PROFILO. SCHEDA TECNICA Elaborato 3.2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROFILO. SCHEDA TECNICA Elaborato 3.2"

Transcript

1 PROFILO Elaborato 3.2

2 IL CONTO ENERGIA...2 NOTE GENERALI IMPIEGHI SINTETICA DESCRIZIONE DEL SISTEMA...5 ILLUSTRAZIONE DEI PROFILI...6 TABELLA DEI MATERIALI ISTRUZIONI DI MONTAGGIO marzo

3 IL CONTO ENERGIA. Il conto energia remunera l energia prodotta da un impianto fotovoltaico. Un impianto integrato arhitettonicamente beneficia della più alta tariffa incentivante. Il sistema INTEGRA è uno strumento per realizzare impianti integrati efficacemente su pensiline e porticati di tetti. Nel caso di porticati, l impiegio di moduli semitrasparenti, consente l accesso al titolo III (massima tariffa incentivante) marzo

4 NOTE GENERALI Le forme, gli spessori ed il peso dei profili in alluminio indicati in questo catalogo sono teorici e potranno variare in funzione delle tolleranze previste dalla norma UNI EN Sotto l'aspetto statico, i profili sono stati dimensionati per avere luci massime di 990 mm. Ci riserviamo la facoltà di apportare, senza preavviso, tutte le modifiche che riterremo opportune al fine di migliorare il prodotto. IMPIEGHI Il sistema di supporto INTEGRA è stato progettato per realizzare strutture di sostegno ai moduli fotovoltaici. Esso è in grado di estendere le caratteristiche di impermeabilità del vetro di ogni singolo modulo a tutto il generatore fotovoltaico e conferire una evidente integrazione architettonica. L'impiego è idoneo per: TETTI INCLINATI con pendenze comprese tra 15 e 45 PENSILINE ad ossatura in legno o metallo SERRE Il sistema INTEGRA non è adatto a facciate continue isolanti e laddove viene richiesto un potere di coibentazione da tale sistema. Il sistema INTEGRA è in grado di ospitare moduli FRAMELESS in vetro-tedlar o vetro-vetro fino a spessori di 9 mm. E da notare che la scatola di giunzione di ciascun modulo (applicata in stabilimento), dovrà essere montata a non meno di 36 mm da qualsiasi bordo, per evitare interferenze con la struttura INTEGRA. Moduli Frameless: sono moduli standard ma privi della cornice in alluminio. Lo spessore del modulo frameless varia da 3 a 5mm se in vetro/tedlar; da 7 a salire nel caso di moduli vetro/vetro. marzo

5 Il sistema è compatibile per la realizzazione di tetti ventilati. Al fine di mantenere una corretta ventilazione in entrata al bordo inferiore e in uscita al bordo superiore e nel contempo l impermeabilità all acqua piovana, si suggerisce il raccordo con opere di lattoneria. E anche utilizzato per l inserimento di una porzione di fotovoltaico accanto a porzioni di copertura tradizionale. Se impiegato su tetti inclinati, viene comunque suggerito di posare un sottile strato impermeabilizzante (membrana traspirante/impermeabile), al fine di assicurare una totale tenuta anche per prevenire imprevedibili dilatazioni o vizi nella posa del sistema che potrebbero lasciar filtrare occasionali impreviste gocce di acque meteoriche. I principali componenti del sistema sono costituiti da due profili: profilo verticale (largh.93 mm) e profilo orizzontale (largh.90 mm). I moduli impiegabili devono essere del tipo frameless e le dimensioni massime sono 995 (lato orizzontale) x 2000 mm (lato verticale). AZIENDE CHE FORNISCONO MODULI FRAMELESS (senza cornice) Azimut srl V. dell Artigianato, 13,36050 Gambugliano Vicenza First Solar Inc. 350 West Washington Street, Arizona USA IstarSolar Industrial Area TitoIT Tito Scalo Potenza Photowatt Technologies 33 rue Saint Honoré, F Bourgoin-Jallieu SE-Consulting Im Doerfle 11, D Kandern Solar-Fabrik AG Munzinger Strasse 10, D Freiburg SolarMarkt Aarau Aarepark 6, CH-5000 Aarau Solon spa V. dell Industria, 22/D,35010 Carmignano di Brenta /PD TriEnergy Boschstr. 2/4, D Weissach Tritec AG Herrenweg 60, CH 4123 Allschwil /Basel Quanto rappresentato nel presente catalogo è di proprietà di Soluzione Solare e, a termine di legge, ne è vietata la riproduzione totale o parziale. marzo

6 SINTETICA DESCRIZIONE DEL SISTEMA Il sistema Integra è un profilo che permette il montaggio dei moduli fotovoltaici in maniera integrata alla superficie dandone al contempo una connotazione architettonica; gli impianti montati con tale sistema sono in accordo con le indicazioni del GSE (v. guida all integrazione architettonica). COMPONENTI : a) b) c) d) e) f ) profilo verticale in alluminio anodizzato profilo orizzontale in alluminio anodizzato viti di fissaggio dei profili guarnizioni interne in EPDM guarnizione superiore esterna in EPDM copertina superiore in alluminio anodizzato L opera viene completata attraverso la posa di scossaline laterali (dx e sx) ed eventuali scossaline lungo i bordi inferiore e superiore, sì da creare un raccordo tra la porzione fotovoltaica del tetto e la rimanente porzione a tegole o coppi. Tale completamento è richiesto pure dalla guida all integrazione architettonica emanata da GSE. Il materiale consigliato per le scossaline è rame o alluminio. La dotazione qui a fianco indicata permette la posa dei moduli fotovoltaici in maniera efficace. Strumenti necessari per la corretta posa: Kit completo INTEGRA, un avvitatore con inserto a croce, matita, cordino, squadro di dimensioni medio-grandi e metro flessibile, cacciavite in materiale plastico fornito assieme al kit e un martello di gomma. marzo

7 ILLUSTRAZIONE DEI PROFILI PROFILO VERTICALE 1100 / 2000 mm 40 mm 93 mm PROFILO ORIZZONTALE vite Ø 3mm L= 30-60mm 22 mm 500 / 995 mm sede x vite Ø max 3,5mm 90 mm marzo

8 I valori di Wx, Wy, Jx, Jy sono indicativi. Eventuali aggiornamenti sulla sagoma del profilo contenuti entro il 5% potrebbero variare tali valori in misura inferiore al 10%, senza che ne sia dato preavviso. TABELLA DEI MATERIALI Y X PROFILO LARGHEZ. ALTEZZA PESO Jx Wx mm mm kg/m cm 4 cm 3 I 001 PROF. VERT ,50 6,80 2,86 I 002 PROF. ORIZ ,10 2,40 0,90 I 003 COPERTINA ,47 I 004 GUARNIZ SUP. 0,57 I 005 GUARNIZ INTER. 0,05 marzo

9 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO (su tetto inclinato) Fase 0 (a) assicurarsi che le misure di progetto trovino rispondenza con le dimensioni effettive del coperto (b) posizionare, secondo l interasse dei moduli fotovoltaici, delle assi di legno di larghezza 10 cm e altezza almeno 3,5 cm, avendo cura di rispettare con precisione gli interassi necessari (c) (opzionale) posare una guaina isolante (d) tagliare i profili con precisione in funzione del numero e delle dimensioni dei moduli ed inserirci le guarnizioni interne. Fase 1 (e) posizionare i profili verticali direttamente sulle assi, assicurandosi di fissarli in modo sicuro con viti di adeguata lunghezza. Fase 2 (f) posizionare ed assemblare i profili orizzontali perpendicolarmente rispetto ai precedenti profili verticali. Fase 3 (g) assemblare i moduli fotovoltaici appoggiandoli sulle guarnizioni interne di entrambi i profili Fase 4 (h) posizionare la guarnizione superiore nei profili orizzontali che permette il bloccaggio dei moduli fotovoltaici. Fase 5 (i) Posare le copertine lungo i lati dx e sx dei moduli, procedendo in un solo verso (partendo da dx a sx oppure da sx). Per la posa della copertina, aiutarsi con un martello di gomma. Nel caso si volesse estrarre la copertina, è necessario infilare un cacciavite di medie dimensioni ad un estremità e far leva tra il profilo inferiore e la copertina. Fase 6 (j) posare le scossaline laterali e le eventuali scossaline di raccordo verticali. Le quantità minime di fornitura sono: profilo verticale profilo orizzontale la copertina la guarnizione a fungo le guarnizioni interne 18 m 12 m 12 m 20 m 40 m marzo

10 Fase 0 Prima di posare il sistema INTEGRA il tetto deve essere preparato: posare delle tavole di spessore >3,5 cm e larghezza 10 cm, poi posare la membrana impermeabile. Fase 1: Posare i profili verticali sopra le tavole, mediante le viti di fissaggio da inserire nelle opportune sedi. L'intervallo di posa delle viti (spaziatura), potrà variare da 50 a 100 cm. Controllare continuamente il parallelismo tra i profili che ammette tolleranze non maggiori di 2mm. Nota: i profili devono avere già montate le guarnizioni interne. maggio 09 9

11 Fase 2: Posare il primo profilo orizzontale avendo cura di rispettare rigorosamente l ortogonalità coi profili verticali. Inserire il primo modulo fotovoltaico e riscontrare la corrispondenza con le misure di altezza e larghezza di progetto. Levare il modulo per evitare rotture accidentali durante le operazioni di posa della carpenteria in alluminio. Proseguire con la posa degli elementi verticali ed orizzontali della struttura. Fase 3: Posare le file di moduli procedendo in senso verticale. Ricordarsi di effettuare l allacciamento del modulo che si stà posando, col cavetto del modulo precedentemente posato. La connessione deve essere fatta quando il modulo che si stà posando non è ancora adagiato sui profili. Proseguire con la posa degli elementi verticali ed orizzontali della struttura. marzo

12 Fase 4: Contemporaneamente alla posa delle prime file di moduli, posare la guarnizione superiore (a fungo) in corrispondenza dei lati inferiore e superiore dei moduli. Fase 5: Posare le copertine lungo i lati dx e sx dei moduli, procedendo in un solo verso (partendo da dx a sx oppure da sx). marzo

13 Fase 6: La posa dei moduli fotovoltaici è terminata. L opera viene completata con la posa di scossaline laterali (dx e sx), ed eventuali scossaline sul lato basso e lato in alto del generatore fotovoltaico, si da raccordarlo con il resto della copertura (tegole, coppi etc..). Esempi di raccordi con scossaline perimetrali bordo superiore 1 - MANTO DI COPERTURA 2 - COPERTINA 3 - MODULO FOTOVOLTAICO 4 - PROFILO ORIZZONTALE INTEGRA 5 - SCOSSALINA SUPERIORE bordo laterale sx / dx 6 - PROFILO VERTICALE INTEGRA 7 - ASSE DI LEGNO 8 - GUARNIZIONE SUPERIORE 9 - SCOSSALINA LATERALE 10- MEMBRANA IMPERMEABILE marzo

14 996 mm 1646 mm In cantiere l esatta distanza (o passo) da adottare per la posa dei profili verticali e dei profili orizzontali si ottiene dalle misure del modulo laminato, aumentate di 5-6mm sia in orizzontale che in verticale. Tale distanza deve risultare tra le rotaie interne dei profili sulle quali, attraverso le guarnizioni interne, viene appoggiato il modulo. Ciò vale sia per i profili orizzontali che verticali. Es. con un modulo laminato con le seguenti dim.: 990 x 1640, la distanza tra i bordi interni delle rotaie dei profili verticali sarà di 996mm,mentre sarà di 1646 tra i bordi interni delle rotaie dei successivi profili orizzontali. A livello pratico si consiglia di inserire dei distanziatori in plastica usati dai vetrai per il corretto posizionamento di vetri nelle facciate continue. Sono disponibili su richiesta. L operatore potrà verificare che tra vetro e bordi interni dei moduli vi sarà per ciascun lato 2,5-3mm di aria. Il nostro ufficio tecnico è a disposizione dei propri clienti per fornire soluzioni o dare indicazioni per i raccordi di lattoneria su tetti ventilati e non ventilati. marzo

15 FOTO DI PENSILINE ESEGUITE CON PROFILI INTEGRA marzo

16 Vicenza re re Via Riviera Via Riviera Berica 621 -Tel fax Vicenza Berica 621 -Tel fax

PROFILO. SCHEDA TECNICA Elaborato 3.1

PROFILO. SCHEDA TECNICA Elaborato 3.1 PROFILO Elaborato 3.1 IL CONTO ENERGIA...2 NOTE GENERALI......3 IMPIEGHI......3 SINTETICA DESCRIZIONE DEL SISTEMA...5 ILLUSTRAZIONE DEI PROFILI...6 TABELLA DEI MATERIALI.........7 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO......8

Dettagli

ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI PROFILATO FMP in alluminio (EN AW 606 T6) per un fissaggio veloce e semplice possibilità di fissare le graffe tramite sistema click (graffe

Dettagli

GRAFFA CENTRALE SENZA CORNICI

GRAFFA CENTRALE SENZA CORNICI ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA TERMINALE materiale intaglio lunghezza/mm Art. alluminio esagono incassato mm 086 799 9 alluminio intaglio di sicurezza LocTec (misura

Dettagli

ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA DI ARRESTO GIUNTO A CROCE GRAFFA CENTRALE

ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA DI ARRESTO GIUNTO A CROCE GRAFFA CENTRALE ZEBRA SOLAR - GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI GRAFFA DI ARRESTO Dimensionamenti tramite Technical Software Art. 0990 90 00 evita lo scivolamento della graffa terminale in caso di montaggio

Dettagli

ZEBRA SOLAR. Dott. Ing. Federico Masin

ZEBRA SOLAR. Dott. Ing. Federico Masin ZEBRA SOLAR Sistema di fissaggio per pannelli fotovoltaici Dott. Ing. Federico Masin Fissaggio su copertura Collegamenti di base ed orditure Tipologie di fissaggio Ganci per tetti Vite di congiunzione

Dettagli

Memoria tecnica installazione pannelli laminati

Memoria tecnica installazione pannelli laminati Memoria tecnica installazione pannelli laminati Istruzioni di montaggio VOLTAJOINT VOLTABRI Notice de pose Kit - VOLTAJOINT 2/31 Sommario 1_ KIT ABITAZIONI INDIVIDUALI... 3 2_ NOMENCLATURA (ESCLUSI LAMIERATI

Dettagli

INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE

INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE Dopo aver scelto la posizione di installazione del Kit passaggio tetto in legno KIT NV2, è necessario forare

Dettagli

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti AMBIENTE Istruzioni di posa per professionisti Indice Travetti 4 Scelta del materiale Posa dei travetti Posa di travetti per terrazzoa senza profilo di finitura (Sit. A) Preparazione dei travetti Preparazione

Dettagli

Sistema T.S.E. T.S.E. V-energy, all avanguardia per il sole e la pioggia. Copertura fotovoltaica integrata. Modulo fotovoltaico con cornice dedicata

Sistema T.S.E. T.S.E. V-energy, all avanguardia per il sole e la pioggia. Copertura fotovoltaica integrata. Modulo fotovoltaico con cornice dedicata T.S.E. V-energy, all avanguardia per il sole e la pioggia T.S.E. è un sistema integrato per la produzione di energia composto da tre elementi: modulo fotovoltaico con cornice dedicata, canale metallico

Dettagli

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE STAFFAGGI PER COETTORI SOARI A KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFIATE IN AUMINIO KIT 4 PROFIATI DI GIUNZIONE IN SERIE DEE BARRE KIT 2 STAFFE A ZANCA REGOABII KIT 2 VITI FISSAGGIO

Dettagli

PERCHÈ SCEGLIERE IL SISTEMA WÜRTH?

PERCHÈ SCEGLIERE IL SISTEMA WÜRTH? ZEBRA SOLAR PERCHÈ SCEGLIERE IL SISTEMA WÜRTH? Il sistema: Immediato e preciso - sistema di fi ssaggio a scatto easy click Semplice fi ssaggio dei profi li lateralmente o nella parte superiore Sicuro grazie

Dettagli

Conergy SolarDelta.» Soluzioni innovative per impianti fotovoltaici integrati. «Conergy

Conergy SolarDelta.» Soluzioni innovative per impianti fotovoltaici integrati. «Conergy Conergy SolarDelta» Soluzioni innovative per impianti fotovoltaici integrati. «Conergy » Flessibilità» Montaggio facile e veloce» Ottima tenuta Con Conergy SolarDelta tutti i tipi di moduli intelaiati

Dettagli

ISTRUZIONI PER UNA POSA CORRETTA

ISTRUZIONI PER UNA POSA CORRETTA ISTRUZIONI PER UNA POSA CORRETTA FASE 1 LA PARTENZA Pag. 3 NOTA - TAGLIO DEL PANNELLO Pag. 4 FASE 2 GIUNZIONI E FISSAGGI Pag. 5 FASE 3 POSA FILE SUCCESSIVE Pag. 6 FASE 4 COMPLETAMENTO FALDA Pag. 7 FASE

Dettagli

PROGRAMMA LINEE VITA

PROGRAMMA LINEE VITA PROGRAMMA LINEE VITA Cosa sono le linee vita Pighi I DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO CHE SALVANO LA VITA Cosa sono i dispositivi di sicurezza Un dispositivo di ancoraggio permette a qualunque operatore di operare

Dettagli

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano SERIE MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano PAG. 1 ESPLOSO ANTA MOBILE VISTA LATO AUTOMATISMO PAG. 2 MONTAGGIO GUARNIZIONE SU VETRO (ANTA MOBILE E ANTA FISSA) Attrezzi e materiali da utilizzare per il montaggio:

Dettagli

Prodotti per la posa e la finitura Installazione facile, veloce e sicura con i prodotti originali VELUX

Prodotti per la posa e la finitura Installazione facile, veloce e sicura con i prodotti originali VELUX Prodotti per la posa e la finitura Installazione facile, veloce e sicura con i prodotti originali VELUX Edizione 2014 Affidabilità e ripetibilità dell installazione VELUX ha sviluppato una gamma di prodotti

Dettagli

T.S.E. TOP SOLAR ENERGY

T.S.E. TOP SOLAR ENERGY 1 T.S.E. TOP SOLAR ENERGY Il sistema di copertura fotovoltaica prodotto da V-Energy rappresenta una innovazione importante nel settore edilizio delle costruzioni. Il T.S.E. infatti coniuga in un solo pacchetto

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO 2012 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Rev. 18.03.2012 SISTEMA BREVETTATO CAPILLARY COMB La rivoluzione delle coperture fotovoltaiche integrate Congratulazioni per aver acquistato il sistema CAPILLARY COMB. L'assoluta

Dettagli

VarioSole SE. Manuale di installazione

VarioSole SE. Manuale di installazione Manuale di installazione VarioSole SE Integrazione parziale Moduli con telaio Disposizione verticale Disposizione orizzontale Carico di neve zona I-IV Copertura in cemento Tegole Tegole piane Tegole in

Dettagli

Copertura fotovoltaica integrata BW EUROPE

Copertura fotovoltaica integrata BW EUROPE Copertura fotovoltaica integrata BW EUROPE Descrizione La nostra copertura fotovoltaica consente di accedere alle tariffe incentivanti spettanti agli impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche

Dettagli

SunTop III. Istruzioni per un montaggio professionale

SunTop III. Istruzioni per un montaggio professionale Montaggio sul tetto Moduli con telaio Di taglio Trasversale Zona di carico neve Tegola fiamminga Tegola piatta Ardesia Scandole bituminose Eternit ondulato Garanzia sul materiale SunTop III Istruzioni

Dettagli

T-VAPO FAST 95 membrana traspirante e impermeabile per il controllo del vapore

T-VAPO FAST 95 membrana traspirante e impermeabile per il controllo del vapore T-VAPO FAST 9 membrana traspirante e impermeabile per il controllo del vapore Dati tecnici T-VAPO FAST 9 materiale PP+controller lunghezza rotolo 0 m larghezza, m bobine/bancale 0 spessore totale 0, mm

Dettagli

CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014

CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014 CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014 1- Premesse generali 2- Tipologie di strutture di copertura degli edifici; 3- Tipologie di impianti integrati, considerazioni estetiche e tecniche 4- Dispositivi di sicurezza

Dettagli

Aelle-S 190 STH Capitolato

Aelle-S 190 STH Capitolato 77 136 190 1/5 AELLE-S 190 STH Descrizione del sistema I serramenti dovranno essere realizzati con il sistema METRA AELLE-S190STH. I profilati saranno in lega di alluminio UNI EN AW 6060 (UNI EN 573-3

Dettagli

Antonio Laurìa. Modalità di posa

Antonio Laurìa. Modalità di posa Antonio Laurìa Tecnologia Modalità di posa L articolo descrive le principali istruzioni per la posa a secco di un manto di copertura in laterizio distinguendo tra quelle relative ad un manto in tegole

Dettagli

SET RUBINETTO D ARRESTO AD INCASSO RAUTITAN GAS ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

SET RUBINETTO D ARRESTO AD INCASSO RAUTITAN GAS ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO SET RUBINETTO D ARRESTO AD INCASSO RAUTITAN GAS ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO Rispettare sempre le prescrizioni della norma UNI TS 11343 e le istruzioni contenute nell edizione aggiornata delle Informazioni

Dettagli

Makrolon multi UV Consigli per l installazione delle lastre alveolari. multi UV

Makrolon multi UV Consigli per l installazione delle lastre alveolari. multi UV Makrolon multi UV Consigli per l installazione delle lastre alveolari. multi UV Preparazione del lavoro. Esempio di copertura di un t > 5 ^= = 90 mm/m 1 Immagazzinare le lastre in posizione orizzontale

Dettagli

VarioSole. Sistema di montaggio su tetti a falda inclinati per moduli fotovoltaici con cornice e laminati. From visions to solutions

VarioSole. Sistema di montaggio su tetti a falda inclinati per moduli fotovoltaici con cornice e laminati. From visions to solutions VarioSole Sistema di montaggio su tetti a falda inclinati per moduli fotovoltaici con cornice e laminati From visions to solutions Sistema di montaggio universale ed efficiente con solo pochi componenti

Dettagli

lattoneria edile canali di gronda profilati e accessori

lattoneria edile canali di gronda profilati e accessori lattoneria edile canali di gronda profilati e accessori catalogo/listino prezzi novembre 2012 decorrenza dal 01/01/20 Listino prezzi Novembre 2012 La Falp, azienda del comparto metalmeccanico, è specializzata

Dettagli

VarioSole SE. Istruzioni di installazione

VarioSole SE. Istruzioni di installazione VarioSole SE Istruzioni di installazione INTRODUZIONE Informazioni sul prodotto VarioSole è un sistema universale, semplice da montare, per il fissaggio di moduli FV con cornice su tetti inclinati con

Dettagli

Collettori Solari Helio Plan 2.2

Collettori Solari Helio Plan 2.2 Collettori Solari Helio Plan 2.2 Istruzioni d installazione, uso e manutenzione Figura 1 Helio Plan 2.2 IT 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 Destinatari 3 Avvertenze generali 3 Caratteristiche generali 3 INFORMAZIONI

Dettagli

KIT PER L INSTALLAZIONE AD INCASSO ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

KIT PER L INSTALLAZIONE AD INCASSO ISTRUZIONI DI MONTAGGIO KIT PER L INSTALLAZIONE AD INCASSO ISTRUZIONI DI MONTAGGIO I - 2 - Indice 1. Attrezzature necessarie al montaggio del kit incasso... 8 2. Vista delle fasi principali del montaggio... 9 3. Preparazione

Dettagli

ZEBRA SOLAR - LA GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

ZEBRA SOLAR - LA GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI ZEBRA SOLAR - LA GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI Esempio di tetto inclinato, orditura principale costituita da travi in legno e manto di copertura in tegola Graffa centrale Art. 086 799

Dettagli

GIUNTI STRUTTURALI 91

GIUNTI STRUTTURALI 91 90 GIUNTI STRUTTURALI 91 INTRODUZIONE Gli edifici di grandi dimensioni aventi cubature superiori ai 3000 m 3 sono generalmente costituiti da più corpi di fabbrica l uno accostato all altro, ma appaiono

Dettagli

106.898. O r a r i o m e c c a n i c o a z i o n a t o da motoriduttore. Elenco componenti

106.898. O r a r i o m e c c a n i c o a z i o n a t o da motoriduttore. Elenco componenti 106.898 O r a r i o m e c c a n i c o a z i o n a t o da motoriduttore Cenno: Lavorando con i kit della OPITEC, una volta ultimati, non si tratta in primo luogo di oggetti con caratteristiche ludiche oppure

Dettagli

news Alubel NOVITÀ 2004 LA SOLUZIONE PER LE GRANDI OPERE pag. 12 Alutek sistemi: incontro con gli installatori pag. 14 Alubel 28 Cantiere di Ceggia VE

news Alubel NOVITÀ 2004 LA SOLUZIONE PER LE GRANDI OPERE pag. 12 Alutek sistemi: incontro con gli installatori pag. 14 Alubel 28 Cantiere di Ceggia VE Alubel news Alubel News Periodico trimestrale di informazioni commerciali edili Anno 10 Numero 2 - ottobre 2004 Tariffa Regime Libero: Poste Italiane s.p.a. - Spedizioni in Abbonamento Postale - 70% -

Dettagli

L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione.

L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione. L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione. Progetto di demolizione con ripristino tipologico in ampliamento di fabbricato abitativo

Dettagli

Accessori scarico fumi per apparecchi

Accessori scarico fumi per apparecchi Accessori scarico fumi per apparecchi 6 720 606 436-00.1O ZW 23 AE JS Índice Índice Avvertenze 2 Spiegazione dei simboli presenti nel libretto 2 1 Applicazione 3 1.1 Informazioni generali 3 1.2 Combinazione

Dettagli

Tetto e Facciata. Ardesie ALTERNA NT ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE 1

Tetto e Facciata. Ardesie ALTERNA NT ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE 1 Tetto e Facciata Ardesie ALTERNA NT ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE 1 Posa a losanghe a sovrapposizione singola 1 GENERALITÀ Le presenti istruzioni per l applicazione si riferiscono specificatamente alla

Dettagli

SCORREVOLE 02.02.04 01 NOTE GENERALI

SCORREVOLE 02.02.04 01 NOTE GENERALI SCORREVOLE 4 0 6 0 0 NOTE GENERALI - Peso Profilati: Il peso riportato è quello teorico, quindi potrà variare in funzione delle tolleranze di spessore e dimensioni ( norma UNI 3879). - Dimensioni Profilati:

Dettagli

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR

FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR FISSAGGIO SUL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMI SANITARI E PER ENERGIA Requisiti per il montaggio Requisiti generali Istruzioni di sicurezza Il kit per il montaggio sul tetto

Dettagli

00MK-MA0110-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

00MK-MA0110-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO 00MK-MA0110-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO Sistema con Triangoli per tetti piani Rev.02 Febbraio 2014 Indice Disposizioni generali 2 Disposizioni generali di sicurezza 3 Sistema con Triangoli per tetti

Dettagli

Informazioni preliminare, valevoli per tutti i tipi di installazione:

Informazioni preliminare, valevoli per tutti i tipi di installazione: Le linee guida da seguire per prendere le misure corrette delle vostre antine in legno sono piuttosto semplici, esistono però alcune differenze specifiche in base al modello di antina Onlywood che vi piace,

Dettagli

Guida a croce LM Tipo CSR

Guida a croce LM Tipo CSR Guida a croce LM Tipo CSR Rotaia LM Tenuta frontale Frontale di ricircolo Sfere Lamierino di trattenuta delle sfere Nipplo ingrassatore Carrello LM Tenuta laterale Rotaia LM Figura 1: Struttura della guida

Dettagli

Coppo e Tegola in cotto fotovoltaici

Coppo e Tegola in cotto fotovoltaici 100383 REV. 1 FEBBRAIO 2011 COD. 9DE0071 www.tipografia.com e Tegola in cotto fotovoltaici Prodotto conforme alle norme UNI EN 1304-1024 - 538-539/1-539/2 e successivi aggiornamenti e coperto da garanzia

Dettagli

EQUATORIUM. Controtelaio per alzante e persiana scorrevole CONTROTELAI PER ESTERNI

EQUATORIUM. Controtelaio per alzante e persiana scorrevole CONTROTELAI PER ESTERNI Controtelaio per alzante e persiana scorrevole Equatorium è il controtelaio nato per ospitare il serramento Alzante Scorrevole a scomparsa più una persiana o, in alternativa, un'inferriata. E' disponibile

Dettagli

ConSole, ConSole+ Sistema di montaggio su tetti piani per moduli fotovoltaici con cornice e laminati. From visions to solutions

ConSole, ConSole+ Sistema di montaggio su tetti piani per moduli fotovoltaici con cornice e laminati. From visions to solutions ConSole, ConSole+ Sistema di montaggio su tetti piani per moduli fotovoltaici con cornice e laminati From visions to solutions Sistemi di fissaggio alternativi per un montaggio veloce, semplice ed economico

Dettagli

ZEBRA SOLAR - LA GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

ZEBRA SOLAR - LA GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI ZEBRA SOLAR - LA GAMMA PER IL FISSAGGIO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI Esempio di tetto inclinato, orditura principale costituita da travi in legno e manto di copertura in tegola 1 5 Graffa centrale 0865 799

Dettagli

Prodotti per la posa e la finitura. Installazione facile, veloce e sicura con i prodotti originali VELUX

Prodotti per la posa e la finitura. Installazione facile, veloce e sicura con i prodotti originali VELUX Prodotti per la posa e la finitura Installazione facile, veloce e sicura con i prodotti originali VELUX Prima di posare una finestra per tetti VELUX è importante costruire un controtelaio in opera! Il

Dettagli

Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente

Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente Misure: 191 x 141 cm Cod. serie: Data di produzione: Cod. fornitura: Istruzione di montaggio L 28 MILANO 2 Planimetria

Dettagli

IntraSole SR. CSTB Pass Innovation 10-197 In corso di lavorazione! From visions to solutions

IntraSole SR. CSTB Pass Innovation 10-197 In corso di lavorazione! From visions to solutions IntraSole SR Sistema di montaggio per moduli FV completamente integrati per tetti inclinati con scorrimento dell acqua al di sopra dei moduli CSTB Pass Innovation 10-197 In corso di lavorazione! From visions

Dettagli

AnafSolar. Moving energy CATALOGO STRUTTURE. www.anafsolar.eu

AnafSolar. Moving energy CATALOGO STRUTTURE. www.anafsolar.eu AnafSolar Moving energy CATALOGO STRUTTURE www.anafsolar.eu STRUTTURA A TETTO GAMMA Descrizione Il supporto Gamma, è una tipologia di applicazione per tetti grecati. Questa tipologia di supporto, ha un

Dettagli

MANUALE TECNICO COSTRUTTIVO Sistema COMPACK LIVING 90

MANUALE TECNICO COSTRUTTIVO Sistema COMPACK LIVING 90 MANUALE TECNICO COSTRUTTIVO Sistema COMPACK LIVING 90 CELEGON S.r.l. - Via G. Galilei, 6-30035 Mirano (Venezia) - T +39 (0)41 5728404 - F +39 (0)41 5728522 www.compackliving.com - info@compackliving.com

Dettagli

MANUALE STRUTTURE DI MONTAGGIO SU TETTO

MANUALE STRUTTURE DI MONTAGGIO SU TETTO MANUALE STRUTTURE DI MONTAGGIO SU TETTO REV 01-05/2014 INDICE 1 Premessa 1.1 Avvertenze 1.2 Norme tecniche di riferimento 1.3 Caratteristiche dei materiali 1.4 Caratteristiche tecniche dei profili maggiormente

Dettagli

Tabella A.1 Classificazione generale degli edifici per categorie

Tabella A.1 Classificazione generale degli edifici per categorie Appendice A Modalità di installazione degli impianti fotovoltaici sugli edifici Ai fini dell applicabilità della tariffa incentivante competente agli impianti fotovoltaici realizzati sugli edifici si adotta

Dettagli

FISSAGGIO INTEGRATO NEL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR

FISSAGGIO INTEGRATO NEL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR FISSAGGIO INTEGRATO NEL TETTO COLLETTORI PIANI HELIOSTAR ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMI SANITARI E PER ENERGIA Requisiti per il montaggio Requisiti generali Il kit per il montaggio integrato nel tetto

Dettagli

RENOLIT WATERPROOFING 1 RENOLIT ALKORDESIGN EXCELLENCE IN ROOFING

RENOLIT WATERPROOFING 1 RENOLIT ALKORDESIGN EXCELLENCE IN ROOFING WATERPROOFING 1 EXCELLENCE IN ROOFING 2 WATERPROOFING Scuola (Belgio) WATERPROOFING 3 Il sistema Il sistema abbina l estetica delle coperture metalliche (zinco, rame, alluminio) ai vantaggi delle membrane

Dettagli

Piscineitalia.it. Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello

Piscineitalia.it. Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello 1 Raccomandazioni Si raccomanda di preforare sempre prima di avvitare, in modo da evitare che il legno si rompa. Nella tabella

Dettagli

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PROGETTO: 1057. timbro e firma

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PROGETTO: 1057. timbro e firma RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Ristrutturazione edilizia maggiore del 25% della superficie disperdente dell edificio scolastico, scuole medie, sito in Via Donizetti 9, 24020, Torre Boldone (BG). PROGETTO:

Dettagli

MODULI EL60/IS KIT ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

MODULI EL60/IS KIT ISTRUZIONI DI MONTAGGIO MODULI EL60/IS KIT ISTRUZIONI DI MONTAGGIO EL. ITAL. S.p.A. Z.I. Pianodardine 83100 Avellino ITALIA Tel. +39 0825 621 435 Fax +39 0825 621 480 SISTEMA BREVETTATO CAPILLARY COMB La rivoluzione delle coperture

Dettagli

ARCHITETTURA ECO-SOSTENIBILE EDIFICIO INDUSTRIALE NOVELLO srl MANTO DI COPERTURA

ARCHITETTURA ECO-SOSTENIBILE EDIFICIO INDUSTRIALE NOVELLO srl MANTO DI COPERTURA ARCHITETTURA ECO-SOSTENIBILE EDIFICIO INDUSTRIALE NOVELLO srl MANTO DI COPERTURA 1 Dal 1985 fonda il proprio lavoro sulla qualità Tecnocop mette a disposizione della propria clientela tutto il patrimonio

Dettagli

Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy.

Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy. Un letto minimalista Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy. 1 Introduzione «Elegante e lineare»: è una tendenza sempre

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

4 La posa in opera. 4.1 Elementi di supporto. 4.1.1 Posa su pannelli isolanti presagomati. 4.1.2 Posa su listelli in legno

4 La posa in opera. 4.1 Elementi di supporto. 4.1.1 Posa su pannelli isolanti presagomati. 4.1.2 Posa su listelli in legno 4 La posa in opera La funzionalità di una copertura dipende sicuramente dalla qualità degli elementi utilizzati, ma allo stesso modo è fondamentale il modo in cui questi vengono posati. I migliori prodotti

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE (rev. 20140217) 1. Prima dell installazione deve essere verificata l idoneità tecnica del suolo dal punto di vista strutturale, eventuali

Dettagli

il tecnologico sottotegola www.poron.it SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN COPERTURA Porontek 030

il tecnologico sottotegola www.poron.it SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN COPERTURA Porontek 030 SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN COPERTURA DI EDVIS IL ION IZ E IA Porontek 030 il tecnologico sottotegola PANNELLO SOTTOTEGOLA per isolamento termico microventilato di coperture a falde accoppiato a lamina

Dettagli

------PARETI DIVISORIE ED ATTREZZATE------

------PARETI DIVISORIE ED ATTREZZATE------ DESCRIZIONE: PARETI INTERNE MOBILE FOTO DEL PRODOTTO: FOTO DETTAGLI: PROFILO VETRO DOPPIO PROFILO VETRO SINGOLO PROFILO PORTA PROFILO VETRO DOPPIO CON TENDINA 1.1 Caratteristiche dimensionali Nel sistema

Dettagli

Verifiche preliminari e misurazione del tetto

Verifiche preliminari e misurazione del tetto Verifiche preliminari e misurazione del tetto 1. Pendenza minima del tetto Le coperture possono essere posate su tetti con una pendenza minima di: 6 (pendenza 10%) modello Coppo. 8 (pendenza 14%) modello

Dettagli

Sostituzione di listelli del parquet con giunzione senza colla

Sostituzione di listelli del parquet con giunzione senza colla N 527 Sostituzione di listelli del parquet con giunzione senza colla A Descrizione In questo esempio viene illustrata la sostituzione dei listelli del parquet in un pavimento di parquet posato. In un pavimento

Dettagli

Manuale di Posa Versione n. 01 del 14/06/2013

Manuale di Posa Versione n. 01 del 14/06/2013 Manualistica Tecnica Manuale di Posa Versione n. 01 del 14/06/2013 Pag.2 Indice Indice... 2 Introduzione e informazioni generali... 3 Guida Deformabile... 3 DESCRIZIONE... 3 MATERIALE... 3 CERTIFICATI...

Dettagli

AutoCAD 3D. Lavorare nello spazio 3D

AutoCAD 3D. Lavorare nello spazio 3D AutoCAD 3D Lavorare nello spazio 3D Differenze tra 2D e 3 D La modalità 3D include una direzione in più: la profondità (oltre l altezza e la larghezza) Diversi modi di osservazione Maggiore concentrazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1/5 Egregio Cliente, La ringraziamo per avere acquistato il nostro pavimento in tranciato di vero legno Par-ky. E molto importante che legga attentamente queste istruzioni

Dettagli

FACCIATE C O N T I N U E I N A L L U M I N I O

FACCIATE C O N T I N U E I N A L L U M I N I O FACCIATE C O N T I N U E I N A L L U M I N I O PROFILI 50 Facciata tradizionale (a montante e traversi) Struttura da 50 mm, visibile internamente ed esternamente Montante tubolare: profondità da 42 mm

Dettagli

Soluzioni Progettuali Scheda: SP34 Rev: 05/01/2011 Pagina 1/6 STATO DI FATTO

Soluzioni Progettuali Scheda: SP34 Rev: 05/01/2011 Pagina 1/6 STATO DI FATTO Soluzioni Progettuali Scheda: SP34 Rev: 05/01/2011 Pagina 1/6 Descrizione Copertura: STATO DI FATTO COPERTURA A FALDA UNICA Nuova Esistente Praticabile Non Praticabile Copertura composta da una falda a

Dettagli

Progettazione e Sviluppo Prodotti SCHEDA DATI TECNICI

Progettazione e Sviluppo Prodotti SCHEDA DATI TECNICI Pagina 1 di 11 Pagina 2 di 11 INDICE 1 Generalità... 3 1.1 Descrizione generale... 3 1.2 Documenti di riferimento... 3 1.3 Campo di applicazione... 3 1.4 Tipi di supporto... 3 2 Prescrizioni costruttive...

Dettagli

Moduli Fotovoltaici. Conergy PowerPlus serie P

Moduli Fotovoltaici. Conergy PowerPlus serie P Moduli Fotovoltaici Conergy PowerPlus serie P Modulo fotovoltaico di dimensioni 1.651 986 46 mm costituito da 60 celle in silicio policristallino ciascuna collegata in serie alla successiva tramite 3 contatti

Dettagli

Rapidità e sicurezza

Rapidità e sicurezza [ Gamma-p ] Serie P31 Rapidità e sicurezza Nuovo giunto rapido per canali e passerelle P31 NOVITÀ Il nuovo giunto rapido permette di collegare meccanicamente, in modo rapido e sicuro, gli elementi rettilinei

Dettagli

PANNELLI TERMOISOLANTI PER COPERTURE CIVILI

PANNELLI TERMOISOLANTI PER COPERTURE CIVILI AIREX mod. 1 AIREX mod. 1 - NEW REXPOL AIREX mod. 1 è costituito da un pannello superiore di compensato, composto da scaglie di legno tipo OSB incollate, trattato con resine fenoliche, accoppiato rigidamente

Dettagli

PORTE ANTINCENDIO PORTE MULTIUSO

PORTE ANTINCENDIO PORTE MULTIUSO PORTE ANTINCENDIO PORTE MULTIUSO porta antincendio PORTA AD UN BATTENTE REI 60-120 1 ANTA reversibile standard conforme UNI 9723 Anta reversibile tamburata in lamiera zincata, coibentazione con materiali

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO 00MK-MA0130-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO Sistema Universal con staffe, per tetti inclinati con tegole/coppi Rev.02 Febbraio 2014 Indice Disposizioni generali 2 Disposizioni generali di sicurezza 3

Dettagli

Campi d applicazione dei sistemi di controsoffitti autoportanti Rigips

Campi d applicazione dei sistemi di controsoffitti autoportanti Rigips Sistema di controsoffitto autoportante senza requisiti antincendio Il sistema di controsoffitti autoportanti offre all esecutore un alternativa particolarmente interessante ai sistemi di controsoffitti

Dettagli

Fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative Titolo III D.M. 05/05/2011 - quarto conto energia

Fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative Titolo III D.M. 05/05/2011 - quarto conto energia IL FOTOVOLTAICO di domani Fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative Titolo III D.M. 05/05/2011 - quarto conto energia EnergicAmbiente 13-14 aprile 12 ore 9.30 Silvano Rometti Ass. all Ambiente

Dettagli

ARCADA PS3000. Tenda cassonata con guide e motoriduttore PS3000. Descrizione

ARCADA PS3000. Tenda cassonata con guide e motoriduttore PS3000. Descrizione PS3000 Descrizione Tenda per giardini d inverno a scorrimento orizzontale e verticale. Azionamento elettrico con motoriduttori a corrente alternata 230V/50HZ con freno a frizione e finecorsa elettronico

Dettagli

Voce Descrizione delle opere u.m. Quantità Prezzi

Voce Descrizione delle opere u.m. Quantità Prezzi voci di capitolato coperture in alluminio Voce delle opere u.m. Quantità Prezzi MANTO DI COPERTURA Manto di copertura realizzato con lastre grecate in lamiera di acciaio zincato e preverniciato tipo ALUBEL

Dettagli

DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE

DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE Claudioforesi S.r.l. via Fosso, 2/4 60027 S. Biagio Osimo (AN) Tel. 071 7202204 071 7109309 Fax. 071 7108180

Dettagli

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 Murali Condensing Sommario Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 1 Sistemi di scarico in PP Introduzione Sistema per intubamento in PP per caldaie a condensazione

Dettagli

Sistema di sicurezza JOBARAND e JOBAPOINT per il tetto piano

Sistema di sicurezza JOBARAND e JOBAPOINT per il tetto piano Sistema di sicurezza JOBARAND e JOBAPOINT per il tetto piano Descrizione JOBARAND Una efficace protezione contro le cadute l tetto piano mediante ancoraggio dell'imbragatura personale di sicurezza Disponibilità

Dettagli

BASIC. Techtile Basic: Copertura, sistema coibente e predisposizione d impianto

BASIC. Techtile Basic: Copertura, sistema coibente e predisposizione d impianto BASIC Techtile Basic: Copertura, sistema coibente e predisposizione d impianto BASIC Copertura, sistema coibente e predisposizione d impianto Techtile System Con Techtile Basic è possibile predisporre

Dettagli

Tomasino Metalzinco s.r.l.

Tomasino Metalzinco s.r.l. Tomasino Metalzinco s.r.l. C.da Passo Barbiere z.i. 92022 Cammarata (AG) Italy Tel 0039 0922 900153 Fax 0039 0922 902597 e-mail : ufficiotecnico@metalzinco.it Web site: http://www.metalzinco.it Descrizione

Dettagli

SCHEMA PRATICO DI MONTAGGIO BOX DOCCIA FRIGES-SERIE LEONARDO

SCHEMA PRATICO DI MONTAGGIO BOX DOCCIA FRIGES-SERIE LEONARDO SCHEMA PRATICO DI MONTAGGIO BOX DOCCIA FRIGES-SERIE LEONARDO TEMPO DI ASSEMBLAGGIO E INSTALLAZIONE: 70 MINUTI NUMERO PERSONE NECESSARIE 1 IL BOX FRIGES SERIE LEONARDO VIENE FORNITO IN 2 IMBALLI SEPARATI

Dettagli

PORTE TAGLIAFUOCO PORTE SU MISURA CON PARETI IN CARTONGESSO

PORTE TAGLIAFUOCO PORTE SU MISURA CON PARETI IN CARTONGESSO METALLICA TAGLIAFUOCO CARTONGESSO con telaio abbracciante ad angolo arrotondato ed altri vantaggi aggiuntivi: Resistenza REI 120 Una e due ante Formati standard ed a misura fino a 2545 x 2500 H Senza o

Dettagli

SERIE DOPPIOTEK INOX/INOX

SERIE DOPPIOTEK INOX/INOX DIVISIONE INOX La Profiltek S.r.l. garantisce sistemi a doppia parete di evacuazione dei prodotti della combustione asserviti ad ogni tipologia di impianto termico (caldaie a camera stagna, a camera aperta,

Dettagli

PASTORE: il bello della sicurezza. P o r t e d a g a r a g e i n a c c i a i o

PASTORE: il bello della sicurezza. P o r t e d a g a r a g e i n a c c i a i o PASTORE: il bello della sicurezza P o r t e d a g a r a g e i n a c c i a i o La sicurezza dell acciaio Sezionali o basculanti, coibentate o monolamiera, le nuove chiusure di sicurezza Pastore per garage

Dettagli

LISTINO STRUTTURE 02/2011. Energroup Italia è un marchio Tec Security

LISTINO STRUTTURE 02/2011. Energroup Italia è un marchio Tec Security Energroup Italia è un marchio Tec Security Via Milano, 85-20013 Magenta (MI) Italy Tel. +39 02.97299740 Fax. +39 02.97284753 E-mail: sales@energroup-italia.it LISTINO STRUTTURE 02/2011 www.energroup-italia.it

Dettagli

I supporti dei sistemi fotovoltaici

I supporti dei sistemi fotovoltaici I supporti per il montaggio dei moduli Su tetto a falda: retrofit e integrazione A terra o su tetti piani: vasche, supporti metallici, Girasole, Gazebo A parete: frangisole, in verticale Sistemi retrofit

Dettagli

Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150

Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150 Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150 2 1 x Piatto doccia 2 x Rotaie curve 1 x Massaggiatore plantare 1 x Scarico doccia 1 x Mensola con vetro

Dettagli

Corriacqua Advantix Basic parete

Corriacqua Advantix Basic parete Corriacqua Advantix Basic parete Modello 4980.30 03.2/2011 A 520549 Modell 4980.30 B C Modell Art.-Nr. 4964.95 619 121 KD 2 Modell 4980.30 KE 21 22 23 24 Modell 4980.30 E 25 쎻 26 쎻 27 쎻 28 쎻 햲 햳 햴 햵 햶

Dettagli

DOSSIER TECNICO PANNELLI DA COPERTURA

DOSSIER TECNICO PANNELLI DA COPERTURA Denominazione RAIN RAIN è il pannello metallico autoportante grecato, destinato alle coperture inclinate con pendenza non inferiore al 7%. Il pannello esteticamente presenta la superficie esterna grecata

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli