196/2003 INFORMATIVA PRIVACY Informativa ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali D.Lgs. n. 196/2003 1. Premessa Ai sensi della normativa in materia di protezione dei dati personali, Microcredito

Dettagli

INFORMATIVA UNIFICATA E RACCOLTA DEL CONSENSO DELL INTERESSATO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Art. 13 D.Lgs. 196 del 30 giugno 2003)

INFORMATIVA UNIFICATA E RACCOLTA DEL CONSENSO DELL INTERESSATO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Art. 13 D.Lgs. 196 del 30 giugno 2003) INFORMATIVA UNIFICATA E RACCOLTA DEL CONSENSO DELL INTERESSATO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Art. 13 D.Lgs. 196 del 30 giugno 2003) Ai sensi del decreto legislativo 196/2003 e con riferimento al trattamento

Dettagli

Quadro di riferimento

Quadro di riferimento ENEA Frascati sala Bruno Brunelli 14 e 17 ottobre 2005 ore 9,30 formazione in materia di Protezione dei dati personali punto 19.6 del Discplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza del d.lg.

Dettagli

l sottoscritto/a (cognome e nome in stampatello) nato/a provincia il (per gli stranieri indicare lo Stato di nascita)

l sottoscritto/a (cognome e nome in stampatello) nato/a provincia il (per gli stranieri indicare lo Stato di nascita) 1 ALL ENTE GESTORE DEI SERVIZI SOCIALI DOMANDA DI CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO FINALIZZATO ALLA CONTRIBUZIONE PER LA LOCAZIONE DI ALLOGGI IN EDILIZIA PRIVATA (STIPULA NUOVO CONTRATTO DI LOCAZIONE)

Dettagli

INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART.13 DEL D.LGS. N.196/03

INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART.13 DEL D.LGS. N.196/03 INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART.13 DEL D.LGS. N.196/03 (Codice in materia di protezione dei dati personali) Desideriamo informarla che il Decreto Legislativo 196/2003 Codice in materia di protezione

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE A SOCIO DELLA "ASSOCIAZIONE REVCOND" Cognome (o denominazione sociale)... Nome... Via... n. CAP...Città.. Prov..

DOMANDA DI AMMISSIONE A SOCIO DELLA ASSOCIAZIONE REVCOND Cognome (o denominazione sociale)... Nome... Via... n. CAP...Città.. Prov.. DOMANDA DI AMMISSIONE A SOCIO DELLA "ASSOCIAZIONE REVCOND" Il/la sottoscritto/a Cognome (o denominazione sociale)... Nome... Via... n. CAP.....Città.. Prov.. Cod. Fisc.... Telefono:...Fax:... E-mail:...

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA Scheda n 2 DENOMINAZIONE DEL TRATTAMENTO: GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE ASSEGNATO

Dettagli

INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART.13 DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003, N.196 "Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali"

INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART.13 DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003, N.196 Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali Allegato (Modello privacy) INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART.13 DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003, N.196 "Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali" Con la presentazione delle domande di immatricolazione

Dettagli

COMUNE DI CARBONE (PROVINCIA DI POTENZA)

COMUNE DI CARBONE (PROVINCIA DI POTENZA) COMUNE DI CARBONE (PROVINCIA DI POTENZA) REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSISIBILI E GIUDIZIARI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 21 del 21.06.2007 IL SINDACO IL SEGRETARIO

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali) Scheda n. 1 DENOMINAZIONE DEL TRATTAMENTO: TUTELA DAI

Dettagli

Sintesi delle principali attività dell'autorità. Ricorsi 316. Pareri a Presidenza del Consiglio dei ministri e ministeri (art.

Sintesi delle principali attività dell'autorità. Ricorsi 316. Pareri a Presidenza del Consiglio dei ministri e ministeri (art. [doc. web n. 1550279] Relazione 2007-16 luglio 2008 Parte III - L'Ufficio del Garante Indice generale 23. Dati statistici (*) 23.1. Tabelle e grafici 1. Principali attività dell'autorità Sintesi delle

Dettagli

MODELLO DI INFORMATIVA E RACCOLTA DEL CONSENSO DELL INTERESSATO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

MODELLO DI INFORMATIVA E RACCOLTA DEL CONSENSO DELL INTERESSATO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI MODELLO DI INFORMATIVA E RACCOLTA DEL CONSENSO DELL INTERESSATO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ai sensi dell art. 13 D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) QUADRI - revisione luglio 2012 Manageritalia Veneto

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA MACRO STRUTTURA COMUNE DI PALMANOVA

FUNZIONIGRAMMA MACRO STRUTTURA COMUNE DI PALMANOVA FUNZIONIGRAMMA MACRO STRUTTURA COMUNE DI PALMANOVA STAFF 1 Uffici di supporto organi direzione politica (SINDACO) - Segreteria del Sindaco - Segreteria dell Associazione intercomunale del Palmarino - Attività

Dettagli

141 95127 C A T A N I A

141 95127 C A T A N I A MODELLO INFORMATIVA PRIVACY Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13, Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) La presente per informarla

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio E-mail istituzionale CONTE MARCUS GIORGIO 21/09/1960 II Fascia CONSIGLIO

Dettagli

ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni)

ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni) ESENZIONE DALL IMPOSTA DI BOLLO (DPR 642/72 e successive modificazioni) Casi di esenzione dall imposta di bollo: per ottenere certificati in carta libera (con il solo pagamento dei diritti di segreteria

Dettagli

REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO

REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO SOMMARIO: CAPO I PRINCIPI GENERALI Art. 1 - Finalità e definizioni Art. 2 - Ambito di applicazione Art. 3 -

Dettagli

QUESTIONARIO. A) Dichiarazione Titolare del Rapporto

QUESTIONARIO. A) Dichiarazione Titolare del Rapporto QUESTIONARIO Adeguata verifica del cliente ai fini della valutazione del livello di rischio di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo (ai sensi dell art. 21 Decreto Legislativo n. 231/2007) Gentile

Dettagli

Le informazioni contenute nel sito sono prodotte da WEB-X, se non diversamente indicato.

Le informazioni contenute nel sito sono prodotte da WEB-X, se non diversamente indicato. Disclaimer L accesso, la consultazione e l utilizzo delle pagine del presente sito web di WEB-X comportano l accettazione, da parte dell utente (di seguito l Utente ), del contenuto del presente Disclaimer.

Dettagli

UNA RETE DI PROFESSIONISTI PER DARE AD OGNI PROBLEMA LA GIUSTA SOLUZIONE IN UN MONDO CHE CAMBIA MISSION

UNA RETE DI PROFESSIONISTI PER DARE AD OGNI PROBLEMA LA GIUSTA SOLUZIONE IN UN MONDO CHE CAMBIA MISSION PROFILO E MISSION UNA RETE DI PROFESSIONISTI PER DARE AD OGNI PROBLEMA LA GIUSTA SOLUZIONE IN UN MONDO CHE CAMBIA M.C.& Partners consulenze integrate aziendali - srl è una società di consulenza e servizi

Dettagli

1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO INFORMATIVA EX ART. 13 DEL D.L. 196 DEL 30.6.2003 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Il Codice in materia di protezione dei dati personali, adottato con il decreto legislativo 196 del 30

Dettagli

Certificato Camera Commercio a data recente con Attestazione Fallimentare- Originale;

Certificato Camera Commercio a data recente con Attestazione Fallimentare- Originale; DOCUMENTI PER ISTRUTTORIA CASTELLETTO SCONTO EFFETTI ORDINARIO Via N Città Prov. Tel. Fax Cellulare E-Mail Consulente Dott/Rag. Tel. Fax Documenti da Produrre per DITTA INDIVIDUALE Fotocopia Documento

Dettagli

LEASING FOTOVOLTAICO LEASING ENERGIA Ditta/Società Via N Città Prov. Tel. Fax Cellulare E-Mail Consulente Dott/Rag. Tel. Fax

LEASING FOTOVOLTAICO LEASING ENERGIA Ditta/Società Via N Città Prov. Tel. Fax Cellulare E-Mail Consulente Dott/Rag. Tel. Fax Via Bellini N. 3 Pal. B 95030 (CATANIA) S.A.li Battiati 095/7253969 Fax 095/7254184 LEASING FOTOVOLTAICO LEASING ENERGIA Ditta/Società Via N Città Prov. Tel. Fax Cellulare E-Mail Consulente Dott/Rag. Tel.

Dettagli

LEASING NAUTICO Documenti Istruttoria

LEASING NAUTICO Documenti Istruttoria LEASING NAUTICO Documenti Istruttoria Ditta/Società Via N Città Prov. Tel. Fax Cellulare E-Mail Consulente Dott/Rag. Tel. Fax Documenti da Produrre per DITTA INDIVIDUALE Fotocopia Documento d Identità

Dettagli

REGOLAMENTO AZIENDALE SULLA TUTELA DELLA PRIVACY

REGOLAMENTO AZIENDALE SULLA TUTELA DELLA PRIVACY REGOLAMENTO AZIENDALE SULLA TUTELA DELLA PRIVACY Art. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina gli interventi diretti alla tutela della privacy in ambito sanitario. Esso si attiene alle disposizioni

Dettagli

Informazioni in materia di protezione dei dati personali. - Art. 13 del Decreto Legislativo 30 maggio 2003 n. 196.

Informazioni in materia di protezione dei dati personali. - Art. 13 del Decreto Legislativo 30 maggio 2003 n. 196. Informazioni in materia di protezione dei dati personali. - Art. 13 del Decreto Legislativo 30 maggio 2003 n. 196. Ai sensi dell articolo 13 del decreto legislativo 30 maggio 203 n.196:

Dettagli

Informativa ai sensi dell articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. n.196/03)

Informativa ai sensi dell articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. n.196/03) Informativa ai sensi dell articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. n.196/03) H3G S.p.A. ( 3 ) rispetta le disposizioni relative alla riservatezza dei dati personali che

Dettagli

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI INFORMATIVA NEI CONFRONTI DI PERSONE FISICHE (ART. 13 DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003 N. 196)

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI INFORMATIVA NEI CONFRONTI DI PERSONE FISICHE (ART. 13 DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003 N. 196) PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI INFORMATIVA NEI CONFRONTI DI PERSONE FISICHE (ART. 13 DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003 N. 196) Mediocredito Italiano S.p.A., appartenente al Gruppo bancario internazionale Intesa

Dettagli

COMUNE DI MANERBIO (Provincia di Brescia) REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO

COMUNE DI MANERBIO (Provincia di Brescia) REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO COMUNE DI MANERBIO (Provincia di Brescia) REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO Approvato con deliberazione C.C. n. 17 del 07.06.2007 Comune

Dettagli

Dirigente - Dirigente dell'ufficio Centrale di Bilancio e Ragioneria

Dirigente - Dirigente dell'ufficio Centrale di Bilancio e Ragioneria INFORMAZIONI PERSONALI Nome CONTE MARCUS GIORGIO Data di nascita 21/09/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia CONSIGLIO DI STATO Dirigente - Dirigente

Dettagli

INDICE I NORMATIVA SOVRANAZIONALE

INDICE I NORMATIVA SOVRANAZIONALE INDICE Presentazione alla seconda edizione... Presentazione alla prima edizione... XV XVII I NORMATIVA SOVRANAZIONALE 1. L. 4 agosto 1955, n. 848. Ratifica ed esecuzione della Convenzione per la salvaguardia

Dettagli

Garante per la protezione dei dati personali

Garante per la protezione dei dati personali Garante per la protezione dei dati personali Autorizzazione n. 3/2000 al trattamento dei dati sensibili da parte degli organismi di tipo associativo e delle fondazioni In data odierna, con la partecipazione

Dettagli

Denominazione del trattamento Fonte normativa (indicare, se possibile, le fonti normative sull attività istituzionale cui il trattamento è collegato)

Denominazione del trattamento Fonte normativa (indicare, se possibile, le fonti normative sull attività istituzionale cui il trattamento è collegato) Scheda n. 36 AGGIORNAMENTO Denominazione del trattamento Fonte normativa (indicare, se possibile, le fonti normative sull attività istituzionale cui il trattamento è collegato) Attività relative alla concessione

Dettagli

Questionario Operazioni Occasionali

Questionario Operazioni Occasionali Questionario Operazioni Occasionali INDUSTRIAL AND COMMERCIAL BANK OF ICBC Milan Branch informa che ai sensi dell art 15 e 18 del Decreto Legislativo 231/2007 è tenuta all osservanza degli obblighi di

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Leonardo. Regolamento per l utilizzo di telecamere nelle aree all aperto di pertinenza dell Istituto

Liceo Scientifico Statale Leonardo. Regolamento per l utilizzo di telecamere nelle aree all aperto di pertinenza dell Istituto Liceo Scientifico Statale Leonardo liceo artistico - liceo linguistico liceo scientifico delle scienze applicate Via F. Balestrieri, 6-25124 Brescia Regolamento per l utilizzo di telecamere nelle aree

Dettagli

Strumenti digitali e privacy. Avv. Gloria Galli

Strumenti digitali e privacy. Avv. Gloria Galli Strumenti digitali e privacy Avv. Gloria Galli Codice in materia di protezione dei dati personali: Decreto legislativo n. 196 del 30/06/2003 Art. 4. Definizioni trattamento, qualunque operazione o complesso

Dettagli

Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI)

Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (di seguito il Codice

Dettagli

INFORMATIVA EX ART. 13 DEL D.L. 196 DEL 30.6.2003 TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

INFORMATIVA EX ART. 13 DEL D.L. 196 DEL 30.6.2003 TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI INFORMATIVA EX ART. 13 DEL D.L. 196 DEL 30.6.2003 TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Il Codice in materia di protezione dei dati personali, adottato con

Dettagli

Delibera Consiglio Direttivo n 100 del 23 febbraio 2015

Delibera Consiglio Direttivo n 100 del 23 febbraio 2015 Regolamento recante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e prevenzione della corruzione del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Bologna ai sensi dell art. 2, comma 2-bis del D.L. 31 agosto

Dettagli

Intestato a: - CHIEDE LA CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO E CERTIFICA

Intestato a: - CHIEDE LA CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO E CERTIFICA 1 ALL ENTE GESTORE DEI SERVIZI SOCIALI DOMANDA DI CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO FINALIZZATO ALLA CONTRIBUZIONE PER LA LOCAZIONE DI ALLOGGI IN EDILIZIA PRIVATA (SFRATTO IN CORSO / INTIMAZIONE PAGAMENTO

Dettagli

Notifica trattamento di dati personali: ultime precisazioni per privati e professionisti ( Garante Privacy, parere 23.04.2004 )

Notifica trattamento di dati personali: ultime precisazioni per privati e professionisti ( Garante Privacy, parere 23.04.2004 ) Notifica trattamento di dati personali: ultime precisazioni per privati e professionisti ( Garante Privacy, parere 23.04.2004 ) A ridosso del termine previsto per la notifica, il Garante per la protezione

Dettagli

COMUNE DI ROBASSOMERO

COMUNE DI ROBASSOMERO COMUNE DI ROBASSOMERO PROVINCIA DI TORINO tel. 011 9234400 - Fax 011 9234422 E-mail: comune@comune.robassomero.to.it - www.comune.robassomero.to.it REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DI IMPIANTI

Dettagli

Proposta di Cessione del Contratto Mobile

Proposta di Cessione del Contratto Mobile di nascita / / Documento d Identità di rilascio / / Numero Naz. Luogo e del Titolare della carta Località Luogo e del Sottoscrittore del modulo/debitore Il Cedente, ai sensi e per gli effetti degli artt.

Dettagli

FACTORING - DOCUMENTI PER ISTRUTTORIA Ditta/Società Via N Città Prov. Tel. Fax Cellulare E-Mail Consulente Dott/Rag. Tel. Fax

FACTORING - DOCUMENTI PER ISTRUTTORIA Ditta/Società Via N Città Prov. Tel. Fax Cellulare E-Mail Consulente Dott/Rag. Tel. Fax FACTORING - DOCUMENTI PER ISTRUTTORIA Ditta/Società Via N Città Prov. Tel. Fax Cellulare E-Mail Consulente Dott/Rag. Tel. Fax Documenti da Produrre per DITTA INDIVIDUALE Presentazione della Ditta e descrizione

Dettagli

Spett.le Deutsche Bank S.p.A. Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI)

Spett.le Deutsche Bank S.p.A. Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) Spett.le Deutsche Bank S.p.A. Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) Ai sensi dell art.13 del Decreto Legislativo 30 giugno

Dettagli

INFORMATIVA e CONSENSO (ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali") INFORMATIVA

INFORMATIVA e CONSENSO (ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali) INFORMATIVA INFORMATIVA e CONSENSO (ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali") INFORMATIVA Ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, "Codice in

Dettagli

(Artt. 20-21 D.Lgs. n. 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali)

(Artt. 20-21 D.Lgs. n. 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali) Servizio Sanitario Nazionale Regione Siciliana VIA MAZZINI, 1 91100 TRAPANI TEL.(0923) 805111 - FAX (0923) 873745 Codice Fiscale P. IVA 02363280815 SCHEDA N. 6 REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASATENOVO

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASATENOVO Comune di Casatenovo Provincia di Lecco REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASATENOVO Approvato con Deliberazione Consiliare N 18 del 17/03/2008 SOMMARIO : CAPO I

Dettagli

Proposta di Cessione del Contratto Mobile

Proposta di Cessione del Contratto Mobile di nascita / / Documento d Identità di rilascio / / Numero Naz. del Titolare della carta Coordinate bancarie/postali IBAN del conto corrente da addebitare : Dati del Sottoscrittore del modulo Intestatario

Dettagli

Prot. n 5163/35 del 25/11/2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n 5163/35 del 25/11/2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE II ROSSANO (CS) SCUOLA DELL INFANZIA Matassa SCUOLA PRIMARIA - Monachelle SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO - Carlo Levi Sede Centrale Amministrativa: Via Palermo s.n.c. 87067 ROSSANO

Dettagli

La protezione dei dati personali

La protezione dei dati personali La protezione dei dati personali PER GLI ENTI NO-PROFIT Comitato di Gestione per il Fondo Speciale per il Volontariato Provincia Autonoma di Bolzano Alto Adige Presidenza Ufficio Affari di Gabinetto I

Dettagli

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di trattamento dei dati personali

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di trattamento dei dati personali Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di trattamento dei dati personali Gentile Cliente, ai sensi dell'art 13 del Decreto Legislativo 196/2003

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. SICUREZZA 626 Datore di lavoro SEGRETERIA DIRETTORE GENERALE. Coordinamento dirigenze. Formazione dirigenti

DIREZIONE GENERALE. SICUREZZA 626 Datore di lavoro SEGRETERIA DIRETTORE GENERALE. Coordinamento dirigenze. Formazione dirigenti DIREZIONE GENERALE SICUREZZA 626 Datore di lavoro DIRETTORE GENERALE SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI, MONITORAGGIO, VALUTAZIONE E QUALITA TOTALE COORDINAMENTO DEI DIRIGENTI FORMAZIONE E CONTRATTI COLLETTIVI

Dettagli

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI [doc. web n. 3620014] Autorizzazione n. 3/2014 - Autorizzazione al trattamento dei dati sensibili da parte degli organismi di tipo associativo e delle fondazioni - 12 dicembre 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI E PER L'ADOZIONE DI

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI E PER L'ADOZIONE DI REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI E PER L'ADOZIONE DI MISURE MINIME DI SICUREZZA INDICE Articolo 1 - Ambito

Dettagli

MAPPA DELLE FUNZIONI DELLA STRUTTURA

MAPPA DELLE FUNZIONI DELLA STRUTTURA MAPPA DELLE FUNZIONI DELLA STRUTTURA Elenco della macro struttura: Organi di riferimento Staff Sindaco e/o Giunta Strutture di secondo livello di staff 1) Servizio Polizia Municipale 2) Servizio Legale

Dettagli

UUniversità San Raffaele

UUniversità San Raffaele UUniversità San Raffaele Roma via di Val Cannuta, 247 00166 Roma Tel. 06 5225 2552 www.unisanraffaele.com TRA Contratto con lo studente L, con sede legale in Roma, Via Val Cannuta 247, codice fiscale 97471900155

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE A SOCIO (Statuto art. 4-5 - 6 7)

DOMANDA DI AMMISSIONE A SOCIO (Statuto art. 4-5 - 6 7) ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE "FAMIGLIA DI NAZARETH DI TRENTO legge 7 dicembre 2000 n 383 38100 Trento Via Saluga, 7. Tel. 0461 980093 - Fax 0461 260718- E-mail: sacrafamigliatrento@pssf.it DOMANDA

Dettagli

La nuova disciplina in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 30.6.2003 n. 196) Principali novità

La nuova disciplina in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 30.6.2003 n. 196) Principali novità La nuova disciplina in materia di tutela della privacy (D.Lgs. 30.6.2003 n. 196) Principali novità INDICE 1 Il nuovo Codice sulla privacy... 2 2 Ambito di applicazione... 2 3 Soggetti coinvolti dal trattamento

Dettagli

La partecipazione al programma Well Club è gratuita ed è disciplinata dal presente Regolamento.

La partecipazione al programma Well Club è gratuita ed è disciplinata dal presente Regolamento. REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA WELL CLUB 2014 Regolamento del programma Well Club istituito dalla società Finanza & Futuro Banca S.p.A. (qui di seguito Banca ), con sede legale e amministrativa in Piazza del

Dettagli

La partecipazione al programma Well Club è gratuita ed è disciplinata dal presente Regolamento.

La partecipazione al programma Well Club è gratuita ed è disciplinata dal presente Regolamento. REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA WELL CLUB 2015 Regolamento del programma Well Club istituito dalla società Finanza & Futuro Banca S.p.A. (qui di seguito Banca ), con sede legale e amministrativa in Piazza del

Dettagli

PRESTITO PERSONALE LAVORATORI DIPENDENTI

PRESTITO PERSONALE LAVORATORI DIPENDENTI Via V. Bellini N. 3 Pal. B 95030 S.AGATA LI BATTIATI (CT) Tel. 095/7253969 Fax 095/7254184 Sito Internet: www.svilup.it E-Mail: svilup@svilup.it LAVORATORI DIPENDENTI E richiesta un anzianità lavorativa

Dettagli

Regolamento per la videosorveglianza Titolare dei dati dott.ssa Giuseppina Presutto

Regolamento per la videosorveglianza Titolare dei dati dott.ssa Giuseppina Presutto Regolamento per la videosorveglianza Titolare dei dati dott.ssa Giuseppina Presutto INDICE Introduzione TITOLO I - Descrizione Art. 1. Definizioni specifiche Art. 2. Definizioni D.Lgs. n. 196/03 TITOLO

Dettagli

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 2003 - CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 2003 - CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI 1 Informativa Privacy Fondazione Ettore Sansavini per Ricerca Scientifica Onlus INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 2003 - CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Dettagli

STUDIO DOTT. BONVICINI. Circolare n. 3 del 10 aprile 2004

STUDIO DOTT. BONVICINI. Circolare n. 3 del 10 aprile 2004 STUDIO DOTT. BONVICINI Circolare n. 3 del 10 aprile 2004 Settore: Oggetto: PRIVACY IL CODICE DELLA PRIVACY: NOVITÀ E CONFERME Riferimenti: D.Lgs. 30.6.2003, n. 196 Dall 1.1.2004 è in vigore il nuovo Testo

Dettagli

ZAMBON Dott. Rag. GIUSEPPE Consigliere Nazionale Coordinatore della Commissione Nazionale per la fiscalità ISTITUTO NAZIONALE TRIBUTARISTI

ZAMBON Dott. Rag. GIUSEPPE Consigliere Nazionale Coordinatore della Commissione Nazionale per la fiscalità ISTITUTO NAZIONALE TRIBUTARISTI NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO: Attività di vigilanza e controllo Sanzioni penali e amministrative (D.Lgs. 231/2007 come modificato (evidenziazione gialla) dal D.Lgs. 151/2009) Dispensa di aggiornamento professionale

Dettagli

ORDINAMENTO CONTABILE E FINANZIARIO DEI COMUNI DELLA REGIONE AUTONOMA TRENTINO ALTO ADIGE

ORDINAMENTO CONTABILE E FINANZIARIO DEI COMUNI DELLA REGIONE AUTONOMA TRENTINO ALTO ADIGE REGIONE AUTONOMA TRENTINO ALTO ADIGE Ripartizione II Affari Istituzionali, competenze ordinamentali e previdenza AUTONOME REGION TRENTINO SÜDTIROL Abteilung II Institutionelle Angelegenheiten, Ordnungsbefugnisse

Dettagli