FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO"

Transcript

1 FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO ENTE DI DIRITTO PUBBLICO (Legge 12/JJ/1964, D.P.R 29/10/2010, ) 559/C/2/A/27 Roma, 2 8 r1ag OGGETTO: Soggiomi studio all'estero -Inghilterra e USAorfani dei dipendenti della Polizia di Stato. (all. 7) riservati ai figli ed agli ALLA DIREZIONE CENTRALE PER GLI AFFARI GENERALI DELLA POLIZIA DI STATO SEDE Nell'ambito delle attività assistenziali previste in favore delle famiglie degli appartenenti alla Polizia di Stato, il Fondo di Assistenza per il Personale delia Polizia di Stato ha programniillo, per la stagione estiva 2015, la realizzazione di soggiomi studio: dal 29 luglio all'll agosto 2015 in InghilteiTa, Writtle College- Chehnsford Essex, riservato ai figli ed agli orfani dei dipendenti della Polizia di Stato di età compresa tra gli 11 ed i 15 anni, fino ad un massimo di 50 minori; dal 30 luglio al 13 agosto 20 l 5 negli Stati Uniti, Rider University - Princeton, riservato ai figli ed agli orfani dei dipendenti della Polizia di Stato di età compresa tra i 15 ed i 17 anni, fino ad un massimo di 40 minori. Le caratteristiche e le modalità organizzative specifiche dei citati soggiorni studio al!' estero sono compiutamente indicate negli allegati pdf La gestione dei soggiorni è affidata ad una agenzia specializzata nel settore delle vacanze-studio all'estero, che provvederà all'assistenza continuativa dei minori fin dalle partenze, presso l'aeroporto "Leonardo da Vinci" di Roma, durante i viaggi ed i soggiorni, nonché in occasione del rientro all'aeroporto della Capitale. La stessa organizzazione metterà a disposizione un Capogruppo ogni 10 ragazzi in partenza dall'italia e presente 24 ore su 24 per tutta la durata del soggiomo e un Campus Manager. Per quest'anno, la gestione è stata affidata alla "Study Tours International S.r.l.", con sede legale in Via Filippo Turati, Milaoo - P. IVA I , tel l Il, che ha indicato quali referenti le Signore Elena CHIAPPA e Fraocesca BARAL YA - tel. 02/ / mai!: l. DOMANJJADIPARTECIPAZ!ONE Gli interessati dovranno far pervenire, improrogabilmente entro e non oltre ill5 giugno 2015, tramite posta certificata l. la domanda redatta su apposito modulo(a!l l), compilato e sottoscritto secondo le indicazioni in esso specificate; 2. dichiarazione ISEE (secondo il nuovo modello in vigore); 3. scheda sanitaria (ali. 2), che dovrà essere portata al seguito dai minori e consegnata al responsabile del viaggio unitamente alla tessera sanitaria; 4. dichiarazione per l'acquisizione del consenso ai fmi dell'utilizzo dei dati personali (all. 3). Non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre la data sopra indicata.

2 FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO ENTE DI DIRITTO PUBBLICO (Legge , D.P.R. 29/10/2010, ) 2. GRADUAl'ORJIA Ai fini dei!' anunissione al soggiorno negli Stati Uniti od in Inghilten a verrà stilata una graduatoria con il nome del genitore e, nell'eventualità siano ammessi due o più figli, l'indicazione del numero degli stessi (es. BIANCHI Francesco- 3). I criteri per la redazione delle graduatorie sono i seguenti: A. categoria di appartenenza (orfani- di Vittima del Dovere della Polizia di Stato o del personale della Polizia di Stato; orfani - di genitore non appartenente alla Polizia di Stato; figli - di personale della Polizia di Stato con fratello/sorella inserito nel piano Marco Valeria; figli - del personale della Polizia di Stato in servizioodin quiescenza,); a) orfani di Vittime del Dovere 70 punti b) orfani del personale 40 punti c) orfani di genitore non appartenente alla P.di S. 35 punti d) figli di personale con fratello/sorella nel piano Marco Valeria 33 punti e) figli del personale in servizio 30 punti f) figli del personale in quiescenza 20 punti B. composizione del nucleo familiare con riguardo al numero dei figli a carico; a) l figlio O punti b)2figli 2 punti c) 3 figli 4 punti d) 4 o più figli 6 punti C. in caso di partecipazione a soggiorni all'estero, negli anni precedenti, organizzati da questo Ente owero dall'inps (ex gestione INPDAP): a) nel punti b)nel punti c) nel punti d) nel punti D. reddito del nucleo familiare, come risultante dalla dichiarazione ISEE (secondo il nuovo modello in vigore), (pena esclusione) che dovrà essere necessariamente prodotta unitamente alla domanda. Nel caso di affidamento del minore ad un solo genitore, dovrà essere indicato il reddito del genitore dipendente della Polizia di Stato: a) inferiore a ,00 15 punti b) da ,01 a ,00 10 punti c) da ,01 a ,00 7 punti d) superiore a ,00 5 punti E. frequenza di un corso di lingua inglese presso tma scuola certificata: l corso di lingua IO punti

3 FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO ENTE DI DIRITTO PUBBLICO (Legge 12/1 1!1964, D.P.R 29/10/2010, ) JF. in caso di richiesta per due o più fratelli, a fronte dell'insufficienza dei posti, sarà data priorità al ragazzo di maggiore età, salvo diversa indicazione del dipendente; G. a parità di punteggio tra più richiedenti per lo stesso soggiorno studio, verrà data la precedenza a quello di età maggiore. La graduatoria sarà consultabile nella rete intranet della Polizia di Stato Doppia Vela (assistenza/famiglia/soggiorni studio all'estero) e nel sito internet della Polizia di Stato (chi siamo/il sistema di assistenza al personale di polizia/estate per i figli). 3. QUOTE La quota di partecipazione al soggiorno è ripartita tra questo Ente e la famiglia suha base dei redditi risultanti dalla certificazione ISEE, come di seguito: con redditi fmo a ,00 40% Fondo Assistenza 60% Famiglia con redditi fino a ,00 30% Fondo Assistenza 70% Famiglia con redditi sup_. a ,00 20% Fondo Assistenza 80% Famiglia Le quote a carico delle famiglie, pertanto, per ciascun partecipante, sono fissate come segue: NewYork Londra , , , , , ,26 con redditi fino a ,00 con redditi tino a ,00 con redditi sup. a ,00 3 bis MODALITA' DI PAGAMENTO A coloro che dsulterrumo utilmente collocati in graduatoria verrà inviata apposita comunicazione, a!pindirizzo mai! indicato nella domanda di partecipazione (al!. l), con la specifica dell'impmto a cru ico della famiglia da versare direttamente alla Società con bonifico banca1 io IBAN n' 77 E indicando nella causale il nome e cognome del partecipante e "POLIZIA DI STATO UK" oppure "POLIZIA DI STATO USA". 4. DOCUMENTI DI VIAGGIO PER L'ESPATRIO I partecipanti dovranno essere in possesso di un documento per l'espatrio in corso di validità. Il Fondo di Assistenza non si assume responsabilità nell'eventualità in cui il minore si presenti all'imbarco privo di idoneo documento, oppure scaduto. Al riguardo, si raccomanda la massima attenzione da parte dei genitori circa il rispetto della normativa in vigore per ogni paese - consultabile e scaricabile sul sito istituzionale della Polizia di Stato o su quello del Ministero Affad Esteri "www. esteri. i t". Si segnala infine, che gli interessati potranno richiedere eventuali chiarimenti, inerenti alla presente circolare, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle al numero: 06/ oppure all'indirizzo mai w

4 D GJB dal Soggiorno Srudio 2015 * D USA dal (:tll. l) DATI DEL MINORE (beneficiario) cognome e nome* t l ITI l l t -'-1 _,_l _,_l _jt,_t -'---L-1 -'-l --l..-j j_l-j.,_i -cl c-'1 7 1 gg/mm/nnnn luogo e data di nascita* t t l l l Il l l l l l l l l t indirizzo* D--L-liL.LI...li-'--1--'-.L' _j_l_jl _J_L_j! j L_L! j JI IC.A.P.*D l l l l prov.* rn attestato eli frequenza, c/o scuola certificata, corso di lingua inglese 0 G (se,; nllcgnre copiu nlleslulo) figlio/a del dipendente* l l l l l l l l l J l l J l l l l l l l J l l l J l l l J indicare se : - m fano: di Vittima del DovereO del dipendente D di genitore non appartenente alla P. di S. D -figlio di personale con fi atello/sorella inserito nel piano Marco Valeria D cognome e nome * LI luogo e data di nascita* J J l J J DATI DEL DIPENDENTE {richiedente) -1l_,_l -11-'---'-L-L-L.LI -'-L-1-'-...L..-'-L..L--'--'-.L-l_J qualifica* \ l l l l l J l l l J l J J l J J J J l l in servizio presso ' l l l J J J l J J J LI l J J J l J cod. fiscale* l l l J J J l l l l O l l l l l cellulare* l J J J J l l l W tcl.uff.* LJ..LI--'-1 se in quiescenza: dal l l l l l l J J l gglmmlnonn indirizzo di posta elettronica:* gg/mm/nnnn l l 'l '["IJ..J_JL..J..-l.. L_JI abit.il..l...l...l..jl..l-'--'--l-l...j D lllllllllllllllllllllll negli ultimi quattro anni ha usufruito di soggiorni all'estero (organizzati dal Fondo di Assistenza o dali'inps - ex gestione INPDAP}*? SI D annoj l l l l NOO Composizioue del llucleo familiare* (*) Cnmpi ubbliga tori l) 2) 3) 4) cognome c nome grado di parentela data di nascita reddito ISEE {nuovo modello) Il reddito fnmilinre cosi come risultante dalla dichinrnzione ISEE. ln CllSU di affidamento del minore dovrà essere indicato il reddito del ecnitore dipendente delln Polizin di S!n!o. Le domnnde sprovviste di dichinrnzione ISEE o non compilnte nei compi obbligntori snrnnno rcspinle. Il richiedente. dichìnrn che guanto soprn.nttestnto corrisponde n veritù. e di essere consnpevolc delle conset!uenze penuli in caso di falsità in atti e dichinro.zioni mcndnci in ossequio nll'nrt.76 del D.P.R n.445. nonchè di conoscere il contenuto della circolnre n.559/c/zl4127 del29 maggio 2015 per l'ammissione del minore ni sori!iorno studio nll'estero prescelto. e di ac:cettnrlo. li sottoscritto è inoltre consapevole che i dati personali fomiti potrnnno essere trnltoti, 11nchc con sistemi inforrnntici, ed utilizzati nell'ambito dell' Amministmzionc c de!l'orgnniz7..azione nffidatarin del servizio. Autorizza altresì gli esercenti le professioni snniturie nl tmttnmento dei dali inerenti la salute, limitatnmentc alle operazioni indispensabili per la tutelo dellu salute e dell'incolumità del minore pruiedpnnte, dei terzi e della collettivitù. Si arleeo alla presente domu.ndc di partecipazione {n! L ll: dichiarazione ISEE w scheda sanitaria-consenso lrnttamento dnti- attestato fi-equenzn corso di lingu11 inglese {se in possesso)- Ln documentazione dovril pen1enire csclusivnmente tramite pec: dinps. nssist-enzan!i pecps.intcrno.it improrogubilmcnte entro ills giugno dutn. firma.

5 SCHEDA SANH'ARIA DEL MINORE (ali. 2) (Le i11[orma:ioni contenllle nella presenle scheda, saranno trattate in COI?(ormità a quanto previsto dal D.Lgs. n. l 96/1003) REGIONE ASL COGNOME: NOME: NATA/O A: JL: o c RESIDENTE A: VIA: ESAME OBIETTIVO: ECTOPARASSITOSI:. PA TALOGIE IN ATTO: /la minore non presenta sintomi o segni riferibili a malattie trasmissibili in atto; non convive e non ha avuto contatti con persone affette da malattie!rasmissibili in fase di contagiosità, tali da precludere l'ammissione dello/a stesso/a al soggiorno studio. TIMBRO E FIRMA DEL MEDICO data compilazione Da compilare a cura del genitore l. Malattie prcgresse: morbillo O paroti!eo pertosse O rosolia O varicella O scarlattina O altro 2. Allergie: fannaci pollini polveri muffe alimenti veleno insetii Terapie in corso (allegare certificazione del medico curnn!e): Dieta speciale (specificnre alimenti vietati): Notizie utili per il medico del Campo estivo: Apparecchi protesici e/o altri ausili: FIRMA DEL GENITORE DATA Vaccinazioni eseguite {fa compilazione può essere sostituita da certificato di vaccinazione)! 0 dose 2 dose 3 dose 1 dose 2 dose 3 dose DT _! / / / / /_ MPR / / l l / / Ricllinmi -'--'--- / / Ricltinmi -'--'--- --'---'--- DTP /! /_! / / Morbillo /_/ / / Rithiumi -'---'-- --'--'--- Pai otite / / / / POLIO_/_/ / / / / Rosolia / / / /_ Rlchiumi -'---'--- --'---'-- HBV / / / / /_/_ Richiumi _,,,, HiB / / / /,_,_ Altre (specificare): SCHEDA SANITARIA DA CONSEGNARE DIRETr AMENTE ALL'INCARICATO DELLA DllTA

6 (ali. 3) ACQUISIZIONE DEL CONSENSO DELL'INTERESSATO Il sottoscritto l l l l l l l l l l 110 Cognome e Nome genitore del minore _,_1---"--1 -"--'---'-'-! -'-t---"--1 --'1-'---'--L-'---L---"--_L_j Cognome e Nome ai sensi del d.lgs. 196/2003, presta il suo consenso per la diffusione dei dati personali per le finalità connesse alla pubblicazione, sui siti istituzionali della Polizia di Stato, della graduatoria relativa al soggio1no studio all'estero in ' riservato ai figli ed agli orfani dei dipendenti della Polizia di Stato. dal data firma

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO ENTE DI DIRITTO PUBBLICO (Legge 1211111964,11. 1279-D.P.R. 29/10/2010, n.

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO ENTE DI DIRITTO PUBBLICO (Legge 1211111964,11. 1279-D.P.R. 29/10/2010, n. ENTE DI DIRITTO PUBBLICO (Legge 1211111964,11. 1279-D.P.R. 29/10/2010, n. 244) 559/C/2/A/27 Roma, 8 maggio 2014 OGGETTO: Soggiomi studio all'estero - Stati Uniti d'america ed!nghiltetta - tiservati ai

Dettagli

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO ENTE DI DIRITTO PUBBLICO (Legge 12/1111964, n. 1279- D.P.R. 2 911012010, n.

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO ENTE DI DIRITTO PUBBLICO (Legge 12/1111964, n. 1279- D.P.R. 2 911012010, n. FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO ENTE DI DIRITTO PUBBLICO (Legge 12/1111964, n. 1279- D.P.R. 2 911012010, n. 244) 559/C/6137 Roma, 4 dicembre 2014 OGGETTO: Conferimento premi

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA BANDO DI CONCORSO

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA BANDO DI CONCORSO I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA BANDO DI CONCORSO PER VACANZE IN ITALIA E SOGGIORNI STUDIO ALL'ESTERO A FAVORE DEI FIGLI E DEGLI ORFANI DI ISCRITTI

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA BANDO DI CONCORSO PER SOGGIORNI ESTIVI IN ITALIA E ALL ESTERO DA EROGARE IN FAVORE DEI FIGLI E ORFANI DI ISCRITTI

Dettagli

I. N. P. D. A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I. N. P. D. A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I. N. P. D. A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA BANDO DI CONCORSO RELATIVO AI SOGGIORNI ESTIVI IN ITALIA E ALL ESTERO DA EROGARE IN FAVORE DEI FIGLI E ORFANI

Dettagli

Bando per l erogazione di borse di studio per l anno in corso. Art.1 Premesse

Bando per l erogazione di borse di studio per l anno in corso. Art.1 Premesse Bando per l erogazione di borse di studio per l anno in corso Art.1 Premesse L Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Biologi, in ottemperanza alle finalità di cui all art. 3, comma 3, dello

Dettagli

ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5

ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO B Dgr n. 1403 del 17 LUGLIO 2012 pag. 1/5 DOMANDA DI CONTRIBUTO A FAVORE DELLE FAMIGLIE CON PARTI TRIGEMELLARI O CON NUMERO DI FIGLI PARI O SUPERIORE A QUATTRO

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL PRIMO ANNO DI UNIVERSITÀ A.A. 2013/14

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL PRIMO ANNO DI UNIVERSITÀ A.A. 2013/14 CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE APPARTENENTI ALLA PROVINCIA DI BELLUNO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL PRIMO ANNO DI UNIVERSITÀ A.A. 2013/14

Dettagli

PIANO LOCALE E URBANO DI SVILUPPO (P.L.U.S.) DEL COMUNE DI VITERBO

PIANO LOCALE E URBANO DI SVILUPPO (P.L.U.S.) DEL COMUNE DI VITERBO POR FESR Lazio 2007-2013 Asse V Sviluppo urbano e locale Obiettivo operativo 1 Promuovere la riqualificazione urbana in un ottica di sviluppo sostenibile e raggiungere una più elevata compatibilità territoriale

Dettagli

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D3 COMUNE DI RAVANUSA (Provincia di Agrigento) Assistenza domiciliare anziani e disabili

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D3 COMUNE DI RAVANUSA (Provincia di Agrigento) Assistenza domiciliare anziani e disabili DISTRETTO SOCIO SANITARIO D3 COMUNE DI RAVANUSA (Provincia di Agrigento) ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI E ALLA PERSONA Uffici Servizi Sociali Si avvisa la cittadinanza che sarà avviato il Progetto

Dettagli

ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016

ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016 MODELLO A SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO (non scrivere in questo riquadro) ASILO NIDO COMUNALE ELVIRA CARDINALI domanda di iscrizione o conferma per l anno educativo 2015/2016 Il/La sottoscritto/a (cognome

Dettagli

ANNO EDUCATIVO 2010/2011 DICHIARA QUANTO SEGUE:

ANNO EDUCATIVO 2010/2011 DICHIARA QUANTO SEGUE: ANNO EDUCATIVO 2010/2011 AL DIRETTORE DI QUARTIERE DOMANDA D ISCRIZIONE AI NIDI D INFANZIA comunali e privati convenzionati DOMANDA DI CONCESSIONE DI VOUCHER (ASSEGNI) PER I NIDI D INFANZIA, P.G.E. (Piccoli

Dettagli

Regione Lombardia AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI COMO. Via Pessina, 6-22100 Como

Regione Lombardia AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI COMO. Via Pessina, 6-22100 Como Regione Lombardia AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI COMO Via Pessina, 6-22100 Como In attuazione della deliberazione del Direttore Generale n. del è indetto CONCORSO PUBBLICO, per titoli ed esami,

Dettagli

Compilare in stampatello DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ASILO NIDO

Compilare in stampatello DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ASILO NIDO Compilare in stampatello Al Comune di Mira DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ASILO NIDO Il/la sottoscritto/a nato/a a il residente a via n tel. abitazione cellulare indirizzo e-mail in qualità di : padre madre

Dettagli

COMUNE DI ORTONA AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI ORTONA AVVISO PUBBLICO COMUNE DI ORTONA AVVISO PUBBLICO FONDO DELLE POLITICHE PER LA FAMIGLIA ANNUALITA 2010 Interventi a favore delle famiglie numerose in difficoltà economiche PREMESSO CHE: La Direzione Politiche Attive del

Dettagli

AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ANNO ACCADEMICO 2014 2015.

AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ANNO ACCADEMICO 2014 2015. COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto Settore Servizi Generali e Servizi alla Persona AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE

Dettagli

Francavilla Fontana, 05/07/2014 Prot. 2191/F.PON All albo dell Istituto Al sito Web di Istituto

Francavilla Fontana, 05/07/2014 Prot. 2191/F.PON All albo dell Istituto Al sito Web di Istituto LICEO CLASSICO SCIENTIFICO SCIENTIFICO TECNOLOGICO E DELLE SCIENZE APPLICATE 72021 - FRANCAVILLA FONTANA (BR) Viale V. Lilla, 25 Tel.: 0831.841727 Fax: 0831.813744 72024 - ORIA (BR) Via A. Negri, 1 Tel.:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. a) diploma della scuola dell obbligo; b) compimento del diciassettesimo anno di età alla data di iscrizione al Corso.

AVVISO PUBBLICO. a) diploma della scuola dell obbligo; b) compimento del diciassettesimo anno di età alla data di iscrizione al Corso. AVVISO PUBBLICO CORSO DI FORMAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELL ATTESTATO DI QUALIFICA DI OPERATORE SOCIO SANITARIO A. F. 2015 ASL1 AVEZZANO-SULMONA-L AQUILA In esecuzione della deliberazione del Direttore

Dettagli

COMUNE DI CERMENATE (CO) anno 2014

COMUNE DI CERMENATE (CO) anno 2014 COMUNE DI CERMENATE (CO) anno 2014 BANDO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A PERSONE E FAMIGLIE IN PERIODI DI FORTE DISAGIO LAVORATIVO Il Comune di Cermenate, nell'ambito dei programmi

Dettagli

CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO

CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO Sede legale: C.so Italia, 55 - Sede amministrativa: via Morelli, 39 34170 GORIZIA Tel/fax 0481/536272 www.consunigo.it info@consunigo.it CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 BORSE DI STUDIO 1. Oggetto

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI A SOSTENERE LE SPESE RELATIVE AI CONSUMI GAS

BANDO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI A SOSTENERE LE SPESE RELATIVE AI CONSUMI GAS COMUNE DI BRIOSCO (Provincia di Monza e della Brianza) UFFICIO SERVIZI SOCIALI SI INFORMA CHE DAL 12 OTTOBRE 2015 E FINO ALLE ORE 13 DEL 02 DICEMBRE 2015 PRESSO L UFFICIO SERVIZI SOCIALI E APERTO IL: BANDO

Dettagli

COMUNE DI MONTE ARGENTARIO Provincia di Grosseto Piazzale dei Rioni, 8 58019 Porto S. Stefano Tel. 0564-811908 Fax 0564-810650 C.F.

COMUNE DI MONTE ARGENTARIO Provincia di Grosseto Piazzale dei Rioni, 8 58019 Porto S. Stefano Tel. 0564-811908 Fax 0564-810650 C.F. COMUNE DI MONTE ARGENTARIO Provincia di Grosseto Piazzale dei Rioni, 8 58019 Porto S. Stefano Tel. 0564-811908 Fax 0564-810650 C.F. 00124360538 Bando per l assegnazione di contributi ad integrazione dei

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT

ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT SARDEGNA SPEAKS ENGLISH LINEA DI INTERVENTO 1 BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA DEL IV ANNO DELLE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO IN PAESI ANGLOFONI NELL ANNO SCOLASTICO 2011/12

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORE SOCIO SANITARIO 1000 ORE - Anno Formativo 2015/2016

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORE SOCIO SANITARIO 1000 ORE - Anno Formativo 2015/2016 Scadenza 17 Dicembre 2015 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORE SOCIO SANITARIO 1000 ORE - Anno Formativo 2015/2016 In esecuzione della Delibera G.R.T. n. 1061

Dettagli

ANNO SCOLASTICO / MODULO PER LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE

ANNO SCOLASTICO / MODULO PER LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE ANNO SCOLASTICO / MODULO PER LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE Spazio riservato al Protocollo Al Comune di Cremona Il/la sottoscritto/a C.F. M F Nazionalità padre nazionalità madre Tel.

Dettagli

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI! DOMANDA DI ISCRIZIONE!

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI! DOMANDA DI ISCRIZIONE! C Comune di Agliè Via Principe Tommaso 22-10011 Agliè Tel: 0124.330367 - Fax: 0124.330280 aglie@ruparpiemonte.it SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI DOMANDA DI ISCRIZIONE Da compilare in ogni

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO MARIO ORSO CORBINO

ISTITUTO PROFESSIONALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO MARIO ORSO CORBINO Con l Europa, investiamo nel vostro futuro ISTITUTO PROFESSIONALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO MARIO ORSO CORBINO Via Verona n. 2-90047 Partinico PA tel. 091/8902015 tel/fax 091/8906219 mail: pari03000c@istruzione.it;

Dettagli

BUONO VOUCHER SOCIO-ASSISTENZIALE

BUONO VOUCHER SOCIO-ASSISTENZIALE UFFICIO DI PIANO AMBITO TERRITORIALE DISTRETTO 7 Ente Capofila: Comune di Rozzano AL COMUNE DI. SERVIZIO SOCIALE DOMANDA DI ASSEGNAZIONE BUONO VOUCHER SOCIO-ASSISTENZIALE RICHIEDENTE (beneficiario o parente)

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Patrocinio a spese dello Stato

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Patrocinio a spese dello Stato CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Patrocinio a spese dello Stato NOTA BENE: La presentazione dell istanza all ammissione al Patrocinio a spese delle Stato può avvenire: - DIRETTAMENTE PRESSO

Dettagli

BANDO PER L EROGAZIONE DI VOUCHER RIVOLTI A FAMIGLIE CON FIGLI 0 36 MESI CHE FREQUENTANO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA.

BANDO PER L EROGAZIONE DI VOUCHER RIVOLTI A FAMIGLIE CON FIGLI 0 36 MESI CHE FREQUENTANO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA. BANDO PER L EROGAZIONE DI VOUCHER RIVOLTI A FAMIGLIE CON FIGLI 0 36 MESI CHE FREQUENTANO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA. Premessa Sul territorio del Distretto n.5 Sebino sono più di 180 i bambini che frequentano

Dettagli

Direzione Educazione e Istruzione Settore Scuole Paritarie e Case Vacanza. Informativa privacy

Direzione Educazione e Istruzione Settore Scuole Paritarie e Case Vacanza. Informativa privacy Direzione Educazione e Istruzione Informativa privacy Il Comune di Milano nell ambito delle proprie funzioni istituzionali inerenti anche all organizzazione delle Case Vacanza con riferimento al Progetto

Dettagli

Cognome Nome Sesso M / F

Cognome Nome Sesso M / F Al Sindaco del Comune di San Benedetto del Tronto Settore Servizi alla Persona DOMANDA DI ISCRIZIONE AL NIDO D INFANZIA PER L ANNO EDUCATIVO 2011-2012 (da presentare all Ufficio Protocollo entro il 29

Dettagli

P.O.R. CAMPANIA FSE 2007-2013 ASSE II OCCUPABILITÀ

P.O.R. CAMPANIA FSE 2007-2013 ASSE II OCCUPABILITÀ P.O.R. CAMPANIA FSE 2007-2013 ASSE II OCCUPABILITÀ Obiettivo Specifico f) Migliorare l accesso delle donne all occupazione e ridurre le disparità di genere Obiettivo Operativo f2) ALBO 620 PROT. AVVISO

Dettagli

REGIONE MOLISE Assessorato alle Politiche Sociali Direzione Area Terza

REGIONE MOLISE Assessorato alle Politiche Sociali Direzione Area Terza REGIONE MOLISE Assessorato alle Politiche Sociali Direzione Area Terza Programma Attuativo Regionale (PAR) Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2007-2013 Asse IV Inclusione sociale - Linea di Intervento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE CANDIDATI

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE CANDIDATI AZIENDA USL 5 - PISA Ufficio Tirocini e rapporti con le Università AVVISO PUBBLICO SELEZIONE CANDIDATI PER AMMISSIONE AL CORSO DI: OPERATORE SOCIO SANITARIO - Anno formativo 2015 CORSO COMPLETO di 1000

Dettagli

AVVISO PUBBLICO GAIA SERVIZI SRL RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO GAIA SERVIZI SRL RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO PER L ACQUISIZIONE DELLA DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO ACCESSORIO OCCASIONALE CON PAGAMENTO MEDIANTE BUONO LAVORO (VOUCHER). DI N. 20 PERSONE GAIA SERVIZI SRL Visto il D.lgs. 10 settembre

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso Bando Corso il nuovo processo amministrativo tra teoria e pratica COD 03CAT15 BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL IL NUOVO PROCESSO AMMINISTRATIVO

Dettagli

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI SU PRESTITO BANCARIO BANDO PER L ANNO IN CORSO

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI SU PRESTITO BANCARIO BANDO PER L ANNO IN CORSO CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI SU PRESTITO BANCARIO BANDO PER L ANNO IN CORSO Art. 1 PREMESSE L Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Biologi, in ottemperanza alle finalità di cui all art. 3,

Dettagli

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa.

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa. Dote Sport Con D.G.R. X/3731 del 19 giugno 2015 sono stati approvati i criteri e le modalità per l assegnazione della Dote Sport, misura prevista dall art. 5 della l.r. 1 ottobre 2014, n. 26 che intende

Dettagli

Comune di Vernate P r o v i n c i a d i M i l a n o

Comune di Vernate P r o v i n c i a d i M i l a n o Comune di Vernate P r o v i n c i a d i M i l a n o Vernate, 15 settembre 2015 AGLI ALUNNI FREQUENTANTI LA SCUOLA DELL OBBLIGO AI LORO GENITORI AL PERSONALE DOCENTE AL PERSONALE AUSILIARIO A tutti gli

Dettagli

DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1

DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1 Allegato 2) ZONA SOCIALE N. 6 DOMANDA DI PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge regionale 24 luglio 2007, n. 25 e regolamento regionale del 25 gennaio 2011, n. 1 AL SINDACO DEL COMUNE DI Oggetto: DOMANDA DI PRESTITO

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Welfare e Strutture Sociali.

Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Welfare e Strutture Sociali. Valore vacanza Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Welfare e Strutture Sociali Bando di Concorso Per SOGGIORNI IN ITALIA E ALL ESTERO in favore

Dettagli

COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari IL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI SOCIALI In attuazione delle disposizioni della deliberazione della Giunta Comunale n. 49 del 06 agosto 2014, con la quale sono

Dettagli

CITTÀ DI POTENZA Unità di Direzione Servizi Sociali - Via P. Lacava, n. 2-85100 Potenza

CITTÀ DI POTENZA Unità di Direzione Servizi Sociali - Via P. Lacava, n. 2-85100 Potenza CITTÀ DI POTENZA Unità di Direzione Servizi Sociali - Via P. Lacava, n. 2-85100 Potenza AVVISO PUBBLICO IL SINDACO rende noto che, ai sensi e per effetto della Delibera di Giunta Comunale n. d Ord. 63

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BARI AVVISO PUBBLICO

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BARI AVVISO PUBBLICO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BARI Visto: AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DELLE AVVOCATE E DEGLI AVVOCATI CHE USUFRUISCONO DI STRUMENTI DI FLESSIBILITA E RICHIEDONO L ACCESSO AL FONDO PER IL SOSTEGNO ALLA

Dettagli

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIATO

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIATO ALLEGATO A alla determina n. 29 del 17/12/2014 SCHEMA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER IL RECLUTAMENTO DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE (CAT. C1) A TEMPO DETERMINATO,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE

AVVISO PUBBLICO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE Allegato 1 AVVISO PUBBLICO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE Ai sensi dell'accordo Quadro tra il Comune di Todi e l'ipab La Consolazione ETAB per la realizzazione di attività nell'ambito del

Dettagli

Il testo del bando (fonte www.gazzettaufficiale.it):

Il testo del bando (fonte www.gazzettaufficiale.it): Il testo del bando (fonte www.gazzettaufficiale.it): ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA CONCORSO 31 marzo 2006 Concorso per vacanze e soggiorni studio in Italia

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE Repertorio n. 563/2015 ALBO DIG Prot. N. 17091 del 30/03/2015 Tit. VII Cl. 16 Fascicolo BANDO DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN

Dettagli

ART. 1 - DESCRIZIONE DEL POSTO VACANTE

ART. 1 - DESCRIZIONE DEL POSTO VACANTE AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE, CATEGORIA C, DI CUI UNO RISERVATO AI SOGGETTI APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18, COMMA 2,

Dettagli

ENTE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA. Alle Direzioni Generali del Dipartimento

ENTE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA. Alle Direzioni Generali del Dipartimento ENTE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Alle Direzioni Generali del Dipartimento Prot.n.38588 Del 5.2.2007 All Ufficio Studi, Ricerche, Legislazione e Rapporti Internazionali

Dettagli

1 - Contributo regionale alle spese per la frequenza del master

1 - Contributo regionale alle spese per la frequenza del master BANDO PER L ATTRIBUZIONE A GIOVANI LAUREATI RESIDENTI ALL ESTERO DI FINANZIAMENTI REGIONALI A PARZIALE RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER UNIVERSITARI INDETTI DALLE UNIVERSITÀ

Dettagli

Gestione ex Inpdap. Direzione Centrale Credito e Welfare. Bando di Concorso MASTER J MASTER E CORSI DI PERFEZIONAMENTO CERTIFICATI BORSE DI STUDIO

Gestione ex Inpdap. Direzione Centrale Credito e Welfare. Bando di Concorso MASTER J MASTER E CORSI DI PERFEZIONAMENTO CERTIFICATI BORSE DI STUDIO Gestione ex Inpp Direzione Centrale Credito e Welfare Bando di Concorso 1 MASTER J MASTER E CORSI DI PERFEZIONAMENTO CERTIFICATI Per i figli e gli orfani dei dipendenti e dei pensionati della Pubblica

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE Repertorio n. 909/2014 ALBO DIG Prot. N. 37951 del 18/09/2014 Tit. VII Cl. 16 Fascicolo BANDO DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN

Dettagli

CITTÀ DI TEVEROLA. Provincia di Caserta. Assessorato all Ambiente

CITTÀ DI TEVEROLA. Provincia di Caserta. Assessorato all Ambiente CITTÀ DI TEVEROLA Provincia di Caserta Assessorato all Ambiente CAPITOLATO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO FINALIZZATI ALL INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI DI RIMOZIONE E SMALTIMENTO DI PICCOLE

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA D IREZIONE C ENTRALE W ELFARE E S TRUTTURE S OCIALI

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA D IREZIONE C ENTRALE W ELFARE E S TRUTTURE S OCIALI I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA D IREZIONE C ENTRALE W ELFARE E S TRUTTURE S OCIALI BANDO DI CONCORSO SOGGIORNI SENIOR Terme, Mare e Monti IN

Dettagli

DOMANDA DI CONCESSIONE DI UN PRESTITO (IPOTECA)

DOMANDA DI CONCESSIONE DI UN PRESTITO (IPOTECA) DOMANDA DI CONCESSIONE DI UN PRESTITO (IPOTECA) MOD. 13_12 Rev. 3 Il/la sottoscritto/a (Cognome) (nome) Nato/a a il Residente in Prov. Via N CAP Tel. / Cellulare / Pec E-mail Codice Fiscale Compilare la

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA BANDO DI CONCORSO

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA BANDO DI CONCORSO I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA BANDO DI CONCORSO PER VACANZE E SOGGIORNI STUDIO IN ITALIA E ALL'ESTERO A FAVORE DEI FIGLI E DEGLI ORFANI DEGLI

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE N 5

AMBITO TERRITORIALE N 5 COMUNE DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto CITTA' DI CRISPIANO Provincia di Taranto AMBITO TERRITORIALE N 5 AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA LOCALE FAMIGLIE NUMEROSE Assegnazione di bonus in favore delle famiglie

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE A N. 1 CORSO DI FORMAZIONE

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE A N. 1 CORSO DI FORMAZIONE Scadenza: 17 Dicembre 2015 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE A N. 1 CORSO DI FORMAZIONE INTEGRATIVO/ABBREVIATO (400 ore) DA AAB PER OSS (OPERATORE SOCIO SANITARIO) anno formativo 2015/2016

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA SETTORE ATTIVITA SOCIALI E SCOLASTICHE DOMANDA DI ISCRIZIONE SERVIZI PRIMA INFANZIA Anno Educativo 2015/2016 Al Sig. Sindaco del Comune di Altopascio Io sottoscritto

Dettagli

SIG. ISPETTORE GENERALE CAPO ALLA DIREZIONE CENTRALE PER LA DIFESA CIVILE E LE POLITICHE DI PROTEZIONE CIVILE

SIG. ISPETTORE GENERALE CAPO ALLA DIREZIONE CENTRALE PER LA DIFESA CIVILE E LE POLITICHE DI PROTEZIONE CIVILE CIRCOLARE N. 10/A Roma, 4 Ottobre 2002 PROT. N. 2316/2/118 SIG. ISPETTORE GENERALE CAPO ALLA DIREZIONE CENTRALE PER LA DIFESA CIVILE E LE POLITICHE DI PROTEZIONE CIVILE ALLA DIREZIONE CENTRALE PER L EMERGENZA

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE

CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE CITTA DI VIGEVANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI SU MUTUI FINALIZZATI ALL ACQUISTO DELLA PRIMA CASA DA PARTE DI GIOVANI FAMIGLIE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale in data 19/12/2001

Dettagli

COMUNE DI MERLARA PROVINCIA DI PADOVA CODICE FISCALE - 82005590284 PARTITA IVA 00672710282

COMUNE DI MERLARA PROVINCIA DI PADOVA CODICE FISCALE - 82005590284 PARTITA IVA 00672710282 COMUNE DI MERLARA PROVINCIA DI PADOVA CODICE FISCALE - 82005590284 PARTITA IVA 00672710282 PIAZZA MARTIRI DELLA LIBERTA N. 9 35040 MERLARA PD TEL.: 0429-85015 FAX: 0429-844279 Prot. li, BANDO DI CONCORSO

Dettagli

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero MODELLO DA CONSEGNARE ALLA SCUOLA comune di trieste p.zza unità d italia 4 34121 trieste p.i. 00210240321 SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero Da consegnare

Dettagli

Alla Direzione Centrale per la Difesa Civile e le Politiche di Protezione Civile. Alla Direzione Centrale per l Emergenza e il Soccorso Tecnico

Alla Direzione Centrale per la Difesa Civile e le Politiche di Protezione Civile. Alla Direzione Centrale per l Emergenza e il Soccorso Tecnico Alla Direzione Centrale per la Difesa Civile e le Politiche di Protezione Civile Alla Direzione Centrale per l Emergenza e il Soccorso Tecnico Alla Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza

Dettagli

Città di Vigevano. Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità

Città di Vigevano. Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità Città di Vigevano Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità Prot. AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI SOGGETTI ATTI A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO CON

Dettagli

CORSO DI PRIMA FORMAZIONE PER LA QUALIFICA DI OPERATORE SOCIO SANITARIO

CORSO DI PRIMA FORMAZIONE PER LA QUALIFICA DI OPERATORE SOCIO SANITARIO REQUISITI INFORMAZIONI GENERALI Disoccupati e occupati che abbiano compiuto 18 anni o assolto il diritto-dovere di istruzione e formazione. Per l'ammissione al corso di cittadini stranieri (per gli extracomunitari

Dettagli

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Coordinamento Nazionale Giustizia Ministeri e Polizia Penitenziaria Reperibilità 3928836510-3206889937 Coordinamento Nazionale: c/o Ministero della

Dettagli

SERVIZI SCOLASTICI domanda di iscrizione anno scolastico 2014/2015

SERVIZI SCOLASTICI domanda di iscrizione anno scolastico 2014/2015 SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO (non scrivere in questo riquadro) N.B. Si ricorda che qualora il richiedente non fosse in regola con i pagamenti degli anni precedenti e/o non fosse correttamente compilata

Dettagli

BANDO PER L'EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI MERITEVOLI E A BASSO REDDITO A.S. 2013/2014 PREMESSA

BANDO PER L'EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI MERITEVOLI E A BASSO REDDITO A.S. 2013/2014 PREMESSA BANDO PER L'EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI MERITEVOLI E A BASSO REDDITO A.S. 2013/2014 PREMESSA Art. 1 Il Comune di Roccella Jonica al fine di stimolare l'impegno scolastico e garantire

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 1 LEGGE N 68/1999 NORME PER IL DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 1 LEGGE N 68/1999 NORME PER IL DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO FULL TIME - DI N 5 POSTI VACANTI DI AREA AMMINISTRATIVA CATEGORIA C1 (ASSISTENTE AMMINISTRATIVO)

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI ASSEGNI DI STUDIO PER DIPLOMATI SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO A.S. 2012/2013

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI ASSEGNI DI STUDIO PER DIPLOMATI SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO A.S. 2012/2013 Comune di Azzano San Paolo Provincia di Bergamo Piazza IV Novembre Tel. 035/532230 Fax 035/530073 C.F./IVA n. 00681530168 Email: servizio.istruzione@comuneazzanosanpaolo.gov.it ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE

Dettagli

Al Settore Servizi alla Persona del Comune di Baricella

Al Settore Servizi alla Persona del Comune di Baricella Al Settore Servizi alla Persona del Comune di Baricella Protocollo Generale Data DOMANDA DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE CALMIERATO /CONCORDATO. Delibera

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO C O M U N E D I E S C O L C A P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Via Dante n 2 Tel. 0782808303 - Fax 0782808516 e-mail: segreteria.escolca@tiscali.it Prot. n. 2019 del 08.07.13 BANDO DI CONCORSO PER

Dettagli

P.O. N. C-1-FSE-2014-1021 BANDO RECLUTAMENTO STUDENTI

P.O. N. C-1-FSE-2014-1021 BANDO RECLUTAMENTO STUDENTI I.I.S. IPSIA Marconi Cosenza LS-ITC Guarasci Rogliano SEDE: Cosenza IPSIA Diurno e Corso Serale SEDE: Montalto Uffugo IPSIA ITI (Chimica Ambientale) SEDE: Rogliano Liceo Scientifico Ist. Tec. Commerciale

Dettagli

Rep.405/2015 Prot. 29680-VII/16 del 16/6/2015 L UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA - DIPARTIMENTO DI ECONOMIA

Rep.405/2015 Prot. 29680-VII/16 del 16/6/2015 L UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA - DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L INDIVIDUAZIONE DI UNA RISORSA PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ DI SCRITTURA DI TESTI E RACCOLTA DI MATERIALE PER LO SVILUPPO DI CONTENUTI DI UN APP PER SMARTPHONE

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE Repertorio n. 21/2014 ALBO DIG Prot. N. 199 del 17/02/2014 Tit. VII Cl. 16 Fascicolo BANDO DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015 1. ASSEGNI A CONCORSO E bandito concorso per il conferimento delle sotto elencate borse di studio a favore degli studenti delle scuole secondarie

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO DELLE FAMIGLIE ANNO 2012

AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO DELLE FAMIGLIE ANNO 2012 AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO DELLE FAMIGLIE ANNO 2012 (Allegato alla D.D. n. 183/IV del 21/11/2012) Premessa La Provincia di Macerata, in collaborazione con tutti gli attori locali del territorio,

Dettagli

Area Funzionale Qualità e Sicurezza U.O.C. Sviluppo Professionalità STAFF DIREZIONE AZIENDALE

Area Funzionale Qualità e Sicurezza U.O.C. Sviluppo Professionalità STAFF DIREZIONE AZIENDALE STAFF DIREZIONE AZIENDALE Area Funzionale Qualità e Sicurezza U.O.C. Sviluppo Professionalità STAFF DIREZIONE Polo Aziendale AZIENDALE di Formazione Scadenza 25 Novembre 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE

Dettagli

COMUNITA' MONTANA DEL VELINO VI ZONA PROVINCIA DI RIETI

COMUNITA' MONTANA DEL VELINO VI ZONA PROVINCIA DI RIETI COMUNITA' MONTANA DEL VELINO VI ZONA PROVINCIA DI RIETI Via Roma 103-02019 POSTA (RI) - Tel 0746/ 951402-Fax 0746/ 951403-C.F. 80018100570-Web: www.velino.it - info@velino.it info@pec.velino.it A V V I

Dettagli

PRIORITA AI FINI DELL ASSEGNAZIONE

PRIORITA AI FINI DELL ASSEGNAZIONE AVVISO PUBBLICO Premesso che - La delibera della Giunta Comunale n. 32. del 09/10/2013 prevede l istituzione di un fondo per il prestito d onore sociale, anche al fine di contrastare fenomeni di usura,

Dettagli

La/Il sottoscritta/o inoltra istanza ai sensi del CAPO II, sezione I della legge regionale n. 45 del 2 agosto 2013, per:

La/Il sottoscritta/o inoltra istanza ai sensi del CAPO II, sezione I della legge regionale n. 45 del 2 agosto 2013, per: ALLEGATO A Legge regionale n. 45 del 2 agosto 2013 Interventi di sostegno finanziario in favore delle famiglie e dei lavoratori in difficoltà, per la coesione e per il contrasto al disagio sociale ISTANZA

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE

ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DEI BUONI PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO IN USO PRESSO LE SCUOLE MEDIE INFERIORI E SUPERIORI DI ISTRUZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER LA PROMOZIONE DELLA PRATICA SPORTIVA

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER LA PROMOZIONE DELLA PRATICA SPORTIVA AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER LA PROMOZIONE DELLA PRATICA SPORTIVA La Provincia di Lecco riconosce i valori dello sport con particolare riferimento alla sua funzione educativa e

Dettagli

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI - INTERNATIONAL SCHOOL FOR ADVANCED STUDIES REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI INTERVENTI A CARATTERE ASSISTENZIALE A FAVORE DEL PERSONALE DIPENDENTE, DELL ALLIEVO, DEL BORSISTA DI POST- DOTTORATO E DELL ASSEGNISTA DI RICERCA ART. 1 GENERALITA 1.

Dettagli

c. valore dell ISEE del nucleo familiare superiore ad 30.000 - quota di compartecipazione: /h 18,89;

c. valore dell ISEE del nucleo familiare superiore ad 30.000 - quota di compartecipazione: /h 18,89; ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (SAD) INTEGRAZIONE GRADUATORIA Con deliberazione del Coordinamento

Dettagli

SCHEDA DI ISCRIZIONE. Castorini (4-7) Branco (7-11Anni) Reparto (11-16 Anni) Clan (16-21 Anni) I sottoscritti genitori di. Nato/a Il Residente a

SCHEDA DI ISCRIZIONE. Castorini (4-7) Branco (7-11Anni) Reparto (11-16 Anni) Clan (16-21 Anni) I sottoscritti genitori di. Nato/a Il Residente a Foto SCHEDA DI ISCRIZIONE Castorini (4-7) Branco (7-11Anni) Reparto (11-16 Anni) Clan (16-21 Anni) I sottoscritti genitori di Cognome Nome Nato/a Il Residente a Via Telefono fisso e-mail Telefono cellulare

Dettagli

Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato/a il. residente a prov c.a.p. via n. recapito telefonico cell. e-mail

Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato/a il. residente a prov c.a.p. via n. recapito telefonico cell. e-mail Allegato 1.A DOMANDA DI ACCESSO AGLI INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE CON GRAVE DISABILITA' E PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI ATTIVATI DAL PIANO DI ZONA DI CORTEOLONA ai sensi della D.G.R. Lombardia n.

Dettagli

1. DEFINIZIONE DI PRIMA CASA AMMESSA A CONTRIBUTO

1. DEFINIZIONE DI PRIMA CASA AMMESSA A CONTRIBUTO ALL. 1 D.G.R... 1. DEFINIZIONE DI PRIMA CASA AMMESSA A CONTRIBUTO Per prima casa si intende l abitazione che usufruisce delle agevolazioni fiscali previste per tale tipologia Tipologie di prima casa ammesse

Dettagli

COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze)

COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze) COMUNE DI RIGNANO SULL ARNO (Provincia di Firenze) MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTO AD INTEGRAZIONE DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2015 DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 5 GIUGNO 2015 AL COMUNE

Dettagli

- il Piano di Zona 2012-2014 dell Ambito Distrettuale n. 4 Valle Trompia;

- il Piano di Zona 2012-2014 dell Ambito Distrettuale n. 4 Valle Trompia; ALLEGATO A BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI VOUCHER FINALIZZATI A SOSTENERE LE FAMIGLIE NELLA FRUIZIONE DI SERVIZI ESTIVI A FAVORE DI MINORI DI ETA COMPRESA TRA GLI 0 E I 13 ANNI; PERIODO GIUGNO LUGLIO 2014

Dettagli

CRITERI PER L'AMMISSIONE AI CONTRIBUTI IN FAVORE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE SARDEGNA

CRITERI PER L'AMMISSIONE AI CONTRIBUTI IN FAVORE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE SARDEGNA Allegato alla Delib.G.R. n. 32/32 del 7.8.2014 CRITERI PER L'AMMISSIONE AI CONTRIBUTI IN FAVORE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE SARDEGNA 1) Obiettivi Fornire alle

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DISCIPLINE UMANISTICHE. Bando di selezione per l ammissione al

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DISCIPLINE UMANISTICHE. Bando di selezione per l ammissione al UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DISCIPLINE UMANISTICHE 1.Istituzione Bando di selezione per l ammissione al Corso di aggiornamento professionale

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA SERVIZI ALLA PERSONA E AL CITTADINO SERVIZIO FAMIGLIA E TUTELA MINORI BANDO PUBBLICO

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA SERVIZI ALLA PERSONA E AL CITTADINO SERVIZIO FAMIGLIA E TUTELA MINORI BANDO PUBBLICO COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA SERVIZI ALLA PERSONA E AL CITTADINO SERVIZIO FAMIGLIA E TUTELA MINORI BANDO PUBBLICO Per la selezione dei soggetti interessati ad accedere all'intervento di credito

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. RICHIEDENTE. Nato/a a prov.. Il. Residente in.. Via.N.. Recapito telefonico. Codice Fiscale. Dipendente dell impresa...

Il/La sottoscritto/a. RICHIEDENTE. Nato/a a prov.. Il. Residente in.. Via.N.. Recapito telefonico. Codice Fiscale. Dipendente dell impresa... COMUNE DI BRESCIA SETTORE SERVIZI SOCIALI P.LE DELLA REPUBBLICA N 1 25121 BRESCIA Mail: servizisociali@pec.comune.brescia.it DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTO A PARZIALE COPERATURA DEGLI ONERI SOSTENUTI

Dettagli

valore VACANZA Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Credito e Welfare

valore VACANZA Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Credito e Welfare Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Credito e Welfare valore VACANZA SOGGIORNI IN ITALIA E ALL ESTERO Per i figli e gli orfani dei dipendenti

Dettagli

Immigrazione, come dove e quando

Immigrazione, come dove e quando Immigrazione, come dove e quando Manuale d uso per l integrazione Edizione 2008 a cura del Ministero del lavoro, della Salute e Politiche Sociali Settore Politiche Sociali www.solidarietasociale.gov.it

Dettagli

COMUNE DI CORIANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI CORIANO PROVINCIA DI RIMINI AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO, TRAMITE MOBILITA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (CAT. C) A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO

Dettagli