Lundquist Employer Branding Online Awards Italy 100

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lundquist Employer Branding Online Awards Italy 100"

Transcript

1 Lundquist Employer Branding Online Awards Italy nd Edition Crisi per il mercato del lavoro, crisi per la comunicazione Investire in in tempo di recessione serve a creare fiducia nei mercati e migliorare la propria reputazione come datori di lavoro presso potenziali candidati e dipendenti, ma le società italiane sembrano ignorarlo. Lo scenario è fermo a due anni fa e i social media rimangono territori inesplorati. 5 Novembre L Italia fallisce la sfida dell : mentre chi cerca lavoro non si accontenta più soltanto di visitare i siti corporate delle società, ma vuole interagire attraverso i social media e trovare informazioni in mobilità, le aziende italiane continuano ad offrire soltanto le informazioni di base rispetto a carriera e inserimento in azienda, faticando a rinnovarsi nei modi di comunicare con i migliori talenti sul mercato del lavoro. Il primo posto delle 100 società italiane analizzate dalla ricerca Lundquist come miglior comunicazione per l va alla società emiliana Gruppo Hera, seguita da Telecom Italia e Eni; a livello europeo è Allianz a spuntarla, ma la competizione è molto più livellata verso l alto. È una situazione senza alcun progresso rispetto a quella mappata dal primo studio di due anni fa quella che emerge dalla seconda edizione dell Employer Branding Online Awards Italy 100, pubblicato oggi dalla società di consulenza Lundquist: la maggior parte delle società italiane non sfruttano le potenzialità dei canali digitali per comunicare il proprio valore come datori di lavoro presso i dipendenti attuali e soprattutto potenziali. Soltanto una manciata di esse riescono ad essere competitive in tutti gli aspetti valutati dall analisi, inserendosi a testa alta in uno scenario europeo, pur nella generale assenza di chiare strategie legate allo sfruttamento dei social media. La maggior parte delle società italiane è legata a un concetto tradizionale di recruitment che viene dal mondo offline. Fare non significa solo pubblicare eventuali posizioni aperte, ma creare un valore duraturo per tutta l azienda comunicando che cosa significa lavorare per quella società, utilizzando tutti gli strumenti messi a disposizione dai media digitali, dichiara Joakim Lundquist, fondatore dell omonima società. Giunta alla sua seconda edizione, la ricerca ha preso in considerazione le 100 maggiori società per dipendenti e fatturato in Italia, includendo aziende quotate, private, pubbliche e straniere con sede in Italia, analizzandone la qualità dell tramite un protocollo di valutazione creato anche sulla base delle esigenze emerse tramite un questionario somministrato a oltre 420 professionisti e potenziali candidati di 57 paesi diversi. Employer Branding Online Awards 2a edizione della ricerca annuale dedicata alla comunicazione dell 100 società analizzate (quotate, private, pubbliche e straniere con sede in Italia) Nuovo protocollo di valutazione di 57 criteri per un totale di 100 punti Oltre 420 risposte da 57 diversi paesi a un questionario somministrato a professionisti e potenziali candidati Secondo i 6 pilastri sviluppati da Lundquist, un efficace comunicazione dell deve essere: esaustiva, integrata, user friendly, attrattiva, concreta e personalizzata Top 10 Italy Employer Branding Online Awards (punteggio massimo = 100 punti) 1 Gruppo Hera 79,25 2 Telecom Italia 72 3 Eni 57,25 4 Luxottica 54 5 Pirelli 51,5 6 Terna 51,25 7 Hewlett 51 Packard Italia 8 Intesa 50,75 Sanpaolo 9 Benetton 50 Group 10 Indesit Company 48,75 Gruppo Hera vince ottenendo 79,25 punti su 100 e Telecom Italia si posiziona al secondo posto con 72 punti. Terza, ma già con un sensibile distacco, Eni, con 57,25 punti. LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

2 Soltanto le prime 8 società in classifica ottengono più di 50 punti sui 100 disponibili, punteggio che contraddistingue un sito di buon livello. La media italiana è di soli 28 punti, contro i 31 della prima edizione della ricerca, risalente al lo scenario EUROPEO I risultati italiani vanno analizzati anche nel contesto della ricerca Lundquist Employer Branding Online Awards Europe 100, che prende in considerazione le 100 società più importanti in Europa (incluse nell indice FTSE Eurotop 100): Allianz si è classificata prima con 72,5 punti su 100, seguita da Telecom Italia con 72 e da Centrica con 67,75. La media europea, di 46 punti, è superiore di ben 18 punti rispetto a quella italiana e denota una generale attenzione verso l da parte di tutte le aziende: sono infatti ben 40 le società ad ottenere più di 50 punti nella classifica. La ricerca ha preso in considerazione una vasta gamma di informazioni, contenuti e funzionalità dedicate a chi cerca lavoro, presenti sia sui siti delle aziende nelle sezioni carriere, sia sui social media. Il nuovo protocollo d analisi, oltre che essere più esigente rispetto alla prima edizione della ricerca (2010), ha visto anche l introduzione di un sistema di penalty point per penalizzare le società che, pur presentando le informazioni richieste, lo fanno in modo poco usabile e intuitivo. t Top 10 Europe Employer Branding Online Awards (punteggio massimo = 100 punti) 1 Allianz (DE) 73,25 2 Telecom Italia (IT) 72 3 Centrica (GB) 67,75 4 Société Générale de France (FR) 67,5 5 Novo Nordisk (DK) 65 6 = BMW Group (DE) 64,5 6 = Roche (CH) 64,5 8 BP (GB) 63,5 9 Crédit Agricole (FR) 63,25 10 Holcim (CH) Eni 57,25 36 Intesa Sanpaolo 50,75 57 Assicurazioni Generali 43,25 68 UniCredit Enel 40,25 77 Tenaris 37 CHE COSA CHIEDONO I CANDIDATI: IL SONDAGGIO LUNDQUIST SULL EMPLOYER BRANDING I siti delle aziende non sono più il luogo privilegiato da visitare per cercare lavoro, superati per gradimento dai portali di recruitment come Monster.com e dalla galassia dei social network, sia professionali (LinkedIn su tutti) che generalisti. È questa la principale evidenza rilevata dal Lundquist Employer Branding Survey, questionario che ha raccolto più di 420 risposte da parte di professionisti di 57 diversi paesi, contribuendo alla definizione del nuovo protocollo di valutazione dei siti delle aziende analizzate. Lundquist Employer Branding Survey I risultati del questionario sono stati alla base della definizione del protocollo di valutazione Risposte da 420 professionisti da 57 diversi paesi Stiamo assistendo ad una significativa crisi per le sezioni carriere dei siti delle aziende: se da una parte latitano proprio le posizioni aperte da promuovere, segno tangibile di un mercato del lavoro che stenta a riprendersi a tutti i livelli, dall altra i contenuti (pochi) di che vengono pubblicati sono percepiti spesso come poco credibili e concreti, troppo pubblicitari. Chi cerca lavoro oggi non si accontenta più solo di trovare le informazioni di base sull azienda e sulle posizioni offerte, ma chiede innanzitutto informazioni credibili, concrete e utili, e la possibilità di poter interagire anche nei modi e nei luoghi che sono propri della comunicazione della cosiddetta era SoLoMo (Social, Local, Mobile), afferma Cristiano Poian, responsabile della ricerca e digital strategist di Lundquist. Altri risultati significativi che sono emersi dal questionario Lundquist sull : Gli utenti sono generalmente frustrati dall esperienza d utilizzo dei siti aziendali: in particolar modo le sezioni dedicate alla candidatura sembrano progettate per semplificare la vita soltanto ai responsabili delle assunzioni e non a chi cerca lavoro La frustrazione è generata anche dalla generale scarsa presenza delle aziende sui social media C è un diffuso sospetto che le aziende non siano del tutto trasparenti e aperte nel descrivere le opportunità lavorative LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

3 Il protocollo di valutazione messo a punto per questa seconda edizione dello studio ha dunque tenuto conto di queste esigenze, andando ad indagare nel dettaglio, oltre che il tema della trasparenza rispetto alle posizioni aperte, l esperienza d uso dei siti e la presenza delle aziende sui social media per tematiche relative al recruitment. Tutta da costruire, allo stesso tempo, la strategia mobile per le aziende italiane a livello di presenza corporate: soltanto il 7% delle società osservate offrono al navigatore qualche tipo di esperienza fruibile da dispositivi mobile; troppo poco, dato che il questionario Lundquist sull ha rilevato che il 34% degli utenti naviga con dispositivi diversi dal PC (20% smartphone e 14% tablet). I risultati chiave del questionario Which of the following resources have you actually used as a jobseeker and found to be most effective for your search?* To what extent do the following statements influence your perception of an? Fair, transparent employment policies 33% 49% Online job boards Word of mouth 45% 58% Clean human rights record 32% 38% Corporate websites 45% Information from employees I know 41% Recruiting agencies 26% 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% Cares for the environment Contributes to good causes 34% 34% 23% 16% Most influential Very influential 0% 20% 40% 60% 80% 100% Fonte: Questionario Lundquist Employer Branding Online Awards * Possibilità di risposte multiple SOCIAL MEDIA E MOBILE: LE SOCIETA ITALIANE ANCORA ASSENTI La ricerca Lundquist sull dimostra che le principali società italiane si trovano maggiormente in difficoltà proprio rispetto al bisogno degli utenti di interagire tra di loro e con le aziende sui social media. Un esigenza che contraddistingue un contesto competitivo in costante evoluzione, in cui accaparrarsi i migliori talenti, in uno scenario globale, risulta sempre più difficile. Lundquist Social Media Awards: Per un approfondimento sul tema social media e recruitment si veda la ricerca Lundquist sulle piattaforme di professional networking. Per maggiori informazioni si veda il sito Le società italiane faticano a comprendere l importanza di essere presenti su un social network professionale come LinkedIn (solo il 38% delle aziende dispone almeno di un profilo di base, e questo spesso è generato dalla piattaforma in modo automatico), e addirittura soltanto il 3% delle aziende analizzate utilizzano altri canali social per finalità di, dimostrando una scarsa creatività a livello di pianificazione strategica. In Europa, invece, un azienda su quattro utilizza diversi social network per dialogare con i potenziali candidati, tra cui Facebook e Twitter. Anche in questo caso, siamo ancora piuttosto lontani dal caso Allianz, che vince la classifica europea anche grazie ad un sito progettato completamente secondo il paradigma del responsive design, ovvero pensato per essere visualizzato ad ogni risoluzione (PC, tablet, smartphone). Delle italiane sotto esame, soltanto Telecom ha da poco iniziato un percorso di transizione che porterà al redesign dell intero sito corporate secondo la modalità responsive. Le società devono iniziare a parlare con chi cerca lavoro in modo diverso dal resto degli altri target, strutturando le informazioni e i contenuti in modo specifico e costruendo il dialogo anche sui cosiddetti earned media, i social network. dichiara Cristiano Poian, responsabile in Lundquist L Italia deve colmare una serie di gap, e progettare in ottica di responsive design potrebbe aiutare le società a recuperare il terreno perso, semplificando la distribuzione di nuovi contenuti anche sul mobile, continua Poian. La sezione carriere del sito Allianz.com, fruibile da tutti gli schermi LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

4 BACK... TO BASICS! Le note stonate, tuttavia, non provengono soltanto dalla difficoltà di tener testa alle tendenze più attuali. Lo studio ha messo in luce anche che le società italiane sono preoccupantemente ferme di fronte ad alcune esigenze fondamentali di chi cerca lavoro, espresse già in occasione del primo questionario Lundquist sull risalente al periodo Per ogni società che ha migliorato il proprio punteggio rispetto alla precedente edizione, ce ne sono tre che lo hanno invece peggiorato, anche a causa di un modello di valutazione più esigente. Se gli attuali siti risultano mediamente discreti a livello di presentazione dei contenuti e di navigabilità delle sezioni carriera, i risultati si fanno invece insufficienti se ci si concentra sulle informazioni che le società forniscono su di sè e sulle proprie attività a chi cerca lavoro ( Company information ), e sui contenuti utili per gli interessati prima di procedere alla candidatura ( Before applying ). Inadeguati anche i contenuti relativi alla responsabilità sociale d impresa collegata al mondo del lavoro, soprattutto se confrontati con quelle che sono le esigenze espresse dal mercato dei potenziali candidati (tanto in Italia quanto, sorprendentemente, nel resto d Europa): il questionario Lundquist sull ha infatti evidenziato che le aziende che riescono a raccontare in modo concreto e diretto i loro programmi relativi alla responsabilità sociale e all etica anche nella sezione carriere, con un taglio adeguato al target specifico, hanno maggiori possibilità di attirare nuovi talenti e di trattenere i propri dipendenti. I punteggi medi delle società italiane confrontati con quelli europei per alcune delle sezioni più critiche della ricerca. PUNTI DI FORZA E DI DEBOLEZZA Uno sguardo più da vicino dimostra che c è molta strada ancora da fare per le società italiane per comunicare con successo il proprio. I punti negativi Meno del 30% presentano informazioni sulla società nella sezione carriere scritte con un taglio specifico per chi cerca lavoro, in modo da farsi conoscere in modo chiaro e diretto Per quasi l 80% delle aziende analizzate, i temi relativi a compensi, benefit e bonus per i dipendenti sono totalmente ignorati sul sito web Nonostante il questionario Lundquist per i jobseeker abbia evidenziato come ci sia molta attenzione nei confronti delle tematiche relative alla responsabilità sociale nel momento in cui si valuta l opportunità di una candidatura, soltanto il 12% delle società dedica spazio a tali argomenti all interno della sezione carriere Solo una società su tre spiega nel dettaglio e con esempi concreti quali sono le caratteristiche cercate per i propri profili professionali Solo il 4% utilizza il video per la comunicazione su tematiche che non siano quelle legate alle testimonianze dei dipendenti Nell anno delle infografiche, soltanto il 17% delle società utilizzano forme visive per presentare dati in modo più leggibile e con maggior appeal. La forma testuale prevale ancora in modo schiacciante Più dell 80% non dispone di alcun tipo di presenza mobile Solo il 3% delle società in classifica usa social media di carattere non direttamente professionale (per es. Facebook) per l E quelli positivi: Quasi il 50% delle società presenta la propria mission e i propri valori anche all interno della sezione carriere del proprio sito corporate Il tema della formazione in azienda è affrontato da molti Etica e responsabilità sociale Prima di candidarsi 32% 38% 25% 42% (37%) Quasi un quarto delle società analizzate cerca di spiegare quali sono i possibili sviluppi di carriera una volta entrati a far parte dell azienda Informazioni sull azienda Social media 25% 38%50% 50% Media Italia 50% Media Europa Il 47% delle aziende hanno siti usabili e con una navigazione chiara e comprensibile 0% 20% 38% 40% 60% 80% 100% LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

5 LE SOCIETA SUL PODIO In netta controtendenza rispetto alla situazione generale italiana, le due società che si piazzano ai primi posti dei Lundquist Employer Branding Online Awards dimostrano di aver investito con grande maturità nel proprio anche in tempo di crisi del mercato lavorativo, migliorando nettamente i punteggi ottenuti nello studio del La pagina principale della sezione carriera del sito di Gruppo Hera Telecom Italia passa da 58 punti su 100 del 2010 (6 posto) a 72, che le valgono il 2 posto in classifica. Gruppo Hera fa addirittura meglio, migliorandosi di 18,75 punti, balzando dai 60,5 della prima edizione (4 posto) ai 79,25 dell attuale (1 ). In questo modo si aggiudica anche il titolo di Best Improver, seguita in questo caso da Supermarkets Italiani Esselunga, che migliora di 14,75 punti la valutazione della prima edizione, passando da 27 a 41,75 punti su 100. Sia Telecom Italia sia Gruppo Hera raggiungono buoni risultati in quasi tutti i criteri di valutazione, e dispongono di tutte le informazioni richieste dal protocollo di analisi. Gruppo Hera si fa notare per aver soddisfatto pienamente tutti i requisiti di valutazione relativi alle modalità con cui la società deve fornire informazioni relativamente alla propria organizzazione e alle proprie aree di business, ai benefit e percorsi di carriera possibili e al rispetto dei valori di etica e responsabilità sociale in azienda (28,5 punti su 28,5 assegnabili). Il terzo posto viene conquistato da Eni, che perde 4,75 punti rispetto al 2010, scendendo dunque da 62 a 57,25. Nella prima edizione dei Lundquist Employer Branding Online Awards il principale gruppo petrolifero italiano aveva ottenuto il secondo posto, a pari merito con UniCredit. Homepage area recruitment di Telecom Italia Sezione Lavora con Noi di Eni 2 3 LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

6 NON SOLTANTO OMBRE Nonostante i risultati poco brillanti ottenuti nella classifica generale, che valuta la qualità dell nel suo complesso, e quindi rispetto ad una vasta serie di contenuti e informazioni che devono essere presenti sul sito web di un azienda, vi sono tuttavia altre società che possono essere indicate come buoni esempi per quanto riguarda alcuni singoli aspetti della propria comunicazione di brand verso chi cerca lavoro. Va ad esempio citata Indesit, che pur piazzandosi al decimo posto della classifica generale con 48,75 punti sui 100 disponibili, si distingue per l originalità della comunicazione audiovisiva, per la navigazione e per l usabilità. Indesit fa dei video uno dei perni del proprio IL PROTOCOLLO Il protocollo di analisi quest anno ha valutato nel dettaglio tramite un test pratico anche il processo di candidatura ad una posizione lavorativa, mettendo in luce come questa parte rappresenta di solito uno dei punti deboli delle sezioni carriera dei siti aziendali a livello di esperienza per l utente. Anche in questo caso, vi sono delle società che invece si distinguono in modo positivo per la qualità della user experience offerta ai candidati. E ad esempio il caso di De Longhi, che propone una registrazione/ candidatura tutta in una schermata, che non richiede di dover compilare molte informazioni superflue (caratteristica comune alla maggior parte dei siti analizzati) e permette di caricare in modo semplice il proprio CV. Molto buona anche l esperienza d uso del processo di candidatura della già citata Indesit, fatto di campi di input dimensionati in modo generoso e di aiuti espliciti alla compilazione che prevengono quanto possibile gli inevitabili errori. Da notare anche il buon risultato di Benetton, la migliore per la sottosezione Searching for vacancies, che racchiude i criteri dedicati nello specifico alla proposta delle posizioni aperte in azienda e alle funzionalità correlate (contatti, alert, tool di ricerca). Buona anche la performance della società nell intera categoria di valutazione Application process - che valuta ogni aspetto dell esperienza dell utente prima, durante e dopo la candidatura - subito dietro alle prime della classe Hera e Telecom Italia. Il processo di selezione spiegato da Benetton LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

7 I SEI PILASTRI DELL EMPLOYER BRANDING SECONDO LUNDQUIST La ricerca Lundquist Employer Branding Online Awards si basa su sei capisaldi che rappresentano i pilastri di un efficace sui canali digitali, frutto di numerosi anni di lavoro sulla strategia web al fianco delle maggiori aziende europee. Di seguito, un confronto sulla media dei punteggi italiani ed europei, ricalcolati sulla base dei sei pilastri comunicativi, che dimostra una volta ancora il gap da colmare. LA METODOLOGIA DELLA RICERCA Il protocollo con cui sono stati valutati i siti delle 100 società italiane è costituito di 57 criteri, divisi in 13 sezioni, per un totale di 100 punti assegnabili. Il peso maggiore è stato assegnato alla macro-area Application process, vero e proprio centro nevralgico di ogni sito dedicato al recruitment, che contiene la valutazione di tutti i contenuti e le funzionalità dedicate all esperienza di candidatura vera e propria. PROPOSITION Esaustività 100 Media europea Media italiana Sezione Criteri Punteggio massimo A Company information 6 10,5 B Benefits 6 11,5 C Ethics and responsibility 4 6,5 80 Targetizzazione Integrazione ,5 APPLICATION PROCESS Sezione Criteri Punteggio massimo G Landing page communication 4 4 H Usability and navigation 5 7,5 I Visual communications 3 5 J Interactivity 3 2, Concretezza User friendliness Attratività I SEI PILASTRI DELL EMPLOYER BRANDING 1. Esaustività la sezione carriere del sito deve soddisfare le esigenze informative del visitatore senza costringerlo a cercare contenuti altrove 2. Integrazione il sito deve funzionare come un tutt uno, fornendo link di approfondimento tra le diverse sezioni (CSR, Corporate Governance, IR, ecc.) e altri luoghi dell ecosistema digitale dell azienda (per es. social media) 3. User friendliness Il sito deve parlare la lingua dell utente, essere usabile e facile da comprendere in termini di navigazione e linguaggio 4. Attrattività Il sito deve utilizzare una serie di strumenti multimediali (video, immagini, grafici) per attirare l utente e coinvolgerlo in una narrazione dinamica 5. Concretezza Gli utenti pretendono fatti misurabili, dati pertinenti e supportati da testimonianze credibili. Messaggi marketing e troppa autoreferenzialità vanno evitati 6. Targetizzazione L area carriere del sito parla ad un target di utenti specifico. I contenuti vanno dunque pensati in quest ottica, e non semplicemente linkati o replicati da altre sezioni che hanno audience professionali differenti (per es. investitori o esperti di CSR) USER EXPERIENCE Sezione Criteri Punteggio massimo K Mobile experience 2 3,5 L Social media 3 6, M Commendable information 1 1 TOTAL Il criterio Commendable information non rientra invece in alcuna delle macro-aree precedentemente citate, e viene utilizzato per premiare con un punto bonus eventuali contenuti o funzionalità meritevoli di nota che non sono incluse negli altri criteri del protocollo. Rispetto al protocollo di valutazione utilizzato per la prima edizione dello studio, oltre alla presenza di un inedita macro-area di valutazione dedicata esclusivamente a social media ed esperienza di utilizzo sui canali mobile, i principali cambiamenti hanno interessato i criteri relativi all area Proposition, che nella nuova ricerca hanno verificato più puntualmente la presenza delle informazioni richieste all interno della sezione LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

8 carriere del sito internet delle società, richiedendo che tali contenuti fossero redatti con un taglio specifico per il target dei visitatori interessati a conoscere l azienda da questa prospettiva. La ricerca Employer Branding Online Awards ha visto inoltre l introduzione del concetto di penalty point all interno del protocollo di valutazione, un innovazione nella metodologia di analisi mirata ad ottenere un maggior controllo anche sulle componenti qualitative della comunicazione, oltre che su quelle più meramente quantitative (presenza o meno di un informazione). La penalità, equivalente alla decurtazione di mezzo punto, può essere assegnata per ogni criterio nel caso di: evidente problema di architettura informativa (l informazione richiesta è presente ma si trova in un punto dell alberatura poco intuitivo o etichettato in modo del tutto fuorviante per l utente) problema di usabilità (la funzionalità analizzata non è di semplice utilizzo, è nascosta o presenta delle forti criticità per l utente) grave problema di comunicazione visiva (elementi invisibili, immagini dimensionate in modo scorretto, problemi di visualizzazione, ecc.) Sono state assegnate complessivamente, nel corso delle valutazioni delle 100 società della ricerca Employer Branding Online Awards Italy 100, 34 penalità. LUNDQUIST RESEARCH SERIES La ricerca Employer Branding Online Awards da parte di una serie di ricerche dedicate a valutare la qualità della comunicazione delle maggiori aziende italiane ed internazionali. Sulla base dell esperienza maturata con le nostre ricerche forniamo analisi e linee guida per migliorare la qualità della comunicazione. Grazie al nostro approccio user-centred e integrato delle diverse aree di comunicazione aziendale aiutiamo le aziende ad identificare i propri obiettivi e le proprie priorità in termini di. Lundquist Lundquist è una società di consulenza strategica specializzata nella comunicazione corporate, con una forte expertise nella comunicazione dei contenuti finanziari, CSR, Employer Branding e social media. La società rappresenta la società di consulenza svedese Halvarsson & Hallvarsson in Austria, Italia e Svizzera. Forte della sua esperienza e attività di ricerca, Lundquist propone modelli sulla base dei quali definire strategie di comunicazione digitale, anche sui social media. Contatti Cristiano Poian Responsabile ricerca Employer Branding Online Awards e digital strategist Tel: (39) Seguici e scopri le nostre ricerche e i nostri servizi youtube.com/user/lundquistsrl facebook.com/lundquistsrl slideshare.net/lundquistsrl twitter.com/lundquist linkedin.com/company/lundquist Per ordinare una copia dell Employer Branding Online Awards Report o per richiedere una valutazione del proprio sito scrivere LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

9 Lundquist Employer Branding Online Awards Variazione 2011 Società Punteggio 1 4 Gruppo Hera 79, Telecom Italia Eni 57, Luxottica Pirelli 51, Terna 51,25 7 n.a. n.a. Hewlett Packard Italia Intesa Sanpaolo 50, Benetton Group Indesit Company 48, Edison 48, IBM Italia 47, Piaggio Group 47,25 14 n.a. n.a. Pfizer Italia 46, Mondadori 45, ST Microelectronics 44, Assicurazioni Generali 43,25 18 = n.a. n.a. Ikea Italia 42,5 18 = 22 Vodafone Italia 42, Supermarkets Italiani 41,75 21 n.a. n.a. BNL 41, UniCredit n.a. n.a. Siemens Italia 40,5 24 = 30 ABB 40,25 24 = 17 Enel 40,25 24 = n.a. n.a. Gruppo Carige 40,25 27 = 16 A2A 39,25 27 = 12 Safilo Group 39,25 29 n.a. n.a. Ansaldo STS 38,75 30 = n.a. n.a. Amplifon 38,5 30 = n.a. n.a. AXA Italia 38,5 32 = 35 Ferrovie dello Stato = 17 Tenaris Autogrill 36, Barilla Finmeccanica 35, Prysmian 35, UBI Banca 35,25 39 n.a. n.a. Coop Adriatica 34, Ferrero 34, Snam Costa Crociere 33, Erg 33,5 LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

10 Variazione 2011 Società Punteggio 44 n.a. n.a. Unicoop Firenze 31, Gruppo Auchan = n.a. n.a. ESSO 28,5 46 = 17 Fiat 28, Mediobanca n.a. n.a. Fiat Industrial 27,75 50 n.a. n.a. Nestlè Italia 26, Danieli 25, Lottomatica Group 24, Allianz = 70 Gruppo Campari 23,75 54 = 42 Wind 23,75 56 n.a. n.a. Credito Emiliano 22,75 57 = n.a. n.a. Banca Popolare dell Emilia Romagna 22,5 57 = 61 RAI 22,5 59 n.a. n.a. Avio = n.a. n.a. Gruppo PAM 21,5 60 = 54 Saipem 21, Italcementi Group 21,25 63 n.a. n.a. Enel Green Power 20, Cattolica Assicurazioni 19,75 65 = n.a. n.a. Grimaldi Group 19,25 65 = 39 Mediolanum 19,25 67 n.a. n.a. Salvatore Ferragamo = n.a. n.a. Fincantieri 18,75 68 = 64 Menarini 18,75 70 n.a. n.a. Recordati 18, Poste Italiane 17,75 72 = 84 Alitalia = 57 Rivagroup = 61 Mapei 16,75 74 = 46 Unipol Gruppo 16,75 76 = n.a. n.a. Geox 16,5 76 = 81 Impregilo 16,5 78 n.a. n.a. Thyssen Krupp 16, Saras n.a. n.a. Autostrade per l Italia 14, Parmalat = 60 Acea 13,5 82 = n.a. n.a. Reale Mutua Assicurazioni 13, Gruppo Veronesi De Longhi 12, Buzzi Unicem 12, RCS Mediagroup Burgo Group 11,75 89 n.a. n.a. Tod s Group 10,5 LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

11 Variazione 2011 Società Punteggio 90 = 100 Armani 9,75 90 = 82 Mediaset 9, Banco Popolare 9,5 93 n.a. n.a. Banca Monte dei Paschi di Siena 8, Marcegaglia 6,75 95 n.a. n.a. Banca Generali Prada 2,25 97 = 87 Banca Popolare di Milano 0,5 97 = n.a. n.a. Brunello Cucinelli 0,5 97 = n.a. n.a. De Agostini 0,5 97 = 84 Gruppo Iren 0,5 Nota: Per selezionare le società incluse in questa ricerca abbiamo seguito due metodologie separate: una per le società quotate e una per le società non quotate. Il nostro intento era quello di stabilire una lista delle 100 maggiori società italiane, escludendo holding di partecipazione. Le stesse società saranno valutate in tutte le nostre ricerche Lundquist Social Media Awards ed Employer Branding Online Awards e sono anche molto simili alla lista utilizzata per la ricerca CSR Online Awards. Per le società quotate, abbiamo selezionato le prime 60 società quotate sulla Borsa di Milano (FTSE Italia All-Share Index) per valore di mercato al 24 aprile (fonte: Bloomberg). Sono state escluse le holding di partecipazioni ed altre società con meno di 500 dipendenti. Le società non-quotate sono state identificate grazie alla ricerca dell ufficio studi Mediobanca. Abbiamo classificato le società per ricavi (anno 2010, ultimo dato disponibile) e selezionato le prime 40, escludendo holding di partecipazione, joint venture, le società quotate e le loro controllate. Le controllate italiane di multinazionali estere sono state incluse in base ai ricavi generati in Italia. Sono state escluse anche società con meno di dipendenti. La ripartizione a favore di società quotate è stata imposta per mantenere un equivalenza tra la grandezza delle società, in base ai ricavi e numero di dipendenti. Le valutazioni si sono chiuse a metà giugno. Le società hanno avuto la possibilità di comunicare eventuali aggiornamenti alla pagina fino a fine luglio. LUNDQUIST Via San Maurilio 23/P.zza Borromeo 3 Milan Tel

Lundquist Research Series Wikipedia Italia 2011

Lundquist Research Series Wikipedia Italia 2011 Lundquist Research Series Wikipedia Italia 8 marzo 2012 La terza edizione della ricerca Lundquist sulla copertura di Wikipedia delle maggiori aziende italiane, mostra un leggero miglioramento nella qualità

Dettagli

Lundquist Social Media Awards 2012

Lundquist Social Media Awards 2012 Lundquist Social Media Awards 2012 parte sesta Twitter 11 febbraio 2013 I dati chiave della ricerca Twitter è il 10 sito più visitato al mondo e il 25 in Italia con oltre 500 milioni di utenti iscritti

Dettagli

10 ma Edizione KWD Webranking 2011 Italy Top100

10 ma Edizione KWD Webranking 2011 Italy Top100 KWD Webranking 15 edizione a livello europeo e 10 in Italia 101 società analizzate in Italia e 950 in Europa, in 28 settori diversi Protocollo di valutazione di 120 criteri, di cui un terzo dedicati alle

Dettagli

Lundquist Employer Branding Online Awards 1 st Edition Italy 100

Lundquist Employer Branding Online Awards 1 st Edition Italy 100 Lundquist Employer Branding Online Awards 1 st Edition Italy 100 Analisi di come le società italiane utilizzano il web per comunicare i propri valori e il brand ai dipendenti attuali e futuri 21 gennaio

Dettagli

Lundquist CSR Online Awards Italy 2011

Lundquist CSR Online Awards Italy 2011 Lundquist Online Awards Italy 2011 24 ottobre 2011 Valutare la comunicazione online della in base ai bisogni degli stakeholder La qualità della comunicazione della in Italia rimane inadeguata e invariata:

Dettagli

15 ma Edizione KWD Webranking 2011 Europe 500

15 ma Edizione KWD Webranking 2011 Europe 500 KWD Webranking 15 edizione a livello europeo e 10 in Italia 950 in Europa, in 28 settori diversi 24 società italiane incluse nella classifica europea Protocollo di valutazione di 120 criteri, di cui un

Dettagli

La «Tobin Tax» e i certificates. Se, quando, come e quanto si paga l imposta sulle transazioni finanziarie (Tobin Tax) in relazione ai certificates

La «Tobin Tax» e i certificates. Se, quando, come e quanto si paga l imposta sulle transazioni finanziarie (Tobin Tax) in relazione ai certificates La «Tobin Tax» e i certificates Se, quando, come e quanto si paga l imposta sulle transazioni finanziarie (Tobin Tax) in relazione ai certificates maggio 2013 COS E LA TOBIN TAX? E un imposta sul «trasferimento

Dettagli

Lundquist CSR Online Awards Italy 2010

Lundquist CSR Online Awards Italy 2010 Lundquist Online Awards Italy 2010 Valutare la comunicazione online della in base ai bisogni degli stakeholder 4 Ottobre 2010 Online Awards Italy 2010: Prima ricerca in Italia sulla online 3 a edizione

Dettagli

CSR Online Awards 2009

CSR Online Awards 2009 Lundquist CSR Online Awards 2009: il meglio della comunicazione della CSR online in Italia Eni la più concreta nella comunicazione online della CSR La seconda edizione della ricerca CSR Online Awards sulla

Dettagli

CSR Online Awards 2012 Italy 100

CSR Online Awards 2012 Italy 100 Online Awards 2012 Italy 100 Oltre la comunicazione taglia-e-incolla: il web come leva strategica per la sostenibilità Prima ricerca in Europa sulla comunicazione online 5 edizione italiana 100 società

Dettagli

Eni comunica con più energia sul web

Eni comunica con più energia sul web 7a Edizione H&H Webranking 2008 Italy Top 80 Executive Summary Eni comunica con più energia sul web Eni balza al primo posto, seguita da UniCredit e Telecom Italia, vincitrice lo scorso anno. Dopo anni

Dettagli

Lundquist Social Media Awards 2012

Lundquist Social Media Awards 2012 Top management e La ricerca ha preso in considerazione i manager delle maggiori 100 società italiane per un totale di 513 professionisti (98 donne e 415 uomini) 8 cariche considerate (Presidente, AD, CFO,

Dettagli

INDICI FTSE ECPI ITALIA SRI. Maggio 2012

INDICI FTSE ECPI ITALIA SRI. Maggio 2012 INDICI FTSE ECPI ITALIA SRI Maggio 2012 La serie di indici FTSE ECPI Italia SRI Universo Panieri FTSE MIB + FTSE Italia MidCap, che raggruppano le maggiori 100 azioni quotate su MTA, testate ogni tre mesi

Dettagli

Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali!

Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SeDeX www.investimenti.unicredit.it Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Scopri la nuova emissione

Dettagli

Eni vince. Sul podio salgono Hera e Pirelli & C.

Eni vince. Sul podio salgono Hera e Pirelli & C. Executive Summary 2009 Eni vince. Sul podio salgono Hera e Pirelli & C. 8 a Edizione H&H Webranking 2009 Italy Top100 Eni si conferma al primo posto della classifica H&H Webranking 2009 Italy, seguita

Dettagli

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Analisi e Previsoni dal 15-01-2010 al 21-02-2011 Tutti i diritti riservati TT 2010

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Analisi e Previsoni dal 15-01-2010 al 21-02-2011 Tutti i diritti riservati TT 2010 SUPERmAT Analisi di borsa settimanale (DA PAG. 2 A PAG. 92) L'analisi di borsa settimanale presentata dal nostro Trading System SUPERmAT è proiettata nel breve periodo. All'interno di quest'orizzonte temporale,

Dettagli

11 a Edizione. KWD Webranking 2012 Italy 100 e Europe 500. 16 edizione a livello. 102 società analizzate in

11 a Edizione. KWD Webranking 2012 Italy 100 e Europe 500. 16 edizione a livello. 102 società analizzate in 16 edizione a livello europeo e 11 in Italia 102 società analizzate in Italia e quasi 1000 a livello globale, organizzate in 19 settori diversi Protocollo di valutazione di 100 criteri, di cui un terzo

Dettagli

1.4 LA PRATICA DI ASSURANCE

1.4 LA PRATICA DI ASSURANCE Altri Stakeholder attenti alla CSR ANALISTI - RATING ESG ORGANIZZAZIONI DI RICERCA Associazioni Pubblicazioni Ricerca FONDI INVESTIMENTO CSR Fornitori di soluzioni software Business School ASSURANCE SOCIETÀ

Dettagli

WEBRANKING BY COMPREND

WEBRANKING BY COMPREND WEBRANKING BY COMPREND TRANSPARENCY STRESS TEST In a challenging and competitive business environment, Webranking investigates how well Italian companies meet the growing expectations of stakeholders in

Dettagli

lundquist. Academy 1 CORSO DI FORMAZIONE PER CORPORATE DIGITAL PROJECT ENABLERS

lundquist. Academy 1 CORSO DI FORMAZIONE PER CORPORATE DIGITAL PROJECT ENABLERS 1 CORSO DI FORMAZIONE PER CORPORATE DIGITAL PROJECT ENABLERS LUNDQUIST ACADEMY Il digitale è entrato sempre più a far parte della comunicazione corporate rendendo necessaria la formazione specifica delle

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

H&H Webranking 2007 Italia Top 80

H&H Webranking 2007 Italia Top 80 Executive Summary Al numero 1 risponde Telecom H&H Webranking 2007 Italia Top 80 Telecom difende il primato dell anno passato, seguita da UniCredit e Edison, che si mantengono sul podio. Cresce signi cativamente

Dettagli

RGS : Recent Graduate Survey

RGS : Recent Graduate Survey EMPLOYER BRANDING MEDIA COMPANY RECRUITING SOFTWARE 1. La mia azienda è conosciuta come luogo di lavoro dai neolaureati italiani? 2. Cosa pensano i neolaureati della mia azienda come luogo di lavoro? 3.

Dettagli

TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d impresa

TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d impresa evidenziato che anche questa distorsione di principi alla base del report di sostenibilità può condurre a benefici in termini di responsabilità sociale d impresa, nel caso in cui abbia come conseguenza

Dettagli

ISSUED BY. Webranking 2005 Italia Top80: La trasparenza on-line in Italia continua a migliorare ma la corporate governance è ancora latitante

ISSUED BY. Webranking 2005 Italia Top80: La trasparenza on-line in Italia continua a migliorare ma la corporate governance è ancora latitante Europe s leading survey of corporate websites Webranking 2005 Italia Top80: La trasparenza on-line in Italia continua a migliorare ma la corporate governance è ancora latitante Ras ed Eni si riconfermano

Dettagli

Osservatorio Dividendi 2009 di SoldiOnline

Osservatorio Dividendi 2009 di SoldiOnline Osservatorio Dividendi 2009 di SoldiOnline Nota metodologica: nel seguente osservatorio è stato analizzato l andamento dei dividendi 2008 che i gruppi dovrebbero pagare nel 2009 in confronto con le cedole

Dettagli

WEBRANKING BY COMPREND

WEBRANKING BY COMPREND 2015 2016 WEBRANKING BY COMPREND ITALY S LARGEST LISTED COMPANIES 14 th EDITION November 2015 TRANSPARENCY STRESS TEST Webranking helps companies to understand how to meet the growing demands of corporate

Dettagli

LA METODOLOGIA DEI CONFRONTI

LA METODOLOGIA DEI CONFRONTI LA METODOLOGIA DEI CONFRONTI Analisi comparata delle performance di sostenibilità Premessa metodologica Nella convinzione che la comparazione delle performance ambientali, sociali e di governance interessi,

Dettagli

WEBRANKING BY COMPREND

WEBRANKING BY COMPREND WEBRANKING BY COMPREND NON LISTED ITALIAN COMPANIES 1 ST EDITION ITALY NON LISTED TRANSPARENCY ASSESSMENT In a challenging and competitive business environment, Webranking investigates how well major nonlisted

Dettagli

RISULTATO DI COMPETENZA DEGLI AZIONISTI DEL GRUPPO SETTORE DI ATTIVITÀ PRINCIPALE MARGINE OPERATIVO NETTO

RISULTATO DI COMPETENZA DEGLI AZIONISTI DEL GRUPPO SETTORE DI ATTIVITÀ PRINCIPALE MARGINE OPERATIVO NETTO E SERVIZI ITALIANE ENI........................................................ ENER 2011 109.589.000 1 31.805.000 18.754.000 6.860.000 73.578.000 20.026.000 49.145.000 29.597.000 20.722.000 60.393.000

Dettagli

BRANDS & SOCIAL MEDIA

BRANDS & SOCIAL MEDIA BRANDS & SOCIAL MEDIA Osservatorio su 100 aziende e la comunicazione sui social media in Italia a cura di OssCom Centro di Ricerca sui Media e la Comunicazione dell Università Cattolica per Digital PR

Dettagli

Mercato del lavoro ed employer brand positioning

Mercato del lavoro ed employer brand positioning Mercato del lavoro ed employer brand positioning a cura di Eugenio Amendola Mercato del lavoro ed employer brand positioning a cura di Eugenio Amendola, Anthea Consulting Introduzione I dati riportati

Dettagli

MESSAGGIO PUBBLICITARIO ELENCO COMPLETO COVERED WARRANTS OTTOBRE 2012 COVERED WARRANTS SU ETF. Prezzi aggiornati * Codice Negoz.

MESSAGGIO PUBBLICITARIO ELENCO COMPLETO COVERED WARRANTS OTTOBRE 2012 COVERED WARRANTS SU ETF. Prezzi aggiornati * Codice Negoz. AVVERTENZE Si ricorda che è responsabilità dell investitore, prima di acquistare un Covered Warrant di SG, verificare che l operazione non determini la creazione di una nuova posizione netta corta sui

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 8 novembre 203 22 novembre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo di Ch. Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da Prezzo

Dettagli

Bollettino statistico

Bollettino statistico Statistiche e analisi Bollettino statistico 4 marzo 2014 Il Bollettino statistico è un documento a cadenza semestrale che contiene dati sui settori istituzionali di interesse della Consob basati su segnalazioni

Dettagli

MESSAGGIO PUBBLICITARIO ELENCO COMPLETO COVERED WARRANTS OTTOBRE 2012 COVERED WARRANTS SU ETF. Codice Negoz. Prezzi aggiornati * Codice ISIN

MESSAGGIO PUBBLICITARIO ELENCO COMPLETO COVERED WARRANTS OTTOBRE 2012 COVERED WARRANTS SU ETF. Codice Negoz. Prezzi aggiornati * Codice ISIN AVVERTENZE Si ricorda che è responsabilità dell investitore, prima di acquistare un Covered Warrant di SG, verificare che l operazione non determini la creazione di una nuova posizione netta corta sui

Dettagli

In Collaborazione con:

In Collaborazione con: Bologna 30 Settembre e 1 Ottobre 2011 Persone, Progetti, Strategie, Risorse Umane, Carriera, Futuro, Sviluppo, Passione, Talento, Curiosità, Impegno, Networking, Conoscenza, Incontro, Informazione, Crescita,

Dettagli

WEBRANKING BY COMPREND

WEBRANKING BY COMPREND 2015 2016 WEBRANKING BY COMPREND ITALY S LARGEST NON-LISTED COMPANIES 2 ND EDITION November 2015 TRANSPARENCY STRESS TEST Webranking helps companies to understand how to meet the growing demands of corporate

Dettagli

Le società italiane creano ancora valore? L indagine 2013 sulle principali Società Italiane per Capitalizzazione di borsa

Le società italiane creano ancora valore? L indagine 2013 sulle principali Società Italiane per Capitalizzazione di borsa Le società italiane creano ancora valore? L indagine 2013 sulle principali Società Italiane per Capitalizzazione di borsa Indice LE SOCIETÀ ITALIANE CREANO ANCORA VALORE? L indagine 2013 sulle principali

Dettagli

B O L L E T T E E L E T T R I C H E : Q U A L E L A M I G L I O R E?

B O L L E T T E E L E T T R I C H E : Q U A L E L A M I G L I O R E? e n e R g i A B O L L E T T E E L E T T R I C H E : Q U A L E L A M I G L I O R E? di MARCO VIGNOLA Dopo alcuni mesi dall introduzione della Bolletta 2.0 proviamo a valutare come le principali aziende

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

Net Div. Yield 2013E (%) Net Div. Yield 2012 (%)

Net Div. Yield 2013E (%) Net Div. Yield 2012 (%) Dividendi: uno degli elementi nelle scelte di investimento Il tema dei dividendi resta uno degli elementi importanti nelle scelte di investimento, soprattutto nell attuale contesto di mercato; in una strategia

Dettagli

agl Autogrill ribassista 9.96 8.74 8.264 short attuali 7.534 >9.96 atl Atlantia ribassista 14.22 14.34 12.27 11.65 short 14.3 11.65 > 14.

agl Autogrill ribassista 9.96 8.74 8.264 short attuali 7.534 >9.96 atl Atlantia ribassista 14.22 14.34 12.27 11.65 short 14.3 11.65 > 14. 5.03.2013 13.27 Azioni Ita - Ftsemib Ticker Sottostante Tendenza Res 1 Res 2 Supp 1 Supp 2 Segn. Oper. P. d'entrata Take profit Stop loss a2a A2a ribassista 0.4393 0.4630-0.4740 0.3933 0.3885 short 0.3933-0.3885

Dettagli

Sport, Passione, Lavoro. www.lavorarenellosport.it

Sport, Passione, Lavoro. www.lavorarenellosport.it Sport, Passione, Lavoro. www.lavorarenellosport.it LavorarenelloSport.it più che un semplice sito! I. Siamo la prima Web-App in Italia che favorisce il perfect match nello sport business. II. Un mezzo

Dettagli

Relazione semestrale del Fondo. Mediolanum Flessibile Italia. al 28 giugno 2013

Relazione semestrale del Fondo. Mediolanum Flessibile Italia. al 28 giugno 2013 Relazione semestrale del Fondo Mediolanum Flessibile Italia al 28 giugno 2013 La presente Relazione Semestrale si compone di 8 pagine numerate dalla numero 1 alla numero 8. MEDIOLANUM GESTIONE FONDI SGR

Dettagli

Anteprima del Report#6 GDO: Grande distribuzione organizzata

Anteprima del Report#6 GDO: Grande distribuzione organizzata Anteprima del Report#6 GDO: Grande distribuzione organizzata CLASSIFICA GENERALE La classifica è stata redatta ponderando i parametri quantitativi estrapolati nel mese di analisi (maggio 2014): in particolare

Dettagli

DESIGN.DEVELOP THINK INTERACTIVE MEDIA SOLUTIONS

DESIGN.DEVELOP THINK INTERACTIVE MEDIA SOLUTIONS reate.interactive.media.solutions.design.create.interactive.media.solutions.design.create.interactive.media.solutions.design.create.interactive.media.solutions.design.create.interactive.media.solutions.design.create.interactive.media.solutions.design.create

Dettagli

Catalogo Certificate di UniCredit Lista valida 7 al 18 dicembre 2015

Catalogo Certificate di UniCredit Lista valida 7 al 18 dicembre 2015 BENCHMARK A LEVA FISSA LINEA SMART SU INDICI Leverage Certificate Voglio potenziare le performance del mio trading intraday con uno strumento che replica indici a leva 3, 5 e 7 i movimenti dell'indice

Dettagli

INNPRONTA ATTRACT, ENGAGE, PERFORM

INNPRONTA ATTRACT, ENGAGE, PERFORM INNPRONTA è l azienda italiana dell HR Marketing che affianca e supporta con propositività i clienti che vogliono comunicare alle persone creando conversazioni e relazioni uniche, autentiche e trasparenti.

Dettagli

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle WHITE PAPER MARZO 2013 Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle modalità di contatto e interazione tra utente e azienda Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente

Dettagli

ORIENTAMENTI DI VOTO FRONTIS GOVERNANCE ANNO SOLARE 2013

ORIENTAMENTI DI VOTO FRONTIS GOVERNANCE ANNO SOLARE 2013 27/04/2013 ASSICURAZIONI GENERALI SPA Ordinaria Bilancio d esercizio al 31 dicembre 2012, destinazione dell utile di esercizio e distribuzione del dividendo Favorevole Favorevole 27/04/2013 ASSICURAZIONI

Dettagli

ECONOMY WEB SITI RESPONSIVE CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE

ECONOMY WEB SITI RESPONSIVE CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE ECONOMY WEB CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING SITI RESPONSIVE GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE PRESENTAZIONE DELL AGENZIA CHI SIAMO La nostra passione é creare, inventare, stupire e dare emozioni attraverso

Dettagli

7 consigli per una job description irresistibile. Descrizioni spettacolari=candidati spettacolari

7 consigli per una job description irresistibile. Descrizioni spettacolari=candidati spettacolari 7 consigli per una job description irresistibile Descrizioni spettacolari=candidati spettacolari Sommario Consiglio 1: Scatena la tua creatività per la descrizione del ruolo, NON per il nome della posizione

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI. Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. Per proteggere il tuo investimento.

CATALOGO PRODOTTI. Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. Per proteggere il tuo investimento. Trading Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. COVERED WARRANT CALL: Voglio puntare sui movimenti al rialzo dell attività finanziaria sottostante. COVERED WARRANT PUT: Voglio puntare

Dettagli

ELLA DVICE RADING. Rho, 20 novembre 2004. Swing Trading: Segnali Titoli Italia A cura di: Romano De Bortoli. Segnali Titoli Italia Multiday

ELLA DVICE RADING. Rho, 20 novembre 2004. Swing Trading: Segnali Titoli Italia A cura di: Romano De Bortoli. Segnali Titoli Italia Multiday ELLA DVICE RADING Rho, 20 novembre 2004 Swing Trading: Segnali Titoli Italia A cura di: Romano De Bortoli Segnali Titoli Italia Multiday Swing Trading I Segnali Titoli Italia Multiday (Swing Trading) è

Dettagli

Le azioni quotate all interno dell MTA si dividono, a seconda di alcune caratteristiche formali e criteri dimensionali, in 4 segmenti:

Le azioni quotate all interno dell MTA si dividono, a seconda di alcune caratteristiche formali e criteri dimensionali, in 4 segmenti: Introduzione Il mercato telematico azionario italiano (MTA), è il principale e più importante comparto finanziario tra i comparti di mercato di Borsa Italiana S.p.A, all interno del quale avviene la negoziazione

Dettagli

Il voto degli investitori nelle assemblee del FTSE MIB

Il voto degli investitori nelle assemblee del FTSE MIB V1DIS Milano - 2 Luglio 2014 Proxy Season 2014 Partecipazione ed attivismo delle minoranze Fabio Bianconi Head of Corporate Governance Advisory Georgeson A COMPUTERSHARE COMPANY Il voto degli investitori

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Emittenti direttamente interessati da situazioni di conflitto di interessi Emittente ALBA PRIVATE EQUITY

Dettagli

DIGITAL MOBILE MARKETING. la comunicazione è cambiata, cambia anche tu.

DIGITAL MOBILE MARKETING. la comunicazione è cambiata, cambia anche tu. DIGITAL MOBILE MARKETING la comunicazione è cambiata, cambia anche tu. In uno scenario dominato da profondi cambiamenti, crediamo nell integrazione di funzionalità, strumenti e canali di comunicazione.

Dettagli

PRESTITO TITOLI VINCOLATO degli strumenti finanziari di proprietà del Cliente. ( Prestito Titoli Vincolato non Garantito )

PRESTITO TITOLI VINCOLATO degli strumenti finanziari di proprietà del Cliente. ( Prestito Titoli Vincolato non Garantito ) PRESTITO TITOLI VINCOLATO degli strumenti finanziari di proprietà del Cliente ( Prestito Titoli Vincolato non Garantito ) SCHEDA PRODOTTO versione in vigore dal 3 agosto 2015 DISCLAIMER (AVVERTENZE) Il

Dettagli

Le Principali Società Italiane ed. 2015. a cura dell Ufficio Studi Mediobanca

Le Principali Società Italiane ed. 2015. a cura dell Ufficio Studi Mediobanca Le Principali Società Italiane ed. 2015 a cura dell Ufficio Studi Mediobanca Milano, 23 ottobre 2015 Sommario 1. Premessa 2. Industria e Servizi 3. Dinamiche 4. Banche 5. Assicurative 6. Holding di partecipazione,

Dettagli

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale Un gruppo compatto e professionale, un esperienza pluriennale, un approfondita conoscenza del mondo della comunicazione in tutte le sue sfaccettature,

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Emittenti direttamente interessati da situazioni di conflitto di interessi Emittente ALBA PRIVATE EQUITY

Dettagli

REPUTATION FORUM ITALIA

REPUTATION FORUM ITALIA Reputation Institute Barilla REPUTATION FORUM ITALIA Parma, 11 settembre 2012 La Reputazione è il #1 Driver di Valore Per quale motivo la Reputazione è il primo driver di valore per un azienda? Quali sono

Dettagli

La ricerca estensiva Perché?

La ricerca estensiva Perché? RICERCA ESTENSIVA La ricerca estensiva Perché? Per misurare e validare in termini estensivi la percezione e decodifica da parte dei soggetti destinatari; ma anche per segmentarli in modo appropriato Per

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 22 luglio 203 2 luglio 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prz Chiusura Volumi Medi Giornalieri Capitalizzazione** da Prezzo

Dettagli

Le nuove professioni nella Banca che cambia: Agenda dell intervento

Le nuove professioni nella Banca che cambia: Agenda dell intervento Le nuove professioni nella Banca che cambia: Agenda dell intervento L evoluzione del contesto e le forze trainanti Le nuove professioni nel settore bancario Le sfide per il settore A caccia di talenti

Dettagli

AVVISO n.6835. 16 Aprile 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.6835. 16 Aprile 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.6835 16 Aprile 2013 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : IDEM - FOCUS GROUP, QUANTITY AND SPREAD OBLIGATIONS FOR MARKET MAKERS AND SPECIALISTS

Dettagli

La Community della Mobility, degli Eventi e del Turismo. 1-2 DICEMBRE 2015 FIERA MILANO CITY MICO. www.biztravelforum.it

La Community della Mobility, degli Eventi e del Turismo. 1-2 DICEMBRE 2015 FIERA MILANO CITY MICO. www.biztravelforum.it La Community della Mobility, degli Eventi e del Turismo. 1-2 DICEMBRE 2015 FIERA MILANO CITY MICO www.biztravelforum.it Da 13 anni BizTravel Forum si conferma l evento per eccellenza dedicato alla community

Dettagli

A.S. ROMA A2A ACEA ACSM - AGAM AEDES ALERION CLEANPOWER

A.S. ROMA A2A ACEA ACSM - AGAM AEDES ALERION CLEANPOWER A.S. ROMA Chiusura esercizio 30 giugno. A2A ACEA ACSM - AGAM AEDES ALERION CLEANPOWER 26/10/2015 - Assemblea Bilancio 17776 01/10/2015 - Cda Bilancio 16497 14/05/2015-3 Trimestrale 8785 02/03/2015 - Relazione

Dettagli

mesi il ruolo di Partecipante al consorzio di collocamento nell offerta pubblica avente ad oggetto strumenti finanziari emessi da APULIA

mesi il ruolo di Partecipante al consorzio di collocamento nell offerta pubblica avente ad oggetto strumenti finanziari emessi da APULIA Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

www.nomedominio.xyz www.nomedominio.xyz 0

www.nomedominio.xyz www.nomedominio.xyz 0 www.nomedominio.xyz www.nomedominio.xyz 0 www.nomedominio.xyz 1 Introduzione I moderni siti web sono il baricentro di strategie comunicative e di marketing che aziende e professionisti non possono ignorare,

Dettagli

Evento ABI 10 Ottobre 2013

Evento ABI 10 Ottobre 2013 Evento ABI Il punto di partenza: il debito finanziario delle aziende è di natura bancaria Finanziamenti alle imprese per provenienza (quota % sulle consistenze a fine 2012; fonte: BCE, Fed) Prestiti bancari

Dettagli

EMPLOYER BRANDING Relatore: Employer Branding Consultant Senior Associate Employer Brand Institute (EBI) Università Urbino, 28 novembre 2007 CHE COS E L EMPLOYER BRANDING Strategia di marketing finalizzata

Dettagli

FTSE MIB Stocks Last Trading Day Daily Pivots

FTSE MIB Stocks Last Trading Day Daily Pivots FTSE MIB Stocks Last Trading Day Daily Pivots Ticker Name Date Open High Low Close Volume Res1 Sup1 Res2 Sup2 Res3 Sup3 A2.MI A2A 23/03/12 0.653 0.670 0.635 0.642 24038668 0.660 0.625 0.682 0.613 0.716

Dettagli

IL BENESSERE ORGANIZZATIVO COME LEVA GESTIONALE E DI ENGAGEMENT Bologna, 28 Giugno 2012. Emilio Zampetti Chief of Human Resources at Elica Group

IL BENESSERE ORGANIZZATIVO COME LEVA GESTIONALE E DI ENGAGEMENT Bologna, 28 Giugno 2012. Emilio Zampetti Chief of Human Resources at Elica Group IL BENESSERE ORGANIZZATIVO COME LEVA GESTIONALE E DI ENGAGEMENT Bologna, 28 Giugno 2012 Emilio Zampetti Chief of Human Resources at Elica Group CHI SIAMO Multinazionale Leader al mondo nella Produzione

Dettagli

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING Mi Piace! Tutti i segreti del web marketing che le aziende devono conoscere per non perdere terreno nel complesso mondo di internet 2.0 Dario Dossena Che cosa c è dietro un mi piace? Qualsiasi cosa sia,

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Emittenti direttamente interessati da situazioni di conflitto di interessi Emittente ALBA PRIVATE EQUITY

Dettagli

Internet e social media per far crescere la tua impresa

Internet e social media per far crescere la tua impresa @ # Internet e social media per far crescere la tua impresa Migliorare il proprio business attraverso il web e i social media: è questo l obiettivo delle undici proposte formative che prenderanno il via

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

ELLA DVICE RADING. Palermo, 7 maggio 2005. Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli UFFICIO ANALISI TECNICA

ELLA DVICE RADING. Palermo, 7 maggio 2005. Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli UFFICIO ANALISI TECNICA ELLA DVICE RADING Palermo, 7 maggio 2005 Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli Swing Trading I Segnali Titoli Italia Multiday (Swing Trading) è un prodotto nato con

Dettagli

PROGRAMMA. INSTAGRAM Ottimizzazione del proprio account e tecniche per migliorare la diffusione delle proprie foto e video.

PROGRAMMA. INSTAGRAM Ottimizzazione del proprio account e tecniche per migliorare la diffusione delle proprie foto e video. Digital Magics Palermo (via Lincoln 21) Quattro incontri di quattro ore ciascuno (4 e 5 marzo 11 e 12 marzo 2016, venerdì ore 15/19; sabato ore 10/14): 16 ore totali 90 euro (i primi due) + 90 euro opzionali

Dettagli

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE 3 DIECI STEP PER SVILUPPARE LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono per aiutare chi, per la prima volta, intende avviare un attività

Dettagli

CELE - Centre for Ethics, Law & Economics

CELE - Centre for Ethics, Law & Economics CELE - Centre for Ethics, Law & Economics Q RES SURVEY Q-RES 2003 RESPONSABILITÀ ETICO-SOCIALE (RES): STRUMENTI PER ATTUARLA IN AZIENDA Executive Summary Il CELE - Centre for Ethics Law & Economics 1,

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT Ebook 2 Il Web in mano Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO Cosa trovi in questo ebook? 1. Il web in mano 2. Come si vede il tuo sito sul telefono 3. Breve storia del mobile web

Dettagli

alla sezione lavoro. Alcune grandi società preparano anche dei form specifici da compilare

alla sezione lavoro. Alcune grandi società preparano anche dei form specifici da compilare 2 GUIDA TASCABILE Con l avvento di internet è diventato più semplice contattare una grande azienda per inviare una candidatura spontanea o magari verificare se ci sono delle posizioni aperte. Fino a qualche

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Emittenti direttamente interessati da situazioni di conflitto di interessi Emittente Gruppo di Appartenenza

Dettagli

La Campagna di informazione e comunicazione: ideazione, monitoraggio e valutazione. Davide Bergamini Roma 24 giugno 2015

La Campagna di informazione e comunicazione: ideazione, monitoraggio e valutazione. Davide Bergamini Roma 24 giugno 2015 La Campagna di informazione e comunicazione: ideazione, monitoraggio e valutazione Davide Bergamini Roma 24 giugno 2015 GLI ATTORI DELLA COMUNICAZIONE 1 MEDIA MODERNI, CONTEMPORANEI E UGC: il bombardamento

Dettagli

L'uso dei Social Media tra i giuristi d'impresa. I risultati del primo studio del settore e le implicazioni nel campo del Legal Marketing

L'uso dei Social Media tra i giuristi d'impresa. I risultati del primo studio del settore e le implicazioni nel campo del Legal Marketing L'uso dei Social Media tra i giuristi d'impresa I risultati del primo studio del settore e le implicazioni nel campo del Legal Marketing segretaria24.it L utilizzo dei Social Media tra i professionisti

Dettagli

II Rapporto 2013 Rating Business Plan Società indici FTSE e STAR

II Rapporto 2013 Rating Business Plan Società indici FTSE e STAR Rating dei Business Plan delle Società inserite nell indice FTSE MIB della Borsa Italiana II Rapporto 2013 Rating Business Plan Società indici FTSE e STAR Hanno collaborato alla stesura del Rapporto: Cesare

Dettagli

Sei pronto ad affrontare la rete?

Sei pronto ad affrontare la rete? Sei pronto ad affrontare la rete? In uno scenario in continua evoluzione, per le organizzazioni è indispensabile presidiare nel modo più corretto ed efficace il web, interagire con i differenti stakeholders

Dettagli

Corsi di formazione. Ventidue srl - News & Events / corporate@nexthr.it

Corsi di formazione. Ventidue srl - News & Events / corporate@nexthr.it Corsi di formazione 2014 Ventidue srl - News & Events / corporate@nexthr.it 16 ore Social & Antonio INCORVAIA digital STRATEGIES 26-27/2 MI *18/6 MI 8-9/10 Mi *fast edition 38 anni, laureato in Architettura

Dettagli

Che cos e'? 11/05/2015 Pionero Digital Innovation

Che cos e'? 11/05/2015 Pionero Digital Innovation NUOVI PORTALI DI SMART GOVERNMENT DEL COMUNE DI MILANO: L ECOSISTEMA DEI SERVIZI DIGITALI PER COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE, SERVIZI ONLINE, TURISMO E SERVIZI DI INFOMOBILITA 11 maggio, 2015 E il primo cantiere

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

EIKON STRATEGIC CONSULTING. Eikon Strategic Consulting. Nessuna parte di questo documento può essere usato o riprodotto senza permesso scritto

EIKON STRATEGIC CONSULTING. Eikon Strategic Consulting. Nessuna parte di questo documento può essere usato o riprodotto senza permesso scritto EIKON STRATEGIC CONSULTING Eikon Strategic Consulting. Nessuna parte di questo documento può essere usato o riprodotto senza permesso scritto CHI SIAMO? 2 EIKON STRATEGIC CONSULTING è una società di ricerca

Dettagli

Digital Marketing Area

Digital Marketing Area Digital Marketing Area Digital Strategy Web Communication Search Engine Optimization Online Advertising Social Media Marketing Web Copywriting Analytics and Web Reputation Ci hanno scelto: elogic s.r.l.

Dettagli

IL PORTALE SOCIAL DEL LAVORO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA. Fai centro con i tuoi Annunci attraverso la comunicazione digitale CHI SIAMO

IL PORTALE SOCIAL DEL LAVORO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA. Fai centro con i tuoi Annunci attraverso la comunicazione digitale CHI SIAMO IL PORTALE SOCIAL DEL LAVORO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA Fai centro con i tuoi Annunci attraverso la comunicazione digitale CHI SIAMO FVJOB è il primo portale in FRIULI VENEZIA GIULIA che promuove le opportunità

Dettagli