Giacomo Ciamician, 1906

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giacomo Ciamician, 1906"

Transcript

1 Modern civilization is the daughter of oil, for this offers to mankind the solar energy in its most concentrated form; that is, in a form in which it has been accumulated in along series of centuries. Modern man uses it with increasing eagerness and thoughtless prodigality for the conquest of the world and [...] oil is to-day the greatest source of energy and wealth. The earth still holds enormous quantities of it, but oil is not inexhaustible. "The problem of the future begins to interest us... Is fossil solar energy the only one that may be used in modern life and civilization? That is the question. "If our black and nervous civilization, based on oil, shall be followed by a quieter civilization based on the utilization of solar energy, that will not be harmful to progress and to human happiness.

2 Modern civilization is the daughter of coal, for this offers to mankind the solar energy in its most concentrated form; that is, in a form in which it has been accumulated in along series of centuries. Modern man uses it with increasing eagerness and thoughtless prodigality for the conquest of the world and [...] coal is to-day the greatest source of energy and wealth. The earth still holds enormous quantities of it, but coal is not inexhaustible. "The problem of the future begins to interest us... Is fossil solar energy the only one that may be used in modern life and civilization? That is the question. "If our black and nervous civilization, based on coal, shall be followed by a quieter civilization based on the utilization of solar energy, that will not be harmful to progress and to human happiness. Giacomo Ciamician, 1906

3 Thin Film Solar Cell Technology State of the Art Summer Workshop Energia per il domani celle solari dal nano al macro Sesto Pusteria, August 3 rd 4 th, 2011 Vanni Lughi DI 3 Dipartimento di Ingengeria Industriale e dell Informazione, University of Trieste, Italy

4 World Energy Consumption Current 15 TW Projected (2050) 30 TW Global incident sunlight TW The only big number out there Nate Lewis

5

6

7 Energy is needed for the most diverse applications - Developing countries -

8 Need for carbon-free energy sources Global temperature seems to be raising

9 Need for carbon-free energy sources Atmospheric phenomena

10 Need for carbon-free energy sources Economy

11 Basic Solar Cell Concept Absorber s Requirements: Bandgap matched with solar spectrum ( 1.5 ev) Good transport properties Full absorption within absorber s thickness + -

12 Energy Photovoltaic Effect 1. Absorption of solar radiation Creation of free carriers Free carrier extraction Electrical energy

13 Photovoltaic Effect Selection of Materials 1. Absorption of solar radiation Materials with good absorption of the solar radiation Creation of free carriers 2. Free carrier extraction Electrical energy Perfect materials (large mean free paths for the carriers) Short carrier paths

14 Current Main Technology: Silicon 200 m 3.5 kg Si /kw p

15

16 Why Thin Film Solar Cells? Absorption Coefficient [cm -1 ] Reduce amount of active material by using high absorption coefficient materials Conduction band Direct Bandgap Conduction band Phonon Absorption Valence band Indirect Bandgap Indirect Absorption Direct Absorption Valence band Photon Energy [ev]

17 Advantages of Thin Film Solar Cells Use of less material ( 2 orders of magnitude) Low and stable cost Sustainability of supply Integrated fabrication Wide variety of substrates available Opportunity for integrated device design (e.g. Building Integrated Photovoltaics - BIPV) Flexibility on the material chemistry optimization of bandgap Short travel distances for the carriers enhanced collection Flexible device design (bandgap engineering)

18 Fraction of Useful Photons Absorbed Designing Film Thickness Lambert Beer I = I0 exp (- z) I0 f ( d) 0 (1 exp( ( ) d) N g 0 N ph ( ) d ph ( ) d z Thickness [ m]

19 Cost Stability The active material counts for about 5 10% of the overall cost (in Si technology, it is about 50%) COSTO DELLE MATERIE PRIME Modulo fotovoltaico Distinta Materie prime Costo per pezzo Vetro1 43,20 Antiriflesso 0,30 ITO 3,30 CdS 0,03 CdTe 2,50 CdCl2 0,30 Cu 0,01 EVA 1,04 Vetro2 10,80 Collegamento 1,35 Contatto oro 3,00 ZnTe 0,50 Tot 66,33 Costo Imballaggi Cartoni 0,50 Tot 0,50 Costo Totale Prodotto 1 66,83

20 Advantages of Thin Film Solar Cells Use of less material ( 2 orders of magnitude) Low and stable cost Sustainability of supply Integrated fabrication Wide variety of substrates available Opportunity for integrated device design (e.g. Building Integrated Photovoltaics - BIPV) Flexibility on the material chemistry optimization of bandgap Short travel distances for the carriers enhanced collection Flexible device design (bandgap engineering)

21 PV modules thin film technology - Structure and fabrication - Continuous process Sequential deposition of thin films on glass (superstrate structure) or on the back electrode (substrate structure) The output is an integrated module, where the cells in series are formed a posteriori via laser cutting

22 + - Basic Solar Cell Design

23 Thin Film Solar Cell (superstrate) 200 nm 50 nm 5000 nm 200 nm 200 nm

24 200 nm Thin Film Solar Cell (substrate) 50 nm 5000 nm 200 nm

25 Photovoltaic modules Colored modules ( mimetic ) Semi-transparent modules Flexible modules

26 Building Integration

27 Advantages of Thin Film Solar Cells Use of less material ( 2 orders of magnitude) Low and stable cost Sustainability of supply Integrated fabrication Wide variety of substrates available Opportunity for integrated device design (e.g. Building Integrated Photovoltaics - BIPV) Flexibility on the material chemistry optimization of bandgap Short travel distances for the carriers enhanced collection Flexible device design (bandgap engineering)

28 a-si:h (amorphous silicon) nm Direct bandgap: 1.7 ev (tunable with Ge alloying) Convenient large scale deposition methods (mainly CVD and PE-CVD at C) X Need to stabilize performance (Staebler-Wronsky) Key design issue: i-layer quality and thickness (tradeoff btw absorption and collection) Need to minimize absorption within the p-level (e.g. alloying with carbon -> window layer (2eV) nm glass TCO p-sic:h i-si:h n-si:h ZnO Ag/Al

29 Tandem cell Thin Film Silicon - variants c-si:h Bandgap 1.1 ev No degradation poly-si Bandgap 1.1 ev No degradation Good conduction

30 CdTe Thin Film Solar Cells Perfection requirements of materials are relaxed

31 Cadmium Telluride Thin Film Solar Cells Ideal bandgap High absorption coefficient Fast e-h separation (e.b.e. 10 mev) High mobility: 1000 cm 2 /V s - electrons 80 cm 2 /V s - holes Band bending at grain boundary -> reduced recombination Current limitations: Contacts and surface recomb. Variety of deposition processes (sputtering, CSS, electrochemical, evaporation) Key to process: activation treatment at 500 C (crystal quality improves, intermixing at CdS/CdTe interface, p-doping established, defects annealed, )

32 PV modules: Datasheets

33 PV modules: Datasheets

34 CIGS Thin Film Solar Cells Tunable bandgap Deposition by co-evaporation (!) Many aspects similar to CdTe datasheet

35 A new player: CZTS (Copper Zinc Tin Sulfide) Bandgap 1.4 High absorption coefficient ( > 10 4 in the visible range) Abundant, environmentally friendly elements Many aspects similar to CIGS and CdTe Variety of deposition methods available (nanoinks, electrochemistry, sputtering, EB-PVD, PLD, sol gel.)

36 Energy PV efficiency: Thermodynamic limit Conduction Band Valence Band Max efficiency: 30%

37 Beyond The Single Junction Limit: Tandem cells More efficient use of the solar spectrum

38 Tandem Cells Thermodynamic limiting efficiency: 86.8% Current efficiency record > 40% Multijunction cells very expensive Aerospace applications or terrestrial concentration

39

40

41

42 Thin Film Solar Cells Medium efficiency Low Cost a-si:h 10.1 Cell Record Module Record a-si:h - tandem CdTe CIGS CZTS 9.7 N/A III-V multijunction 33.8 (41.6) N/A DSSC (s) Organic (s) Green, J. Prog. Photov Techno-economical analysis will follow

43 Thin Film Solar Cells - Production Potential isupply Corp., 2011

44 Thin Film Solar Cells Shipments and Pricing isupply Corp., 2011

45 Thin Film Solar Cells Market Shares isupply Corp., 2011

46 Thin Film Solar Cells Slight slowdown isupply Corp., 2011

47 Disponibilità delle materie prime e sostenibilità degli approvvigionamenti Nota: Il cadmio è un sottoprodotto dell estrazione dello zinco Disponibile principalmente in Cina, Australia ed USA Data from NREL, USA Si tende a non utilizzare più il cadmio nelle nuove tecnologie (es: Pile Ni-Cd) attesa grande disponibilità a basso prezzo La disponibiltà di cadmio non limita la produttività di moduli al CdTe

48 Disponibilità delle materie prime e sostenibilità degli approvvigionamenti Tellurio è l elemento più scarso tra quelli richiesti per produrre moduli al CdTe Gli attuali ritmi di estrazione assicurano una produzione annua di 29 GWp/anno: 5 volte la produzione complessiva annuale di fotovoltaico 100 volte l attuale produzione basata su CdTe L estrazione di tellurio può venir incrementata di 15 volte senza costi aggiuntivi Dati NREL, USA

49 CdTe e l ambiente CdTe è un composto stabile e non rilascia Cd nemmeno in condizioni estreme I quantitativi di Cd nei moduli sono minimi Anche altre tecnologie fotovoltaiche contengono Cd I moduli al CdTe rappresentano un modo per fissare il Cd I moduli al CdTe sono quasi interamente riciclabili Separazione dell hardware strutturale ed elettrico dal modulo Comminuzione e separazione tra vetro e solidi contenenti cadmio Riciclaggio del vetro Estrazione e raffinazione dei metalli

50 CdTe e l ambiente Table 1. Sources and Relative Contributions of Cd Exposure to Humans (in Europe) Phosphate fertilizers 41.3 % Fossil fuel combustion 22.0 % Iron and steel 16.7 % production Natural sources 8.0 % Non-ferrous metals 6.3 % Cement production 2.5 % Cadmium products 2.5 % Incineration 1.0 % When PV replaces burning coal for electricity generation, it will prevent a minimum of 2 g of Cd in gaseous emissions and about 140 g of Cd in ash form for each GWh of electricity produced

51 Riuso del CdTe

52 Concluding Remarks There is a number of commercially available thin film technologies - excellent alternatives to silicon in some applications (e.g. for area-based design of installations) The thin film PV market is potentially vast and untapped There is a variety of potentially viable new technologies (e.g. CZTS)

53 Thin Film Solar Cell Technology State of the Art Summer Workshop Energia per il domani celle solari dal nano al macro Sesto Pusteria, August 3 rd 4 th, 2011 Vanni Lughi DI 3 Dipartimento di Ingengeria Industriale e dell Informazione, University of Trieste, Italy

54

55 Photovoltaic modules Photovoltaic modules are the fundamental element of the photovoltaic generator Commercial crystalline silicon modules

56 Photovoltaic modules Concentration: Requires tracking systems In principle efficiency is higher

57 Efficeincy Technology evolution: Efficiency increase 24.7% 30% (theoretical limit) Silicon CdTe Thin film 16.5% 2009 Time

58 Efficiency (%) Tecno-Economical Evolution - Cost and Efficiency PV Figures of Merit $/W 0.2 $/W Grid parity 0.5 $/W Economical convenience Ultimate thermodynamic limit 40 1 $/W SQ limit for single junction 20 Thin film technology Silicon technology 3.5 $/W Cost ($/m 2 )

59 Thin Film Solar Cells Young Technology (max efficiency is 30-40% of thermodynamic limit) Films can be deposited on various substrates (flexible, architectural elements for building integration, etc.) Low Cost Thermodynamic limit is still 30%

60 Efficiency (%) Tecno-Economical Evolution - Cost and Efficiency PV Figures of Merit $/W 0.2 $/W Grid parity 0.5 $/W Economical convenience Ultimate thermodynamic limit 40 1 $/W Multijunctions SQ limit for single junction 20 Thin film technology Silicon technology 3.5 $/W Cost ($/m 2 )

61 Dye-sensitized solar cell (DSSC) Grätzel cell - Decreasing cost -

62 Dye-sensitized solar cell (DSSC) Grätzel cell Efficiency ~ 5-10% Liquid electrolyte DSSC c-si

63 Photosynthesis - mastering charge separation - Energy is absorbed by the antenna complexes Cascade of energy transfer between donors and acceptors embedded in antennas (FRET) Energy is funneled to the reaction center Subsequent multistep electron transfer This creates a charge-separated state which lasts for 10s of s or more, with a ~100% QE Limitations Absorption is only efficient at specific wavelenghts To reach the charge-separated state the electron needs to spend energy Energy converted in chemical energy ~ 9%

64 Artificial Photosynthesis: Basic Example Porphyrin-fullerene couples self-assembled on surfaces Donors and acceptors are bonded covalently Thiol Porphyrin C 60 Methil Viologen (MV 2+ ) Quantum yield: 0.5% Lifetime 0.77 s Loose packaging on the surface

65 Artificial Photosynthesis Requirements Appropriate redox potentials and excitation energy for donors and acceptors (quantum yield) Small reorganization energy (- G cs ~ and - G CR >> ) to favor forward electron transfer (charge separation time) Distance between donors and acceptors Solvent characteristics Vibrational modes of the molecules

66 Artificial Photosynthesis: A more efficient scheme Ferrocene Porphyrin C 60 Quantum yield > 25% Lifetime ~ 16 s Dense packaging on the surface Pentads do even better H. Imahori et al., Adv. Func. Materials 14, 525 (2004)

67 Artificial Photosynthesis: Mimicking energy transfer Boron Dipyrrin Thiol Ferrocene Porphyrin Quantum yield: up to 50% Enhanced spectral absorption Dense packaging on the surface H. Imahori et al., Adv. Func. Materials 14, 525 (2004)

68 Artificial Photosynthesis on Transparent Conductive Oxide (ITO) Avoids quenching by electrode Transparent substrate H. Imahori et al., Adv. Func. Materials 14, 525 (2004)

69 Artificial Photosynthesis: Hierarchical assembly for enhancing absorption C 60 Porphirine H. Imahori et al., Adv. Func. Materials 14, 525 (2004)

70 Artificial Photosynthesis: Hierarchical assembly for enhancing absorption Gold nanoparticle H. Imahori et al., Adv. Func. Materials 14, 525 (2004)

71 Stealing from Nature Photoactive reaction centers on metal substrates e - L. Forlov et al., Adv. Materials 17, 2434 (2005)

72 Making an Intermediate Band Material Quantum dots embedded in a semiconductor Nanotechnology at the service of PV Banda di conduzione Banda di valenza Banda intermedia

73 Photovoltaic Devices Based on Intermediate Band Materials Max efficiency 47% Scalable, low-cost production approaches Diversity of substrates excellent integration (nanoinks and photovoltaic paints)

74 Efficiency (%) Tecno-Economical Evolution - Cost and Efficiency PV Figures of Merit $/W 0.2 $/W Grid parity 0.5 $/W Economical convenience Ultimate thermodynamic limit 40 IB Materials 1 $/W Multijunctions SQ limit for single junction 20 Thin film technology Silicon technology 3.5 $/W Cost ($/m 2 )

75 Efficiency 47% (IB material limit) 24.7% 30% (single junction limit) Silicio 16.5% CdTe 2008 Time

76 Beyond The Single Junction Limit: Other approaches Multiple carrier generation using high energy photons to extract more than one electron per photon Hot electron extraction extracting high energy photogenerated electrons before they thermalize Thermodynamic limiting efficiency (both cases): 86.8%

77 DMRN: Ricerca su celle a film sottile di CdTe Tipica sezione trasversale Modulo fotovoltaico al CdTe Cella al CdTe su substrato flessibile

78 counts DMRN: Ricerca su celle a film sottile di CdTe 30W PET (220) (311)?? θ

79 Celle multigiunzione Superare il dilemma del bandgap Efficienza record > 42% Estremamente complesse e costose

80 Materiali a banda elettronica intermedia Un modo elegante per superare il dilemma del bandgap

81 Realizzare un materiale a banda intermedia: Punti quantici immersi in un semiconduttore Banda di conduzione Banda di valenza Banda intermedia

82 Dye-sensitized solar cell (DSSC) Grätzel cell Rendimento ~ 5-10% Uso di elettrolita liquido DSSC c-si

83 Need for carbon-free energy sources Hoffert, Nature 1998

84 Fotovoltaico vs. altre fonti alternative Allen Barnett

85 Show pictures of thin film modules). -An idea of current costs (breakdown); energy payback -First solar and other thin film companies -Commercial techs state of the art (see datasheets) -Thin film techs (from the book) -New: CZTO -Multijunctions (can only be made by thin films) -Upconverters, downconverters -Quantum dot based (include Nanosolar etc.)

86 Film sottili La questione energetica il ruolo del fotovoltaico Introduzione generale Fabbisogno domanda (suddivisi per regione del mondo) Proiezioni al futuro Il portafoglio energetico attuale proiezioni future Considerazioni economiche ambientali sociali sulle conseguenze della distribuzione del portafoglio energetico attuale La questione del costo dell energia costi nascosti, incentivi, tasse Introduzione alle tecnologie per l energia rinnovabile Generazione centralizzata e distribuita dell energia Il ruolo del fotovoltaico Cenni sulla tecnologia rendimento e valore aggiunto Considerazioni sulla fattibilità (bilancio tra energia solare disponibile e fabbisogno umano; payback time energetico; payback time monetario) fattibilità di installazione (importanza della geometria del campo pv, delle condizioni al contorno e delle condizioni ambientali) Dati sull industria Tecnologie attuali (cenni) e indicazione dei limiti e problemi attuali (per preparare il terreno per i seminari successivi). Tecnologie fotovoltaiche Introduzione Effetto fotovoltaico Funzionamento di una cella I punti deboli del meccanismo fotovoltaico perdite Limiti fisici I dispositivi a silicio (breve storia e poi partire da un modulo ed analizzarlo) Celle di silicio (giunzione p-n) Fabbricazione e caratteristiche di celle e moduli I film sottili (cenni) Perché film sottili (miglior assorbimento, meno materiale, etc.) Analisi di un dispositivo a film sottile CIGS, CdTe, a-si Tandem Nuovi concetti e tecnologie (cenni) La cella di Graetzel Polimeri Fullereni Nanotubi Biotecnologie Nanotecnologie Nota: Film sottili e nuove tecnologie saranno oggetto di seminari successivi Sistemi fotovoltaici Sistemi grid connected, stand alone e mixed Cenni di impianti elettrici: costituzione di un campo pv per applicazioni grid-connected Analisi energetica economica ambientale (CO2 e effetto serra) Sistemi FV ed edilizia Sistemi fissi ad inseguimento Concentrazione no concentrazione

87 Current Technologies a-si Microcrystalline Si Multijunction Si CIGS CdTe -New: CZTO -High performance Multijunctions (can only be made by thin films) -Upconverters, downconverters -Quantum dot based (include Nanosolar etc.) -Biomimetics -Other technologies (PEC, O-PV) -Commercial techs

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Tecnologia dei moduli

Tecnologia dei moduli Informazione tecnica Tecnologia dei moduli Gli inverter SMA offrono la soluzione adatta per ogni modulo Contenuto Oltre ai moduli FV in silicio cristallino si fanno costantemente largo sul mercato nuove

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23 Eterna Eterna I BS9692AULR8, plated gold finishing profile AUL, satin glass with transparent serigraphy R8 profili placcato oro AUL, cristallo satinato con serigrafia trasparenter8 KDM01AUL, gold plated

Dettagli

Nuove risorse energetiche. 30 Settembre Donne e società civile

Nuove risorse energetiche. 30 Settembre Donne e società civile Nuove risorse energetiche 30 Settembre Donne e società civile Tema di enorme importanza e attualità, con implicazioni politiche e ambientali Esempi: Germania nella II guerra mondiale Iran, Iraq, Afganistan

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting 2014 Componenti per illuminazione LED Components for LED lighting Legenda Scheda Prodotto Product sheet legend 1 6 3 7 4 10 5 2 8 9 13 11 15 14 12 16 1673/A 17 2P+T MORSETTO Corpo in poliammide Corpo serrafilo

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Panorama della ricerca in edilizia nell IEA ETN

Panorama della ricerca in edilizia nell IEA ETN Panorama della ricerca in edilizia nell IEA ETN Ezilda Costanzo, ENEA IEA EUWP building vice-chair Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA Roma, 27 febbraio 2015 Gli

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

GUIDA AL FINE VITA DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

GUIDA AL FINE VITA DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI GUIDA AL FINE VITA DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Federazione Italiana per l uso Razionale dell Energia Indice Introduzione 3 Tecnologie fotovoltaiche 4 Tipologie di impianti 11 Rilevanza economica e ambientale

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Scenari ENEA per la Strategia Energetica Nazionale: metodologie e problemi

Scenari ENEA per la Strategia Energetica Nazionale: metodologie e problemi Scenari ENEA per la Strategia Energetica Nazionale: metodologie e problemi Maria Rosa Virdis ENEA - Unità Centrale Studi e Strategie Università Bocconi - Milano, 5 Dicembre 2012 1 SOMMARIO Le attività

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

RELAZIONE ANALISI DELLE EMISSIONI DI CO 2 NELLE DIVERSE FONTI ENERGETICHE. Dipartimento di Economia e Ingegneria Agraria, Forestale e Ambientale

RELAZIONE ANALISI DELLE EMISSIONI DI CO 2 NELLE DIVERSE FONTI ENERGETICHE. Dipartimento di Economia e Ingegneria Agraria, Forestale e Ambientale Dipartimento di Economia e Ingegneria Agraria, Forestale e Ambientale Università di Torino - Italia RELAZIONE ANALISI DELLE EMISSIONI DI CO 2 NELLE DIVERSE FONTI ENERGETICHE Stefano Bechis Francesco Marangon

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

Stud-EVO Designer Pino Montalti

Stud-EVO Designer Pino Montalti Designer Pino Montalti È l evoluzione di un prodotto che era già presente a catalogo. Un diffusore per arredo urbano realizzato in materiali pregiati e caratterizzato dal grado di protezione elevato e

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Meeting Malta. 5 November 2008 - slide 1

Meeting Malta. 5 November 2008 - slide 1 Meeting with Malta University La Valletta, November 5 th, 2008 PROCESS ANALYSIS AND SIMULATION FOR THE PRODUCTION OF BIOFUELS AND SYNFUELS Alberto Bertucco Dipartimento di Principi e Impianti di Ingegneria

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

Piranometri first & second class. Manuale utente

Piranometri first & second class. Manuale utente Piranometri first & second class Manuale utente LSI LASTEM SRL INSTUM_01389 (MW6022) Aggiornamento: 28 marzo 2014 Sommario 1 Note su questo manuale... 3 2 Caratteristiche tecniche... 3 3 Taratura... 7

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

ma: serve a qualcosa?

ma: serve a qualcosa? ma: serve a qualcosa? ma: serve a qualcosa? Michael Faraday (1791-67): a proposito dei suoi studi sull induzione elettromagnetica, rispose al Primo Ministro Sir Robert Peel: I know not, but I wager that

Dettagli

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO L articolo 35, comma 5, D.L. n. 223/2006 ha aggiunto il seguente comma all articolo 17, D.P.R. n. 633/72: Le disposizioni di cui al comma precedente si applicano anche alle

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI / GENERAL FEATURES

CARATTERISTICHE GENERALI / GENERAL FEATURES OPZIONI» otori i versioe flagia;» Coessioi laterali o posteriori;» Albero: cilidrico o scaalato;» Coessioi metriche o BSPP;» Altre caratteristiche speciali OPTIONS» Flage mout;» Side ad rear ports;» Shafts-

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR

2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR CD 2013 SECOND GENERATION CO 2 COMPRESSOR Introduzione / Introduction 3 Gamma completa / Complete range 4 Pesi e rubinetti / Weight and valves 4 Caratteristiche tecniche / Technical data 4 Max corrente

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

LAVORAZIONE DI UTENSILI

LAVORAZIONE DI UTENSILI Creating Tool Performance A member of the UNITED GRINDING Group LAVORAZIONE DI UTENSILI Grinding Eroding Laser Measuring Software Customer Care WALTER ed EWAG sono aziende leader a livello mondiale per

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Uso del Calcolatore nella Scienza dei Materiali

Uso del Calcolatore nella Scienza dei Materiali Uso del Calcolatore nella Scienza dei Materiali Difetti locali nei materiali cristallini Adattato dalle lezioni del prof. Cesare Pisani Dalle molecole ai cristalli Bartolomeo Civalleri/Lorenzo Maschio

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation

Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation Con la Disposizione Organizzativa n.07/04 viene fissata la missione della Funzione Meteorologia il cui obiettivo

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Antonio Motisi. Dipartimento di Colture Arboree Università degli Studi di Palermo

Antonio Motisi. Dipartimento di Colture Arboree Università degli Studi di Palermo Giornate di Studio: Un approccio integrato allo studio dei flussi di massa e di energia nel sistema suolo pianta atmosfera: esperienze e prospettive di applicazione in Sicilia Tecniche di misura dei flussi

Dettagli

Potenze di 10 e il SI

Potenze di 10 e il SI Le potenze di 10 e il SI - 1 Potenze di 10 e il SI Particolare importanza assumono le potenze del numero 10, poiché permettono di semplificare la scrittura di numeri grandissimi e piccolissimi. Tradurre

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Life-cycle cost analysis

Life-cycle cost analysis Valutazione economica del progetto Clamarch a.a. 2013/14 Life-cycle cost analysis con esempi applicativi Docenti Collaboratori Lezione di prof. Stefano Stanghellini prof. Sergio Copiello arch. Valeria

Dettagli

ENERGIE RINNOVABILI FOTO VOLTAICO

ENERGIE RINNOVABILI FOTO VOLTAICO ENERGIE RINNOVABILI FOTO VOLTAICO INDICE DEI CONTENUTI 00. PREMESSA...3 01. L AMBIENTE...4 02. SALVAGUARDARE L AMBIENTE...5 03. L ENERGIA...6 04. FONTI DELL ENERGIA ELETTRICA...7 05. FOTO VOLTAICO...8

Dettagli

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti,

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, Data Center ELMEC Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, alimentazione e condizionamento. Con il nuovo

Dettagli