GEOITALIA Onlus. Risultati sondaggio: La tua opinione per migliorare la FIST

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GEOITALIA Onlus. Risultati sondaggio: La tua opinione per migliorare la FIST"

Transcript

1 GEOITALIA Onlus Risultati sondaggio: Maggio 2011

2 Obie%vi rendere la FIST ancora più vicina alle esigenze dei suoi membri condividere gli obie<vi futuri fornire indicazione u?li a definirne la programmazione strategica, vale a dire gli indirizzi per i prossimi quacro, cinque anni. 2

3 Comunicazione 3

4 Comunicazione 4

5 Comunicazione Quale sarebbero, a tuo giudizio, le informazioni che non ricevi e che vorresti invece ricevere attraverso Notizie FIST? Sarebbe oltremodo utile conoscere il soggetto, e le persone, dei più importanti progetti di ricerca in corso nei vari campi di scienze della terra Più informazioni e collegamenti sul mondo del lavoro (informazioni sulle grandi aziende che si occupano di geologia, di grandi infrastrutture, di esplorazione mineraria, etc..) in modo da creare un link tra geoitalia e l'industria. Bandi e concorsi Aggiornamenti normativi 5

6 Comunicazione 6

7 Comunicazione Quale miglioramento introdurresti per rendere la rivista GEOITALIA più attrattiva? non so se sia online, se no, metterla online. aumentando in parallelo, o in serie, a seconda dei finanziamenti, i numeri monografici, e assicurando il più possibile una diffusione internazionale una pagina dal titolo "io Geologo" in cui ognuno metta la propria esperienza per ridare sorriso, entusiasmo e dignità a chi lo fa tutti i giorni per passione e professione. maggiore presenza in rete e maggiore presenza mediatica non so pur essendo membro, continuo a non ricevere GeoItalia personalmente darei alla rivista un carattere più divulgativo, in modo da favorire la diffusione anche in ambiti non accademici 7

8 Forum di Scienze della Terra SPOLETO" 8

9 Forum di Scienze della Terra 9

10 Forum di Scienze della Terra 10

11 Forum di Scienze della Terra Quale sarebbe il cambiamento più importante per migliorare il Forum di Scienze della Terra? Ridurre il numero delle sessioni scientifiche Più sessioni interdisciplinari favorire i contatti tra professionisti e ricercatori Abbassare i costi di iscrizione più spazio a iniziative di politica della scienza e a iniziative delle società scientifiche. 11

12 Attività 12

13 Attività Su quali temi vorresti che la FIST si esprimesse con prese di posizione, dichiarazioni, ecc.? leggi che riguardano la geologia, sia professionale sia di ricerca e di insegnamento (scuole) grandi temi: frane, terremoti, grandi opere (ad es. Ponte sullo Stretto), applicazioni delle nostrescienze nei vari campi (beni culturali, ambiente, ecc.) Sui grandi temi che riguardano l'università, la pianificazione territoriale e la gestione dei rischi idrogeologici la geologia per i cittadini Energie alternative esempio geotermia 13

14 Attività In che modo la FIST potrebbe promuovere le Scienze della Terra o favorirne lo sviluppo? In tanti modi (alcuni già in essere). Coinvolgendo in misura sempre maggiore i non addetti ai lavori. Ad esempio un evento che faccia incontrare l'università con i docenti della scuola media inferiore e superiore. Creare un gruppo ben preparato sul piano della comunicazione che funga da riferimento con media in occasione degli eventi catastrofici. Maggiore presenza mediatica: 1) Creando gruppi di lavoro regionali che vadano nelle scuole a parlare delle scienze della Terra in modo divulgativo. 2) Intrecciando rapporti efficaci e duraturi con i media 14

15 Attività 15

16 Profilo del partecipante al sondaggio 16

17 Profilo del partecipante al sondaggio 17

18 Profilo del partecipante al sondaggio 18

SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale. Ancona, 24/06/2014

SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale. Ancona, 24/06/2014 SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale Ancona, 24/06/2014 Gestione schede SUA-RD: compilazione, importazione e scadenze Le strutture oggetto della sperimentazione

Dettagli

URSV PRIMA GIORNATA DELLA COMUNICAZIONE INTERNA PADOVA, 12 GENNAIO 2015 VENEZIA, 13 GENNAIO 2015

URSV PRIMA GIORNATA DELLA COMUNICAZIONE INTERNA PADOVA, 12 GENNAIO 2015 VENEZIA, 13 GENNAIO 2015 URSV PRIMA GIORNATA DELLA COMUNICAZIONE INTERNA PADOVA, 12 GENNAIO 2015 VENEZIA, 13 GENNAIO 2015 RISULTATI DEL SONDAGGIO INTERNO SITO WWW.ISTRUZIONEVENETO.IT UTENTI E NAVIGAZIONE...2 ARGOMENTI DA APPROFONDIRE...8

Dettagli

Il rispetto per l ambiente. Presenta in collaborazione con. 01 Gennaio 5 Settembre 2014. Concorso di disegno e fumetto, tema:

Il rispetto per l ambiente. Presenta in collaborazione con. 01 Gennaio 5 Settembre 2014. Concorso di disegno e fumetto, tema: Presenta in collaborazione con Basta Mozziconi a Terra Concorso di disegno e fumetto, tema: Il rispetto per l ambiente 01 Gennaio 5 Settembre 2014 I partecipanti saranno i cittadini di ambo sessi, di qualsiasi

Dettagli

DIRETTIVE INTERNE D ACCERTAMENTO DELLA QUALITÀ PRESSO L UNIVERSITÀ DELLA SVIZZERA ITALIANA (QA USI)

DIRETTIVE INTERNE D ACCERTAMENTO DELLA QUALITÀ PRESSO L UNIVERSITÀ DELLA SVIZZERA ITALIANA (QA USI) DIRETTIVE INTERNE D ACCERTAMENTO DELLA QUALITÀ PRESSO L UNIVERSITÀ DELLA SVIZZERA ITALIANA (QA USI) Entrata in vigore: 1 maggio 2007 Servizio Qualità USI - Servizio Ricerca USI-SUPSI Page 1 Accertamento

Dettagli

FIMMG FORMAZIONE Quanta strada percorsa e quanta da fare

FIMMG FORMAZIONE Quanta strada percorsa e quanta da fare FIMMG FORMAZIONE Quanta strada percorsa e quanta da fare Giulia Zonno Coordinatore Nazionale Fimmg Formazione Marco Nardelli Vice-Coordinatore Nazionale Fimmg Formazione Coordinatore Regionale Lazio Fimmg

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2010. 5 edizione

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2010. 5 edizione Luglio 2010 Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2010 5 edizione AIAT indice per l anno 2010 un concorso pubblico per l assegnazione del Fondo speciale AIAT

Dettagli

Class Meteo Vesuvio: film fratelli Lumière proiettato al Museo Osservatorio Vesuviano

Class Meteo Vesuvio: film fratelli Lumière proiettato al Museo Osservatorio Vesuviano Home Page Class Meteo Aggiungi località+ Mi piace 2,6mila Segui 2 Class Meteo su YouTube Class Meteo Italia [classmeteo.it] Stati Uniti (Inglese) Stati Uniti (Spagnolo) UK & Irlanda (Inglese) Francia (Francese)

Dettagli

Come si usa: Facebook

Come si usa: Facebook Come si usa: Facebook L obiettivo del corso è imparare a usare Facebook in modo professionale, per il proprio lavoro, il proprio divertimento, e per la propria impresa. Il corso si sviluppa in due sessioni

Dettagli

L obiettivo del corso è imparare a usare Twitter in modo professionale, per il proprio lavoro, il proprio divertimento, e per la propria impresa.

L obiettivo del corso è imparare a usare Twitter in modo professionale, per il proprio lavoro, il proprio divertimento, e per la propria impresa. Come si usa: Twitter L obiettivo del corso è imparare a usare Twitter in modo professionale, per il proprio lavoro, il proprio divertimento, e per la propria impresa. Il corso si sviluppa in due sessioni

Dettagli

Legge sull Università della Svizzera italiana e sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (del 3 ottobre 1995)

Legge sull Università della Svizzera italiana e sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (del 3 ottobre 1995) Legge sull Università della Svizzera italiana e sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (del ottobre 995) IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE DEL TICINO visti il messaggio

Dettagli

CALL FOR PAPERS. X Conferenza internazionale International Society for Third Sector Research (ISTR)

CALL FOR PAPERS. X Conferenza internazionale International Society for Third Sector Research (ISTR) CALL FOR PAPERS X Conferenza internazionale International Society for Third Sector Research (ISTR) Fondazione Scuola di Alta Formazione per il Terzo Settore (ForTeS) Siena ( Italy) 10 13 luglio 2012 Democratizzazione,

Dettagli

Questionario conferenze

Questionario conferenze Questionario conferenze Indagine su temi, gradimento e partecipazione. 13 Giugno 2011 Distribuzione e raccolta Questionari La nostra associazione ha registrato una lusinghiera crescita negli ultimi anni,

Dettagli

TUTTI I COLORI DEL CALCIO

TUTTI I COLORI DEL CALCIO S e t t o r e G i o v a n i l e e S c o l a s t i c o TUTTI I COLORI DEL CALCIO P r o g r a m m a d i s e n s i b i l i z z a z i o n e 2 0 1 5 / 2 0 1 6 p e r l i n t e g r a z i o n e e l a l o t t a

Dettagli

SUA-RD Compilazione e Criticità

SUA-RD Compilazione e Criticità SUA-RD Compilazione e Criticità! Assemblea Nazionale ConScienze, Roma, 4 dicembre 20014 PARTE I PARTE II PARTE III Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Sezione A Obietttivi di Ricerca del Dipartimento

Dettagli

Siamo piccoli ma cresceremo... e ci sposeremo

Siamo piccoli ma cresceremo... e ci sposeremo Siamo piccoli ma cresceremo... e ci sposeremo RACCONTO PER LE SCUOLE 28 febbraio 2013 Malattie Rare senza Frontiere Dedicato a Luigi Pio Memeo Siamo Piccoli ma cresceremo... e ci sposeremo a cura dell

Dettagli

Alimentare la Salute. www.sanit.org. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1.

Alimentare la Salute. www.sanit.org. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1. Ingresso gratuito Alimentare la Salute Direzione scientifica: Organizzato da: Con il patrocinio di: www.sanit.org Segreteria

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. FERRARI VERCELLI

ISTITUTO COMPRENSIVO G. FERRARI VERCELLI ISTITUTO COMPRENSIVO G. FERRARI VERCELLI Dirigente Scolastico: Dott. Fulvia Cantone Scuola dell Infanzia MOTTA DE CONTI A.S. 2015-2016 2016 CRESCERE INSIEME. PER ESSERE CITTADINI DEL MONDO: promuovere

Dettagli

PROXIMITY MARKETING NEGLI STADI

PROXIMITY MARKETING NEGLI STADI L esperienza è quella cosa meravigliosa che ti permette di riconoscere un errore ogni volta che lo commetti David Price Iones CASE STUDY DI PROXIMITY MARKETING NEGLI STADI OFFRI SERVIZIO GRATUITO FIDELIZZA

Dettagli

Il sito web della Autorità di Bacino della Basilicata

Il sito web della Autorità di Bacino della Basilicata Premio per la P ubblica A mministrazione lucana che comunica e condivide M I G L I O R E P R O G E T T O I N T E R N E T Bando del Consiglio Regionale della Basilicata Il sito web della Autorità di Bacino

Dettagli

L offerta formativa della Scuola Master F.lli Pesenti per l A.A.2013/2014. Il Rinnovamento della Tradizione didattica

L offerta formativa della Scuola Master F.lli Pesenti per l A.A.2013/2014. Il Rinnovamento della Tradizione didattica Presidente Prof. Ing. Antonio Migliacci Direttore Prof.ssa Arch. Ing. Paola Ronca L offerta formativa della Scuola Master F.lli Pesenti per l A.A.2013/2014 Il Rinnovamento della Tradizione didattica Scuola

Dettagli

NETWORK LOGOS PA SCOPRI CHE COSA VUOL DIRE ESSERE ADERENTE

NETWORK LOGOS PA SCOPRI CHE COSA VUOL DIRE ESSERE ADERENTE NETWORK LOGOS PA SCOPRI CHE COSA VUOL DIRE ESSERE ADERENTE Nel 2016 per i piccolissimi Adesione gratuita La Fondazione Logos PA, grazie alla sua decennale attività di supporto ed assistenza alle amministrazioni

Dettagli

A CHI SI RIVOLGE Agli studenti delle classi III-IV-V delle Scuole Primarie.

A CHI SI RIVOLGE Agli studenti delle classi III-IV-V delle Scuole Primarie. Kids è il programma didattico dedicato alla scuola primaria con l obiettivo di stimolare nei bambini una prima riflessione sul valore del denaro e sulla necessità di gestirlo responsabilmente, per se stessi

Dettagli

Ci sono anche le grandi pentole per scaldare l'acqua per il the' della mattina e il pranzo a meta' giornata.

Ci sono anche le grandi pentole per scaldare l'acqua per il the' della mattina e il pranzo a meta' giornata. AncoraunangolodiNataleadiredellagioiadellacondivisione.Sonostoriegia'raccontatetantevolte,anno dopoanno,mahannolafreschezzacheciripeteancora,'nevalelapena'.e'lastoriadellamontagnadel Chaone,suinaltodovelenuvoletifannocompagnia.Gliantichimissionaricihannoinsegnatochela

Dettagli

FARE VEMMA CON INTERNET. report di Paolo Milanesi

FARE VEMMA CON INTERNET. report di Paolo Milanesi FARE VEMMA CON INTERNET report di Possiamo utilizzare internet per allargare il nostro business Vemma. Sito Intanto abbiamo un sito internet che ci permette di gestire il nostro business. Il sito e' dotato

Dettagli

Progetto e_demps E-democracy con il Piano Strategico. Sintesi del processo e prodotti realizzati: la Piattaforma e_demps e le applicazioni istallate

Progetto e_demps E-democracy con il Piano Strategico. Sintesi del processo e prodotti realizzati: la Piattaforma e_demps e le applicazioni istallate Progetto e_demps E-democracy con il Piano Strategico Sintesi del processo e prodotti realizzati: la Piattaforma e_demps e le applicazioni istallate Il progetto Obiettivi: progettare, realizzare e utilizzare

Dettagli

FORMARE, CONNETTERE, INNOVARE COME CONSOLIDARE IL CLUSTER ICT PRATESE RAPPORTO DI RICERCA

FORMARE, CONNETTERE, INNOVARE COME CONSOLIDARE IL CLUSTER ICT PRATESE RAPPORTO DI RICERCA FORMARE, CONNETTERE, INNOVARE COME CONSOLIDARE IL CLUSTER ICT PRATESE RAPPORTO DI RICERCA Marco Betti @marcobetti_ Alberto Gherardini @albgherardini IL RAPPORTO 2013 Obiettivo: Raccogliere e sistematizzare

Dettagli

FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO

FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO 1. CHI SIAMO? 2. COME RAGGIUNGERCI? 3. COSA SONO I DIPARTIMENTI? 4. COS È L ORIENTAMENTO IN INGRESSO? 5. COSA SONO I C.F.U.? 6. COSA SONO I CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

Enophilia ti porta sul web: prova la differenza!

Enophilia ti porta sul web: prova la differenza! Enophilia ti porta sul web: prova la differenza! Hey, che tu sia vignaiolo, produttore o commerciante di vino o distillati, prendi qualche minuto del tuo prezioso tempo e leggi quello che ti scrivo. Sono

Dettagli

Alternanza Scuola Lavoro presentazione ai genitori 16.12.2015

Alternanza Scuola Lavoro presentazione ai genitori 16.12.2015 Alternanza Scuola Lavoro presentazione ai genitori 16.12.2015 Obiettivi Preparare gli studenti ad una entrata cosciente nel mondo del lavoro, riducendo il gap attuale dei Licei. 210 ore in 3 anni a partire

Dettagli

Piccole Sorprese. La scatola delle emozioni. Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni

Piccole Sorprese. La scatola delle emozioni. Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni Piccole Sorprese La scatola delle emozioni Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni L idea Quando si parla di bambini il più bel dono è ricevere un loro sorriso. E il regalo che

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Programma Vinci Bando 2013

Programma Vinci Bando 2013 Programma Vinci Bando 2013 Apertura della procedura di registrazione online: 14/1/2013 Termine per la registrazione online della candidatura: 4/03/2013 (ore 12.00 ) Termine per l invio della documentazione

Dettagli

L ARCHITETTURA E UN PRODOTTO SOCIALMENTE UTILE?

L ARCHITETTURA E UN PRODOTTO SOCIALMENTE UTILE? L ARCHITETTURA concept Cosa hanno da dire i docenti di progettazione ad un paese la cui forma fisica pare imprigionata nelle gabbie delle procedure burocratiche, nelle impasse delle decisioni politiche,

Dettagli

ambientale ai fini sia dell Annuario dei dati ambientali che ogni anno pubblichiamo, sia di eventuali altri utilizzi di questi indicatori di

ambientale ai fini sia dell Annuario dei dati ambientali che ogni anno pubblichiamo, sia di eventuali altri utilizzi di questi indicatori di COM-PA 8 novembre 2006 Sintesi dell intervento dell Ing. Gaetano Battistella Mi occupo di protezione dell ambiente e porterò una testimonianza in un campo parallelo, ma che ha sicuramente forti legami

Dettagli

Sommario. ELSE D 6.2 Pagina 2 di 10

Sommario. ELSE D 6.2 Pagina 2 di 10 Sommario 1 Aggiornamento del sito web... 3 2... 4 3 Piano di trasferimento... 5 3.1 Social Network... 5 3.2 Siti accademici... 7 3.3 Formazione professionale in ambito medico sanitario... 7 3.4 Comunità

Dettagli

Osservazione in classe!

Osservazione in classe! Osservazione in classe IC De Filis Terni classe 4^ scuola primaria insegnante Emanuela Desideri ricercatore/osservatore Cristina Gaggioli 06 Marzo 2015 ore 10:00 Arrivo nella sede distaccata di Via Curio

Dettagli

UNIWEB: GUIDA OPERATIVA PER L APERTURA DEGLI APPELLI (giugno 2011)

UNIWEB: GUIDA OPERATIVA PER L APERTURA DEGLI APPELLI (giugno 2011) UNIWEB: GUIDA OPERATIVA PER L APERTURA DEGLI APPELLI (giugno 2011) Sommario MATERIALE INFORMATIVO E ASSISTENZA... 2 ATTIVITA DIDATTICHE ASSEGNATE... 2 INSERIMENTO APPELLI... 3 APERTURA PROVA PARZIALE...

Dettagli

PROGRAMMA PER LE SCUOLE: ANNO SCOLASTICO 2015/2016

PROGRAMMA PER LE SCUOLE: ANNO SCOLASTICO 2015/2016 STOP BULLYING! A HUMAN RIGHTS BASED APPROACH TO TACKLING DISCRIMINATION IN SCHOOLS JUST/2013/DAP/AG/5578 PROGRAMMA PER LE SCUOLE: ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Amnesty International attraverso progetti di

Dettagli

Report automatico sul questionario GuIT. Report automatico sul questionario GuIT p. 1/15

Report automatico sul questionario GuIT. Report automatico sul questionario GuIT p. 1/15 Report automatico sul questionario GuIT Maurizio Himmelmann Rosa Gini Report automatico sul questionario GuIT p. 1/15 Sesso Sesso n % Non risponde 1 1.4 Maschio 66 91.7 Femmina 5 6.9 0 20 40 60 80 Non

Dettagli

CINQUE PASSI: per organizzare Compassion Sunday 1. Prega. 5. Aiuta a compilare le schede di sostegno

CINQUE PASSI: per organizzare Compassion Sunday 1. Prega. 5. Aiuta a compilare le schede di sostegno CINQUE PASSI: per organizzare Compassion Sunday 1. Prega Chiedi a Dio di guidarti in ogni aspetto della preparazione di Compassion Sunday. 2. Condividi il tuo cuore Raccontare la tua esperienza di sostenitore

Dettagli

La preghiamo di consultare le definizioni di alcuni termini che troverà nel questionario.

La preghiamo di consultare le definizioni di alcuni termini che troverà nel questionario. UNIVERSITY COLLEGE LONDON Institute for Risk and Disaster Reduction Progetto: Investigazione delle comunicazioni tra autorità e cittadini in fase di ricostruzione dopo un disastro. Investigator: Serena

Dettagli

Il sito web della Autorità di Bacino della Basilicata

Il sito web della Autorità di Bacino della Basilicata Il sito web della Autorità di Bacino della Basilicata GUIDA alla CONSULTAZIONE www.adb.basilicata.it a cura della Segreteria Tecnica Operativa Autorità di Bacino della Basilicata ottobre 2007 Home page

Dettagli

ANALISTA DEL RISCHIO SISMICO

ANALISTA DEL RISCHIO SISMICO MASTER di I Livello ANALISTA DEL RISCHIO SISMICO 1500 ore 60 CFU richiesto accreditamento al CNI per il riconoscimento di n.120 CFP Anno Accademico 2015/2016 Titolo Area Categoria Livello ANALISTA DEL

Dettagli

MESSAGGI IN BOTTIGLIA SOS contro la violenza

MESSAGGI IN BOTTIGLIA SOS contro la violenza MESSAGGI IN BOTTIGLIA SOS contro la violenza IL NOSTRO TEAM Siamo tre ragazze ed un ragazzo, studenti universitari di Giurisprudenza e Relazioni internazionali e Diritti umani. Siamo appassionati di musica,

Dettagli

Gian Vito Graziano Consiglio Nazionale dei Geologi Sviluppo e sicurezza del territorio: il nuovo paradigma dei geologi

Gian Vito Graziano Consiglio Nazionale dei Geologi Sviluppo e sicurezza del territorio: il nuovo paradigma dei geologi Gian Vito Graziano Consiglio Nazionale dei Geologi Sviluppo e sicurezza del territorio: il nuovo paradigma dei geologi La matrice disciplinare della comunità geologica, nella quale si sta sviluppando una

Dettagli

L Associazione Scuola per Scuola uguale Solidarietà indice la 8^ edizione mostra - concorso 2015. Colora il Pianeta. Cibo e acqua per tutti

L Associazione Scuola per Scuola uguale Solidarietà indice la 8^ edizione mostra - concorso 2015. Colora il Pianeta. Cibo e acqua per tutti SCUOLA PER SCUOLA UGUALE SOLIDARIETÀ Associazione di promozione sociale sulla pace, solidarietà e diritti umani Sede sociale c/o Casa delle Associazioni, Via Canova, 45 20024 Garbagnate Milanese Codice

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ROMA CAPITALE UFFICIO EXTRADIPARTIMENTALE PROTEZIONE CIVILE

PROTOCOLLO D INTESA TRA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ROMA CAPITALE UFFICIO EXTRADIPARTIMENTALE PROTEZIONE CIVILE PROTOCOLLO D INTESA TRA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO (di seguito denominato U.S.R. Lazio) E ROMA CAPITALE UFFICIO EXTRADIPARTIMENTALE PROTEZIONE CIVILE (di seguito denominato Protezione Civile)

Dettagli

L Educazione Mondiale e le Esposizioni Universali

L Educazione Mondiale e le Esposizioni Universali L Educazione Mondiale e le Esposizioni Universali Sviluppare una cittadinanza mondiale per il Terzo Millennio La vision di HOC-LAB, Politecnico di Milano (Italia) policultura @polimi.it I sistemi scolastici

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

CONTENUTI. Il Progetto Be Green mira a diffondere la cultura delle buone prassi nell ambito della Mobilità Sostenibile.

CONTENUTI. Il Progetto Be Green mira a diffondere la cultura delle buone prassi nell ambito della Mobilità Sostenibile. PROGETTO CONTENUTI Il Progetto Be Green mira a diffondere la cultura delle buone prassi nell ambito della Mobilità Sostenibile. L iniziativa, che si compone dell organizzazione di eventi e di una campagna

Dettagli

Dal lavoro in team alla formazione nazionale e internazionale

Dal lavoro in team alla formazione nazionale e internazionale Condividere nella scuola risorse e opportunità nel 2013, anno europeo dei cittadini Seminario regionale etwinning Milano, Palazzo Lombardia, 17 aprile 2013 Dal lavoro in team alla formazione nazionale

Dettagli

Verbale 01. focus design e grafica. Verbale 01 - riunione del 12/02/2014

Verbale 01. focus design e grafica. Verbale 01 - riunione del 12/02/2014 Verbale 01 Redatto da: Daniele Druella, Tommaso Delmastro, Yussef Ech-Chibani, Michele Cafarelli Di seguito, brevemente, un report del nostro primo incontro: 00 - Introduzione dei Consiglieri Alessandro

Dettagli

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Premessa: La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello

Dettagli

OSSERVATORIO ECO-MEDIA

OSSERVATORIO ECO-MEDIA OSSERVATORIO ECO-MEDIA Indice Scenario Istituzione e Missione Organizzazione Attività Ricerca teorica Monitoraggio Divulgazione e promozione Iniziative editoriali Credits Scenario I temi dell ambiente

Dettagli

Portale di Competenze di base su Sicurezza e Protezione

Portale di Competenze di base su Sicurezza e Protezione Portale di Competenze di base su Sicurezza e Protezione Cari intervistati L obiettivo del progetto Esec è quello di progettare e implementare un portale web a utilizzo libero dove professionisti che operano

Dettagli

PREMIO SOLIDARIETA MARTA RUSSO A primavera rinasce la vita DONARE E : AMORE, ALTRUISMO

PREMIO SOLIDARIETA MARTA RUSSO A primavera rinasce la vita DONARE E : AMORE, ALTRUISMO L ASSOCIAZIONE MARTA RUSSO ONLUS e il COMUNE DI ROMA Bandiscono la IX edizione del PREMIO SOLIDARIETA MARTA RUSSO A primavera rinasce la vita DONARE E : AMORE, ALTRUISMO Concorso per studenti delle Scuole

Dettagli

PER LA SCUOLA COMPETENZE E AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO

PER LA SCUOLA COMPETENZE E AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2014-2020 PER LA SCUOLA COMPETENZE E AMBIENTI PER L APPRENDIMENTO STRATEGIA DI COMUNICAZIONE 2014-2020 La Strategia di comunicazione e gli obblighi di pubblicità 2 L attività

Dettagli

Esperienze di partecipazione al programma europeo Daphne

Esperienze di partecipazione al programma europeo Daphne IL PROGRAMMA DAPHNE 1997-2013 Esperienze di partecipazione al programma europeo Daphne Trieste 16 maggio 2014 Giuditta Creazzo Ricercatrice, Socia della Casa delle donne per non subire violenza Programma

Dettagli

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Forum internazionale della Salute XI Edizione Alimentare la Salute 14 17 dicembre 2014 Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Mostra di prodotti e servizi per la salute Lezioni di cucina salutare

Dettagli

CLASSE DELLE LAUREE IN SCIENZE DELLA TERRA (CLASSE 16) Consiglio della Classe 16

CLASSE DELLE LAUREE IN SCIENZE DELLA TERRA (CLASSE 16) Consiglio della Classe 16 CLASSE DELLE LAUREE IN SCIENZE DELLA TERRA (CLASSE 16) Consiglio della Classe 16 Presidente prof. Eleonora Paris, tel. 0737/402607 eleonora.paris@unicam.it Responsabili per l Orientamento Prof. Gino Cantalamessa,

Dettagli

Comunicare per «costruire salute» FORUM PA Roma, 29 maggio 2013. L uso dell ICT per lo sviluppo del «Sistema Informativo Sociosanitario»

Comunicare per «costruire salute» FORUM PA Roma, 29 maggio 2013. L uso dell ICT per lo sviluppo del «Sistema Informativo Sociosanitario» Comunicare per «costruire salute» FORUM PA Roma, 29 maggio 2013 L uso dell ICT per lo sviluppo del «Sistema Informativo Sociosanitario» Chiara Penello Decreto Crescita 2.0 (DL 179/2012 conv. in Legge n.

Dettagli

Conosci il tuo ambiente

Conosci il tuo ambiente Conosci il tuo ambiente Progetto di sensibilizzazione alla tutela dell'ambiente Attuazione del protocollo d intesa tra il Corpo forestale e di Vigilanza Ambientale e l'ufficio Regionale Scolastico per

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

PREMIO SOLIDARIETÀ MARTA RUSSO A primavera rinasce la vita DONARE É: AMORE, ALTRUISMO

PREMIO SOLIDARIETÀ MARTA RUSSO A primavera rinasce la vita DONARE É: AMORE, ALTRUISMO BANDO SCUOLE ELMENTARI E MEDIE 2014:Layout 2 15-09-2014 17:55 Pagina 1 L ASSOCIAZIONE MARTA RUSSO ONLUS Bandisce la XII edizione del PREMIO SOLIDARIETÀ MARTA RUSSO A primavera rinasce la vita DONARE É:

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Manifesto degli studi Anno Accademico 2014-2015 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE INFERMIERISTICHE

Dettagli

Management dello sviluppo delle gestioni associate comunali

Management dello sviluppo delle gestioni associate comunali Corso di Alta Formazione Management dello sviluppo delle gestioni associate comunali Corso di Alta Formazione Formazione Permanente Milano, 24 ottobre - 29 novembre 2012 In collaborazione con: Finalità

Dettagli

LA VISIBILITÀ DEI PROGETTI GIOVENTÙ IN AZIONE

LA VISIBILITÀ DEI PROGETTI GIOVENTÙ IN AZIONE LA VISIBILITÀ DEI PROGETTI GIOVENTÙ IN AZIONE I progetti finanziati dal programma Gioventù in Azione devono sviluppare misure per assicurare la loro visibilità e quella del Programma COSA QUANDO COME La

Dettagli

Regolamento del servizio di tutorato. (Decreto Rettorale n.35 del 12 dicembre 2008)

Regolamento del servizio di tutorato. (Decreto Rettorale n.35 del 12 dicembre 2008) Regolamento del servizio di tutorato (Decreto Rettorale n.35 del 12 dicembre 2008) Sommario Articolo 1 - L istituto del tutorato... 3 Articolo 2 - Obiettivi generali e specifici... 3 Articolo 3 - I tutor...

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

GENER@ZIONE WEB LOMBARDIA. 1/3 Lo scenario e l azione regionale. Valentina Aprea

GENER@ZIONE WEB LOMBARDIA. 1/3 Lo scenario e l azione regionale. Valentina Aprea GENER@ZIONE WEB LOMBARDIA 1/3 Lo scenario e l azione regionale Valentina Aprea 1 La competenza digitale 1. Dimensione tecnologica esplorare nuovi contesti tecnologici in modo flessibile 2. Dimensione cognitiva

Dettagli

CULTURAL CHANGE AND LEARNING FOR SUSTAINABILITY EDUCAZIONE

CULTURAL CHANGE AND LEARNING FOR SUSTAINABILITY EDUCAZIONE CULTURAL CHANGE AND LEARNING FOR SUSTAINABILITY EDUCAZIONE L impegno del WWF per un futuro sostenibile IL WWF È LA PIÙ GRANDE ORGANIZZAZIONE AL MONDO PER LA DIFESA DELLA NATURA, PRESENTE IN TUTTI I CONTINENTI

Dettagli

La ricerca infermieristica, uno strumento per il cambiamento della pratica comune

La ricerca infermieristica, uno strumento per il cambiamento della pratica comune Concorso Regionale di borsa di studio per la ricerca infermieristica - 1 edizione anno 2007 La ricerca infermieristica: uno strumento per il cambiamento della pratica comune. Il coordinamento dei Collegi

Dettagli

ONLINE REPUTATION GUIDE

ONLINE REPUTATION GUIDE ONLINE REPUTATION GUIDE Consigli per gestire la Web Reputation La Web Reputation può influenzare la crescita o il declino di un'azienda. Cosa stanno dicendo i tuoi clienti circa il tuo business, prodotto

Dettagli

DIDASCALIE LA NOTIZIA. 2013: inizia una nuova fase

DIDASCALIE LA NOTIZIA. 2013: inizia una nuova fase LA NOTIZIA DIDASCALIE 2013: inizia una nuova fase I lettori di didascalie/informa, e innanzitutto i circa settemila insegnanti della scuola in Trentino, assieme ai presidi e al resto del personale, si

Dettagli

STRUMENTI ED AZIONI PER EDUCARE ALLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI ATTRAVERSO LA RACCOLTA DIFFERENZIA- TAED IL CONSUMO CONSAPEVOLE.

STRUMENTI ED AZIONI PER EDUCARE ALLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI ATTRAVERSO LA RACCOLTA DIFFERENZIA- TAED IL CONSUMO CONSAPEVOLE. STRUMENTI ED AZIONI PER EDUCARE ALLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI ATTRAVERSO LA RACCOLTA DIFFERENZIA- TAED IL CONSUMO CONSAPEVOLE. IL PROGETTO ERREDÌ è un progetto pluriennale che si fonda sul riconoscimento

Dettagli

QUALI COMPETENZE SI INTENDONO PROMUOVERE? IN QUALE SITUAZIONE PROBLEMA? COMPETENZA. (disporre della Rubrica Valutativa) (scelta dal C.d.C.

QUALI COMPETENZE SI INTENDONO PROMUOVERE? IN QUALE SITUAZIONE PROBLEMA? COMPETENZA. (disporre della Rubrica Valutativa) (scelta dal C.d.C. PERCORSO FORMATIVO TITOLO FINALITA / SENSO DEL PERCORSO PERIODO DI SVOLGIMENTO INDIRIZZO CLASSE SEZIONE DISCIPLINE COINVOLTE ASSE CULTURALE Un giorno.. a Pompei Valorizzare i beni culturali Tutto l anno

Dettagli

ASSPECT Associazione per la Promozione della Cultura Tecnica

ASSPECT Associazione per la Promozione della Cultura Tecnica Associazione per la Promozione della Cultura Tecnica Laureandi e Neolaureati in Ingegneria 1 Associazione per la Promozione della Cultura Tecnica Hai fatto la scelta di base? Domande Preliminari Industria

Dettagli

Comitato di Indirizzo per la Valutazione della Ricerca CIVR

Comitato di Indirizzo per la Valutazione della Ricerca CIVR Comitato di Indirizzo per la Valutazione della Ricerca CIVR Valutazione delle attività scientifiche e tecnologiche svolte nell ambito del Programma Nazionale di Ricerca in Antartide (PNRA) Nota Corte dei

Dettagli

I.I.S. Mosè Bianchi - Monza. Indirizzo COSTRUZIONI, AMBIENTE e TERRITORIO

I.I.S. Mosè Bianchi - Monza. Indirizzo COSTRUZIONI, AMBIENTE e TERRITORIO I.I.S. Mosè Bianchi - Monza Indirizzo COSTRUZIONI, AMBIENTE e TERRITORIO SICUREZZA DEGLI EDIFICI SICUREZZA DEGLI EDIFICI SICUREZZA DEGLI EDIFICI I terremoti verificatisi in Italia negli ultimi decenni

Dettagli

Siamo Terapisti Occupazionali non siamo politici

Siamo Terapisti Occupazionali non siamo politici Siamo Terapisti Occupazionali non siamo politici I nostri focus sono la persona, l occupazione, l ambiente, la partecipazione alle attività della nostra vita quotidiana: essi rappresentano gli ambiti nel

Dettagli

CURRICULUM. Prof. Avv. Fabio Francario Via Flavia n. 112 00187 ROMA. Studio: Palazzo Bernini Via della Mercede,11 00187 ROMA

CURRICULUM. Prof. Avv. Fabio Francario Via Flavia n. 112 00187 ROMA. Studio: Palazzo Bernini Via della Mercede,11 00187 ROMA CURRICULUM Prof. Avv. Fabio Francario Via Flavia n. 112 00187 ROMA Studio: Palazzo Bernini Via della Mercede,11 00187 ROMA Tel. +39/06/69924959 - Fax +39/06/6991012 E-mail: ffrancario@gmail.com Luogo e

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Sede U.C.S.C. Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE

Dettagli

Una semplice visita in officina con intervista

Una semplice visita in officina con intervista Una semplice visita in officina con intervista Ricevo i prezzi più velocemente. Questo mi aiuta molto. Il carpentiere metallico specializzato Martin Elsässer ci parla del tempo. Una semplice visita in

Dettagli

IMPIANTI INDUSTRIALI. I Sistemi di gestione per la qualità secondo norma UNI EN ISO 9001:2008 Di Andrea Chiarini andrea.chiarini@chiarini.

IMPIANTI INDUSTRIALI. I Sistemi di gestione per la qualità secondo norma UNI EN ISO 9001:2008 Di Andrea Chiarini andrea.chiarini@chiarini. IMPIANTI INDUSTRIALI I Sistemi di gestione per la qualità secondo norma UNI EN ISO 9001:2008 Di Andrea Chiarini andrea.chiarini@chiarini.it UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FERRARA EFFICACIA ED EFFICIENZA Per

Dettagli

DAL LOCALE AL GLOBALE: l esperienza di rete dei Centri di documentazione europea attraverso il WIKI dei CDE italiani

DAL LOCALE AL GLOBALE: l esperienza di rete dei Centri di documentazione europea attraverso il WIKI dei CDE italiani R DAL LOCALE AL GLOBALE: l esperienza di rete dei Centri di documentazione europea attraverso il WIKI dei CDE italiani Isolde Quadranti - CDE Università degli Studi di Verona Coordinatrice dei CDE italiani

Dettagli

Codice di Comportamento 2015

Codice di Comportamento 2015 Codice di Comportamento 2015 Raccolta di modi di agire ai quali tendere, frutto di una ricerca e del confronto con altre società sportive, non solo nel settore pallavolo. Polisportiva D. Borgo Virgilio

Dettagli

Nell ambiente Puntoedu ATA ci sono tre tipologie di forum: generali, tematici e i forum della classe virtuale.

Nell ambiente Puntoedu ATA ci sono tre tipologie di forum: generali, tematici e i forum della classe virtuale. Community Community La community è il grande ambiente di socializzazione tra tutti gli iscritti alla formazione Puntoedu ATA. E uno spazio per condividere impressioni, opinioni, documenti di lavoro ma

Dettagli

IL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA MIUR

IL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA MIUR E LA SOCIETA DANTE ALIGHIERI Protocollo d'intesa Tra

Dettagli

Tavolo Tematico: Educazione ambientale

Tavolo Tematico: Educazione ambientale FORUM AGENDA 21 LOCALE PROVINCIA DI VITERBO 21 settembre 2006 Tavolo Tematico: Educazione ambientale Redatto da: Enrico Martini e Rossella Gabriele Argomento: Educazione ambientale Ora inizio lavori 16

Dettagli

PROGETTO LINGUA ITALIANA DANTE ALIGHIERI www.plida.it

PROGETTO LINGUA ITALIANA DANTE ALIGHIERI www.plida.it PROGETTO LINGUA ITALIANA DANTE ALIGHIERI www.plida.it Certifica il tuo italiano con il PLIDA Il certificato PLIDA della Società Dante Alighieri attesta la competenza in italiano come lingua straniera.

Dettagli

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2007. 2 edizione

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2007. 2 edizione Settembre 2007 Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2007 2 edizione AIAT indice per l anno 2007 un concorso pubblico per l assegnazione del Fondo speciale

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore Libri, un'associazione

Dettagli

LA FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA SECONDO L ACCORDO STATO REGIONI DEL 21 DICEMBRE 2011

LA FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA SECONDO L ACCORDO STATO REGIONI DEL 21 DICEMBRE 2011 LA FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA SECONDO L ACCORDO STATO REGIONI DEL 21 DICEMBRE 2011 Alessandro PALESE Direzione Sanità Regione Piemonte 17 ottobre 2013 IIS A.

Dettagli

Rilancio della cartografia geologica

Rilancio della cartografia geologica Silvio Seno Presidente Federazione Italiana di Scienze della Terra 1 Rilancio della cartografia geologica 7 th Euregeo, Bologna - Conferenza stampa 14 giugno 2012 2 Premessa 3 Perché ci servono informazioni

Dettagli

Il Liceo Economico Sociale. IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso

Il Liceo Economico Sociale. IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso Il Liceo Economico Sociale IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso I LES nel progetto nazionale: voi siete parte di questo! 2 I numeri del progetto 360 Licei Economico- sociali coinvolti

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore

Dettagli

Un'indagine conoscitiva

Un'indagine conoscitiva Un'indagine conoscitiva Annalisa Santini* - Marcello Pedone** 1. Premessa Il confronto con gli altri paesi dell area Europea e mondiale ci ha portato a riconoscere il valore universale della cultura matematica

Dettagli