IL DATA CENTER STA FRENANDO LA CRESCITA DELLA VOSTRA AZIENDA?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL DATA CENTER STA FRENANDO LA CRESCITA DELLA VOSTRA AZIENDA?"

Transcript

1 IL DATA CENTER STA FRENANDO LA CRESCITA DELLA VOSTRA AZIENDA? DATE UN IMPULSO ALLA FLESSIBILITÀ AZIENDALE IN 5 FASI GRAZIE AD HP CONVERGED INFRASTRUCTURE UN WHITE PAPER COMMERCIALE E AMMINISTRATIVO

2 Indice Introduzione... 3 La flessibilità è la base per l'instant-on Enterprise... 3 Che cosa rappresenta un freno per l'it?... 4 Trasformate la vostra infrastruttura per accelerare la flessibilità aziendale... 4 La soluzione basata su HP Converged Infrastructure... 6 HP Converged Infrastructure in azione fasi per dare impulso alla flessibilità aziendale... 7 Fase 1: Pianificazione... 7 Fase 2: Standardizzazione... 8 Fase 3: Virtualizzazione... 8 Fase 4: Automazione... 9 Fase 5: Sicurezza I vantaggi di HP Come iniziare Via alla convergenza: il futuro è già qui... 11

3 Introduzione Ora più che mai i CIO sono nella posizione di ricoprire un ruolo strategico nelle proprie organizzazioni, dato che la tecnologia sta rapidamente diventando un motore essenziale per il successo aziendale. Ma prima di decidere se siete pronti a sfruttare il momento, dovreste chiedervi: la vostra infrastruttura IT è pronta? O frena l'innovazione? La tecnologia ha alimentato la crescita di una nuova classe di clienti, dipendenti e cittadini che desiderano un'esperienza trasparente, sicura e integrata nel contesto a casa, al lavoro, per lo svago o in viaggio. L'unico modo che consente alle aziende di centrare questo obiettivo è diventare Instant-On. L'Instant-On Enterprise integra la tecnologia in ogni aspetto per servire meglio i cittadini, i partner, i dipendenti e i clienti. Se la vostra azienda non sta lavorando per diventare un'instant-on Enterprise, potreste non essere in grado di trarre vantaggio dalla capitalizzazione sui modelli di business, sulle nuove tecnologie e sulle richieste di clienti/cittadini in costante evoluzione. Le Instant-On Enterprise spezzano le gerarchie legacy liberando risorse per l'innovazione. Ciò consente di rispondere rapidamente alla volatilità dei mercati, distribuire rapidamente i nuovi modelli di fornitura della tecnologia e personalizzare i servizi in base alla demografia in evoluzione della forza lavoro. In un mercato estremamente competitivo, l'azienda richiede un maggior supporto dell'it per le iniziative strategiche. La velocità e l'ampiezza di questi nuovi requisiti stanno portando l'it al punto di rottura. Siete limitati dalla rigidità e complessità dei sistemi IT esistenti e oppressi da decenni di proliferazione IT. Le varie piattaforme e i sistemi dell'ambiente IT della vostra organizzazione sono difficili e costosi da mantenere e supportare. Anche le problematiche relative alla capacità fisica e i vincoli energetici possono ostacolare la capacità di scalare verso l'alto e il basso rapidamente. Sommando il tutto si ottiene un'azienda priva della flessibilità richiesta per rispondere al mercato in evoluzione e alle nuove esigenze di clienti e cittadini. Come superare questi problemi dovuti alla complessità dell'infrastruttura, ai costi e alla capacità di ottenere un nuovo livello di flessibilità aziendale? Com'è possibile abbattere i muri dei silos IT legacy? Quali modifiche è possibile apportare per consentire all'azienda di scalare verso l'alto o verso il basso a seconda delle esigenze in modo che il business possa rispondere più velocemente alle costanti opportunità e alle minacce della concorrenza? HP ha aiutato migliaia di clienti a rispondere a queste sfide grazie alla convergenza, alla gestione e all'ottimizzazione dell'ambiente IT. Continuate a leggere per scoprire come HP può guidarvi nelle cinque fasi cruciali per ottenere la flessibilità tramite la convergenza dell'infrastruttura. La flessibilità è la base per l'instant-on Enterprise Il tratto maggiormente distintivo della realtà di oggi è il ritmo accelerato dei cambiamenti. Viviamo in un mondo dominato dalla gratificazione istantanea. E così ci aspettiamo di poter accedere a tutto ciò che desideriamo, quando e come desideriamo. Siamo passati a un ambiente dove "tutti sono online". Per soddisfare la domanda in costante cambiamento di clienti e cittadini, le imprese devono accelerare il time-to-market e il time-to-service. In un'epoca di aspettative istantanee, le organizzazioni devono essere in grado di rispondere rapidamente e con efficacia. Per questo necessitano di flessibilità aziendale. La flessibilità genera nuovi prodotti e servizi, miglioramenti della produttività e nuovi metodi per approcciarsi a clienti e cittadini. Può rappresentare l'elemento determinante fra perdere una grossa opportunità o distinguersi dalla concorrenza. L'Instant-On Enterprise capitalizza sulla tecnologia per ridurre il tempo speso nell'adeguamento. In tal modo è in grado di: Esplorare modi migliori per condurre il business e l'amministrazione. Interagire con clienti, affiliati, dipendenti e partner in modo più veloce e con maggiore personalizzazione. Eseguire le transazioni con maggiore efficienza, efficacia e sicurezza. Nella loro essenza, le Instant-On Enterprise sono aziende flessibili e utilizzano la tecnologia per ottenere questa flessibilità. Per avere un'idea su come le dirigenze aziendali valutano la flessibilità delle proprie aziende, abbiamo tenuto un sondaggio fra centinaia di massimi responsabili di tutto il mondo all'inizio del I risultati rivelano che per oltre la metà del tempo, la maggior parte delle aziende non è in grado di reagire con la velocità richiesta per rispondere alle esigenze del mercato in evoluzione. 1 Alla domanda con quale frequenza gli attuali livelli di flessibilità rispondono alle esigenze di clienti o affiliati, solo il 40% degli intervistati nel settore privato ha risposto "sempre". Nel frattempo solo il 26% dei responsabili del settore pubblico ha risposto "sempre". Le risposte indicano che i responsabili del settore sia pubblico sia privato ritengono di rispondere solo in parte alle esigenze delle dinamiche di mercato in costante evoluzione. Il sondaggio affrontava anche la questione di come le aziende possono raggiungere la flessibilità. I due terzi degli intervistati hanno risposto che le soluzioni tecnologiche alimentano la flessibilità aziendale. Alla domanda in merito a dove, specificatamente, vorrebbero investire per ottenere la flessibilità aziendale, gli amministratori delegati, in particolare, hanno indicato la trasformazione delle infrastrutture come prima scelta. 1 "The State of Agility", ricerca condotta da Burson-Marsteller per conto di HP, marzo

4 La flessibilità aziendale può rappresentare l'elemento determinante fra perdere una grossa opportunità o distinguersi dalla concorrenza. Che cosa rappresenta un freno per l'it? Molti dei nostri clienti aziendali ci descrivono le pressioni che devono affrontare. In particolare, la complessità e i vincoli di capacità derivanti dall'infrastruttura esistente creano costi superiori al necessario, impedendo all'it di concentrarsi sull'innovazione per alimentare la flessibilità aziendale. In primo luogo, il problema della complessità infrastrutturale. Nel corso degli anni, l'accumulo di prodotti puntuali nel data center ha creato problemi di interoperabilità, maggiore complessità e ha fatto salire alle stelle i requisiti in termini di risorse. Le organizzazioni IT hanno aggiunto server, storage e dispositivi di rete per mantenere il passo con le applicazioni aziendali e i terabyte di dati che generano. Le risorse IT sono bloccate in un numero infinito di silos tecnologici, ciascuno dedicato ad una particolare applicazione o linea di business. Questi silos hanno portato all'attuale stato in cui l'overprovisioning e la sottoutilizzazione sono comuni. Non solo, ma questi silos tecnologici sono inoltre complessi e costosi da gestire. Tutto ciò lascia bloccati con una raccolta di ambienti rigidi difficili da mantenere. L'IT deve affrontare aspetti complessi di integrazione, ottimizzazione e manutenzione di tali ambienti. Spesso i progetti non sono completati nei tempi, non soddisfano le specifiche e non rientrano nei budget. L'Uptime Institute, nel primo sondaggio annuale per data center, ha comunicato a maggio 2011 che oltre un terzo delle grandi aziende intervistate, il 36%, prevede di esaurire la capacità in almeno uno dei loro data center entro i prossimi 18 mesi. 2 Il fatto che così tanti data center stiano esaurendo lo spazio fisico a pavimento non è una sorpresa. Un nuovo data center può costare milioni di dollari e richiedere un anno e mezzo per la costruzione. Durante la recessione, molte organizzazioni hanno sospeso i progetti relativi ai data center e adesso sono sotto pressione. Contemporaneamente, l'infrastruttura IT ha continuato il proprio percorso di crescita dato che un numero sempre crescente di business e amministrazioni guarda all'it per creare competitività e vantaggi nei servizi. Queste organizzazioni semplicemente non sono più in grado di inserire altri server, storage o dispositivi di rete nei loro ambienti. Altrettanto pressante è il problema della capacità energetica. I data center legacy tipicamente erano costruiti in base a una specifica di progetto che prevedeva circa watt per metro quadro. I requisiti energetici attuali sono molto più elevati, determinati dalla necessità di ospitare le apparecchiature di nuova generazione ad alta densità. I CIO dovranno ammodernare i siti esistenti, crearne di nuovi o cercare altre alternative. Man mano che i data center crescono, richiedono rack aggiuntivi di capacità che a loro volta aumentano i requisiti di alimentazione e raffreddamento. Ma esistono dei limiti alla quantità di alimentazione in ingresso alle strutture di un data center. Anche la spirale di aumenti dei costi energetici rende difficile supportare i requisiti di crescita dell'azienda, inibendo la capacità dell'it di rendere operativi nuovi servizi e applicazioni. I CIO sono strattonati in due direzioni opposte. Da un lato, ricevono pressanti richieste per ridurre le spese. Dall'altro, aumenta la pressione per ottenere maggiori risultati con un minor numero di risorse pur supportando simultaneamente i clienti della linea di business per aumentare produttività e agilità. Innegabilmente è una situazione difficile. La dura verità è che molte aziende spendono il 70% o più del loro budget IT nelle operazioni quotidiane e solo il 30% nell'innovazione. 3 Troppo spesso, i manager IT non riescono a rispondere alle esigenze delle organizzazioni perché sono limitati dalla proliferazione dei silos tecnologici. Negli ultimi tre anni, il protrarsi della recessione economica ha ostacolato la capacità dell'it di gestire progetti strategici e rispondere alle esigenze del mercato in costante evoluzione. Anche se molte economie in tutto il mondo stanno tornando su un percorso di crescita, la lenta ripresa non ha spostato l'ago della bilancia in merito all'aumento delle spese per l'it. Qualunque aumento delle spese IT previsto viene destinato ai progetti di aggiornamento tecnologici necessari, non all'innovazione. Ciò serve esclusivamente ad aumentare la pressione sull'it per supportare l'aumento di richieste da parte dell'organizzazione. Trasformate la vostra infrastruttura per accelerare la flessibilità aziendale Per consentire all'azienda di crescere ad un ritmo sufficientemente rapido da rispondere alle richieste del mercato, l'azienda deve ottenere un livello di flessibilità in grado di supportare il successo di oggi e di domani, cosa del tutto impossibile senza trasformare l'infrastruttura. Una trasformazione dell'infrastruttura eseguita correttamente sostituisce un ambiente afflitto da varie applicazioni e sistemi informatici a silos con una Converged Infrastructure che garantisce vantaggi aziendali quantificabili e alimenta la flessibilità aziendale. La chiave per questa trasformazione sta nel fatto che deve allinearsi perfettamente con la strategia aziendale ed essere implementata tramite una roadmap integrata di progetti per il data center e altre iniziative tecnologiche. HP ha aiutato migliaia di clienti in questo viaggio verso la trasformazione, con un comprovato approccio olistico che abbraccia tre aree: 4 2 Uptime Institute, maggio InformationWeek Analytics survey of InformationWeek 500 executives.

5 Convergenza: grazie all'hardware e al software leader di mercato e ai servizi di qualità superiore, HP abbatte i rigidi silos IT e li trasforma in pool condivisi e interoperabili di risorse collegati da una piattaforma di gestione comune. Vi aiutiamo a standardizzare e virtualizzare i componenti dell'infrastruttura per aumentarne utilizzo, flessibilità e robustezza. Gestione: HP riporta visibilità e controllo sulle operazioni IT tramite gestione e automazione proattive ed eterogenee. Gli strumenti HP vi aiutano a gestire tutti gli asset del data center in remoto tramite un'orchestrazione trasparente. Ciò consente rapide modifiche all'ambiente operativo per la messa in produzione di nuovi servizi o la flessibilità della capacità di elaborazione. Ottimizzazione: HP aiuta i clienti a ottimizzare la propria infrastruttura IT per fronteggiare le sfide dell'aumento dei costi energetici e dei vincoli di spazio fisico. Offriamo prodotti e soluzioni ottimizzati per l'efficienza energetica, dal design all'operatività costante. Inoltre vi aiutiamo a selezionare il metodo migliore di fornitura del servizio per ottenere il necessario oggi e domani, che si tratti di un ambiente di data center tradizionale o di cloud pubblico e privato. acceleriamo la fornitura di servizi e applicazioni IT integrando server, storage, networking, sicurezza, alimentazione, raffreddamento e strutture in pool condivisi di risorse interoperabili, il tutto gestito tramite una piattaforma di gestione comune e fornito con servizi di qualità superiore. Il principale vantaggio della Converged Infrastructure è la capacità di spostare le risorse passando dal 70% focalizzato sull'operatività al 70% concentrato sull'innovazione. HP Converged Infrastructure consente alle organizzazioni di supportare applicazioni in un modo standard e ottimizzato, accelerando i successi aziendali in modo da ottenere i vantaggi descritti di seguito. L'IT deve diventare un motore di innovazione per la crescita togliendo le spese dell'it dall'operatività e raddoppiando le risorse dedicate all'innovazione per ottenere vantaggi competitivi. L'IT è più agile e reattivo alle esigenze aziendali, semplificando l'it tramite l'automazione, il cloud e sistemi precostituiti, con carichi di lavoro ottimizzati. Il risultato è pura flessibilità aziendale. La convergenza è il percorso più veloce ed efficace verso il successo aziendale nell'instant-on Enterprise. Tale convergenza non riguarda solo la virtualizzazione di server, sistemi di storage e connessioni di rete. Riunisce anche strumenti e processi di gestione. E integra approcci di alimentazione e raffreddamento, in modo che sistemi e strutture lavorino in sinergia per sfruttare meglio l'energia. Ma cosa significa realmente il termine "Convergenza"? HP definisce la Converged Infrastructure come modello per il data center del futuro. Attraverso la convergenza, 5

6 L'IT rimane un passo avanti rispetto alle sofisticate minacce alla sicurezza di oggi, fortificando l'it tramite soluzioni di sicurezza che aggiornano i filtri più spesso, bloccano più attacchi e sono più veloci da installare. L'IT recupera istantaneamente, migliorando il ripristino di emergenza, semplificando il failover multi-sito e riducendo il downtime a qualche secondo. L'IT diventa più sostenibile, conoscendo l'effettivo consumo energetico e garantendo il miglior rapporto IT per watt e metro quadro. L'IT trasforma l'economia del data center raddoppiando l'utilizzo, sfruttando gli investimenti esistenti, riducendo i costi energetici e triplicano la capacità del data center. La soluzione basata su HP Converged Infrastructure La soluzione basata su HP Converged Infrastructure è progettata per aiutarvi a rendere i vostri data center più semplici, flessibili, efficienti e meno costosi da gestire, sia che scegliate di creare strutture interne, esternalizzare, distribuire in un ambiente cloud o implementare una soluzione ibrida comprensiva delle tre opzioni. È un set completo di offerte per rispondere a tutte le esigenze dell'infrastruttura. La Converged Infrastructure è la visione di HP per il data center del futuro ed è la soluzione perfetta per l'azienda per ottenere convergenza, gestione e ottimizzazione complete dell'infrastruttura. HP Converged Infrastructure comprende: Server,storage e networking: l'hardware HP di qualità superiore è progettato per la convergenza ed è in grado di creare un ambiente IT più agile, flessibile e robusto. In questo ambiente è possibile aggiungere o spostare dinamicamente server, macchine virtuali, capacità di storage e larghezza di banda della rete. I pool di risorse virtuali consentono la combinazione, la divisione e la riassegnazione delle risorse per rispondere ai requisiti di qualsiasi applicazione. Software di gestione: HP unifica tutti gli elementi principali nel data center tramite una piattaforma di gestione comune che automatizzi e diriga le risorse, consentendo la fornitura di nuovi servizi in pochi minuti anziché in mesi per ambienti omogenei o eterogenei. Alimentazione e raffreddamento: HP aiuta i clienti ad affrontare le sfide poste dall'aumento dei costi energetici e dai vincoli dello spazio fisico tramite una combinazione di soluzioni di server e storage ad alta efficienza energetica, software intelligente per alimentazione e raffreddamento e servizi di sostenibilità. HP Converged Infrastructure in azione I clienti che hanno scelto HP Converged Infrastructure sono riusciti a ridurre la proliferazione dell'it fino al 95% e l'impronta della propria infrastruttura fino al 70%. Ecco alcuni casi di successo reali a livello globale: Una delle principali compagnie aeree asiatiche, la SriLankan Airlines desiderava sostituire la propria infrastruttura IT ormai datata per ridurre i costi, l'occupazione di spazio e i consumi energetici oltre a migliorare la competitività e l'assistenza ai clienti. "Il nostro obiettivo era di migliorare la gestibilità, ridurre il consumo energetico e condensare lo spazio fisico del data center" ha dichiarato Chamara Perera, responsabile delle relazioni commerciali. HP ha aiutato la compagnia aerea a consolidare i propri server del 65% (da 153 a 53), diminuire i costi energetici e tagliare le emissioni di CO 2. Un altro vantaggio di estrema importanza è la migliore continuità delle applicazioni. "Siamo in una posizione migliore per pianificare un eventuale ripristino di emergenza grazie al consolidamento dei server, ha dichiarato Perera. Miglioramenti per l'it Spazio richiesto dal data center dimezzato Consumo energetico dei server ridotto del 15 20%, con un aumento previsto dei risparmi fino al 35 40% Gestibilità migliorata, con minor personale richiesto per l'amministrazione del data center Vantaggi per l'azienda Maggiore soddisfazione per i clienti grazie alle nuove applicazioni di e-commerce e di prenotazione on-line Nuove applicazioni di business intelligence e un'infrastruttura IT più reattiva migliorano la visibilità per il management e aumentano la competitività della compagnia aerea Minori costi energetici del data center ed emissioni di CO 2 (continua alla pagina seguente) Strutture: il team multidisciplinare di HP composto da professionisti esperti fornisce i servizi per strutture critiche in modo da aiutarvi a creare un piano per strutture di data center scalabili che ottimizzano la continuità operativa, l'efficienza energetica e le prestazioni dei sistemi con affidabilità e in modo economico. Servizi per data center: i servizi HP Data Center Services vi aiutano a ottenere la convergenza dell'infrastruttura, dalla trasformazione all'operatività. Vi forniamo l'aiuto e il supporto necessario in ciascuna fase del percorso di trasformazione. Dai workshop di visioning alla proof-of-concepts, alla pianificazione, al design e all'implementazione del progetto, i servizi HP Data Center Services sono in grado di gestire la Converged Infrastructure. Ciò consente di offrire servizi affidabili, sicuri e flessibili che rispondano rapidamente alle esigenze del business in rapido cambiamento. HP vanta la competenza comprovata per aiutare la vostra azienda a raggiungere gli obiettivi strategici. 6

7 5 fasi per dare impulso alla flessibilità aziendale Come diventare un'instant-on Enterprise, la trasformazione dell'ambiente IT è un viaggio. Entrando in partnership con HP per trasformare l'infrastruttura e ottenere la flessibilità aziendale, vi guideremo in un processo che prevede cinque fasi. Sebbene la pianificazione sia sempre la prima fase, le altre quattro non necessariamente seguiranno l'ordine consecutivo. Fase 1: Pianificazione La mancanza di governance è la principale causa di fallimento dei progetti di trasformazione del data center. 4 Fase di pianificazione, comprendente allineamento, governance e gestione del programma, essenziale per qualsiasi trasformazione dell'infrastruttura. Iniziamo con l'allineamento, che si concentra su: Creare il consenso: riunire tutti gli interessati dell'azienda e dell'it per arrivare ad una visione comune. Avere una visione olistica: comprensiva di strutture, infrastrutture, applicazioni, gestione, personale e processi. Creazione di una roadmap dettagliata: portare ordine in tutte le attività a breve, medio e lungo termine. Analizzando la governance, vi aiutiamo a determinare che cosa rientra nell'ambito del progetto e cosa invece ne è escluso, che cosa rileveremo nel lungo termine e in che modo esattamente definire il successo. Fra gli altri problemi cruciali, ci concentreremo su quanto descritto di seguito. Collegamenti con l'azienda: sono adeguati? Quale linguaggio utilizziamo per comunicare con l'azienda? Qual è l'attuale livello di maturità dei processi di governance? Infine, vi aiutiamo a scegliere la giusta combinazione di progetti, generalmente quattro o cinque iniziative correlate, in modo da poterne esplorare a fondo le sinergie. Ad esempio, potreste scegliere consolidamento, virtualizzazione, automazione e riduzione dei consumi energetici come obiettivi da perseguire in parallelo dopo aver identificato le sinergie di ogni elemento con gli altri. Con lo stesso spirito, la pianificazione deve coprire ben più di un'unica tecnologia in un solo reparto. HP sfrutta la competenza acquisita aiutando migliaia di clienti e tenendo oltre workshop di pianificazione per aiutarvi ad affrontare ogni elemento nella fase di pianificazione, in modo da consegnarvi una roadmap personalizzata con le massime chance di successo. Quando lo studio legale e commerciale inglese Burges Salmon ha deciso di spostare l'intero staff da tre sedi distinte in una singola sede a Bristol, in Inghilterra, ha colto l'occasione per rinnovare l'infrastruttura IT. Arrivando alla conclusione che era il momento giusto per aggiornare i sistemi in modo da supportare la crescita aziendale e ridurre i costi operativi, la società ha scelto HP per la fornitura di una Converged Infrastructure nel nuovo edificio, passando a una soluzione virtualizzata basata su HP BladeSystem, oltre a una SAN HP StorageWorks P4500 per uno storage a costi vantaggiosi, scalabile e ad alta disponibilità. "Se non ci fossimo affidati a HP, il passaggio avrebbe avuto potenzialmente un rischio altissimo", ha dichiarato Andy Seaman, responsabile della fornitura servizi, Burges Salmon. "Avremmo speso comunque la stessa cifra utilizzata per l'acquisto delle nuove apparecchiature, ma i costi operativi sarebbero stati astronomici". Miglioramenti per l'it Provisioning e gestione dei server più rapida e semplice Failover per il ripristino di emergenza del sito quasi istantaneo La tecnologia di virtualizzazione consente una maggiore reattività dell'assistenza IT agli utenti finali Vantaggi per l'azienda Rischi di rilocazione minimizzati grazie alla strategia di ripristino di emergenza Numero di server fisici ridotto dell'80% con un risparmio di all'anno grazie al minor consumo energetico Costi di assistenza dimezzati Flessibilità e uptime dell'infrastruttura IT migliorati Costi ridotti per l'operatività IT, maggiori investimenti per l'innovazione IT UPS, il fornitore globale specializzato in logistica, consegna 15 milioni di pacchi nei giorni di normale operatività e fino a 22 milioni nei giorni di picco. UPS ha scelto HP per fornire la Converged Infrastructure utilizzata come spina dorsale dei sistemi che garantiscono il percorso delle merci spedite tramite UPS in modo affidabile e la disponibilità del loro sito web, UPS.com, 24/7. "Abbiamo installato blade server e storage HP in tutti i nostri centri di raccolta", ha dichiarato il CIO David Barnes. UPS inoltre ha collaborato con HP per creare un ambiente di sviluppo comune in grado di consentire agli sviluppatori interni di rendere operativi i nuovi servizi più rapidamente. "Abbiamo esaminato un processo che solitamente richiedeva giorni o settimane e lo abbiamo ridotto a minuti o giorni", ha affermato Barnes. Miglioramenti per l'it: Affidabilità dell'infrastruttura, scalabilità ed efficacia dei costi Sviluppo delle applicazioni più rapido Vantaggi per l'azienda Maggiore agilità e flessibilità Maggiore attenzione all'innovazione Capacità di intrattenere relazioni singolarmente con i clienti 4 ricerche HP interne raccolte da oltre 200 workshop sull'esperienza di trasformazione dei data center tenuti in tutto il mondo. 7

8 Fase 2: Standardizzazione Questa fase spesso comprende molte iniziative sinergiche, incluso ma solo a titolo esemplificativo, consolidamento, semplificazione e riduzione del numero di data center, applicazioni, server, storage, risorse e strutture di rete. Quando HP ha affrontato il progetto di trasformazione dell'infrastruttura interna, ha ottenuto i seguenti risultati: Consolidamento di 85 data center in tre coppie di data center in tre sedi Piattaforme consolidate e standardizzate Maggiore potenza di elaborazione Capacità di storage raddoppiata Larghezza di banda triplicata Costi significativamente ridotti Progettazione di ciascun data center per garantire alta disponibilità, ripristino di emergenza e business continuity Il risultato per HP è stato un sostanziale cambiamento dell'efficacia della tecnologia aziendale con conseguenti significativi miglioramenti sull'efficienza aziendale. Oltre a ridurre la complessità e ad aumentare la flessibilità, i nuovi data center offrono una migliore qualità del servizio e business continuity. La standardizzazione del data center è inoltre un catalizzatore di riduzione del numero di applicazioni in tutta l'azienda, migliorando pertanto l'efficacia in termini di operatività. Con l'uso di sistemi comuni e modulari, l'integrazione dei dati è più facile e le risorse tecnologiche possono essere allineate molto meglio alle esigenze aziendali. Le nostre piattaforme hardware aperte basate su standard e gli strumenti di gestione eterogenei vi consentono di ottimizzare l'ambiente con server, storage, soluzioni di networking e strumenti di gestione leader di mercato. Inoltre, i servizi HP Critical Facilities Services rappresentano un leader indiscusso per la trasformazione delle strutture, sia per la creazione da zero sia per progetti di ristrutturazione. Fase 3: Virtualizzazione La virtualizzazione semplifica notevolmente l'infrastruttura IT fisica per garantire la gestione centralizzata degli asset tecnologici e una maggiore flessibilità per l'allocazione delle risorse di elaborazione. Ciò consente all'azienda di concentrare le risorse dove e quando sono maggiormente necessarie. Sebbene in precedenza fosse vista come un mero strumento per ottenere efficienza, la virtualizzazione rappresenta oggi il metodo per realizzare l'it. In effetti, si prevede che entro il 2012, il 48% dei carichi di lavoro IT saranno virtualizzati, contro il 19% del Prima della virtualizzazione, in molti data center erano presenti server e storage sfruttati al 10% o meno della capacità totale. Con la virtualizzazione, la vostra azienda sarà in grado di aumentare drasticamente il tasso di utilizzo hardware passando dal 10-15% al 70-80% Lazard Capital Markets, aprile In base a test interni di HP.

9 HP CONVERGED INFRASTRUCTURE STANDARDIZZARE Semplificare, standardizzare e ridurre il numero di data center, applicazioni, server, storage e risorse di rete PROTEGGERE Ottimizzare tutti gli end-point, proteggere il business con operazioni flessibili VIRTUALIZZARE Passare a un'architettura modulare, virtualizzata e basata sulla convergenza AUTOMATIZZARE Automatizzare l'intero ciclo di vita per l'operatività delle applicazioni e del data center Sebbene in passato fossero necessari giorni o perfino settimane per portare on-line server, risorse di rete e di storage, adesso è possibile completare queste operazioni in pochi minuti grazie alla virtualizzazione che consente il provisioning dinamico delle risorse per supportare le applicazioni con i picchi di richieste di capacità. Per colmare il divario fra le esigenze aziendali e la capacità di fornitura da parte dell'it, è importante estendere la virtualizzazione oltre i server, anche ad altri domini, fra cui: Virtualizzazione dell'i/o per offrire la capacità di connessione e la flessibilità necessarie per rispondere ad un'ampia gamma di carichi di lavoro e applicazioni. Virtualizzazione dello storage non solo all'interno di un array, ma anche nell'intero ambiente di storage per consentire la scalabilità verso l'alto e verso l'esterno e il bilanciamento costante del carico fra prestazioni e capacità. Virtualizzazione della rete e creazione di VLAN (virtual local area networks) con l'obiettivo di migliorare l'efficienza di rete e aumentare la flessibilità in modo da allocare rapidamente la larghezza di banda richiesta. I nostri esperti di virtualizzazione possono aiutarvi a scegliere e implementare l'hardware e gli strumenti software per fronteggiare la proliferazione virtuale e ottimizzare la gestione della virtualizzazione sia in sede, off-shore o in uno dei data center in outsourcing. Siamo in grado di aiutare la vostra azienda a sfruttare al massimo la virtualizzazione oggi stesso e a portarla al livello successivo adeguandosi all'aumento delle esigenze di mercato e all'evoluzione della tecnologia. Fase 4: Automazione Automatizzare le operazioni del data center consente all'organizzazione IT di offrire servizi di qualità, garantire la conformità e migliorare l'efficienza dei costi negli ambienti ibridi complessi. HP offre una suite completa per la gestione della scalabilità e la realizzazione degli obiettivi aziendali consentendo all'organizzazione IT di: Automatizzare attività quali provisioning, configurazione, applicazione delle patch, gestione delle versioni e conformità nell'intero ambiente 9

10 IT, dalla rete fino alle applicazioni aziendali e ai processi. Standardizzare le operazioni per ridurre errori e tempi di inattività. Ottenere la conformità tra storage, rete, server, database e applicazioni. Trasferire gli investimenti a iniziative più strategiche. La convergenza dell'infrastruttura può giocare un ruolo principale nel supportare la strategia aziendale, fornendo i controlli necessari per l'it per garantire la qualità in un'ampia gamma di attività utilizzando un numero molto inferiore di risorse. In un momento in cui all'it viene richiesto di ottenere maggiori risultati con un minor numero di risorse, non è certo un vantaggio da sottovalutare. HP è in posizione unica per offrire tutto il necessario a garantire il successo del passaggio alla Converged Infrastructure. Che si tratti di un ambiente totalmente HP o di un data center eterogeneo, HP Insight Control and Business Service Automation è il portfolio leader di mercato per tutte le esigenze di automazione. Oltre alle piattaforme hardware e ai sistemi con supporto automatizzato integrato e software for server, storage, networking e processi ITIL, offriamo anche un'ampia gamma di servizi per garantire il regolare svolgimento delle iniziative di automazione. Inoltre, la nostra divisione Enterprise Services sfrutta l'automazione per ridurre il costo totale di proprietà (TCO) per i clienti in outsourcing. Fase 5: Sicurezza La gestione del rischio ottenuta tramite la sicurezza aziendale integrata deve essere compresa in ogni trasformazione dell'it. Quando si tratta di proteggere il data center, ci concentriamo su tre aree principali: Sicurezza fisica: le nostre soluzioni di gestione di identità e accesso vi aiutano a garantire che solo gli utenti autorizzati abbiano accesso alle strutture del data center. Sicurezza di rete: HP offre intelligenti strumenti di difesa della rete, in grado di combinare la tradizionale protezione tramite firewall su porte e protocolli con un approfondito sistema di prevenzione delle intrusioni a livello di pacchetto, per una protezione totale. Protezione di dati e utenti: offriamo un'ampia gamma di soluzioni per proteggere i dati, incluso HP TippingPoint, incorporato nella rete che cerca le firme associate alle vulnerabilità delle applicazioni. Tutte queste protezioni convergono in ArcSight, il sistema HP security information and event management (SIEM). ArcSight è un motore di correlazione che analizza i file di registro, le informazioni di rete e perfino le informazioni sulle identità alla ricerca di potenziali modelli di intrusioni e interruzioni. La correlazione è importante perché oggi gli attacchi più dannosi sono multisfaccettati e utilizzano un'ampia gamma di tecniche che potrebbero sfuggire agli strumenti tradizionali, focalizzati su una singola area. Ad esempio, immaginate che un utente si registri fisicamente da un edificio ubicato a Parigi, quindi che lo stesso utente acceda al sistema di elaborazione degli ordini da Londra. La correlazione di questi due eventi indica una violazione degli utenti in corso e ArcSight è in grado di rilevarla. Infine, ma non certo meno importante, HP Enterprise Secure Key Manager è un dispositivo rafforzato per la sicurezza, preconfigurato che offre un servizio unificato per la creazione, protezione e fornitura di chiavi crittografiche a dispositivi e applicazioni di crittografia dei dati in tutta l'infrastruttura IT aziendale distribuita. Il nostro approccio multisfaccettato alla sicurezza aziendale rappresenta un grande vantaggio per tutti i nostri clienti, in particolare per coloro che stanno realizzando la trasformazione dell'infrastruttura. Abbiamo investito miliardi di dollari per creare un ecosistema di protezione end-to-end progettato per aiutare i nostri clienti a proteggere il loro asset più prezioso, il capitale di informazioni. I vantaggi di HP Grazie a tre decenni di esperienza di trasformazione dei data center, HP è il partner perfetto per aiutare la vostra azienda ad affrontare le sfide più difficili. HP si distingue nettamente dalla concorrenza nelle seguenti aree: Ampiezza e profondità del portfolio: HP è l'unico fornitore leader nei settori della ricerca, della progettazione e dell'implementazione con proprietà intellettuali in tutte le aree chiave della trasformazione dell'infrastruttura, da server, rete, storage, progettazione di data center fino alla gestione dell'it. Decenni di esperienza comprovata: oltre a orchestrare la nostra trasformazione su larga scala, abbiamo aiutato centinaia di clienti come voi a liberare la potenza del data center come elemento trainante per la crescita aziendale. Con migliaia di esperti di data center nelle divisioni interne e in outsourcing, possiamo aiutarvi a rimanere in anticipo sui tempi. Integrazione delle applicazioni: il programma HP AllianceONE comprende oltre partner ISV. Ciò consente a HP di supportare numerose applicazioni aziendali, molte delle quali create sull'architettura di HP Converged Infrastructure. Vi aiutiamo a sfruttare gli investimenti esistenti: le nostre funzionalità di gestione e automazione dell'it eterogenee consentono l'integrazione della vostra infrastruttura IT esistente nella Converged Infrastructure, gestita interamente tramite una piattaforma di gestione comune. Il business a modo vostro: che abbiate bisogno di soluzioni infrastrutturali in-house, in outsourcing, gestite e/o finanziate, HP collaborerà con voi per trasformare l'ambiente IT e rispondere alle esigenze attuali e future. 10

11 Supporto e formazione: HP supporta la più ampia raccolta di tecnologie per data center, fornendo supporto per soluzioni globali, integrate, proattive, multi-vendor su server, storage, networking e software di gestione. Gli ambienti mission-critical, virtualizzati o cloud richiedono una comprensione globale della gestione del servizio. Gli esperti addetti all'assistenza di HP garantiscono costanti miglioramenti con ITSM e le valutazioni dell'infrastruttura, aiutando la vostra organizzazione a rispondere rapidamente alle esigenze in rapida evoluzione. Che si tratti di formazione per l'operatività dei data center o per la gestione dei servizi IT, Linux, Microsoft o la virtualizzazione di server/storage con VMware, i pluripremiati servizi HP Education Services offrono flessibili opzioni di formazione e certificazioni riconosciute in tutto il settore. Progettiamo le nostre soluzioni con la massima modularità e offriamo soluzioni miste di vario genere con installazioni di tecnologia tradizionale, cloud pubblici e privati Collaborare con HP per trasformare l'ambiente IT con una Converged Infrastructure implementata in cinque fasi correttamente orchestrate può aiutarvi a ottenere la flessibilità aziendale richiesta per sfruttare le opportunità aziendali e concorrenziali e spingere la vostra azienda al vertice del settore. Come iniziare Vi invitiamo a scoprire in quanti modi HP Converged Infrastructure può essere vantaggiosa per la vostra azienda. Cosa potete fare per iniziare? Partecipate a un Workshop Data Center Transformation: In questo workshop vi aiuteremo a determinare i vantaggi, l'ambito, la scalabilità e i fattori critici per il successo nell'ambito della trasformazione dell'infrastruttura aziendale. Affidatevi a noi per una valutazione CI Maturity Model (CI-MM): Questo programma vi aiuta a valutare la condizione attuale e lo stato desiderato per il vostro ambiente IT. CI-MM utilizza un set di metriche basate sulla ricerca e sulle best practice del settore che consentono l'allineamento fra obiettivi aziendali e dell'it. Uscirete da una valutazione CI-MM con una roadmap ad alto livello, orientata all'azione, per raggiungere i vostri obiettivi attuali e futuri relativi al data center. Per ulteriori informazioni, ascoltate questo podcast BriefingsDirect per scoprire i workshop attualmente in corso HP Data Center transformation and Converged Infrastructure Maturity Model assessment. Via alla convergenza: il futuro è già qua È chiaro che la flessibilità è un fattore critico per il successo di un'azienda. Le aziende flessibili possono reagire con la rapidità richiesta per rispondere alle esigenze dei mercati in evoluzione e alle richieste di clienti e cittadini. La dirigenza aziendale e i responsabili amministrativi concordano che la flessibilità aziendale è spinta dalle soluzioni tecnologiche. Alla velocità con cui progredisce la tecnologia attualmente, non c'è tempo da perdere. Adesso è il momento di trasformare l'infrastruttura IT a favore della convergenza. Adesso è il momento di smantellare i silos tecnologici e riunire le risorse IT in pool adattivi di asset condivisi gestiti come servizi. HP ha tutto ciò che serve per realizzare la visione completa di una Converged Infrastructure. Abbiamo la proprietà intellettuale, l'integrazione aperta, la copertura globale e le competenze in grado di aiutare la vostra azienda a diventare Instant-On. Per ulteriori informazioni sull'instant-on Enterprise, visitate il sito al seguente indirizzo: Per ulteriori informazioni su HP Converged Infrastructure, vedere: Get connected Get the insider view on tech trends, alerts, and HP solutions for better business outcomes Copyright 2011 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le sole garanzie per i prodotti e i servizi HP sono previste espressamente nella garanzia che accompagna tali prodotti e servizi. Nessuna affermazione contenuta nel presente documento può essere ritenuta un'estensione di tale garanzia. HP non è responsabile per errori tecnici o editoriali oppure omissioni contenuti nel presente documento. VMware è un marchio registrato di VMware, Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi. 4AA3-4767ITE, data di creazione: maggio 2011 Condividete questo documento con i vostri colleghi

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client

Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client Manuale di sopravvivenza per CIO: convergenza di collaborazione, cloud e client I CIO più esperti possono sfruttare le tecnologie di oggi per formare interi che sono più grandi della somma delle parti.

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management BEST PRACTICES WHITE PAPER ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management Sharon Taylor, Presidente di Aspect Group, Chief Architect e Chief Examiner per ITIL Ken

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI È ora di pensare ad una nuova soluzione. I contenuti sono la linfa vitale di ogni azienda. Il modo in cui li creiamo, li utiliziamo e

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 White paper Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 Di Mark Bowker, analista senior Ottobre 2013 Il presente white paper di ESG è stato commissionato da Citrix ed è distribuito

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio.

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio. www.digitalic.it tecnologie informatiche l business l innovazione l design l Smaltimento e riciclaggio Power Management Data Center Green Tec h +Strofina & annusa DOSSIER GREEN DATA CENTER l TUTTO È GREEN.

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Disaster Recovery, niente di più semplice. Gestione e monitoraggio dell infrastruttura per la Business-Critical Continuity TM

Disaster Recovery, niente di più semplice. Gestione e monitoraggio dell infrastruttura per la Business-Critical Continuity TM Gestione e monitoraggio dell infrastruttura per la Business-Critical Continuity TM ARGOMENTI TRATTATI Il livello elevato Il disastro più diffuso e più probabile L'esempio da 10 miliardi di dollari per

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

Business white paper. Comprendere i vantaggi dell IT asset management. Una guida alle best practice

Business white paper. Comprendere i vantaggi dell IT asset management. Una guida alle best practice Business white paper Comprendere i vantaggi dell IT asset management Una guida alle best practice Sommario 3 Executive Summary 3 Introduzione 6 La definizione dell'itam 8 Asset Management Lifecycle 18

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

proteggete il vostro investimento Soluzioni di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura

proteggete il vostro investimento Soluzioni di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura proteggete il vostro investimento Soluzioni di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura Servizio di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura ottenete il massimo

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta

Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta WHITE PAPER Novembre 2013 Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta Dhesikan Ananchaperumal Distinguished Engineer e Vice presidente senior, DCIM, CA Technologies Hervé Tardy Vice presidente e

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Quanto sono al sicuro i vostri dati riservati?

Quanto sono al sicuro i vostri dati riservati? Articolo pubblicato sul numero di febbraio 2010 di La rivista del business ad alte performance Information Technology Quanto sono al sicuro i vostri dati riservati? di Alastair MacWillson L'approccio aziendale

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Brochure La verità sull inchiostro

Brochure La verità sull inchiostro Brochure La verità sull inchiostro Sommario Fai clic sui collegamenti per vederne i paragrafi 1 mito: Le cartucce non originali HP sono affidabili tanto quanto le cartucce originali HP. 2 mito: La resa

Dettagli

Introduzione. Report sullo studio. Joseph Bradley James Macaulay Andy Noronha Hiten Sethi

Introduzione. Report sullo studio. Joseph Bradley James Macaulay Andy Noronha Hiten Sethi L'Impatto del cloud sui modelli di utilizzo dell'it Conclusioni dello studio condotto da Cisco e Intel su 4.226 leader IT di 18 settori in 9 mercati di riferimento Joseph Bradley James Macaulay Andy Noronha

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Manuale dei servizi di supporto Enterprise Symantec per Essential Support e Basic Maintenance Note legali Copyright

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile Totally Integrated Power SIESTORAGE Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile www.siemens.com/siestorage Totally Integrated Power (TIP) Portiamo la corrente

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results.

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results. MES & EMI DI WONDERWARE Real Collaboration. Real-Time Results. Wonderware ci ha dato la possibilita` di implementare una soluzione per la gestione di produzione e performance estesa a tutti i nostri diversi

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione

Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei. Presentazione della soluzione Scheda Software HP Digital Sending (DSS) 5.0 Per risparmiare tempo, finanze e risorse digitalizzando i documenti cartacei Presentazione della soluzione Rendendo più fluida la gestione di documenti e dati,

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Company Profile Data centre d eccellenza. Competenze di cui fidarsi. Il maggior provider europeo di data centre carrier-independent.

Company Profile Data centre d eccellenza. Competenze di cui fidarsi. Il maggior provider europeo di data centre carrier-independent. Company Profile Data centre d eccellenza. Competenze di cui fidarsi. Il maggior provider europeo di data centre carrier-independent. Immagine copertina Verifica routing Questa pagina Visualizzazione spazio

Dettagli