Documento di Sintesi Prestito Personale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Documento di Sintesi Prestito Personale"

Transcript

1 Documento di Sintesi Prestito Personale PAG 1/2 Documento di sintesi delle condizioni contrattuali ed economiche relative al servizio Prestito Personale Documento n 03 relativo alle condizioni praticate al 06 novembre 2008 DOCUMENTO DI SINTESI DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI ED ECONOMICHE RELATIVE AI SERVIZI BANCARI OFFERTI DA IW BANK S.P.A. Redatto ai sensi della Delibera CICR del 4 marzo 2003 e del Titolo X Capitolo 1 delle Istruzioni di Vigilanza per le Banche. N.B. le condizioni contrassegnate sono state oggetto di modifica dall ultima versione. CONDIZIONI ECONOMICHE PRESTITO PERSONALE Importo erogabile Durata del finanziamento Tasso annuo nominale (TAN) Tasso annuo effettivo globale (TAEG) Spese di istruttoria Spese di incasso rata (RID) Imposta di bollo (solo per prestiti di durata fino a 18 mesi ai sensi del D.P.R. 642/72 e successive modifiche e integrazioni) Imposta sotitutiva (solo per prestiti di durata superiore a 18 mesi ai sensi del D.P.R. 601/73 e successive modifiche e integrazioni) Interessi di mora e di ritardato pagamento Commissione di estinzione anticipata Spese Insoluto (dal secondo insoluto compreso) Penale di decadenza dal beneficio del termine Minimo Euro - Massimo Euro Minimo 12 mesi - Massimo 60 mesi BCE+4% Il richiedente può consultare il TAEG del proprio prestito, in fase di preventivo. Es. per un prestito di 1.000,00 Euro, richiesto in data 22/09/2009 con TAN al 5,00%, il relativo TAEG è pari al 5,12%. 14,62 Euro 0,25% del capitale finanziato Il relativo tasso degli interessi di mora contrattualmente previsti per i casi di ritardato pagamento è pari al tasso massimo tempo per tempo previsto dalla vigente normativa di settore (Percentuale massima pro-tempore applicabile ex Legge 108/96.) 1% del capitale residuo 10% sul capitale residuo. In caso di mancato pagamento, gli interessi di mora sull intero capitale sono calcolati al tasso di mora previsto dal contratto. Eventuali spese legali sono a carico del Cliente, per l importo effettivamente sostenuto da IWBank S.p.A. CLAUSOLE CONTRATTUALI DIRITTO DI RECESSO Ai sensi del D. Lgs. n. 190 del 19 agosto 2005, la Banca comunica che: Nel caso di contratto a distanza, così come definito dall art. 2, comma 1, lettera a) del decreto legislativo 19 agosto 2005 n. 190 (*), il Cliente ha diritto di recedere entro il termine di quattordici giorni dalla conclusione del contratto senza penali e senza dover indicare alcuna motivazione alla Banca. Ai fini della decorrenza del diritto di recesso, il Cliente dà atto di aver ricevuto, prima della conclusione del contratto, le condizioni contrattuali e le informazioni di cui all art. 10 del decreto legislativo 19 agosto 2005 n. 190 (anche attraverso il foglio informativo di cui alla delibera CICR del 4 marzo 2003). Il Cliente esercita il diritto di recesso inviando alla Banca presso la sua sede legale in Milano via Cavriana, 20 una lettera raccomandata con avviso di ricevimento. In caso di recesso successivo all utilizzo della carta, il Titolare si impegna a versare alla Banca le somme dovute contestulamente all esercizio del diritto di recesso. (*) Si intende qualunque contratto avente per oggetto servizi finanziari, concluso tra un fornitore e un consumatore nell'ambito di un sistema di vendita o di prestazione di servizi a distanza organizzato dal fornitore che, per tale contratto, impieghi esclusivamente una o più tecniche di comunicazione a distanza fino alla conclusione del contratto, compresa la conclusione del contratto stesso. ALTRE CLAUSOLE CONTRATTUALI RILEVANTI Cod. L0130 agg. 06/11/2008 Art. 1. Conclusione del contratto 1.1. Il contratto si perfeziona mediante conferma scritta, che la Banca può inoltrare al Cliente anche mediante tecniche di comunicazione a distanza. L importo oggetto del finanziamento sarà erogato successivamente alla data di perfezionamento del contratto. Salvo l esercizio del diritto di recesso, di cui al successivo periodo di questo articolo 1, effettuata l erogazione la domanda non può più essere revocata Art. 2. Obbligazioni del Cliente 2.1. Il Cliente si obbliga: a) a rimborsare alla Banca l intero importo convenuto, alle scadenze e con le modalità indicate nel modulo di richiesta quale parte integrante e necessaria di questo contratto, senza necessità di alcun preavviso al riguardo; b) a comunicare per iscritto qualsiasi variazione dei dati forniti ed indicati nel modulo di richiesta La Banca può accordare al Cliente proroghe del pagamento di singole rate così come indicate nel modulo di richiesta, senza che ciò obblighi la Banca medesima ad accordare analoghe facilitazioni anche nel futuro. Art. 4. Estinzione anticipata 4.1. Il Cliente ha facoltà di estinguere anticipatamente il proprio debito. Ricevuta la relativa richiesta sottoscritta dal Cliente, la Banca comunica l ammontare del capitale residuo, degli interessi e degli altri oneri maturati, nonché di una commissione di estinzione così come indicata nelle condizioni economiche, il tutto con riferimento alla data della prima rata in scadenza successiva alla richiesta. Entro quest ultima data il Cliente provvederà quindi al pagamento in unica soluzione delle somme dovute. Qualora il Cliente non versi tempestivamente dette somme, l estinzione non avrà luogo e potrà essere effettuata solo con riferimento alla data della successiva scadenza.

2 Documento di Sintesi Prestito Personale PAG 2/2 Art. 5 Tecniche di comunicazione a distanza 5.1. Il Cliente acconsente specificamente che tutte le comunicazioni previste da questo contratto, inclusa la comunicazione relativa all accettazione della proposta da parte della Banca, vengano effettuate mediante tecniche di comunicazione a distanza e, in particolare, tramite posta elettronica all indirizzo indicato dal Cliente. A tal fine, il Cliente garantisce l esclusiva titolarità dell indirizzo di posta elettronica comunicato ed esonera la Banca da responsabilità per il suo utilizzo improprio derivante, a titolo esemplificativo, dall accesso non autorizzato di terzi all indirizzo stesso. Art.6 Modifica delle condizioni 6.1. La Banca si riserva la facoltà di modificare le norme e le condizioni economiche che disciplinano l erogazione dei prestiti personali, nel rispetto delle disposizioni normative tempo per tempo vigenti Ai fini della comunicazione aciascun Cliente delle variazioni di cui al precedente comma 1, ove necessaria ai sensi della normativa tempo per tempo vigente, la Banca può avvalersi di tecniche di comunicazione a distanza e, in particolare della posta elettronica inviando un messaggio all indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente. Art. 7 Pagamenti 7.1. Per tutti i pagamenti che il Cliente deve eseguire a favore della Banca ai sensi di questo contratto, il Cliente autorizza sin d ora la Banca a prelevare, senza alcun preavviso, gli importi dovuti alle scadenze convenute, dal proprio conto corrente in essere presso la Banca medesima. A tal fine, il Cliente si impegna a mantenere sul predetto conto corrente disponibilità liquide sufficienti ad effettuare a ciascuna scadenza i pagamenti dovuti a favore della Banca. Art. 9 Mancato o ritardato pagamento 9.1. La Banca addebita al Cliente, in caso di ritardato, inesatto o mancato pagamento, il tasso indicato nelle condizioni economiche. Resta inteso che, se al momento della conclusione del contratto tale tasso fosse superiore a quello determinato ai sensi dell art. 2 della legge 108/96 e successive modifiche, il tasso effettivamente convenuto sarà quello corrispondente al tasso soglia così come determinato ai sensi della predetta legge. Art. 10 Decadenza dal beneficio del benificio del termine e risoluzione del contratto Il mancato pagamento di almeno due rate comporta la facoltà per la Banca di dichiarare la decadenza dal beneficio del termine. La mancata osservanza degli altri obblighi contrattuali previsti agli art. 2 e 3 ovvero il verificarsi delle ipotesi di cui all art c.c., nonché l infedele dichiarazione circa i dati e le informazioni forniti da parte del Cliente e degli eventuali coobbligati o garanti comporta la facoltà per la Banca di dichiarare la risoluzione del contratto. In entrambi i casi il Cliente dovrà rimborsare in un unica soluzione, entro 15 giorni dal ricevimento della relativa comunicazione, il capitale residuo, scaduto ed a scadere, gli interessi e gli eventuali oneri relativi alle rate scadute e non pagate, le eventuali somme dovute ai sensi dell art. 9 ed una penale nella misura indicata nelle condizioni economiche. In caso di mancato pagamento della predetta somma, dalla data della ricezione della dichiarazione di decadenza dal beneficio del termine o di risoluzione del contratto decorreranno interessi di mora sull intero capitale non pagato in misura pari al tasso indicato nelle condizioni economiche. Cod. L0130 agg. 06/11/2008

3 CONDIZIONI GENERALI PRESTITI PERSONALI PAG 1/2 CONDIZIONI GENERALI - DISCIPLINA DEI PRESTITI PERSONALI EROGATI DA IW BANK Art. 1. Conclusione del contratto 1.1. Il contratto si perfeziona mediante conferma scritta, che la Banca può inoltrare al Cliente anche mediante tecniche di comunicazione a distanza. L importo oggetto del finanziamento sarà erogato successivamente alla data di perfezionamento del contratto. Salvo l esercizio del diritto di recesso, di cui al successivo periodo di questo articolo 1, effettuata l erogazione la domanda non può più essere revocata Nel caso di contratto a distanza, così come definito dall art. 2, comma 1, lettera a) del decreto legislativo 19 agosto 2005 n. 190 (di seguito, il D. Lgs. n. 190/2005), il Cliente ha diritto di recedere entro il termine di quattordici giorni dalla conclusione del contratto senza penali e senza dover indicare alcuna motivazione alla Banca. Ai fini della decorrenza del diritto di recesso, il Cliente dà atto di aver ricevuto, prima della conclusione del contratto, le condizioni contrattuali e le informazioni di cui all'articolo 10 del decreto legislativo n. 190/2005. Il Cliente esercita il diritto di recesso inviando alla Banca presso la sua sede legale (in Milano, via Cavriana n. 20) una lettera raccomandata con avviso di ricevimento. In caso di recesso successivo all'eventuale erogazione del finanziamento o di parte di esso, le somme versate in favore del Cliente dovranno essere immediatamente restituite alla Banca e comunque non oltre il termine di 30 gg, dalla data di recesso. Decorso tale termine, la Banca addebita al Cliente gli interessi corrispettivi nella misura specificata nel contratto Art. 2. Obbligazioni del Cliente 2.1. Il Cliente si obbliga: a) a rimborsare alla Banca l intero importo convenuto, alle scadenze e con le modalità indicate nel modulo di richiesta quale parte integrante e necessaria di questo contratto, senza necessità di alcun preavviso al riguardo; b) a comunicare per iscritto qualsiasi variazione dei dati forniti ed indicati nel modulo di richiesta La Banca può accordare al Cliente proroghe del pagamento di singole rate così come indicate nel modulo di richiesta, senza che ciò obblighi la Banca medesima ad accordare analoghe facilitazioni anche nel futuro. Art. 3. Eventuali garanzie 3.1. Ove indicato nel modulo di adesione, la concessione del finanziamento può essere altresì subordinata alla prestazione di idonea fideiussione. Art. 4. Estinzione anticipata 4.1. Il Cliente ha facoltà di estinguere anticipatamente il proprio debito. Ricevuta la relativa richiesta sottoscritta dal Cliente, la Banca comunica l ammontare del capitale residuo, degli interessi e degli altri oneri maturati, nonché di una commissione di estinzione così come indicata nelle condizioni economiche, il tutto con riferimento alla data della prima rata in scadenza successiva alla richiesta. Entro quest ultima data il Cliente provvederà quindi al pagamento in unica soluzione delle somme dovute. Qualora il Cliente non versi tempestivamente dette somme, l estinzione non avrà luogo e potrà essere effettuata solo con riferimento alla data della successiva scadenza. Art. 5 Tecniche di comunicazione a distanza 5.1. Il Cliente acconsente specificamente che tutte le comunicazioni previste da questo contratto, inclusa la comunicazione relativa all accettazione della proposta da parte della Banca, vengano effettuate mediante tecniche di comunicazione a distanza e, in particolare, tramite posta elettronica all indirizzo indicato dal Cliente. A tal fine, il Cliente garantisce l esclusiva titolarità dell indirizzo di posta elettronica comunicato ed esonera la Banca da responsabilità per il suo utilizzo improprio derivante, a titolo esemplificativo, dall accesso non autorizzato di terzi all indirizzo stesso Il Cliente acconsente altresì a che gli siano inviate informazioni pertinenti o accessorie al contratto mediante short message script (S.M.S.). La Banca non sarà ritenuta responsabile nel caso in cui soggetti terzi non legittimati dovessero accedere al contenuto delle comunicazioni inviate mediante S.M.S.. Art.6 Modifica delle condizioni 6.1. La Banca si riserva la facoltà di modificare le norme e le condizioni economiche che disciplinano l erogazione dei prestiti personali, nel rispetto delle disposizioni normative tempo per tempo vigenti Ai fini della comunicazione aciascun Cliente delle variazioni di cui al precedente comma 1, ove necessaria ai sensi della normativa tempo per tempo vigente, la Banca può avvalersi di tecniche di comunicazione a distanza e, in particolare della posta elettronica inviando un messaggio all indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente. Art. 7 Pagamenti 7.1. Per tutti i pagamenti che il Cliente deve eseguire a favore della Banca ai sensi di questo contratto, il Cliente autorizza sin d ora la Banca a prelevare, senza alcun preavviso, gli importi dovuti alle scadenze convenute, dal proprio conto corrente in essere presso la Banca medesima. A tal fine, il Cliente si impegna a mantenere sul predetto conto corrente disponibilità liquide sufficienti ad effettuare a ciascuna scadenza i pagamenti dovuti a favore della Banca. Art. 8 Cessione del contratto/credito 8.1. La Banca potrà cedere il contratto o i diritti da esso derivanti con le relative garanzie, dandone comunicazione scritta ai sensi di legge; ai fini di ogni comunicazione relativa al presente contratto, il domicilio delle parti è quello indicato nel modulo di adesione, salvo eventuali variazioni da comunicarsi per iscritto. Art. 9 Mancato o ritardato pagamento 9.1. La Banca addebita al Cliente, in caso di ritardato, inesatto o mancato pagamento, il tasso indicato nelle condizioni economiche. Resta inteso che, se al momento della conclusione del contratto tale tasso fosse superiore a quello determinato ai sensi dell art. 2 della legge 108/96 e successive modifiche, il tasso effettivamente convenuto sarà quello corrispondente al tasso soglia così come determinato ai sensi della predetta legge. Art. 10 Decadenza dal beneficio del benificio del termine e risoluzione del contratto Il mancato pagamento di almeno due rate comporta la facoltà per la Banca di dichiarare la decadenza dal beneficio del termine. La mancata osservanza degli altri obblighi contrattuali previsti agli art. 2 e 3 ovvero il verificarsi delle ipotesi di cui all art c.c., nonché l infedele dichiarazione circa i dati e le informazioni forniti da parte del Cliente e degli eventuali coobbligati o garanti comporta la facoltà per la Banca di dichiarare la risoluzione del contratto. In entrambi i casi il Cliente dovrà rimborsare in un unica soluzione, entro 15 giorni dal ricevimento della relativa comunicazione, il capitale residuo, scaduto ed a scadere, gli interessi e gli eventuali oneri relativi alle rate scadute e non pagate, le eventuali somme dovute ai sensi dell art. 9 ed una penale nella misura indicata nelle condizioni economiche. In caso di mancato pagamento della predetta somma, dalla data della ricezione della dichiarazione di decadenza dal beneficio del termine o di risoluzione del contratto decorreranno interessi di mora sull intero capitale non pagato in misura pari al tasso indicato nelle condizioni economiche. Art. 11 Condizioni economiche Per le condizioni economiche si rinvia all allegato economico, che è parte integrante e necessaria di questo contratto. Art. 12 Rinvio Per tutto quanto qui non esplicitamente previsto, si applicano, in quanto compatibili, le norme che disciplinano la prestazione del servizio di banca telematica da parte di IW Bank. Cod. L0140 agg. 20/03/2007 Informativa ai sensi dell art. 5 del Codice Deontologico per i sistemi di informazioni creditizie gestiti da soggetti privati in tema di credito al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti Per concedere il finanziamento richiesto, vengono utilizzati alcuni dati riguardanti il Cliente. Si tratta di informazioni fornite direttamente dal Cliente o che otteniamo consultando alcune banche dati. Senza questi dati, che ci servono per valutare affidabilità del Cliente, potrebbe essere causa della mancata concessione del finanziamento. Queste informazioni saranno conservate presso la Banca; alcune saranno comunicate a grandi banche dati istituite per valutare il rischio creditizio, gestite da privati e consultabili da molti soggetti. Ciò significa che altre banche o finanziarie a cui il Cliente chiederà un altro prestito, un finanziamento, una carta di credito, ecc., anche per acquistare a rate un bene di consumo, potranno venire a conoscenza che il Cliente ha presentato alla Banca una recente richiesta di finanziamento, se ha in corso altri prestiti o finanziamenti e se paga regolarmente le rate. Qualora il Cliente sia puntuale nei pagamenti, la conservazione di queste informazioni da parte delle banche dati richiede il consenso del Cliente. In caso di pagamenti con ritardo o di omessi pagamenti, oppure nel caso in cui il finanziamento riguardi l attività imprenditoriale o professionale del Cliente, tale consenso non è necessario. Il Cliente ha diritto di conoscere i propri dati e di esercitare i diversi diritti relativi al loro utilizzo (rettifica, aggiornamento, cancellazione, ecc.). Per ogni informazione riguardante i propri dati, il Cliente potrà inviare una richiesta scritta a: - Responsabile Customer Care - Privacy, Via Cavriana Milano (MI) e/o alla società sotto indicata, cui comunicheremo i dati. La Banca conserva i dati del Cliente per tutto ciò che è necessario per gestire il finanziamento e adempiere ad obblighi di legge. Al fine di meglio valutare il rischio creditizio, ne comunichiamo alcuni (dati anagrafici, anche della persona eventualmente coobbligata, tipologia del contratto, importo del credito, modalità di rimborso) ai sistemi di informazioni creditizie, i quali sono regolati dal relativo codice deontologico del 2004 (Gazzetta Ufficiale Serie Generale del 23 dicembre 2004, n 300.; sito web ). I dati sono resi accessibili anche ai diversi operatori bancari e finanziari partecipanti, di cui vengono indicate di seguito le categorie.

4 CONDIZIONI GENERALI PRESTITI PERSONALI PAG 2/2 I dati che riguardano il Cliente sono aggiornati periodicamente con informazioni acquisite nel corso del rapporto (andamento dei pagamenti, esposizione debitoria residuale, stato del rapporto). Nell'ambito dei sistemi di informazioni creditizie, dati saranno trattati secondo modalità di organizzazione, raffronto ed elaborazione strettamente indispensabili per perseguire le finalità sopra descritte, e in particolare saranno trattati per ricavare in maniera univoca dal sistema di informazioni creditizie le informazioni ascrivibili al Cliente. Tali elaborazioni verranno effettuate mediante strumenti informatici, telematici e manuali che garantiscono la sicurezza e la riservatezza degli stessi, anche nel caso di utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza. I dati del Cliente sono/non sono oggetto di particolari elaborazioni statistiche al fine di attribuire un giudizio sintetico o un punteggio sul grado di affidabilità e solvibilità (cd. credit scoring), tenendo conto delle seguenti principali tipologie di fattori: (i) gli affidamenti (intesi in senso ampio e comprendenti sia prestiti che carte di credito) attribuiti al Cliente da altri intermediari aderenti al sistema di informazioni creditizie (SIC) utilizzato; (ii) la regolarità nell adempimento delle obbligazioni sorte a fronte dei predetti affidamenti; (iii) le richieste di affidamento formulate dal cliente in fase di istruttoria da parte degli intermediari aderenti al SIC; (iv) i dati di natura socio-economica. Alcune informazioni aggiuntive possono essere fornite in caso di mancato accoglimento di una richiesta di credito. I sistemi di informazioni creditizie a cui la Banca aderisce sono gestiti da: Experian Information Services S.p.A., con sede legale in Roma, Via C. Pesenti n. 121/123, Roma. Recapiti utili: Servizio Tutela Consumatori (responsabile interno per i riscontri agli interessati), Via C. Pesenti n. 121/123, Roma. Fax: , Tel: , sito internet: Tipo di Sistema: positivo/negativo. Partecipanti/ Banche. Il Cliente ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che lo riguardano. Il cliente potrà rivolgersi al Responsabile Customer Care- Privacy o ai recapiti sopra indicati. Allo stesso modo può richiedere la correzione, l'aggiornamento o l'integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta (art. 7 del Codice; art. 8 del codice deontologico). Tempi di conservazione dei dati nei sistemi di informazioni creditizie: tali tempi sono ridotti a quelli indicati nella tabella sotto riportata nei termini previsti dalle disposizioni del codice deontologico. Richieste di finanziamento Morosità di due rate o di due mesi poi sanate Ritardi superiori sanati anche su transazione Eventi negativi (ossia morosità, gravi inadempimenti, sofferenze) non sanati Rapporti che si sono svolti positivamente (senza ritardi o altri eventi negativi) 6 mesi, qualora l'istruttoria lo richieda, o 1 mese in caso di rifiuto della richiesta o rinuncia alla stessa 12 mesi dalla regolarizzazione 24 mesi dalla regolarizzazione 36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto o dalla data in cui è risultato necessario l'ultimo aggiornamento (in caso di successivi accordi o altri eventi rilevanti in relazione al rimborso) 36 mesi in presenza di altri rapporti con eventi negativi non regolarizzati. Nei restanti casi, nella prima fase di applicazione del codice di deontologia, il termine sarà di 36 mesi dalla data di cessazione del rapporto o di scadenza del contratto, ovvero dal primo aggiornamento effettuato nel mese successivo a tali date (nel secondo semestre del 2005, dopo la valutazione del Garante, tale termine rimarrà a 36 mesi o verrà ridotto a 24 mesi*: si veda il sito * Così modificato dall Avviso relativo ai termini di conservazione dei dati personali presso i sistemi di informazioni creditizie (G.U. del 6 marzo 2006, n. 54). Per quanto riguarda le ulteriori informazioni in merito al trattamento dei dati personali (ivi inclusi i diritti riconosciuti al Cliente ai sensi delle vigenti disposizioni), si rinvia al contratto avente ad oggetto la prestazione del servizio di banca telelmatica a suo tempo sottoscritta. Cod. L0140 agg. 20/03/2007

5 ALLEGATO ECONOMICO PRESTITO PERSONALE PAG 1/1 ALLEGATO ECONOMICO Importo erogabile Minimo Euro Massimo Durata del finanziamento Periodicità addebito rata Minimo 12 mesi Massimo 60 mesi Mensile Tasso annuo nominale (TAN) BCE i + 4%. Spese di istruttoria Spese di incaso rata Imposta di bollo (solo per prestiti di durata fino a 18 mesi ai sensi del D.P.R. 642/72 e successive modifiche e integrazioni) Imposta sotitutiva (solo per prestiti di durata superiore a 18 mesi ai sensi del D.P.R. 601/73 e successive modifiche e integrazioni) Interessi di mora e di ritardato pagamento Commissione di estinzione anticipata Spese Insoluto (dal secondo insoluto compreso) Penale di decadenza dal beneficio del termine 14,62 Euro 0,25% del capitale finanziato Il relativo tasso degli interessi di mora contrattualmente previsti per i casi di ritardato pagamento è pari al tasso massimo tempo per tempo previsto dalla vigente normativa di settore (Percentuale massima protempore applicabile ex Legge 108/96.) 1% del capitale residuo 10% sul capitale residuo. In caso di mancato pagamento, gli interessi di mora sull intero capitale sono calcolati al tasso di mora previsto dal contratto. Eventuali spese legali sono a carico del Cliente, per l importo effettivamente sostenuto da Per quanto non previsto nel presente allegato economico si rinvia alle condizioni economiche di cui agli allegati economici al conto corrente ordinario. i Il tasso BCE è il tasso applicato dalla Banca Centrale Europea sulle operazioni di mercato aperto (MRO Main Refinancing Operations). Cod. L0150 agg. 20/03/2007

ORIGINALE PER COMPASS

ORIGINALE PER COMPASS Associata INFORMATIVA D.Lgs. 196/2003 : Codice in materia di protezione dei dati personali Compass S.p.A., ai sensi dell articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 in tema di protezione dei dati personali, rende

Dettagli

Delegazione di pagamento INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

Delegazione di pagamento INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Importo totale del credito Importo rata Importo totale dovuto dal consumatore Commissione di anticipazione: 1 dell importo anticipato di mora: il tasso degli interessi di mora per i casi di ritardo nei

Dettagli

+ = ESTENSIONE DI GARANZIA

+ = ESTENSIONE DI GARANZIA NUMERO PRATICA - = = IMPORTO TOTALE DOVUTO DAL 1/5 COPIA PER CONSEL NUMERO SECCI - = = IMPORTO TOTALE DOVUTO DAL 2/5 COPIA PER L INTERMEDIARIO DEL CREDITO NUMERO SECCI - = = IMPORTO TOTALE DOVUTO DAL 3/5

Dettagli

Cessione del Quinto INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

Cessione del Quinto INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Importo totale del credito Importo rata Numero rate mensili Oneri e spese (2) Rimborso Premi Assicurativi: Rischio vita (3) Importo totale dovuto dal consumatore Commissione di anticipazione: 1 dell importo

Dettagli

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

INFORMATIVA SULLA PRIVACY INFORMATIVA SULLA PRIVACY Informativa ai sensi dell articolo 13 del Decreto Legislativo n.196/2003 Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali Gentile cliente, la

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Cod. Fisc./Part. IVA 02007340025 Capitale sociale e riserve: 72.353.944,81 euro Iscritta nell Elenco Generale ex Art. 106 n. 32042 e nell'elenco Speciale ex Art. 107 T.U.B. n. 32494 Soggetta all'attività

Dettagli

Mod. 20437/MPSLF Copia per il Cliente Pag. 1 di 3

Mod. 20437/MPSLF Copia per il Cliente Pag. 1 di 3 MPS LEASING & FACTORING, BANCA PER I SERVIZI FINANZIARI ALLE IMPRESE S.P.A. Sede legale: 53100 Siena - Piazza Salimbeni, 3 - Capitale Sociale 287.965.745,00 i.v. Codice fiscale e n iscrizione al Registro

Dettagli

INFORMATIVA e CONSENSO (ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali") INFORMATIVA

INFORMATIVA e CONSENSO (ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali) INFORMATIVA INFORMATIVA e CONSENSO (ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali") INFORMATIVA Ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, "Codice in

Dettagli

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell Art. 23 D.Lgs. 196/2003

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell Art. 23 D.Lgs. 196/2003 CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell Art. 23 D.Lgs. 196/2003 Io sottoscritto/a, nato/a il / / a residente a in Via/Corso/Piazza Cap Con la sottoscrizione della presente, dichiaro di

Dettagli

AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE PARTE II N 114 DEL 18 MAGGIO 2006

AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE PARTE II N 114 DEL 18 MAGGIO 2006 AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE PARTE II N 114 DEL 18 MAGGIO 2006 Cordusio RMBS 2 S.r.l. Società con socio unico all elenco generale di cui all art. 106 del D. Lgs. 385/1993 al n. 37081 Partita

Dettagli

Somma da Rateizzare: 900 ( 699 + iva) 12 mesi 18 mesi 24 mesi 30 mesi 36 mesi 42 mesi 48 mesi 79.02 53.95 41.43 33.93 28.94 25.38 22.

Somma da Rateizzare: 900 ( 699 + iva) 12 mesi 18 mesi 24 mesi 30 mesi 36 mesi 42 mesi 48 mesi 79.02 53.95 41.43 33.93 28.94 25.38 22. -PROSPETTO RATE FINANZIAMENTO Somma da Rateizzare: 900 ( 699 + iva) 12 mesi 18 mesi 24 mesi 30 mesi 36 mesi 42 mesi 48 mesi RATA 79.02 53.95 41.43 33.93 28.94 25.38 22.72 Documenti necessari per richiedere

Dettagli

Lei ha diritto di conoscere i Suoi dati e di esercitare i diversi diritti relativi al loro utilizzo (rettifica, aggiornamento, cancellazione, ecc.

Lei ha diritto di conoscere i Suoi dati e di esercitare i diversi diritti relativi al loro utilizzo (rettifica, aggiornamento, cancellazione, ecc. Sede Sociale e Direzione Generale Piazza dei Priori, 16 56048 Volterra (PI) Tel.: 0588 91111 www.crvolterra.it Cod. ABI 6370 Cap. Sociale 72.304.400,00 C.F., P.IVA e numero iscrizione Registro Imprese

Dettagli

INFORMATIVA art.13 Dlgs n. 196/2003 - Copia per Firmatario

INFORMATIVA art.13 Dlgs n. 196/2003 - Copia per Firmatario La, con sede in Via Cefalonia, 74, 25124 Brescia (BS), ai sensi dell'art.7 Dlgs n. 196/2003, in qualita' di "Titolare" del trattamento, e' tenuta a fornire alcune informazioni che vengono di seguito riportate.

Dettagli

Spett.le Deutsche Bank S.p.A. Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI)

Spett.le Deutsche Bank S.p.A. Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) Spett.le Deutsche Bank S.p.A. Informativa ai sensi dell art. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) Ai sensi dell art.13 del Decreto Legislativo 30 giugno

Dettagli

Cordusio RMBS Securitisation S.r.l. Società con socio unico. sede legale in Piazzetta Monte, 1, 37121 Verona, Italia

Cordusio RMBS Securitisation S.r.l. Società con socio unico. sede legale in Piazzetta Monte, 1, 37121 Verona, Italia Cordusio RMBS Securitisation S.r.l. Società con socio unico sede legale in Piazzetta Monte, 1, 37121 Verona, Italia Capitale Sociale Euro 10.000,00 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

IL NUOVO CODICE CHE METTE LE COSE IN CHIARO PRESTITI E TUTELA DELLA PRIVACY: In collaborazione con: Federconsumatori

IL NUOVO CODICE CHE METTE LE COSE IN CHIARO PRESTITI E TUTELA DELLA PRIVACY: In collaborazione con: Federconsumatori In collaborazione con: www.adiconsum.it www.assoutenti.it www.confconsumatori.com www.adoc.org www.cittadinanzattiva.it Federconsumatori www.federconsumatori.it PRESTITI E TUTELA DELLA PRIVACY: IL NUOVO

Dettagli

CAPITAL MORTGAGE S.R.L. Società costituita ai sensi della Legge 130/1999

CAPITAL MORTGAGE S.R.L. Società costituita ai sensi della Legge 130/1999 Roma, [ ] [ ] 2009 Oggetto: Cessione di crediti derivanti da contratti di mutuo fondiario. - Informativa all'interessato ai sensi dell'art. 13, comma 4 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e

Dettagli

DOMANDA AMMISSIONE A SOCIO

DOMANDA AMMISSIONE A SOCIO Socio n Ndg n Spazio riservato a Garcom DOMANDA AMMISSIONE A SOCIO Piacenza, Spett.le COOPERATIVA DI GARANZIA FRA COMMERCIANTI STRADA BOBBIESE, 8 29100 PIACENZA Il sottoscritto nato a il residente in Via

Dettagli

INFORMATIVA D.Lgs. 196/2003 : Codice in materia di protezione dei dati personali

INFORMATIVA D.Lgs. 196/2003 : Codice in materia di protezione dei dati personali Associata INFORMATIVA D.Lgs. 196/2003 : Codice in materia di protezione dei dati personali Compass S.p.A., ai sensi dellarticolo 13 del D.Lgs. 196/2003 in tema di protezione dei dati personali, rende noto

Dettagli

INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DELL'ART. 13 e 23 DEL D. LGS. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali")

INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DELL'ART. 13 e 23 DEL D. LGS. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DELL'ART. 13 e 23 DEL D. LGS. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") Gentile Cliente, ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003 n.

Dettagli

Informativa sulla Privacy (ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003)

Informativa sulla Privacy (ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003) Informativa sulla Privacy (ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003) Spettabile Imprenditore / Società desideriamo informarla, ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196, recante disposizioni

Dettagli

EXPERIAN INFORMATION SERVICES S.p.A. - Via C.Pesenti121/123-00156 Roma; CTC - CONSORZIO PER LA TUTELA DEL CREDITO con sede legale in Milano, Ufficio

EXPERIAN INFORMATION SERVICES S.p.A. - Via C.Pesenti121/123-00156 Roma; CTC - CONSORZIO PER LA TUTELA DEL CREDITO con sede legale in Milano, Ufficio INFORMATIVA PRIVACY INFORMAZIONI SU COME BARCLAYS BANK PLC TRATTA I DATI PERSONALI DEI CLIENTI SECONDO QUANTO PREVEDE LA LEGGE IN MATERIA (art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003, Codice in materia

Dettagli

COLLOQUIO DI BENVENUTO

COLLOQUIO DI BENVENUTO NUMERO PRATICA COLLOQUIO DI BENVENUTO PER UN CREDITO RESPONSABILE E UNA SCELTA CONSAPEVOLE Cognome Nome Codice Fiscale Residenza Titolo di studio E già cliente Consel? SI NO Segnalato da Codice Segnalatore

Dettagli

GE Capital Interbanca

GE Capital Interbanca GE Capital Interbanca Gruppo Bancario GE Capital Interbanca DOCUMENTO DA ALLEGARE ALLA PROPOSTA E DA INVIARE IN ORIGINALE CON LA DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE RICHIEDENTE Denominazione/Rag. Sociale: Cod.

Dettagli

Cessione del Quinto della Pensione INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

Cessione del Quinto della Pensione INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Cessione del Quinto della ensione INFORMAZIONI EUROEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI CONSEL SA - Via V. Bellini, 2-10121 Torino. Tel. 011.5061111 - Fax 011.5061113 - Sede Legale: Via Monte Grappa,

Dettagli

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, contenente il Codice in materia di protezione

Dettagli

ORIGINALE PER COMPASS

ORIGINALE PER COMPASS DATI RICHIEDENTE DATI COOBBLIGATO Associata INFORMATIVA D.Lgs. 196/2003: Codice in materia di protezione dei dati personali I dati forniti dal Richiedente e dall eventuale Coobbligato (di seguito il/gli

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Capitale sociale iberato, sottoscritto e versato: 22.666.668,99 euro Iscritta nell Elenco Generale ex Art. 106 n. 32042 e nell'elenco Speciale n. 32494 Art. 107 T.U.B. Soggetta all'attività di direzione

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. CONSEL SPA Via V. Bellini 2-10121 Torino. FAC-SIMILE. Importo: Numero: Periodicità: mensile

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. CONSEL SPA Via V. Bellini 2-10121 Torino. FAC-SIMILE. Importo: Numero: Periodicità: mensile Capitale sociale e riserve: 99.131.736,07 euro Iscritta nell Elenco Generale ex Art. 106 n. 32042 e nell'elenco Speciale ex Art. 107 T.U.B. n. 32494 Soggetta all'attività di direzione e coordinamento la

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Capitale sociale e riserve: 72.353.944,81 euro Iscritta nell Elenco Generale ex Art. 106 n. 32042 e nell'elenco Speciale n. 32494 Art. 107 T.U.B. Soggetta all'attività di direzione e coordinamento la Banca

Dettagli

Egr. Signor/Spett.le società,

Egr. Signor/Spett.le società, INFORMATIVA A TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI INFORMATIVA E TRATTAMENTO DEI DATI AI SENSI

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. CONSEL SPA Via V. Bellini 2-10121 Torino. FAC-SIMILE. Rate da pagare Importo:

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. CONSEL SPA Via V. Bellini 2-10121 Torino. FAC-SIMILE. Rate da pagare Importo: Capitale sociale e riserve: 99.131.736,07 euro Iscritta nell Elenco Generale ex Art. 106 n. 32042 e nell'elenco Speciale ex Art. 107 T.U.B. n. 32494 Soggetta all'attività di direzione e coordinamento la

Dettagli

INFORMATIVA (ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, D.Lgs. n. 196/2003) 1. Premessa

INFORMATIVA (ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, D.Lgs. n. 196/2003) 1. Premessa 1. Premessa INFORMATIVA (ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, D.Lgs. n. 196/2003) Ai sensi della normativa in materia di protezione dei dati personali, ING Direct N.V. ( Banca

Dettagli

INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART. 13 D.LGS. 196/2003 FUNZIONALE ALLA RICHIESTA DI CREDITO

INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART. 13 D.LGS. 196/2003 FUNZIONALE ALLA RICHIESTA DI CREDITO Società per Azioni - Sede Legale: Foro Buonaparte, 10-20121 Milano - Direzione Generale e Sede Ammi- nistrativa: Via Caldera, 21-2015 Milano - Telefono 02 72 12.1 - Fax 02 72 12.74 www.compass.it - Capitale

Dettagli

GUIDA ALLA TRASPARENZA E ALLA TUTELA DEI DATI PERSONALI CARTA BUSINESS DINERS CLASSIC ACCORDO CON L AZIENDA. Carta Business

GUIDA ALLA TRASPARENZA E ALLA TUTELA DEI DATI PERSONALI CARTA BUSINESS DINERS CLASSIC ACCORDO CON L AZIENDA. Carta Business GUIDA ALLA TRASPARENZA E ALLA TUTELA DEI DATI PERSONALI Carta Business CARTA BUSINESS DINERS CLASSIC ACCORDO CON L AZIENDA INFORMATIVA INFORMATIVA ALL INTERESSATO AI SENSI DELL ART. 13 DEL D.LG. 196/2003

Dettagli

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVA. Dati del Richiedente: Nome Cognome Nato il a ; Dati del Coobbligato Nome Cognome Nato il a ;

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVA. Dati del Richiedente: Nome Cognome Nato il a ; Dati del Coobbligato Nome Cognome Nato il a ; Agos S.p.A. Via Bernina, 7-20158 Milano - www.agosweb.it - Cap. Soc. 100.762.480,00 I.V. - Registro delle Imprese di Milano n. di C.F./P.IVA 08570720154 - Società autorizzata all esercizio dell attività

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Capitale sociale e riserve: 99.131.736,07 euro Iscritta nell Elenco Generale ex Art. 106 n. 32042 e nell'elenco Speciale n. 32494 Art. 107 T.U.B. Soggetta all'attività di direzione e coordinamento la Banca

Dettagli

02-6994.3001. modulo di richiesta

02-6994.3001. modulo di richiesta Agos Ducato S.p.A. - Via Bernina, 7-20158 Milano - www.agosducato.it - Capitale Sociale Euro 578.654.960,00 I.V. Registro delle Imprese di Milano modulo di richiesta Aggiornamento Contratto Finanziamento

Dettagli

CONDIZIONI DI FINANZIAMENTO

CONDIZIONI DI FINANZIAMENTO CONDIZIONI DI FINANZIAMENTO 1. Definizioni Nell ambito delle presenti Condizioni di Finanziamento, ciascuno dei seguenti termini, quando viene scritto con l iniziale maiuscola, sia al singolare che al

Dettagli

Documentazione da Allegare

Documentazione da Allegare Istruzioni per la Corretta Compilazione del Modello di Richiesta Noleggio Operativo e del Fascicolo Privacy e Trasparenza Per richiedere il Noleggio Operativo è necessario: 1. Compilare il Modello Richiesta

Dettagli

INFORMATIVA (ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, D.Lgs. n. 196/2003)

INFORMATIVA (ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, D.Lgs. n. 196/2003) 1. Premessa INFORMATIVA (ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, D.Lgs. n. 196/2003) Ai sensi della normativa in materia di protezione dei dati personali, ING Direct N.V. ( Banca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. MUTUO FINALIZZATO ASSISTITO DA GARANZIA FIDEIUSSORIA (Contratto Capitale 5) Aggiornamento del 1 aprile 2007

FOGLIO INFORMATIVO. MUTUO FINALIZZATO ASSISTITO DA GARANZIA FIDEIUSSORIA (Contratto Capitale 5) Aggiornamento del 1 aprile 2007 FOGLIO INFORMATIVO Mod.01/07 MUTUO FINALIZZATO ASSISTITO DA GARANZIA FIDEIUSSORIA (Contratto Capitale 5) Aggiornamento del 1 aprile 2007 Sezione 1 - Informazioni sull Intermediario finanziario Denominazione

Dettagli

PRESTITO PERSONALE. 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito

PRESTITO PERSONALE. 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito. 2. Caratteristiche principali del prodotto di credito INFORMAZIONI EUROPEE PRESTITO PERSONALE 1/2 Informazioni Europee di Base sul credito ai consumatori PRESTITO PERSONALE VERDIRAME CHRISTIAN Prodotto offerto da FinecoBank S.p.A. tramite tecniche di comunicazione

Dettagli

Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 7 Data ultimo aggiornamento: 01/01/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE. Informazioni sulla banca

Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 7 Data ultimo aggiornamento: 01/01/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE. Informazioni sulla banca Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 7 Data ultimo aggiornamento: 01/01/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE Informazioni sulla banca SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. (da ora SCB) è una Banca,

Dettagli

INFORMATIVA RELATIVA ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI (Art. 13 D. Lgs. n. 196/2003)

INFORMATIVA RELATIVA ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI (Art. 13 D. Lgs. n. 196/2003) INFORMATIVA RELATIVA ALL UTILIZZO DEI DATI PERSONALI (Art. 13 D. Lgs. n. 196/2003) Ai sensi dell art. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 ( Codice in materia di protezione dei dati personali ) Volkswagen

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE AL FONDO DI GARANZIA. Estinzione/Differimento degli oneri sociali

DOMANDA DI AMMISSIONE AL FONDO DI GARANZIA. Estinzione/Differimento degli oneri sociali Unione Europea Regione Molise Finmolise SpA D.G.R. 813/2009 Fondo Unico Anticrisi Spettabile Confidi e p.c. Finmolise SpA a Socio Unico Via Pascoli, 68 86100 Campobasso Prot. data (spazio riservato al

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI CREDITO AL CONSUMO PER I CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI CREDITO AL CONSUMO PER I CONSUMATORI SERVIZI SU MISURA FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI CREDITO AL CONSUMO PER I CONSUMATORI Redatto ai sensi delle disposizioni della Banca di Italia del 29.07.2009 sulla Trasparenza delle operazioni e

Dettagli

800-65.30.42 da rete fissa

800-65.30.42 da rete fissa Agos Ducato S.p.A. - Via Bernina, 7-20158 Milano - www.agosducato.it - Capitale Sociale Euro 578.654.960,00 I.V. Registro delle Imprese di Milano Richiedo un apertura di credito revolving, quale beneficiario

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO A PRIVATI PER UNITA DA DIPORTO

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO A PRIVATI PER UNITA DA DIPORTO FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO A PRIVATI PER UNITA DA DIPORTO LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO Sezione 1 - Informazioni su SARDALEASING S.p.A.

Dettagli

1. ESTREMI IDENTIFICATIVI:

1. ESTREMI IDENTIFICATIVI: Mod. Privacy - Versione Novembre 2013 MODULO PRIVACY Come utilizziamo i suoi dati Gentile Cliente, per concederle il finanziamento richiesto, utilizziamo alcuni dati che La riguardano. Si tratta di informazioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO (PRESTITO FINALIZZATO)

FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO (PRESTITO FINALIZZATO) FOGLIO INFORMATIVO PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO (PRESTITO FINALIZZATO) INFORMAZIONI SU MAN Financial Services S.p.A. MAN Financial Services S.p.A. (società appartenente al Gruppo MAN) Via Monte Baldo,

Dettagli

1. ESTREMI IDENTIFICATIVI:

1. ESTREMI IDENTIFICATIVI: Mod. Privacy - Versione Novembre 2013 MODULO PRIVACY Come utilizziamo i suoi dati Gentile Cliente, per concederle il finanziamento richiesto, utilizziamo alcuni dati che La riguardano. Si tratta di informazioni

Dettagli

I sistemi di informazioni creditizie SIC -: il codice deontologico e la tutela dei soggetti censiti

I sistemi di informazioni creditizie SIC -: il codice deontologico e la tutela dei soggetti censiti I sistemi di informazioni creditizie SIC -: il codice deontologico e la tutela dei soggetti censiti I SIC - sistemi di informazioni creditizie sono delle banche dati che raccolgono e gestiscono informazioni

Dettagli

CONTRATTO DI FINANZIAMENTO A TERMINE PRESTITO PERSONALE FIDIAMO

CONTRATTO DI FINANZIAMENTO A TERMINE PRESTITO PERSONALE FIDIAMO Codice modulo e versione SECCI 17-07/2015_04 Data di consegna del presente documento INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE / INTERMEDIARIO DEL

Dettagli

Dati Contraente. Dati Beneficiario. Denominazione Convenzionato. Denominazione CAP. Indirizzo. Città. Codice Fiscale e/o Partita IVA.

Dati Contraente. Dati Beneficiario. Denominazione Convenzionato. Denominazione CAP. Indirizzo. Città. Codice Fiscale e/o Partita IVA. Convenzionato Dati Contraente Indirizzo CAP Città Provincia Telefono Altro recapito FAX E-mail Dati Beneficiario Indirizzo CAP Città Provincia Oggetto della Garanzia Durata Decorrenza Scadenza Autentica

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Aggiornamento n.4 del 01/07/2012 INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prestito personale contro Cessione del quinto della pensione TAN % 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PER CESSIONE DEL QUINTO - N. 3 DEL 01 luglio 2010 -

FOGLIO INFORMATIVO PER CESSIONE DEL QUINTO - N. 3 DEL 01 luglio 2010 - FOGLIO INFORMATIVO PER CESSIONE DEL QUINTO - N. 3 DEL 01 luglio 2010 - LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO GE Capital Servizi Finanziari

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Capitale sociale e riserve: 99.131.736,07 euro Iscritta nell Elenco Generale ex Art. 106 n. 32042 e nell'elenco Speciale n. 32494 Art. 107 T.U.B. Soggetta all'attività di direzione e coordinamento la Banca

Dettagli

La partecipazione al programma Well Club è gratuita ed è disciplinata dal presente Regolamento.

La partecipazione al programma Well Club è gratuita ed è disciplinata dal presente Regolamento. REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA WELL CLUB 2015 Regolamento del programma Well Club istituito dalla società Finanza & Futuro Banca S.p.A. (qui di seguito Banca ), con sede legale e amministrativa in Piazza del

Dettagli

La partecipazione al programma Well Club è gratuita ed è disciplinata dal presente Regolamento.

La partecipazione al programma Well Club è gratuita ed è disciplinata dal presente Regolamento. REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA WELL CLUB 2014 Regolamento del programma Well Club istituito dalla società Finanza & Futuro Banca S.p.A. (qui di seguito Banca ), con sede legale e amministrativa in Piazza del

Dettagli

RICHIESTA DI PICCOLO PRESTITO: MI FIDO DI TE

RICHIESTA DI PICCOLO PRESTITO: MI FIDO DI TE Spettabile Prot.... Data... (spazio riservato alla Finmolise) Via Pascoli, 68 86100 Campobasso Finmolise S.p.A. Società Unipersonale RICHIESTA DI PICCOLO PRESTITO: MI FIDO DI TE IL/LA SOTTOSCRITTO/A...

Dettagli

Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari Principali diritti del cliente.

Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari Principali diritti del cliente. Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari Principali diritti del cliente. Si consiglia una lettura attenta dei diritti prima di scegliere uno di questi prodotti e di firmare il contratto.

Dettagli

INFORMATIVA (ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, D.Lgs. n. 196/2003)

INFORMATIVA (ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, D.Lgs. n. 196/2003) 1. Premessa INFORMATIVA (ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali, D.Lgs. n. 196/2003) Ai sensi della normativa in materia di protezione dei dati personali, ING Direct N.V. ( Banca

Dettagli

PRESTITO PERSONALE E CARTA DI CREDITO TUTTOFARE PENSIONATI E M HONEY CARD

PRESTITO PERSONALE E CARTA DI CREDITO TUTTOFARE PENSIONATI E M HONEY CARD Aggiornato al 01 LUGLIO 2010 Pag. 1/ 6 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Foglio Informativo Aggiornamento n. 2 PRESTITO PERSONALE E CARTA DI CREDITO TUTTOFARE PENSIONATI E M HONEY CARD Consum.it S.p.A. Sede

Dettagli

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A.

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A. Iscritta all Albo degli Intermediari Assicurativi tenuto dall IVASS: D000203141 sez. D del RUI; Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi; Socio unico, direzione e coordinamento: Mediobanca

Dettagli

Fac-simile INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Richiesta tramite Banca

Fac-simile INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Richiesta tramite Banca 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO A TERMINE PRESTITO PERSONALE FIDIAMO

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO A TERMINE PRESTITO PERSONALE FIDIAMO FOGLIO INFORMATIVO Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Documento n 07 - data ultimo aggiornamento GENNAIO 2011 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FINANZIARIO Denominazione Legale:

Dettagli

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più Compass Banca S.p.A. - Sede Legale e Direzione Generale: Via Caldera, 21-20153 Milano - Telefono 02 72 132.1 - Fax 02 72 32 374 www.compass.it - Capitale euro 587.500.000 i.v.; Codice Fiscale, Partita

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA

FOGLIO INFORMATIVO DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA FOGLIO INFORMATIVO Pagina 1 di 5 RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Documento n 05 - data ultimo aggiornamento APRILE 2010

Dettagli

FINANZIAMENTO FINALIZZATO ALL ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DESTINATI ALL ATTIVITA PROFESSIONALE O IMPRENDITORIALE

FINANZIAMENTO FINALIZZATO ALL ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DESTINATI ALL ATTIVITA PROFESSIONALE O IMPRENDITORIALE Foglio Informativo n. 5700/02 Data ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2010 DATI E QUALIFICA DEL SOGGETTO CHE ENTRA IN RAPPORTO CON IL CLIENTE (in caso di offerta fuori sede) Filiale/Agenzia/Dealer (Timbro

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Rate da pagare:

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI. Rate da pagare: ATTENZIONE! LE CONDIZIONI RIPORTATE NEL SECCI POTRAN COMUNQUE ESSERE MODIFICATE, A SEGUITO DELLA VALUTAZIONE DEL MERITO CREDITIZIO E DELLA CONSULTAZIONE DELLE BANCHE DATI EFFET- TUABILE SOLO DOPO LA SOTTOSCRIZIONE

Dettagli

INFORMATIVA ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 30/6/2003 n 196 Codice in materia di protezione dei dati personali

INFORMATIVA ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 30/6/2003 n 196 Codice in materia di protezione dei dati personali INFORMATIVA ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 30/6/2003 n 196 Codice in materia di protezione dei dati personali Ai sensi della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, Release S.p.A.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio Informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 c.c. SERVIZIO IW SCALPER

FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio Informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 c.c. SERVIZIO IW SCALPER PAG 1/6 DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO ALLE FAMIGLIE CREDITO AMICO

MUTUO CHIROGRAFARIO ALLE FAMIGLIE CREDITO AMICO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. MUTUO CHIROGRAFARIO ALLE FAMIGLIE CREDITO AMICO Riservato a Soci persone fisiche (alla data richiesta

Dettagli

ITER in sintesi del Noleggio Operativo

ITER in sintesi del Noleggio Operativo ITER in sintesi del Noleggio Operativo 1 Scarica e Compila il Modulo Richiesta Noleggio Operativo e il Fascicolo Privacy e Trasparenza 4 Compila il Contratto in ogni sua parte e invialo via Fax allo 0825.685339

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALLA VENDITA A RATE DI KIT LUCE A LED 1) Oggetto Il presente Contratto ha ad oggetto la vendita da parte di Trenta Spa (di seguito Trenta ) di lampadine a led

Dettagli

www.cooperfin.com cooperfin@pec.it istruttoria@cooperfin.com job@cooperfin.com www.cooperfin.com cooperfin@pec.it

www.cooperfin.com cooperfin@pec.it istruttoria@cooperfin.com job@cooperfin.com www.cooperfin.com cooperfin@pec.it CooperFin S.p.A. Capitale Sociale deliberato 8.000.000,00 MOD: IEBCC_PCC-PRIV I N F O R M A Z I O N I E U R O P E E D I B A S E S U L C R E D I T O A I C O N S U M A T O R I Norme per la trasparenza delle

Dettagli

SEZIONE AGGIUNTIVA ai fogli informativi AGOS DUCATO SPA

SEZIONE AGGIUNTIVA ai fogli informativi AGOS DUCATO SPA Sede legale e Direzione Generale: 37053 Cerea (Vr) Via Paride da Cerea, 30 Codice fiscale e P.IVA: 00326500238 - n. di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona al n.41016 - Iscritta all Albo delle

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO DI SMARTIKA SPA

FOGLIO INFORMATIVO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO DI SMARTIKA SPA FOGLIO INFORMATIVO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO DI SMARTIKA SPA N. 1/2015 Decorrenza dal 19/1/2015 (Provvedimento della Banca d'italia del 9.02.2011 e Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia per gli Istituti

Dettagli

Contratto di prestito personale. Informazioni europee di base sul credito ai consumatori

Contratto di prestito personale. Informazioni europee di base sul credito ai consumatori CONTRATTO PP SCB 07/2012_01 Santander Consumer Bank S.p.A. Direzione Generale Via Nizza, 262/26-10126 TORINO Codice Fiscale/Partita IVA/R.I. di Torino 05634190010 - Codice ABI 03191 Capitale Sociale 512.000.000

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI - CARTA DI CREDITO

CONDIZIONI GENERALI - CARTA DI CREDITO CONDIZIONI GENERALI - DISCIPLINA DELLE CARTE DI CREDITO EMESSE DA IW BANK Art. 1 1.1 Il presente contratto ha come oggetto l'emissione di carte di pagamento da parte di IW Bank SpA nonché l'erogazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA DI FINANZIAMENTO AD INTERESSI ZERO

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA DI FINANZIAMENTO AD INTERESSI ZERO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA DI FINANZIAMENTO AD INTERESSI ZERO Si rammenta che la possibilità di chiedere il pagamento dilazionato ad interessi zero (la differenza di 42,00 è dovuta

Dettagli

PRESTITO PERSONALE E CARTA DI CREDITO TUTTOFARE AZIENDE E M HONEY CARD

PRESTITO PERSONALE E CARTA DI CREDITO TUTTOFARE AZIENDE E M HONEY CARD Aggiornato al 01 LUGLIO 2010 Pag. 1/ 6 Foglio Informativo Aggiornamento n. 3 PRESTITO PERSONALE E CARTA DI CREDITO TUTTOFARE AZIENDE E M HONEY CARD INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Consum.it S.p.A. Sede

Dettagli

COPIA IDONEA PER LA STIPULA

COPIA IDONEA PER LA STIPULA INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Indirizzo Telefono/Email/Fax/Sito web Tipo di contratto di credito Importo totale del credito

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prestito personale Tuttofare declinazione UNA TAN %

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prestito personale Tuttofare declinazione UNA TAN % Aggiornamento n.3 del 01/07/2012 INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prestito personale Tuttofare declinazione UNA TAN % 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del credito

Dettagli

Finanziamento personale

Finanziamento personale Crédit Lift S.p.A. - Società Finanziaria con Socio Unico - Società sottoposta a direzione e coordinamento di Agos Ducato S.p.A. Sede Legale, Direzione e Uffici: Via Bernina, 7-20158 Milano - Cap. Soc.

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Cliente: Nome Cognome Data INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Cofidis S.p.A. Indirizzo Sede Legale e

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prestito personale Tuttofare TAN %

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prestito personale Tuttofare TAN % Aggiornamento n.3 del 01/07/2012 INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Prestito personale Tuttofare TAN % 1. Identità e contatti del finanziatore/intermediario del credito Finanziatore

Dettagli

CARTA DI CREDITO ZERUS

CARTA DI CREDITO ZERUS CARTA DI CREDITO ZERUS 1. FOGLIO INFORMATIVO / 2. AVVISO / 3. INFORMATIVA PRIVACY / 4. INFORMATIVA CODICE DEONTOLOGICO Ricordiamo che nessun compenso è dovuto da parte del Cliente nei confronti del soggetto

Dettagli

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE INFORMAZIONI PUBBLICITARIE PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLA PENSIONE IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE Autorizzazione Agenzie delle Entrate di Milano del 25/03/03. Prot. n. 29440/2003. Imposta di bollo assolta in modo virtuale. nppdafa001/1002 CV01009 Richiesta di Contratto n. Archiviazione n. Assistenza

Dettagli

Richiesta di Finanziamento Prestito Finalizzato per l acquisto di beni e servizi

Richiesta di Finanziamento Prestito Finalizzato per l acquisto di beni e servizi NR. Richiesta di Finanziamento Prestito Finalizzato per l acquisto di beni e servizi ProFamily S.p.A. Socio unico, Direzione e Coordinamento Banca Popolare di Milano Società Cooperativa a r.l. - Appartenente

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO CON CONTRIBUZIONE AGEVOLATA AI SENSI DELLA L.P. 23.08.1993 N. 18

MUTUO CHIROGRAFARIO CON CONTRIBUZIONE AGEVOLATA AI SENSI DELLA L.P. 23.08.1993 N. 18 Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. MUTUO CHIROGRAFARIO CON CONTRIBUZIONE AGEVOLATA AI SENSI DELLA L.P. 23.08.1993 N. 18 Sezione I - Informazioni

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE SOLE INCASA

ANNUNCIO PUBBLICITARIO PRESTITO PERSONALE SOLE INCASA Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori

Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori Il presente documento pubblicizza le condizioni applicabili alla generalità dei Clienti Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO. Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO. Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Pagina 1 di 5 FOGLIO INFORMATIVO Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Documento n 05 - data ultimo aggiornamento APRILE 2010 NOTA BENE: le parti evidenziate in giallo sono state

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI ALLA CLIENTELA

FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI ALLA CLIENTELA Normativa sulla Trasparenza Bancaria (Testo Unico Bancario D.Lgs. 385/93 e norme di attuazione) FINANZIAMENTI CON DELEGA DI PAGAMENTO MEDIANTE TRATTENUTE SULLO STIPENDIO FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI

Dettagli