CATALOGO CHAMP. Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice. Consigli e raccomandazioni per una politica ciclabile di successo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CATALOGO CHAMP. Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice. Consigli e raccomandazioni per una politica ciclabile di successo"

Transcript

1 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice CATALOGO CHAMP Consigli e raccomandazioni per una politica ciclabile di successo cycling.eu

2 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Contatto Coordinatore del progetto Traject Vincent Meerschaert Maria Hendrikaplein 65C, B 9000 Gent, Belgio Responsabile per la diffusione Polis Karen Vancluysen Rue du Trone 98, B 1050 Bruxelles, Belgio Tel Tel

3 Indice Analisi dei rendimenti del CHAMP 6 Autoanalisi 7 Revisione paritaria 8 Analisi degli scostamenti 10 Passi successivi 10 I Comandamenti della ciclabilità del CHAMP 11 DIVENTA UN CHAMP 12 Conquiste rapide del CHAMP 18 Le città CHAMP: Bolzano, Italia 22 Le città CHAMP: Burgos, Spagna 25 Le città CHAMP: Edimburgo, Regno Unito 28 Le città del CHAMP: Groninga, Olanda 31 Le città CHAMP: Kaunas, Lituania 34 Le città CHAMP: Lubiana, Slovenia 37 Le città CHAMP: Örebro, Svezia 40 Mobilità urbana sostenibile in un economia in via di sviluppo: Shkodra, Albania 44 Programma di scambio CHAMP 47 Seminario 1: Miglioramento della rete ciclabile 48 Seminario 2: Mobilità ciclabile e politiche di ambiti collegati 49 Seminario 3: Marketing e comunicazione 50 Seminario 4: Parcheggi per biciclette 51 Seminario 5: Decollo delle politiche di mobilità ciclabile 52 Seminario 6: Monitoraggio e valutazione 53 Seminario 7: Coesistenza tra ciclisti e pedoni 54 Un ultima parola Il consorzio CHAMP 56 3

4 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Perché alcune città europee hanno un tasso di ciclabilità più elevato rispetto ad altre con le stesse caratteristiche? Questa è una delle domande principali affrontate dal progetto CHAMP. Questo progetto europeo, iniziato nell ottobre del 2011 e attivo per tre anni, ha unito sette delle città europee con più esperienza nel campo della ciclabilità: Bolzano, Burgos, Edimburgo, Groninga, Kaunas, Lubiana e Örebro. Dando uno sguardo alle loro controparti in Europa e analizzando i successi e i fallimenti, le città CHAMP hanno voluto trovare dei modi per migliorare ulteriormente e ottimizzare le loro politiche di mobilità ciclabile, così come raccogliere nuove idee per fare della bicicletta un mezzo di trasporto ancor più sicuro e attraente. Il CHAMP ha inoltre aperto un dialogo con città meno avanzate ma con chiare ambizioni, per aiutarle a preparare la strada per diventare loro stesse delle campionesse di ciclabilità. Örebro Edimburgo Groninga Kaunas Burgos Bolzano Lubiana 7 città Tutte le principali città ciclabili a livello nazionale o europeo con... una lunga competenza in fatto di politiche di mobilità ciclabile un alto tasso di ciclabilità nella ripartizione modale della città l ambizione per un ulteriore miglioramento 7 consiglieri Per assistere le città campionesse, il partenariato di CHAMP include anche consulenti esperti di ciclabilità, un università e una rete di città e regioni europee 4

5 3 domande 1. Perché alcune città europee hanno una percentuale di ciclabilità molto superiore rispetto ad altre città con le stesse caratteristiche? 2. Come hanno fatto città come Groninga, Bolzano e Orebro a diventare le maggiori città ciclabili quali sono oggi? 3. Come possono i successi e i fallimenti delle città CHAMP aiutare altre città d Europa a diventare campionesse di ciclabilità loro stesse? 6 obiettivi Aumentare la conoscenza dei benefici per l economia, l ecologia e l efficienza energetica dell uso della bicicletta, tra coloro che prendono le decisioni nelle città europee Migliorare la competenza delle politiche di mobilità ciclabile integrate attraverso uno sviluppo delle capacità e lo scambio di esperienze Aumentare l uso della bicicletta nelle città CHAMP del 10% Raggiungere una riduzione del consumo di energia dell 1 5% del trasporto dei passeggeri e una riduzione dell 1 5% dei gas serra nelle città CHAMP Migliorare la qualità della vita nelle città attraverso la diminuzione del traffico motorizzato e una migliore coesistenza tra ciclisti e pedoni Diminuire la dipendenza dal combustibile fossile stimolando un mezzo di trasporto economicamente benefico, ottenibile da tutti i cittadini e competitivo per il traffico motorizzato 4 risultati 1. Uno strumento di analisi dei rendimenti per valutare i successi e i fallimenti 2. Un programma di scambio impara facendo 3. La realizzazione di almeno 2 misure innovative in ognuna delle città CHAMP 4. Un catalogo CHAMP con stimoli, COSE DA FARE e DA NON FARE e buoni esempi di politiche per la mobilità ciclabile assodate per la disseminazione nei paesi di tutta Europa 5

6 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Analisi dei rendimenti del CHAMP All inizio del progetto CHAMP, è stato sviluppato uno strumento di analisi dei rendimenti. E stato testato nelle 7 città CHAMP, e successivamente in diverse altre città. Lo strumento permette alle città di riflettere sulle loro attuali politiche di mobilità ciclabile e aiuta a valutare i loro punti forti e quelli deboli. Da questi dati di riferimento, una città può definire nuovi obiettivi per migliorare le sue politiche di mobilità ciclabile e scegliere su quali azioni concentrarsi. Inoltre, una revisione paritaria permette di condividere buone pratiche e lezioni imparate da altre città europee per creare delle condizioni più sicure e più attraenti per l uso della bicicletta in Europa.. 3 passi Lo strumento di analisi dei rendimenti consiste in tre passi. Il primo passo, l autoanalisi, è facile da condurre, e fornisce una buona base per il miglioramento delle politiche di mobilità ciclabile, individuando i loro attuali punti forti e quelli deboli in modo strutturato. La revisione paritaria e l analisi degli scostamenti sono complementari all autoanalisi, provvedendo un approccio più su misura e dando l opportunità di aggiungere conoscenze esterne al processo, da altre città ciclabili. Coinvolgere una rete di città ciclabili permette un mutuo scambio di conoscenze sui temi della mobilità ciclabile, evitando così i costi di una consulenza esterna.. La revisione paritaria di Bruges da parte delle altre città fiamminghe ci ha mostrato che abbiamo bisogno di continuare con il nostro impegno per diventare una vera città ciclabile. Faremo questo fornendo ulteriori parcheggi, più strade senza macchine e il bike sharing gratuito. Annick Lambrecht, membro del consiglio della mobilità di Bruges Autoanalisi Visione d insieme degli elementi di politiche ciclabili Analisi degli scostamenti Revisione paritaria Obiettivi chiave & misure prioritarie Analisi approfondita delle politiche ciclabili Analisi dei rendimenti CHAMP 6

7 Autoanalisi Obiettivi Il primo passo nell analisi delle politiche di mobilità ciclabile di una città è il completamento del questionario di autoanalisi da parte del membro del personale responsabile per la mobilità ciclabile o di quello del dipartimento dei trasporti della città. Dopo aver completato il questionario, una città: Ha una visione d insieme di cosa è già stato fatto nei limiti delle sue politiche di mobilità ciclabile, e i dati sia disponibili sia mancanti Può accordare le politiche della città con il quadro dell autoanalisi del CHAMP e verificare quali elementi le politiche hanno già fortemente sviluppato e dove risiedono le possibilità per un ulteriore miglioramento. 10 elementi per delle politiche di mobilità ciclabile esaurienti Lo strumento di autoanalisi del CHAMP è stato sviluppato in conformità a esperienze e risultati di altri progetti europei (in corso) come BYPAD, QUEST and ADVANCE. 10 elementi sono stati definiti e considerati come cruciali per le politiche di mobilità ciclabili onnicomprensive e di alto livello: Workshop Örebro Pianificazione: Bisogni dell utente Coordinazione/ organizzazione Politiche su carta Monitoraggio/ valutazione Aspetti finanziari Azioni: Infrastrutture Disponibilità di biciclette Informazione e promozione Educazione e associazioni Azioni complementari Le domande dello strumento di autoanalisi sono suddivise in elementi diversi che elaborano ognuna di queste. Il procedimento di risposta alle domande stesse, può ispirare alle città dei possibili modi per migliorare ulteriormente all interno delle diverse aree. Scarica lo strumento di autoanalisi dal sito web del CHAMP: cycling.eu 7

8 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Revisione paritaria Obiettivi Un analisi più approfondita può essere realizzata con una revisione paritaria con cui le città giudicano i punti forti e deboli delle altre. Lo scopo della revisione paritaria è di avere un punto di vista esterno sulle politiche di mobilità ciclabile. I revisori paritari offrono la loro ricchezza di esperienze e la condividono con le città che visitano ed esaminano, e possono suggerire nuove idee e prospettive. Portano anche nuove conoscenze alle loro città imparando da quelle che esaminano. Workshop Örebro Città con situazioni simili sarebbero certamente un buon inizio per una revisione paritaria. Un altra possibilità è quella di invitare città di cultura diversa che potrebbero avere una prospettiva del tutto differente nell osservare le condizioni della ciclabilità in città. Città partecipante al programma di scambio Fondare un gruppo di revisione paritaria Il gruppo di revisione paritaria dovrebbe consistere di circa 5 persone che hanno familiarità con le politiche di mobilità ciclabile. Per assicurare uno scambio massimo di conoscenze, i revisori paritari dovrebbero aver affrontato sfide simili in città affini. La squadra sarà anche coinvolta nell analisi degli accostamenti che segue (vedi pagina successiva). SUGGERIMENTO: I network nazionali o regionali della città possono essere un modo utile per trovare città interessate e per organizzare il processo di analisi dei rendimenti. 8

9 I diversi passi della revisione paritaria Valutazione dell autoanalisi prima della visita della revisione paritaria, il gruppo di revisione paritaria deve leggere il questionario di autoanalisi completato, per capire le politiche di mobilità ciclabile della città e quanto i problemi organizzativi, istituzionali e politici, possano influenzarla. Visita del sito in bicicletta il gruppo di revisione paritaria fa esperienza lui stesso di come ci si sente ad andare in bicicletta nella città. SUGGERIMENTO: La visita del sito è condotta senza alcuna guida di un rappresentante della città, per avere un esperienza imparziale. Incontri con gli stakeholder incontrare politici, membri del dipartimento dei trasporti, aziende di trasporti, organizzazioni non governative o di carità, può aiutare a verificare i punti forti, a trovare spiegazioni per quelli deboli e a esaminare possibili soluzioni. Incontri conclusivi il gruppo di revisione paritaria deve presentare le sue deliberazioni alla città, con raccomandazioni per ulteriori miglioramenti. Resoconto della revisione paritaria i revisori paritari devono riassumere le loro deliberazioni sulle politiche di mobilità ciclabile della città. SUGGERIMENTO: Il modello è scaricabile dal sito web del CHAMP. Può essere interessante per le città avere un gruppo esterno di esperti che viene per confermare la strategia della città per la mobilità ciclabile. Gli esperti esterni apportano credibilità e generano visibilità nei media. Città di Örebro Revisione paritaria a Burgos Feb 2012 Scarica i criteri di revisione paritaria dal sito web del CHAMP: cycling.eu 9

10 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Analisi degli scostamenti Revisione paritaria a Burgos Feb 2012 Obiettivi L analisi degli scostamenti deve evidenziare le sfide più importanti che la città sta affrontando. Può servire come apporto principale per lo sviluppo di una strategia di mobilità ciclabile, e le basi per sviluppare obiettivi e azioni per contrastare queste sfide. Misure per contrastare le sfide Basandosi sulle deliberazioni dell autoanalisi e della revisione paritaria, il gruppo di revisione paritaria deve mettere insieme una lista di priorità fatta su misura (obiettivi) che affronti le sfide maggiori per le politiche di mobilità ciclabile della città ospite. Per ognuno degli obiettivi rilevanti, devono essere proposte misure specifiche, con una descrizione di come ognuna contribuisca alla ripartizione modale e della loro facilità di attuazione. Scarica il modello Excel dell analisi degli scostamenti dal sito web del CHAMP: cycling.eu Passi successivi Una decisione finale sulle misure da rendere effettive deve essere intrapresa dalla città, la quale deve integrare le deliberazioni del giudizio sui rendimenti all interno delle loro politiche generali della mobilità e dei trasporti, come contributo chiave per delineare una nuova strategia di mobilità ciclabile. SUCCESSO: I risultati delle analisi de i rendimenti condotte nelle 7 città CHAMP, sono stati usati per preparare nuove strategie di mobilità ciclabile, e per trovare e rendere effettive misure idonee per ogni città. E molto interessante e istruttivo avere l opinione di altri esperti sulle politiche di mobilità ciclabile della città. Alcuni elementi impressionanti sono venuti fuori dall analisi degli scostamenti, per esempio la consapevolezza dell alto grado di ladri di biciclette, considerato normale fra i cittadini locali. Ora stiamo lavorando a dei parcheggi per biciclette sicuri. Città di Groninga 10

11 I Comandamenti della ciclabilità del CHAMP Basandosi sulla ricchezza di esperienze raccolte all interno del progetto, i collaboratori del CHAMP hanno stilato 12 Comandamenti per la ciclabilità per aiutarti sulla strada a divenire un CHAMPion di bicicletta in città. Be analytical, know your numbers. / Sii analitico, conosci i tuoi numeri. Raccogli dati di qualità e capisci i tuoi standard DATI Engage with others. / Crea legami. Ricevi l aiuto di altri per capire i problemi nella tua città e imparare dalle loro esperienze Consider the problem before finding a solution. / Considera il problema prima di trovare una soluzione. Non t innamorare di una misura prima di sapere che affronta il problema. Optimise cycling s position on the political agenda. / Ottimizza la posizione della mobilità ciclabile nell agenda politica. STRATEGIA Make someone a leader. / Fai di qualcuno un leader. Trova una voce per la ciclabilità in qualcuno preparato a spingere le cose in avanti. Extend the scope of your cycling work. / Espandi il raggio del tuo lavoro sulla mobilità ciclabile. Stringi legami con politiche di altri campi e mezzi di trasporto. Administrations should be challenged! / Le amministrazioni devono essere messe alla prova! Infrangi le barriere che t impediscono di progredire. Create an impact. / Crea un impatto. Non aver paura di pensare e agire al di fuori dal comune. REALIZZAZIONE Highlight & optimise existing infrastructure. / Evidenzia e ottimizza le infrastrutture esistenti. Sii opportunista: trai il massimo dallo spazio pubblico, dagli eventi e dai network. Assure you are well prepared to carry out measures. / Assicurati di essere ben preparato per portare avanti le misure. Pianifica bene. Testa monitora valuta migliora ripeti.. Marketing techniques such as sampling, / Usa tecniche di marketing come il campionamento, il marchio e la segmentazione. Mantieni i messaggi neutrali, mirati e positivi. Play the media. / Gioca con i media. Vendigli buone storie, mantieni una buona immagine della ciclabilità e celebra i tuoi risultati. 11

12 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice BECOME A CHAMP / DIVENTA UN CHAMP Sii analitico, conosci i tuoi numeri. Raccogli dati di qualità e capisci i tuoi standard Raccogliere e analizzare dati di qualità riguardanti la mobilità ciclabile è un primo passo fondamentale per diventare un CHAMP. I dati ti aiuteranno a capire Vale la pena di fare uno sforzo e di I fatti del CHAMP la tua situazione attuale, a guidare le passare del tempo a fare un resoconto politiche e a monitorare il progresso, sulla mobilità ciclabile. Se non hai dei Lubiana e Örebro hanno condotto i loro primi resoconti sulla mobilità e sono uno strumento importante per aumentare il sostegno politico. dati di riferimento, c è un alto rischio che tu dia priorità alle cose sbagliate. ciclabile all interno del progetto Anna Åhlgren, CHAMP. Hanno dimostrato vantaggi Un resoconto sulla bicicletta è municipalità di Örebro nel circoscrivere le priorità e nel un modo ideale per raccogliere coinvolgere i politici. Entrambe le sistematicamente dati ed è adeguato città hanno intenzione di ripetere il per città sia con un alto sia con un basso livello di ciclabilità. E vitale che i dati resoconto regolarmente. che raccogli siano di alta qualità e raccolti regolarmente. Documenta tutte le fonti dei dati e qualora ci siano incongruenze nei dati, cerca di correggerli e incrementa il numero di indicatori che raccogli ogni anno. Crea legami. Ricevi l aiuto di altri per capire i problemi nella tua città e imparare dalle loro esperienze Avere una terza parte che analizza la situazione della mobilità ciclabile nella tua città è un ottimo modo per vedere i problemi obiettivamente e trovare soluzioni ai problemi specifici. Non è soltanto economico, semplice ed efficace, può anche preparare la strada per stabilire una relazione di lavoro a lungo termine che aiuti a far crescere il profilo della mobilità ciclabile in entrambe le città. Questa [revisione paritaria] è stata E vantaggioso conoscere i punti di uno degli strumenti più utili per la vista degli stakeholder locali e capire città ed è stata fatta in vista del i loro bisogni e le loro aspettative, futuro, dato che i problemi futuri e coinvolgendo altre persone puoi sono stati individuati e li stiamo anche utilizzare i loro contatti e le loro affrontando ora. abilità quando realizzi le tue misure José Maria Diez, per la mobilità ciclabile. Municipalità di Burgos Foto: conteggio delle biciclette e sondaggio a Kaunas Fonte: Città di Kaunas I Fatti del CHAMP Bolzano ha condotto un sondaggio fra i cittadini sulla mobilità ciclabile e preparato una strategia per la partecipazione degli stakeholder per il miglioramento di un coinvolgimento sistematico di utenti e stakeholder nel processo decisionale. 12

13 BECOME A CHAMP / DIVENTA UN CHAMP Considera il problema prima di trovare una soluzione. Non t innamorare di una misura prima di sapere che affronta il problema. Si può essere facilmente sedotti da soluzioni allettanti per la mobilità ciclabile, ma queste potrebbero non essere le più adatte per la tua città. Analizza i tuoi dati, impara dalle esperienze degli altri, assicurati poi di trovare soluzioni su misura per i bisogni locali e affronta i tuoi I Fatti del CHAMP problemi specifici di mobilità ciclabile. L indagine di Groninga sulle misure di parcheggio innovative nel centro della città ha portato alla rimozione di certi finanziamenti in favore della promozione per il cambiamento comportamentale. Concentrati su Misure ambiziose ma realistiche che sarai in grado di realizzare in accordo con il progetto. Mojca Balant, UIRS Sii ispirato dalle idee innovative ma non sottovalutare il potere delle misure semplici e mirate e a quello che potrebbero portare. Ogni città è diversa e benché sia molto importante imparare da quello che gli altri hanno fatto, prenditi il tempo necessario per riflettere se funzionerebbero localmente e se potrebbero valorizzare il tuo lavoro per la mobilità ciclabile. Per esempio, i tablet computer installati sulle biciclette a noleggio a Copenaghen che permettono ai ciclisti di cercare un parcheggio, delle attività o di riservare un biglietto del treno, sono certamente impressionanti, ma potrebbero non andare bene per una città con un livello di ciclabilità inferiore. Ottimizza la posizione della mobilità ciclabile nell agenda politica. Un forte appoggio politico per la mobilità ciclabile è senza dubbio un prerequisito I fatti del CHAMP per diventare un CHAMP. Crea una piattaforma, suscita interesse e richiama La mobilità ciclabile è integrata nel l attenzione dei politici. più grande piano climatico nella Scrivere una strategia per la mobilità ciclabile con target misurabili e spingere città CHAMP di Örebro, assicurando così alla ciclabilità un posto di i politici a firmarla, mostra il loro accordo e dà alla città una direzione in termini rilievo all interno delle priorità della di miglioramento della mobilità ciclabile. Se possibile, cerca l appoggio di tutti i municipalità. partiti per assicurare che ci sia una continuità oltre il ciclo delle elezioni. Collega i tuoi messaggi e i tuoi argomenti alle priorità politiche correnti, per esempio il cambiamento climatico, l efficienza energetica, la salute ecc. perché i politici possano facilmente vederne i vantaggi. L assenza di finanziamento è spesso citata come una barriera per la realizzazione di misure di mobilità ciclabile, quindi quando possibile cerca fondi da organismi esterni e mostra ai politici la convenienza ottenuta dall investimento nella mobilità ciclabile. Foto: Il partenariato CHAMP incontra l assessore comunale a Burgos 13

14 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice BECOME A CHAMP / DIVENTA UN CHAMP Fai di qualcuno un leader. Trova una voce per la ciclabilità in qualcuno preparato a spingere le cose in avanti. Il futuro delle politiche di mobilità ciclabile di una città può dipendere da un solo individuo, dalla sua idea e dal suo impulso. Aiuta a formare e correggere questa idea e scegli tipi di persone e messaggeri appropriati. La leadership è importante. Ciò può prendere la forma di un politico con la volontà di dare più importanza alla ciclabilità nell agenda politica e adottare delle politiche di mobilità ciclabile ambiziose. Ma anche quello di agenti dedicati alla mobilità ciclabile per supervisionare il lavoro di base e di persone affidabili che forniscano il volto pubblico desiderato della ciclabilità ai cittadini. I fatti del Champ Un leader politico della mobilità ciclabile potrebbe avere bisogno di assistenza per formulare e realizzare i suoi obiettivi di ciclabilità. Per esempio, la città di Shkodra, associata a CHAMP, ha dei progetti ambiziosi per la creazione di un nuovo centro pedonale, ma la circostante rete stradale obbligherebbe le persone a passare da un autostrada per raggiungerla. Espandi il raggio del tuo lavoro sulla mobilità ciclabile. Stringi legami con politiche di altri campi e mezzi di trasporto. La mobilità ciclabile si lega facilmente con molti campi come quello della salute, dell integrazione sociale, della congestione e del cambiamento climatico, come anche i trasporti pubblici e il passeggiare. Assicurati che la mobilità ciclabile sia rappresentata nei documenti delle politiche all interno di questi campi e integrata nel lavoro portato avanti da altri dipartimenti. I messaggi sul perché la mobilità ciclabile sia importante può anche riflettere la sua diversità. Per esempio, i bambini che vanno a scuola in bicicletta arrivano probabilmente più svegli, freschi e pronti per concentrarsi. Anche le misure per scoraggiare l uso dell auto funzionano bene di pari passo con la promozione della bicicletta, riducendo gli spazi dei parcheggi per auto e vietando la circolazione di queste nel centro della città. Dall altra parte, le città CHAMPion con un alto livello di ciclabilità non devono aver timore a promuovere altri mezzi di trasporto sostenibili in aggiunta o al posto della bicicletta per salvaguardare l attrattiva della mobilità ciclabile. A mano a mano che il volume della ciclabilità aumenta, considera la promozione dell andare a piedi al posto di usare la bicicletta per piccoli viaggi, così da prevenire la congestione delle piste ciclabili che spingerebbe le persone di nuovo verso le loro auto. Revisione paritaria a Burgos Feb

15 BECOME A CHAMP / DIVENTA UN CHAMP Le amministrazioni devono essere messe alla prova! Infrangi le barriere che t impediscono di progredire. A volte hai bisogno di prendere dei rischi per riuscire. Non aver paura di andare contro le opinioni, le regole e le procedure che si trovano fra te e i tuoi obiettivi di ciclabilità. Tutte le amministrazioni hanno una burocrazia e delle procedure che devono essere applicate al momento della realizzazione di nuove misure. Quando è possibile, pianifica in anticipo sia queste sia il ritardo temporale che potrebbero causare, ma quando ci sono barriere significanti, prendi in considerazione di sfidare le regole per preparare la strada per i progetti futuri. I fatti del CHAMP Groninga è riuscita a creare delle scorciatoie attraverso degli elementi procedurali e burocratici, poiché i funzionari potevano esser sicuri che i loro progetti sarebbero stati sostenuti dalla cultura favorevole alla mobilità ciclabile dell amministrazione. Anche poter dire che le misure sarebbero state finanziate esternamente è stato di aiuto per questo scopo. Foto: Box per biciclette a Groninga Fonte: Città di Groninga Crea un impatto. Non aver paura di pensare e agire al di fuori dal comune. A volte, misure meno ovvie possono creare più impatto. Innova, sii un predecessore e grida per dire quello che fai. Essere al di fuori del mucchio può ripagare, richiama l attenzione delle persone e cattura la loro immaginazione. Le persone assorbiranno il tuo messaggio sulla ciclabilità senza nemmeno rendersene conto! Foto: Balletto della bicicletta, Edimburgo Fonte: Città di Edimburgo I fatti del CHAMP Groninga ha risvegliato l interesse dei media internazionali installando un sensore per la pioggia ai semafori che dà il verde ai ciclisti più frequentemente quando piove o nevica. Quando i media sono interessati, i cittadini vengono coinvolti e i politici ascoltano! I fatti del CHAMP Edimburgo ha sfruttato un festival internazionale di musica per promuovere una strada ciclabile recentemente migliorata. Non solo l evento è stato notato da un pubblico non esposto normalmente alla promozione della mobilità ciclica in città, ma è stato addirittura commissionato un balletto di biciclette per fare una performance che cogliesse l attenzione e fosse ben accolta dal pubblico. 15

16 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice BECOME A CHAMP / DIVENTA UN CHAMP Evidenzia e ottimizza le infrastrutture esistenti. Sii opportunista: trai il massimo dallo spazio pubblico, dagli eventi e dai network. Non aspettare che il paradiso dei ciclisti sia realizzato per cominciare a diventare un CHAMP. Ricerca conquiste rapide, utilizza quello che già hai e celebra i tuoi successi. Alti livelli di ciclabilità possono essere raggiunti anche con infrastrutture sub ottimali e degli sforzi dovrebbero esseri fatti per promuovere le strutture esistenti, e la mobilità ciclabile in generale, nel momento in cui vengono realizzati dei miglioramenti. I fatti del CHAMP Kaunas ha usato il progetto CHAMP e i social media per promuovere un collegamento importante nella sua rete ciclabile, mentre Groninga ha promosso sentieri ciclabili esistenti e alternativi per ridurre la congestione, invece di costruire nuove infrastrutture, nella loro bella campagna sulle strade. I fatti del CHAMP Bolzano ha usato lo spazio pubblico per fare della promozione e un officina mobile di riparazione di biciclette. Mentre a Lubiana i contatti di un ONG sono stati utilizzati per il reclutamento di aiuti nella distribuzione di volantini. Piccoli cambiamenti alle infrastrutture possono avere una grande efficacia, come una nuova segnaletica o una pista ciclabile dipinta all interno di una zona pedonale esistente. Le Conquiste rapide costano poco e sono modi semplici per promuovere la ciclabilità. Le città CHAMP hanno stilato una lista per aiutarti a trovare delle soluzioni nella tua città vedi a pagina 18 Foto: Iniziativa per la coesistenza a Lubiana Fonte: Comune di Lubiana Assicurati di essere ben preparato per portare avanti le misure. Pianifica bene. Testa monitora valuta migliora ripeti. Non si può mai essere troppo preparati. Assicurati di avere in mente i tempi di realizzazione, i processi di approvvigionamento e di avere risorse adeguate, in termini sia di tempo sia di soldi, per I fatti del CHAMP vedere la riuscita di un progetto. Ogni progetto dovrebbe cominciare Lubiana ha constatato che la con un piano approfondito che delinei sua campagna per una migliore i compiti, le risorse, le responsabilità, coesistenza è stata troppo corta nel le cronologie, il monitoraggio e la corso di una stagione ciclabile e ha valutazione. pianificato di farla annualmente per ottimizzarne l efficienza. Assicurati di ripetere delle campagne per trarre vantaggio dagli effetti cumulativi sia migliorando la campagna precedente sia massimizzando il suo impatto. I fatti del CHAMP Nel redigere un resoconto sulla bicicletta, Örebro ha scritto una strategia di monitoraggio e valutazione della mobilità ciclabile per assicurare che tutti i progetti futuri per la ciclabilità siano valutati in modo sistematico. Foto: La bicicletta a Örebro Fonte: Comune di Örebro 16

17 BECOME A CHAMP/ DIVENTA UN CHAMP Usa tecniche di marketing come il campionamento, il marchio e la segmentazione. Mantieni i messaggi neutrali, mirati e positivi. I fatti del CHAMP Burgos e Groninga hanno usato efficacemente i social media per raggiungere i loro gruppi target studenteschi. Usa tecniche di marketing collaudate e cambia i punti centrali del tuo messaggio per raggiungere diversi target in termini di demografia e tappe di cambiamento comportamentale. Assicurati che la campagna sia adeguata al tuo contesto locale, alle norme culturali e alle aspettative. Etichettare te stesso come ciclista cittadino è un ottimo modo per essere riconosciuto come un CHAMP. Un logo ben disegnato, usato costantemente per la ciclabilità, può diventare uno strumento di comunicazione efficiente, e qualora ce ne fosse già uno dovrebbe essere usato in tutto il materiale della campagna. Gestisci dei gruppi di discussione e conduci dei sondaggi per determinare cosa vuole il tuo gruppo target. Le campagne possono essere ironiche o competitive, ma il messaggio deve rimanere sempre positivo. Foto: La bicicletta a Bolzano Fonte: Comune di Bolzano La città CHAMP Bolzano possiede un logo unico e facilmente riconoscibile per la bicicletta I fatti del CHAMP Lubiana, Bolzano e Burgos hanno trovato importante che nessun gruppo si sia sentito incolpato per cattivo comportamento nelle loro campagne per migliorare la coesistenza fra pedoni e ciclisti. Gioca con i media. Vendigli buone storie, mantieni una buona immagine della ciclabilità e celebra i tuoi risultati. La buona copertura dei media sulle attività di mobilità ciclabile può essere inestimabile per raggiungere un pubblico target più largo e diffondere la parola. Grida per dire quello che fai e trasmetti il messaggio ai media. Essere reattivo all interesse dei media per le tue attività è la chiave per ottenere il massimo da una risorsa gratuita. Scrivi e distribuisci materiali stampati invece di aspettare che loro vengano da te. Tutte le città CHAMP hanno ottenuto attenzione per le loro attività nei giornali locali e CHAMP ha fatto apparizioni alla radio e in televisione. I fatti del CHAMP La campagna per la migliore coesistenza a Burgos, ha evocato un grande interesse dalla parte dei media dentro e fuori la città, che ha portato ha un aumento del numero di incidenti riportato. Questo è stato efficace per ottenere il supporto per affrontare la coesistenza e la crescita della consapevolezza riguardo al comportamento degli individui. Sii pronto a contrattaccare e contro argomentare le influenze negative e cambiale a tuo vantaggio. 17

18 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Conquiste rapide del CHAMP Benché il cammino per diventare un CHAMPion della ciclabilità cittadina possa essere lungo, richiedendo la costituzione di una cultura di mobilità ciclabile che può durare svariati anni, ci sono molte conquiste rapide che possono apportare risultati istantanei. Ecco le conquiste rapide del CHAMP basate sulla nostra esperienza all interno del progetto: Conduci una revisione paritaria. I soci del CHAMP hanno giudicato inestimabile avere terzi che valutano criticamente le loro politiche e pratiche di mobilità ciclabile. Metti in piedi un programma di scambio con le città vicine per imparare da loro e conoscere te stesso. Nomina un funzionario per la mobilità ciclabile. Crea un ruolo per qualcuno per supervisionare i progetti di mobilità ciclabile in città e assicura che la ciclabilità sia rappresentata attraverso le politiche di tutti i campi. Tieni conto delle priorità politiche e confeziona il focus delle tue campagne in accordo per esempio con il miglioramento della salute, la congestione ecc. Crea un resoconto sulla bicicletta. Raccogliere sistematicamente e metodicamente dati riguardanti la ciclabilità è essenziale per capire i tuoi standard e stabilire le tue priorità. Instaura delle collaborazioni. Avvicinati a gruppi esistenti con interessi per la ciclabilità e utilizza i loro contatti e le loro capacità. Comincia il processo per instaurare collaborazioni e una rete di contatti per facilitare il tuo lavoro sulla ciclabilità. Sii opportunista. Metti la ciclabilità in relazione con incontri ed eventi esistenti. Ottimizza le strutture esistenti. Ottieni il massimo da quello che già hai in termini di infrastrutture e spazio pubblico. Fai sapere ad altri dell esistenza di queste strutture ciclabili. Aumenta la visibilità della mobilità ciclabile. Conduci semplici campagne di sensibilizzazione. Migliora/aggiungi della segnaletica o delle piste ciclabili dipinte sulla strada. Lavora con le persone giuste. Fai di persone fidate la voce dei messaggi della tua campagna per coinvolgere i tuoi gruppi target. Scrivi materiali stampati. Trasmetti il messaggio ai media per raggiungere così un pubblico più ampio. 18

19 Foto: Il partenariato CHAMP a Ljubljana 19

20 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Bolzano Foto: La bicicletta a Bolzano Fonte: Comune di Bolzano Burgos Foto: La bicicletta a Burgos Fonte: Comune di Burgos Edimburgo Foto: La bicicletta a Edimburgo Fonte: Città di Edimburgo Groninga Foto: La bicicletta a Groninga Fonte: Città di Groninga 20

21 Kaunas Foto: La bicicletta a Kaunas Fonte: Città di Kaunas Lubiana Foto: La bicicletta a Lubiana Fonte: Comune di Lubiana Örebro Foto: La bicicletta a Örebro Fonte: Comune di Örebro 21

22 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Le città CHAMP: Bolzano, Italia Ciclabilità a Bolzano Bolzano ha una lunga storia di scelte politiche e investimenti in favore della mobilità ciclabile, che hanno portato a una percentuale vicina al 30% di viaggi fatti in bicicletta all interno dell area urbana. Lo strumento di analisi dei rendimenti del CHAMP individua i punti forti e deboli della città come segue: Punti di forza per la ciclabilità Rete ciclabile ben sviluppata con corsie di alta qualità Promozione di un immagine positiva della mobilità ciclabile Pianificazione delle politiche di mobilità ciclabile sulla base di dati Buon supporto politico e interazione nel dipartimento dei trasporti Fatti chiave di Bolzano: Posizione: Sudtirolo, Italia Abitanti: Ripartizione modale: a piedi 30%, in bicicletta 29%, trasporti pubblici 8% Topografia: principalmente pianeggiante e compatta Clima: estati calde, inverni freddi Aree per il miglioramento Completamento della rete di mobilità ciclabile Parcheggi per biciclette, soprattutto nei dintorni della stazione Comunicazione e promozione segmentate Impedire che gli obblighi sulla sicurezza diventino una barriera per i ciclisti Interazione con i cittadini La strategia di mobilità ciclabile conseguente è stata presentata all ufficio mobilità e accettata dal consigliere alla mobilità. Le due misure realizzate nell ambito del progetto CHAMP sono delineate qui sotto. Individuare i bisogni degli utenti e degli stakeholder È stata preparata una strategia per la partecipazione degli utenti e degli stakeholder ed è stato condotto un sondaggio dettagliato per determinare i punti di vista dei cittadini e degli stakeholder sulle attuali politiche di mobilità ciclabile e per meglio definire le idee per il futuro. E stato stilato un documento dettagliato che spiega i vantaggi e i metodi per coinvolgere nei fatti i cittadini e le imprese, basato sulle esperienze di altre città. E stato distribuito tramite e social media un questionario online che includeva domande sulla scelta del mezzo di trasporto, sulla percezione di conflitti, sulla soddisfazione per le infrastrutture e gli sforzi per la mobilità ciclabile in generale. Sono state fatte anche interviste con negozi e imprese locali. Quello che abbiamo in termini di mobilità ciclabile è molto prezioso. Ma in alcuni luoghi c è spazio per migliorare. Alcune strade richiederebbero delle forniture per una ciclabilità a senso unico, per evitare congestionamenti o lunghe deviazioni ai ciclisti. Commento di un ciclista di Bolzano 22

23 Risultati chiave Il risultato del sondaggio ha illustrato il ruolo importante della bicicletta nel sistema dei trasporti urbano, insieme a un alto grado di soddisfazione per le condizioni dei ciclisti. E anche emerso che ulteriore lavoro deve essere fatto in alcune aree, e che c è un potenziale conflitto fra pedoni e ciclisti nel centro della città. 120 Valutazione delle condizioni di ciclabilità a Bolzano Percezione del potenziale di conflitto tra ciclisti ed altri utenti della strada (incl. pedoni) a Bolzano Molto buone Buone Mediocre Cattive Molto cattive Molto elevato Elevato Non so Basso Molto basso La strategia per il coinvolgimento degli utenti e degli stakeholder è ben accolta dalla municipalità e migliorerà la pianificazione riguardante le biciclette, così da rispondere meglio ai bisogni dei cittadini e delle imprese. Ciò aumenterà anche l importanza sentita e la sensazione di proprietà della ciclabilità da parte dei cittadini, e darà degli spunti per le ragioni alla base delle decisioni della città. Campagna per promuovere la mobilità ciclabile e aumentare la sicurezza Materiale promozionale, con un approccio emozionalmente positivo, è stato prodotto e distribuito a Bolzano con lo scopo di promuovere la mobilità ciclabile, aumentare la sicurezza e migliorare la coesistenza dei mezzi di trasporto. Sono state prodotte 3 brochure sulla sicurezza in bicicletta nelle strade trafficate E stata organizzata un officina mobile di riparazione di biciclette, durante la quale è stato distribuito del materiale promozionale E stato fatto un costume a grandezza naturale di una mascotte della ciclabilità e presentato a eventi pubblici Sono stati affissi dei poster lungo la rete ciclabile Risultati chiave L 84% degli intervistati si è dichiarato molto soddisfatto o soddisfatto dell iniziativa. L 84% ha valutato la campagna utile o molto utile per la riduzione dei conflitti tra ciclisti e pedoni. E stato prodotto e distribuito, a Bolzano, anche il Wimmelbild (= l immagine dello sciamare : immagine del traffico in stile comico). E uno strumento didattico divertente per bambini e adulti che permette di avere uno sguardo sulle diverse situazioni del traffico stradale. 23

24 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Il marketing emozionalmente positivo è uno strumento efficace per raggiungere le persone e rinforzare le buone abitudini piuttosto che punire quelle cattive. Problemi di sicurezza e di riduzione dei conflitti sono importanti nelle città sia con livelli bassi sia alti di mobilità ciclabile. Per le prime, le preoccupazioni per la sicurezza possono essere una barriera per le persone ad andare in bicicletta e nelle altre, affrontare certi problemi mostra l attenzione nei confronti sia dei ciclisti sia dei pedoni e può essere un opportunità per promuovere ulteriormente i vantaggi dei mezzi di trasporto attivi. Eredità del CHAMP a Bolzano Rispettare alcune regole di base è essenziale per tutti gli utenti della strada, affinché gli spazi possano essere condivisi con successo e ognuno sia in grado di viaggiare in modo sicuro e comodo. J.K. Peintner, consigliere alla mobilità Nomina di un funzionario della mobilità ciclabile per supervisionare tutti i lavori di mobilità ciclabile e assicurare un approccio integrato. Studio dei parcheggi per biciclette per la fattibilità di provvedere un nuovo parcheggio per biciclette vicino alla stazione. Più stazioni mobili di controllo e riparazione di biciclette in seguito a quella fatta con il CHAMP. Applicazione per telefoni portatili a sviluppare per i più giovani in modo che imparino la sicurezza in bicicletta attraverso il gioco. Pacchetto di benvenuto per i nuovi residenti sulle possibilità di mobilità sostenibile. Campagna dei media sui problemi della mobilità ciclabile in generale ma focalizzata sulla sicurezza e la coesistenza. Seminari periodici di stakeholder per acquisire dati dagli stakeholder da usare nelle politiche e misure di mobilità ciclabile. Campagna al lavoro in bicicletta realizzata con le idee sviluppate con il CHAMP. Estensione e promozione della rete ciclabile in accordo con il piano di mobilità urbana. Siamo stati molto contenti di discutere con alcune delle migliori città ciclabili europee. Quest opportunità di imparare dagli altri è stata molto preziosa per noi per continuare a migliorare la ciclabilità nella nostra città Ivan Moroder, direttore dell ufficio per la mobilità, durante la visita di revisione paritaria a Bolzano Fonte: helios.bz 24

25 Le città CHAMP: Burgos, Spagna Ciclabilità a Burgos Burgos è un leader nazionale in termini di diversificazione dei trasporti per la mobilità ciclabile e ha raddoppiato il numero di ciclisti da quando ha adottato la sua strategia di ciclabilità nel Esiste un forte appoggio politico per costruire ulteriormente su questo successo. Lo strumento di analisi dei rendimenti del CHAMP individua i punti forti e quelli deboli della città come segue: Fatti chiave di Burgos: Posizione: capitale della provincia di Burgos, Spagna Abitanti: Ripartizione modale: a piedi 45%, in bicicletta 4%, trasporti pubblici 23% Topografia: pianeggiante e compatta Clima: stagionale Punti di forza per la ciclabilità Rete ben mantenuta e piacevole Integrazione della ciclabilità nell amministrazione della mobilità generale e dei vari progetti (attraverso l ufficio per la mobilità) Sistema di noleggio delle biciclette Aree per il miglioramento Uniformità e sicurezza della rete ciclabile Complementarità della ciclabilità e dei pedoni Promozione della mobilità ciclabile per uso quotidiano Finanziamento di politiche di mobilità ciclabile Sostegno europeo: finanziamento di infrastrutture, campagne, valutazioni,... Come risultato della partecipazione al progetto CHAMP, a Burgos è stata istituita una commissione permanente per la bicicletta e sono state pianificate e realizzate un gran numero di misure. Le due misure realizzate nell ambito del progetto CHAMP sono delineate qui sotto. Campagna per la mobilità ciclabile degli studenti Lo scopo di questa campagna era di incrementare il numero di studenti che vanno e vengono dall università in bicicletta così da ridurre l impatto negativo del traffico motorizzato, migliorare la salute e fare della bicicletta una cosa alla moda, un abitudine a lungo termine. Gli studenti e il personale sono stati invitati a presentare diversi tipi di oggetti come ad esempio dei diari di viaggio, delle fotografie, dei video o dell arte, nei quali la ciclabilità era messa in risalto rispetto ad altri mezzi di trasporto meno sostenibili. E molto diverso alzarsi la mattina e prendere la bicicletta per andare all università. Respiri, ti senti meglio, arrivi pieno di energia! Ruben González, vincitore della campagna, citazione dal suo diario di viaggio La campagna è stata promossa attraverso i social media, le , i poster e con l aiuto del personale dell università. 3 partecipanti sono stati selezionati come vincitori di uno smart tablet presentato alla premiazione Foto: Città di Burgos 25

26 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Risultati chiave Sono stati presentati 78 oggetti su supporti diversi e in totale sono state coinvolte nel progetto 202 persone, il 75% delle quali ha cambiato le proprie abitudini di viaggio di cui: il 63% ha smesso di andare all università in auto e ha cominciato a usare la bicicletta il 23% è passato dall autobus alla bicicletta il 14% è passato dall andare a piedi o in moto alla bicicletta il 100% è rimasto soddisfatto della campagna Complessivamente c è stato un incremento dal 4% al 5% della ripartizione modale in favore della mobilità ciclabile verso l università prima e dopo la campagna. Autovettura (da soli) 23,4% Autovettura condivisa 9,0% Bus 34,2% A piedi 28,8% Bicicletta 4,1% Bicicletta 0,5% Autovettura (da soli) 21,2% Autovettura condivisa 9,3% Bus 34,1% A piedi 29,8% Bicicletta 5,1% Bicicletta 0,5% La campagna è riuscita a incrementare il numero di studenti in bicicletta e ha inoltre spinto la municipalità a installare nuovi parcheggi per biciclette all università. Gli studenti costituiscono un target ideale per la promozione della bicicletta dato che hanno meno vincoli rispetto alla popolazione che lavora, provano più facilmente nuovi modi di fare e sono i pendolari di domani. Miglioramento della coesistenza Allo stesso tempo che il numero di ciclisti, a Burgos, negli scorsi anni è aumentata anche la frequenza di conflitti fra pedoni e ciclisti. E stata pertanto sviluppata una campagna per migliorare la coesistenza dei due modi di spostamento facendo particolare attenzione ai giovani ciclisti, ritenuti dai più la causa dei conflitti a causa della loro alta velocità negli spazi promiscui. E stato scelto lo slogan di marketing Rispettiamoci l un l altro. Sono stati distribuiti durante 4 giorni 500 adesivi e 200 volantini ai pedoni e ai ciclisti nel centro della città. I ciclisti dovrebbero mettersi al posto di un pedone quando vanno in bicicletta in città: agire nel modo in cui vorresti che gli altri ciclisti agiscano quando sei un pedone tu stesso. Alberto, Presidente dell associazione ciclistica di Burgos Burgos Conbici 26

27 Risultati chiave Il numero di incidenti riportati con coinvolgimento di pedoni e ciclisti è salito da 2 nel 2011 e 2012 a 7 nel 2013, subito dopo la campagna. Questo è probabilmente dovuto all incremento della consapevolezza riguardo al problema della coesistenza prodotto dalla campagna. La campagna è stata ben sostenuta dai politici locali e l associazione ciclistica l ha ripetuto. Ha attirato anche l attenzione di altre città spagnole. Iniziative per far fronte ai problemi di coesistenza sono importanti per città con un livello di ciclabilità alto o in crescita. Una sfida può essere quella di non far sentire i ciclisti presi di mira dalla campagna, scegliendo i messaggi giusti e allo stesso tempo riconoscendo i problemi. Adesivo Rispetto fra tutti utilizzato nella campagna di sensibilizzazione di Burgos Eredità del CHAMP a Burgos Un nuovo contatore di biciclette è stato installato come risultato del seminario del CHAMP a Copenaghen, per la raccolta di informazioni e l aumento di visibilità della ciclabilità in città. Miglioramento della rete ciclabile inclusa una nuova segnaletica, un miglior programma di manutenzione, un controllo della tempistica dei semafori e dei segnali stradali con consigli per gli automobilisti. Più parcheggi per biciclette posti per 450 biciclette installati in spazi privati e pubblici durante il Migliorata la raccolta dei dati sugli indici di ciclabilità nel sondaggio annuale della città, per esempio il miglioramento dei dati sugli incidenti, la provenienza e la destinazione dei viaggi. Inter modalità attraverso l installazione di strutture per biciclette alle fermate dell autobus in connessione con la rete di noleggio delle biciclette, prevista per il Foto: Città di Burgos 27

28 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Le città CHAMP: Edimburgo, Regno Unito Ciclabilità a Edimburgo Fatti chiave di Edimburgo: Posizione: Costa orientale della Edimburgo, capitale della Scozia, è una città compatta e Scozia, Regno Unito un modello nazionale in termini di biciclette pubbliche e Abitanti: d impegno per la mobilità ciclabile. Benché la ciclabilità Ripartizione modale: a piedi 35%, in bicicletta 2%, trasporti per andare al lavoro sia del 6%, c è in generale l idea che pubblici 17% Topografia: collinare sia una cosa riservata al ceto medio e che richieda l uso di Clima: stagionale, precipitazioni medie attrezzatura specializzata abbigliamento professionale da ciclismo, biciclette costose ecc. Lo strumento di analisi dei rendimenti del CHAMP individua i punti forti e quelli deboli della città come segue: Punti di forza per la ciclabilità Piste ciclabili sicure per tutta la famiglia Integrazione della mobilità ciclabile nelle politiche sul trasporto Coinvolgimento degli stakeholder attraverso l Edinburgh Cycle Forum Monitoraggio e valutazione della mobilità ciclabile Informazione e promozione della mobilità ciclabile con eventi, mappe e campagne Aree per il miglioramento Coerenza della rete ciclabile Conflitti con altri mezzi di trasporto Manutenzione delle piste ciclabili Campagne di marketing per promuovere la mobilità ciclabile, senza spaventare le persone preoccupate per la sicurezza Parcheggio residenziale per biciclette nel centro della città Educazione sulla sicurezza Come risultato, la strategia per la mobilità ciclabile della città è stata esaminata e una versione modificata del piano di azione per il viaggio attivo è stata approvata dal consiglio dei trasporti e delle infrastrutture e dal comitato per l ambiente nel Da allora, sono state pianificate e intraprese numerose iniziative per la mobilità ciclabile, le due misure realizzate all interno del progetto CHAMP sono delineate qui sotto. Promozione delle piste ciclabili I visitatori del MELA di Edimburgo, un evento musicale internazionale, sono stati incoraggiati a recarcisi in bicicletta usando percorsi e piste ciclabili recentemente migliorati. Sono stati usati i dati della segmentazione locale e dei gruppi focus per la progettazione del materiale e dei messaggi della campagna. La campagna ha comportato: Informazioni temporanea segnalazione di alta qualità dei percorsi, informazioni sulle piste ciclabili e pubblicità online, volantini distribuiti ai residenti Incentivi manutenzione delle biciclette, parcheggi per biciclette con segnaletica, premi gratuiti 400 bottiglie d acqua e 45 t shirt, con un sistema di premiazione per viaggiatori ecologici Coinvolgimenti mob danzante, balletto per sole biciclette sulla pista ciclabile, e un centro biciclette all interno del festival 28

29 Risultati chiave La mobilità ciclabile lungo i percorsi suggeriti è raddoppiata durante il periodo promozionale. Un picco di 100 biciclette sono state parcheggiate al festival in entrambi i giorni. Il 37% delle persone era a conoscenza delle informazioni per incoraggiare la ciclabilità prima della loro partenza per il festival. 352 persone hanno firmato la promessa che useranno di più la bicicletta nei 6 mesi successivi. Penso che complessivamente la risposta all iniziativa dell anno scorso sia stata molto positiva. Naturalmente da ora, al MELA, forniremo sempre dei parcheggi per biciclette... Direttore del MELA di Edimburgo Lavorare con eventi preesistenti può essere un modo conveniente per promuovere la ciclabilità e le infrastrutture ciclabili disponibili. In particolare un evento non collegato ai trasporti o alla ciclabilità può essere efficace per raggiungere un pubblico target normalmente non esposto o attratto dal marketing sulla bicicletta, e la segmentazione dei dati è uno strumento utile per determinarlo. Il balletto della bicicletta, uno spettacolo sottilmente incentrato sulla ciclabilità e le biciclette, usando uno stile artistico e teatrale, è riuscito ad attirare l interesse locale e un apposita copertura online che altre attività tradizionali potrebbero non avere. Progetto pilota di parcheggio residenziale per biciclette Sono stati accertati 5 luoghi per il progetto pilota di parcheggi residenziali in tutta Edimburgo con lo scopo di ridurre i problemi causati dalla mancanza di posto per il posteggio nei palazzi della città vecchia. Per le limitazioni dovute alle scalinate dei palazzi, i parcheggi per strada sono stati valutati come l opzione più fattibile. Sono state ricevute 13 richieste di strutture per parcheggi dai residenti Si è data la priorità a 6 siti, Foto: Città di Edimburgo i residenti dei quali sono stati interpellati con l assistenza della polizia locale Sono stati consultati i residenti dei siti e uno di questi è stato abbandonato a causa delle obiezioni Risultati chiave I 5 siti pilota sono geograficamente dispersi ma tutti all interno dei 5 km del centro della città e provvederanno 51 posti per biciclette. Delle famiglie intervistate: il 32% degli adulti e il 68% dei bambini possiedono almeno una bicicletta. il 33% degli intervistati si è dichiarato insoddisfatto o molto insoddisfatto del loro accesso al parcheggio per biciclette. il 47% ha sottolineato che le biciclette rappresentano il problema più ricorrente nell ingombro delle scalinate il 41% dei ciclisti intervistati va al lavoro in bicicletta; il 51% usa la bicicletta per attività ricreative. 29

30 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Esempio di un box parcheggio biciclette sicuro, da installare in South Oxford Street & Douglas Crescent Box per biciclette in Warrender Park Terrace La lentezza dei processi di ricezione dei fondi ha ritardato l installazione dei parcheggi fino al luglio del 2014, dopodiché è prevista un esauriente valutazione per determinare se lo schema sarà applicato a tutta la città. I parcheggi sicuri per biciclette, nel centro o nelle aree residenziali, sono essenziali per ogni città, specialmente per quelle con un elevato o crescente numero di ciclisti. Le strutture stradali sono un modo molto tangibile per promuovere la mobilità ciclabile e incoraggiare nuove abitudini di ciclabilità, così come per risolvere i problemi di spazio spesso presenti nei vecchi palazzi. Un elemento per ottenere approvvigionamenti e procedure contrattuali al momento dell introduzione di nuove infrastrutture che richiedono tempi lunghi. Eredità del CHAMP a Edimburgo Miglioramento nell amministrazione della rete inclusa la manutenzione, un sistema di resoconto dei guasti e lo sviluppo di piste prioritarie La strategia di monitoraggio del piano di azione per il viaggio attivo che comprende un monitoraggio regolare delle stazioni di noleggio biciclette, l installazione di 24 nuove stazioni e il primo resoconto sulla bicicletta che verrà fatto nel 2015 La strategia del trasporto locale è stata approvata politicamente tramite consultazione e contiene 10 politiche di la mobilità ciclabile che includono misure per migliorare gli standard della progettazione stradale per i ciclisti, il trasporto delle biciclette in treno e in tram, la coesistenza, e un progetto di noleggio e supporti per biciclette elettriche. Parcheggi per biciclette installazione di 402 nuovi posti parcheggio, e 1000 ulteriori posti previsti per ogni anno. Foto: Città di Edimburgo Parcheggi per auto nelle piste ciclabili da affrontare in seguito a uno studio sul problema e un esame della mobilità ciclabile nelle strade a senso unico. Rendere la mobilità ciclabile più convenzionale dissipare l idea che la ciclabilità sia un attività di nicchia riservata al ceto medio. 30

31 Le città del CHAMP: Groninga, Olanda Ciclabilità a Groninga Groninga ha una lunga storia di mobilità ciclabile e possiede una densa rete ciclabile di alta qualità. Oltre il 50% di tutti i viaggi in città sono attualmente fatti in bicicletta. Lo strumento di analisi dei rendimenti del CHAMP individua i punti forti e quelli deboli della città come segue: Fatti chiave di Groninga: Posizione: Olanda del nord Abitanti: Ripartizione modale: a piedi 14%, in bicicletta 47%, trasporti pubblici 5% Topografia: pianeggiante e compatta Clima: stagionale Punti di forza per la ciclabilità Sostegno politico e chiaro progetto d azione Le politiche per il trasporto promuovono la mobilità ciclabile al posto delle auto Integrazione con altri ambiti Rete densa e di alta qualità Spazio per misure innovative Città compatta Alto tasso di biciclette di proprietà Aree per il miglioramento Garanzia di sostenibilità per una grande quantità di ciclisti. Organizzazione di parcheggi sicuri per biciclette Coinvolgimento strutturale degli stakeholder Valutazione delle politiche di mobilità ciclabile La risultante strategia di mobilità ciclabile del CHAMP è stata ben recepita e sostenuta dal consiglio della città e dal consigliere responsabile. Sono state inoltre pianificate e rese effettive un certo numero di misure. Le due misure realizzate nell ambito del progetto CHAMP sono delineate qui sotto. Soluzioni creative per i parcheggi per biciclette L alto numero di ciclisti a Groninga ha portato, in anni recenti, ad avere certi problemi causati dalle biciclette parcheggiate nel centro della città. E stato fatto uno studio sulle strutture e sul comportamento nei parcheggi per biciclette: Sono stati individuati i parcheggi più frequentati e il loro uso è stato monitorizzato con l aiuto della fotografia time lapse. In più posti del centro della città, le rastrelliere per biciclette sono state rimpiazzate da parcheggi al coperto e dipinti. Il parcheggio per biciclette fuori dall università è stato risistemato per assicurare il transito di entrate e uscite, ed evitare le multe per le biciclette parcheggiate male. Sono stati analizzati i costi e la fattibilità per altre soluzioni di parcheggio e posti per impiegati e visitatori. Foto: Box per biciclette in Guldenstraat, nel centro città Fonte: Città di Groninga 31

32 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Risultati chiave La fotografia time lapse ha dimostrato che le rastrelliere per biciclette fuori dai negozi erano occupate dalle stesse biciclette tutto il giorno, cosicché gli acquirenti erano forzati a parcheggiare altrove. I parcheggi al coperto colorati sono stati usati soprattutto nelle strade dei negozi piuttosto che in quelle residenziali. Inizialmente c erano più biciclette parcheggiate sulla strada che nei parcheggi al coperto, ma l uso di questi è incrementato col tempo. Un sondaggio con i cittadini ha mostrato un incremento di soddisfazione dopo la realizzazione dei parcheggi al coperto Un grafico che illustra il parcheggio prima e dopo l installazione dei parcheggi al coperto nella Guldenstraat 100% 80% 60% 40% 20% 0% 16 aprile 18 aprile 19 aprile 22 aprile 26 aprile 7 maggio 16 maggio 23 maggio 5 giugno 13 giugno 20 giugno Parcheggio biciclette Altro Ogni posto ha bisogno della sua propria soluzione di parcheggio e le città dovrebbero fare i loro parcheggi su misura in accordo con la quantità di ciclisti e i bisogni degli utenti. Gli studi fatti con la fotografia time lapse possono fornire intuizioni preziose per valutare quanto ogni parcheggio sia stato usato e, le soluzioni innovative, come i parcheggi al coperto, possono aumentare l interesse di ciclisti o politici. Itinerari intelligenti Per affrontare il problema della congestione e della sicurezza in bicicletta dovuti all itinerario molto frequentato verso l università, è stata fatta una campagna per promuovere due itinerari alternativi e vicini, segnalati come itinerari intelligenti. Azioni incluse: Sviluppo del materiale e della mappa della campagna Installazione di segnali e segnalazione sulla strada per indicare gli itinerari intelligenti Sono nuovo qui e non sapevo come andare all università. E stato molto utile vedere tutti quei cartelli durante il mio viaggio. Non solo sono arrivato in tempo, è stato anche un percorso panoramico. Studente del primo anno. Promozione durante la settimana introduttiva degli studenti tramite sito web, social media, bacheche, distribuzione di volantini e bottiglie d acqua Competizione con in premio una bicicletta per i migliori commenti o suggerimenti sugli itinerari intelligenti 32

33 Risultati chiave Il monitoraggio della mobilità ciclabile, in base ai risultati, ha mostrato che la campagna è stata un successo: Il 4% dei ciclisti ha optato per gli itinerari alternativi e intelligenti. Il 79% degli intervistati conosceva la campagna e il 20% di questi ha cambiato il percorso ciclabile di conseguenza. La campagna è stata ricevuta bene dagli studenti, dalle istituzioni scolastiche, dai media e dai politici. La campagna sarà ripetuta il prossimo anno accademico. Le città con un alto tasso di mobilità ciclabile che si trovano a dover far fronte a dei problemi causati dalla congestione della rete ciclabile, dovrebbero riflettere alla possibilità di ottimizzare i percorsi esistenti, con una campagna come quella degli itinerari intelligenti, prima di investire in nuove infrastrutture. Foto: Segnaletica sul percorso per l università Fonte: Saskia Zwiers Eredità del CHAMP a Groninga Nuovo logo della mobilità ciclabile della città commissionato dall esperto di marketing delle due ruote Mikael Colville Andersen. Rete ad alta velocità costruzione di diverse corsie per sole biciclette con progetti per ulteriori piste negli anni a venire. Miglioramento delle connessioni con le strade regionali e destinazioni locali importanti. Compresa una separazione del traffico di biciclette dal (denso) traffico automobilistico tramite infrastrutture e comunicazione. Diventare una bicicletta cittadina intelligente attraverso la ricerca sui cambiamenti comportamentali. Il monitoraggio della mobilità ciclabile nelle aree pedonali è stato pianificato. Più parcheggi per biciclette 100 posti in più saranno disponibili alla stazione centrale nel 2014 con un ulteriore milione di euro da investire in parcheggi nei centri di smistamento dei trasporti pubblici e una mappa delle infrastrutture da sviluppare. Promozione delle biciclette elettriche come parte di un progetto per incoraggiare i datori di lavoro a influenzare le abitudini di spostamento dei loro impiegati. Visto il grande successo della campagna degli itinerari intelligenti, continueremo a promuovere l uso di percorsi ciclabili alternativi e proveremo a migliorarli, grazie alle idee e ai suggerimenti raccolti durante il progetto Champ Consiglio della città, dicembre 2013 Fonte: Cor van der Veen, Città di Groninga 33

34 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Le città CHAMP: Kaunas, Lituania Ciclabilità a Kaunas La ciclabilità è un attività di svago comune a Kaunas, la quale vanta numerosi e attrattivi percorsi fuori città. In anni recenti ci si è focalizzati sulla promozione del trasporto sostenibile nella città e il piano generale del municipio di Kaunas pianifica di migliorare le infrastrutture di mobilità ciclabile, soprattutto in connessione verso il centro della città e all interno di questa. Lo strumento di analisi dei rendimenti del CHAMP individua i punti forti e quelli deboli della città come segue: Fatti chiave di Kaunas Posizione: Centro della Lituania Abitanti: Ripartizione modale: a piedi 6%, in bicicletta 4%, trasporti pubblici 66% Topografia: collinare Clima: stagionale, freddo Punti di forza per la ciclabilità Percorsi ciclabili ricreativi Gruppo di lavoro per le politiche di mobilità ciclabile e la loro realizzazione Diversi progetti e studi Banca dati della segnaletica Aree per il miglioramento Integrazione della mobilità ciclabile nelle politiche del trasporto in generale Condizioni di mobilità ciclabile sicura sulle strade principali Promozione della mobilità ciclabile come mezzo di trasporto al posto dell uso ricreativo Diversi eventi dedicati alla ciclabilità e campagne promozionali Come risultato, la strategia della città per la mobilità ciclabile è stata esaminata e presentata al consiglio della città e sarà integrata nei documenti di strategia e pianificazione della città. Sono state pianificate numerose misure, le due misure realizzate all interno del progetto CHAMP sono delineate qui sotto. Promozione di nuovi svincoli per le piste ciclabili Un nuovo svincolo per le piste ciclabili che connette 3 percorsi esistenti è stato aperto nel novembre del 2013 e, con il CHAMP, è stato promosso per massimizzare il numero di ciclisti facenti uso dei percorsi. Il nuovo percorso rende l infrastruttura di connessione più conveniente e sicura da usare, dato che ora i ciclisti possono evitare una zona di traffico pericoloso vicino al centro della città. I cittadini sono stati informati sul progresso della costruzione e sull apertura del percorso attraverso: I giornali, la TV e i siti web Sono stati distribuiti 2000 volantini e 3000 cartoline attraverso associazioni di mobilità ciclabile, centri turistici, palazzi pubblici, centri studenteschi e negozi, comprese le stazioni di servizio Foto: Nuovo tratto di pista ciclabile Fonte: Città di Kaunas 34

35 Risultati chiave: Un conteggio manuale su due dei percorsi vicini al nuovo svincolo ha mostrato un incremento generale di ciclisti del 30% dopo l apertura dello svincolo. Questo è tre volte più alto dell obiettivo inizialmente previsto di incrementare il numero di ciclisti del 10% in posti specifici della città durante il progetto CHAMP. Le campagne promozionali influenzano la realizzazione di piste sicure e funzionali, raddoppiando come uno strumento di aumento della coscienza, la ciclabilità stessa incoraggiando le persone ad accettare il mezzo di trasporto mettendo in luce le strutture e i benefici. Sviluppo di un sito web dedicato alla ciclabilità Dato il bisogno di una risorsa per i residenti e i visitatori sulla ciclabilità a Kaunas, è stato sviluppato un sito web a riguardo. Sono stati esaminati i siti web già esistenti per avere elementi pratici e informazioni per formare il contenuto raccolto. Questo include: una mappa aggiornata della rete ciclabile a Kaunas; informazioni sulle condizioni delle piste ciclabili; dei documenti strategici in relazione alla mobilità ciclica l avanzamento dei lavori sulle piste ciclabili; informazioni sui ladri di biciclette e prevenzione; campagne sulla bicicletta e altri eventi contatti per ulteriori informazioni Mi piace il sito web E davvero comodo per trovare tutte le informazioni sulla mobilità ciclabile in città, il menu del sito web è molto pratico. Sono un visitatore regolare di Linas Vainius, membro del consiglio della comunità dei ciclisti lituani E stato usato il preesistente URL della comunità dei ciclisti lituani e il sito web è stato pubblicizzato tramite i social media, i media locali e la distribuzione di cartoline. Prossimamente sarà disponibile anche una versione in inglese della pagina. Risultati chiave Il nuovo sito web è stato lanciato nel gennaio del L analisi del suo utilizzo mostra: Un aumento dei visitatori sul sito dal gennaio al marzo del Visitatori in cerca d informazioni sulle nuove piste, eventi e modalità di circolazione ciclabile in città. Il livello di soddisfazione del sito web aggiornato è del 70%. Numero di visitatori di Gen Feb Mar Apr Mag Immagine del sito 35

36 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Una risorsa d informazioni unificate sulla mobilità ciclabile è preziosa per tutte le città con qualsiasi livello di ciclabilità. Permette ai cittadini, visitatori e stakeholder di accedere alle informazioni richieste facilmente e agisce come uno strumento promozionale per incoraggiare i ciclisti ad andare di più in bicicletta e i non ciclisti a cominciare a farlo. Le città possono facilmente riprodurre il sito web di Kaunas raccogliendo insieme le informazioni locali e incaricando un dipartimento o un organizzazione di prendersi cura della sua manutenzione e del suo aggiornamento. Eredità del CHAMP a Kaunas Nuove infrastrutture di mobilità ciclabile tra il 2012 e il 2014, tutte le strade messe a nuovo a Kaunas includono una pista ciclabile dedicata estendendo la rete fin dentro il centro della città e progetti per nuove piste nel piano generale della città. Il progetto CHAMP ha evidenziato il bisogno e i benefici della promozione di infrastrutture di mobilità ciclabile a Kaunas al momento giusto. Il sindaco di Kaunas, Andrius Kupčinskas Manutenzione migliorata le piste ciclabili sono ora sotto manutenzione tutto l anno e la segnaletica stradale ridipinta ogni primavera. Il piano generale della città approvato nel marzo del 2014, per il periodo , include un capitolo sulle infrastrutture di mobilità ciclabile che definisce ulteriormente la rete di piste ciclabili già esistenti o pianificate a Kaunas. Conteggio dei ciclisti è stato stabilito un conteggio di routine del numero di ciclisti che usano diversi percorsi ciclabili. Corso di allenamento è stato fatto per i bambini sotto i 14 anni e per i loro genitori, con lo scopo di cambiare gli automobilisti in ciclisti. Distribuzione di mappe della rete che illustri le nuove e interessanti infrastrutture di mobilità ciclabile è in corso di realizzazione. Preparazione del SUMP anticipato durante il periodo Foto: Città di Kaunas 36

37 Le città CHAMP: Lubiana, Slovenia Ciclabilità a Lubiana Lubiana ha visto un incremento del numero di ciclisti in anni recenti e intende fare della mobilità ciclabile il mezzo di trasporto di prima scelta per i suoi residenti, pendolari e visitatori, raggiungendo una ripartizione modale per la bicicletta del 15% entro il Lo strumento di analisi dei rendimenti del CHAMP individua i punti forti e quelli deboli della città come segue: Fatti chiave di Lubiana: Posizione: capitale, centro della Slovenia Abitanti: Ripartizione modale: a piedi 10%, in bicicletta 12%, trasporti pubblici 13% Topografia: pianeggiante, centro compatto Clima: estati calde, inverni freddi Punti di forza per la ciclabilità La rete ciclabile copre la maggior parte dell area Sistema di bike sharing Forte patrocinio dal basso verso l alto della mobilità ciclabile: piattaforme per la ciclabilità, coordinatore per la ciclabilità e l ONG Ljubljana Cycling Network Promozione tramite diversi canali Aree per il miglioramento Comodità e sicurezza per i ciclisti sulle piste ciclabili Integrazione della mobilità ciclabile in tutte le decisioni sul traffico Meno focalizzazione sul traffico automobilistico nelle politiche generali sul trasporto Espansione equilibrata del sistema di bike sharing Valutazione strutturale e monitoraggio della segnaletica per biciclette Ne è risultato lo sviluppo di una strategia per la mobilità ciclabile per il periodo e la messa in evidenza di numerose misure prioritarie. Le due misure realizzate nell ambito del progetto CHAMP sono delineate qui sotto. Cammino sul sentiero dove tu vai in bicicletta L aumento dei livelli di ciclabilità e l estensione della zona pedonale centrale hanno portato a un aumento di lamentele dei pedoni per il comportamento dei ciclisti. La campagna Cammino sul sentiero dove tu vai in bicicletta aveva come scopo quello di migliorare la coesistenza tra i due modi di transito nella zona pedonale di Lubiana e anche quello di ridurre il numero di incidenti riportati. Ciò di cui abbiamo bisogno è una forte etica basata su un profondo rispetto reciproco tra tutti gli utilizzatori dello spazio pubblico. Ciclista, Lubiana Foto: Manifesto Presta attenzione in quest area. Ciclisti, andate piano e con rispetto. Fonte: Comune di Lubiana 37

38 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice E stato fatto uno studio sui ciclisti e i pedoni di quell area, basato sul metodo olandese del contare e definire i luoghi critici. E stato condotto un sondaggio che esamina i conflitti percepiti e avuti, sia online sia fermando le persone nella zona pedonale. Sono stati distribuiti 1000 volantini e un furgone da biciclette con un poster della campagna è stato strategicamente parcheggiato nell area. Il sondaggio online e in loco è stato ripetuto dopo la campagna. Risultati chiave La campagna è stata ben recepita dai ciclisti, e il 50% di questi crede che delle campagne fatte regolarmente possano portare a una migliore coesistenza Il 77% pensava che ci fosse bisogno di cartelli per incoraggiare i ciclisti a fare delle deviazioni dalla zona pedonale e che il 65% avrebbe usato queste deviazioni. Un aumento del numero di lamentele, di conflitti, dalla parte sia dei pedoni sia dei ciclisti, è dovuto probabilmente all aumento di pubblicità per il problema prodotta della campagna. La campagna Cammino sul sentiero dove tu vai in bicicletta è riuscita a portare in luce il problema della coesistenza fra ciclisti e pedoni ed è stata ben recepita dai cittadini, dai politici e dai media. Questo tipo di campagne servono a evidenziare l importanza di tutti e due i mezzi di spostamento e ripeterle periodicamente può aiutare a consolidare il coinvolgimento e portare a un cambiamento di abitudini a lungo termine. Resoconto sulla bicicletta Un resoconto sulla bicicletta è stato stabilito a Lubiana, per valutare le misure di mobilità ciclabile previste e investirci, attraverso la raccolta sistematica di dati affidabili sulla ciclabilità e l opinione dei cittadini sulle strutture e le politiche di mobilità ciclabile. E stato costituito un gruppo di lavoro che ha stilato una selezione minima di dati che devono essere raccolti: conteggio del traffico di biciclette parcheggi per biciclette infrastrutture per biciclette e manutenzione incidenti di traffico nei quali sono coinvolti dei ciclisti dati di ripartizione modale interviste e sondaggi per valutare la soddisfazione per le condizioni della ciclabilità fra i cittadini I dati sono stati amalgamati in un documento di resoconto sulla bicicletta, una versione lunga è stata pubblicata per coloro che prendono le decisioni e per i tecnici, mentre una versione più corta per il pubblico generico. Risultati chiave Il resoconto sulla bicicletta è stato lodato pubblicamente dal sindaco e da diversi membri del consiglio copie del resoconto sulla bicicletta sono state distribuite alle famiglie della città. Il 50% dei cittadini era a conoscenza del resoconto sulla bicicletta e di questi il 98% ne era molto soddisfatto. Come risultato del resoconto sulla bicicletta, la città aggiornerà quattro contatori di biciclette già esistenti con degli schermi totem e aggiungerà un totem nel viale principale Slovenska. 38

39 La forte volontà politica di pubblicizzare il resoconto è stata efficace per assicurare la disponibilità dei dati. Il processo ha anche evidenziato la mancanza di disponibilità di dati che verranno rettificati in un resoconto futuro. Fare un documento del genere è un inizio importante, permette il paragone di diversi valori con altre città d Europa ed è dunque una buona promozione per la ciclabilità. I resoconti sulla bicicletta sono un modo efficace per Cittadino di Lubiana misurare il progresso e i risultati della strategia di mobilità ciclabile di una città. Non solo illustrano lo stato attuale della ciclabilità ma la portano anche all attenzione dei politici e dei cittadini e può essere uno strumento efficace per il suo incremento. Coinvolgendo tutti i cittadini nella sua creazione e disseminazione, mostra che la municipalità considera la mobilità ciclabile importante. Eredità del CHAMP a Lubiana Sondaggio sulla ripartizione modale un sondaggio sulle abitudini di spostamento dei cittadini non era stato condotto dal I dati sono incorporati nel resoconto sulla bicicletta. Piano di comunicazione è stato sviluppato sul come riferirsi a gruppi specifici e sui messaggi chiave da utilizzare. Piattaforma del ciclista sono stati istituiti degli incontri periodici di un forum di stakeholder per dare dei contributi alle politiche di mobilità ciclabile e alle priorità. Piano per la priorità della rete di piste ciclabili è in via di sviluppo con progetti per nuove indicazioni, una nuova segnaletica e nuovi percorsi. Progetto di parcheggi per biciclette che include un inventario dei parcheggi disponibili e nuovi standard di parcheggi per biciclette. Piano sicurezza è in via di sviluppo con una forte enfasi sulla sicurezza by design e la riduzione di velocità con lo scopo di ridurre il numero di incidenti stradali con il coinvolgimento di ciclisti. Mobilità ciclabile e trasporto pubblico nel 2012 è diventato gratuito di trasportare una bicicletta pieghevole sugli autobus della città e alcune fermate degli autobus sono state equipaggiate con rastrelliere per biciclette. Riciclaggio biciclette è stato dato sostegno ai gruppi che raccolgono, riciclano e ridistribuiscono biciclette. Shopping in bicicletta è stata pianificata una campagna per convincere le persone a fare shopping in bicicletta la quale comprende la promozione di un furgone per biciclette. Fonte: Comune di Lubiana 39

40 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Le città CHAMP: Örebro, Svezia Ciclabilità a Örebro Örebro ha una lunga storia di mobilità ciclabile e possiede una densa rete ciclabile di alta qualità. Un quarto dei viaggi nella municipalità è fatto in bicicletta e l obiettivo è di arrivare a un terzo dei viaggi. Lo strumento di analisi dei rendimenti del CHAMP individua i punti forti e quelli deboli della città come segue: Fatti chiave di Örebro: Posizione: 200 km a ovest di Stoccolma Abitanti: Ripartizione modale: a piedi 11%, in bicicletta 25%, trasporti pubblici 8% Topografia: pianeggiante Clima: precipitazioni sotto la media, inverno molto freddo Punti di forza per la ciclabilità Rete ben sviluppata e segmentata Buon sostegno e investimento politico Integrazione nei progetti dei diversi dipartimenti Coordinazione dinamica Aree per il miglioramento Piste di alta qualità che portano alle strade regionali Parcheggi perfezionati Comunicazione e promozione focalizzate Attenzione alla sicurezza e interazione con i cittadini Come risultato, la strategia per la mobilità ciclabile della città è stata esaminata e accettata dalla commissione esecutiva della città nell Ottobre del 2013 e sono state pianificate e realizzate numerose misure. Le due misure realizzate nell ambito del progetto CHAMP sono delineate qui sotto. Campagna del ciclista sano L obiettivo della campagna Ciclista Sano era di dimostrare che andare in bicicletta è un mezzo di trasporto alternativo e salutare, e quello di ridurre il numero di km percorsi dagli automobilisti a Örebro. 46 pendolari automobilisti sono stati ingaggiati da piccole imprese Ai partecipanti è stato chiesto di andare al lavoro in bicicletta per un periodo di 35 settimane e di registrare i loro viaggi Test di salute/forma fisica e questionari sono stati condotti prima e dopo il periodo di prova Fonte: Comune di Örebro 40

41 Risultati chiave Sono stati riportati un totale di 6822 viaggi fatti durante la campagna, i partecipanti sono andati al lavoro in bicicletta con una media di 3 giorni a settimana, facendo così km in bici ed evitando di emettere 8 tonnellate di CO2. I test di salute hanno mostrato un miglioramento della forma fisica in più del 50% dei partecipanti, con il 67% di questi che hanno affermato di aver percepito un miglioramento della forma fisica e il 38% che la loro forma fisica generale era molto buona dopo la campagna invece del 17% prima di essa. Il 100% ha dichiarato di voler continuare a usare la bicicletta dopo la campagna e un terzo ha affermato che la partecipazione alla campagna ha spinto persone della sua famiglia o tra i suoi amici ad andare di più in bicicletta Come valuta la Sua condizione fisica (cardio)? Meglio di prima Uguale Peggio di prima La campagna del ciclista sano ha fornito dei risultati tangibili portando a una ripartizione modale dall auto alla bicicletta, con benefici a breve o lungo termine per la salute e l economia locale. Lo strumento HEAT 1, sviluppato da WHO, è stato usato per calcolare i valori di riduzione della mortalità dovuti all uso della bicicletta al posto dell auto e i risultati stimano un beneficio economico sociale di SEK ( ) per anno, prendendo come campione 35 persone che vanno in bicicletta in media 1019 km all anno. 1 La campagna richiede un certo livello di qualità delle infrastrutture di mobilità ciclabile, per essere in grado di convincere le persone ad andare al lavoro in bicicletta. Resoconto sulla bicicletta di Örebro Sento che sono più sveglio e più sano. Quest anno mi sono ammalato di meno in effetti. Maria Schultz, partecipante della campagna Un resoconto sulla bicicletta è stato istituito per dimostrare l efficacia delle strategie e delle misure di mobilità ciclabile. Questo include lo sviluppo di un piano di monitoraggio e valutazione per valutare i progetti e gli investimenti specifici di mobilità ciclabile. I dati presentati nel resoconto sulla bicicletta includevano: Il numero di ciclisti demografia, dettagli sui viaggi, possibilità di accesso alle biciclette o loro proprietà Statiche sugli incidenti Informazioni sulle piste ciclabili investimento e manutenzione Disponibilità dei parcheggi per biciclette, pompe, segnaletica, barometri e ringhiere Risultati del sondaggio con i cittadini Essere in grado di visualizzare lo sviluppo della mobilità ciclabile e tutti i progetti in corso, ha incrementato l interesse per ulteriori investimenti nella ciclabilità. Anna Åhlgren, municipalità di Örebro Comunicazione e copertura dei media, inclusa la creazione di una rete di contatti da parte della municipalità 1 41

42 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Il piano di monitoraggio e valutazione (MEP) prevede un metodo sistematico per il giudizio dei progetti e per i metodi giusti per monitorizzare le tendenze generali (per esempio il numero di ciclisti, la soddisfazione dei cittadini). Il piano è stato testato con un progetto pilota per migliorare le infrastrutture dei parcheggi per biciclette alla stazione centrale, elencando obiettivi, target e indicatori da raccogliere compreso il come e il quando raccoglierli. Risultati chiave Il resoconto sulla bicicletta è stato distribuito a coloro che prendono le decisioni, agli stakeholder locali e ai visitatori della città. E anche disponibile online sia in inglese sia in svedese. Il 78% degli impiegati della municipalità intervistati ha pensato che il documento fosse utile. Sarà ripetuto annualmente e integrato in un resoconto sul traffico I resoconti sulla bicicletta sono un modo efficace per misurare il progresso e i risultati della strategia di mobilità ciclabile di una città. Non solo illustrano lo stato attuale della ciclabilità ma la portano all attenzione dei politici e dei cittadini e può essere uno strumento efficace per l incremento degli investimenti e darne la priorità. Inoltre la produzione di un piano di monitoraggio e valutazione assicura che l impatto degli investimenti nella mobilità ciclabile possa essere dimostrato. Foto: Comune di Örebro Eredità del CHAMP a Örebro Nuovi piani di mobilità ciclabile inclusi un piano per la comunicazione, un piano di rete ciclabile che definisce le misure per migliorare la rete, un piano per parcheggi di biciclette e un piano per la sicurezza. Piste ciclabili di alta qualità un piano per 15 piste che offrono un transito veloce e comodo per connettere luoghi importanti è in corso, con 5 piste già completate. Un comitato consultivo è stato istituito con circa 30 ciclisti per ottenere dei contributi dai ciclisti della città. Controllo della manutenzione ordinaria per assicurare che le piste ciclabile possano essere utilizzate tutto l anno. Incoraggiamento del trasporto sostenibile all interno della municipalità inclusi i viaggi per andare al lavoro in bicicletta. Foto: Marcus Lundstedt 42

43 Avvio del progetto a Groninga Avvio del progetto a Groninga 43

44 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Mobilità urbana sostenibile in un economia in via di sviluppo: Shkodra, Albania Economia in fase di transizione Città con una ciclabilità e un economia sviluppata hanno usato la descrizione iniziatore, scalatore e campione per categorizzare i loro livelli di ciclabilità (per esempio il progetto PRESTO). Ma questi termini non si applicano così facilmente alle città con un economia in fase di transizione, come neanche a certe città che hanno ripartizioni modali eccezionalmente alte di pedoni e ciclisti solo a causa di una mancanza di sviluppo economico e dei livelli storicamente bassi di proprietà di auto. La sfida per città del genere è di difendere i loro mezzi di trasporto attivi. Le città ciclabili nelle economie in fase di transizione Grado di sviluppo Assertore Percentuale di spostamenti in bicicletta rimasta stabile, in un periodo di 5 anni Difensore Evitata una perdita significativa di spostamenti in bicicletta, in un periodo di 5 anni Rifiutatore Riduzione significativa di spostamenti in bicicletta, in un periodo di 5 anni Devastatore / Degradatore Riduzione drammatica di spostamenti in bicicletta, in un periodo di 5 anni Per le economie in fase di transizione, un assertore manterrebbe o aumenterebbe la ripartizione modale attiva, un difensore impedirebbe la perdita dell esistente ripartizione modale, mentre chi ridurrebbe l uso di mezzi di trasporto sostenibili, potrebbe essere designato come un rifiutatore. Talora una città presenti invece una riduzione catastrofica dei trasporti attivi, allora potrebbero essere descritti come devastatori o degradatori. Il paradosso di sostenere la mobilità urbana sostenibile nelle economie in fase di transizione in generale, è che le istituzioni accolgono la modernizzazione delle strade principalmente per degli obiettivi di sviluppo economico, mentre la lunga tradizione e cultura dell andare a piedi e in bicicletta è largamente sottovalutata e tende quindi a essere marginalizzata. In contrasto con la maggior parte delle città nell ovest dei Balcani, la città albanese di Shkodra capisce che il suo stile di vita ciclabile è una risorsa per lo sviluppo della città. La bicicletta a Shkodra 44

45 Ciclabilità a Shkodra La città albanese Shkodra (città associata con il progetto CHAMP) illustra le diverse sfide da vincere. Shkodra è stata per lungo tempo una rinomata città per la mobilità ciclabile, una reputazione che ha le sue origini nella storia della sua politica e della sua economia. La ciclabilità ricreativa è diffusa all interno di Shkodra e nei suoi dintorni, ed esiste il potenziale per farne un forte motivo di turismo. Ma con il traffico automobilistico in aumento, la leadership di Shkodra ha urgentemente bisogno di politiche di mobilità urbana che difendano attivamente l attuale alta ripartizione modale di biciclette. Fatti chiave di Shkodra: Posizione: Albania settentrionale Abitanti: Ripartizione modale: a piedi 44%, in bicicletta 29%, trasporti pubblici 3% (sondaggio sulla mobilità delle famiglie, 2011) Topografia: pianeggiante Clima: mediterraneo La città di Shkodra in Albania sta difendendo la propria reputazione come capitale della bicicletta nei Balcani occidentali, nonostante la pressione del traffico motorizzato sia in forte aumento. Tra 27% e 29% degli abitanti di Shkodra usano la bicicletta ogni giorno. La bicicletta a Shkodra La mobilità ciclabile è stata integrata in un approccio alla mobilità urbana più ampio nel progetto MOBALB (Shkodra Flanders ), Le seguenti attività sono state realizzate con lo scopo di creare una struttura per la pianificazione della mobilità urbana sostenibile: Valutazione della relazione fra sviluppo urbano strategico e mobilità urbana a Shkodra; Raccolta e analisi di nuovi dati per una migliore comprensione dei modelli di mobilità urbana, tendenze, e opportunità (viaggi giornalieri, da casa a scuola e da casa al lavoro); Il tema dell evento ciclistico nel 2012 era Shkodra - Città della bicicletta: una grande tradizione, un futuro radioso. Per ulteriori informazioni visitare Verifica delle politiche sulla bicicletta; Introduzione di nuove abitudini di viaggio e tecniche di campagna; Corso di formazione in relazione agli strumenti di pianificazione del SUMP attraverso seminari tematici; Eventi legati alla ciclabilità nel 2011 e nel 2012 con moda, arte e mostre. 45

46 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Risultati chiave Resoconto della verifica delle politiche di mobilità ciclabile e segnalazioni per azioni urgenti e di medio o lungo termine. Piano di sviluppo urbano che conferma la forma urbana compatta di Shkodra e la diversità delle funzioni dei suoi 7 distretti. Pedonalizzazione: Asse di un 1,2 km Nuova raccolta di dati sui viaggi urbani comprendente punti di vista sui problemi del traffico urbano e delle soluzioni. Accoglienza della prima conferenza nazionale sulla mobilità urbana in Albania. Fondazione dell ONG GO 2, Facciamo un Albania su 2 piedi e 2 ruote Premio EPOMM per la miglior pratica amministrativa sulla mobilità del Shkodra è determinata a diventare un trampolino di lancio per la bicicletta nei Balcani occidentali per difendere e modernizzare la sua tradizione di mobilità ciclabile. Oltre a questo, la partecipazione al progetto CHAMP ha dato l opportunità di imparare dalle città europee leader in fatto di mobilità ciclabile. Shkodra: I suggerimenti più importanti per vincere le sfide Nuovi piani per la mobilità ciclabile Modernizzare una rete ciclabile confortevole e sicura all interno di una prospettiva SUMP e cominciare con misure per la sicurezza urgenti (attraversamenti pedonali sicuri sulle circonvallazioni, e 30 km/h in tutta la città). Legami con le politiche degli altri campi Fondare associazioni per la ciclabilità con settori sull educazione, l economia, la salute e il turismo. Prevenire la dipendenza da auto Evitare le infrastrutture stradali (grandi e piccole) in città che sono inefficaci da una prospettiva SUMP Contatto: Jozef Zuallaert: or Nektar Duma: 46

47 Programma di scambio CHAMP L obiettivo dei programmi di scambio CHAMP era sia di migliorare le strategie di mobilità ciclabile nelle città CHAMP, sia di condividere le buone pratiche e le lezioni imparate. L ambizione era di discutere e immaginare delle condizioni più sicure e attraenti per la ciclabilità in Europa. Il programma di scambio era aperto anche alle città al di fuori del consorzio CHAMP. I partecipanti hanno avuto l opportunità di incrementare le loro conoscenze e competenze attraverso un programma di scambio impara facendo. I seminari di scambio del CHAMP sono stati organizzati a Örebro, Kaunas, Bolzano, Groninga, Edimburgo, Lubiana e Copenaghen. Lavorare in piccoli gruppi permette ai partecipanti di concentrarsi su dei programmi fatti su misura e di focalizzarsi sulle sfide della propria città. Inoltre, ha dato spazio all interattività fra i partecipanti. Cominciando dalle competenze o dalla situazione della città ospitante, il tema centrale è stato analizzato tramite corsi di formazione, discussioni e consigli di esperti. Tutti i partecipanti erano soddisfatti dei seminario. Nelle pagine seguenti, sono presentati tutti gli aspetti forti di ogni città ospitante. Le città CHAMP sono pronte a condividere le loro conoscenze con altre città se possibile. Se vuoi saperne di più, vedi le informazioni di contatto alla fine. Revisione paritaria a Burgos 47

48 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Seminario 1: Miglioramento della rete ciclabile (Örebro, Svezia) La sicurezza e la comodità di una rete ciclabile giocano un ruolo molto importante nel numero di ciclisti di una città e c è sempre spazio per migliorare. Cominciando dall esperienza di Örebro in quest ambito, ogni città partecipante ha analizzato le sue proprie forze, debolezze e opportunità riguardo alla sua rete ciclabile. Oltre ai partecipanti locali hanno partecipato al seminario 3 esperti di mobilità ciclabile di Dendermonde (Belgio), Lille (Francia) e Bolzano (Italia). Il gruppo ridotto ha dato l opportunità di avere discussioni molto interattive e di visitare i siti. 219km di piste ciclabili 92% di accesso alla bicicletta 25% la percentuale di ciclisti 50% di ciclisti invernali Workshop Örebro Prima città in Svezia con corsie per biciclette: Piste ampie e diritte Le auto danno la precedenza ai ciclisti Priorità in inverno Pedoni e ciclisti sono separati Strisce pedonali con semafori Veloce. Semplice. Sicuro. Bello e verde. Workshop Örebro 48

49 Seminario 2: Mobilità ciclabile e politiche di ambiti collegati (Kaunas, Lituania) Le politiche di altri campi come l uso del territorio, i dipartimenti esecutivi e tecnici, giocano un ruolo essenziale nello sviluppo delle politiche di mobilità ciclabile. Come possiamo essere sicuri che tutte le politiche degli ambiti connessi abbiano la loro parte nello sviluppo delle condizioni di mobilità ciclabile? Workshop Kaunas Nonostante il basso numero di ciclisti, la città di Kaunas è ambiziosa riguardo allo sviluppo di una vera strategia di mobilità ciclabile. 40 città lituane hanno partecipato a questo seminario al quale sia il progetto CHAMP sia MOBILE2020 sono stati presentati. Workshop Kaunas Workshop Kaunas 49

50 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Seminario 3: Marketing e comunicazione (Bolzano, Italia) Il marketing e la comunicazione sono una parte essenziale delle politiche di mobilità ciclabile. Cominciando dalle ampie esperienze di Bolzano, ogni città partecipante analizza le sue proprie forze, debolezze e opportunità. Sette partecipanti internazionali dal Belgio (Turnhout), dalla Francia (Lille), dalla Repubblica Ceca (Rousinov, Otrokovice), dalla Slovenia (Lubiana) e dalla Lituania (Kaunas), hanno discusso insieme con la città ospitante (Bolzano) e il suo consulente di marketing Helios, quali strategie di marketing hanno più successo per la promozione della ciclabilità per diversi gruppi target. Il seminario era connesso al festival In bici di Bolzano del 22 settembre. Mobilità ciclabile a Bolzano rete comunicazione e marketing servizi motivazione degli utenti Workshop Bolzano Nuova identità aziendale: Logo Design unitario Azioni di marketing: Stampe giganti Poster pubblicitari sugli autobus Cartoline Spazi pubblicitari nei cinema Giorno della bicicletta a Bolzano Mascotte Workshop Bolzano 50

51 Seminario 4: Parcheggi per biciclette (Groninga, Olanda) Trovare delle buone soluzioni per il parcheggio delle biciclette è una sfida per i campioni della bicicletta. Non solo i poli di maggior attrazione (stazioni, centro della città...) ma anche nelle aree residenziali, le strutture per parcheggiare le biciclette richiedono soluzioni fatte su misura. Questo seminario mette insieme una visita in loco alle soluzioni innovative di parcheggio della città CHAMP di Groninga, con un esame delle opportunità di ogni città partecipante. Oltre alla città CHAMP Örebro, hanno partecipato al seminario sui parcheggi a Groninga persone da altre 5 città: Bruges (Belgio), Nantes (Francia), San Sebastiano (Spagna), Umea e Boras (Svezia). Insieme con i pianificatori del traffico locale e i progettatori sono state discusse diverse vere e proprie sfide per i parcheggi a Groninga. I partecipanti sono tornati a casa con l ispirazione e le soluzioni pratiche per migliorare le condizioni dei parcheggi per biciclette nelle loro città. 205 km di strutture speciali (piste e corsie ciclabili) 1,31 viaggi per persona ogni giorno in bicicletta (la media in Olanda è dello 0,84) il 60% di tutti i viaggi è fatto in bicicletta in alcune strade passano ciclisti al giorno Workshop Groninga Workshop Groninga Progetto City Bikes: Workshop Groninga I ripari per biciclette sono la spina dorsale dei parcheggi per biciclette Utilizzo gratuito di ripari per biciclette Introduzione del trattamento di favore Introduzione dell ora di punta delle strutture di parcheggio per ciclisti Parcheggi garage nei posti più frequentati e alla fine delle principali piste ciclabili 51

52 Cycling Heroes Advancing sustainable Mobility Practice Seminario 5: Decollo delle politiche di mobilità ciclabile (Edimburgo, Regno Unito) Come decollano le politiche di mobilità ciclabile? La rete è più importante della comunicazione? E le strutture di parcheggio? Come andare oltre il 5% di mobilità ciclabile? A cosa si deve dare la priorità e quale budget dovrebbe essere fornito? Le città principianti di Gdynia (Polonia) e di Kaunas (Lituania) hanno partecipato a questo seminario interattivo. Aumento della mobilità ciclabile dalla base: Attività principali... Promozione (raccolta firme, mappe e volantini, iniziative sul web) Assistenza di progettazione Sgombro dei guardrail Piani per i viaggi (in generale/ per la scuola) Fonte: Città di Edimburgo Rete ciclabile sicura Fonte: Città di Edimburgo Fonte: Città di Edimburgo 52

Il progetto europeo CHAMP riunisce le città più avanzate nell ambito della mobilità ciclabile.

Il progetto europeo CHAMP riunisce le città più avanzate nell ambito della mobilità ciclabile. Il progetto europeo CHAMP riunisce le città più avanzate nell ambito della mobilità ciclabile. Confrontandosi tra di loro, queste città troveranno nuovi modi per migliorare e ottimizzare le proprie politiche

Dettagli

Informazioni per comitati scolastici, autorità, associazioni regionali/nazionali su mobilità ed educazione

Informazioni per comitati scolastici, autorità, associazioni regionali/nazionali su mobilità ed educazione Informazioni per comitati scolastici, autorità, associazioni regionali/nazionali su mobilità ed educazione Scheda informativa 2 MISURE PER IL MOBILITY MANAGEMENT NELLE SCUOLE Annibale, il serpente sostenibile

Dettagli

Schede di misure. MMV Gestione della mobilità durante le manifestazioni. Foto: sbb.ch

Schede di misure. MMV Gestione della mobilità durante le manifestazioni. Foto: sbb.ch Schede di misure MMV Gestione della mobilità durante le manifestazioni Foto: sbb.ch Schede di misure per settori d attività rilevanti Schede di misure per settori d attività rilevanti... 1 Offerte supplementari

Dettagli

Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva

Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva Premessa Entro il 2050, la percentuale di cittadini europei residenti nelle aree urbane arriverà all 82%. La migrazione dalle città

Dettagli

Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France

Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France 27 Novembre 2012 Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France Laurence Debrincat, STIF Workshop sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile - Milano 2 Sommario Il contesto delle politiche

Dettagli

Breve descrizione del sistema di gestione della qualità ISEMOA

Breve descrizione del sistema di gestione della qualità ISEMOA Breve descrizione del sistema di gestione della qualità ISEMOA www.isemoa.eu Il progetto ISEMOA è iniziato nel Maggio 2010 e durerà fino al Maggio 2013. ISEMOA è cofinanziato dall Unione Europea con il

Dettagli

FASTER. EASIER. COOLER.

FASTER. EASIER. COOLER. FASTER. EASIER. COOLER. BiTiBi. La responsabilità dei contenuti etc. è unicamente dell autore e non riflette necessariamente l opinione dell Unione Europea. Né l EASME né la Commissione Europea sono responsabili

Dettagli

Il Manuale per gli Insegnanti Come organizzare il Gioco del Traffico nella tua scuola

Il Manuale per gli Insegnanti Come organizzare il Gioco del Traffico nella tua scuola Il Manuale per gli Insegnanti Come organizzare il Gioco del Traffico nella tua scuola Indice 1. INTRODUZIONE 3 1.1 Cos è il Gioco del Traffico? 3 1.2 Perché partecipare al Gioco del Traffico? 3 1.3 Tempistica

Dettagli

Nella Mia Città si Respira!

Nella Mia Città si Respira! Nella Mia Città si Respira! Un Programma Scolastico per le Scuole Medie Superiori della Provincia di Torino Unità didattica 11 La Pianificazione della Mobilità in città: misure di sostegno alla mobilità

Dettagli

Revisori Massimo Infunti Domenico De Leonardis

Revisori Massimo Infunti Domenico De Leonardis Autori Liyana Adjarova, Energy Agency of Plovdiv (BGR) Ina Karova, Energy Agency of Plovdiv (IT) Ioanna Lepinioti, impronta di Massimo Infunti (IT) Billy Carslaw, Camera di Commercio di Birmingham (UK)

Dettagli

Studenti di oggi cittadini di domani: lezioni di mobilità e sicurezza in strada

Studenti di oggi cittadini di domani: lezioni di mobilità e sicurezza in strada Studenti di oggi cittadini di domani: lezioni di mobilità e sicurezza in strada Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Agenzia per la Mobilità EDUCAZIONE STRADALE TRA SCUOLA E FAMIGLIA L educazione

Dettagli

MODULO DIDATTICO. Ufficio Agenda 21 del Comune di Udine Anno 2009. La scuola sostenibile PUBBLICAZIONE DI FINE PROGETTO

MODULO DIDATTICO. Ufficio Agenda 21 del Comune di Udine Anno 2009. La scuola sostenibile PUBBLICAZIONE DI FINE PROGETTO MODULO DIDATTICO Ufficio Agenda 21 del Comune di Udine Anno 2009 La scuola sostenibile PUBBLICAZIONE DI FINE PROGETTO Agenda 21 e la scuola Il coinvolgimento delle scuole nei processi di Agenda 21 costituisce

Dettagli

Il Manuale per gli Insegnanti Come organizzare il Gioco del Traffico nella tua scuola

Il Manuale per gli Insegnanti Come organizzare il Gioco del Traffico nella tua scuola Il Manuale per gli Insegnanti Come organizzare il Gioco del Traffico nella tua scuola Indice 1. INTRODUZIONE ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. 1.1 Cos è il Gioco del Traffico 3 1.2 Perchè partecipare

Dettagli

Successo A Foreignerslife

Successo A Foreignerslife Guida per il Successo A Foreignerslife Informazioni chiave per un esposizione di successo La lista delle cose da fare Prima, Durante, e Dopo Foreignerslife SOMMARIO I. Prima Dell esposizione: Fa I Compiti

Dettagli

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook Pagine 1 Costruisci la tua presenza con le Pagine Una guida per musicisti e artisti La Ogni giorno, milioni di persone in tutto il mondo visitano per connettersi con gli amici e condividere i propri contenuti

Dettagli

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti?

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti? - Fermati un Momento a Riflettere sulla Direzione in cui stai Procedendo e Chiediti se proprio in quella Vuoi Andare. Se la tua Risposta è Negativa, Ti Propongo di Cambiare. - Se Fossi Sicuro di non poter

Dettagli

LIONS, BAMBINI AL CENTRO. Guida alla pianificazione

LIONS, BAMBINI AL CENTRO. Guida alla pianificazione LIONS, BAMBINI AL CENTRO Guida alla pianificazione INTRODUZIONE I Lions di tutto il mondo sono coinvolti attivamente per aiutare i bambini e i giovani a crescere bene, specialmente quelli che vivono in

Dettagli

Aspetti salienti delle visite. a Graz e Bolzano N 6 NOVEMBRE 2013 TRANSPORT LEARNING. Contenuti. Caro lettore,

Aspetti salienti delle visite. a Graz e Bolzano N 6 NOVEMBRE 2013 TRANSPORT LEARNING. Contenuti. Caro lettore, TRANSPORT LEARNING Aspetti salienti delle visite a Graz e Bolzano Contenuti Caro lettore, Benefici delle visite... 2 Aspetti salienti delle visite Graz, Austria... 3 Bolzano, Italia... 5 Fatti e caratteristiche

Dettagli

QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO

QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO Report globale e suggerimenti Gennaio 2013 Autore: Filigree Consulting Promosso da: SMART Technologies Executive

Dettagli

100in1giorno M I L A N O 2 0 1 5 KIT INIZIATIVE

100in1giorno M I L A N O 2 0 1 5 KIT INIZIATIVE KIT INIZIATIVE Grazie! Per aver contribuito a portare nei parchi, strade e piazze di Milano la prima edizione italiana di 100in1giorno, proponendo un iniziativa che renderà la città un po più simile a

Dettagli

European Local Transport Information Service. Il portale più importante in Europa in materia di trasporto urbano e mobilità. www.eltis.

European Local Transport Information Service. Il portale più importante in Europa in materia di trasporto urbano e mobilità. www.eltis. European Local Transport Information Service Il portale più importante in Europa in materia di trasporto urbano e mobilità www.eltis.org Sommario 3 4 6 7 8 10 Che cosa è ELTIS? Contenuti on-line Associazione

Dettagli

QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA

QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA Scuola Classe Età Sesso. 1. Dove abiti? 2. Come sei venuto oggi a scuola? A piedi In bicicletta In autobus (urbano) In automobile In autobus (extraurbano) Altro.

Dettagli

5 LABORATORIO DI MARKETING SOCIALE DoRS Regione Piemonte. La comunità incontra il Marketing Sociale: il Community-Based Social Marketing

5 LABORATORIO DI MARKETING SOCIALE DoRS Regione Piemonte. La comunità incontra il Marketing Sociale: il Community-Based Social Marketing 5 LABORATORIO DI MARKETING SOCIALE DoRS Regione Piemonte La comunità incontra il Marketing Sociale: il Community-Based Social Marketing Elisa Ferro, 30 maggio 2012 MARKETING SOCIALE è l'utilizzo dei principi

Dettagli

Miglioramento e promozione della mobilità ciclabile: una strategia di marketing

Miglioramento e promozione della mobilità ciclabile: una strategia di marketing Insieme di risorse Miglioramento e promozione della mobilità ciclabile: una strategia di marketing L esempio del Comune di Bolzano supportato da www.trendy-travel.eu Miglioramento e promozione della mobilità

Dettagli

e-mail marketing tips & tricks migliora le performance delle tue campagne in 5 semplici mosse

e-mail marketing tips & tricks migliora le performance delle tue campagne in 5 semplici mosse e-mail marketing tips & tricks migliora le performance delle tue campagne in 5 semplici mosse Semina un pensiero e raccoglierai un azione, semina un azione e raccoglierai un abitudine, semina un abitudine

Dettagli

Modulo 1. La Mia Storia/ Le Mie Domande

Modulo 1. La Mia Storia/ Le Mie Domande Modulo 1 La Mia Storia/ Le Mie Domande FINALITÀ Il ciclo di attività si propone di stimolare gli studenti a ricostruire la propria storia formativa, individuandone gli aspetti più salienti e a riflettere

Dettagli

Bari, an European SMART CITY. Avv. Marco Lacarra, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Bari

Bari, an European SMART CITY. Avv. Marco Lacarra, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Bari Bari, an European SMART CITY Avv. Marco Lacarra, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Bari I cambiamenti climatici sono un fenomeno di portata globale, tuttavia le città possono contribuire in maniera

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Combattere gli infortuni tra gli adolescenti

Combattere gli infortuni tra gli adolescenti Combattere gli infortuni tra gli adolescenti AdRisk Azione Comunitaria sugli adolescenti e sul rischio di infortuni. Il progetto ADRISK L Azione Comunitaria sugli adolescenti e sul Rischio di Incidenti

Dettagli

FOCUS SUI CITTADINI: UNA PARTECIPAZIONE AMPIA PER POLITICHE E SERVIZI MIGLIORI. Abstract

FOCUS SUI CITTADINI: UNA PARTECIPAZIONE AMPIA PER POLITICHE E SERVIZI MIGLIORI. Abstract www.qualitapa.gov.it FOCUS SUI CITTADINI: UNA PARTECIPAZIONE AMPIA PER POLITICHE E SERVIZI MIGLIORI Abstract L importanza di un processo di policy making trasparente e inclusivo è largamente condivisa

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

Governance Gestione locale per la sostenibilità

Governance Gestione locale per la sostenibilità Capitolo 1/2 Governance Gestione locale per la sostenibilità Aalborg Commitment 1 Ci impegniamo a rafforzare i nostri processi decisionali tramite una migliore democrazia partecipatoria. Lavoreremo quindi

Dettagli

1. Presentazione del programma. 3. Metodologia didattica e contenuti. 4. L organizzazione della lezione in aula sincrona

1. Presentazione del programma. 3. Metodologia didattica e contenuti. 4. L organizzazione della lezione in aula sincrona Guida didattica Programma di. Epatente 1. Presentazione del programma 2. Struttura del programma 3. Metodologia didattica e contenuti 4. L organizzazione della lezione in aula sincrona 5. Raccomandazioni

Dettagli

CHAMP Indagine sulla conflittualità in strada

CHAMP Indagine sulla conflittualità in strada CHAMP Indagine sulla conflittualità in strada Risultati del sondaggio sulla conflittualità tra pedoni e ciclisti a Bolzano Bolzano, 20 dicembre 2013 Ökoinstitut Südtirol / Alto Adige Talfergasse 2, I-39100

Dettagli

La Salute in tutte le Politiche Forum tematico

La Salute in tutte le Politiche Forum tematico La Salute in tutte le Politiche Forum tematico VOTA PER LA TUA CITTA Report dei risultati dell indagine svolta tra i cittadini Leccesi per l estensione della zona a traffico limitato Promossa da: Forum

Dettagli

Progetto Percorsi sicuri casa-scuola Schema per la redazione della Relazione finale

Progetto Percorsi sicuri casa-scuola Schema per la redazione della Relazione finale Progetto Percorsi sicuri casa-scuola Schema per la redazione della Relazione finale A. PARTE DESCRITTIVA Si richiede la conferma / aggiornamento dei dati riportati nelle analoghe caselle della scheda di

Dettagli

COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN

COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN Marina Fantini Talent Solutions Marketing Manager, LinkedIn Italy & Iberia L uso dei social network e la crescente velocità dello scambio

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro

Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro e p.c. all Assessore all Ambiente del Comune di Medicina all Assessore all

Dettagli

IMPRONTA ECOLOGICA TRAGITTO CASA-SCUOLA

IMPRONTA ECOLOGICA TRAGITTO CASA-SCUOLA CO 2 footprint Aid 2 IMPRONTA ECOLOGICA TRAGITTO CASA-SCUOLA Obiettivi: Gli studenti diventano consapevoli di come il loro contributo nelle emissioni di CO2 dipenda dalla loro scelta del mezzo di trasporto

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

Seminario sulle storie orali

Seminario sulle storie orali Seminario sulle storie orali Questa lezione e le risorse di apprendimento ad essa associate possono essere usate per la preparazione di un seminario di tre o quattro ore su come preparare, registrare,

Dettagli

Music Marketing. come imparare a promuovere la propria band. in maniera autonoma studiando e applicando

Music Marketing. come imparare a promuovere la propria band. in maniera autonoma studiando e applicando Music Marketing come imparare a promuovere la propria band in maniera autonoma studiando e applicando le attuali strategie di marketing legate al mondo della musica. MUSIC MARKETING Molto spesso, come

Dettagli

Traccia per Focus Group

Traccia per Focus Group Traccia per Focus Group Introduzione per i docenti Gentili docenti, un ringraziamento anticipato, e non di circostanza, per la vostra collaborazione all'attività di approfondimento della sperimentazione.

Dettagli

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile.

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. di Pier Francesco Piccolomini 1 Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. Oggi attraverso questa gigantesca

Dettagli

Gestione del gruppo di lavoro: motivazione e coaching

Gestione del gruppo di lavoro: motivazione e coaching Gestione del gruppo di lavoro: motivazione e coaching Il team Un gruppo di persone che: condividono uno scopo, hanno un obiettivo in comune collaborano, moltiplicando le loro risorse condividono i vantaggi

Dettagli

MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT

MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT MY PERSONAL BRANDING SOFIA SCATENA SOFIA@MYPERSONALBRANDING.IT CHE COS È IL MARKETING BRANCA DELL ECONOMIA CHE UNISCE PRODUTTORI CONSUMATORI PER UNO SCAMBIO RECIPROCAMENTE VANTAGGIOSO E IL MARKETING MIX

Dettagli

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Premessa Monitoraggio degli spostamenti casa scuola, a. s. 2014-15 CHIVASSO Il monitoraggio degli spostamenti casa scuola è

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA COMMISSIONE EDUCAZIONE AMBIENTALE E RISPARMIO ENERGETICO GRUPPO DI LAVORO PER LA MOBILITA SOSTENIBILE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA COMMISSIONE EDUCAZIONE AMBIENTALE E RISPARMIO ENERGETICO GRUPPO DI LAVORO PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Report Azioni per la Mobilità Sostenibile - 2013 Compiti e ruolo del Mobility Manger La figura del Mobility Manager è stata istituita dall articolo 3 del Decreto 27 Marzo 1998 del Ministero dell'ambiente

Dettagli

Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale

Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale Come aumentare la visibilità su Facebook della tua attività locale Molte volte, parlando soprattutto di piccole attività, è meglio cercare i propri clienti in zona. Sono più facili da raggiungere e possono

Dettagli

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Scheda tecnica MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Redazione a cura di Contesto Oramai in molte realtà urbane è diventato difficoltoso riuscire a percorrere il tragitto che separa la

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VILLORBA-POVEGLIANO - PROGETTO PEDIBUS 2015-2016 ISTITUTO COMPRENSIVO VILLORBA-POVEGLIANO PROGETTO PEDIBUS

ISTITUTO COMPRENSIVO VILLORBA-POVEGLIANO - PROGETTO PEDIBUS 2015-2016 ISTITUTO COMPRENSIVO VILLORBA-POVEGLIANO PROGETTO PEDIBUS PER FARE MOVIMENTO ESPLORARE IL TERRITORIO DIMINUIRE IL TRAFFICO E L INQUINAMENTO INSIEME IN ALLEGRIA BAMBINI PIÙ CONTENTI E SICURI DI SÈ UN BUON ESEMPIO PER TUTTI SVEGLIARSI E ARRIVARE BELLI VISPI A SCUOLA!

Dettagli

Migliora il tuo annuncio e ottieni più prenotazioni

Migliora il tuo annuncio e ottieni più prenotazioni Migliora il tuo annuncio e ottieni più prenotazioni La stagione estiva si avvicina ed è proprio questo il momento in cui i viaggiatori iniziano a concretizzare le proprie vacanze. Ora più che mai è importante

Dettagli

STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1

STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1 Sabrina Spaghi Università

Dettagli

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE La 5 cose che devi fare per avere successo in questa attività! Sai cosa fa la differenza tra una formula di successo e

Dettagli

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Sono sempre di più i liberi professionisti e le imprese che vogliono avviare o espandere la propria attività e hanno compreso

Dettagli

Dopo la sessione presenziale

Dopo la sessione presenziale Dopo la sessione presenziale Consigli per riunirti con il tuo capo La settimana successiva alla sessione presenziale, avrai come obiettivo quello di riunirti con il tuo capo per esporgli le riflessioni

Dettagli

D i r e t t i v a G E S T I O N E S O S T E N I B I L E D E I P A R C H E G G I Versione: Novembre 2015

D i r e t t i v a G E S T I O N E S O S T E N I B I L E D E I P A R C H E G G I Versione: Novembre 2015 D i r e t t i v a G E S T I O N E S O S T E N I B I L E D E I P A R C H E G G I Versione: Novembre 2015 La gestione dei parcheggi è uno strumento potente con cui le città possono influenzare i trasporti.

Dettagli

Mobilità Sostenibile MOBILITY MANAGMENT

Mobilità Sostenibile MOBILITY MANAGMENT 1 Piano d Azione per l Energia Sostenibile Mobilità Sostenibile MOBILITY MANAGMENT Mobility Managment La Commissione mondiale sull ambiente e lo sviluppo (Rapporto Brundtland, 1987), ha definito lo sviluppo

Dettagli

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Premessa Monitoraggio degli spostamenti casa scuola, a. s. 2014-15 LUSERNA SAN GIOVANNI Il monitoraggio degli spostamenti casa

Dettagli

Interviste contestuali

Interviste contestuali Interviste contestuali Intervista gli utenti nelle situazioni rilevanti. Le interviste dovranno essere svolte più vicino possibile al contesto, nel quale in cui il prodotto/servizio saranno usati. Le interviste

Dettagli

Oggetto: verso una città sostenibile dei bambini e delle bambine strade per bambini, strade per tutti

Oggetto: verso una città sostenibile dei bambini e delle bambine strade per bambini, strade per tutti Alla cortese attenzione - del Sindaco, la d.ssa Annamaria Morelli - dell Assessore alla cultura e pubblica istruzione, la d.ssa Perlita Serra - e.p.c. al dirigente scolastico, la d.ssa Daniela Carminati

Dettagli

Premessa. Sintesi dei risultati dell indagine pag. 1. Scheda metodologica e composizione del campione pag. 3

Premessa. Sintesi dei risultati dell indagine pag. 1. Scheda metodologica e composizione del campione pag. 3 Indice Premessa Sintesi dei risultati dell indagine pag. 1 Scheda metodologica e composizione del campione pag. 3 L utilizzo delle bicicletta nella Città di Torino pag. 6 Bicicletta in Città gruppi a confronto

Dettagli

PROGRAMMI DI FORMAZIONE PER ADULTI DEDICATI ALLA MOBILITÀ CICLISTICA

PROGRAMMI DI FORMAZIONE PER ADULTI DEDICATI ALLA MOBILITÀ CICLISTICA Promozione Give Cycling a Push PROMOZIONE / FORMAZIONE e PROGRAMMI PROGRAMMI DI FORMAZIONE PER ADULTI DEDICATI ALLA MOBILITÀ CICLISTICA Visione d insieme Molti adulti accoglierebbero l'opportunità di muoversi

Dettagli

CARTA DI LIPSIA sulle Città Europee Sostenibili

CARTA DI LIPSIA sulle Città Europee Sostenibili CARTA DI LIPSIA sulle Città Europee Sostenibili PAGE 1 La CARTA DI LIPSIA sulle Città Europee Sostenibili è un documento degli Stati Membri, che è stato redatto con l ampia e trasparente partecipazione

Dettagli

Green Mobility - un piano d azione per il futuro

Green Mobility - un piano d azione per il futuro Green Mobility - un piano d azione per il futuro Annette Kayser Project Manager, M. Sc. Città di Copenhagen La Regione dell Øresund 2,4 milioni di abitanti nella Regione. ¾ di questi nella parte Danese

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA SCELTA DEI FORNITORI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA SCELTA DEI FORNITORI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA SCELTA DEI FORNITORI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 LE CONSIDERAZIONI STRATEGICHE DA FARE SUI FORNITORI... 4 CONCENTRARSI SUGLI OBIETTIVI... 4 RIDURRE

Dettagli

Principi base delle ONG di Sviluppo e di Aiuto Umanitario dell Unione Europea

Principi base delle ONG di Sviluppo e di Aiuto Umanitario dell Unione Europea C A R T A D E L L E O N G D I S V I L U P P O Principi base delle ONG di Sviluppo e di Aiuto Umanitario dell Unione Europea 1 CARTA DELLE ONG DI SVILUPPO Principi base delle ONG di Sviluppo e di Aiuto

Dettagli

Incrementare i profitti con una riduzione dei costi generali

Incrementare i profitti con una riduzione dei costi generali Incrementare i profitti con una riduzione dei costi generali La competizione generata dall economia globale continuerà ad imporre un abbassamento dei prezzi al cliente finale. Di conseguenza, controllare

Dettagli

FARE PUBBLICITA IN TEMPO DI CRISI UNA SEMPLICE GUIDA PER AUMENTARE I VOSTRI CLIENTI ED I VOSTRI PROFITTI

FARE PUBBLICITA IN TEMPO DI CRISI UNA SEMPLICE GUIDA PER AUMENTARE I VOSTRI CLIENTI ED I VOSTRI PROFITTI UNA SEMPLICE GUIDA PER AUMENTARE I VOSTRI CLIENTI ED I VOSTRI PROFITTI 1 CONOSCERE IL PROPRIO PUBBLICO Tutte le attività commerciali, prima di programmare qualsiasi tipo di strategia di marketing, DEVONO

Dettagli

Leadership Judgement Indicator

Leadership Judgement Indicator Leadership Judgement Indicator Michael Lock, Robert Wheeler, Nick Burnard e Colin Cooper Adattamento italiano di Palmira Faraci RAPPORTO INTERPRETATIVO Nominativo: Codice test: Data della prova: 09/01/2012

Dettagli

5.1 Mobilità intra aziendale

5.1 Mobilità intra aziendale 5. Le misure individuate Le misure da implementare nel breve e medio termine sono distinte in: mobilità intra aziendale azioni di comunicazione promozione della bicicletta promozione del carpooling promozione

Dettagli

I 3 ELEMENTI: 2- PAGINA DOVE L UTENTE O SI ISCRIVE O SE NE VA. SE SI ISCRIVE USUFRUISCE DI UN TUO INCENTIVO GRATUITO

I 3 ELEMENTI: 2- PAGINA DOVE L UTENTE O SI ISCRIVE O SE NE VA. SE SI ISCRIVE USUFRUISCE DI UN TUO INCENTIVO GRATUITO I 3 ELEMENTI: 1- PUBBLICITA TARGHETTIZZATA 2- PAGINA DOVE L UTENTE O SI ISCRIVE O SE NE VA. SE SI ISCRIVE USUFRUISCE DI UN TUO INCENTIVO GRATUITO 3- SEQUENZA DI EMAIL CHE EDUCA IL TUO POTENZIALE CLIENTE

Dettagli

Corso di Web Marketing Locale

Corso di Web Marketing Locale Corso di Web Marketing Locale Come fare Marketing usando le mappe di Google e Internet, quando il tuo pubblico deve essere per forza vicino alla tua sede IlTuoCorso - Ermes srl Via E.De Amicis 57 20123

Dettagli

il progetto scatenati contro il mercato di bici rubate a cura de L Altra Babele

il progetto scatenati contro il mercato di bici rubate a cura de L Altra Babele il progetto scatenati contro il mercato di bici rubate a cura de L Altra Babele cos è Un progetto per promuovere l uso della bicicletta legale a Bologna, contro il mercato di biciclette rubate e per la

Dettagli

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook Pagine 1 Costruisci la tua presenza con le Pagine Guida per le organizzazioni no profit La Ogni giorno, milioni di persone in tutto il mondo visitano per connettersi con gli amici e condividere i propri

Dettagli

shapes competency development report

shapes competency development report shapes competency development report candidato/a: Max Mustermann amministrazione: 29.07.2005 rapporto creato: 19.02.2007 cut-e gmbh e-mail: info@cut-e.com große bleichen 12 tel: +49-40-3250.3890 20354

Dettagli

LANCIARE DISPLAY GET POWER - SAVE ENERGY 1 FASI PRELIMINARI 2 PIANIFICAZIONE DELLE VOSTRE ATTIVITÀ DISPLAY

LANCIARE DISPLAY GET POWER - SAVE ENERGY 1 FASI PRELIMINARI 2 PIANIFICAZIONE DELLE VOSTRE ATTIVITÀ DISPLAY LANCIARE DISPLAY GET POWER - SAVE ENERGY 1 FASI PRELIMINARI Raccolta dati Scelta degli edificio Scelta del poster Display (Illustrativo) Preparare ed appendere il poster 2 PIANIFICAZIONE DELLE VOSTRE ATTIVITÀ

Dettagli

Contenuti: COMPENDIO NAZIONALE SU TURISMO E MOBILITA' SOSTENIBILE ITALIA

Contenuti: COMPENDIO NAZIONALE SU TURISMO E MOBILITA' SOSTENIBILE ITALIA COMPENDIO NAZIONALE SU TURISMO E MOBILITA' SOSTENIBILE ITALIA Contenuti: 1. Presentazione del progetto SEEMORE 2. Sviluppi nazionali su turismo e mobilità sostenibile 3. Azioni SEEMORE nella Provincia

Dettagli

Crea la Mappa per la tua autorealizzazione. di Anthony Robbins

Crea la Mappa per la tua autorealizzazione. di Anthony Robbins di Anthony Robbins Ti sei mai accorto che nella vita esistono cose che, non appena diventano rilevanti per noi, iniziano ad apparirci sempre più spesso? Pensa, ad esempio, all ultima volta che hai desiderato

Dettagli

Progetto Progesis Tra vantaggio e sicurezza Ancona, 24 25 maggio 2010 S C H E D E D I S O S T E G N O A L L A R I C E R C A A Z I O N E

Progetto Progesis Tra vantaggio e sicurezza Ancona, 24 25 maggio 2010 S C H E D E D I S O S T E G N O A L L A R I C E R C A A Z I O N E Progetto Progesis Tra vantaggio e sicurezza Ancona, 24 25 maggio 2010 S C H E D E D I S O S T E G N O A L L A R I C E R C A A Z I O N E a cura di Graziella Pozzo CONTENUTI SCHEDE Presentazione Scheda 1.

Dettagli

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi''

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi'' J.AThePowerOfSponsorship Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org ''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza

Dettagli

Electric vehicles? Let s lobby in Italy!

Electric vehicles? Let s lobby in Italy! Primo Premio AGOl Giovani Comunicatori Categoria: Lobbying Studenti Universitari Azienda Promotrice: Comin&Partners con il caso Voxan Motor Co. Partecipante: Ettore Malagù Data Consegna: 30/06/2015 Premessa

Dettagli

DIECI STEP PER SVILUPPARE UN PIANO DI MARKETING SOCIALE

DIECI STEP PER SVILUPPARE UN PIANO DI MARKETING SOCIALE DIECI STEP PER SVILUPPARE UN PIANO DI MARKETING SOCIALE P. Kotler 1, N.R. Lee 2 1. Northwestern University 2. Social Marketing Services, Inc. Sintesi e adattamento del capitolo: Steps in the Strategic

Dettagli

METODOLOGIA E MODALITA DI ATTUAZIONE

METODOLOGIA E MODALITA DI ATTUAZIONE UN PROGETTO PARTECIPATO PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Ecosistema bambino 2009 dati comunali anni 2006-2007 - 2008 2 parte METODOLOGIA E MODALITA DI ATTUAZIONE Il ogni anno propone il progetto agli Istituti

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

presenta: By: Centro Informazioni

presenta: By: Centro Informazioni presenta: By: Centro Informazioni Sito Internet: http://www.centroinformazioni.net Portale: http://www.serviziebay.com Blog: http://www.guadagnare-da-casa.blogspot.com/ Email: supporto@centroinformazioni.net

Dettagli

LA FABBRICA DEL CITTADINO

LA FABBRICA DEL CITTADINO COMUNE DI CHIAVERANO COMUNICATO STAMPA LA FABBRICA DEL CITTADINO Chiaverano, 29 agosto 2015 Dal 10 Settembre anche nel Comune di Chiaverano, primo Comune nel Canavese e tra i primi in Italia, apre La Fabbrica

Dettagli

SUGGERIMENTI DI ATTIVAZIONE

SUGGERIMENTI DI ATTIVAZIONE SUGGERIMENTI DI ATTIVAZIONE Documento di sintesi del Progetto Pilota AttivaMente Questo documento rappresenta un punto di arrivo di un progetto pilota interreg chiamato AttivaMente. AttivaMente è una delle

Dettagli

«Our streets, our choice» Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2014

«Our streets, our choice» Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2014 «Our streets, our choice» Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2014 Our streets, our choice Ovvero «Le nostre strade, la nostra scelta»: lo slogan scelto quest'anno per la Settimana della Mobilità

Dettagli

Caso studio: Comune di Padova Inventario LAKS e Piano di Mitigazione e Adattamento Focus sul risparmio di energia e sulle energie rinnovabili

Caso studio: Comune di Padova Inventario LAKS e Piano di Mitigazione e Adattamento Focus sul risparmio di energia e sulle energie rinnovabili Caso studio: Comune di Padova Inventario LAKS e Piano di Mitigazione e Adattamento Focus sul risparmio di energia e sulle energie rinnovabili Introduzione Nome dell ente Comune di Padova, Italia Logo del

Dettagli

Progetto di introduzione nelle scuole superiori della figura del mobility manager studentesco

Progetto di introduzione nelle scuole superiori della figura del mobility manager studentesco Progetto di introduzione nelle scuole superiori della figura del mobility manager studentesco Ipotesi di lavoro Un progetto di Legambiente, Euromobility, Fiab e movimento #salvaiciclisti Presentazione

Dettagli

Il progetto LAYMAN S REPORT PROGETTO COFINANZIATO DALL'UNIONE EUROPEA LIFE09 ENV/IT/000063 I.MO.S.M.I.D.

Il progetto LAYMAN S REPORT PROGETTO COFINANZIATO DALL'UNIONE EUROPEA LIFE09 ENV/IT/000063 I.MO.S.M.I.D. Il progetto I.MO.S.M.I.D. LAYMAN S REPORT PROGETTO COFINANZIATO DALL'UNIONE EUROPEA LIFE09 ENV/IT/000063 I.MO.S.M.I.D. INDICE 1. Il progetto I.MO.S.M.I.D. 3 2. Un nuovo modello di governance della mobilità

Dettagli

PROMUOVERE L ACCESSIBILITA DELLE INFORMAZIONI PER UN APPRENDIMENTO PER TUTTO L ARCO DELLA VITA

PROMUOVERE L ACCESSIBILITA DELLE INFORMAZIONI PER UN APPRENDIMENTO PER TUTTO L ARCO DELLA VITA PROMUOVERE L ACCESSIBILITA DELLE INFORMAZIONI PER UN APPRENDIMENTO PER TUTTO L ARCO DELLA VITA L accesso all informazione è un diritto fondamentale di ogni studente, con o senza disabilità e/o specifiche

Dettagli

L AUMENTO DELL AUTOMAZIONE - come introdurre sul mercato i contatori intelligenti

L AUMENTO DELL AUTOMAZIONE - come introdurre sul mercato i contatori intelligenti L AUMENTO DELL AUTOMAZIONE - come introdurre sul mercato i contatori intelligenti INTRODUZIONE I contatori intelligenti sono strumenti per il monitoraggio in tempo reale dei consumi e per l invio automatico

Dettagli

12 Punti sulla via del successo

12 Punti sulla via del successo 12 Punti sulla via del successo Come anticipato nella pagina del nostro sito web (www.comincioda.ch), ti proponiamo di seguito un elenco di punti fondamentali per aiutarti ad intraprendere correttamente

Dettagli

Rilancia la tua azienda

Rilancia la tua azienda Gli specialisti delle strategie di vendita per le PMI Rilancia la tua azienda Con le 12 Fasi del sistema di vendita 1 st Class Selling http://www.1stclassselling.com/ Premessa Se stai leggendo questo report

Dettagli

Come costruire una landing page che funziona

Come costruire una landing page che funziona Come costruire una landing page che funziona Indice pag. 3 pag. 7 Introduzione: cos è una landing page Il glossario delle landing page pag. 10 Come costruire una landing page che funziona pag. 22 Conclusione

Dettagli

Ambiente urbano, misure e azioni: il progetto europeo SUPERHUB

Ambiente urbano, misure e azioni: il progetto europeo SUPERHUB L INNOVAZIONE RESPONSABILE S-LEGAMI L evoluzione delle relazioni Ambiente urbano, misure e azioni: il progetto europeo SUPERHUB Forlì, centro storico 18 maggio 2013 UNA NUOVA MOBILITA - la mobilità urbana

Dettagli

ALLEGATO 1 Settimana europea della mobilità sostenibile e Giornata internazionale senz'auto

ALLEGATO 1 Settimana europea della mobilità sostenibile e Giornata internazionale senz'auto ALLEGATO 1 Settimana europea della mobilità sostenibile e Giornata internazionale senz'auto A partire dall'anno 2002, nella "Settimana europea della mobilità sostenibile" dal 16 al 22 settembre i cittadini

Dettagli