La piattaforma svizzera per l'apprendimento e per la collaborazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La piattaforma svizzera per l'apprendimento e per la collaborazione"

Transcript

1 La piattaforma svizzera per l'apprendimento e per la collaborazione lavorare, apprendere, mettere in rete

2 Connessi, sempre e ovunque

3 Le scuole svizzere su Internet Certamente avrete già sentito parlare di educanet². Ma cosa si nasconde dietro questo nome e come ne potete approfittare personalmente? Questo opuscolo vi offre una panoramica sulla piattaforma didattica e riporta alcune esperienze di insegnanti che impiegano educanet² nella realtà scolastica. La piattaforma educativa di riferimento in Svizzera Una piattaforma Internet fatta su misura per l'insegnamento nelle scuole di tutta la Svizzera? Questo è esattamente ciò che il Server svizzero per l'educazione educa.ch ha lanciato nel 2001 su incarico della confederazione e dei cantoni. Ormai educanet² si è trasformata nella piattaforma web per l'apprendimento e per la collaborazione più apprezzata in Svizzera, e si è imposta in tutte le reg ioni linguistiche: già oltre il 90 % delle scuole svizzere che utilizzano una piattaforma Internet lavorano con educanet². La comunità svizzera dell'educazione La piattaforma mette in rete l'intero sistema educativo svizzero. Si tratta di una comunità che comprende persone: oltre discenti e insegnanti, ma anche membri delle autorità scolastiche e genitori. Queste persone si sono unite all'interno della piattaforma in classi e gruppi tematici, dal coro degli insegnanti alle settimane di progetto (cifre aggiornate al 2013). educanet² è disponibile in più lingue (tedesco, francese, italiano, spagnolo, inglese), permettendovi di collaborare con partner oltre i confini della scuola, del cantone e addirittura del Paese. La realtà scolastica su Internet educanet² è stata sviluppata secondo direttive pedagogico-didattiche per essere impiegata nell'insegnamento. Lo è già a partire dagli spazi virtuali: tutti gli iscritti dispongono di una scrivania personale e possono accedere a diverse classi e a spazi di gruppo, così come accade nella realtà scolastica. Gli spazi possono essere allestiti individualmente e dotati di oltre venti funzioni. Uno strumento pratico per tutte le esigenze educanet² è una soluzione completa per la vostra scuola, adatta, sia per il lavoro in classe, sia per i compiti amministrativi nell'ambito dell'organizzazione scolastica. La piattaforma non è solo versatile ma anche di comodo utilizzo: che vi troviate in classe, in viaggio con il computer portatile o lavoriate a casa, basta un collegamento a Internet per accedervi in qualsiasi momento e in ogni luogo. 3

4 Una piattaforma per tutti Direzione didattica, insegnanti, allieve, allievi e genitori si incontrano su educanet². Una piattaforma che mette in rete l'intero sistema educativo svizzero deve soddisfare molti bisogni. Direzione didattica: una soluzione globale per l'insegnamento e l'amministrazione la piattaforma vi aiuta nei compiti amministrativi con funzioni come l'archivio dei file, i forum, le mailing list e i sondaggi favorite lo scambio di informazioni tra la scuola, gli allievi e i genitori non avete bisogno di software e non dovete occuparvi di manutenzione favorite lo sviluppo della competenza mediale nella vostra scuola per le scuole pubbliche l'uso di educanet² è gratuito Insegnanti: più tempo per l'insegnamento avete più tempo per le vostre mansioni principali, perché la piattaforma vi aiuta nei compiti amministrativi l'apprendimento autonomo e cooperativo viene favorito la funzione piano studi permette un inquadramento pedagogico differenziato la biblioteca digitale vi permette di accedere a delle risorse elettroniche da integrare nelle attività assegnate agli allievi tramite il sistema autore «courselets» potete creare dei contenuti didattici interattivi composti da testi, immagini e suoni le competenze vengono ampliate, ad esempio nell'ambito dei progetti interscolastici educanet² è sicura: grazie all'accesso protetto da password non dovete preoccuparvi di diritto d'autore e di tutela della personalità in educanet² non c'è pubblicità Allieve e allievi: un contributo nell'organizzazione delle lezioni educanet² favorisce la motivazione e aumenta la competenza mediale dei discenti la piattaforma lascia spazio al lavoro creativo e autogestito grazie allo strumento controllo dello studio gli allievi si possono fare inqualsiasi momento un'idea sommaria dei loro compiti e delle loro competenze educanet² è un ambiente di lavoro protetto, dove gli allievi apprendono l'uso responsabile di Internet e delle comunità online 4

5 Organizzati alla perfezione per la quotidianità scolastica

6 Esempi pratici dalle classi Come può essere impiegata educanet² nella realtà scolastica? Tre insegnanti raccontano come utilizzano la piattaforma nell'insegnamento. Le loro idee scaturiscono direttamente dalla pratica. educanet² vi aiuta nell'organizzazione delle lezioni, nella comunicazione con la classe e nei compiti amministrativi. Non importa quanto tempo potete investire, educanet² lascia ampio respiro al vostro lavoro creativo. Un quaderno «tuttofare», la pratica dell'insegnamento a distanza e un punto di riferimento per uno scambio di classi Nelle pagine seguenti, tre insegnanti descrivono l'impiego di educanet² durante il lavoro scolastico quotidiano. L'insegnante della scuola d'orienta mento Andreas Heutschi utilizza il wiki come quaderno «tuttofare», il docente di scuola professionale Giampietro Crameri prepara corsi a distanza e la professoressa di liceo Véronique Roncoroni- Arlettaz stimola i propri allievi nel lavoro in classe e durante gli scambi linguistici. 6

7 Più tempo per l'insegnamento

8 Esempi dalla pratica: impiego del wiki Andreas Heutschi è insegnante alla scuola d'orientamento della regione di Murten (7 9 classe) e responsabile ICT nel Cantone Friburgo. Il docente, che si autodefinisce «wikidipendente», è contento che le sue classi sappiano utilizzare i wiki come un quaderno «tuttofare». educa.ch: Signor Heutschi, come spiegherebbe a un principiante cos'è un wiki? Andreas Heutschi: Si tratta di uno strumento online con il quale possono essere create rapidamente pagine web anche senza conoscenze di programmazione o altri ausili. Il wiki più famoso è l'enciclopedia online Wikipedia che utilizza questa tecnologia per consentire la collaborazione tra diversi autori. Come possono essere impiegati i wiki? Nelle mie classi i wiki fanno parte della realtà scolastica. Si tratta, per così dire, di un quaderno «tuttofare» online. I wiki possono essere impiegati specialmente per acquisire competenze nella scrittura e fare esperienza nel campo dell' apprendimento online e a distanza. I wiki sono spesso l'ideale per i lavori che occupano lunghi periodi di tempo. Gli allievi possono creare una raccolta di materiale per relazioni, tenere un diario o raccontare della gita scolastica. Quali sono i vantaggi dei wiki? Gli alunni possono iniziare un testo a scuola, interrompere il loro lavoro e continuare allo stesso punto a casa, dalla raccolta delle idee fino alla versione finale. Inoltre, possono tenere d'occhio sempre i processi e i risultati dei lavori delle loro compagne e dei loro compagni. I miei allievi sono contenti di lavorare con il computer e si accorgono che la scuola prende sul serio le loro abitudini e il loro rapporto naturale con le tecnologie. Che cosa apprezza del wiki di educanet²? Il fatto che non richieda l'installazione di software, che non abbia bisogno di manutenzione e la sua sicurezza; ciò significa che non dobbiamo preoccuparci di diritto d'autore, tutela della personalità e vandalismo. educanet² può essere impiegata solo da una cerchia limitata di utenti, perciò si adatta particolarmente per l'uso nell'insegnamento. Nel suo wiki Lei parla di «wiki senza problemi». È veramente così facile da utilizzare? Sì, l'uso è veramente molto semplice, bastano pochi clic per creare subito un wiki. educanet² contiene tra l'altro una guida e su ho preparato per i principianti un'ampia raccolta di consigli utili. 8

9 In che altro modo usa educanet²? Uso lo strumento di messaggistica istantanea della comunità per scambiare opinioni con colleghi di altre scuole e per aiutarli online nell'integrazione informatica. Mi piace anche quando gli insegnanti rendono accessibili i loro profili, concedendo uno sguardo sulla loro vita. Uso regolarmente anche il piano di apprendimento, il forum, i sondaggi, il generatore di siti Internet in sostanza tutti gli strumenti disponibili. Le pagine iniziali del quaderno online della classe di Andreas Heutschi. Nel «laboratorio sperimentale» dei wiki, le allieve e gli allievi imparano autonomamente e possono pubblicare quello che desiderano: 9

10 Esempi dalla pratica: attività dentro e fuori la classe Al Liceo Lugano 1, con l'apprendimento delle lingue si prende la via della rete. Véronique Roncoroni-Arlettaz, insegnante di francese, utilizza la piattaforma educanet² per collaborare con i colleghi, per stimolare i propri allievi e per organizzare il proprio lavoro di insegnamento. educa.ch: Signora Roncoroni-Arlettaz, come introduce i propri allievi alla piattaforma? Véronique Roncoroni-Arlettaz: Durante il primo mese di scuola, porto gli allievi nell'aula di informatica per fare vedere come si entra in educanet². È l'occasione per verificare che tutte le password funzionino e che non ci siano errori negli indi rizzi degli allievi. Faccio vedere brevemente com'è organizzato lo spazio educanet², dopodiché si inizia subito a lavorare. Ovviamente, tutte le spiegazioni sono date in francese e sin dall'inizio gli allievi devono navigare nel sito in francese. Quali strumenti educanet² utilizza per collaborare con i colleghi? Fino adesso ho utilizzato solo la messaggeria elettronica, ma a partire da settembre inizierò finalmente a lavorare su educanet² con due colleghe. Sono molto curiosa di vedere cosa diventerà questo spazio di lavoro e di sperimentazione. In che modo utilizza la piattaforma per organizzare il suo lavoro di insegnante? La messaggeria elettronica serve per farmi consegnate certi compiti e per comunicare con gli allievi. Nei messaggi, a volte includo delle consegne di atti vità didattiche che iniziano con una ricerca «guidata» in Internet (grazie agli indirizzi URL attivi); altre volte do dei complementi di informazione sui temi affrontati in classe. Le comunicazioni servono anche a dare delle informazioni che riguardano l'intera classe o le famiglie. Nell'archivio file carico i documenti preparati da me o dagli allievi, dei documenti audio e video, le «vecchie» verifiche e le correzioni ecc. Quest'anno ho usato per la prima volta il wiki, per permettere agli allievi di discutere da soli un delicato problema riguardante la classe intera. In una settimana, i 23 allievi hanno scritto più di 100 interventi, per un totale di circa 10 pagine! È stato un vero esercizio di democrazia per loro e sono riusciti a trovare una soluzione soddisfacente per tutti. Come comunica con le sue classi? Naturalmente cerco di comunicare il più possibile con le mie classi verbalmente! Ma gli allievi sanno che devono entrare su educanet² almeno due volte alla settimana, per consultare la messaggeria elettronica e le comunicazioni. Noto che le classi abituate a usare educanet² sin dalla prima liceo lo fanno spontaneamente, mentre le classi che hanno iniziato a usare educanet² più tardi sono più restie. 10

11 Quest'anno la piattaforma è stata utilissima nell'ambito di uno scambio di classi con il liceo di Burier (VD). Durante il soggiorno dei vodesi a Lugano e la nostra trasferta a Burier, noi insegnanti abbiamo potuto dare ogni sera delle indicazioni aggiornate sul giorno successivo. Sono finiti i tempi in cui bisognava ripetere 30 volte la stessa cosa, senza neanche essere sicuri di essere stati ascoltati! Come descrive il contributo fornito da educanet² alle sue attività didattiche? educanet² rende la comunicazione con gli allievi più efficace e semplice, permette agli assenti di restare in contatto con la scuola e all'insegnante di diversificare le modalità di insegnamento Ma soprattutto ed è quello che più mi piace con il tempo educanet² diventa un punto di riferimento per gli allievi e l'insegnante, un luogo di ritrovo e di condivisione, uno spazio di appartenenza. Una parte della pagina delle comunicazioni: 11

12 Esempi dalla pratica: un corso online Il docente di scuola professionale Giampietro Crameri ha realizzato un corso online che affronta la tematica marketing, mettendo gli allievi in situazione.educa: Signor Crameri, perché lavora con educanet²? Giampietro Crameri: Già da decenni lavoro con piattaforme virtuali di apprendimento. Con educanet² ho trovato una piattaforma stabile, relativamente facile da gestire e da proporre ai miei allievi. Vi si trovano vari strumenti pratici quali la posta elettronica, il forum, la chat e non da ultimo uno spazio archivio accessibile da ogni computer in rete. Il tutto permette di organizzare l'insegnamento in modo virtuale a distanza e, nonostante ciò, in una comunità di lavoro interattiva. Come è nato il suo corso «Marketing»? La necessità di avvicinare le giovani persone in formazione alla multimedialità, che peraltro è prevista nei programmi quadro d'insegnamento, ha fatto nascere il corso «Marketing», ma anche altri percorsi formativi come «Il cemento» oppure i vari livelli di «Förderkurse» per l'insegnamento della L2. Il corso «Marketing» non è dunque stato concepito fine a se stesso, bensì per un'esigenza didattica. Altri corsi, come ad esempio «Il cemento», sono nati per la necessità di permettere agli allievi che abitano ad una certa distanza di affrontare alcuni temi senza dover mettersi in viaggio, in particolare durante l'inverno. Come si sviluppa il suo corso? Il «Marketing» è un testo guida online. Alle persone in formazione ho fornito le necessarie istruzioni per orientarsi fra le informazioni e nei materiali messi a loro disposizione o che dovevano cercare in Internet. Naturalmente le indicazioni temporali sono importanti e da osservare scrupolosamente sia da parte dell'allievo, che da parte del docente! Dopo un'introduzione al tema si possono scegliere due varianti di soluzione: la prima prevede la simulazione di una situazione in forma di sketch da filmare autonomamente e presentare alla classe. La seconda prevede l'elaborazione di una soluzione del problema di marketing da proporre direttamente ai gerenti del negozio preso in analisi. La preparazione del corso è onerosa. Ne è valsa la pena? L'investimento di tempo nella preparazione è compensato non tanto dal raggiungi mento degli obiettivi di contenuto prefissati per il tema, quanto dal sapere indot toacquisito durante il percorso didattico. Il processo vale anche qui più del risultato: le competenze tecniche, linguistiche e personali acquisite dall'allievo dovrebbero poi in seguito facilitargli l'approccio ad altri temi, ai quali sarà confrontato anche in modalità di presenza e non necessariamente con strumenti multimediali. 12

13 Cosa consiglierebbe a un insegnante che non ha molto tempo da investire? In primo luogo, consiglio di usare i materiali esistenti messi a disposizione da educanet² o da altre piattaforme d'apprendimento. In seguito, consiglio di non buttarsi in progetti exnovo, bensì di adattare alle proprie esigenze sequenze esistenti. Non è necessario inventare di nuovo la ruota, importante piuttosto è saper individuare nell'insegnamento a distanza e nella multimedialità gli aiuti che facilitano il raggiungimento degli obiettivi. Non bisogna far diventare la multimedialità, e con ciò anche l'uso di materiali online, fine a se stessa. Brevi sequenze con materiali autentici incoraggiano poi a progettare sequenze sempre più impegnative, che però non devono ricalcare l'insegnamento in presenza. Le persone in formazione, tramite un filmato, ascoltano e riascoltano qual è il problema di marketing che assilla la proprietaria di un negozio locale. 13

14 Un ambiente di lavoro versatile educanet² vi offre cinque ambienti che coprono le esigenze del contesto educativo: a dipendenza dal genere di attività necessaria, vi muovete nello spazio riservato alle vostre attività private, nello spazio scolastico della sede o nelle classi, nella comunità educanet² intera o nella biblioteca digitale. Specifici strumenti vengono attivati negli spazi di lavoro con la collaborazione dell'amministatore di sede. HOME: informazioni generali Qui trovate le informazioni seguenti: il compendio delle prestazioni, le condizioni di utilizzo, la procedura di registrazione, aiuto e supporto e molto altro. PRIVATO: la vostra scrivania online Dopo il login, il sistema vi indirizza al vostro spazio personale. Qui trovate svariati strumenti, secondo il vostro ruolo, per comunicare e organizzare il lavoro: archivio, appuntamenti, posta, rubrica, un gestore delle attività, gli strumenti per gestire facilmente un sito web personale e relativi contenuti, uno strumento per creare moduli di apprendimento interattivi, un blog e altro. ISTITUZIONE: il vostro ambiente scolastico in versione virtuale Come nella realtà, qui i componenti della scuola interagiscono su diversi livelli (sede, classe o gruppo di interesse). In questi ambienti potete comunicare tramite forum e chat; i siti web e i wiki vi permettono di costruire dei contenuti da pubblicare in Internet senza la necessità di avere conoscenze di informatica; materiali vengono condivisi dai vari membri secondo le dinamiche della sede o della classe. COMUNITÀ: allargate i vostri orizzonti oltre i muri della vostra sede Questo spazio è destinato alle collaborazioni più ampie, tra istituzioni, tra colleghi anche di altre sedi e di altri cantoni. Potete iscrivervi a un gruppo tematico già esistente, oppure fondate un gruppo voi stessi. A vostra disposizione è pure una borsa dei progetti, dove cercare e trovare partner per delle collaborazioni. BIBLIOTECA: l'accesso al contenuto La biblioteca digitale vi permette di trovare delle risorse elettroniche per l'insegnamento e l'apprendimento che potete importare nel vostro spazio privato per essere gestite secondo criteri e preferenze personali. 14

15 Ampio spazio per la creatività

16 educanet² dalla A alla Z Negli spazi di lavoro educanet² trovate svariati strumenti da impiegare nel vostro lavoro scolastico quotidiano. Eccovi la lista, organizzata in quattro categorie: Comunicare, Organizzare, Imparare, Presentare. Comunicare : Per lo scambio di informazioni quotidiano Albo insegnanti Fate circolare l'informazione tra colleghi. Albo studenti Un'utile mezzo per tutti: gli annunci in bacheca. Chat Comunicate in modalità sincrona tra colleghi e allievi. Elenco membri Visualizzate i memebri dell'istituzione, di un gruppo o di una classe. Comunicazioni Una lavagna per le comunicazioni da dare a allievi o colleghi, nel gruppo o nella sede. Forum Avviate delle discussioni o lasciate il vostro contributo in altre. Inchieste Raccogliete opinioni e informazioni utili tramite i vostri utenti. Mailing list Organizzate la diffusione di notizie in sede. Messenger Stabilite un contatto immediato con i vostri interlocutori. Rubrica Gestite i vostri indirizzi e contatti. Servizio di posta Create, inviate e organizzate i vostri messaggi. Organizzare : La vostra giornata scolastica sotto controllo Annotazioni Gestite i vostri promemoria. Archivio file Condividete e distribuite la documentazione scolastica. Attività Tenete sotto controllo le attività assegnate. 16

17 Bookmark I segnalibri virtuali vi aiutano a trovare le vostre pagine preferite. Calendario Inserite le scadenze relative a lavori in gruppo o attività personali. Notifiche Fatevi segnalare automaticamente degli eventi in piattaforma che vi possono interessare. Orario Definite gli impegni a livello personale o a livello di classe o gruppo. Risorse Riservate aule e attrezzature con pochi clic del mouse. Imparare : arricchite il vostro insegnamento Controllo dello studio Controllate i progressi fatti nell'apprendimento online. Courselets Create dei contenuti interattivi, fatti di testi, immagini e suoni. Piano studi Strutturate efficacemente le vostre attività didattiche. Presentare : divulgate e condividete i vostri progetti Blog Create un diario online personale o della classe. Borsa dei progetti Avviate delle collaborazioni, annunciandovi o cercando dei partner. Generatore siti web Costruite il vostro sito senza bisogno di conoscenze tecniche di programmazione. Profilo Fatevi conoscere. Vetrina Attraverso i siti visibili prendete contatto con altri istituti, classi o gruppi. Wiki Lanciatevi nello sviluppo a più mani di pagine e ipertesti. 17

18 Offerte complementari Per rendere educanet² sempre più attrattiva per gli utenti, continuiamo regolarmente a sviluppare nuovi servizi e funzioni. Eccoli: WebWeaver Desktop Courselets / corsi online WebWeaver Desktop per educanet² semplifica estremamente la gestione delle vostre istituzioni e dei vostri gruppi e classi. Vi permette di aprire e salvare files senza abbandonare l'archivio, di trasferire in massa. Grazie al browser integrato siete sempre raggiungibili tramite messenger. Deve essere installato localmente. educanet2.ch/desktop Lo strumento «courselets» vi permette di creare e pubblicare dei percorsi d'apprendimento interattivi (esercitazioni, elaborati o moduli completi) contenenti testo, immagini, animazioni e suoni. Grazie ai modelli suggeriti, risparmiate tempo. educanet2.ch/courselets educanet² per le scuole private Da anni la piattaforma educanet² è utilizzata con successo da migliaia di scuole pubbliche. In cambio di un PRIVAT contributo, anche le scuole private o le istituzioni private di formazione possono entrare in questa comunità nazionale. educanet2.ch/privateschools App «educanet² Plus» per ios Quest'app multilingue permette agli utilizzatori di iphone, ipad e ipod un facile accesso al messenger, agli archivi files e al browser. È disponibile presso l'itune Store svizzero (a pagamento). educanet2.ch/app 18

19 Estensione dello spazio di memoria MB MBMBMB Gli amministratori delle istituzioni educanet² possono chiedere (a pagamento) l'aumento dello spazio di memoria a disposizione per le caselle di posta, per l'archivio file e per lo spazio Web. Il calcolo del costo per l'aumento di spazio di memoria può essere calcolato online. educanet2.ch/calculation 19

20 educanet² mobile Internet e insegnamento mobile sono sempre più strettamente legati nell'ambito educativo. Le nuove abitudini impongono dei miglioramenti a livello di praticità nell'uso degli strumenti più sollecitati, come gli archivi e le agende. Sono necessarie delle funzionalità che permettano l'aggregazione dei dati e l'accesso veloce a funzioni essenziali anche in educanet², a partire da un'ampia varietà di apparecchi mobili Diversi archivi in un solo colpo d'occhio Un accesso WebDAV a educanet² (archivi file e gestione dei file dei siti web e²) è possibile. Per ogni sistema operativo esistono dei software (app) a pagamento o gratuiti che permettono l'accesso mobile diretto agli archivi file e ai file dei siti web e² tramite questa tecnologia WebDAV (Web-based Distributed Authoring and Versioning). 12 Gli appuntamenti di diverse agende in un solo calendario I trasferimenti di eventi e appuntamenti a mano da un'agenda all'altra appartengono al passato: grazie a un link ical nel vostro client di sevizio di posta (Outlook, Thunderbird, ios Calendar), tutte le vostre entrate in agenda si raccolgono nell'ical. educanet2.ch/mobile WebDAV 20

21 Aprire l'orizzonte, imparare e lavorare ovunque ci si trovi

22 In rete con 3600 scuole

23 Aiuto e supporto Avete domande sull'uso di un determinato strumento? educanet² offre numerose risorse di supporto online. In caso necessitiate di aiuto personalizzato, la nostra équipe vi risponde volontieri. Aiuto online Tramite l'icona del punto interrogativo trovate delle informazioni mirate. Aiuto e supporto Dalla pagina HOME, il menu «Aiuto e supporto» apre la porta verso tutti i servizi di supporto disponibili. Amministrazione Volete pianificare l'implementazione della vostra istituzione virtuale o familiarizzarvi con le operazioni di amministrazione? Queste pagine raccolgono le spiegazioni necessarie. Uso quotidiano Come evitare lo spam? Come definire una lista di conti utenti in pochi passi e velocemente? Come inserire una tabella in un piano studi? In questa rubrica, trovate delle risposte e delle guide. Creazione dei contenuti In questa sezione vi mostriamo come scegliere gli strumenti e come strutturare dei processi di apprendimento attraverso la loro combinazione. Offerta di supporto Numerosi possibilità sono a vostra disposizione per aiutarvi nel vostro lavoro in educanet², dai consigli personali alle checklist da scaricare; presentazioni e corsi, e molto altro ancora. Panoramica dell'aiuto e supporto: educanet2.ch/support Contatto Avete altre domande? Non esitate e contattate il servizio di supporto cantonale o direttamente educanet2.ch/contact. Entrate a far parte della comunità dell'educazione! La vostra scuola non è ancora iscritta? Non aspettate, annunciatevi e fatevi aprire un'istituzione: educanet2.ch/registration 23

24 educa.ch Istituto svizzero dei media per la formazione e la cultura Erlachstrasse 21 Casella postale Berna 9 Tel. +41 (0) a edizione, marzo 2013

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza!

Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza! Scheda corso ipad edition Caro collega finalmente il corso sul tablet a scuola è on line in videoconferenza! E' pronto il nuovo corso Il tablet a Scuola, un corso rivoluzionario per due motivi: primo perchè

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale!

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET consente la piena digitalizzazione della scuola: completa

Dettagli

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA PREMESSA A tutt oggi i documenti ufficiali a cui ogni docente di lingue straniere è chiamato a far riferimento nel suo lavoro quotidiano,

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA INDICE INTRODUZIONE scuola media obiettivo generale linee di fondo : mete educative e mete specifiche le abilità da sviluppare durante le sei sessioni alcune

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida La formazione professionale di base su due anni con certificato federale di formazione pratica Guida 1 Indice Premessa alla seconda edizione 3 Introduzione 4 1 Considerazioni preliminari 7 2 Organizzazione

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Relatore: Prof.ssa Chiara Frassineti, genitore e insegnante Il rapporto tra genitori e ragazzo (studente)

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale.

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale. PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA NORME DI COMPORTAMENTO DOCENTI: I docenti si impegnano a: 1. Fornire con il comportamento in classe esempio di buona condotta ed esercizio di virtù. 2. Curare la chiarezza

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria Adriana Volpato P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria 19 Dicembre 2011 STRUMENTO didattico educativo individua gli strumenti fa emergere il vero alunno solo con DIAGNOSI consegnata si redige

Dettagli

PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008. A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana

PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008. A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008 A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana LA LETTURA COME BISOGNO CULTURALE PER CRESCERE Il desiderio

Dettagli

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO.

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO. Istituto Comprensivo di Iseo a.s. 2012/2013 Progetto Di Casa nel Mondo - Competenze chiave per una cittadinanza sostenibile Gruppo lavoro Dott. Massetti Scuola Primaria Classi Terze TITOLO: I prodotti

Dettagli

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COSA E QUANDO SERVE PERCHE USARLO E un servizio di Cloud Computing dedicato

Dettagli

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati.

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. gestione documentale I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. In qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo accedendo al portale Arxidoc avete la possibilità di ricercare, condividere

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it Indirizzi di studio 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia 2. Elettronica ed Elettrotecnica 3. Informatica e Telecomunicazioni

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Lettera aperta agli studenti di questo pianeta

Lettera aperta agli studenti di questo pianeta Lettera aperta agli studenti di questo pianeta Postscritto all edizione tascabile dell estate 2011 di The World Is Open: How Web Technology Is Revolutionizing Education C U R T I S J. B O N K, P R O F

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

Dalle scatole alle figure piane. Percorso di geometria Classe prima Scuola Primaria Rispescia a.s. 2014-2015

Dalle scatole alle figure piane. Percorso di geometria Classe prima Scuola Primaria Rispescia a.s. 2014-2015 Dalle scatole alle figure piane Percorso di geometria Classe prima Scuola Primaria Rispescia a.s. 2014-2015 Dalle Indicazioni nazionali per il curricolo Le conoscenze matematiche contribuiscono alla formazione

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida LINEE GUIDA per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione (CEV) ai sensi dell art. 4, comma 4 del Decreto Ministeriale

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti

Dettagli

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni A.S. 2011/2012 Giulia Tavellin Via Palesella 3/a 37053 Cerea (Verona) giulia.tavellin@tiscali.it cell. 349/2845085

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli 01 Nei secoli, ci siamo abituati a leggere in molti modi (pietra, pergamena, libri). I cambiamenti continueranno e noi

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del GLI ASSI CULTURALI Nota rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del La normativa italiana dal 2007 13 L Asse dei linguaggi un adeguato utilizzo delle tecnologie dell

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Cos è il BULATS. Quali sono i livelli del BULATS?

Cos è il BULATS. Quali sono i livelli del BULATS? Cos è il BULATS Il Business Language Testing Service (BULATS) è ideato per valutare il livello delle competenze linguistiche dei candidati che hanno necessità di utilizzare un lingua straniera (Inglese,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) Via Acquasantianni s.n. - (Tel. 0874-871770 - Fax 0874-871770) Sito web: http://digilander.libero.it/ictrivento/ - e-mail: cbmm185005@istruzione.it

Dettagli

Didattiche con la LIM

Didattiche con la LIM Didattiche con la LIM Modelli e prospettive Luca Ferrari Dipartimento di Scienze dell Educazione, Università di Bologna Index 1. Scenario 2. Definizione e caratteristiche 3. Un modello didattico problematico

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

qf/lf7/ca~/,1n,lib/f7/c E/;~jk//,1f7 é'~("c7a,i/o d'ej/)'e/%~owp,~n/,i(a/;,'/,i('

qf/lf7/ca~/,1n,lib/f7/c E/;~jk//,1f7 é'~(c7a,i/o d'ej/)'e/%~owp,~n/,i(a/;,'/,i(' qf/lf7/ca~/,1n,lib/f7/c E/;~jk//,1f7 é'~("c7a,i/o d'ej/)'e/%~owp,~n/,i(a/;,'/,i('!11~",fi:j:/lé'i7(?:/l(?/u~/(v,',f7t:{(jn~/lrt//lé':/iu kyjlf?jtf..ét:'é' h l/m f /tf7.. ~t:;'j/i'é' (~/;àk//lrt /IUXr(;/lrT~

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

RICERCA-AZIONE. l insegnamento riflessivo. Caterina Bortolani-2009

RICERCA-AZIONE. l insegnamento riflessivo. Caterina Bortolani-2009 RICERCA-AZIONE ovvero l insegnamento riflessivo Gli insegnanti sono progettisti.. riflettono sul contesto nel quale devono lavorare sugli obiettivi che vogliono raggiungere decidono quali contenuti trattare

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli