Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a , II semestre

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre"

Transcript

1 Introduzione allo sviluppo Web Studium Generale, a.a , II semestre 1

2 Contatto Daniel Graziotin zione-allo-sviluppo-web 2

3 Esame Esame ufficiale Giovedì 26 Giugno, E231 Invio progetti: Venerdì 20 Giugno, mezzanotte 3

4 Lezione da recuperare 17 Giugno E231 4

5 Markup HTML Stile CSS Dinamicità Server: PHP 5

6 Con HTML browser Localhost, dammi /link.html 1 Server Web /link.html = c:\xampp\www\link.html Ok, eccola 2 3 link.html Risultato Ecco qui la foto di un gattino 6

7 Con PHP 2 browser Localhost, dammi /link.php Sono Daniel 1 /link.php= c:\xampp\www\link.php Ok, eccola Server Web Server: Un attimo, è un file PHP, non lo conosco. Devo darlo al programma PHP insieme alle altre info. 3 PHP 4 Server: ok, un file HTML, lo conosco e lo servo. 5 link.html Per Daniel 4 PHP: se qualcuno mi dice come si chiama, devo scrivere ilsuo nome in un certo posto. Scrivo Daniel in quell punto della pagina. Trasformo il risultato in HTML e lo ripasso al server Risultato Ecco qui la foto di un gattino, Daniel 7

8 PHP: Hypertext Preprocessor Acronimo (ricorsivo) PHP: Hypertext Preprocessor Linguaggio di programmazione orientato al Web Nella top 10 dei linguaggi più popolari al mondo di sempre (Fonte: Tiobe Index) Gratuito e open-source 8

9 PHP: Hypertext Preprocessor Interpretato nel server Mai nel client Genera pagine HTML dinamicamente L essenza è questa Genera varianti di una data pagina HTML a seconda di certe condizioni 9

10 PHP: Hypertext Preprocessor Dove si scrive il codice PHP? Per i principianti, direttamente nelle pagine HTML..con estensione.php 10

11 Facciamo spazio Il corso qui dá per scontato che la radice del vostro server Web sia pulita Nessun file, nessuna cartella dentro Fate pulizia! 11

12 Hello World Scaricate il materiale della Lezione 12 Scompattatelo nella radice del server Web Accedete a 12

13 Hello World Cosa vedete di diverso? 13

14 Hello World Cercate nel codice di index.php <h1>chi Siamo</h1> 14

15 Hello World Cercate <h1>chi Siamo</h1> Modificatelo così <h1><?php echo "Chi Siamo";?></h1> 15

16 Hello World Risultato? Guardiamo nel browser 16

17 Hello World Il codice PHP sta SEMPRE tra i suoi «tag» <?php e?> La maggior parte delle linee scritte in PHP sono istruzioni, nella forma istruzione; istruzione; istruzione; 17

18 echo Una specie di funzione del linguaggio Serve a scrivere nell HTML Forma echo "frase da scrivere"; "frase da scrivere" è una stringa "un insieme di caratteri" Una frase (ma non dite a nessuno che ve l ho detto ) 18

19 echo scrive davvero solo testo nell HTML <p> <?php echo "Lorem"; echo "ipsum"; echo "dolor"; <p>loremipsumdolorsitamet</p> echo "sit"; echo "amet";?> </p> 19

20 echo scrive davvero solo testo nell HTML <p> <?php echo "Lorem "; echo "ipsum "; echo "dolor "; <p>lorem ipsum dolor sit amet</p> echo "sit "; echo "amet ";?> </p> 20

21 echo scrive davvero solo testo nell HTML <p> <?php echo "Lorem "; echo "ipsum<br/>"; echo "dolor "; echo "sit "; <p>lorem ipsum<br> dolor sit amet</p> echo "amet ";?> </p> 21

22 echo Fonte: Janet Valade, PHP5 For Dummies 22

23 echo In echo, il punto «.» concatena le cose echo "ciao "."come "."stai?"; È come echo "ciao come stai?"; 23

24 commenti Anche PHP ha dei commenti Su una linea sola cominciano con // oppure con # //questo è un commento echo "ciao "."come "."stai?"; # ma anche questo Su più linee, cominciano con /* e finiscono con */ /* questo codice non viene mai eseguito echo "ciao come stai?"; */ 24

25 variabili Le variabili sono dei contenitori per memorizzare dei dati Esempio: stringhe o numeri Sono come delle scatole di memoria per metterci dentro cose Come le buone scatole in soffitta, hanno una etichetta per distinguerle tra loro, un nome $nome 25

26 variabili Per assegnare un valore a una variabile si usa l istruzione $nome = valore; $mionome = "Daniel"; mionome Daniel 26

27 variabili Per stampare il valore di una variabile, si usa sempre echo <p> <?php?> $mionome = "Daniel"; echo "il mio nome è "; echo $mionome; </p> 27

28 variabili Per stampare il valore di una variabile, si usa sempre echo <p> <?php $mionome = "Daniel"; echo "il mio nome è ".$mionome;?> </p> 28

29 variabili Anche i numeri sono valori validi per una variabile $numeroacaso = 213; 29

30 Esercizio Scrivete in PHP la seguente frase Le parole in arancione devono essere variabili con valore appropriato Il mio nome è VOSTRONOME, abito a VOSTROPAESE, ho VOSTRAETÀ anni e in tasca ho NUMERO euro 30

31 variabili $mionome = "Daniel"; $eta = 27; // non si usano accenti $abito_a = "Bolzano"; // camelcase o _? $eurointasca = 4.45; // separatore decimale echo "Il mio nome è ".$mionome.", abito a ".$abito_a.", ho ".$eta."anni e in tasca ho ".$eurointasca." euro"; 31

32 Esercizio Si può assegnare a una variabile il valore di un altra variabile $verde= "#00FF00"; $colorealbero = $verde; $colorebanconotedollari = $verde; 32

33 I tipi di dato Stringhe "Hello world" Numeri interi (integer) 1936 Numeri con la virgola (float) Booleani (vero e falso) TRUE oppure FALSE 33

34 Operazioni con i numeri Addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione + - * / - $tre = 1 + 2; // è una operazione 34

35 Operazioni con i numeri Addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione + - * / - $tre = 1 + 2; // è una operazione Usare sempre le parentesi per controllare l ordine, $risultato = * 3 + 4; // 11 $risultato= (1 + 2) * (3 + 4); // 21 35

36 Operazioni con i numeri Addizione, sottrazione, multiplicazione, divisione, * / - $tre = 1 + 2; // è una operazione Usare sempre le parentesi per controllare l ordine, $risultato1 = * 3 + 4; // 11 $risultato2 = (1 + 2) * (3 + 4); // 21 $riultato3 = $risultato1 - $risultato2; //

37 Procedure e funzioni Gruppo di istruzioni che agiscono su dei parametri Esempio // Per sommare 1 e 2 uso $numero1 = 1; $numero2 = 2; $somma = $numero1 + $numero2; echo $somma; 37

38 Procedure e funzioni Gruppo di istruzioni che agiscono su dei parametri Esempio // Per sommare 3 e 4 uso $numero1 = 3; $numero2 = 4; $somma = $numero1 + $numero2; echo $somma; 38

39 Procedure e funzioni Gruppo di istruzioni che agiscono su dei parametri Esempio CHE NOIA. Una procedura fa il lavoro per noi! 39

40 Procedure e funzioni Gruppo di istruzioni che agiscono su dei parametri Esempio // Per sommare due numeri uso function addizione($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; echo $somma; } 40

41 Procedure e funzioni // Per sommare due numeri uso function addizione($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; echo $somma; } addizione(1, 2);// scrive 3 addizione(3, 4); // scrive 7 addizione(5, 5); // scrive 10 41

42 Procedure e funzioni addizione() «stampa» solo il risultato. Sarebbe più comodo se restituisse il numero Possiamo stamparlo o usarlo in altro modo Funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } 42

43 Procedure e funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } somma(1, 2); // non scrive niente 43

44 Procedure e funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } $risultato = somma(1, 2); echo $risultato; // scrive 3 44

45 Procedure e funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } $risultato = somma(3, 4); echo $risultato; // scrive 7 45

46 Procedure e funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } $risultato = somma(1, 2) + somma(3, 4) echo $risultato; // scrive??? 46

47 Procedure e funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } $risultato = somma(1, 2) + somma(3, 4) echo $risultato; // scrive 10 47

48 Procedure e funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } $risultato = somma(1, 2) * somma(3, 4) echo $risultato; // scrive??? 48

49 Procedure e funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } $risultato = somma(1, 2) * somma(3, 4) echo $risultato; // scrive 21 49

50 Procedure e funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } $risultato = somma(somma(1, 2), 3); echo $risultato; // scrive??? 50

51 Procedure e funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } $risultato = somma(somma(1, 2), 3); echo $risultato; // scrive 6 51

52 Procedure e funzioni // restituisce la somma di due numeri function somma($numero1, $numero2) { $somma = $numero1 + $numero2; return $somma; } echo somma(somma(1, 2), 3); // scrive 6 52

53 Array Collezioni di dati sotto un unico nome Costo della spesa nei 12 mesi Nomi dei quadri in un museo Nome degli studenti del corso ISW 53

54 Array Collezioni di dati sotto un unico nome Nome degli studenti del corso ISW Invece che $studente1 = "Alessandra"; $studente2 = "Markus"; $studente3 = "Naomi"; 54

55 Array Collezioni di dati sotto un unico nome Nome degli studenti del corso ISW $studenti[0] = "Alessandra"; $studenti[1] = "Markus"; $studenti[2] = "Naomi"; La variabile array è $studenti, i numeri tra parentesi quadra di chiamano chiavi e servono per accedere agli elementi 55

56 Array Collezioni di dati sotto un unico nome Nome degli studenti del corso ISW Invece che $studenti[0] = "Alessandra"; $studenti[1] = "Markus"; $studenti[2] = "Naomi"; La variabile array è $studenti, i numeri tra parentesi quadra di chiamano chiavi echo $studenti[0]; // scrive Alessandra 56

57 Array associativi Gli array con chiavi numeriche preservano l ordine degli elementi Gli array associativi hanno stringhe come chiavi e non preservano l ordine $capitali["italia"] = "Roma"; $capitali["germania"] = "Berlino"; $capitali["francia"] = "Parigi"; echo $capitali["italia"]; // scrive Roma 57

58 Array associativi Per stampare il contenuto intero di una array (per motivi di ispezione) non si usa echo, ma print_r() print_r($array) è una funzione provveduta da PHP $array è l array da stampare print_r($capitali); 58

59 Modificare Array Modificare un elemento $nomearray[chiave] = valore // stringhe, numeri,.. Cancellare un elemento unset( $nomearray[chiave] ); // le chiavi vengono // scalate se numeri Contare gli elementi $n = count( $nomearray ); // n contiene la dimensione Ordinare un array sort( $nomearray ); // per array numerici asort( $nomearray ); // per array associativi 59

60 Attraversare un Array Per «fare qualcosa» per ogni elemento di un array Si usano molte tecniche Una di queste è foreach // vedremo i cicli la prossima volta foreach ( $capitali as $citta) { echo $citta; echo " <br/>"; } Scrive Roma <br/> Berlino <br/> Parigi 60

61 I Form Moduli standard per passare informazioni dall utente al sito sul server Classici Form: Login e password Campo «Cerca» su un sito o su Google «A cosa stai pensando?» di Facebook Un sondaggio online 61

62 I Form In HTML, un form si crea con <form method="metodo" action="pagina-destinazione"> Serie di campi di testo, aree di testo, radio, checkbox <input type="submit" value="invia" /> </form> 62

63 I Form In HTML, un form si crea con <form method="metodo" action="pagina-destinazione"> Serie di campi di testo, aree di testo, radio, checkbox <input type="submit" value="invia" /> </form> 63

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre Introduzione allo sviluppo Web Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre 1 Contatto Daniel Graziotin daniel.graziotin@unibz.it http://ineed.coffee/teaching/ introduzione-allo-sviluppo-web 2 Esame Esame

Dettagli

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre Introduzione allo sviluppo Web Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre 1 Contatto Daniel Graziotin daniel.graziotin@unibz.it http://ineed.coffee/teaching/introdu zione-allo-sviluppo-web 2 Esame Esame

Dettagli

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre Introduzione allo sviluppo Web Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre 1 Contatto Daniel Graziotin graziotin@inf.unibz.it http://task3.cc/teaching/introduzion e-allo-sviluppo-web 2 Progettare un

Dettagli

Richiesta pagina PHP (es: index.php)

Richiesta pagina PHP (es: index.php) PHP PHP = personal home page SERVER Richiesta pagina PHP (es: index.php) Server Web (Apache) in ascolto sulla porta 80, si accorge che la pagina richiesta è una pagina PHP in base all'estensione o con

Dettagli

Dott.ssa Maria Vittoria Avolio. Dott.ssa Adriana Pietramala

Dott.ssa Maria Vittoria Avolio. Dott.ssa Adriana Pietramala Corso di Informatica Laurea Triennale - Comunicazione&Dams Dott.ssa Maria Vittoria Avolio avoliomv@unical.it Dott.ssa Adriana Pietramala a.pietramala@unical.it Riferimenti Manuale PHP http://www.php.net/download-docs.php

Dettagli

Laboratorio Progettazione Web Array in PHP Lezione 7. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2011/2012

Laboratorio Progettazione Web Array in PHP Lezione 7. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2011/2012 Laboratorio Progettazione Web Array in PHP Lezione 7 Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2011/2012 Overview Introduzione Array Numerici Array Associativi Array Multidimensionali Funzioni

Dettagli

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre Introduzione allo sviluppo Web Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre 1 Contatto Daniel Graziotin graziotin@inf.unibz.it http://task3.cc/teaching/introduzion e-allo-sviluppo-web 2 Ciao mondo File

Dettagli

Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment

Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment Obiettivi d esame PHP Developer Fundamentals on MySQL Environment 1.0 Ambiente di sviluppo 1.1 Web server e database MySQL Comprendere la definizione dei processi che si occupano di fornire i servizi web

Dettagli

Dott.ssa Adriana Pietramala. Dott.ssa Maria Vittoria Avolio

Dott.ssa Adriana Pietramala. Dott.ssa Maria Vittoria Avolio Corso di Informatica Laurea Triennale - Comunicazione&Dams Dott.ssa Adriana Pietramala a.pietramala@mat.unical.it Dott.ssa Maria Vittoria Avolio avoliomv@unical.it Funzioni predefinite substr(stringa,

Dettagli

PHP. A. Lorenzi, R. Giupponi, D. Iovino LINGUAGGI WEB. LATO SERVER E MOBILE COMPUTING Atlas. Copyright Istituto Italiano Edizioni Atlas

PHP. A. Lorenzi, R. Giupponi, D. Iovino LINGUAGGI WEB. LATO SERVER E MOBILE COMPUTING Atlas. Copyright Istituto Italiano Edizioni Atlas PHP A. Lorenzi, R. Giupponi, D. Iovino LINGUAGGI WEB. LATO SERVER E MOBILE COMPUTING Atlas Copyright Istituto Italiano Edizioni Atlas Programmazione lato server PHP è un linguaggio che estende le funzionalità

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica Introduzione a Python Dottore Paolo Parisen Toldin - parisent@cs.unibo.it Argomenti trattati Che cosa è python Variabili Assegnazione Condizionale Iterazione in una lista di

Dettagli

Il linguaggio PHP. Parte I Introduzione. Paolo Milazzo

Il linguaggio PHP. Parte I Introduzione. Paolo Milazzo Il linguaggio PHP Parte I Introduzione Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it A.A. 2010/2011 Paolo Milazzo (Università di Pisa)

Dettagli

Corso di Web Programming

Corso di Web Programming Corso di Web Programming 8. PHP Parte I Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Informatica Applicata A.A. 2010/2011

Dettagli

BASI DI DATI http://www.diee.unica.it/~giacinto/bd. Cos è il PHP. Cos è il PHP. Esercitazione su PHP & MySQL

BASI DI DATI http://www.diee.unica.it/~giacinto/bd. Cos è il PHP. Cos è il PHP. Esercitazione su PHP & MySQL Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Contatti BASI DI DATI http://www.diee.unica.it/~giacinto/bd Esercitazione su PHP & MySQL! Roberto Tronci! e-mail: roberto.tronci@diee.unica.it!

Dettagli

Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net

Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net Lezione 1 Introduzione agli algoritmi e alla programmazione in VisualBasic.Net Definizione di utente e di programmatore L utente è qualsiasi persona che usa il computer anche se non è in grado di programmarlo

Dettagli

Dott.ssa Adriana Pietramala

Dott.ssa Adriana Pietramala Corso di Informatica Laurea Triennale - Comunicazione&Dams Dott.ssa Adriana Pietramala a.pietramala@mat.unical.it Riferimenti Sito del corso: Manuale PHP http://www.php.net/download-docs.php Editor di

Dettagli

PHP. Indice. PHP: Hypertext Preprocessor. Introduzione Sintassi Fondamentale Tipi Variabili Costanti Operatori Strutture di controllo

PHP. Indice. PHP: Hypertext Preprocessor. Introduzione Sintassi Fondamentale Tipi Variabili Costanti Operatori Strutture di controllo PHP PHP: Hypertext Preprocessor Indice Introduzione Sintassi Fondamentale Tipi Variabili Costanti Operatori Strutture di controllo Funzioni Form Cookie Sessione File 1 Introduzione PHP è un linguaggio

Dettagli

Struttura di un programma Java

Struttura di un programma Java Struttura di un programma Java Un programma in Java è un insieme di dichiarazioni di classi. Una classe non può contenere direttamente delle istruzioni, ma può contenere la dichiarazione di metodi, che

Dettagli

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre

Introduzione allo sviluppo Web. Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre Introduzione allo sviluppo Web Studium Generale, a.a. 2013-2014, II semestre 1 Contatto Daniel Graziotin graziotin@inf.unibz.it http://task3.cc/teaching/introduzion e-allo-sviluppo-web 2 Per tutto il corso

Dettagli

Introduzione alla Programmazione e Applicazioni per la Finanza M2 (Prodotti Derivati) Lezione 9

Introduzione alla Programmazione e Applicazioni per la Finanza M2 (Prodotti Derivati) Lezione 9 Introduzione alla Programmazione e Applicazioni per la Finanza M2 (Prodotti Derivati) Lezione 9 Anno accademico 2006-07 Titolare corso: Prof. Costanza Torricelli Docente: Dott.ssa Marianna Brunetti Variabili

Dettagli

Web Programming Specifiche dei progetti

Web Programming Specifiche dei progetti Web Programming Specifiche dei progetti Paolo Milazzo Anno Accademico 2010/2011 Argomenti trattati nel corso Nel corso di Web Programming sono state descritti i seguenti linguaggi (e tecnologie): HTML

Dettagli

Riscaldamento (10 minuti) Vocabolario (25 minuti circa) Web e siti internet vocabolario di base moryama

Riscaldamento (10 minuti) Vocabolario (25 minuti circa) Web e siti internet vocabolario di base moryama Web e siti internet vocabolario di base moryama Livello: da intermedio Tempo: 1 ora e mezza circa (inclusi 20-30 minuti di navigazione) Obiettivi: praticare vocabolario relativo a internet, discutere di

Dettagli

Introduzione a PHP Gestione dei Dati e della Conoscenza

Introduzione a PHP Gestione dei Dati e della Conoscenza Introduzione a PHP Gestione dei Dati e della Conoscenza Diego De Cao, Roberto Basili {decao,basili}@info.uniroma2.it a.a. 2008/2009 PHP Overview PHP (acronimo ricorsivo per "PHP: Hypertext Preprocessor")

Dettagli

Arduino: Programmazione

Arduino: Programmazione Programmazione formalmente ispirata al linguaggio C da cui deriva. I programmi in ARDUINO sono chiamati Sketch. Un programma è una serie di istruzioni che vengono lette dall alto verso il basso e convertite

Dettagli

Javascript: il browser

Javascript: il browser Javascript: il browser Un browser è un programma Un browser interpreta il linguaggio HTML e visualizza le pagine sullo schermo Per la visualizzazione delle pagine un browser si appoggia al software di

Dettagli

ISTRUZIONI VELOCI DI PYTHON Versione 1.0 - (manuale realizzato con Google Documenti)

ISTRUZIONI VELOCI DI PYTHON Versione 1.0 - (manuale realizzato con Google Documenti) ISTRUZIONI VELOCI DI PYTHON Versione 1.0 - (manuale realizzato con Google Documenti) Realizzato da NiktorTheNat e diffuso in rete da: 8thPHLOOR Iniziato il giorno 8 febbraio 2010 - terminato il giorno

Dettagli

Lezione nr. 3. >> Le basi della tecnologia PHP per scrivere applicazioni per il web.

Lezione nr. 3. >> Le basi della tecnologia PHP per scrivere applicazioni per il web. Lezione nr. 3 >> Le basi della tecnologia PHP per scrivere applicazioni per il web. Ciao, spero tu abbia installato l editor di testo preferito o quello che ti ho consigliato e che tu sia riuscito a creare

Dettagli

JAVASCRIPT. Tale file è associato alla pagina web mediante il tag <script> inserito nella sezione <head> con la seguente sintassi:

JAVASCRIPT. Tale file è associato alla pagina web mediante il tag <script> inserito nella sezione <head> con la seguente sintassi: JAVASCRIPT Introduzione Con l HTML siamo in grado di realizzare pagine web statiche. Con il linguaggio Javascript, invece, possiamo interagire modificando il contenuto della pagina. Il linguaggio javascript

Dettagli

Progetto LiberA. Studente/Relatore: Antonio Zambito Matricola: 124/1032 CdL: Informatica (0124) Prof.: Raffaele Montella

Progetto LiberA. Studente/Relatore: Antonio Zambito Matricola: 124/1032 CdL: Informatica (0124) Prof.: Raffaele Montella Progetto LiberA L implementazione di un applicazione Web (PHP, CSS3, HTML5, MYSQL, JAVASCRIPT) per facilitare la gestione di un associazione culturale, contestualmente un associazione di danza. Nasce dalla

Dettagli

2. Costruire un database con Apache, PHP e MySql

2. Costruire un database con Apache, PHP e MySql 2. Costruire un database con Apache, PHP e MySql Lo scopo di questa esercitazione è realizzare un server web e costruire un database accessibile attraverso Internet utilizzando il server Apache, il linguaggio

Dettagli

Lezione nr. 5. Per creare un modulo è necessario avere delle conoscenze di base del linguaggio HTML. Niente di difficile ovviamente!

Lezione nr. 5. Per creare un modulo è necessario avere delle conoscenze di base del linguaggio HTML. Niente di difficile ovviamente! Lezione nr. 5 >> Come creare un modulo Web I moduli web sono delle strutture fondamentali per ogni sito web e la loro conoscenza ti permetterà di risolvere almeno il 60% delle problematiche di gestione

Dettagli

13 - Gestione della Memoria nella Programmazione Orientata agli Oggetti

13 - Gestione della Memoria nella Programmazione Orientata agli Oggetti 13 - Gestione della Memoria nella Programmazione Orientata agli Oggetti Programmazione e analisi di dati Modulo A: Programmazione in Java Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/

Dettagli

Array e WHILE. Array nelle Stringhe. Utilizzare le Funzioni. Funzioni

Array e WHILE. Array nelle Stringhe. Utilizzare le Funzioni. Funzioni Array e WHILE Array nelle Stringhe Si può utilizzare il anche costrutto while insieme alle istruzioni each e list nella condizione: while(list($indice,$valore)=each($mio_array)) { echo $Indice - $Valore

Dettagli

1) Il client(browser utilizzato) invia al server i dati inseriti dall utente. Server

1) Il client(browser utilizzato) invia al server i dati inseriti dall utente. Server 2) Il Server richiama l'interprete PHP il quale esegue i comandi contenuti nel file.php specificato nell'attributo action del tag form creando un file HTML sulla base dei dati inviati dall utente 1) Il

Dettagli

Le variabili. Olga Scotti

Le variabili. Olga Scotti Le variabili Olga Scotti Cos è una variabile Le variabili, in un linguaggio di programmazione, sono dei contenitori. Possono essere riempiti con un valore che poi può essere riletto oppure sostituito.

Dettagli

[MANUALE VISUAL BASIC SCUOLA24ORE PROF.SSA PATRIZIA TARANTINO] 14 dicembre 2008

[MANUALE VISUAL BASIC SCUOLA24ORE PROF.SSA PATRIZIA TARANTINO] 14 dicembre 2008 Se devo memorizzare più valori che sono in qualche modo parenti dal punto di vista logico, posso usare il concetto di vettore di variabili (array). Ad esempio, se devo memorizzare le temperature di tutti

Dettagli

PHP. Per poter interagire con i dati che si trovano sul server remoto occorrono strumenti server-side.

PHP. Per poter interagire con i dati che si trovano sul server remoto occorrono strumenti server-side. PHP Il linguaggio HTML e i linguaggi di scripting come Javascript impongono alcune limitazioni alle applicazioni che si possono realizzare : per esempio non è possibile costruire un sito Web che consenta

Dettagli

La programmazione web: lato client e lato server

La programmazione web: lato client e lato server La programmazione web: lato client e lato server Parlando di PHP e di altri linguaggi di scripting può capitare di sentir citare le espressioni "lato client" e "lato server": per chi non è esperto della

Dettagli

10 - Programmare con gli Array

10 - Programmare con gli Array 10 - Programmare con gli Array Programmazione e analisi di dati Modulo A: Programmazione in Java Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it

Dettagli

Lezione nr. 7. >> Come posso recuperare un valore da un campo TEXT?

Lezione nr. 7. >> Come posso recuperare un valore da un campo TEXT? Lezione nr. 7 >> Come posso recuperare i valori di un modulo web? Siamo finalmente giunti alla lezione che inizierà ad introdurti nel mondo della programmazione web avanzata. Niente di difficile, ovviamente,

Dettagli

VERIFICA CORSO: MASTER DI PRIMO LIVELLO IN TECNOLOGIE DI SICUREZZA WEB E NETWORKING CODICE CORSO: B22-75-2008-0

VERIFICA CORSO: MASTER DI PRIMO LIVELLO IN TECNOLOGIE DI SICUREZZA WEB E NETWORKING CODICE CORSO: B22-75-2008-0 VERIFICA CORSO: MASTER DI PRIMO LIVELLO IN TECNOLOGIE DI SICUREZZA WEB E NETWORKING CODICE CORSO: B22-75-2008-0 UNITA FORMATIVA: LE TECNOLOGIE WEB LATO CLIENT DOCENTE: DANIELA REMOGNA DATA: 28 APRILE 2008

Dettagli

Laboratorio Progettazione Web PHP e FORMs HTML. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2013/2014

Laboratorio Progettazione Web PHP e FORMs HTML. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2013/2014 Laboratorio Progettazione Web PHP e FORMs HTML Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2013/2014 Struttura Applicazioni Web Browser Web HTTP Server Web API Dati Presentation Application Storage

Dettagli

1 di 17 14-01-2009 18:14

1 di 17 14-01-2009 18:14 14 gen 2009 Stampa articolo 48 Commenti [Modifica] Corso interattivo di programmazione per iphone: I Lezione Corso Inglese Online Facile, Rapido e Divertente Corso a distanza. Provalo Gratis! ABAEnglish.com

Dettagli

Esercizi di JavaScript

Esercizi di JavaScript Esercizi di JavaScript JavaScript JavaScript é un linguaggio di programmazione interpretato e leggero, creato dalla Netscape. E' presente a patire da Netscape 2 in tutti i browser ed é dunque il linguaggio

Dettagli

Una piattaforma per creare blog, che utilizza il linguaggio PHP e si

Una piattaforma per creare blog, che utilizza il linguaggio PHP e si 1^ Puntata WordPress è un ottimo CMS (Content Management System) Una piattaforma per creare blog, che utilizza il linguaggio PHP e si avvale di un database Mysql. Un CMS è quindi un sistema di gestione

Dettagli

Introduzione al linguaggio PHP. Matteo Manzali INFN CNAF - Università degli Studi di Ferrara

Introduzione al linguaggio PHP. Matteo Manzali INFN CNAF - Università degli Studi di Ferrara Introduzione al linguaggio PHP Matteo Manzali INFN CNAF - Università degli Studi di Ferrara Introduzione a PHP PHP è un linguaggio di programmazione general-purpose che viene utilizzato in larga parte

Dettagli

Fondamenti di Programmazione

Fondamenti di Programmazione Fondamenti di Programmazione Capitolo 2 Variabili, Espressioni e Comandi Prof. Mauro Gaspari: gaspari@cs.unibo.it Valori e Tipi Un valore (= value) è una delle entità fondamentali che i programmi sono

Dettagli

PYTHON Inviare dati con i form A cura di Silvio Bonechi [sabandini_at_tiscali_dot_it] per http://www.pctrio.com

PYTHON Inviare dati con i form A cura di Silvio Bonechi [sabandini_at_tiscali_dot_it] per http://www.pctrio.com PYTHON Inviare dati con i form A cura di Silvio Bonechi [sabandini_at_tiscali_dot_it] per http://www.pctrio.com 10.07.2006 Ver. 1.0 In questo articolo vedremo come gestire con un FORM l invio di dati ad

Dettagli

Interazione con l utente : i moduli.

Interazione con l utente : i moduli. Interazione con l utente : i moduli. Nelle lezioni fin qui riportate, non abbiamo mai trattato l input di utente. Nelle applicazioni web, l input dell utente si acquisisce tramite i moduli (o FORM) HTML.

Dettagli

MODULO 1 PARTE 3. Programmazione (scripting) server-side con PHP 3.a HTTP request e HTTP response (form e link)

MODULO 1 PARTE 3. Programmazione (scripting) server-side con PHP 3.a HTTP request e HTTP response (form e link) MODULO 1 PARTE 3 Programmazione (scripting) server-side con PHP 3.a HTTP request e HTTP response (form e link) Goy - a.a. 2009/2010 Programmazione Web 1 Gli oggetti HTTP request e HTTP response -I Vi ricordate?

Dettagli

Come funziona internet

Come funziona internet Come funziona internet Architettura client server URL/URI Richiesta (Request) Risposta (Response) Pagina url e uri Uno Uniform Resource Identifier (URI, acronimo più generico rispetto ad "URL") è una stringa

Dettagli

Corso di PHP. Prerequisiti. 1 - Introduzione

Corso di PHP. Prerequisiti. 1 - Introduzione Corso di PHP 1 - Introduzione 1 Prerequisiti Conoscenza HTML Principi di programmazione web Saper progettare un algoritmo Saper usare un sistema operativo Compilazione, link, esecuzione di programmi Conoscere

Dettagli

Costruzione di Siti Web con PHP e MySQL. Lezione 4: Operatori, Array, Controlli e Cicli

Costruzione di Siti Web con PHP e MySQL. Lezione 4: Operatori, Array, Controlli e Cicli Costruzione di Siti Web con PHP e MySQL Lezione 4: Operatori, Array, Controlli e Cicli Argomenti della lezione In questa lezione si riprenderà il concetto di Array, nel suo aspetto basilare, ed in particolare

Dettagli

19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER

19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER 19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER Introduciamo uno pseudocodice lato server che chiameremo Pserv che utilizzeremo come al solito per introdurre le problematiche da affrontare, indipendentemente dagli specifici

Dettagli

12 - Introduzione alla Programmazione Orientata agli Oggetti (Object Oriented Programming OOP)

12 - Introduzione alla Programmazione Orientata agli Oggetti (Object Oriented Programming OOP) 12 - Introduzione alla Programmazione Orientata agli Oggetti (Object Oriented Programming OOP) Programmazione e analisi di dati Modulo A: Programmazione in Java Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica,

Dettagli

PHP 1. Scripting lato server. Come funziona uno script. Che cosa è PHP 1. Esempio. Elementi del linguaggio. Più pseudo-tag nello stesso documento

PHP 1. Scripting lato server. Come funziona uno script. Che cosa è PHP 1. Esempio. Elementi del linguaggio. Più pseudo-tag nello stesso documento Scripting lato server Elementi del linguaggio PHP 1 L'URL che il browser richiede identifica una risorsa presente in un server http costituita da Codice HTML Pezzi di codice scritti in un linguaggio di

Dettagli

Manuali.net. Nevio Martini

Manuali.net. Nevio Martini Manuali.net Corso base per la gestione di Siti Web Nevio Martini 2009 Il Linguaggio HTML 1 parte Introduzione Internet è un fenomeno in continua espansione e non accenna a rallentare, anzi è in permanente

Dettagli

Esercitazione 8. Basi di dati e web

Esercitazione 8. Basi di dati e web Esercitazione 8 Basi di dati e web Rev. 1 Basi di dati - prof. Silvio Salza - a.a. 2014-2015 E8-1 Basi di dati e web Una modalità tipica di accesso alle basi di dati è tramite interfacce web Esiste una

Dettagli

Nozioni di base sull utilizzo di PHP e di MySQL

Nozioni di base sull utilizzo di PHP e di MySQL Nozioni di base sull utilizzo di PHP e di MySQL Che cos è PHP? Mi sento in dovere prima di iniziare ad illustrare le nozioni di base di PHP introdurre dicendo PHP che cos è in sostanza; fino a qualche

Dettagli

Centro Iniziative Sociali Municipio III

Centro Iniziative Sociali Municipio III Centro Iniziative Sociali Municipio III C.I.S Municipio III Corso di informatca Roberto Borgheresi C ORSO BASE DI I NFORMATICA Centro Iniziative Sociali Municipio III Coordinatore: Roberto Borgheresi Insegnanti:

Dettagli

Corso Analista Programmatore Web PHP Corso Online Analista Programmatore Web PHP

Corso Analista Programmatore Web PHP Corso Online Analista Programmatore Web PHP Corso Analista Programmatore Web PHP Corso Online Analista Programmatore Web PHP Accademia Futuro info@accademiafuturo.it Programma Generale del Corso Analista Programmatore Web PHP Tematiche Trattate

Dettagli

P a s q u a l e t t i V e r o n i c a

P a s q u a l e t t i V e r o n i c a PHP: OOP Pasqualetti Veronica Oggetti Possiamo pensare ad un oggetto come ad un tipo di dato più complesso e personalizzato, non esistente fra i tipi tradizionali di PHP, ma creato da noi. 2 Gli oggetti

Dettagli

Gian Luca Marcialis studio degli algoritmi programma linguaggi LINGUAGGIO C

Gian Luca Marcialis studio degli algoritmi programma linguaggi LINGUAGGIO C Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea in Ingegneria Biomedica (Industriale), Chimica, Elettrica, e Meccanica FONDAMENTI DI INFORMATICA 1 http://www.diee.unica.it/~marcialis/fi1 A.A. 2010/2011

Dettagli

Programmazione C Massimo Callisto De Donato massimo.callisto@unicam.it www.cs.unicam.it/massimo.callisto

Programmazione C Massimo Callisto De Donato massimo.callisto@unicam.it www.cs.unicam.it/massimo.callisto Università degli studi di Camerino Scuola di scienze e tecnologia - Sezione Informatica Programmazione C Massimo Callisto De Donato massimo.callisto@unicam.it www.cs.unicam.it/massimo.callisto LEZIONE

Dettagli

Introduzione a Visual Basic Lezione 1 Concetti base e istruzioni condizionali

Introduzione a Visual Basic Lezione 1 Concetti base e istruzioni condizionali a Visual Basic Lezione 1 Concetti base e istruzioni condizionali Mario Alviano Introduzione all informatica Università della Calabria http://alviano.net/introinfo A.A. 2008/09 Introduzione Un esempio:

Dettagli

1 JavaScript: generalità

1 JavaScript: generalità 1 JavaScript: generalità JavaScript (di seguito abbreviato in JS) è un linguaggio di scripting (linguaggio usato per definire degli script, dei piccoli programmi di utilità, composti anche di sole poche

Dettagli

Laboratorio di reti II: PHP

Laboratorio di reti II: PHP Laboratorio di reti II: PHP Stefano Brocchi brocchi@dsi.unifi.it 2 marzo, 2009 Stefano Brocchi Laboratorio di reti II: PHP 2 marzo, 2009 1 / 55 Il PHP Il PHP è un linguaggio di scripting che si può inserire

Dettagli

Gli Array (2) Gli Array. Gli Array (4) Gli Array (3)

Gli Array (2) Gli Array. Gli Array (4) Gli Array (3) Gli Array! Gli Array sono una delle funzioni più interessanti e flessibili.! A differenza degli altri linguaggi.! Gli array di PHP possono archiviare dati di vari tipi.! Possono organizzarli automaticamente

Dettagli

phpmyedit con codice offuscato (Editor istantaneo di tabelle MySQL e generatore di codice PHP, open source)

phpmyedit con codice offuscato (Editor istantaneo di tabelle MySQL e generatore di codice PHP, open source) phpmyedit con codice offuscato (Editor istantaneo di tabelle MySQL e generatore di codice PHP, open source) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 Marzo 2011 Dopo aver visto DaDaBIK

Dettagli

Scrivere uno script php che, dato un array associativo PERSONE le cui chiavi sono i

Scrivere uno script php che, dato un array associativo PERSONE le cui chiavi sono i Esercizi PHP 1. Scrivere uno script PHP che produca in output: 1. La tabellina del 5 2. La tavola Pitagorica contenuta in una tabella 3. La tabellina di un numero ricevuto in input tramite un modulo. Lo

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Lavorare con MySQL Parte Seconda.

Lavorare con MySQL Parte Seconda. Lavorare con MySQL Parte Seconda. PHP, dalla versione 4.0, usufruisce difunzioni native per colloquiare con MySQL, senza appoggiarsi ad alcuna libreria o modulo esterno. In questa lezione verranno esaminate

Dettagli

Per scrivere una procedura che non deve restituire nessun valore e deve solo contenere le informazioni per le modalità delle porte e controlli

Per scrivere una procedura che non deve restituire nessun valore e deve solo contenere le informazioni per le modalità delle porte e controlli CODICE Le fonti in cui si possono trovare tutorial o esempi di progetti utilizzati con Arduino si trovano nel sito ufficiale di Arduino, oppure nei forum di domotica e robotica. Il codice utilizzato per

Dettagli

Siti interattivi e dinamici. in poche pagine

Siti interattivi e dinamici. in poche pagine Siti interattivi e dinamici in poche pagine 1 Siti Web interattivi Pagine Web codificate esclusivamente per mezzo dell HTML non permettono alcun tipo di interazione con l utente, se non quella rappresentata

Dettagli

Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL - Lezione 9. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2011/2012

Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL - Lezione 9. Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2011/2012 Laboratorio Progettazione Web PHP e MySQL - Lezione 9 Andrea Marchetti IIT-CNR andrea.marchetti@iit.cnr.ita 2011/2012 Architettura di una applicazione Web Browser Web HTTP Server Web PHP Dati View Control

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

4 3 4 = 4 x 10 2 + 3 x 10 1 + 4 x 10 0 aaa 10 2 10 1 10 0

4 3 4 = 4 x 10 2 + 3 x 10 1 + 4 x 10 0 aaa 10 2 10 1 10 0 Rappresentazione dei numeri I numeri che siamo abituati ad utilizzare sono espressi utilizzando il sistema di numerazione decimale, che si chiama così perché utilizza 0 cifre (0,,2,3,4,5,6,7,8,9). Si dice

Dettagli

Linguaggio Java. Robusto. Orientato agli oggetti. Protegge e gestisce dagli errori. Non permette costrutti pericolosi

Linguaggio Java. Robusto. Orientato agli oggetti. Protegge e gestisce dagli errori. Non permette costrutti pericolosi Linguaggio Java Robusto Non permette costrutti pericolosi Eredità Multipla Gestione della Memoria Orientato agli oggetti Ogni cosa ha un tipo Ogni tipo è un oggetto (quasi) Protegge e gestisce dagli errori

Dettagli

3 - Variabili. Programmazione e analisi di dati Modulo A: Programmazione in Java. Paolo Milazzo

3 - Variabili. Programmazione e analisi di dati Modulo A: Programmazione in Java. Paolo Milazzo 3 - Variabili Programmazione e analisi di dati Modulo A: Programmazione in Java Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di

Dettagli

Appunti del corso di Informatica 1 (IN110 Fondamenti) 6 Introduzione al linguaggio C

Appunti del corso di Informatica 1 (IN110 Fondamenti) 6 Introduzione al linguaggio C Università di Roma Tre Facoltà di Scienze M.F.N. Corso di Laurea in Matematica Appunti del corso di Informatica 1 (IN110 Fondamenti) 6 Introduzione al linguaggio C Marco Liverani (liverani@mat.uniroma3.it)

Dettagli

Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online).

Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online). Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online). Pulse è un semplice programma che vi permetterà di modificare contenuti del sito quali ad esempio la home-page, i calendari

Dettagli

Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1

Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1 Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1 Chi può riuscire a creare pagine HTML? La realizzazione di pagine web non eccessivamente sofisticate è alla portata di tutti, basta

Dettagli

GUIDA INSERIMENTO ARTICOLI SUL BLOG PCFACTORY.IT

GUIDA INSERIMENTO ARTICOLI SUL BLOG PCFACTORY.IT GUIDA INSERIMENTO ARTICOLI SUL BLOG PCFACTORY.IT Con questa guida non voglio insegnarvi a inserire degli articoli su un blog, ma solo mostrarvi come faccio io, quindi iniziamo: Fate il Login inserendo

Dettagli

Corso Base. Liceo Norberto Rosa Bussoleno Prof. Angelo GIORGIO

Corso Base. Liceo Norberto Rosa Bussoleno Prof. Angelo GIORGIO Corso Base Liceo Norberto Rosa Bussoleno Prof. Angelo GIORGIO Java Java è un Linguaggio di Programmazione orientato agli oggetti. Un Linguaggio di Programmazione è un linguaggio ad alto livello, dotato

Dettagli

Introduzione a PHP: Concetti Fondamentali

Introduzione a PHP: Concetti Fondamentali Introduzione a PHP: Concetti Fondamentali Davide Rocker Anastasia 20 dicembre 2005 Sommario Dopo alcuni anni di riflessione, riprende il mio percorso personale sul PHP. Questo breve documento parlerà dei

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 9. HTML Parte II Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Scienze

Dettagli

Ajax. Introdotta da Microsoft nel 1998 è stata standardizzata e adottata da tutti i browser moderni.

Ajax. Introdotta da Microsoft nel 1998 è stata standardizzata e adottata da tutti i browser moderni. Ajax AJAX (Asynchronous JavaScript And XML) è una tecnica fondamentale per la creazione di siti e applicazioni web ad alta interattività, che consente di evitare di ricaricare intere pagine ad ogni richiesta

Dettagli

Calcolare il massimo di una lista

Calcolare il massimo di una lista Calcolare il massimo di una lista Ieri abbiamo imparato a calcolare il massimo di una lista predefinita: lista = [4,24,-89,81,3,0,-12,31] max = lista[0] # questo e' un commento: primo elemento di lista

Dettagli

Brevissima introduzione al Lisp

Brevissima introduzione al Lisp Brevissima introduzione al Lisp Versione preliminare Giorgio Ausiello, Luigi Laura May 16, 2001 Queste pagine costituiscono un riferimento per gli studenti del corso di Informatica Teorica e non hanno

Dettagli

Stevie Jordan. Informazioni sul copyright

Stevie Jordan. Informazioni sul copyright Informazioni sul copyright 2013. Tutti i diritti riservati. Questo ebook, il suo titolo, e l'e-book design e il layout, sono di esclusiva proprietà dello stesso Autore. Tutte le altre illustrazioni e le

Dettagli

MANUALE IMMEDIATO DI HTML

MANUALE IMMEDIATO DI HTML MANUALE IMMEDIATO DI HTML Realizzato da NiktorTheNat Iniziato il giorno 9 aprile 2010 - terminato il giorno 22 aprile 2010 email autore: niktorthenat@tiscali.it canale youtube: http://www.youtube.com/user/niktorthenat

Dettagli

SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA

SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA Reti Informatiche SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Il prototipo della grande rete si chiamava ARPAnet ed alla fine del 1960 collegava i computer dell UCLA, dello Stanford

Dettagli

Script PHP per Configurare gli Accessi ad Internet di un router CISCO

Script PHP per Configurare gli Accessi ad Internet di un router CISCO Script PHP per Configurare gli Accessi ad Internet di un router CISCO Autore Roberto Bandiera 9 dicembre 2014 Obiettivo: scrivere uno script PHP per poter controllare da remoto la configurazione di un

Dettagli

Progettazione Web Applicazioni client-server

Progettazione Web Applicazioni client-server Progettazione Web Applicazioni client-server Sviluppo di un'applicazione Web integrando: HTML MySQL PHP Apache Applicativi utilizzabili: gestione database: JDER, MySQL Workbench, HeidiSQL (Win), DBeaver

Dettagli

ESERCIZI. Realizzare un progetto PHP che mostri il contenuto di una. messaggio a piacere) in un elemento psenza usare l operatore di concatenazione.

ESERCIZI. Realizzare un progetto PHP che mostri il contenuto di una. messaggio a piacere) in un elemento psenza usare l operatore di concatenazione. PHP COSTRUTTI DEL LINGUAGGIO Realizzare un progetto PHP che produca una pagina HTML il cui contenuto sia un elemento di tipo h1che presenti il messaggio Ciao Mondo. Si svolga l esercizio con una sola istruzione.

Dettagli

Gestione Orario Lezioni: Schema del Database

Gestione Orario Lezioni: Schema del Database Gestione Orario Lezioni: Schema del Database corsi corso studenti studente anno anno docente orario id corso giorno ora1 docenti docente dipartimento email ora2 aula aule aula capienza 1 Gestione Orario

Dettagli

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox.

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox. Oggi parlerò di qualcosa che ha a che fare relativamente con la tecnica fotografica, ma che ci può dare una mano nella gestione dei nostri archivi digitali, soprattutto nel rapporto professionale con altre

Dettagli

INDICE PROGRAMMA CORSO

INDICE PROGRAMMA CORSO INDICE PROGRAMMA CORSO PRIMA LEZIONE: Componenti di un computer: Hardware, Software e caratteristiche delle periferiche. SECONDA LEZIONE: Elementi principali dello schermo di Windows: Desktop, Icone, Mouse,

Dettagli

Informatica pratica. File e cartelle

Informatica pratica. File e cartelle Informatica pratica File e cartelle Riassunto della puntata precedente Abbiamo visto a cosa serve un word processor: Quali sono i suoi benefici rispetto alla macchina da scrivere tradizionale Quali sono

Dettagli

Nascita di Java. Che cos e Java? Caratteristiche di Java. Java: linguaggio a oggetti

Nascita di Java. Che cos e Java? Caratteristiche di Java. Java: linguaggio a oggetti Nascita di Java L uscita di Java, verso la metà degli anni novanta, fu accolta con molto entusiasmo dalla comunità dei programmatori e dei provider di servizi internet perché permetteva agli utenti del

Dettagli