SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Agg. Amb. 30 gennaio 2009)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Agg. Amb. 30 gennaio 2009)"

Transcript

1 SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI TEMPORANEI (Agg. Amb. 30 gennaio 2009) CAPITALE: TEGUCIGALPA POPOLAZIONE: SUPERFICIE: Km2 FUSO ORARIO: -7h rispetto all'italia. LINGUE: Spagnolo, Inglese. Alcune minoranze usano i dialetti indio e garifuna (afro-caraibico). RELIGIONI: cattolica, protestante MONETA: Lempira PREFISSO PER L ITALIA: 0039 PREFISSO DALL ITALIA: TELEFONIA: la rete mobile copre la maggior parte del Paese; le principali società sono Tigo, Claro, Digicel e Hondutel. CLIMA: tropicale. La stagione delle piogge va da maggio a novembre; la stagione secca va da dicembre ad aprile ed è spesso caratterizzata da grande aridità e da incendi boschivi. 1) INFORMAZIONI GENERALI Documentazione necessaria per l'ingresso nel Paese Passaporto: necessario. Viaggi all'estero di minori: la normativa sui viaggi all estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia, presso la propria Questura ed il proprio agente di viaggi. Visto d ingresso: non necessario per soggiorno turistico fino a 90 giorni. Si richiama l'attenzione dei connazionali, che intendano recarsi in Honduras transitando per gli Stati Uniti, sulla nuova normativa in materia di passaporto e visto d'ingresso negli USA. A tale riguardo, si consiglia di consultare il presente sito alla pagina Stati Uniti Informazioni generali o direttamente il sito Internet dell'ambasciata americana Vaccinazioni obbligatorie: è richiesta la vaccinazione contro la febbre gialla a coloro che provengono dai Paesi quali: Trinidad e Tobago, Bolivia, Brasile, Colombia, Ecuador, Perú, Suriname, Venezuela, Guyana Francese, Angola, Benin, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Repubblica Centroafricana, Chad, Congo, Costa

2 d'avorio, Guinea Equatoriale, Etiopia, Gabon, Gambia, Ghana, Guinea Bissau, Kenya, Liberia, Mali, Mauritania, Niger, Nigeria, Ruanda, Sierra Leone, Sao Tome', Senegal, Somalia, Sudan, Tanzania, Togo e Uganda. Il certificato internazionale di vaccinazione ha validità 10 anni a partire dal 10 giorno dalla vaccinazione. Formalità valutarie: nessuna. 2) SICUREZZA In generale, come rilevato dagli stessi organi di informazione locale, il tasso di violenza in Honduras è uno dei più alti del continente americano, con un numero annuo di omicidi che oscilla tra 45 e 50 per centomila abitanti, con punte di 95 a San Pedro Sula, seconda città del Paese e di oltre 50 a Tegucigalpa. Si calcola che vi sia nel Paese circa un milione di armi leggere. Tristemente diffusa, accanto alla microcriminalità, la piaga dei sequestri di persona e le attività delle bande di delinquenti giovanili ( maras ). Le attività criminali sono diffuse nel Paese, nonostante l impegno del Governo sulla prevenzione. Nella capitale e negli altri centri urbani dell Honduras, la concentrazione dei reati riguarda principalmente le aree più povere e marginali, tra cui il centro di Tegucigalpa e la città gemella di Comayaguela. Zone di cautela: - la città di San Pedro Sula, principale centro industriale del Paese e la zona di Olancho, dove la violenza è molto diffusa ; - le zone di frontiera con i Paesi limitrofi (El Salvador e Guatemala) dove è diffuso il brigantaggio; - il percorso tra l aeroporto e la città di San Pedro Sula dove sono state segnalate, con una certa frequenza, anche rapine a mano armata a danno di viaggiatori. Le isole della Bahia, Roatan, Utila e Guanaja si possono visitare, ma sempre prestando attenzione. Zone sicure:- il complesso monumentale Maya di Copan e i grandi monumenti Maya; - i parchi naturali di Cuero y Salado e di Lancetilla nei pressi delle città di Tela e di La Ceiba, le spiagge di Trujillo, i centri di Santa Rosa di Copan, di Yuscaran e di Comayagua possono essere visitati senza particolari pericoli; - la parte occidentale dell isola di Roatan, dove si trovano alberghi e villaggi turistici di operatori italiani. Avvertenze: Si consiglia di: segnalare la propria presenza all Ambasciata d Italia a Tegucigalpa o al locale Consolato Onorario di San Pedro Sula all arrivo nel Paese. Se ci si trova nelle isole della Bahia, si potrà, in caso di necessità, contattare il corrispondente consolare a West End (vedi voce Ambasciata e Consolati ); evitare il turismo individuale organizzando un viaggio di gruppo con Agenzie turistiche affidabili; non portare con sè somme di denaro eccessive e non mostrare oggetti di valore (sono da considerarsi oggetti di valore anche cellulari di livello medio, computer portatili, palmari, macchine fotografiche, macchine fotografiche digitali, ecc.); non circolare di notte in zone isolate o povere delle città; prestare attenzione al traffico automobilistico in quanto sono numerosi gli incidenti dovuti, in gran parte, alla guida indisciplinata e alla scarsità di segnaletica luminosa sulle arterie stradali di collegamento; evitare l autostop ed i campeggi; fare attenzione alle spiagge che, soprattutto nella stagione delle piogge, vengono infestate da insetti di vario genere, la cui puntura può provocare fastidiose reazioni allergiche.

3 Si consiglia di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel Paese sul sito: A coloro che si recano nel Paese per motivi di lavoro (imprenditori, professionisti ecc.) si consiglia di essere prudenti nei contatti con le società locali, di selezionare con cura le amicizie, e di evitare stili di vita dispendiosi che potrebbero attirare l attenzione e portare a sequestri di persona. Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga (leggere o pesanti): In base all ordinamento giuridico dell Honduras, l uso di stupefacenti viene considerato, per il momento, reato minore ed implica una pena di trenta giorni. Il possesso di stupefacenti ai fini del traffico di queste sostanze viene invece considerato un reato grave con procedimenti che possono durare anche diversi anni. E importante notare che, il possesso di una quantità di droga - pesante o leggera - superiore ai 5 grammi dà luogo all imputazione di traffico di stupefacenti con pene che variano da 15 a 20 anni di reclusione e multe da 125mila a 150mila Euro circa. Il limite dei 5 grammi non è sancito dalla legge ma viene desunto dalla pratica vigente. E tuttavia da tener presente che l attribuzione all imputato della quantità di droga posseduta è talvolta arbitraria. E bene rammentare che le condizioni di detenzione in un carcere locale sono particolarmente difficili. In considerazione del fatto che l Honduras rappresenta una delle maggiori vie d accesso agli Stati Uniti del traffico di droga proveniente dalla Colombia e che nel Paese sta aumentando il consumo di sostanze stupefacenti, le Autorità locali stanno esercitano un controllo sempre più severo ed attento sulle possibili violazioni. Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: Va ricordato che coloro che commettono all estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese. In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza. 3) SANITÀ Le condizioni sanitarie sono migliori nelle zone residenziali della capitale ed in quelle dei principali centri urbani, dove soprattutto nelle strutture private, esistono medici con formazione negli USA ed in Europa. Il Paese è il secondo di tutta l America latina (Brasile in testa) per l incidenza dei casi di AIDS. La presa di coscienza della necessità di una prevenzione in tal senso, non è ancora abbastanza diffusa tra la popolazione. Stime approssimative valutano l otto per cento della popolazione come affetto da HIV. Sono diffuse, in alcune aree del Paese, malaria, dengue emorragico, congiuntivite e varie parassitosi (cisticercosi, amebiasi, ecc.). La minaccia di possibili epidemie è sempre presente in tutto il territorio. La zona con maggior rischio di malaria e quella della Mosquitia, regione umida e paludosa situata nel Nord-Est del Paese. La distribuzione dell acqua è soggetta a razionamenti, soprattutto durante la stagione secca e ciò fa aumentare il rischio di contagi. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Avvertenze

4 Si consiglia di: - far bollire l acqua per evitare rischio d infezioni gastro-intestinali; - non consumare cibi crudi; - lavare con accuratezza e disinfettare verdura e frutta; - bere soltanto acqua e bevande in bottiglia, senza l aggiunta di ghiaccio. - vaccinarsi, previo parere medico, contro l epatite A e B - seguire la profilassi antimalarica, previo parere medico, se ci si reca nella zona della "Mosquitia". 4) VIABILITÀ (dati a cura di ACI) Patente: Italiana Assicurazione auto: Rc vivamente raccomandata Trasporti in generale. Quasi tutti i collegamenti tra le principali città vengono effettuati via terra oppure via aerea. I collegamenti con le isole, oltre via aerea, sono assicurati anche dai traghetti. Gli autobus che collegano tutti i centri abitati del Paese sono divisi in due categorie: normale e di lusso. Quelli normali si fermano ad ogni richiesta dei passeggeri mentre quelli di lusso viaggiano da capoluogo a capoluogo senza fermate intermedie. Quest ultimi sono senz altro da preferire, nel caso si voglia viaggiare via terra, sia per comodita' che per sicurezza. L aeroporto Toncontin di Tegucigalpa, tuttora sprovvisto di radar, non figura tra i più sicuri. Più moderne e sicure sono le strutture del nuovo aeroporto internazionale di San Pedro Sula. Per quanto riguarda l aeroporto di Roatan, il processo di certificazione delle sue strutture è tuttora in corso. Collegamenti con l Europa: non ci sono voli diretti con l Italia, ad eccezione di un volo charter settimanale per l Isola di Roatan. Varie linee aeree collegano l Europa con il Guatemala, il Costarica, Miami o il Venezuela. 5) INDICAZIONI PER OPERATORI ECONOMICI L Ufficio ICE non esiste nel Paese, quello piu vicino e in Messico al seguente indirizzo: Horacio n. 124, 11 piso, Colonia Chapultepec, Citta del Messico Tel Fax Ufficio Commerciale dell Ambasciata d Italia in Tegucigalpa: Edificio Plaza Azul 4 Piso - Lomas del Guijarro Sur Tegucigalpa Tel fax: Camera Industria e Commercio Italiana per l Honduras (CICIH) Colonia Palmira - Edificio Roma Tegucigalpa Tel Fax Home page:

5 Camera di Commercio e Industria Honduregna: Boulevard Centroamerica Tegucigalpa P.O.Box 3444 Tel Fax Enti Governativi che curano gli investimenti esteri: MINISTERO DELLE FINANZE 3a Calle con 5a Avenida Tegucigalpa Tell al 18 Fax MINISTERO DELL INDUSTRIA E COMMERCIO Edificio Larasch, dal 2o al 10o piano - Tegucigalpa Tell al 54 Fax SECRETARIA TECNICA Y DE COOPERACION INTERNACIONALE (SETCO) Colonia Payaqui Tel Fax ) AMBASCIATE E CONSOLATI AMBASCIATA D ITALIA TEGUCIGALPA ed. Plaza Azul - Col. Lomas del Guijarro Sur Tegucigalpa Telefono: (00504) Fax Indirizzo UFFICI CONSOLARI CONSOLATO ONORARIO SAN PEDRO SULA 5 Avenida, Edificio La Constancia, 3 Piso Tel Fax Console onorario: Signor Giuseppe VOTO CORRISPONDENTE CONSOLARE IN ROATAN Sig. Piero Di Battista C/o Hotel Henry Morgan > 12 Fax :

6

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE DIREZIONE GENERALE PER GLI ITALIANI ALL ESTERO E LE POLITICHE MIGRATORIE Ufficio IV GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (Maggio 2014)

Dettagli

CONVENZIONE DELL'ORGANIZZAZIONE DELL'UNITÀ AFRICANA (OUA) CHE REGOLA GLI ASPETTI SPECIFICI DEI PROBLEMI DEI RIFUGIATI IN AFRICA

CONVENZIONE DELL'ORGANIZZAZIONE DELL'UNITÀ AFRICANA (OUA) CHE REGOLA GLI ASPETTI SPECIFICI DEI PROBLEMI DEI RIFUGIATI IN AFRICA CONVENZIONE DELL'ORGANIZZAZIONE DELL'UNITÀ AFRICANA (OUA) CHE REGOLA GLI ASPETTI SPECIFICI DEI PROBLEMI DEI RIFUGIATI IN AFRICA Adottata dalla Conferenza dei Capi di Stato e di Governo dell'oua riuniti

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità Traduzione 1 Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità 0.810.1 Firmata a Nuova York il 22 luglio 1946 Approvata dall Assemblea federale il 19 dicembre 1946 2 Strumenti di ratificazione depositati

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

0.191.01. Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche. Traduzione 1. (Stato 1 febbraio 2013)

0.191.01. Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche. Traduzione 1. (Stato 1 febbraio 2013) Traduzione 1 Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche 0.191.01 Conchiusa a Vienna il 18 aprile 1961 Approvata dall Assemblea federale il 21 giugno 1963 2 Istrumento di ratificazione depositato

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Guida per genitori, bambini e giovani

Guida per genitori, bambini e giovani Guida per genitori, bambini e giovani Conseils régionaux de préven on et de sécurité (CRPS) Italiano - luglio 2012 Département de la sécurité et de l environnement (DSE) Département de la forma on, de

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

Al Responsabile del S.U.A.P.

Al Responsabile del S.U.A.P. Marca da bollo Da inviare al Comune competente mediante lettera A/R Al Responsabile del S.U.A.P. Comune di Penna Sant Andrea (TE) M0297/83-AB OGGETTO: Domanda di rilascio nuova autorizzazione di tipo A

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA La Nuova Frontiera Meetings & Events: un area di spesa che secondo le nostre indagini si attesta, a livello globale, intorno ai 300 miliardi di dollari.

Dettagli

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro A Sua Eccellenza il Signor Prefetto di Roma OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro Signor Prefetto, come abbiamo concordato nei nostri precedenti incontri, Le scrivo

Dettagli

SALUTE E SICUREZZA nell autotrasporto: le condizioni psicofisiche

SALUTE E SICUREZZA nell autotrasporto: le condizioni psicofisiche SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna Dipartimento di Sanità Pubblica SALUTE E SICUREZZA nell autotrasporto: le condizioni psicofisiche Giorgio Ghedini Medico

Dettagli

La sanzione prevista per chi ha commesso un reato è LA PENA. Essa può essere pecuniaria (tipo multa, denaro) o detentiva (reclusione in carcere).

La sanzione prevista per chi ha commesso un reato è LA PENA. Essa può essere pecuniaria (tipo multa, denaro) o detentiva (reclusione in carcere). Breve percorso sulla Magistratura La Magistratura La funzione giurisdizionale è la funzione dello stato diretta all applicazione delle norme giuridiche per la risoluzione delle controverse tra cittadini

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SUBINGRESSO NELL ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE SIA DI TIPO A (su posteggi dati in concessione per dieci anni) SIA DI TIPO B (su qualsiasi area purché

Dettagli

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi ) Tempi di recapito medi in giorni feriali (lunedi venerdi), giorno d impostazione escluso. I tempi di consegna pubblicati

Dettagli

Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna

Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna Traduzione 1 Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna 0.108 Conclusa il 18 dicembre 1979 Approvata dall Assemblea federale il 4 ottobre 1996 2 Ratificata

Dettagli

Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale

Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale Traduzione 1 Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale 0.104 Conclusa a New York il 21 dicembre 1965 Approvata dall Assemblea federale il 9 marzo 1993 2 Istrumento

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

PROTEZIONE DEI RIFUGIATI: Guida al diritto internazionale del rifugiato

PROTEZIONE DEI RIFUGIATI: Guida al diritto internazionale del rifugiato PROTEZIONE DEI RIFUGIATI: Guida al diritto internazionale del rifugiato Ogni individuo ha il diritto di cercare e godere in altri paesi asilo dalle persecuzioni. Dichiarazione universale dei diritti dell

Dettagli

Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti

Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti Traduzione 1 Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti 0.105 Conclusa a Nuova York il 10 dicembre 1984 Approvata dall Assemblea federale il 6 ottobre 1986

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO DIREZIONE GENERALE DELL IMMIGRAZIONE STRANIERI E LEGGE SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE

REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO DIREZIONE GENERALE DELL IMMIGRAZIONE STRANIERI E LEGGE SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO DIREZIONE GENERALE DELL IMMIGRAZIONE STRANIERI E LEGGE SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO PUBBLICAZIONI DELLA DIREZIONE

Dettagli

SMART MOVE: un autobus per amico

SMART MOVE: un autobus per amico SMART MOVE: un autobus per amico "SMART MOVE" è la campagna internazionale promossa dall'iru (International Road Transport Union) in tutti i Paesi europei con l'obiettivo di richiamare l'attenzione di

Dettagli

L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa

L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa Europa e Africa Focus Intervista a Giovanni Bersani L evoluzione delle relazioni tra Europa e Africa a cura di Matteo Montanari Europarlamentare per quasi trent anni (1960-1989), lei ha ricoperto anche

Dettagli

Legge 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza

Legge 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza Legge 22 maggio 1978, n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza (Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Gazzetta Ufficiale del 22 maggio 1978, n. 140)

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

Il Comitato dei Ministri, ai sensi dell'articolo 15.b dello Statuto del Consiglio d'europa,

Il Comitato dei Ministri, ai sensi dell'articolo 15.b dello Statuto del Consiglio d'europa, CONSIGLIO D EUROPA Raccomandazione CM/REC(2014) 3 del Comitato dei Ministri agli Stati Membri relativa ai delinquenti pericolosi (adottata dal Comitato dei Ministri il 19 febbraio 2014 nel corso della

Dettagli

Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa

Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa Appello all azione: 10 interventi chiave per portare più gente in bicicletta più spesso in Europa Manifesto dell'ecf per le elezioni al Parlamento Europeo del 2014 versione breve ECF gratefully acknowledges

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

1 $ per 1 vita. Contenuto

1 $ per 1 vita. Contenuto Cooperazione allo svilupp 1 $ per 1 vita 1 $ per 1 vita Regia: Frédéric Laffont Produzione: Interscoop Cinétévé ARTE Francia Congo Bangladesh 2009 Riprese: Frédéric Laffont, Didier Portal (Congo) Montaggio:

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Mobility Management Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Hera Imola-Faenza, sede di via Casalegno 1, Imola La normativa vigente: D.M. 27/03/1998, decreto Ronchi Mobilità sostenibile nelle aree urbane Le

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada

Tabella dei punti decurtati dalla patente a punti secondo il nuovo codice della strada Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada Descrizione Punti Articolo sottratti Art. 141 Comma 9, 2 periodo Gare di velocità con veicoli a motore decise di

Dettagli

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa

Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Titoli di soggiorno che consentono l esercizio di attività lavorativa Per poter lavorare in Italia il cittadino straniero non comunitario deve essere in possesso del permesso di soggiorno rilasciato per

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Testo estratto dagli archivi del sistema ItalgiureWeb del CED della Corte di Cassazione

Testo estratto dagli archivi del sistema ItalgiureWeb del CED della Corte di Cassazione Testo estratto dagli archivi del sistema ItalgiureWeb del CED della Corte di Cassazione LEGGE 20 FEBBRAIO 1958, n. 75 (GU n. 055 del 04/03/1958) ABOLIZIONE DELLA REGOLAMENTAZIONE DELLA PROSTITUZIONE E

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

GENNAIO Articoli e Comma Tipo N. Violaz. Tot.. 7 Circolava in c.a. in senso contrario a quello consentito dalla segnaletica verticale Verbali 1 41,00

GENNAIO Articoli e Comma Tipo N. Violaz. Tot.. 7 Circolava in c.a. in senso contrario a quello consentito dalla segnaletica verticale Verbali 1 41,00 GENNAIO 7 Alla guida del veicolo non rispettava le prescrizioni imposte dalla segnaletica verticale indicante il senso rotatorio. Verbali 2 82,00 7 In c.a. lasciava in sosta il veicolo nonostante il divieto

Dettagli

LA NON IMPONIBILITÀ IVA DELLE OPERAZIONI CON ORGANISMI COMUNITARI

LA NON IMPONIBILITÀ IVA DELLE OPERAZIONI CON ORGANISMI COMUNITARI LA NON IMPONIBILITÀ IVA DELLE OPERAZIONI CON ORGANISMI COMUNITARI Tratto dalla rivista IPSOA Pratica Fiscale e Professionale n. 8 del 25 febbraio 2008 A cura di Marco Peirolo Gruppo di studio Eutekne L

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare Adozione con delibera

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

Tuttocamere L. n. 82/1994 Pag. 1/5

Tuttocamere L. n. 82/1994 Pag. 1/5 L. 25 gennaio 1994, n. 82 (G.U. n. 27 del 3 febbraio 1994): Disciplina delle attività di pulizia, di disinfezione, di disinfestazione, di derattizzazione e di sanificazione. Art. 1 (Iscrizione delle imprese

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI rev.0 -data:pagina 1 di 10 TTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: 01 COM 1- Esercizio di vicinato: (Sup di vendita fino a 250 mq.) apertura, trasferimento di sede, ampliamento della superficie, subentro, cessazione,

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56 Cosa devo fare per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro se assumo il primo dipendente/collaboratore? Come datore di lavoro devo: 1. valutare i rischi a cui andrà incontro questa persona compiendo il

Dettagli

Decreto del Ministro degli affari esteri 30 dicembre 1978, n.4668 bis, Regolamento per il rilascio dei passaporti diplomatici e di servizio.

Decreto del Ministro degli affari esteri 30 dicembre 1978, n.4668 bis, Regolamento per il rilascio dei passaporti diplomatici e di servizio. Decreto del Ministro degli affari esteri 30 dicembre 1978, n.4668 bis, Regolamento per il rilascio dei passaporti diplomatici e di servizio. 1. I passaporti diplomatici e di servizio, di cui all'articolo

Dettagli

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto.

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto. IN CITTÀ Paula è brasiliana ed è in Italia da poco tempo. Vive in una città del Nord. La città non è molto grande ma è molto tranquilla, perché ci sono pochi abitanti. In centro ci sono molti negozi, molti

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Codice Mondiale di Etica del Turismo. Organizzazione Mondiale del Turismo

Codice Mondiale di Etica del Turismo. Organizzazione Mondiale del Turismo Codice Mondiale di Etica del Turismo Organizzazione Mondiale del Turismo PREAMBOLO Noi, Membri dell Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT), rappresentanti dell industria turistica mondiale, delegati

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 111 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI Modifiche al codice della strada, di cui al decreto

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

LE CATEGORIE DI VISTI PER LE AZIENDE E GLI OPERATORI ITALIANI INTERESSATI AD AVVIARE ATTIVITA' IMPRENDITORIALI NEGLI STATI UNITI

LE CATEGORIE DI VISTI PER LE AZIENDE E GLI OPERATORI ITALIANI INTERESSATI AD AVVIARE ATTIVITA' IMPRENDITORIALI NEGLI STATI UNITI LE CATEGORIE DI VISTI PER LE AZIENDE E GLI OPERATORI ITALIANI INTERESSATI AD AVVIARE ATTIVITA' IMPRENDITORIALI NEGLI STATI UNITI Stefano Linares, Linares Associates PLLC - questo testo è inteso esclusivamente

Dettagli

L. 21 novembre 1967, n. 1185 (1). Norme sui passaporti (1/a) (1/circ). Disposizioni generali

L. 21 novembre 1967, n. 1185 (1). Norme sui passaporti (1/a) (1/circ). Disposizioni generali L. 21 novembre 1967, n. 1185 (1). Norme sui passaporti (1/a) (1/circ). Disposizioni generali 1. Ogni cittadino è libero, salvi gli obblighi di legge, di uscire dal territorio della Repubblica, valendosi

Dettagli

INFORM-AC FESTA DELLA PACE 2015

INFORM-AC FESTA DELLA PACE 2015 INFORM-AC FESTA DELLA PACE 2015 Il mese di gennaio da sempre rappresenta il cuore dell Iniziativa di Carità nel percorso formativo dell Acr, una traduzione concreta - a misura dei bambini e ragazzi attraverso

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf OGGETTO: Organizzazione Zona a Traffico Limitato Centro storico IL SINDACO Premesso che, per fronteggiare le

Dettagli

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA PREMESSA A tutt oggi i documenti ufficiali a cui ogni docente di lingue straniere è chiamato a far riferimento nel suo lavoro quotidiano,

Dettagli

C:\DOCUME~1\ascanim\IMPOST~1\Temp\Domino Web Access\34\schema SCIA pe.doc Pagina 1 di 34

C:\DOCUME~1\ascanim\IMPOST~1\Temp\Domino Web Access\34\schema SCIA pe.doc Pagina 1 di 34 TIMBRO PROTOCOLLO MODULO DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (SUBINGRESSO NUOVA APERTURA (di cui art. 4 comma 5^ L.R. 14/2003) - CESSAZIONE VARIAZIONI

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

AIRE: ANAGRAFE ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO LEGGE 470/88 SULL'ISCRIZIONE ALL'AIRE

AIRE: ANAGRAFE ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO LEGGE 470/88 SULL'ISCRIZIONE ALL'AIRE AIRE: ANAGRAFE ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO LEGGE 470/88 SULL'ISCRIZIONE ALL'AIRE La iscrizione all'aire e' obbligatoria se la durata prevista per il soggiorno all' estero e' superiore ai dodici mesi.

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO INFORMAZIONI GENERALI PER LA PERSONA INFORMATA SUI FATTI CITATA A COMPARIRE DAVANTI AL PUBBLICO MINISTERO Il decreto di citazione di persona informata sui fatti, per rendere sommarie informazioni testimoniali

Dettagli

Ambasciata d Italia... Domanda di visto per gli Stati Schengen Modulo gratuito...

Ambasciata d Italia... Domanda di visto per gli Stati Schengen Modulo gratuito... 1. Cognome / (x) 2. Cognome alla nascita (cognome/i precedente/i) / (x) 3. Nome/i / (x) 4. Data di nascita (giorno-mese-anno)... 8. Sesso /...: Maschile/... Femminile/... Ambasciata d Italia... Domanda

Dettagli

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773.

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773. Modulo di segnalazione certificata di inizio attività per la somministrazione di alimenti e bevande all' interno dei circoli privati da presentare in carta libera Spazio per apporre il timbro di protocollo

Dettagli

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ'

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' AL COMUNE DI Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 19 commi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

Matrimonio alle Seychelles

Matrimonio alle Seychelles Benvenuti nella nostra pagina Matrimoni! Qui potrete definire ogni dettaglio per il Vostro meraviglioso matrimonio a Praslin, La Digue o in qualsiasi piccola isola delle Seychelles, scegliendo sia le decorazioni

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Futuri contrabbandati:il pericoloso percorso dei migranti dall Africa all Europa

Futuri contrabbandati:il pericoloso percorso dei migranti dall Africa all Europa Futuri contrabbandati:il pericoloso percorso dei migranti dall Africa all Europa A Research Report Maggio 2014 A N E T W O R K T O C O U N T E R N E T W O R K S Futuri contrabbandati il pericoloso percorso

Dettagli

LA TORTURA OGGI: 30 ANNI DI IMPEGNI NON MANTENUTI

LA TORTURA OGGI: 30 ANNI DI IMPEGNI NON MANTENUTI LA TORTURA OGGI: 30 ANNI DI IMPEGNI NON MANTENUTI Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamenti o punizioni crudeli, disumani e degradanti. (Dichiarazione universale dei diritti umani,

Dettagli

Consigli per una guida in sicurezza

Consigli per una guida in sicurezza Consigli per una guida in sicurezza cosa fare prima di mettersi in viaggio cosa fare durante il viaggio Stagione invernale 2014-2015 In caso di neve INDICE Prima di mettersi in viaggio 1 2 3 4 5 PAG 4-

Dettagli

IL CIBO OGGI NEL MONDO

IL CIBO OGGI NEL MONDO IL CIBO OGGI NEL MONDO 1 Di quanto aumenterà il cibo nei prossimi anni? Secondo la Fao e l Ocse, nel prossimo decennio 2011-2020 i prezzi dei cereali potrebbero stabilizzarsi a un 20% in più rispetto ad

Dettagli

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA SOGGIORNI A TEMA IN ITALIA SOGGIORNI STUDIO ALL ESTERO STAGIONE 2015 in favore dei figli o orfani ed equiparati - dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Sostanze prescritte dai medici. Sostanze dopanti. Droghe, nel linguaggio comune. Alcool etabacco. Strumentali o terapeutiche.

Sostanze prescritte dai medici. Sostanze dopanti. Droghe, nel linguaggio comune. Alcool etabacco. Strumentali o terapeutiche. Droga: ogni sostanza dotata di azione farmacologica psicoattiva, la cui assunzione provoca alterazioni dell umore e dell attività mentale. Una classificazione sociologica: Legali Illegali Strumentali o

Dettagli

with out FAME E SPRECHI:

with out FAME E SPRECHI: with out FAME E SPRECHI: Il Paradosso della Scarsità nell Abbondanza Rapporto a cura di Daniela Bonardo Hanno collaborato: Elena Avenati, Chiara Damen, Giusy De Loiro, Marco Guadagnino, Save the Children

Dettagli

Premessa... 2. 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3. 1.1. L esperienza vissuta... 3

Premessa... 2. 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3. 1.1. L esperienza vissuta... 3 Indice Premessa... 2 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3 1.1. L esperienza vissuta... 3 1.2. Opinioni e percezioni dei guidatori italiani... 4 2. La guida

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli