16 Aprile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "16 Aprile 2013. www.energystrategy.it"

Transcript

1 16 Aprile Energy & Strategy Grup

2 Energy & Strategy Grup

3 Il cntest internazinale Il cntest italian Il quadr nrmativ e la fine del Quint Cnt Energia Le prspettive per il mercat ltre gli incentivi Apprfndimenti Il mercat secndari I servizi di O&M Energy & Strategy Grup

4 Energy & Strategy Grup

5 A livell mndiale il mercat del ftvltaic cn 33,7 GW installati nel 2012 è cresciut rispett al 2011 di circa il 20%, raggiungend la quta cmplessiva di 101 GW. In Eurpa, nel 2011 sn stati cnnessi 16,8 GW di nuvi impianti, prtand il cumulat a 69 GW. Il Paese leader nelle installazini nel 2012, rimane la Germania, cn Cina (+ 75%), USA (+88%) e Giappne (+81%) che si mstran però cme i principali mercati per tass di crescita. Paese Ptenza entrata in Ptenza entrata in Cumulat a fine esercizi nel 2012[MW] esercizi nel 2011[MW] 2012[MW] Germania Cina Italia USA Giappne Francia Regn Unit India Grecia Australia Bulgaria Belgi Ttale Eurpa Ttale Mnd Energy & Strategy Grup

6 Si riduce l imprtanza dei Paesi eurpei sull installat annu a livell glbale % 50% Ttale UE 28% Ttale UE Altri Paesi 72% Altri Paesi Nel cntest eurpe acquisiscn sempre maggire rilevanza i mercati emergenti (Regn Unit Danimarca, Belgi, Rmania) % 5% 7% 45% 7% 20% Germania Italia Francia Regn Unit Grecia Altri 8% 35% 2% 3% 7% 45% Germania Italia Francia Regn Unit Grecia Altri Energy & Strategy Grup

7 Le stime crrenti prevedn per il 2013 installazini per 35 GW di nuva ptenza a livell glbale Le aspettative cnferman un sstanziale spstament del «baricentr» del mercat glbale in area extra UE (USA, Cina e Giappne) che ptrebber cntare per il 50% dell installat 2013 In un rizznte di medi termine, diversi appain i mercati emergenti cme quell sudamerican (10 GW tra 2013 e 2017), quell sudafrican (3,7 GW entr il 2016) e quell del Sud-Est Asiatic (3GW al 2017) Ptenza installata a livell glbale E Installat annu [MW] Cumulat [MW] 24 67, , E 136 Ripartizine della nuva ptenza attesa installata nel % 12% 15% 28% 35% Ttale UE Cina USA Giappne Altri Energy & Strategy Grup

8 È prseguit nel 2012 un cntest dminat da «versupply» nelle fasi a mnte della filiera: nel cmpart del Silici il grad di saturazine della capacità prduttiva è pari al 55% nella prduzine di Celle e Mduli a frnte di una dmanda glbale pari a 33 GW annui si registra una capacità installata superire ai 70 GW, cn un grad di saturazine pari a circa il 47% Quest ha cmprtat l ulterire cntrazine dei prezzi rispett al 2011 riduzine del 47% nel prezz del silici; riduzine del prezz dei mduli cmpresa tra il 16% (TeCd), il 20-26% (Si cristallin) e il 40% (a- Si) cui nn può far seguit una riduzine dei csti di prduzine di pari entità Energy & Strategy Grup

9 La cntrazine dei prezzi ha avut un effett imprtante sulle prfittabilità dei leader di mercat Principali cnseguenze: 40,0% 35,0% EBITDA Margin medi First Slar riduzine della marginalità media superire al 50% prcessi di razinalizzazine della capacità prduttiva revisine dei piani prduttivi e minimizzazine delle scrte 30,0% 25,0% 20,0% 15,0% 10,0% 5,0% 0,0% -5,0% -10,0% -15,0% 10,6% 4,6% Yingli Trina Jink Suntech Sunpwer Canadian Slar JA Slar Hanwha Sharp Media Emblematic il recente cas di Suntech Energy & Strategy Grup

10 MW Imprese interessate da fenmeni di cnslidament tra 2011 e Acquisizine Q-Cells Falliment/inslvenza Slarwatt 200 First Slar Ferm prduttiv 100 MX Grup Ridimensinament /uscita dal 0 settre Entr il 2016 il 60% delle imprese attive nelle fasi a mnte della filiera ftvltaica internazinale ptrebbe di fatt uscire dal mercat Ad imprsi dvrebbe essere il mdell dei prduttri integrati Tra la fine del 2011 e il 2012 circa 28 mdulisti eurpei sn stati clpiti dal prcess di cnslidament della filiera 3,8 GW la capacità prduttiva cmplessivamente interessata Più del 50% delle imprese è cstituita da prduttri thin-film Energy & Strategy Grup

11 Energy & Strategy Grup

12 GW 18,00 16,00 14,00 12,00 10,00 8,00 6,00 4,00 2,00 0,00 Ptenza annua entrata in esercizi 16,29 Ptenza cumulata entrata in esercizi 12,81 9,37 3,44 3,48 2,30 0,72 1, Cnfrnt % ptenza entrata in esercizi; -39% ptenza installata; GW 18,00 16,00 14,00 12,00 Ptenza annua installata Ptenza cumulata installata 12,81 16,29-20% numer di impianti cmplessivamente entrati in esercizi 10,00 8,00 6,00 4,00 2,00 0,00 7,16 6,03 5,65 3,48 1,14 0, % nel segment residenziale; -50% nel segment industriale e cmmerciale; -92% nelle centrali slari Energy & Strategy Grup

13 Il trend più significativ registrat nel mercat italian riguarda la redistribuzine dell installat annu sulle piccle e medie taglie 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% 4% 7% 14% 22% 34% 31% 31% 34% 36% 41% 24% 45% 28% 41% 66% 23% 29% 45% 21% 34% 17% 27% 23% 12% 11% >1000 kw kw kw <=20 kw Per la prima vlta dal 2009 le taglie residenziali e industriali cntan per più del 50% dell installat annu La taglia media della nuva ptenza cnnessa nel 2012 è pari a 24,6kW cntr i 54,2kW del 2011 L effett sulla redistribuzine della taglia media è sstanzialmente ricnducibile a: il drastic tagli delle tariffe incentivanti sui grandi impianti la revisine nelle mdalità di access all incentiv (Registri) Energy & Strategy Grup

14 Il vlume d affari del ftvltaic italian nel 2012 mstra una cntrazine del 58% sul 2011 Fatturat cmplessiv Quta imprese italiane Silici e Wafer 872 mln 2% Celle e Mduli mln 13% Inverter 547 mln 35% 64%* Altri cmpnenti 903 mln Distribuzine mln 40% 75% Prgettazine Installazine mln 80% Residenziale 2,02 mld (2,42mld ) Industriale 1,78 mld (2,81 mld ) Grandi Impianti 2,08 mld (5,70mld ) Centrali 0,349 mld (3,87 mld ) Mercat ,8 mld Mercat ,2 mld (*) valre cmplessiv cnsiderand anche imprese estere cn stabiliment prduttiv in Italia Il vlume d affari che rimane «nelle tasche» di imprese italiane è pari al 46% del ttale (2,7 mld ) in aument rispett al 30% del Energy & Strategy Grup

15 50,0% 40,0% 30,0% 20,0% EBITDA Margin medi 2012 EBITDA Margin medi 2011 EBITDA Margin medi 2010 Varianza 10,0% 2% 0,0% 8,1% 13% 35% 64%* 4,0% 40% 75% 2,1% 80% 12,0% 2,5% 6,0% -10,0% -20,0% Prduzine silici e wafer Prduzine celle e mduli Prduzine Mduli Inverter Distribuzine Prgettazine e installazine Oltre alla cntrazine del valre medi, aumenta in maniera imprtante anche la variabilità della marginalità Per la prima vlta, dal 2010, si registran marginalità negative anche nell Area di business Prgettazine e installazine Energy & Strategy Grup

16 Il numer di addetti diretti ammnta a circa unità, in cntrazine del 22% rispett al 2011 Calcl variazine: cassa integrazine per più di 6 mesi prcedure di cncrdat preventiv falliment uscita dal settre (cmpresa la riallcazini su settri diversi dal ftvltaic) ridimensinament del persnale Variazine su Silici e Wafer Celle e Mduli Inverter 700 Altri cmpnenti Distributri Installatri System Integratr -90% -33% -20% -30% -20% -18% 700 EPC Energy & Strategy Grup

17 /W 0,8 0,7 0,6 0,5 0,4 0,3 0,2 0,225 0,44 0,095 0,57 0,665 0,7 Gap prezz mduli cinesi e cst di prduzine mduli italiani a fine ,1 0 "Made in China" bassa gamma "Made in China" Cst medi di prduzine in Italia Prezz medi di vendita mduli italiani Prezz mduli cinesi a fine 2012 A fine 2012 il prezz di vendita sul mercat italian dei mduli di prduzine cinese risulta: 9,5 c /W inferire rispett al cst di prduzine medi in Italia per i mduli cinesi di alta gamma 22,5 c /W inferire rispett al cst di prduzine medi in Italia per i mduli cinesi di bassa gamma cn brand men nti E stata avviata una prcedura anti dumping/subsidies a livell eurpe Energy & Strategy Grup

18 A Nvembre 2012, il Dipartiment per il Cmmerci USA ha intrdtt delle misure cmpensative antidumping/subsidies, su mduli le cui celle sian di prduzine cinese che vann dal 34% al 264% del valre del prdtt stess Tuttavia queste nn sembran aver arrestat, almen nel breve perid, né il mercat delle installazini né il trend di riduzine dei prezzi Centrali Cmmerciale/Grandi impianti Residenziale $/W 1 0,9 0,8 0, ,6 0,5 0,4 0,3 Wafer Celle Mduli I trimestre 2012 II trimestre 2012 III trimestre 2012 IV trimestre ,2 0,1 0 I trimestre 2012 II trimestre 2012 III trimestre 2012 IV trimestre 2012.csì cme, però, anche la prgressiva uscita di scena di diverse realtà prduttive tra la fine del 2012 e l inizi del Energy & Strategy Grup

19 Timeline investigazine anti dumping UE Set 2012 Ott 2012 Mar 2013 Giu 2013 Ag 2013 Dic 2013 Avvi prcedura di investigazine anti dumping Avvi prcedura di investigazine anti subsidies Avvi prcedura di registrazine imprtazini Eventuale definizine misure anti dumping prvvisrie Eventuale definizine misure anti subsidies prvvisrie Definizine misure definitive ed eventuale retrattività La stima del pssibile esbrs a fine ann è pari a circa 90 mln Effetti diretti sulle imprese (Imprtatri/Grssisti/Distributri) Mar 2013 Avvi prcedura di registrazine delle imprtazini Giu 2013 Definizine di garanzie bancarie a cpertura delle misure anti dumping prvvisrie Ag 2013 Definizine di garanzie bancarie a cpertura delle misure anti subsidies Dic 2013 Pagament cash dazi anti dumping e anti subsidies definitive Pssibile retrattività dazi definitivi fin a Marz Energy & Strategy Grup

20 100% Esiste a vstr avvis un fenmen di dumping da parte di imprese Cinesi nel settre mduli ftvltaici che arreca dann all industria ccidentale? N Si 50% 0% Celle e Mduli Inverter Distribuzine EPC/SI Cndividete/siete favrevli alla eventuale intrduzine di misure anti dumping/subsidies da parte dell UE per il settre FV? 100% 100% Ritenete che l adzine di misure anti dumping/subsidies ptrà essere utile per la filiera italiana del ftvltaic? 50% N Si 50% N Si 0% Celle e Mduli Inverter Distribuzine EPC/SI 0% Celle e Mduli Inverter Distribuzine EPC/SI Energy & Strategy Grup

21 Energy & Strategy Grup

22 Ad inizi Aprile il Cntatre ftvltaic segna 6,625 mld di cst indicativ cumulat annu Spesa per Cnt Energia Spesa Cumulata mln Prim CE Secnd CE Terz CE Quart CE* Quint CE* Di questi sl 155 mln sn ascrivibili al Quint Cnt Energia Dei 700 mln messi a dispsizine cn il Decret 5 Lugli 2012, più di 450 mln sn stati assrbiti da impianti entrati in esercizi cn il Quart Cnt Energia attravers: la crsa alle installazini tra Giugn e Agst 2012 le prrghe cncesse tramite il «Salva Alca 2» per gli impianti della Pubblica Amministrazine La ptenza incentivata cn il Quint Cnt Energia è pari a 1,3 GW dei quali: 938 MW iscritti a Registr 373 MW ad access dirett Energy & Strategy Grup

23 Ad Aprile 2013, 799 MW incentivati cn il Quint Cnt Energia risultan entrati in esercizi distribuiti su circa impianti Ptenza 799 MW 61% <12kW BIPV 4% 1% 1% 5% 28% Tra 12 e 20 kw cn rid.ne tariffa Pubblica Amministrazine e CPV Sstituzine di eternit A Registr Ttale impianti % <12kW BIPV Tra 12 e 20 kw cn rid.ne tariffa 7% Sstituzine di eternit 3% 3% 1% A Registr Circa 512 MW distribuiti su impianti incentivati tramite Registr nn sn ancra in esercizi Questi avrann la pssibilità di entrare in esercizi fin a Settembre 2013 al fine di ttenere la tariffa incentivante Energy & Strategy Grup

24 La prcedura di iscrizine alla graduatria del Prim Registr del Quint Cnt Energia, aperta a fine Agst e pubblicata il 28 Settembre 2012 ha allcat «sl» 90 mln sui 140 mln messi a dispsizine per la prcedura dal Decret. MW 750,00 500,00 250,00 318,70 24,90 647,70 65,40 mln Ptenza incentivata (MW) Cst annu (mln ) Il 32% della ptenza ammessa a Registr è cstituita da impianti già in esercizi - In esercizi Prgetti 0 27% 1% 50% 22% Ttale: 966MW p<20kw 20kW <p < 200kW 200 kw <p < 1.000kW p> 1.000kW Energy & Strategy Grup

25 Il 19 Marz 2013 il GSE ha apert la prcedura di iscrizine al Secnd Registr che: si chiuderà entr la metà del mese di Maggi 2013 prevede un ttale di spesa allcabile terica pari a ltre 124 mln in cerenza cn il limite massim di 6,7 mld il ttale dispnibile sarà inferire ai 100 mln Risrse teriche dispnibili per il Secnd Registr ad inizi Marz 2013 [mln ] Risrse effettivamente dispnibili per l incentivazine ad Aprile 2013 A dispsizine da Decret 120,00 Limite massim da Decret Risrse nn assegnate nel Prim Registr Cst per impianti in sstituzine amiant 49,5 4,89 Cst cumulat raggiunt ad Aprile 2013 Cst per impianti ad ,70 access dirett (<12 kw) Cst per impianti della Pubblica 0,20 Amministrazine Ttale teric a dispsizine 124,71 Ttale effettiv a dispsizine 75 Energy & Strategy Grup

26 In base agli ultimi dati sul prfil mensile di installazini e alle diverse iptesi di risrse assegnate al Secnd Registr è pssibile che il V CE giunga al valre di 6,7 mld tra Maggi e Lugli prssimi in relazine al grad di saturazine del Registr. mln Scenari 3: 100% Secnd Registr Scenari 2: 75 % Secnd Registr Scenari 1: 60% Secnd Registr Cst cumulat annu cnsuntiv Variazine mensile cst impianti furi Registr Energy & Strategy Grup

27 Energy & Strategy Grup

28 Taglia impiant Centrali 1MW (cessine ttale) Sud Grandi Impianti 400kW (50% autcnsum) Nrd Sud Industriale 200kW SSP (50% autcnsum) Nrd Sud 20kW SSP Residenziale Nrd Sud Impiant in grid parity Nrd 3kW SSP Sud Impiant nn in grid parity +40% +30% +20% +10% 0-10% -20% -30% Gap di cst per il raggiungiment della grid parity al 2013 Slamente gli impianti industriali e i grandi impianti al Sud pssn tericamente raggiungere la sstenibilità ecnmica Energy & Strategy Grup

29 Taglia impiant Centrali 1MW (cessine ttale) Sardegna Sicilia Grandi Impianti 400kW (80% autcnsum) Nrd Sud Industriale 200kW SSP (80% autcnsum) Nrd Sud Residenziale Nrd 20kW SSP - SEU Sud Impiant in grid parity Nrd 3kW SSP + detrazine 50% Sud Impiant nn in grid parity +40% +30% +20% +10% 0-10% -20% -30% Gap di cst per il raggiungiment della grid parity al 2013 Le taglie residenziali raggiungerebber la sstenibilità in presenza di detrazini fiscali L ttimizzazine della taglia dell impiant nell ttica dell autcnsum sulle taglie industriali è la chiave per la sstenibilità Difficile la sstenibilità dell investiment delle centrali slari anche nelle regini a maggire irraggiament Energy & Strategy Grup

30 Taglia impiant Centrali 1MW (cessine ttale) Iptesi: Grandi Impianti Sud Sicilia Nrd 400kW (80% autcnsum) Sud Assenza di misure di supprt Riduzine dei prezzi del 10% annu Industriale Nrd 200kW SSP (80% autcnsum) Sud Residenziale Nrd Nrd 20kW SSP 3kW SSP Sud Sud Impiant in grid parity Impiant nn in grid parity +40% +30% +20% +10% 0-10% -20% -30% Gap di cst per il raggiungiment della grid parity al 2015 Gli impianti industriali e i grandi impianti ptrann effettivamente cnsiderarsi in grid parity grazie all autcnsum; Il residenziale al Nrd richiede sluzini in grad di aumentare le quta di autcnsum (strage, gestine dei carichi) Ptenziale sstenibilità raggiungibile anche per le grandi centrali sl nelle regini a maggire irraggiament Energy & Strategy Grup

31 È pssibile definire due scenari «nrmativi» in grad di determinare due diversi scenari di mercat MW scenari "Cnservativ" 2013 scenari "Ottimistic" L effett differenziale tre i due scenari, in grad di determinare 500 MW aggiuntivi sarebbe dvut a: l estensine a tutt il 2013 della detrazine al 50% una eventuale reglamentazine dei sistemi SEU per applicazini cndminiali e industriali l intrduzine di defiscalizzazine anche per le taglie industriali Nel 2014 è pssibile attendersi che il mercat italian (in assenza di prvvedimenti aggiuntivi rispett ad ggi) si attesti sui 900 MW. Energy & Strategy Grup

32 Energy & Strategy Grup

33 MW mln 300,0 250,0 224,9 901,9 267,2 811, ,0 900,0 800,0 200,0 150,0 100,0 125,0 519,9 700,0 600,0 500,0 400,0 300,0 MW Mln 50,0 200,0 100,0-2010* *Esclusa la cessine di 144MW da Terna a Terra Firma Cmplessivamente tra il 2010 e il 2012 sn stati scambiati sul mercat secndari circa 616 MW Il valre cmplessiv delle transazini negli ultimi 3 anni ammnta a ltre 2 mld Il vlume d affari cmplessivamente assciat nel 2012 è stat pari a 811 mln pari a circa il 13% del fatturat cmplessiv del settre del ftvltaic italian La cntrazine pari al 10% rispett al 2011 è principalmente dvut alla riduzine nel prezz delle acquisizini Energy & Strategy Grup

34 La riduzine del vlume d affari è dvuta principalmente alla quta crescente di impianti incentivati cn il Quart Cnt Energia nel 2012 rispett agli anni precedenti MW I principali sggetti investitri sn rappresentati da: Quart CE Terz CE Secnd CE - Sggetti industriali (Multiutilities e IPP) - Investment Cmpanies e Hlding di investiment Fndi d investiment (sprattutt di natura immbiliare) mln /MW 4,5 4,0 3,5 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 0,5 0,0 4,1 3,5 2,4 Secnd CE Terz CE Quart CE Principali vantaggi ricercati: - Stabilità flussi di revenues - Ottimizzazine di perfrmance perative dell impiant - Vantaggi di cst da aggregazine nella gestine dell impiant Energy & Strategy Grup

35 Energy & Strategy Grup

36 Il mercat 2012 dei servizi di O&M in Italia si attesta sui 533mln annui, in larga parte ascrivibile al segment dei grandi impianti (tra 500kW e 1 MW) Ttale mercat O&M mln 16% 28% 100kW>=p>=500kW I principali frnitri sn: EPC tradizinali Scietà di Asset Management Frnitri di cmpnentistica e materiale ftvltaic 56% 500kW>p>=1MW p>1mw Tiplgia di servizi O&M Standard O&M Avanzati O&M Premium (O&M&I) Attività Manutenzine rdinaria preventiva Manutenzine strardinaria crrettiva Telecntrll Reprtistica Mnitraggi e interfaccia web Estensine di garanzia per i cmpnenti cre e gestine spare parts Asset Management Garanzia Availability Garanzia Perfrmance Rati Driver di scelta/parametri di servizi critici Cst del servizi Garanzia perfrmance Ottimizzazine Revenues Maturità del mercat O&M Valre aggiunt per il cliente O&M&I Energy & Strategy Grup

37 EBITDA Margin [%] /MW p 1MW 100 p >1MW % % Cme le attività tradizinali di Prgettazine ed Installazine, anche i servizi di O&M hann vist una prgressiva riduzine dei prezzi praticati dagli peratri 28% 26% 24% 22% Evluzine della marginalità media per i servizi di O&M 23% Ne cnsegue che anche la marginalità media ha vist una frte cntrazine, pari a circa il 40% tra 2010 e % 18% 16% 14% 18% 14% Il valre della marginalità sui servizi di O&M si mstra tuttavia, dppia rispett alle tradizinali attività di installazine 12% 10% Energy & Strategy Grup

38 MW Esiste un ptenziale picc di nuv mercat dispnibile nel 2013, dvut al termine del perid di FAC dei grandi impianti Ptenza cmplessiva cn cntratti in scadenza in Italia >1MW 500kW-1MW 100kW - 500kW Numer di impianti cn cntratti in scadenza in Italia E 2014E 2015E E 2014E 2015E La leva per l access al mercat ptenziale e quindi la capacità di prprsi cme frnitri di servizi di O&M&I sarà guidata da: la prgressiva maturità tecnlgica delle cmpnenti impiantistiche Servizi di Revamping l evluzine nrmativa Servizi di Mnitring e Frecasting Energy & Strategy Grup

39 Vittri Chiesa Direttre Energy&Strategy Grup Davide Chiarni Respnsabile della ricerca Federic Frattini Respnsabile della ricerca Givanni Tletti Respnsabile della ricerca Lrenz Clasanti Prject Manager Marc Alberti Lrenz Bscherini Marc Chiesa Simne Franzò Daniele Lasagna Riccard Terruzzi Annalisa Tgnni Fabi Di Cerb, Lrenz Galimberti, Lrenz Paletti, Andrea Piatt Energy & Strategy Grup

40 Lugli 2013: Ottbre 2013: Smart Grid Reprt: l strage e l aut elettrica Green Technlgies Reprt Nvembre 2013: Efficienza energetica FORMATO EXECUTIVE 40 Energy & Strategy Grup

41 16 Aprile Energy & Strategy Grup

16 Aprile 2013. www.energystrategy.it

16 Aprile 2013. www.energystrategy.it 16 Aprile 2013 www.energystrategy.it Energy & Strategy Grup - 2013 www.energystrategy.it Energy & Strategy Grup - 2013 2 Il cntest internazinale Il cntest italian Il quadr nrmativ e la fine del Quint Cnt

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

Il GSE come calcola il costo indicativo annuo riferito a un singolo impianto?

Il GSE come calcola il costo indicativo annuo riferito a un singolo impianto? Ftvltaic IV Cnt Energia (27 dmande) Quali impianti pssn accedere al Quart Cnt Energia? Pssn accedere agli incentivi del Quart Cnt Energia gli impianti ftvltaici che entran in esercizi in data successiva

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

Novedrate, Maggio 2009

Novedrate, Maggio 2009 Nvedrate, Maggi 2009 In Lmbardia la Certificazine Energetica degli Edifici è una realtà. La certificazine energetica è un prcess, affidat ad un cllaudatre energetic (sggett terz rispett al cstruttre, al

Dettagli

Esempio di Business Plan

Esempio di Business Plan Esempi di Business Plan Presentiam un esempi di business plan relativ ad un pian industriale nel settre della plastica. Stria dell azienda E stata da pc cstituita la scietà PLASTICA spa. Il settre nel

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Centr Nazinale per l infrmatica nella Pubblica Amministrazine Allegat 2c alla lettera d invit LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2006 PER L AFFIDAMENTO, NEL RISPETTO DEL D.LGS.

Dettagli

Fondo di investimento nel capitale di rischio

Fondo di investimento nel capitale di rischio Fnd di investiment nel capitale di rischi Finalità e Obiettivi Supprtare gli investimenti delle Piccle e Medie Imprese (PMI), peranti nel settre agricl, agralimentare di prima trasfrmazine, della pesca

Dettagli

GLI AIUTI DI STATO DESTINATI A PROMUOVERE GLI

GLI AIUTI DI STATO DESTINATI A PROMUOVERE GLI GLI AIUTI DI STATO DESTINATI A PROMUOVERE GLI INVESTIMENTI PER IL FINANZIAMENTO DEL RISCHIO Milan, 31 Marz 2015 Vanessa Bruynghe COMP H2, Aiuti di Stat per R&S&I and risk capital 1 Disclaimer Le pinini

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 Misura INTERNAZIONALIZZAZIONE Finalità della Misura Incentivare gli investimenti diretti ad accrescere l espansine gegrafica dei prdtti campani e la penetrazine

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

I nuovi incentivi per l energia termica da biomasse legnose: opportunità per gli investitori pubblici e privati Marino Berton - Aiel

I nuovi incentivi per l energia termica da biomasse legnose: opportunità per gli investitori pubblici e privati Marino Berton - Aiel I nuvi incentivi per l energia termica da bimasse legnse: pprtunità per gli investitri pubblici e privati Marin Bertn - Aiel Quant cntan le bienergie IN ITALIA nel quadr cmplessiv delle FER secnd le previsini

Dettagli

SCHEDA DI ISCRIZIONE da compilare e restituire via e-mail all indirizzo g.vero@idramanagement.com oppure via fax allo 049.8591204

SCHEDA DI ISCRIZIONE da compilare e restituire via e-mail all indirizzo g.vero@idramanagement.com oppure via fax allo 049.8591204 Viale Svezia 20 35020 Pnte San Niclò (PD) www.idramanagement.cm inf@idramanagement.cm SCHEDA DI ISCRIZIONE da cmpilare e restituire via e-mail all indirizz g.ver@idramanagement.cm ppure via fax all 049.8591204

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012 Grundbreaking Innvative Financing f Training in a Eurpean Dimensin D2.1 MODELLO GIFTED Nvembre 2012 N di riferiment del 517624-LLP-1-2011-1-AT-GRUNDTVIG-GMP prgett N del pian WP 2 Mdelling retributiv Deliverable

Dettagli

.~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO

.~.  ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO .~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO Reglament in materia di anticipazine del trattament di fine rapprt INDICE 1 SCOPO 3 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 3

Dettagli

Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici.

Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici. Sinergie tra la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la Direttiva ATEX 94/9/CE (2014/34/UE) campi di applicabilità, marcatura e esempi pratici. 16 dicembre 2015 Cn l'appsizine della marcatura CE il "fabbricante"

Dettagli

FAQ. 1. Cos è Italia Team? 2. Cos è Casa Italia?

FAQ. 1. Cos è Italia Team? 2. Cos è Casa Italia? FAQ 1. Cs è Italia Team? Italia Team è il prgett triennale di marketing e cmunicazine che il CONI, per la prima vlta nella sua stria, ha decis di legare alla squadra limpica italiana e ai tre grandi appuntamenti

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CREDITO FOTOVOLTAICO PRIVATI Privati che intendn acquistare un impiant ftvltaic a seguit di nuva cstruzine di rifaciment ttale di ptenziament di un impiant preesistente. Caratteristiche del finanziament:

Dettagli

un aiuto concreto www.cashaid.org

un aiuto concreto www.cashaid.org CASH AID Fundatin un aiut cncret www.cashaid.rg DESCRIPTION Csa è... 2 Gli biettivi... 2 Cme funzina... 2 Benefici per chi spende... 2 Benefici per chi vende... 3 Cme funzina il demurrage cllegat ai Bnus...3

Dettagli

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di Schedulazine ed ttimizzazine delle risrse prduttive. Obiettiv: Pyramide prduttive ed è sulla gestine un ptente base del dei mtre caric materiali di lavr schedulazine impiegati richiest e a capacità delle

Dettagli

INGECON SUN STORAGE. Accumulo di Energia Fotovoltaica e Risparmio energetico: La tecnologia degli inverter FV nei sistemi di accumulo

INGECON SUN STORAGE. Accumulo di Energia Fotovoltaica e Risparmio energetico: La tecnologia degli inverter FV nei sistemi di accumulo INGECON SUN STORAGE Accumul di Energia Ftvltaica e Risparmi energetic: La tecnlgia degli inverter FV nei sistemi di accumul IL SISTEMA -LINK INGETEAM Ftvltaic SISTEMA -LINK Batterie Cnsumi Rete Pubblica

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

Barometro Minibond Market trends

Barometro Minibond Market trends Barmetr Minibnd Market trends Principali indicatri al 30.06.2015 Epic è la prima piattafrma digitale che mette in cntatt il capitale privat e le PMI in md dirett. MiniBndItaly.it è il prim prtale infrmativ

Dettagli

Corso di Project Management

Corso di Project Management Crs di Prject Management I edizine L prpne un percrs frmativ sul prject management. La cmplessità rmai raggiunta dai vari prgrammi di ricerca e di cperazine internazinale e l estrema cmpetitività in ambit

Dettagli

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio Inln Engineering Srl Via Zara, 2 19123 La Spezia Italia Tel: +39 334 9104615 Fax: +39 0187 753322 Efficienza energetica: cnsumare men, cnsumare megli L esigenza La razinalizzazine e il miglirament dell

Dettagli

della Mappa Censuaria del Comune di Salo/Campoverde. Pratica Edilizia n.. all Ordine/Albo de della provincia di al n,

della Mappa Censuaria del Comune di Salo/Campoverde. Pratica Edilizia n.. all Ordine/Albo de della provincia di al n, Spett.le Amministrazine Cmunale di Salò Oggett: Dichiarazine attestante la tiplgia di intervent in relazine a quant dispst dal punt 9.2 delle Dispsizini inerenti all efficienza energetica allegate alla

Dettagli

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Dmanda di cnnessine/adeguament di cnnessine esistente alla rete della SEA Scietà Elettrica di Favignana S.p.A. (di seguit SEA) di: un impiant di prduzine

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Pratica di Certificazine energetica e Acustica in edilizia Cncetti e spunti applicativi Relatre: Davide Stefan Guerra La Gestine Energetica cme mderna risrsa ambientale, ecnmica e lavrativa Gestine dell

Dettagli

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento.

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento. L aritmetica creativa dei fndi di investiment. Csa viene nascst ai risparmiatri. Premessa: i fndi cmuni sn ttimi prdtti di investiment. L analisi di quest pst verte sui csti dvuti alla distribuzine i quali,

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Le soluzioni MBI a supporto del cinema digitale

Le soluzioni MBI a supporto del cinema digitale Le sluzini MBI a supprt del cinema digitale Intrduzine MBI, scietà pisana che pera nel settre ICT nel trattament di cntenuti multimediali su reti etergenee, ha cncepit e realizzat una sluzine in grad di

Dettagli

La detrazione degli acconti viene riportata alla fine di ogni voce componente il dettaglio: Servizi di Vendita, Servizi di Rete, ed Imposte,

La detrazione degli acconti viene riportata alla fine di ogni voce componente il dettaglio: Servizi di Vendita, Servizi di Rete, ed Imposte, Cd. Fiscale e P.IVA 08547890015 C.C.I.A.A. Trin N 982080 - TEL. 0121/236.1 Sit Internet www.aceapinerlese-energia.it Scietà di Vendita Gas Metan perante nel mercat liber e vinclat e frnitrice di clienti

Dettagli

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di Allegat alla Delib.G.R. n. 9/16 del 12.2.2013 Adesine della Regine Sardegna all Accrd "Nuve mire il cret alle PMI", sttscritt dal Minister dell'ecnmia e delle Finanze, dal Minister dell Svilupp Ecnmic,

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE 1 Lrenz Dmenic Parill: e-mail: urbanistica@cmune.merne.c.it COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE C.Fisc./ P. I.V.A.: 00549420131 Tel.: 031/650000 Fax: 031/651549

Dettagli

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Tuning Cnsulting per Una sluzine per gestire le perfrmance del vstr ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Management Cnsulting Versine 1.0 del 24 Gennai 2008 Indice 1 DESCRIZIONE

Dettagli

Secondo Rapporto annuale al Parlamento. Conferenza stampa

Secondo Rapporto annuale al Parlamento. Conferenza stampa Secnd Rapprt annuale al Parlament Cnferenza stampa 15 lugli 2015 IL NUOVO QUADRO DELLA REGOLAZIONE Efficienza ecnmica delle gestini, cnteniment dei csti per gli utenti/cntribuenti e nuve cndizini di access

Dettagli

Garanzie di Portafoglio

Garanzie di Portafoglio Garanzie di Prtafgli Ergare nuvi finanziamenti minimizzand il cst del rischi e il capitale assrbit Giuseppe Sapienza Head f Credit Prtfli Management Grup Credit Treasury Finance Department Rma, 29 nvembre

Dettagli

Test ingresso FIN 19-09-2013

Test ingresso FIN 19-09-2013 Test ingress FIN 19-09-2013 1. Determinare quale punt appartiene alla curva di equazine (a) (2, 2) (b) (1, 3) (c) (4, 0) (d) Nessuna delle precedenti rispste è crretta (e) Nn rispnd 2. Gli ecnmisti sstengn

Dettagli

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro DataCubex Business Intelligence Sluzini del futur pagina 2 Intrduzine L analisi OLAP (On Line Analytical Prcessing) è un insieme di tecniche sftware utilizzate per analizzare velcemente grandi quantità

Dettagli

World Wealth Report 2013: panoramica regionale

World Wealth Report 2013: panoramica regionale Wrld Wealth Reprt 2013: panramica reginale Nrd America La pplazine HNWI (High Net Wrth Individuals) nrdamericana è aumentata dell'11,5% nel 2012 raggiungend 3,73 milini di individui, dp essere diminuita

Dettagli

EWS - Energy Weather Solutions

EWS - Energy Weather Solutions EWS - Energy Weather Slutins Nat nel 1995, il Centr Epsn Mete (CEM) è una delle strutture private di ricerca applicata e di previsine in ambit meterlgic e climatlgic più accreditate. Nel crs degli ultimi

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Cansa Margherita di S. - Minervin S. Ferdinand di P. - Spinazzla Trani - Trinitapli) 76123 A N D R I A

Dettagli

Offerta riservata Associati FIMMG

Offerta riservata Associati FIMMG Offerta Servizi di Nleggi a Lung Termine BBVA Renting riservata agli Assciati Indice L Azienda BBVA Renting BBVA Renting è una scietà givane e ambizisa e fa parte del Grupp Bancari Internazinale BBVA.

Dettagli

www.projest.com imove Pick&Pack

www.projest.com imove Pick&Pack www.prjest.cm imve Pick&Pack Intrduzine imve Pick&Pack è un strument cmplet per la gestine integrata di magazzin. Il sistema cl su mdul principale che garantisce tutte le funzinalità necessarie a sddisfare

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali

Curriculum Vitae. Informazioni personali Curriculum Vitae Infrmazini persnali Nme e Cgnme PIERMARINI ANNITA Data di nascita 15/07/1961 Psizine per la quale è inltrata la candidatura (specificare per gni cv una sla psizine tra quelle aperte) Particlari

Dettagli

Roma, 05-11-2013. Messaggio n. 17768

Roma, 05-11-2013. Messaggio n. 17768 Direzine Centrale Pensini Direzine Centrale Entrate Direzine Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Rma, 05-11-2013 Messaggi n. 17768 Allegati n.2 OGGETTO:

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

TORINO. Servizi all infanzia: asili-nido. Cruscotto di indicatori

TORINO. Servizi all infanzia: asili-nido. Cruscotto di indicatori A cura di: Givanni Azzne, Plitecnic di Milan Tmmas Palerm, Plitecnic di Milan TORINO Servizi all infanzia: asili-nid Crusctt di indicatri Indice Crusctt di sintesi pag. 3 Indicatri di efficienza pag. 4

Dettagli

Banca Popolare FriulAdria Spa

Banca Popolare FriulAdria Spa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Pplare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX settembre 2, 33170 Prdenne Iscritta all Alb delle Banche al n. 5391 - Scietà sggetta all attività di direzine e crdinament

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. RELEASE Versine 25.01.01 GAMMA EVOLUTION Mdul Applicativ:

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

ROMA 13-14 MAGGIO 2015. Giuseppe D Antonio. UBI Banca Canali Diretti Innovazione Digitale

ROMA 13-14 MAGGIO 2015. Giuseppe D Antonio. UBI Banca Canali Diretti Innovazione Digitale ROMA 13-14 MAGGIO 2015 Giuseppe D Antni UBI Banca Canali Diretti Innvazine Digitale Executive Summary (1/3) La velcità di diffusine delle nuve tecnlgie digitali è espnenzialmente più rapida rispett agli

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA A BAGNACAVALLO Art. 1 - Premessa Il Cmune di Bagnacavall pne in essere azini finalizzate a favrire l increment

Dettagli

CONOSCERE PER DECIDERE: ELETTRICITA FOTOVOLTAICA, ELETTRICITA NUCLEARE E MERCATO ELETTRICO

CONOSCERE PER DECIDERE: ELETTRICITA FOTOVOLTAICA, ELETTRICITA NUCLEARE E MERCATO ELETTRICO CONOSCERE PER DECIDERE: ELETTRICITA FOTOVOLTAICA, ELETTRICITA NUCLEARE E MERCATO ELETTRICO Francesc Meneguzz Cnsigli Nazinale delle Ricerche, Istitut di Bimeterlgia ASPO Italia 7 giugn 2011 PREMESSA Numerse

Dettagli

Test ingress FIN 19-09-2013

Test ingress FIN 19-09-2013 13-09-19_Test ingress lauree magistrali_fin Test ingress FIN 19-09-2013 Prgettista Didatticanline 1. Determinare quale punt appartiene alla curva di equazine (a) (2, 2) (b) (1, 3) (c) (4, 0) (d) Nessuna

Dettagli

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA Carpi, nvembre 2014 Cari Amici, Sn Marc Arletti, nat il 18 nvembre 1977, spsat cn Teresa e abbiam 2 figli Francesc di 8 anni e Maria Vittria di 4. Sn Amministratre Delegat di CHIMAR SPA, azienda che pera

Dettagli

ANALISI DELLA STRUTTURA FINANZIARIA

ANALISI DELLA STRUTTURA FINANZIARIA ANALISI DELLA STRUTTURA INANZIARIA Indici di cmpsizine Denminazine Elasticità degli investimenti È analizzata individuand il pes rispett al Capitale investit cmplessiv: Elasticità dei finanziamenti È analizzata

Dettagli

Corso E.G.E. Finalità del corso. Destinatari. Location e Svolgimento. Esperto in Gestione dell Energia Settore Civile e Industriale.

Corso E.G.E. Finalità del corso. Destinatari. Location e Svolgimento. Esperto in Gestione dell Energia Settore Civile e Industriale. Cn la cllabrazine di: Crs 001-2016-1 Crs E.G.E. Espert in Gestine dell Energia Settre Civile e Industriale secnd la nrma UNI CEI 11339:2009 Durata: 35 re Crs Patrcinat da:sacert Organizzat da: Ordine degli

Dettagli

PL 125 Valorizzazione del know-how

PL 125 Valorizzazione del know-how PL 125 Valrizzazine del knw-hw 1. Scheda per tutti i partner Nme cmplet, lg e link al sit web ufficiale dell azienda/ente di ricerca Centr Ricerche Plast-Optica S.p.A. www.crp.it Breve descrizine dell

Dettagli

La giustizia ambientale e la lotta al cambiamento climatico: un accordo globale per la difesa e lo sviluppo dei più poveri del pianeta

La giustizia ambientale e la lotta al cambiamento climatico: un accordo globale per la difesa e lo sviluppo dei più poveri del pianeta La giustizia ambientale e la ltta al cambiament climatic: un accrd glbale per la difesa e l svilupp dei più pveri del pianeta Federica Crsi 3 nvembre 2015 Cambiament climatic: respnsabilità e impatti Il

Dettagli

* Laurea in Architettura conseguita presso l Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel 1989

* Laurea in Architettura conseguita presso l Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel 1989 Nme e Cgnme: Lides Canaia Data di nascita: 5 Marz 1961 Funzine attuale: Direttre Area Gestinale Istruzine: * Laurea in Architettura cnseguita press l Istitut Universitari di Architettura di Venezia nel

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

Premessa Gli ISA (International Standard of Auditing)

Premessa Gli ISA (International Standard of Auditing) Revisine dei cnti apprcci al rischi. Di Angel Firi Premessa Gli ISA (Internatinal Standard f Auditing) Gli ISA (Internatinal Standard f Auditing) sn ggi un autrevle quadr di riferiment per l svlgiment

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2015.1.9 Applicativo: GECOM MULTI

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2015.1.9 Applicativo: GECOM MULTI NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente dcument cstituisce un integrazine al manuale utente del prdtt ed evidenzia le variazini apprtate cn la release. RELEASE Versine 2015.1.9 Applicativ: GECOM Oggett:

Dettagli

Panoramica sulla Direttiva attrezzature in pressione

Panoramica sulla Direttiva attrezzature in pressione Panramica sulla Direttiva attrezzature in pressine La Direttiva Attrezzature in pressine, cmunemente detta PED dalla denminazine inglese Pressure Equipment Directive, è una direttiva di prdtt (rif. 97/23/CE)

Dettagli

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità Servizi di pulizia ed altri servizi per le - Criteri di sstenibilità 1. Oggett dell iniziativa La Cnvenzine prevede la frnitura del servizi di pulizia ed altri servizi tesi al manteniment del decr e della

Dettagli

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sstegn al reddit di lavratri dipendenti e pensinati Le misure a sstegn del reddit dei lavratri e dei pensinati intrdtte dal gvern cn il Decret Legge 185/2008 rappresentan

Dettagli

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA Attestat di TECNICO SISTEMISTA HARDWARE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 OGGETTO: PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta.

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta. SETTORE PRIVATI Analisi & Mercati fee nly è leader a Rma nella cnsulenza finanziaria senza cnflitti di interesse ed pera cn ricnsciuta prfessinalità. Analisi & Mercati fee nly aderisce all unic cdice etic

Dettagli

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI INFORMAZIONE FISCALE OTTOBRE 2012 Ai Sig.ri Clienti Lr Sedi OGGETTO: In vigre le nuve regle sulle cessini di prdtti agralimentari Il 24 ttbre 2012 sn entrate in vigre le nuve regle sulla cmmercializzazine

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1857 / 2014 OGGETTO: CIG 6048522640 - SERVIZIO

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Minister dell'istruzine, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO ISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO MOZZECANE VIA DANTE ALIGHIERI 39 37060 MOZZECANE (VR) Cdice

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

ALLEGATO 3 SCHEDE D INDAGINE SULLA SITUAZIONE DELLA LOGISTICA SOMMINISTRATE AGLI OPERATORI ED ALLE AZIENDE. (a cura dell'ing.

ALLEGATO 3 SCHEDE D INDAGINE SULLA SITUAZIONE DELLA LOGISTICA SOMMINISTRATE AGLI OPERATORI ED ALLE AZIENDE. (a cura dell'ing. ALLEGATO 3 SCHEDE D INDAGINE SULLA SITUAZIONE DELLA LOGISTICA SOMMINISTRATE AGLI OPERATORI ED ALLE AZIENDE (a cura dell'ing. Rbert D'ORAZIO) A) Questinari per gli Operatri del trasprt e della Lgistica

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Cansa Margherita di S. - Minervin S. Ferdinand di P. - Spinazzla Trani - Trinitapli) 76123 A N D R I A

Dettagli

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale)

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) AIECCS e CSEN rganizzan il terz Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) Il crs è rivlt ad appassinati e prfessinisti che perin nel settre sanitari, sci-assistenziale

Dettagli

La nuova legge sulla sicurezza alimentare in Cina

La nuova legge sulla sicurezza alimentare in Cina La nuva legge sulla sicurezza alimentare in Cina di Laura Frmichella Università di Macerata, Piaggia dell Università n 2; 26 ttbre 2012 Ore 10:00/18:00 Intrduzine Legge sulla sicurezza dei prdtti alimentari

Dettagli

IL MODELLO DI RIFERIMENTO

IL MODELLO DI RIFERIMENTO allegat 1 Alternanza Scula Lavr Il Prgett Rete telematica delle Imprese Frmative Simulate-IFSper la diffusine dell innvazine metdlgica ed rganizzativa IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sit Web: www.ifsitalia.net

Dettagli

La gestione e l uso razionale dell energia

La gestione e l uso razionale dell energia La gestine e l us razinale dell energia Da: www.electrprtal.net Quadr sintetic iniziale L'us razinale dell'energia può essere definit cme quella perazine tecnlgica cn la quale si intende cnseguire l biettiv

Dettagli

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB PRESENZE ASSENZE Presenze WEB Presenze WEB FUNZIONALITA PRINCIPALI Funzinalità e cpertura Gestine multiaziendale Gestine di varie tiplgie di rapprt di lavr (dipendente, cllabratre, smministrat, etc. )

Dettagli

LE PREVISIONI MACROECONOMICHE DEL CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA

LE PREVISIONI MACROECONOMICHE DEL CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA Rapprti e Sintesi rilascia delle sintesi relative ai temi presidiati dal Centr Studi nella sua attività di mnitraggi dell andament ecnmic LE PREVISIONI MACROECONOMICHE DEL CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA Rma,

Dettagli

Indice. 1. Comunicato stampa. 2. Documentazione aggiuntiva

Indice. 1. Comunicato stampa. 2. Documentazione aggiuntiva Indice 1. Cmunicat stampa NTN e SNR uniscn le lr frze per assumere un leadership mndiale nella prduzine di cuscinetti 2. Dcumentazine aggiuntiva - La cmplementarietà di NTN e di SNR per le gamme di prdtti

Dettagli

Agevolazioni previste

Agevolazioni previste Le agevlazini per l autimpieg di cui al Dgls 185/2000. Svilupp Italia Abruzz spa gestisce in Abruzz per cnt di Invitalia spa e del Minister del Lavr le Misure inerenti gli incentivi all Autimpieg di cui

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli